Che cosa significa se nel sangue si trovano anticorpi contro l'epatite B?

Sintomi

Le molecole proteiche che sono sintetizzate nel corpo come risposta all'invasione di virus che infettano il fegato sono designate con il termine "anticorpi antiepatite B". Usando questi marcatori di anticorpi, viene rilevato il microrganismo nocivo HBV. L'agente patogeno, una volta all'interno dell'ambiente umano, causa l'epatite B, una malattia epatica infiammatoria infettiva.

Una malattia pericolosa per la vita si manifesta in diversi modi: da lievi condizioni subcliniche a cirrosi e cancro al fegato. È importante identificare la malattia in una fase iniziale di sviluppo, fino a quando si verificano gravi complicazioni. I metodi sierologici aiutano a rilevare il virus dell'HBV - analizzando la relazione degli anticorpi con l'antigene HBS del virus dell'epatite B.

Per determinare i marcatori, esaminare il sangue o il plasma. Gli indicatori necessari sono ottenuti conducendo la reazione di immunofluorescenza e analisi immunochimica. I test consentono di confermare la diagnosi, determinare la gravità della malattia, valutare i risultati del trattamento.

Anticorpi: cos'è?

Per sopprimere i virus, i meccanismi protettivi del corpo producono speciali molecole proteiche - anticorpi che rilevano agenti patogeni e li distruggono.

La rilevazione di anticorpi contro l'epatite B può indicare che:

  • la malattia è in una fase iniziale, scorre in modo nascosto;
  • l'infiammazione si placa;
  • la malattia è passata in una condizione cronica;
  • il fegato è infetto;
  • l'immunità si è formata dopo la scomparsa della patologia;
  • la persona è una portatrice di virus - non si ammala da solo, ma infetta le persone che lo circondano.

Queste strutture non confermano sempre la presenza di infezione o indicano una patologia in ritirata. Sono anche sviluppati dopo le attività di vaccinazione.

La rilevazione e la formazione di anticorpi nel sangue è spesso associata alla presenza di altre cause: varie infezioni, tumori cancerosi, funzionamento alterato dei meccanismi protettivi, incluse patologie autoimmuni. Tali fenomeni sono chiamati falsi positivi. Nonostante la presenza di anticorpi, l'epatite B non si sviluppa.

I marcatori (anticorpi) sono prodotti dal patogeno e dai suoi elementi. Ci sono:

  • marcatori di superficie di anti-HBs (sintetizzati in HBsAg - i gusci del virus);
  • anticorpi nucleari anti-HBc (prodotti contro l'HBcAg, che fa parte del nucleo della molecola proteica del virus).

Antigene e segnalini di superficie (australiani) ad esso

L'HBsAg è una proteina estranea che forma il guscio esterno del virus dell'epatite B. L'antigene aiuta il virus ad aggrapparsi alle cellule epatiche (epatociti) per penetrare nel loro spazio interno. Grazie a lui, il virus si sviluppa e si moltiplica con successo. Il guscio mantiene la vitalità del microrganismo dannoso, consente di essere nel corpo umano per lungo tempo.

Il guscio proteico è dotato di un'incredibile resistenza a varie influenze negative. L'antigene australiano può resistere all'ebollizione, non muore durante il congelamento. Le proteine ​​non perdono le sue proprietà, colpendo un ambiente alcalino o acido. Non viene distrutto dagli effetti degli antisettici aggressivi (fenolo e formalina).

Il rilascio dell'antigene HBsAg si verifica durante il periodo di esacerbazione. Raggiunge la sua massima concentrazione entro la fine del periodo di incubazione (circa 14 giorni prima del suo completamento). Nel sangue, HBsAg persiste per 1-6 mesi. Quindi il numero del patogeno inizia a diminuire e dopo 3 mesi il suo numero è uguale a zero.

Se il virus australiano è nel corpo per più di sei mesi, questo indica la transizione della malattia allo stadio cronico.

Quando un antigene HBsAg viene trovato in un paziente sano durante un esame profilattico, non conclude immediatamente che è infetto. In primo luogo confermare l'analisi conducendo altri studi sulla presenza di un'infezione pericolosa.

Le persone il cui antigene è rilevato nel sangue dopo 3 mesi sono classificate come portatori di virus. Circa il 5% di coloro che hanno avuto l'epatite B diventano portatori di una malattia infettiva. Alcuni di loro saranno contagiosi fino alla fine della vita.

I medici suggeriscono che l'antigene australiano, essendo nel corpo per lungo tempo, provoca l'insorgenza di cancro.

Anticorpi anti-HBs

L'antigene HBsAg è determinato utilizzando Anti-HBs, un marker di risposta immunitaria. Se un esame del sangue dà un risultato positivo, significa che la persona è infetta.

Gli anticorpi totali all'antigene di superficie del virus si trovano in un paziente quando la ripresa è iniziata. Questo accade dopo la rimozione di HBsAg, di solito dopo 3-4 mesi. Gli anti-HBs proteggono le persone dall'epatite B. Si attaccano al virus, non permettendo che si diffonda in tutto il corpo. Grazie a loro, le cellule immunitarie calcolano e uccidono rapidamente gli agenti patogeni, prevenendo il progredire dell'infezione.

La concentrazione totale che appare dopo l'infezione viene utilizzata per rilevare l'immunità dopo la vaccinazione. Gli indicatori normali suggeriscono che è consigliabile ri-vaccinare una persona. Nel tempo, la concentrazione totale di marcatori di questa specie diminuisce. Tuttavia, ci sono persone sane i cui anticorpi del virus esistono per tutta la vita.

L'insorgenza di Anti-HBs in un paziente (quando la quantità di antigene precipita a zero) è considerata la dinamica positiva della malattia. Il paziente inizia a riprendersi, appare immunità post-infettiva all'epatite.

La situazione in cui marcatori e antigeni si trovano nel decorso acuto dell'infezione indica uno sviluppo sfavorevole della malattia. In questo caso, la patologia progredisce e peggiora.

Quando esegui test su Anti-HBs

Il rilevamento degli anticorpi viene effettuato:

  • controllando l'epatite B cronica (test fatto 1 volta in 6 mesi);
  • nelle persone a rischio;
  • prima della vaccinazione;
  • per confrontare i tassi di vaccinazione.

Un risultato negativo è considerato normale. È positivo:

  • quando il paziente inizia a riprendersi;
  • se esiste una possibilità di infezione con un altro tipo di epatite.

Antigene nucleare e marcatori ad esso

L'HBeAg è una molecola proteica nucleare del virus dell'epatite B. Appare al momento del decorso acuto dell'infezione, un po 'più tardi HBsAg, e scompare, al contrario, prima. Una molecola proteica a basso peso molecolare situata nel nucleo di un virus indica che la persona è contagiosa. Quando si trova nel sangue di una donna che trasporta un bambino, la probabilità che il bambino nascerà infetto è piuttosto alta.

L'aspetto dell'epatite B cronica è indicato da 2 fattori:

  • alta concentrazione di HBeAg nel sangue in uno stadio precoce della malattia;
  • conservazione e presenza dell'agente per 2 mesi.

Anticorpi contro HBeAg

La definizione di Anti-HBeAg indica che lo stadio acuto è terminato e che l'infettività della persona è diminuita. Viene rilevato effettuando un'analisi 2 anni dopo l'infezione. Nell'epatite B cronica, l'anti-HBeAg è accompagnato da un antigene australiano.

Questo antigene è presente nel corpo in una forma legata. È determinato dagli anticorpi, agendo su campioni con un reagente speciale o analizzando un biomateriale prelevato da una biopsia del tessuto epatico.

Le analisi del sangue per il marcatore vengono eseguite in 2 situazioni:

  • dopo il rilevamento di HBsAg;
  • controllando il corso dell'infezione.

I test con un risultato negativo sono considerati normali. L'analisi positiva si verifica se:

  • l'infezione è peggiorata;
  • la patologia è passata in una condizione cronica e l'antigene non viene rilevato;
  • il paziente si sta riprendendo e nel suo sangue sono presenti anti-HBs e anti-HBc.

Gli anticorpi non vengono rilevati quando:

  • una persona non è infetta da epatite B;
  • l'esacerbazione della malattia è nella fase iniziale;
  • l'infezione passa attraverso un periodo di incubazione;
  • nella fase cronica è stata attivata la riproduzione virale (test HBeAg positivo).

Rilevando l'epatite B, lo studio non viene condotto separatamente. Questa è un'ulteriore analisi per identificare altri anticorpi.

Marcatori di anti-HBe, anti-HBc IgM e anti-HBc IgG

Con l'aiuto di anti-HBc IgM e anti-HBc IgG determinare la natura del decorso dell'infezione. Hanno un indubbio vantaggio. I marker sono nel sangue alla finestra sierologica - nel momento in cui HBsAg è scomparso, gli anti-HBs non sono ancora comparsi. La finestra crea le condizioni per ottenere risultati falsi negativi durante l'analisi dei campioni.

Il periodo sierologico dura 4-7 mesi. Un fattore prognostico scarso è la comparsa istantanea di anticorpi dopo la scomparsa di molecole proteiche estranee.

IgM anti-HBc marker

In caso di infezione acuta, compaiono gli anticorpi IgM anti-HBc. A volte agiscono come un unico criterio. Si trovano anche nella forma cronica esacerbata della malattia.

Identificare tali anticorpi contro l'antigene non è facile. In una persona che soffre di malattie reumatiche, quando si esaminano i campioni si ottengono falsi indicatori positivi che portano a diagnosi errate. Se il titolo di IgG è alto, l'IgM anti-HBcor è carente.

IgG anti-HBc marker

Dopo che l'IgM scompare dal sangue, viene rilevato anti-HBc IgG. Dopo un certo periodo di tempo, i marcatori di IgG diventeranno la specie dominante. Nel corpo, rimangono per sempre. Ma non mostrare alcuna proprietà protettiva.

Questo tipo di anticorpo in determinate condizioni rimane l'unico segno di infezione. Ciò è dovuto alla formazione di mix-epatite, quando HBsAg è prodotto in concentrazioni insignificanti.

Antigene HBe e marcatori ad esso

HBe è un antigene che indica l'attività riproduttiva dei virus. Sottolinea che il virus si sta attivamente moltiplicando a causa della costruzione e del raddoppio della molecola del DNA. Conferma il grave decorso dell'epatite B. Quando le proteine ​​anti-HBe si trovano nelle donne in gravidanza, suggeriscono un'alta probabilità di sviluppo anormale del feto.

L'identificazione dei marcatori per HBeAg è la prova che il paziente ha iniziato il processo di recupero e rimozione dei virus dal corpo. Nella fase cronica della malattia, la rilevazione di anticorpi indica una tendenza positiva. Il virus smette di moltiplicarsi.

Con lo sviluppo dell'epatite B, sorge un fenomeno interessante. Nel sangue del paziente aumenta il titolo di anticorpi anti-HBe e virus, tuttavia il numero di antigeni HBe non aumenta. Questa situazione indica una mutazione del virus. Con un tale fenomeno anormale, cambiano il regime di trattamento.

Nelle persone che hanno avuto un'infezione virale, l'anti-HBe rimane nel sangue per qualche tempo. Il periodo di estinzione dura da 5 mesi a 5 anni.

Diagnosi di infezione virale

Quando si esegue la diagnostica, i medici osservano il seguente algoritmo:

  • Lo screening viene effettuato utilizzando test per determinare HBsAg, anti-HBs, anticorpi anti HBcor.
  • Eseguire test per gli anticorpi contro l'epatite, consentendo uno studio approfondito dell'infezione. L'antigene HBe e i marcatori sono determinati. Indagare la concentrazione di DNA del virus nel sangue, usando la tecnica della reazione a catena della polimerasi (PCR).
  • Ulteriori metodi di test aiutano a determinare la razionalità della terapia, per regolare il regime di trattamento. A tale scopo vengono eseguiti un esame del sangue biochimico e una biopsia del tessuto epatico.

vaccinazione

Il vaccino contro l'epatite B è una soluzione per iniezione contenente le molecole proteiche dell'antigene HBsAg. In tutte le dosi, si trovano 10-20 μg del composto neutralizzato. Spesso per le vaccinazioni che utilizzano Infanrix, Endzheriks. Sebbene i fondi vaccinali abbiano prodotto molto.

Dall'iniezione, che è entrata nel corpo, l'antigene penetra gradualmente nel sangue. Con questo meccanismo, le difese si adattano alle proteine ​​estranee, producono una risposta immunitaria di risposta.

Prima che gli anticorpi contro l'epatite B compaiano dopo la vaccinazione, passeranno quindici giorni. L'iniezione viene somministrata per via intramuscolare. Quando la vaccinazione sottocutanea forma una debole immunità all'infezione virale. La soluzione provoca il verificarsi di ascessi nel tessuto epiteliale.

Dopo la vaccinazione secondo il grado di concentrazione degli anticorpi antiepatite B nel sangue, rivelano la forza della risposta immunitaria di risposta. Se il numero di marker è superiore a 100 mMe / ml, si afferma che il vaccino ha raggiunto lo scopo previsto. Un buon risultato è fissato nel 90% delle persone vaccinate.

Un indice ridotto e una risposta immunitaria indebolita sono risultati essere una concentrazione di 10 mMe / ml. Questa vaccinazione è considerata insoddisfacente. In questo caso, la vaccinazione viene ripetuta.

Concentrazione inferiore a 10 mMe / ml suggerisce che l'immunità post-vaccinazione non si è formata. Le persone con questo indicatore dovrebbero essere esaminate per il virus dell'epatite B. Se sono in buona salute, hanno bisogno di mettere radici ancora una volta.

È necessaria la vaccinazione?

Una vaccinazione efficace protegge il 95% della penetrazione del virus dell'epatite B nel corpo. 2-3 mesi dopo la procedura, la persona sviluppa un'immunità stabile all'infezione virale. Protegge il corpo dall'invasione di virus.

L'immunità post-vaccinazione è formata nell'85% delle persone vaccinate. Nel restante 15%, non sarà sufficiente in tensione. Ciò significa che possono essere infettati. Nel 2-5% di quelli vaccinati, l'immunità non si forma affatto.

Pertanto, dopo 3 mesi, le persone vaccinate devono controllare l'intensità dell'immunità per l'epatite B. Se il vaccino non ha dato il risultato desiderato, devono essere sottoposti a screening per l'epatite B. Nel caso in cui gli anticorpi non vengano rilevati, si raccomanda di riprendere.

Chi viene vaccinato

Vaccinato soprattutto da un'infezione virale. Questa vaccinazione è classificata come vaccinazione obbligatoria. Per la prima volta l'iniezione viene somministrata in ospedale, poche ore dopo la nascita. Poi lo hanno messo, aderendo a un certo schema. Se il neonato non viene vaccinato immediatamente, la vaccinazione viene effettuata all'età di 13 anni.

  • la prima iniezione viene somministrata nel giorno stabilito;
  • il secondo - 30 giorni dopo il primo;
  • il terzo è quando passerà un anno e mezzo dopo la vaccinazione.

Iniettare 1 ml di soluzione per iniezione, che contiene molecole proteiche neutralizzate del virus. Metti il ​​vaccino nel muscolo deltoide situato sulla spalla.

Con la tripla somministrazione del vaccino, il 99% di quelli vaccinati sviluppa un'immunità stabile. Interrompe lo sviluppo della malattia dopo l'infezione.

Gruppi di adulti vaccinati:

  • infettato da altri tipi di epatite;
  • chiunque sia entrato in una relazione intima con una persona infetta;
  • quelli che hanno l'epatite B in famiglia;
  • operatori sanitari;
  • tecnici di laboratorio che indagano sul sangue;
  • pazienti sottoposti ad emodialisi;
  • tossicodipendenti che usano una siringa per iniettare soluzioni appropriate;
  • studenti di medicina;
  • persone con sesso promiscuo;
  • gente gay;
  • turisti che vanno in vacanza in Africa e nei paesi asiatici;
  • servire frasi in istituti correzionali.

I test per gli anticorpi contro l'epatite B aiutano a identificare la malattia nella fase iniziale dello sviluppo, quando è asintomatica. Ciò aumenta la possibilità di un recupero rapido e completo. I test consentono di determinare la formazione dell'immunità protetta dopo la vaccinazione. Se è sviluppato, la probabilità di contrarre un'infezione virale è trascurabile.

Marcatori dell'epatite B

L'epatite B è una malattia infiammatoria del fegato che provoca il virus dell'epatite B (HBV). Questa pericolosa malattia ha un decorso grave e affronta gravi complicazioni. Quando l'infezione si verifica, il virus si moltiplica rapidamente, provocando la distruzione delle cellule del fegato (epatociti).

Secondo le statistiche mediche, nel 10% dei pazienti con epatite il processo è cronologico. Quindi aumenta la probabilità di cirrosi e cancro del fegato. Identificare la patologia nelle prime fasi è problematico, poiché i sintomi espressi non sono osservati. Spesso l'infezione procede senza segni di ittero (colorazione di koi e membrane mucose visibili in giallo), il che rende la diagnosi ancora più difficile.

Il virus entra nel corpo attraverso il sangue, ad esempio durante il rapporto sessuale non protetto, prendendo droghe per via endovenosa, visitando istituti medici o centri estetici, dove vengono utilizzati strumenti non disinfettati, ecc.

Durante la diagnosi, i marcatori dell'epatite B sono di grande importanza e con il loro aiuto è possibile identificare la malattia nelle fasi iniziali, determinarne la gravità e predisporre un regime terapeutico competente.

Indicazioni per la diagnosi

L'HBV è resistente alle temperature estreme, al congelamento e alle condizioni acide. Il virus contiene acido desossiribonucleico in contrasto con altri patogeni, il cui genoma è rappresentato dall'RNA (acido ribonucleico). L'agente infettivo è incorporato nella struttura degli epatociti, blocca la sintesi delle proteine ​​normali, causando l'infiammazione delle cellule epatiche. I microrganismi patogeni possono influenzare la milza, i linfonodi, il midollo osseo. L'HBV è difficile da distinguere dalle cellule del proprio corpo, quindi può causare epatite autoimmune.

I test per i marcatori dell'epatite virale B (HBV) e la loro interpretazione accurata consentono di confermare l'infezione, predire il suo decorso e valutare anche la forza della risposta immunitaria.

Target diagnostici per il rilevamento dei marcatori HBV:

Fai questo test e scopri se hai problemi al fegato.

  • Rilevazione primaria di portatori del virus. A tale scopo, determinare l'indicatore HBsAg (indicatore della malattia prima dei primi sintomi), nonché le immunoglobuline di classe M (IgM), che indicano la fase acuta dell'infezione.
  • Sospettato di epatite B con un decorso cronico. Per l'individuazione di anticorpi di classe G (IgG), in cui la malattia ha un decorso lento, prescrivere test di laboratorio.
  • Valutazione dell'immunità L'analisi aiuterà a identificare i pazienti a rischio che necessitano di vaccinazione e identificare la forza della reazione contro l'HBV dopo l'immunizzazione.
  • Controllo sulla dinamica della terapia. Dopo l'esame, il medico può correggere il regime di trattamento in tempo.

Descrizione del marker

Per diagnosticare la malattia, utilizzare test clinici o test rapidi. Ti permettono di identificare diversi stadi della malattia: infezione, recupero, sviluppo.

Aiuto. Gli antigeni sono sostanze estranee per il corpo, con l'aspetto di cui si formano gli anticorpi. Queste sono molecole proteiche o frammenti di HBV che compaiono dopo l'infezione del corpo. Gli anticorpi sono composti proteici che interferiscono con la riproduzione del virus e neutralizzano le sue tossine.

Tabella dei marcatori HBV:

Il DNA del virus dell'epatite B indica la presenza di un agente infettivo. Con la presenza a lungo termine di questo marcatore, l'infezione diventa cronica. Questo indicatore indica che l'HBV si sta rapidamente moltiplicando e distruggendo il fegato. Il DNA del virus dell'epatite B può essere rilevato nelle prime fasi della patologia.

HBsAg complesso - anti-HBs

L'HBs Ag è un marker precoce dell'epatite B. Viene anche chiamato antigene australiano perché è stato identificato per la prima volta tra gli indigeni australiani. Come accennato in precedenza, questo è il rivestimento proteico esterno dell'agente patogeno. Questo genotipo ha diversi sottotipi: ayw, aur, adw, adrq, adrq +, che sono leggermente diversi nella struttura.

Questo marker può essere rilevato durante l'incubazione dell'epatite o per 1 - 1,5 mesi dopo la comparsa dei primi sintomi. Se questo indicatore viene rilevato nel sangue per più di sei mesi, aumenta la probabilità di sviluppare aumenti cronici di HBV.

Si raccomanda sangue donato per verificare la presenza di HBs Ag. Tuttavia, molti test immunoenzimatici non rilevano con precisione questo marker nei pazienti. Quindi aumenta la probabilità di un test falso-negativo o falso positivo per l'epatite B. Un risultato falso negativo si ottiene se lo studio viene eseguito 3-4 settimane dopo una possibile infezione, se la malattia ha un decorso passivo, il paziente ha una bassa concentrazione di HBs Ag o rari sottotipi. Un risultato falso positivo è provocato da vari fattori: raccolta inadeguata di materiale biologico, cancro, ecc.

Per valutare il corso della patologia, oltre a prevedere il suo esito, è importante monitorare il sistema di HBs Ag - anti-HBs. Gli anticorpi all'antigene di superficie del virus nell'epatite B (forma acuta) sono rilevati dopo un lungo periodo di tempo dopo la scomparsa di HBs Ag.

Se gli anti-HB vengono rilevati di recente, ciò indica che si è formata l'immunità post-infettiva. Cioè, il paziente si è ripreso dopo l'HBV.

Se gli anticorpi vengono rilevati durante il decorso acuto dell'infezione o immediatamente dopo la scomparsa di HBsAg, allora questo è un brutto segno. Aumenta quindi il rischio di grave epatite B, che è accompagnata da segni di encefalopatia epatica (disturbi neuropsichiatrici dovuti a disfunzione epatica).

Nell'HBV cronica, entrambi i marker possono apparire contemporaneamente.

Gli anticorpi anti-HB possono essere presenti fino alla fine della vita.

Anti-HBsAg sono gli unici componenti del sistema immunitario che hanno proprietà protettive. Cioè, queste immunoglobuline proteggono il corpo dalla re-infezione con l'epatite B.

Attualmente, i vaccini ricombinanti HBsAg sono usati per prevenire infezioni di tipo B. La soluzione viene iniettata per via intramuscolare, dopo di che gli anticorpi iniziano a risaltare dopo 14 giorni. Per la formazione di un'immunità completa l'inoculazione fare 3 volte.

La vaccinazione è considerata efficace se il livello di anticorpi supera i 100 mIU / ml. Dopo 9 a 12 anni, la loro concentrazione potrebbe diminuire leggermente. Se la quantità di immunoglobuline non supera i 99 mIU / ml, allora questa reazione immunitaria è considerata negativa o debole.

La resistenza del vaccino è stata osservata in pazienti con HIV o con un peso superiore a 70 kg. Secondo i medici, per ottenere risultati adeguati dall'immunoprofilassi dell'epatite B, la dose del farmaco deve essere aumentata.

Con attenzione. La vaccinazione contro le persone che hanno avuto l'HBV non è raccomandata, poiché questo è un onere eccessivo per un sistema immunitario già indebolito. Pertanto, prima della vaccinazione, è necessario condurre studi sulla presenza di anticorpi HBsAg, anti-HBs e HB. Se almeno uno dei marcatori è presente nel sangue, la vaccinazione è controindicata.

Con una diminuzione del numero di anticorpi dopo l'immunizzazione, si raccomanda di condurre una rivaccinazione (ri-vaccinazione). Sebbene nella maggior parte dei casi, l'immunità post-vaccinazione sia mantenuta, anche se la concentrazione di anti-HBsAg è ridotta. Una dose aggiuntiva del farmaco è necessaria solo per i pazienti con HIV, insufficienza renale cronica, malattia epatica, così come per le persone che vengono prescritte emodialisi (pulizia extrarenale del sangue).

Anticorpi anti-HBcore-Ag

Questo antigene è localizzato solo nei nuclei delle cellule epatiche di una persona infetta. Può essere rilevato mediante biopsia epatica, l'HBcore-Ag non circola nel sangue. A causa del fatto che l'antigene ha una posizione centrale nella particella virale, ha un'alta immunogenicità. È per questo motivo che gli anticorpi a esso cominciano a risaltare fin dai primi giorni della malattia, quando i sintomi esterni sono ancora assenti.

Gli anticorpi anti HBcore-Ag sono suddivisi in 2 tipi: immunoglobuline di classe M (IgM) e G (IgG). Le IgM vengono rilevate durante il periodo di latenza, quando le manifestazioni cliniche sono assenti. Questo indicatore indica HBV acuta. Può essere osservato da 6 mesi a 1 anno, e dopo il trattamento scompare. Le IgM vengono rilevate quando il processo cronico viene esacerbato.

Un saggio IgM e IgG aiuta a diagnosticare l'epatite B in un periodo "sieronegativo" quando non ci sono altri marcatori HBS.

Aiuto. A volte HBcore-IgM e IgG possono indicare malattie del sistema muscolo-scheletrico.

Complesso HBeAg - anti-HBe

Un antigene dell'epatite B come l'HBeAg viene rilevato nel flusso sanguigno durante l'incubazione o ai primi sintomi della malattia. Se un paziente è determinato ad avere un'alta concentrazione di questo marcatore, richiede una particolare attenzione. Se la sua attività persiste per 3-4 settimane, allora la probabilità che l'infezione diventi cronica aumenta. Una diminuzione del suo livello o una completa assenza indica una cura.

L'aspetto di questo antigene aumenta l'infettività del sangue e di altri fluidi biologici del paziente. Se l'epatite acuta è lieve, il livello di HBeAg diminuisce dopo 20-40 giorni dall'infezione. Allo stesso tempo, la concentrazione di anti-HBe aumenta, fino a quando non sostituiscono completamente gli antigeni.

Il rapido aumento del numero di anticorpi indica una pronta guarigione, che esclude la possibilità che l'infezione diventi cronica. Se la concentrazione di questi marcatori è bassa o mancano, aumenta il rischio di cronicizzazione del processo patologico.

Se la quantità di HBeAg e DNA del virus aumenta con l'epatite B con un decorso cronico, ciò indica che la sua replicatività attiva (la capacità di riprodurre prole autosimili) rimane. Quando il livello di antigene e di DNA è ridotto, stiamo parlando di epatite integrativa, quando l'apparato genico del virus e degli epatociti sono combinati.

A volte, quando è infetto da un ceppo "e" o da una mutazione dell'agente infettivo HBeAg, può non apparire, mentre i suoi anticorpi sono presenti, e la capacità di riprodursi è preservata. Quindi il livello di DNA dell'HBV supera 10-5 copie / ml.

Dopo che una persona si riprende, gli anticorpi contro l'HbeAg persistono da mezzo anno a 5 anni.

Diagnosi e interpretazione dei risultati

La diagnosi di laboratorio dell'epatite B aiuta a rilevare i marcatori sierologici, il DNA, determinare lo stadio dell'infezione e prevederne l'esito. Il più informativo è il test del sangue. Prima dello studio è vietato portare il cibo per 8 ore prima dell'orario stabilito.

Per rilevare HBV, applicare i seguenti test:

  • PCR (polymerase chain reaction) per rilevare il DNA di un virus.
  • Rilevazione qualitativa degli anticorpi IgG contro Hbc e HBsAg.
  • Un esame del sangue che consente la determinazione delle immunoglobuline HBeAg e di classe M per HBcor.

Con l'aiuto di test immunologici su diversi marker, è possibile completare l'immagine:

  • La rilevazione di particelle di virus HBsAg può indicare la presenza di un virus, anche se spesso si trovano in persone sane. Risultato negativo - fino a 0,05 IU / ml, positivo - più di 0,05 IU / ml.
  • L'antigene HBe si trova in quasi tutti i pazienti. Questo marker indica epatite acuta e alta infettività del paziente. La mancanza di proteine ​​è la norma.
  • Gli anticorpi di classe M indicano HBV acuto, il sangue e altri fluidi biologici del paziente sono contagiosi e vi è la possibilità di un processo cronico. In una persona sana, questo indicatore manca. Le immunoglobuline di classe G indicano che è stata formata l'immunità contro la malattia.
  • Gli anticorpi anti-HBe sono un segno di un favorevole decorso dell'infezione e della formazione della protezione immunitaria. Lo stesso valore ha il contrassegno anti-Hbs.

Il metodo PCR è un'analisi moderna e altamente informativa per l'epatite B, che consente di rilevare il DNA dell'HBV negli epatociti. I medici distinguono i seguenti tipi di ricerca:

  • La PCR di alta qualità è prescritta per sospetto HBV. Se i risultati variano da 10 a 500 UI / ml e il livello di DNA è basso, l'HBV non viene rilevato.
  • La PCR quantitativa dà un'idea di quanto il conteggio del sangue del paziente sia lontano dal normale. Questo studio consente di determinare la fase della malattia e di elaborare tattiche di trattamento. L'analisi quantitativa è più sensibile che qualitativa. Il medico conta il DNA rilevato, che è espresso in copie per ml o UI / ml.

Per decodificare correttamente i test, è necessario confrontare i risultati con gli indicatori normali e confrontarli con i sintomi attuali dell'epatite B. Se le caratteristiche qualitative e quantitative dei marcatori dell'epatite sono correttamente decifrate, il medico rileverà l'infezione, determinerà il suo stadio, forma e farà una previsione.

domande

Domanda: Si prega di commentare i risultati dei test per l'epatite B?

Recentemente, ho donato un esame del sangue dettagliato e un test dell'epatite ha mostrato i seguenti risultati. Dimmi cosa significano?
HBs-Ag - Negativo
IgM - HBcor - Negativo
IgG - HBcor - Negativo
HBe - ag - negativo
HBsAg - anticorpi - rilevati (200 UI / ml)

Rilevazione di anticorpi contro l'HBsAg - evidenza di immunità contro questa malattia.

Buona giornata!
Si prega di commentare i risultati dei test per l'epatite B:
ALT - 59 unità / l
AST - 41 unità / l
HBsAg - position (3419)
IgM a HBcAg - Negativo
Anticorpi anti-HBcAg totali
HBeAg - Negativo
Anticorpi anti-HBeAg totali
C'è una presenza di virus, se c'è qualcosa in quale fase?

Secondo il risultato di queste analisi, l'attività virale è assente. Per risultati più affidabili dello studio dell'attività del processo si raccomanda l'analisi della PCR.

Ciao, ho donato il sangue per l'epatite B, ho ottenuto i risultati che assomigliano a questo: Ricerca
Il risultato della PCR dell'epatite B (HBV) è positivo. La norma è negativa.
Cosa significa questo per favore dimmelo.

Questo risultato dell'analisi suggerisce che sei infetto da epatite virale B. Devi consultare il tuo epatologo per determinare l'attività del processo e condurre un trattamento.

benvenuto
Ho un paziente con epatite B nella mia famiglia. Voglio essere vaccinato.
Ha superato i test, che hanno mostrato i seguenti risultati:
HBsAg - 0,3 negativo
Anticorpi anti-HBc - 0.9 dubbi
È possibile vaccinare con tali test o sono necessari test aggiuntivi?

Si raccomanda di superare tutti i test per l'epatite B, solo dopo aver ricevuto i risultati e consultando il medico dell'epatologo sarà possibile pianificare la vaccinazione.

Ciao, ho donato il sangue per l'epatite B, ho ottenuto i seguenti risultati: HBsAG - negativo, anti-Hbcor sumar - positivo, anti-HCV - negativo
Dimmi cosa significano?

La presenza di anti-Hbcor sumar - indica epatite virale passata o un processo acuto.

Buona sera
Ha superato analisi al rilevamento polozh. HBsAG (1818):
una posizione HBc
HBe Ag è negativo
una posizione HB.
HBV-pos.,
HDV-neg.,
bilirubina totale -10,1 (nell'intervallo di riferimento), ALT-26,8 (nell'intervallo di riferimento),
AST-19.2 (nell'intervallo di riferimento).
Non ci sono sintomi, non mettono l'ecografia dell'epatite B del tratto gastrointestinale.
Dimmi, per favore, cosa significano questi risultati? È possibile avere un bambino?

Questo risultato del test indica che sei infetto da epatite virale B o sei portatore. È necessario consultare il proprio epatologo, per determinare l'entità del processo, è necessario donare il sangue mediante PCR.

10-097 Epatite B HBV (quantità) PCR
_ HBV, DNA quant (con quantità di carica virale)
Risultato 1,2 x 10 ^ 5
Valori regolamentari: nega. 7,5x10 ^ 2 - 1x10 ^ 8 - positivo, più di 1x10 ^ 8 - alta carica virale
Ed.iz.- copie / ml

Questi risultati indicano che l'infezione ha una bassa carica virale. Si raccomanda di passare l'analisi dell'epatite B virale mediante PCR nelle dinamiche, con un aumento del titolo si consiglia di consultare il proprio epatologo per decidere sulla necessità di un trattamento.

Ciao Aiuta a decifrare i risultati dell'analisi:
H Bg - antigene: neg.
HBs Ag - anticorpi: positivi. 1: 100
Anti HCV - Neg.
Anti HIV 1 + 2 - otr.
Grazie

I risultati di questa analisi suggeriscono una possibile infezione con il virus dell'epatite B. È necessario essere esaminati ed esaminati da uno specialista di malattie infettive per chiarire la diagnosi. Molto probabilmente, sarà necessario verificare la presenza di virus dell'epatite B nel sangue mediante PCR.

Ciao, ho passato di nuovo l'analisi. Aiuta a decifrare:
Ho: H Bg - antigene: neg. Anticorpi anti-H Ds - put. +.
Nel marito: H Bg - antigene: neg. Anticorpi anti-H Ds - put. ++++. Grazie

Si prega di specificare la metodologia e la malattia che è stata diagnosticata utilizzando un esame del sangue sierologico.
Se è stata effettuata la diagnosi di epatite B virale, le designazioni degli anticorpi rilevati devono essere indicate come: HBsAg, HBeAg, Anti-HBcAg, Anti-HBeAg, Anti-HBsAg. Si prega di specificare quale dei marcatori dell'epatite B sono stati installati.

Sì, è stato effettuato l'IFA dell'epatite B. I risultati dell'analisi erano esattamente tali denominazioni. Ma quando sono stato testato per la prima volta, la lettera D è stata corretta dai tecnici di laboratorio a B. Gli ultimi risultati dell'analisi: Ho: H Bg - antigene: neg. Anticorpi H vs Ag - put. +.
Nel marito: H Bg - antigene: neg. Anticorpi H vs Ag - put. ++++. Grazie

Rilevazione di HBs Ag indica infezione da epatite B. L'analisi quantitativa fornisce informazioni sull'attività del processo infettivo: più alto è stato il titolo anticorpale, più pronunciata l'attività del virus. In questo caso, è necessario un consulto personale di un medico per le malattie infettive per considerare la possibilità di curare una malattia. Sarà necessario condurre ulteriori studi sullo stato del fegato e sull'attività del virus durante il processo di trattamento (questo è necessario per valutare le dinamiche del processo e l'efficacia del trattamento)

Ciao ha superato l'analisi 10-097 di epatite B HBV (quantità). PCR
_ HBV, DNA quant (con carica virale quantitativa) Il risultato è positivo, 9,5 x 10 ^ 2. Valori normativi - Negativi. 7,5x10 ^ 2 - 1x10 ^ 8 - positivo; più di 1x10 ^ 8 - alta carica virale.
Che cosa significa e come viene trattato con questo risultato?

Il carico virale è basso, si consiglia di consultare un epatologo per studiare i risultati dell'esame e assegnare un regime terapeutico individuale.

Benvenuto!
Ho davvero bisogno del tuo aiuto!
Sto richiedendo un visto per lavorare all'estero, e c'è un prerequisito per testare l'epatite B e C.
Ho deciso di passare l'analisi da solo nel mio paese.
HBsAg - 0,28 - intervalli di riferimento fino a 1,0;
anti-HCV totale - neg.
Che cosa significa una norma o un risultato positivo? Ho 27 anni, conduco uno stile di vita sano, a volte quando mangio fritto o affumicato sento dolore all'ipocondrio destro, cerco di seguire una dieta. Quindici anni fa, era ammalato di epatite A in età scolare (forma lieve, bilirubina 40).
Molto preoccupato!

I risultati ottenuti nell'esame entro il range normale, cioè il risultato è negativo. Per chiarire la causa dell'aumento della bilirubina, si raccomanda di consultare il proprio epatologo e, se necessario, condurre un esame completo.

pomogite pojalusta s rezultatomi analiza, HBsAG-otritatelinii, anti-HBcor AG IgM-otritatelinii, anti-HBcor Ag IgG otritatelinii, anti-HBcor sumar-polojitelinii-0,292. pomogite rozobrasta esti u menea gipotit ili net, sposiba

I risultati dell'esame possono indicare che hai un gruppo di epatite B acuta, tuttavia, per una diagnosi più accurata, devi consultare personalmente uno specialista in malattie infettive. Potrebbe essere necessario riesaminare il sangue per gli anticorpi, effettuare un test per l'epatite mediante PCR e anche effettuare un esame del sangue biochimico (questo test aiuterà a valutare lo stato funzionale del fegato e del pancreas) e sottoporsi a un'ecografia degli organi addominali (per valutare lo stato del fegato e della milza). Maggiori informazioni sulle manifestazioni cliniche e diagnosi di epatite, potete leggere nella nostra sezione: Epatite.

Buon pomeriggio Aiuto per favore. Test superato per i marcatori di epatite virale. Il risultato è: definito da HBS Ag; А / т a HB cor Ag (somma) - definito; А / ò a HBé Ag (totale) - definito. Cosa significa? Grazie in anticipo

Questi risultati del sondaggio potrebbero indicare che avete un'epatite virale acuta del gruppo B. Per una diagnosi più accurata, si consiglia di consultare personalmente uno specialista in malattie infettive. Potrebbe essere necessario riesaminare il sangue per gli anticorpi, fare un test per l'epatite mediante PCR (determinazione del DNA del virus dell'epatite B), e anche fare un esame del sangue biochimico (questa analisi aiuterà a valutare lo stato funzionale del fegato e del pancreas) e sottoporsi a un'ecografia della cavità addominale ( per valutare lo stato del fegato e della milza). Maggiori informazioni sulle manifestazioni cliniche e diagnosi di epatite, potete leggere nella nostra sezione: Epatite.

Buon pomeriggio, si prega di decifrare i risultati del test: anti-HCV IgM - rilevato, anti-HCV (anticorpi contro il virus dell'epatite C) - rilevato, ALT - 46 Me / l, AST - emolisi. Grazie

Questi risultati dell'esame possono indicare che avete un'epatite virale acuta del gruppo C. Per una diagnosi più accurata, si consiglia di consultare personalmente uno specialista in malattie infettive. Potrebbe essere necessario riesaminare il sangue per un test dell'epatite mediante PCR (determinazione dell'RNA del virus dell'epatite C) e anche ripetere un test del sangue biochimico (questo test aiuterà a valutare lo stato funzionale del fegato e del pancreas) e sottoporsi a un'ecografia della cavità addominale condizioni del fegato e della milza). Maggiori informazioni sulle manifestazioni cliniche e diagnosi di epatite, potete leggere nella nostra sezione: Epatite.

Buon pomeriggio, per favore chiarisci l'immagine. analisi passate (marekera) dell'epatite B, ecco i risultati:
1) HBsAG - 0.533- (fattore positivo R = densità ottica del campione, con> 1, quindi positivo, con 10)

Al momento non ci sono attività virali. Uno studio più informativo sarà l'analisi della PCR. Puoi trovare informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa dalla relativa sezione del nostro sito Web: Polymerase Chain Reaction e sua applicazione

Buon giorno, ho 21 anni, ti chiedo di chiarire l'immagine. consegnato analisi (marekera) dell'epatite B,
ecco i risultati:
1) anticorpi totali a HBsAg 564,3 IU / l (messi a> 10)
2) HBsAg (antigene australiano) 0,533 (R

Al momento non hai attività virali. È possibile passare l'analisi PCR, che è più informativa. Se hai qualche lamentela da parte del fegato, ti consiglio di visitare personalmente un epatologo. Puoi saperne di più sulla domanda che ti interessa dalla sezione: Epatite

analisi:
3) HBeAg - non rilevato
4) Rilevato ANVE - OPS 1.5 (cut off 0.174) - IBA
5) Rilevazione del sistema di prova G - 0.121 (troncato 1.63) - IBA
6) il risultato del DNA dell'epatite B (qualitativo) - non rilevato
7) аНВcor - Gas di scarico rilevato dal campione 3.318 (critico 0,213)
8) tiroxina libera T4 - 0,92 (la norma è 0,82-1,63)
9) triiodotironina libera T3 - 3,45 (norma 2.1-3.8)
10) anticorpi alla tireoperossidasi (a TPO) - 6.0 (la norma è fino a 30)
11) ALT - 46E / l (norma 10
aHCV è negativo, la norma è negativa,
cosa significa?

I risultati dei test indicano la presenza di virus dell'epatite B nel tuo corpo, ma purtroppo, secondo questi indicatori dell'epatite, è impossibile determinare lo stadio della malattia. È necessario eseguire un esame del sangue per determinare la carica virale e determinare l'avidità degli anticorpi: questo test consentirà di identificare l'attività del processo virale e determinare la durata della malattia. Per ulteriori informazioni sulla diagnosi di epatite B, puoi leggere nella nostra sezione: Epatite.

Un anno fa, quando sono stati effettuati tutti i test, quest'anno l'epatite B è risultata positiva. Per favore aiutami a decifrare i test del marito HBeAg - negativi, a / HBeAg - positivi, a / HBcor cym-positivi, a / HBcor Igm - negativi. Uzi mostra che tutto è normale.
Ho HBs otr. per favore dimmi che tipo di test ho bisogno di essere testato per essere sicuro di non avere l'epatite b, 5 anni fa sono stato vaccinato contro di esso, può qualche analisi mostrare se c'è l'immunità ad esso? E decifrare i test del marito di mio marito, cos'altro deve essere passato, possono esserci bambini sani? Grazie in anticipo

Questa analisi suggerisce che tuo marito ha avuto in precedenza un'epatite virale. Ti consiglio di fare un'analisi dettagliata dei marcatori dell'epatite, dopo di che dovresti consultare personalmente il tuo medico, uno specialista in malattie infettive o un epatologo. I bambini, naturalmente, possono nascere sani, non ti preoccupare. Puoi saperne di più su questa malattia dalla sezione tematica del nostro sito: Epatite.

Test superato per l'epatite B, i risultati: HBs Ag (Qual) - negativo. Cosa significa? L'epatite non è? Devo passare qualche test?

Questi risultati del sondaggio indicano l'assenza di epatite B. Non dovrebbero esserci motivi di preoccupazione. Puoi saperne di più su questa malattia dalla sezione tematica del nostro sito web: Epatite.

La vaccinazione contro l'epatite A e l'epatite B si fa una volta o si fa regolarmente nel tempo? 4 anni fa, mia figlia è stata vaccinata per l'epatite A e per l'epatite B. Devo ripeterli?

In questo caso, se il bambino è stato vaccinato, si raccomanda di passare un'analisi per determinare il livello di anticorpi e quindi consultare il proprio epatologo per decidere se è necessaria la rivaccinazione. La rivaccinazione ripetuta è effettuata, di regola, dopo di 5 anni. Leggi di più sulla vaccinazione nella serie di articoli cliccando sul link: Vaccinazione.

Benvenuto! Sono un operatore sanitario. Nel dicembre 2012 gli è stato iniettato un ago, rimuovendo il sistema da un paziente con epatite cronica B. Il 23 gennaio 2013, ha ricevuto i risultati di un'analisi per l'epatite. Ecco i risultati:
L'antigene HBs ------ negherà.
Anticorpi di nucleo IgM (marker hep. B) ------ negativo.
Anticorpi IgG core (mercato epatico B) ------ positivo.
Al-HCV ------ negherà.

I risultati dell'indagine indicano la presenza di anticorpi della classe IgG, che indica una precedente infezione o vaccinazione. Per chiarire la diagnosi, si raccomanda di donare il sangue per la determinazione dell'antigene anti-HBs. Solo dopo aver ricevuto i risultati del sondaggio sarà possibile impostare con precisione la diagnosi e determinare ulteriori tattiche. Maggiori informazioni sull'epatite cliccando sul link: Epatite.

Per favore aiutami ad affrontare i risultati dei test per l'epatite B: la PCR di alta qualità è positiva. Quantitativo PCR - 0 copie. Epatite B, HBs Ag negativo. Epatite B, corone di Anti-HBV. positiva. Epatite B, anti-HBV cor IgM 1,9 + coefficiente di positivo. Epatite B, negativa di Hbе Ag. Epatite B, anti-Hbe 0,0 - coefficiente positivo. Epatite B, anti-HBs 4590,6 + mIU / ml. I risultati della biochimica sono molto buoni, quelli sono la norma per tutti gli indicatori. Ci sono cambiamenti diffusi nel fegato. Primo registrato nel 2006 Adesso il fegato è nelle stesse condizioni del 2006 (ultrasuoni). Nel 2007 è stato vaccinato contro l'epatite A, B, C. Le epatiti A, B, C sono state vaccinate nel febbraio 2007. Nel febbraio 2013 è stato operato su - peritonite, laparotomia. Subito dopo l'operazione, ho fatto i test ed eccolo. Cosa significa? Esacerbazione o epatite cronica B? Sono contagioso o no?

Questa analisi indica che lei ha l'immunità all'epatite B. virale. Contagio con tali risultati è assente. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare uno specialista di malattie infettive, nonché nella nostra sezione del sito web: epatite

Buon pomeriggio Dimmi, per favore, è possibile utilizzare il farmaco "Viagra" nell'epatite B cronica? Gli indicatori della funzionalità epatica sono normali. Il medico locale ha risposto a questa domanda "no way". Qualcosa come "voglio - per favore".

In tal caso, se la funzionalità epatica non è compromessa e non ci sono controindicazioni dal medico, una singola applicazione non avrà un effetto collaterale pronunciato sul corpo. Leggi di più su questo farmaco nella serie di articoli cliccando sul link: Viagra

Risultato Anti-HBs Ag - rilevato; Norma: non rilevata.

Questo risultato significa che hai rilevato un antigene australiano (il virus che causa l'epatite B). Normalmente, il risultato dovrebbe essere negativo, cioè una persona che non ha l'epatite virale, questo antigene non viene rilevato nel sangue. Maggiori informazioni su questo argomento nella serie di articoli: epatite.

Non completamente chiaro. "significa che hai rilevato un antigene australiano" - puoi spiegare cosa significa?

Questa analisi significa che hai già avuto un'epatite virale. Dopo questa malattia nel sangue per la vita ha salvato gli anticorpi contro il virus dell'epatite B. Non è necessario un trattamento permanente, ma sono necessari periodicamente corsi di trattamento di supporto. È anche necessario essere controllati da un epatologo. Maggiori informazioni su questo problema è possibile ottenere informazioni nella sezione tematica del nostro sito Web: epatite

Ciao Aiuto per favore affrontare le analisi.
Epatite B:
Risultato. Norma.
Antigene H Bs. Otr Otr
Anticorpi anti-H Bs. +. Neg
Ecco un segno che mi è stato dato. Aiuto per favore.

In questo caso, è molto probabile che il primo valore indichi il risultato, mentre il secondo indica il tasso. Anticorpi anti-H Bs. +. Neg. - significa che normalmente questo indicatore dovrebbe essere negativo e che è positivo, il che indica che l'epatite B virale è stata trasferita prima. Raccomando di visitare personalmente il medico delle malattie infettive per assicurarsi che i dati trasferiti a noi siano corretti. Per ulteriori informazioni sulla malattia, come l'epatite virale, la sua diagnosi e il trattamento, è possibile nella sezione tematica appropriata del nostro sito Web facendo clic sul collegamento: epatite virale

Ciao Aiuto per favore affrontare le analisi.
HBs Ag (qualità) NEG (HBs Ag Abbott ARCHITECT)
PUT totale anti - HCV.
POSIZIONE Anti-HCV (confermante).

Questi risultati indicano che siete stati malati di epatite C virale. Vi consiglio di consultare personalmente il vostro medico per le malattie infettive per valutare le vostre condizioni e sviluppare ulteriori tattiche di trattamento se ne avete bisogno. Puoi saperne di più su questo problema nella sezione: Epatite C

Buon pomeriggio Per favore aiutami a decifrare l'analisi:
Tipo di studio HBsAg., Manca la norma, il risultato non viene rilevato.

Secondo i risultati del sondaggio, non hai l'epatite B. Leggi di più sull'epatite nella serie di articoli cliccando sul link: Epatite.

Ciao, per favore commenta i risultati del test.
HBsAg-negativi
A-hbcore negativo
A-HBs - 77,73 mU / l (intervallo di riferimento 0,00-10,00)

Sulla base di questo risultato, è possibile assumere il trasporto del virus dell'epatite. È possibile valutare adeguatamente le proprie condizioni dopo aver eseguito un esame del sangue biochimico. Vi consiglio di consultare personalmente un epatologo, che sarà in grado di valutare insieme i risultati e prescrivere un trattamento se necessario. Maggiori informazioni su questo argomento nella sezione: Epatite

Ma, se capisco correttamente, è anche possibile che io sia sano?

In questo caso, si raccomanda di eseguire un esame del sangue per i marcatori dell'epatite una volta ogni sei mesi e di essere monitorato da un epatologo, poiché il monitoraggio è disponibile con i dati di laboratorio disponibili. Puoi saperne di più su questo problema dalla nostra sezione del sito web: Epatite

HBsAg-Neg. a-Hboor IgM -otr. a-Hboor common-3.3. HBeAg-neg. a-HBeAg-Neg. a-HBsAg 26,9. Grazie!

Il valore di a-HbSAg-26,9 indica l'infezione da epatite B, quindi è necessario uno studio di laboratorio sulla funzionalità epatica, nonché una consulenza da un epatologo che prescriverà un trattamento appropriato, se necessario. Leggi di più su questo problema nella nostra sezione del sito web: Epatite

Abbiamo testato per la chirurgia per l'ipatite B e C. Si prega di decifrare i test: HBsAg-positivo HbeAg-negativo HCv-negativo È necessario conoscere urgentemente prima dell'operazione.

Questa analisi conferma che in precedenza lei aveva l'epatite B virale e che non aveva l'epatite C. Per ulteriori informazioni sulla malattia, la sua diagnosi e il trattamento, è possibile nella sezione tematica del nostro sito Web facendo clic sul seguente link: Epatite

In questa situazione, il medico ha assolutamente ragione - secondo i risultati del test forniti, hai trovato l'epatite C virale e ora hai bisogno di un trattamento. Puoi saperne di più sulla diagnosi e il trattamento di questa malattia dalla sezione tematica del nostro sito web cliccando sul link: Epatite C

Buona giornata! Si prega di commentare i risultati dell'analisi!
Polimorfismo genico
Sindrome di Gilbert (UGT1A) A (TA) 6TAA / A (TA) 7TAA Positivamente negativa 
(eterozigote) (normale
omozigote)
Artista: Gorbunova L.V.,
Analisi del sangue biochimica
Bilirubina totale 26,7 μmol / l 2-21
Bilirubina coniugata 3,82 μmol / L 0,00-3,42
Analisi infettiva-immunologica
Antigene australiano - HBsAg negativo
Anticorpi contro l'epatite virale B - a-HBsAg 13.6 mIU / ml
Anticorpi contro l'epatite virale C - IgG core Ag negativo
Anticorpi contro l'epatite virale C - IgG NS-3 negativo
Anticorpi contro l'epatite virale C - IgG NS-4 negativo
Anticorpi contro l'epatite virale C - IgG NS-5 negativo
Leucociti 5.89 * E9 / l 4.00-8.80
Il numero assoluto di neutrofili 1,77 * E9 / l 1,80-6,10
Il numero assoluto di linfociti 3,49 * E9 / l 1.00-3,00
Il numero assoluto di monociti è 0,50 * E9 / l 0,10-0,60
Il numero assoluto di eosinofili 0,12 * E9 / l 0,00-0,30
Il numero assoluto di basofili 0,01 * E9 / l 0,00-0,10
Neutrofili 30.0% 47.0-78.0
Linfociti 59,3% 19,0-37,0
Monociti 8,5% 3,0-11,0
Eosinofili 2,0% 0,5-5,0
Basofili 0,2% 0,0-1,0
Emocera 5.03 * E12 / L 4.00-5.10
Emoglobina 151 g / l 130-160
Ematocrito 40,5% 40,0-48,0
Il volume medio dell'eritrocita 80,5 fl 80,0-95,0
Il contenuto medio di emoglobina nell'eritrocita è 30.0 pg 27.0-35.0
La concentrazione media di emoglobina nell'eritrocita è di 373 g / l 330-370
La larghezza della distribuzione dei globuli rossi del volume 12,4% 11,5-14,5
Piastrine 261 * E9 / L 180-320
La quantità media di piastrine 11,0 fl 6,2-10,0
Trombokrit 0,29% 0,15-0,32
La larghezza della distribuzione delle piastrine per volume 13,8 fl 14,0-17,0
Velocità di eritrosedimentazione (ESR) 1 mm / h

Nel risultato dell'analisi fornita da voi, c'è un leggero aumento del livello di bilirubina totale, l'antigene australiano non viene rilevato. C'è anche una leggera diminuzione del livello dei neutrofili. Raccomando di consultare personalmente il medico per ulteriori trattamenti sulla base dei reclami esistenti, della storia medica e dei dati degli esami clinici. Per maggiori informazioni sulla domanda che ti interessa, puoi ottenere informazioni nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul link: emocromo completo, così come nella sezione: Diagnostica di laboratorio

Ciao, per favore spiega il risultato della PCR per l'epatite B. E ora hanno superato il test quantitativo della PCR per la nepatite B. Il risultato è 1,7 * 10 in 4 cucchiai.

Questa conclusione suggerisce che avete già avuto un'epatite virale B, attualmente è possibile l'esacerbazione. Vi consiglio di fare un esame del fegato, visitare personalmente un epatologo per la nomina di un trattamento adeguato. Maggiori informazioni su questo argomento nella sezione tematica del nostro sito: Epatite

Epatite virale cronica B. 27 anni. Niente ti preoccupa. Cosa indica la carica virale di HBV -1.2 * 10 in 5 gradi? Grazie

Questo risultato indica un aumento della carica virale. Vi consiglio di fare un esame del sangue biochimico, test di funzionalità epatica e poi visitare personalmente un epatologo per prescrivere un trattamento adeguato. Maggiori informazioni su questo problema è possibile ottenere informazioni nel nostro sito Web: epatite.

Benvenuto! Ho 24 anni, ho un colesterolo elevato = 5,6, il medico mi ha mandato a testare l'ipatite B. Ho ricevuto il seguente risultato: Anticorpi anti-HBsAg (qty.) 130,00 mIU / ml. Dimmi, per favore, cosa significa?

Questo risultato significa che hai avuto in precedenza un'epatite virale B, quindi puoi essere sia un portatore che una esacerbazione periodica di questa malattia. Vi consiglio di visitare un epatologo per la selezione di un trattamento adeguato. Per ulteriori informazioni su questo problema, leggi la serie corrispondente di articoli sul nostro sito: Epatite

Benvenuto! Ho HVGS. Devo essere vaccinato contro l'epatite B virale? 12 anni fa ho ricevuto queste vaccinazioni. Al lavoro di nuovo richiedono una nuova vaccinazione contro l'epatite B.

Di norma, la vaccinazione contro l'epatite B è efficace per un periodo di 5-7 anni, gli operatori sanitari sono raccomandati la vaccinazione 1 volta in 5 anni. Puoi ricevere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione corrispondente del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite

Ciao, l'analisi dell'epatite B è ALL NEGATIVO, l'HBs Ag è positivo e / t HBeAg è positivo. Cosa significa?

Questa conclusione indica che hai avuto in precedenza un'epatite virale B, e attualmente l'avidità del virus è estremamente bassa, cioè non c'è esacerbazione. Anche in questo caso il carrello non è escluso. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito web: Epatite

L'epatite non è mai esistita, forse nell'esercito nel 2011, prima di un viaggio in Daghestan, sono state fatte molte vaccinazioni.

Nel caso in cui sia stato vaccinato, questo risultato è una conseguenza della somministrazione del vaccino e indica la presenza di immunità alla malattia. Puoi trovare maggiori informazioni su questo problema nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Vaccinazione

Ciao Spiegare il risultato della PCR per 0,337 copie positive dell'epatite B in 1 ml. Epatite C positiva 14,4 copie in 1 ml. Dimmi che questo è lontano dalla norma, quanto è serio? Grazie

Questi risultati indicano che hai avuto in precedenza un'epatite virale B e un'epatite virale C. Per ulteriori raccomandazioni, dovresti sottoporti a un esame del sangue biochimico (test del fegato), quindi consulta personalmente il tuo specialista in malattie infettive o epatologo. Puoi ricevere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione corrispondente del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite

Buonasera, il ragazzo ha un'epatite cronica B. Ha superato i test, per favore dimmi cosa significano e dovrei essere vaccinato?

L'analisi conferma che in precedenza non hai avuto l'epatite B, quindi ha senso vaccinarsi. In anticipo, dovresti consultare uno specialista in malattie infettive. Puoi ricevere ulteriori informazioni sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Tutto quello che devi sapere sulla vaccinazione contro l'epatite B. Per ulteriori informazioni sui vaccini e sui metodi di vaccinazione, puoi entrare nella sezione appropriata del nostro sito web: vaccino e vaccinazione

Benvenuto!
Voglio chiederti aiuto o consiglio. Ho 52 anni, aiutami a capire cosa significa e come procedere. Nel 2009, sono stato diagnosticato (i test sono stati effettuati contemporaneamente) (dopo l'analisi del sangue): epatite C, avidità anti-HCV anti-HCV
DIAGNOSTICA PCR:
Virus dell'epatite C - qualità L'RNA è rilevato
sierologia:
positivo per l'epatite C, anti-HCV IgM 0.3. 0-1 epatite C, avidità anti-HCV anti-HCV 91% vedi testo
66% - anticorpi ad alta avidità

Secondo i dati forniti, hai aumentato il livello di AST e GGT, quindi devi seguire un corso di trattamento. Per fare questo, è necessario visitare personalmente un epatologo per condurre un esame e prescrivere un trattamento adeguato. Per maggiori informazioni su questo argomento, leggi la serie corrispondente di articoli sul nostro sito cliccando sul link: Viral epatite C - diagnosi e prevenzione. Per ulteriori informazioni sulla ricerca di laboratorio e l'interpretazione dei risultati, è possibile ottenere nella sezione: Diagnosi di laboratorio

Grazie per la tua risposta!
Non capisco la cosa principale, se ho l'epatite C, a che livello è. Se non è chiaro dalla diagnosi che ho descritto sopra, per favore dimmi quali test aggiuntivi fare, ecc.?

Secondo i dati forniti, l'epatite C è stata rilevata nel tuo paziente, attualmente è in fase acuta, quindi è necessario un trattamento - puoi essere assegnato da un epatologo dopo un esame personale. Puoi trovare maggiori informazioni su questo problema nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite

Benvenuto!
Aiutare a gestire la diagnosi e le ulteriori azioni e le possibili cure.
Il paziente ha 82 anni. Nel 1951, ha sofferto una malattia di Botkin. Per tutta la vita ho sofferto di epatocardiinecisti. Nel luglio 2013, durante il ricovero in ospedale al MONIKI, è stata fatta una diagnosi e diagnosticata sulla base di un esame del sangue sierologico: l'HIV è negativo. RW - negativo, HBS-Ag - negativo, anti-HCV - positivo.
18.07.2013 anno: epatite C cronica, fase di replicazione virale, basso grado di attività.
Analisi biochimica del sangue, 25 luglio 2013:
Bilirubina - 7 μmol / l
Colesterolo - 4,5 mmol / l
Proteina totale - 58 g / l
Creatinina - 79 μmol / L
Glucosio - 8,8 mmol / l
Calcio - 2,10 mmol / l
Fosforo non fosforo - 0,79 mmol / l
Ferro - 8,3 μmol / l
AlAT - 13 u / l
AsAT - 21 unità / l
Fosfatasi alcalina - 135 unità / l
g-GT - 295 U / l
APTTV (IL) - 24.10
R (achtv) - 0.8
Attività della protrombina di Kvik - 107%
MO (IL) - 0.96
Tempo di trombina (IL) - 24.10 sec.
Fibrinogeno (IL) - 3,52 g / l
Ultrasuoni della cavità addominale e dello spazio addominale:
Conclusione: l'espansione dell'epaticoholedo - il blocco distale. Cambiamento diffuso del pancreas. Cisti del rene destro.

Secondo i dati forniti, vi è un aumento del livello di glucosio nel sangue, THG, tempo di protrombina. In questo caso, è necessario un trattamento completo per quanto riguarda le deviazioni esistenti dei parametri di laboratorio, la presenza di comorbidità, i dati delle indagini personali. Vi consiglio di consultare personalmente il vostro terapeuta medico, un epatologo per un esame e un appuntamento per un trattamento adeguato. È possibile ottenere ulteriori informazioni sulla domanda che interessa nella sezione pertinente del nostro sito Web facendo clic sul seguente collegamento: Diagnostica di laboratorio

Buon pomeriggio, aiutatemi a decifrare i prossimi marcatori ELISA per l'analisi del sangue dell'epatite.
Anti - HBs il mio risultato è 56.1. Mi sento una bionda, ma non riesco a capire, è brutto?

La presenza di Anti-HBSAg suggerisce che lei ha l'immunità all'epatite virale B. Molto probabilmente, lei ha sofferto di una malattia ed è stato curato o è stato vaccinato. Maggiori informazioni su questo problema è possibile ottenere informazioni nel nostro sito Web: epatite.

Ciao, ho una situazione del genere, durante la gravidanza, 6 anni fa sono stato testato ed è stata trovata l'epatite B. Ho dato alla luce un bambino sano, non è stato studiato in alcun modo. Ora è di nuovo incinta, ha donato il sangue per 6 marker di epatite B. Aiuta, per favore, decifrare il risultato e dimmi, come può influire sul bambino?

Si prega di indicare quali indicatori si sono passati e i loro valori, dopo di che saremo in grado di valutare oggettivamente i risultati ottenuti. Puoi ricevere ulteriori informazioni sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite

Analisi infettiva-immunologica
Anticorpi contro l'epatite virale B - a-Hbe Positivamente Negativo 
Anticorpi contro l'epatite virale B - HBcor - Negativo negativo IgM
Anticorpi contro l'epatite virale B - HBcor - IgG Positivamente negativo 
Antigeni virali dell'epatite B - Negativa HBeAg negativa
Antigene australiano - Negativo negativo HBsAg
Anticorpi contro l'epatite virale B - a-HBsAg 0 mIU / ml

Questo studio conferma che in precedenza si era ammalati di epatite virale B. Per determinare la funzionalità epatica, raccomando di eseguire un esame del fegato, un'ecografia del fegato e visitare personalmente un epatologo. Puoi ottenere maggiori informazioni sull'argomento del tuo interesse nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite

Analisi infettiva-immunologica
Anticorpi contro l'epatite virale B - a-Hbe Positivamente Negativo 
Anticorpi contro l'epatite virale B - HBcor - Negativo negativo IgM
Anticorpi contro l'epatite virale B - HBcor - IgG Positivamente negativo 
Antigeni virali dell'epatite B - Negativa HBeAg negativa
Antigene australiano - Negativo negativo HBsAg
Anticorpi contro l'epatite virale B - a-HBsAg 0 mIU / ml

Questo risultato conferma che in precedenza aveva avuto un'epatite virale B. Per determinare la necessità di un trattamento, ti consiglio di visitare personalmente un epatologo e passare un esame del sangue biochimico, test di funzionalità epatica. Puoi ricevere ulteriori informazioni sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite

Data di nascita: 17/9/1979 Sesso: femmina
Biomateriale: siero di sangue
Biochimica del sangue
Albumina 44,700 g / l
Globuline 30,100002 g / l
Rapporto A / g 1.4850497
Proteina totale 74,800 g / l
Bilirubina totale 8.000 μmol / l
Bilirubina dritta 3.000 μmol / l
Bilirubina indiretta 5,0 μmol / l
ALT (alanina aminotransferasi) 6.900 U / l
AST (aspartato aminotransferasi) 13.800 U / l
GGT (gamma-glutamil transpeptidasi) 10.000 U / l
Fosfatasi alcalina 38.000 U / l

Secondo questo risultato, non sono state trovate deviazioni. In caso di reclami, le consiglio di visitare personalmente il medico curante. Puoi ottenere ulteriori informazioni sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Diagnostica di laboratorio

Ciao! Dimmi, per favore, l'analisi PCR può essere sbagliata? E quanto spesso? Grazie

Di norma, questa tecnica è considerata la più accurata possibile e gli errori sono praticamente esclusi. Tuttavia, in caso di dubbio, c'è sempre l'opportunità di ripetere lo studio e verificare la correttezza dei risultati ottenuti. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione corrispondente del nostro sito web cliccando sul seguente link: PCR

HbsAg positivo,
HBeAg-negativi,
a / t IgG per HbeAg-positivo,
a / t HBcor Ag-positivo,
a / t IgM a HB-negativo
PCR 5.2 * 10 ^ 4 copie / ml

Questa analisi conferma che in precedenza hai avuto l'epatite virale B, al momento non esiste alcuna esacerbazione. Se ci sono lamentele, un esame del sangue biochimico, dovrebbero essere eseguiti test di funzionalità epatica, dopo i quali si dovrebbe consultare personalmente il proprio epatologo. Puoi ricevere ulteriori informazioni sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite. Puoi anche saperne di più dalla sezione tematica del nostro sito Web: PCR (Polymerase Chain Reaction)

Benvenuto! Per favore aiutami a decifrare i risultati dell'analisi. Anticorpi contro virus dell'epatite A, LgM 0.10. Meno di 0.8, non sono stati rilevati anticorpi. 0,8-1,2 -analisi si consiglia di ripetere la settimana. Più di 1,2 anticorpi rilevati. Grazie!

In questa situazione, secondo i risultati dei test forniti, l'epatite A virale non è stata rilevata, quindi non vi è motivo di preoccupazione. Puoi ottenere maggiori informazioni sulla domanda che ti interessa nella relativa sezione del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite

Ho ricevuto 2 vaccinazioni contro l'epatite B, il terzo in sei mesi non è stato possibile per motivi di salute e secondo le istruzioni del ginecologo. Il dottore nella stanza del trattamento disse che da quando era passato tanto tempo, dovevamo fare di nuovo tutte e tre le cose. Oppure puoi fare un titolo anticorpale e portare risultati che vedremo.
Didascalia. Il risultato di 209 U / ml positivi, valori di riferimento: 0,00-10,00 negativi. Cosa significa tutto, ci sono anticorpi ??

Questo risultato significa che esiste un titolo anticorpale, ma è necessario decidere su ulteriori vaccinazioni direttamente con lo specialista in malattie infettive. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite

Ciao Ho 25 anni. 13 anni fa, a scuola, durante il passaggio del miele. ispezione, l'analisi per l'antigene australiano è stata positiva. Esattamente un anno dopo, ho nuovamente superato questa analisi, era già negativo, e per 3 anni di fila, è stato testato una volta all'anno - era negativo. Ha smesso di prenderlo ogni anno) 3 anni fa, di nuovo è andato a fare degli esami in clinica, solo per controllare, nulla di cui preoccuparsi. HIV e RW sono negativi e HBsAg è di nuovo positivo. Ancora una volta, ha cominciato a passare ogni anno, per 3 anni di fila è POSITIVO per il momento. Infectionist inviato per analisi biochimiche del sangue. Ecco i risultati:
Bilirubina - 10,9 micron / l
Timol.prob - 1,5 unità.
ALT - 14 U / l
AST - 10 U / l
Colesterolo - 4,9 mm / l
Glicemia - 4,82 mm / l
Urea - 5,0 mm / l
Creatinina - 89,5 micron / l
La diagnosi di malattia infettiva - epatite B cronica e non ha detto altro. Mettimi sul conto. Spiega per favore, questi test sono pessimi? Cosa dovrei fare? Ho l'epatite virale. Posso infettare un marito? Ho in programma una gravidanza al momento. Come può influire sulla mia gravidanza e sulla salute del futuro bambino? Forse qualcosa deve essere preso mentre non sono ancora incinta? Spero davvero che il tuo consiglio! Grazie in anticipo.

In base ai risultati forniti, è stata rilevata in te l'epatite cronica B. L'infezione tramite rapporti sessuali non è esclusa, sebbene sia raramente osservata. Non ci sono restrizioni per pianificare una gravidanza. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite

Buon pomeriggio, ho recentemente testato il rilevamento del virus dell'epatite B.
Potresti decifrare il risultato?

Questa conclusione indica che hai precedentemente sofferto di epatite virale B, forse la malattia era priva di sintomi. Attualmente ti raccomando di consultare personalmente il tuo epatologo. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite

Benvenuto! Per favore aiutami a decifrare i risultati del test:
Bilirubina totale 12 μmol / l,
HbsAg - positivo
HbeAg-0.15,
HbeAg, anticorpi totali - 0,691,
Totale anticorpi del virus dell'epatite D (HDV) - non rilevato,
PCR. Virus dell'epatite B - 3,18x10 * 3 copie / ml (1,1x10 * 3 UI / ml);

Questa conclusione suggerisce che in precedenza aveva l'epatite B virale, il livello di bilirubina è nel range di normalità. Raccomando di visitare personalmente un epatologo per un esame e, se necessario, determinare il corso del trattamento preventivo. È possibile ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda a cui si è interessati nella sezione tematica del nostro sito Web facendo clic sul seguente link: Diagnostica di laboratorio. Ulteriori informazioni possono essere trovate anche nella seguente sezione del nostro sito Web: Epatite

Risultati: HBcAg. Totale anticorpi. indice 1.97

Per favore chiarisci la tua domanda, forse non è completamente visualizzata, dopo di che potremo darti un consiglio. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite

Ciao, ho una gravidanza di 10 settimane, l'analisi per l'epatite è la seguente:
Virus dell'epatite B (HBV): HBcAg, indice 1,97> 1,0 - risultato negativo
anticorpi totali 1,0 - positivi

Questa conclusione indica che in precedenza hai sofferto di epatite B virale, è possibile una riacutizzazione al momento attuale. Per interpretare correttamente i parametri biochimici, si prega di indicare le unità di misura. Puoi ricevere ulteriori informazioni sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Unità di misura con il diritto dei risultati come è stato scritto nella risposta! Grazie mille per il tuo lavoro, aspetterò una risposta!

In base a questa conclusione, è leggermente aumentato il livello di bilirubina diretta e gli standard AST più elevati, che possono indicare l'attività del processo. Raccomando di visitare personalmente un medico infetto o un epatologo per un esame, una valutazione della sua condizione e i risultati della ricerca in dinamica, che fornirà la base per la nomina di un trattamento adeguato. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Ciao, ho 29 anni, con mia moglie ha superato i test (emocromo completo, HIV, sifilide, epatite C, B), mia moglie ha tutti i test normali, ho l'epatite B (HBsAg) positiva, subito dopo ho superato i test per la biochimica del sangue - OK, il DNA della PCR del virus dell'epatite B (HBV) è negativo. Qual è il rischio di contrarre una moglie? Possiamo pianificare una gravidanza? Quali test posso prendere per avere un quadro più completo dell'epatite B nel mio corpo?

Il rischio di infezione del secondo coniuge è sempre presente, poiché le microfratture sulle membrane mucose contribuiscono all'infezione. Tuttavia, questo non è un motivo per non pianificare una gravidanza. Si consiglia al coniuge di consultare personalmente il medico delle malattie infettive e farsi vaccinare. Per un quadro più completo della funzione del fegato, ti consiglio di fare un esame del fegato e di visitare personalmente il medico delle malattie infettive. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Ciao, ho ricevuto dei test, l'ufficiale distrettuale ha detto che ero un portatore di antigene austriaco, mi ha consigliato di andare a un consulto con uno specialista di malattie infettive, ma sono rimasto sorpreso perché ero vaccinato contro l'epatite B, e il dottore ha detto che avevo protezione contro l'epatite secondo l'analisi, sono online generalmente confuso, ecco i risultati:
Rif. HBsAg
a-HBsAg 34.0
a-HBcorlgM rif
a-HBcorlgG rif
a-HBcor rif. totale
a-HBelgG rif
HBeAg neg
a-HCVlgG rif
a-HCVlgM -
a-HAVlgM -
a-HAVlgG -

Questa conclusione indica che sei stato vaccinato, quindi non preoccuparti. Confermare questa conclusione può diagnosticare malattie infettive. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione corrispondente del nostro sito cliccando sul seguente link: vaccino e vaccinazione. È inoltre possibile trovare ulteriori informazioni nella sezione seguente del nostro sito Web: Tutto ciò che è necessario sapere sulla vaccinazione contro l'epatite B

Buon pomeriggio Ho 29 anni. Sono incinta di 12 settimane. Quando ho fatto tutti i test necessari, è stata trovata l'epatite B. Ho deciso di controllarlo e riprendere l'analisi in un altro laboratorio. Il risultato di HBs Ag è negativo. La gravidanza è arrivata con la fecondazione in vitro, tutti i test erano normali. Dimmi come essere? Consegnare a un altro laboratorio? Grazie

In questo caso, considerando la ricezione di vari risultati delle analisi del sangue, ti consiglio di eseguire un esame del sangue per i marcatori dell'epatite B in un laboratorio specializzato e di consultare personalmente il tuo specialista in malattie infettive. Per maggiori informazioni su questo argomento, leggi la serie tematica di articoli sul nostro sito cliccando sul link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Buona giornata!
Poco più di un anno fa, a seguito dei test, è stata rilevata l'epatite B. È stato suggerito di ripetere l'analisi dopo 6 mesi, poiché la quantità di virus era insignificante, il trattamento non era prescritto, ma si è scoperto di ripetere i test solo dopo 1 anno.
Vi chiedo di decifrare i risultati dei test: in particolare, indicare in quale forma la malattia procede secondo i test: - acuta o cronica, e se io rappresenti una minaccia per gli altri, come portatore del virus dell'epatite B e quanto alta sia la probabilità di guarigione.
I risultati del test sono i seguenti:
Determinazione del DNA del virus dell'epatite B (qualitativamente) - RILEVATO
Carenza virale del virus dell'epatite B (quantitativamente) - 5,10 * 10 ^ 4
Antigene australiano (HBsAg) - Positivo
Anticorpi anti HBcore IgM - 0.042 Negativo
Anticorpi totali - HBcoreAg epatite B - 0,005 positivo
Anticorpi anti HBsAg - 2,0 ME / ml negativi
Anticorpi contro il virus dell'epatite C (da AT a HCV) - 0,073 negativo
AST - 19.7
ALT - 24,9
Lipoproteine ​​a bassa densità - 4.36
Coefficiente aterogenico - 4.6

Questa conclusione indica che sei infetto da epatite B virale, la carica virale è bassa, cioè non richiede trattamento in assenza di disturbi. Il pieno recupero in caso di epatite B virale è impossibile - una persona infetta rimane una portatrice per la vita, in alcuni casi senza alcuna manifestazione clinica della malattia.

Benvenuto! aiutami a gestire i risultati dei test per l'epatite, non ho ricevuto una spiegazione adeguata dal mio medico.
Antigene australiano (HBsAg) - negativo;
Anticorpi anti-HBcore IgM - negativi;
Gli anticorpi totali-HBcoreAg dell'epatite B sono negativi;
Anticorpi verso HBsAg - 82,2ME / ml positivamente;
Anticorpi contro il virus dell'epatite C (da AT a HCV) - negativi.
BIOCHIMICA DEL SANGUE:
Proteina totale - 73,8 g / l;
Bilirubina totale - 7,6 μmol / l;
AST - 92,4 unità / l;
ALT - 98,6 unità / l;
Glucosio - 4,21 mmol / l;
Colesterolo - 4,28 mmol / l;
GGT - 45,0 unità / l;
Alfa-amilasi - 68,0 IU / l;
Fosfatasi alcalina 84,0 u / l

In questa situazione, è necessario chiarire se è stato vaccinato contro l'epatite B. Le alterazioni nei test di funzionalità epatica possono indicare un'epatite posticipata. Per una revisione dettagliata dei risultati, ti consiglio di consultare personalmente uno specialista in epatologia e malattie infettive. Per maggiori informazioni su questo argomento, leggi la serie tematica di articoli sul nostro sito cliccando sul link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

L'epatite B è stata vaccinata durante l'infanzia, sfortunatamente non posso dire un anno. Non ha mai avuto problemi con il fegato, nel 2010, essendo incinta, è stato testato per l'epatite ed è risultato negativo. Sono stato sposato per 5 anni, non ci sono connessioni estranee, non ci sono state né operazioni né trasfusioni di sangue.

I risultati dei test ottenuti indicano che sei stato vaccinato contro l'epatite B. Un aumento dei livelli di AST e ALT nel test del sangue biochimico può essere un segno di disfunzione epatica, pertanto ti consiglio di visitare personalmente un epatologo per un esame e un trattamento. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione corrispondente del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Test superato per epatite B, + biochimica del sangue. Ecco i risultati, aiuta a decifrare
Hbs ag +
Hbe ag -
Hbcor ig G +
Hbe ig G +
Hbcor ig M -
AHbs -
biochimica
Alat 19.9
Bilirubina diretta 4.4
Bilirubina totale 22.2
Timol 0.9
Aiuta a decodificare ciò che dicono queste analisi. Il mio sangue è contaminato? Grazie in anticipo :)

Questa conclusione indica che hai precedentemente trasferito l'epatite B virale, quindi puoi essere una fonte di infezione per le persone che useranno i tuoi oggetti perforanti, così come l'infezione per contatto sessuale. Per valutare i parametri biochimici, si prega di indicare le unità di misura per gli indicatori forniti. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Buona giornata! Ho 21 anni e ho un viaggio per l'epatite B. Sono sposato da circa un anno, mio ​​marito ha avuto l'ittero durante l'infanzia, ma ora sembra star bene. Sono incinta della 34a settimana, nei primi test ho avuto tutto pulito come dicono i medici e i risultati dei test di gennaio, a maggio ho superato gli ultimi test, il risultato è stato positivo per l'epatite B, l'ho riacquistata, il risultato è lo stesso. L'altro giorno ho passato l'analisi PCR, ecco i risultati: test del DNA del virus dell'epatite B - dosaggio, quantificazione del virus dell'epatite B (HBV) - 5160 copie / ml, anti-HBs Ag-negativo, HBe Ag-negativo, anti-HBe Ag-put., Anti HBkor Ag IgM - negativo., Anti HBkor Ag IyY - positivo, WFD - negativo. Dimmi, per favore, quanto è pericoloso per un bambino ed è contagioso per le persone intorno a me? Potrei essere infettato da mio marito o infettarlo con tali indicatori? Quanto è grande la carica virale e quanto tempo è stato acquisito il virus? Grazie mille, attendo la tua risposta.

Secondo i dati forniti, l'infezione con il virus dell'epatite B. è confermata L'infezione da epatite virale B si verifica quando le membrane mucose danneggiate o la pelle entrano in contatto con il sangue di una persona infetta e l'infezione del feto da una madre infetta è anche possibile durante il passaggio attraverso il canale del parto. Al momento la carica virale non è molto alta, si raccomanda di osservarla nel tempo (riesame dopo 3 mesi). Puoi ricevere ulteriori informazioni sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite

Benvenuto! Ho un'analisi su HbsAg-positivo., Ho passato su PCR-negativo. Anche la biochimica è normale. Il medico delle malattie infettive ha detto che non ho l'epatite. Ma ho dei dubbi. Qualche altra analisi? O non c'è nessun virus?

Questo risultato potrebbe indicare che sei stato vaccinato contro l'epatite B o che hai sofferto in precedenza della malattia. Raccomando di eseguire un esame del sangue per i marcatori dell'epatite B e un esame del sangue biochimico (test del fegato), quindi visitare lo specialista in malattie infettive di persona. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Aiuta a decifrare l'analisi
HbsAg negativo 0,051 0,087
Anti Hbc Ag lgM negativo 0,028 0,231
Anti Hbc Ag lgG positivo 2.184 0.255
HbeAg negativo 0,059 0,238
Anti Hbe Ag lgG negativo 0,055 0,233
Anticorpi anti-HBsAg negativi 0,063 0,25

Questa conclusione indica che in precedenza ha sofferto di epatite B virale, la malattia è in una forma inattiva, lo stato portatore non è escluso. Vi consiglio di fare un esame del sangue biochimico (test del fegato) per valutare la funzionalità epatica e visitare personalmente uno specialista di malattie infettive. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione corrispondente del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Benvenuto! Ho un'analisi su HbsAg-positivo., Ho passato su PCR-negativo. Anche l'analisi biochimica del sangue è normale (AST 19, ALT 18, Bilirubina totale 14,4, Bilirubina diretta 3.8 Il medico delle malattie infettive ha affermato che non ho l'epatite, ma ho un dubbio. Posso ottenere qualche analisi in più? Non c'è ancora nessun virus?

Questa conclusione potrebbe essere se sei un portatore di epatite virale B o sei stato vaccinato contro l'epatite B. Per chiarire la situazione, ti consiglio di eseguire un esame del sangue per i marcatori dell'epatite B. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sull'argomento che ti interessa. sito cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere trovate nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnostica di laboratorio e in una serie di articoli: test epatici biochimici

ALT 0,52
AST 0,37
Bilirubina totale 16.26
Bilirubina diretta 4.06
Bilirubina indiretta 12,19
Thymol test 2.2
Proteina totale 74,0
Alfa amilasi 8.3
Ero all'infettante, ha detto tutte le regole. bisogno di mantenere una dieta
Cosa dovrei fare per trattare o no?

Se un medico non prescrive un trattamento medico, raccomando di attenersi alla dieta e continuare il monitoraggio con il medico curante nel tempo (controllo - almeno 1 volta all'anno, incluso quello di laboratorio). È possibile ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda a cui si è interessati nella sezione tematica del nostro sito Web facendo clic sul seguente link: Diagnostica di laboratorio. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: test biochimici del fegato

Glucosio-5 mmoli) l Diagnosi di epatite B Determinazione quantitativa degli anticorpi totali a 79,07 U) ml (intervallo di inversione 0-10) Spettro lipidico-colesterolo-6,8 mmol) l (intervallo inverso 3.3-5.2) Fattori di sicurezza Anti -HCV (ELISA) -negativo, HBs Ag (screening) - negativo / Grazie.

Questo risultato può essere nei casi in cui lei è stato precedentemente vaccinato contro l'epatite B o è un portatore. Per un'interpretazione più dettagliata, ti consiglio di visitare personalmente il medico dello specialista in malattie infettive. Considerando l'aumento dello spettro lipidico del colesterolo, raccomando di attenersi a una dieta con un ridotto contenuto di grassi di origine animale, nonché di consultare personalmente un medico. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito cliccando sul seguente link: Epatite. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

Benvenuto! Si prega di commentare i risultati dei test per l'epatite B:

Questa conclusione indica che non sei infetto da epatite virale B. Ti consiglio di discutere la questione della vaccinazione di un bambino contro l'epatite B virale se sei disposto a discuterne con il pediatra del tuo medico. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione tematica del nostro sito web cliccando sul seguente link: Vaccino e vaccinazione. Ulteriori informazioni possono essere trovate anche nella seguente sezione del nostro sito Web: Epatite

Ciao, ho superato i test, i risultati sono arrivati. Aiutami a capire se ho l'epatite. All'inizio del 2006, è stata vaccinata contro l'epatite B e nel 2002 è stata malata dall'epatite A. Sono molto preoccupato:
HBsAg negativo
Anticorpi anti-HVC
Negativo anti-HIV 1 + 2
Anticorpi totali antipallidici negativi
Anticorpi HBcore negativi
Anticorpi anti-HBsAg POSITIVO
La concentrazione di anticorpi contro HBsAg> 105,0 mMe / ml
IgM anti-HAV negativo
IgG HAV POSITIVO
Concentrazione di IgG HAV> 200 mMe / ml

Questa conclusione suggerisce che sei stato vaccinato contro l'epatite B virale, ha sofferto di epatite virale A e non hai mai avuto la sifilide prima. Non c'è motivo di preoccuparsi ora. Puoi ottenere informazioni più dettagliate sulla domanda che ti interessa nella sezione pertinente del nostro sito web cliccando sul seguente link: Epatite e in una serie di articoli: sifilide - diagnosi. Ulteriori informazioni possono essere ottenute nella seguente sezione del nostro sito Web: Diagnosi di laboratorio

1. Virus dell'epatite B, HBsAg (antigene australiano) - 6112 COI (normale a 0,9 - taglio negativo, 0,9-1,0 - "zona grigia", maggiore o uguale a 1,0 - taglio positivo).
2. Virus dell'epatite B (HBV), HBcAg, anticorpi totali - 0,005 (> 1,0 - negativi, 10 su 5 copie / ml (2x104 UI ​​/ ml), la carica virale è considerata alta e il trattamento antivirale è richiesto. Funziona durante il giorno, durante l'orario lavorativo, ma le nostre capacità ci consentono di elaborare solo un numero limitato di applicazioni.
Si prega di utilizzare la ricerca di risposte (Base contiene più di 60.000 risposte). A molte domande è già stata data una risposta.