CleverMindRu

Sintomi

Ciao a tutti! Quando inizi a studiare il lato oscuro dei nootropici, prima di tutto, recensioni come: "Sono diventato aggressivo da piracetam!", "Ho othodnyaki da phenibut!", "DMAA non stimola!" E altre affermazioni simili. Oggi affronteremo tali domande e starai bene!

Il progetto CleverMindRu è specializzato in nootropici, ovviamente, che non è particolarmente vantaggioso per noi parlare degli svantaggi dei nootropici, tuttavia, come con quasi tutte le medicine, esistono, ma sono molto più piccole di altre.

All'inizio formuliamo i 3 postulati dei nootropici in generale:

  1. I nootropici o stimolanti neurometabolici sono sostanze che in vari modi migliorano le funzioni cerebrali superiori, ad esempio: memoria, attenzione, pensiero. Hanno una base di prove debole in considerazione delle specificità della valutazione dei miglioramenti. Allo stesso tempo, al pub, puoi guidare il nome del nootropista che ti interessa e trovare molte ricerche, sia sugli animali che sugli esseri umani.
  2. PUNTO MOLTO IMPORTANTE! Più forte è la medicina, più possibili effetti collaterali hanno! Confronta quanto velocemente lo stesso paracetamolo abbatte la temperatura, e per quanto tempo piracetam è alleggerito e inizia a migliorare le funzioni cognitive. Alcuni non notano alcun cambiamento, perché i nootropi possono essere considerati più sicuri di altri gruppi di farmaci.

Prova a trovare alcune terribili conseguenze anche da Cerebrolysin, uno dei più potenti nootropici. Per morire da Phenotropil, anche un nootropo popolare, è necessario mangiare 600 compresse per una persona di 75 kg. Il dosaggio giornaliero standard è di 2-3 compresse, 200 volte meno del fatale. Piuttosto, da un'overdose di acqua muoiono.

  1. Non inseguire alti dosaggi! Prendi un po ', poi aumenta, guarda come funziona il corpo. Una volta ho preso 6 grammi di piracetam alla volta e i miei reni mi hanno fatto davvero male, prima di non ho mai bevuto più di 3 grammi alla volta e tutto andava bene. La regola qui è questa: se la medicina non è familiare, prendi metà o un terzo del dosaggio normale e poi aumentala.

Quale nootropico può essere usato, quale no?

Ora ci sarà una tattica super segreta, come capire cosa è possibile per te!

Questa tattica implica la lettura delle istruzioni, in particolare i punti "Controindicazioni" e "Interazione", che correttamente leggono questi punti quasi mai ottenere effetti collaterali!

Per ottenere più e l'efficienza: è necessario comprendere i fondamenti della farmacodinamica. Nessuno dice che si dovrebbe insegnare anche la biologia, ma termini come GABA, acetilcolina o dopamina non dovrebbero intimidire se si intende interferire con il lavoro del proprio cervello. Ecco come capire cosa sono le candele in una macchina e quanto spesso devono essere cambiate se guidi regolarmente una macchina. Si noti che per una guida meno confortevole, non è necessario conoscere l'intero sistema di alimentazione e dove si trova.

La combinazione di nootropici è stata a lungo ritirata dal rilascio e oggi ci concentreremo sulla sicurezza.

Ok, leggiamo controindicazioni, e quasi ovunque è scritto sul fegato e sui reni. Perché così ?!

Il numero schiacciante di nootropici sono compresse, di solito le compresse passano attraverso il fegato, dove vengono metabolizzate ed escrete dai reni. E questo significa che questi organi sono colpiti per primi.

Come capire: hai organi normali?

- In caso di malattie gravi, sai già tutto.

- In altri casi, idealmente, donare il sangue per i test in qualsiasi clinica.

Per il fegato, i principali sono: Bilirubina (comune, diretta), ALT, AST. Per il denaro è di circa 700 rubli, o $ 12 al tasso attuale.

Per i principali reni: creatinina (200-250 rubli o $ 4) e analisi delle urine, non sempre richiesto (300-350 rubli o $ 6). La creatinina può essere aumentata prendendo un integratore come la creatina!

Questo è tutto, per $ 20 è possibile scoprire con precisione lo stato del fegato e dei reni. Dopo aver superato i test, il file con i risultati arriva alla mail, ci sarà il tuo indicatore e l'intervallo normale a destra. Ecco un esempio dei miei test, ma già ormoni. L'essenza sarà la stessa.

Supponiamo che tu, per qualche motivo, non possa superare i test, quindi cosa cercare:

- Quanto spesso bevi alcolici e mangi troppo grassi, speziati o salati? Più piccoli - gli organi potenzialmente migliori, c'è una riserva per i nootropici))

- Sei in sovrappeso? Soprattutto grasso, anche se si applica anche al lancio. Qui la logica è questa: maggiore è la massa, maggiore è il volume di sangue che circola nel corpo e più è necessario mangiare, il che significa che ancora una volta gli organi sono carichi di cibo non sempre sano. Un'altra cosa è avere un corpo addestrato del peso di 90 kg, molto più utile degli stessi 90 kg con la stessa altezza con una grande percentuale di grasso. La norma per questo indicatore è difficile da stabilire, troppo sottile per essere troppo dannosa.

In ogni caso, questi 2 punti sono meno accurati delle analisi.

Cosa bere per la prevenzione di fegato e reni

Nutrizione normale e sufficiente attività fisica fanno da sfondo agli additivi di seguito! Eppure, questi supplementi sono rilevanti per la prevenzione, o una piccola deviazione dalla norma, sono venduti senza una prescrizione e sono abbastanza sicuri. In caso di violazioni gravi, ad esempio, il tasso AST è fino a 35 unità, se si dispone di 50 o più, consultare un medico.

fegato:

- Per ridurre AST, ALT - estratto di raspropsha, droghe come Silimar, Silymarin, Kars. I prezzi differiscono a volte, l'efficienza più - meno lo stesso.

- Ridurre la bilirubina: è più difficile, ci sono molte ragioni, ma i farmaci coleretici sono solitamente usati se non ci sono calcoli biliari.

reni:

- Ridurre la creatinina: 2-3 litri di acqua al giorno, acido alfa lipoico, tisane.

Gruppi nootropici:

Perdonaci, persone con un'istruzione medica superiore, dividi il gruppo generale di nootropi in 3 sottogruppi, per semplificare la comprensione dei possibili effetti collaterali: nootropi con pendenza stimolante, con sedativo e neutro.

  1. Nootropics stimolante

Ladasten, fenotropil, sufiram, modafinil e altri... Questi nootropici hanno un diverso periodo di azione, ma funzionano con dopamina, norepinefrina o glutammato. Qualcuno di più, qualcuno di meno. Con l'ammissione regolare, ci può essere nervosismo o problemi con addormentarsi, è risolto semplicemente - un ricevimento irregolare. Oppure cerca di riempire l'energia attraverso il cibo e il sonno.

Se si scava nei forum in cui le persone si lamentano di essere diventate una sorta di nervosismo o sonnolenza da parte di tali nootropici, allora sicuramente hanno dormito entrambi e mangiato male.

  1. Sedativi nootropici

Ecco il mio Phenibut preferito, con cui ho girato i primi numeri sul canale, e Selank, di cui hanno parlato recentemente, memantine, picamilon, pantogam, ecc. I sedativi si lamentano nel contesto di una sorta di "bambino dei rifiuti" dopo il corso. E qui tutto è come con gli stimolanti, solo il contrario, se c'è "Sono aggressivo", quindi "Sono come un vegetale e sono molto stupido".

I sedativi funzionano con GABA. Se agisci spesso e con forza su questo sistema, allora puoi essere davvero molto calmo, e quando il corso finisce, c'è uno squilibrio nei neurotrasmettitori e compare l'irritabilità. Questo non sempre accade e non lo è affatto, ma piuttosto quando una persona mangia lo stesso fenibut ogni giorno a manciate per diverse settimane di fila.

Talvolta i sedativi devono essere agitati come stimolante per riposare. Hai provato una doccia fredda? O magari andare al muro di arrampicata o andare in go-kart o attaccare alla strada gopote con la domanda "Cos'è il piracetam, e se lo trovo?" In generale, adrenalina, norepinefrina e glutammato.

  1. Nootropi neutri.

Si lamentano meno, spesso lavorano con l'acetilcolina, agiscono sulle cellule nervose. Questi sono racetam, cerebrolysin, corteccia, noopept, hyperzin, idedeno n, DMAE...

I primi 2 gruppi di nootropi sono presi in termini più brevi rispetto al terzo - quindi ci saranno meno effetti collaterali.

Linea di fondo:

- Leggi sempre controindicazioni e interazioni farmacologiche

- Aumentare gradualmente il dosaggio

- Seguiamo il fegato e i reni, è meglio superare test che comprendano il tuo corpo

- Sugli stimolanti, mangiamo e dormiamo di più, sui sedativi non andiamo in anabiosi.

Bene, lato più piccolo per tutti noi! Buona fortuna!

Verità e miti sui nootropici

L'oblio, l'distrazione, i carichi mentali intensificati, tutti i tipi di duro lavoro stanno accadendo a ciascuno di noi. Come e con cosa aumentare la loro capacità lavorativa, resistenza a carichi eccessivi, suscettibilità ai flussi di informazione? Uno dei rimedi proposti può essere nootropico.

Cos'è?

I nootropici sono i mezzi che hanno un effetto attivante diretto sull'apprendimento, migliorano la memoria e l'attività mentale. I nootropi sono una panacea per la patologia neurologica e hanno tutti gli effetti dichiarati? L'elenco degli effetti elencati nelle istruzioni è molto allettante: si tratta di un miglioramento dell'attività cerebrale, del pensiero, dell'attenzione, della parola, degli effetti della memoria, dell'apprendimento, dell'aumento dell'intensità, della chiarezza della coscienza, dell'effetto anti-astenico, dell'azione anti-depressiva. Chi lo ha controllato e come?

È necessario sapere che qualsiasi prodotto medico, in particolare per malattie e condizioni comuni, il medico deve prescrivere sulla base di una ricerca condotta secondo le regole che soddisfano determinati requisiti. Cos'è questa ricerca? Si scopre che esiste una sezione speciale della scienza che studia le prove dell'efficacia di alcuni farmaci. Si chiama medicina basata sull'evidenza.

A seconda della loro progettazione, gli studi clinici possono fornire dati di vari gradi di credibilità. Dal punto di vista della medicina basata sull'evidenza, gli studi randomizzati sono i più significativi. La persuasione di quest'ultimo aumenta con il grado di "accecamento" - il più piccolo in una ricerca aperta, e il più grande in cieco, e in particolare doppio, o addirittura triplo cieco. Cioè, né il medico né il paziente che partecipa alle prove cliniche del farmaco non sanno se stanno assumendo il farmaco o il placebo. Ciò consente di ridurre al minimo la distorsione e l'approccio soggettivo, nonché la possibilità di un interesse personale nel correggere i risultati.

Sulla base di tali studi che formulano i principi della medicina basata sull'evidenza, le comunità scientifiche internazionali e nazionali formano linee guida per i professionisti e gli organizzatori di assistenza sanitaria. Questo è particolarmente importante per l'ischemia cerebrale cronica, le cui manifestazioni sono di alta prevalenza.

Cosa si sa dei nootropi da una posizione di medicina basata sull'evidenza?

Questo gruppo comprende farmaci come Actovegin, Piracetam, Cerebrolysin, Vinpocetin, Fenotropil. Uno dei farmaci per il cervello più popolari nel paese è Actovegin. Ha una vasta gamma di applicazioni: la descrizione del farmaco afferma che attiva il metabolismo nei tessuti e stimola i processi di rigenerazione, saturando i tessuti con l'ossigeno. Actovegin è prescritto per ictus ischemico, lesioni cerebrali traumatiche, trattamento delle ustioni, riabilitazione dopo infarto di ictus e molte malattie croniche.

Secondo le statistiche, è al sesto posto in termini di vendite. Tuttavia, nei paesi europei, questo farmaco non è nemmeno tra i primi dieci. Quali sono le ragioni di tali differenze nelle preferenze? A causa dell'origine animale, Actegin non è approvato per la vendita negli Stati Uniti e in Canada. Nonostante il fatto che questo farmaco sia un prodotto estero, è molto popolare in Russia (circa il 70% delle vendite).

Prova di efficacia, confermata da studi clinici, n. Il farmaco più popolare nel suo campo appartiene alla quarta (ultima) classe di prove di efficacia - cioè, sulla base di opinioni, valutazioni di esperti e osservazioni cliniche isolate.

Nella maggior parte dei paesi del mondo, compresi gli Stati Uniti e i paesi dell'Europa occidentale, i nootropi non sono registrati come farmaci, poiché la loro efficacia non è stata dimostrata in studi controllati. Nonostante questo, in Russia e in alcuni altri paesi sono ampiamente usati per curare malattie neurologiche, psichiatriche e di altro tipo, oltre che semplicemente come stimolatore cerebrale.

Trattano molti disturbi del sistema nervoso centrale, come danno cerebrale, ictus, emorragia, vari processi infiammatori, encefalite, ritardo mentale, demenza senile, epilessia minore, ecc.

Storicamente, il primo nootropico è "Piracetam". Grandi speranze erano riposte su di lui, tuttavia la sua efficacia nell'ictus ischemico non fu mai provata. Attualmente, il piracetam è escluso dalla FDA (Food and Drug Administration degli USA) dall'elenco dei farmaci e appartiene agli additivi biologicamente attivi (BAA). La base di prove dell'efficacia di altri nootropici, la Cerebrolysin (basata su un complesso di peptidi derivati ​​dal cervello del maiale) e la Vinpocetina, è anche considerata debole e viene messa in discussione da molti scienziati.

Ma l'esempio più interessante di "Phenotropil", i cui tratti distintivi sono una singola assunzione giornaliera, basso dosaggio e sicurezza. Inizialmente, Phenotropil è stato sviluppato e creato all'interno delle mura dell'Istituto di problemi biomedici per i cosmonauti al fine di migliorare le loro prestazioni mentali e fisiche in condizioni di volo difficili. Lo sviluppo di "Phenotropila" è stato guidato dallo psicofarmacologo V. I. Akhapkina.

Requisiti molto rigidi sono posti sui farmaci collocati nel kit di pronto soccorso per astronauti. Il famoso cosmonauta Alexander Serebrov, che ha usato il farmaco durante un lungo volo, ha poi osservato che il Fenotropil rimuove bene l'irritabilità e l'impulsività che inevitabilmente si presentano in condizioni di stress e tensione nervosa. Tuttavia, in seguito non sono stati condotti seri studi clinici su questo farmaco, che avrebbe consentito di prescriverlo ragionevolmente come stimolatore della funzione cerebrale. Pertanto, i regolatori non stanno attualmente dando l'approvazione per l'uso di questo farmaco.

È vietato agli atleti ed è classificato come doping a causa del contenuto di carpedon. Per il suo uso, in particolare, il famoso biatleta Olga Pyleva è stato squalificato. Allo stesso tempo, nei paesi della CSI, è liberamente venduto in farmacia.

"Cerebrolysin" - un complesso di proteine ​​a basso peso molecolare derivate dal cervello del maiale. Il meccanismo della loro azione è sconosciuto. La FDA non ha autorizzato la vendita di questo farmaco nelle farmacie americane. Altre droghe in questo gruppo hanno una storia simile: Cerakson, Cortexin, Mexidol.

"Mexidol" è una droga domestica creata negli anni '80. È dedicato a molte pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali, che descrivono i numerosi effetti positivi del suo uso. Tuttavia, dal punto di vista della medicina basata sull'evidenza, che oggi è una misura dell'efficacia di una medicina, non esistono dati seri. Quasi tutti gli studi sono stati condotti su piccoli gruppi di pazienti, non erano "ciechi" e soffrivano di un gran numero di errori metodologici, e quindi il loro valore è molto dubbio.

Questo è il motivo per cui possiamo presumere che oggi non un singolo farmaco del gruppo in discussione ha una buona base di dati e non può essere usato come un nootropo e neuroprotettore. A questo proposito, è più importante osservare tali raccomandazioni "noiose" come il mantenimento di uno stile di vita sano, la correzione e il controllo rigoroso del peso, riducendo al minimo gli eccessi gastronomici e l'alcol, praticando sport (in assenza di controindicazioni). Tutto ciò è più efficace e, cosa più importante, confermato in numerosi seri studi clinici con il metodo di prevenzione e trattamento di molte malattie neurologiche. Il principio "tutto ingegnoso è semplice" è più appropriato che mai.

La verità sui nootropici

La gente spesso mi chiede: "Ci sono pillole per la mente? Ha mangiato e si è fatto un genio! "Chiedono quale nootropico è meglio. Rispondo sempre: "Non ci sono pillole del genere e non lo sarà mai!" Ma alcune persone più avanzate esclamano ancora: "Ma che dire dei nootropi ?!" Ci occuperemo di questi farmaci in modo più dettagliato. Mente dalla provetta - è possibile? Ecco un esempio. Se gridi nell'orecchio a una persona addormentata: "Tredici!", Poi salterà immediatamente. Questo dimostra ancora una volta la natura magica del numero misterioso.

promuove la chiarezza e la prontezza mentale
migliora la capacità di problem solving
abilità verbali
creatività
migliora la memoria
aumenta la concentrazione.
Ma anche nel mucchio aumenta la circolazione cerebrale.

D'accordo, è bello sapere che il tuo sangue nel tuo cranio è in pieno svolgimento, non come il resto. Bene, molti altri effetti: aumento della resistenza alla carenza di ossigeno, prevenzione dell'astinenza da alcol e persino aumento dei livelli di testosterone (ormone sessuale maschile). Per questi farmaci, Giurgiu propose il termine nootrop, che in greco significa "agire sulla mente".

La società farmaceutica belga Union Chimique Belge, immediatamente basata sul piracetam, ha rilasciato il farmaco Nootropil. Il successo del farmaco fu così grande che i concorrenti iniziarono immediatamente a sintetizzare i loro nootropici. Ora nel mondo ci sono dozzine di farmaci che aumentano tutto ciò che può essere migliorato:

stati energetici dei neuroni,
processi di trasmissione sinaptica
processi di utilizzo del glucosio
azione stabilizzante della membrana.
E altre cose necessarie e non necessarie.

I nootropi hanno proprietà assolutamente miracolose, ma esistono anche degli svantaggi: lo stesso piracetam può causare irritabilità, insonnia, crisi ipertoniche e persino ictus in caso di appuntamento ingiustificato. Di conseguenza, i nootropi non sono considerati una panacea e hanno controindicazioni per l'uso. E solo un esperto dovrebbe nominarli, purtroppo. Anche se in realtà vengono rilasciati senza prescrizione medica, e non sono nemmeno i terapeuti che alimentano il piracetam su tutti i pensionati. Gli studenti scoppiano prima della sessione, i genitori trattano i bambini con problemi di apprendimento e comportamento, gli alcolisti cercano di ridurre la gravità della "sindrome del secondo giorno".

Tuttavia, i produttori nootropici avvertono onestamente: "Il meccanismo d'azione del farmaco non è completamente chiaro. L'effetto non appare immediatamente, ma con un trattamento a lungo termine. " In breve: "Mangia pillole fino a quando non diventi più saggio!" Quando è ancora in attesa dell'intelligenza, non è nemmeno chiaro. Più di cinquanta anni sono passati dall'apparire di queste medicine, e non una persona non è davvero diventata più saggia.

Perché non essere pillole per la mente? Come disse un uomo intelligente, non ricordo il suo nome e dimenticai quello che disse, ma il pensiero era buono. Qualcosa del genere. Il tentativo di creare pillole per la mente è un tentativo di creare un tale additivo per la benzina in modo che l'auto ti porti dove ne hai bisogno. Il cervello umano è un'entità unica che è sorta come risultato di milioni di anni di evoluzione. Il cervello stesso è perfetto. Il problema di una persona stupida non è che il suo glucosio nel cervello non è così utilizzato, ma che non sa come controllare il suo intelletto.

L'intelletto è subordinato alla stessa legge biologica di tutte le abilità umane: "Usa, sviluppa, non usare, atrofia". Se prendi il maestro dello sport e metti a letto (i dati di un vero esperimento), in un mese questo maestro dello sport perde la capacità di camminare. Nessuna pillola può curarlo. Solo allenamenti. Quindi con l'intelletto. Se non usi l'intelligenza, allora si atrofizzerà. Nessuna pillola può curare questo. Solo allenamenti. Come allenare l'intelletto?

Il compito dell'intelletto è quello di riflettere il mondo intorno e cercare modi per soddisfare i desideri. Pertanto, l'unico modo per sviluppare il pensiero è prestare attenzione a come pensi. Vale a dire:

A cosa stai pensando?
Perché lo pensi?
Qual è l'obiettivo finale del tuo pensiero?

A poco a poco, inizierai a passare da pensieri caotici a pensare deliberatamente ai tuoi desideri. Questo ti renderà una persona intelligente. La migliore pillola della mente è la domanda: - A cosa sto pensando ora? Per sviluppare l'intelligenza, devi dargli un carico. Se vuoi sviluppare intelligentemente l'intelligenza nei passaggi, allora consiglio di leggere e utilizzare nella mia vita il mio corso di e-book sullo sviluppo del pensiero per le persone intraprendenti (segui il link). Il libro aiuterà a stabilire le priorità e a migliorare il tuo modo di pensare. Imparerai a dirigere consapevolmente la tua mente per risolvere i problemi e diventare una persona orientata agli obiettivi. Il tuo pensiero sarà accurato, focalizzato, basato sull'evidenza e allo stesso tempo originale. Sei l'inizio della costruzione di un marchio personale.

Sì, a proposito, inserirò semplicemente i nomi dei nootropici che uso nella mia pratica quotidiana: piracetam (nootropil, lucetam, ecc.), Fenotropil, vinpotropil, fezam, phenibut, picamilone, pantocalcina, encephabol (piriditolo), noopept e molti altri. So come e cosa può essere prescritto per eventuali disturbi specifici e, cosa più importante, so che non è necessario prescrivere con loro. Guarda il video tutorial sull'argomento dell'articolo (in codice sorgente)

Doping per il cervello: c'è qualche punto nel prendere nootropi?

Proviamo a capire l'argomento alla moda e controverso - pillole "intelligenti" per migliorare la funzione cerebrale.

I nootropi hanno già cessato di essere un sacco di geek, come lo era solo pochi anni fa. Diventarono rapidamente alla moda tra studenti e liberi professionisti e oggi sono diventati un luogo comune per molti altri segmenti della popolazione. La quota di farmaci nootropici nel mercato farmacologico globale è già superiore a $ 1 miliardo e continua a crescere rapidamente.

Sorpresa qui, ovviamente, niente. Se ci sono pillole che promettono di renderti più intelligente e concentrato, allora molto probabilmente le prenderai, a condizione che i rischi non superino i benefici (lo farai?)

È vero, i nootropici di per sé non hanno ancora reso nessuno più intelligente, ma per far fronte ai carichi di allenamento, superare con successo la sessione, uscirne vivi da un problema dell'orario di lavoro, o meglio svolgere i compiti quotidiani di un lavoratore intellettuale, sembrano aiutare. Ma "sembra" qui - non da eccessiva delicatezza.

Ci sono cattive e buone notizie. Iniziamo con il primo: l'efficacia della maggior parte dei farmaci nootropici comuni sul mercato russo non è stata confermata da seri studi clinici. I sostenitori della medicina basata sull'evidenza, di regola, concludono da ciò che è semplicemente inutile prendere i nootropici. Ma una semplice affermazione qui non può essere limitata.

Ora la buona notizia: i nootropi aiutano molto. Naturalmente, il significato dell'effetto placebo non è stato cancellato, ma nel caso dei nootropici si può sostenere che ci sono altre ragioni.

Quindi, proviamo a capire come funzionano i nootropi e quali effetti aspettarsi dal loro uso.

Cosa fanno i nootropi con il cervello

Questo potrebbe essere interessante:

Ancora una volta farò una prenotazione: da soli, nootropics non ti renderà più intelligente e non ti salverà da una sessione piena di soldi. Sarebbe alquanto strano aspettarsi che alcune pillole modifichino il tuo intelletto, se non ti sforzi e distribuisci il carico mentale più o meno razionalmente.

Non è ancora possibile comprendere appieno come funzionano esattamente i nootropi e in quali casi possono essere raccomandati a persone sane per migliorare l'attività cognitiva. Temo che non sarà possibile farlo, anche se mi pre-pompavo con un po 'di modafinil o pramiracetam e per un anno o due immergo nella lettura della letteratura sull'argomento.

Iniziamo con il fatto che questa classe di farmaci include prodotti con una varietà di proprietà farmacologiche ed effetti. Nel senso più generale, i nootropici sono chiamati significa che "hanno un effetto attivante diretto sull'apprendimento, migliorano la memoria e l'attività mentale e aumentano la capacità di recupero del cervello in influenze ambientali aggressive" (definizione OMS).

Agiscono come segue:

  • Stimolare la circolazione cerebrale;
  • Migliora l'assorbimento e l'assorbimento del glucosio (è più facile penetrare la barriera emato-encefalica tra il sistema circolatorio e il sistema nervoso e il cervello non manca di energia);
  • Interferire con l'ipossia (mancanza di ossigeno) del cervello;
  • Migliora l'interazione tra la corteccia prefrontale e altre aree del cervello, accelera lo scambio di informazioni tra i suoi emisferi;
  • Stimolare le funzioni cognitive, elaborare e memorizzare le informazioni, influenzando lo sviluppo di alcuni neurotrasmettitori, attraverso i quali i neuroni scambiano i loro "messaggi".

Si ritiene che i nootropici ottimizzino il metabolismo e l'attività neurale, ma non hanno effetti collaterali come gli psicostimolanti. Ad esempio, la caffeina, sebbene contribuisca alla concentrazione, di solito non è considerata una sostanza nootropica.

Fittizio o droga?

Sebbene i nootropici siano usati nella pratica medica per trattare la depressione clinica, il recupero da un ictus, ADHD o una malattia astenica, non hanno ricevuto prove cliniche da farmaci basati sull'evidenza.

Maggiori informazioni su questo argomento:

Ciò significa che nei cosiddetti studi "ciechi", quando né i medici né i pazienti sanno dove si trova il placebo e dove il farmaco di prova stesso non è stato in grado di rilevare una differenza statisticamente significativa tra la pillola nootropica o quella fittizia. Pertanto, negli Stati Uniti, ad esempio, il piracetam (noto anche come Nootropil) non è generalmente considerato un farmaco medico ed è registrato come integratore alimentare biologicamente attivo.

Ma è necessario tener conto, in primo luogo, che non tutti i nootropici hanno mai subito test di questo tipo; e in secondo luogo, che, di norma, testano un effetto molto specifico del farmaco (ad esempio, l'assistenza nel recupero dopo un ictus, come nel caso della Cerebrolysin).

Inoltre, gli studi individuali mostravano ancora migliori capacità cognitive nell'uso medico e non medico dei nootropici. Ciò è indicato anche dall'esperienza di molte persone che assumono nootropici al fine di aumentare la loro produttività intellettuale.

Il fatto è che i nootropici agiscono in modo molto individuale. Gli effetti ottenuti dipendono fortemente dalle proprietà del tuo corpo e da ciò che fai mentre le prendi. Inoltre, la maggior parte dei nootropici ha un effetto cumulativo (i risultati si percepiscono solo nel tempo), quindi è abbastanza difficile risolverli.

In generale, l'intera gamma di farmaci nootropici può essere suddivisa in tre gruppi:

Inoffensivo, ma (quasi) inefficace. Queste sono vitamine per il cervello come la glicina. Questo amminoacido è davvero importante per la memoria e i processi cognitivi, il nostro corpo produce da solo. Se ne hai abbastanza, l'effetto dipenderà solo dalla tua capacità di autosuggerimento.

Efficace, ma non sicuro. Non è possibile trovare questi farmaci in una vendita legale, o sarete in grado di riceverli solo su prescrizione medica. Questi includono, per esempio, Ritalin, Modafinil, Adderol e Pramiracetam. Hanno un forte effetto sul sistema nervoso e possono causare dipendenza. In Russia, alcuni di loro sono vietati e sono considerati droghe (molto per l'indignazione dei transumanisti).

Moderatamente efficace e (quasi) sicuro. I farmaci che possono agire come un placebo, nonché migliorare l'apporto di sangue al cervello, stimolare la produzione di alcuni neurotrasmettitori o avere un effetto inibitorio - aiutano ad alleviare l'irritabilità e migliorare la concentrazione. Il fenotropile, per esempio, molto probabilmente accelera e Phenibut, al contrario, calma il sistema nervoso (anche se in alcuni casi può causare disturbi del ritmo cardiaco e ansia). Se hai problemi di afflusso di sangue al cervello, questi farmaci ti saranno di grande aiuto e, se tutto andrà bene, allora con l'umore giusto, l'effetto placebo ti verrà in aiuto.

Coloro che desiderano saperne di più sugli effetti di vari farmaci nootropici, possiamo raccomandare, ad esempio, il sito CleverMind, dove ci sono risultati di studi amatoriali e raccomandazioni sull'uso dei nootropici.

E di recente sono stati pubblicati i risultati di uno studio su larga scala (anche se informale) dei nootropici, a cui hanno partecipato 850 persone. Non ci sono stati studi clinici - i partecipanti hanno semplicemente risposto a diversi sondaggi sulla loro esperienza con questi farmaci. Oltre al vietato Adderola e Modafinil, i preparati domestici Phenibut, Semax e Cerebrolysin hanno ricevuto il punteggio più alto.

In generale, le recensioni di nootropi sono più che contraddittorie. L'intelletto è una proprietà umana troppo complessa, che, inoltre, dipende fortemente dall'eredità. Pertanto, per migliorarlo semplicemente con l'aiuto di composti chimici è improbabile che abbia successo.

I nootropi possono stringere temporaneamente le capacità intellettuali individuali, ad esempio la memoria o la concentrazione, ma allo stesso tempo indebolire altre funzioni cerebrali e causare dipendenza. Di conseguenza, senza l'aiuto delle pillole magiche, generalmente dimentichi come pensare bene.

Oltre a considerazioni puramente mediche, ci sono anche considerazioni etiche. Qualcuno pensa che non sia giusto. I nootropici possono essere considerati agenti dopanti? Sembra addirittura che sia giunto il momento per le università di organizzare commissioni speciali che escludono gli studenti per una simile "truffa". Ma non c'è davvero nulla di cui preoccuparsi ancora: i nootropi non aiuteranno ancora a migliorare radicalmente la capacità di apprendere.

Questo potrebbe essere interessante:

Si spera che l'invenzione di farmaci veramente efficaci e allo stesso tempo innocui che migliorano la funzione cerebrale è una questione per il prossimo futuro. I nootropici che esistono ora possono davvero aumentare la produttività intellettuale, ma nel caso delle droghe legali, questo è probabilmente dovuto all'effetto placebo e, nel caso delle droghe illegali, a spiacevoli effetti collaterali.

Quasi tutti i nootropi popolari sono stati originariamente sviluppati per pazienti con grave compromissione cognitiva. Se l'uso medico di alcuni di loro è stato dimostrato, quindi persone sane, sembra che non abbiano alcun effetto. La conclusione è la seguente: se l'afflusso di sangue e il cervello funzionano bene con te, l'effetto dei nootropi sarà un po 'meno che completamente limitato alle tue sensazioni soggettive.

E, naturalmente, è meglio consultare un medico prima di sperimentare gli effetti dei nootropici sul proprio cervello.

I migliori farmaci nootropici in base alle recensioni dei clienti

Lo stress costante e le condizioni ambientali sfavorevoli influenzano negativamente lo stato del sistema nervoso, causando affaticamento, irritazione, insonnia e riduzione delle prestazioni. I nootropi occupano uno dei posti principali tra i farmaci che stimolano il cervello, migliorano la memoria e l'attività mentale. I farmaci non solo stimolano le capacità intellettuali, ma aumentano anche la stabilità del sistema nervoso a vari fattori avversi. Considera quali farmaci in questo gruppo hanno un lieve effetto sedativo e che, al contrario, si attivano.

Farmaco nootropico scelto da un'azienda

Quando si sceglie un farmaco, è necessario prestare attenzione alla società farmaceutica che lo ha rilasciato. La classifica dei migliori produttori che producono farmaci efficaci e sicuri del gruppo nootropico aiuterà a scegliere il farmaco giusto.

I leader in questo segmento sono:

1. UCB Pharma S.A

2. Temiz Medicare Limited

5. Valena Pharmaceuticals

I migliori farmaci nootropici

Nootropil

Si riferisce ai derivati ​​della pirrolidina. Principio d'azione: aumenta la quantità di dopamina e norepinefrina nel cervello, migliora l'azione dell'acetilcolina. Il principio attivo è piracetam. È prescritto per aterosclerosi, malattie del sistema nervoso, vertigini, per trattamento sintomatico, ecc. Disponibile in capsule, soluzioni e compresse.

vantaggi:

  • il farmaco è efficace, economico e sicuro;
  • migliora la circolazione sanguigna nel cervello;
  • migliora il processo di apprendimento, l'attività cerebrale integrativa;
  • aumenta la resistenza del cervello a fattori negativi come carichi eccessivi, ipossia, ischemia, ecc.;
  • rafforza la connessione neuromuscolare;
  • non dilata le navi;
  • promuove l'utilizzo del glucosio;
  • stimola la memoria, l'attenzione;
  • influenza i processi metabolici nella cellula nervosa;
  • ha un effetto cumulativo della ricezione, quindi dopo la fine del corso, il farmaco durerà circa un mese.

svantaggi:

  • non raccomandato in presenza di malattie renali;
  • L'effetto della ricezione non è immediatamente evidente. Dopo 2 settimane dopo l'assunzione del farmaco, la persona sentirà un miglioramento nell'attività mentale.

fenotropil

Principio attivo Phenotropil. Il principio di azione è volto ad aumentare la dopamina, la noradrenalina, la serotonina nel cervello. Assegnare con stati nevrotici, convulsivi, malattie del sistema nervoso centrale, depressione, alcolismo. Disponibile in compresse.

vantaggi:

  • ha un effetto antiamnestico;
  • migliora la circolazione sanguigna del cervello;
  • migliora l'umore, la resistenza del corpo alle situazioni stressanti;
  • contribuisce alla stabilità del cervello alle tossine, alla mancanza di ossigeno;
  • azione anticonvulsivante;
  • aumenta le risorse energetiche del corpo;
  • bassa tossicità;
  • facilita il processo di apprendimento;
  • quando si fa un corso non c'è dipendenza da droghe;
  • nessun effetto cumulativo, agisce dopo una singola dose;
  • aumenta l'attività fisica;
  • migliora la vista

svantaggi:

  • può causare insonnia, agitazione psicomotoria, aumento della pressione sanguigna;
  • essere preso con cura da persone con malattie renali ed epatiche;
  • bisogno di una prescrizione da un medico;
  • alto costo;
  • non raccomandato per i bambini durante la gravidanza e l'allattamento.

Biotredin

Si riferisce ai derivati ​​della piridossina. Il principio di azione è volto a migliorare l'approvvigionamento energetico dei tessuti e il metabolismo nelle cellule nervose. I principi attivi sono piridossina e treonina. Assegnare con una diminuzione dell'efficienza del cervello in adulti, bambini, persone con dipendenza da alcol. Disponibile in compresse.

vantaggi:

  • migliora la memoria, l'attenzione, la concentrazione;
  • effetto antidepressivo, riduce la tensione nervosa, agitazione emotiva, irritabilità;
  • migliora il metabolismo degli acidi nucleici;
  • riduce la brama per le bevande alcoliche;
  • gli effetti collaterali sono praticamente assenti;
  • aumenta la resistenza del sistema nervoso centrale a effetti tossici, ipossia, ecc.;
  • riduce il mal di testa;
  • aumenta le prestazioni mentali, rivela le possibilità nascoste del cervello;
  • aumenta la chiarezza della coscienza, la veglia, la forza del corpo.

svantaggi:

  • incompatibile con farmaci antipsicotici;
  • raramente possono manifestarsi effetti collaterali sotto forma di sudorazione eccessiva, vertigini;
  • in caso di ipersensibilità alla vitamina B, è meglio rifiutare.

Calcio gopantenato

Il principio attivo è l'acido hopantenico. Principio di azione: effetto diretto sui recettori GABAB. È prescritto per il deterioramento cognitivo provocato da lesioni organiche cerebrali, disturbi extrapiramidali, stress psico-emotivo e ritardi nello sviluppo. Disponibile in compresse.

vantaggi:

  • migliora la memoria, l'attenzione, mentre non c'è alcun effetto di eccitazione, ma al contrario, ha un moderato effetto sedativo;
  • rapidamente assorbito dal tratto digestivo;
  • ha un'azione anticonvulsivante, analgesica;
  • migliora l'attività fisica e mentale;
  • accelera il flusso sanguigno cerebrale;
  • riduce la debolezza, letargia;
  • consente all'organismo di adattarsi a fattori ambientali avversi;
  • non causa dipendenza;
  • bassa tossicità, buona tollerabilità.

svantaggi:

  • possibile manifestazione di allergie: eruzione cutanea, prurito, rinite;
  • bisogno di una prescrizione da un medico;
  • migliora l'azione dei sedativi;
  • controindicato in donne in gravidanza, bambini fino a 3 anni, durante l'allattamento, con ipersensibilità e grave malattia renale.

Neyrobutal

I principali neurotrasmettitori: GABA, sale di calcio. Il principio di azione è finalizzato alla normalizzazione dei processi metabolici del sistema nervoso centrale. Sono prescritti dopo ictus, insufficienza cerebrovascolare, encefalopatia alcolica, disturbi nevrotici e disturbi del sonno. Disponibile in compresse.

vantaggi:

  • ha effetti nootropici, adattogeni, analgesici, tranquillizzanti, sedativi;
  • riduce i disturbi nevrotici, riduce l'ansia;
  • effetto positivo sulla funzione cerebrale, aumenta l'attività intellettuale;
  • stimola i processi metabolici nei tessuti nervosi;
  • migliora la microcircolazione nel cervello;
  • aumenta la resistenza del cervello alla mancanza di ossigeno, gli effetti delle tossine.

svantaggi:

  • dopo l'assunzione, possono comparire le seguenti reazioni: allergia, mal di testa, agitazione, nausea, diminuzione della durata del sonno notturno, aumento della sonnolenza durante il giorno;
  • Ci sono controindicazioni per l'uso: gravidanza, malattie del fegato, malattie renali, miastenia grave, ipersensibilità.

semaks

Si riferisce ai peptidi regolatori. Sostanze attive - amminoacidi levogirati. Il principio di azione è volto a migliorare i processi energetici del cervello, aumentando la sua resistenza all'ipossia e alle situazioni stressanti. È prescritto dopo anestesia, interventi chirurgici, lesioni alla testa, per aumentare l'adattamento in situazioni estreme, con disturbi nevrotici, atrofia del nervo ottico. Disponibile sotto forma di gocce nasali.

vantaggi:

  • rapidamente assorbito;
  • pronunciato effetto neurometabolico anche con piccole dosi;
  • non possiede attività ormonale;
  • promuove l'adattamento dell'organismo a condizioni con basso contenuto di ossigeno;
  • non tossico a lungo termine e dose singola;
  • aumenta le capacità intellettuali, migliora l'apprendimento.

svantaggi:

  • ricetta richiesta;
  • l'assunzione regolare può provocare irritazione della mucosa nasale;
  • controindicato durante la gravidanza, malattie del sistema endocrino, allattamento, bambini sotto i 7 anni, con convulsioni, ipersensibilità.

atsefen

Il principio attivo è il meclofenoxato. Il principio di azione è mirato a stimolare il sistema nervoso centrale e normalizzare l'attività delle cellule cerebrali. È prescritto per disturbi circolatori nel cervello, ritardo mentale, danni ai nervi cronici, depressione e depressione, debolezza e disturbi nevrotici. Disponibile sotto forma di compresse e iniezioni.

vantaggi:

  • migliora il flusso di sangue al cervello;
  • aumenta i processi metabolici nelle cellule nervose;
  • effetto antiipoxico;
  • stimola l'attività cognitiva;
  • elimina i segni della sindrome astenica;
  • aiuta ad eliminare la depressione;
  • ha un effetto calmante;
  • produce la resistenza del corpo a fattori negativi come la mancanza di ossigeno, effetti tossici.

svantaggi:

  • controindicato nelle malattie infettive del sistema nervoso centrale, ipersensibilità;
  • vietato durante la gravidanza e l'allattamento;
  • in rari casi possono manifestarsi effetti collaterali: ansia, insonnia, aumento dell'appetito, bruciore di stomaco, allergie;
  • per prescrizione;
  • le allucinazioni aumentano nei pazienti con schizofrenia.

glicina

Si riferisce agli amminoacidi sostituibili. Il principio attivo è la glicina. Il principio di azione è volto a migliorare i processi metabolici nel tessuto cerebrale. È prescritto per ictus ischemico, dipendenza da alcol, diminuzione della prestazione mentale, condizioni di stress e malattie organiche e funzionali del sistema nervoso. Disponibile in compresse.

vantaggi:

  • accelera il flusso sanguigno cerebrale stimolando il metabolismo nel tessuto cerebrale;
  • stimola la funzione cognitiva;
  • migliora l'umore;
  • effetto calmante sul sistema nervoso centrale, riduzione dei disturbi vegetativo-vascolari, aggressività, conflitto;
  • i bambini sono i benvenuti
  • nessuna ricetta richiesta;
  • migliora i processi di pensiero, la velocità di memorizzazione;
  • normalizza il sonno;
  • nessun effetto cumulativo;
  • penetra facilmente nei tessuti;
  • riduce i disturbi cerebrali nelle lesioni traumatiche cerebrali e ictus;
  • migliora l'adattamento sociale.

svantaggi:

  • in caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco, la somministrazione deve essere abbandonata, altrimenti potrebbero verificarsi allergie.

Quale droga nootropica compra

1. Un farmaco che è adatto per la condizione asteno-depressiva, astenica o astheno-ipocondriaca - Acefen.

2. Se hai bisogno di un farmaco che ha un effetto cumulativo, il cui effetto non cesserà immediatamente dopo la fine del corso, allora dovresti prestare attenzione a Nootropil. Dopo 2 settimane di assunzione, questo medicinale ha un lieve effetto sedativo, che durerà un altro mese.

3. Se hai bisogno di un farmaco con un sedativo pronunciato, effetto tranquillizzante che non provoca il rilassamento muscolare, è necessario acquistare Neurobutal.

4. La biotredina - un farmaco che regola il metabolismo dei tessuti nel cervello, aumenta la prontezza mentale e ha anche proprietà curative per la dipendenza da alcol. Adatto a chi ha bisogno di ridurre la voglia di alcol, migliorare la memoria, le prestazioni mentali.

5. Se hai bisogno di un farmaco sicuro con effetto nootropico e anti-stress, che è permesso anche per i bambini, allora in questo caso vale la pena acquistare Glycine. Riduce l'irritabilità e ha un effetto sedativo.

6. La medicina nootropica che ha un effetto antiannesico è il fenotropil. Il farmaco è un potente Neutbolico, con spiccata attività psicostimolante.

7. Semax - un farmaco che combina proprietà come nootropic, antioxidant, neuroprotective. Perfetto per coloro a cui le gocce sono una forma più conveniente di rilascio.

8. Il calcio gopantenato aumenta l'attività mentale e fisica, mentre non è eccitante, ma piuttosto calmante.

Farmaci nootropici: pro e contro

A metà degli anni '60 del secolo scorso, due decenni dopo la fine della seconda guerra mondiale, fu composta una canzone lirica sul tema della prodezza dei defunti difensori della Patria. In esso, tra le altre cose, ha cantato:

Qualcosa con la mia memoria è diventato

Tutto ciò che non era con me - mi ricordo...

Come spesso accade, il significato generale della canzone è quasi dimenticato. Ma la prima riga del passaggio citato fino a quel momento divenne una vera espressione "alata". Quasi tutti si lamentano della memoria ora. Non solo belle creature, che per definizione dovrebbero avere un "ricordo da ragazza" - che, per inciso, è spesso notato nel "sesso più forte". E non solo molti politici che, nonostante il dichiarato coraggio, si riferiscono all'adempimento delle loro promesse elettorali, simili alle ventose ragazze citate. Ci stiamo parlando più del non obbligo di eseguire questa parola.

Nootropics - farmaci per la mente

Una parte significativa della gente moderna dimentica molte cose nel presente. Che, tuttavia, è spesso associato ad altre manifestazioni di una violazione del corretto funzionamento del cervello - deterioramento dell'apprendimento, letargia, depressione, disturbi del sonno, mal di testa, vertigini e così via.

È possibile aiutare una "materia grigia" così importante e indifesa, le cui cellule nervose, secondo la solita espressione, "non si riprendono"? Anche se non è proprio così. Si scopre - puoi! E il "primo posto" nell'elenco dei farmaci usati per migliorare l'attività cerebrale appartiene ai "nootropici". Dalla combinazione delle parole "noos" - mente e "tropos" - affinità. Cioè, queste sono sostanze che hanno un'affinità (o, come viene spesso chiamato in medicina "tropismo") alla mente.

Va notato che in questo caso non è del tutto corretto identificare la mente nel suo complesso e i disturbi mentali specifici. La "grande" psichiatria ha nel suo arsenale antidepressivi, antipsicotici (per il trattamento della psicosi), tranquillanti (alleviare l'ansia) e qualcos'altro. Ma i nootropici, sebbene possano avere effetti separati dei suddetti farmaci neuropharmacologici, sono, tuttavia, meno specifici. E, in un certo senso, più utile.

Infatti, la "grande psicofarmacologia" è impegnata a interferire con i sottili processi di regolazione dell'attività cerebrale. Ciò che non sempre finisce per essere univocamente buono per il paziente può talvolta creare dipendenza da droghe, ecc. Questo può essere paragonato all'azione, ad esempio l'aspirina con dolore. Il dolore che rimuoverà (o meglio, il suo sentimento) - ma la ragione è improbabile da rimuovere. Ma i nootropi aiutano a migliorare l'attività delle cellule cerebrali in generale. E poi, secondo il principio, "in un cervello sano, una mente sana", nella maggior parte dei casi, forniscono anche altri effetti positivi di attività nervosa più elevata.

Risulta quindi che l'insonnia a seguito di un incidente cerebrovascolare cronico o di un trauma cranico può essere "lunga e noiosa" trattata con ipnotici, ad esempio derivati ​​delle benzodiazepine come sibazone, fenazepam, ecc. Ed è possibile (e necessario!) Per cominciare a "trattare il cervello" con farmaci che migliorano la circolazione cerebrale, i processi metabolici nelle cellule nervose, proteggendo le loro membrane dalla distruzione, intercettando i "radicali liberi", molecole aggressive che danneggiano il normale lavoro. E poi l'insonnia (oltre a irritabilità, debolezza, mal di testa, vertigini e altre manifestazioni della sindrome aseno-vegetativa) possono andare via da soli. Oppure la stessa assunzione di sedativi e sedativi sarà piuttosto episodica.

In realtà, secondo questo principio, agiscono tutti i neuropatologi e gli psichiatri che si rispettano. Purtroppo, anche ora le loro funzioni, a causa della carenza di medici, sono spesso costretti dai medici del distretto a esibirsi. Bene, e dopo il completamento del medreform, quando il 95% delle malattie dovrà essere trattato da "medici di famiglia" -universas... Ahimè, l'alfabetizzazione di tali specialisti in questioni di neurologia dipende dai loro orizzonti comuni. Ci sono terapisti molto sensibili - ma molti preferiranno, invece di richiedere molto tempo per capire la "cucina neurologica" del paziente, per liberarsi di lui con gli stessi sonniferi. Ed è difficile giudicarli per questo (specialmente in senso giuridico) - come diceva Kozma Prutkov, "non si può abbracciare l'immenso". E ancora di più - per contenere in un'unica soluzione la conoscenza e l'esperienza di un intero policlinico di specialisti "stretti".

Piracetam - "nootropov standard"

Ma torniamo ai farmaci nootropici. Il loro antenato è considerato piracetam, inventato quasi mezzo secolo fa in Austria. Ma fino ad ora è uno dei fondi più ricercati. Ci sono diversi motivi per questo. In primo luogo, si tratta della stessa incredibile economicità: il confezionamento da un produttore nazionale in 60 compresse (che è sufficiente per 10-20 giorni di somministrazione) costa da 6 a 8 hryvnias nella vendita al dettaglio.

Inoltre, è uno dei pochi farmaci per i quali la dose tossica non è stata ancora determinata. Quindi, questa sostanza è stata somministrata a topi sperimentali in una quantità simile a quella se un uomo di 60 chili avesse mangiato circa 3 chilogrammi. I topi non erano solo vivi, ma anche perfettamente sani. È vero, lo danno davvero, e anche allora, nei casi più gravi, non è ancora superiore a 10-12 grammi al giorno - ma questo è solo il peso totale di una scatola standard con 60 compresse.

Ed è usato in una varietà di patologie. Dalla scarsa capacità di apprendimento di bambini, scolari e studenti - a distonia vegetativa-vascolare, alcolismo, lesioni alla testa, cerebrosclerosi e ictus.

I nootropici hanno effetti collaterali.

In generale, la maggior parte delle qualità positive del piracetam sono caratteristiche di altri farmaci del gruppo nootropico. Hanno solo alcune sfumature - secondo i meccanismi e alcune caratteristiche dell'azione. Pertanto, non dovresti prenderli da soli, anche se sono tutti venduti senza prescrizione medica. È a causa di queste sfumature - che solo i medici conoscono a fondo, e che si specializzano nelle malattie del cervello e della psiche. Altrimenti potrebbero esserci spiacevoli sorprese.

Ad esempio, lo stesso piracetam: una cosa grandiosa, ma soprattutto con un effetto stimolante. Pertanto, può ulteriormente aggravare l'insonnia, se presente. E le persone anziane dopo un ictus possono spesso renderle "troppo intelligenti" - prima della vera psicosi. Nei pazienti con epilessia, il farmaco può scatenare convulsioni.

In tali casi, vengono mostrati altri derivati ​​dell'acido gamma-aminobutirrico, un mediatore di frenata nel cervello - come l'aminonon, il picamilon, ecc. Ma, ancora, il picamilon, un "ibrido" di aminalon e acido nicotinico (non nicotina, ma piuttosto un buon vasodilatatore) a causa di quest'ultimo, a volte può causare "sindrome da rapina". Questo è il momento in cui, a causa dell'espansione di vasi sanguigni relativamente sani del cuore e del cervello, la maggior parte del sangue va lì - e le aree colpite soffrono ancora di fame di ossigeno.

Preparazioni vascolari con effetto nootropico possono causare un effetto simile - ad esempio, Cavinton (Vinpocetine) e anche meno potenti (e molto economiche), ma estremamente efficaci nel trattamento delle vertigini, la cinnarizina. Dovrebbero essere usati con cautela e con una pressione ridotta nel paziente - poiché possono abbassarlo ancora di più. In questo senso, l'estratto di Ginkgo Biloba, un rampicante tropicale, è molto più morbido, anche se più lentamente, ma migliora la circolazione del sangue cerebrale più lentamente e quasi senza effetti collaterali.

Nootrop - o droga legale?

E, per esempio, uno dei più moderni e alla moda nootropia, "fenotropil", che vale un sacco di soldi (circa $ 30 per 30 compresse, che è sufficiente per 10-15 giorni), è stato a lungo criticato da esperti indipendenti. Prima di tutto, per essere un parente stretto delle famigerate "anfetamine", è stato a lungo equiparato alle droghe nei paesi più civilizzati.

A proposito, è facile crederci - prendendo in considerazione un dettaglio interessante dalle indicazioni per il suo uso - "per il trattamento dell'obesità con lo scopo di effetto anoressigenico". "Anoressia" - è tradotto dal mezzo medico "mancanza di appetito". Negli anni '70 -'80 in URSS sono stati utilizzati per il trattamento dell'obesità "farmaci anoressigenici" - Noxiron, dezopimon, fenkarol. Ma anche allora, sono stati scritti rigorosamente su ricette "rosa", con il timbro dell'ospedale dell'ospedale e la firma del capo della stampa, come le droghe.

E la mania per "top model" di ogni sorta di "follia" non è dettata dal desiderio di "ronzio" - ma dal desiderio di sopprimere l'appetito, per non guadagnare chilogrammi in più, e non andare oltre gli "standard di bellezza" antifisici imposti dalla moda moderna. Quindi l'effetto "anoressico" del fenotropilico è in qualche modo molto allarmante. Sebbene nelle dosi raccomandate, come dicono i pazienti che l'hanno portato sul forum, il farmaco non è poi così male come potrebbe sembrare dopo aver letto gli articoli critici a riguardo. Tuttavia, e davvero perdere peso a questo dosaggio è anche molto difficile.

Riassumendo quanto sopra, possiamo dire che le droghe nootropiche occupano legittimamente un posto importante nel trattamento dei disturbi cerebrali. Tuttavia, la loro ammissione incontrollata senza consultare uno specialista, come nel caso di altri farmaci, può causare più danni che benefici.