Regole di introduzione

Sintomi

domanda:
Buona giornata! Dimmi, per favore, c'è qualche differenza nell'effetto del farmaco quando somministrato per via sottocutanea o intramuscolare? Ho accidentalmente messo la prima dose nel gluteo.

Caro, Ulyana! Non è chiaro dalla tua lettera che cosa stai trattando, quindi non è ancora possibile descrivere quali effetti dovresti aspettarti dal trattamento. Descrivi la tua diagnosi in modo più dettagliato. Il farmaco Allokin-alfa deve essere iniettato per via sottocutanea con una siringa di insulina nella superficie esterna centrale della spalla o nella superficie esterna della coscia con un angolo di 45 fino ad una profondità di 2-3 mm. Diluire Allokin-alfa dovrebbe essere 1 ml di soluzione salina (1 fiala - 1 ml). Se somministrati correttamente, dopo 2 ore, i sintomi come dolore e bruciore durante l'infezione da virus herpes sono ridotti. Con l'introduzione del farmaco per via intramuscolare (come fai tu), questo effetto della scomparsa del dolore e della combustione viene raggiunto dopo 15 minuti. Ma il resto dell'effetto del farmaco non si ottiene, perché Allokin-alfa dovrebbe agire sistemicamente e prolungarsi dal deposito sottocutaneo, che può essere ottenuto con la somministrazione sottocutanea del farmaco. Tutte le altre iniezioni devono essere somministrate per via sottocutanea.

Preghiamo gentilmente! Non automedicare! Un trattamento corretto e particolarmente complesso può essere prescritto solo dal medico curante, individuo in ogni caso specifico.

In che modo l'iniezione sottocutanea differisce dall'iniezione intramuscolare?

In che modo l'iniezione sottocutanea differisce dall'iniezione intramuscolare?

È possibile somministrare farmaci per via intramuscolare per l'iniezione sottocutanea?

È possibile inserire un medicinale per un'iniezione intramuscolare per via sottocutanea?

L'apporto di sangue al muscolo è molto meglio che nel tessuto sottocutaneo, pertanto l'effetto di tale iniezione si svilupperà più velocemente. Alcuni farmaci sono specificamente progettati per la somministrazione sottocutanea. Ad esempio, una soluzione oleosa di canfora è stata iniettata solo per via sottocutanea, il suo effetto cardiotropico è stato attribuito all'effetto irritante in n / a fibra. Poi la canfora è stata sostituita dal sulfocampocano, che è già stato introdotto in m. È consuetudine iniettare una dose elevata nella siringa in profondità nel paziente per un migliore riassorbimento. Piccole dosi di farmaci in 1,0-2,0 ml. puoi inserire e n k e v m. Vale sempre la pena guardare le istruzioni per la preparazione, dove è prescritto il metodo della sua somministrazione.

La prima differenza può essere determinata già dal nome stesso di queste due iniezioni, poiché è estremamente chiaro che l'iniezione intramuscolare viene iniettata nei muscoli di una persona, da dove si diffonde in tutto il corpo, e il sottocutaneo va allo strato più superficiale del corpo umano, che è materia organica sottocutanea.

Poiché lo strato di grasso sottocutaneo si trova più in alto, l'ago per tale iniezione è più piccolo rispetto a quello per via intramuscolare, poiché i muscoli sono semplicemente più profondi.

Inoltre, l'iniezione intramuscolare è molto più versatile, dal momento che è più produttiva in termini di riassorbimento dei farmaci e meno dolorosa, e con la somministrazione sottocutanea di farmaci, molti farmaci e iniezioni con essi diventano molto dolorosi.

Iniezione intradermica e sottocutanea: tecnica

Da un punto di vista medico, un'iniezione è l'introduzione di un farmaco nel corpo con una siringa con un ago. Di norma, le iniezioni vengono utilizzate per erogare con precisione un farmaco, la sua maggiore concentrazione in un determinato luogo o per accelerare l'effetto dei farmaci. Considerare come viene eseguita l'iniezione intracutanea e sottocutanea.

Injection Varianti

I medici distinguono diversi tipi di iniezioni: sottocutanee, intramuscolari, arteriose, venose e iniezioni direttamente negli organi. Tutti loro hanno le loro caratteristiche e la loro tecnica di introduzione. Quindi, considera i primi due tipi.

Cos'è l'iniezione sottocutanea?

Le iniezioni sotto la pelle sono usate per entrare tranquillamente nella droga in quelle aree del corpo dove non ci sono vasi e nervi grandi (spalla, sottoscapolare, interno coscia e addome.) Per questo metodo si usano soluzioni sia acquose che oleose. Per uso acquoso aghi più sottili, per olio - più spessi, che consente di facilitare il flusso di droga nel tessuto. Per garantire che l'iniezione di olio sottocutaneo non richieda una forza significativa, si raccomanda di preriscaldare la fiala con il medicinale in acqua calda e introdurre la soluzione più lentamente. Tali iniezioni possono essere fatte nella posizione del paziente sdraiato, seduto o in piedi. Quindi, consideriamo come fare le iniezioni sottocutanee.

Iniezione sottocutanea: tecnica

I medici distinguono due metodi di somministrazione del farmaco per via sottocutanea:

1. La siringa viene presa nella mano destra in modo che il mignolo trattiene la cannula dell'ago, quindi è necessario praticare una piccola piega della pelle e iniettare un medicinale. Una caratteristica di questo metodo è che l'ago è inserito perpendicolarmente al sito di iniezione.

2. La stessa posizione della siringa nella mano comporta l'introduzione di un ago dal basso verso l'alto o dall'alto verso il basso con un angolo di 30-45 gradi (spesso usato per sottoscapolare o aree interscapolari).

Vale la pena sottolineare che il luogo della futura iniezione dovrebbe essere trattato con una soluzione sterile, preferibilmente alcolica, e dopo l'introduzione del farmaco, questa procedura dovrebbe essere ripetuta. Vale anche la pena notare che se qualche tempo dopo l'iniezione si è formata una foca al suo posto, non è più possibile iniettare droghe in quest'area.

Che cos'è l'iniezione intradermica?

Iniezioni intradermiche, a loro volta, vengono utilizzate per identificare l'allergia del paziente al farmaco. Spesso sono un campione biologico (ad esempio, un test di Mantoux) o utilizzati per l'anestesia locale di una piccola area. Le iniezioni di questo tipo sono fatte nella parte superiore e media dell'avambraccio se il paziente non ha problemi respiratori al momento dell'esame e non ha problemi di pelle nel sito del test biologico.

Tecnica dell'iniezione intradermica:

  • trattare la superficie delle mani, indossare guanti sterili su di esse;
  • preparare una fiala di medicina;
  • prendere la medicina in una siringa;
  • cambiare l'ago, escludere la presenza di aria nella siringa;
  • trattare il posto dell'iniezione futura con una soluzione alcolica;
  • allungare leggermente la pelle nel sito campione;
  • inserire l'ago sotto la pelle parallelamente alla parte centrale o superiore dell'avambraccio;
  • inserisci la soluzione. Con la sua corretta introduzione, si forma una vescica sottocutanea, che deve essere trattata con alcool, senza premere. Se la tecnica viene seguita, entrambe le iniezioni intracutanee e sottocutanee non porteranno a conseguenze gravi, ma, al contrario, aiuteranno nella diagnosi o diventeranno l'arma più importante nel trattamento della malattia.

Tecnica dell'iniezione sottocutanea e sue caratteristiche

Le iniezioni sottocutanee sono una procedura medica molto richiesta. La tecnica della sua implementazione differisce dal metodo di somministrazione dei farmaci per via intramuscolare, sebbene l'algoritmo di preparazione sia simile.

È necessario fare un colpo sottocutaneo meno profondamente: è abbastanza per inserire un ago dentro solo 15 mm. Il tessuto sottocutaneo ha un buon apporto di sangue, che causa un alto tasso di assorbimento e, di conseguenza, l'azione dei farmaci. Appena 30 minuti dopo la somministrazione della soluzione medicinale, si osserva il massimo effetto della sua azione.

I luoghi più convenienti per l'introduzione di farmaci per via sottocutanea:

  • spalla (la sua area esterna o il terzo medio);
  • parte anteriore delle cosce;
  • parte laterale della parete addominale;
  • area sottoscapolare in presenza di tessuto sottocutaneo marcato.

Fase preparatoria

L'algoritmo per l'esecuzione di qualsiasi manipolazione medica, a seguito della quale l'integrità dei tessuti del paziente viene violata, inizia con la preparazione. Le mani devono essere disinfettate prima dell'iniezione: lavarle con sapone antibatterico o trattare con un antisettico.

Importante: al fine di proteggere la propria salute, l'algoritmo standard del lavoro del personale medico in ogni tipo di contatto con i pazienti comporta l'uso di guanti sterili.

Preparazione di strumenti e preparativi:

  • un vassoio sterile (piatto in ceramica pulito e pulito) e un vassoio per i materiali di scarto;
  • siringa con un volume di 1 o 2 ml con una lunghezza dell'ago da 2 a 3 cm e un diametro non superiore a 0,5 mm;
  • salviette sterili (cotton fioc) - 4 pezzi;
  • farmaco prescritto;
  • alcool 70%.

Tutto ciò che verrà utilizzato durante la procedura dovrebbe essere su un vassoio sterile. È necessario controllare la data di scadenza e la tenuta della confezione del medicinale e della siringa.

Il luogo in cui si prevede di effettuare un'iniezione dovrebbe essere esaminato per la presenza di:

  1. danno meccanico;
  2. edema;
  3. segni di malattie dermatologiche;
  4. manifestazione di allergie.

Se ci sono problemi nell'area selezionata, è necessario modificare la posizione dell'intervento.

Assunzione di droga

L'algoritmo per iniettare un farmaco prescritto in una siringa è standard:

  • verificare la conformità del medicinale contenuto nell'ampolla prescritta dal medico;
  • regolazione del dosaggio;
  • disinfezione del collo nel luogo della sua transizione dalla parte larga a quella stretta e la tacca con una lima per unghie speciale fornita nella stessa scatola di medicinali. A volte le fiale hanno dei punti di apertura particolarmente indeboliti, fatti con il metodo della fabbrica. Quindi sulla nave nell'area specificata ci sarà un'etichetta - una barra orizzontale colorata. La punta remota della fiala è collocata nel vassoio dei rifiuti;
  • la fiala viene aperta afferrando il collo con un tampone sterile e la sua frattura nella direzione opposta a te;
  • la siringa è aperta, la sua cannula è combinata con l'ago, quindi la cassa viene rimossa da esso;
  • l'ago è posto nella fiala aperta;
  • il pistone della siringa viene retratto con il pollice, si verifica l'assunzione di liquidi;
  • la siringa si solleva con un ago verso l'alto, si dovrebbe picchiettare delicatamente il cilindro con un dito per spostare l'aria. Premere lo stantuffo sul farmaco fino a quando appare una goccia sulla punta dell'ago;
  • mettere la custodia dell'ago.

Amministrazione dei farmaci

Prima di effettuare iniezioni sottocutanee, è necessario disinfettare il campo operatorio (lato, spalla): un tampone (grande) immerso in alcool, una grande superficie viene elaborata, il secondo (medio) posto in cui si intende iniettare direttamente. Tecnica di sterilizzazione dell'area di lavoro: spostamento del tampone centrifugo o dall'alto verso il basso. Il luogo di somministrazione del farmaco deve asciugare con alcool.

Algoritmo per la manipolazione:

  • la siringa è presa nella mano destra. L'indice è posto sulla cannula, il mignolo è posto sul pistone, il resto sarà sul cilindro;
  • mano sinistra - pollice e indice - afferra la pelle. Ci dovrebbe essere una piega della pelle;
  • per fare un colpo, l'ago viene inserito verso l'alto con un angolo di 40-45º 2/3 della lunghezza nella base della conseguente plica cutanea;
  • il dito indice della mano destra mantiene la sua posizione sulla cannula e la mano sinistra viene trasferita al pistone e inizia a schiacciarlo, introducendo lentamente il farmaco;
  • tampone imbevuto di alcol, facilmente pressato contro il punto di introduzione dell'ago, che ora può essere rimosso. Le precauzioni di sicurezza assicurano che nel processo di estrazione della punta, si tenga il punto di fissaggio dell'ago alla siringa;
  • dopo aver terminato l'iniezione, il paziente deve tenere il batuffolo di cotone per altri 5 minuti, la siringa usata viene separata dall'ago. La siringa viene gettata via, la cannula e l'ago si rompono.

Importante: prima dell'iniezione, è necessario posizionare comodamente il paziente. Nel processo di esecuzione dell'iniezione, è necessario monitorare continuamente le condizioni della persona, la sua reazione all'intervento. A volte è meglio fare un'iniezione quando il paziente sta mentendo.

Quando finisci lo sparo, togliti i guanti se li metti e risanati le mani: lavati o asciugati con un antisettico.

Se si adempie pienamente all'algoritmo per l'esecuzione di questa manipolazione, il rischio di infezioni, infiltrazioni e altre conseguenze negative viene drasticamente ridotto.

Soluzioni di olio

E 'vietato fare iniezioni endovenose con soluzioni a base di olio: queste sostanze bloccano i vasi, interrompendo la nutrizione dei tessuti adiacenti, causando la loro necrosi. Gli emboli di olio possono benissimo essere presenti nei vasi dei polmoni, bloccandoli, causando un grave soffocamento, seguito dalla morte.

I preparati oleosi sono scarsamente assorbiti, perché negli infiltrati del sito di iniezione non sono rari.

Suggerimento: per evitare infiltrazioni nel sito di iniezione, è possibile inserire una piastra riscaldante (fare un impacco riscaldante).

L'algoritmo per l'introduzione della soluzione di olio prevede il preriscaldamento del farmaco a 38ºС. Prima di iniettare e iniettare il medicinale, mettere l'ago sotto la pelle del paziente, tirare lo stantuffo della siringa verso di sé e accertarsi che il vaso sanguigno non sia danneggiato. Se il sangue è entrato nel cilindro, premere con facilità l'ago in posizione con un tampone sterile, rimuovere l'ago e riprovare in un altro punto. In questo caso, la tecnica di sicurezza richiede la sostituzione dell'ago, dal momento che usato non è sterile.

Come scegliere un ago delle dimensioni corrette per iniezione per via sottocutanea, per via intramuscolare, endovenosa?

Come capire quale misura è necessario acquistare un ago per effettuare un'iniezione per via sottocutanea, intramuscolare, endovenosa?

Se è tutto più o meno chiaro con il volume della siringa, quanta medicina hai bisogno di inserire, quel volume e la siringa saranno necessari, allora in questo articolo cercheremo di capire i criteri per la scelta di un ago per l'iniezione.

Come scegliere l'ago della misura giusta per l'iniezione?

Ciò dipende principalmente dal metodo di somministrazione del farmaco, che il medico ha indicato nella prescrizione e / o registrato nelle istruzioni per il farmaco.

Il concetto di "dimensione dell'ago" ha due parametri importanti: il suo diametro e la sua lunghezza.

Il diametro dell'ago determina quanto velocemente fluisce il fluido dalla siringa e quanto grande sarà l'area di puntura. Ovviamente, più piccolo è il diametro dell'ago, meno doloroso sarà la puntura. Tuttavia, più l'ago è sottile, più a lungo si verserà il liquido dalla siringa e l'iniezione di una quantità significativa, ad esempio di 4 ml, può essere difficile attraverso un ago troppo sottile. Pertanto, nella questione della scelta del diametro dell'ago, è necessario trovare un ragionevole compromesso.

La lunghezza dell'ago determina dove (a quale gruppo di tessuti) può essere somministrato il medicinale.
Sotto qualsiasi pelle c'è uno strato grasso, sotto di esso - un muscolo. Ad esempio, se l'ago è troppo corto, potrebbe semplicemente non raggiungere il muscolo.

Quale ago per fare un'iniezione?

Per le iniezioni sottocutanee, scegliere gli aghi con un diametro fino a 0,5 mm, una lunghezza fino a 16 mm. Questi sono aghi come 0.3x9, 0.4x13, 0.5x16. Aghi molto corti (2 mm, 4 mm, 6 mm di lunghezza) sono più adatti per manipolazioni specifiche, ad esempio utilizzate per la mesoterapia. Nell'illustrazione, un ago con una base di plastica nera - 0.4x13, un ago "arancione" - 0.5x16.

Per le iniezioni intramuscolari, l'ago corretto avrà un diametro di 0,6 mm, 0,7 mm, 0,8 mm. La lunghezza di tali aghi è 30-40 mm.
L'eccezione sono gli aghi per i bambini piccoli: per i neonati, un ago con una lunghezza di 16 mm è sufficiente per effettuare un'iniezione intramuscolare, i bambini in età prescolare di solito hanno abbastanza lunghezze dell'ago fino a 2,5 cm.

Le iniezioni endovenose sono fatte con un ago con un diametro di 0.8 mm (base di plastica verde), 0.9 mm (la base dell'ago è gialla), meno spesso - 1.1 mm (tali aghi sono codificati con un colore crema).
La lunghezza standard è di 40 mm, a volte vengono utilizzati aghi corti (dello stesso diametro) lunghi 2,5 cm.

Nella designazione delle dimensioni dell'ago, la lettera G - che cos'è?

Noi in Ucraina siamo più abituati a misurare, compresi i parametri degli aghi, in millimetri. All'estero, il termine gauge (G) viene utilizzato per designare il diametro di un ago e la lunghezza è indicata in pollici.
La grandezza di G (calibro dell'ago) sarà maggiore, minore sarà il diametro dell'ago.

Tecnica dell'iniezione sottocutanea e sue caratteristiche

Le iniezioni sottocutanee sono una procedura medica molto richiesta. La tecnica della sua implementazione differisce dal metodo di somministrazione dei farmaci per via intramuscolare, sebbene l'algoritmo di preparazione sia simile.

È necessario fare un colpo sottocutaneo meno profondamente: è abbastanza per inserire un ago dentro solo 15 mm. Il tessuto sottocutaneo ha un buon apporto di sangue, che causa un alto tasso di assorbimento e, di conseguenza, l'azione dei farmaci. Appena 30 minuti dopo la somministrazione della soluzione medicinale, si osserva il massimo effetto della sua azione.

I luoghi più convenienti per l'introduzione di farmaci per via sottocutanea:

  • spalla (la sua area esterna o il terzo medio);
  • parte anteriore delle cosce;
  • parte laterale della parete addominale;
  • area sottoscapolare in presenza di tessuto sottocutaneo marcato.

Fase preparatoria

L'algoritmo per l'esecuzione di qualsiasi manipolazione medica, a seguito della quale l'integrità dei tessuti del paziente viene violata, inizia con la preparazione. Le mani devono essere disinfettate prima dell'iniezione: lavarle con sapone antibatterico o trattare con un antisettico.

Importante: al fine di proteggere la propria salute, l'algoritmo standard del lavoro del personale medico in ogni tipo di contatto con i pazienti comporta l'uso di guanti sterili.

Preparazione di strumenti e preparativi:

  • un vassoio sterile (piatto in ceramica pulito e pulito) e un vassoio per i materiali di scarto;
  • siringa con un volume di 1 o 2 ml con una lunghezza dell'ago da 2 a 3 cm e un diametro non superiore a 0,5 mm;
  • salviette sterili (cotton fioc) - 4 pezzi;
  • farmaco prescritto;
  • alcool 70%.

Tutto ciò che verrà utilizzato durante la procedura dovrebbe essere su un vassoio sterile. È necessario controllare la data di scadenza e la tenuta della confezione del medicinale e della siringa.

Il luogo in cui si prevede di effettuare un'iniezione dovrebbe essere esaminato per la presenza di:

  1. danno meccanico;
  2. edema;
  3. segni di malattie dermatologiche;
  4. manifestazione di allergie.

Se ci sono problemi nell'area selezionata, è necessario modificare la posizione dell'intervento.

Assunzione di droga

L'algoritmo per iniettare un farmaco prescritto in una siringa è standard:

  • verificare la conformità del medicinale contenuto nell'ampolla prescritta dal medico;
  • regolazione del dosaggio;
  • disinfezione del collo nel luogo della sua transizione dalla parte larga a quella stretta e la tacca con una lima per unghie speciale fornita nella stessa scatola di medicinali. A volte le fiale hanno dei punti di apertura particolarmente indeboliti, fatti con il metodo della fabbrica. Quindi sulla nave nell'area specificata ci sarà un'etichetta - una barra orizzontale colorata. La punta remota della fiala è collocata nel vassoio dei rifiuti;
  • la fiala viene aperta afferrando il collo con un tampone sterile e la sua frattura nella direzione opposta a te;
  • la siringa è aperta, la sua cannula è combinata con l'ago, quindi la cassa viene rimossa da esso;
  • l'ago è posto nella fiala aperta;
  • il pistone della siringa viene retratto con il pollice, si verifica l'assunzione di liquidi;
  • la siringa si solleva con un ago verso l'alto, si dovrebbe picchiettare delicatamente il cilindro con un dito per spostare l'aria. Premere lo stantuffo sul farmaco fino a quando appare una goccia sulla punta dell'ago;
  • mettere la custodia dell'ago.

Amministrazione dei farmaci

Prima di effettuare iniezioni sottocutanee, è necessario disinfettare il campo operatorio (lato, spalla): un tampone (grande) immerso in alcool, una grande superficie viene elaborata, il secondo (medio) posto in cui si intende iniettare direttamente. Tecnica di sterilizzazione dell'area di lavoro: spostamento del tampone centrifugo o dall'alto verso il basso. Il luogo di somministrazione del farmaco deve asciugare con alcool.

Algoritmo per la manipolazione:

  • la siringa è presa nella mano destra. L'indice è posto sulla cannula, il mignolo è posto sul pistone, il resto sarà sul cilindro;
  • mano sinistra - pollice e indice - afferra la pelle. Ci dovrebbe essere una piega della pelle;
  • per fare un colpo, l'ago viene inserito verso l'alto con un angolo di 40-45º 2/3 della lunghezza nella base della conseguente plica cutanea;
  • il dito indice della mano destra mantiene la sua posizione sulla cannula e la mano sinistra viene trasferita al pistone e inizia a schiacciarlo, introducendo lentamente il farmaco;
  • tampone imbevuto di alcol, facilmente pressato contro il punto di introduzione dell'ago, che ora può essere rimosso. Le precauzioni di sicurezza assicurano che nel processo di estrazione della punta, si tenga il punto di fissaggio dell'ago alla siringa;
  • dopo aver terminato l'iniezione, il paziente deve tenere il batuffolo di cotone per altri 5 minuti, la siringa usata viene separata dall'ago. La siringa viene gettata via, la cannula e l'ago si rompono.

Importante: prima dell'iniezione, è necessario posizionare comodamente il paziente. Nel processo di esecuzione dell'iniezione, è necessario monitorare continuamente le condizioni della persona, la sua reazione all'intervento. A volte è meglio fare un'iniezione quando il paziente sta mentendo.

Quando finisci lo sparo, togliti i guanti se li metti e risanati le mani: lavati o asciugati con un antisettico.

Se si adempie pienamente all'algoritmo per l'esecuzione di questa manipolazione, il rischio di infezioni, infiltrazioni e altre conseguenze negative viene drasticamente ridotto.

Soluzioni di olio

E 'vietato fare iniezioni endovenose con soluzioni a base di olio: queste sostanze bloccano i vasi, interrompendo la nutrizione dei tessuti adiacenti, causando la loro necrosi. Gli emboli di olio possono benissimo essere presenti nei vasi dei polmoni, bloccandoli, causando un grave soffocamento, seguito dalla morte.

I preparati oleosi sono scarsamente assorbiti, perché negli infiltrati del sito di iniezione non sono rari.

Suggerimento: per evitare infiltrazioni nel sito di iniezione, è possibile inserire una piastra riscaldante (fare un impacco riscaldante).

L'algoritmo per l'introduzione della soluzione di olio prevede il preriscaldamento del farmaco a 38ºС. Prima di iniettare e iniettare il medicinale, mettere l'ago sotto la pelle del paziente, tirare lo stantuffo della siringa verso di sé e accertarsi che il vaso sanguigno non sia danneggiato. Se il sangue è entrato nel cilindro, premere con facilità l'ago in posizione con un tampone sterile, rimuovere l'ago e riprovare in un altro punto. In questo caso, la tecnica di sicurezza richiede la sostituzione dell'ago, dal momento che usato non è sterile.

Per via sottocutanea o intramuscolare: 5 fatti utili sulle vaccinazioni

Per via sottocutanea o intramuscolare: 5 fatti utili sulle vaccinazioni

1. Solo i vaccini vivi altamente reattivi (contro la tularemia, la brucellosi, la febbre Q) gocciolano sulla pelle. Fortunatamente, vengono utilizzati solo al momento degli scoppi di queste infezioni.

2. Vaccini intracutanei iniettati anche molto attivi. Ad esempio, contro la tubercolosi - BCG.

! Viene somministrato ai bambini nella spalla e, per la reazione di Mantoux intracutanea, usano il lato interno dell'avambraccio.

3. Sotto la pelle, i vaccini virali vivi (morbillo, parotite, rosolia) vengono generalmente iniettati: è meno doloroso e più sicuro, sebbene in generale la risposta immunitaria ai virus non dipenda dalla via di somministrazione del vaccino.
L'iniezione sottocutanea può essere effettuata sotto la scapola, nella superficie anterolaterale della coscia e della spalla del bambino.

4. Iniezione intramuscolare di vaccini deboli (per epatite B, polisaccaride meningococco B, DTP, ADS-M): questo assicura un rapido assorbimento dell'antigene immunizzante e una risposta immunitaria più elevata.

! Con l'introduzione di vaccini intramuscolari, la reazione locale è meno pronunciata rispetto a quella sottocutanea.
Un colpo nel gluteo può causare danni al nervo sciatico con debolezza muscolare, cedimento del piede e rallentamento della crescita della gamba, pertanto ai bambini piccoli vengono somministrate iniezioni intramuscolari nel muscolo deltoide (sotto la scapola).

5. Orale (orale) somministrare vaccini contro le infezioni che entrano nel corpo allo stesso modo: rotavirus, poliomielite e altri.

Impariamo a fare iniezioni per i gatti per via intramuscolare e sottocutanea a casa

Avendo iniziato un animale domestico, dobbiamo ricordare che è un membro a pieno titolo della famiglia e richiederà non solo un gioco spensierato, ma anche un'attenzione seria. Gatti e gatti, come te e io, purtroppo, possono essere soggetti a varie malattie. In questi momenti, il vero amore dei proprietari per i loro preferiti è particolarmente pronunciato. Il trattamento è un passatempo spiacevole, soprattutto se accompagnato da pillole, pozioni e, soprattutto, iniezioni. Un'iniezione per un gatto è una procedura tanto spaventosa quanto lo è per una persona (forse anche peggio).

Che cos'è uno scatto e perché imparare a dirlo?

L'iniezione è anche chiamata iniezione. Questo è il processo di assunzione di farmaci attraverso l'introduzione di una siringa con un ago perforando alcuni tessuti. Il numero di farmaci somministrati ha una rigorosa limitazione associata alla successiva reazione dell'animale.

Ci sono alcune regole per l'iniezione. Dovrebbero essere ricordati e messi in pratica. Perché, chiedi, per imparare a fare un'iniezione intramuscolare a un gatto, se ci sono cliniche veterinarie e veterinari? Le risposte saranno molto semplici:

  1. Le iniezioni prescritte possono essere eseguite più di una volta. Ogni giorno per visitare la clinica non è razionale e non consigliabile.
  2. Il trasporto in auto, bus navetta o a piedi può influire negativamente sulla salute già scarsa dell'animale.
  3. In caso di emergenza (disidratazione, alta temperatura...) la capacità di effettuare iniezioni da sola può salvare la vita di un animale domestico.

Quindi, imparerai come condurre le iniezioni. Regole da seguire rigorosamente:

  • osservanza della sterilità;
  • la scelta corretta del sito di iniezione;
  • dosaggio esatto del farmaco di dosaggio

Nelle prescrizioni dei medici, ci sono spesso varietà di metodi di somministrazione del farmaco:

  • V / m - cosa significa iniezione intramuscolare, iniettato nella coscia;
  • n / a - indica l'introduzione del farmaco per via sottocutanea.

Caratteristiche dell'iniezione intramuscolare - nella coscia

La siringa più umana per iniettare un gatto è l'insulina. Ha un volume ridotto (contiene 1 millilitro di soluzione), il suo ago è sottile e corto. Per un animale ordinario che pesa 4-6 kg, il volume del farmaco iniettato è di solito sufficiente e la profondità di inserimento dell'ago (non c'è bisogno di preoccuparsi - immergerla fino alla profondità completa). Se la medicina ha una consistenza densa, puoi ricorrere a 2 o 3 siringhe da millilitro.

Siti di iniezione intramuscolari

Dove dovrebbe essere data l'iniezione? In genere, il sito di iniezione è l'anca (meno comunemente la spalla). Tenendo saldamente il gatto, fai un colpo al muscolo sulla zampa posteriore sopra il ginocchio. Fiducia e mancanza di timore del proprietario - la chiave principale per il successo della procedura. È importante tenere correttamente la siringa in modo che dopo aver inserito l'ago sia conveniente premere lo stantuffo. Sia la sua direzione che la profondità di inserimento della materia dell'ago (non più profondo di 1-2 cm nel muscolo). Guarda dove stai "mirando", assicurati di cadere nella carne stessa, senza raggiungere l'osso!

Il medicinale deve essere a temperatura ambiente e il sito di iniezione non deve essere lubrificato con alcol (hanno uno strato antibatterico sulla pelle). Per il muscolo non è stato teso, il piede del gatto può essere leggermente piegato. L'introduzione di un cubo di una sostanza può richiedere diversi secondi. Maggiore è il volume di input, più lenta è la velocità della sua introduzione. Dopo il completamento, picchiettare leggermente il sito di iniezione e rilasciare l'animale. Offriamo un video, che presenta un esempio di corretta iniezione intramuscolare.

Come fare una iniezione sc?

In primo luogo, dove e dove dovrebbe essere somministrata un'iniezione a un gatto? Questi sono i luoghi in cui puoi facilmente afferrare l'area della pelle. Sembrerebbe che il corpo del gatto sia ricoperto di pelle ovunque - fallo ovunque tu voglia. Tuttavia, i punti accettati per le iniezioni sottocutanee sono aree della pelle vicino alle ginocchia (sul lato) e sul garrese - in cima alla testa tra le zampe anteriori.

I farmaci più dolorosi sono meglio tollerati quando vengono fatti al garrese: dalla nascita, è inteso a trascinare gattini o mordere le relazioni interpersonali. Pertanto, è il posto meno sensibile per le iniezioni sottocutanee. Il garrese denso e piuttosto spesso deve essere iniettato con uno sforzo, premendo sull'ago (ma lentamente e senza esagerare).

In secondo luogo, come? Passaggi di iniezione sottocutanea:

  • alza la piega della pelle al garrese;
  • iniziare l'introduzione dell'ago con un angolo di 45 gradi (lungo la colonna vertebrale);
  • Superata la "resistenza" della pelle, immergere l'ago sotto la pelle;
  • spingere lo stantuffo e iniettare il farmaco.

Ti offriamo un video sotto il testo. Aiuterà a visualizzare come effettuare effettivamente un'iniezione sottocutanea.

Cosa devi sapere?

Per arrivare alla procedura, dovresti ricordare che:

  • le mani devono essere sterili;
  • la siringa stessa deve essere sterile;
  • toccare l'ago aperto è vietato;
  • le fiale devono essere stampate immediatamente prima dell'uso.

Se è necessario conservare il farmaco, è meglio raccoglierlo sospettato in varie siringhe. Conservare in frigorifero, riscaldando prima dell'introduzione in mano.

Dopo aver spacchettato la fiala con l'aiuto di un file speciale, si dovrebbe prendere attentamente, lentamente, la dose necessaria, osservando il riempimento della siringa con segni di zecca su di esso. Dopo la composizione, assicurarsi di sollevare la siringa e rilasciare l'aria in eccesso fino a quando un liquido non fuoriesce dall'ago. Assicurandosi che non ci siano bolle d'aria, possiamo dire che la fase preparatoria è stata completata.

Siamo spiacenti, al momento non ci sono sondaggi disponibili.

Tasso di somministrazione del farmaco

Abbiamo già detto che il tasso di somministrazione del farmaco per via intramuscolare dipende dal suo volume. Maggiore è il numero, più lentamente viene somministrato il farmaco. Ma dobbiamo ricordare che l'importo medio destinato a gatti e gatti di dimensioni normali (4-5 kg) è 1 ml. Il tempo per la sua introduzione - fino a 2-3 secondi. Aumentare il tempo di somministrazione aumenterà il dolore. È meglio evitare questo accelerando e concentrando le tue manipolazioni.

La situazione è alquanto diversa con le iniezioni sottocutanee. In questo modo si può iniettare una grande quantità di soluzione - fino a 90 ml per chilogrammo di peso animale. La velocità non ha importanza. Se è necessario somministrare diversi tipi di farmaci, si esegue una volta una puntura e, lasciando l'ago, si sostituiscono le siringhe preriempite. Allo stesso modo, puoi mettere una flebo.

Dolore, zoppia dopo l'iniezione

Le iniezioni sono sgradevoli. Fa male quando un ago entra nel corpo, quando alcuni farmaci causano dolore o irritazione. Fondamentalmente è tutto. Tuttavia, la capacità di agire con i gatti li aiuterà a giocare l'intera scena. Non aver paura Per evitare forti dolori, si consiglia di miscelare i preparati dolorosi con solventi speciali, come una soluzione fisica o acqua per preparazioni iniettabili.

Farmaci fastidiosi possono causare il gatto a premere il piede. Paura di questo non ne vale la pena. È necessario fare l'attenzione solo se il piede ha cominciato a trascinare. Questo potrebbe essere una conseguenza della caduta nel fascio nervoso. Quindi l'unica via d'uscita è andare dal dottore e il prossimo corso di blocchi da Novocaine. Ma questo è un raro effetto collaterale di una supervisione di una persona inesperta e insicura.

Cosa succede se il gatto resiste?

I gatti hanno una forte empatia - sentono fortemente lo stato emotivo di una persona. Nervosismo e panico passano rapidamente dal proprietario all'animale. Il comportamento inverso causerà una reazione corrispondente. Se il gatto ha un temperamento, è isterico e una pinza, chiedere aiuto alla famiglia per mantenere il gatto. Difficile, ma non forte. A volte puoi ricorrere a un asciugamano o una coperta, lasciando aperto solo il posto per l'iniezione.

Quando le tue conoscenze sono supportate da esercizi di allenamento e sei pronto a eseguire correttamente questa procedura, rimane la regola principale: chiarezza e velocità delle azioni. L'umanesimo non è in lacrime e pietà per un animale malato, ma nella capacità di una persona di aiutarlo fiduciosamente. Senza paura, con la consapevolezza che porti solo bene al tuo animale domestico, mobilita tutte le tue abilità e sforzi. Movimenti incerti e tremanti non fanno altro che esacerbare la sofferenza di una famiglia amata! Dopo aver completato la procedura di trattamento, elogiare l'animale e trattarlo con un trattamento, anche se graffiato e morso.

Video "Come fanno le iniezioni ai gatti"

Offriamo di guardare il video in cui il gatto ha ricevuto iniezioni e sopporta silenziosamente "sofferenza".

Olga Bondur

La vita con il diabete

Menu principale

popolare

Nuove pubblicazioni

SCEGLIERE IL LUOGO DI INTRODUZIONE DI FARMACI

LOTTI CONSIGLIATI PER INIEZIONI

Ad eccezione delle situazioni speciali, l'insulina viene iniettata solo nel tessuto adiposo sottocutaneo. Le iniezioni intramuscolari e intradermiche dovrebbero essere evitate. Il tessuto adiposo sottocutaneo è limitato alla pelle (epidermide e derma) da una parte, fascia e muscolo dall'altra.

La struttura della pelle e il grasso sottocutaneo

Per l'iniezione del farmaco, il grasso sottocutaneo viene utilizzato nelle seguenti aree del corpo:

Iniezioni ipodermiche

  • Parete addominale anteriore Metti i palmi delle mani su entrambi i lati dell'ombelico. Queste zone sono utilizzate per somministrare il farmaco. Non è consigliabile spostarsi all'esterno della superficie della parete addominale anteriore in pazienti magri, poiché diminuisce lo spessore del grasso sottocutaneo, il che aumenta il rischio di somministrazione intramuscolare. Inoltre, non iniettare l'ombelico e la linea mediana dell'addome, dove il grasso sottocutaneo è magro. Dall'alto, la zona di iniezione è limitata al processo xifoideo dello sterno, dal basso - la regione pubica. Il tasso di assorbimento dal grasso sottocutaneo di questa regione anatomica è alto.

Iniezione nella parete addominale anteriore

  • Parte anteriore-esterna delle cosce. Sentite sul lato delle cosce due grandi sporgenze: le grandi giravolte dei femori. Metti i palmi delle mani in modo che le loro basi siano immediatamente sotto queste sporgenze. In questo caso, l'area dei palmi limita l'area della coscia, dove è possibile eseguire iniezioni. Il tasso di assorbimento dal grasso sottocutaneo delle cosce è basso.

Iniezioni dell'anca

  • Quadrato superiore-esterno dei glutei. Il quadrato esterno superiore dei glutei limita l'area per le iniezioni di insulina. Il tasso di assorbimento del grasso sottocutaneo in quest'area è basso.

Iniezione nell'area dei glutei

  • La superficie esterna della spalla. Di solito, l'area della spalla non è raccomandata per l'autoiniezione a causa dell'alto rischio di somministrazione intramuscolare del farmaco (è impossibile formare una piega cutanea). Se l'iniezione viene eseguita da un'altra persona, devono essere eseguite sulla superficie esterna della spalla. Il tasso di assorbimento dei farmaci dal grasso sottocutaneo in quest'area è relativamente alto.

Iniezioni di spalla

Analoghi dell'insulina e agonisti dei recettori peptidici del peptide-1 del glucagone-like

  • Per l'introduzione di analoghi dell'insulina ad alta velocità e misti, è possibile utilizzare aree cutanee di qualsiasi localizzazione, poiché vengono assorbite ovunque alla stessa velocità.
  • Gli analoghi dell'insulina ad alta velocità non devono essere somministrati per via intramuscolare, sebbene gli studi abbiano dimostrato che il tessuto adiposo e il muscolo rilassato sono caratterizzati da un tasso di assorbimento simile. Tuttavia, il tasso di assorbimento dal muscolo contratto non è stato studiato.
  • È possibile inserire analoghi dell'insulina ad azione prolungata in qualsiasi area di iniezione standard, poiché vengono sempre assorbiti alla stessa velocità.
  • È necessario escludere la probabilità di iniezioni intramuscolari di analoghi dell'insulina ad azione prolungata e di analoghi misti a causa del rischio di sviluppare una grave ipoglicemia. I pazienti che si allenano dopo aver iniettato analoghi dell'insulina a lunga durata d'azione devono essere consapevoli del possibile rischio di ipoglicemia.
  • In alcuni casi, può essere preferibile suddividere dosi relativamente elevate di insulina in due iniezioni che vengono eseguite una dopo l'altra in luoghi diversi. Non esiste una soglia universale per la separazione delle dosi, ma, di regola, viene preso il valore di 40-50 U.

INSULINI UMANI

Le insuline solubili e ad azione rapida possono avere un tasso di assorbimento più lento rispetto alle controparti ad azione rapida. I farmaci anziani a lunga durata d'azione (ad esempio l'insulina NPH) hanno picchi farmacologici che possono causare lo sviluppo di ipoglicemia, specialmente con l'introduzione di dosi relativamente elevate. Quando si usa insulina umana, può essere consigliabile dividere grandi dosi di insulina in due iniezioni. Non esiste una soglia universale per la separazione delle dosi, ma, di norma, prendono 40-5o ED per questo.

  • Iniezioni intramuscolari di insulina a breve durata d'azione e insulina NPH dovrebbero essere evitate in considerazione del rischio di sviluppare una grave ipoglicemia.
  • I fianchi e i glutei sono preferiti quando si usa l'insulina NPH come insulina basale, poiché l'assorbimento da questi punti è il più lento. Quando possibile, l'insulina NPH deve essere somministrata prima di coricarsi, e non prima di cena, per ridurre il rischio di ipoglicemia notturna.
  • Le insuline umane più solubili e ad azione rapida vengono assorbite quando vengono introdotte nella regione addominale, quindi è preferibile introdurle in questa particolare area.
  • L'assunzione di insulina umana solubile a breve durata d'azione negli anziani può essere ritardata, quindi queste insuline non dovrebbero essere utilizzate quando è necessario un rapido effetto.
  • Date le differenze nel tasso di assorbimento dell'insulina umana da diverse aree, il modello di alternanza dei siti di iniezione dovrebbe essere lo stesso ogni giorno.

Raccomandazioni per l'uso di insulina umana mista.

  • Insuline umane miste contenenti NPH-insulina, si consiglia di entrare nell'addome al mattino. È consigliabile accelerare l'assorbimento dell'insulina a breve durata d'azione per controllare le fluttuazioni dei livelli di glucosio nel sangue dopo la colazione.
  • Alla sera, l'insulina miscelata deve essere iniettata nella coscia o nei glutei, poiché ciò porta ad un assorbimento più lento e riduce il rischio di sviluppare ipoglicemia notturna.

SELEZIONE DELL'AGO DI LUNGHEZZA

Lo scopo principale di iniettare l'insulina è quello di fornire in modo affidabile la sostanza attiva allo spazio sottocutaneo senza restituirla, così come con dolore e disagio minimi. La condizione principale per raggiungere questo obiettivo è la scelta dell'ago della lunghezza ottimale. La scelta della lunghezza dell'ago è una decisione congiunta individualizzata del paziente e del suo medico, tenendo conto di molti fattori, inclusi quelli fisici, farmacologici e psicologici. Gli aghi sono lunghi 4, 5, 6, 8, 10, 12, 12,7 mm. Gli aghi più corti sono più sicuri e, di regola, il loro uso è meno doloroso.

4 mm 5 mm 8 mm 12.7 mm

Aghi per le maniglie della siringa di diverse lunghezze

SELEZIONE DELL'AGO DI LUNGHEZZA NEGLI ADULTI

Lo spessore del grasso sottocutaneo negli adulti varia a seconda del sesso, area del corpo, mentre lo spessore della pelle (epidermide e derma) differisce in minima parte.

  • Gli aghi di 4 e 5 mm di lunghezza possono essere utilizzati da tutti i pazienti adulti, comprese le persone con obesità, e generalmente non richiedono la formazione di una piega cutanea.
  • Nei pazienti adulti, le iniezioni con aghi corti (4 e 5 mm) devono essere eseguite ad un angolo di 90 ° rispetto alla superficie cutanea.
  • Per eseguire una piega cutanea e / o eseguire un'iniezione ad un angolo di 45 ° può essere necessario eseguire le iniezioni usando gli aghi corti (4 e 5 mm) sugli arti o uno stomaco snello.
  • Non vi è alcun motivo medico per raccomandare l'uso di aghi più lunghi di 8 mm. Inizia la terapia con gli aghi più corti.
  • I pazienti che già utilizzano aghi di 8 mm o più di lunghezza dovrebbero formare una piega o eseguire un'iniezione ad un angolo di 45 ° per evitare il contatto intramuscolare.

SELEZIONE DELL'AGO DI LUNGHEZZA NELLE DONNE IN GRAVIDANZA

Per chiarire la questione delle caratteristiche delle iniezioni nelle donne in gravidanza, sono necessarie ulteriori ricerche. L'uso dell'esame ecografico del feto offre ai medici l'opportunità di valutare lo spessore del grasso sottocutaneo e stilare un elenco di raccomandazioni per le tecniche di iniezione. In assenza di tali studi, le seguenti raccomandazioni sono ragionevoli:

  • Una donna incinta con diabete di qualsiasi tipo che continua a eseguire iniezioni nell'addome dovrebbe formare una piega cutanea ad ogni iniezione.
  • Durante l'ultimo trimestre di gravidanza, le iniezioni non dovrebbero essere effettuate nella regione ombelicale.
  • Durante questo periodo, è possibile continuare a eseguire le iniezioni sul lato dell'addome, a condizione che si formino pieghe della pelle.

ATTUAZIONE DELL'INIEZIONE IN MAGAZZINO IN PELLE

Nei casi in cui la distanza tra la superficie della pelle e il muscolo è inferiore alla lunghezza dell'ago utilizzato, la formazione e il sollevamento della piega cutanea sono indispensabili. È relativamente facile raccogliere la piega della pelle nell'addome (ad eccezione degli stomaci molto spessi e stretti). È molto più difficile farlo nell'area dei fianchi e dei glutei (in quest'ultimo caso, raramente è necessario). È praticamente impossibile (per i pazienti che eseguono le iniezioni stesse) eseguire correttamente questa manipolazione sulle spalle. La piega della pelle corretta viene raccolta usando il pollice e l'indice (con l'eventuale aggiunta del dito medio). La formazione di pieghe cutanee con l'aiuto di tutto il braccio è accompagnata dal rischio di grippare il muscolo insieme ai tessuti sottocutanei e può portare all'iniezione intramuscolare. La piega non dovrebbe essere rilasciata fino alla fine dell'iniezione. Non spremere troppo la pelle, cioè fino a quando non si blanches o l'aspetto del dolore.

Formazione di piega della pelle

IMPLEMENTAZIONE DI INIEZIONI IN UN ANGOLO ALLA SUPERFICIE DELLA PELLE

Inoltre, il rischio di iniezione intramuscolare può essere ridotto utilizzando il metodo di inserimento dell'ago con un angolo rispetto alla superficie della pelle. In combinazione con una piega cutanea, questa tecnica riduce il rischio di iniezioni intramuscolari, soprattutto quando si usano aghi lunghi.

METODO DI ESECUZIONE INIEZIONE

Di norma, le iniezioni sottocutanee sono indolori, a meno che l'ago non cada direttamente nella terminazione nervosa.

Sequenza di iniezione

  • Metti sulla bilancia della siringa della penna il numero di unità di insulina che intendi inserire. Se sta usando una siringa da insulina, prenda la dose necessaria di insulina.
  • Liberare spazio sulla pelle dai vestiti.
  • Partire dal sito di iniezione precedente 1-2 cm.
  • Rimuovere il cappuccio protettivo dall'ago.
  • Se necessario, formare una piega cutanea.
  • Inserire l'ago nel grasso sottocutaneo (angolo di 90 ° o 45 °).
  • Forare la pelle con un movimento rapido.
  • Premere delicatamente il pulsante di iniezione o lo stantuffo della siringa. Iniettare lentamente la soluzione e assicurarsi che il pulsante stantuffo o il pulsante della siringa sia premuto a fondo.
  • Tenere l'ago nel grasso sottocutaneo per almeno 10 secondi, continuando a premere il pulsante o il pistone in modo che l'intera dose raggiunga la destinazione e il farmaco non trapelasse. Con l'introduzione di dosi più elevate, potrebbe essere necessario aumentare il tempo di ritenzione dell'ago.
  • Rimuovere l'ago con la stessa angolazione di quando è stato iniettato.
  • Stendi la piega della pelle.
  • A volte una piccola goccia di sangue può comparire nel sito di iniezione, in questo caso premere per un po 'il sito di iniezione con il dito.
  • Quando si usa la maniglia della siringa, mettere con cura il cappuccio esterno sull'ago, torcerlo e scartarlo. Anche le siringhe sono riciclabili.
  • Non è consigliabile massaggiare e strofinare il sito di iniezione. Il massaggio prima dell'iniezione può accelerare l'assorbimento, ma generalmente non è raccomandato.

Iniezione con una penna

I seguenti suggerimenti aiuteranno a rendere le iniezioni meno dolorose:

  • Conservare l'insulina usata a temperatura ambiente.
  • Se si usa l'alcol per trattare la pelle, eseguire l'iniezione solo dopo che è evaporata.
  • Non iniettare nelle radici dei capelli.
  • Utilizzare gli aghi con lunghezza e diametro minori.

LUOGHI ALTERNANTI DI INIEZIONI

Numerosi studi hanno dimostrato che per ridurre il trauma, è necessario alternare i siti di iniezione.

  • È necessario abituarsi al modello facile da ricordare delle aree di iniezione alternate fin dall'inizio.
  • Secondo uno degli schemi di provata efficacia, l'area di iniezione è divisa in quattro quadranti (o metà, quando si tratta di fianchi e glutei), con un solo quadrante usato ogni settimana, e poi il successivo con alternanza in senso orario.
  • Secondo un altro schema, è possibile alternare in modo uniforme i siti di iniezione all'interno dell'intera regione anatomica.
  • Le iniezioni all'interno di qualsiasi area devono essere eseguite a una distanza di almeno 1 cm l'una dall'altra per evitare lesioni ripetute ai tessuti.

Il modello di alternanza di siti di iniezione con divisione in quadranti

Il modello di alternanza uniforme dei siti di iniezione

Iniezioni sottocutanee

Il metodo di somministrazione di farmaci allo strato grasso sotto lo strato superiore della pelle è chiamato iniezione sottocutanea.

Perché sceglierci?

Iniezioni sottocutanee

Iniezioni sottocutanee vengono utilizzate per l'introduzione di farmaci che sono rapidamente e completamente assorbiti nel tessuto sottocutaneo.

Ciò è dovuto al grande accumulo di vasi sanguigni nella fibra. Dopo circa 30 minuti, si ottiene il massimo effetto dalla somministrazione di farmaci in questo modo.

Iniezione sottocutanea: indicazioni

Le iniezioni nel tessuto sottocutaneo sono ampiamente utilizzate per l'introduzione di forme di olio di alcuni farmaci. Non possono essere somministrati come iniezioni endovenose. Le soluzioni di olio sono preriscaldate e, dopo l'iniezione, i punti di inserimento possono essere riscaldati con un impacco o utilizzando una piastra riscaldante. Insulina, preparati di interferone per la sclerosi multipla, alcuni vaccini e altre sostanze vengono iniettate per via sottocutanea. Come tutti gli altri tipi di iniezioni, le prescrizioni sottocutanee sono prescritte dal medico curante e sono prodotte da personale esperto e qualificato.

Dove si effettuano le iniezioni sottocutanee e come?

La superficie esterna della spalla, l'area sotto la scapola, la superficie esterna e anteriore della coscia, la superficie laterale dell'addome sono luoghi eccellenti per l'introduzione di iniezioni sottocutanee. In tutte queste parti del corpo, la pelle può essere facilmente raccolta in una piega e con un angolo di 45 gradi e attraverso un ago sottile, la soluzione del farmaco può essere introdotta senza intoppi. Grazie a questo metodo di somministrazione di farmaci, vasi sanguigni e nervi non sono feriti.

L'introduzione di una iniezione sottocutanea richiede un'abilità speciale per non forare la pelle al muscolo o viceversa e non introdurre il medicinale per via intracutanea. Tutte le manipolazioni sono eseguite in conformità con le regole e i requisiti di igiene, in condizioni sterili.

Il metodo per eseguire le iniezioni sottocutanee è abbastanza semplice, quindi molti pazienti affetti da diabete mellito di tipo 1 si iniettano regolarmente l'insulina da soli. La velocità di assorbimento dell'ormone introdotto del pancreas dipende direttamente dal luogo di ingresso. Pertanto, le iniezioni sottocutanee di insulina non possono essere eseguite come iniezioni intramuscolari o intradermiche, poiché ciò può in qualsiasi momento avere un effetto negativo sulle condizioni del paziente. Si consiglia ai pazienti con normalità o sottopeso di utilizzare siringhe con aghi corti.

Iniezioni intradermiche e sottocutanee si distinguono per il metodo di attuazione e la profondità dei preparati medici. Le iniezioni sottocutanee vengono effettuate a una profondità di 15 mm. Con l'aiuto di iniezioni intradermiche, vengono effettuati test allergologici, viene controllato il test di Mantoux.

Lo staff del nostro centro medico fornirà assistenza di qualità a casa o nella sala di manipolazione della clinica. Tutti i nostri specialisti hanno una vasta esperienza e eseguiranno le iniezioni sottocutanee necessarie quasi senza dolore. Siamo sempre pronti ad aiutarti a ritrovare la tua salute!

Il costo delle iniezioni sottocutanee può essere trovato chiamando la clinica "Healthy People" o consultare il sito Web nella sezione dei prezzi.

Recensioni dei nostri pazienti


Mio cugino soffre di diabete. Il trattamento viene effettuato nel centro medico "Persone sane". Il farmaco gli viene somministrato mediante iniezioni sottocutanee. Dopo il trattamento in questo centro, le sue condizioni migliorarono e si stabilizzarono. Secondo le sue recensioni, possiamo concludere che questo centro è uno dei migliori centri medici che ha dovuto incontrare nella sua vita.