Vaccino GlaxoSmithKline Khavriks - una recensione

Metastasi

Il messaggio Puhnastik »mer apr 29, 2009 22:50

Post NatKa »Gio 30 Apr 2009 06:31

Messaggio Puhnastik "Gio 30 Apr 2009 09:04

Messaggio di Leluna "Gio 7 maggio 2009 08:21

Vaccinazione contro la varicella

Post AsonoJuma »Lun 01-giu-2009 10:29

Vaccinazione del neonato per l'epatite B, se la madre è vaccinata.

Messaggio di Victoria86 »Wed Jul 29, 2009 09:09

Il messaggio di Liu "Mon Aug 03, 2009 14:07

The Message Gven-ka »Gio 12 Nov 2009 18:34

Il messaggio di Freeman »Gio 19 Nov 2009 10:27

Messaggio sofulikk »gio 03-dic-2009 14:20

The Alex Message »gio 03 dicembre 2009 16:55

Messaggio L + Z »Sab 05 dicembre 2009 00:45

Vaccinazione dell'epatite B - Pro e contro

Abbiamo appena ottenuto BCG nella Repubblica del Daghestan, e la prossima settimana dovremo fare una mezza settimana per ottenere il vaccino contro l'epatite B... ma dubito che sia necessario?

Sentito un sacco di recensioni negative, (non voglio raccontare i termini scientifici - anche se è giustificato), in altre parole, non è un parere che è assolutamente inutile, forse l'epatite può essere curata e diventare infettato solo attraverso il sangue o il contatto sessuale. Ma ci sono molti pobochek... e con che ha aperto in una sola volta (((e in un più adulto, pobochki sul sistema nervoso..

Mammine, sei a favore o contro le vaccinazioni contro l'epatite B.

solo oggi mi sono schiaffeggiato), probabilmente)))

In questo contesto, vediamo perché sono stati vaccinati contro l'epatite B. In primo luogo, la diffusione dell'epatite in Russia è diventata un'epidemia, e in secondo luogo, la malattia tende a diventare cronica e dare gravi complicanze a lungo termine come la cirrosi e il cancro al fegato. Tutto ciò porta alla disabilità e alla mortalità precoce. I bambini infetti da epatite, quasi sempre diventano cronache. Le persone pensano che i loro figli non saranno in grado di essere infettati perché sono cresciuti in una famiglia completamente prospera, non usano droghe e non si intersecano con il sangue da nessuna parte. Questa è una pericolosa illusione. I bambini sono in contatto con il sangue, per esempio, nella clinica. Ricorda se un'infermiera indossa nuovi guanti sterili per l'analisi del sangue? E nella scuola materna un bambino può colpire, combattere, qualcuno morde il bambino - questo è il contatto con il sangue. Ci sono siringhe e molte altre cose che il bambino raccoglie ed esamina, e spesso lo tira in bocca - solo per curiosità. Pertanto, la vaccinazione contro l'epatite B sembra essere abbastanza utile.

Vaccinazioni over the plan: vaccinazione contro l'epatite virale A

Leggi l'articolo completo »

Commenti

Sì, l'epatite A è una malattia delle mani sporche. Ma se tu, Alexander, avessi dei bambini, sapresti che i bambini piccoli trascinano tutto ciò che viene loro incontro. E smettono di trascinare solo ciò che risulta assolutamente insapore. È inutile che spieghino qualcosa a quell'età.

21 agosto 2017 20:24

Alexander, non sembra che tu debba essere trattato per l'epatite. Non c'è nulla di "cannibalistico" nell'usare le linee cellulari. Queste sono solo cellule che si riproducono in un mezzo nutriente appropriato. Non più di questo. Questa non è più una tecnologia "cannibalistica" che prendere il sangue per analisi o, per esempio, la masturbazione.

21 agosto 2017

Ho davvero bisogno di queste informazioni sulle vaccinazioni! Lavoro nel d / s nell'arte di Samara. Infermiera, ho un'infermiera "partner" in una sala di fisioterapia che non sa nemmeno di una tale vaccinazione. Non posso convincerla che esiste un tale vaccino.

15 settembre 2015

Tesoro, ho avuto anche l'epatite A quando avevo 6 anni. Non mi è stato dato alcun contagocce, la dieta era sì, ma non la più severa, ricordo di sicuro che le uova erano vietate. Non riesco a ricordare le iniezioni, sono state trattate con pillole. A proposito, il medico curante (uno specialista di malattie infettive a lungo termine) ha poi detto a mia madre che il più utile per me ora è Borjomi (senza gas, l'UE, ma). Beh, non avevano il permesso di correre e saltare lungo il corridoio dell'ospedale - questa era già una frase per un bambino di quell'età.

21 agosto 2015 15:10

Non scrivo stupidità, e tu, caro. Si sta semplicemente cercando di fare "un buon viso a cattivo gioco", e non si vuole ammettere che il male evidente causato volontariamente il suo figlio preferito, facendolo completamente inutile e potenzialmente pericolosa la vaccinazione di nota "malattia delle mani sporche" benigna. Questi genitori zelanti, come te, vogliono costantemente "proteggere" il loro bambino da tutto ciò che lo circonda. Se ci fosse una vaccinazione contro la dissenteria, l'avresti eseguito anche tu. Cosa puoi dire? Il triste caso degli zombi di vaccinazione. Tuttavia, tali madri ingenue, credenti santi in "favore" della vaccinazione nel nostro sfortunato paese - non contano.

4 aprile 2015 22:14

Bene, che assurdità ha scritto Alexander! SS geppatitom E io, in 6 anni, 2 mesi che giace in ospedale su una flebo con una dieta rigorosa dopo 6 mesi di dieta ferrea e nessuna attività fisica, e bambino di 6 anni è un orrore! E le possibili complicanze, come cirrosi epatica. E pensi che sia una malattia virale leggera? Personalmente, ho instillato un bambino. Sebbene la scelta sia fatta da tutti

19 marzo 2015 12:30

Vaccinazione contro l'epatite A - un altro intoppo per l'ingenuo. L'emergere di questo vaccino non può essere spiegato da qualcosa di diverso dalla ben nota passione sfrenata dei vaccinatori per l'arricchimento con qualsiasi mezzo e attraverso un numero qualsiasi di cadaveri.
L'epatite A stessa è una malattia completamente innocua. Nella stragrande maggioranza dei casi, specialmente nei bambini, procede favorevolmente, o addirittura non viene riconosciuto affatto a causa della sua leggerezza. Non ci sono quasi complicazioni, non esiste il trasporto cronico del virus dell'epatite A. La malattia dà un'immunità permanente per tutta la vita. L'epatite A è una classica "malattia delle mani sporche" associata a condizioni antigieniche. Pertanto, non sono richieste misure protettive speciali, oltre a ripristinare l'ordine elementare nel sistema fognario e l'approvvigionamento idrico, e sviluppare almeno le abilità minime di pulizia nei bambini.
Allo stesso tempo, la vaccinazione contro l'epatite A dà un sacco di complicazioni, tra cui molto pesante, che riconosce anche il produttore del vaccino. Oltre a gonfiore e dolore al sito di iniezione, così come golov¬noy dolore nella sintesi del produttore indicato la possibilità di gema¬tomy, prurito, eruzioni cutanee, mal di gola, infezioni delle pu¬tey respiratorie superiori, dolori addominali, diarrea, nausea, dolore articolazioni e muscoli, sonnolenza o insonnia, ipertensione, fotofobia, vertigini. Dopo l'apparizione sul mercato del vaccino americano "Havrix" sono stati segnalati casi di shock anafilattico, sincope, ittero, epatite, eritema multiforme, gipergi¬droza, angioedema, dispnea, convulsioni, encefalopatia, golovokru¬zheniya, neuropatia, mielite, parestesia, sindrome di Guillain -Barre, sclerosi multipla. Inoltre è stato segnalato su CONGENITIES. senza dubbio la causa di quest'ultimo è che il virus vaccino contro l'epatite A, così come i virus per il vaccino contro la rosolia e varicella, sono coltivati ​​su linee cellulari provenienti da feti umani abortiti (a proposito, su questo fatto disgustoso mai parlare di genitori e pazienti, il nostro " "medici" umani). Quindi, l'uso di tali "tecnologie" cannibali conseguente, tra l'altro, al fatto che il vaccino coltivato in carne umana, presentano sempre un numero estremamente elevato di proteine ​​e acidi nucleici embrionali e DNA. E questo, a sua volta, è pieno con la comparsa di alterazioni genetiche e mutazioni in quelli inoculati con questi vaccini. Ecco da dove viene la bruttezza. La stessa circostanza è la fonte di oncologia nelle persone vaccinate.

10 novembre 2014 23:16

Le mamme ora i vaccini sono fatti da embrioni abortiti. siamo impegnati nel cannibalismo. Un tale abominio, ho letto e ho retto i capelli. Non vaccinerò mio figlio con questo abominio

21 ottobre 2013 09:54

Ciao, io sono un figlio della stessa Unione Sovietica, per così vaccination'm leale e penso che sono importanti in qualche sluchayah.Obe infondere nelle mie figlie nei tempi previsti e che non ci sono complicazioni, fatta eccezione per il rossore non nablyudalos.I penso abilità di immunità -spravlyatsya con le vaccinazioni.In quest'anno abbiamo intenzione di andare a fare una vacanza all'estero, ho letto che il luogo di un gepatituA.Vchera avversi ha portato più giovane (un paio di mesi 4budet) -Tutti come TTT.

20 luglio 2013 08:58

mettere il vaccino, arrossato e aumentato su sk-ko è pericoloso?

Recensioni sul vaccino contro l'epatite c

Si prega di notare che i dati personali vengono elaborati sul sito 9months.ru al fine di funzionare. Se non sei d'accordo, devi lasciare il sito. Se continui a utilizzare il sito, significa automaticamente che accetti il ​​trattamento dei tuoi dati.

Vaccinazioni contro l'epatite B nei neonati

Leggi l'articolo completo »

Commenti sull'articolo

Oggi ho messo il mio coniuge e il figlio appena nato in un ospedale con ittero dopo questa vaccinazione. Un gentile operatore ospedaliero mi ha detto che dopo la vaccinazione, tutti i bambini vengono portati quasi dall'ospedale a loro. Il bambino ha la bilirubina 280 ad un tasso di 20. Il coniuge della maternità ha accettato tutte le vaccinazioni senza il mio consenso. Non fare vaccinazioni in ospedale.
Almeno 1 anno. Sono stato solo vaccinato contro l'epatite a 25 anni.

Cara mamme! Non fare questa vaccinazione! L'ho incontrata e mi dispiace molto per quello che ho fatto! Mio figlio in qualche modo ha salvato la gloria a Dio! Dicono che gli effetti collaterali di arrossamento e temperatura, ma nel libro di riferimento medico è scritto che con ittero (i bambini sono spesso nati con ittero) se si fa un vaccino allora è possibile coagulopatia! Quello che avevamo, la coagulazione del sangue ha raggiunto i 30 minuti, il bambino ha ricevuto una trasfusione di sangue, 5 giorni di plasma e vari farmaci sono stati eliminati. Il bambino ha solo due mesi e ha già sperimentato così tanto! Questo pediatra non era dell'umore adatto per un esame del bambino, era occupata con il telefono e si sedeva anche senza un accappatoio. Se fai qualche vaccinazione o solo importa!

24 settembre 2012

Sei pazzo o qualcosa del genere? L'epatite B non viene trasmessa dai prodotti domestici. (su libri e piatti leggi divertenti)

Cara mamme, dovresti assolutamente consultare un immunologo, farti testare, ecc. Prima delle vaccinazioni. e sicuramente dirà che puoi essere vaccinato al momento o dovresti aspettare. Per esempio, ho guidato mia figlia da un immunologo che ha redatto il suo programma di vaccinazioni, secondo il quale ci svegliamo per essere vaccinati. E come si è scoperto, DPT non dovrebbe darci alcuna gloria a Dio che avevo scritto un rifiuto dalle vaccinazioni, altrimenti le conseguenze potrebbero essere disastrose. I dottori nelle cliniche sono certamente indignati che ho abbandonato tutto ma non mi importa di loro. Hanno ricevuto un incarico di partito per organizzare la vaccinazione per tutti, così urlano a tutti coloro che scrivono un rifiuto. Ci sveglieremo come esempio solo quando avremo un anno da completare. Il nostro immunologo mi ha detto che ogni bambino dovrebbe avere il proprio schema di vaccinazione, individuale. Sia che tu decida di vaccinarti o meno, personalmente, la mia opinione se non debba essere vaccinata nelle nostre cliniche, dove anche la temperatura non viene misurata prima delle vaccinazioni, ma per andare al centro di vaccinazione, prima per una consulenza, e ti diranno cosa e quando il tuo bambino può essere fatto, e ciò non è in ogni caso impossibile. E soprattutto, se è solo vaccinato con vaccini importati, come mostra la pratica, su di essi e praticamente nessuna reazione dell'organismo esiste praticamente. Ma sta a te decidere.

Ho un rifiuto totale di vaccinare dopo che la reazione è finita, la temperatura è scesa dalla scala, i termometri l'hanno mostrato solo dopo aver agitato (quando era un po 'più basso). 5 rifiuti da rianimazione (so cosa si sta facendo lì), la temperatura dopo l'iniezione antipiretica "è scesa" a 40,5. è spaventoso. Le ho dato ogni 5 minuti un cucchiaio vuoto dall'intossicazione, dalle allergie, leggevo le preghiere, non sapevo cosa fare. I medici hanno negato la reazione al vaccino, hanno detto che siamo stati noi a raccogliere l'infezione, mentre stavano andando a casa dal policlinico per 10 minuti. Non ho potuto provare nulla, e ad essere onesti, non sono andato in tribunale, il dottore è partito per una vacanza immediatamente, poi nuovi record sono apparsi col senno di poi. in generale, come sempre. So che il mio caso non è a mani nude, ma chiedo a tutti coloro che fanno le vaccinazioni, almeno leggi le istruzioni, guarda le informazioni sulle vaccinazioni e assicurati di dare 3 giorni prima e dopo la vaccinazione (solo 7 giorni) di allergia e calcio. nessuno me ne ha parlato in clinica. e per vaccinare o no, ogni genitore decide da solo

Mia figlia è stata vaccinata con DPT con poliomielite e ora la temperatura è di 37,8 e 38,3 per il quinto giorno. I risultati degli esami alla vigilia di sangue e urina sono stati buoni (scusate, non indico numeri specifici, sono sulla scheda policlinica, secondo il medico). il giorno delle vaccinazioni, la temperatura salì a 40 ° C. Chiamammo un'ambulanza, giacemmo nell'ospedale per diversi giorni, fummo osservati (fu somministrato solo suprastin e fu usato il febrifuge).Pochi giorni dopo essere arrivato a casa, la temperatura variava a 37,5 ° C. Il pediatra spiegò che probabilmente ci eravamo alzati giorno della vaccinazione ARVI ma no Quali altri segni ha il bambino per le infezioni virali respiratorie acute? Non ci sono tosse, naso che cola e arrossamento della gola. Non sono più andati in clinica. COSA FARE. Se succede qualcosa a mio figlio. a causa di questi dottori.. Non li invidio !! Avranno sette giri di inferno. Non sto scherzando. ucciderò. adesso, chiamo il dottore a casa... probabilmente torneremo in ospedale.

Carissime madri, leggete la storia clinica della vera epatite C, forse aiuterà a decidere se vaccinare o meno.

Tutte bugie! Reazioni avverse, anche leggere disgustose: rossore, temperatura. E niente che un considerevole numero di madri bambini muoia dopo i vaccini, e perché non puoi provarlo! E i medici preferiscono non rendere tali informazioni alle masse affatto. Il bambino della mia ragazza ha avuto una reazione alla vaccinazione BCG non immediatamente, ma dopo 9 mesi. Il bambino iniziò a gonfiare la maniglia, e poi l'osso fu schiacciato. Medici per diversi mesi torturati con test, procedure, non hanno trovato le cause della malattia. Per una felice coincidenza, ma in un'altra città, il bambino è riuscito a salvare la penna e lì, in segreto, i medici hanno detto a mia madre che queste erano le conseguenze della vaccinazione BCG. Nonostante il risultato apparentemente felice di questa tragica storia, in cui il bambino è quasi diventato disabile, ci sono ancora molti momenti negativi, perché il bambino continuerà a lungo i corsi programmati di trattamento, e la psiche dopo tutti gli ospedali, le procedure, le iniezioni e tutto il resto è rotto nel bambino.
E sul lievito le tue vaccinazioni sterili. E perché non scrivi che la formaldeide è inclusa nella composizione (la sostanza che causa il cancro e che è provato che non c'è concentrazione di formaldeide che può essere introdotta nel corpo umano), contiene anche sali di mercurio e alluminio.
Momma! Non fidarti dei nostri dottori incondizionatamente, combatti per la salute dei tuoi figli, tranne che per noi non sono necessari a nessuno.

Conosco e sento per certo che mia figlia ha una terribile allergia e vomito acetonemico da vaccinazione contro l'epatite B E SOLO DA LEI (l'hanno messa nell'ospedale per la maternità - senza chiedere ai genitori o nemmeno informare l'ospedale di maternità di Lermontov). l'omicidio dei russi e la criminale mancanza di principi dei nostri dottori. La condizione del bambino peggiora, niente è trattato. Mammine, state attenti!

19 settembre 2011

La frequenza delle reazioni avverse è abbastanza standard per tutti i vaccini: fino al 10% dei vaccinati segnano reazioni locali - indurimento e arrossamento della pelle nel sito di iniezione. Meno frequentemente (fino al 5% delle vaccinazioni) c'è una reazione di temperatura - un aumento della temperatura corporea a 37,5-38 gradi. Tutte le reazioni compaiono entro 1-2 giorni e passano all'incirca entro due giorni.
PERCHÉ LA PREPARAZIONE È COMPOSTA? LA BASE DI QUEL LIEVITO DI PANETTI "MODIFICATO" (APPLICATO SULLA PRODUZIONE DI PANE E BIRRA).
E LA PAROLA MISTERAMENTE MANCATA "GENETICAMENTE MODIFICATA".
CONSIGLIARE I FILM 1. "PANDEMIA SI TROVA" E 2. "LA VERITÀ SULLA DONA"

Forum per mamme e papà di Poltava

Vaccino contro l'epatite B.

  • come
  • Non mi piace
Sanaa, 29 novembre 2010

  • come
  • Non mi piace
piccola ape 29 nov 2010

  • come
  • Non mi piace
Tatyanka 29 novembre 2010

  • come
  • Non mi piace
Sanaa, 29 novembre 2010

L'epatite B è una malattia trasmessa attraverso sangue e rapporti sessuali. I bambini sono a rischio per questa malattia?
Non consiglio nulla, ma mia figlia ha avuto una reazione a questa vaccinazione in ospedale.
E quali argomenti ti hanno convinto dell'utilità di questo vaccino?

Hanno detto che un bambino giocherà nella sabbia e che i tossicodipendenti possono lasciare la siringa usata. E dove è la garanzia che questa siringa non ha iniettato il paziente con l'epatite B? Questo è quello che mi ha fatto fare il primo vaccino. Presto per fare il secondo, ma sono ancora in grande dubbio. Non so se il rischio di epatite C è maggiore del rischio di complicanze derivanti dalla stessa vaccinazione?

  • come
  • Non mi piace
Mali, 29 novembre 2010

Hanno detto che un bambino giocherà nella sabbia e che i tossicodipendenti possono lasciare la siringa usata. E dove è la garanzia che questa siringa non ha iniettato il paziente con l'epatite B? Questo è quello che mi ha fatto fare il primo vaccino. Presto per fare il secondo, ma sono ancora in grande dubbio. Non so se il rischio di epatite C è maggiore del rischio di complicanze derivanti dalla stessa vaccinazione?


La rivaccinazione è richiesta, una volta che sei stato vaccinato una volta, dovrai fare un secondo.

  • come
  • Non mi piace
Sanaa, 29 novembre 2010

La rivaccinazione è richiesta, una volta che sei stato vaccinato una volta, dovrai fare un secondo.

E come ha convinto il suo consiglio a rifiutare questo vaccino? Qualche complicazione può essere o il vaccino stesso non ispira fiducia in lei?
E cosa succederà se non si rivaccinazione?

Ne vale la pena per ottenere un vaccino contro l'epatite B libero?

Postato da Николай555 il 5 set 2010 in Salute

Messaggi in primo piano

Per pubblicare messaggi, creare un account o accedere

Devi essere un membro per lasciare un commento.

Crea un account

Registra un nuovo account nella nostra comunità. È molto facile!

Accedi

Hai già un account? Accedi al sistema.

Ultimi visitatori 0 utenti online

Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina.

Vaccino contro l'epatite B.

Questo ha fatto una domanda del genere. È necessario somministrare al neonato un vaccino contro l'epatite B? Dopo tutto, il bambino non sarà mai in contatto con le fonti di questa malattia, quindi perché dovrei inoculare se posso farlo in seguito?

Autore della discussione: Anastasia (Moscow)

Maggiori informazioni sull'argomento:

Feedback e commenti

  • ✓ Verranno ricevute solo nuove risposte.
  • ✓ L'email non è posizionata ovunque.
  • ✓ È possibile annullare l'iscrizione in ogni lettera.

Sono completamente d'accordo con te, Anastasia! Tutti gridano: vaccinazioni, vaccinazioni! Solo noi stessi i nostri figli! Perché sono necessari se un bambino non incontra questi virus a casa ed è improbabile incontrarli nella vita?

La nipote del mio amico dopo tali vaccinazioni, il bambino ha ricevuto una disabilità dopo il suo cuore! All'inizio erano convinti: tutto è normale, non ci saranno conseguenze dalla vaccinazione, e poi bam - e all'ecografia diventa chiaro che c'è un'infiammazione del cuore o qualcosa del genere. Puoi immaginare che shock! Che casino! Disabilitata ragazza di 3 anni...

Non hai bisogno di questo vaccino, non ascoltare nessuno!

Di cosa hai paura? Al contrario, è bello fare un po 'di tempo quando è ancora immune da sua madre, e poi Dio non vuole dove infettare! Sai che cosa è contagiosa? Questo virus fichi che uccidere. Quando mio cognato si è ammalato, chissà dove si è infettata, non è venuta da noi per un anno, temeva che anche lei potesse essere contagiosa! Grazie a Dio, tutto è andato per il verso giusto! In-law. Suo fratello ha la cirrosi del fegato, e alla fine è fatale... Ma tutto era difficile lì, si sovrapponeva alle sue malattie croniche..

Non ti spavento, ma lo farei! Tuttavia, ora ci sono molti che rifiutano, quindi, epidemie e vaiolo del morbillo sono costantemente da qualche parte, anche se hanno dimenticato queste malattie per diversi anni prima. Ma qui, di nuovo è apparso!

Forse il sangue dove devi donare, forse, ci mancherebbe. Sì, sarai in ascensore per andare con un passeggino, e prima che passi infetto, e allora? Allora ti morderai i gomiti e sarà troppo tardi.

Tu non vuoi il nostro, chiedi un vaccino straniero, pagato. Ma avrei fatto questo e il nostro - i bambini hanno una reazione normale ad esso.

In realtà, tutto è complicato con i vaccini, ma abbiamo fatto la vaccinazione per l'epatite B con precisione. Inoltre, sapevo in anticipo che mi avrebbero chiesto del mio consenso in ospedale e avevo studiato il materiale sull'argomento in anticipo.

Da nessuna parte ho trovato informazioni sul fatto che qualcuno dopo questa vaccinazione era cattivo, che c'erano alcune conseguenze. Allo stesso tempo ovunque è stato scritto che la vaccinazione dà una garanzia contro la malattia. E puoi contrarre l'infezione ovunque, perché spesso l'Epatite B può manifestarsi senza alcun sintomo e il portatore può anche non essere consapevole di essere malato e di infettare tutti.

Mi sono consultato con un neonatologo sulle vaccinazioni. E ha raccomandato subito BCG ed epatite. E con una rivaccinazione dell'epatite, siamo arrivati ​​tardi un po 'più tardi, ma a 2 anni ci siamo completamente corretti e abbiamo fatto tutto il necessario.

Implicazioni delle vaccinazioni per i bambini: la storia del nostro lettore

A volte completamente insignificanti a prima vista, gli eventi hanno conseguenze di vasta portata. Una singola iniezione può cambiare drasticamente la durata della vita per molti anni a venire. Un esempio di questo è la mia storia.

-Mamma vaccino bambino farà?

-Cosa? ─ A malapena mi strappo la testa dal cuscino e cerco di cogliere il significato di ciò che è stato detto. Oggi è il primo compleanno di mio figlio e non mi sono ancora ripreso dall'operazione. Vedendo la mia condizione, l'infermiera promette di entrare più tardi.

-Cosa voleva? Chiedo al vicino del reparto.

-Volevo sapere se starai vaccinando un bambino

-Quali altre vaccinazioni?

-Beh, ci sono diversi, non ricordo cosa abbiamo fatto il primogenito. È solo che il dottore dice che hai bisogno di un vaccino. Veniamo e facciamo.

Mi appoggio al cuscino e cerco di comprendere il significato di ciò che è stato detto. Ho 35 anni e non ho idea che i neonati, si scopre, vengano vaccinati. Immagino di essere al passo coi tempi. Certo, ero consapevole del fatto che fossero stati creati per tutti i bambini, ma per qualche motivo ero sicuro che ciò accadesse molto più tardi. In cinque o sei anni. Ma così il primo compleanno e la vaccinazione immediata! Non ero pronto per questo.

Ok, la vaccinazione è così vaccinazione! I medici lo sanno meglio. Abbiamo guidato a casa con due vaccinazioni già fatte. Oltre alla vaccinazione contro l'epatite, che viene fatta letteralmente nelle prime ore dopo la nascita (maggiori dettagli sulla vaccinazione contro l'epatite B sono descritti qui), il figlio è stato anche vaccinato contro la tubercolosi (BCG). Perché era necessario, non l'ho nemmeno chiesto. E senza quella cura abbastanza.

La prima visita dal medico in un mese è stata gioiosa. Non sono state trovate deviazioni nella salute del figlio. Inoltre, essendo nato con un peso di 3800, Sashka è riuscito a recuperare fino a 5 kg in un mese. E questo è solo quando allatti al seno. Anche tutti gli altri indicatori erano normali.

Due mesi dopo, un'infermiera mi chiamò e mi invitò a venire per un'inoculazione. Tuttavia, era un po 'come un invito. Piuttosto, l'ordine. Le mie deboli obiezioni su ciò che potrebbe essere migliore non sono ancora necessarie, il bambino è ancora molto piccolo e in generale abbiamo già ricevuto le vaccinazioni in ospedale, ho ricevuto una risposta categorica: "Vuoi che il tuo bambino tenga il tetano, oltre alla difterite?". Spaventato, ho promesso che saremmo sicuramente venuti.

Invece di una singola vaccinazione DPT, Sasha ne ha dati ben tre. Sono state aggiunte le gocce di polio e il vaccino Hemophilus. Hanno spiegato che in questo modo sarei in grado di proteggere mio figlio dalla polmonite. Ora i ricordi di questo causano solo un sorriso amaro. Mio figlio, vaccinato contro questa malattia, è riuscito a ottenerlo otto volte in quattro anni!

Tuttavia, abbiamo trasferito le prime vaccinazioni senza problemi. C'era solo un leggero aumento della temperatura. Sì, un paio di giorni il bambino era pigro. Ogni volta che piagnucolava, era capriccioso e letteralmente non gli aveva tolto la mano. Ma poi tutto è diventato come prima. Sashka si rallegrò, sorrise spesso, si abbracciò e fu molto contento della vita.

All'epoca praticamente non visitavamo nessun dottore. Solo una volta al mese andava a pesare. Quando abbiamo visitato per la prima volta il neurologo, ci è stato dato il verdetto che il bambino è completamente sano. Sì, e il pediatra ha confermato che Sasha si sta sviluppando prima del previsto. L'unico problema che è emerso nei primi quattro mesi della sua vita è stato un piccolo raffreddore, motivo per cui ho insistito per rinviare la prossima vaccinazione ad una data successiva, quando il bambino si riprenderà. Quindi Sasha ha ricevuto il secondo DTP non a quattro mesi, come tutti i suoi colleghi, ma alle cinque e mezzo.

A quel punto, Sasha aveva quasi imparato a sedersi, e in effetti era un bambino insolitamente luminoso e irrequieto. Tutto ciò che era nel suo campo visivo, ha immediatamente afferrato le maniglie. Ha sentito, esaminato e tirato in bocca. Preso in braccio a uno degli adulti, ha immediatamente iniziato a rimbalzare come su un trampolino. Sì, stavo costantemente "raccontando" qualcosa. Ogni mattina abbiamo iniziato con il "canto" di Sasha.

Dopo la vaccinazione, come al solito, piagnucolò un po 'e si calmò. È tornato a casa per mangiare e si è addormentato accanto a me. Da qualche parte un'ora dopo, fui svegliato da un urlo forte e acuto. Saltando giù dal letto, all'inizio non ho nemmeno capito che era mio figlio che stava urlando e, guardandolo, mi sono fatto freddo per l'orrore. Sasha stava mentendo, accovacciato sul divano e stringendo la testa tra le mani, urlando ad alta voce.

Gridava non come al solito, quando non gli piaceva qualcosa. Era uno strillo forte e acuto su una nota. Ah-ah-ah-ah. Quando presi Sasha tra le mie braccia, si acquietò per un momento, e poi urlò ancora più forte. Era ovvio che era molto, molto malato. In preda al panico, prendo il telefono e compongo il numero del nostro pediatra.

-Tamara Nikolaevna, Sasha è pessima

-Sì. E perché hai deciso che è molto cattivo.

-Urla male, è iniziato subito dopo la vaccinazione.

-Non prendermi in giro, i bambini non urlano dalle vaccinazioni. Lo hai allattato, forse tu stesso, hai mangiato qualcosa di inappropriato. Lo stomaco di tuo figlio ora è dolorante e stai scaricando il vaccino. Addio!

Sasha ha urlato per diverse ore. Niente ha aiutato. Il vomito partì da Panadol, ei miei tentativi di prenderlo tra le mie braccia e solo di pomparlo provocarono un nuovo attacco di uno stridio esausto. Poche ore dopo, quando ero completamente disperato, ho deciso di chiamare un'ambulanza, il bambino alla fine ha smesso di piangere e si è addormentato.

Prendo il bambino tra le sue braccia e scatola accanto a lui. Sasenka fece una smorfia nel sonno e piagnucolò sommessamente. La notte passò più o meno tranquillamente, a parte il fatto che dormii solo poche ore. Ogni mezz'ora toccavo il viso di Sasha per assicurarmi che respirasse. La mattina era insolitamente tranquilla. Non riuscivo a sentire il solito chiasso e l'invecchiamento ad alta voce, con cui mio figlio ha incontrato ogni nuovo giorno.

Sasha era sdraiato nel suo letto immobile, indifferente a tutto, e guardò un punto. Da allora, mio ​​figlio è diventato completamente diverso. Non era più interessato ai giocattoli, non sorrideva e non urlava. Non provava più a sedersi o a prendere le penne che interessavano la sua materia. Per un po 'non riuscì nemmeno a mettere a fuoco i suoi occhi.

La cosa più strana è che né il nostro pediatra di distretto che ha conosciuto Sasha sin dalla nascita, né gli altri medici a cui ho partorito il bambino, testardamente non hanno notato alcuna stranezza nel suo comportamento, e tutti i miei tentativi di attirare l'attenzione sono stati respinti.

Tre settimane dopo, portai Sasha a un appuntamento con un neurologo pediatrico. Il dottore ha chiesto di mettere il bambino sul fasciatoio. Sasha giaceva immobile, senza nemmeno tentare di muoversi. Dopo averlo esaminato, il dottore si rivolse a me: "Devi essere urgentemente esaminato. Un bambino di sei mesi non dovrebbe comportarsi in questo modo. " Ho acconsentito annuendo. Almeno qualcuno finalmente ha confermato le mie preoccupazioni.

Dopo aver ricevuto un rinvio al dispensario psico-neurologico di un bambino, vado all'ufficio del nostro pediatra di distretto.

-Tamara Nikolaevna, eravamo a Gorbunov e ha dato a Sasha un rinvio per un esame.

-Perché? Quello che vuoi trovare, hai un bambino perfettamente sano.

-Com'è sano, quasi non si muove?

-Quindi cosa succede se non si muove? Ce l'hai proprio molto grande, e bambini così grandi sono spesso inattivi. Ha la stessa altezza e peso di un anno e non ha ancora nemmeno sette mesi. Bene, non capisco queste mummie che sono sempre alla ricerca di malattie inesistenti nei loro figli. Se si registra Sasha con un dispensario psico-neurologico, si avranno problemi quando è necessario registrarlo per la scuola. I bambini con neurologia non saranno portati a scuola per i bambini normali.

Sì... confortato. Ero completamente confuso. Da un lato, il neurologo, che ha visto il mio Sasha per la seconda volta nella sua vita e nello stesso tempo afferma che il bambino ha problemi. D'altra parte, un pediatra che osserva suo figlio fin dalla nascita. Forse ha ragione e diffonderò il panico invano?

Sulla strada di casa ho comprato Sasha un ippopotamo di gomma verde brillante con un cigolio. Gli piacevano sempre i nuovi giocattoli. A casa, la scatola del bambino giace su un ampio divano, e nel suo campo visivo metto un ippopotamo. Sasha tira incerto il manico al giocattolo. La decisione arrivò quasi all'istante. Accludo il divano su tutti i lati con sedie e cuscini infilati. Tutti. Ora Sasha vivrà qui.

I tre mesi successivi, Sasha passò esclusivamente sul divano. Invece di sedie, mio ​​marito ha attaccato i lati bassi al divano. Si è scoperto un'arena enorme e spaziosa. Vedendo che il bambino tornava ad interessarsi ai giocattoli, ho costantemente cercato di interessarlo con qualcosa di nuovo. Mostrò a Sasha un giocattolo e la mise a poca distanza, ma così rimase nel campo visivo di Sasha. Cercando di afferrare il giocattolo, il bambino ha cercato di rotolare, allungare le maniglie. C'era più spazio sul divano, più che abbastanza, e Sasha ebbe l'opportunità di girarsi a suo piacimento.

A dieci mesi, Sasha imparò a sedersi, e un anno rimase sulle sue gambe. Mi sono alzato e sono andato subito. È vero, è stato molto difficile per lui camminare. A causa di uno scarso coordinamento, il bambino è costantemente caduto. E in autunno non ho mai provato a spingere in avanti le maniglie, come fa la maggior parte dei bambini. Sasha inciampò e fece oscillare la testa a terra con un'oscillazione. Le abrasioni sulla sua fronte allora non hanno avuto il tempo di guarire.

A differenza di molte mamme di bambini di un anno, non conoscevo i problemi che mio figlio avrebbe dovuto andare da qualche parte, tirare fuori qualcosa o rovinarlo. Sasha non si arrampicava da nessuna parte, non cercava nulla. Ma per questo molto affezionato al libro. Poteva mentire per ore accanto a me o mio padre e ascoltare come veniva letto. Spesso, Sasha stesso ha trovato il libro giusto sullo scaffale. La portò sul suo divano, si sdraiò e attese pazientemente che venisse avvicinato.

In due anni e mezzo, Sasha andò all'asilo. Prima di ciò, ha dovuto finire tutte le vaccinazioni mancanti, che ho ostinatamente rifiutato dopo quella sfortunata DTP. Per la nostra tranquillità, abbiamo fatto le vaccinazioni presso il centro medico a pagamento con il costoso vaccino Infanrix.

Secondo l'immunologo, questo vaccino combinato privo di cellule non dà mai effetti collaterali ed è ben tollerato dai bambini. Non c'era modo di rifiutare la vaccinazione. In Ucraina, ai bambini non vaccinati è vietato frequentare gli asili e ho davvero bisogno di andare al lavoro.

Vaccinazione Sasha ha sopportato bene. Non c'era nemmeno un aumento di temperatura. Anche in giardino, nessun problema. Sasha mi lasciò tranquillamente andare al lavoro e andò a giocare ai giocattoli. Un mese dopo aver iniziato una visita all'asilo, Sasha si ammalò. Inizialmente, c'era una leggera febbre con un raffreddore. Passò una settimana, ma il bambino non si riprese, cominciò persino a tossire. Un colpo di tosse dapprima non forte dopo un po 'divenne un abbaiare. Ciò che mi ha spaventato di più è che il bambino ha cominciato a soffocare durante la notte.

Il fatto che Sasha abbia la pertosse apprendo nel reparto di pneumologia pediatrica, dove siamo finiti con una grave polmonite, che è apparsa come una complicazione della pertosse. La situazione era solo paradossale. Naturalmente, sapevo che un bambino non vaccinato poteva sviluppare la pertosse. Sapevo che questa malattia crea gravi complicazioni ai polmoni. Ma perché il mio bambino completamente vaccinato si è ammalato con la pertosse e con le complicazioni che i genitori, i medici, spaventano così tanto? Questo rimane un mistero per me.

Ancora più strano è stato il comportamento del nostro pediatra di distretto. Mi ha chiesto in dettaglio le condizioni del bambino e ha ordinato un altro antibiotico perché il precedente non ha aiutato. Allo stesso tempo, non ha detto una parola su ciò che il bambino è veramente malato. A proposito, non vi è anche alcuna registrazione della pertosse trasferita nella carta di Sasha.

Ne seguirono quattro nel pieno senso della parola incubo. Durante questo periodo, Sasha ha avuto una polmonite otto volte e una polmonite innumerevoli volte, con bronchite e otite. Sembrava che al bambino mancasse completamente l'immunità. Nell'asilo, andava avanti con la forza di due o tre giorni al mese. Molto raramente è riuscito a rimanere più o meno in salute per una settimana. Ogni volta la malattia era accompagnata da una temperatura molto elevata e dall'assunzione di una dose regolare di antibiotici.

A tutte queste disgrazie è stato aggiunto il fatto che Sashka ha parlato molto male e ha continuato a cadere costantemente. Inoltre, non poteva praticamente fare nulla con le mani, era molto imbarazzante e imbarazzante. Pari Sasha al massimo ignorati e mai presi nei loro giochi.

Disperato, ho registrato mio figlio durante il viaggio. Inoltre, abbiamo trovato un buon logopedista che ha progettato un programma di allenamento individuale per Sasha. Con il nuoto, purtroppo non ha funzionato. Sasha andò volentieri agli allenamenti e, cosa più importante, praticamente smise di ammalarsi. Ma due anni dopo, il figlio fu espulso dalla scuola sportiva come poco promettente. Per non ferire il bambino, l'ho portato nella sezione del combattimento corpo a corpo, spiegando che essere in grado di proteggersi è molto più importante di saper nuotare bene.

Sasha ha ora 9 anni. È un bravo studente a scuola e continua a frequentare la sezione del combattimento corpo a corpo. Ci ricorda problemi precedenti, tranne che non è un discorso molto intelligibile (continuiamo a praticare con un logopedista), e qualche imbarazzo nei movimenti. Non sono incline a incolpare solo le vaccinazioni per quello che è successo a mio figlio, ma è difficile per me liberarmi dal pensiero che senza di loro, la prima infanzia di mio figlio avrebbe potuto essere completamente diversa.

Ci sarebbero infinite menzogne ​​negli ospedali, ostilità e incomprensioni da parte dei pari. Se Sasha fosse meglio sviluppato fisicamente, non sarebbe espulso dalle scuole sportive. Il figlio non riesce ancora a capire perché non gli sia stato permesso di nuotare ulteriormente. Dopo tutto, ha provato così tanto, ha sognato di prendere parte alle competizioni. Fortunatamente, tutto questo è già passato e spero sinceramente che in futuro mio figlio starà bene.

Forum di genitori grandi

. e quelli che desiderano unirsi ai nostri ranghi

Vaccinazioni ⇒ In Russia, la vaccinazione dei neonati contro l'epatite B sarà annullata

Moderatore: Lada

  • Vai alla pagina:

Messaggio di Anna Dushkin »5 ottobre 2007, 20:42

Messaggio da Firenze »5 ottobre 2007, 21:48

The Message of the Kitty ", 5 ottobre 2007, 22:18

Messaggio a elenaZ »06 ottobre 2007, 00:16

Il messaggio Elena »6 ottobre 2007 alle 10:41

Messaggio da Firenze »06 ottobre 2007, 11:35

Messaggio di Ljudmila »06 ottobre 2007, 11:55

Articolo Precedente

Forum dell'epatite

Articolo Successivo

uziprosto.ru