Quale malattia femminile può essere curata dalla gravidanza e dal parto?

Diete

Ho sentito storie quando i ginecologi offrivano alle donne due opzioni: la rimozione dell'utero o la nascita di un bambino. Non capisco che tipo di malattia può essere, cosa viene indicato direttamente per partorire? Cosa può curare il parto?

Questa malattia può essere fibromi uterini. I fibromi - un tumore di qualità - sono all'interno dell'utero, come sono curati dal raschiamento (un sottile strato interno della mucosa viene reciso insieme ai fibromi e talvolta all'esterno dell'utero (cioè all'interno della cavità addominale) cancro dell'utero). Non abbiamo ancora imparato come trattare il cancro, quindi, se tale diagnosi viene confermata, allora l'utero viene semplicemente rimosso: se una donna con una tale diagnosi rimane incinta (e anche senza tale diagnosi) gli ormoni nel suo corpo cambiano. con un tumore a p Lod, un tumore in questo modo, se non scompare, rallenta significativamente la sua crescita o diventa più piccolo (non pericoloso)

Quali malattie non possono avere figli

C'è un'intera lista di malattie in cui la gravidanza e il parto sono assolutamente controindicati. Se il concepimento è avvenuto, allora l'unica via d'uscita in questa situazione è l'aborto. In alcuni casi particolarmente difficili, il medico può anche suggerire che una donna sterilizzi per evitare una gravidanza accidentale.

  1. Malattie autoimmuni - lupus eritematoso sistemico, cirrosi epatica, forme acute di reumatismo, sclerodermia. Una donna con una diagnosi del genere ha possibilità molto basse di portare un bambino sano. Secondo le statistiche, nel 50% dei casi, la gravidanza termina in aborto o la nascita di un feto con disabilità dello sviluppo che sono incompatibili con la vita.
  2. Grave malattia cardiovascolare. Mentre trasportano un bambino, il cuore e i vasi sanguigni della madre sono sottoposti a una tremenda pressione che solo un corpo sano può gestire. Se ci sono patologie del sistema cardiovascolare, allora sono spesso inevitabili complicazioni gravi, che spesso portano alla morte della donna e del feto. Tuttavia, con lo sviluppo della medicina, il divieto di donne con problemi simili diventa sempre meno rigido. Con il controllo più rigoroso, la gravidanza e il parto in pazienti con malattia coronarica e forme lievi di altre malattie sono ancora possibili.
  3. Insufficienza renale. Durante la gravidanza, il carico sui reni aumenta in modo significativo. Se una donna soffre di insufficienza renale, l'organo può semplicemente rifiutare, portando alla morte sia della madre che del bambino.
  4. Malattie polmonari - enfisema, broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). L'utero allargato nel periodo di trasporto di un bambino non lascia troppo spazio per inalazione, anche in donne sane mancanza di respiro appare. I polmoni malati non riescono a sopportare la fornitura di un corpo femminile con l'ossigeno in quantità sufficiente.
  5. Forme acute di malattie endocrinologiche. Gravi disturbi endocrini, come il diabete, possono essere controindicati anche in caso di gravidanza. Se la malattia è curabile, dopo il recupero, alla donna può essere concesso di avere un figlio. Nelle forme croniche, le probabilità sono vicine allo zero.
  6. Malattie del sangue In caso di violazione della coagulazione del sangue, tendenza alla trombosi, può verificarsi il verificarsi di sanguinamento incontrollato durante il parto e il tromboembolismo.
  7. Il cancro è una controindicazione assoluta per la gravidanza. La ristrutturazione attiva dell'intero corpo femminile può causare la crescita del tumore e, di conseguenza, la morte di una donna.
  8. Epilessia. La malattia non lascia una donna la possibilità di portare il bambino. I medici categoricamente non raccomandano che i pazienti rimangano incinti di tale diagnosi. La gravidanza esacerba l'epilessia e, durante le convulsioni, la probabilità di aborto spontaneo è molto alta.
  9. Varie malattie genetiche Se una donna o il suo coniuge soffrono, ad esempio, di fenilchetonuria, di fibrosi cistica, di emofilia, di retinoblastoma o di un'altra grave malattia genetica, è molto probabile che questo venga trasmesso al nascituro.
  10. Sifilide. In questo caso, anche la probabilità di infezione intrauterina del feto con questa pericolosa malattia è molto alta - circa il 90%.

Inoltre, ci sono anche malattie, un divieto di gravidanza e parto in cui è temporaneo. Se una donna subisce con successo un ciclo di trattamento e recupera rapidamente o (se il recupero completo è impossibile), tutte le prescrizioni e i requisiti di sicurezza saranno attentamente osservati, questo divieto può essere revocato.

  1. Malattie infettive e virali come la tubercolosi, l'epatite e alcuni altri. Nel periodo acuto, è severamente vietato rimanere incinta e partorire, ma dopo il recupero, una donna può benissimo diventare madre.
  2. HIV. C'è un'opinione secondo cui l'HIV è una controindicazione assoluta per la gravidanza, tuttavia una donna infetta con un'alta probabilità può dare alla luce un bambino completamente sano, a volte questa probabilità raggiunge il 90%. Il ruolo cruciale è svolto dalla corretta preparazione alla gravidanza.
  3. Non abbastanza o sovrappeso. I problemi di peso possono anche influire negativamente sulla salute sia della madre che del feto.

Non si dovrebbe rimanere incinta e durante l'assunzione di farmaci o immediatamente dopo l'intervento chirurgico. In tali casi, il periodo da attendere prima del concepimento è di solito determinato dal medico curante.

Gravidanza e diabete: è possibile dare alla luce e quali possono essere le difficoltà?

Quando una donna pensa a pianificare un bambino, cerca di eliminare i fattori negativi che potrebbero influire sulla sua salute.

Molte future mamme smettono di fumare e alcol, iniziano a seguire diete speciali e prendono preparazioni multivitaminiche. Le donne che soffrono di diabete non solo sono costrette a prepararsi alla gravidanza con più attenzione, ma devono essere preparate a spiacevoli sorprese.

In alcuni casi, devi abbandonare completamente l'idea di avere un bambino. È una tale paura della gravidanza giustificata in questa malattia, ed è possibile dare alla luce il diabete mellito di tipo 1 e il tipo 2?

L'essenza della malattia

Molte persone considerano il diabete una singola malattia. L'essenza di ciò sta in realtà in un unico fenomeno: l'aumento della glicemia.

Ma, in realtà, il diabete è diverso, a seconda dei meccanismi del suo verificarsi. Il diabete del primo tipo è diagnosticato in quelle persone che hanno un pancreas malfunzionante.

Le sue cellule sintetizzano meno insulina capace di rimuovere il glucosio dal sangue al fegato, traducendolo in una forma co-molecolare insolubile - il glicogeno. Da qui il nome della malattia - diabete insulino-dipendente.

Il diabete del secondo tipo non è associato ad una diminuzione della sintesi di insulina, ma con l'immunità di questo ormone da parte delle cellule del corpo. Cioè, l'insulina è sufficiente, ma non può adempiere alla sua funzione, quindi il glucosio rimane anche nel sangue. Questa forma della malattia può rimanere asintomatica e appena percettibile per molto più tempo.

Le donne incinte hanno un'altra forma di diabete - gestazionale. Si verifica poche settimane prima della consegna ed è anche accompagnato da difficoltà nell'utilizzo del glucosio dal sangue.

Nel diabete, una persona sviluppa varie patologie che complicano la sua vita. I processi del metabolismo del sale marino sono disturbati, una persona è tormentata dalla sete, si sente debolezza.

La vista può diminuire, la pressione può aumentare, l'aspetto della pelle può deteriorarsi e il suo danno non guarisce per un tempo molto lungo. Questo non è un elenco completo delle difficoltà e dei pericoli che affligge un diabetico.

Il fenomeno più pericoloso è un coma iperglicemico, che può svilupparsi con un salto di zucchero incontrollato diverse volte rispetto alla norma. Questa condizione può causare la morte dell'organismo.

Gravidanza e parto con diabete

Prima della scoperta di insulina, le persone credevano che il diabete non potesse essere dato alla luce. Ciò era dovuto al basso tasso di sopravvivenza dei neonati, un'alta percentuale di morte intrauterina e al pericolo per la vita della madre.

Più della metà delle gravidanze si è conclusa tragicamente per una donna o un bambino. Ma dopo aver sviluppato un trattamento per il diabete del primo tipo (il più comune) somministrando insulina, questi rischi hanno iniziato a diminuire.

Ora, in molte cliniche, la mortalità infantile nelle madri con diabete è diminuita, in media, al 15%, e in istituti con un alto livello di assistenza medica, anche fino al 7%. Pertanto, puoi partorire con il diabete.

La probabilità di complicazioni nelle donne in gravidanza con diabete è sempre il caso. Il processo di portare un feto è molto più difficile per le donne di portare con sé una tale patologia, il rischio di aborti spontanei o di parto prematuro rimane alto. Il loro corpo è già indebolito da una malattia cronica e la gravidanza moltiplica il carico su tutti gli organi.

Se il marito ha il diabete di tipo 1, è possibile dare alla luce?

Esiste una possibilità di ereditarietà della malattia (2% - se la gestante è malata, 5% - se il padre è malato, e il 25% se entrambi i genitori sono malati).

Anche se il bambino non eredita questo disturbo, sente ancora gli effetti negativi del glicemia alta nel sangue della madre durante il periodo prenatale.

Possono svilupparsi grandi frutti, la quantità di acque amniotiche è spesso eccessivamente aumentata, il bambino può soffrire di ipossia o disturbi metabolici. Tali neonati si adattano più alla vita al di fuori dell'organismo materno e spesso soffrono di malattie infettive.

Alcuni bambini a causa di uno squilibrio permanente nel metabolismo nascono con anomalie congenite dello sviluppo. Ciò non solo riduce la loro qualità della vita, ma può anche portare alla morte in tenera età. Questi neonati hanno anche segni esterni caratteristici: faccia tonda, eccessivo sviluppo del tessuto sottocutaneo, sovrappeso, cianosi della pelle e presenza di macchie sanguinanti.

La nascita stessa del diabete può essere notevolmente complicata. L'attività generica può essere indebolita e quindi il processo di comparsa del bambino viene ritardato.

Questo è irto dello sviluppo dell'ipossia in un bambino, una violazione del lavoro del suo cuore. Pertanto, il parto con questo fattore di rischio deve procedere sotto il controllo più vicino.

È interessante notare che durante la gravidanza, il corpo della donna sperimenta il diabete in modi diversi. Nei primi mesi e prima del parto, una donna incinta può provare sollievo, ridurrà la dose di insulina iniettata.

Ciò è dovuto a cambiamenti ormonali. La metà della gravidanza è il periodo più difficile in cui le manifestazioni della malattia possono essere esacerbate e accompagnate da complicanze. Il modo in cui il corpo di una donna si comporta durante il parto dipende dalle sue caratteristiche individuali: può esserci sia una diminuzione nello zucchero sia un brusco salto in esso.

Posso partorire con diabete di tipo 1?

Nessuno può proibire a una donna di avere un figlio, ma in presenza di circostanze difficili il medico può raccomandare di rifiutare l'idea di avere un figlio o di proporre di interrompere una gravidanza se il concepimento è già avvenuto.
Non è consigliabile dare alla luce se:

  1. la malattia materna progredisce rapidamente;
  2. la lesione vascolare è osservata;
  3. entrambi i partner sono diabetici;
  4. il diabete è combinato con la presenza di conflitto rhesus o tubercolosi.

Se viene presa la decisione di interrompere una gravidanza, è fatto prima di 12 settimane.

Nel caso in cui la donna decida ancora di continuare a portare il bambino, i medici dovrebbero avvertire di tutti i rischi che ci si possono aspettare.

Come mantenere una gravidanza?

Una tale domanda è da considerare prima del concepimento. Inoltre, in questo aspetto, il successo della gravidanza dipende dal comportamento corretto dei genitori della futura madre.

Di norma, la forma più comune di diabete si manifesta nell'infanzia o nell'adolescenza.

Se i genitori controlleranno attentamente le condizioni della figlia, controlleranno lo zucchero e prontamente prenderanno le misure necessarie per normalizzarlo, il corpo della ragazza ne soffrirà meno dalla malattia. È necessario non solo prendersi cura di tuo figlio da solo, ma anche insegnargli a fare tutto il necessario per conto suo.

Se una donna controlla costantemente le prestazioni dello zucchero e, se necessario, prende le cure, sarà più facile per lei prepararsi alla gravidanza. Potrebbe essere necessario sottoporsi a ulteriori esami e più spesso visitare un medico che fornirà raccomandazioni sulla pianificazione familiare.

Durante la gravidanza, è necessario controllare il livello di zucchero ogni giorno, più volte (quanto esattamente - il medico dirà).

È necessario superare tutti gli esami designati, le analisi. Nella maggior parte dei casi, è consigliabile recarsi in ospedale tre volte durante il periodo di trasporto del bambino per un monitoraggio più approfondito delle condizioni della donna, del feto e della correzione della terapia insulinica.

In caso di diabete mellito, si raccomanda di iniettare continuamente l'insulina, almeno in piccole dosi, per attenuare gli effetti dannosi della malattia sul feto. Il modo di consegna dovrebbe essere pensato in anticipo. Nella maggior parte dei casi, i medici preferiscono il parto naturale. Se la condizione della madre non è così soddisfacente, e l'attività generica è piccola, è necessario fare un taglio cesareo.

L'affermazione che il diabete è un'indicazione per il taglio cesareo è piuttosto un mito, una donna può riuscire a dar vita alla propria se non ci sono complicazioni. Durante il parto, per facilitare il processo, i medici possono somministrare ossitocina per normalizzare la contrazione dell'utero. In alcuni casi, viene eseguita un'episiotomia che aiuta il bambino ad avanzare attraverso il canale del parto.

Dovrebbe aderire ad una dieta speciale.

Da un lato, dovrebbe includere solo quei prodotti che non contribuiscono ad un aumento della glicemia, d'altra parte, è necessaria una dieta a tutti gli efetti, tenendo conto di tutti i bisogni della madre e del feto.

Una donna dovrà monitorare attentamente il contenuto calorico del cibo, ma questo non significa che lei debba morire di fame - la mancanza di sostanze preziose aggraverà l'effetto del diabete sul corpo del bambino. Le calorie e le sfumature giornaliere dell'assunzione alimentare devono essere discusse con il medico.

Può una donna infetta da HIV dare alla luce un bambino sano?

L'infezione da HIV comporta un gran numero di restrizioni nel modo di vivere delle persone malate e può essere dannosa per la salute dei futuri bambini. L'HIV e la gravidanza sono compatibili? Non si dovrebbe perdere di vista la gravità delle possibili conseguenze in una tale situazione, tuttavia, c'è la possibilità di diventare madre di un bambino a tutti gli effetti.

Come dare alla luce un bambino sano a una donna con infezione da HIV? Questo non è un compito facile. Per raggiungere l'obiettivo, è necessario combinare gli sforzi dell'ostetrico, dello specialista delle malattie infettive e della paziente stessa.

Cos'è l'HIV

Il virus dell'immunodeficienza umana è una malattia in via di sviluppo caratterizzata da una forma cronica del corso. La malattia causa danni al sistema immunitario, al sistema nervoso centrale e ad altri sistemi di organi con il successivo sviluppo dell'AIDS. Lo stadio termico della malattia conduce inevitabilmente il paziente alla morte.

Attenzione! Un esame del sangue per l'HIV è dato a qualsiasi donna incinta quando si registra presso una clinica prenatale.

Come può un bambino essere infetto

Un paziente affetto da HIV può avere figli? In che modo ciò influenza la donna e il bambino?

Se il paziente è a conoscenza della malattia, non deve presumere che l'HIV durante la gravidanza peggiorerà il suo stato di salute. Le conseguenze spiacevoli si verificano spesso a causa dello sviluppo di disturbi secondari e cattive abitudini delle donne. Il virus non influisce negativamente sullo sviluppo del feto, il principale pericolo risiede nella possibilità di infettare il bambino durante il parto.

L'infezione viene trasmessa dalla madre malata al bambino in tre modi:

  • nel periodo di gestazione (intrauterino);
  • durante il parto di una donna con infezione da HIV;
  • quando allatti al seno.

I bambini nati da madri con infezione da HIV che non adottano alcuna misura per prevenire l'infezione del bambino, nel 30% dei casi sono nati malati. Se inizi la terapia appropriata durante la gravidanza, la probabilità di infezione del bambino è del 2-3%.

Pertanto, i bambini nati da madri con infezione da HIV hanno maggiori probabilità di essere sani.

Diagnosi dell'HIV durante la gravidanza

L'analisi dell'infezione da HIV durante la gravidanza appartiene al gruppo di misure obbligatorie. Quante volte durante la gravidanza ricorrono a tale test? Idealmente, le donne che pianificano una gravidanza donano sangue per l'HIV 4 volte:

  • quando pianifichi un bambino;
  • al momento della registrazione;
  • nel terzo trimestre;
  • dopo il parto.

Puoi fare un test per l'HIV durante la gravidanza in qualsiasi momento se la donna non ha dato il sangue per nessuna ragione prima.

Gli esami del sangue per il virus in pazienti durante la gravidanza sono presi da una vena. In alcuni casi, un test HIV può essere falso positivo. Questo risultato dell'esame nel caso di donne in gravidanza è osservato abbastanza spesso.

La reazione a un virus immaginario con un risultato falso positivo può essere spiegata dalla presenza di malattie croniche nella futura mamma. Inoltre, il DNA del padre entra nel corpo della donna, che agisce come un virus per il sistema immunitario - la quantità di anticorpi prodotti in questo caso è una ragione per una reazione positiva.

Virus e gravidanza

Supponiamo che una coppia sposata stia pianificando una gravidanza se c'è un'infezione da HIV nel sangue di uno o di entrambi i partner. Quali sono le caratteristiche di questo caso? L'intensità della gravidanza dei sintomi di una malattia si amplificherà? E infine, come evitare che un bambino si infetti?

Qual è il pericolo della gravidanza per una donna?

Qual è il prezzo di una donna in salute per una donna malata? Quanto è pericolosa la gravidanza per una persona infetta da HIV?

L'HIV nelle donne in gravidanza si manifesta in modo simile ai sintomi della malattia nelle donne sane. Tuttavia, si dovrebbe tener conto del doppio effetto di indebolire il sistema immunitario di un paziente con infezione da HIV durante il periodo di trasporto di un bambino.

In primo luogo, il corpo della futura madre "rallenta" l'immunità per prevenire il rigetto dell'embrione, e in secondo luogo, la malattia in via di sviluppo distrugge naturalmente la funzione protettiva del corpo della donna.

In tali circostanze aumenta il rischio di sviluppare e acquisire forme complicate di disturbi concomitanti, che la futura mamma non può evitare.

Il corpo è mantenuto da una tradizionale terapia antiretrovirale altamente attiva, che viene effettuata durante tutta la gravidanza (a partire dal terzo mese), e poche settimane prima del parto, la donna incinta viene posta in ospedale.

Può una donna con infezione da HIV dare alla luce un bambino assolutamente sano: opinione di esperti

Un bambino sano può nascere da un paziente con infezione da HIV. È possibile dare alla luce donne infette, perché i risultati della moderna scienza medica possono ridurre il rischio di infezione di un bambino nato o in via di sviluppo nel grembo materno.

Tuttavia, vale la pena notare che il rischio della nascita di un bambino malato aumenta in qualche modo nelle donne in gravidanza con lo stadio tardivo della malattia, così come coloro che, sullo sfondo di un sistema immunitario indebolito, hanno un'alta carica virale.

Il rischio di infezione del bambino dipende anche dal metodo di consegna. Nel caso di un parto femminile, è possibile eseguire consegne vaginali (con una carica virale non superiore a 1000 in 1 ml), tuttavia, al fine di ridurre al minimo il rischio di infezione, viene utilizzata la chirurgia addominale.

Di quale cura ha bisogno la madre durante la gravidanza?

Nella maggior parte dei casi, l'infezione da HIV in donne in gravidanza non causa alcun problema. Hanno bisogno della stessa cura prenatale durante l'intero periodo di gestazione, così come delle mamme in buona salute. Non ci sono prove che le donne malate di counseling dovrebbero presentarsi più spesso del solito (tranne nei casi con complicazioni).

A partire dal secondo trimestre di gravidanza, ai pazienti viene prescritta una terapia specifica.

complicazioni

Una donna incinta con infezione da HIV può affrontare una serie di complicazioni nel processo di trasporto (dare alla luce a) un bambino. Quindi, se un test HIV positivo non fosse falso, una donna dai primi mesi di gravidanza dovrebbe prepararsi per il parto pretermine.

Un'altra conseguenza ovvia dello sviluppo del virus è l'AIDS, che grava sulla gravidanza con varie patologie. Un posto speciale in questa lista di malattie è assegnato a malattie virali, fungine e batteriche. Queste malattie, a seconda delle condizioni generali del corpo, nelle donne in gravidanza spesso si verificano in modo complicato.

E infine, la principale complicazione della gravidanza in una persona infetta da HIV è la trasmissione del virus al bambino nel grembo materno, durante la nascita del bambino tramite taglio cesareo o dopo un intervento chirurgico (parto naturale) durante l'allattamento.

Problemi di concezione nei genitori sieropositivi

La possibilità di nascita di un bambino sano da genitori infetti (o uno di loro), come abbiamo scoperto prima, è abbastanza grande. Tuttavia, tali coppie affrontano spesso varie difficoltà. Il processo di concepimento nei genitori sieropositivi richiede un'attenzione speciale e la cura per il neonato non viene eseguita nel modo usuale.

Le coppie in cui un solo partner è malato, durante i rapporti sessuali, devono usare un rimedio barriera - un preservativo. Per proteggere un partner sano quando concepisce un bambino, ci sono anche metodi e raccomandazioni speciali.

È importante! Le "coppie speciali" sono allarmate dalla domanda sulla possibilità di avere un bambino in condizioni tradizionali. Dove nasce l'infezione da HIV? In ogni ospedale per la maternità ci sono blocchi speciali per questa classe di donne in travaglio - qui e tutte le manipolazioni necessarie che sono necessarie durante il processo di nascita e durante il periodo di recupero sono effettuate.

Se entrambi i partner sono positivi

Il principale pericolo nel caso dello stato sieropositivo (la presenza di sindrome da immunodeficienza acquisita) di entrambi i partner sessuali è l'effetto dell'infezione sul feto, cioè l'infezione del bambino. Esiste anche il rischio di trasmettere, a contatto con un partner, resistenti alle varietà di trattamento del virus.

Prima di rimanere incinta, una donna e un uomo dovrebbero sottoporsi a un esame completo, consultare esperti per determinare il rischio di effetti virali negativi sul feto.

Se la madre è infetta

Se una donna è infetta non dal futuro padre del bambino, c'è il fatto che è necessario proteggere il corpo dell'uomo dall'infezione. Per eliminare il rischio di infezione da partner durante la pianificazione della gravidanza in stato di sieropositività, le donne preferiscono l'auto-inseminazione. A tal fine, il liquido seminale viene raccolto in un contenitore, la futura mamma lo usa nei giorni favorevoli al concepimento come previsto.

Quando compaiono i primi segni di gravidanza, il paziente deve consultare un medico per ulteriori registrazioni e gestione della gravidanza.

Tra le donne incinte possono esserci quelli che sono completamente sani e vogliono avere un figlio da un uomo malato. Come essere in questa situazione? Cosa hanno scoperto le persone per proteggere la loro madre e il loro bambino? Passiamo all'elemento successivo.

Se il padre è infetto

I bambini sani sono nati da padri malati? Dissolvi immediatamente i dubbi: un bambino sano può nascere da una donna da un padre infetto.

In una tale situazione, un alto rischio di infezione della donna è evidente. Per ridurre al minimo la probabilità di infettare il tuo partner, in primo luogo, non devi trascurare il preservativo durante i rapporti sessuali. Il sesso non protetto in queste condizioni è permesso solo nei giorni favorevoli al concepimento. Questa misura non solo proteggerà una donna, ma permetterà anche a lei di concepire, riducendo il rischio di infettare un bambino con l'infezione da suo padre.

La seconda opzione è la purificazione dello sperma mediante il metodo di separazione (separazione degli spermatozoi morti dal vivo). Il meno di tale procedura è il suo alto costo, così come la possibilità di usarlo solo se c'è una concentrazione sufficiente di spermatozoi sani nel liquido seminale del paziente.

Come accennato in precedenza, un bambino può diventare infetto quando nasce. Come non infettare un neonato nel processo del parto, descriviamo di seguito.

Prevenzione dell'infezione del neonato

Quando lo stato sieropositivo, la futura mamma ha bisogno di conoscere e aderire a una serie di raccomandazioni:

  • seguire tutte le istruzioni mediche. In tempo per essere visitato, visita regolarmente il medico curante;
  • mangiare bene e condurre uno stile di vita sano. Tale approccio è parte della prevenzione delle complicanze dell'infezione da HIV, oltre a garantire il normale sviluppo del feto;
  • osservare le misure preventive per prevenire il parto pretermine. Il bambino prematuro ha un aumentato rischio di infezione;
  • curare malattie croniche e malattie acute;
  • pianificare un taglio cesareo per un periodo di 38 settimane. La decisione sull'operazione è presa da uno specialista della clinica;
  • rifiutare di allattare. La madre malata ha un virus nella sua composizione. In alternativa, viene utilizzata la formula del latte adattata.
  • aderire alla terapia antiretrovirale prescritta.

Come proteggere il tuo bambino dal virus dopo la nascita

Un bambino nato per una donna malata viene prescritto farmaci speciali per prevenire l'infezione, indipendentemente dal trattamento specifico della donna durante la gravidanza.

La terapia inizia 8 ore dopo la fine del travaglio. Fino a questo momento l'azione dei mezzi che la madre ha preso continua. Di grande importanza è l'intervallo di tempo tra la nascita delle briciole e la prima dose del farmaco. Dal momento della fine del parto non devono passare più di 72 ore. Altrimenti, il patogeno si attaccherà alle cellule del paziente.

Per i bambini piccoli viene fornita una forma liquida di farmaci. Sono introdotti attraverso la cavità orale. Sono usati i seguenti farmaci: Azidotimidina e Nevirapina (nel dosaggio calcolato da uno specialista).

Nei prossimi 18 mesi, questi bambini sono registrati. La ragione per rimuovere il bambino dal registro può essere: l'assenza di anticorpi contro il virus, l'ipogammaglobulinemia e i sintomi della malattia.

Ogni donna infetta ha il diritto di decidere da sola quanto il bambino è necessario, anche se il bambino ha un alto rischio di contrarre il virus. La cosa principale è che la decisione dovrebbe essere equilibrata e premurosa.

Domanda: Dimmi, è possibile avere figli da un malato di cancro maschile?

Video: un paziente oncologico può avere figli


puoi, ma devi pensare a chi li alimenterà e li educerà


è possibile e lui non si arrende


per quanto ne so il cancro non è un aiuto. trarre conclusioni. )))


In linea di principio, è possibile, ma anche se ha il cancro


È possibile, ma l'ereditarietà può essere molto brutta.


puoi, puoi solo


non desiderabile perché il cancro può essere ereditato - questo è sicuro


Puoi. 79% di statistiche di diagnosi non veritiere. Passare attraverso la diagnostica della bio-risonanza La Dr. Eliseeva O. di eziologia fungina ha dimostrato il cancro. Il corpo è acidificato, scistoso, l'ultimo stadio, il corpo non può essere riprodotto. Ogni 7 anni cambiano tutte le cellule del corpo. Sangue 127 giorni, nuovo, fegato 5 anni. L'immunità è ridotta, contro questo background di funghi nel corpo. L'equilibrio acido-base è disturbato nel corpo e prevale il fungo, è necessario pulire il corpo con un programma naturale al 100% Kolo vada plus, e più di una volta, bere acqua strutturata, debolmente alcalina, che ripristina l'equilibrio nel corpo. E le violazioni nel corpo provengono dall'avvelenare il corpo con le tossine provenienti dall'esterno e dall'esterno dai rifiuti prodotti dai microrganismi: siamo ospiti di batteri, virus, funghi, parassiti. purtroppo. E se l'equilibrio k-alcalino è disturbato, la loro aggressività è ovvia, l'eczema, l'alopecia, le cisti nascono, le ossa, i disturbi endocrini, il cancro cresce. Non essere trattato con la chimica, rovinare il sistema immunitario.


Bene, se sei pronto a rifiutare la nascita di un bambino da un uomo amato, allora è meglio non farlo, perché il cancro è ereditato. e poi pregherete e scuoterete che il bambino ha passato questo destino


puoi, devi solo consultarti in anticipo e che un medico guida l'intera gravidanza in modo che non ci siano patologie, e tutto il resto è normale

Cause della nascita di bambini malati in genitori sani

Il numero di bambini nati con patologie sta aumentando. Quando nascono bambini malati, c'è un peso per i genitori e lo stato. Dobbiamo spendere un sacco di risorse umane e risorse per mettere il bambino in piedi.

Cause genetiche

L'ereditarietà colpisce il fatto che i bambini malati nascono da genitori sani. L'informazione genetica è contenuta nel DNA. Al momento del concepimento, le cellule maschili e femminili si fondono, in cui si trovano i dati. Le malattie ereditarie si verificano quando un difetto genetico e l'ambiente. Il 60% influisce sul verificarsi di aborti spontanei.

Da ciò che nascono i bambini malati:

  1. ereditarietà;
  2. cattive abitudini;
  3. malattie infettive;
  4. scarsa nutrizione;
  5. mancanza di vitamine;
  6. prendere medicine

Lo sviluppo intrauterino del feto è suddiviso in più fasi, a seconda della sensibilità del bambino ai fattori dannosi. Il primo cade sul concepimento e i successivi 18 giorni dopo. Differisce nel momento di adattamento dell'embrione in via di sviluppo.

Il danneggiamento di un gran numero di cellule porta alla morte dell'embrione. Il secondo periodo va dai 18 ai 60 giorni. Questo è il momento in cui i difetti cardiaci si verificano nel tratto digestivo. Nel terzo periodo fetale, i bambini nascono malati a causa di un sottosviluppo di organi.

Un bambino sposato è nato da una famiglia perché uno dei genitori è portatore del gene recessivo, non sapendolo. La forma cromosomica si distingue per gravi menomazioni nello sviluppo fisico e mentale. Un difetto complesso si distingue per l'effetto sui geni dei fattori ambientali. L'embrione eredita una speciale sensibilità per loro, che porta allo sviluppo della malattia.

Ragioni acquisite

L'assunzione di farmaci aumenta il rischio di avere un figlio malato del 20%. Quando si trasporta un feto, vengono caricati fegato e reni. Non riescono a rimuovere i farmaci con tutta la loro forza, causando allergie. Molti iniziano a prendere il loro, il che porta ad un impatto negativo sulla formazione dell'uovo e dello sperma, causando interruzioni.

C'è un impatto dei fattori teratogeni, motivo per cui nascono bambini malati. Una donna prende le medicine, spesso in modo irragionevole. Ciò include l'infezione durante la gravidanza con batteri herpes, eritema, rosolia, sifilide, toxoplasmosi. La probabilità di nascita di un bambino con patologia ereditaria è del 5%.

Ci sono diversi disturbi della genetica nella forma di un singolo difetto genico, cromosomi e manifestazione complessa. Tra i mali c'è l'epidermolisi, la progeria, la sindrome di Menkes, l'osteogenesi.

Aumenta l'insorgenza di patologie come una malattia infettiva, come la rosolia del morbillo. Porta alla nascita di un bambino con cataratta congenita, muteismo sordo, cardiopatia, microcefalia. In assenza di anomalie anatomiche, il bambino è in ritardo nello sviluppo mentale, può morire durante l'infanzia. Alle donne incinte viene spesso offerto un aborto.

I virus penetrano dal sangue della madre al feto se nella placenta è presente un fuoco infiammatorio. Una volta nelle cellule embrionali, si moltiplicano. L'infezione entra nella vagina, nella cervice o nell'addome attraverso la vescica fetale.

La malattia da Cytomegalovirus è quasi asintomatica, nel terzo mese penetra nel feto, che porta a deformità, malnutrizione, iperbilirubinemia. I problemi iniziano con l'influenza normale, l'herpes, la varicella. Febbre alta e farmaci portano all'intossicazione.

Oltre alle infezioni virali e batteriche, gli organismi unicellulari influenzano lo sviluppo del feto. Spesso una donna incinta è esposta alla toxoplasmosi, inconsapevole di essa. Di conseguenza, la morte del bambino nei primi mesi di vita, la cecità, l'anencefalia - l'assenza di una parte del cervello. Causare malattie, animali domestici che infettano la futura madre attraverso mucose e graffi.

Le malattie non trasmissibili non sono meno pericolose. Nel diabete, le sostanze tossiche si accumulano a causa dell'aumentata ossidazione dei grassi. I problemi portano a gonfiore dei tessuti, ipertrofia del fegato e del cuore. I bambini nascono fisicamente deboli, hanno bisogno di cure costanti. Tra le anomalie dei difetti del sistema muscolo-scheletrico, il sistema nervoso centrale. In forma grave di malattie cardiache e vascolari, i bambini sono in ritardo nello sviluppo: tengono le loro teste scarsamente, più tardi si siedono, camminano, appaiono i difetti del linguaggio.

Presta attenzione alla corretta alimentazione. Dipende da lui se la mollica sarà leggera, il che renderà la fatica molto più difficile. Non è possibile seguire una dieta, è necessario rispettare la regola di aumento di peso non superiore a 1,5 kg al mese. Mangiare abbastanza frutta e verdura fornirà le vitamine necessarie. La caffeina è esclusa, il che porta ad un aumento della pressione e della carenza di ossigeno. Il feto è alterato circolazione sanguigna, ci sono anomalie.

Un fattore importante è un cattivo ambiente. Le mutazioni genetiche si verificano a causa di aria inquinata, acqua, esposizione alle radiazioni elettromagnetiche. I bambini nascono senza arti, con le dita incarnite, che sono in ritardo nello sviluppo mentale.

Cattive abitudini

Può una donna che fuma dare alla luce un bambino sano? No. Durante tutta la vita, viene rilevata una patologia. Nonostante il fatto che una donna incinta fumasse e partorisse un bambino sano, i problemi sorgono mentre crescono. Sbarazzarsi delle cattive abitudini è necessario in fase di progettazione del concepimento.

Durante la gravidanza, le donne si consultano con un ostetrico su come dare alla luce un bambino sano quando fumano. È impossibile prevederlo. Una donna incinta ha sanguinamento vaginale, il flusso sanguigno nella zona della placenta è disturbato. A 4-8 settimane determinano una malformazione degli arti, a 5-7 - un difetto cardiaco, a 6 - un labbro leporino si sviluppa, da 12 ci sono problemi con il cervello.

Il secondo stadio critico è la ventesima settimana, quando viene stabilito il sistema circolatorio. Le cattive abitudini porteranno alla malattia intrauterina. Se una donna ha dato alla luce un bambino sano, anche se fumava, la possibilità di sviluppare gravi anomalie persiste per tutta la vita. Le donne credono che le cattive abitudini influenzino solo la loro salute, e non il feto.

Il momento più pericoloso è il primo trimestre, quando vengono sistemati organi e sistemi. Le conseguenze di questo compaiono in 5-6 anni. I bambini nati da madri fumatrici hanno problemi con il sistema nervoso. Sono in ritardo nella scuola, quindi sono richieste lezioni extra. Alto rischio di sviluppare diabete e aterosclerosi. Molti bambini sono autistici, soffrono di disturbi neuropsichiatrici.

L'alcol colpisce già nella fase di concepimento. I neonati, l'epilessia, i problemi mentali, la demenza, il peso ridotto e la bassa vitalità sono noti. I bambini sviluppano la sindrome da alcol.
I tossicodipendenti danno alla luce un feto con peso ridotto e bassa statura, con un ritardo in varie direzioni evolutive. Segna la morte improvvisa durante il primo anno di vita.

karma

Il karma profondo e forte si manifesta attraverso i bambini. La loro nascita indica la responsabilità e la serietà dei genitori. Quando vengono compiute certe austerità, il karma cambia, dando l'opportunità di disegnare un'anima pura e giusta nella sua specie.

Un bambino malato può nascere da qualsiasi donna, indipendentemente dalle cattive abitudini e dallo stile di vita. La nascita di un bambino inferiore si verifica in una coppia che è assuefatta alle droghe, usa eccessivamente alcol e tabacco.

Per spiegare perché i genitori sani si sono rivelati un bambino inferiore, i parapsicologi stanno cercando di collegare questo momento con il guscio energetico e informativo. Il karma è rappresentato da un film sottile su cui sono sigillati i peccati delle generazioni passate. Al momento del concepimento, viene attivato un programma karmico, che porta alla nascita di un bambino inferiore.

Lo scopo è offerto da maghi e chiaroveggenti. La chiesa sta pregando affinché i genitori ricevano forza per un'ulteriore educazione e il neonato non sarà lasciato nell'ospedale di maternità. La conoscenza vedica suggerisce che il karma deve essere elaborato negli affari pubblici quando c'è responsabilità verso gli altri. Ciò porterà stabilità e renderà la vita più facile. Lavorare nella sfera familiare è inaccettabile, poiché non tutti sono in condizioni difficili.

La felicità della prole futura dipende dalla mentalità degli adulti. I genitori dovrebbero sinceramente desiderare che il bambino sia devoto. È necessario condurre austerità, fare donazioni, studiare la verità. Tali azioni porteranno risultati eccellenti in termini di cambiamenti nella famiglia. Altrimenti, elaborare il karma sarà molto più difficile.

La nascita di un bambino dovrebbe avvenire in condizioni normali. Se i genitori vogliono liberarsi dal peso di un membro della famiglia a pieno titolo, è necessario occuparsene in anticipo. L'approccio corretto alla tua vita ti permetterà di crescere un bambino senza deviazioni e anomalie.

È possibile dare alla luce un bambino da un paziente con epatite

Per quanto riguarda la vaccinazione, i dibattiti più accesi tra medici e genitori, così come in numerosi forum, stanno bruciando. Ma uno dei vaccini continua a guadagnare popolarità anche alla luce della campagna anti-vaccinazione. La vaccinazione contro l'epatite B è attualmente abbastanza comune.

La vaccinazione contro l'epatite B è attualmente abbastanza comune. La prevalenza dell'epatite virale negli ultimi anni è aumentata in modo significativo, ma non tutta l'epatite virale può essere protetta utilizzando una vaccinazione specializzata.

L'epatite virale B, C, D può essere infettata attraverso il contatto con il sangue di un vettore di virus. A volte ciò accade durante le procedure mediche, il trattamento dentale, l'endoscopia o le trasfusioni di sangue. Il pericolo non sono solo le persone con gravi sintomi di epatite, ma anche i portatori del virus e i pazienti con malattia asintomatica. L'epatite può essere trasmessa da madre a figlio, e l'infezione del bambino in così presto nella maggior parte dei casi porta a una forma cronica della malattia. Spesso, la trasmissione del virus dell'epatite B da madre a figlio si verifica durante o durante il parto.

Bene, sembra che sia nato solo di recente, e domani saranno 3 settimane. Le consegne questa volta sono state molto più dolorose delle precedenti e sono state traumatiche per me, ma dopo un po 'di tempo tutte le cose cattive sono state dimenticate, e rimane solo la sensazione di felicità e gioia della maternità. Bogdanka è una ragazza completamente calma: dorme, mangia, mi sorride. Dopo la nascita, il bambino ha avuto una crisi sessuale e ittero fisiologico, che non conoscevo con Polina. Inoltre, Bogdane non ha ricevuto alcuna vaccinazione (per epatite da ittero, BCG -.

La vaccinazione contro l'epatite B è attualmente abbastanza comune. La prevalenza dell'epatite virale negli ultimi anni è aumentata in modo significativo, ma non tutta l'epatite virale può essere protetta utilizzando una vaccinazione specializzata.

L'epatite D non può essere infettata separatamente dall'epatite B, semplicemente non sarà in grado di moltiplicarsi da sola. Ma se l'infezione entra nel flusso sanguigno contemporaneamente al virus dell'epatite B, causerà una forma grave della malattia. Questo è chiamato co-infezione. E succede quando i pazienti con epatite B dopo un po 'di tempo sono stati infettati dall'epatite D, questa è chiamata una superinfezione. L'agente eziologico dell'epatite D può essere ingerito nei seguenti modi: 1) Con trasfusioni di sangue, quando i donatori sono diventati portatori dell'infezione 2) Se più persone usano le siringhe contemporaneamente 3).

CALENDARIO NAZIONALE DI AZIONAMENTI PREVENTIVI DI CATEGORIA ED ETÀ DEI CITTADINI SOGGETTI ALLA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA NOME DEL VACCINO PREVENTIVO 2 dose - 1 mese dopo 1 vaccinazione, 3 dose - 6 mesi dall'inizio della vaccinazione), ad eccezione dei bambini appartenenti a gruppi a rischio, la vaccinazione contro l'epatite B virale viene eseguita secondo lo schema 0-1-2-12 (1 dose - a.

Oggi erano in una delle corsie e le zecche hanno buttato fuori da loro l'informazione che c'è un bambino, non volevano nemmeno offrirlo, ragazzo, nato da un eroinomane di 39 anni con un paziente affetto da epatite. La sua nascita è la nona, l'esperienza dell'uso dell'eroina è di 8 anni.. ma per qualche miracolo il bambino ha ricevuto 8-9 Apgar e il peso alla nascita è normale (3200, 50 cm di altezza), domani il bambino avrà un mese. Con l'aggancio o la truffa, eravamo persuasi a non guardare nemmeno la sconfitta apparentemente depressiva del sistema nervoso centrale (forse, che comunicava con i dottori.

La maggior parte dell'infezione da epatite B si verifica attraverso il sangue. Questo accade quando si utilizzano strumenti per manicure e rasatura, siringhe, anche con tatuaggi e piercing, in visita in odontoiatria, dove non si osservano le regole per l'elaborazione degli strumenti medici. È possibile che il bambino possa infettarsi durante la nascita con la propria madre, così come attraverso la trasfusione di sangue infetto da un donatore. C'è una certa lista di persone. Le persone più a rischio di contrarre l'epatite B: individui sessualmente promiscui, consumatori di droghe iniettabili, uomini con relazioni omosessuali, familiari infetti da epatite B.

La causa dell'infezione da virus dell'epatite è un'infezione virale che diffonde le persone infette. Queste non sono solo le persone con manifestazioni della malattia, ma anche i portatori di virus, così come i pazienti con malattia asintomatica. Le madri infette da epatite B possono trasmettere il virus al bambino durante il parto, ma sono possibili altre modalità di trasmissione. Quindi, un bambino può essere infettato dalla madre durante l'allattamento al seno in violazione dell'integrità della pelle e delle mucose (crepe nei capezzoli, ulcere da stomatite, ecc.). Un bambino può anche diventare infetto durante le procedure mediche.

La fonte dell'infezione con il virus dell'epatite B è una persona malata, e non solo in forma acuta, ma anche in forma cronica. È interessante notare che il pericolo di infezione da una persona malata inizia ad emanare anche prima che compaiano i sintomi della malattia e lui stesso è informato della propria infezione. Quando arriva il periodo acuto della malattia, il virus può essere nella saliva e nell'urina del paziente, e non solo nel sangue. Tuttavia, l'infezione spesso si verifica esclusivamente attraverso il sangue: durante le trasfusioni di sangue e le manipolazioni mediche. V.

Ho deciso di aprire scrivere sul mio problema qui, spero di trovare amici nella sfortuna. Sono malato di epatite C, scoperto nel 2009 durante la gravidanza, uno spettro di anticorpi e biochimica (normale) è stato immediatamente inserito e diagnosticata con epatite cronica virale C è stata rimandata a casa, con la condizione di seguire gli indicatori biochimici. Ha dato alla luce uno più giovane, nessuno dei medici ha insistito su un tipo specifico di nascita, quindi ha cercato di dare alla luce se stessa in un primo momento, ma a causa di ipossia fetale, è stato eseguito un cesareo d'emergenza. C'erano due possibili casi di trasmissione del virus al bambino. Il primo è quando.

Nuovo calendario di vaccinazione della Federazione Russa. I cambiamenti riguardano principalmente la vaccinazione contro l'epatite B. La vaccinazione nella maternità per tutti i neonati rimane, ma le successive vaccinazioni sono "legate" al vaccino DTP. Per i bambini appartenenti a gruppi a rischio, la vaccinazione contro l'epatite B verrà effettuata secondo il seguente schema: 0-1-2-12 La poliomielite dovrebbe ora essere vaccinata con un vaccino esclusivamente inattivato. Sì, anche nelle istituzioni statali :). I bambini vengono vaccinati con il vaccino BCG-M contro la tubercolosi, se c'è un paziente tubercolotico nell'ambiente del bambino o il tasso di incidenza nella regione è molto alto, allora il bambino sarà vaccinato con il vaccino BCG. Ordine del Ministero della salute.

Stampa calendario vaccinazione Converti calendario vaccinazione in DOC Converti calendario vaccinazione in calendario vaccinazione PDF

Dd. Post - per parlare e ottenere buoni consigli. La rabbia dritta non è abbastanza.

Sappiamo tutti che i nostri bambini appena nati vengono vaccinati. Secondo il nostro programma di vaccinazione, la vaccinazione inizia letteralmente fin dai primi giorni di vita di un bambino. Perché così presto? E in generale, perché così tante vaccinazioni avvengono nel primo anno di vita di un bambino? La spiegazione è semplice - è più conveniente dal punto di vista dell'ambita "copertura di vaccinazione di massa". Mentre il bambino è in ospedale per la maternità e in piena potenza del personale medico e la madre non si è ancora allontanata dal parto, è conveniente farsi vaccinare immediatamente! La medicina attuale sta facendo ogni sforzo affinché il bambino cresca cronicamente.

Qui andiamo per la prima volta nella clinica per bambini. Domani abbiamo esattamente un mese e solo il giorno del bambino. L'addetto alla reception ha detto di venire martedì e il dottore ha detto di venire giovedì, perché il secondo vaccino deve essere fatto per l'epatite dopo un mese, quindi è il 24 ° giorno che è ancora presto o qualcosa del genere, il nostro dottore è strano. Ora penso a cosa posso fare giovedì per andare in giro con un bambino tra bambini malati e chiedere tutto senza coda? Noi stessi con.

Se viene violata la tempistica delle vaccinazioni (Un altro sito utile è quello degli specialisti di vaccinazione) Se per qualsiasi motivo il bambino non è stato vaccinato secondo il programma di vaccinazione, molto probabilmente il suo corpo non è sufficientemente protetto da pericolose infezioni e può essere richiesta una immunizzazione continua. · Vaccino contro l'epatite B · vaccinazione BCG interrotta · mancato vaccino DTP · mancato vaccino antipolio · mancato vaccino contro il morbillo, la rosolia o la parotite Se per qualsiasi motivo il bambino non è stato immunizzato secondo il programma di vaccinazione, molto probabilmente.

non scherzare con le donne incinte. contattato ora non riesco a vedere le pillole di ginerapra ((((Voglio chiudere Jan. Sto chiedendo una macchina del tempo da Babbo Natale Sono stanco Sono solo stanco Ho già un esaurimento nervoso Mi sento come un traditore Ho tradito i bambini più grandi. Li ho lasciati a casa da soli, dato che non posso prendermi cura di loro, marito da solo, mento per giorni e non fare niente, anche mia figlia non può portarla in tempo al dottore e c'è anche un figlio che.

Considera alcune vaccinazioni, la cui efficacia è in dubbio anche da fonti ufficiali. Questa, ovviamente, la vaccinazione contro l'influenza. Leggiamo materiale da Wikipedia sull'influenza. Influenza (da Grippe, da esso. Grippen - "afferrare", "spremere") - una malattia infettiva acuta delle vie respiratorie causata dal virus dell'influenza. Incluso nel gruppo di infezioni virali respiratorie acute (ARVI). Distribuito periodicamente sotto forma di epidemie e pandemie. Attualmente sono state identificate oltre 2000 varianti del virus dell'influenza, che differiscono l'una dall'altra nello spettro antigene. Il modo tradizionale per prevenire la malattia influenzale, raccomandato dai Centri di controllo.

Programma nazionale di vaccinazione

Stampa il calendario di vaccinazione Converti il ​​calendario di vaccinazione in DOC Converti il ​​calendario di vaccinazione in PDF Calendario di vaccinazione Neonato (nelle prime 12 ore di vita) - Prima vaccinazione contro l'epatite virale B. Neonato (3-7 giorni) - Vaccinazione contro la tubercolosi.1 mese - Seconda vaccinazione contro l'epatite virale B.3 mese - La prima vaccinazione contro difterite, pertosse, tetano, polio.4.5 mesi - La seconda vaccinazione contro difterite, pertosse, tetano, polio.6 mesi - La terza vaccinazione contro difterite, pertosse, tetano, poli omielita. Terza vaccinazione contro l'epatite virale B.12 mesi - Vaccinazione contro morbillo, rosolia, parotite.18 mesi - Prima rivaccinazione contro difterite, pertosse, tetano, polio.20 mesi - Seconda rivaccinazione.

Trasformato nel nastro un'altra proposta di firmare una petizione e punire i medici per negligenza, che ha provocato la morte di un bambino.

Tutto è iniziato con il fatto che a 38 settimane mi è stato affidato l'ospedale. Stavo pensando di partorire in un'altra città (40 minuti da casa). Ho pensato a lungo se andare al nostro ospedale. Tutti i miei amici mi hanno scoraggiato a partorire lì. Sì, e non volevo mentire in ospedale, anche stimolato. Ho chiamato l'ospedale di maternità prescelto, dove mi è stato detto che non ha senso andare in anticipo a una tale scadenza. Ma ero paranoico che non capissi che le mie contrazioni iniziarono e.

Oggi abbiamo ricevuto una chiamata dalla tutela di Lipetsk e abbiamo detto che la madre di Daniel voleva riportarlo indietro. La mia prima reazione è stata uno shock, poi mi sono rapidamente unito e mi sono imbattuto nelle mie cure. Abbiamo una famiglia affidataria, non l'adozione, quindi è possibile. Dovremmo rallegrarci, ma non ho mezza giornata. E ora di più. cosa ci ha detto la guardia Lipetsk

Sai, mi sembra di perdere la testa. Coloro che non hanno letto la mia prima storia, eccolo http://www.babyblog.ru/community/post/psy/1705901 È andata avanti così a lungo, tanto tempo fa, che sembra che impazzirò. Continuerò il fatto che ho deciso di interrompere tutte le relazioni con il MCH. Perché? Perché lui pretendeva troppo da me, era geloso di suo marito, credeva che avrei dovuto riferirgli, quante volte dormo con mio marito, che dovrei incontrarlo più spesso di quanto posso (ricordo, ho un figlio di 3 anni), dovrei parlargli per telefono

Grazie, mia cara, per le vostre congratulazioni. Grazie a tutti. Io amo, ti bacio tutti !! Mentre aspetto la cena, il colostro baby nakushalas e il sonno tranquillo sulla canna destra, ti dico, il mio BB preferito, la storia della nostra nascita. Per cominciare, tutte le casse sono state rifatte, le cose sono state tagliate, levigate, tutto è stato pulito, o anche 1000 volte, anche le vittorie dei baffi datate 29 agosto 16 sono state sedute in una piumino sotto la pioggia.Nella notte del 29-30.08 mi è sembrato che lo scioglimento si fosse bagnato ma, dopo aver controllato, ho fatto in modo che quelli asciutti: lo zhivot è un po 'noioso da iniziare, come con M.Non, troppo a lungo, poi ho pensato di dare alla luce qualcosa? Ma tutto è andato via, sono partito per andare al lavoro.

Inizierò come sempre dall'inizio. Gestione della gravidanza: era programmato il secondo bambino e il primo. Questa è solo la madre (s) voleva mia figlia a fermarsi a questo, ma poco dipende dal nostro desiderio. Alla seconda ecografia a 16 settimane, abbiamo appreso che avremo un secondo ragazzo. Onestamente, ero un po 'arrabbiato perché i sintomi della seconda B differivano dal primo per forte tossicosi e io ero già sintonizzato sulla ragazza. A 22 settimane siamo andati a un 3d Uzi pagato, dove.

Trasferisco il post dalla comunità al diario Ciao a tutti, so che molte ragazze stanno pensando ora e possono partorire con un marito? Posso descrivere la mia esperienza Preistoria. Come ho deciso di dare alla luce mio marito. Mio marito ed io siamo andati a corsi incinti in anticipo, ogni domenica, per 12 settimane. Abbiamo imparato molte cose nuove che hanno completamente rivoluzionato il punto di vista sul parto. I corsi ci hanno aiutato a sintonizzarci sull'aspetto del bambino, pensaci di più. Abbiamo imparato che il bambino sceglie la data dell'inizio del travaglio, il ritmo del parto, l'umore psicologico della madre è importante per lui per farla sentire.

Ciao a tutti! So che molte ragazze stanno pensando ora e possono partorire con un marito? Posso descrivere la mia esperienza.

Scriverò di parto, finché non ho dimenticato cosa stava succedendo lì il 10.06.2015 alle 5:40 di mattina, il mio katas Gosha si è seduto di fronte e ha iniziato a parlare con me (è un Meynkun rosso - stanno parlando). Certo, mi sono arrabbiato, mi sono svegliato, ma davvero non potevo fare nulla.. molto pigro per arrabbiarmi e inseguirlo dal sonno, ho deciso di fare un pisolino in questo modo, comunque dopo un'ora mio marito mi ha mandato a lavorare. E attraverso il pisolino esattamente alle 6:00 sento lo stomaco prendere. Non come allenamento Bene, più esattamente lo stesso, solo in qualche modo più profondamente chtoli, e non superficialmente.

Erano in clinica l'ultima volta in 4,5 mesi, non ritengo necessario trascinare mio figlio lì ogni mese per pesare e misurare la crescita. Pertanto, veniamo solo per le vaccinazioni. Oggi inseriamo 3 DTP e una goccia in bocca dalla polio. Quando hanno messo il vaccino, mia figlia non ha nemmeno pianto, solo quando hanno applicato un tovagliolo spiritico. Da epatite in 7 mesi metteremo, nella clinica ora c'è un cattivo vaccino, come ha detto il pediatra. Sono molto preoccupato, anche se avessimo il DPT senza temperatura, mentre stiamo dormendo, ma sul posto.

5.06 alle 19.40 Ho un po 'di qualcosa che pensavo andasse bene, alle 23.30, ma di più lasciavo che il forum chiedesse cosa mi dicono le acque. Penso che aspetterò la mattina e il dottore su richiesta skhoduk nella clinica prenatale per fare un test per la perdita di acqua. Erano le 3:30 da me, sto svegliando la fontana di mio marito, dico tutto oggi, siamo andati all'ospedale di maternità, abbiamo preso gli esercizi e chiamato il leader dei taxi, abbiamo dei vicini, i parenti di nostro marito li hanno svegliati e hanno chiesto a nostra figlia di sedersi.