Dieta numero 5

Diete

La dieta sotto il numero condizionale 5 è utilizzata per le malattie dello stomaco - gastrite e colecistite nella fase di recupero, cirrosi epatica senza esacerbazioni, colelitiasi e colecistite cronica. In tutti questi casi, questa dieta viene utilizzata per la grave remissione delle malattie dello stomaco e dell'intestino.

Il principio di nutrizione proposto per l'uso consiste nella rasatura chimica del fegato, a condizione che sia completamente nutrito, aiuti a normalizzare il funzionamento del fegato e l'attività delle vie biliari e migliorare il flusso biliare.

Principi della dieta numero 5

L'insieme di prodotti dovrebbe contenere la giusta quantità di proteine ​​e carboidrati limitando i grassi refrattari. E 'necessario evitare prodotti in cui molte sostanze azotate, componenti di colesterolo, acido ossalico, prodotti di ossidazione dei grassi derivanti dalla tostatura. I pasti dovrebbero essere cucinati solo bolliti, cotti e molto raramente in umido. Hai solo bisogno di pulire la carne ruvida e alcune verdure. È necessario escludere dalla dieta piatti molto freddi.

È necessario osservare la modalità e la frequenza del cibo almeno 5 volte al giorno.

È necessario escludere il pane molto fresco, dolce e pasticcino, fritto dai prodotti del pane usati.

I primi piatti sono cucinati con brodo vegetale, borscht vegetariano e zuppe senza friggere.

Escludere brodi di carne e funghi, brodo di pesce, okroshka, borscht verde.

I piatti a base di carne sono fatti con carne di pollo a basso contenuto di grassi o povero di grassi, giovane manzo, pollo e tacchino giovane.

È necessario escludere dalla dieta carni grasse, oca, anatra, fegato, fegato, la maggior parte delle salsicce, eccetto caseificio o medico, carne e pesce in scatola, pesce essiccato, affumicato e salato.

I prodotti lattiero-caseari sono per lo più non limitati, ma la crema, il latte con il 6% di grassi e oltre la panna acida e la ricotta, i formaggi piccanti e salati sono esclusi dalla dieta.

I prodotti a base di uova sono usati praticamente senza restrizioni, ad eccezione delle uova sode e fritte.

È consentito utilizzare vari cereali per cucinare cereali, budini ad eccezione di fagioli e altri legumi.

Escludere spinaci, acetosa, ravanello, cipolle, verde e bulbo, aglio, funghi in qualsiasi forma, marinate dalla razione vegetale.

E 'vietato nutrire i pazienti con snack taglienti e grassi, carni affumicate, sottaceti, caviale di qualsiasi tipo.

È necessario ridurre il consumo di zucchero, mangiare più frutti e bacche (tranne acido) - in una forma cruda, bollita e cotta. Composti di frutta secca, gelatina, gelatine, mousse, marmellata. Marmellate, caramelle al cioccolato, miele. Cioccolata non consigliata, prodotti con crema al burro, gelato.

Dalle spezie è permesso usare sugo di verdure dolce, aneto, prezzemolo, vanillina. I condimenti piccanti sono indesiderabili: senape, pepe, rafano.

Le bevande sono permesse quasi tutto, tranne il tè forte, il caffè nero istantaneo e alla crema, il cacao, le bevande fredde e le bevande a gas.

Si raccomanda di non limitare la crema e l'olio vegetale in forma fresca e nei piatti, per escludere il grasso di maiale e di manzo, i grassi.

Ad esempio, puoi dare l'opzione di menu corrispondente alla dieta numero 5.

Menu di dieta numero 5

1a colazione: ricotta con panna acida, porridge nel latte, bevande - tè leggero.

2a colazione: mela cotta.

Pranzo: zuppa vegetariana vegetale con olio vegetale, carne di pollo in forma bollita, riso bollito, composta di frutta secca.

Pranzo: un bicchiere di brodo fianchi.

Cena: pesce bollito con salsa di verdure, purè di patate, cheesecake con ricotta, tè.

Per la notte: kefir.

Si prega di sostenere il nostro progetto! Piace e condividi con gli amici!

I principi di base della dieta numero 5 per la gastrite e un menù approssimativo per la settimana

Molti medici parlano molto del metodo che il nutrizionista sovietico Pevzner ha sviluppato molti anni fa. Di tutti i programmi sviluppati da lui, la dieta numero 5 per la gastrite è la più popolare.

Ma la tabella numero 5 può essere utilizzata non solo per la gastrite. Una tale dieta può essere prescritta per problemi di fegato, pancreatite, colecistite, ecc. Il quinto tavolo consente di regolare il deflusso della bile e ridurre la quantità di grasso.

Cosa puoi mangiare sulla dieta numero 5?

La dieta per la tabella 5 della gastrite ha una caratteristica distintiva: contiene la quantità ottimale di proteine ​​e carboidrati e i grassi refrattari sono esclusi. I cibi con una tale dieta possono essere costruiti dai seguenti prodotti:

  • Pane di segale e frumento (la farina non dovrebbe essere del più alto e del primo grado).
  • Torte e torte non abbondanti con carne magra, pesce o frutta, come le mele.
  • Minestre leggere su brodo di verdure, in cui è possibile aggiungere cereali, vermicelli.
  • Varenki e salsicce, ma solo da materie prime di alta qualità.
  • Carne e pesce di varietà magre e carne magra.
  • I latticini sono a basso contenuto di grassi.
  • Olio vegetale
  • Kash (è preferibile scegliere la farina d'avena, il grano saraceno o le semole di riso).
  • Verdure in umido, bollite, al forno o fresche.
  • Bacche e frutti non acidi, che possono essere utilizzati sia in forma naturale che come dessert, composta e gelatina.

Vale la pena notare le informazioni, che saranno felici i bambini e gli adulti hanno un debole per i dolci. È possibile, anche se in quantità limitata, mangiare marshmallow, marshmallow, marmellata, caramello e miele. Se cucini piatti con i componenti sopra indicati, saranno i più delicati e facili da elaborare nello stomaco, il che ti consentirà di sfruttare tutta la potenza necessaria per combattere la malattia e recuperare più velocemente.

Alimento vietato dieta numero 5

Se una persona è preoccupata per la gastrite cronica e altre malattie del tratto gastrointestinale, il cibo dietetico è semplicemente necessario per lui. Solo la restrizione in alcuni prodotti consentirà di evitare le ricadute e di salvare il paziente da sintomi spiacevoli. Soprattutto sul serio è necessario andare al cibo, se un bambino è malato, perché il suo apparato digerente non è ancora completamente formato ed è più vulnerabile di un organismo adulto. La dieta 5 per la gastrite impone un divieto categoriale di prodotti come:

  • Cavolo (bianco).
  • Corn.
  • Ravanello.
  • Funghi.
  • Acetosa e prezzemolo.
  • Bacche e frutti acidi, che stimolano anche la formazione di gas e gonfiore.
  • Varie condimenti, salse e marinate.
  • Alcuni cereali, cioè mais, orzo perlato, orzo, miglio.
  • Culture dei fagioli
  • Zuppe in brodo grasso concentrato.
  • Pesce e carne grassa.
  • Latticini grassi
  • Dolci, in particolare cioccolato.
  • Cibo freddo (questa categoria include non solo gelati e altri dessert freddi, ma anche piatti principali molto freddi).

Non fa male concentrarsi sul liquido. In caso di malattie gastrointestinali, tutti i medici raccomandano l'uso di tè caldi, a volte si può permettere di bere una tazza di caffè con latte, succo e composta. L'acqua minerale senza gas è consentita, ma qualsiasi soda dovrà essere abbandonata. Categoricamente non puoi bere cacao, caffè nero forte, alcol e bevande fredde.

Menu di esempio per 7 giorni

Immediatamente è necessario stabilire quel momento che il medico può attribuire alla dieta al numero cinque non solo per un certo periodo, ma per tutta la vita. Molto spesso, la seconda opzione funziona, perché l'uso di prodotti vietati in qualsiasi momento può provocare ricadute e complicazioni impreviste.

Affinché il paziente non si senta "speciale", oggi è possibile incontrare varie combinazioni di prodotti e piatti che consentono a una persona di averne abbastanza e di ottenere tutte le vitamine e gli oligoelementi necessari.

La tabella seguente mostra i possibili piatti e prodotti che ti permetteranno di creare un menu completo e bilanciato per il paziente per la settimana.

Dieta per la gastrite "tabella numero 5"

I processi infiammatori nella cistifellea, nel fegato e nei dotti biliari sono spesso causati da un'infezione che si attiva durante la gastrite dello stomaco e penetra in altri organi dell'apparato digerente, causando dolore e interrompendo i processi di digestione degli alimenti. Errori nella nutrizione possono contribuire alla diffusione dell'infiammazione, nel qual caso chiunque utilizzi la dieta numero 5 o gastrite aiuterà con altre malattie del tratto gastrointestinale. Sulle peculiarità della dieta numero cinque e delle sue varietà, descriviamo nel nostro articolo.

Nutrizione e infiammazione improprie delle vie biliari: esiste una connessione

La tabella di trattamento numero 5 è prescritta da un medico per alcune malattie del fegato e delle vie biliari. Queste malattie si sviluppano più spesso sotto l'influenza di agenti infettivi - come stafilococco, Escherichia coli e alcuni microrganismi simili. La causa dell'infezione in vari organi dell'apparato digerente può essere la gastrite dello stomaco, specialmente se è stata rilevata fuori tempo e il paziente non ha ricevuto un trattamento adeguato o non ha seguito la terapia dietetica prescritta. Inoltre, la stasi biliare può provocare infiammazione nel fegato, nella cistifellea e nelle vie biliari, che si verifica per i seguenti motivi:

  • pasti irregolari;
  • abuso di cibi fritti e grassi;
  • eccesso di cibo frequente con il cibo 1-2 volte al giorno;
  • debole attività fisica.

Le cause del ristagno della bile possono anche essere stenosi, aderenze, eccessi della cistifellea, formazione di calcoli, quindi il dolore nell'addome dovrebbe essere un motivo per consultarsi con il medico.

Lo scopo della dieta numero cinque è l'organizzazione di una buona alimentazione, in cui lo stomaco, il fegato e la cistifellea sono protetti dall'irritazione e la separazione e l'eliminazione della bile saranno migliorate senza il rischio di formazione di calcoli. Per fare ciò, il programma di dieta viene elaborato in modo tale che il menu contenga alimenti con il minor contenuto di colesterolo, cibi grassi e fritti il ​​più possibile. Così, per esempio, grassi animali, carni grasse come maiale o agnello, tuorli contengono molto colesterolo e aumentano il rischio di formazione di calcoli nel tratto biliare. Fritti in piatti a base di olio (carne, pesce, torte, ecc.) Contengono prodotti tossici formati durante questo tipo di preparazione, a causa dei quali irritano il fegato e causano un aumento del dolore. La bile stabile contribuisce a carboidrati facilmente digeribili. Tutte queste caratteristiche dei prodotti dovrebbero essere considerate, costituendo la dieta per ogni giorno.

Sulla raccomandazione del dottore ha permesso di includere nella dieta di acque minerali medicinali che migliorano la separazione di bile. Va ricordato che il fatto di assumere cibo è un buon stimolante per la secrezione biliare, quindi è necessario mangiare almeno 5 volte al giorno, un po 'e sotto forma di calore. Il cibo freddo provoca uno spasmo dei dotti biliari, motivo per cui la bile non viene rilasciata, l'infiammazione aumenta e il paziente avverte dolore.

Varietà di tabella numero 5 e loro applicazione

La dieta numero 5 nella gastrite e nelle malattie delle vie biliari può essere utilizzata in modi diversi, dicci di più.

Tabella 5a. La dieta è prescritta per l'esacerbazione acuta delle forme croniche della malattia degli organi digestivi (fegato, sistema biliare). Entro 3-4 giorni il menu ha restrizioni severe sui macronutrienti (al giorno - non più di 40 g di grassi, 50 g di proteine, 250 g di carboidrati), almeno sale (non più di 5-7 g, perché aumenta l'infiammazione), pienezza energetica - non superiore a 2500 kcal. Su raccomandazione del medico, vengono introdotte vitamine aggiuntive del gruppo B. Cibo almeno 6 volte al giorno sotto forma di purè. Quando il paziente migliora, il paziente viene trasferito su un normale tavolo 5.

Tabella 5p. Dieta per pancreatite cronica in remissione. La particolarità della dieta è in un valore energetico molto basso: non sono consentite più di 1800 kcal al giorno, il che si ottiene riducendo al minimo il contenuto di carboidrati e grassi nella dieta. Prodotti rigorosamente esclusi che possono causare la separazione di gas e flatulenza, oltre a essere in grado di stimolare le funzioni secretorie dello stomaco e del pancreas.

Tabella 5 Dieta speciale dopo l'intervento chirurgico per rimuovere la cistifellea, così come in alcune forme di esacerbazione dell'infiammazione dello stomaco e del fegato. Menu giornaliero di calorie - 2100 kcal, il cibo viene cotto a vapore o bollito, sfilacciato prima di essere servito. I grassi e i carboidrati nella dieta sono molto limitati, così come i prodotti che possono stimolare la formazione della bile.

Tabella 5p. Questa dieta è intesa per i pazienti dopo l'intervento chirurgico dell'ulcera peptica. Il cibo è anche bollito o vapore, macinato, ma più ipercalorico - al giorno fino a 2900 kcal al giorno, suddiviso in 7 pasti. È importante osservare il regime di temperatura del cibo e la frammentazione del cibo: il paziente dovrebbe ricevere una porzione di cibo caldo con un volume che cade tra i suoi due palmi.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla dieta con funzioni indebolite della cistifellea, quando a causa di un'infiammazione le sue pareti non possono promuovere la bile e ristagna. In questo caso, una dieta lipotropica-grassi viene prescritta con un valore energetico non superiore a 3250 kcal, in cui il contenuto di proteine ​​e grassi aumenta a 120-130 g al giorno, ei grassi aumentano aumentando la quantità di olio vegetale nel menu.

Caratteristiche della dieta quando si utilizza la dieta numero 5

Quando si prescrive la dieta numero 5, il menu viene sviluppato tenendo conto di quei prodotti che impediscono il ristagno della bile, l'infiammazione del fegato e la formazione di calcoli nel sistema biliare.

Carne e pesce Per questi prodotti per la tabella numero 5 ci sono opinioni diverse. Da un lato, spostano la reazione della bile al lato acido, che è il motivo per cui il colesterolo si concentra e precipita formando calcoli. D'altra parte, le proteine ​​di questi prodotti sono coinvolte nella sintesi degli acidi biliari necessari per la digestione. Al fine di minimizzare il rischio di formazione di calcoli, è necessario includere nella dieta non solo carne, ma anche prodotti caseari (ricotta, formaggio), in cui sono presenti sia proteine ​​che molto calcio, un componente con effetto alcalinizzante, che impedisce al colesterolo di uscire dalla soluzione bile colloidale. Per quanto riguarda le uova di gallina - le omelette proteiche sono abbastanza accettabili, ma il tuorlo è meglio escludere come prodotto con un alto contenuto di colesterolo.

Grassi. Questo componente richiede particolare attenzione quando si mangia in accordo con la dieta n. 5. Quindi, con una esacerbazione del processo infiammatorio, il loro contenuto nel menu è ridotto al minimo, ma quando la condizione è normalizzata, sono necessari per prevenire la degenerazione grassa del fegato. Per fare questo, è necessario includere nel menu prodotti contenenti colina, metionina e altri fattori lipotropici: latte, yogurt, kefir, grano saraceno, formaggio magro e ricotta, carne magra e pesce magro. Stimolare la secrezione biliare di oli vegetali - girasole, oliva.

Fegato, cuore e grasso non sono raccomandati - sono ricchi di colesterolo e sono difficili da digerire, causando dolore.

I carboidrati. Nei processi infiammatori delle vie biliari, specialmente se la funzione di promuovere la bile è compromessa, il miele e lo zucchero, la marmellata e la marmellata dovrebbero essere rimossi dal menu, perché i carboidrati facilmente digeribili contribuiscono al ristagno della bile nei dotti. Ma i frutti dolci e le bacche, ricchi di fibre, sono necessari nella dieta, perché stimolano la secrezione della bile. È categoricamente impossibile mangiare sfoglia e burro pasticcini, noci, frutta acida e bacche (ribes rosso, mirtilli rossi e uva spina).

Menu di esempio per la settimana in cui si prescrive la dieta numero 5 (foto: pancreatit.info)

In consultazione con il medico, è necessario assumere il retinolo quotidianamente (previene la formazione di calcoli) e il magnesio (stimola le funzioni motorie intestinali, allevia gli spasmi delle pareti dello stomaco e delle vie biliari, anestetizza e aiuta a rimuovere la bile).

Brevemente sulla cosa principale. Per ulteriori informazioni su quale sia la tabella 5, cosa può e non può essere mangiato da persone a cui è stata assegnata la quinta dieta, vedere il video qui sotto.

Pevzner tabella 5: i benefici della dieta gastrite, opzioni di menu

Il nutrizionista sovietico Mikhail Pevzner ha sviluppato diverse "tavole" dietetiche, la cui osservanza consente di regolare il lavoro del tratto gastrointestinale, prevenire lo sviluppo di complicazioni, ridurre il carico sugli organi e accelerare il processo di recupero. La dieta 5 è considerata la più diffusa: una dieta è prescritta per la gastrite e, nelle prime fasi della malattia, l'aderenza alle raccomandazioni nutrizionali può migliorare significativamente il benessere del paziente anche senza terapia medica. Quali caratteristiche la tabella 5 ha detto all'articolo.

Quali sono le caratteristiche della dieta 5?

Dieta per la gastrite dello stomaco "tavola 5" ha un menu che è delicato per gli organi del tratto gastrointestinale, che è stato progettato non tanto per la perdita di peso, ma per normalizzare la digestione. Tuttavia, a causa della ridotta quantità di grassi, dei carboidrati veloci nella dieta e della prevalenza di alimenti proteici, i pazienti a dieta possono, nel tempo, notare una diminuzione della quantità di grasso nel corpo.

Le raccomandazioni riguardano non solo la scelta dei prodotti, ma anche il metodo di preparazione. Friggere i prodotti sott'olio e in grasso, cuocere fino a doratura, fumare, decapare, salare non è permesso. Puoi cuocere il cibo per una coppia, cuocere a fuoco lento, infornare sotto il foglio, far bollire in acqua leggermente salata.

Quanto più il cibo è schiacciato, tanto meno il disagio ne causerà l'uso. Questo è particolarmente vero per la carne e le radici. Pertanto, il dott. Pevzner consiglia di utilizzare la purea, frizionata con un setaccio. Porridge e verdure dovrebbero essere ben cotti, carne e pesce si torcono attraverso un tritacarne. Questo ridurrà il carico sullo stomaco, faciliterà la digestione del cibo.

Alla nota: vale anche la pena controllare la temperatura del cibo consumato. Non dovrebbe essere troppo alto o basso. Mangiate in modo ottimale cibo caldo che non irriti la mucosa gastrica.

Per quanto riguarda le linee guida dietetiche, si raccomandano le seguenti:

  • Si consiglia di mangiare 5-6 volte al giorno;
  • le porzioni dovrebbero essere ridotte in volume;
  • non puoi mangiare troppo;
  • non dovresti bere cibo, puoi bere prima di un pasto (un bicchiere d'acqua in 20-30 minuti) o un'ora dopo il pasto;
  • il cibo dovrebbe essere masticato accuratamente, dovrebbe essere mangiato lentamente;
  • È possibile seguire la tabella di dieta numero 5 per la gastrite per 2 anni;
  • durante il giorno è necessario bere almeno 2 litri di acqua;
  • la caloria giornaliera dovrebbe essere di 2000-2500 kcal.

Come puoi vedere, la tabella 5 non è una dieta ipocalorica. Si tratta di mangiare da 80 a 90 g di proteine, 300-350 g di carboidrati, di cui non più di 40 g dovrebbero essere assegnati a carboidrati semplici e fino a 80 g di grassi, un terzo dei quali dovrebbe essere rappresentato da fonti vegetali.

Ti consigliamo di scoprire in che forma è meglio usare le uova durante la gastrite.

Leggi: perché si sviluppa la pancreatite e quali sono i suoi sintomi.

Cosa mangiare quando si fa a dieta 5?

Il menu della dieta 5 esclude l'uso di prodotti contenenti colesterolo (tuorli d'uovo di gallina, maionese, grassi animali) e acidi (acetosa, agrumi). Inoltre, è vietato utilizzare alimenti che contengono molte sostanze estrattive, cioè quelle che stimolano la produzione di succo gastrico. Questi includono brodo di carne e pesce, caviale rosso, funghi, alcune verdure: ravanelli, cavoli, acetosella.

Mangiare dolci, muffin, pane bianco fresco è limitato. Allo stesso tempo, si possono consumare biscotti secchi, pasta non lievitata, pane di segale stantio, biscotti non zuccherati.

I latticini grassi come la panna acida fatta in casa, la panna, i formaggi dovrebbero essere limitati, ma il latte acido "a basso contenuto di grassi" può essere incluso quotidianamente. Consentito di mangiare yogurt senza riempitivi, kefir, yogurt, ricotta, formaggio molle non lievitato, panna acida 10-15% di grassi.

Dei cereali, la preferenza dovrebbe essere data a riso, grano saraceno ed Ercole (preferibilmente farina d'avena). I cereali grossolani (mais, frumento) e tutti i legumi dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

La dieta dovrebbe essere costituita da tali prodotti:

  • carne dietetica senza grassi e pelle;
  • latticini, zuppe di verdure;
  • cereali;
  • radici: patate, carote, barbabietole;
  • verdure: zucca, zucchine, cavolfiori, broccoli;
  • uova di quaglia e pollo (non più di 1 tuorlo);
  • farina senza zucchero, burro, margarina e lievito (crackers, biscotti);
  • pesce dietetico;
  • la pasta;
  • latte e prodotti caseari magri;
  • il burro non è salato;
  • olio vegetale;
  • marmellata, marmellata (in piccole quantità);
  • miele;
  • prezzemolo fresco e aneto;
  • salse di latte e panna acida.

È consentito l'uso della salsiccia bollita (dottore). Le salsicce sono migliori per sostituire le salsicce fatte in casa. La salsiccia affumicata non dovrebbe essere presente nella dieta.

Da frutti e bacche non acide, puoi fare marmellata, fare gelatina. È permesso usare pastila in una piccola quantità, budini di latte.

Piccante, sottaceto, troppo salato non può essere mangiato. Spezie, condimenti, salse sono esclusi. Il cibo con sapori pronunciati aumenta l'appetito e attiva la produzione di succo gastrico.

Cosa puoi bere?

Bere, secondo una dieta 5, è possibile la produzione di frutta, succhi non aspri, latticini, bacche o gelatina di avena. I frutti stufati possono anche essere bolliti con frutta secca. Lo zucchero nella preparazione delle bevande è usato in minima parte.

La cosa più sicura sarebbe usare acqua pura senza gas, decotti alle erbe, tè nero e verde debole. Il caffè deve essere scartato. Qualsiasi bevanda alcolica, energetica è severamente vietata. Le bevande gassate non sono sicure. Le bevande fredde, oltre che troppo calde, possono danneggiare il paziente e peggiorare la sua salute.

Opzioni di menu

Secondo la tabella di dieta numero 5, durante il giorno in aggiunta ai pasti principali è necessario fare 2-3 piccoli spuntini. Di norma, questa è la prima colazione, spuntino pomeridiano e la seconda cena. Per avere un'idea approssimativa della dieta, suggeriamo di familiarizzare con le coppie di opzioni di menu.

Raccomandiamo di leggere fatti interessanti sulla digestione nello stomaco.

Opzione 1

Prima colazione: yogurt senza ripieno, 3 fette di formaggio a basso contenuto di grassi.

La seconda colazione (principale): omelette da proteine ​​di 3 uova e 1 tuorlo con petto di pollo.

Pranzo: zuppa con semole di grano saraceno su brodo vegetale, polpette di pollo e riso tritati.

Spuntino: panino con pane di segale, burro e formaggio.

Cena (principale): nasello al vapore, cetriolo fresco.

Seconda cena: un bicchiere di kefir.

Opzione 2

Prima colazione: ricotta con panna acida 10% di grassi.

La seconda colazione (principale): porridge di latte di riso con burro.

Pranzo: crema di zuppa di zucca con crema.

Spuntino: insalata di uova di quaglia e petto di tacchino bollito, condita con panna acida.

Cena (principale): vinaigrette con insalata, salsicce di pollo tritate.

Seconda cena: mela cotta.

Osservare la dieta 5 con la gastrite impedirà lo sviluppo di esacerbazioni della malattia nel tempo. Ti benedica!

C'è una dieta - nessuna gastrite!

  • Tabella numero 5 P. La dieta è prescritta per la malattia della forma cronica di pancreatite senza esacerbazione. La dieta fornisce una quantità ridotta di calorie, non più di 1800 kcal e un consumo limitato di carboidrati e grassi. Il cibo deve essere pulito, non causare distensione intestinale, stimolare la secrezione attiva della secrezione gastrica. I principali metodi di cottura sono la torrefazione, la cottura a vapore, la bollitura.
  • Tabella 5 S. Dieta raccomandata per i pazienti con colecisti rimossi nel periodo postoperatorio, pazienti con gastrite, epatite nel periodo di esacerbazione. Questo tipo di dieta numero cinque prevede un apporto calorico ridotto - fino a 2100 kcal, una restrizione nella dieta degli alimenti che stimola la secrezione della bile. Grassi e carboidrati sono ammessi in quantità minime. Il cibo è macinato, cotto a vapore, bollito e in umido.
  • Tabella 5 R. La dieta è prescritta a pazienti con ulcera peptica nel periodo postoperatorio. Fornisce contenuto calorico fino a 2900 kcal, cibo strofinato, vapore, piatti bolliti e al forno. Il volume di un singolo pasto, approssimativamente, dovrebbe essere uguale a due palmi umani, il cibo è caldo. I piatti molto caldi e molto refrigerati sono esclusi. C'è bisogno di sette volte al giorno, le pause nella dieta sono tre ore.
  • I principi base della cucina:

    • La condizione di temperatura risparmiante. Il cibo freddo e caldo è escluso.
    • I pasti sono cotti in una forma squallida o spezzettata, risparmiando meccanicamente. Verdure e cereali - purè, pesce e carne - tritati finemente.
    • Prodotti esclusi che causano un'abbondante secrezione di secrezione gastrica - risparmiando chimicamente. Il paziente non dovrebbe mangiare cibi fritti, affumicati e piatti con molte spezie.


    Alimenti proibiti per gastrite cronica:

    1. Prodotti da forno:
      • pane fresco
      • torte fritte,
      • prodotti da dolci e pasta sfoglia
    2. Primi piatti:
      • hash,
      • zuppa verde,
      • qualsiasi brodo
    3. Carne e pollame:
      • carne con molto grasso
      • varietà di uccelli grassi
      • le frattaglie,
      • carne affumicata
      • salsiccia.
    4. pesce:
      • varietà di pesce grasso,
      • carne affumicata
      • pesce salato
      • tutti i tipi di cibo in scatola.
    5. Prodotti lattiero-caseari e lattici:
      • crema
      • contenuto di materia grassa del latte del 6%,
      • Prodotti di latte fermentato,
      • contenuto di grasso di ricotta del 5%,
      • formaggi grassi,
      • latticini e formaggi salati.
    6. Cereali: legumi.
    7. verdure:
      • acetosa,
      • funghi,
      • ravanello,
      • ravanello,
      • aglio,
      • verdure in scatola e in salamoia,
      • cipolle verdi.
    8. bevande:
      • cacao,
      • bevande fredde
      • bevande gassate
      • caffè.
    9. grassi:
      • carne di maiale,
      • carne di manzo,
      • ram,
      • margarina,
      • oli da cucina.

    Dieta completa

    L'aderenza rigorosa a una dieta lunga nella gastrite cronica e in altre malattie non dovrebbe impoverire la dieta. Il menu deve essere compilato con le necessità quotidiane di tutti gli aminoacidi necessari, oligoelementi e altri nutrienti.

    Inoltre, la dieta dovrebbe contenere 75 grammi. grasso al giorno, il grasso è rappresentato principalmente da burro non salato, il grasso dei prodotti animali entra nella tariffa giornaliera. La quantità di fabbisogno giornaliero di carboidrati è di 400-500 grammi. (amido, zucchero).

    Vitamine naturali

    In caso di gastrite, è importante mantenere l'immunità e reintegrare l'apporto di vitamine C e B nel tempo nel corpo.

    Per ricostituire le riserve di vitamine del gruppo B si consiglia decotto di crusca. Il metodo di preparazione è il seguente: versare una parte della crusca con cinque parti di acqua, far bollire per 40 minuti. Questo brodo deve essere raffreddato e filtrato. Viene aggiunto a zuppe e secondi piatti.

    La fonte di vitamina C è il brodo di rosa canina. Metodo di cottura per il brodo: fianchi, dettaglio, versare acqua bollente e cuocere per dieci minuti. Dopo aver tolto dal fuoco, lasciare fermentare per circa due ore, filtrarlo con un tovagliolo di lino, spremere con cura i fianchi. Assumere mezz'ora prima dei pasti 100 ml prima dei pasti principali.

    Menu di esempio per un giorno

    La prima colazione è costituita da porridge di grano saraceno con paté di carne, pane cotto al forno con verdure o frutta, tè leggero.

    La seconda colazione - budino di ricotta, un bicchiere di succo di carota diluito.

    Pranzo: leggera insalata di cetrioli con panna acida, tagliatelle con polpette di carne, frittata proteica, pesce al vapore e frutta in umido.

    Tea time - the con due cracker (può essere sostituito con biscotti secchi).

    Cena - riso al vapore con petto di pollo al forno, un bicchiere di succo diluito.

    Al momento di coricarsi - cotoletta al vapore o un bicchiere di kefir.

    Quando mangio, sono sordo e muto!

    La terapia dietetica richiede una stretta aderenza all'assunzione di cibo:

    1. Non leggere, non parlare mentre mangi.
    2. L'orario dei pasti deve essere rigorosamente rispettato.
    3. Il cibo dovrebbe essere masticato con cura, c'è un piacevole.
    4. Mangia ogni tre ore.
    5. Non mangiare troppo prima di andare a dormire.
    6. Per escludere piatti piccanti, affumicati, salati, salse e condimenti.
    7. Per escludere alcolici, a basso contenuto di alcol e bevande energetiche.
    8. Escludere bevande gassate e bevande a base di sciroppi sintetici.

    L'aderenza rigorosa al regime giornaliero, la riduzione dei carichi di stress, un esercizio moderato e un programma nutrizionale basato sulla dieta numero cinque forniscono una cura graduale per la gastrite e altre malattie gastrointestinali.

    Tabella di dieta 5: cosa è possibile, cosa è impossibile (tabella), menu per la settimana

    Tabella di dieta 5: si tratta di un alimento salutare che aiuta a normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale. Nominato per adulti e bambini con problemi al fegato, alla cistifellea e alle vie biliari. Questo alimento contiene tutte le sostanze necessarie per l'uomo ed elimina gli alimenti dannosi per il fegato e il pancreas.

    Il cibo delicato aiuta ad alleviare il carico dall'intero tratto gastrointestinale, oltre a normalizzare il funzionamento del fegato e delle vie biliari. Coloro che sono obesi oltre ai problemi del tratto gastrointestinale, una dieta del quinto tavolo contribuirà a perdere peso, in quanto vi è una normalizzazione del metabolismo lipidico (grasso) nel corpo. Se aderisci a questa dieta per lungo tempo (fino a 2 anni), i pazienti sperimentano una remissione persistente e la quantità di farmaci necessari per mantenerla diminuisce più volte.

    Per quali malattie è assegnato

    La dieta è finalizzata alla normalizzazione del lavoro degli organi digestivi, che sono associati alla produzione e al rilascio della bile. Questi includono il fegato, la cistifellea e i suoi dotti, il pancreas.

    Questa dieta terapeutica è indicata per le seguenti malattie:

    • epatite cronica;
    • cirrosi epatica (in assenza di insufficienza epatica);
    • colecistite cronica (infiammazione della cistifellea);
    • calcoli biliari;
    • pancreatite;
    • gastroduodenite;
    • periodo di recupero dopo la rimozione della cistifellea.

    Caratteristiche della tabella 5

    • Potere frazionale Mangi piccoli pasti fino a 6 volte al giorno. Questo riduce significativamente il carico sul sistema digestivo e aiuta a perdere peso.
    • La temperatura del cibo Non puoi mangiare cibo molto caldo e molto freddo. La temperatura del cibo più utile a una dieta è moderatamente calda.
    • Acqua. La quantità di acqua che deve essere consumata al giorno, da 1,5 a 3 litri.
    • Fritto, salato, in salamoia, speziato. Tutti questi prodotti devono essere esclusi dalla dieta perché influenzano negativamente il funzionamento del fegato e della cistifellea.
    • Proteine. È necessario utilizzare proteine ​​vegetali e animali nella quantità totale del 50% della dieta giornaliera.
    • Frutta e verdura Rifornire il fabbisogno corporeo di carboidrati con verdure crude e frutta consentite dalla dieta (vedi tabella).
    • Salt. Alla tabella 5, la quantità di sale è ridotta a 8-10 grammi al giorno.

    C'è una varietà di cibo tavola №5, - questa è una tabella di dieta 5A, che è prescritto per l'epatite acuta e colecistite. L'azione di questa dieta è finalizzata alla rimozione della fase acuta della malattia, dopo di che, di norma, il paziente si trasferisce al tavolo dietetico 5 per mantenere la remissione.

    Qual è la differenza tra la tabella di dieta numero 5 e la tabella 5A? La principale differenza con la tabella di dieta di base 5 è che tutte le verdure e i frutti dovrebbero essere sottoposti a trattamento termico. Oltre all'esclusione di fritti, speziati, grassi, sono esclusi anche tutti gli acidi organici di frutta e verdura.

    Una delle caratteristiche della dieta 5A è il divieto di alimenti che causano la fermentazione nell'intestino. Questo è un altro motivo per cui verdure e frutta sono servite bollite o al forno.

    Tabella di dieta 5, cosa è possibile e cosa no (tabella)

    Sotto nella tabella puoi vedere cosa si può mangiare e cosa non può essere in una dieta alimentare parsimoniosa 5. Usa queste informazioni quando crei il menu per la settimana.

    Dieta numero 5 e le caratteristiche di una corretta alimentazione durante la gastrite

    Le malattie gastrointestinali causano molti disagi a una persona, in quanto sono accompagnate da sintomi spiacevoli, dolore. Per risolvere il problema, i medici prescrivono un trattamento e raccomandano sempre di seguire una dieta. Dieta per la gastrite dello stomaco è una tabella di dieta numero 5, progettata specificamente per alleviare le condizioni del paziente.

    Qual è l'essenza della dieta numero 5?

    La tabella dietetica numero 5 aiuta ad affrontare rapidamente la malattia. Solo una combinazione di trattamento farmacologico ben scelto e dieta può raggiungere risultati rapidi. Seguendo i principi della dieta aiuta a risolvere il problema facilmente e prevenire lo sviluppo di gastrite in forma cronica.

    I prodotti selezionati aiutano a ridurre l'irritazione delle mucose, riducendo l'infiammazione. Ma allo stesso tempo, la dieta del paziente rimane equilibrata, ricca di vitamine e minerali che sono necessari per il corpo per la vita normale. È molto difficile ottenere una buona salute con una dieta squilibrata.

    La dieta numero 5 è prescritta per la gastrite dopo che una diagnosi è stata fatta dal medico curante. Ma osservare questa dieta è raccomandato non solo durante la manifestazione acuta della malattia, ma anche diversi mesi dopo la scomparsa dei sintomi. Per forme complesse della malattia seguire il consiglio dei nutrizionisti raccomandato per diversi anni.

    Dieta numero 5 e sue varietà

    La dieta numero 5 ha delle variazioni, a seconda di cosa è corretto e della dieta dei prodotti. Considerare i principali tipi di dieta in conformità con la tabella numero 5.

    1. Dieta 5A. Assegnare con gastrite, colecistite, epatite. Nella lista dei prodotti consentiti non ci sono grassi, stufati, cibi piccanti e fritti, legumi. Il sale non è permesso. I pasti sono raccomandati per mangiare caldo, almeno sei volte al giorno. Per non sovraccaricare lo stomaco, i nutrizionisti insistono nel mangiare in piccole porzioni.
    2. Dieta 5P. Questa tabella è raccomandata per i pazienti con pancreatite cronica, ma non nella fase acuta. Nella dieta, l'assunzione di grassi e carboidrati è ridotta al minimo e il contenuto calorico giornaliero è ridotto. Il cibo deve essere schiacciato in modo che il tratto gastrointestinale non si sovraccarichi e lo costringa a secernere la secrezione gastrica. I piatti preferiti sono al vapore, piatti al forno e prodotti bolliti.
    3. Dieta 5SC - questa tabella è prescritta ai pazienti dopo l'intervento chirurgico per rimuovere la cistifellea. È anche raccomandato per la gastrite e per l'epatite nei momenti di esacerbazione. L'apporto calorico con questo tipo di dieta è ridotto - sono consentite 2200 kcal al giorno. Sul tavolo non dovrebbero essere presenti prodotti che causano la produzione di bile. Grassi e carboidrati possono essere consumati, ma in quantità minime. Prodotti bolliti, al vapore e preferibilmente sfregati dopo la cottura.
    4. La dieta 5P è necessaria per le persone che hanno un intervento chirurgico per l'ulcera peptica. Dieta a calorie normali - fino a 2900 kcal al giorno. I piatti sul tavolo del paziente devono essere bolliti o al vapore, macinati. Devi mangiare piccole porzioni, ma spesso. Una porzione di cibo dovrebbe essere approssimativamente uguale a due palmi della persona.

    Come cucinare con la dieta numero 5?

    Qualunque sia il tipo di tabella di dieta numero 5, non sarà necessario preparare il cibo secondo gli stessi principi.

    Notiamo i punti principali della preparazione di piatti dietetici per pazienti con gastrite o altri problemi del sistema gastrointestinale:

    • I pasti devono essere preparati schiacciati o puliti dopo la cottura - questa consistenza ha un effetto parsimonioso sulle pareti dello stomaco, che consente di non aggravare la condizione.
    • I prodotti che attivano la secrezione delle secrezioni gastriche sono completamente esclusi. Questo è principalmente cibo o piatti affumicati, salati conditi con spezie e spezie.
    • Tutti i piatti devono essere serviti a una temperatura confortevole. È proibito mangiare troppo caldo o freddo.

    Prodotti consentiti

    Per creare un menu per ogni giorno è necessario sapere quali prodotti sono ammessi negli elenchi della dieta numero 5:

    1. Carne dietetica, pesce magro, pollo è permesso di mangiare solo senza la pelle.
    2. Prodotti lattiero-caseari fermentati
    3. Latticini con una bassa percentuale di grassi.
    4. Frittata o uova sode
    5. Verdura fresca, ma in quantità limitate.
    6. Una varietà di cereali.
    7. Frutti di bosco e frutta, ma solo frutti di bosco. I frutti duri possono essere pre-trattati per ammorbidirli.
    8. Zuppe di purè o primi piatti liquidi ordinari.
    9. Pasta.
    10. Burro.
    11. Olio vegetale
    12. Tè, composta o gelatina.

    Nonostante il fatto che la dieta consiglia piatti liquidi e macinati, così come verdure e frutta con polpa morbida, è impossibile soffermarsi sulla macinatura. Il fatto è che un lungo periodo di consumo di piatti macinati e cibi morbidi può portare ad una diminuzione dell'attività digestiva. Pertanto, non è auspicabile aderire a tali regole severe per lungo tempo.

    Cosa è proibito?

    Oltre all'elenco dei prodotti consentiti, esiste un elenco di prodotti che non è raccomandato per l'uso.

    Questo elenco include:

    1. Pesce grasso, carne e pollame.
    2. Brodi grassi e ricchi.
    3. Pesce affumicato, diversi tipi di caviale.
    4. Cibo in scatola e conservazione.
    5. Legumi.
    6. Ravanello e ravanello
    7. Funghi.
    8. Frutti di bosco e frutti con un gusto aspro pronunciato.
      Succhi di frutta
    9. Prodotti marinati
    10. Confetteria, pasticcini con e senza creme e sciroppi dolci.
    11. Cacao e cioccolato
    12. Gelato
    13. Bevande gassate, compresa l'acqua minerale gassata.
    14. Alcol e bevande a bassa gradazione alcolica.
    15. Condimenti.
    16. Caffè.

    Questa è una lista di graffette che sono vietate per l'uso durante il periodo che segue le raccomandazioni dei nutrizionisti. A seconda della diagnosi e della condizione della persona, così come delle caratteristiche individuali dell'organismo, questa lista potrebbe espandersi leggermente.

    Come non rompere?

    La dieta non è facile. Un grande vantaggio della dieta numero 5 è che non richiede una seria restrizione nel cibo, ma raccomanda solo di astenersi da una serie di prodotti che possono influire negativamente sul sistema gastrointestinale.

    Per non rompere dopo alcune settimane, dovrai studiare attentamente l'elenco dei prodotti consentiti e vietati e creare un menu di massima per la settimana.

    1. Ad esempio, il primo giorno a colazione, lascia che ci siano fiocchi d'avena, a pranzo, vermicelli con verdure in umido e tagli di vitello tenero, e per cena porridge di grano saraceno con pollo al vapore.
    2. Il secondo giorno potrebbe iniziare con il porridge di riso. Per il pranzo, cuocere la cotoletta di pesce in una doppia caldaia con farina d'avena come contorno, e per la cena arrotolare il rotolo di petto di pollo con verdure.
    3. Il terzo giorno, puoi pensare a una colazione a base di frutta e insalata di bacche, mangiare polpette di pollo con pasta e insalata di verdure all'ora di pranzo, e gustare un purè di patate con pesce magro per cena.

    Come potete vedere, il cibo a dieta n. 5 potrebbe essere gustoso e vario, soprattutto perché oltre ai pasti principali c'è un posto per piccoli spuntini che non vi permetterà di provare costantemente una sensazione di fame stanca. Con il giusto approccio per mantenere il tavolo dietetico numero 5 2-3 mesi non è difficile. E se necessario, puoi facilmente durare più a lungo.

    Dieta dello stomaco 5

    La dieta sotto il numero condizionale 5 è utilizzata per le malattie dello stomaco - gastrite e colecistite nella fase di recupero, cirrosi epatica senza esacerbazioni, colelitiasi e colecistite cronica. In tutti questi casi, questa dieta viene utilizzata per la grave remissione delle malattie dello stomaco e dell'intestino.

    Il principio di nutrizione proposto per l'uso consiste nella rasatura chimica del fegato, a condizione che sia completamente nutrito, aiuti a normalizzare il funzionamento del fegato e l'attività delle vie biliari e migliorare il flusso biliare.

    Principi della dieta numero 5

    L'insieme di prodotti dovrebbe contenere la giusta quantità di proteine ​​e carboidrati limitando i grassi refrattari. E 'necessario evitare prodotti in cui molte sostanze azotate, componenti di colesterolo, acido ossalico, prodotti di ossidazione dei grassi derivanti dalla tostatura. I pasti dovrebbero essere cucinati solo bolliti, cotti e molto raramente in umido. Hai solo bisogno di pulire la carne ruvida e alcune verdure. È necessario escludere dalla dieta piatti molto freddi.

    È necessario osservare la modalità e la frequenza del cibo almeno 5 volte al giorno.

    È necessario escludere il pane molto fresco, dolce e pasticcino, fritto dai prodotti del pane usati.

    I primi piatti sono cucinati con brodo vegetale, borscht vegetariano e zuppe senza friggere.

    Escludere brodi di carne e funghi, brodo di pesce, okroshka, borscht verde.

    I piatti a base di carne sono fatti con carne di pollo a basso contenuto di grassi o povero di grassi, giovane manzo, pollo e tacchino giovane.

    È necessario escludere dalla dieta carni grasse, oca, anatra, fegato, fegato, la maggior parte delle salsicce, eccetto caseificio o medico, carne e pesce in scatola, pesce essiccato, affumicato e salato.

    I prodotti lattiero-caseari sono per lo più non limitati, ma la crema, il latte con il 6% di grassi e oltre la panna acida e la ricotta, i formaggi piccanti e salati sono esclusi dalla dieta.

    I prodotti a base di uova sono usati praticamente senza restrizioni, ad eccezione delle uova sode e fritte.

    È consentito utilizzare vari cereali per cucinare cereali, budini ad eccezione di fagioli e altri legumi.

    Escludere spinaci, acetosa, ravanello, cipolle, verde e bulbo, aglio, funghi in qualsiasi forma, marinate dalla razione vegetale.

    E 'vietato nutrire i pazienti con snack taglienti e grassi, carni affumicate, sottaceti, caviale di qualsiasi tipo.

    È necessario ridurre il consumo di zucchero, mangiare più frutti e bacche (tranne acido) - in una forma cruda, bollita e cotta. Composti di frutta secca, gelatina, gelatine, mousse, marmellata. Marmellate, caramelle al cioccolato, miele. Cioccolata non consigliata, prodotti con crema al burro, gelato.

    Dalle spezie è permesso usare sugo di verdure dolce, aneto, prezzemolo, vanillina. I condimenti piccanti sono indesiderabili: senape, pepe, rafano.

    Le bevande sono permesse quasi tutto, tranne il tè forte, il caffè nero istantaneo e alla crema, il cacao, le bevande fredde e le bevande a gas.

    Si raccomanda di non limitare la crema e l'olio vegetale in forma fresca e nei piatti, per escludere il grasso di maiale e di manzo, i grassi.

    Ad esempio, puoi dare l'opzione di menu corrispondente alla dieta numero 5.

    Menu di dieta numero 5

    1a colazione: ricotta con panna acida, porridge nel latte, bevande - tè leggero.

    2a colazione: mela cotta.

    Pranzo: zuppa vegetariana vegetale con olio vegetale, carne di pollo in forma bollita, riso bollito, composta di frutta secca.

    Pranzo: un bicchiere di brodo fianchi.

    Cena: pesce bollito con salsa di verdure, purè di patate, cheesecake con ricotta, tè.

    Per la notte: kefir.

    La gastrite cronica è una malattia della mucosa gastrica, che può influenzare il tessuto muscolare e il sistema neurovascolare dell'organo. Il trattamento, oltre ai farmaci, è seguire una dieta speciale. L'obiettivo di una dieta gastrite è ridurre il livello di infiammazione e irritazione dello stomaco. Poiché la dieta deve essere mantenuta a lungo, da diversi mesi a due anni, la dieta del paziente deve essere completa ed equilibrata.

    Sviluppato da esperti, la dieta numero cinque tiene conto di tutte le esigenze di una buona alimentazione e allo stesso tempo agisce delicatamente sullo stomaco.

    Il rispetto dei principi della dietoterapia è anche raccomandato per colecistite di grado diverso, colelitiasi e cirrosi epatica.

    A diversi stadi della malattia, vengono assegnate varietà della dieta n. 5:

    • Tabella numero 5 A. È prescritto per gastrite, forme acute di epatite e colecistite, nonché per esacerbazione di forme croniche di colelitiasi, colecistite ed epatite. La dieta prevede una stretta restrizione di grassi, cibi fritti, fast food, restrizione di stufati, legumi in qualsiasi forma, sale. La nutrizione del paziente con gastrite è frequente - almeno sei volte al giorno, con intervalli di non più di 3 ore tra i pasti, il tasso calorico è di 2500 kcal, i piatti sono per lo più bolliti e macinati, ad una temperatura confortevole.
    • Tabella numero 5 P. La dieta è prescritta per la malattia della forma cronica di pancreatite senza esacerbazione. La dieta fornisce una quantità ridotta di calorie, non più di 1800 kcal e un consumo limitato di carboidrati e grassi. Il cibo deve essere pulito, non causare distensione intestinale, stimolare la secrezione attiva della secrezione gastrica. I principali metodi di cottura sono la torrefazione, la cottura a vapore, la bollitura.
    • Tabella 5 S. Dieta raccomandata per i pazienti con colecisti rimossi nel periodo postoperatorio, pazienti con gastrite, epatite nel periodo di esacerbazione. Questo tipo di dieta numero cinque prevede un apporto calorico ridotto - fino a 2100 kcal, una restrizione nella dieta degli alimenti che stimola la secrezione della bile. Grassi e carboidrati sono ammessi in quantità minime. Il cibo è macinato, cotto a vapore, bollito e in umido.
    • Tabella 5 R. La dieta è prescritta a pazienti con ulcera peptica nel periodo postoperatorio. Fornisce contenuto calorico fino a 2900 kcal, cibo strofinato, vapore, piatti bolliti e al forno. Il volume di un singolo pasto, approssimativamente, dovrebbe essere uguale a due palmi umani, il cibo è caldo. I piatti molto caldi e molto refrigerati sono esclusi. C'è bisogno di sette volte al giorno, le pause nella dieta sono tre ore.

    I principi base della cucina:

    • La condizione di temperatura risparmiante. Il cibo freddo e caldo è escluso.
    • I pasti sono cotti in una forma squallida o spezzettata, risparmiando meccanicamente. Verdure e cereali - purè, pesce e carne - tritati finemente.
    • Prodotti esclusi che causano un'abbondante secrezione di secrezione gastrica - risparmiando chimicamente. Il paziente non dovrebbe mangiare cibi fritti, affumicati e piatti con molte spezie.

    Alimenti proibiti per gastrite cronica:

    1. Prodotti da forno:
      • pane fresco
      • torte fritte,
      • prodotti da dolci e pasta sfoglia
    2. Primi piatti:
      • hash,
      • zuppa verde,
      • qualsiasi brodo
    3. Carne e pollame:
      • carne con molto grasso
      • varietà di uccelli grassi
      • le frattaglie,
      • carne affumicata
      • salsiccia.
    4. pesce:
      • varietà di pesce grasso,
      • carne affumicata
      • pesce salato
      • tutti i tipi di cibo in scatola.
    5. Prodotti lattiero-caseari e lattici:
      • crema
      • contenuto di materia grassa del latte del 6%,
      • Prodotti di latte fermentato,
      • contenuto di grasso di ricotta del 5%,
      • formaggi grassi,
      • latticini e formaggi salati.
    6. Cereali: legumi.
    7. verdure:
      • acetosa,
      • funghi,
      • ravanello,
      • ravanello,
      • aglio,
      • verdure in scatola e in salamoia,
      • cipolle verdi.
    8. bevande:
      • cacao,
      • bevande fredde
      • bevande gassate
      • caffè.
    9. grassi:
      • carne di maiale,
      • carne di manzo,
      • ram,
      • margarina,
      • oli da cucina.

    Dieta completa

    L'aderenza rigorosa a una dieta lunga nella gastrite cronica e in altre malattie non dovrebbe impoverire la dieta. Il menu deve essere compilato con le necessità quotidiane di tutti gli aminoacidi necessari, oligoelementi e altri nutrienti.

    Il corpo dovrebbe ricevere circa 100 grammi. proteine ​​al giorno, un terzo delle quali sono proteine ​​animali. Può essere ottenuto da carne, latte, ricotta, uova.

    Inoltre, la dieta dovrebbe contenere 75 grammi. grasso al giorno, il grasso è rappresentato principalmente da burro non salato, il grasso dei prodotti animali entra nella tariffa giornaliera. La quantità di fabbisogno giornaliero di carboidrati è di 400-500 grammi. (amido, zucchero).

    Vitamine naturali

    In caso di gastrite, è importante mantenere l'immunità e reintegrare l'apporto di vitamine C e B nel tempo nel corpo.

    Per ricostituire le riserve di vitamine del gruppo B si consiglia decotto di crusca. Il metodo di preparazione è il seguente: versare una parte della crusca con cinque parti di acqua, far bollire per 40 minuti. Questo brodo deve essere raffreddato e filtrato. Viene aggiunto a zuppe e secondi piatti.

    La fonte di vitamina C è il brodo di rosa canina. Metodo di cottura per il brodo: fianchi, dettaglio, versare acqua bollente e cuocere per dieci minuti. Dopo aver tolto dal fuoco, lasciare fermentare per circa due ore, filtrarlo con un tovagliolo di lino, spremere con cura i fianchi. Assumere mezz'ora prima dei pasti 100 ml prima dei pasti principali.

    Menu di esempio per un giorno

    La prima colazione è costituita da porridge di grano saraceno con paté di carne, pane cotto al forno con verdure o frutta, tè leggero.

    La seconda colazione - budino di ricotta, un bicchiere di succo di carota diluito.

    Pranzo: leggera insalata di cetrioli con panna acida, tagliatelle con polpette di carne, frittata proteica, pesce al vapore e frutta in umido.

    Tea time - the con due cracker (può essere sostituito con biscotti secchi).

    Cena - riso al vapore con petto di pollo al forno, un bicchiere di succo diluito.

    Al momento di coricarsi - cotoletta al vapore o un bicchiere di kefir.

    Quando mangio, sono sordo e muto!

    La terapia dietetica richiede una stretta aderenza all'assunzione di cibo:

    1. Non leggere, non parlare mentre mangi.
    2. L'orario dei pasti deve essere rigorosamente rispettato.
    3. Il cibo dovrebbe essere masticato con cura, c'è un piacevole.
    4. Mangia ogni tre ore.
    5. Non mangiare troppo prima di andare a dormire.
    6. Per escludere piatti piccanti, affumicati, salati, salse e condimenti.
    7. Per escludere alcolici, a basso contenuto di alcol e bevande energetiche.
    8. Escludere bevande gassate e bevande a base di sciroppi sintetici.

    L'aderenza rigorosa al regime giornaliero, la riduzione dei carichi di stress, un esercizio moderato e un programma nutrizionale basato sulla dieta numero cinque forniscono una cura graduale per la gastrite e altre malattie gastrointestinali.

    Autore: Politikova M.,
    specificamente per il sito Moizhivot.ru

    Video utile sulla dieta gastrite

    Gastroenterologi nella tua città

    Seleziona una città:

    Gastrite - infiammazione della mucosa gastrica. Questa malattia è accompagnata da dolore acuto e doloroso nella parte superiore dell'addome o gonfiore. I sintomi includono eruttazione, vomito e nausea. Lo stomaco sembra costantemente affollato, il peso è ridotto, l'appetito è assente. Oltre alla malnutrizione e allo stress, i batteri Helicobacter pylori, l'abuso di nicotina, alcol, infezioni croniche, allergie, ecc. Possono causare malattie.

    Tipi e forme di gastrite

    • gipotsidny;
    • hyperacid;
    • erosiva;
    • atrofica;
    • acute;
    • cronica.

    Dieta per la gastrite: tabella

    Importante nel trattamento della gastrite è la nutrizione. Inoltre, le sue regole e l'insieme dei prodotti vietati variano a seconda delle caratteristiche del corso, della forma della malattia.

    Tabella 5 - dieta gastrite

    Dieta numero 5 - una buona alimentazione, che agisce delicatamente sul tratto digestivo. Si raccomanda di essere usato per gastrite, colecistite, epatite nella fase di recupero, forma cronica, malattia calcoli biliari e altre malattie. Inoltre, può essere utilizzato nella pancreatite cronica durante la remissione, la colite cronica, che è accompagnata da stitichezza.

    La dieta 5 prevede la limitazione dell'irritazione meccanica e chimica dell'intestino, dello stomaco. Il suo obiettivo principale è la normalizzazione del fegato, la creazione di nutrizione, l'ottimizzazione del metabolismo dei grassi, l'attività del sistema biliare.

    Caratteristiche della tabella di dieta numero 5

    1. Questo tipo di cibo soddisfa quasi tutti i bisogni fisiologici di una persona per i nutrienti e l'energia.

    2. Il cibo è consigliato per cuocere, bollire, cuocere a vapore.

    3. L'uso di sostanze estrattive, grassi di origine animale è limitato.

    4. Radice di colture ricche di fibre grossolane e carne da pulire prima del consumo.

    5. Mangiare dovrebbe essere frazionale (ogni 3-4 ore).

    6. Puoi seguire una dieta fino a 2 anni.

    Principi della tabella dietetica 5

    • Funghi, carne, prodotti a base di pesce, brodi, borsch verde, okroshka sono esclusi dalla dieta;
    • il tasso di grassi 70-80 g (di cui 1/3 - di origine vegetale);
    • il consumo di pane fritto, dolce, fresco, pane fantasia è limitato;
    • il tasso di carboidrati - 300-350 g (di cui fino a 40 g sono semplici);
    • i latticini sono autorizzati a consumare fino al 6% di grassi;
    • è consentito l'uso di cereali, sono esclusi i legumi;
    • norma proteica - 85-90 g (di cui solo 45 g di origine animale);
    • eccesso di cibo, spuntini "in fuga", fretta nel processo di mangiare;
    • si raccomanda di rispettare una rigida routine quotidiana;
    • consumo giornaliero fino a 2 litri di acqua;
    • temperatura ottimale degli alimenti - 15-60 ° C;
    • valore nutrizionale giornaliero dei piatti - 2100-2500 kcal.

    Prodotti consentiti (Tabella 5)

    • burro senza sale;
    • olio vegetale raffinato.
    • succhi naturali;
    • composte;
    • gelatina;
    • caffè, tè con latte.
    • bacche, frutti;
    • sakharosameteli (invece di zucchero);
    • meringa, marmellata;
    • caramelle alla crema, caramello;
    • marmellata.
    • fatto di frutta;
    • latticini, smetannye;
    • vegetale.
    • verdure fresche, insalate da verdure di radice;
    • aringa, salsiccia bollita;
    • prosciutto magro, aspic.

    6. Uova sotto forma di uova strapazzate o cotte.

    • panna acida a basso contenuto di grassi (usata per cucinare);
    • latte non acido;
    • cagliata non lievitata;
    • il latte.
    • tutti i tipi di cereali;
    • verdure di radice in forma stufata, bollita, al forno.

    9. Pesce magro, al vapore, frutti di mare.

    • carne magra;
    • carne di pollame senza pelle.
    • frutta, verdura;
    • latticini, cereali.
    • biscotti secchi;
    • non dolci ricchi;
    • pane di segale e frumento ieri.

    Prodotti proibiti

    • salse e condimenti piccanti;
    • cacao, cioccolato;
    • dolciaria;
    • muffin, cibi grassi;
    • pane fresco, cibo in scatola;
    • grasso animale, grasso;
    • fumare, sottaceti, salsicce;
    • fegato, pesce grasso, carne;
    • funghi, brodi ricchi, zuppa di cavoli.

    Dieta approssimativa per la gastrite

    • tè, porridge di grano saraceno;
    • budino di ricotta con salsa di frutta.
    • tè con latte, frutta fresca.
    • caffè con latte, minestrone;
    • zucchine stufate con panna acida, carne bollita.
    • pan di spagna secco, succo naturale.
    • kefir 2%, purea di verdure di radice;
    • pesce al vapore, riso
    Articolo Successivo

    Date per il fegato