È vero che quando si assumono antibiotici non si può mangiare agrumi?

Sintomi

È dimostrato che quando si assumono antibiotici, inibiscono il fegato. Pertanto, ci sono una serie di restrizioni sul mangiare.

I seguenti prodotti non sono raccomandati: grassi, fritti, affumicati, in scatola, alcool (anche se recentemente il suo uso è stato messo in discussione, ma è meglio non rischiare), frutti acidi.

La maggior parte degli agrumi sono frutto acido, quindi è meglio astenersi dall'uso. Il più pericoloso quando si assumono antibiotici, i medici considerano il pompelmo (specialmente il succo di esso).

È meglio includere nella dieta più verdure, frutta dolce, pane bianco.

Un altro consiglio, i medici non raccomandano in questo momento di utilizzare bevande gassate e succhi di frutta da prodotti che contengono citrati nella loro composizione.

Antibiotici naturali e loro uso

Gli antibiotici naturali possono essere trovati in ogni casa. Tutti sanno che le erbe crescono in natura, che può distruggere virus e batteri senza causare effetti collaterali negli esseri umani. Gli antibiotici naturali includono non solo le erbe, ma anche vari alimenti, come il miele, la propoli.

Gli antibiotici naturali hanno un effetto curativo, antivirale e antimicrobico.

Aglio e cipolle - antibiotici antichi

L'antibiotico naturale più comune è l'aglio, che si trova in quasi tutte le cucine. Viene spesso utilizzato per cucinare vari piatti. L'aglio è un potente antibiotico naturale, così come le cipolle. Questi prodotti naturali sono anche antiossidanti. Aiutano nel trattamento della tosse, bronchite e altre malattie infettive. Cipolle e aglio erano ampiamente utilizzati per molti anni, anche durante la prima guerra mondiale, le piante venivano trattate per infezioni dell'orecchio, malattie della gola.

Succo di cipolla per la tosse

Cipolle tritate (1 - 2 cipolle) cospargere con 2-3 cucchiai di zucchero. Dopo pochi minuti, si forma il succo di cipolla, utile per la prevenzione e il trattamento della tosse e del raffreddore. Prendi il succo di cipolla 2 o 4 cucchiaini da tè più volte al giorno.

Cipolle con miele e aneto

Tritare le cipolle (1 - 2 cipolle), mescolare con miele e aneto tritato (1 mazzetto). Ogni volta prima di un pasto, prendi un cucchiaino della composizione, ti aiuterà con raffreddori, tosse, influenza, tonsillite, raucedine e mal di gola.

Tè alla cipolla - un antibiotico naturale

A 200 ml di acqua bollente, aggiungere 2 cipolle tritate finemente, far bollire per 5 minuti, quindi lasciare fermentare per 10 minuti. Filtrare, mescolare con 1 cucchiaio. cucchiaio di miele. Per utilizzare questo tè curativo può essere quotidiano, più volte al giorno.

Olio dell'albero del tè

L'olio dell'albero del tè è un antisettico naturale. Viene utilizzato per la rapida guarigione di ferite, dolore e infezione sulla pelle. Inoltre, l'olio dell'albero del tè viene usato per curare le emorroidi, infezioni da lieviti, tigna, per trattare il prurito e il fungo delle unghie.

L'amamelide è un vero antibiotico naturale. La pianta pulisce le ferite non peggio di alcol e disinfettanti. La pianta può essere usata per curare l'acne, le emorroidi e per eliminare le macchie nere.

Limone e pompelmo

Il limone contiene abbastanza vitamina C per essere un antibiotico naturale utile. Due cucchiai di capezzolo di limone prima di ogni pasto e prima di andare a letto fanno un ottimo lavoro con l'asma. Il succo di limone ha proprietà anti-tossiche e serve anche come prevenzione delle malattie cardiovascolari. Il succo di limone può uccidere alcuni tipi di batteri, aiuta a pulire il fegato dalle tossine, rimuove le tossine dal corpo. Il limone ha proprietà anti-infiammatorie, immunostimolanti, non per nulla è sempre usato per il raffreddore e l'influenza. Puoi parlare all'infinito di un limone, le sue proprietà curative sono note da tempo a tutti.

Spremere il succo da un limone di media grandezza, diluire leggermente con acqua e sciacquare con la gola. Ripeti la procedura fino a 3 volte al giorno. Il succo di limone distruggerà i batteri, curerà la tonsillite e le infezioni.

Spremere il succo di due limoni, versare in un bicchiere alto, mescolare con 2 cucchiai. cucchiai di zucchero di canna. Versare il composto con acqua calda bollita o aggiungere il succo di un'arancia. Bere il composto ogni giorno prima di colazione per tutta la stagione invernale.

Far bollire l'uvetta pura per 5 minuti, versare l'acqua e metterla in una piccola ciotola. Spremere il succo di 2 limoni e mescolare con l'uvetta, mettere per diverse ore. La vitamina C a causa del glucosio protegge perfettamente il corpo dalle infezioni. Prendi 1 o 2 cucchiai al giorno. miscela di cucchiai per la prevenzione del raffreddore.

Un altro frutto ben noto e molto salutare è il pompelmo. Questo è l'antibiotico naturale più efficace. Pompelmo rafforza perfettamente il sistema immunitario, stimola il metabolismo, aiuta con le vene varicose, previene il cancro e rafforza la salute del cuore. Di solito il pompelmo è cosparso di zucchero, perché è amaro, ma lo zucchero distrugge le sue proprietà benefiche. È meglio usarlo nella sua forma fresca naturale senza zucchero.

Miele e propoli - antibiotici naturali

Il miele è il prodotto di apicoltura più famoso che rafforza il sistema immunitario, tratta i raffreddori e ha un sapore eccezionale. Il miele contiene un gran numero di sostanze curative vitali che migliorano la salute umana. Conserva sempre diversi tipi di miele nella tua casa e alternali quando si applica. Ognuno di loro ha una composizione leggermente diversa. Ad esempio, il miele floreale contiene fruttosio, glucosio, vitamine, polline e minerali. Il contenuto di acqua nel miele di fiori è del 19%, nel miele misto tutti i componenti sono in equilibrio. Un prodotto di miele popolare è l'idromele. Contiene fino al 17% di alcol, glucosio, minerali, acqua.

Come un miele naturale antibiotico è stato usato fin dall'antichità, distrugge perfettamente i batteri. Il miele ha un effetto calmante e leggermente sedativo, ha un effetto benefico sull'intestino, sul fegato e aiuta a prevenire l'indurimento delle arterie (sviluppo dell'aterosclerosi). Il miele contribuisce anche all'espansione delle arterie coronarie del cuore e quindi migliora la perfusione miocardica. Sostiene il lavoro del fegato, allevia ogni dolore.

Ci sono molti modi per usare il miele. Può essere usato come dolcificante per tè, succo, acqua e altre bevande. Tuttavia, il miele non può essere riscaldato sopra i 50 ° C, perché poi tutti i suoi ingredienti attivi vengono distrutti.

Miele con aglio e rafano

Prendi un barattolo da 0,5 litri di miele, rafano e aglio. Sbriciolare aglio e rafano, mescolare con miele e conservare in frigorifero. Questo meraviglioso elisir è il miglior antibiotico naturale per tutte le malattie. Applicare la composizione ogni giorno per 1 - 2 cucchiai. cucchiai dopo i pasti.

Latte caldo con miele

Il miele è un ottimo rimedio per l'insonnia. A causa del suo effetto sedativo moderatamente pronunciato e in combinazione con il latte caldo, si verifica un rapido addormentamento.

Il tè con miele ha un effetto benefico sul tratto respiratorio superiore, protegge da infezioni, virus e migliora l'immunità. Bere tè con miele nella stagione fredda in combinazione con cipolle, zenzero e limone.

Dolce bevanda con miele

Spremere il succo da una o due arance, aggiungere un cucchiaino di sale e 10 cucchiai di miele. Mescolare il tutto con un po 'd'acqua per sciogliere il miele, quindi aggiungere altra acqua. Bere così ottenuto, consumare ogni giorno per ricostituire il corpo con energia vitale. Inoltre, la bevanda è utile da applicare prima degli eventi sportivi.

La propoli è ampiamente usata nella medicina tradizionale. È una miscela di resina, cera. La propoli ha proprietà antimicotiche, antibatteriche, antinfiammatorie, analgesiche. Promuove la guarigione delle ferite, promuove la formazione di anticorpi nel corpo. La propoli è usata in piccole dosi.

Prendi 30 g di propoli, strofina su una grattugia e versa 150 mg di alcol. Versare in una bottiglia di vetro scuro e conservare in un luogo buio per 9 giorni. La miscela deve essere agitata ogni giorno, ma in modo tale che il liquido non entri in contatto con il coperchio di metallo.

La tintura di propoli preparata in questo modo viene utilizzata per disinfettare le ferite durante la guarigione, per curare l'acne, ustioni, calli, crampi muscolari, dolori articolari. La tintura può essere utilizzata all'interno per la prevenzione dell'influenza, ma a piccole dosi. Puoi anche aggiungerlo a tè, bevande o fare i gargarismi con tonsillite.

LiveInternetLiveInternet

-categorie

  • Acquario (5)
  • Perline (14)
  • Mazzo di caramelle (54)
  • Infeltrimento (2)
  • Ricamo (86)
  • Perline (9)
  • Punto croce (37)
  • Ricamo a nastro (10)
  • Superficie liscia (22)
  • Ricamo design (3)
  • Ricamo tecnico (6)
  • Lavoro a maglia (per bambini) (302)
  • Maglieria (per la casa) (224)
  • Tappeti (19)
  • Tende (6)
  • Tovaglioli, tovaglie, plaid (140)
  • Maglieria (modelli femminili) (453)
  • Copricapi (26)
  • Maglioni, gilet, giacche (170)
  • Calzini, pantofole (112)
  • Borse (24)
  • Scialli, sciarpe, tippets (79)
  • Knitting (modelli maschili) (4)
  • Maglieria (varie) (348)
  • Knitting Technique (60)
  • Patterns (169)
  • Decoupage (88)
  • Immagini per decoupage (19)
  • Contour painting (1)
  • Stencil (16)
  • Bambini (50)
  • Per l'anima. (81)
  • Agenda (12)
  • Ammessi animali domestici (80)
  • Salute (749)
  • . (140)
  • varicose vene (2)
  • zht (1)
  • prodotti utili (14)
  • freddo. (7)
  • cuore, vasi (8)
  • giunti (14)
  • esercizi (4)
  • Giocattoli (129)
  • Idee per la casa (154)
  • Kanzashi (22)
  • Quilling (12)
  • Cinema, cartoni animati. (18)
  • Libri, riviste (80)
  • Piante domestiche (140)
  • Ricette (1358)
  • Forno a convezione (7)
  • Cottura (389)
  • Pentola (7)
  • Billette (79)
  • Spuntini (41)
  • Lavash Snacks (32)
  • Multicooker (57)
  • Carne (147)
  • Al secondo (81)
  • Bevande (88)
  • verdure (65)
  • Pesce (82)
  • Insalate (181)
  • Dolci (64)
  • Salse (49)
  • Zuppe (10)
  • Cheese-curd (40)
  • Bread Maker (18)
  • Piante medicinali (56)
  • Il mondo che ci circonda (38)
  • Pittura (4)
  • Musica (5)
  • Saponi (32)
  • Tessitura di giornali (20)
  • Regalo (71)
  • Cartoline (16)
  • Consigli e trucchi (234)
  • Programmi utili (24)
  • Religione (4)
  • Ricette di bellezza (73)
  • Acconciature (3)
  • Matrimonio (15)
  • Candele (4)
  • Arte topiaria (23)
  • Skilful hands (127)
  • Carta, cartone (16)
  • Disegno (35)
  • Porcellana fredda (4)
  • Cucito (279)
  • Puffs (12)
  • Patterns (35)
  • Shred (110)
  • Varianti (7)
  • Cuscini (30)
  • Consigli e trucchi (11)
  • Borse (21)
  • Pantofole (12)
  • Tendaggio (21)
  • Esoterico (63)
  • Humor (4)

-musica

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-statistica

La combinazione più pericolosa di droghe e prodotti

Non solo la salute dipende dalla corretta alimentazione. Si scopre che anche i pasti sani possono diventare velenosi se si aggiunge loro il condimento dalle medicine. Leggi e ricorda quali combinazioni di cibo e droghe sono pericolose per il tuo corpo.

COMPRESSE ALIMENTARI: QUANDO È PERICOLOSO PER VIVERE?

Alcuni alimenti formano una miscela esplosiva di farmaci potenzialmente letali, affermano gli scienziati. Ad esempio, il succo di pompelmo rende le droghe mortali. Quali altri prodotti non sono amici di droghe e come evitare combinazioni pericolose?

- - Il succo di pompelmo è il paladino dell'intrattabilità con la droga, - dice Konstantin Spakhov, PhD, un gastroenterologo. - Gli americani sono tenuti a testare tutti i nuovi farmaci per compatibilità con esso. Dopo tutto, questa bevanda rinfrescante, che è gradita da molte persone, a volte può portare al risultato delle cellule.

Il succo di pompelmo provoca un'overdose di farmaci per il cuore

Nel mondo della medicina, la tragica storia di un uomo morto per overdose di liprimar, un popolare farmaco per abbassare il colesterolo, è diventato più importante. Ma la droga non era da incolpare per questo... Prima di questo, il paziente fu trattato con il farmaco per molti anni e senza problemi. I problemi sono iniziati quando un uomo è diventato dipendente dal succo di pompelmo appena spremuto e lo ha bevuto ogni giorno per 2-3 bicchieri. Di conseguenza, è morto per insufficienza renale grave. I reni del defunto erano intasati di proteine, che si formano durante la rottura del tessuto muscolare, - questo è il tipico overdose di liprimar e altri farmaci simili per ridurre il flusso di colesterolo.

Il succo di pompelmo aumenta drasticamente l'assorbimento di molti farmaci dall'intestino e parte del farmaco, che in precedenza passava attraverso il tratto digestivo in transito, fu assorbito - il farmaco si accumulò e alla fine tutto finì tristemente. Il succo di pompelmo può causare un sovradosaggio di farmaci per il trattamento di malattie cardiache e ipertensione, antibiotici, ormoni e molti altri farmaci.

Il latte indebolisce gli antibiotici.

- Ci sono prodotti che si comportano in modo opposto, interferendo con l'assorbimento dei farmaci e rendendoli privi di significato o poco efficaci, - continua Konstantin Spakhov. - Un buon dottore, che prescrive antibiotici, avvertirà sempre il paziente che non possono essere combinati con prodotti caseari. Il calcio contenuto in essi lega una parte significativa del farmaco, di conseguenza, passa attraverso il tubo digerente senza essere assorbito.

Gli antibiotici sono una delle droghe più controverse, molti di loro non "amano" non solo il latte, ma anche gli acidi, i succhi, la soda, il vino secco e tutti i piatti fatti da suksus. Ma gli antidepressivi sono più controversi. Non "digeriscono" alcolici, specialmente vino rosso, latticini, formaggi (prima di tutto con la bella muffa), carne di manzo, pesce e salsicce. d. (vedi tabella). Eliminando i farmaci contro la depressione e assumendo questi prodotti, si rischia di avere una grave crisi ipertensiva.

Sui pericoli di cocktail di vino e droghe che agiscono sulla psiche, molti si rendono conto. Ma pochissime persone sanno che la combinazione di bere con l'anestetico normale di paracetamolo è molto più pericolosa. Inoltre, molti stanno cercando di alleviare il loro mal di testa da sbornia. Non puoi farlo. Molti di loro hanno pagato il fegato e sono andati in un altro mondo. La vittima più famosa fu il 37enne Antonio Benedy, assistente del presidente di George W. Bush. Non era un alcolizzato, ma aveva l'abitudine quotidiana di bere 3-4 bicchieri di vino nobile. Dopo aver preso un raffreddore nel 1993, ha assunto 10 compresse di paracetamolo in 4 giorni. Questa è una dose terapeutica, ma risultò essere sufficiente per far si che il suo fegato cadesse. Ha salvato una vita, dovendo fare un trapianto di fegato di emergenza. Ma dozzine di altri pazienti non hanno avuto il tempo.

La combinazione più pericolosa di prodotti e droghe

Chesnachki.ru

Ciao miei cari visitatori!

C'è qualcuno tra voi che non ha mai usato gli antibiotici nelle loro vite? Mi sembra che molti di noi abbiano incontrato questo tipo di medicina durante l'infanzia.

A volte beviamo queste pillole senza pensare a cosa sono combinati. Ma dipende da quanto sarà efficace il trattamento. Cosa non può mangiare assumendo antibiotici? Sono pronto a rispondere a questa domanda.

Che cosa sono gli antibiotici dannosi?

La maggior parte di noi sottovaluta il pericolo per il corpo, che sono gli antibiotici. Non solo influenzano negativamente il fegato, ma uccidono anche la microflora benefica dello stomaco e dell'intestino.

Tuttavia, per curare una malattia causata da batteri patogeni, dobbiamo prenderli. Pertanto, il nostro compito è di stimolare l'azione degli antibiotici, in modo che la malattia sia più probabile che vada via, e non dovremo essere trattati di nuovo.

Ma c'è un altro problema: dysbacteriosis dopo l'assunzione del farmaco.
È possibile "popolare" il tratto gastrointestinale con batteri benefici dopo che è stata completata la terapia antibiotica? Certo

La farmacia vende prebiotici speciali, che contengono lacto e bifidobatteri per ripristinare la microflora.

Alcuni lettori ritengono che i prodotti a base di acido lattico siano estremamente utili per il tratto digestivo. Deve deludere: quando si assumono antibiotici, l'effetto può essere invertito. È meglio prestare attenzione al cibo durante il periodo di malattia.

Anche sui benefici e sui rischi degli antibiotici, puoi leggere più dettagliatamente nel mio articolo.

Menu durante la malattia

Ti sei mai chiesto perché ai bambini piace essere così tanto malato? Ricorda te stesso durante l'infanzia: non solo l'attenzione degli adulti, ma anche l'abbondanza di chicche sul tavolo ammorbidisce tutti gli aspetti negativi della malattia.

Infatti, durante la malattia c'è motivo di concedersi delle prelibatezze. Si consiglia di includere i seguenti prodotti nel menu paziente:

  • carne magra (tacchino, vitello, pollo, carne di coniglio);
  • pesce di qualsiasi varietà, zuppa di pesce;
  • caviale;
  • verdure e frutta;
  • frutti di bosco;
  • succhi (in particolare mela, arancia, fragola, pesca).

Carne e pesce sono ricchi di proteine ​​animali che stimolano l'attività degli antibiotici. È meglio mangiare questi cibi in umido, bolliti o al vapore. Dimentica la carne fritta: non aggiungerà benefici al corpo.

Anche il microonde non è adatto alla cottura: rende le proteine ​​meno nutrienti. Si consigliano circa 200-250 g di pesce o carne al giorno.

Verdure e frutta aiutano a ripristinare la microflora persa dopo l'uso di antibiotici. Il leader in questa lista è crauti. Inoltre, contiene molta vitamina C, che contribuisce alla lotta contro le infezioni.

Poiché la maggior parte dei raffreddori si verificano in inverno, è difficile trovare frutta e verdura fresca.

Mangia i limoni: cucina la zuppa con lui, metti il ​​tè. Un giorno si consiglia di mangiare almeno 1 limone.
Tuttavia, anche con gli agrumi, ti consiglio di fare attenzione. Leggere attentamente le annotazioni sul farmaco, con le sostanze che è combinato.

Molti mezzi moderni si disintegrano in un ambiente acido, così che mentre si assumono antibiotici e agrumi, può verificarsi un effetto inverso.

Non mi piacciono gli antibiotici e i latticini. Inoltre, kefir, yogurt, yogurt non è la migliore prevenzione della disbiosi, come molti pensano.

Sono "non nativi" per i nostri batteri del corpo. Quindi è preferibile non abusare del latte durante la malattia e soprattutto non bere i loro farmaci.

Qual è il trattamento della dysbacteriosis? L'opzione migliore è prebiotici, verdure e frutta, miei cari lettori! La cellulosa stimola la digestione, mentre i prebiotici lo aiuteranno in questo.

Come bere antibiotici?

Sai quanto prendere gli antibiotici? - Non più di 7 giorni. Questo periodo è sufficiente per recuperare. Ogni compressa o capsula deve essere assunta con un bicchiere 0,5-1 di acqua bollita.

I preparati con sulfonamide preferiscono un ambiente alcalino: è meglio bere acqua minerale. Durante l'assunzione di antibiotici, si consiglia di consumare quanto più liquido possibile - fino a 3,5 litri al giorno.

I fan di caffè, tè, bevande gassate e latticini dovrebbero sopportare un intervallo di 1 ora dopo aver bevuto antibiotici.

I tannini nella loro composizione riducono l'attività degli antibiotici e l'infezione rimane a posto. Non c'è nulla da dire sull'alcol: è assolutamente impossibile prendere alcolici durante il trattamento.

In generale, leggi attentamente le istruzioni per l'uso, ti dico come una persona che è stata bruciata. In estate mi sono ammalato con la sinusite e il dottore mi ha prescritto un ciclo di antibiotici. Bene, io sono un farmacista e so tutto di loro, delle droghe. E non preoccuparti nemmeno di leggere l'annotazione.

In estate, nel caldo, mi piace molto bere un bicchiere di birra fredda e naturalmente durante la terapia antibiotica non l'ho bevuto, ma ora il corso è finito e ho bevuto un bicchiere con la coscienza pulita.

Quello che è iniziato qui, non puoi immaginare: tinnito, tachicardia, le mani tremano. E niente aiuta - né Korvalol né valeriana. Qualche ora dopo sono stato rilasciato. E nell'annotazione era scritto in bianco e nero di non prendere alcolici per altri cinque giorni dopo la fine del corso. Quindi qui!

Se vuoi saperne di più su come preservare la salute della tua famiglia, ti consiglio di guardare il video corso "Il sistema di salute dei bambini dalla A alla Z". Qui troverai preziosi suggerimenti su come comportarti durante una malattia, quali misure preventive adottare per mantenere una forte immunità.

Penso che tu ora capisca quanto sia importante l'alimentazione per l'efficacia del trattamento durante la malattia. Se non ti conformi a loro, l'assunzione di antibiotici viola solo la microflora, ma non uccide i batteri patogeni.

Non ignorare il parere dei medici e le istruzioni per i farmaci. Sono dati non per complicare la tua vita, ma per preservare la salute.

Se ti è piaciuto l'articolo, consiglia di leggerlo ai tuoi cari. Ci vediamo presto e sii sano!

Come curare un raffreddore: 10 antibiotici naturali

Parleremo del trattamento del comune raffreddore senza farmaci.

Le farmacie sono piene di tutti i tipi di droghe e i medici suonano l'allarme - i super-batteri sembrano resistenti alle compresse antibiotiche. Gli esperti riconoscono che i microbi mutano più velocemente di quanto non facciano i nuovi farmaci. Questo è il motivo per cui spesso non è possibile curare il raffreddore con le normali medicine.

Gli antibiotici sono apparsi in libera vendita solo negli anni '40 del XX secolo. Prima di ciò, le persone venivano salvate dalle proprietà utili dei prodotti, bollivano i decotti alle erbe e riuscivano a vivere una vita lunga, felice e salutare.

Come e come proteggere il tuo corpo in mezzo a epidemie, raffreddori e depressione autunnale?

Conosciamo 10 antibiotici naturali che proteggeranno la vostra immunità.

Antibiotico naturale: miele

Il miele è sempre stato associato a qualcosa di guarigione. È tè o latte con miele che viene solitamente trattato per raffreddore o mal di gola.

La storia è anche nota che i Romani portarono il miele con loro sul campo di battaglia per guarire le ferite in movimento.

Infatti, questo prodotto ha proprietà antinfiammatorie e antisettiche molto forti. Il miele contiene enzimi da cui viene prodotto perossido di idrogeno. Forniscono supporto al corpo nella lotta contro i parassiti alieni e ne prevengono la diffusione. E il miele purifica il sangue dalle tossine e ha un effetto positivo sul tratto gastrointestinale.

Una miscela di miele e cannella aumenta il numero di globuli rossi - globuli rossi e migliora il sistema immunitario.

Antibiotico naturale: aglio

Questo prodotto è sempre stato associato alla prevenzione e al trattamento del comune raffreddore. È efficace contro l'influenza e altre infezioni e uccide i batteri prima che inizino ad avere un effetto negativo sul corpo.

L'aglio contiene allicina, che è una potente medicina fredda, uno stimolante dell'immunità e il principale nemico di tutti i microrganismi dannosi. Quindi può essere tranquillamente consumato a pranzo ea cena come prevenzione della malattia.

Antibiotico naturale: curcuma

Questa spezia non ha solo un gusto e un colore gradevoli, ma è anche famosa per la sua proprietà di distruggere i batteri.

Per risultati ottimali, è consigliabile miscelare la curcuma con il miele e prenderla non solo per via orale, ma anche per la pelle.

Antibiotico naturale: origano

Origano contiene carvacrolo, una sostanza che combatte le infezioni, in particolare quelli che si sono depositati nel tratto digestivo.

Inoltre, l'origano è in grado di battere il raffreddore, uccidere i batteri e favorire la perdita di peso. Pertanto, è necessario aggiungere questa spezia ai piatti per regolare il lavoro del corpo nel suo insieme.

Antibiotico naturale: aceto di mele

L'aceto di mele può essere usato come antisettico per la disinfezione e la sterilizzazione. Funziona anche energicamente come un antibiotico, abbassa l'acidità e il colesterolo, e gli scienziati dicono che l'aceto riduce il rischio di cancro. Così puoi risparmiare te stesso con l'aceto non solo dalla temperatura.

Antibiotico naturale: pompelmo

Nella loro ricerca, gli scienziati hanno dimostrato che i semi di pompelmo contengono un estratto capace di uccidere fino a 800 specie di batteri, virus, funghi e parassiti. A causa della grande quantità di antiossidanti, il pompelmo protegge e rafforza il sistema immunitario e migliora la digestione. Mangiato pompelmo quotidiano - quasi una garanzia di buona salute.

Antibiotico naturale: limone

Non è un segreto che questo frutto acido sia un campione di vitamina C.

Per nessuna malattia non ha voluto entrare nel vostro corpo non dimenticare di aggiungere un paio di fette di limone nel tè, bere acqua con limone, e se è possibile spostare l'acido - mangiare i limoni, proprio così. La scorza può essere essiccata e utilizzata nella cottura e nella cottura.

Antibiotico naturale: cavolo

È improbabile che tu sappia quanto sia utile il cavolo. Contiene una grande quantità di vitamina C - in una porzione il 75% del fabbisogno giornaliero raccomandato. E nel cavolo c'è molto zolfo, che è anche un ottimo rimedio per il raffreddore. E secondo le ultime ricerche degli scienziati, lo zolfo è anche una buona prevenzione del cancro.

Non dimenticare la fibra contenuta in questo vegetale, che non solo rafforza il sistema immunitario, ma aiuta anche a perdere peso.

Con un freddo autunnale, si consiglia di mescolare il succo di cavolo con il miele. Il sapore, ovviamente, non molto, ma la malattia era sparita.

Antibiotico naturale: olio di cocco

L'olio di cocco è diventato di recente un successo tra tutti i sostenitori di uno stile di vita sano. Ha una quantità enorme di antiossidanti rari. L'olio di cocco ha proprietà antibatteriche e antimicotiche, stabilizza i livelli di zucchero nel sangue, sostiene il colesterolo, rafforza il sistema immunitario, rafforza il cervello.

L'olio di cocco può essere usato sia esternamente che internamente. Ad esempio, un cucchiaio di questo prodotto al caffè mattutino renderà la tua mente più luminosa.

Antibiotico naturale: prodotti a base di latte fermentato

Durante il trattamento del corpo con antibiotici, di regola non vengono distrutti solo i batteri nocivi, ma anche le loro controparti "utili", senza le quali il nostro corpo non può funzionare normalmente. Per ripristinare la microflora intestinale e riportare in vita un corpo sano, vale la pena mangiare ogni giorno kefir, yogurt, ryazhenka o burro.

Ma la cosa più importante nella lotta contro i virus autunnali è un atteggiamento positivo. Senti l'autunno, divertiti, sii ispirato e vesti calorosamente!

Guarda tutte le notizie più brillanti e interessanti sulla pagina principale del portale femminile tochka.net

Iscriviti al nostro telegramma ed essere a conoscenza di tutte le notizie più interessanti e rilevanti!

Cosa mangiare quando si assumono antibiotici

DRINK

  • Gli antibiotici hanno bisogno di bere solo acqua 200 - 300 ml., E durante il giorno gli adulti bevono 2,5 - 3 litri, i bambini 1,5 - 2 litri.
    Succhi, tè, puoi bere, ma non bere antibiotici con loro.
  • Non consigliato bere succo di pompelmo, in quanto l'uso di antibiotici può essere reazioni allergiche, e succo di pompelmo aumenti di istamina nel sangue e l'istamina amplifica la risposta allergica.
  • I latticini non devono essere consumati in quanto non sono compatibili con alcuni antibiotici, consultare le istruzioni.
    Bevande alcoliche: vodka, vino, birra, basso contenuto alcolico, i liquori sono severamente vietati.

POTENZA

  • I prodotti che dovrebbero essere esclusi sono quelli che mettono a dura prova il fegato e il tratto gastrointestinale.
  • Escludere fritto, grasso, salato, affumicato, speziato, conservazione con l'aggiunta di aceto;
  • Carne: maiale, agnello;
  • Salsiccia: affumicata, balyk, con lardo;
  • Grasso e piccante: lardo, maionese, ketchup, senape, salsa piccante, rafano;
  • Prodotti di farina: torte, pasticcini, patatine, biscotti con ripieno, pane bianco;
  • Fritto: uova, cotolette, pesce;

Prodotti che si consiglia di utilizzare.

  • Carne bollita: vitello, filetto di pollo;
  • Pesce: bollito o al forno;
  • Pane: integrale con crusca, nero;
  • Uova: bollite morbide;
  • Frutta: mele, albicocche secche, banane, mandarini, kiwi, uvetta, ananas, limone;
  • Verdure: carota, barbabietola, kabak, broccoli, cavolo di Pechino, cavolo ordinario, zucca;

Dal momento che è difficile prendere tutte le vitamine necessarie per il corpo dai prodotti, e ancora di più quando si prende un antibiotico, si raccomanda di assumere vitamine durante l'assunzione e dopo aver bevuto.
Ad esempio, per i bambini Kinder Biovital Vedmezuyki, Alphabet.
Per gli adulti Supradin, Duovit.
Per proteggere il fegato durante l'assunzione di antibiotici, si raccomanda di bere i farmaci hepaprotective. Che dovrebbe nominare solo un dottore.
Ad esempio Antral, Essentiale Forte, Galstana.
È anche consigliabile assumere pillole antiallergiche durante il corso per evitare reazioni allergiche.
Una compressa durante la notte Ad esempio, Eden, Loratadin.

Recupero da antibiotici e dieta antibiotica

Gli antibiotici sono uno strumento eccellente nella lotta contro le malattie infettive e catarrale. Tuttavia, entrando nel nostro corpo, sono in grado di uccidere non solo batteri e microbi nocivi, ma anche benefici, che sono responsabili del processo digestivo. Di conseguenza, una persona ha vari disturbi, tra cui la diarrea e altre reazioni allergiche a prodotti precedentemente percepiti.

Pertanto, con l'uso a lungo termine di questi farmaci e dopo il completamento del ciclo di trattamento, il paziente deve rispettare alcune regole nella dieta per rimuoverli dal suo corpo. Il recupero dopo l'assunzione di antibiotici, così come la loro efficacia durante la malattia, dipende in gran parte dal nostro menù giornaliero. Ci sono raccomandazioni speciali e diete che aiutano il rapido recupero e l'eliminazione efficace di questi farmaci dal nostro corpo.

Il valore del regime di bere

Quindi iniziamo con il rispetto del regime di bere. Non dimenticare che una grande quantità di liquidi (fino a 4 litri) assorbiti durante il giorno aiuta a lavare bene il corpo durante il periodo di malattia. Molte persone conoscono l'importanza di bere caldo e abbondante in questo momento, ma pochissime persone sanno che stanno bevendo con antibiotici.

A cosa si dovrebbe dare particolare attenzione le bevande? I medici raccomandano di dare la preferenza a succhi di frutta, tè o caffè al limone. Questi prodotti contengono grandi quantità di vitamina C, che aiuta l'organismo a combattere le infezioni. L'acido ascorbico è ricco di quasi tutti i succhi di frutta appena spremuti, ma soprattutto di mela, arancia, fragola e pesca.

È severamente proibito bevande gassate e alcoliche. Bere alcol in combinazione con l'assunzione di antibiotici minaccia una persona con varie complicazioni, inclusa la morte.

Dieta e antibiotici

La dieta con trattamento antibiotico suggerisce un maggiore consumo di alimenti ricchi di proteine ​​dagli animali. Una persona indebolita da una malattia virale ha bisogno di questa sostanza biologicamente significativa, che si trova in grandi quantità nelle specialità di pesce e piatti a base di pesce. L'opzione migliore in questo caso - l'orecchio e il pesce, al forno con verdure.

Per quanto riguarda la carne, qui non dobbiamo dimenticare che i piatti di carne grassa sono dannosi. Pertanto, vale la pena di rifiutare l'agnello e il maiale. Ma i filetti di vitello, coniglio, pollo e tacchino si adattano bene durante questo periodo. I modi migliori per cucinare questi piatti sono la cottura a vapore, bollitura, stufatura o tostatura in forno. Da cibi fritti dovrebbe essere abbandonato per qualche tempo.

Per le procedure terapeutiche, si raccomanda di porre particolare attenzione ai cereali, in particolare la farina d'avena, che è ricca di fibre. Questo alimento aiuta a purificare l'intestino dalle tossine e dalle scorie dannose.

La fibra si trova anche nelle banane, nelle mele, negli agrumi e in varie bacche. Quando vengono utilizzati, i processi metabolici nel corpo umano vengono normalizzati, il sistema circolatorio del sangue viene purificato, le viscere e l'intero apparato digerente vengono ripristinati. In generale, mentre si assumono antibiotici è necessario mangiare quante più bacche e frutti possibili. Se ciò non è possibile, dovresti mangiare il limone o aggiungere il suo succo al tè o ad altri piatti. Se non ti piacciono i limoni, presta attenzione alle arance. Hanno bisogno di mangiare al giorno fino a 5 pezzi durante l'intero corso del trattamento.

Durante il periodo di malattia, si consiglia inoltre di consumare una grande quantità di verdure con foglie verdi, così come minestre e brodi leggeri, che sono ricchi di antiossidanti e altri nutrienti.

L'assunzione di qualsiasi farmaco richiede al paziente di leggere attentamente le istruzioni per il loro uso. Il suo attento studio può illuminare una persona sulla domanda: cosa non può essere mangiato con antibiotici. Succede che alcuni medicinali sono mal combinati con latte e latticini, così come gli agrumi. Se questi preparati vengono lavati con liquidi simili, allora il trattamento efficace non funzionerà, dal momento che sono distrutti in un ambiente acido.

Cosa dovrebbe essere usato nel periodo di recupero?

Il recupero dagli antibiotici inizia con procedure di pulizia nell'intestino. Per fare ciò, si consiglia di prendere al mattino 2 compresse di carbone attivo. Inoltre, un bicchiere d'acqua bevuto a stomaco vuoto ha anche un effetto benefico sul lavoro del corpo e sulla rapida rimozione dei farmaci da esso.

Se il corso del trattamento con antibiotici era lungo, allora si forma un eccesso di sale nel corpo. Per tradurlo in scorie, è necessario mescolare 1 cucchiaino. miele e aceto di sidro di mele, diluire questa composizione in 1 bicchiere d'acqua e bere. E per eliminare le tossine, si consiglia di utilizzare un bicchiere di kefir per la notte.

Prodotti lattiero-caseari fermentati e pribiotici aiutano a ripristinare la microflora intestinale. Inoltre, il paziente può includere topinambur (pera di terra) nella dieta. Contiene inulina, che aiuta a garantire che batteri e microbi benefici attecchiscano nel corpo.

Oggi, in vari punti vendita, puoi trovare un vasto assortimento di yogurt con lattobacilli e pribiotici vivi, e puoi anche vedere una vasta selezione di kefir utili e altri prodotti simili che contengono bifidobatteri. Sono grandi per l'immunità indebolita. Pertanto, quando un paziente ha una domanda: "Cosa sono gli antibiotici e dopo di loro?", I medici possono indicarlo a queste bevande.

Vale la pena notare che alcuni prodotti pubblicizzati in televisione hanno proprietà utili. Questo, in particolare, si riferisce allo yogurt "Activia" contenente bifidobatteri. L'unica condizione per comprarlo è il controllo della data di scadenza.

Pulizia del corpo di tossine nocive

Accumulato nel corpo e non derivato da esso, gli antibiotici vengono convertiti in tossine tossiche. I pasti quando si assumono antibiotici e dopo di loro suggeriscono un aumento del consumo di mirtilli rossi, prugne, mirtilli, nocciole, mandorle, noci, fagioli, prezzemolo, cacao. Questi prodotti contengono antiossidanti che aiutano il corpo a detergere rapidamente il corpo dalle sostanze nocive. Integratori alimentari come pectina, acido ascorbico e acido citrico possono anche essere attribuiti agli antiossidanti.

Inoltre, gli esperti consigliano di bere preparati erboristici urologici e infermieristici. Aiutano anche a rimuovere le tossine dai nostri corpi. Il tè all'ortica è considerato un detergente universale per il corpo. Per la sua preparazione richiederà 2 cucchiai. l. ortica schiacciata su 2 litri di acqua bollente. Questa bevanda dovrebbe essere bevuta durante il giorno. Dopo 2 settimane il corpo si libera completamente degli antibiotici.

Dieta dopo l'assunzione di antibiotici

Per ripristinare il corpo dopo aver preso i farmaci sopra, è necessario per qualche tempo aderire a una tecnica speciale per una corretta alimentazione. Una tale dieta, come una dieta con antibiotici, consiglia di evitare il consumo di prodotti fritti e affumicati, nonché di cibi grassi. Beh, assolutamente non permesso in questi casi, l'alcol. Il corpo umano durante il periodo di recupero richiede anche pasti ricchi di proteine. E per mantenere il lavoro del fegato, il paziente deve usare il miele.

Dopo una lunga malattia, il nostro sistema immunitario è molto debole. Per rafforzarlo sono raccomandate medicine naturali come ginseng, citronella, eleuterococco ed echinacea. Migliora anche l'immunità contribuisce all'utilizzo di vari tè alle erbe e tè verde. Gli alimenti ricchi di vitamina C, in particolare, i pompelmi aiutano il buon esito del restauro del corpo umano e l'assunzione di medicinali omeopatici aumenta significativamente la sua resistenza agli effetti di agenti patogeni e virus.

Inoltre, il processo di recupero è influenzato da una visita al bagno o alla sauna. In questi casi, è necessario ricordare che queste procedure dovrebbero essere applicate a temperatura corporea normale.

Restauro della microflora intestinale

La dieta quando si assumono antibiotici è una cosa, ma molte persone sono particolarmente tormentate da problemi come gonfiore e flatulenza. Per normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale durante il periodo di recupero, un paio di giorni dovrebbero essere bevuti a stomaco vuoto con la tintura di kefir e le erbe.

Per la sua preparazione è necessario un barattolo da un litro per versare mezzo litro di yogurt o yogurt. In questo barattolo vanno tritati 2 spicchi d'aglio e due fette di cipolla di media grandezza. Successivamente, è necessario aggiungere aneto fresco o secco o prezzemolo, nonché 1 cucchiaino. camomilla e iperico. Quindi l'acqua bollente viene aggiunta al barattolo e tutto ciò dovrebbe essere estratto per 20 minuti. La tintura risultante dovrebbe essere filtrata e bere 1-2 tazze.

Inoltre, sarà bene per la salute mangiare 1-2 spicchi d'aglio prima di coricarsi. La stessa proprietà ha un estratto di propoli, infuso con una gradazione alcolica di 70 °. Si consiglia di mescolare con latte o acqua e assumere secondo le istruzioni. Questa composizione è ugualmente utile per bambini e adulti.

Cosa prendere con e dopo gli antibiotici? I medici raccomandano farmaci che correggono la condizione della flora intestinale e sono usati per trattare la disbatteriosi, varie infiammazioni del cavo orale e del nasofaringe, nonché colpitis e vaginiti e altre malattie.

Anche se non hai preso antibiotici, l'intestino deve essere mantenuto in uno stato sano. E per questo è necessario bere il più possibile e più spesso prodotti a base di latte fermentato, acqua minerale e anche mangiare pane di cereali, aglio e barbabietole.

limone

Preferibilmente - frutta gialla e grande.

Sapore: dolce, aspro.

Proprietà: il limone dolce è caldo e secco, acido - caldo in gradi e bagnato.

Effetto sui principi della vita: dolce interrompe la secrezione della bile gialla e aiuta con l'intossicazione (sopprime "Bile"). Acido aiuta con un eccesso di bile gialla e si ferma il suo scarico. Il limone rafforza lo stomaco e contribuisce alla digestione del cibo (stimola la "bile"). La buccia riscalda lo stomaco e il fegato, rimuove i venti dal corpo e aiuta a combattere le malattie della mucosa. Utilizzare come un antielmintico. Il suo odore aiuta ad avvelenare con veleni.

Il trattamento con il succo di limone si riduce a stimolare il principio vitale della "Bile" ed eliminare l'acido urico dal corpo.

Per scopi terapeutici, i frutti a buccia sottile che contengono una grande quantità di succo, piuttosto che con la pelle spessa, sono i più adatti. Va ricordato che il succo di limone fresco si ossida molto rapidamente sotto l'influenza di aria e luce. Pertanto, è necessario renderlo una regola - per spremere il succo fresco per ogni assunzione individuale. I limoni stessi possono essere preparati in anticipo, dal momento che molti frutti sono necessari per un corso di trattamento al limone.

Per il trattamento di malattie avanzate e croniche sono necessari circa 200 limoni. Di solito iniziano con 5 limoni (1 bicchiere di succo), poi ogni giorno aumenta fino a raggiungere 25 limoni (5 bicchieri di succo) al giorno. Inoltre, è necessario mantenere questa dose per quattro giorni e poi ridurla gradualmente alla quantità iniziale, cioè 5 limoni. Il corso è di 12 giorni.

A prima vista, questa quantità di succo di limone può sembrare enorme, infatti, la maggior parte delle persone senza problemi è sottoposta a trattamento e solo per pochi può diventare gravosa - soprattutto per coloro che hanno un principio di vita sovraeccitato di "Bile".

Va notato che 25 limoni sono lontani dal limite. La quantità può essere aumentata, così come continuare il corso stesso del trattamento, se non si sente il sollievo nel mezzo di esso.

Se sotto l'influenza di un ricco apporto nello stomaco di acido citrico si notano anomalie nell'attività dell'intestino, allora è necessario interrompere il trattamento per un po 'per dare al sistema digestivo l'opportunità di abituarsi al succo di limone.

Il metodo descritto di trattamento con succo di limone è in qualche modo modificato a seconda della malattia e della sua negligenza. Pertanto, il trattamento della gotta e dei reumatismi deve essere suddiviso in due periodi: il primo è il trattamento durante un attacco della malattia, in cui tutto è finalizzato all'eliminazione dei sintomi e il secondo ristabilisce la normale composizione del sangue.

Quando il riassorbimento di calcoli biliari e urinari con succo di limone deve essere trattato senza le minime deviazioni dalle sue prescrizioni.

Quali prodotti e farmaci non possono essere combinati

I prodotti affumicati neutralizzano l'effetto dei farmaci analgesici e dei latticini - gli antibiotici. Se tratti la tosse, evita gli agrumi: questa combinazione è sonnolenza e allucinazioni. E in ogni caso, non combinare antibiotici o droghe per il cuore con succo di pompelmo - questo può causare un sovradosaggio.

Antidolorifici e carni affumicate

Se dopo una pillola per un mal di testa mangiare un panino al prosciutto, quindi, molto probabilmente, non ci sarà un effetto analgesico. Il fatto è che il prosciutto, come le altre carni affumicate, neutralizza l'effetto di tutti gli antidolorifici. Evitare una combinazione di analgesici e alcol. Ad esempio, mangiato spesso per combinare il paracetamolo e l'alcol, ci possono essere delle irregolarità nel lavoro del fegato e dei reni. Il fatto è che lo stesso enzima rompe sia il paracetamolo che l'alcol. Per la tua sicurezza, non bere alcolici almeno 6 ore prima e dopo aver preso un antidolorifico.

Medicina della tosse e arance

La composizione della maggior parte dei medicinali contro la tosse include una sostanza come il destrometorfano. Quando si interagisce con arancia, limone, lime, mandarino o altri agrumi, la sostanza viene trasformata e può causare sonnolenza e persino allucinazioni. Scartare questo frutto al momento del trattamento. Mangiare un mandarino o una fetta di pomelo è possibile solo un giorno dopo l'ultima dose del farmaco per la tosse.

Antibiotici e latte

Se ti sono stati prescritti antibiotici, allora, prima di tutto, dovresti limitare il consumo di latte e prodotti caseari (kefir, ryazhenka, yogurt, fiocchi di latte, burro e altri). Neutralizzano l'azione degli antibiotici.

Gli agrumi hanno lo stesso effetto, quindi rinunciare a limoni, arance e pompelmi. Affinché il trattamento vada secondo i piani e produca risultati, cerca di evitare cibi acidi. E in ogni caso, non combinare antibiotici o droghe per il cuore con succo di pompelmo - questo può causare un sovradosaggio.

Antidepressivi e crauti

Se si hanno regolarmente crauti durante il corso degli antidepressivi, allora si può guadagnare un'altra malattia - ipertensione. La combinazione di questi prodotti aumenta drasticamente la pressione, quindi ti consigliamo vivamente di evitarlo. Mentre stai curando la depressione o altri disturbi nervosi, rinuncia al formaggio, alla salsa di soia, al fegato, a scatti e pesce, uvetta, fichi, yogurt e panna acida.

Preparati per colesterolo e succo di pompelmo

Se stai assumendo farmaci per abbassare il colesterolo, non bere succo di pompelmo. Combinarli regolarmente (anche se assumete droghe al mattino e bevete succo di sera) possono causare insufficienza renale e morte. Sia i pompelmi che le arance, i limoni e altri agrumi inibiscono la produzione di un enzima responsabile della lavorazione dei grassi, il principio attivo dei farmaci che abbassano il colesterolo. Di conseguenza, queste sostanze si accumulano nel sangue e compaiono effetti collaterali. Questa combinazione può causare danni muscolari.

Trattamento a freddo con rimedi popolari: 10 antibiotici naturali

Le farmacie sono piene di tutti i tipi di droghe e i medici suonano l'allarme - i super-batteri sembrano resistenti alle compresse antibiotiche. Gli esperti riconoscono che i microbi mutano più velocemente di quanto non facciano i nuovi farmaci. Questo è il motivo per cui spesso non è possibile curare il raffreddore con le normali medicine.

Gli antibiotici sono apparsi in libera vendita solo negli anni '40 del XX secolo. Prima di ciò, le persone venivano salvate dalle proprietà utili dei prodotti, bollivano i decotti alle erbe e riuscivano a vivere una vita lunga, felice e salutare.

Come e come proteggere il tuo corpo in mezzo a epidemie, raffreddori e depressione autunnale?

10 antibiotici naturali proteggeranno la vostra immunità.

Antibiotico naturale: miele

Il miele è sempre stato associato a qualcosa di guarigione. È tè o latte con miele che viene solitamente trattato per raffreddore o mal di gola.

La storia è anche nota che i Romani portarono il miele con loro sul campo di battaglia per guarire le ferite in movimento.

Infatti, questo prodotto ha proprietà antinfiammatorie e antisettiche molto forti. Il miele contiene enzimi da cui viene prodotto perossido di idrogeno. Forniscono supporto al corpo nella lotta contro i parassiti alieni e ne prevengono la diffusione. E il miele purifica il sangue dalle tossine e ha un effetto positivo sul tratto gastrointestinale.

Una miscela di miele e cannella aumenta il numero di globuli rossi - globuli rossi e migliora il sistema immunitario.

Antibiotico naturale: aglio

Questo prodotto è sempre stato associato alla prevenzione e al trattamento del comune raffreddore. È efficace contro l'influenza e altre infezioni e uccide i batteri prima che inizino ad avere un effetto negativo sul corpo.

L'aglio contiene allicina, che è una potente medicina fredda, uno stimolante dell'immunità e il principale nemico di tutti i microrganismi dannosi. Quindi può essere tranquillamente consumato a pranzo ea cena come prevenzione della malattia.

Antibiotico naturale: curcuma

Questa spezia non ha solo un gusto e un colore gradevoli, ma è anche famosa per la sua proprietà di distruggere i batteri.

Per risultati ottimali, è consigliabile miscelare la curcuma con il miele e prenderla non solo per via orale, ma anche per la pelle.

Antibiotico naturale: origano

Origano contiene carvacrolo, una sostanza che combatte le infezioni, in particolare quelli che si sono depositati nel tratto digestivo.

Inoltre, l'origano è in grado di battere il raffreddore, uccidere i batteri e favorire la perdita di peso. Pertanto, è necessario aggiungere questa spezia ai piatti per regolare il lavoro del corpo nel suo insieme.

Antibiotico naturale: aceto di mele

L'aceto di mele può essere usato come antisettico per la disinfezione e la sterilizzazione. Funziona anche energicamente come un antibiotico, abbassa l'acidità e il colesterolo, e gli scienziati dicono che l'aceto riduce il rischio di cancro. Così puoi risparmiare te stesso con l'aceto non solo dalla temperatura.

Antibiotico naturale: pompelmo

Nella loro ricerca, gli scienziati hanno dimostrato che i semi di pompelmo contengono un estratto capace di uccidere fino a 800 specie di batteri, virus, funghi e parassiti. A causa della grande quantità di antiossidanti, il pompelmo protegge e rafforza il sistema immunitario e migliora la digestione. Mangiato pompelmo quotidiano - quasi una garanzia di buona salute.

Antibiotico naturale: limone

Non è un segreto che questo frutto acido sia un campione di vitamina C.

Per nessuna malattia non ha voluto entrare nel vostro corpo non dimenticare di aggiungere un paio di fette di limone nel tè, bere acqua con limone, e se è possibile spostare l'acido - mangiare i limoni, proprio così. La scorza può essere essiccata e utilizzata nella cottura e nella cottura.

Antibiotico naturale: cavolo

È improbabile che tu sappia quanto sia utile il cavolo. Contiene una grande quantità di vitamina C - in una porzione il 75% del fabbisogno giornaliero raccomandato. E nel cavolo c'è molto zolfo, che è anche un ottimo rimedio per il raffreddore. E secondo le ultime ricerche degli scienziati, lo zolfo è anche una buona prevenzione del cancro.

Non dimenticare la fibra contenuta in questo vegetale, che non solo rafforza il sistema immunitario, ma aiuta anche a perdere peso.

Con un freddo autunnale, si consiglia di mescolare il succo di cavolo con il miele. Il sapore, ovviamente, non molto, ma la malattia era sparita.

Antibiotico naturale: olio di cocco

L'olio di cocco è diventato di recente un successo tra tutti i sostenitori di uno stile di vita sano. Ha una quantità enorme di antiossidanti rari. L'olio di cocco ha proprietà antibatteriche e antimicotiche, stabilizza i livelli di zucchero nel sangue, sostiene il colesterolo, rafforza il sistema immunitario, rafforza il cervello.

L'olio di cocco può essere usato sia esternamente che internamente. Ad esempio, un cucchiaio di questo prodotto al caffè mattutino renderà la tua mente più luminosa.

Antibiotico naturale: prodotti a base di latte fermentato

Durante il trattamento del corpo con antibiotici, di regola non vengono distrutti solo i batteri nocivi, ma anche le loro controparti "utili", senza le quali il nostro corpo non può funzionare normalmente. Per ripristinare la microflora intestinale e riportare in vita un corpo sano, vale la pena mangiare ogni giorno kefir, yogurt, ryazhenka o burro.

Ma la cosa più importante nella lotta contro i virus autunnali è un atteggiamento positivo. Senti l'autunno, divertiti, sii ispirato e vesti calorosamente!