Protesi flessibile: cosa è e cosa è meglio scegliere

Diete

Le protesi flessibili per denti sono state utilizzate attivamente nell'odontoiatria restaurativa per oltre 40 anni, riuscendo a riconquistare la loro nicchia dalle controparti più robuste delle materie plastiche solide. Possedendo una serie di vantaggi nel campo delle protesi, essi non sono una soluzione universale, poiché hanno molte caratteristiche controverse.

Funzionalità Panoramica

Le strutture protesiche rimovibili possono essere flessibili o rigide e ogni tipo ha i suoi vantaggi e svantaggi. Lo sviluppo del ramo dentale della medicina inizialmente presupponeva l'esistenza di soli prodotti rigidi, che corrispondevano alla capacità generale dell'industria di produrre polimeri elastici, resistenti e biocompatibili. Negli anni '70 del secolo scorso, la capacità di produrre strutture flessibili per i denti ha raggiunto un nuovo livello, che ha permesso a questi modelli di competere con le loro controparti solide.

Protesi di nylon flessibile

L'odontoiatria odierna offre una scelta di prodotti di varie materie plastiche polimeriche appartenenti al gruppo delle materie prime generiche, non vi sono differenze significative tra loro:

Una protesi flessibile di silicone è riferita ad una categoria separata, poiché questo materiale (poliorganosilossano) viene prodotto in un modo diverso, ma tali costruzioni sono quasi fuori uso a causa delle caratteristiche più scadenti rispetto ai polimeri.

È importante! Il silicone trova la sua applicazione nella creazione di masse speciali di impronte necessarie per ottenere impressioni durante la modellazione di protesi rimovibili e non rimovibili.

dignità

Ogni protesi di plastica è costituita da una base, corone artificiali e elementi di fissaggio. La principale differenza rispetto alla concorrenza - acrilico e byugelnyh (arco) strutture - l'uso di un unico materiale elastico e per la base, e per i suoi fermagli, che sono ganci curvi, avvolto per le corone di supporto. A causa di ciò, l'intero sistema non è soggetto alla formazione di difetti sotto carichi improvvisi come lesioni, poiché semplicemente piega e smorza il colpo. L'assenza di plastiche dure o di parti metalliche conferisce al prodotto polimerico un aspetto estetico il più vicino possibile al colore naturale e alla consistenza delle gengive.

Le protesi in nylon, poliuretano o polipropilene non richiedono procedure aggiuntive prima del fissaggio, come la rotazione di denti pilastri sani o l'esecuzione di anestesia: le fibbie morbide stringono delicatamente le corone senza disagio. Questo fattore contribuisce all'assenza del rischio di danneggiare la lingua o la mucosa della bocca con elementi strutturali solidi, il che significa che il processo di adattamento sarà rapido e indolore.

Come attaccare una protesi flessibile

Diversamente dall'acrilico o dal metallo, il nylon e i suoi analoghi sono materiali completamente anallergici, mentre le loro capacità di fissaggio consentono di lasciare aperto il cielo superiore, che riduce più volte l'area e il peso della base. Questo è importante sia in termini di assuefazione, sia a causa del gusto e dei recettori olfattivi nel cielo, che rimangono aperti e possono svolgere le loro funzioni.

Fai attenzione! Quando si esegue una protesi di nylon flessibile per la mascella inferiore con edentulia completa, è possibile creare due strutture separate: sui lati sinistro e destro, che saranno collegati al processo alveolare indipendentemente l'uno dall'altro. I modelli di materiali rigidi non hanno tale opportunità, motivo per cui vi è la necessità di ulteriori rinforzi in plastica.

carenze

L'elasticità delle protesi flessibili determina i loro svantaggi: ad esempio, un arco morbido sotto l'influenza della masticazione può distribuire efficacemente solo il carico orizzontale, ma non verticale: il design si piega e si innalza, causando una pressione su aree limitate delle gengive. Nel corso degli anni, questo porta all'atrofia del processo alveolare, tra cui la gomma e l'osso. Un tale processo, oltre a cambiamenti naturali nel sollievo delle gengive, provoca un'abbassamento della protesi, che dà al paziente un forte disagio e può ferire la mucosa.

Altri svantaggi di progettazione e operativi includono:

  • inadatto alla riparazione: nonostante la resistenza all'abrasione e alla curvatura, nel tempo la configurazione del nylon cambia, così come la gengiva sottostante, ma nonostante la necessità di correggere la protesi, non può essere modificata. In pratica, ciò porta a una sostituzione completa del prodotto con uno nuovo per qualsiasi deviazione dalla norma;
  • scarsa fissazione in assenza dei denti del pilastro necessari per il fissaggio dei fermagli (che non è un problema per le strutture con allegati o byugel);
  • la peggiore ritenzione di corone artificiali nella base, che sono collegate meccanicamente a causa dell'impossibilità di combinare chimicamente polimeri teneri e ceramiche (ceramiche metalliche);
  • accorciamento visivo dei denti anteriori quando si attaccano catenacci non sufficientemente trasparenti;
  • la difficoltà nel lucidare il materiale, determinando l'impossibilità di creare archi palatine con uno spessore inferiore a due millimetri.

La protesi flessibile non è priva di difetti

Indicazioni per l'uso

La razionalità dell'uso di una struttura dentale morbida è determinata individualmente in ciascun caso. L'adentia nella quantità da 1 a 3 corone viene preferibilmente eliminata usando corone, strutture a ponte o intarsi, sebbene l'opzione migliore sia l'impianto complesso e costoso.

I polimeri di nylon e simili, a differenza delle protesi solide, possono ripristinare una dentatura persa su un solo lato della mascella, senza richiedere la fusione di una base massiccia o il rafforzamento. Ma per questo, un prerequisito è la presenza dell'ultimo dente del pilastro, che è necessario per il fissaggio del gancio, la cui assenza comporterà la presenza di un solo punto di attacco - sui denti anteriori. Questo non è lo scenario migliore, poiché la probabilità di mobilità dell'intero sistema sarà troppo alta.

L'assenza di tutte le corone nella riga inferiore, tranne le due estreme, è una buona indicazione per l'uso di protesi flessibili, perché possono essere realizzate in due parti, non correlate. I tipi rigidi necessitano di un ulteriore ponte di rinforzo che passa dietro i denti anteriori, il che aumenta l'inconveniente dell'articolazione.

Per la mascella superiore, la presenza di molari estremi è particolarmente importante, altrimenti sarà necessario chiudere il cielo con la base per una fissazione affidabile, e questo priva il nylon di uno dei principali vantaggi rispetto all'acrilico.

Ulteriori informazioni A differenza dei tipi acrilico o byugelnyh, le protesi polimeriche elastiche non possono essere combinate con fissazione su impianti o mini-impianti per un ulteriore rinforzo.

Un altro esempio di una protesi flessibile

La principale controindicazione è la presenza di malattie infiammatorie nel cavo orale - parodontite, gengivite, pulpite, glossite e altri. Anche i depositi cariati sullo smalto dovranno essere eliminati. I denti del pilastro devono essere sani e non traballanti, con un'altezza sufficiente della corona. L'atrofia sviluppata della serie gengivale dovrà essere curata con uno dei metodi invasivi per l'innesto osseo.

Prendersi cura di protesi flessibili non è diverso dal prendersi cura di altre strutture simili: pulizia regolare con un dentifricio convenzionale e una spazzola a setole morbide, oltre all'ispezione di routine del prodotto in laboratorio per eventuali difetti. La vita utile delle protesi in nylon raramente supera diversi anni, dopo di che la loro efficacia inizia a diminuire, il che richiede una sostituzione completa.

Protesi rimovibili su ventose: vantaggi, svantaggi, costi

Nonostante il fatto che le capacità odierne del settore dentale ti consentano di prendersi cura dei denti e prolungarne la durata, prima o poi la maggior parte delle persone affronta il problema delle protesi. Una buona soluzione a questo problema complesso è la protesi dentaria su ventose, che può essere utilizzata come opzione permanente, nonché una misura temporanea per l'impianto.

Tipi di dentiere su ventose

Naturalmente, la più grande difficoltà è la necessità di ripristinare i denti con adentia - la loro completa assenza. Il problema principale per molti pazienti è l'alto costo della procedura e il rischio di una protesi scomoda con conseguente dizione e schiocchi dalla bocca durante il parlare e mangiare.

Negli ultimi decenni, la protesi totale è cambiata visivamente e in modo costruttivo: non si tratta degli stessi prodotti grezzi usati dalle nostre nonne e che assomigliavano a denti naturali solo da una distanza considerevole. I design moderni sono realizzati con materiali che consentono di simulare lo smalto naturale mescolando diverse tonalità.

Opinione degli esperti Dentista Romanovsky RK: "La progettazione di una protesi dentale completa su ventose è abbastanza semplice: si tratta di una base polimerica, alla quale sono fissati denti fatti dello stesso materiale polimerico. Il prodotto non ha legature aggiuntive - sulle gengive è trattenuto a causa dell'effetto del vuoto che si verifica tra la membrana mucosa e il polimero. Questo metodo non può essere definito perfetto, quindi con costante usura, molti pazienti preferiscono usare un gel speciale, che rafforza la fissazione per diverse ore. "

Il criterio principale che separa i tipi di protesi dentarie su ventose è il materiale da cui sono fatti. In questa fase di sviluppo, l'industria chimica offre quattro tipi di polimeri per la produzione di protesi a piastre complete: acrilico, nylon, polipropilene e poliuretano.

Le protesi acriliche sono il tipo più popolare di prodotti tra i pazienti.

  1. Acryl è il tipo di materiale dentale più semplice e più economico: le protesi realizzate da esso sono anche chiamate plastica. Una delle caratteristiche dell'acrilico è la sua forza, che è allo stesso tempo il lato positivo e quello negativo di questo polimero: da un lato garantisce la durata del prodotto, dall'altro provoca spesso gomme e infiammazioni delle gengive e, di conseguenza, un prolungato periodo di assuefazione. Inoltre, l'acrilico ha una struttura ruvida e densa, che lo rende più visibile nella cavità orale e contribuisce ad una scarsa aspirazione.

Un altro svantaggio significativo dei dentisti acrilici si chiama composizione chimica - il materiale contiene metil etere, provocando il verificarsi di reazioni allergiche. Inoltre, è piuttosto poroso, a causa del quale tende a ingiallire rapidamente e ad assorbire gli odori. Il vantaggio innegabile delle protesi acriliche sui polloni può essere chiamato il suo basso costo, rendendolo accessibile per quasi tutti.

World Dentist Vasily Nagurny: "Le protesi acriliche sono veleno in bocca"

Il villaggio Chernyakhov a 25 chilometri da Zhytomyr non è niente di eccezionale. Ma vale la pena chiedere ai passanti come trovare un dentista Vasily Nagurny, in che modo mostreranno immediatamente la strada. Lui, senza esagerare, è la persona più popolare qui. Vicino alla sua clinica ci sono sempre molte persone, auto costose e persino ospiti dall'estero. Perché Nagurny è l'autore di una curiosità: fa i denti che non si possono trovare nemmeno in Occidente.

Izvestia in Ucraina ha appreso di un'alternativa insolita alle protesi dentali classiche
r
Quando ho sentito parlare della clinica di Nagurny per la prima volta alcuni anni fa, non ho preso sul serio le informazioni. Come posso mettere in ordine tutta la bocca per poche centinaia di grivna? Sicuramente qualcosa di economico - deciso. Ma le storie entusiaste dei pazienti sul dottore e la sua innovazione mi hanno ancora costretto ad andare a Chernyakhov. Dopo tutto, è interessante sapere cos'è una tecnologia miracolosa e perché i denti in plastica a basso costo prodotti da un poliambulatorio locale sono destinati a proprietari di auto costose e stranieri.
È venuto senza preavviso per vedere la vera immagine. Una piccola clinica dentistica era in agguato alla periferia del principale bazar di Chernyakhov. Ho iniziato a studiare la geografia dei visitatori per numero di automobili: due da Kiev, uno dalla Crimea, Kamenets-Podolsky e Odessa. Nel corridoio, una fila di 20 persone: dalle nonne alle persone rispettabili nel fiore degli anni. Vasily Nagurny stesso doveva aspettare, stava solo prendendo il paziente.
Un materiale plastico high-tech (polipropilene) in odontoiatria fu usato per la prima volta da un professore di Donetsk, Evald Vares. Si è interessato al motivo per cui un coperchio di capron da una lattina non è deformato in acqua calda, non si rompe e non si rompe quando lasciato cadere. Ed è possibile utilizzare un materiale simile per la produzione di denti artificiali. Poco più di dieci anni fa, Nakhurny e Vares iniziarono ad attuare i loro piani. r
Il corrispondente di "Notizie in Ucraina" Dmitry Komarov ha incontrato un maestro unico Vasily Nagurny, che ha risposto alle sue domande.
r
"Gentili impianti, non abbiamo bisogno" r
Ci sono dozzine di campioni di prodotti finiti sul tavolo nell'ufficio di Nagorny, parla di ognuno di loro con grande entusiasmo. Opzioni per tutti i casi: senza denti anteriori, o semplicemente allentati ", o solo un dente è completamente conservato. Per fare un confronto, Vasily ottiene un "esclusivo" dall'armadio - la mascella inferiore è versata da un singolo pezzo di metallo: "L'uomo ha dovuto indossare questo manubrio fino a quando non ha scoperto il polipropilene. Ha avuto un caso molto difficile, una grave infiammazione delle gengive, che non ha permesso l'uso di protesi acriliche o protesi metallo-ceramica ".
r
Domanda: Dimmi, perché la scelta è caduta su polipropilene? R
Risposta: Questo materiale è considerato il re della plastica. Dopo tutto, le valvole cardiache, i vasi sanguigni e i sistemi trasfusionali sono fatti da esso. E anche - giocattoli per bambini. Questo è un materiale biologicamente neutro, non è influenzato da alcun tipo di acido. Ad esempio, solo in contenitori di vetro o polipropilene è consentito il trasporto di acido. Voglio subito notare che il polipropilene non è esattamente di plastica, ma un composto altamente molecolare derivato dal petrolio. In effetti, materiale naturale. r
D: Se è così buono per fare protesi, perché nessuno ha mai pensato di usarlo in odontoiatria?
A: È tecnologicamente molto difficile lavorare, il materiale viene guidato sotto pressione in stampi di metallo chiusi ad alta temperatura. Ogni persona ha una struttura unica della bocca, il che significa che è necessaria una protesi speciale. Siamo di fronte al fatto che il polipropilene non può essere versato negli stampi in gesso, perché a una temperatura di 250 gradi si attacca all'intonaco. Se fai un'impressione metallica della cavità orale per ciascun paziente, allora il prezzo del lavoro sarà esorbitante. Il Prof. Vares e io abbiamo inventato una vernice speciale, che copre lo stampo in gesso, e il polipropilene riscaldato non si attacca più allo stampo.
D: Le cliniche dentali sono comprovate negli anni con i sistemi protesici. In che modo la tua tecnologia li supera? R
A: In tutto il mondo, le protesi rimovibili sono realizzate in plastica acrilica. Questo materiale è entrato in odontoiatria negli anni '40 del XX secolo senza sufficienti ricerche cliniche e di laboratorio. Nel corso del tempo, si è scoperto che era velenoso, causando disagio, bruciore in bocca. La plastica acrilica è composta da due componenti: polvere e monomero. Sono mescolati a occhio, imballati in una forma e inviati sotto una stampa. Tutta l'aria non va via, parte di essa rimane nello spessore della protesi. Ed è stato dimostrato da studi che il veleno che rimane lì uccide una cellula vivente. Inoltre, la plastica acrilica provoca il cancro nella mucosa della zona maxillo-facciale nelle aree di abutment.
Inoltre, per garantire tale protesi, è necessario presentare denti assolutamente sani. Questa è barbarie! r
D: Oggi i medici stanno offrendo costosi impianti metallo-ceramica. Li raccomandi anche tu? r
A: I denti nativi si adattano alla persona in tutto e per tutto. Ci sarà un pezzo di ferro avvitato nell'osso? Lo farà, ma non per molto. Tutto questo sta marcendo, perché la barriera di incompatibilità tessutale non è stata superata. Ad esempio, in caso di una frattura complessa del braccio o della gamba, il "pezzo di ferro" viene rimosso dall'osso in un anno. Perché non lasciarlo per una maggiore affidabilità? Perché inizierà l'osteomilite, o semplicemente la fusione dell'osso sotto l'influenza di un metallo estraneo. Guarda le statistiche, quante persone hanno problemi dopo aver installato la ceramica metallica? E quanto tempo serve? Questi non sono affatto denti eterni.
D: Quando le gengive si infiammano, le ceramiche di metallo non durano a lungo. Come coesistono le protesi in polipropilene con questa malattia? R
A: Con la malattia parodontale, il sale viene lavato fuori dall'osso e i denti assolutamente sani iniziano a sciogliersi ea cadere. Inoltre, le gengive sono costantemente infiammate. In questo caso, l'acrilico aumenta solo l'infiammazione delle gengive già irritate. E la ceramica metallica in una situazione del genere non durerà a lungo, basta buttare via i soldi. E le protesi in polipropilene non irritano le gengive, sono elastiche. Prova a mettere una protesi acrilica con ganci metallici con denti storti! Non funzionerà - è necessario tirare fuori assolutamente sano. Un dente irregolare in polipropilene non è un ostacolo. La nostra tecnologia è indispensabile per i diabetici. Vengono da noi da ogni parte, anche dall'Europa. r
Q: Come fa questa costruzione elastica in bocca? R
A: La protesi sembra essere difficile a temperatura ambiente. Ma in bocca, dove la temperatura è più alta, è leggermente distribuita nelle dimensioni, tirando la mucosa su se stessa e garantendo una fissazione affidabile. Esternamente, i denti sembrano familiari, la dizione non è rotta. Ed è molto comodo prendersi cura di una protesi così facilmente rimovibile.
r
"Ci saranno abbastanza denti per tutti..." r
Oggi, Nakhurny ha una svolta per l'anno a venire. Tuttavia, non aumenta i prezzi. I dentisti del capitale hanno diversi atteggiamenti nei confronti del medico. Alcune persone con un sogghigno chiamato Nagurnogo un idiota per il fatto che, seguendo l'esempio dei suoi colleghi, non gonfia i prezzi. Altri sono francamente scettici sull'idea stessa di un'alternativa alle protesi classiche. Ma la cosa più interessante è che tutti vengono spesso a "fare i denti" per se stessi e per i loro genitori a Chernyakhov
Q: Chi era la tua prima "cavia?" R
Informazioni: su me stesso testato! A causa della mia malattia più di sei anni fa ho perso i miei denti superiori, ne è rimasto solo uno. Poi mi sono fatto una protesi che uso oggi; barbecue e cracker nel caso in cui ho superato senza problemi. A proposito, per il test, suggeriamo al paziente di mangiare una mela in modo che capisca: il problema è già passato. r
D: Sei stato chiamato a lavorare nella capitale e all'estero, ti rifiuti. La protesi più costosa che hai è 500-600 grivna. Perché? R
A: Spesso mi viene detto che sono strano. Qui, i prostetisti di Kiev considerano il fallimento, se guadagnassero meno di $ 1.000 al giorno. E ho la stessa quantità e per un mese potrebbe non funzionare. Ma ci sono principi morali. Mi è stato insegnato da persone che oggi sono diventate pensionati. Il mio tempo è arrivato per ripagare il loro debito. Chi altro li aiuterà? In ogni società, ci deve essere responsabilità sociale.
D: Il ministero della salute capisce il valore di questa tecnologia? R
A: Ho fatto domanda alle autorità competenti molte volte. E mi resi conto che la salvezza delle persone che affogavano era il lavoro degli stessi affogati. Uno dei funzionari di alto rango del ministero consigliava: "Sì, tu fai i prezzi, come a Kiev, e perché questi pensionati si sono arresi a te?" R
Ho anche presentato una relazione al comitato di Verkhovna Rada, che ha tenuto sotto controllo la mia domanda. Ho scritto lettere a tutti i presidenti ucraini. E ho capito che tutto era inutile.
D: Ho sentito che alcune cliniche a Kiev offrono già protesi in polipropilene. Vero, molte volte più costoso.
A: Non dovresti avere paura della competizione, perché ogni giorno nel paese ci sono così tanti denti che c'è abbastanza lavoro per tutti i dentisti. Coloro che rubano la nostra tecnologia tendono a dimenticare di identificare il suo autore. Molti di questi prodotti sono scadenti, ho dovuto tenerli tra le mani. In lutto per un prezzo troppo alto. Fortunatamente oggi tutti usano Internet e possono facilmente scoprire chi è l'autore della tecnologia e, di conseguenza, chi è meglio contattare.
Un giorno un dentista di Kiev venne da me per un trattamento. Letteralmente un mese dopo in una delle riviste femminili ho letto un'intervista con lui. Il medico ha dichiarato di aver inventato una nuova tecnologia: la produzione di denti in polipropilene. Non una parola su di me. Poi ho chiamato la sua clinica e ho iniziato a fissare un appuntamento: ho descritto i miei "problemi", ho scelto una giornata conveniente. Allo stesso tempo ha chiarito: se la clinica di Chernyakhov applica questa tecnologia. Mi è stato detto che i dentisti della regione di Zhytomyr avevano infranto i segreti della nuova clinica. Quando ho chiesto di dare il mio nome, ho detto: Nagurny. Dopo un breve silenzio alla fine del filo, si udirono dei bip
D: Se un dentista metropolitano è trattato da te, dice molto. r
A proposito: i medici arrivano molto. Si scopre che i denti sono fatti di polipropilene, e i clienti sono fatti di metallo-ceramica, porcellana, acrilico.
r
"Non ci sono generali nella mia sedia" r
D: Dove i pazienti trascorrono la notte in attesa dei denti tanto attesi? (Il dottore accese nervosamente una sigaretta) r
A: È necessario sistemare le persone nelle case rurali, nella maggior parte senza acqua calda, bagni, servizi igienici e condizioni elementari. All'unione c'era un albergo. Ora il più vicino - a Zhytomyr. Spero che ci sarà un mecenate che costruirà una casa per la notte. Dopotutto, un hotel costruito da un uomo d'affari costa almeno 120 grivna al giorno, non tutte le nonne si concedono questo. Mi piacerebbe rimanere a 30-40 grivna. Allora tutto sarà conveniente: vivi a Chernyakhov per un paio di giorni e parti di casa con i denti. Dopo tutto, abbiamo 30-40 visitatori al giorno, il 90% di loro sono visitatori... r
D: Quanto ci vuole per fare un "sorriso da Hollywood"?
A: Prima di tutto, conduciamo un'ispezione e consigliamo, provo a farlo personalmente. Se hai bisogno di un trattamento precedente, consiglio di passarlo a casa.
Il lavoro diretto inizia con il cast, che compio il primo giorno. Un po 'più tardi, eseguiamo il test di prova. Il giorno successivo, l'ordine è pronto. Lavorare "oggi per domani" è il nostro principio principale e un ulteriore vantaggio rispetto alle protesi classiche.
D: Ho sentito che tra i tuoi pazienti ci sono anche dei deputati.
A: Sì, c'erano 15 persone di famosi politici. Ma non divido i pazienti in VIP e ordinario. Farò una protesi allo stesso prezzo per il deputato e pensionato con la stessa qualità. Tre anni fa mi portarono un tenente generale, il cui assistente mi corse intorno e disse: "Guarda, questo è un generale". Ho risposto che non c'erano generali nella mia sedia.

Protesi in poliuretano o polipropilene?

Attualmente, le protesi in poliuretano sono considerate una delle più popolari protesi dentali, poiché hanno tutti i vantaggi delle protesi flessibili in nylon, tuttavia, hanno un costo significativamente inferiore. Questo materiale elastomerico ha una resistenza sufficientemente elevata alle differenze di temperatura, che aumenta significativamente il suo tempo di utilizzo.

Quando possono essere utilizzate le protesi in poliuretano?

Le protesi in poliuretano sono strutture rimovibili che sono analoghe alle protesi in nylon.

Sono fatti di plastica flessibile. Le protesi in poliuretano sono considerate costruzioni dentarie popolari, perché hanno tutti i vantaggi delle protesi in nylon, ma a differenza di queste hanno un costo inferiore.

Allo stesso tempo, le strutture in poliuretano sono ancora più forti delle protesi in nylon in termini di elasticità e flessibilità.

Nella vita moderna, le protesi dentali danno alle persone una vita piena. Con l'aiuto di loro, una persona è in grado di sorridere apertamente, masticare attivamente il cibo e non pensare alla sua inferiorità.

Al momento, le protesi più popolari sono in poliuretano. Sono installati con rimozione parziale e completa dei denti.

Vantaggi delle protesi in poliuretano

Le protesi in poliuretano hanno un enorme numero di vantaggi. Come materiale per.

Molte persone sono prevenute sulle protesi ventose. Tuttavia, l'odontoiatria non si ferma, viene costantemente migliorata e vengono utilizzate tecnologie innovative per ripristinare non solo le funzioni di un dente perso, ma anche l'aspetto estetico. Le protesi moderne su ventose non hanno nulla a che fare con i disegni che indossavano le nostre nonne. Sono protesi confortevoli, igieniche, estetiche con un meccanismo di aspirazione, realizzate in acrilico, poliuretano.

Un altro tipo di protesi rimovibile - protesi poliuretaniche (poliuretano a mascelle artificiali). Tali protesi sono realizzate in plastica flessibile speciale. Le protesi in poliuretano hanno guadagnato popolarità grazie al fatto che una vasta gamma di tonalità consente di scegliere il colore della protesi, la più coerente con il tono naturale del tessuto gengivale.

Protesi in poliuretano e loro vantaggi.

- Le protesi sopportano bene i carichi masticatori, il che li rende sufficienti.

Al momento, le protesi in poliuretano sono il tipo più popolare di strutture dentali di ricambio, il cui utilizzo consente alla persona a cui è installata tale protesi per condurre una vita piena (prendere qualsiasi tipo di cibo, eliminare i difetti estetici) e, soprattutto, ripristinare il morso corretto. Il poliuretano è il materiale dentale più popolare tra i dentisti e i loro pazienti per rapporto.

Alcuni decenni fa, il ripristino dei denti persi è stato effettuato solo con diversi metodi e ha comportato molti problemi per i pazienti. Ma nell'odontoiatria moderna ci sono molti tipi di protesi, che si differenziano tra loro per prezzo, comfort e aspetto. Cos'è una protesi rimovibile? Quali sono i tipi di protesi rimovibili?

Protesi lamellari o acriliche

Forum dentistico professionale Ukrdental

Forum dentistico professionale sul primo server dentale ucraino

protesi con polipropilene

protesi con polipropilene

Messaggio fantasma »Gio 19/01/2012, 17:54

Re: protesi con polipropilene

Messaggio Younona »Gio 01.01.2012, 20:41

Re: protesi con polipropilene

Il messaggio dentalMaster »Sab Dic 22.12.2012, 20:14

Re: protesi con polipropilene

Messaggio denttehnik »sab 12.12.2012, 22:43

Protesi in polipropilene

Questo tipo di protesi è stato sviluppato negli anni '70 del secolo scorso, ma ancora oggi le strutture ortopediche in polipropilene sono utilizzate in odontoiatria. Il polipropilene è un materiale chimicamente inerte e biologicamente neutro, motivo per cui viene utilizzato attivamente in medicina, ad esempio per la produzione di valvole e articolazioni cardiache artificiali.

Le protesi in polipropilene non sono installate in tutte le cliniche, ma il Centro per odontoiatria moderna ha specialisti che hanno ricevuto una formazione speciale e lavorano con questo materiale, quindi siamo felici di offrire questo servizio ai pazienti.

Per installare le protesi sono necessarie solo due visite dal medico. Sul primo viene realizzato un getto dentale, sul secondo il paziente riceve già una protesi finita. Le eccezioni sono i casi in cui è necessaria una riorganizzazione preliminare della cavità orale. In questi pazienti, la carie e i canali radicolari vengono prima curati, i denti che non sono soggetti a restauro vengono rimossi e quindi vengono eseguite le protesi.

Dentiere in polipropilene: benefici

  1. Le protesi in polipropilene non richiedono una preparazione preliminare dei denti. Non solo le basi, ma anche i fermagli in esse contenuti sono in polimero, quindi l'installazione di tali strutture è completamente indolore, non richiede anestesia, tornitura e altre manipolazioni caratteristiche delle protesi.
  2. A causa dell'elasticità e della resistenza del materiale, la protesi da essa è molto leggera, morbida e flessibile. Un tale prodotto è quasi impossibile da rompere. E a causa dell'assenza di parti affilate e dure, la probabilità di lesioni alla guancia o alla lingua viene completamente eliminata.
  3. La protesi è stretta alla mucosa gengivale e si fissa su di essa come una ventosa. Questo perché a 37 gradi (cioè la temperatura nella bocca), il prodotto diventa più morbido e aderisce alla gomma con l'aiuto della saliva. Pertanto, quando tossisci, starnutisci, fai un movimento improvviso o colpisci, la tua protesi si attaccherà saldamente ai tuoi denti.
  4. L'ipoallergenicità assoluta consente di installare protesi in polipropilene anche per quei pazienti che soffrono delle forme più gravi di eczema, asma, stomatite allergica e cheilite. Non sono controindicati nelle donne in gravidanza.
  5. Un altro importante vantaggio è l'estetica elevata. Il polipropilene è un materiale quasi trasparente. Può essere completamente incolore o rosa pallido. Il colore naturale delle gengive del paziente traspare attraverso la base della protesi, mentre il prodotto stesso rimane invisibile agli altri.
  6. I pazienti che hanno stabilito una costruzione ortopedica di polipropilene si adattano molto rapidamente ad essa. La protesi non interferisce affatto con la bocca e non causa nessun altro fastidio.
  7. L'uso del polipropilene consente di creare una protesi per qualsiasi numero di denti.
  8. Il costo delle protesi da questo materiale è inferiore al costo delle strutture ortopediche acriliche.

Se sei interessato a protesi con polipropilene, gli specialisti del Centro di odontoiatria moderna saranno felici di aiutarti. Tutte le sfumature associate alle caratteristiche della fabbricazione e all'uso di questo tipo di protesi possono essere discusse durante la consultazione con il medico, che è possibile iscriversi per telefono +7 (495) 695-11-30 o +7 (499) 749-70-70.

Il nostro indirizzo su Kropotkinskaya: Ostozhenka str., 3/14

Per fissare un appuntamento, puoi chiamare: +7 (495) 695-25-78

Il nostro indirizzo è a sud-ovest: Pr. Vernadskogo, † 105, edificio 4

Per fissare un appuntamento, puoi chiamare: +7 (499) 749-71-71

Lavoriamo dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 21:00

Protesi con ventose

Le protesi con ventose sono protesi rimovibili.

Il design è fissato in bocca con un effetto di aspirazione a vuoto.

Protesi su ventose sulla mascella superiore sono tenute molto strettamente, e su quella inferiore sono leggermente peggio.

Le protesi con ventose sono sempre più utilizzate nelle protesi dentali, perché hanno diversi vantaggi.

Punti di forza e punti deboli

Vantaggi delle protesi con effetto aspirazione:

  • Costo relativamente basso
  • Buona estetica Le protesi ripetono molto accuratamente la forma del palato e il colore della mucosa orale.
  • Facilità d'uso Le costruzioni sono fatte di materiali plastici e, per questo, si adattano meglio alla mucosa orale.

Foto: protesi in nylon con ventose

  • Non strofinare le mucose.
  • Non causare disagio durante l'utilizzo.
  • Hanno un considerevole periodo di utilizzo.
  • Eccellente recupero della funzione masticatoria. Il design non si sposta durante i pasti e le conversazioni.
  • Sicurezza. Il trauma alla lingua, alle guance e alle gengive è escluso.
  • La dipendenza dalla protesi è indolore e veloce.
  • Svantaggi delle protesi con effetto di aspirazione:

    • Fissazione inaffidabile della mascella.
    • Il design non è molto comodo da trattare, secondo i pazienti.
    • Alcuni materiali usati per costruire una struttura possono causare allergie.

    Indicazioni e controindicazioni

    • L'uso di protesi dentarie su ventose è mostrato con l'assenza totale o parziale dei denti.
    • Le controindicazioni relative sono malattie infiammatorie del cavo orale.

    Tipi di dentiere su ventose

    L'uso di materiali moderni per la produzione di protesi con ventose ha permesso di risolvere il problema della scarsa attrattività delle strutture. Oggi, i tipi di dentiere sui ventosi non sono affatto come quelli usati dalle nostre nonne.

    I disegni con un meccanismo di aspirazione sono realizzati in acrilico, nylon, poliuretano, polipropilene.

    • I tipi più comuni di design: protesi per piastre in plastica acrilica. Nelle persone vengono spesso chiamati: "i denti sui ventosi". Il design di tale protesi ha un inserto in silicone, che si trova tra la protesi e la gengiva. Svolge un ruolo di ammortizzazione e distribuisce il carico durante la masticazione.

    Foto: protesi in poliuretano

  • La protesi con inserto in silicone fornisce la sua fissazione sulla mascella a causa dell'effetto di aspirazione. Si ritiene che le costruzioni acriliche possano essere tossiche per il corpo. Possono anche causare una reazione allergica. Le protesi sono realizzate in plastica speciale, destinata alla produzione di protesi dentarie. Produttori di plastica come "elfplast", "everloc", "tatkraft" per la fabbricazione di strutture dentali non si applicano
  • Le persone che hanno una tendenza alle allergie, i dentisti sono invitati a utilizzare protesi flessibili in nylon. Le protesi morbide in nylon sulle ventose non si rompono, hanno la massima somiglianza con i denti naturali, non danneggiano lo smalto dei denti del pilastro e non richiedono la precedente rotazione dei denti del pilastro. Il materiale delle protesi in nylon non è igroscopico e, quindi, non può diventare un ambiente per l'attività vitale dei microrganismi.
  • I disegni in poliuretano, oggi, sono i più popolari tra le altre protesi. In termini di proprietà del consumatore e prezzo, le protesi in poliuretano sono addirittura migliori di quelle in nylon.
  • Protesi realizzate in polipropilene. Differiscono in durata ed elasticità. Il polipropilene ha una buona plasticità, quindi il design si adatta bene al cielo e non si muove quando si parla. Da esso produce una cornice, a cui sono fissati denti artificiali.
  • Cura e conservazione

    Affinché le protesi rimovibili sulle ventose siano sempre in buone condizioni, devono essere mantenute correttamente.

    • A causa del fatto che il design è facilmente rimovibile, la cura non è difficile.

    Foto: conservazione di una protesi

  • Dopo la rimozione, la protesi deve essere pulita con uno spazzolino da denti e un dentifricio, quindi collocata in una soluzione appositamente preparata per la disinfezione. Il design può essere pulito con filo interdentale.
  • Dopo aver mangiato, la bocca dovrebbe essere risciacquata con acqua.
  • Tali misure di cura aiutano a evitare complicazioni dall'uso di protesi e prolungano la loro durata.

    installazione

    • Le protesi sono fissate sulle mascelle con un effetto di aspirazione.
    • Ci sono strumenti medici speciali per il fissaggio del design, che possono essere acquistati in farmacia.
    • Con il loro aiuto, puoi facilmente fissare la protesi sulla mascella. Soprattutto la mascella inferiore ha bisogno di aiuto con un tale rimedio.

    Vita di servizio

    • In connessione con l'avvento delle nuove tecnologie nel campo della lavorazione delle materie plastiche, i disegni rimovibili su ventose, hanno una durata maggiore rispetto ai loro predecessori.
    • Le protesi con ventose sono abbastanza morbide, flessibili e leggere. Sono durevoli e resistenti e, quindi, non possono essere rotti.
    • Affinché una protesi abbia una durata di vita più lunga, è necessario che il paziente venga sottoposto a una visita medica 2 volte l'anno. In questo caso: la vita media della protesi su ventose sarà compresa tra 5 e 7 anni. Allo stesso tempo, qualsiasi progetto richiede una correzione.

    Video: quanto sono affidabili le protesi

    riparazione

    Le ventose per protesi, come qualsiasi altro modello, potrebbero rompersi.

    Cause di guasti:

    • Eccessivo carico meccanico,
    • Operazione impropria,
    • Un difetto che si è formato durante la fabbricazione della struttura non è stato notato nel tempo.

    Riparare protesi dentarie per i denti è più redditizio rispetto alla produzione e all'installazione di nuove. Se la protesi è già stata usata e le gengive si sono già abituate, allora non ne vale la pena - con il primo danno minore, ordina immediatamente un nuovo set.

    Prezzi per l'installazione di protesi su ventose

    Quanto sono le dentiere sui ventosi?

    • Il prezzo dei disegni su ventose include il costo di acquisto del materiale per la parte gengivale, una serie di denti, dispositivi e materiali ausiliari.
    • Il prezzo delle protesi in nylon è superiore a quello dell'acrilico. Ciò è dovuto al fatto che sono fatti all'estero.
    • Una varietà di materiali consente di scegliere un'opzione adatta per una protesi, individualmente per ciascun paziente.
    • Il costo di costruzione può dipendere dalle caratteristiche individuali della protesi.

    dentiere

    A giudicare dall'abbondanza di pubblicità dei dentifrici super-efficaci e delle gomme da masticare, "proteggendo i nostri denti dalla mattina alla sera", non possiamo avere alcuna domanda per i dentisti in linea di principio. Ma sfortunatamente i denti non lo sanno.
    Se non c'è un dente "impercettibile", spesso non ha fretta di protesi. Dopo tutto, puoi masticare e così, ma il difetto dal lato non è visibile. Ma poche persone pensano che il dente vicino che rimane senza il solito supporto tenda a colmare il vuoto. Si allunga, lasciando gradualmente la gomma, esponendo la parte più vulnerabile della cervice. Ci sono le condizioni per la carie cervicale - una minaccia diretta al dente "orfano".
    Se i denti anteriori sono danneggiati, le protesi vengono installate senza indugio, per motivi estetici. Fortunatamente, l'attuale livello di odontoiatria consente di rendere un dente artificiale quasi indistinguibile dal naturale.
    Bene, se l'età o la malattia hanno preso quasi tutti i denti, una protesi diventa solo una necessità vitale. Solo lui permette il normale mangiare e parlare chiaramente. Qui stiamo parlando di una questione così importante come le protesi dentali, e imparerai su un argomento dentale non meno importante come l'impianto dentale e le sue possibili complicazioni andando alla pagina indicata.

    Ringiovanimento cutaneo del viso
    Per lungo tempo, possiamo ridurre i segni dell'invecchiamento attraverso procedure cosmetiche, che sono una procedura non chirurgica efficace.

    Protesi in nylon e polipropilene

    Nel continuare il tema delle protesi rimovibili con il metodo dello stampaggio a iniezione, voglio soffermarmi su protesi realizzate in nylon e polipropilene.

    Innanzitutto, confrontiamo i vantaggi e gli svantaggi delle protesi in nylon e acetale (Tabella 1).

    Tabella numero 1. Vantaggi e svantaggi delle protesi in nylon e acetale

    Protesi di nylon

    Protesi acetaliche

    2. Non provocare allergie (tranne nei casi di intolleranza individuale al nylon).

    3. Non richiedere il trattamento dei denti del pilastro.

    4. Non ferire lo smalto del dente del pilastro.

    5. Trucco buono (invisibile in bocca).

    1. Non rompere (la frattura è possibile se deformata con un angolo di 90 ° o più).

    2. Non provocare allergie (tranne nei casi di intolleranza individuale all'acetale).

    3. Non richiedere il trattamento dei denti del pilastro.

    4. Non ferire lo smalto del dente del pilastro.

    5. Trucco buono (invisibile in bocca).

    1. I denti di plastica non si collegano chimicamente con il nylon, la frequente perdita di denti in plastica, la formazione di depositi dentali tra i denti e la base di nylon.

    2. Rilocazione, riparazione e saldatura impossibili del dente (in caso di perdita dei propri denti e cambiamenti nel processo alveolare, che riduce la vita di una tale protesi a sei mesi).

    3. Il carico masticatorio non è distribuito tra i denti e il processo alveolare (mandibola); di conseguenza, atrofia del processo alveolare della mandibola.

    4. Difficile fissazione con denti corti ed equatore inespresso.

    5. È mal lucidato, e quindi il prossimo meno: dopo circa mezzo anno la protesi cambia colore e diventa ruvida. Inoltre, a causa dei carichi costanti, cambiano le proprietà strutturali e ottiche del materiale.

    Pertanto, il vantaggio principale delle protesi in nylon flessibile - una grande estetica - scompare molto rapidamente. E il costo di una protesi in nylon, nota, è parecchie volte superiore a quello di una protesi acrilica comprovata.

    1. La mancanza di trasparenza del materiale, una conseguenza - un'estetica più piccola rispetto al nylon.

    2. È impossibile da usare per la fabbricazione di basi di protesi, solo per il telaio byugel.

    3. La necessità di utilizzare la plastica acrilica come materiale di base. La possibilità di frattura quando deformata con un angolo di 90 ° o più.

    4. Difficile fissazione con denti corti ed equatore inespresso. Questi sono svantaggi: certamente non superano i vantaggi, ma allo stesso tempo esistono.

    Inoltre, come al solito, inizierò con indicazioni e controindicazioni, oltre che con possibili strutture.

    Le protesi rimovibili in nylon e polipropilene hanno un grosso svantaggio: il loro trasferimento è quasi impossibile a causa della complessità e dei costi elevati della sua implementazione. Il trasferimento di una protesi in nylon o polipropilene è comparabile nel costo per la fabbricazione di una nuova protesi e la qualità della protesi dopo la retina lascia molto a desiderare. Ecco perché escluderei il concetto di delocalizzazione delle protesi in nylon e polipropilene in generale dalla descrizione di tali protesi.

    Tenendo conto dell'impossibilità di un semplice riposizionamento di protesi in nylon e polipropilene, prendere in considerazione le indicazioni e le controindicazioni. Le protesi in nylon sono state storicamente progettate per pazienti che rappresentano occupazioni pericolose come l'esercito e la polizia statunitensi e queste protesi sono state utilizzate con successo anche per protesi per pazienti con epilessia. Questa applicazione era dovuta al fatto che le protesi in nylon non possono essere rotte e ferite da frammenti della protesi, come nel caso delle protesi acriliche.

    Proprietà principali: flessibilità, durata, mancanza di allergia e trasparenza - determinare le indicazioni per l'uso delle protesi in nylon.

    Ma, stranamente, queste letture sono piuttosto strette. Prima di tutto, si tratta di pazienti con occupazioni e condizioni pericolose: militari, vigili del fuoco, polizia e così via - e pazienti che non possono controllare le loro condizioni, come gli epilettici. In secondo luogo - pazienti con allergie all'acrilico.

    In altri casi, il miglior risultato può essere ottenuto usando altri materiali.

    Il principale svantaggio delle protesi in nylon è la complessità della lucidatura e la bassa resistenza all'abrasione. Cosa significa? La protesi è difficile da lucidare e, dopo una breve usura, la protesi lucidata perde lucentezza. La flessibilità della protesi e la mancanza di un legame chimico con i denti artificiali portano al fatto che una placca microbica nera si forma tra i denti artificiali e la base. Tuttavia, nonostante le carenze, le protesi hanno avuto e sono molto richieste tra i pazienti.

    La domanda è dovuta principalmente al fatto che le protesi in nylon sono flessibili e, a differenza dell'acetale (che ho scritto nell'articolo precedente) sono trasparenti e, quindi, più estetiche. I pazienti sono attratti principalmente dalla mancanza di fermagli metallici di sostegno, nonché dalla mancanza di necessità di corone di supporto, come nelle protesi di by-pass con allegati e serrature.

    Sebbene molti dentisti e pazienti credano che la flessibilità di una protesi rimovibile sia una benedizione, in realtà questo non è il caso, e questo è particolarmente vero per una protesi rimovibile completa. Il fatto è che la flessibilità del nylon è necessaria nella produzione di elementi di supporto (fermagli e piloti) e una protesi completa non li ha per definizione. Inoltre, un significativo riassorbimento dei processi alveolari persi con la base della protesi annulla tutta la flessibilità del materiale. Bene, la bassa resistenza all'abrasione del materiale e l'aspetto sgradevole di tali protesi dopo un breve periodo di tempo, ti fanno pensare all'opportunità di utilizzare il nylon in ogni caso clinico specifico.

    Molto probabilmente, sono state le carenze del nylon a far sì che i produttori di materiali per l'odontoiatria rafforzino la ricerca nella ricerca di materiali che uniscano al massimo i vantaggi dell'acrilico, dell'acetato e del nylon. Esistono molte varietà di nylon con vari gradi di durezza e resistenza all'abrasione. Anche se tutti lasciano molto a desiderare.

    Finora, il più vicino a questo ideale è il polipropilene. Sebbene lui, come il nylon, non possa essere spostato facilmente come l'acrilico.

    Il polipropilene ha diverse caratteristiche distintive del nylon. Il polipropilene è meglio lucidato e graffiato durante l'uso. A causa della sua maggiore rigidità rispetto a quella del nylon, nelle protesi in polipropilene, non vi sono praticamente crepe tra i denti artificiali e la base e non vi è alcuna placca microbica, anche se, come il nylon, il polipropilene non si lega chimicamente ai denti artificiali. Inoltre, l'elevata rigidità del polipropilene consente di realizzare elementi di ritegno (fermagli e peloty) più piccoli del nylon.

    Consideriamo quale tipo di protesi può essere fatto da nylon e polipropilene. L'opzione peggiore per questi materiali è una protesi completa.

    Ma, fortunatamente, ci sono pochi pazienti che necessitano di protesi totali rimovibili in nylon o polipropilene.

    Protesi parziale rimovibile

    Il polipropilene è adatto per piccole protesi da uno a tre denti con piloti dentoalveolari. Tali micro-protesi sono praticamente impercettibili in bocca e aderiscono perfettamente ai denti di supporto, naturalmente, in presenza dell'equatore in questi denti.
    Nella produzione di protesi parziali più grandi, ci sono un certo numero di regole che devono essere seguite.

    Come per le protesi in acetone, le protesi in polipropilene possono essere utilizzate per qualsiasi difetto di dentatura soggetto a protesi con protesi parziali rimovibili. Una controindicazione completa è l'assenza dell'equatore sui denti del pilastro, che è più spesso visto su corone stampate e molto spesso sui canini.

    Una controindicazione relativa è il palato profondo, dal momento che è possibile un allentamento della protesi alla mucosa nel cielo.

    Nella produzione di protesi in polipropilene, non si dovrebbero usare fermagli ribaltabili

    Stampe e modelli

    A mio parere, i migliori materiali per ottenere le impronte per le protesi in polipropilene sono i materiali per impronte in silicone per protesi rimovibili.

    I modelli, compresi quelli per le protesi di fusione, dovrebbero essere realizzati con supergips di quarta qualità con una durezza Brinell di almeno 250 N / mm2.

    Le fasi della produzione di protesi in polipropilene

    Su una stampa in silicone abbiamo lanciato due modelli. Un lavoratore, e il secondo - per il casting di protesi. Rimuoviamo dal modello tutti i flussi e le sfere, formati come risultato del riempimento dei difetti dell'impronta con gesso. Un modello funzionante con un modello di antagonista intonacare nell'articolatore. Produciamo la macinazione occlusale del modello di lavoro e degli antagonisti. Facciamo un layout del modello e applichiamo un disegno di contorno della protesi futura usando una matita idrosolubile (Fig. 1, 2).

    Fig. 1. Facciamo una disposizione del modello e applichiamo un disegno di contorno della protesi futura usando una matita idrosolubile.

    Fig. 2. Facciamo una disposizione del modello e applichiamo un disegno di contorno della protesi futura usando una matita idrosolubile.

    Per modellare gli archi delle protesi superiore e inferiore, la cera base con uno spessore di 1,25 mm è eccellente. La modellazione della protesi stessa non differisce dalla modellazione di una protesi rimovibile convenzionale ad eccezione dei punti in cui il clasper esce dalla base della protesi. È importante ricordare che quando si installa un dente artificiale accanto al dente del pilastro, è necessario lasciare abbastanza spazio per il corpo del classificatore, pertanto, prima simuliamo il profilo completo della fibbia e quindi installiamo il dente artificiale.

    Se nel processo di fabbricazione delle protesi, è necessario provare il posizionamento dei denti sulla cera, quindi prima creiamo una composizione di cera che è assolutamente simile a una protesi standard, e quindi riduciamo la composizione di cera e fermagli o piloti fatti in casa (Fig. 3-12).

    La modellazione finale viene eseguita sul secondo modello, destinato alla fusione della protesi. Per fare questo, trasferiamo la composizione di cera con i denti dal modello intonacato nell'articolatore sul secondo modello e con molta attenzione portare la forma della composizione di cera all'aspetto finale della protesi (Fig. 13-14).

    Fig. 13. La modellazione finale sul secondo modello, destinata alla fusione della protesi.

    Fig. 14. La modellazione finale sul secondo modello, destinata alla fusione della protesi.

    I bordi della composizione di cera dovrebbero essere ben versati nel modello, non dovrebbe esserci cera in eccesso sui denti artificiali e la cera dovrebbe essere lucidata (Fig. 15-16).

    Fig. 15. I bordi della composizione di cera dovrebbero essere ben aggiunti al modello.

    Fig. 16. La cera dovrebbe essere lucidata.

    Prima di intonacare il modello in una cuvetta di colata, abbiamo tagliato i denti di gesso in modo da escludere i sottosquadri (Figura 17-18).

    Fig. 17. Prima di colare il modello nella cuvetta di colata, abbiamo tagliato i denti di gesso.

    Fig. 18. Prima di intonacare il modello in una cuvetta di colata, abbiamo tagliato i denti di gesso.

    Lubrificare la superficie interna della cuvetta di fusione con vaselina e impastare 300 grammi di gesso di terza classe e 90 ml di acqua distillata in un miscelatore sottovuoto. Durante la miscelazione dell'intonaco, il modello viene posto in acqua. Dopo aver riempito il fondo della cuvetta di gesso, immergere il modello con la base verso il basso fino all'inizio della base della protesi il più vicino possibile all'entrata della colata. Se necessario, chiudere alcune parti del modello in gesso con gesso per eliminare i sottosquadri (Fig. 19-20).

    Fig. 19. Dopo aver riempito il fondo della cuvetta con intonaco, immergere il modello.

    Fig. 20. Dopo aver riempito il fondo della cuvetta con intonaco, immergere il modello.

    Dopo circa 40 minuti, è possibile procedere all'installazione del sistema di gating e al riempimento della seconda parte della cuvetta (Fig. 21).

    Fig. 21. Installazione del sistema di gating.

    Per preservare la colorazione uniforme della protesi, è preferibile utilizzare un canale di colata largo largo, che si riduce dolcemente al foro nella cuvetta, che è inteso per l'iniezione di plastica (Figura 22-24).

    Fig. 22. Per mantenere una colorazione uniforme della protesi, è preferibile utilizzare un canale di colata largo largo.

    Fig. 23. Per mantenere una colorazione uniforme della protesi, è preferibile utilizzare un canale di colata largo largo.

    Fig. 24. Per mantenere una colorazione uniforme della protesi, è preferibile utilizzare un canale di colata largo largo.

    Impastare la miscela in un miscelatore sottovuoto.

    Prima di versare la cuvetta, ungerla con vaselina e raccoglierla. L'acqua viene versata nella cuvetta per alcuni minuti e prima di versare la miscela di gesso, l'acqua viene versata e i residui vengono accuratamente rimossi. Dopo aver versato la seconda metà del matraccio con del gesso, raccomando di posizionare la cuvetta in un recipiente a pressione a 1 atmosfera. Ciò è necessario in modo che l'aria non venga rilasciata dalla prima metà del gesso e dal modello, che può portare alla formazione di pori nel gesso della seconda metà della cuvetta.

    Dopo 40 minuti, la cuvetta, senza smontare, deve essere posta in acqua bollente.

    Dopo aver atteso che la cera fuoriesca dal foro nella cuvetta, rimuoverla dall'acqua, smontare e lavare con acqua bollente.

    Dopo aver raffreddato la cuvetta, si può applicare una vernice isolante.

    Per questo articolo, ho deciso di utilizzare due metodi per isolare il gesso dalla plastica.

    La mascella inferiore è stata isolata con un agente isolante standard da Vertex per lo stampaggio a termolite di polipropilene, e la mascella superiore è stata isolata con mezzi non standard suggeriti da C. Ha offerto di rivestire il gesso con vernice fotopolimerica (Fig. 25-28).

    Fig. 25. Isolamento della mascella inferiore.

    Fig. 26. Isolamento della mascella inferiore.

    Fig. 27. Isolamento della mascella superiore.

    Fig. 28. Isolamento della mascella superiore.

    Dopo aver isolato il gesso, raccogliamo le cuvette e procediamo direttamente al getto.

    Per un risultato di fusione migliore, la cuvetta può essere scaldata a 130 gradi, tuttavia, anche senza riscaldarsi, va abbastanza bene.

    Fusione di polipropilene

    Il polipropilene è sensibile al riscaldamento: vale la pena riscaldare il polipropilene solo 5 gradi più in alto del necessario e il colore della protesi non sarà rosa, ma arancione. E allo stesso tempo, è necessario surriscaldarsi di 5 gradi alla temperatura ottimale, e otterremo meno delle parti sottili della protesi. Per ogni dispositivo di stampaggio a iniezione, è necessario selezionare sperimentalmente la temperatura di colata, versare diverse piastre e valutare il loro colore e la qualità della fuoriuscita di parti sottili (Fig. 29).

    Fig. 29. Per ogni macchina per lo stampaggio ad iniezione, è necessario selezionare empiricamente la temperatura di colata, gettando alcune piastre.

    My J-100 è impostato su 265 gradi di temperatura finale e 7 minuti di preriscaldamento. Pressione di pressione 7.5 atmosfere.

    Si noti che è necessario praticare fori diotarici nei denti per il fissaggio nella protesi (Fig. 30).

    Fig. 30. Nei denti è necessario praticare fori diotarici per la fissazione nella protesi.

    Dopo aver fuso e raffreddato la cuvetta e estratto le protesi dall'intonaco, possiamo vedere il risultato del getto.
    La protesi superiore brilla come un giocattolo dell'albero di Natale e la protesi inferiore è opaca. Tuttavia, entrambe le protesi non hanno praticamente residui di gesso. Entrambi i metodi di isolamento sono chiaramente efficaci, ma il metodo di Grigori Alekseevich Shalik è sicuramente più efficace e la protesi praticamente non ha bisogno di essere lucidata (Fig. 31-34).

    Fig. 31. La protesi praticamente non ha bisogno di essere lucidata.

    Fig. 32. La protesi praticamente non ha bisogno di essere lucidata.

    Fig. 33. La protesi non ha praticamente bisogno di essere lucidata.

    Fig. 34. La protesi praticamente non ha bisogno di essere lucidata.

    Dopo il montaggio su modelli, intonacati nell'articolatore e protesi lucide e pronte possono essere inviate alla clinica.

    Polipropilene lucidante richiede un po 'di abilità e pazienza da un odontotecnico. È importante lavorare e lucidare con utensili abrasivi a bassa velocità. Dopo il trattamento con bande abrasive, utilizzare un bisturi appuntito per rimuovere le formazioni fibrose dal bordo della protesi. Per la lucidatura, utilizzare paste a base d'acqua o a base di olio progettate per lucidare le materie plastiche con filler fine.

    Per aggiungere brillantezza, usa i pennelli per filo.

    Articolo Successivo

    Dzhagraev Karen Rubenovich