Epatomegalia in un bambino

Sintomi

Lascia un commento 11,516

Il rilevamento dei cambiamenti delle dimensioni del fegato (indipendentemente dal grado di deformità) dovrebbe allertare i genitori del bambino. Anche piccole deviazioni dalla norma possono danneggiare il corpo di un bambino. L'elenco dei motivi per cui il fegato può essere ingrandito in un bambino è abbastanza ampio. Alle prime manifestazioni di sintomi avversi, è necessario consultare un medico per stabilire le cause e creare un ulteriore corso terapeutico.

Un aumento delle dimensioni del fegato nei bambini è più comune tra i 5 e i 7 anni.

Patologia nei bambini di diverse fasce d'età

Caratteristiche generali

L'epatomegalia è un ingrossamento patologico del fegato (in alcuni casi della milza). Un tale stato può svilupparsi indipendentemente dalla fascia di età. La dimensione dell'organo può essere deformata nel neonato e nell'adulto. Ma lo sviluppo di epatomegalia nei neonati, i bambini sotto i 14-16 anni di età differisce da un processo simile negli adulti. I pediatri affermano che lo sviluppo del processo patologico non è raro tra i bambini e spesso dà una prognosi positiva (se è stato prescritto un trattamento tempestivo).

La patologia può svilupparsi a causa del lobo destro e sinistro del fegato. La deformazione del lobo sinistro indica la presenza di un agente patogeno infettivo nel pancreas (in questo caso, la milza, il fegato e la cistifellea saranno danneggiati). Il lobo destro è più spesso esposto all'epatomegalia, grazie alla sua maggiore funzionalità (circa il 60%). Qualsiasi anomalia nel corpo può aumentare il lobo destro del corpo.

Caratteristiche di età

L'epatomegalia viene diagnosticata più spesso nei bambini di età compresa tra 5 e 7 anni. È a questa età che si verificano i cambiamenti più significativi, che vengono diagnosticati come epatomegalia moderata. In questo caso, viene eliminata la necessità di misure diagnostiche e terapeutiche. È necessario mantenere lo stato normale del bambino e condurre ispezioni di routine su tutto l'organismo.

Lo sviluppo della patologia nei bambini di età avanzata indica gravi problemi con il fegato, la milza, il pancreas e altri organi. Il pericolo di patologia risiede nei sintomi avversi e nei possibili danni all'organismo (dolore, pigmentazione, vari tipi di cambiamenti nell'epidermide, problemi con i vasi sanguigni, nausea / vomito, una forte diminuzione dell'immunità).

L'epatomegalia è anche caratteristica dei neonati. I cambiamenti possono essere innescati dallo sviluppo dell'ittero. Con la cura adeguata, la malattia è facilmente tollerata dal bambino e i sintomi sfavorevoli scompaiono entro 14 giorni.

Gli esperti sottolineano un legame diretto tra l'epatomegalia e la salute della madre durante la gravidanza. Se una donna ha problemi di fegato, milza, pancreas, altri organi del tratto gastrointestinale, il rischio di sviluppare la patologia aumenta più volte. Farmaci influenzati, malattie della tiroide, diabete e così via possono influenzare la salute del bambino.

La dimensione normale del fegato in diverse fasce d'età (tabella)

Cause di ingrossamento del fegato in un bambino

  • Fisiologia. Come precedentemente affermato, l'epatomegalia moderata è la norma nei bambini al di sotto del 7 ° anno di vita.
  • L'infiammazione. I processi infiammatori possono verificarsi in uno qualsiasi degli organi del tratto gastrointestinale (milza, fegato, cistifellea, ecc.) E provocare lo sviluppo di patologie.
  • Fallimento dei processi metabolici nel corpo.
  • Cirrosi, spasmo venoso, flusso del sangue / disturbo del dotto biliare, anomalie degli organi interni, insufficienza cardiaca.
  • Infiltrazione epatica Possibili manifestazioni: tumori, leucemia, ittero, metastasi epatiche.
  • Danneggiamento del tessuto dell'organo interno. Possibili conseguenze: cirrosi, formazione di cisti, fibrosi.
  • Proliferazione delle cellule di Kupffer.
  • Infezioni congenite come rosolia, herpes, citomegalovirus.
  • Lo sviluppo di patologie parassitarie.
  • Malattia emolitica dovuta a conflitto di resi. Si verifica a causa dell'incompatibilità del sangue del feto e della madre.
  • Multikistoz.
  • Espansione dei vasi sanguigni, accompagnata da sanguinamento.
  • Riproduzione accelerata delle cellule immunitarie.
Torna al sommario

sintomatologia

Cosa fare

La prima cosa da fare nello sviluppo dei sintomi avversi è cercare un aiuto medico. Perché? La diagnosi tempestiva della patologia aumenta le possibilità di una cura precoce ed efficace.

Si raccomanda di mostrare prima il bambino al terapeuta. La diagnostica primaria indicherà la causa principale dei sintomi patogeni e il medico stabilirà la necessità di un ulteriore esame di tali specialisti:

  • gastroenterologia;
  • epatologo;
  • specialista in malattie infettive;
  • nutrizionista.

diagnostica

La diagnosi primaria si basa sui reclami dei pazienti e sulla palpazione dell'area dell'addome infiammata. Prima di eseguire test di laboratorio o ultrasuoni, è necessario raccogliere informazioni sulla donazione del paziente, sulla presenza di altri sintomi patogeni e sui contatti con individui infetti.

Quindi viene eseguito un esame visivo della pelle. Lo specialista controlla le lesioni, il colore del derma. Possibili metodi diagnostici:

  • emocromo completo;
  • analisi del sangue biochimica;
  • Ultrasuoni (ultrasuoni);
  • RM (risonanza magnetica).

Viene effettuato un esame del sangue per determinare le condizioni generali del corpo e identificare patologie concomitanti. Ultrasuoni, risonanza magnetica per determinare la posizione e le dimensioni degli organi interni (la procedura rileva deviazioni di diversi cm, che è fondamentale per l'accuratezza della diagnosi) e visualizzazione dei dati.

trattamento

Il trattamento di hepatomegaly è complesso e è formato da parecchie componenti principali:

  • trattamento conservativo;
  • dieta;
  • carichi immuno-rinforzanti;
  • prevenzione successiva.

Uno dei componenti del corso terapeutico è il trattamento della causa principale (può essere una malattia infettiva, disturbi psico-emotivi, ecc.). È necessario modificare la dieta del bambino introducendo una dieta speciale al fine di fornire le sostanze necessarie al corpo per combattere la patologia.

Inoltre, si raccomanda di inserire il carico fisico dosato. Un bambino può fare esercizi mattutini o scegliere una sezione a suo piacimento e visitarla più volte alla settimana (a seconda degli indicatori fisici).

Terapia conservativa

La nomina di farmaci differisce per ogni caso. Il medico prescrive le medicine necessarie e raccomanda un singolo corso terapeutico separatamente per ciascun paziente. Vengono fornite indicazioni sul rafforzamento generale del sistema immunitario (in alcuni casi e senza la nomina di strumenti speciali). I genitori dovrebbero attenersi rigorosamente alle raccomandazioni mediche in modo che il trattamento benefici e non causi ulteriori danni.

Gli epatoprotettori sono spesso prescritti. Farmaci che hanno un duplice effetto: medicinali e protettivi. Questi farmaci sono prescritti:

Alcuni dei suddetti farmaci hanno restrizioni di età. Ai bambini che non hanno ancora 1 anno di età è proibito assumere i farmaci sopra indicati. Il loro trattamento deve essere fatto con molta attenzione per non danneggiare il corpo non formato.

dieta

  • Inserisci il potere frazionale. Il bambino dovrebbe mangiare piccole porzioni a intervalli regolari di 5-6 volte al giorno.
  • L'ultimo pasto dovrebbe aver luogo entro e non oltre le 19:00, per evitare di sovraccaricare il corpo.
  • È necessario monitorare la porzione del bambino, in modo che non soffra di eccesso di cibo.
  • Si raccomanda di mangiare cibo, cotto a vapore, in forno o senza trattamento termico.
  • Inserisci i principi del mangiare sano ad eccezione di "spazzatura di cibo".
  • La durata della dieta è determinata dal medico curante sulla base di singoli indicatori del corpo.
Torna al sommario

Medicina tradizionale

Se il bambino ha un ingrossamento del fegato, non è consigliabile usare la medicina tradizionale per l'autotrattamento. Perché? L'uso di vari decotti e tinture può influire negativamente sulla condizione dell'organo infiammato e danneggiare il paziente.

Qualsiasi manipolazione deve essere coordinata con il medico curante. Se il medico approva l'uso di uno dei metodi della medicina tradizionale, è necessario attenersi rigorosamente alle raccomandazioni riguardanti il ​​dosaggio e la frequenza di utilizzo di tale terapia.

complicazioni

prospettiva

La previsione si basa sui singoli indicatori del bambino, sullo stato degli organi interni (dimensioni in cm, posizione, funzionalità), sulla velocità di sviluppo della patologia. L'epatomegalia è una patologia curabile. Una prognosi favorevole è data con accesso tempestivo a un medico e ricevere le cure mediche necessarie. La prognosi della malattia cambierà in peggio in presenza di ulteriori processi infiammatori, complicazioni, assenza di cure mediche e parentali. In questo caso, tutto dipende dalla velocità della reazione dei genitori e dalla loro responsabilità per la salute del proprio figlio.

Misure preventive

È possibile proteggere un bambino da un ingrossamento del fegato? I genitori possono condurre regolari manipolazioni preventive per evitare le cause di un organo ingrossato (diverso da quello fisiologico). Se a un bambino sono state diagnosticate varie patologie, una debole funzione protettiva dell'immunità, una reazione ambigua alle manipolazioni preventive, si raccomanda di coordinare l'intero corso con il pediatra.

  • Fornire tempestive cure mediche e diagnosi al bambino.
  • Inserisci una dieta speciale. La dieta comporta il rifiuto del cibo dannoso (eccessivamente carboidrato, grasso, affumicato, ecc.) E il passaggio a cibi utili (proteine, contenenti fibre).
  • Date al bambino il tempo di riposare (date al bambino un compito possibile, assicuratevi il diritto di riposare quando è necessario).
  • Immettere i carichi fisici dosati (ginnastica, sezioni sportive) per rafforzare il corpo del bambino.
  • Condurre una terapia preventiva in corso per liberarsi dei vermi.
  • Non auto-medicare per evitare di danneggiare il corpo.
  • Effettuare una diagnosi permanente di tutti i sistemi. Se ci sono stati problemi con il fegato ingrossato, impara come auto-palpare (per sentire un aumento di alcuni centimetri) o eseguire controlli di routine con un medico. Il tavolo con le dimensioni normali del fegato in cm è mostrato sopra.

Milza ingrandita in un bambino: cause e trattamento

La milza è un organo che supporta le proprietà protettive del corpo, aiutandolo a combattere contro gli agenti patogeni. Una milza ingrossata in un bambino a causa dello sviluppo della patologia in medicina si chiama splenomegalia. Spesso questo fenomeno si osserva nei neonati e nei bambini più grandi. Il trattamento dipende dalla definizione della causa principale della patologia.

Cause di splenomegalia nei bambini

Di regola, nei neonati l'organo aumenta a causa di malattie infettive:

Le malattie del sistema ematopoietico causano anche la crescita di un organo nei bambini:

  • emolisi cronica;
  • la leucemia;
  • osteopetrosi;
  • la malattia di Hodgkin.

Le malattie con disturbi metabolici, compresi i disturbi ereditari, spesso causano splenomegalia:

  • Malattia di Gaucher - accumulo di lipidi nel midollo osseo, nel fegato, nella milza;
  • l'osteomielite è un processo purulento-necrotico che si verifica nel midollo osseo, nelle ossa e nei tessuti molli;
  • La malattia di Wilson: la patologia del sistema nervoso e del fegato;
  • glicogenosi - patologia epatica;
  • emocromatosi - insufficienza epatica;
  • iperlipidemia essenziale - danno al sistema cardiovascolare, fegato, milza.

In alcuni casi, la crescita dell'organo interno si verifica a causa di lesioni focali della struttura:

  • tumori e cisti;
  • attacco cardiaco locale;
  • processo purulento.

Alcuni tipi di nastro e elmintiasi piatta possono causare lo sviluppo di questa patologia. L'echinococco e l'attività schistosoma influiscono negativamente sullo stato di milza, fegato, intestino e pelle.

I cambiamenti patologici nell'organo sono anche associati allo sviluppo di infezioni fungine - istoplasmosi e blastomicosi.

Segni e sintomi

La splenomegalia non ha i suoi sintomi, perché la malattia si sviluppa spesso a seguito di altre patologie.

Il processo infiammatorio si manifesta dal seguente quadro clinico:

  • periodi di nausea e vomito;
  • frequenti sgabelli sciolti;
  • aumento della temperatura fino a 40 gradi;
  • dolore acuto o acuto nell'ipocondrio sinistro;
  • gonfiore;
  • mancanza di appetito;
  • la debolezza;
  • aumento della temperatura a 37,5 gradi.

Diagnosi della malattia

L'esame di un neonato o di un bambino più grande inizia con la palpazione dell'organo e dei linfonodi, che viene eseguita da un medico. Inoltre, viene fornito un rinvio per test e altre procedure diagnostiche.

Queste procedure includono:

  • esame ecografico;
  • tomografia computerizzata;
  • imaging a risonanza magnetica;
  • ecografia del pancreas, della cistifellea e dei vasi dello stomaco;
  • Raggi X;
  • laparoscopia.

Da un neonato o un bambino più grande, è obbligatorio prendere:

  • analisi delle urine;
  • analisi del sangue biochimiche e cliniche;
  • campione di sangue per la semina - rilevamento di agenti patogeni infettivi e sua sensibilità alle droghe mediche;
  • feci per la presenza di uova di vermi e dei microrganismi più semplici.

Il coprogramma è in esecuzione per rilevare residui alimentari non digeriti.

Con un forte aumento dell'organo, un neonato o un bambino più grande viene inviato a medici con un profilo ristretto. È un ematologo, chirurgo, oncologo, specialista in malattie infettive da bambini.

Se non ci sono ulteriori segni della malattia, cambiamenti nello stato dei linfonodi e non vi sono segni identificati di patologia nelle analisi, il medico prescrive un riesame degli organi dell'apparato digerente dopo sei mesi.

Forme di splenomegalia

La medicina distingue due forme della malattia che si verificano negli adulti e nei bambini.

  1. Infiammatorie. C'è una diminuzione delle funzioni del corpo, lo sviluppo del processo infiammatorio. Appare sullo sfondo delle seguenti patologie:
  • infestazione da vermi;
  • infezioni di origine virale batterica;
  • processi purulenti;
  • attacchi di cuore.
  1. Non infiammatoria. Procede senza infiammazione, tuttavia, riduce la funzione protettiva. Si sviluppa sullo sfondo di tali patologie:
  • l'anemia;
  • processi autoimmuni;
  • patologie ereditarie;
  • malattie del sistema ematopoietico.

Trattamento terapeutico della milza ingrossata

La terapia farmacologica nei bambini viene effettuata al fine di eliminare la malattia di fondo che ha provocato lo sviluppo di patologia.

A seconda del tipo specifico di malattia, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  • antibiotici - con lo sviluppo di infezioni batteriche;
  • antivirale - con lo sviluppo di infezioni virali;
  • antitumorale - in caso di malattie del sistema ematopoietico o presenza di tumori;
  • antiparassitario - con invasioni helminthic;
  • ormonale - con malattie autoimmuni;
  • antifungino - nel trattamento delle micosi;
  • glucocorticoidi - nel trattamento dei tumori;
  • complessi vitaminico-minerali - con una mancanza di vitamine nel corpo.

I preparativi per ogni piccolo paziente sono selezionati individualmente.

Trattamento chirurgico

In caso di trattamento conservativo senza successo, emorragia interna o minaccia di rottura dei tessuti di un organo, si ricorre a un'operazione chirurgica (splenectomia). Un'indicazione diretta per la chirurgia è una crescita eccessiva significativa, a causa della quale altri organi interni non sono in grado di svolgere correttamente le loro funzioni.

Tra le altre indicazioni per la chirurgia, ci sono:

  • trombopenia essenziale cronica;
  • neutropenia splenica;
  • sferocitosi congenita.

La chirurgia comporta la rimozione completa o parziale di un organo. Viene eseguito in anestesia generale con l'introduzione di antibiotici. Secondo la tecnica di esecuzione è divisa in 2 categorie.

  1. Apri splenectomia. Nell'area dell'ipocondrio sinistro, una grande incisione viene praticata nella parete addominale e nei muscoli. L'organo danneggiato viene rimosso e la ferita viene suturata. Dopo l'incisione rimane cicatrice visibile.
  1. Splenectomia laparoscopica. Una piccola incisione è fatta nella cavità del peritoneo. Attraverso di esso, uno strumento speciale viene introdotto con una lampada e una fotocamera all'estremità (laparoscopio), che trasferisce l'immagine sullo schermo. Altri tagli rendono i manipolatori di strumenti. Questo tipo di operazione ha i suoi vantaggi:
  • trauma basso;
  • bassa probabilità di complicanze postoperatorie;
  • breve periodo di recupero.

La splenectomia nei bambini viene eseguita in rari casi, perché può dare un effetto collaterale sotto forma di aumento della sensibilità del bambino alle infezioni fino a 3 anni.

In alcuni casi, l'operazione non può essere eseguita, è associata a complicazioni che causano più danni della chirurgia stessa.

Tra le controindicazioni emettono:

  • grave malattia cardiovascolare;
  • malattie polmonari;
  • scarsa coagulazione del sangue;
  • alta suscettibilità alla formazione di aderenze;
  • stadio terminale del cancro.

Rimedi popolari

Si consiglia di applicare le ricette della medicina tradizionale solo dopo aver consultato un medico.

  • Infuso di cicoria e coni di luppolo. In un bicchiere di acqua calda versare un cucchiaio di cicoria e coni di luppolo. Insistere mezz'ora. Bere un bicchiere di infuso a stomaco vuoto prima di colazione, pranzo e cena.
  • Decotto di achillea e foglie di calendula. Mescolare una parte dell'erba achillea con infiorescenze e parte dei fiori di calendula. Versare due cucchiai della miscela preparata in una casseruola con 0,5 l di acqua bollente. Avvolgi la pentola nella coperta e lascia in infusione per 1,5 ore. Bere mezzo bicchiere dopo un pasto, almeno 4 volte al giorno.
  • Fianchi di brodo Versare 30 g di bacche di rosa canina essiccate con acqua bollente. Insistere per mezz'ora e filtrare. Bevi un tè dopo ogni pasto.
  • Decotto agrimony terapeutico. Versare un cucchiaio di agrimonia in un bicchiere d'acqua bollente, lasciare per un'ora. Filtrare attraverso una garza. Bere mezz'ora prima dei pasti per 1/3 di tazza, al mattino, a pranzo e alla sera.
  • Infusione su coni sperduti. Versare una parte dei coni di luppolo con 4 parti di alcol al 40%. Insistere al buio per 10 giorni. Bere 30-40 gocce 30 minuti prima dei pasti, al mattino, a pranzo e alla sera.
  • L'infusione della serie, violette, ortica e foglie di fragola. Mescolare un cucchiaio di ogni ingrediente. Versare 2 cucchiai della miscela finita in 0,5 litri di acqua bollente. Lasciare in infusione per 1,5 ore, quindi filtrare. Bere mezzo bicchiere mezz'ora prima dei pasti, 3 volte al giorno.
  • Infusione borsa da pastore Versare un cucchiaio di erba secca dalla busta di un pastore in un bicchiere di acqua calda. Insistere per mezz'ora, quindi filtrare. Bevi un cucchiaio mezz'ora prima dei pasti, 4-5 volte al giorno.

Dieta per bambini splenomegalia

Con una milza ingrossata, è raccomandata una nutrizione porzionata (frazionata). Il bambino dovrebbe mangiare spesso, ma in piccole porzioni.

  • conservanti;
  • prodotti semilavorati;
  • cibi grassi e piccanti;
  • torte e farina;
  • verdure e frutta acide;
  • gelato

Il consumo di sale e burro è limitato.

Sono consigliati i seguenti prodotti e piatti:

  • minestre di verdure e latte con aggiunta di cereali;
  • carni magre (pollo, coniglio);
  • fegato;
  • pesce e frutti di mare grassi;
  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • cereali;
  • fagioli;
  • verdure e frutta, bacche;
  • miele;
  • verdi.
  • Consumo di acqua sufficiente;
  • Il cibo dovrebbe essere a temperatura ambiente;
  • Pasto diviso per 5 volte al giorno;
  • Nella dieta sono inclusi frutta fresca e spremute fresche (carote, barbabietole, melograni, ravanelli), bevande alla frutta;
  • Succo consumato in una forma leggermente riscaldata per 1-1,5 ore prima dei pasti, almeno 3 volte al giorno;
  • Utilizzare prodotti ricchi di rame, pectina, vitamina C e altri componenti che normalizzano i processi metabolici nel corpo, migliorano il funzionamento del sistema ematopoietico e rafforzano il sistema immunitario.

Ginnastica con splenomegalia

Esercizi di respirazione speciali aiutano a ridurre la dimensione della milza, così come il rafforzamento generale del corpo del bambino.

  1. Sdraiati, piega le ginocchia, metti le mani sotto la testa. Inalare lentamente in modo che la parete addominale sia messa in moto (respirazione diaframmatica). Accelerare gradualmente l'intensità della respirazione (inspirazione ed espirazione). Continua fino a vertigini dal sovraccarico di ossigeno (10-12 volte);
  1. Sdraiati sulla schiena, fai un respiro profondo, poi espira l'aria in brevi parti, pronunciando il suono "cha". Ad ogni espirazione, la parete addominale dovrebbe spostarsi bruscamente. Per ogni respiro - 3-4 espirazione. Ripeti 5-8 volte;
  1. Sdraiato sulla schiena, fai un respiro, succhia lo stomaco ed espira liberamente. Quindi inspira di nuovo, espira lo stomaco ed espira liberamente. Fai 6-12 respiri, alternativamente attingendo e quindi gonfiando l'addome;
  1. Sdraiati sulla schiena o in piedi, metti le mani sullo stomaco con i palmi rivolti verso il basso. Inspira bruscamente con il naso e la bocca, facendo sporgere la pancia. Prendi 2-3 respiri, quindi un'espirazione in uno stato calmo. Ripeti 5-10 volte, aumentando gradualmente il numero di volte a 40;
  1. La posizione di partenza è la stessa. Quando inspiri, fai un movimento sbadigliante, ma la bocca dovrebbe essere chiusa. Trattenere il respiro per 2-3 secondi, espirare. Ripeti 10-15 volte;
  1. In piedi, metti le mani sui fianchi, fai un respiro profondo, sporge la pancia, tieni la mano alla bocca e fai una leggera espirazione sul palmo, mentre pieghi le labbra in un tubo. Il prossimo respiro sarà con lo stomaco tirato dentro, espirando allo stesso modo, cambiando solo le mani. Ripeti 6-12 volte.

Previsione e conseguenze

Un aumento delle dimensioni della milza può danneggiare un organismo in crescita dei bambini. Nello studio del sangue hanno rivelato le seguenti modifiche:

  • Anemia o anemia (diminuzione della concentrazione di emoglobina nel sangue);
  • Leucopenia (diminuzione del numero di leucociti e linfociti);
  • Trombocitopenia (diminuzione della conta piastrinica).

Inoltre, la patologia contribuisce alla complicazione di qualsiasi malattia che è diventata la causa del suo sviluppo. La conseguenza più pericolosa è la rottura dei tessuti dell'organo. In questo caso, la prognosi per il recupero non è così ottimistica.

La leucopenia è un disturbo comune, può essere prevenuta arricchendo la dieta con vitamina B 9, proteine, acido ascorbico. In questo caso, non si sentirà.

Prevenzione dell'ingrandimento della milza nei bambini

La prevenzione dello sviluppo di patologie nei bambini dovrebbe essere affrontata anche durante la gravidanza. È di grande importanza per la corretta alimentazione della futura mamma, che dovrebbe includere solo cibi sani. Dovrebbe rinunciare a cattive abitudini (fumo, alcol, cibi grassi e piccanti).

Nei bambini più grandi, la prevenzione include le seguenti attività:

  • Camminare all'aria aperta;
  • Dieta;
  • L'uso di vitamine e integratori alimentari;
  • Procedure di indurimento;
  • Ginnastica.

Una milza ingrossata nei bambini piccoli può portare all'interruzione del corpo, in particolare del sistema ematopoietico e dei processi metabolici. E questo porta a conseguenze negative - un significativo indebolimento delle proprietà protettive. Il tempo di diagnosi e trattamento consente di regolare le dimensioni del corpo ed evitare il verificarsi di eventi avversi.

Fegato e milza ingrossati - possibili malattie e trattamenti

Nel corpo umano, tutti i sistemi e i singoli organi sono interconnessi e lavorano insieme. Se c'è qualche problema, allora diversi organi sono coinvolti nel processo in una sola volta. Questo è particolarmente vero quando si tratta degli organi della digestione.

Il fegato come l'elemento più importante del sistema di pulizia e la milza come organo che forma il sangue reagisce rapidamente al minimo problema. Molto spesso, questa reazione si manifesta sotto forma di gonfiore e aumento delle dimensioni. Lo stato ingrossato del fegato è chiamato epatomegalia e la milza è chiamata splenomegalia.

Cause e sintomi della patologia

Possibili cause e segni di un ingrossamento della milza e del fegato

L'ingrandimento esistente del fegato e della milza può avere un'origine diversa o essere correlato.

Spesso il cambiamento delle dimensioni della milza è reattivo, cioè la manifestazione mediata del processo infiammatorio nel fegato, che influenza lo stato di tutti gli organi interni. Ciò può verificarsi con gravi danni al fegato, lesioni o malattie pericolose come l'epatite o l'ipertensione portale.

Il fegato e la milza possono crescere nei seguenti casi:

  • In realtà malattie del fegato, così come i vasi sanguigni che lo forniscono. Questi comprendono un ampio elenco di malattie e condizioni diverse: tutti i tipi di epatite, tumori benigni e maligni, cirrosi epatica, lesioni tubercolari del corpo, malattie parassitarie come giardiasis, echinococcosi, amebioza, cisti, natura non parassitaria, e molte altre malattie.
  • Inoltre, numerose malattie ereditarie associate a disordini metabolici portano ad un aumento del cancro al fegato. Questo può essere l'obesità, il diabete, le malattie del pancreas, l'anemia da carenza di ferro e altre malattie.
  • Se il paziente ha problemi con il sistema cardiovascolare e l'ipertensione, ciò può essere dovuto a una violazione del lavoro del fegato. Tali malattie portano anche ad un ingrossamento del fegato.
  • Inoltre, i problemi di milza gravi possono provocare un cambiamento delle dimensioni della milza e del fegato. Può essere una varietà di tumori di natura benigna e maligna, cisti, ascessi, lesioni tubercolari e molte altre malattie.
  • Malattie epatiche, come l'ipertensione portale e l'anemia emolitica, così come vari tipi di cancro, influenzano anche le dimensioni della milza. Anche le malattie autoimmuni svolgono un ruolo importante nell'ampliamento di questi organi.
  • Anche tali sintomi possono essere accompagnati da numerose malattie infettive di origine batterica, virale e fungina. Questi includono epatite virale, rosolia, sifilide, mononucleosi infettiva, tifo e tifo, setticemia, blastomicosi e infezioni parassitarie: malaria, leishmaniosi, toxoplasmosi, idatidosi, schistosomiasi e malattie ereditarie come emocromatosi, amiloidosi, e molti altri.

Poiché ci sono molte ragioni per cambiare la dimensione della milza e del fegato, al fine di prescrivere il trattamento necessario è molto importante determinare correttamente la sua vera fonte. Solo in questo caso, possiamo sperare in una cura completa.

Un ingrossamento del fegato e della milza è solitamente accompagnato da dolore nel giusto ipocondrio, disagio, indigestione e altri fenomeni.

Tuttavia, in alcuni casi, specialmente all'inizio del processo, questo stato non ti consente di sapere te stesso. Quando si esamina per molti pazienti, la scoperta di un aumento delle dimensioni di questi organi è una scoperta estremamente spiacevole e inaspettata.

Trattamento farmacologico

Diagnosi della patologia e trattamento con farmaci

In alcuni casi, un fegato ingrandito è visibile a occhio nudo. Il medico esegue la palpazione dell'ipocondrio destro per determinare l'aumento di questo organo, ma alla fine conferma la diagnosi di ultrasuoni. Con l'aiuto degli ultrasuoni, è possibile rilevare gli organi ingranditi e determinare quanto sia significativo questo processo.

Visto che l'allargamento della milza e del fegato dimensioni relative alle loro proporzioni normali, il medico invia il paziente per ulteriori ricerche, in particolare, analisi del sangue, come di per sé un aumento non è una malattia, ma solo indica che il corpo ha problemi diversi e processi pericolosi.

Quando viene diagnosticato un ingrossamento del fegato e della milza, questa condizione in sé non è una malattia, quindi il trattamento deve essere indirizzato alla vera causa del gonfiore degli organi. In questo caso, l'autotrattamento è severamente proibito, in quanto può aggravare in modo significativo la gravità della malattia.

Per prescrivere e scegliere i farmaci giusti può solo il medico curante, che determinerà accuratamente la vera causa della malattia.

A seconda del problema medico prescrive un antinfiammatorio, antiparassitari, antibatterica e trattamento di supporto, così come i farmaci per ridurre la pressione, diuretici e farmaci specifici per mantenere l'immunità. La scelta del farmaco dipende non solo dalla malattia esistente, ma anche dall'età del paziente, nonché da altri problemi di salute esistenti.

Trattamento di rimedi popolari e dieta

Suggerimenti per la medicina tradizionale

Nel caso in cui un ingrossamento del fegato e della milza a causa di vari abusi e cattiva alimentazione, per contribuire a migliorare il benessere e messi in ordine questi corpi possono corretta dieta e l'assunzione di varie erbe e rimedi omeopatici.

Il fegato infiammato soffre di malnutrizione e cibo pesante, quindi è necessario seguire una dieta abbastanza rigorosa.

  • La prima cosa da escludere dalla vostra dieta sono i piatti grassi, piccanti, fritti e affumicati. Tale cibo agirà sull'organo già malsano in modo irritante, esacerbando la sofferenza del paziente e aggravando il decorso della malattia. Può anche aumentare l'allargamento reattivo della milza.
  • Fumo, alcol e farmaci, diversi da quelli prescritti dal medico, devono essere severamente vietati.
  • Per calmare gli organi interni, è necessario eliminare i brodi come forti, piatti di inondazione ed estrattive, gelatine, Rimuovi dal menu maionese, ketchup, salse e prodotti grassi lattiero-caseari, insaccati, spezie, pasticceria fresca, e un eccesso di zucchero bianco.
  • Piatti magri, cereali leggeri di grano saraceno, purè di patate in acqua, latte magro, se non ci sono altre controindicazioni, contribuiranno a far fronte a questa condizione.
  • La gamma di prodotti ammessi comprende frutta, ad eccezione di quelli che aumentano la fermentazione, verdure, preferibilmente bollite e in umido, carne magra bollita e pollame, pesce di mare al vapore.
  • Il giorno in cui hai bisogno di bere abbastanza acqua pulita, ma la quantità di tè forte, soprattutto con lo zucchero, così come il caffè, dovrebbe essere limitata a poche tazze. Anche le bevande gassate, specialmente quelle dolci, sono vietate.

Video utile - Corretta alimentazione per malattie del fegato.

Se il paziente ha altre malattie concomitanti che richiedono l'adesione ad una dieta speciale, allora questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si redige il proprio piano nutrizionale. Con il danno epatico associato al ristagno della bile, sono consentiti alcuni decotti a base di erbe, amari con lieve effetto coleretico.

Tuttavia, anche la ricezione di decotti a base di erbe e tinture dovrebbe essere effettuata sotto la supervisione e su consiglio di un medico.

Alcune malattie parassitarie che portano ad un aumento degli organi interni, sono ben curabili con i rimedi popolari, ad esempio, con decotto achillea, erba di San Giovanni, tanaceto, l'uso di semi di zucca crudi e molte altre erbe. La tassa necessaria dovrebbe essere fatta da uno specialista che terrà conto dell'età del paziente, della sua malattia e dello stato generale di salute.

Possibili complicazioni della malattia

Le conseguenze di un trattamento improprio

Se l'allargamento del fegato e della milza rimane a lungo inosservato e non trattato, questo può portare al fatto che la malattia sottostante che porta a cambiamenti negli organi si svilupperà e diventerà cronica. Questo può influenzare tutto il corpo.

Se c'è un'ipertensione portale, senza trattamento, può portare a conseguenze estremamente pericolose, ad esempio, causare crisi ipertensive e ictus. Se il gonfiore dell'organo viene attivato da un'infezione, la mancanza di trattamento porterà a molteplici processi infiammatori in tutto il corpo.

L'infezione da parassiti senza trattamento può essere estremamente pericolosa per la salute e persino per la vita.

Tutto ciò suggerisce che, indipendentemente da ciò che ha causato lo stato di un aumento degli organi, il trattamento della causa sottostante dovrebbe essere obbligatorio, e la dieta è un'azione estremamente desiderabile. Un aumento delle dimensioni del fegato e della milza è un sintomo allarmante che richiede un'attenta attenzione al proprio corpo.

prevenzione

La salute dell'intero organismo dipende dalla forma in cui si trova il fegato umano. Questo organo controlla non solo le funzioni depurative e digestive, ma è direttamente correlato al sistema circolatorio e alla pressione normale. È sicuro dire che il fegato è il terzo organo più importante dopo il cuore e il cervello del corpo umano.

Il fegato è eccezionalmente stabile e in grado di purificarsi e ringiovanire. Per evitare problemi con un aumento di questo organo e, di conseguenza, della milza, è necessario seguire regole abbastanza semplici:

  • Rigida igiene personale. Le mani pulite sono una condizione importante che aiuta a proteggere il corpo da infezioni, vermi e altri parassiti. Ciò vale anche per la purezza dei prodotti, in particolare per frutta e verdura crude.
  • L'assenza di cattive abitudini, specialmente l'abuso di alcool. Le bevande alcoliche influenzano negativamente questo organo, portando a malattie pericolose. Molti farmaci, stupefacenti, fumo e abuso di sostanze sono anche tossici per il fegato. Le sostanze contenute in esse causano problemi con l'attività vitale del fegato e della milza, distruggono i loro tessuti e contribuiscono ad aumentare.
  • La nutrizione scorretta è una delle cause più importanti dei problemi al fegato. Per evitare le malattie, la nutrizione dovrebbe essere equilibrata e moderata in calorie. Per fare questo, è necessario rimuovere dal menu prodotti molto grassi, fritti e affumicati, cibi liofilizzati e artificiali, un eccesso di muffin e dolci bianchi, aspro, piccante e pepato - tutto ciò che è molto irritante per il fegato. La cosa più importante è l'eliminazione dei prodotti pericolosi: i grassi trans geneticamente modificati, che hanno nella sua composizione sostanze pericolose - conservanti, coloranti e molto altro. Per non ammalarsi, ad esempio, così pericoloso
  • Stile di vita corretto generale, che include un esercizio moderato e un atteggiamento positivo nei confronti della realtà circostante. Una persona allegra che ama lo sport e conduce uno stile di vita vivace, ha meno probabilità di ammalarsi ed è incline a prestare maggiore attenzione alla sua salute.

Una prevenzione efficace elimina l'automedicazione e richiede un rapido accesso a uno specialista al minimo sospetto di interruzione delle dimensioni normali del fegato e / o della milza.

La diagnosi precoce e, di conseguenza, un trattamento tempestivo iniziato contribuirà a far fronte anche a una malattia molto pericolosa.

Se c'è una condizione di aumento degli organi interni, contattare il medico per l'esame e il trattamento appropriati. Ciò contribuirà a prevenire lo sviluppo di varie malattie pericolose e proteggere la tua salute.

Malattie della milza nei bambini: ingrossamento, cisti e rottura

Nei bambini, la dimensione della milza dipende completamente dalla loro età. Nei primi giorni di vita, se la milza è ingrandita in un bambino, questo è considerato un indicatore normale. In futuro, il corpo crescerà gradualmente. Conducendo uno studio di dimensioni, gli esperti eseguono sempre un confronto tra età, altezza e peso del bambino e derivano le norme della milza lungo l'ecografia.

La tabella delle dimensioni della milza nei bambini normalmente si presenta in questo modo:

Con l'aiuto della palpazione questa parte del corpo non è possibile rilevare. L'organo può essere rilevato dalla palpazione quando è notevolmente ingrandito. La milza ha la capacità di svolgere diverse funzioni:

  • per combattere varie infezioni - produce anticorpi;
  • pulisce e filtra il sangue;
  • regola i processi di formazione del sangue;
  • attivamente coinvolto nella sintesi delle proteine.

Cause dell'ingrossamento dell'organo

Gli specialisti chiamano splenomegalia un aumento dell'organo interno di un bambino. L'allargamento patologico di un organo non è una malattia indipendente, più spesso è un segno di altre malattie più aggressive. Le ragioni di una milza ingrandita in un bambino sono:

  1. Infezioni batteriche acute: sepsi, febbre tifoide.
  2. Malattie del sangue: leucemia, anemia, linfogranulematoz.
  3. Malattie del fegato: cirrosi, fibrosi cistica.
  4. Infezioni batteriche di eziologia cronica: brucellosi, tubercolosi, sifilide.
  5. Malattie associate a processi metabolici alterati nel corpo: malattia di Gaucher.
  6. Difetti cardiaci
  7. Sarcoma.
  8. Emangioma, cisti.

Gli esperti prescrivono tutti gli esami possibili, nel corso dei quali sono le vere cause di una milza ingrossata nei bambini.

Segni che indicano un aumento dell'organo

I segni caratteristici di aumento sono:

  • dolore sotto il bordo a sinistra;
  • pallore della pelle;
  • sensazione di pesantezza e pienezza dello stomaco;
  • letargia e stanchezza;
  • aumento della sudorazione;
  • aumento della temperatura

Aumento della "coppia"

Nella maggior parte dei casi, un aumento del fegato, della milza e dei linfonodi avviene contemporaneamente, poiché questi organi sono direttamente correlati. Fegato e milza ingrossati - questo è il primo segno di malattie degli organi e del sangue che formano il sangue. In alcuni casi, questo sintomo indica la presenza di mononucleosi infettiva. La sindrome epatolienale è un segno di leucemia linfatica cronica nell'ultimo stadio.

Gli esperti determinano il motivo dell'aumento simultaneo con l'aiuto di una visita medica: biochimica del sangue, raggi X, scansioni TC, ecografia, risonanza magnetica. Questi studi permettono di esaminare a fondo l'area della milza nei bambini. Non esiste un trattamento speciale per gli organi ingranditi. Le cause e il trattamento sono strettamente correlati. Dopo tutto, per eseguire con successo il trattamento, è necessario diagnosticare correttamente le cause di questa condizione.

Cisti sull'organo: cosa fare, come aiutare con la pausa

La cisti della milza in un bambino viene solitamente rilevata abbastanza per caso, durante un'ecografia. Il metodo di trattamento di questa patologia dipende dalla dimensione dell'istruzione. In caso di scoperta di una cisti di piccole dimensioni, gli specialisti osservano il bambino, gli esami di controllo vengono eseguiti 2 - 3 volte l'anno.

Se una cisti è grande o media, infiammata o rotta, viene eseguito un intervento chirurgico. In questo caso, la cisti viene rimossa e, in alcuni casi, l'organo viene completamente rimosso.

Una milza ingrossata in un bambino comporta la distruzione delle cellule del sangue. A sua volta, una tale condizione può provocare la rottura di un organo ingrossato. Come determinare la patologia e cosa potrebbe causare? Una malattia grave richiede cure mediche urgenti.

Molto spesso, il divario non si verifica all'improvviso. Inizialmente, si forma un ematoma, quindi in determinate condizioni si verifica la rottura. Nei bambini, l'organo non è sufficientemente chiuso dalle costole, quindi è scarsamente protetto da influenze esterne. Nei neonati, il divario si verifica a causa di malattie infettive.

Sintomi caratteristici della rottura della milza:

  • nella parte superiore del ventre, a sinistra, una spinta interna;
  • disagio;
  • dolore sordo che si diffonde gradualmente su tutto lo stomaco.

In connessione con sanguinamento aumentato, altri segni si uniscono:

  • debolezza e vertigini;
  • postura del bambino: ginocchia piegate allo stomaco, sul lato;
  • agli occhi di un senso di oscuramento e di bagliori luminosi;
  • nausea, vomito, gonfiore, aumento del dolore;
  • con palpazione del lato sinistro dell'addome - dolore radiante nella scapola sinistra.

Cosa dovrebbero fare i genitori se trovano segni di rottura? Questa patologia richiede un intervento chirurgico, quindi è necessario chiamare un'ambulanza il più presto possibile.

Le proiezioni dopo che il bambino ha rimosso la milza, variano e dipendono completamente dalla presenza di malattie concomitanti. I pazienti che non hanno problemi guariscono in 3-6 mesi. I bambini dopo la splenectomia prescrivono un ciclo di antibiotici per prevenire possibili infezioni, poiché il rischio che si verifichino è elevato.

Extra cuneo - realtà

Non molto raramente durante l'ecografia, il medico trova due milze. Questa è un'anomalia evolutiva frequente e molte persone convivono con essa e non sono neppure consapevoli della sua esistenza. Cosa significa questo e perché nasce un lobo addizionale della milza? Gli esperti spiegano questa patologia come segue: una violazione dello sviluppo di un organo si è verificata anche durante il periodo di vita intrauterina. La diversa posizione del lobo accessorio indica l'effetto sull'organo germinale in diverse fasi di sviluppo.

La milza incrementale è più comune nell'area delle porte principali. Meno comunemente, si trova lontano dall'organo principale. La milza addizionale può essere piccola o potrebbe essere uguale o addirittura più grande di quella principale. Spesso le dimensioni del supplementare, raggiungono 12 centimetri.

Rilevamento tempestivo della patologia in un bambino, trattamento e attuazione rigorosa delle raccomandazioni di uno specialista consente di evitare gravi conseguenze e salvargli la vita.

Perché un bambino ha una milza ingrossata: cause, sintomi concomitanti e trattamento

La milza si trova vicino allo stomaco, a sinistra di esso. Non è un organo interno vitale, ma molto utile: immagazzina il sangue arricchito di ossigeno e contribuisce alla sua purificazione da virus e batteri. Le difese del corpo dipendono in gran parte dal lavoro della milza. Perché a volte nei bambini la milza cresce di dimensioni? Le cause del suo aumento sono malattie croniche e infettive o tumori. Il trattamento viene effettuato con il metodo tradizionale, ma vengono utilizzati anche rimedi popolari per sbarazzarsi della malattia.

Se sospetti una milza ingrossata, dovresti immediatamente cercare assistenza medica qualificata.

Possibili cause di una milza ingrossata in un bambino

Una milza ingrossata è chiamata splenomegalia. Questa malattia non si verifica in modo indipendente, ma è una conseguenza di altre malattie. Le cause della patologia possono essere:

  • disturbi del fegato - la milza aumenta spesso a causa di epatite, epatite o cirrosi;
  • malattie oncologiche (linfoma di Hodgkin, leucemia);
  • infezioni croniche o acute (brucellosi, tubercolosi, sifilide);
  • elmintiasi (echinococcosi, ascariasis, trichinosi);
  • problemi ematologici (emoglobinopatia, anemia);
  • malattie autoimmuni (lupus eritematoso, artrite reumatoide);
  • virus (rosolia, morbillo, mononucleosi, toxoplasmosi);
  • disordini metabolici (malattia di Wilson, malattia di Gaucher, sindrome di Zellweger, emocromatosi, glicogenosi);
  • lesioni fungine (istoplasmosi, blastomicosi);
  • toxoplasmosi, malaria.

Sintomi correlati

I sintomi della splenomegalia si verificano solo con un forte aumento della milza. Ciò è dovuto alla compressione degli organi vicini da parte della milza.

  • dolore nell'ipocondrio sinistro (la milza raramente fa male nelle fasi iniziali della malattia);
  • flatulenza;
  • difficoltà o assenza di defecazione;
  • diminuzione dell'appetito e sensazione di pienezza nello stomaco;
  • bruciori di stomaco;
  • nausea e vomito, spesso scambiati per sintomi di rotavirus;
  • debolezza e malessere generale;
  • pallore della pelle;
  • sudorazione, febbre

Metodi diagnostici

Lo scopo del trattamento di una milza ingrossata richiede l'uso di metodi diagnostici:

  • palpazione dell'organo;
  • Raggi X;
  • ultrasuoni (utilizzando gli ultrasuoni in grado di rilevare la malattia del fegato, che porta ad una milza ingrossata);
  • tomografia computerizzata;
  • imaging a risonanza magnetica (vengono determinate le dimensioni esatte dell'organo malato);
  • analisi cliniche e biochimiche, emocolture;
  • test delle urine;
  • analisi delle feci (per uova di vermi, protozoi, coprogrammi).
Per una diagnosi accurata della splenomegalia, è necessario sottoporsi ad un esame ecografico di un organo.

Caratteristiche del trattamento

Il trattamento della milza dipende dallo stadio della malattia. A volte non può fare a meno dell'intervento chirurgico, in alcuni casi, di metodi abbastanza popolari o di terapia farmacologica. L'obiettivo della terapia è liberarsi delle cause della splenomegalia.

La splenectomia è un'operazione per la rimozione completa o parziale della milza. Viene eseguito solo se il corpo ha perso le sue funzioni e la sua presenza nel corpo umano causa più danni della chirurgia, così come un aumento critico, sanguinamento interno o rottura della milza.

Terapia farmacologica

Dopo che la diagnosi è stata fatta, il medico prescrive il trattamento farmacologico. L'autotrattamento non è possibile, perché può portare a gravi complicazioni. Cosa fare con il paziente (uso di un trattamento conservativo o chirurgico), decide solo il medico.

Se la malattia è causata da batteri, vengono prescritti farmaci antibatterici, se i virus sono antivirali. Con un aumento della milza dovuto alla formazione di un tumore, vengono usati farmaci antitumorali.

Dieta speciale

Quando si tratta di una milza ingrossata, è importante seguire una dieta. Nella dieta del bambino non usa cibi grassi e pesanti. Escludere anche la ricezione di cibi in scatola e prodotti semilavorati. Il paziente è trasferito a una dieta frazionaria, in cui è necessario mangiare spesso, ma in piccole porzioni.

Per curare la milza e migliorare l'apporto di sangue, i seguenti alimenti dovrebbero essere inclusi nella dieta del bambino:

  • carne (pollo, coniglio, maiale, manzo);
  • pesce grasso (principalmente marino);
  • fegato;
  • verdure e legumi (carote, zucca, barbabietole, cavoli, rape, peperoni, pomodori, lenticchie, fagioli, piselli) (più nell'articolo: da quale età puoi dare al tuo bambino da mangiare barbabietole?);
  • porridge (prima di tutto, grano saraceno - contiene molto ferro);
  • frutti e bacche (tutti gli agrumi, avocado, melograni, mele, banane, ribes, mirtilli);
  • verdi, radice di zenzero;
  • miele;
  • tè verde, decotto di rosa selvatica, biancospino, spremute fresche di frutta e verdura, succo di mirtillo.
In presenza di patologia, il bambino deve seguire una dieta speciale.

Rimedi popolari

Nel trattamento della splenomegalia nei bambini, insieme alla terapia farmacologica e all'uso di rimedi popolari. Per ottenere il miglior effetto e prevenire danni al bambino, è necessario consultare il proprio medico.

Con una milza ingrossata, i seguenti rimedi aiutano:

  • Propoli. È utile in varie malattie, tra cui una milza ingrossata. La propoli contiene un antibiotico naturale e componenti bioattivi. Aiuta a sbarazzarsi di microrganismi patogeni. Preparare la tintura di propoli sciogliendo 30 gocce in 50 ml di acqua fredda. Prenda la bevanda risultante 4 volte al giorno per 3 settimane. Durante questo periodo, la dimensione della milza può diminuire.
  • Il miele e lo zenzero possono essere presi nel cibo o aggiunti alle bevande. Il tè con questi prodotti aiuta ad aumentare l'immunità, e quindi ha un effetto benefico sul lavoro della milza. È utile per aumentare il numero di piastrine nel sangue.
  • Succo d'uva La bevanda, preparata in modo speciale dal succo d'uva, ha un effetto benefico sulla milza. Ricetta di cucina: lubrificare la bottiglia per un drink con lo strutto, aggiungere il succo, aggiungere l'aceto (rapporto 1: 1). Sigillare i piatti strettamente. Insistere per un mese in un luogo caldo. Prendi la tintura pronta 30 g al giorno.
  • Erba di San Giovanni. Questa pianta medicinale ha un effetto positivo sul lavoro della milza, fornendo un effetto antimicrobico. Se si utilizza Hypericum, è possibile ridurre lo spasmo vascolare, riducendo il rischio di calcoli biliari. Metodo di cottura del brodo: 10 g di erba secca versare 200 g di acqua bollente e insistere mezz'ora. Beva solo infuso fresco. Bere prima di mangiare un quarto di tazza 3 volte al giorno.
Brodo di iperico - un efficace rimedio popolare per varie malattie della milza
  • Un buon rimedio per una milza ingrossata è un unguento a base di olio, miele e zenzero. È necessario miscelare tutti i componenti e lubrificare la pelle prima di andare a letto nella posizione della milza con questo agente per 1,5 mesi. L'unguento viene conservato a temperatura ambiente.
  • Assenzio. Per il trattamento dello sciroppo bollito splenomegalia. Preparazione: 100 g di assenzio per un giorno in acqua. Dopo aver fatto bollire l'infuso per 30 minuti, filtrare, aggiungere 400 g di miele. Quando la massa si addensa e si trasforma in sciroppo, togliere dal fuoco. Prendi prima dei pasti per 2 cucchiai. 3 volte al giorno.
  • Un effetto positivo si osserva anche sull'olio (più precisamente l'estratto di olio) dai semi di assenzio. L'estratto è preparato come segue: 1 cucchiaio. semi schiacciati versati mezzo bicchiere di olio vegetale (oliva o girasole). La composizione è infusa durante il giorno in un luogo buio e caldo. Dopo l'estratto, filtrare con una garza e prendere qualche goccia al giorno. Affinché il bambino non sia molto amaro, puoi versare un po 'di soldi su un piccolo pezzo di zucchero.
  • I semi di cetrioli gialli maturi lavati, asciugati e schiacciati in una polvere in un frullatore o macinacaffè. Prendere, bere acqua calda per 2 settimane, 3 cucchiaini, 30 minuti prima dei pasti.

È possibile prevenire il verificarsi di patologie?

Per prevenire un aumento della milza, è necessario prendere una serie di misure preventive:

  • tempo di vaccinare (secondo il programma di vaccinazione);
  • sottoporsi a visite mediche e visite mediche;
  • proteggere il bambino dall'ipotermia (la milza non ama il freddo);
  • camminare di più all'aria aperta;
  • condurre uno stile di vita attivo (con scarsa mobilità, appare la stagnazione che può portare all'anemia).