Perché aumenta la milza e cosa fare con un simile sintomo?

Trattamento

La milza è uno degli organi importanti, senza il quale il processo di purificazione del sangue da batteri e altri microrganismi dannosi non è completo. Se la milza è ingrandita, è necessario identificare la causa di questa deviazione.

Descrizione del corpo

La milza si trova dietro lo stomaco, accanto al pancreas, all'intestino crasso e al rene sinistro. Questo organo è il più grande linfonodo. I medici lo chiamano un aumento della splenomegalia. Se il peso della milza supera i 500 g e la lunghezza diventa più di 20 cm, questo potrebbe indicare una grave violazione.

Come sospettare la malattia di milza in te stesso, cosa fare e come trattare questo organo, imparerai dal nostro articolo

Perché il bambino ha una milza ingrossata?

I medici identificano i seguenti motivi per l'ingrandimento delle dimensioni della milza nei bambini:

  1. Patologie infettive (morbillo, tubercolosi, rosolia e altri).
  2. Malattia di Gaucher
  3. Osteomielite.
  4. Malattie del sistema circolatorio (leucemia, osteopetrosi e altri).

Un aumento dell'organo in un neonato può essere dovuto a disordini metabolici genetici. Le loro cause possono essere le seguenti diagnosi:

  • La glicogenosi è una patologia epatica associata a metabolismo del glicogeno alterato.
  • La malattia di Wilson-Konovalov - una rara malattia ereditaria associata a un eccesso di rame nel corpo.
  • L'emocromatosi è uno squilibrio del ferro nel corpo.
  • Elevati lipidi nel sangue.
  • Cardiopatia congenita

In alcuni neonati, la milza può cambiare di dimensioni a causa di un tumore o di una cisti. In un adolescente, l'allargamento dell'organo può essere associato all'assunzione di alcol di bassa qualità, al fumo o all'uso frequente di prodotti nocivi.

Sintomi di una milza ingrossata nei bambini

Per un bambino con una milza ingrossata, i seguenti sintomi sono caratteristici:

  • violazione della sedia;
  • nausea e bavaglio;
  • aumento della temperatura corporea (fino a 40 ° C);
  • dolore acuto nell'ipocondrio sinistro.

Se una milza ingrossata non è accompagnata da un processo infiammatorio, il bambino può mostrare i seguenti sintomi:

  • temperatura non superiore a 37,5 ° C;
  • dolore debole nell'ipocondrio sinistro;
  • quando si sente il disagio è assente.
È importante conoscere e distinguere i sintomi dell'infiammazione della milza in un bambino per consultare un medico in tempo utile.

diagnostica

Con una milza ingrandita, i medici usano non solo i dati degli ultrasuoni. Inoltre, il bambino dovrebbe sottoporsi ai seguenti test:

  • analisi delle urine;
  • esami del sangue clinici e biochimici;
  • consegna di feci;
  • coprogram.

In alcuni casi, gli esperti danno indicazioni per l'emocoltura al fine di identificare l'agente causale specifico di una malattia infettiva e determinare la sua sensibilità ai farmaci antibatterici.

Cause dell'ingrossamento della milza negli adulti

I seguenti fattori possono portare alla modifica di un organo:

  1. Abuso di bevande alcoliche
  2. Cibo irrazionale
  3. Forti carichi sul corpo.
  4. Uso a lungo termine di potenti farmaci.
  5. Avvelenare il corpo con veleni o sostanze chimiche.
  6. Lesioni esterne.

I medici evidenziano ragioni comuni per cui la milza può essere ingrandita:

  1. Insufficienza ormonale nelle donne durante la menopausa.
  2. Lesioni maligne e benigne
  3. Patologia fungina nel corpo.
  4. La presenza di malattie come la cirrosi o l'epatite.
  5. Infezioni virali.
  6. Tubercolosi o sifilide.

Il trattamento di una milza ingrossata ha lo scopo di eliminare la causa della sua modificazione e nella maggior parte dei casi ha un esito favorevole. L'intervento chirurgico è richiesto molto raramente e solo se splenomegalia porta una seria minaccia alla vita di una persona.

Fai attenzione! Dal momento che la milza non è un organo vitale, dopo la sua rimozione il paziente potrebbe non provare un significativo disagio.

È necessario monitorare la dieta, non mangiare cibi fritti e spazzatura, perché può portare a malattie della milza e gravi conseguenze

Sintomi di splenomegalia e diagnosi

Se un adulto ha una milza ingrossata, allora un certo numero di sintomi può disturbarlo:

  • dolore formicolio alla costola sinistra;
  • pallore del viso;
  • nausea e bavaglio;
  • alta temperatura corporea;
  • alitosi;
  • bassa pressione sanguigna;
  • sudorazione eccessiva durante la notte;
  • tenuta notevole all'interno dell'addome.

La diagnostica sarà richiesta prima di iniziare la terapia. Lei deve condurre la tomografia computerizzata e l'ecografia. Per determinare il grado di afflusso di sangue a un organo, è necessaria una risonanza magnetica. Inoltre, il medico invia un referral per un esame completo del sangue e delle urine.

Un medico esperto sarà in grado di sospettare un disturbo nel lavoro della milza nella diagnosi ecografica di questo organo.

La medicina tradizionale nella lotta contro la splenomegalia

Abbastanza spesso, i pazienti oltre a prendere i farmaci utilizzano vari mezzi di medicina tradizionale.

tintura

Uno dei rimedi popolari efficaci nella lotta contro le malattie spleniche è la propoli. Per alleviare l'infiammazione della milza, è necessario preparare una soluzione alcolica. Prendilo per 3 settimane in 20 gocce, diluito in 50 ml di acqua.

Unguento con miele e zenzero

Per il trattamento di una milza ingrossata, puoi fare un unguento a base di miele e zenzero a casa. Basta macinare lo zenzero e aggiungerne 1 cucchiaio. l. miele e lo stesso ghee. Si consiglia di applicare la miscela risultante alla milza prima di coricarsi.

Decotto basato su iperico

Per la preparazione del brodo terapeutico sarà necessario eseguire i seguenti passaggi:

  1. Prendi 10 g di erba e versa 250 ml di acqua bollente.
  2. Lasciare per mezz'ora in una pentola di smalto chiusa.
  3. Scolare il brodo raffreddato e aggiungere un bicchiere di acqua bollente.

Usare i mezzi ricevuti 3 volte al giorno su 60 millilitri per mezz'ora prima di pasto. Store decotto dovrebbe essere non più di 2 giorni.

Decotto di rosa canina

Ben provato nella lotta contro i fianchi delle bacche di patologia splenica:

  1. Prendi 30 g di materie prime secche.
  2. Versalo con acqua bollente.
  3. Lasciare per mezz'ora.

Usare i mezzi ricevuti invece del solito tè. Per ottenere un rapido effetto terapeutico, si consiglia di bere brodo da 3 a 5 volte al giorno.

Una pianta così semplice e conveniente, come l'ortica, può aiutarti nel trattamento della milza.

Decotto di ortica e salvia

Uno dei rimedi popolari per il trattamento della milza è un decotto di foglie di ortica e salvia. Per la sua preparazione richiederà:

  1. Macinare ad una consistenza polverosa nelle stesse proporzioni di entrambe le erbe.
  2. Prendi 10 g della miscela tre volte al giorno.

Trattamento del succo

Con una milza ingrossata, è utile bere succo di melograno 3 volte al giorno un'ora prima dei pasti. È possibile prendere il succo di cavolo invece del succo di melograno. Si consiglia di scaldare il succo un po 'prima dell'uso.

Sciroppo di Assenzio

Wormwood ha effetti anti-infiammatori. Per preparare lo sciroppo, è necessario eseguire le seguenti manipolazioni:

  1. Immergere 100 g di materia prima in acqua per 24 ore.
  2. Metti la composizione infusa a fuoco lento per 30 minuti.
  3. Dopo il tempo filtrare.
  4. Aggiungi allo strumento 5 cucchiai. l. zucchero o miele.
  5. Addensare il composto in fiamme.

Prendi 50 g prima dei pasti almeno 4 volte al giorno.

Olio di assenzio

Se la milza viene ingrandita, l'olio può essere prodotto usando l'assenzio:

  1. Schiaccia i semi di assenzio.
  2. 25 g di semi versano 100 ml di olio di girasole.
  3. Infondere l'agente al buio per 8 ore.
  4. Scolare il burro.

Consuma 3 gocce tre volte al giorno.

Trattamento cicoria

Per alleviare il dolore nelle malattie della milza, puoi usare la cicoria:

  1. Prendi 50 g di radici di cicoria.
  2. Versarli con 250 ml di acqua bollente.
  3. Lasciare la miscela a fuoco basso per 10 minuti.
  4. Insistere significa mezz'ora.
  5. Strain.

Bevi l'infusione 3 sorsi fino a 5 volte al giorno. Il corso del trattamento dovrebbe durare almeno 7 giorni.

Il medico può anche consigliarti su una serie di esercizi di respirazione, se durante la ricezione trovi i sintomi di una milza ingrossata.

Esercizi di respirazione

Quando la milza viene ingrandita, i medici raccomandano esercizi di respirazione. Il suo compito principale è quello di eseguire esercizi in cui è presente la respirazione diaframmatica. Questo complesso mette in moto la parete addominale, che influisce sul risultato positivo del trattamento dell'organo malato.

Gli esercizi di respirazione possono essere combinati con passeggiate all'aria aperta. Non è necessario farlo con le braccia ed eseguire esercizi difficili. Basta fare e fare fino a 8 respiri profondi. Quindi riposa per alcuni secondi, senza fermarsi, e riprendi 8 respiri. Ripeti la manipolazione dovrebbe essere per mezz'ora. Quindi, c'è una saturazione di organi e tessuti con ossigeno, il corpo si abitua alla corretta respirazione.

Possibili complicazioni

L'insorgenza di complicanze è associata alla malattia che ha causato l'ingrossamento della milza. Le principali gravi conseguenze sono le seguenti:

  1. La rottura dell'organo e l'emorragia all'interno.
  2. Una diminuzione della concentrazione dei costituenti del sangue, che può portare allo sviluppo di anemia.
  3. L'emergere di pancreatite, disturbi nell'attività dell'intestino e dello stomaco. Dopo l'intervento chirurgico, può comparire un'ernia nel sito dell'incisione.

È importante! Dopo la rimozione della milza, una parte delle sue funzioni viene eseguita dal fegato.

Nutrizione per splenomegalia

Oltre al trattamento farmacologico e all'uso di rimedi popolari per migliorare la condizione della milza, devi mangiare cibi che contengono vitamina C, rame e pectina. Questi prodotti includono quanto segue:

  • pesce grasso;
  • carne di pollo e di manzo;
  • carne di maiale e coniglio;
  • agrumi;
  • frutta fresca e bacche;
  • miele;
  • radice di zenzero;
  • succhi di frutta freschi

Per il pieno funzionamento della milza nel giorno dovrebbe bere abbastanza acqua. Il cibo dovrebbe essere mangiato caldo, masticando accuratamente. La potenza dovrebbe essere frazionale. Senza una preventiva consultazione con uno specialista non è consigliabile seguire una dieta rigorosa.

Per prevenire un aumento della milza in futuro, è necessario ripulire il corpo in tempo, un percorso profilattico di integratori alimentari 1-2 volte all'anno può aiutare.

prevenzione

Per prevenire la crescita della milza, si raccomanda di effettuare la prevenzione di quelle malattie che provocano la splenomegalia:

  1. Smettere di fumare e bere alcolici.
  2. Effettua tempestivamente le vaccinazioni di routine e non trascurare la vaccinazione prima di visitare paesi esotici.
  3. L'esercizio dovrebbe essere moderato.
  4. Correggere la dieta eliminando cibi grassi, cibi pronti e conservanti.
  5. Trascorri regolarmente del tempo all'aria aperta.
  6. 1-2 volte l'anno per pulire il corpo e in particolare il fegato, utilizzando integratori alimentari o infusi a base di erbe.

Cause di una milza ingrossata negli adulti, diagnosi e possibili conseguenze

La milza nel corpo svolge la funzione più importante - regola il sistema di formazione del sangue. Una milza ingrossata indica una condizione patologica nel corpo e possibili malattie. Questa condizione è chiamata splenomegalia.

Milza: significato e funzione

Il ruolo della milza negli umani

La milza si trova nella regione di 9 e 11 costole verticalmente nella parte sinistra della cavità addominale. Questo organo ha una forma ovale appiattita. La milza è attaccata ad altri organi con legamenti speciali.

La funzione principale della milza è la regolazione del sistema ematopoietico. Questo organo linfoide è in grado di elaborare sostanze nocive, purificare il sangue da batteri e virus. Se una persona non ha una milza per nessuna ragione, allora la sua immunità sta marcatamente peggiorando.

Inoltre, la milza controlla le cellule del sangue. I globuli rossi danneggiati e morti vengono rimossi e gli elementi formati si accumulano nella milza.

Inoltre, la milza svolge le seguenti funzioni:

  • Capacità di rilevare antigeni estranei e isolare gli anticorpi
  • Scioglimento di solidi derivanti da ustioni o ferite
  • Partecipa al metabolismo delle proteine ​​e alla sintesi di albumina e globina
  • Partecipa alla formazione di immunoglobuline

La milza è uno speciale filtro per il sangue in cui si depositano vari batteri e infezioni nocive. Il valore principale è quello di proteggere il corpo in caso di malattie infettive e parassitarie.

Motivi per l'aumento

Possibili cause della patologia

Una milza ingrossata può essere dovuta a varie cause. Questa patologia è chiamata splenomegalia. Le variazioni delle dimensioni della milza sono influenzate dal ristagno del sangue venoso. A causa della violazione del flusso di sangue, vi è un aumento del tessuto vascolare e il numero di globuli rossi, che porta allo sviluppo della malattia di Banti.

Il ristagno può verificarsi quando la pressione nelle vene grandi aumenta a causa di un coagulo di sangue o grave insufficienza cardiaca.

Le cause principali di una milza ingrossata sono:

  • Infezioni batteriche e virali
  • Infezioni parassitarie
  • neoplasie
  • Malattie del fegato
  • Malattie del sangue
  • Anemia emolitica
  • La presenza di cisti

In molti casi, la splenomegalia si verifica a causa di varie infezioni (epatite, rosolia, morbillo, mononucleosi, ecc.). La milza è influenzata dall'ingestione di vermi e artropodi.

Malattie autoimmuni, come il lupus eritematoso, l'artrite reumatoide e la periarterite, possono causare un aumento delle dimensioni della milza.

In caso di danno alla milza e il conseguente tumori, ulcere, cisti o attacchi di cuore influenzano anche il funzionamento di questo organo. Gli elementi formati nelle malattie del sangue vengono distrutti e questo comporta una milza ingrossata. Questo di solito si osserva in anemia emolitica, sferocitosi congenita, neutropenia, trombocitemia, ecc.

sintomatologia

Segni di una milza ingrossata

Ad aumento di una milza di segni speciali non è osservato. Molti potrebbero non essere consapevoli di questo, e quindi scoprire la patologia durante una visita medica.

Molto spesso, si osservano manifestazioni cliniche con una dimensione significativa della milza, a causa della quale gli organi circostanti sono compressi.

Chiari segni di allargamento della milza:

  • Dolore nell'ipocondrio sinistro
  • distensione addominale
  • costipazione
  • bruciore di stomaco

Il dolore nella parte sinistra può aumentare con un sospiro e dare alla spalla. Se una spremuta dello stomaco si verifica a causa di una milza ingrossata, allora il paziente potrebbe non avere appetito o una sensazione di pienezza nello stomaco.

Ci può essere anche un leggero aumento della temperatura corporea, sudorazione notturna, perdita di peso, sonnolenza, affaticamento, debolezza.

Nelle fasi successive, la temperatura può salire a 40 gradi. I sintomi non specifici della splenomegalia includono dolore addominale localizzato e gonfiore. Se hai questi sintomi, puoi contattare un ematologo, un oncologo o un gastroenterologo.

diagnostica

Metodi di ricerca sulla patologia della milza

Per diagnosticare la splenomegalia, il medico effettua un'ispezione visiva. Alla palpazione, può essere rilevata una milza ingrandita. Per identificare le cause della malattia si arrende un certo numero di test di laboratorio.

Il medico prescrive un esame emocromocitometrico completo e uno striscio di sangue per valutare il numero e la composizione dei globuli bianchi e di altri elementi formati.

È anche necessario passare un esame del sangue biochimico, che può determinare la possibile patologia del fegato o del pancreas. Inoltre, è possibile determinare il contenuto degli oligoelementi nel sangue. Per monitorare le condizioni delle vie urinarie e dei reni, completare l'analisi delle urine. Per valutare le prestazioni del sistema digestivo, viene eseguito un coprogramma. Inoltre, analisi delle feci per la presenza di vermi e uova di protozoi. Per identificare l'agente patogeno e la sua sensibilità agli antibiotici prescritti emocoltura.

Oltre ai test di laboratorio, sono prescritti metodi diagnostici strumentali:

  • ultrasuono
  • Tomografia computerizzata
  • Foratura sternale
  • Marcatori biochimici

Maggiori informazioni sulle funzioni della milza possono essere trovate nel video.

Grazie all'esame ecografico, puoi controllare le condizioni di tutti gli organi della cavità addominale.

La tomografia computerizzata consente di valutare dettagliatamente la condizione della milza, per rilevare un tumore o un danno.

Se si sospetta il sistema circolatorio, viene eseguita una puntura sternale durante la quale viene perforata la parete anteriore dello sterno. È possibile condurre uno studio genetico nel caso di sospette malattie ereditarie, che hanno portato ad un aumento della milza. Dopo i risultati dello studio e della diagnosi, viene prescritto il trattamento.

trattamento

Caratteristiche del trattamento della patologia

Il trattamento consiste nell'eliminare la malattia sottostante, che ha portato ad una milza ingrossata. Il complesso prescrive farmaci antibatterici, antinfiammatori e vitamine.

L'intervento chirurgico è prescritto se la milza è notevolmente ingrandita. Senza questo corpo, una persona può vivere e condurre una vita normale. Tuttavia, dopo l'operazione dovrebbe seguire una dieta e non eseguire uno sforzo fisico pesante.

Dopo la splenectomia, la vaccinazione (pneumococco, meningococco, emofilia) deve essere eseguita contro i batteri. Le persone che vivono senza una milza sono più suscettibili all'infezione con vari batteri.

Se ci sono problemi con la milza, allora puoi usare i mezzi della medicina tradizionale:

  • Un farmaco efficace è la propoli. Per eliminare l'infiammazione della milza usata soluzione alcolica di propoli. Per 20 giorni, assumere per via orale 30 gocce della soluzione in 1/4 di tazza di acqua bollita calda.
  • Se la milza è aumentata di dimensioni, allora puoi preparare la raccolta di erbe. È necessario prendere i fiori di calendula, l'assenzio d'argento e l'achillea nella proporzione di 3: 1: 0,5. Tutto macina e mescola. Materie prime versare acqua bollente, coprire e lasciare per mezz'ora (2 cucchiai di materie prime 0,5 litri di acqua bollente). Dopo il tempo specificato, filtrare e assumere 4 volte al giorno per mezza tazza dopo un pasto.
  • Unguento a base di zenzero e miele è uno strumento efficace per aumentare la milza. Tritare la radice di zenzero, aggiungere il miele, il burro chiarificato e mescolare bene. L'unguento risultante per lubrificare la regione della milza, preferibilmente di notte.

Con un trattamento tempestivo e adeguato della splenomegalia, si possono evitare gravi conseguenze.

Possibili conseguenze

Splenomegalia - conseguenze di un trattamento improprio

Le complicanze con una milza ingrossata sono più spesso associate alla malattia di base. Una delle gravi complicanze è la rottura della milza e l'emorragia interna.

Come risultato di una milza ingrossata, si può osservare lo sviluppo di una malattia infettiva. Sullo sfondo della splenomegalia, il numero di globuli rossi diminuisce, il che a sua volta può portare a leucopenia, trombocitopenia e anemia.

In un paziente con trombocitopenia, vi è un abbondante sanguinamento dovuto alla produzione di anticorpi che distruggono le piastrine.

Quando la milza viene rimossa, alcune funzioni vengono eseguite dal fegato.

In futuro, questo può portare a pancreatite, infiammazione della colecisti o anomalie nello stomaco e nell'intestino. Dopo l'operazione, si può formare un'ernia nel sito dell'incisione.

prevenzione

Misure speciali che impediscono lo sviluppo della splenomegalia, non esistono. È importante effettuare la prevenzione delle malattie che provocano l'ingrossamento della milza:

  • Dovrebbe abbandonare le cattive abitudini.
  • È necessario fare tutte le vaccinazioni programmate e vaccinare prima di viaggiare in paesi esotici.
  • L'attività fisica deve essere regolare, ma moderata, per prevenire la rottura della milza.
  • È importante sottoporsi a esami preventivi 1-2 volte all'anno con tutti i medici.
  • È necessario attuare misure per rafforzare il sistema immunitario.
  • Il torace e l'addome devono essere protetti da danni e shock.
  • Il cibo dovrebbe essere corretto ed equilibrato. Nella dieta deve essere presente una quantità sufficiente di frutta e verdura.
  • È importante monitorare la tua salute e prevenire lo sviluppo di malattie.

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Milza ingrossata: cause e trattamento

✓ Articolo verificato da un medico

La milza svolge un ruolo importante nel corpo umano, consentendo al paziente di reagire in tempo alla comparsa della malattia. Non appena l'organo inizia a crescere e senti un pesante peso nell'ipocondrio sinistro, devi immediatamente cercare l'aiuto di un terapeuta. Dopo l'esame iniziale, sarà in grado di identificare la causa approssimativa dello sviluppo della patologia e indirizzarlo a uno specialista più ristretto che eliminerà immediatamente la malattia.

Milza ingrossata: cause e trattamento

Il ruolo della milza nel corpo

L'organo si trova nella parte superiore della cavità addominale sotto le costole a sinistra. La milza ha una forma ovale leggermente allungata. Il compito principale di questo corpo è regolare adeguatamente il processo di formazione del sangue. Allo stesso tempo, il sangue viene filtrato da organismi nocivi, batteri e tossine.

Questa caratteristica rende il sistema uno dei centri più importanti dei linfonodi. Dopo la pulizia, le particelle patogene scompaiono completamente, in particolare vengono citati gli eritrociti morti che possono causare il cancro. Al minimo tentativo di penetrare il corpo di virus e infezioni, il tessuto della milza inizierà a funzionare in una modalità avanzata, dando segnali ad altre parti del sistema linfatico.

Attenzione! A causa della presenza della milza, è anche possibile regolare la coagulazione delle cellule del sangue, che protegge i nostri vasi da trombosi e sanguinamento pericoloso. Il corpo risponde direttamente ai cambiamenti in altri sistemi, che porta al suo rapido aumento.

I sintomi della splenomegalia

La malattia inizia a manifestarsi a causa della necessità di una purificazione del sangue più intensa. L'organo inizia a sequestrare le cellule del sangue per eliminare l'infezione o altra patologia che si è manifestata. Ma un tale processo influisce negativamente anche sul funzionamento del sistema. Un gran numero di cellule del sangue assorbite con un marcatore patogeno compromettono la capacità dei tessuti di filtrare il sangue e in ultima analisi portano ad una maggiore proliferazione della milza.

A causa di ciò, può svilupparsi un pericoloso processo di ipersplenismo, in cui il corpo inizia ad assorbire continuamente le cellule del sangue, distruggendo il corpo. In esso, il numero di globuli rossi, globuli bianchi e piastrine inizierà presto a diminuire. In questo caso, oltre alla splenomegalia, si può notare anemia, può verificarsi sanguinamento nasale, nelle donne, le mestruazioni saranno più lunghe e più abbondanti.

Allo stesso tempo, il paziente può iniziare a sviluppare infezioni del tipo virale e batterico, compreso il comune raffreddore, ma sarà piuttosto difficile da curare. Dal minimo graffio e ferite dovrà aspettare molto tempo per la guarigione, e il sangue da loro può stillare fino a diverse ore.

Cos'è la splenomegalia

In questa condizione, la milza entrerà nella fase di assorbimento non solo di cellule e batteri pericolosi, ma anche necessaria per una persona a vivere una vita normale. Spesso il paziente si lamenta dei seguenti sintomi:

  • costante sensazione di bruciore di stomaco;
  • dolore dolorante frequente nella costola sinistra;
  • gonfiore, frequente fuoriuscita di gas;
  • problemi con le feci, più spesso manifestati sotto forma di stitichezza;
  • la debolezza può essere notata;
  • abbastanza spesso il paziente ha sudorazione severa, cadendo rapidamente il peso.

Nella tabella è possibile tracciare il cambiamento delle dimensioni del corpo con la condizione per lo sviluppo di complicazioni.

Cause e trattamento della milza ingrossata

Un importante organo linfoide è la milza. Questo organo è necessario al corpo umano per liberarsi della maggior parte dei batteri e controllare le condizioni del sangue. Se la milza è ingrandita, questo è il primo segno di anormalità nella salute di una persona. In questo caso, dovresti essere consapevole del perché si sviluppa la malattia, nonché del trattamento e delle conseguenze di questo tipo di patologia.

Cause di milza ingrossata

La milza si trova sul lato sinistro dell'addome, per lo più nascosto dietro le costole inferiori. La deviazione delle sue dimensioni influisce significativamente sul benessere di una persona. Pertanto, è necessario avere un'idea di quali fattori influenzano l'allargamento della milza. Molto spesso, il cambiamento di dimensioni è influenzato da processi patologici in altri organi.

Ci sono diversi fattori esterni che possono causare l'ingrossamento della milza:

  • preferenze verso prodotti dannosi;
  • lesione del sito;
  • grave intossicazione;
  • assumere droghe ad alto impatto;
  • aumento del carico per il corpo.

Aumenta il rischio di patologie da abuso di alcol.

Questi fattori influenzano seriamente lo stato dell'organismo nel suo complesso e, in particolare, la milza.

I medici hanno capito qual è il rimedio più efficace per i vermi! Secondo le statistiche, ogni 5 russi hanno i vermi. Leggi di più una ricetta che ti aiuterà a purificare il corpo dei vermi in soli 7 giorni.

Patologia nota, che è accompagnata da una milza ingrossata:

  • la presenza di formazioni tumorali;
  • aumento ormonale durante la menopausa nella metà femminile;
  • malattia del fegato;
  • danno d'organo fungoso;
  • trombosi;
  • malattie infettive;
  • ascesso o cisti.

Questo non è l'intero elenco di ragioni, ma questi fattori più spesso influenzano la milza negli adulti.

Per i bambini, la lista è leggermente aumentata, come talvolta appare la malattia, anche quando il bambino è nel grembo materno. Non è raro che un bambino abbia questo organo completamente assente: non è fatale, ma indebolisce sensibilmente lo stato di salute.

Rimodellare la milza nei bambini si verifica per uno dei motivi:

  • rosolia, morbillo, malaria e altre malattie;
  • la presenza di patologie del sangue;
  • predisposizione genetica;
  • deformazione dovuta ad influenza esterna;
  • malattia del muscolo cardiaco.

Nel caso dei bambini, il processo patologico è molto più difficile da trattare.

Le cause e il trattamento sono in questo caso inseparabili, perché la malattia è più spesso associata a un'altra malattia.

Sintomi del processo patologico

Per un lungo periodo di tempo, un processo chiamato splenomegalia non si manifesta esplicitamente. Spesso, senza esame, è impossibile riconoscere un organo ingrandito. Ma ci sono segni caratteristici di sviluppo di deviazioni.

Prima di tutto, i sintomi della patologia sono:

  • pesantezza nell'addome;
  • dolore e formicolio nell'ipocondrio sinistro;
  • pallore della pelle sul viso;
  • modifica nella regione dell'ipocondria;
  • nausea;
  • urgenza emetica, a volte splenomegalia confusa con il rotovirus;
  • aumento della temperatura;
  • affaticamento, apatia;
  • gonfiore, stitichezza o altri cambiamenti nel tratto gastrointestinale.

Nonostante il fatto che l'organo a volte sia notevolmente aumentato di dimensioni, una persona potrebbe non essere consapevole di questo disturbo, dal momento che la milza non sempre protrude dall'ipocondrio. Questo fattore dipende dalla struttura dell'organismo nel singolo caso. Pertanto, è necessario concentrarsi sui segni generali della patologia e, se disponibile, andare ad un esame degli organi.

I sintomi si manifestano improvvisamente e spesso hanno una durata maggiore. È estremamente raro che i segni si ritirino per un po ', ma con il tempo ritornano con una nuova forza, che non può rimanere inosservata.

Metodi diagnostici

La splenomegalia richiede un atteggiamento serio, quindi se ci sono segni, è meglio identificare la malattia il prima possibile e prevenirne ulteriormente lo sviluppo. Prima di tutto, il medico esamina il paziente da solo, produce la palpazione e quindi prescrive metodi di esame. Questo di solito è una combinazione di metodi diagnostici di laboratorio e strumentali.

I principali metodi diagnostici sono: TAC, ultrasuoni, radiografia. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi. Il metodo più utilizzato è l'ecografia, poiché grazie ai suoi dati è possibile ottenere un'immagine completa della deviazione e dati sulle possibili conseguenze. Gli ultrasuoni vengono eseguiti non solo nell'area della probabile deviazione, ma anche in relazione al resto degli organi addominali.

Se è necessario determinare la circolazione del sangue nella milza, il medico raccomanda di sottoporsi alla procedura di risonanza magnetica, poiché nei casi difficili questo metodo diagnostico è considerato il più informativo possibile.

In caso di emergenza, il paziente viene trafitto da un organo e il materiale viene prelevato da esso per l'analisi. Questo metodo è usato molto raramente, ma viene utilizzato in caso di sospette anomalie vascolari.

Esiste la possibilità di condurre uno studio se si sospetta che la malattia sia stata ereditata dai genitori. In questo caso, la competenza genetica è necessaria per rendere possibile la cura della patologia e aumentare la probabilità di non passare con i geni alle generazioni future.

Il prossimo passo dell'esame sono i test del sangue e delle urine. Il metodo diagnostico per sangue e urina è un metodo di ricerca di laboratorio.

Trattamento della malattia

Le misure terapeutiche non sono mirate ai sintomi stessi, ma alla patologia che ha causato lo sviluppo di splenomegalia. La terapia deve necessariamente essere eseguita con un complesso, altrimenti non vale la pena aspettare una cura completa. Il corso della terapia comprende il trattamento con antibiotici, farmaci anti-infiammatori e l'assunzione di vitamine per mantenere il corpo. Assicurati di aderire al modo di mangiare dietetico.

Quando la condizione della milza è aggravata, i medici eseguono un'operazione per rimuovere l'organo. In questo caso, sarà necessario non solo seguire una dieta, ma anche per il momento rinunciare a carichi pesanti sul corpo con esercizi fisici.

Rimuovono l'organo linfatico più spesso a causa della presenza di un tumore oncologico, e anche se la milza è notevolmente ingrandita, e altri metodi di trattamento non aiutano.

L'intervento chirurgico è necessario nei casi in cui vi siano zone morte sull'organo, con probabilità di rottura di una ciste o ascesso. La terapia in questo caso sarà condotta sotto la supervisione di medici.

In altri casi, è consentito trattare la malattia a casa.

La milza non è considerata un organo senza il quale è impossibile vivere, l'unico meno della sua assenza è un aumentato rischio di malattie di origine infettiva. Ma con il corretto mantenimento della loro salute, la maggior parte di essi può essere evitata.

La procedura obbligatoria dopo l'intervento chirurgico per rimuovere il corpo è la vaccinazione. È necessario che il corpo di un paziente indebolito senza un "filtro purificatore del sangue" non catturi l'infezione.

Se la milza viene ingrandita in un bambino, la terapia viene eseguita con estrema cautela.

Medicina popolare

In alcuni casi, non è vietato utilizzare i metodi della medicina tradizionale per il trattamento della malattia.

I mezzi della medicina tradizionale hanno da tempo dimostrato di essere positivi nel trattamento di molte malattie. Ma ogni medaglia ha due lati, che è importante ricordare quando si sceglie questo metodo di trattamento. Il rischio principale - in presenza di possibili allergie alle componenti di decotti e infusi.

  • La propoli è un rimedio ben noto che ha un effetto benefico sul corpo umano in varie malattie. Nel caso di una milza ingrossata, si deve prendere una soluzione alcolica di propoli: 25-30 gocce, diluite in un quarto di bicchiere d'acqua. Il corso del trattamento dell'infiammazione è di 20 giorni.
  • Il tè normale con l'aggiunta di radice di limone e zenzero migliora l'immunità e colpisce le piastrine. La bevanda non solo dà allegria, ma migliora anche la difesa del corpo contro i fattori esterni che provocano malattie.
  • Il decotto di iperico ha un utile effetto antimicrobico. Preparare l'infuso è semplice: basta aggiungere un cucchiaino di erba secca di erba di San Giovanni ad un bicchiere di acqua bollente e lasciarlo fermentare per mezz'ora. Questa infusione è autorizzata a conservare non più di due giorni. Prendere dovrebbe essere 1/3 di tazza tre volte al giorno.
  • Una bevanda alla cicoria ha proprietà salutari e un gusto gradevole. Si può bere al posto del caffè tre volte al giorno, aggiungendo 2 cucchiai di cicoria asciutta a un bicchiere di acqua calda.
  • L'assenzio brodo è utile nelle malattie della milza. Ha un sapore amaro, quindi è consigliabile aggiungere del miele. Per preparare il brodo, è necessario prendere 100 grammi di erba secca di assenzio, insistere sull'acqua per un giorno, quindi scaldare a fuoco basso per mezz'ora, aggiungere il miele. Se sei allergico al miele e ai prodotti delle api, puoi invece aggiungere zucchero.
  • L'uvetta, gustosa e sana, viene utilizzata nel trattamento dei tumori della milza. 50 grammi di frutta secca devono essere ben lavati, versare 250 ml di aceto e lasciare riposare per una notte. A stomaco vuoto al mattino per mangiare bacche e bere 10-30 ml di aceto. Se questo metodo viene usato regolarmente, i tumori si dissolvono nella milza, gli arresti di sanguinamento interni.

Cibo dietetico

La dieta è considerata un punto importante sulla strada della ripresa. È necessario aderire dopo un intervento chirurgico e con la terapia farmacologica.

Il principio base della dieta è l'esclusione di prodotti nocivi:

  • grasso;
  • arrosto;
  • salato, in salamoia;
  • bevande gassate, caffè, tè forti;
  • bevande alcoliche;
  • fast food e cibi pronti.

Si consiglia di mangiare:

  • minestre a base di zuppe di verdure;
  • carne magra;
  • verdure, frutta;
  • cereali;
  • pesce magro

Dovresti bere acqua, semplicemente acqua pulita, meglio - non acqua di rubinetto, in grandi quantità - fino a 2-2,5 litri al giorno, questo aiuterà il corpo a recuperare più velocemente e ad allontanare i microrganismi patogeni da esso.

Si raccomanda di passare ai pasti frazionari: i pasti dovrebbero essere almeno quattro al giorno, è auspicabile che le porzioni fossero piccole e non gravasse sul corpo.

Senza una dieta, non sarai in grado di ottenere risultati positivi, specialmente dopo l'operazione. Pertanto, è necessario escludere dalla dieta tutti gli alimenti che danneggiano il corpo e sono difficili da digerire.

Conseguenze della malattia

Se il trattamento non è stato eseguito correttamente, le conseguenze potrebbero essere disastrose. È possibile che si verifichi l'infezione con un'infezione. In casi più pericolosi, è stata osservata una rottura di un organo, rispettivamente, si verifica un'emorragia interna, che è difficile da fermare.

La splenomegalia porta spesso ad anemia, leucopenia. In alcuni casi, trombocitopenia. La malattia causa un'elaborazione accelerata del sangue, il che significa che nel tempo il corpo non avrà nulla da filtrare e le cellule sane saranno distrutte insieme agli organismi patogeni.

La pancreatite ha meno probabilità di svilupparsi e il tratto gastrointestinale è compromesso.

In rari casi, un'ernia compare sul sito dell'incisione chirurgica delle persone operate.

Prevenzione della splenomegalia

Il cento per cento garantisce che sarà possibile evitare la malattia, anche seguendo tutte le regole, nessuno può dare. Prima di tutto, dovresti riconsiderare il tuo stile di vita e devi iniziare con la nutrizione e l'attività fisica. La regola principale dell'attività fisica è considerata un uso moderato della loro forza. Con frequenti riavvii, la milza non può reggersi e rompersi. È importante smettere di fumare e bere alcolici. L'educazione fisica e gli sport e le cattive abitudini sono incompatibili.

Dovrebbe massimizzare il sistema immunitario, vaccinarsi e assumere vitamine. Si raccomanda di proteggere l'addome e il torace da colpi forti e medi. È importante essere esaminati dai medici almeno una volta ogni 12 mesi, in modo da evitare malattie gravi e stadi avanzati di influenza, raffreddori e malattie simili.

Come molte patologie, questa malattia si sviluppa spesso a causa della negligenza della loro salute. Evitare la manifestazione della malattia è più facile che essere trattato per questo e stare a dieta per tutta la vita. Ma se qualcosa di sgradevole è già successo, devi seguire le istruzioni del medico curante. Non dovresti sperare che la malattia passi da sola.

Nei casi avanzati, la malattia non può essere curata, e anche dopo che la milza è stata rimossa, la persona non può vivere una vita piena. Pertanto, è meglio non ritardare il trattamento e alle prime manifestazioni della malattia andare per test ed esami.

I medici hanno detto quali sono i principali nemici di parassiti e vermi nel corpo! Annoti presto in modo che tutti i parassiti scompaiano, bevi solo uno ordinario durante la settimana.

Milza ingrandita

Una milza ingrossata, o splenomegalia, è un sintomo che indica lo sviluppo di un certo processo patologico nel corpo e non è una malattia separata. Si può dire un aumento dell'organo quando il suo peso raggiunge i 200 grammi o più (normalmente non è più di 150 grammi). In questo caso, la milza è ben sentita e i sintomi aggiuntivi sono necessariamente presenti. Un po 'meno frequentemente, ma ancora, ci sono casi in cui questo organo è stato ingrandito senza un concomitante processo patologico. Sicuramente con questo sintomo dovrebbe consultare un medico e non auto-medicare. Tali misure mediche possono causare gravi complicazioni e, se il disturbo è in una forma trascurata, sarà fatale.

eziologia

Una milza ingrossata in un bambino o adulto può essere dovuta ai seguenti fattori:

  • infezione batterica o virale;
  • infezioni da protozoi;
  • elminti;
  • patologie di altri organi e sistemi nel corpo;
  • natura idiopatica.

Le infezioni batteriche e virali che possono scatenare la splenomegalia dovrebbero includere quanto segue:

  • La tubercolosi della milza è una delle malattie più pericolose, a causa del quadro clinico sfocato, viene diagnosticata negli stadi avanzati;
  • rosolia;
  • la sifilide;
  • mononucleosi;
  • epatite virale;
  • brucellosi.

Per le infezioni da protozoi, che possono essere considerate le cause di una milza ingrossata, includere quanto segue:

Le infezioni da elminti che agiscono come eziologia della milza ingrandita includono quanto segue:

Va notato che il primo tipo di malattia non si verifica praticamente nel territorio dei paesi della CSI, mentre il secondo è diffuso in tutto il mondo.

I processi patologici generali che provocano un ingrossamento della milza includono quanto segue:

  • cirrosi epatica;
  • disturbi circolatori;
  • processi oncologici;
  • malattie del sistema genito-urinario e del tratto gastrointestinale;
  • patologia autoimmune (il più delle volte è il lupus eritematoso e l'artrite reumatoide).

Inoltre, provocare questo sintomo può sistematicamente denutrire, con l'abuso di cibi grassi e l'alcolismo.

classificazione

I medici identificano due forme di sviluppo di questo sintomo:

  • forma infiammatoria;
  • non infiammatoria.

La forma non infiammatoria abbastanza spesso procede senza particolari sintomi e viene diagnosticata solo con la malattia primaria.

sintomatologia

Il quadro clinico complessivo, in questo caso, è piuttosto ambiguo, poiché la natura dei sintomi dipenderà principalmente dalla causa sottostante. Tuttavia, in generale, è possibile identificare i segni che sono caratteristici di una certa forma del processo patologico. Quindi, con la natura infiammatoria di un aumento della milza, i sintomi possono essere i seguenti:

La forma non infiammatoria ha un quadro clinico piuttosto scarso - occasionalmente il paziente può essere infastidito dai dolori tiranti nella regione addominale sinistra, la temperatura raramente sale al subfebrile.

Un aumento del fegato e della milza può essere innescato dall'epatite virale, che si manifesta nei seguenti sintomi:

  • sintomi di ARVI;
  • mal di testa;
  • affaticamento e debolezza dovuti all'intossicazione;
  • ingiallimento della pelle;
  • violazione del funzionamento del tratto digestivo;
  • la nausea, spesso con vomito, vomito non porta sollievo;
  • disturbo del sonno.

Dal momento che un quadro clinico simile è simile all'influenza o all'ARVI, la maggior parte dei pazienti non richiede assistenza medica in modo tempestivo. Un aumento dell'organo può essere diagnosticato solo nella fase avanzata di sviluppo dell'epatite virale.

Con patologie del sistema urogenitale, il quadro clinico può essere caratterizzato dai seguenti sintomi:

  • sensazione di disagio e dolore del carattere lamentoso nella cavità addominale sinistra;
  • sensazione di pienezza nello stomaco, anche con una minima quantità di cibo consumato;
  • minzione frequente, bruciore e prurito dopo un movimento intestinale;
  • le donne possono avere disturbi mestruali;
  • diminuito desiderio di partner sessuale, disagio durante i rapporti sessuali.

La ragione per cui la milza è ingrandita può essere la tubercolosi di questo organo. Tuttavia, il quadro clinico in questo caso, fino a un certo stadio di sviluppo, non ha praticamente alcun segno specifico. Nelle fasi successive dello sviluppo di questa malattia, il quadro clinico può essere completato dalle seguenti manifestazioni, che possono essere determinate con metodi di laboratorio e strumentali:

  • una forte diminuzione del numero di leucociti, piastrine;
  • scarsa coagulazione del sangue, che può portare a emorragia;
  • l'organo stesso ha una consistenza denso-elastica, con punti di ammorbidimento nell'area di decadimento caseoso.

In alcuni casi, la tubercolosi della milza è una complicanza della cirrosi epatica.

diagnostica

Nella fase iniziale delle procedure diagnostiche, un esame fisico del paziente viene eseguito con la palpazione dell'area dell'organo e l'acquisizione della storia. È necessario chiarire se il paziente era in un paese tropicale il giorno prima e come ha mangiato. Se il paziente ha assunto farmaci non registrati nella scheda ambulatoriale, è necessario informare il medico.

Il programma diagnostico può includere quanto segue:

  • analisi del sangue clinico e biochimico;
  • analisi generale di feci e urina;
  • marcatori biologici per la presenza di patologie autoimmuni;
  • Ultrasuoni degli organi interni;
  • TC o MRI;
  • puntura sternale.

Consultazione obbligatoria di un ematologo. In alcuni casi, potrebbe essere necessario esaminare l'endocrinologo, lo specialista delle malattie infettive e il reumatologo.

trattamento

Perché la milza è ingrandita e come correggere questa patologia, solo un medico può dirlo dopo una precisa definizione della diagnosi. In accordo con ciò, sarà effettuata un'ulteriore terapia.

In generale, le seguenti misure terapeutiche possono essere distinte in questa patologia:

  • se l'eziologia è un'infezione, viene prescritto un ciclo di antibiotici;
  • per disturbi virali - immunomodulatori, complesso di terapia antivirale;
  • con infezioni da elminti, antitastodosi, farmaci anti-trematodi, complessi vitaminico-minerali.

Inoltre firma la dieta, per facilitare il lavoro del tratto digestivo. Se il trattamento con metodi conservativi non fornisce il risultato corretto, viene eseguita un'operazione per rimuovere l'organo. Dopo tale procedura, è probabile che l'immunità del paziente si indebolisca, pertanto vengono prescritti un ciclo di antibiotici, farmaci per rafforzare il sistema immunitario e farmaci antivirali.

prevenzione

La prevenzione di questa patologia è la seguente:

  • l'eliminazione di cattive abitudini e solo cibo sano per il corpo;
  • trattamento tempestivo e corretto di tutti i disturbi;
  • esame regolare da parte di specialisti medici specializzati;
  • vaccinazione tempestiva.

Va notato che di per sé la splenomegalia raramente porta a gravi complicazioni. Il pericolo per la vita è la causa alla base della malattia.

"La milza ingrandita" è osservata nelle malattie:

L'ascesso epatico è il processo di formazione di una cavità piena di pus in un parenchima di organi a causa dell'introduzione di microflora pirogenica in esso. Gli agenti causali che causano questa malattia possono essere sia batteri che protozoi. Se vengono introdotti batteri, si sviluppa un ascesso batterico del fegato e, se si sviluppano amebe e altri protozoi, ascesso di fegato amebico.

L'adenocarcinoma è un processo di cancro che porta allo sviluppo di un tumore maligno nelle cellule ghiandolari ed epiteliali. A causa del fatto che quasi l'intero corpo umano è costituito da tali cellule, questo tipo di cancro non ha restrizioni per quanto riguarda la localizzazione. In medicina, è spesso indicato come cancro ghiandolare. L'esatta eziologia dello sviluppo di questa malattia è attualmente sconosciuta. Non ci sono restrizioni riguardo al sesso. Nel gruppo di età di rischio persone da 40 a 85 anni, a seconda del tipo di malattia.

L'amiloidosi è un'afflizione che può colpire tutti gli organi del corpo. La ragione principale del suo sviluppo è l'accumulo di proteina amiloide nei tessuti, che normalmente non dovrebbero essere nel corpo. Di norma, questa violazione della produzione di proteine ​​colpisce il corpo di persone dai 60 anni in su. La cosa più pericolosa è che l'amiloidosi AA e A1 può diventare un "catalizzatore" per malattie come la sclerosi, l'insufficienza degli organi interni e persino l'atrofia delle estremità.

L'amiloidosi renale è una patologia complessa e pericolosa in cui il metabolismo delle proteine-carboidrati è disturbato nei tessuti dei reni. Di conseguenza, si verifica la sintesi e l'accumulo di una sostanza specifica, l'amiloide. È un composto di proteina-polisaccaride, che nelle sue proprietà di base è simile all'amido. Normalmente, questa proteina non è prodotta nel corpo, quindi la sua formazione è anormale per gli esseri umani e comporta una violazione delle funzioni dei reni.

L'anemia di Minkowski-Chauffard (microsferocitosi ereditaria, anemia microsferocitica) è un tipo di anemia in cui la distruzione dei globuli rossi avviene più rapidamente del loro ciclo vitale. Questo processo patologico è possibile a causa di difetti intracellulari dei globuli rossi. La prevalenza di questa malattia è piuttosto ampia: l'80% di tutti i casi di anemia.

L'ascariasis nei bambini è una patologia correlata alle malattie parassitarie, che viene spesso diagnosticata nei bambini. Nella maggior parte dei casi, la malattia si trova nei bambini che non hanno compiuto 5 anni. Un agente provocatore della malattia è l'elminto, cioè il nematode umano (lat Ascaris lumbricoides). Il parassita può penetrare nell'organismo dei bambini in vari modi, ma il meccanismo di trasmissione più frequente è quello di contatto.

L'epatite autoimmune è una lesione patologica dell'organo ematopoietico principale, il fegato, che ha un'eziologia poco chiara e porta alla distruzione delle cellule epatiche con conseguente sviluppo di insufficienza epatica. Tra tutte le patologie epatiche, l'epatite autoimmune occupa circa il 25% e sia i bambini che gli adulti ne soffrono. Le donne sono soggette a questa patologia 8 volte più spesso degli uomini.

L'endocardite batterica è un processo infiammatorio nel rivestimento interno del cuore causato dall'influenza di microrganismi patologici, il principale dei quali è lo streptococco. Spesso l'endocardite è una manifestazione secondaria che si è sviluppata sullo sfondo di altre malattie, ma è il danno batterico della membrana che è un disturbo indipendente. Colpisce le persone di qualsiasi fascia di età, motivo per cui l'endocardite viene spesso diagnosticata nei bambini. Una caratteristica distintiva è che gli uomini soffrono di una tale malattia molte volte più spesso delle donne.

La balantidiasi o la dissenteria infusoriale è una malattia gastroenterologica parassitaria, la cui clinica è caratterizzata da sintomi di intossicazione generale del corpo e da ulcere dell'intestino crasso. La malattia è scatenata da un microbo come il balantidia o l'infusoria delle cigliate.

La cirrosi biliare è una patologia del fegato, derivante da una violazione a lungo termine del deflusso della bile dovuta alla colestasi o al danno alle vie biliari. Questo è un processo di infiammazione cronica con genesi autoimmune. La patologia è secondaria e primaria. Va notato che prevalentemente nelle persone con questa patologia, si osserva cirrosi biliare primitiva.

La malattia di Gaucher è una patologia genetica in cui i grassi specifici sono depositati nel corpo. Questa malattia si verifica a causa della piccola quantità di un enzima specifico - glucocerebrosidasi. Aiuta ad abbattere i grassi accumulando glucocerebrosidasi nelle cellule. Sono queste cellule che si chiamano Gaucher - dal nome del medico francese che ha descritto una simile patologia. Con il progredire della malattia, le cellule colpite iniziano a crescere. Gli organi interni diventano più grandi, causando un fallimento nel loro lavoro. Il codice per ICD-10: E75.2.

La malattia di Pompe (sin glicogenosi di tipo 2, deficit di alfa-glucosidasi acida, glicogenosi generalizzata) è una malattia rara di natura ereditaria che causa danni a cellule muscolari e nervose in tutto il corpo. È interessante notare che più tardi si sviluppa la malattia, più favorevole sarà la prognosi.

La malattia di Still (sintomatologia dell'artrite reumatoide giovanile, artrite reumatoide giovanile) è una malattia autoimmune che viene spesso diagnosticata in persone sotto i 16 anni di età. La patologia appartiene alla categoria delle malattie sistemiche, cioè può influire sugli organi interni.

La malattia di Chagas (sin. Tripanosomiasi americana) è una malattia infettiva scatenata dall'introduzione di un agente patologico nel corpo umano. Sia gli adulti che i bambini possono soffrire di patologia. La diagnosi viene spesso data ai rappresentanti maschili.

La malattia infettiva zoonotica, la cui area di danno è principalmente il sistema cardiovascolare, muscolo-scheletrico, riproduttivo e nervoso di una persona, è chiamata brucellosi. I microrganismi di questa malattia sono stati identificati nel lontano 1886 e lo scopritore della malattia è lo scienziato inglese Bruce Brucellosis.

Il virus Epstein-Barr appartiene ai virus dell'herpes, i quali, entrando nel corpo umano, persistono per la vita in esso, causando lo sviluppo di varie patologie autoimmuni e linfoproliferative. Le persone sono infettate da questo virus sin dall'infanzia - secondo le statistiche, fino al 90% della popolazione adulta ne è portatrice e il 50% di esse può essere contagioso per gli altri.

La febbre tifoide è un concetto che include molti simili nel decorso dello sviluppo e nel decorso clinico di malattie, vale a dire il tifo insignificante e trasmesso da zecche. Nonostante ciò, entrambe le patologie sono considerate malattie indipendenti.

La sifilide congenita è una forma della malattia che viene trasmessa da una madre infetta a un bambino durante la gestazione o il parto. Va notato che la forma congenita della malattia in un bambino non appare sempre immediatamente dopo la nascita - i primi sintomi possono comparire sia nel periodo fino a un anno che già nell'adolescenza.

La galattosemia è un tipo di malattia ereditaria che progredisce a causa della mancanza di attività degli enzimi direttamente coinvolti nel metabolismo del galattosio. A causa del fatto che il corpo umano non è in grado di dedurre completamente il galattosio, vari gravi disturbi nel sistema nervoso, nell'apparato visivo e anche nell'apparato digerente stanno gradualmente progredendo. Di solito, tutto questo si osserva già durante l'infanzia, poiché la galattosemia nei bambini può verificarsi immediatamente dopo la nascita.

L'elmintiasi è un gruppo di malattie parassitarie che progrediscono a causa della penetrazione di vari tipi di vermi parassiti nel corpo. Queste malattie non hanno restrizioni riguardo al sesso e all'età. Va notato che l'elmintiasi viene diagnosticata più spesso nei bambini. Ciò è dovuto al fatto che i bambini rispettano meno le regole di igiene, usano prodotti non lavati e più spesso giocano all'aria aperta (sandbox, giardino, ecc.).

L'emoblastosi è una malattia neoplastica caratterizzata da lesioni nei tessuti ematopoietici e linfatici. Includono malattie sistemiche - leucemie e linfomi regionali. Le formazioni differiscono tra loro non solo nel luogo, ma anche nella qualità della patologia. Infatti, nella leucemia, la malattia si trova nel sangue e si chiama leucemia o leucemia, il tumore si trova all'interno dei confini del midollo. Nei linfomi, il tumore è localizzato nei linfonodi, causando forti metastasi in tutto il corpo con danni al midollo osseo.

L'anemia emolitica è un'afflizione del sangue piuttosto rara caratterizzata da una riduzione del ciclo di vita dei globuli rossi (eritrociti). Normalmente, l'eritrocita vive in media da 3 a 4 mesi, ma in presenza di anemia, questo periodo è ridotto a due settimane. Ogni giorno una certa parte dei globuli rossi viene sostituita da una nuova che produce il midollo osseo rosso.

La malattia emolitica del neonato (HDN) è un processo patologico che ha origine nell'utero. In questo caso, c'è una certa opposizione di due sistemi immunitari - il sangue della madre è incompatibile con il sangue del feto. Questo porta al fatto che il corpo di una donna incinta inizia a percepire i globuli rossi del bambino come organismi estranei e, quindi, inizia la produzione di anticorpi. Il fattore scatenante per lo sviluppo di questo tipo di malattia è il conflitto Rh - se è positivo per la madre e negativo per il bambino.

L'emosiderosi è una malattia che appartiene alla categoria delle distrofie pigmentarie ed è anche caratterizzata dall'accumulo nei tessuti di una grande quantità di emosiderina, che è un pigmento contenente ferro. Il meccanismo di sviluppo della malattia non è ancora del tutto noto, ma gli esperti nel campo della dermatologia hanno scoperto che le cause della formazione possono differire a seconda della forma del verificarsi di tale disturbo.

L'epatite D è un altro tipo di infezione virale del fegato. La sua caratteristica distintiva è che il più delle volte si verifica contemporaneamente all'epatite B, meno comunemente considerata una complicazione degli effetti negativi dell'HBV. Il provocatore è un microrganismo specifico che spesso infetta una persona per via parenterale, cioè attraverso il sangue. Inoltre, ci sono una serie di altri meccanismi di infezione.

L'epatite E è una patologia piuttosto grave caratterizzata da un danno virale al fegato. Una caratteristica distintiva di altri tipi di malattia è che spesso procede favorevolmente e finisce con il recupero. Tuttavia, allo stesso tempo, è pericoloso per le donne nella posizione.

La sindrome epatorenale è una malattia progressiva progressiva dei reni che si sviluppa sullo sfondo delle patologie di questo organo, ipertensione portale e altri processi. La malattia è particolarmente pericolosa, poiché senza un trattamento specifico, il risultato letale si verifica entro poche settimane.

L'istoplasmosi è una malattia che si sviluppa a causa della penetrazione di una specifica infezione fungina nel corpo umano. In questo processo patologico, gli organi interni sono interessati. La patologia è pericolosa, in quanto può svilupparsi in persone di diverse fasce di età. Anche nella letteratura medica si possono trovare tali nomi di malattia - malattia della Ohio Valley, malattia di Darling, reticoloendoteliosi.

Vermi (vermi) - un gruppo di vermi parassiti che entrano nel corpo umano e iniziano a parassitarla. Le malattie che provocano nei bambini e negli adulti sono chiamate invasioni elmintiche o infezioni da elminti. Ad oggi, gli scienziati conoscono diverse centinaia di vermi che possono parassitizzare nel corpo umano. Alcuni non causano gravi danni agli organi vitali, mentre altri, al contrario, causano complicazioni pericolose e possono minacciare la vita del paziente. Pertanto, è importante osservare le misure preventive il più attentamente possibile in modo che le uova di elminto non penetrino nel corpo.

Un difetto del setto interventricolare è una malattia cardiaca caratterizzata dalla presenza di un messaggio tra il ventricolo destro e il ventricolo sinistro, che porta a un bypass anormale del sangue.

Pagina 1 di 4

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Articolo Precedente

Virus HIV