Epatomegalia del fegato. Epatite grassa

Cibo

L'epatomegalia è un aumento delle dimensioni del fegato. Determinare con la palpazione durante l'esame del paziente e in base ai risultati dell'ecografia (in genere la dimensione antero-posteriore del fegato non è superiore a 150 mm).

Segni di epatomegalia del fegato:

  • sensazione di pressione nel giusto ipocondrio, dolore (dovuto allo stiramento della capsula epatica e dei legamenti che supportano il fegato);
  • compattazione, protrusione addominale da sotto il rebbe a destra (con grave epatomegalia del fegato);
  • A seconda della malattia che porta all'epatomegalia, ci possono essere: sapore amaro in bocca, bruciore di stomaco, nausea, perdita di appetito, ascite ed edema, giallo, cambiamenti nelle urine e nelle feci.

L'epatomegalia è osservata nelle seguenti malattie:

  • epatite (virale, autoimmune, tossica)
  • stasi biliare (malattia del calcoli biliari, neoplasie dei dotti epatici, pancreas)
  • malattie del sangue (leucemia, anemia emolitica, mononucleosi infettiva, malaria);
  • cisti al fegato;
  • disordini metabolici (malattia di Wilson, emocromatosi, amiloidosi, malattia di Gaucher);
  • tumori del fegato e metastasi di tumori di altra localizzazione al fegato;
  • stasi del sangue (insufficienza cardiaca ventricolare destra, sindrome di Budd-Chiari).

Ma la causa principale di una tale condizione come l'epatomegalia del fegato è l'epatosi grassa, che si osserva con l'abuso di alcol (epatopatia alcolica), disturbi metabolici (obesità, diabete mellito di tipo 2, terapia a lungo termine, gravidanza) - epatosi grassa non alcolica.

L'epatosi grassa è una patologia in cui i lipidi si accumulano nel fegato, spostando il tessuto epatico e interferendo con il suo normale funzionamento. Da dove vengono i grassi nel fegato? Normalmente, il fegato deve elaborare i grassi che vengono con il cibo e combinarli con le proteine ​​per l'ulteriore consegna ai tessuti del corpo attraverso il letto vascolare, ma il fegato, caricato con l'elaborazione di altre sostanze tossiche, così come l'assunzione eccessiva di grassi dal cibo, non ha il tempo di elaborare i grassi e si accumulano.

Trattamento dell'epatosi grassa:

  • eliminazione della causa di questa condizione;
  • dieta (limitando l'assunzione di grassi animali a 30 grammi al giorno, riducendo la quantità di carboidrati facilmente digeribili, eliminando l'assunzione di alcool);
  • corsi di epatoprotettori (ademetionina, fosfolipidi essenziali);
  • preparati a base di erbe (cardo mariano, carciofo).

L'epatosi grassa e l'epatomegalia del fegato sono in molti casi fenomeni reversibili e, se la causa viene eliminata, la dimensione del fegato può tornare alla normalità. Pertanto, se ci sono fattori di rischio per lo sviluppo di epatite grassa e se si rilevano segni di epatomegalia, consultare un medico.

Epatosi grassa - sintomi e trattamento, dieta, complicanze, prevenzione dell'epatosi del fegato

L'epatosi grassa o l'obesità epatica, la distrofia grassa, è chiamata un processo cronico reversibile di distrofia epatica, che si verifica a seguito di un eccessivo accumulo di lipidi (grassi) nelle cellule epatiche.

Attualmente, vi è una rapida crescita di questa malattia a causa di violazioni sistematiche nella dieta, nonché uno stile di vita improprio di una persona. È possibile interrompere lo sviluppo della malattia identificando i fattori che influenzano l'insorgenza dell'epatosi grassa. I cambiamenti per il meglio si osservano dopo un mese in caso di trattamento tempestivo.

Epatite grassa: che cos'è?

L'epatosi grassa è una malattia cronica in cui si verifica la degenerazione delle cellule epatiche funzionali (epatociti) nel tessuto adiposo.

Nel caso dell'epatosi grassa, le cellule epatiche (epatociti) perdono la loro funzione, accumulando gradualmente in sé grassi semplici e rinascono nel tessuto adiposo. Con la steatosi o l'infiltrazione grassa, la massa di grasso supera il 5%, i suoi piccoli grappoli sono sparsi, ecco come appare l'epatosi grassa diffusa del fegato. Con il suo contenuto di oltre il 10% del peso totale del fegato, oltre la metà degli epatociti contiene già grasso.

Impara l'epatite grassa in un primo momento quasi impossibile. Sfortunatamente, i sintomi sono più pronunciati nell'ultima fase, quando la malattia sta già progredendo. Il paziente appare:

  • sensazione di pesantezza nel fegato;
  • eruzione cutanea e colore opaco;
  • disordine nella digestione, nausea frequente, vomito possibile;
  • visione offuscata.

Uno dei sintomi che caratterizzano i cambiamenti diffusi nel fegato dal tipo di epatosi grassa è un aumento delle sue dimensioni - epatomegalia. Il fegato malato occupa un posto enorme nella cavità interna di una persona, causando disagio. Il motivo per l'aumento delle dimensioni sono:

  • aumento del numero di cellule per combattere le sostanze tossiche;
  • moltiplicazione dei tessuti per ripristinare le funzioni perse;
  • cellule grasse in eccesso.

motivi

Sulla base delle ragioni che hanno portato all'epatosi, la malattia può essere suddivisa in due gruppi: ereditario e conseguente a una violazione dei processi metabolici nel corpo.

Le cause principali dell'epatosi grassa includono:

  • l'obesità;
  • malattie metaboliche;
  • mancanza di esercizio;
  • eccesso di cibo;
  • vegetarismo in violazione del metabolismo dei carboidrati;
  • diete per perdere peso;
  • uso a lungo termine di alcuni farmaci:
  • cordarone, diltiazem, tetraciclina scaduta, tamoxifene;
  • carenza nel corpo alfa-antitripsina;
  • trattamento antivirale per l'HIV;
  • un'overdose di vitamina A;
  • malattie degli organi di secrezione interna;
  • abuso sistematico di alcol;
  • esposizione alle radiazioni;
  • malattie dell'apparato digerente.

La progressione della distrofia cellulare porta ad un processo infiammatorio, che a sua volta porta alla morte e alla cicatrizzazione dei tessuti (cirrosi). Allo stesso tempo, patologie concomitanti del tratto gastrointestinale, sistema cardiovascolare, disordini metabolici si sviluppano:

  • diabete mellito;
  • calcoli biliari;
  • carenza di enzimi digestivi;
  • discinesia biliare;
  • infiammazione del pancreas;
  • ipertensione;
  • ischemia del cuore.

Nel caso di epatite grassa del fegato, il paziente soffre pesantemente di eventuali infezioni, lesioni e interventi.

Esistono fattori di rischio per la formazione dell'epatosi grassa, tra cui:

  • ipertensione;
  • genere femminile;
  • piastrine ridotte;
  • aumento della fosfatasi alcalina e del THG;
  • Polimorfismo del gene PNPLA3 / 148M.

Sulla base delle ragioni, possiamo dire che lo sviluppo dell'epatosi può essere prevenuto. Cambiare lo stile di vita non solo preverrà l'apparizione della malattia, ma la eliminerà anche nella fase iniziale.

gradi

Con l'accumulo di grasso, l'epatosi grassa del fegato è divisa in tre livelli di sviluppo:

  1. Il primo grado è caratterizzato da un piccolo accumulo di cellule grasse semplici. Se questi accumuli sono marcati nel numero di diversi focolai e viene diagnosticata una grande distanza tra loro, allora questa è un'epatosi grassa diffusa.
  2. Il secondo grado è messo nel caso in cui il volume di grasso nel fegato aumenta, e anche nella struttura dell'organo ci sono aree di tessuto connettivo.
  3. Il terzo grado più grave della malattia si nota quando le aree di crescita eccessiva delle cellule del fegato con tessuto connettivo e grandi depositi di grasso sono chiaramente visibili.

I sintomi dell'epatosi grassa negli adulti

L'epatosi del fegato è una malattia silenziosa. Spesso fino a quando il processo non viene trascurato, una persona sviluppa cirrosi epatica, nulla è evidente. Tuttavia, questa è solo un'apparizione. Se ascolti attentamente il tuo corpo, noterai qualcosa che non è stato osservato in precedenza. I primi sintomi di epatite grassa del fegato includono:

  • Dolore nella parte destra.
  • Fegato ingrossato, visibile alla palpazione.
  • Disturbi digestivi: vomito, diarrea, nausea o costipazione.
  • Deterioramento della pelle e dei capelli.
  • Predisposizione a raffreddori, scarsa immunità e reazioni allergiche.
  • Disfunzione riproduttiva, impossibilità del concepimento.
  • Nelle donne, ci sono deviazioni del ciclo mestruale, sanguinamento pesante o irregolare.
  • Degradazione della coagulazione del sangue.

Di solito, i sintomi dell'ansia non compaiono tutti in una volta, ma aumentano nel tempo. All'inizio, i pazienti lamentano dolore e disagio, quindi compaiono sintomi di intossicazione del corpo, perché l'organo interessato smette di svolgere la sua funzione.

Se il trattamento non viene eseguito nella fase iniziale, iniziano a comparire le caratteristiche dei sintomi delle diverse fasi dell'insufficienza epatica:

  • caratterizzato da nausea e debolezza, sonnolenza,
  • diminuzione della capacità lavorativa
  • c'è disgusto per il cibo
  • il coordinamento peggiora;
  • si manifesta con ittero,
  • gonfiore,
  • dispepsia,
  • diatesi
  • appare una debolezza generale
  • l'idropisia addominale può svilupparsi
  • caratterizzato da cambiamenti negli organi interni,
  • disordine metabolico.

Nei casi più gravi è possibile:

Se l'epatosi epatica non viene curata, compaiono i sintomi della cirrosi epatica e dell'insufficienza epatica:

  • cambiamento di comportamento; ittero;
  • la monotonia della parola;
  • la debolezza;
  • avversione al cibo;
  • ascite;
  • violazione del coordinamento.

È importante diagnosticare l'epatosi grassa del fegato in una fase precoce - i sintomi e il trattamento sono determinati e prescritti solo da un medico. Quindi maggiore è la probabilità di ripristinare completamente le sue funzioni. Il paziente può abbreviare il tempo di guarigione se osserva tutte le prescrizioni. Purtroppo, in una fase iniziale, i sintomi dell'epatosi grassa non compaiono.

Le persone a rischio dovrebbero essere testate periodicamente per rilevare i cambiamenti diffusi e iniziare il trattamento.

complicazioni

L'epatosi grassa porta a disfunzione epatica, che è mortale per il paziente. La graduale intossicazione del corpo influisce negativamente sul lavoro del cuore, dei reni e persino dei polmoni, causando danni irreversibili. Molto spesso, l'epatosi si sviluppa in cirrosi e questa malattia non è affatto trattabile.

Effetti per il corpo:

  • La stagnazione compare nella cistifellea, causando colecistite, pancreatite e formazione di calcoli. Di conseguenza, il cibo cessa di essere completamente digerito, sovraccarico l'intestino e provoca dysbacteriosis.
  • Una prestazione inadeguata del fegato porta a una carenza di oligoelementi essenziali. Di conseguenza, l'attività cardiaca e le condizioni delle arterie sanguigne peggiorano, l'ipertensione, le vene varicose si verificano, l'acuità visiva diminuisce.
  • Inoltre, vi è una diminuzione dell'immunità, che porta a frequenti raffreddori, malattie infettive e fungine.

diagnostica

All'esame e alla palpazione del medico, il fegato non è ingrandito, senza caratteristiche. Solo quando il grasso accumula una grande quantità, il fegato può ingrandirsi con bordi morbidi e arrotondati, doloroso al tatto. Nelle prime fasi dell'epatosi adiposa, i sintomi pronunciati di solito non vengono rilevati. Nei pazienti con diabete a causa di epatite.

L'elenco delle misure necessarie per fare una diagnosi accurata include:

  • Ultrasuoni del fegato. Tradizionalmente, un esame ecografico del fegato aiuta a rivelarne l'aumento, e questo quasi sempre parla di problemi con l'organo.
  • Studio tomografico La risonanza magnetica ti consente di valutare la struttura del fegato. Se il grasso corporeo è depositato, sarà visto su una risonanza magnetica.
  • Analisi biochimica del sangue Gli indicatori di ALT e AST sono valutati. Quando vengono allevati, è una malattia del fegato.
  • Biopsia. Si tiene meno spesso. Ti permette di scoprire se il grasso è presente nella struttura del corpo.

Come trattare il fegato grasso

Il trattamento principale dell'epatosi adiposa ha lo scopo di eliminare i fattori che hanno causato la malattia, migliorare le capacità rigenerative del fegato, migliorare il metabolismo e la disintossicazione. In caso di epatite grassa, è necessario non solo prendere la medicina, ma anche aggiustare lo stile di vita, la dieta. I farmaci sono usati in combinazione: sono necessari mezzi efficaci per stabilizzare le membrane e antiossidanti.

La terapia farmacologica per l'epatite grassa include l'assunzione di farmaci per migliorare la funzione del fegato e delle sue cellule:

  • Fosfolipidi essenziali (Esssliver, Essentiale Forte, Berlition),
  • gruppo acido solfammico (taurina o metionina),
  • preparati a base di erbe-epatoprotettori (Kars, LIV-52, estratto di carciofo),
  • prendendo vitamine antiossidanti - tocoferolo o retinolo,
  • prendendo preparazioni di selenio,
  • farmaci del gruppo B per via intramuscolare o in compresse.

La fitoterapia si è dimostrata efficace: i farmaci vengono usati come holagol, gepabene, estratti di curcuma, cardo mariano, acetosella.

  • Berlition è prescritto in una dose fino a 300 mg (1 etichetta). Due volte al giorno fino a 2 mesi. Con una dinamica severa, Berlition viene somministrato per via endovenosa fino a 600 mg in due settimane, seguito da un passaggio a 300-600 mg al giorno in compresse.
  • Essentiale è prescritto fino a 2 capsule (600 mg) 3 volte al giorno. La durata del trattamento è fino a 3 mesi. Abbassare gradualmente il dosaggio a 1 capsula 3 volte al giorno.
  • Efficace farmaco stabilizzante della membrana è carciofo - Hofitol. Assegnare prima dei pasti (3 volte al giorno) per tre compresse in un corso di 3 settimane.

Prima dell'uso, consultare il medico, come ci sono controindicazioni

Raccomandazioni per i pazienti

Il paziente a casa deve:

  1. Per dieta, esclusi i grassi, ma ricchi di proteine;
  2. Condurre uno stile di vita attivo che promuoverà la perdita di peso, se necessario, nonché accelerare il metabolismo;
  3. Assumere farmaci prescritti da un medico, inclusi acido folico, vitamina B12, ecc. Per migliorare la digestione;
  4. Visita il medico;
  5. Mangiare cibo bollito e cotto a vapore, se possibile, tritato finemente o macinato in purea.

dieta

Una persona che ha avuto l'epatosi grassa dovrebbe riconsiderare completamente il proprio stile di vita e dieta, in cui è necessario eliminare il consumo di grassi animali. Allo stesso tempo, il cibo dovrebbe includere alimenti che aiutano a dissolvere i grassi depositati nel fegato. Mangiare dovrebbe essere 5 volte al giorno, in piccole porzioni, al fine di ridurre il carico sul fegato.

  • verdure fresche bollite e al vapore;
  • zuppe vegetariane e borscht (senza carne);
  • zuppe di latte;
  • formaggio magro e non piccante;
  • uova sode (1 al giorno);
  • omelette al vapore;
  • farina d'avena, grano saraceno, semolino e porridge di riso;
  • latte;
  • ricotta a basso contenuto di grassi o a basso contenuto di grassi;
  • kefir, yogurt magro.
  • Sostituire il cacao e il caffè con un tè non zuccherato.
  • brodi di carne,
  • carne e pesce grassi,
  • cipolle fresche e aglio,
  • fagioli e fagioli,
  • pomodori,
  • funghi,
  • ravanello,
  • cibo in scatola
  • prodotti salati e affumicati,
  • ricotta grassa e panna acida.

I pazienti con epatite dovrebbero anche mangiare i seguenti prodotti in qualsiasi quantità:

  • carciofo per stabilizzare i processi che si verificano nel fegato;
  • pinoli per aiutare a riparare le cellule dei tessuti;
  • acetosa, che svolge le funzioni di un componente stabilizzante ed elimina le formazioni grasse nell'organo interessato;
  • cannella, che abbatte anche i depositi di grasso;
  • curcuma, che neutralizza lo zucchero e i radicali liberi, che si formano nel sangue durante l'epatite e influenzano negativamente il funzionamento del fegato.

Menu per la giornata con l'epatite

Un menu di esempio per il giorno dovrebbe soddisfare i requisiti della dieta e includere:

  • Prima colazione: farina d'avena in acqua con latte, ricotta a basso contenuto di grassi, tè nero.
  • La seconda colazione - frutta secca, mela, prugne secche.
  • Pranzo - zuppa di verdure con oli vegetali (mais, oliva), polenta di grano saraceno, composta.
  • Snack - pane, biscotti salati, brodo dai fianchi.
  • Cena - purè di patate con pesce al vapore, insalata di barbabietola, kefir magro.

Rimedi popolari per l'epatite

Prima di utilizzare i rimedi tradizionali, assicurarsi di consultare un gastroenterologo.

  1. Allevia la nausea e la pesantezza del tè con menta e melissa, che viene prodotta e bevuta sintomaticamente, vale a dire quando i sintomi disturbano direttamente.
  2. Cardo mariano (o cardo mariano). È progettato per migliorare il flusso della bile, normalizzare non solo il fegato, ma anche la cistifellea. Ha anche una funzione di formazione di mobili, aiuta a ripristinare le cellule del fegato e aiuta a sintetizzare le proteine.
  3. Spesso con l'epatite aiuta l'infusione a base di menta piperita. Un cucchiaio di tale pianta essiccata (di solito foglie di menta schiacciate) viene riempito con 100 grammi di acqua bollente e lasciato durante la notte. Al mattino, l'infusione viene filtrata, dopo di che dovrebbe essere divisa in tre parti uguali. Ogni porzione è bevuta prima dei pasti durante il giorno.
  4. Cinorrodi. Aiutano a rimuovere le tossine dal corpo, arricchirlo con microelementi e vitamine. Circa 50 g di rosa canina insistono in 500 ml di acqua bollente per 12 ore. Prendere tre volte al giorno, 150 ml.
  5. La raccolta epatica è progettata per il trattamento entro 2 mesi. Composto da: erba di San Giovanni, piantaggine, rapa, muslinitsa (in 3 parti), immortelle, eleutherococcus (2 parti), camomilla (parte 1). 1 cucchiaio. l. raccolta versare un bicchiere di acqua bollente, dopo 30 minuti - filtrare. Bere 30 ml prima dei pasti, non dolcificati, tre volte al giorno.

prevenzione

Se si vuole evitare il verificarsi di questa malattia, è molto importante rispettare le misure preventive. Cosa, quindi, sarà rilevante?

  • Corretta alimentazione
  • Mantenere il peso è normale.
  • Hai bisogno di condurre uno stile di vita attivo. Passeggiate molto importanti all'aria aperta e un moderato esercizio fisico.
  • Nel giorno hai bisogno di bere almeno due litri d'acqua.
  • Devi anche rinunciare a cattive abitudini. Soprattutto dal prendere alcolici.
  • È importante monitorare i livelli di zucchero nel sangue.

L'epatosi grassa è una malattia epatica reversibile. Questa patologia può essere trattata con successo nelle fasi iniziali. Non esiste una cura definitiva. Tutto si riduce a un cambiamento nello stile di vita, alla revisione della nutrizione, all'eliminazione dei fattori eziologici (causali).

Che cos'è l'epatomegalia e i metodi di trattamento

L'epatomegalia è una malattia epatica speciale, tra tutte le possibili che soffre l'organo multifunzionale del fegato. Questa malattia non è altro che un ingrossamento del fegato, che si verifica per vari motivi, processi infiammatori nel corpo rispetto ad altre malattie.

Di per sé, non è pericoloso per la salute umana, ma il quadro clinico può cambiare radicalmente, se non fornire assistenza medica in tempo. Alcune forme di complicanze dell'epatomegalia possono rappresentare una minaccia per la vita di una persona.

Cause della malattia

L'epatomegalia è un provocatore del danno delle cellule del fegato o dei suoi epatociti. Può anche innescare un ingrossamento del fegato dovuto a cambiamenti diffusi nell'organo. Vale a dire:

  1. Ristagno nei vasi che forniscono sangue al fegato.
  2. Disturbi metabolici nel corpo.
  3. Le sostanze tossiche ad alta concentrazione nel fegato inibiscono il suo lavoro.

Qualsiasi cambiamento che si verifica nel fegato nelle sue dimensioni ad un lato maggiore o minore indica la presenza di qualsiasi malattia, un processo infiammatorio dell'organo. Parlando delle ragioni dell'aumento del corpo, possiamo parlare di due gruppi:

  1. Alcune malattie d'organo.
  2. Disfunzione epatica causata da problemi metabolici.

Epatomegalia, ha sintomi di manifestazione, che sono molto simili ad altre malattie, come epatite, cirrosi, citosi, echinococcosi, alveococcosi, cancro del fegato.

Queste malattie sono quasi sempre accompagnate da sintomi di cambiamenti diffusi nell'organo del fegato, che è un potente filtro e laboratorio biologico del corpo umano.

Vizi come l'alcol, i farmaci contribuiscono attivamente all'aumento del fegato, a causa dell'avvelenamento costante del suo etanolo e delle sostanze tossiche. L'intossicazione da farmaci di vari farmaci antivirali, l'azione antiparassitaria, che contiene un'alta percentuale di tossine, porta anche a processi infiammatori e ad un ulteriore aumento del fegato.

Segni di malattia

L'epatomegalia ha segni di manifestazione abbastanza pronunciati, che includono:

  • Ascite: eccessivo accumulo di liquido libero nella cavità addominale;
  • Dolore nell'ipocondrio destro;
  • Pesantezza nella parte destra, specialmente dopo aver mangiato;
  • Dolore sordo e doloroso nell'ipocondrio destro;
  • Eruzioni cutanee di tipo rosolia;
  • Pelle gialla, sclera, mucose;
  • prurito;
  • Periodi di nausea;
  • bruciori di stomaco;
  • L'odore della bocca, come l'odore del fegato crudo;
  • Perdita di appetito;
  • Perdita di peso irragionevole.

Questi sintomi non significano che l'epatomegalia possa manifestarsi in essi, molto spesso la malattia si manifesta negli stadi successivi e nella sua forma iniziale l'epatomegalia può essere abbastanza asintomatica.

Metodi di diagnosi di epatomegalia

Prima di fare una diagnosi definitiva e confermare una malattia simile all'epatomegalia in tutti i segni espressi da un medico, è necessario confermarlo con uno, in alcuni casi, diversi modi di ricerca medica. L'epatomegalia, come altre malattie del fegato, è molto simile nei suoi sintomi, motivo per cui sono necessari ulteriori controlli diagnostici.

Metodi di diagnostica aggiuntiva:

  • Esame ecografico della cavità addominale (ecografia);
  • Tomografia computerizzata (CT);
  • radiografia;
  • Risonanza magnetica (MRI) della cavità addominale;
  • Esame del sangue biochimico (BAC).

Il metodo di biopsia epatica è considerato un metodo molto efficace di diagnosi e ricerca, è fatto in rari casi se ci sono segni di cambiamenti diffusi nel fegato. La complessità di questo metodo sta nel fatto che viene effettuata per via transcutanea mediante l'introduzione di un ago speciale con una punta speciale per la raccolta di un piccolo pezzo di tessuto epatico. La procedura è associata al possibile sanguinamento del corpo con scarsa coagulazione del sangue, diabete mellito.

Nel caso in cui una biopsia sia ancora assegnata, viene eseguito un test di coagulazione del sangue prima della procedura. Ematomegalia - insufficienza epatica, encefalopatia, questo metodo diagnostico è inaccettabile.

Problemi cardiovascolari in epatomegalia

Una insufficiente circolazione del sangue, un malfunzionamento del muscolo cardiaco può essere causato da una malattia del fegato.

In questo caso, i cambiamenti diffusi sono chiamati "forzati" al fine di garantire un lavoro più o meno stabile del muscolo cardiaco, il sistema cardiovascolare, per compensare le disfunzioni presenti, il fegato deve aumentare il suo volume.

Disordine metabolico

Il metabolismo nel corpo umano è una varietà di diverse reazioni biologiche, chimiche e ormonali. L'epatomegalia può essere scatenata da varie cause di disordini metabolici.

Quali sono le malattie più comuni associate a disturbi:

  • Obesità del fegato o epatite grassa. In violazione dell'equilibrio del grasso e di un grande accumulo di grasso nel fegato, il fegato cessa di far fronte alla funzione di spaccare il grasso e letteralmente esagerare con le formazioni grasse, mentre aumenta significativamente di dimensioni;
  • Ematocromotocosi, una malattia in cui una grande quantità di ferro si accumula nel corpo. Il ferro si accumula nel fegato, il corpo inizia a lavorare lentamente, aumenta di dimensioni;
  • Una serie di malattie genetiche ereditarie chiamate glicogenosi provocatori interrompono la produzione di glicogeno.

Trattamento epatico con epatomegalia

L'epatomegalia del fegato non è una malattia indipendente, appare sempre in certi processi, malattie infiammatorie che si manifestano nel corpo. Al fine di prevenire possibili ricadute e per prevenire gravi complicazioni per il fegato e tutto il corpo, è necessario consultare un medico e sottoporsi a un ciclo di trattamento.

Di norma, il trattamento dell'epatomegalia è una dieta bilanciata con una certa quantità di proteine ​​e carboidrati consumati durante il giorno. Alimentazione dietetica, che dovrebbe alleviare significativamente il fegato, per il suo normale funzionamento di tutte le funzioni.

Nel caso di una dieta, la nutrizione viene effettuata 5-6 volte al giorno, in piccole porzioni, a livello frazionale ad eccezione di alcuni tipi di alimenti, in particolare grassi e affumicati.

Non si può specificare un trattamento specifico con un aumento del fegato in varie malattie, poiché dipende più da una specifica malattia che ha causato un aumento del fegato e in ciascun caso specifico solo un ematologo e gastroenterologo può determinare il regime di trattamento. In tutti i casi, è necessario un aumento del corpo per ridurre lo sforzo fisico.

Degenerazione grassa del fegato o epatomegalia provocatrice

Degenerazione grassa del fegato, epatite grassa, obesità epatica è tutta una diagnosi di malattia del fegato per tipo di obesità. L'obesità epatica ha due tipi: non alcolico e alcolico.

Tipo non alcolico

La deposizione di formazioni grasse, a partire da piccoli globuli grassi nelle cellule del fegato, la sua cavità. Il tipo non alcolico si riferisce alla malattia - steatosi epatica. L'epatosi grassa in questo caso rappresenta un pericolo per l'organismo, poiché molto spesso il suo decorso è completamente asintomatico per lungo tempo, non ci sono chiari segni che indicano una malattia complessa.

In caso di determinazione tardiva della malattia, complicanze sono rappresentate da malattie complesse, come insufficienza epatica, cirrosi epatica. Peso eccessivo, mania eccessiva nel cibo, specialmente dolce e grasso, porta all'obesità del fegato.

Va notato che l'epatosi grassa si verifica con malattie concomitanti come il diabete mellito di tipo 2 e 3, la sindrome metabolica.

Il trattamento in questo caso è, prima di tutto, il rispetto della dieta più severa prescritta dal medico, con possibili prescrizioni per i preparati medici del gruppo epatoprotettori con un corso simultaneo di vitamine B, B6, B12, C. L'intervento chirurgico è prescritto nei casi in cui questi metodi non sono sufficientemente efficaci e lunghi da recuperare, o assolutamente non applicabile a malattia gravemente avanzata.

Con una forte perdita di peso, la sindrome da cachessia, il cibo dietetico non è una priorità, a causa di gravi interruzioni del sistema digestivo e dei processi infiammatori del fegato che si manifestano nelle manifestazioni metaboliche e necrotiche dell'organo. In ogni caso, solo un medico può prescrivere un trattamento.

Tipo di alcol

Tutto ciò che consumiamo durante la nostra vita, compreso l'alcol, passa attraverso il nostro filtro del fegato. Quando le sostanze contenenti etanolo entrano nel fegato, iniziano i processi di alcol deidrogenasi, con un enzima che ossida le sostanze alcoliche convertendole in acetaldeide. Con un consumo sistematico e non regolamentato di alcol, il fegato inizia a funzionare più velocemente del solito, il che porta al suo aumento.

Il lavoro potenziato del fegato, le difficoltà incipienti nella sua funzionalità, portano al fatto che l'organo perde la capacità di trasformare l'acetaldeide in acido acetico e porta all'accumulo di una sostanza non trasformata nell'organo. Quando questo inizia un forte aumento della produzione di acidi grassi, che si depositano nel corpo sempre più ogni giorno, il fegato è ricoperto di grasso dentro e fuori.

Il tipo di trattamento alcolico è, prima di tutto, un completo rifiuto del consumo di alcol nel rispetto della più severa dieta Pevzner n. 5, prendendo vitamine, epatoprotettori, procedure di intossicazione per la pulizia del corpo da tossine e altre sostanze nocive. Il trattamento viene effettuato su base ambulatoriale, in forme complesse, è richiesto il ricovero in ospedale, nei casi più gravi solo un trapianto di organi (trapianto) aiuta.

Epatomegalia del fegato - che cos'è, cause, sintomi, complicanze, trattamento e dieta

L'epatomegalia è una sindrome patologica che consiste in un vero allargamento del fegato (la dimensione della linea medio-clavicolare destra supera i 12 cm o il lobo sinistro è palpabile nella regione epigastrica). Normalmente, il fegato è di consistenza morbida, facilmente percepibile sotto l'arco costale. In varie malattie, le dimensioni del corpo possono aumentare in modo significativo, la struttura diventa più densa.

Qual è la malattia del fegato, le cause e i segni di epatomegalia negli adulti, e come trattarla correttamente, e perché la dieta svolge un ruolo importante nel recupero.

Epatomegalia: che cos'è una malattia del fegato?

L'epatomegalia è un processo di aumento delle dimensioni del fegato, avviato da varie condizioni dolorose. Può causare cambiamenti diffusi del fegato o focali, ma è sempre patologico, dal momento che sono le malattie che portano a un cambiamento così drammatico delle dimensioni di un organo che non è caratteristico nemmeno in un periodo di carico funzionale aumentato.

Il fegato si trova sotto il diaframma e si compone di due lobi, è chiamato "filtro naturale" grazie alla sua capacità di rimuovere sostanze nocive dal corpo e purificare il sangue. Nello stato normale, ha una struttura liscia, il suo sondaggio non causa dolore.

I normali parametri di un organo durante l'esame con un apparecchio ad ultrasuoni in direzione antero-posteriore sono 12,5 cm quando si misura il lobo destro e 7 cm - il lobo sinistro. La dimensione trasversale è 20-22 cm Le dimensioni sono anche le dimensioni del fascio vascolare del fegato.

Aumentare le dimensioni del fegato non contiene informazioni specifiche sulla malattia, ma serve come un chiaro segnale che la patologia si sta sviluppando.

È importante sottolineare che il fegato ha importanti riserve protesiche, quindi la malattia può svilupparsi a lungo senza sintomi.

Queste riserve consentono all'organismo di svolgere le sue funzioni anche con una lesione del 50% o più. L'epatomegalia moderata può persistere negli esseri umani per molti anni.

Secondo il grado di aumento di allocazione del corpo:

  • epatomegalia moderata (un leggero cambiamento di dimensioni e struttura che non si adatta ai valori normali),
  • pronunciato (un aumento di 10 cm dalla norma),
  • diffuso (più di 10 centimetri).

Una forma separata è l'epatomegalia parziale, quando il fegato è ingrossato in modo non uniforme - solo una parte di esso o un lobo.

Cause di epatomegalia negli adulti

In caso di disordini metabolici, il fegato inizia ad accumulare carboidrati, grassi e altri prodotti metabolici, che ne provoca l'aumento. Tra le malattie dell'accumulo si possono chiamare emocromatosi, amiloidosi, epatite grassa, degenerazione epatolica. Le cause dei disturbi metabolici sono associate allo stile di vita di una persona, ma alcune di queste patologie sono ereditarie.

Tutte le malattie del fegato portano alla sconfitta delle sue cellule. Allo stesso tempo, inizia il processo di rigenerazione o si verifica un gonfiore dei tessuti. Quando l'edema è necessario per ridurre l'infiammazione per riportare il corpo alla normalità.

Con l'epatomegalia, è necessario sottoporsi a una serie di esami per determinare le ragioni del suo sviluppo. Questi possono includere le seguenti deviazioni:

  • malattie infettive;
  • l'epatite;
  • distrofia di tipo grasso;
  • oncologia;
  • intossicazione con alcol o droghe;
  • sostanze grasse supersaturate del fegato;
  • dieta malsana;
  • comparsa di metastasi fluide;
  • ostruzione delle vene del corpo;
  • patologia dei processi metabolici;
  • neoplasie benigne;
  • cirrosi;
  • accumulo di rame

Disordini metabolici

Se il metabolismo è disturbato, si verifica un accumulo di prodotti metabolici nell'organismo, che porta all'epatomegalia. Cause della patologia:

Malattie del sistema cardiovascolare

Questa causa raramente porta all'epatomegalia nei neonati e nei bambini piccoli. Il più spesso è diagnosticato in persone di età media o vecchia. Le ragioni dell'aumento del corpo in questo caso sono le seguenti:

  • insufficienza circolatoria;
  • pericardite costrittiva.

Sintomi e segni caratteristici

L'epatomegalia epatica è un allargamento patologico di un organo e un cambiamento diffuso nei suoi tessuti. Con questa patologia, il fegato può essere facilmente palpato sotto le costole, mentre un organo sano è difficile da sentire. Alla palpazione, il paziente avverte dolore, che è anche un segno della malattia. L'epatomegalia è un sintomo che indica che il fegato ha bisogno di cure.

I seguenti sintomi possono essere di preoccupazione per il paziente:

  • Sensazione dolorosa o sensazione di pesantezza nella parte destra, soprattutto quando si cambia la posizione del corpo.
  • Eruzione cutanea, accompagnata da prurito. A volte ci sono punti rossi sulla pelle, simili a ragni - con "gambe" vascolari divergenti ai lati. Sono anche chiamati "asterischi epatici".
  • Accumulo di liquido nella cavità addominale.
  • Digestione compromessa (non solo diarrea, ma anche costipazione).
  • L'aumento dell'addome.
  • Frequenti bruciori di stomaco, uniti da alitosi.
  • Nausea.

Il lobo sinistro è raramente aumentato, soprattutto - il giusto. Il lobo sinistro si trova vicino al pancreas, quindi un aumento di questa parte del fegato è solitamente associato a ghiandole alterate.

Il lobo destro del fegato è più suscettibile all'epatomegalia. Questo succede a causa del maggior carico che ricade su di lei. Inoltre, l'aumento della proporzione può essere naturale, ma non una conseguenza della malattia. Durante la diagnosi, la maggior parte dell'attenzione è rivolta al lato destro del fegato, poiché è responsabile del carico principale e della funzionalità.

I sintomi della malattia, a seconda della causa del fegato

  • sintomi di intossicazione,
  • ingiallimento della pelle
  • nausea, vomito,
  • debolezza
  • aumento della temperatura
  • mal di testa,
  • sensazione di malessere quando viene premuto
  • la comparsa di sanguinamento,
  • temperatura,
  • mal di testa,
  • debolezza
  • deterioramento generale del corpo,
  • nausea,
  • formicolio costante nel fegato,
  • acquisizione di un tono della pelle terrena,
  • forte dolore alla palpazione.
  • perdita di carico
  • comparsa di debolezza
  • affaticamento,
  • perdita di peso
  • articolazioni dolenti
  • iperpigmentazione della pelle.
  • mancanza di energia,
  • l'aspetto di un tono di pelle gialla,
  • intossicazione
  • i dolori

diagnostica

In realtà, il medico ha solo due approcci per diagnosticare e rilevare l'epatomegalia:

  • Tecniche manuali (palpazione e percussione dell'addome).
  • Metodi di visualizzazione degli organi interni (ultrasuoni, TC, RM).

Ogni approccio ha i suoi vantaggi e svantaggi. Pertanto, per aumentare l'accuratezza della diagnosi, cercano di utilizzare entrambi gli approcci e i metodi manuali sono primari ei metodi di visualizzazione sono secondari.

I sintomi caratteristici dell'epatomegalia forniscono tutte le ragioni per condurre un esame dettagliato del corpo. Di regola, i pazienti sono prescritti:

  • Analisi biochimica del sangue (bilirubina sierica, test del timolo, fosfatasi alcalina, proteine ​​totali e proteinogramma, ALT e AST).
  • Tomografia computerizzata e risonanza magnetica della cavità addominale.
  • Esame ecografico della cavità addominale.
  • Radiografia.
  • Analisi della funzionalità epatica, compresi i test per la coagulazione del sangue.
  • Biopsia. In alcuni casi, per chiarire i processi nel fegato, condurre una biopsia. Questa analisi viene eseguita utilizzando laparoscopia.

Come trattare l'epatomegalia del fegato?

Con un ingrossamento del fegato, viene prescritto un trattamento a seconda dei risultati della diagnosi. Quando l'epatomegalia è causata da epatite virale, il recupero completo può essere ottenuto seguendo rigorosamente le istruzioni del medico curante. La terapia viene eseguita per un certo tempo. Dopo che l'infezione virale è finalmente eliminata dal corpo, è molto importante prevenire la ricorrenza.

Trattamento di epatomegalia con farmaci:

  1. Terapia dei farmaci per la malattia di base. L'epatite (A, B, ecc.) Richiede la nomina di farmaci antivirali. Listeriosi e altre infezioni batteriche sono trattate con antibiotici.
  2. L'echinococcosi è un'indicazione per la prescrizione di farmaci antielmintici (mebendazolo e altri).
  3. Le malattie oncologiche richiedono l'uso di agenti chemioterapici. L'insufficienza cardiaca è trattata con glicosidi cardiaci.
  4. Epatoprotettori - farmaci che proteggono le cellule del fegato dai danni e ripristinano gli epatociti già danneggiati. A tale scopo, applicare: fosfolipidi essenziali, preparati a base di erbe, complessi vitaminici e amminoacidi.

L'epatomegalia richiede sempre un esame completo del paziente per chiarire la diagnosi.

In alcune malattie, il tessuto epatico può essere completamente ripristinato. Quindi, per esempio, con forme non gravi di epatite virale, si verifica un recupero completo e il fegato acquista le sue dimensioni normali.

Le malattie croniche progressive che portano alla morte di un gran numero di cellule epatiche e la loro sostituzione con cellule del tessuto connettivo di solito provocano cirrosi. Per ripristinare completamente la funzione del fegato in questo caso è impossibile.

Per la rimozione chirurgica delle cause di epatomegalia, l'uso è fatto di:

  • apertura e drenaggio di ascessi epatici - per malattie purulente;
  • rimozione di tumori - con cancro. La rimozione chirurgica dei tumori benigni viene eseguita quando si sviluppa un significativo allargamento del fegato;
  • legatura delle navi per sanguinamento causato da lesioni al tessuto epatico.

Se l'epatomegalia è causata da trombosi acuta, è indicato un trapianto di fegato.

Dieta per le persone con epatomegalia

Nell'epatomegalia si osservano i principi dell'alimentazione terapeutica secondo M. Pevzner. Questa è la cosiddetta tabella numero 5 - dieta salva, che è prescritta per tutte le malattie associate a un ingrossamento del fegato e della milza, così come la cistifellea. Le indicazioni per il suo uso sono acute ed epatite, cirrosi epatica, JCB.

I principi principali della nutrizione clinica sono:

  • valore nutrizionale fisiologico della dieta per tutti i macro / micronutrienti;
  • la natura parsimoniosa del cibo;
  • regolarità e natura frazionata del pasto.

Una dieta con un ingrossamento del fegato include la seguente gamma di alimenti consentiti:

  • farina d'avena, orzo perlato, vermicelli, grano saraceno o riso;
  • l'assortimento di pesce è rappresentato da varietà a basso contenuto di grassi;
    latte scremato;
  • zuppe di latte con l'aggiunta di pasta, verdure e cereali. Non puoi mangiare primi piatti su
  • basato su brodo ricco;
  • prodotti a base di carne di varietà a basso contenuto di grassi. Può essere polpette, hamburger o salsicce. In rari casi
  • è ammessa la cottura di carne sotto forma di pezzi di grandi dimensioni;
  • frittata proteica da un uovo;
  • le varietà vegetali comprendono carote, zucchine, barbabietole, patate e zucca. Puoi aggiungere al menu
  • piatti a base di verdure al forno, bollite o fresche;
  • frutta secca;
  • olio (vegetale, crema);
  • La pasticceria di ieri senza cottura;
  • miele, gelatina, soufflé;
  • decotto di rosa selvatica.

Dieta per epatomegalia del fegato fornisce un'eccezione alla dieta dei seguenti prodotti:

  • Carne rossa grassa, frattaglie, carne di uccelli acquatici, pesce grasso, strutto, pasticcini, cioccolato, torte, pasticcini, pasta sfoglia / pasticceria.
  • Legumi e tutte le verdure grossolane, crauti aspro, sottaceti e marinate.
  • Grassi culinari / animali, carne affumicata, frutti di mare.
  • Spinaci, acetosa, ravanello, cipolla, funghi, ravanello, aglio, maionese, ketchup, salse di rafano piccanti, pepe, aceto, senape.
  • Latte intero, formaggio salato / piccante. L'uso di ricotta grassa, panna acida, panna e cagliata dolce è limitato.
  • Uova di gallina crude, bollite a fuoco lento - fino a tre pezzi a settimana.
  • Tè forte / caffè, cacao, cioccolato, gelato.
  • Bevande alcoliche e gassate, succhi confezionati.

Rimedi popolari

Rimedi popolari efficaci che possono essere utilizzati nel trattamento dell'epatomegalia del fegato.

  1. La soluzione medicinale del miele ha un effetto benefico non solo sul funzionamento del corpo, ma anche sul fegato. Ogni mattina e prima di coricarsi, bere un drink da 2 cucchiai di miele, 200 ml di acqua tiepida e 2 cucchiai di succo di limone.
  2. Asciugare l'erba madre con la salvia, aggiungere la radice di dente di leone con la peonia. Prendi cicoria Mescolare, versare 500 ml di acqua. Aspettando l'ebollizione. Raffreddare - mezz'ora. Filtrare e bere.
  3. Zucca. Mangiamo, strofiniamo, prepariamo il porridge o il succo. Forse a qualcuno piace di più la zucca cruda. E qualcuno vuole fare il succo di mirtillo.
  4. Barbabietole. Ecco un'altra verdura utile per il fegato. E le barbabietole crude spremono il succo, lo incubano per 15-20 minuti e lo mescolano con succo di carota fresco nel rapporto di 3:10. Il giorno, bere 100 ml di questo succo. Inoltre, le barbabietole possono essere messe in insalata o utilizzate in forma bollita.

prospettiva

La prognosi è determinata dalla causa della sindrome e dal grado di danno degli epatociti, dalla reversibilità del processo. Epatomegalia prognosticamente sfavorevole con cirrosi epatica, danno tossico, processo neoplastico primario. Un moderato aumento dell'organo nelle malattie comuni, incluse le infezioni virali, epatomegalia transitoria nei bambini è caratterizzato da un decorso rapidamente regressivo.

La prognosi dubbia in caso di epatomegalia è fatta solo per i pazienti con patologia del cancro al 2-4 stadio del processo, così come per i pazienti con malattie genetiche.

Il fegato ritorna rapidamente alle sue dimensioni normali in questi casi:

  • infezioni virali;
  • con la cosiddetta epatomegalia transitoria (aumento transitorio senza modifiche di laboratorio) durante l'infanzia.

Epatomegalia del fegato e epatite grassa - cause, sintomi e trattamento

Tra le molte malattie, l'epatomegalia o l'ingrossamento del fegato occupa un posto speciale. La malattia non è pericolosa se le cure mediche sono fornite in tempo. Tuttavia, alcune complicazioni rappresentano un pericolo mortale.

Cause dell'ingrossamento del fegato

Dovrebbe essere chiaro che l'epatomegalia è provocata da un danno alle cellule o agli epatociti dell'organo specificato. In particolare, i segni di cambiamenti diffusi possono essere osservati a causa di:

  • disordini metabolici;
    la presenza nel sangue di sostanze tossiche in grandi quantità, che sono troppo lavoro per il fegato;
  • congestione nei vasi sanguigni che forniscono il fegato.

Considerando le ragioni dell'aumento, va notato che tutti sono divisi in due gruppi: malattia epatica diretta e disfunzione causata da problemi metabolici.

Se parliamo di epatomegalia, allora dovresti prestare attenzione al fatto che al suo interno si considerano i sintomi di molte altre malattie:

  • l'epatite;
  • cirrosi;
  • cancro al fegato;
  • i suoi tumori benigni;
  • varie infezioni: alveococcosi o echinococcosi.

Consiglio importante dell'editore!

Se si verificano problemi con la condizione dei capelli, un'attenzione particolare deve essere rivolta agli shampoo che vengono utilizzati. Statistiche spaventose - nel 97% delle famose marche di shampoo sono componenti che avvelenano il nostro corpo. Sostanze per le quali tutti i disturbi sono indicati come sodio lauril / laureth solfato, coco solfato, PEG, DEA, MEA.

Questi componenti chimici distruggono la struttura dei ricci, i capelli diventano fragili, perdono elasticità e forza, il colore si attenua. Inoltre, questa sostanza entra nel fegato, nel cuore, nei polmoni, si accumula negli organi e può causare varie malattie. Raccomandiamo di non usare i prodotti che contengono questa chimica. Recentemente, i nostri esperti hanno condotto analisi di shampoo, in cui il primo posto è stato preso dai fondi dell'azienda Mulsan Cosmetic.

L'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Tutti i prodotti sono realizzati con severi sistemi di controllo qualità e certificazione. Ti consigliamo di visitare il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non deve superare un anno di conservazione.

I sintomi della malattia

I sintomi della malattia sono abbastanza pronunciati e includono:

  • disagio nella parte destra o sensazione di un nodulo;
  • nausea, bruciore di stomaco, odore sgradevole dalla bocca;
  • giallo di pelle e prurito;
  • rash cutaneo;
  • dolore laterale;
  • accumulo di liquido nella cavità addominale o ascite.

Va notato che tali sintomi possono manifestarsi anche nelle prime fasi dell'epatomegalia o, al contrario, essere completamente invisibili.

Metodi diagnostici

Nonostante il fatto che un esame preliminare da parte di un medico, così come i sintomi della malattia presente, possano indicare con sicurezza la presenza di una specifica malattia, è necessario effettuare ulteriori diagnosi, che con piena convinzione confermeranno la diagnosi fatta da uno specialista.

Nella maggior parte dei casi, si consiglia di:

  • analisi biochimica del sangue;
  • Ecografia addominale;
  • Risonanza magnetica dell'addome o tomografia computerizzata;
  • radiografia.

Disordine metabolico

Non dobbiamo perdere di vista il fatto che l'epatomegalia può essere scatenata da disturbi nel funzionamento dei processi metabolici, nel nostro caso - metabolismo. È necessario distinguere tra:

  1. Glicogenosi o un numero di malattie ereditarie che scatenano una violazione della produzione di glicogeno;
  2. Hemachromotosis è una malattia che è un eccessivo assorbimento dell'intestino e ferro nel corpo. Di conseguenza, questo elemento è depositato nel fegato, che è un filtro naturale del nostro corpo e provoca il suo aumento;
  3. L'epatosi grassa è un altro nome per la malattia "fegato grasso". La sua essenza risiede nell'aspetto nel corpo di troppo grasso.

Epatomegalia e sistema cardiovascolare

Non c'è da stupirsi che dicano che il movimento è vita. Pertanto, la vita in movimento riduce significativamente il rischio di epatomegalia.

trattamento

Va ricordato che l'epatomegalia non è una malattia indipendente. Nella maggior parte dei casi, la malattia è il risultato di insuccessi in alcuni processi che si verificano nel nostro corpo. Tuttavia, una visita tempestiva dal medico ti consentirà di prescrivere il trattamento appropriato e di prevenire il ripetersi.

Di norma, il trattamento dei disturbi del fegato richiede un consumo regolare di carboidrati e grassi, e questa è già una dieta. Molto spesso moderato. Infatti, in molti casi è vietato mangiare cibi fritti e piccanti. Vale la pena notare che la dieta può consistere nella restrizione di determinati prodotti. A volte il medico consiglia di mangiare spesso e in piccole porzioni.

Quando si parla di ingrossamento del fegato, non è possibile descrivere alcun trattamento specifico. La conversazione può avvenire solo in termini generali. Tuttavia, in questo caso, viene applicato il trattamento farmacologico, che dipenderà dal grado di danno d'organo e da altri fattori di influenza.

Quando si diagnostica un fegato estremamente ingrossato, non è necessaria solo una dieta moderata, ma anche una significativa riduzione dell'attività fisica.

Epatite grassa

Quindi, l'epatite grassa o la degenerazione grassa del fegato possono essere di due tipi: alcolici e non alcolici.

Forma alcolica della malattia

Tutto l'alcol che entra nel nostro corpo viene elaborato dal fegato. Questo processo richiede alcol deidrogenasi o un enzima che ossida l'alcol etilico e lo converte in acetaldeide. L'assunzione eccessiva di alcol traduce il fegato in una modalità operativa potenziata, che provoca il suo aumento di dimensioni.

Tuttavia, questo stesso fatto provoca la perdita della capacità del corpo di trasformare l'acetaldeide in acido acetico, che porta al suo accumulo. Di conseguenza, aumenta la produzione di acidi grassi, che si depositano nel fegato, creando epatite grassa. Forse, il detto sembrerà ridicolo, tuttavia, tali pazienti sono raccomandati dieta alcolica e viene prescritto un trattamento appropriato.

Forma non alcolica della malattia

In questo caso, l'epatosi grassa avrà una causa completamente diversa. La sua essenza sta nella deposizione di gocce di grasso nello spazio intercellulare. La malattia viene spesso definita "degenerazione grassa non alcolica" o steatosi epatica.

Vale la pena notare che l'epatite grassa è un certo pericolo a causa dell'assenza di sintomi luminosi che indicano la malattia e può portare il paziente a cirrosi epatica. Nel migliore dei casi, insufficienza epatica.

L'epatosi grassa non alcolica è associata a malnutrizione e sovrappeso. La malattia può verificarsi in background:

  • l'obesità;
  • diabete di tipo 2;
  • sindrome metabolica.

Pertanto, al medico verrà assegnata una dieta rigorosa, che è una sorta di trattamento, oltre che necessario, in base alla situazione, alle medicine. Tuttavia, la chirurgia è anche possibile.

Vale la pena notare che la dieta non è sempre in grado di decidere positivamente l'esito della malattia. Ci sono casi di improvvisa perdita di peso e la conversazione giunge già a cambiamenti infiammatori e necrotici nel fegato.

Articolo Precedente

Ogurtsov Pavel Petrovich

Articolo Successivo

Epatite grassa