alzati? si alzò, si riscosse e camminò avanti!

Cibo

le mie ragazze, ho pianto dal "dolore" tutta la scorsa settimana, ero solo e triste che Yura si è fusa senza spiegare le ragioni e ancora una volta ho appeso i noodles alle mie orecchie. Andato e ruggito involontariamente, era terribilmente brontolone e nervoso.

Ho bevuto vino venerdì e ho singhiozzato. E poi suona il campanello... è Dima (quello che conosco da 5 anni e con chi non sono molto bravo, e così buono) Probabilmente dobbiamo sposarlo, non è senza ragione che è stato con me in tutti questi anni e sta soffrendo tutte le mie penne. è un bravo ragazzo, un tipo serio, per una famiglia, e sul lato probabilmente dovrà prendere un sekas se questo).

Le lacrime si asciugarono immediatamente dopo la chiamata e poi me ne stancai e mi resi conto che nessun uomo dovrebbe rovinare il mio umore e il mio umore per mio figlio (la madre nervosa è terribile). Sì, è molto deludente rompere ancora una volta, ma è spaventoso per quello che sarà in un ulteriore personale... Ma io non ho il diritto di rovinare il mio sistema nervoso.

Proprio così, ingannare questi uomini, ma l'età non è quella che sarebbe coinvolta nell'intrigo (scusate se offeso), sputatelo e tutto andrà avanti come al solito.

Era chiaro su Yura fin dall'inizio). A mio parere, è il momento per te di prendersi cura di te stesso, e non appena diventerai kayfovo con te, il ragazzo giusto apparirà immediatamente. Ti ho letto come me, solo 2,5 anni fa))

e consiglia qualcosa di utile? da dove cominciare? problemi di autostima?

Ero così stanco e stanco di quel tempo, che vivevo in un grande periodo in cui volevo davvero avere un eremita. All'inizio ero da solo, poi sono andato in Crimea per 1,5 mesi, camminato, camminato sulle montagne, bagnato. Poi c'erano date, ma non le ho prese sul serio. Hai difficoltà a dare immediatamente un sacco di valore a questi link. Vuoi una relazione, è importante per te, ma alla fine tu stesso soffri a causa della loro eccessiva sopravvalutazione. Qui la cosa più difficile è assicurarti di essere fantastico anche con te. Questo è in gran parte una questione di autostima, sì. Il secondo non è sovraccaricare la comunicazione che è iniziata con supervalorabilità, sarà più facile per te e sarai percepito in modo diverso, in più sarai più attento e attento con i candidati) Onestamente, questa è la chiave del successo. Inoltre, una comprensione molto chiara di ciò che vuoi, che tipo di relazione. Sto facendo un progetto da solo. Ci sarà un piccolo libro gratuito su questo argomento e più seminari, webinar, canale YouTube e Instagram. Ma dal momento che sono incinta e frenata, verrà normalmente implementata entro maggio. Ma ricordo di te, e lo condividerò non appena avrò completato l'una o l'altra parte del lavoro. In realtà, ho ripreso questo caso, perché io stesso ho attraversato i punti della mia vita personale e non conosco nessun libro o risorsa normale in cui insegnino davvero e spieghi perché le zie sono così influenzate dalle relazioni.

Grazie) non vedo l'ora! Capisco perché voglio una famiglia psico. quando non c'è nessuno all'orizzonte, sono calmo ed equilibrato e mi sento bene con me stesso da solo. ma quando qualcuno si intromette con piani grandiosi, e poi non mantiene la parola data, questo è il mio inferno morale. e la cosa peggiore è che dopo un po 'appaiono tutti di nuovo, vogliono di più e non ho bisogno di nient'altro

Capisco davvero. Ho avuto anche queste persone. Di conseguenza, quando sono venuto insieme a mio marito, avevo paura di un trucco per un po '). Era anche questo. Ma con lui inizialmente tutto era diverso

così tutte le ragazze che sono già sposate dicono che è stato subito qualcosa di speciale con mio marito.

Il primo non è un'opzione... voglio dire solo vecchie opzioni...

Perché la pensi così?

Bene, perché ha già letto la pagina per te. non succederà nulla di nuovo. Io con quelli che ho incontrato prima, non riesco nemmeno a salire sul letto ora. Altre persone! Puoi sicuramente trascorrere un'altra notte romantica... ma solo se lo vuoi davvero. Altrimenti, sarà spiacevole da ricordare.

Dare definitivamente questo Dima.

solo se lo prendi in circolazione da solo, altrimenti batterà intorno alla boscaglia

Ti ho letto da tempo qualcosa che Dima non ricorda))) Beh, se lo ha, questo non è un grosso svantaggio, forse è bravo in qualcos'altro, come sta con le finanze?

con le norme finanziarie. ragazzo serio, non un jolly joker. scherzando mi sembra finalmente impossibile. prova a trovare un post su di lui

Rispolverato e andò avanti

Cadde così tante volte che imparò ad alzarsi più velocemente di quanto gli altri notassero che cadeva.
Spinse... e attese che cadesse, non si accorse che si era già alzata, si riscosse e camminò fiduciosamente.

Citazioni correlate

# 591487

Per vivere, quindi il minuto presente. Credere, così all'ultimo secondo... Dimenticare, così per sempre... Il passato è un posto nel passato.
Dopo tutto, non c'è passato buono in passato. È sempre con noi, il che significa che è reale.

# 591868

L'amministratore del sito Life ha limitato molti utenti al pieno accesso alle risorse.
Ad esempio, scegliendo la sezione "Felicità" mi porta sempre al link alla sezione "Love.net"

# 598395

Se vai a fare la sera, al mattino guardi il mondo con qualcosa di aperto, qualcosa che assomiglia agli occhi

Si alzò, si riscosse e proseguì.

Penso che dal titolo sia chiaro che non tutto è così fluido con me con successo.
Generalmente non liscio da dire.

È iniziato con il fatto che ho appena dimenticato che a dieta.
Immagina una foto: sono seduto, felice, nella mia mano un bicchiere di vino, davanti a me c'è un tavolo con gli snack, prendo automaticamente qualcosa dal tavolo, lo mangio, bevo vino.. poi di nuovo, poi vado a casa e oops: blush2: sono a dieta.

Poi ci fu un'ondata di nervi, non voglio dirlo, solo i nervi seguenti. Arrivò di corsa, aprì freneticamente il frigo e se lo ficcò in bocca - non ricordo nemmeno cosa, ma ovviamente non il cibo protasovuyu.

Ma in generale, ha cercato di resistere. Gli sforzi apprezzano i tre principali più deboli. Soddisfacente.
Da insalate di verdure non sono più buoni, i pomodori appena decollano)
Cosa è positivo?
La maionese non ha mangiato 2 settimane, anche le patate, evito i dolci. In generale, mi sento più facile, non ho la sensazione di gonfiore, non mangio troppo. Ma su questo non perderò peso. La carenza di calorie è richiesta.

Voglio essere più attento. iiii. di solito inserisci una foto di cibo. Tipo- Voglio mangiare Pechnya, e lasciare che la ragazza la sfotkay e poi dire a tutti che questo è nella dieta Protasov, che Kimchik ha permesso e scritto, Lariska può mangiare biscotti sulla dieta: ride1:

Cos'altro? 2,5 settimane i bambini erano in mare con mia madre. E io non sono sembrato a casa. Si scopre che posso praticamente trovare lezioni per me ogni sera, poi un incontro con un amico, poi un collega, poi un corso, poi una boutique, poi qualcos'altro))) non ha cucinato per 2 settimane quasi 2 volte.

Durante questo periodo, mio ​​marito ha perso tutti i calzini, né nello sporco né nel pulito. Oggi sono rimasto perplesso da questo. Niente calzini! E l'ho preso e sono andato a comprarne solo di nuovi, come questo! 13 coppie acquisite, lo stesso, ma poi è stato più facile))) Spesso ricorro a tali soluzioni, non riesco a trovare, lo odio, andrò a comprarne uno nuovo: ride1:

Domani corsi di laurea) faremo il trucco)) tutti per adulti, con champagne)))
Ho dipinto diversamente?
Una domanda interessante, io stesso non posso ancora rispondere.
Presto grande attenzione al tono del viso - ho comprato un tono costoso, ma non so se è buono o no))), ma è a colori, non è visibile sul viso, è opaco (ho una buona pelle grassa), ho bisogno di coprire tutto con il correttore) occhi non più)))
E questo è tutto per ora. Ho già dipinto le sopracciglia, l'ho reso più sottile, e poi sono stato portato via con uno sguardo troppo naturale - era troppo largo. E finora non mi preoccupo, faccio una correzione facile del viso: sarebbe bello perdere peso, sarebbe meglio))) e quindi sto cercando di ritrarre gli zigomi sulla palla)))

Anche se ho iniziato a scrivere, mi sto preoccupando))) per 40 minuti l'ho avuto la mattina))) finché non sembro un aspetto naturale)) dice mio marito, dopo tutte le manipolazioni mi sembra più fresco. Bene, lascia che sia così.
Inoltre, da settembre ho iniziato a frequentare l'estetista, non in base alle prove, ma su base regolare. Non giovane.

Lavorate con molti al lavoro, quindi non posso scrivere, non commentare. È proprio qui che cadono le mani e non sai dove correre e da dove cominciare! Le vacanze sono state buttate fuori dal buco, quindi luchsheb non ci ha pensato.

Qualcosa di simile a questo)
Piani, continuare a dieta su protasovu- verdure, verdure e ancora verdure. Oggi la ricetta per il gazpacho è stata dormiente)) Lo farò, Protasov può usare softkayu?
Voglio essere un po 'più magro, in chilogrammi quindi 10: happy4:

Rispolverato e se ne andò Cos'è la stabilità psicologica e come ci avvicina alla felicità

I curricula inviati per posti vacanti ambiziosi includono spesso la voce "resistenza allo stress". Ma cosa significa: impenetrabilità o, al contrario, flessibilità? In psicologia positiva che studia stati mentali "buoni", la sostenibilità è uno dei concetti chiave. Che cosa include e come ottenere una maggiore efficienza in situazioni difficili?

Condividi:

Il termine "resilienza" è stato preso in prestito dagli psicologi di lingua inglese dalla fisica - inizialmente, questa parola significa la proprietà di un corpo elastico per ripristinare la forma originale dopo la cessazione dell'effetto deformante. La nostra psiche può anche essere "elastica" - in questo caso, sostenibilità significa la capacità di una persona di funzionare correttamente in circostanze avverse.

La capacità originale di sopportare costantemente le avversità dipende da molti fattori - geni, educazione, opportunità sociali, ecc. La sostenibilità non è ereditata direttamente, ma, come gli autori di Resilience: The Science of Mastering Life's Greatest Challenges, gli psichiatri Stephen M. Southwick e Dennis S. Charney, studi recenti hanno collegato questa qualità con i geni che regolano il sistema nervoso simpatico (è responsabile dell'adattamento delle funzioni corporee alle condizioni di stress), dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene (stimola il rilascio di cortisolo nel sangue) e il metabolismo della serotonina (influenza le risposte comportamentali allo stress e alla stabilità dell'umore). Altrettanto importante è il sistema di ricompensa della dopamina (la base biologica della motivazione) e la corteccia prefrontale (ci permette di controllare e pianificare il nostro comportamento, nonostante le emozioni che ci travolgono). I nostri dati naturali sono molto diversi: qualcuno è biologicamente più fortunato con l'autoregolamentazione e qualcuno ha un punto debole. Ma questo non significa che la sostenibilità non possa essere sviluppata. Lo stesso vale per i fattori ambientali: i bambini di famiglie disfunzionali sono a rischio, ma circa un terzo di essi (secondo un lungo studio del noto psicologo Emmy Werner) svolge un lavoro eccellente con difficoltà.

È importante notare che questa qualità inestimabile non significa testardaggine e impenetrabilità: le persone rigide, che cambiano atteggiamento e abitudini con difficoltà, hanno meno probabilità di adattarsi a situazioni difficili rispetto a individui morbidi e flessibili, anche se a prima vista possono sembrare più impressionanti. Anche la sostenibilità non è uguale a "l'ottimismo impenetrabile", che è spesso basato sulla negazione di emozioni spiacevoli e può portare a un'immagine distorta del mondo. Una persona resiliente guarda realisticamente alla vita ed è ben consapevole dei suoi sentimenti, riconoscendo sia la paura che la rabbia e il dolore quando appaiono. Ma allo stesso tempo, non permette alle emozioni di controllare il suo comportamento, passando rapidamente dal riconoscere che non gli piace la situazione alla ricerca di una via d'uscita. Una tale persona crede di avere il potere di cambiare qualcosa. Le persone private di questa qualità iniziano di solito a incolpare il mondo esterno di renderli infelici e di giustificare la propria inazione.

Daria Varlamova:
Il concetto non è cambiato. Cos'è la rigidità e come impedisce di adattarsi

Ciò non significa che devi assumerti la piena responsabilità per ciò che ti accade - naturalmente, disastri naturali, malattie, guerre, tassi di criminalità e molte altre cose spiacevoli sono al di fuori del tuo controllo. Ma in ogni situazione, anche la più difficile, c'è qualcosa che gestiamo. Il famoso psichiatra austriaco Victor Frankl, che passò attraverso un campo di concentramento, nel suo lavoro "Un uomo alla ricerca del significato" studiò quali strategie aiutarono gli altri prigionieri a sopravvivere in condizioni così terribili. Risultò che quelli che pensavano ad alcune azioni significative facevano del loro meglio per far fronte: ad esempio, una donna non perse la sua volontà di vivere perché monitorava costantemente la condizione dei suoi capelli - il piccolo che poteva ancora gestire.

È interessante notare che la stabilità psicologica influisce direttamente sulla resistenza fisica del corpo. Ad esempio, il senso dell'umorismo, secondo alcuni dati, rafforza il sistema immunitario (in particolare, aumenta il contenuto di immunoglobulina A nella saliva, che ci aiuta a combattere le malattie respiratorie).

Cosa aiuta a diventare più sostenibile

L'American Psychological Association (ARA) ha sviluppato una lista di 10 consigli per coloro che vogliono rendere la loro psiche più adattabile e resistente. Ecco alcuni di loro:

Rafforzare le relazioni dentro e fuori la famiglia. Separatamente fortunati per coloro che hanno sviluppato un tipo affidabile di attaccamento durante l'infanzia: la fiducia nel sostegno dei genitori consente al bambino di esplorare più audacemente il mondo, il che influenza la capacità di agire in situazioni di incertezza e in età adulta. Ma per coloro che non sono fortunati con i loro genitori, ci sono buone notizie: forte, tenero e pieno di reciproca preoccupazione con un partner e gli amici hanno anche un effetto positivo sulla stabilità psicologica. In una situazione difficile, saprai di non essere solo: il sostegno darà forza per affrontare le circostanze. Ciò è confermato anche dalla ricerca tra i militari: le relazioni amichevoli con i commilitoni aumentano sensibilmente l'efficacia dei soldati sul campo di battaglia e la loro capacità di sopportare lo stress.

Credi nella tua forza. Ciò non significa che sia utile considerarsi Superman: al contrario, è necessario definire obiettivi ambiziosi ma realistici ed essere pronti a lavorare su se stessi e assicurarsi che i risultati non appaiano immediatamente. È importante notare progressi graduali e essere in grado di lavorare a distanze "rimaste" per la ricompensa differita: i famosi esperimenti "marshmallow" della fine degli anni '60 - primi anni '70 negli Stati Uniti hanno mostrato che i bambini sono in grado di rinunciare ai dolci per ottenere il doppio della porzione più tardi, più tardi riuscirono più dei loro pari meno esperti.

Preparati a cambiare. Non dovresti percepire le difficoltà che ti sono cadute come qualcosa che peggiora irreversibilmente la tua vita. Molto dipende dall'interpretazione e dalla capacità di dividere ciò che può essere influenzato e ciò che non lo è. Il mondo cambia continuamente e alcuni dei vecchi obiettivi e piani devono essere rivisti. La delusione temporanea è del tutto naturale, ma questi cambiamenti possono aprire nuove prospettive, se ci si concentra non sul negativo, ma sul massimo beneficio che si può trarre dalle mutate circostanze.

Usa la difficoltà come lezione. Non è sempre possibile vincere, ma in qualsiasi situazione puoi imparare qualcosa, se sei abbastanza aperto e curioso. La famosa citazione di Nietzsche secondo cui ciò che non ci uccide ci rende più forti può sembrare doloroso per una persona che è appena sopravvissuta alla tragedia. I problemi non sempre si induriscono e il carico eccessivo può rompere anche una persona forte. Ancora, le circostanze difficili possono aiutarci a scoprire i nostri nuovi punti di forza. Naturalmente, questo non avviene necessariamente immediatamente e di default - questo richiede un serio lavoro interno e una certa dose di fortuna.

Non dimenticare di prenderti cura di te stesso. La resistenza psicologica non significa che tu debba essere un cavallo da tiro - se ti rilassi in tempo e cambi l'attenzione dai problemi a qualcosa di piacevole, aumenterai sensibilmente la tua energia.

Gli psicologi sono inoltre invitati a cercare altri modi per mantenere l'equilibrio emotivo. Alcuni di essi possono essere individuali, ad esempio creatività, diario personale o pratiche spirituali. Altri hanno una base scientifica - per esempio, la meditazione aiuta a combattere l'ansia e sviluppa l'autocontrollo, mentre gli esercizi aerobici assicurano contro gli spiacevoli effetti di alti livelli di cortisolo, lo "ormone dello stress".

Si alzò, si riscosse e proseguì.

Penso che dal titolo sia chiaro che non tutto è così fluido con me con successo.
Generalmente non liscio da dire.

È iniziato con il fatto che ho appena dimenticato che a dieta.
Immagina una foto: sono seduto, felice, nella mia mano un bicchiere di vino, davanti a me c'è un tavolo con gli snack, prendo automaticamente qualcosa dal tavolo, lo mangio, bevo vino.. poi di nuovo, poi vado a casa e oops: blush2: sono a dieta.

Poi ci fu un'ondata di nervi, non voglio dirlo, solo i nervi seguenti. Arrivò di corsa, aprì freneticamente il frigo e se lo ficcò in bocca - non ricordo nemmeno cosa, ma ovviamente non il cibo protasovuyu.

Ma in generale, ha cercato di resistere. Gli sforzi apprezzano i tre principali più deboli. Soddisfacente.
Da insalate di verdure non sono più buoni, i pomodori appena decollano)
Cosa è positivo?
La maionese non ha mangiato 2 settimane, anche le patate, evito i dolci. In generale, mi sento più facile, non ho la sensazione di gonfiore, non mangio troppo. Ma su questo non perderò peso. La carenza di calorie è richiesta.

Voglio essere più attento. iiii. di solito inserisci una foto di cibo. Tipo- Voglio mangiare Pechnya, e lasciare che la ragazza la sfotkay e poi dire a tutti che questo è nella dieta Protasov, che Kimchik ha permesso e scritto, Lariska può mangiare biscotti sulla dieta: ride1:

Cos'altro? 2,5 settimane i bambini erano in mare con mia madre. E io non sono sembrato a casa. Si scopre che posso praticamente trovare lezioni per me ogni sera, poi un incontro con un amico, poi un collega, poi un corso, poi una boutique, poi qualcos'altro))) non ha cucinato per 2 settimane quasi 2 volte.

Durante questo periodo, mio ​​marito ha perso tutti i calzini, né nello sporco né nel pulito. Oggi sono rimasto perplesso da questo. Niente calzini! E l'ho preso e sono andato a comprarne solo di nuovi, come questo! 13 coppie acquisite, lo stesso, ma poi è stato più facile))) Spesso ricorro a tali soluzioni, non riesco a trovare, lo odio, andrò a comprarne uno nuovo: ride1:

Domani corsi di laurea) faremo il trucco)) tutti per adulti, con champagne)))
Ho dipinto diversamente?
Una domanda interessante, io stesso non posso ancora rispondere.
Presto grande attenzione al tono del viso - ho comprato un tono costoso, ma non so se è buono o no))), ma è a colori, non è visibile sul viso, è opaco (ho una buona pelle grassa), ho bisogno di coprire tutto con il correttore) occhi non più)))
E questo è tutto per ora. Ho già dipinto le sopracciglia, l'ho reso più sottile, e poi sono stato portato via con uno sguardo troppo naturale - era troppo largo. E finora non mi preoccupo, faccio una correzione facile del viso: sarebbe bello perdere peso, sarebbe meglio))) e quindi sto cercando di ritrarre gli zigomi sulla palla)))

Anche se ho iniziato a scrivere, mi sto preoccupando))) per 40 minuti l'ho avuto la mattina))) finché non sembro un aspetto naturale)) dice mio marito, dopo tutte le manipolazioni mi sembra più fresco. Bene, lascia che sia così.
Inoltre, da settembre ho iniziato a frequentare l'estetista, non in base alle prove, ma su base regolare. Non giovane.

Lavorate con molti al lavoro, quindi non posso scrivere, non commentare. È proprio qui che cadono le mani e non sai dove correre e da dove cominciare! Le vacanze sono state buttate fuori dal buco, quindi luchsheb non ci ha pensato.

Qualcosa di simile a questo)
Piani, continuare a dieta su protasovu- verdure, verdure e ancora verdure. Oggi la ricetta per il gazpacho è stata dormiente)) Lo farò, Protasov può usare softkayu?
Voglio essere un po 'più magro, in chilogrammi quindi 10: happy4:

Olga Vilukhina:
"Fell? Mi sono alzato, mi sono scosso e ho continuato."

La prima gara della stagione 2012/13 si è conclusa con la vittoria dei russi: domenica in Svezia hanno vinto la staffetta mista. Olga Vilukhina, che ha corso nella seconda fase, ha preso il comando al primo posto - ei nostri leader non hanno più dato nessuno. Dopo il traguardo, l'atleta 24enne ha dichiarato di essere molto soddisfatta della sua prestazione e ha notato l'impeccabile prestazione degli sci.

Al suo debutto nel campionato juniores nel 2006, Vilukhina ha vinto una serie completa di premi: oro nello sprint, bronzo nella corsa all'inseguimento e argento nella staffetta. E due anni dopo, ha raccolto tutto l'oro junior ai Campionati Europei di Ufa, dopo di che è stata immediatamente convocata nella squadra nazionale adulta, considerandola il talento più brillante dei quattro anni olimpici. Ma i Giochi a Vancouver non vinsero Vilukhina. È tornata nella squadra di casa solo la scorsa stagione. E divenne l'unica donna russa a vincere una medaglia individuale ai Campionati del Mondo del 2012.

BISOGNO DI ESSERE IN ATTESA

- Olga, Ufa un tempo è diventata per te non solo la città più felice in termini di sport, ma ha anche aperto un biathlon in te. Perché quattro anni fa hai deciso di andartene? E quanto è stato difficile prendere questa decisione?

- Non dirò che è così difficile. Ho negoziato con le autorità sportive e repubblicane della Baschiria, ma ciò che hanno offerto non mi è piaciuto molto. Sapevo perfettamente che il percorso di un atleta è breve. Oggi tutto va bene con te, domani, Dio non voglia, problemi - e allora? Trovati per strada? Ma ho accettato queste condizioni, è così che sarebbe. Per due interi anni nel mio sport tutto non stava andando come vorrei.

- Qual è stata la cosa più difficile in questi due anni?

- Probabilmente un livello di aspettative gonfiato, che ho presentato prima di me in età minore. Il decollo nel 2008, dopo il quale sono stato invitato alla squadra olimpica principale, ha creato l'illusione che tutto fosse nelle mie mani. Ero tra gli otto atleti più forti del paese, e in senso lato, in relazione al trasferimento a Novosibirsk, la vita è cambiata molto in meglio. Anche se sono arrivato lì in uno stato piuttosto diffidente.

- Quando nell'anno olimpico eri fuori squadra, non c'era la sensazione che la vita fosse finita?

- No. Che non ho usato la possibilità che mi è stata data, incolpo solo me stesso. E l'occasione, penso, era grandiosa.

- Cosa è stato impedito?

- Prima di tutto, psicologia. Ricordo di essermi seduto di fronte alla TV per giorni interi, a guardare le Olimpiadi di Vancouver e ho pensato a una cosa: che la vita è completamente ingiusta. Solo più tardi ho capito che non era affatto così. Qualcosa non si aggiunge immediatamente? Quindi devi essere in grado di aspettare. Caduto? Si alzò, si riscosse e proseguì.

- Il campionato del mondo dell'anno scorso a Ruhpolding è stato migliore per te che per la maggior parte degli atleti russi. E come hai potuto caratterizzare la stagione nel suo insieme?

- Sono rimasto soddisfatto della stabilità dei risultati. Mi è piaciuto che fossero notevolmente allineati. Anche se in questa nuova stagione mi sono prefissato obiettivi molto più alti.

- La scorsa stagione molte critiche sono state rivolte agli allenatori della squadra femminile. E con quale sentimento ti sei allenato, colpendo la squadra? Sensazione di disagio?

- Non sono affatto incline a considerare le condizioni nella squadra nazionale dalla posizione "buona" o "cattiva". Piuttosto, li ho presi come dati. Nessuno ha interferito con il mio allenamento, ho camminato di proposito verso il mio obiettivo. Prestare attenzione a ciò che è irrilevante non è affatto insolito per me. Per lo stesso motivo, non mi piace quando appaiono molti consiglieri. In realtà, l'allenatore per me è prima di tutto una persona che aiuta solo ad andare avanti. E non colui che dovrebbe venire in squadra e fare un risultato per me.

- Con tutta l'antipatia per i consulenti, hai parlato abbastanza bene di lavorare insieme a Stefan Lindering, uno specialista biomeccanico nella tecnica dello sci.

- Tale "rimescolamento" tecnico è necessario di volta in volta a qualsiasi atleta, anche se lui stesso pensa che stia bene con l'attrezzatura. Dal lato, dopo tutto, alcuni difetti sono visibili molto meglio. Stefan ha lavorato con noi in estate e in autunno, ma ha trascorso un po 'di tempo al campo di addestramento - per diversi giorni. A volte ho persino voluto che questo lavoro fosse più duraturo: da un lato, sentivo che mi veniva detto da cose molto corrette, ma d'altra parte, non è così facile cambiare qualcosa in una tecnica nel giro di poche lezioni.

12 CAMERE SENZA UNA DISTANZA UNICA

- La tua attrezzatura da corsa è merito del primo allenatore Valery Ivanov?

- E chi ha insegnato a sparare?

- Pavel Muslimov. Lui stesso era il medaglia di bronzo dei Giochi Olimpici.

- Qual è la cosa principale per te nelle riprese?

- La possibilità di spegnere la testa al turn e non prestare attenzione a ciò che sta accadendo intorno. Abbiamo anche allenamenti speciali per questo, quando alla svolta qualcuno inaspettatamente si avvicina, inizia a brillare una lampadina negli occhi, urla che io sono il capo, creare scalpore. In una certa misura questa è un'ottima pratica. Nelle competizioni, succede spesso quando gridi inaspettatamente qualcosa dall'esterno. E devi essere in grado di reagire al nulla.

- Sì. In una delle sessioni di allenamento, hanno cominciato a distrarmi nel momento in cui avevo già passato 11 frontiere con uno "zero". Bene, quindi ho passato esattamente il dodicesimo.

- A che punto della gara di solito inizi a sintonizzarti internamente con le riprese?

- I pensieri su questo di solito arrivano il giorno prima della partenza.

- Durante la competizione fai un'impressione su una persona estremamente raccolta.

- Voglio davvero capire cosa posso fare in questo sport. E mostrano ancora il biathlon "spettacolare". È chiaro che per isolarti completamente prima della gara da tutto ciò che accade intorno a te, non sempre funziona - ci sono troppe persone accanto a noi. Ma l'obiettivo di ottenere risultati nella mia mente è così forte che a volte non ricordo nemmeno chi mi ha avvicinato esattamente prima della partenza e di cosa stavo chiedendo.

- Era sempre così?

- No, certo. Ad esempio, con "zero" è stato possibile superare le tre frontiere della gara individuale e "riempire" all'ultimo. E tutto perché nell'avvicinarsi alla quarta frontiera mi sono concesso un po 'di distrazione. Succede dopotutto come: solo fugacemente si pensa che rimanga puramente per eseguire cinque colpi - e questo è tutto. La concentrazione è disturbata e la persona cade a pezzi. Nessun tiro pulito in questo stato sarà sparito, non importa quanto tu ci provi.

- Riesci a ricordare la miss più offensiva nella tua vita?

- E 'stato l'ultimo colpo nella gara di inseguimento ai Campionati del Mondo. Ho una stupida abitudine di badare al quinto sparo, cosa succede. Cioè, sparo e immediatamente alzo la testa, senza aspettare che l'obiettivo si chiuda. Più di una volta ho persino pensato che avrei dovuto eseguire un dispositivo di allenamento non in cinque, ma in sei punti. Per svezzarti in anticipo. Non è un caso che gli allenatori ci dicano costantemente: "Ragazze", osservate "ogni colpo fino all'ultimo, non muovetevi". Ma qui non mi abituerò. Trovo fermamente nella mia testa l'idea che tu possa vincere un paio di secondi, se lanci un fucile sulla spalla subito dopo aver premuto il grilletto.

- Hai citato il tuo desiderio di imparare a mostrare il biathlon "spettacolare". Qual è la tua comprensione?

- Prima di tutto, la capacità di fare il proprio lavoro con facilità. In modo che gli spettatori non indovinino nemmeno quali sforzi riesci a superare la pausa che si verifica nello stadio prima del primo colpo. In realtà, questo è un momento molto difficile e pericoloso. Probabilmente il più stressante. In ogni gara Adrenalina selvaggia e allo stesso tempo, la massima concentrazione. Ma quando è possibile chiudere tutti e cinque gli obiettivi e tutta l'adrenalina si sta spargendo insieme al ruggito della folla, questa è una sensazione ineguagliabile. È questo il momento che considero la quintessenza dell'intrattenimento di biathlon.

- Quale biathlonista consideri il più carismatico?

- Anche nonostante la mancanza di risultati brillanti negli ultimi anni?

- Il carisma non è necessariamente il risultato. So che molti cercano di copiare Bjoerndalen - così bello anche da lui si ottengono i movimenti più ordinari. Con questo è fantastico!

- Guardando come Magdalena Neuner, nei suoi anni da junior, combatte insieme a tutti i più forti, ho cercato di capire ogni volta: qual è la difficoltà di transizione da junior a adulto nel biathlon? Cosa impedisce di ristrutturare? Hai una spiegazione per questo?

- In Russia, mi sembra, troppo è ostacolato da una concorrenza troppo alta. È sufficiente inciampare un paio di volte per rimanere indietro a lungo. E poi tutto dipende dalla forza della psiche. Qualcuno si alza, qualcuno si rompe a lungo. A volte anche per la vita. La seconda ragione, secondo me, è che nel biathlon un atleta dipende da molti fattori: sci, gruppo di partenza, condizioni meteorologiche.

- Durante i Campionati Europei del 2008 tu, avendo vinto tre gare, hai detto che vuoi prendere l'oro nel quarto. Corri ugualmente bene in tutte le discipline di biathlon?

- Se sono in buona forma, voglio sempre esibirmi a tutte le distanze. E esegui con successo. Sebbene di per sé una buona forma nel biathlon non è una garanzia di risultati. Ad esempio, ho disputato delle gare la scorsa stagione quando corro bene, tiro bene, punti. E poi ci fu una specie di partenza di massa, dove gli sci non andavano nel migliore dei modi, e immediatamente si gettò indietro al ventesimo posto. Anche se contatto da solo, mi piace molto. Sì, e anche la razza individuale, anche se è molto noiosa, lunga. Adoro la staffetta. Soprattutto la quarta tappa: quando corri e sai che le ragazze con tutta la squadra ti incontreranno allo stadio.

- Dopo il raduno, che la squadra femminile ha tenuto a settembre a Sochi, tutti hanno notato le bellezze locali, l'ospitalità dei residenti e le caratteristiche della pista. E cosa ricordi?

- La pista è davvero stravagante. Contorto dal cuore. Lo chiamerei slalom. Per competere lì, hai bisogno di un buon allenamento di sci.

- Non possiamo andare a sciare. Vietato per contratto Anche se fondamentalmente posso farlo.

- Sogni il biathlon di notte?

- La scorsa stagione ho sognato costantemente. E quando tutte le competizioni sono già finite. È durato probabilmente un'intera settimana. Ho costantemente corso in sogno una specie di gara. Sembrerebbe che la stagione sia finita, il cervello dovrebbe riposare e non uscire. E ogni volta mi svegliavo con irritazione selvaggia - perché non avevo il tempo di raggiungere il traguardo in sogno.

Punti segnati da Olga Vilukhina in Coppa del Mondo

Cadde così tante volte che imparò ad alzarsi più velocemente di quanto gli altri notassero che cadeva. Spinse... e attese che cadesse, non si accorse che era già in piedi, si scrollò di dosso e camminò con sicurezza

Proverbi delle nazioni del mondo

Caduto e ferito.

Proverbi con significato

Dove c'è andato.

La grande rivoluzione criminale.

Oh, quelle donne! Se hai bisogno di più.

Aforismi sulle donne

Qualunque cosa sia successa, si alzò, alzò la testa e.

Status sulle donne

Ho imparato ad essere lo stesso degli uomini.

Status sulle donne

  • stati
  • citazioni
  • aforismi

Il nostro sito è nato il 22 maggio 2013. Il progetto non ha l'obiettivo di essere davanti alla concorrenza.

L'obiettivo principale del sito è di essere utile per il lettore, grazie a frequenti aggiornamenti.

Rispolverato e andò avanti

sì, c'è quasi la fine della missione e puoi camminare

Qui, sebbene sia sopravvissuto, e non a due ore dall'ospedale per una nuova corsa

Penso che questo sia NPC

Anche quando sono stato abbattuto, sono volato via, mi sono alzato, mi sono scrollato di dosso e sono andato avanti in 10 minuti, mi sono reso conto, ho pianto un po 'e poi sono andato a lavorare)

Quindi la maggior parte di se stessi e piombo. Si chiama lo stato di shock. Una persona ha anche ricevuto gravi ferite, ma essendo sotto shock, non capirà nulla, non sentirà dolore e si sforzerà di andare da qualche altra parte per i propri affari. È molto pericoloso, a proposito, perché una persona da tempo non capisce nulla, anche il fatto che qualcosa non va in lui. Il sangue in questo stato, per esempio, potrebbe non venire dalle ferite ricevute, poiché il corpo limita il flusso di sangue ai tegumenti esterni. Si raccomanda di inseguirli e ripararli (senza forza bruta) prima dell'arrivo dei medici)

Perché senza un tale meccanismo, in caso di un grave infortunio, la persona semplicemente sviene e sanguina. Non so come la natura lo intendesse, ma nel mondo moderno, questo meccanismo permette a una persona di vivere fino all'arrivo dei medici. Lo stato di shock blocca anche il panico, è più difficile per una persona farsi del male. Bene, devi pagare per questo spegnendo un interruttore intelligente, quindi se i feriti non scappano da qualche parte, allora tutto andrà bene: D

Dall'esperienza personale di stare in questo stato. Andò fuori città in bicicletta per l'estremo pokatushek, cadde rapidamente sulla collina (sì, era un deficiente, non usò protezione per lo scafo), ferì gravemente il suo fianco, non sentì affatto dolore, tutto andò avanti come una nebbia. Il compagno non ha notato in particolare che c'era qualcosa di sbagliato in me, solo che ho detto molto. Un pensiero mi balenò in mente che non sentivo nemmeno i tocchi, dovevo andare a casa. Sono tornato tranquillamente a casa, mi sono sdraiato per riposare e proprio qui è iniziato il sangue e tutto ha cominciato a farmi male, ma era già possibile chiamare i dottori. Il giorno dopo in ospedale non potevo muovermi senza il dolore dell'inferno e tutti i miei pensieri riguardavano il modo in cui potevo arrivarci. Recuperato 4 mesi.

non puoi andare - andare, non puoi andare - gattonare. e così via

"Spolverato e andato"

Spiegherò un po 'per i lettori del giornale che hanno perso questo evento per motivi di regime: l'azione è passata attraverso i social network, con questo hashtag, vittime di violenze o aggressioni sessuali e umiliazioni che hanno parlato di ciò che è accaduto loro. Migliaia di storie orribili sulle esperienze e le esperienze sono state pubblicate.

Molti hanno richiamato l'attenzione sulla totale non interferenza degli altri come circostanza favorevole alla violenza e all'umiliazione. "Quando infastidiscono la metropolitana, dove ci sono molte persone e puoi chiedere aiuto, ma nessuno farà nulla. Quando puoi gridare per la strada con tutta la tua forza e alla fine costringere i demoni a fuggire e, raggiungendo le persone più vicine - le guardie di un oggetto di regime - ascolta da loro: "Così hai urlato?" Quando una ragazza viene fatta da un taxi, danno i soldi al tassista e lui aiuta freak. Quando, alla fine, gli amici vedono i lividi, sanno che lui la picchia e... continuano ad essere amici. Noi stessi lo creiamo. Che non facciamo niente con questo. Non resistere come dovrebbe. Non entriamo nella nostra attività ", ha scritto Vitaly Novoselov del Comitato delle iniziative civili sulla sua pagina.

E in realtà, perché la violenza e l'umiliazione sono considerate, se non la norma, quindi "niente di così speciale"? "Mi sono scrollato e sono andato."

Credo che la violenza, compresa quella sessuale, non sia considerata qualcosa di speciale per noi a causa delle maniere carcerarie, dove "omettere" spesso non significa affatto "stupro", ma soprattutto "punire", umiliare. Cioè, per mostrare il loro potere e forza. Allo stesso tempo, l'atto sessuale è facoltativo, l'umiliazione pubblica è sufficiente. Inoltre, questa "punizione" - proprio come educativa, scusate l'espressione, le misure possono essere applicate sia a chi è condannato alla persona condannata, sia ai detenuti - a loro. Rispolverato e andato, non ha ucciso lo stesso.

Approssimativamente lo stesso vale per le vittime di crimini contro l'inviolabilità sessuale e in natura - dove poche di queste vittime vanno in cerca di giustizia. Diamo un'occhiata alle statistiche.

I crimini di natura sessuale per molti anni rappresentano 1/10 di tutti i crimini commessi - nel senso di registrati. Ma diamo un'occhiata alle dinamiche di questo tipo di crimine, come il tentato stupro, è il crimine sessuale violento più latente. Nel 1995, questi casi rappresentavano il 35% del numero totale di casi di stupro, nel 2008 - il 14%, e nel 2015 il tentato stupro si è rivelato un crimine quasi obsoleto. Allo stesso tempo, nell'ultimo decennio (anche leggermente di più), il numero di reati sessuali registrati è più che raddoppiato.

Cittadini, e in particolare cittadini, invano siete stati così preoccupati, nessuno zampe e vi stupra, voi calunnia, siamo stati addomesticati per un decennio.

Cioè, nessuno va alla polizia. Tutti hanno già capito cosa li attende lì - derisione e infinite affettuose richieste di dirlo ancora una volta, è meglio perfino mostrarlo.

Tuttavia, rimane il decimo principio: coloro che commettono crimini contro l'integrità sessuale vengono regolarmente catturati, condannati e imprigionati. Dove li prendono allora? E loro prendono i bambini. Ecco alcune cifre notevoli espresse non tanto tempo fa da Pavel Astakhov, l'ombudsman che era stato licenziato: il numero di bambini colpiti dalla coazione a atti di natura sessuale è aumentato del 162,5%; i rapporti sessuali e altri atti di natura sessuale con i bambini sono aumentati del 121%. E questo è solo per il 2014. Allo stesso tempo, dal 2009, il numero di tali crimini è diminuito, e fortemente (del 15% fino al 2013).

Bene, cittadini, bene, questo non può essere, tu stesso giudichi. All'improvviso, i cafoni, i teppisti, i maniaci e gli stupratori passarono tutti insieme ai bambini? No, certo. Abbiamo una campagna antipedofilica diffusa in cui tutti vengono spazzati in fila, dimostrando ogni anno un aumento in percentuale. Oltre ai rari pedofili e maniaci, i medici e gli insegnanti dei bambini, i mariti che infastidiscono le mogli, i formatori di bambini e altre vittime, che dovrebbero dimostrare la crescita della cura dei difensori civici per i bambini, sono nel posto giusto nell'ambito di questa campagna.

Ma gli individui che hanno raggiunto la pubertà non sono più interessati a loro - a quanto pare hanno rughe. Pertanto, vediamo un quadro tragico: migliaia di donne raccontano le loro mostruose storie di violenza sessuale e umiliazione nei social network, perché, in linea di massima, non c'è altro posto per scrivere su di loro. "Non ho paura di dire", scrivono, adulti, su quello che è successo a loro nella loro infanzia, e poi non ha preoccupato nessuno, e poi hanno avuto paura di dire, o dire, ma non sono stati ascoltati; e anche in età adulta, ma a che cosa serviva parlare, e chi dovrei parlare quando il paese di prigione si stringe nelle spalle: "Mi sono scrollato e sono andato". Non ucciso lo stesso. Ucciso è, ovviamente, un grande fastidio e impiccagione. È necessario selezionare un tipo asociale adatto e appenderlo. Non prendere lo stesso tutti quelli che hanno alzato la gonna o schiaffeggiato sul culo. Che confusione, pensaci.

Si alzò, si riscosse, proseguì. o. ieri mi sono rotto

Buon giorno, quelli magri)))))))))))))))

Voglio condividere con voi, in questi 3 giorni di pausa ho tenuto il meglio che potevo. I primi 2 giorni hanno avuto molto successo, anche il piombo -300, ma ieri è avvenuto il più imprevedibile, dopo un pranzo di sistema siamo andati con il marito nella foresta, e prima abbiamo comprato un tavolo, sedie per il barbecue e un barbecue. In generale, la mia cena si è svolta alle 19.30 e consisteva in 2 salsicce di agnello per la griglia, una fetta di pane nero e succo di pomodoro (((In generale, io stesso ho punito e ricevuto oggi + 300 g di guadagno di peso (((((((( ((((((((((((Bene, come si suol dire: si sono alzati, si sono scrollati e sono andati oltre))))))))))

Ma la domanda è che oggi il compleanno e la cena del mio collega sono "Vacanze", quindi mi ha elencato il menu: purè di patate, salsicce varie, prosciutto affumicato, cetrioli freschi, pomodori salati, aspic, banane, torte. In generale, ragazze, aiuto, suppongo di non mangiare nulla per pranzo (è alle 12.30) dimmi l'uscita da questa situazione. Il secondo giorno davvero non voglio rompere (((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((

Commenti

Profilo cancellato Aggiunto: 05/03/2011 13:49

Pensi di poterti fortificare? Non sarà troppo grasso?

Liduh Pubblicato il: 05/03/2011 13:48

Bene, perché non può nulla. Ottimo pranzo per arrivare da aspic e cetrioli freschi. e le salsicce bollite possono essere mangiate!))))))))))

Lyonka Aggiunto il: 05/03/2011 alle 14:26

davvero, basta così: mi sto preparando per l'estate.

Profilo cancellato Aggiunto: 05/03/2011 14:59

Grasso di aspic è di moda da rimuovere. Metti su un piatto solo pochi, che non avrebbe nulla da aggiungere, era impossibile. Le patate sono combinate con verdure, un po 'in salamoia e più fresche. O gelatina e tutto il resto. Le banane non mangiano. E porta a casa i dolci. Non preoccuparti, tutte le stesse persone. Al mattino, richiamare e lodare il dolce.

Scopa Aggiunto: 05/03/2011 13:41

Ciao, Vika - donna di campagna. )))
Non rompere, in modo che dopo non si farebbe male!
Ora le ragazze commenteranno cosa è possibile, cosa è impossibile !!

Profilo cancellato Aggiunto: 05/03/2011 13:48

Stiamo andando a 8-10 persone. solo il mio collega premuroso che ha letto i miei blog capirà)))))))))) Si siede sempre vicino e impone di più. E non vorrei tante domande sul fatto che "WOW, STAI DI NUOVO SU UNA DIETA". E non so come essere, triste ((((((((((((((((((((((

Scopa Aggiunto: 05/03/2011 13:53

Beh, dillo direttamente e apertamente, in modo che tutti possano sentire: "Sì, puoi immaginare, sono di nuovo a dieta! Ce la vie!" E questo è tutto!
Nessuno tormenterà più. Perché tutti sono semplicemente sbalorditi dalla tua semplicità e apertura di intenzioni. Non c'è bisogno di scusarsi e indulgere in spiegazioni, non nel motivo di parlare. Hai abbastanza da mangiare normalmente, sai come il resto, che non puoi, dopo cena, assaggiare. Non penso che ti sorprenderà.

Attenzione! Seminario gratuito per la prima volta in 2 anni

Ho delle notizie sorprendenti per te!
Per la prima volta in due anni, ho deciso di tenere un seminario online gratuito sull'argomento: "Come adattarsi alle azioni e, infine, perdere peso"
Il seminario si terrà l'8 novembre alle 20.00 ora di Mosca.
Per registrarti, invia un'email a [email protected]

Il libro "INTIM Women's look" è già in vendita

Cari amici!
Sono lieto di informarti che il mio nuovo libro può essere già acquistato in questo momento!
Segui il link per scaricare il libro http://pda.litres.ru/ekaterina-mirimanova/intim-zhenskiy-vzglyad-kak-poluchat-udovolstvie-ot/

Questo libro non è solo una nuova raccolta di ricette per perdere peso sul sistema. Sì, tutte le ricette in esso contenute sono contrassegnate con se è possibile per coloro che aderiscono al sistema meno 60 utilizzare questo piatto per colazione, pranzo o cena. Contiene consigli su come preparare la ricetta, ad esempio, per la colazione, è possibile modificare e applicare anche a pranzo o anche a cena. Tuttavia, il compito principale del nuovo libro è quello di raccontare un'auto meravigliosa, stiamo parlando di un fornello lento.

Adatto per "utenti esperti" del sistema. Contiene un numero enorme di ricette per pranzo e cena. Ti aiuterà ad aderire al sistema, senza incontrare difficoltà nella scelta dei prodotti e nella cottura dei piatti.

La tanto attesa novità di Yekaterina Mirimanova, ideatore del sistema Minus 60, è dedicata al problema del "eadogolismo" - la dipendenza dal cibo, che soffre, infatti, un numero enorme di persone. Per molti anni aiutando le persone con l'aiuto dei suoi libri, colonne e seminari per trovare un modo per una figura snella e una nuova vita, Catherine ha notato che molte persone che hanno perso peso hanno problemi simili, pur avendo qualcosa a che fare non solo con ciò che e come mangiano. In questo libro, Catherine ha generalizzato la sua esperienza nel superare l'insolvenza alimentare e l'esperienza di aiutare migliaia di persone, ha portato tutti i principi e il know-how in un sistema armonioso e suggerisce di usarlo per passare finalmente a una nuova vita libera da dipendenze e paure, snelle e sane.

Questo libro è un evento a lungo atteso per tutti i seguaci del sistema Minus 60, il sistema di perdita di peso più popolare in Russia negli ultimi cinque anni, che è già stato apprezzato da più di tre milioni di persone che hanno perso peso. Questa non è la solita edizione "aggiornata e aggiornata" del libro principale sul sistema. Ekaterina Mirimanova, l'autrice del sistema, che ha perso 60 chilogrammi con lei e conserva ancora la sua magnifica forma, ha completamente riscritto il suo primo libro, tenendo conto dell'esperienza degli ultimi cinque anni. Ha preso in considerazione le domande più pressanti che i lettori e visitatori del suo sito le hanno posto e ha analizzato gli errori comuni che fanno perdere peso alle persone. La parte psicologica è stata significativamente rielaborata, incorporando i suoi nuovi sviluppi, aggiornato il set di esercizi e presentato un capitolo sulla nutrizione in un modo completamente diverso. Ora vai al sistema "Meno 60" e perdere peso su di esso è stato facile e conveniente che mai. Le regole di base e gli elenchi di prodotti possono essere tagliati e sempre trasportati.