Dr. Komarovsky su farmaci antivirali

Metastasi

Non appena arriva il freddo, i russi iniziano a comprare farmaci antivirali in farmacia nella speranza di usarli per proteggersi dall'influenza e dall'ARVI. Molti genitori si occupano della profilassi dei bambini con speciale diligenza - gocce antivirali vengono rilasciate nel naso di un karapuz, danno pillole con lo stesso effetto. E se la malattia virale colpisce ancora il bambino, allora iniziano a dare tutti gli stessi farmaci antivirali, ma solo in grandi quantità. Se è necessario fare questo e se tali farmaci aiutano a proteggere il bambino dalle infezioni, dice il noto medico per bambini Evgeny Komarovsky.

Farmaci antivirali

loading...

Le medicine contro i virus, ce ne sono molte. In farmacologia, sono divisi in diversi gruppi:

  • l'influenza;
  • antiherpethetical;
  • M2 bloccanti di canale;
  • inibitori della neuroaminidasi;
  • farmaci ad azione estesa.

L'azione di alcuni farmaci si basa sull'attivazione della difesa immunitaria di organismi, altri farmaci direttamente "uccidono" particelle di virus. Nel primo gruppo, ci sono mezzi che stimolano la produzione di interferone, una proteina speciale che prende la parte più attiva nei processi immunitari, e significa che "consegnano" al corpo questo interferone, ottenuto da sangue donatore e già "familiare" con il virus, grazie a laboratori di gene ingegneri

La Russia è uno dei pochi paesi in cui i farmaci antivirali in farmacia possono essere acquistati senza prescrizione medica. Inoltre, nel nostro stato il mercato dei farmaci contro i virus è estremamente ampio. Se ci sono solo cinque farmaci anti-influenzali negli Stati Uniti, allora possiamo contare alcune decine di questi. Una campagna pubblicitaria così ampia come la nostra, i tablet e gli sciroppi antivirus non hanno nessun altro posto al mondo.

Il fatto è che ci sono pochi fondi con provata efficienza in Russia. La stragrande maggioranza del fatto che la pubblicità è posizionata come "un modo efficace di protezione contro l'influenza e l'ARVI" non è altro che uno stratagemma di marketing, che durante la stagione fredda consente ai produttori di ottenere miliardi di dollari di profitti.

Le infezioni virali rappresentano circa il 90% di tutte le malattie infantili, afferma Yevgeny Komarovsky. E la maggior parte dei bambini di età inferiore ai 7 anni non soffre una volta, non due volte l'anno, ma fino a 10 volte. Tali malattie sono particolarmente pericolose per i bambini che non hanno ancora compiuto 3 anni. Perfino farmaci anti-virus costano circa 100 rubli per scatola. Non è necessario essere un accademico per effettuare calcoli semplici e capire quanto sia proficuo per i farmacisti e le persone interessate del Ministero della salute pubblicizzare e vendere farmaci antivirali per bambini.

efficacia

loading...

Molti farmaci, designati dai farmacisti come antivirali, sono davvero in grado di distruggere le particelle virali. Ma solo in laboratorio, in vitro. I produttori danno questa capacità alle prestazioni. E in condizioni cliniche, i risultati del test non sono così brillanti. Nella maggior parte dei casi, i farmaci non hanno lo stesso effetto "macellazione" sul virus se il virus si trova nel corpo umano e non in una provetta di laboratorio.

Tuttavia, i produttori indicano che il farmaco è testato. Vero, da nessuna parte, anche sul sito ufficiale di questo produttore, la sofferenza non troverà la relazione veritiera sugli studi clinici condotti.

Molti produttori di stupefacenti preferiscono investire nella pubblicità di un nuovo farmaco "contro l'influenza e altri virus pericolosi" piuttosto che ordinare test di alta qualità e adeguati per i loro farmaci a un ampio gruppo di persone. Non perché, a quanto pare, è molto pietoso di soldi, ma perché capiscono perfettamente quali saranno i risultati di questo test: nessuno, zero o insufficiente per una conclusione convincente, secondo i requisiti della medicina basata sull'evidenza. E in realtà non voglio scrivere "L'efficienza non è provata" sulla scatola.

sicurezza

loading...

Le caratteristiche di ogni virus risiedono nel fatto che non è in grado di riprodurre la propria specie. La replicazione del virus si verifica solo nelle cellule del corpo umano. Incorporandoci, il virus con l'aiuto del suo DNA lo cambia, lo rende "funzionante" su se stesso. Per distruggere il virus, devi distruggere la cellula interessata dall'invasore. E questo, comunque, non passa per il corpo senza lasciare traccia.

Quindi, secondo Komarovsky, ci sono pochi agenti antivirali di comprovata efficacia che possono influenzare le cellule infettate dall'agente, ma esistono. Ma non possono essere definiti innocui.

Tipicamente, questi farmaci sono usati negli ospedali, molti di questi richiedono la somministrazione endovenosa. Dalle scatole luminose sugli scaffali delle farmacie, che il farmacista offre diligentemente ai genitori nel periodo di morbilità totale, questi "seri" mezzi non hanno niente da fare.

Per il trattamento

loading...

I preparati con azione antivirale, di regola, hanno uno spettro d'azione strettamente limitato. Uno strumento specifico agisce su un tipo di virus strettamente definito e non su nessun altro. Tra i mezzi di provata efficacia, che appartengono alla categoria dei "seri" e, a proposito, non sono completamente pubblicizzati, includere tali farmaci:

  • Contro il virus dell'influenza - Ribavirina, Oseltamivir.
  • Contro il virus dell'herpes - "Acyclovir",
  • Contro il retrovirus - "Adefovir", "Indinavir".

0P3.RU

loading...

trattamento di raffreddori

  • Malattie respiratorie
    • Comune raffreddore
    • SARS e ARI
    • influenza
    • tosse
    • polmonite
    • bronchite
  • Malattie ORL
    • Naso che cola
    • antrite
    • tonsillite
    • Mal di gola
    • otite

Preparati per ARVI con comprovata efficacia

loading...

Panoramica dei farmaci antivirali per Orvi e influenza

loading...

Qualsiasi malattia, specialmente l'ARVI e l'influenza, è più facile, meno costosa e più sicura di non curare e non prevenire, per prevenire il suo verificarsi. Di recente, particolarmente preoccupato per la "voce" - più sicuro. Devo prendere delle pillole antivirali? Nel mondo difficile moderno come capire i problemi:

  • L'effetto dell'uso di un costoso farmaco antivirale?
  • Qual è la migliore medicina per l'influenza per adulti e bambini?
  • Questo rimedio causerà l'opposto - danno alla salute?
  • Esiste la migliore cura per l'influenza?
  • Farmaci antivirali efficaci: pubblicità, affari, manichini o no?

Agenti antivirali per il trattamento di ARVI sul mercato farmaceutico russo sono uniti da quanto segue:

Praticamente tutti i farmaci antivirali per ARVI e influenza non hanno evidenza della loro efficacia antivirale. Gli studi sono molto costosi e vengono effettuati dai produttori stessi e da chi è interessato a un parere positivo delle parti. Oggi, la maggior parte delle sperimentazioni cliniche di nuovi farmaci vengono regolarmente falsificate per portare sul mercato prodotti "magic bullet" con un nuovo prezzo. Dati i favolosi benefici commerciali derivanti dalla vendita di costosi farmaci antivirali durante un'epidemia, non si può credere all'integrità e all'obiettività della ricerca. Come sapete, le pubblicazioni farmacologiche, anche nelle riviste mediche, oggi sono circa il 90% - si tratta di articoli pubblicitari personalizzati.

Oggi nelle catene di farmacia c'è un'abbondanza di medicine varie, alcune delle quali in realtà non sono "medicine", dal momento che ci sono un sacco di falsi, freddi manichini e mezzi inefficaci. I sostenitori dei diritti dei pazienti in Ucraina, ad esempio, sostengono che in 4 farmaci registrati come antivirali - il principio attivo non è stato trovato. Tuttavia, un'ampia campagna pubblicitaria consente ai produttori di guadagnare milioni di grivna all'anno.

Gli agenti antivirali per ARVI sono condizionatamente suddivisi in:

  • Vaccini: stimolazione della produzione di anticorpi prima dell'infezione da virus
  • Immunostimolanti - farmaci che aumentano brevemente l'immunità non specifica, contribuendo alla produzione di interferoni
  • Farmaci antivirali - farmaci che agiscono sulla neuraminidasi (enzima virale), sopprimono la riproduzione del virus (Oseltamivir, Zanamivir) e bloccanti dei canali M2 Amantadina, Rimantadina - questi farmaci hanno dimostrato efficacia clinica, ma come qualsiasi altro farmaco hanno una serie di effetti collaterali.

La maggior parte dei farmaci antivirali per l'HIV e l'influenza sono stati sviluppati e utilizzati in non più di 10-40 anni. Il farmaco deve avere un "periodo di prova" maggiore al fine di trarre conclusioni sulla sua efficacia e sugli effetti collaterali. Per quanto riguarda gli immunostimolanti, questi farmaci possono avere effetti ritardati (rischio di sviluppare malattie autoimmuni, malattie oncologiche del sangue, ecc.) E devono essere prescritti in base a indicazioni rigorose.

Immunostimolanti e agenti antivirali

Gli immunostimolanti prodotti oggi mostrano l'attivazione di reazioni immunitarie a livello biochimico (ciò che viene chiamato "in vitro"), ma i loro reali benefici e gli effetti a lungo termine dell'uso sono aree piuttosto complesse e scarsamente comprese. Da relativamente di recente, l'informazione è diventata nota su molti dei meccanismi di immunità, e gli scienziati ogni anno ricevono tutte le nuove informazioni sul suo funzionamento. Pertanto, non c'è fiducia nella sicurezza e nella correttezza della stimolazione generale del sistema immunitario "sotto-studiato" (vedere che cos'è l'immunità e se i farmaci sono necessari per aumentarlo). Particolarmente attento dovrebbe essere l'uso profilattico di immunostimolanti e il trattamento di farmaci anti-virali nei bambini.

Se il parente più prossimo ha una malattia autoimmune (artrite reumatoide, diabete mellito insulino-dipendente, sindrome di Sjogren, sclerosi multipla, ecc.), Allora una persona non dovrebbe usare alcun immunostimolante in nessuna circostanza. Anche se una persona è in buona salute, ci sono già violazioni del sistema immunitario, e puoi vivere con loro per tutta la vita, ma se provi a stimolare il tuo sistema immunitario in maniera dura e persistente, può finire con il debutto di una malattia autoimmune.

Fortunatamente, per la maggior parte delle persone sane, senza la presenza di alcun fattore predisponente, è abbastanza difficile "stimolare" la loro immunità in modo tale da danneggiare seriamente la loro salute. Poiché la maggior parte dei ben noti immunostimolanti non funzionano affatto, o quasi non funzionano. Una parte dei preparativi è un inganno ordinario, l'altro è un mezzo inefficace. Ma va ricordato che qualsiasi farmaco ha effetti collaterali.

  • Relenza
  • tamiflu
  • peramivir
  • Kagocel
  • tsikloferon
  • Lovemax (Amiksin, Tiloron)
  • Tsitovir 3
  • Arbidol
  • Ingavirin

Alexander Hadzhidis, il principale farmacologo clinico di San Pietroburgo, afferma quanto segue: "Per qualche ragione, alcuni medici prescrivono farmaci antipiretici ai pazienti e quindi immunomodulatori, presumibilmente per la produzione di interferone, che è illogico e assurdo in generale. Cioè, all'inizio, abbattere la temperatura - "proibisce" all'organismo di combattere il virus (gli anticorpi contro il virus e le infezioni sono prodotti a temperature elevate), e quindi "forzarlo" artificialmente a farlo.

Nei paesi sviluppati, l'interferonogeno (farmaci che stimolano la produzione di interferone) non lo è affatto. Gli interferoni possono funzionare solo con la somministrazione parenterale (endovenosa) e anche in questo caso la loro efficacia è discutibile. In Russia, queste droghe sono estremamente popolari, nonostante siano inutili.

Per quanto riguarda i farmaci antipiretici con un virus, è meglio abbattere la temperatura con il paracetamolo e una volta quando la temperatura aumenta, e non 4 p / giorno - "nel caso". L'assunzione di Aspirina (acido acetilsalicilico) con infezioni virali respiratorie acute, in particolare per i bambini sotto i 12 anni è controindicata, può causare gravi danni al sistema nervoso centrale e al fegato e non è raccomandata per coloro che soffrono di ulcera gastrointestinale. "

Il noto medico in Russia, Alexander Myasnikov, afferma che tutti gli immunomodulatori ampiamente pubblicizzati nel nostro paese oggi sono uno spreco di denaro. Negli Stati Uniti e nell'Europa occidentale, è già stato riconosciuto inequivocabilmente e dimostrato che questi fondi sono inefficaci, ma la maggior parte dei medici russi continua a credere nel potere degli immunomodulatori nel trattare l'ARVI.

Tsitovir 3

Azione farmacologica: farmaco immunostimolante e antivirale complesso, ha un effetto interferonogenico. Come parte del farmaco - Timogen sodico, acido ascorbico, bendazolo. Il timogeno è un dipeptide prodotto sinteticamente, migliora la resistenza non specifica dell'organismo. L'acido ascorbico normalizza la permeabilità capillare, riducendo l'attività del processo infiammatorio. Bendazolo stimola la produzione di interferone endogeno nel corpo.

Effetti collaterali: nelle persone che soffrono di distonia vegetativa-vascolare, provoca una diminuzione della pressione sanguigna.

Controindicazioni: durante la gravidanza, bambini fino a 1 anno, tromboflebite, grave ipotensione, diabete, ulcera gastrica, urolitiasi.

Disponibile: dal 2001 in capsule, per bambini dal 2006 in sciroppo, in polvere per preparazione in soluzione
Ricerca: non ci sono informazioni affidabili sulle sperimentazioni cliniche che confermino la sua efficacia e sicurezza. Spesso, medici e farmacisti raccomandano questo strumento per i bambini, ma usarlo per il trattamento dei bambini dovrebbe essere con cautela o non utilizzato affatto.

Recensioni: ci sono molte recensioni di pazienti che usano Tsitovir sull'efficacia e l'assenza di effetti collaterali. Il miglioramento del benessere si osserva al secondo o terzo giorno, in casi isolati il ​​farmaco non ha aiutato.
Prezzo: Tsitovir 3 - una media di 240-580 rubli.

Kagocel

Azione farmacologica: induttore della sintesi di interferone, ha effetti antivirali e immunomodulatori. Ingredienti: sale di sodio copolimero, che causa la formazione di interferone tardivo, che ha un'elevata attività antivirale. L'effetto maggiore si verifica se il trattamento viene iniziato entro le prime 24 ore dalla malattia, ma non oltre il 4 ° giorno dopo l'insorgenza di un'infezione acuta. Per la profilassi, è possibile prendere in qualsiasi momento, preferibilmente subito dopo il contatto con un paziente con influenza o influenza.

Effetti collaterali: comparsa di reazioni allergiche.
Rilasciato: Registrato nel 2003, dal 2005 è stato prodotto in compresse, dal 2011 è stato approvato per l'uso per i bambini di età superiore a 3 anni per il trattamento dell'influenza.I bambini di età superiore a 6 anni possono essere utilizzati come prevenzione dell'irrigazione.

Ricerca sull'efficacia e la sicurezza: vi sono informazioni contrastanti. Il principio attivo è il sale di sodio del copolimero di gossipolo con carbossimetilcellulosa. Inoltre, Gossypol stesso - un polifenolo naturale, è stato bandito nel mondo dal 1998 a causa della sua tossicità. Gossypol è stato molto attivamente e ampiamente studiato da alcuni paesi come contraccettivo, con il suo uso a lungo termine che la spermatogenesi si arresta completamente. Scienziati cinesi e brasiliani affermano che i ragazzi e gli uomini che assumono il gossipolo possono soffrire di infertilità in futuro. Tuttavia, Kagocel non è gossypol nella sua forma pura, è un sale di sodio di un copolimero, che ha altre proprietà che differiscono dalle proprietà della sostanza chimica stessa.

Il produttore pubblicizza attivamente il farmaco e dichiara che il sale di Kagocel è trascurabile, 4 volte inferiore agli standard internazionali consentiti. Le fasi ripetute di purificazione del prodotto assicurano l'assenza di gossipolo libero nel medicinale finale, che viene controllato durante il controllo di qualità di ciascuna serie di compresse di Kagocel. Il metodo utilizzato per verificare la disponibilità di gossipolo libero è molto accurato e può rivelare il suo contenuto superiore allo 0,0036%. All'inizio del 2013 sono stati pubblicati dati sui test sui ratti: non è stato possibile rilevare alcuna modifica della funzione riproduttiva negli animali.

Cioè, nessuno studio sui primati è stato fatto? È noto che il gossipolo per diverse specie di animali ha le proprie dosi limite di tossicità, secondo l'FSA (European Food Safety Authority) per i ratti, la dose massima tossica è 2200-3300 mg / kg, per i suini 550, per le cavie fino a 300 mg / kg. Gli studi effettuati dal produttore consistevano nella somministrazione di dosi terapeutiche a ratti maschi e dosi 25 volte superiori alle dosi terapeutiche (250 mg / kg). Puoi fidarti del resto delle accuse e della "ricerca"?

Né nell'Europa occidentale né negli Stati Uniti viene utilizzato Kagocel e gli elenchi di farmaci dell'OMS sono assenti. L'efficacia del farmaco non è dimostrata secondo i rappresentanti del Comitato Formulario dell'Accademia Russa delle Scienze Mediche e OSDM. Non sono stati condotti studi statistici sullo sviluppo degli effetti collaterali a partire dall'autunno 2013.

Il farmaco è raccomandato per l'uso negli adulti e nei bambini, ma non ci sono prove della sicurezza di questo farmaco per i bambini di 3-6 anni, non sono stati effettuati studi clinici per questo gruppo di età.

Testimonianze: aiuta molto, in alcuni bambini e adulti sono notate reazioni allergiche come eruzioni cutanee, edemi, prurito.
Prezzo: Kagocel - una media di 180-280 rubli. Nel 2012, le vendite ammontavano a - 2, 64 miliardi di rubli

Tiloron (Amiksin, Lavomaks)

Azione farmacologica: il principio attivo Tilorone, ha effetti antivirali e immunomodulatori, è un induttore sintetico di interferone che stimola la formazione di interferoni alfa, beta, gamma.

Effetti collaterali: brividi a breve termine, reazioni allergiche, è controindicato durante l'allattamento e la gravidanza.

Rilasciato: quasi 40 anni fa, per i bambini sotto i 7 anni di utilizzo è severamente vietato.

Ricerca: i benefici del farmaco sono senza dubbio per il trattamento e la prevenzione delle malattie virali, ma questo potrebbe sovrapporsi a potenziali danni all'organismo. Negli anni '80 negli Stati Uniti dopo i test sui topi, il farmaco è stato vietato, in quanto ha avuto un effetto altamente tossico, negli animali da esperimento è stata osservata una separazione della retina, lipidosi epatica e altri effetti collaterali. Non si applica negli Stati Uniti e nell'Unione Europea. Nel nostro paese, continuano a produrre antivirali Amiksin e i medici lo prescrivono ai pazienti.
Un piccolo studio ha coinvolto 14 pazienti a cui è stato prescritto il tilaran nella dose di 152 e 189 g, in 2 il farmaco ha causato cheratopatia e retinopatia (l'acuità visiva non diminuiva), questi effetti erano reversibili. Gli autori dello studio hanno concluso che il potenziale pericolo per la salute del farmaco.
Recensioni: il verificarsi di reazioni allergiche, l'alto costo del farmaco.
Prezzo: Amiksin - una media di 500-560 rubli. Le vendite nel 2012 ammontavano a 1,17 miliardi di rubli.

Extra! I farmaci, i cosiddetti immunomodulatori - Licopid, Polyoxidonium, Cycloferon, Proteflazid, Timogen, Panavir, Isoprinosine, Neovir, Groprinosin, ecc. - non devono essere usati per il trattamento di bambini (per varie malattie) senza un immunogramma e indicazioni serie, perché non hanno un'adeguata clinica prove di efficacia e sicurezza nel trattamento dei bambini.

Farmaci antivirali

Di seguito sono riportati alcuni farmaci antivirali per ARVI, recensioni su di essi, una breve descrizione, commenti su studi noti sulla loro efficacia, il prezzo medio nelle farmacie.

Ingavirin

Azione farmacologica: il principio attivo è l'acido pentidediico di imidazolil etanamide. È attivo contro l'infezione da adenovirus, influenza A, B, infezione respiratoria sinciziale, parainfluenza. È un immunomodulatore che influisce sull'attività funzionale del sistema di interferone.

Effetti collaterali: reazioni allergiche

Controindicato: bambini sotto i 18 anni.

Disponibile: come farmaco per il trattamento dell'influenza e del sangue dal 2008, prima ancora, secondo il prof. Vlasov Vasily, il farmaco Vitagluta (immidazolil etanamide pentanediico acido) è stato utilizzato in Russia fino al 2008 come stimolatore della formazione del sangue in pazienti oncologici sottoposti a terapia antitumorale.

Ricerca: Secondo i produttori, l'idea di produrre Ingavirin è nata negli anni '80, ma solo dopo anni di ricerca sulla sua sicurezza ed efficacia, il farmaco è stato presentato per la registrazione entro il 2008. Quando Vitagluta è stato usato in pazienti con cancro, non è stata ottenuta alcuna prova conclusiva della sua efficacia. E quando, nel 2008, Ingavirin è apparso sul mercato farmaceutico senza una vera e propria ricerca, il paese ha iniziato una "epidemia di influenza suina", così Ingavirin stava vendendo attivamente. Il farmaco è stato raccomandato dal Ministero della Salute e dello Sviluppo Sociale, nonostante l'assenza di studi controllati con placebo, prove evidenti della sua efficacia.

Uno studio a 105. i pazienti con influenza confermata hanno mostrato i seguenti risultati:

  • L'accettazione di ingavirina ha ridotto la durata della febbre a 34,5 ore (a seconda del suo utilizzo nei primi 1-1,5 giorni dall'esordio della malattia)
  • Nel gruppo placebo ci sono 72 ore
  • Nel gruppo che ha preso Arbidol - 48 ore

Dopo aver analizzato la durata e l'intensità dei sintomi dell'influenza - debolezza, mal di testa, vertigini nei gruppi studiati durante l'assunzione di Ingavirina, è stata confermata una diminuzione della gravità della malattia, non sono stati identificati effetti collaterali.

Nel maggio 2009, Alexander Chuchalin, il principale medico della Federazione Russa, (a capo del team di sviluppo del farmaco) ha rilasciato un'intervista alla rivista Ogonek: "L'efficacia del nuovo antivirale Ingavirin è molto più alta di quella del Tamiflu americano. Il farmaco russo è rapidamente e facilmente integrato nel genoma del virus A / H1N1, distruggendolo immediatamente. È anche efficace con altri virus pericolosi. "

Recensioni: La maggior parte del farmaco non aiuta, i casi isolati confermano la riduzione dei termini della malattia.

Prezzo: 380-460 rubli. Da gennaio a giugno 2010, le vendite di Ingavirin ammontavano a 220 milioni di rubli, 467.000 pacchetti sono stati venduti.

Arbidol

Azione farmacologica: agente antivirale, ha la capacità di sopprimere i virus dell'influenza A e B, la SARS - sindrome respiratoria acuta grave, coronavirus associato. L'Arbidol è anche usato nella complessa terapia delle infezioni intestinali da rotavirus acuto.
Principio attivo: estere etilico dell'acido carbossilico del metilfeniltiometil-dimetilamminometil-idrossi-bromindole.

Effetti collaterali: l'uso per bambini sotto i 3 anni è vietato, sono possibili reazioni allergiche individuali.
Prodotto: inventato nel 1974, nel 1992 iniziò la sua produzione industriale.

Ricerca: Fino al 2013 non c'erano prove convincenti della sua efficacia e sicurezza. Gli studi condotti nell'URSS non sono stati pubblicati. In Russia nel 2008, uno studio di 300 persone ha dimostrato che Viferon era più efficace di Arbidol. Nel 2004, i test su 230 pazienti con sintomi di Orvi in ​​Cina non hanno mostrato alcuna efficacia in Cina, a differenza di Tamiflu e Ingaverina. Nel 2009, nella rivista britannica Antiviral Research, gli autori della ricerca hanno affermato che i ceppi resistenti ad Arbidol sono meno comuni di quelli di Remantadina e Amantadina.

Il Dipartimento di controllo della qualità dei farmaci degli Stati Uniti ha rifiutato di registrare Arbidol negli Stati Uniti e l'OMS non ha mai considerato questo farmaco come un farmaco antivirale efficace.

Ultime informazioni sul farmaco: alla fine del 2013, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha registrato Arbidol (umifenovir) come farmaco antivirale ad azione diretta, assegnandogli il codice individuale J05AХ13. Pertanto, Pharmstandard ha ricevuto un permesso nominale per l'uso esteso del farmaco nel territorio della Federazione Russa, dove Arbidol è incluso negli standard di trattamento e prevenzione dell'influenza e ARVI nei bambini e negli adulti.

Tuttavia, il test multicentrico sull'efficacia di Arbidol, che doveva essere completato nel 2013, non è stato completato fino ad oggi e le sue date sono già state rinviate al 2015. I risultati di questa sperimentazione, che ha sponsor seri e non soffre di una carenza di pazienti, potrebbe costellare la I nell'epica arbidol, ma per ragioni sconosciute, ciò non accade. Cioè, non c'è ancora alcuna prova di efficacia, resta da aspettare...

Recensioni: la stessa quantità di feedback positivi e opinioni sull'inefficacia della sua applicazione. Ci sono casi isolati di reazioni allergiche sotto forma di dermatite, angioedema, dolore nella regione epigastrica.
Prezzo: Arbidol - una media di 130-710 rubli. Nel 2012 le vendite hanno superato i 5 miliardi di rubli.

Un analogo di Arbidol, il produttore di Lekpharm JLLC, è apparso sul mercato farmaceutico bielorusso. Questo è un farmaco generico, nel pacchetto bielorusso di sostituzione delle importazioni - Arpetol. Le istruzioni ad esso indicano che il principio attivo è: arbidola cloridrato? La commercializzazione del mercato farmaceutico di oggi e la mancanza di un controllo adeguato sono dimostrati ancora una volta!

tamiflu

Azione farmacologica: un farmaco antivirale, che include l'oseltamivir carbossilato (metabolita attivo), sopprime i virus dell'influenza A e B. Non è efficace in caso di ARVI.

Effetti collaterali: nausea, insonnia, diarrea, vertigini, letargia, tosse, mal di testa, con cautela presa dalle donne in gravidanza e durante l'allattamento. Controindicato nei bambini al di sotto di 1 anno.

Prodotto: dal 1996, l'azienda farmaceutica "F. Hoffmann-La Roche ha registrato il diritto di sviluppare farmaci che includono oseltamivir.

Ricerca: Tamiflu ha un inconveniente: complica la diagnosi, poiché gli effetti collaterali sono simili ai sintomi influenzali. Questo è il periodo dell'epidemia quando l'ammissione a lungo termine diventa pericolosa. Solo l'uso a breve termine è ottimale - pochi giorni all'inizio dell'influenza. Ricercatori indipendenti hanno richiesto un rapporto standard da un modulo di ricerca 4-5 di un produttore svizzero. A cui l'azienda farmaceutica ha fornito solo i primi moduli, non sono state soddisfatte richieste ripetute di informazioni complete.

Dal 2004, sono stati registrati casi di disturbi neuropsichiatrici, il più delle volte in bambini e adolescenti che hanno assunto Tamiflu durante l'influenza - allucinazioni, incubi, confusione, convulsioni, ansia, ecc.

Gli studi giapponesi post-marketing di questo strumento nel 2006 hanno dichiarato il rischio di sviluppare una compromissione della coscienza negli esseri umani - psicosi, depressione, tendenze suicide, specialmente nei bambini. Inoltre, sono stati riportati 54 decessi dopo l'uso di Tamiflu, 16 dei quali tra gli adolescenti di 10-19 anni (15 si sono suicidati, 1 è morto colpendo un'auto), il resto è morto per insufficienza renale (è possibile a causa di una grave influenza).

I dati più recenti su questo farmaco: nell'aprile 2014, la Cochrane Community (una rete indipendente di ricerca sulla salute) rappresentata dal Tom Jefferson Group e dal British Medical Journal ha pubblicato i dati della Cochrane Review of Studies che non ha confermato l'efficacia di Tamiflu e Relenza nel trattamento e nella prevenzione dell'influenza. Anche l'efficacia della riduzione delle complicanze influenzali dall'assunzione di questi farmaci è stata messa in dubbio. I timidi tentativi del produttore Roche di resistere alla ferma promessa di fornire prove inconfutabili sotto forma di risultati di test randomizzati non sono stati finora coronati da successo. La prova è in sospeso sul presente.

Il 10 aprile 2014, il sito Web Cochrane Collaboration ha pubblicato i risultati di questi 26 studi clinici Relenza e 20 studi clinici su Tamiflu, a cui hanno partecipato 24.000 persone.

Lo studio ha rilevato che:

  • L'oseltamivir come agente profilattico riduce leggermente il rischio di sviluppare influenza nelle famiglie senza ridurre la capacità del virus influenzale di essere trasmesso da persona a persona.
  • La durata dei sintomi è ridotta di 16 ore (da 7 a 6,3 giorni), nei bambini questo effetto è del tutto assente.
  • Il farmaco non ha effetti sul rischio di complicanze gravi (sinusite, otite media, polmonite, bronchite), cioè, non riduce la probabilità di complicanze.
  • Il farmaco è riconosciuto come piuttosto tossico, aumentando il rischio di nausea, vomito sia nei bambini che negli adulti.
  • Se usato per scopi profilattici, il farmaco si è rivelato pericoloso per la salute, perché porta a disturbi mentali, funzionalità renale compromessa, in alcuni casi è stato dimostrato che aiuta a ridurre la produzione dei propri anticorpi contro il virus.

Sulla base di questi studi, i funzionari sanitari dei principali paesi dovrebbero decidere di interrompere l'acquisto in massa di farmaci antivirali con il principio attivo Oseltamivir a causa dell'alto rischio di effetti collaterali e bassa efficacia come farmaco per il trattamento e la prevenzione dell'influenza durante l'epidemia.

Riferimento: solo sulla base delle affermazioni del produttore Tamiflu che il farmaco riduce significativamente il rischio di gravi complicazioni e ospedalizzazione dei pazienti durante l'epidemia, da paesi come il Regno Unito e gli Stati Uniti nel 2009, a causa dell'epidemia di influenza suina, sono state acquistate 40 milioni di dosi di questi farmaci (US 1 3 miliardi di dollari, Regno Unito 424 milioni di sterline).

Sulla base degli ultimi dati sulla bassa efficacia e sulla non sicurezza di questo agente antivirale, un team internazionale di esperti in medicina basata sull'evidenza ha invitato i governi dei principali paesi del mondo a fermare l'acquisto massiccio di Tamiflu e Relenza.

Recensioni: ci sono abbastanza recensioni sugli effetti collaterali sotto forma di vomito, vertigini, psicosi, mal di testa. L'efficacia dell'influenza, molti confermano.

Prezzo: Tamiflu - una media di 1200-1300 rubli.

Remantadina (rimantadina)

Azione farmacologica: il farmaco antivirale, un derivato di adamantano, sopprime vari ceppi del virus dell'influenza A (compresa l'influenza suina).

Effetti collaterali: controindicato nelle donne in gravidanza, bambini fino a 1 anno. Riduce la concentrazione, provoca vertigini, nervosismo, mal di testa, stanchezza, nausea, vomito, secchezza delle fauci.

Rilasciato: informazioni sul primo utilizzo del farmaco sono note dal 1968.

Studi: i test sono stati condotti dal 1981 al 2006, hanno mostrato principalmente meno tossicità della rimantadina rispetto all'amantadina. Uno studio ha dimostrato l'efficacia di prevenire l'infezione da Amantadina del 61% rispetto al gruppo placebo e, se la persona si è ammalata, ha ridotto la sindrome febbrile per 1 giorno. Nello stesso studio, è stato confrontato con Tamiflu, ha dato un'efficacia del 73% del gruppo placebo. Rimantadina (rimantadina) è oggi considerata un farmaco con comprovata efficacia clinica, ma possibile resistenza ad esso da parte di alcuni ceppi del virus dell'influenza.

Recensioni: Ci sono recensioni che Remantadin provoca effetti collaterali - vertigini, tachicardia, amarezza in bocca. Recensioni per lo più positive
Prezzo: Remantadin - 50-150 rubli in media.

È con l'influenza (compresa l'influenza suina) ai primi sintomi che terapeuti e pediatri raccomandano: adulti - Remantadin, Tamiflu. I bambini di età superiore a 1 anno viene mostrato Orvirem (sciroppo di rimantadina), Viferon. I bambini di età superiore agli 8 anni possono essere rimantidina (nella tabella), Tamiflu.

Preparazioni interferone

Gli interferoni sono proteine ​​informanti che sono secrete da cellule infette da virus. Sembrano informare le altre cellule dell'infezione e dell'inattivazione del virus richiesta. Gli interferoni alfa producono linfociti, beta - fibroblasti. Oltre a Viferon, il gruppo alfa include Intron, IFonon, Kipferon.

viferon

La creazione del farmaco è stata scientificamente giustificata nel periodo 1990-1995. un gruppo di scienziati dell'Istituto di Epidemiologia e Microbiologia. NF Gamaley sotto la guida del prof. Malinovskoy V.V.
Dal dicembre 1996, sulla base dello stesso istituto di ricerca, inizia la produzione di massa dell'interferone alfa-2b ricombinante nelle supposte. Viferon è una candela con un diverso contenuto della sostanza attiva.

  • Viferon -1 (150000 IU) è progettato per i bambini dalla nascita ai 7 anni. È usato per infezioni virali respiratorie acute, infezioni da herpes, come strumento aggiuntivo per polmonite o sepsi prolungata, anche in prematurità con infezioni intrauterine.Il farmaco viene prescritto per 5 giorni. I bambini sotto i 7 anni sono raccomandati 1 candela 2 volte al giorno. Bambini prematuri nati sopra le 34 settimane - come i bambini sotto i 7 anni. Con gestazione più breve - 1 candela tre volte al giorno. Se necessario, dopo una pausa di cinque giorni, il corso può essere ripetuto per altri 5 giorni.
  • Nei bambini di età superiore ai sette anni, gli adulti prendono 500.000 IU del farmaco a lume di candela due volte al giorno per cinque giorni. È possibile usare Viferon in donne in gravidanza.
  • Le candele con il contenuto di Viferon a 1.000.000 e 3.000.000 UI sono utilizzate nel trattamento dell'epatite virale e delle infezioni da herpes.
  • Il farmaco sotto forma di pomata è destinato al trattamento dell'herpes sulla pelle e sulle mucose negli adulti e nei bambini di età superiore a un anno.

Effetti collaterali: il principale effetto collaterale dei preparati di Viferon può essere una reazione allergica, che si verifica raramente.

Ricerca: Quanto all'efficacia del farmaco, esso non è incluso nell'elenco A della farmacologia basata sull'evidenza. Cioè, non sono stati condotti ampi studi randomizzati su esseri umani che soddisfano gli standard internazionali. Tuttavia, è disponibile un'esperienza pratica positiva nel trattamento di Viferon nella pratica pediatrica. (A proposito, anche la nitroglicerina non ha studi randomizzati che dimostrino la sua efficacia, il che non lo rende un farmaco di prima linea inefficace per fermare l'angina). Le pubblicazioni di dati di studi clinici del farmaco sono solo in russo e sono state condotte solo in cliniche domestiche. Il rapporto qualità-prezzo consente ai pediatri di raccomandare il farmaco per il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute nei bambini sotto i sette anni di età. Per gli adulti nel trattamento della SARS, il farmaco ha un uso limitato a causa della forma rettale di somministrazione e della disponibilità di farmaci alternativi.

Gli argomenti principali degli avversari del farmaco:

  • molecole proteiche ad alto peso molecolare che non possono essere assorbite nell'intestino
  • mancanza di studi clinici che soddisfano gli standard internazionali.

Kipferon

Alla luce delle candele un po 'caro per il trattamento di raffreddori comuni. Pertanto, viene sostituito da Viferon. Ma, con forme gravi di disbiosi intestinale nei bambini nei primi due anni di vita, il farmaco mostra buoni risultati clinici.

Ricerca: non sono stati condotti studi randomizzati, cioè il farmaco appartiene alla lista dei farmaci con effetti non dimostrati. Rivendicazioni principali

  • alto peso molecolare che interferisce con il normale assorbimento
  • aggiungendo alla preparazione di componenti del sangue del donatore che può causare febbre e allergie.

tsikloferon

Cycloferon è stato originariamente registrato come farmaco veterinario nel 1993 per il trattamento di animali con infezioni virali, nel 1995 - questo è il miele. di droga.

Il farmaco Cycloferon è approvato per l'uso negli adulti e nei bambini oltre i quattro anni. Disponibile in soluzione iniettabile, compresse, linimento. Si riferisce a farmaci immunomodulatori, è un induttore di interferone, migliora la sua produzione e mostra proprietà antivirali, antinfiammatorie e immunostimolanti.

Applicazione: sul territorio della Federazione Russa viene utilizzato nel trattamento della SARS, influenza, epatite virale, infezione da herpes, virus del papilloma umano e altre patologie urologiche e ginecologiche (ad esempio, candidosi, clamidia).
Controindicazioni: il farmaco non è raccomandato per le donne in gravidanza e in allattamento. Può causare reazioni allergiche.
Ricerca: il ciclofone è un immunostimolante che stimola l'azione del sistema immunitario e la produzione di interferoni. Ad oggi, tutti i test clinici di questo farmaco, pubblicati nella letteratura medica, sono stati condotti solo sul territorio della Federazione Russa e non rispettano gli standard internazionali.

Secondo il ciclofone non ci sono studi clinici seri che dimostrerebbero la sua efficacia o rifiuterebbero l'assenza di effetti avversi a lungo termine di questo farmaco (lo sviluppo di malattie autoimmuni). Non è superfluo ricordare che tutti i farmaci presenti sul mercato farmaceutico da meno di cinque anni sono ancora al quinto livello di test farmacologici ed è abbastanza probabile che effetti indesiderati precedentemente noti derivanti da farmaci di questa serie possano essere rilevati. In presenza di effetti avversi recentemente identificati, il farmaco verrà rimosso dalle catene di farmacia e interrotto, e la maggior parte di coloro che sono stati trattati con questo rimedio e ha avuto alcuni problemi di salute, è improbabile che riceva almeno un compenso.

conclusioni:

Inefficacia dei farmaci antivirali a causa della resistenza dei ceppi virali

La mancanza di un effetto positivo nell'applicazione di alcuni farmaci antivirali per l'influenza è anche possibile a causa del fatto che i virus sembrano resistenti ai farmaci e un particolare ceppo di influenza può già essere resistente a un farmaco specifico (ad esempio, rimantadina).

Altri trattamenti ed effetto placebo

È anche possibile che i pazienti le cui revisioni indichino l'efficacia di tali agenti recuperati rapidamente a causa di altri metodi di trattamento sintomatico e l'effetto placebo non sia escluso (vedere fatti sorprendenti sul placebo).

Forte immunità

In un corpo sano, in 2-3 giorni il sistema immunitario produce abbastanza anticorpi protettivi contro il virus e non sono necessari ulteriori farmaci. È sufficiente seguire le regole ben note: riposo a letto, abbondanti bevande calde, cibi e bevande fortificati, aria pulita nella stanza del paziente, gargarismi, ecc.

Recupero veloce con farmaci antivirali

In varie situazioni di vita, ridurre la durata della malattia anche per un giorno può essere molto importante, ad esempio: un matrimonio, un viaggio d'affari urgente, un affare importante, un esame, un'intervista, ecc. In questi casi l'uso di agenti antivirali si riduce di 2-3 giorni la durata della malattia può avere senso

Nessuna ricerca adeguata

La mancanza di studi benigni sull'efficacia e gli effetti collaterali (su un ampio gruppo di persone di età diverse, per un lungo periodo) nella maggior parte dei farmaci antivirali per l'irrigazione e l'influenza suggeriscono l'idea di cautela o addirittura il rifiuto di essi.

Non sprecare soldi sui ciucci.

Spendere soldi, in alcuni casi considerevoli, su farmaci con efficacia non dimostrata, effetti collaterali, sicurezza discutibile, forse, non è consigliabile. Qualsiasi medicina, anche inutile o vuota, può danneggiare il corpo.

Trasmissione video: come funziona l'effetto placebo

  • da 9:24 minuti - Quali mezzi sono prescritti più spesso dai medici
  • dalle 24:00 - circa l'effetto del placebo sul sistema immunitario
  • da 31:07 - circa l'effetto alto di placebo nei bambini
  • da 33:55 - circa ciucci prescritti per ARVI
  • da 34:40 - su omeopatia e farmaci antivirali per ARVI
  • 42:27 - su come viene condotta la ricerca moderna

Farmaci usati per ARVI e influenza

loading...

Nel trattamento dell'influenza e delle infezioni virali respiratorie acute (ARVI), vengono utilizzati diversi gruppi di farmaci. Possono essere classificati come segue:

  1. Farmaci antivirali.
  2. Interferoni e induttori di interferone.
  3. Rimedi omeopatici e alle erbe.
  4. Droghe combinate
  5. Medicazione sintomatica

Farmaci antivirali

I farmaci della prima generazione - i cosiddetti bloccanti dei canali M2 - sopprimono la moltiplicazione del virus dopo che è entrato nella cellula. Remantadin è efficace contro i virus dell'influenza A, così come gli agenti causali di alcune forme di encefalite trasmessa dalle zecche. Remantadine non è usato per trattare infezioni respiratorie acute.

Viene utilizzato per la prevenzione dell'influenza durante epidemie negli adulti e nei bambini a partire dai 7 anni di età, nonché per il trattamento della malattia. Remantadin può interrompere il lavoro dell'apparato digerente, il sistema nervoso. È controindicato nelle malattie del fegato e dei reni, tireotossicosi, durante la gravidanza e l'allattamento, nei bambini sotto i 7 anni di età. Con grande cura, questo farmaco deve essere usato in pazienti con ipertensione, epilessia e aterosclerosi dei vasi cerebrali.

La seconda generazione di farmaci antivirali contro l'influenza sono gli inibitori della neuraminidasi. Questi includono, in particolare, oseltamivir (Tamiflu). Questo rimedio agisce su tutti i tipi noti di virus influenzale. Il suo uso aiuta a ridurre la mortalità e la frequenza delle complicazioni da influenza, oltre a ridurre il rischio di sviluppare un'infezione batterica secondaria. Questo farmaco è molto efficace, quindi di solito è raccomandato solo nel periodo delle pandemie in condizioni epidemiologiche gravi. Per il trattamento dell'infezione virale convenzionale, questo strumento non è raccomandato.

Tamiflu può essere usato per prevenire e curare l'influenza nei bambini di età superiore a 1 anno e negli adulti. Viene mostrato in particolare in team chiusi, dove esiste un'alta probabilità di epidemie (ad esempio, in unità militari).

Il farmaco è abbastanza ben tollerato. È controindicato negli stadi gravi dell'insufficienza renale. Può essere usato con cautela nelle donne in gravidanza e in allattamento.

L'Arbidol è una droga domestica con attività diretta contro i virus dell'influenza. È anche un immunomodulatore. Può essere utilizzato da persone di età superiore a 3 anni per la prevenzione e il trattamento dell'influenza e ARVI. Il farmaco non ha praticamente effetti collaterali. Durante la gravidanza e l'allattamento al seno non è consigliabile.

Interferoni e induttori di interferone

Uno dei mezzi più pubblicizzati per ARVI e l'influenza sono gli interferoni e gli induttori di interferone. Interferone - una proteina prodotta nel corpo umano, finalizzata alla lotta contro il virus. Non ha azioni specifiche. Il meccanismo d'azione dei farmaci in questo gruppo si basa sull'introduzione diretta di interferone o sulla stimolazione della sua formazione nel corpo.

Grippferon contiene interferone alfa-2b, è disponibile sotto forma di spray e unguento nel naso. È usato per il trattamento e la prevenzione della SARS e dell'influenza negli adulti e nei bambini di tutte le età, così come nelle donne in gravidanza e in allattamento. Si ritiene che il farmaco abbia effetti antivirali, antinfiammatori, immunomodulatori, ma non ci sono studi scientifici seri che confermino questi fatti.

Anaferon, Ergoferon - farmaci legati agli immunostimolanti. Dopo l'ingestione, migliorano la protezione antivirale della persona. Sono indicati per la prevenzione e il trattamento della SARS e dell'influenza, nonché di altre infezioni virali nei bambini di qualsiasi età, adulti, gravide e in allattamento. Per i minori di 18 anni, sono disponibili i Bambini Anaferon. L'efficacia di questi farmaci non è stata dimostrata. Le recensioni di consumatori e medici su di esse sono diametralmente opposte.

Questi agenti non causano effetti collaterali gravi. Sono controindicati nell'intolleranza al lattosio e in una singola reazione allergica.

Kagocel migliora la produzione del proprio interferone nel corpo. Si ritiene che il farmaco abbia un effetto antivirale diretto. È usato per la prevenzione e il trattamento del raffreddore in persone di età superiore ai 3 anni. Il farmaco è controindicato in gravidanza e allattamento. Gli effetti collaterali sono rappresentati principalmente dall'intolleranza individuale.

Rimedi omeopatici e a base di erbe

L'oscillococcinum è un farmaco omeopatico utilizzato per la prevenzione e il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute e dell'influenza lieve. Può essere utilizzato da persone di qualsiasi età. Le donne in gravidanza e in allattamento devono stare attenti, ma questo farmaco non ha controindicazioni dirette. Non è indicato solo per i pazienti con intolleranza al lattosio.

Immunal - rimedio a base di erbe basato sull'erba echinacea. Questa pianta medicinale stimola il sistema immunitario, ha un effetto antivirale diretto. È usato principalmente per la prevenzione della SARS e dell'influenza durante l'epidemia, è disponibile sia in forma di compresse che in soluzione orale. Immunal può essere preso nei bambini di età superiore a 1 anno (nella forma di una soluzione) e di età superiore a 4 anni (in forma di compresse). La durata del corso dovrebbe essere compresa tra una settimana e due mesi.

Il farmaco è ben tollerato, ma può causare una reazione allergica. È controindicato nelle gravi malattie sistemiche (tubercolosi, malattie del sangue, sindrome da immunodeficienza acquisita, malattia del tessuto connettivo). Con la gravidanza e l'allattamento al seno l'uso dei fondi è possibile con cautela.

L'aflubina è un medicinale omeopatico utilizzato per prevenire e curare le infezioni virali. Allevia l'infiammazione, migliora la difesa immunitaria, combatte la febbre e l'intossicazione, distrugge i virus. Il farmaco accelera la scomparsa dei sintomi: naso che cola, tosse, mal di gola e altri. Può essere assunto da persone di qualsiasi età, comprese le donne in gravidanza e in allattamento. Gli effetti collaterali includono solo l'intolleranza individuale ai componenti.

Droghe combinate

Il miglior trattamento per il raffreddore dovrebbe alleviare rapidamente i sintomi, migliorare il benessere, essere sicuro e comodo da usare. Questi requisiti sono soddisfatti dai moderni mezzi combinati di ARVI e influenza. La loro composizione di solito include sostanze antipiretiche (paracetamolo), vitamine (acido ascorbico, rutina), decongestionanti (fenilefrina), antistaminici (feniramina, difenidramina).

Esistono molte droghe fredde combinate sul mercato:

  • Antigrippin
  • Antiflu
  • Vicks asset
  • Grippostad
  • Grippoflyu
  • Koldakt
  • Coldrex
  • Lemsip
  • Maxicold
  • Pentaflutsin
  • Prostudoks
  • Rinzai
  • Rinzasip
  • Stopgripan
  • Theraflu
  • Fervex e altri

Di solito in una linea di prodotti ci sono prodotti per bambini, con gusti diversi, con un alto contenuto di singole sostanze, che consente di scegliere l'opzione migliore.

La maggior parte degli strumenti combinati sono disponibili in sacchetti contenenti polvere per la preparazione di una bevanda calda. Si sconsiglia di assumere più di 3 bustine al giorno, in quanto ciò può comportare un sovradosaggio di componenti.

Gli effetti collaterali includono disturbi degli organi digestivi (dolore addominale, nausea), reazioni allergiche, in rari casi i cambiamenti nel sangue.

L'uso nelle madri in gravidanza e in allattamento è spesso limitato. È necessario consultare un ginecologo prima di utilizzare tali mezzi combinati.

Rimedi sintomatici

Per alleviare quelli o altri sintomi di un raffreddore, vengono usati farmaci separati.

Tra i farmaci antipiretici, il paracetamolo e l'ibuprofene si sono dimostrati efficaci. Negli adulti è consentito l'uso di acido acetilsalicilico (aspirina). Non dovremmo dimenticare i possibili effetti collaterali di tali farmaci: irritazione dello stomaco e oppressione del sangue.

Uno dei mezzi più popolari per ARVI è decongestionanti. Questi farmaci sotto forma di gocce o spray nel naso aiutano ad alleviare il gonfiore delle mucose, ripristinare la normale respirazione nasale. Non dimenticare la dipendenza da tali droghe. Quando li si usa, si consiglia di inumidire frequentemente la cavità nasale con l'aiuto di prodotti a base di acqua di mare.

Con una tosse hacking secca, i farmaci antitosse a effetto centrale aiutano a sopprimere questa reazione riflessa. Puoi usarli solo come indicato dal tuo medico. Molti di essi contengono codeina e sono venduti con una prescrizione (Terpincode). Un farmaco efficace per eliminare la tosse senza codeina è Libexin.

Quando appare la tosse con espettorato, è necessario somministrare i mucolitici. Una delle droghe più popolari in questo gruppo è Lasolvan. Riduce la viscosità dell'espettorato, riduce l'elasticità dei suoi filamenti, complica l'adesione alle pareti delle vie respiratorie, spacca l'espettorato in piccole parti, stimola la produzione di un fattore protettivo - tensioattivo. Il farmaco accelera il movimento delle ciglia dell'epitelio, promuovendo la loro auto-purificazione, stimola l'immunità locale, riduce la moltiplicazione dei virus nella mucosa. Può essere usato sia all'interno che per inalazione negli adulti e nei bambini.

Lasolvan può causare nausea, dolore addominale, alterazioni del gusto. È controindicato nel primo trimestre di gravidanza e durante l'allattamento. Si deve usare cautela nei pazienti con funzionalità epatica e renale compromessa.

Farmaco degno di nota Ascoril - una combinazione di mucolitico, espettorante e broncodilatatore. Espande i bronchi e facilita l'escrezione dell'espettorato. Ascoril particolarmente indicato con bronchite virale nei bambini. Se usato in dosi elevate, il farmaco può causare aumento della frequenza cardiaca, mal di testa, nausea e vomito, aggravamento dell'ulcera gastrica. L'ascoril è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento, nelle malattie del cuore e della tiroide, diabete mellito, ulcera gastrica e 12 ulcera duodenale, glaucoma, ipertensione.

Pertanto, l'alta frequenza delle infezioni virali e la diversità dei loro sintomi causano un gran numero di farmaci per far fronte alla malattia. Per non danneggiare la tua salute e prevenire lo sviluppo di complicanze, si consiglia di consultare un medico quando compaiono i primi segni di un raffreddore.

Farmaci antivirali per la SARS

loading...

Come sapete, le infezioni virali respiratorie acute colpiscono le persone con un sistema immunitario debole, specialmente durante i periodi di epidemie. Molte persone iniziano erroneamente a usare antibiotici, sperando in una cura grazie all'eliminazione dei batteri. I farmaci antivirali per le infezioni virali respiratorie acute sono i più efficaci, poiché hanno contemporaneamente un effetto immunomodulatore e purificano il corpo dell'agente infettivo.

Trattamento di ARVI con farmaci antivirali

Il meccanismo di questo tipo di farmaci è quello di bloccare l'attività e la riproduzione dei virus, così come l'intensificazione della produzione di una sostanza speciale - l'interferone, che è responsabile della reazione del sistema protettivo.

Pertanto, i moderni farmaci antivirali per le infezioni virali respiratorie acute forniscono un trattamento efficace e una buona prevenzione dell'influenza. Ma è importante ricordare che l'aggiunta di una componente batterica o un'infezione da un fungo richiede ulteriori misure sotto forma di terapia antibiotica o assunzione di agenti anti-micotici.

Efficaci farmaci antivirali per ARVI

Se la malattia procede in una forma grave ed è piena di complicanze, si raccomanda di utilizzare farmaci attivi ad azione complessa intensiva che assicurino la produzione di componenti di interferone, promuovano l'eliminazione di composti tossici (dovuti all'attività vitale delle cellule virali) e sostengano il sistema immunitario.

I migliori farmaci antivirali per ARVI:

  • Citovir-3;
  • Lavomax;
  • tilorona;
  • Amiksin;
  • Kagocel;
  • Ingavirin;
  • Relenza;
  • Arbidol;
  • viferon;
  • Tamiflu;
  • Genferon;
  • zanamivir;
  • Orebro;
  • Remavir;
  • Esberitoks;
  • Immunoflazidum;
  • Lourdes;
  • Grippferon;
  • rimantadina;
  • Arbidol.

Di norma, il tipo di medicinale descritto è disponibile sotto forma di capsule o compresse, ma durante i periodi di epidemie, le iniezioni sono più efficaci:

È interessante notare che la maggior parte di questi medicinali ha anche un effetto antistaminico. Ciò è dovuto alla normalizzazione della risposta immunitaria all'introduzione di stimoli.

Solitamente, i farmaci antivirali sono ben tollerati, in rari casi gli effetti collaterali si manifestano sotto forma di disturbi dispeptici, vertigini, debolezza generale, mal di testa.

Elenco di farmaci antivirali economici per la SARS

Tutti i farmaci efficaci di questa serie di solito hanno un costo elevato a causa del prezzo degli ingredienti attivi (interferone). Inoltre, la maggior parte dei farmaci prodotti all'estero, e questo aumenta il loro costo elevato.

Tra i farmaci relativamente economici vale la pena notare:

Puoi anche prestare attenzione al rimedio locale - unguento ossolinico. Ha un prezzo basso, ma l'applicazione giornaliera di una piccola quantità di farmaci sulla superficie interna dei seni nasali consente di evitare con successo l'infezione da virus durante un'epidemia.

Alcune persone preferiscono usare solo preparati naturali, ad esempio, la tintura di Echinacea o farmaci a base di esso con l'aggiunta di complessi vitaminici (Immuno-Ton, Immunovit, Immunoplus). L'efficacia di tali farmaci nella lotta contro i virus non è stata dimostrata. Nonostante sostengano il sistema immunitario e abbiano un effetto fortificante, i farmaci descritti non bloccano l'attività degli agenti patogeni e sono troppo deboli per impedirne la riproduzione. Gli estratti di erbe sono indicati come misura aggiuntiva, piuttosto che come terapia primaria.

Quali agenti antivirali dovrebbero essere usati per ARVI

loading...

La SARS (infezioni virali respiratorie acute) è molto diffusa, ogni anno in tutto il mondo, migliaia di persone di tutte le età soffrono di queste malattie. Il trattamento di queste patologie è un compito urgente dei medici, perché l'ARVI può provocare lo sviluppo di gravi complicanze, soprattutto nei bambini e negli anziani. Molti esperti credono fermamente che i farmaci antivirali per ARVI possano curare rapidamente il paziente.

A cosa servono i farmaci antivirali?

Al momento, gli scienziati conoscono circa 300 virus diversi che possono causare l'ARVI di una persona. Le cause più comuni di malattia sono le seguenti:

  • adenovirus;
  • rinovirus;
  • virus influenzali;
  • virus parainfluenzali;
  • virus respiratorio sinciziale.

Anche se il virus entra nel tratto respiratorio di una persona, non sempre porta alla malattia. Il fatto è che nelle persone sane il sistema immunitario è in grado di resistere fermamente agli effetti di eventuali agenti dannosi. Quando ciò accade, si verifica l'attivazione di fattori di protezione umorale, il contenuto di sostanze biologicamente attive nel sangue aumenta, il che blocca l'attività vitale dei patogeni o li distrugge del tutto.

Se l'immunità di una persona è normale, allora può avere un caso lieve di infezione virale respiratoria acuta o evitare del tutto questa spiacevole malattia. E nelle persone con ridotta immunità, la malattia può provocare lo sviluppo di gravi complicanze batteriche, come la polmonite. A volte la SARS provoca l'aggravamento di varie patologie croniche presenti nel paziente, il che aggrava notevolmente la gravità della sua condizione.

Questo è il motivo per cui i medici insistono sul fatto che l'ARVI debba essere trattato, e che usi non solo i farmaci moderni per la terapia sintomatica, ma anche i farmaci antivirali. La selezione di un farmaco antivirale adatto può essere difficile a causa del fatto che non è noto quale virus abbia causato la malattia. Di norma, i medici raccomandano l'assunzione di farmaci che hanno un'ampia attività terapeutica contro vari virus respiratori e allo stesso tempo danneggiano il meno possibile le cellule del corpo.

I medici prescrivono farmaci antivirali per il trattamento della SARS, così come sono:

  • eliminare la causa della malattia;
  • ridurre il periodo della malattia a 2-3 giorni;
  • facilitare in modo significativo il decorso della malattia;
  • ridurre il rischio di esacerbazioni di patologie croniche già esistenti (ad esempio, asma bronchiale);
  • ridurre il rischio di complicanze gravi (ad esempio, polmonite).

Inoltre, questi farmaci sono eccellenti per prevenire l'ARVI in tutti i membri sani della famiglia se qualcuno della famiglia si è già ammalato. Naturalmente, l'assunzione di qualsiasi farmaco antivirale è possibile solo dopo aver consultato un medico, perché, anche se sono venduti senza prescrizione medica, ciò non significa che siano assolutamente sicuri.

Sono necessari farmaci antivirali?

Oggi, le farmacie hanno un vasto assortimento di vari farmaci antivirali, il cui costo può variare considerevolmente. Sfortunatamente, l'efficacia della maggior parte di questi farmaci non è stata ancora pienamente dimostrata e molti di essi causano effetti collaterali.

Alcuni farmaci antivirali non hanno l'effetto terapeutico desiderato a causa del fatto che ci sono ceppi del virus che sono resistenti a loro, vale a dire. sono resistenti. Pertanto, gli esperti sono costantemente impegnati a creare nuovi farmaci in grado di combattere con ceppi specifici del virus.

Molti farmaci sono stati sviluppati solo 10-30 anni fa, quindi è troppo presto per giudicare la loro efficacia. Alcuni scienziati ritengono che l'uso incontrollato e prolungato di tali farmaci possa disturbare il funzionamento del sistema immunitario e persino portare allo sviluppo di patologie autoimmuni e oncologiche. Certamente, i farmaci antivirali a volte sono semplicemente necessari, ad esempio, se è necessario curare ARVI il prima possibile (prima di un viaggio di lavoro o un esame).

Farmaci antivirali chimici

I preparati di questo gruppo possono essere usati per trattare sia bambini che adulti. Uno dei farmaci più conosciuti è la rimantadina, che sopprime vari ceppi del virus dell'influenza A. Test di questo farmaco, effettuati per molti anni, hanno dimostrato la sua efficienza piuttosto elevata. È vero, spesso causa effetti collaterali: vomito, nausea, secchezza delle fauci, cefalea, debolezza, vertigini, nervosismo e diminuzione della concentrazione. Non è prescritto per i bambini sotto un anno e le donne in gravidanza.

Un altro farmaco efficace è il Tamiflu, che è in grado di sopprimere i virus dell'influenza A e B. Questo farmaco relativamente nuovo, che è stato prodotto dal 1996, è controindicato nei bambini sotto i 12 anni e può essere prescritto alle donne in gravidanza e in allattamento solo quando necessario.

Tamiflu può causare i seguenti effetti collaterali: cefalea, debolezza, tosse, nausea, diarrea, vertigini, insonnia e persino psicosi. I medici concordano che è adatto solo per l'uso a breve termine.

Uno dei farmaci più comuni è l'Arbidol, che ha efficacia anti-influenzale e immunomodulante. Questo medicinale può sopprimere i virus dell'influenza A e B associati a coronavirus e SARS. Nonostante sia stato inventato nel 1974, non ci sono ancora prove convincenti che sia davvero efficace e sicuro per la salute. È noto che può causare allergie sotto forma di angioedema, dermatite e dolore epigastrico. I bambini sotto i 7 anni non sono prescritti arbidol.

interferoni

Interferoni e induttori di interferone sono spesso usati come farmaci antivirali. Gli interferoni sono sostanze proteiche che il corpo sintetizza in risposta a un'infezione. Aumentano significativamente la resistenza del corpo umano a una varietà di virus. Inoltre, questi farmaci hanno un ampio spettro di azione, anche se molti esperti non sono ancora sicuri della loro efficacia.

I farmaci più comunemente usati per il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute sono farmaci come l'influenza, il viferon e il kipferon.

Se è necessario trattare un bambino piccolo, Viferon sarà il più adatto, che si presenta sotto forma di supposte rettali e non ha praticamente effetti collaterali.

Kipferon è anche supposte, ma contengono anticorpi contro virus che sono stati prelevati da sangue donatore, che può causare sospetto in alcuni genitori. Grippferon, che si presenta sotto forma di gocce, deve essere instillato nel naso, il che è molto conveniente e porta ad un rapido assorbimento del farmaco, perché ci sono molti vasi sanguigni nelle vie nasali.

Nelle drogherie compaiono costantemente nuovi farmaci progettati per combattere i virus. Uno di questi era Derinat, che attiva la produzione rapida dei propri interferoni nel corpo. Come molti altri farmaci efficaci e ad azione rapida, Derinat si presenta sotto forma di gocce nasali. Inoltre, può essere utilizzato per trattare anche i neonati senza paura della comparsa di effetti collaterali.

Quindi, per non danneggiare la salute e non spendere soldi in una farmacia invano, quando compaiono segni di ARVI, vale la pena consultare un medico. Solo uno specialista qualificato, tenendo conto della gravità della malattia e delle condizioni del paziente, sarà in grado di prescrivere il trattamento più efficace. Di norma, alcuni farmaci antivirali non sono sufficienti e il medico elabora un elenco di strumenti che aiuteranno a far fronte rapidamente all'infezione.

Farmaci da orvi

loading...

risposte:

Alla Grischaeva

Ho dato il mio Cycloferon da quando avevo quattro anni, altrimenti saremmo stati seduti a casa tutto il tempo. Per tutti i farmaci non dirò che aiutano, ma è davvero efficace contro l'influenza e l'arvi. I sintomi naturalmente separati non devono essere dimenticati di trattare. Ho iniziato ad acquistarlo dopo aver letto questo articolo http://www.rlsnet.ru/articles_522.htm, la sua efficacia è stata dimostrata, quindi questa non è una mossa di "marketing". Bene, in pratica, l'effetto è davvero visibile - raramente ci ammaliamo.

Koval

Sfortunatamente, non hanno ancora capito come trattare i virus.
Kagocel è un farmaco niochem. Così come otsilokoktsinum.
Soprattutto, come si dice nella pubblicità, anche con un'influenza tardiva e fredda, a quanto pare, il quarto giorno di malattia, se si inizia a prenderlo - il più effetto! Quando i virus smettono di moltiplicarsi!
Sono arrivato alla conclusione che tutti questi kagotsely, arbidola, ergoferony - sciocchezze!
Arbidol, Kagotsel, Alfaron, Ingaron, Ingavirin e altri immunomodulatori.
A proposito di Arbidol..
Gli studi su Arbidol non forniscono motivi per considerarlo come un farmaco con attività comprovata negli studi per il trattamento dell'influenza. I ricercatori stranieri non sono veramente interessati a questo farmaco. L'American Food and Drug Administration ha rifiutato di registrare Arbidol come farmaco.
Professoressa Vasily Vlasov: Arbidol è una droga poco studiata.
Ma allo stesso tempo, Arbidol è ben pubblicizzato e attivamente impegnato al massimo livello. Per una strana coincidenza, il capo della società farmaceutica Pharmstandard (che produce Arbidol) è un amico di vecchia data della famiglia Golikova-Khristenko - Viktor Kharitonin. Non molto tempo fa, sulla stampa e in televisione sono stati pubblicati materiali interessanti sulla collaborazione del Ministero della salute e dello sviluppo sociale con la società Pharmstandard.

vredina

ha dato anaferon su consiglio di un medico. sia malati che malati.