Ursodez

Diete

Descrizione al 07.02.2015

  • Nome latino: Ursodez
  • Codice ATC: A05AA02
  • Principio attivo: acido ursodesossicolico (acido ursodesossicolico)
  • Produttore: NORTH STAR (Russia)

struttura

Ingredienti aggiuntivi: biossido di silicio, amido pregelatinizzato, magnesio stearato.

Modulo di rilascio

Capsule bianche gelatinose, all'interno contiene polvere bianca.

  • Dieci capsule in un blister: una, cinque o dieci confezioni in una confezione di cartone.
  • Dieci, cinquanta o cento capsule in un barattolo di vetro scuro: un barattolo in un pacchetto di cartone.
  • Dieci, cinquanta o cento capsule in un polimero possono - una lattina in un pacco di cartone.
  • Dieci, cinquanta o cento capsule in una bottiglia di polimero - una bottiglia in un pacco di cartone.

Azione farmacologica

Azione epatoprotettiva, coleretica, anticolinergica.

Farmacodinamica e farmacocinetica

farmacodinamica

Ursodez è un farmaco con proprietà pronunciate dell'epatoprotettore. Ha un effetto coleretico. Riduce la biosintesi del colesterolo nel fegato, il suo assorbimento nell'intestino e il contenuto nella bile, aumenta la solubilità del colesterolo nel sistema epatobiliare, migliora l'escrezione e la formazione della bile. Indebolisce la litogenicità della bile, aumenta il contenuto di acidi biliari in esso. Migliora la secrezione pancreatica e gastrica, stimola l'attività della lipasi. Ha anche un effetto ipoglicemico.

Aiuta a rimuovere il colesterolo dai calcoli biliari.

Ha un effetto immunomodulatore: riduce l'espressione di antigeni sulla parete degli epatociti, influenza il contenuto dei linfociti T, la produzione di interleuchina-2, riduce il contenuto di eosinofili.

farmacocinetica

L'acido ursodesossicolico viene assorbito dall'intestino tenue a causa della diffusione passiva e del trasporto attivo. La più grande concentrazione nel sangue avviene in un'ora. Il legame con le proteine ​​plasmatiche raggiunge il 97-99%. Penetra attraverso la barriera della placenta. L'effetto terapeutico dell'agente dipende dal contenuto del principio attivo nella bile.

Trasforma per formare coniugati che sono secreti nella bile. Il 50-70% della dose assunta viene escreto dalla bile.

Indicazioni per l'uso

  • gastrite da reflusso glicolico;
  • la necessità di sciogliere i calcoli di colesterolo nella cistifellea;
  • cirrosi compensata di natura biliare (terapia sintomatica).

Controindicazioni

  • Cistifellea disabilitata (disabilitata).
  • Calcoli biliari positivi ai raggi X (con elevata concentrazione di calcio).
  • Lesioni acute della colecisti, dotti biliari e altri organi digestivi di natura infiammatoria.
  • Grave danno ai reni, al fegato o al pancreas.
  • Ipersensibilità al farmaco.
  • Cirrosi epatica scompensata.
  • Peso corporeo inferiore a 34 kg.
  • Gravidanza o allattamento.

Effetti collaterali

  • Reazioni dal sistema digestivo: dolore all'epigastrio e ipocondrio a destra, nausea, diarrea, calcificazione delle pietre biliare, aumento del contenuto di transaminasi epatiche.
  • Con il trattamento della cirrosi primaria di natura biliare, può verificarsi un temporaneo decompensa- mento della malattia che scompare dopo il ritiro del rimedio.
  • Altre reazioni: possibili reazioni allergiche.

Istruzioni per l'uso Ursodez (metodo e dosaggio)

Per la dissoluzione delle pietre di colesterolo, le istruzioni per l'uso di Ursodez consigliano di prescrivere il farmaco al ritmo di 10 mg per chilogrammo di peso corporeo una volta al giorno. È necessario prendere capsule di sera, senza masticare e lavare con acqua. La durata del trattamento va da sei mesi a un anno.

Per prevenire la recidiva della colelitiasi, è consigliabile assumere il rimedio molti più mesi dopo l'inizio della remissione.

Per il trattamento della gastrite da reflusso biliare, si raccomanda di assumere 1 capsula al giorno prima di coricarsi, bere acqua. La durata del trattamento è in genere da 2 settimane a 6 mesi e, se necessario, fino a 24 mesi.

Per il trattamento sintomatico della cirrosi primaria, la dose giornaliera è fissata a 10-15 mg per libbra di peso.

overdose

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio. Se tuttavia si è verificata una tale condizione, si consiglia di condurre una terapia sintomatica.

interazione

Colestipolo, Kolestiramina e preparati antiacidi contenenti idrossido di alluminio o ossido di alluminio compromettono l'assorbimento intestinale dell'acido ursodesossicolico e, di conseguenza, ne riducono l'efficacia. Si consiglia di fare una pausa di due ore tra l'assunzione di Ursodez e farmaci simili.

L'acido ursodesossicolico stimola l'assorbimento della ciclosporina dagli organi digestivi.

I farmaci ipolipidemici, gli estrogeni, i gestageni e la neomicina aumentano il contenuto di colesterolo nella bile e possono compromettere la capacità del farmaco di dissolvere i calcoli biliari del tipo di colesterolo.

Condizioni di vendita

Possibile acquisto solo su prescrizione.

Condizioni di conservazione

Conservare a temperatura ambiente. Conservare in un luogo asciutto e buio. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

In caso di malattie epatiche con fenomeni colestatici, il livello di fosfatasi alcalina, transaminasi e gamma-glutamiltranspeptidasi deve essere determinato regolarmente nel sangue.

Quando malattia calcoli biliari ogni 6 mesi, monitorare l'efficacia della terapia conducendo uno studio ecografico delle vie biliari per prevenire la recidiva della colelitiasi.

analoghi

Analoghi Ursodez: Urdoksa, Livodeksa, Ursofalk, Urso, Ursodex, Ursor Rompharm, Ursoliv, Ursolit, Ursor S, Choludeksan, Ursosan, Eskhol.

Per i bambini

Non applicabile a individui con un peso corporeo fino a 34 chilogrammi.

Durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso del farmaco è controindicato in questi periodi.

Recensioni Ursodez

Recensioni di Ursodez hanno riferito che il più delle volte il malcontento dei pazienti causa una lunga durata del trattamento, e sono per lo più soddisfatti delle proprietà medicinali del farmaco. Gli effetti collaterali infastidiscono raramente i pazienti.

Prezzo Ursodez, dove acquistare

Prezzo Ursodez numero 50 inizia in Russia da 535 rubli.

Ursodez

Ursodez: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Ursodez

Codice ATX: A05AA02

Principio attivo: acido ursodesossicolico (acido ursodesossicolico)

Produttore: NORTH STAR (Russia)

Attualizzazione della descrizione e foto: 15/05/2018

Prezzi in farmacia: da 557 rubli.

Ursodez - farmaco epatoprotettivo.

Rilascia forma e composizione

Forma di dosaggio di Ursodez - capsule: gelatina, con una struttura solida opaca; taglia 0 - bianca, all'interno della capsula la polvere è quasi bianca o bianca; la dimensione n. 100 è una cassa bianca e un coperchio arancione, i contenuti della capsula sono granuli e polvere granulata di colore quasi bianco o bianco (dimensione n. 0 (0,25 g ciascuno): 10 ciascuno. in un imballaggio di cella planimetric, in un pacco di cartone 4, 5, 6, 9, 10 o 12 pacchi; 40, 50, 60, 100 o 120 pezzi. in un barattolo di polimero o in una bottiglia di polimero, in un fascio di cartone di 1 lattina o bottiglia; misura numero 00 (0,5 g): 10 pz. in una confezione di blister, in una confezione di cartone da 1, 3 o 5 pacchi; 30 o 50 pezzi. in una bottiglia di polimero o in una bomboletta di polimero, in un fagotto di cartone una bottiglia o lattina].

1 capsula contiene:

  • ingrediente attivo: acido ursodesossicolico - 0,25 go 0,5 g;
  • componenti ausiliari: dimensione №0 - amido 1500 (amido pregelatinizzato), magnesio stearato, aerosil (biossido di silicio colloidale); formato №00 - sodio croscaramelloso (primelloso), magnesio stearato, ipromellosa (idrossipropilmetilcellulosa);
  • composizione del guscio: gelatina, biossido di titanio.

Inoltre, come parte del coperchio delle capsule No. 00 - la tintura è un tramonto giallo sole.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

L'acido ursodesossicolico è un epatoprotettore con effetti coleretici, colelitolitici e immunomodulatori.

L'attività coleretica del farmaco è dovuta ad una diminuzione della sintesi del colesterolo nel fegato, al suo assorbimento nell'intestino e ad una diminuzione del livello di concentrazione nella bile. Aumentando la solubilità del colesterolo nel sistema biliare, l'acido ursodesossicolico stimola la formazione e l'escrezione della bile, abbassandone la litogenicità, aumenta il contenuto di acidi biliari. Contribuisce ad aumentare la secrezione gastrica e pancreatica, aumentando l'attività della lipasi.

Ha un effetto ipoglicemico.

Il farmaco parzialmente o completamente dissolve i calcoli di colesterolo, riduce la saturazione della bile con il colesterolo, che porta alla mobilizzazione del colesterolo dai calcoli biliari.

L'attività immunomodulante del farmaco si manifesta in una diminuzione dell'espressione di alcuni antigeni sulla membrana degli epatociti, una diminuzione del numero di eosinofili, l'effetto dell'acido ursodesossicolico sulla formazione di interleuchina-2 e il numero di linfociti T.

farmacocinetica

A causa della diffusione passiva, circa il 90% dell'acido ursodesossicolico viene assorbito dall'intestino tenue, il farmaco viene assorbito dall'ileo mediante trasporto attivo. La concentrazione massima (Cmax) nel siero dopo una singola dose di 0,5 g dopo 0,5, 1 e 1,5 ore è 3,8; 5,5 e 3,7 mmol / l, rispettivamente.

L'acido ursodesossicolico ha un elevato legame con le proteine ​​plasmatiche, raggiunge il 96-99%. Supera la barriera placentare. Se assunto sistematicamente, rappresenta il 48% della quantità totale di acidi biliari nel siero del sangue. L'effetto terapeutico di Ursodez dipende dal livello della sua concentrazione nella bile.

Il metabolismo del farmaco si verifica nel fegato. I coniugati risultanti di taurina e glicina sono secreti nella bile.

Circa il 50-70% del farmaco viene escreto dalla dose totale di bile, una parte insignificante del principio attivo non assorbito entra nell'intestino crasso. Lì, come risultato della scissione da parte dei batteri (7-deidrossilazione), si forma acido litocolico, che viene assorbito in una certa misura dal colon. L'acido litocolico è solfato nel fegato e quindi rapidamente escreto sotto forma di un sulfolithocholyltaurine o sul sulfolithocholylglicine coniugato.

Indicazioni per l'uso

  • discinesia biliare;
  • la dissoluzione di pietre di colesterolo di piccole e medie frazioni con una cistifellea funzionante;
  • epatite cronica di varia genesi;
  • gastrite da reflusso biliare;
  • terapia sintomatica della cirrosi biliare primitiva in assenza di scompenso;
  • colangite sclerosante primitiva;
  • fibrosi cistica (fibrosi cistica);
  • malattia epatica alcolica;
  • steatoepatite non alcolica.

Controindicazioni

  • cirrosi epatica in fase di scompenso;
  • calcoli biliari di calcio elevati (radiografia positiva);
  • cistifellea non funzionante;
  • grave insufficienza renale e (o) fegato;
  • stadio acuto di malattie infiammatorie della cistifellea, dotti biliari, intestino;
  • gravi disturbi funzionali del pancreas;
  • periodo di gestazione;
  • l'allattamento al seno;
  • età fino a 3 anni;
  • adulti e bambini di peso fino a 34 kg;
  • ipersensibilità al farmaco.

Si deve prestare attenzione quando si prescrive Ursodez in pazienti con colelitiasi, malattie colestatiche del fegato.

Istruzioni per l'uso di Ursodez: metodo e dosaggio

Le capsule di Ursodez vengono ingerite, deglutite intere e lavate con una piccola quantità di acqua.

La dose e il trattamento prescritti dal medico sulla base di indicazioni cliniche.

La dose giornaliera raccomandata di Ursodez:

  • dissoluzione dei calcoli biliari di colesterolo: basata su 0,01 g di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo del paziente, 1 volta al giorno (prima di coricarsi la sera). La durata del trattamento va dai 6 ai 24 mesi. In assenza di un effetto terapeutico (riduzione della dimensione dei calcoli) dopo 12 mesi di trattamento, deve essere interrotto l'ulteriore utilizzo del farmaco. L'efficacia del trattamento viene valutata ogni 6 mesi in base ai risultati dell'ecografia (ultrasuoni) o della radiografia. Durante il sondaggio intermedio, viene valutata la struttura delle pietre. Se la calcificazione di pietra si è verificata nel periodo trascorso, il trattamento deve essere interrotto. Dopo la completa dissoluzione delle pietre, l'assunzione del farmaco deve essere continuata per diversi mesi al fine di prevenire la ri-colelitiasi;
  • gastrite da reflusso biliare: 0,25 g 1 volta al giorno la sera prima di coricarsi. Il corso del trattamento - da 0,5 a 6 mesi, se necessario - fino a 24 mesi;
  • terapia sintomatica della cirrosi biliare primitiva: ad una velocità di 0,01-0,015 g per 1 kg di peso corporeo, durante i primi tre mesi la dose giornaliera è divisa in 2-3 dosi. Dopo aver migliorato le prestazioni del fegato, è possibile passare a una singola dose la sera. La durata del ciclo di trattamento non è limitata. Se all'inizio del trattamento i sintomi clinici peggiorano (sotto forma di prurito più frequente), la dose giornaliera deve essere ridotta a 0,25 ge il trattamento deve essere continuato, aumentando gradualmente fino al livello precedentemente raccomandato;
  • steatoepatite non alcolica, epatite cronica di varia origine, epatopatia alcolica: da 0,01 a 0,015 g per 1 kg di peso corporeo in 2-3 dosi, il trattamento viene continuato per 6-12 mesi o più;
  • colangite sclerosante primitiva: 0,012-0,015 g per 1 kg di peso in 2-3 dosi. Se necessario, la dose può essere aumentata a 0,02 g per 1 kg al giorno. Durata del corso - da 6 mesi in su;
  • fibrosi cistica: a 0,02-0,03 g per 1 kg di peso in 2-3 dosi. Trattamento a lungo termine: da 6 mesi o più;
  • discinesia biliare: una media di 0,01 g per 1 kg di peso corporeo, la dose ricevuta è divisa in 2 dosi. Il corso del trattamento è di 0,5-2 mesi. Se necessario, ripetere il corso della terapia.

Poiché la dose giornaliera di Ursodez è prescritta al ritmo di una certa dose per 1 kg di peso del paziente, il risultato è un numero che non è sempre un multiplo dell'intera capsula in una dose di 0,25 g. Pertanto, si raccomanda di arrotondare il risultato e utilizzare le seguenti dosi giornaliere del farmaco quando si prescrive:

  • 0,01 g per 1 kg di peso corporeo: quando il paziente pesa 34-35 kg - 0,25 g; 36-60 kg - 0,5 g; 61-85 kg - 0,75 g; 86-110 kg - 1 g;
  • 0,012 g per 1 kg di peso: 34-50 kg - 0,5 g; 51-70 kg - 0,75 g; 71-90 kg - 1 g; 91-110 kg - 1,25 g;
  • 0,015 g per 1 kg di peso: 34-40 kg - 0,5 g; 41-55 kg - 0,75 g; 56-70 kg - 1 g; 71-90 kg - 1,25 g; 90-105 kg - 1,5 g; 106-110 kg - 1,75 g;
  • 0,02 g per 1 kg: 34-40 kg - 0,75 g; 41-55 kg - 1 g; 56-65 kg - 1,25 g; 66-80 kg - 1,5 g; 81-90 kg - 1,75 g; 91-105 kg - 2 g; 106-110 kg - 2,25 g;
  • 0,03 g per 1 kg di peso: 34-35 kg - 1 g; 36-45 kg - 1,25 g; 46-50 kg - 1,5 g; 51-60 kg - 1,75 g; 61-70 kg - 2 g; 71-75 kg - 2,25 g; 76-85 kg - 2,5 g; 86-95 kg - 2,75 g; 96-100 kg - 3 g, 101-110 kg - 3,25 g

Per il trattamento di bambini di età superiore ai 3 anni, il regime posologico è prescritto singolarmente; Si consiglia di utilizzare 0,01-0,02 g per 1 kg al giorno.

Effetti collaterali

  • da parte del sistema digestivo: dolore nell'ipocondrio destro e (o) regione epigastrica, diarrea, nausea, calcificazione dei calcoli biliari, aumento dell'attività delle transaminasi epatiche; possibile (nei pazienti con cirrosi biliare primitiva) - scompenso transitorio della cirrosi epatica (dopo l'interruzione della terapia scompare);
  • altro: reazioni allergiche.

overdose

I sintomi di sovradosaggio non sono stati stabiliti.

In caso di sovradosaggio di Ursodez, è indicata la terapia sintomatica.

Istruzioni speciali

Il trattamento con Ursodez deve essere sotto la supervisione di un medico.

Mensilmente, durante i primi tre mesi di terapia, viene effettuato un esame sullo stato dei parametri funzionali del fegato (transaminasi, fosfatasi alcalina, gamma-glutamiltransferasi) nel siero del sangue. Un ulteriore monitoraggio deve essere effettuato 1 volta in 3 mesi al fine di rilevare anomalie della funzionalità epatica nelle prime fasi. Sulla base dei risultati degli studi condotti su pazienti con cirrosi biliare primitiva, viene determinata la risposta al trattamento.

Per valutare l'efficacia del trattamento e la rilevazione tempestiva dei segni di calcificazione delle pietre 6-10 mesi dopo l'inizio del trattamento, è necessario condurre uno studio della colecisti mediante colecistografia orale ed ecografia di blackout in posizione eretta e sdraiati sulla schiena. Se è impossibile visualizzare la cistifellea sui raggi X, così come nel calcolo delle pietre, frequenti attacchi di coliche, bassa contrattilità della cistifellea, Ursodez non deve essere usato.

Nel trattamento delle fasi tardive della cirrosi biliare primitiva, è possibile lo sviluppo di scompenso della cirrosi epatica. Dopo che l'annullamento di una preparazione è annotato, la regressione di manifestazioni di scompenso è annotata.

L'uso di dosi elevate (0,02-0,03 g per 1 kg) di acido ursodesossicolico per un lungo periodo può causare lo sviluppo di gravi effetti collaterali in pazienti con colangite sclerosante primitiva.

In caso di diarrea, la dose deve essere ridotta, con diarrea persistente, interrompere il trattamento.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli a motore e meccanismi complessi

L'effetto del farmaco sulla capacità del paziente di guidare veicoli e meccanismi non è stato stabilito.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Secondo le istruzioni, Ursodez è controindicato durante la gestazione e l'allattamento.

Usare durante l'infanzia

Non può essere nominato all'età di 3 anni o ai bambini oltre i 3 anni con un peso corporeo fino a 34 kg.

Se il danno ai reni

Ursodez è controindicato nei casi di grave insufficienza renale.

In violazione del fegato

Non assumere Ursodez in pazienti con grave disfunzione epatica e cirrosi epatica in fase di decompensazione.

Si raccomanda di essere prescritti con cautela nelle patologie colestatiche del fegato.

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo di Ursodez:

  • con colestipolo, colestiramina, antiacidi contenenti ossido di alluminio o idrossido di alluminio: l'assorbimento del farmaco nell'intestino diminuisce, il suo assorbimento e l'efficacia, quindi, se necessario, la loro combinazione con acido ursodesossicolico, dovrebbe essere preso solo 2 ore dopo aver preso questi fondi;
  • con farmaci ipolipemizzanti (in misura maggiore - clofibrato), neomicina, estrogeni, progestinici: la saturazione della bile con aumenti di colesterolo, che riduce la capacità del farmaco di sciogliere i calcoli biliari di colesterolo;
  • con ciclosporina: può aumentare l'assorbimento della ciclosporina dall'intestino, richiede il controllo del livello di concentrazione della ciclosporina nel sangue, se necessario, correzione della sua dose;
  • con ciprofloxacina: può ridurre l'assorbimento di ciprofloxacina.

analoghi

Analoghi di Ursodez: Livodeks, Ursofalk, Urdoksa, Ursosan, Ursorom Rompharm, Urso, Ursodex, Ursolit, Ursoliv, Ursorom C, Choludexan, Exhol.

Termini e condizioni di conservazione

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperature fino a 25 ° C e protetto da umidità e luce.

Durata: capsule n. 0 (0,25 g cad.) - 5 anni, capsule n. 00 (0,5 g cad.) - 3 anni.

Condizioni di vendita della farmacia

Prescrizione.

Recensioni Ursodez

Recensioni di Ursodez sono generalmente positive, anche nelle prime fasi del trattamento, i pazienti indicano un miglioramento significativo della condizione (diminuzione del livello di bilirubina, assenza di dolore nel giusto ipocondrio).

Il prezzo di Ursodez nelle farmacie

Il prezzo di Ursodez 0,25 g per confezione contenente 50 capsule è da 623 rubli, 100 capsule da 1082 rubli, per 30 capsule in una dose di 0,5 g da 727 rubli.

URSODEZ

Capsule rigide di gelatina, grandezza n. 0, opache, bianche; il contenuto delle capsule è bianco o quasi bianco.

Eccipienti: amido pregelatinizzato (amido 1500) - 73 mg, diossido di silicio colloidale (aerosil) - 5 mg, magnesio stearato - 2 mg.

La composizione della capsula: cassa e cappuccio: biossido di titanio - 2.1118%, gelatina - fino al 100%.

10 pezzi - Pacchetti di cellule di contorno (4) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Confezioni di cellule contornate (5) - confezioni di cartone.
10 pezzi - pacchetti di cellule di contorno (6) - pacchi di cartone.
10 pezzi - pacchetti di celle di contorno (9) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (10) - pacchi di cartone.
10 pezzi - pacchetti di cellule di contorno (12) - pacchi di cartone.
40 pezzi - barattoli di polimeri (1) - pacchi di cartone.
40 pezzi - flaconi di polimeri (1) - imballa il cartone.
50 pezzi - barattoli di polimeri (1) - pacchi di cartone.
50 pezzi - flaconi di polimeri (1) - imballa il cartone.
60 pezzi - barattoli di polimeri (1) - pacchi di cartone.
60 pezzi - flaconi di polimeri (1) - imballa il cartone.
100 pezzi - barattoli di polimeri (1) - pacchi di cartone.
100 pezzi - flaconi di polimeri (1) - imballa il cartone.
120 pezzi - barattoli di polimeri (1) - pacchi di cartone.
120 pezzi - flaconi di polimeri (1) - imballa il cartone.

Capsule rigide di gelatina, grandezza 00, opache, con corpo bianco e cappuccio arancione; il contenuto delle capsule è polvere granulata e granuli di colore bianco o quasi bianco.

Eccipienti: sodio croscaramelloso (primellosio) - 16 mg, idrossipropilmetilcellulosa (ipromellosa) - 14 mg, magnesio stearato - 5 mg.

La composizione del guscio della capsula: corpo: biossido di titanio - 2%, gelatina - fino al 100%; tappo: biossido di titanio - 1,7434%, tramonti gialli tinture - 0,4183%, gelatina - fino al 100%.

10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule di contorno (3) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Confezioni di cellule contornate (5) - confezioni di cartone.
30 pezzi - barattoli di polimeri (1) - pacchi di cartone.
30 pezzi - flaconi di polimeri (1) - imballa il cartone.
50 pezzi - barattoli di polimeri (1) - pacchi di cartone.
50 pezzi - flaconi di polimeri (1) - imballa il cartone.

Gepatoprotektor. Ha un effetto coleretico. Riduce la sintesi del colesterolo nel fegato, il suo assorbimento nell'intestino e la concentrazione nella bile, aumenta la solubilità del colesterolo nel sistema biliare, stimola la formazione e l'escrezione della bile. Riduce la litogenicità della bile, aumenta il contenuto di acidi biliari. Provoca un aumento della secrezione gastrica e pancreatica, migliora l'attività della lipasi. Ha un effetto ipoglicemico.

Provoca la dissoluzione parziale o completa dei calcoli di colesterolo quando ingerito, riduce la saturazione della bile con il colesterolo, che aiuta a mobilizzare il colesterolo dai calcoli biliari.

Ha un effetto immunomodulatore, influenza le reazioni immunologiche nel fegato: riduce l'espressione di alcuni antigeni sulla membrana degli epatociti, influenza il numero di linfociti T, la formazione di interleuchina-2, riduce il numero di eosinofili.

L'acido ursodesossicolico viene assorbito dall'intestino tenue a causa della diffusione passiva (circa il 90%) e dell'ileo attraverso il trasporto attivo. Dopo ingestione in una singola dose di 500 mg Cmax nel siero dopo 30, 60, 90 minuti è 3,8 mmol / l, 5,5 mmol / le 3,7 mmol / l, rispettivamente.

Il legame con le proteine ​​plasmatiche è elevato fino al 96-99%. Penetra nella barriera placentare. Se assunto sistematicamente, l'acido ursodesossicolico diventa l'acido biliare principale nel siero del sangue (48% della quantità totale di acidi biliari). L'effetto terapeutico del farmaco dipende dalla concentrazione di acido ursodesossicolico nella bile.

Metabolismo ed escrezione

Metabolizzato nel fegato (clearance durante il "primo passaggio" attraverso il fegato) con formazione di coniugati di taurina e glicina. I coniugati risultanti sono secreti nella bile.

Circa il 50-70% della dose totale del farmaco escreto dalla bile. Una piccola quantità di acido ursodesossicolico non aspirato penetra nell'intestino crasso, dove viene scomposto dai batteri (7-deidrossilazione); L'acido litocolico formato viene parzialmente assorbito dal colon, ma viene solfatato nel fegato e rapidamente escreto sotto forma di un coniugato sulfolithocholyl glycine o sulfolithocholyl taurin.

- la dissoluzione di pietre di colesterolo piccole e medie con una cistifellea funzionante;

- cirrosi biliare primaria in assenza di segni di scompenso (trattamento sintomatico);

- epatite cronica di varia genesi;

- colangite sclerosante primitiva;

- fibrosi cistica (fibrosi cistica);

- epatopatia alcolica;

- discinesia biliare.

- calcoli biliari positivi ai raggi X (alto calcio);

- cistifellea non funzionante;

- malattie infiammatorie acute della cistifellea, dei dotti biliari e degli intestini;

- cirrosi epatica in fase di scompenso;

- disfunzione renale pronunciata;

- grave disfunzione epatica;

- disfunzione pronunciata del pancreas;

- adulti e bambini di peso fino a 34 kg;

- età da bambini fino a 3 anni (per questa forma di dosaggio);

- ipersensibilità al farmaco

Le precauzioni dovrebbero essere prescritte il farmaco per la colelitiasi, malattie del fegato colestatico.

Il farmaco è assunto per via orale.

Dissoluzione di calcoli biliari di colesterolo

La dose raccomandata (approssimativa) è di 10 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo al giorno. Il farmaco deve essere assunto ogni giorno alla sera, prima di andare a dormire (le capsule non vengono masticate), lavato con una piccola quantità di liquido.

Di solito ci vogliono 6-24 mesi per sciogliere i calcoli biliari. Se dopo 12 mesi di trattamento la dimensione delle pietre non diminuisce, il trattamento deve essere interrotto.

L'efficacia del trattamento deve essere valutata ogni 6 mesi con ultrasuoni o radiografia. Durante l'esame intermedio, dovrebbe essere valutato se le pietre non hanno calcificato durante il periodo passato. Nel caso della calcificazione delle pietre, il trattamento deve essere interrotto.

Per la prevenzione della ri-colelitiasi, si raccomanda di assumere il farmaco per diversi mesi dopo che le pietre si sono sciolte.

Trattamento della gastrite da reflusso biliare

La dose raccomandata è 1 caps. (250 mg) del farmaco Ursodez ogni giorno la sera prima di coricarsi. Le capsule devono essere lavate con una piccola quantità di acqua.

Il corso del trattamento - da 10-14 giorni a 6 mesi, se necessario - fino a 2 anni.

Trattamento sintomatico della cirrosi biliare primitiva

La dose giornaliera dipende dal peso corporeo e varia da 1 a 3 capsule. (500 mg) o da 2 a 6 capsule. (250 mg) (circa 10-15 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo) in 2-3 dosi, i primi 3 mesi di trattamento. Dopo aver migliorato i parametri funzionali del fegato, la dose giornaliera può essere applicata 1 volta la sera. La durata del ciclo di trattamento non è limitata. In rari casi, all'inizio del trattamento, i sintomi clinici possono peggiorare (prurito frequente). In questo caso, la dose giornaliera deve essere ridotta (a 250 mg), quindi aumentarla gradualmente (aumentando settimanalmente la dose giornaliera) fino al raggiungimento del regime posologico raccomandato.

Epatite cronica di varia genesi, steatoepatite non alcolica e epatopatia alcolica

La dose giornaliera media è da 10 a 15 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo in 2-3 dosi. La durata della terapia è di 6-12 mesi o più.

Colangite sclerosante primitiva, fibrosi cistica (fibrosi cistica)

In caso di colangite sclerosante primitiva: 12-15 mg / kg / die (fino a 20 mg / kg / die) in 2-3 dosi. Durata dell'uso - da 6 mesi a diversi anni.

Nella fibrosi cistica (fibrosi cistica): 20-30 mg / kg / die in 2-3 dosi. Durata dell'uso - da 6 mesi a diversi anni.

Discinesia biliare

La dose giornaliera media è di 10 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo in 2 dosi per 2 settimane a 2 mesi. Se necessario, il corso del trattamento deve essere ripetuto. Il regime di dosaggio è determinato dal medico.

Calcolo del numero giornaliero di capsule in base al peso corporeo del paziente e alla dose raccomandata del farmaco per 1 kg di peso corporeo

Ursodez: istruzioni per l'uso

Il farmaco Ursodez è un rappresentante del gruppo clinico e farmacologico di farmaci epatoprotettori con effetto colelitolitico. È usato per il trattamento complesso della patologia del fegato o delle vie biliari.

Descrizione della forma di dosaggio, composizione

Il farmaco Ursodez è disponibile in forma di dosaggio in capsule per somministrazione orale (per via orale). Sono di colore bianco, di piccole dimensioni e hanno una superficie liscia. Il principale ingrediente attivo del farmaco è l'acido ursodesossicolico, il cui contenuto in una capsula può essere di 250 e 500 mg. Anche nelle capsule includono sostanze aggiuntive, che includono:

  • Stearato di magnesio
  • Gelatina.
  • Biossido di titanio
  • Valium.

Le capsule di Ursodez sono confezionate in un blister da 10 pezzi o in una bottiglia di polimero da 30 o 50 pezzi. La confezione contiene 1, 3 o 5 blister o 1 flacone di polimero con il numero appropriato di capsule, oltre alle istruzioni per l'uso del farmaco.

Azione farmacologica

Il principale componente attivo delle capsule di Ursodez ha un effetto terapeutico epatoprotettivo e coleretico, che si realizza a causa di diversi effetti, tra cui:

  • Ridurre la sintesi del colesterolo e ridurre la sua concentrazione nella bile.
  • Litogenicità ridotta della bile, che consiste nella dissoluzione dei cristalli di alcuni sali minerali e di colesterolo.
  • Stimolazione della formazione della bile nel fegato, così come la sua escrezione.
  • Rafforzare l'attività funzionale delle ghiandole dello stomaco e del pancreas.
  • Colpisce il sistema immunitario nei tessuti del fegato, in particolare, riduce i processi di danno autoimmune degli epatociti (cellule epatiche).

Dopo aver preso la capsula Ursodez all'interno del principio attivo rapidamente e quasi completamente (la biodisponibilità è del 90%) viene assorbita nel sangue. Viene metabolizzato nel fegato per formare prodotti di decomposizione, che derivano principalmente dalla bile.

Indicazioni per l'uso

Le compresse di Ursodez sono indicate per il trattamento complesso di varie malattie del fegato e delle vie biliari, che includono:

  • Gastrite da reflusso biliare - infiammazione dello stomaco, che è il risultato del lancio di bile nella sua cavità dal duodeno.
  • La colangite sclerosante primitiva è un'infiammazione delle vie biliari, accompagnata dalla sostituzione con tessuto connettivo.
  • La steatoepatite non alcolica è un'infiammazione del fegato associata a degenerazione grassa degli epatociti.
  • Malattia epatica alcolica
  • Infiammazione cronica del fegato (epatite) di varia origine.
  • Discinesia biliare, accompagnata da una violazione dell'escrezione della bile.

Inoltre, il farmaco viene utilizzato per sciogliere i calcoli di colesterolo (calcoli di colesterolo) nella cistifellea o altre strutture cave del sistema epatobiliare.

Controindicazioni da usare

L'accettazione delle capsule di Ursodez è controindicata nell'identificazione di alcune condizioni patologiche o fisiologiche del corpo del paziente, che includono:

  • Cistifellea non funzionante.
  • Ipersensibilità all'acido ursodesossicolico o ad altri componenti delle capsule di Ursodez.
  • Patologia infiammatoria acuta della colecisti, delle vie biliari o dell'intestino.
  • La presenza di pietre positive ai raggi X nelle strutture cave del sistema epatobiliare, che contengono un'alta concentrazione di sali di calcio.
  • Cirrosi epatica con marcata diminuzione dell'attività funzionale dell'organo.
  • Una marcata diminuzione dell'attività funzionale del fegato, dei reni, del pancreas.
  • Gravidanza, periodo di allattamento (allattamento al seno).
  • Adulti o bambini di peso inferiore a 34 kg.
  • Età da bambini fino a 3 anni.

Con cautela, il farmaco viene utilizzato con concomitante patologia colestatica del fegato. Prima di iniziare a utilizzare le capsule di Ursodez, è importante escludere la presenza di controindicazioni.

Uso corretto, dosaggio

Le capsule di Ursodez sono destinate alla somministrazione orale. Non vengono masticati e annaffiati con abbondante acqua. Il regime di dosaggio, il dosaggio e la durata del decorso della terapia dipendono dalle indicazioni per l'uso del farmaco:

  • Dissoluzione di calcoli di colesterolo nelle strutture cave del sistema epatobiliare: il dosaggio è calcolato sulla base di 10 mg di acido urodesoxycholic per 1 kg di peso corporeo del paziente. Le capsule vengono assunte una volta al giorno, di solito la sera prima di coricarsi. La durata del ciclo di terapia varia tra 6 e 24 mesi (se dopo 12 mesi dall'inizio del ciclo di terapia non ci sono assolutamente effetti terapeutici, allora l'uso del farmaco viene interrotto). L'efficacia della terapia viene valutata ogni 6 mesi con l'aiuto degli ultrasuoni.
  • Gastrite da reflusso biliare - la dose terapeutica raccomandata è di 250 mg una volta al giorno la sera prima di coricarsi, il corso della terapia può variare da 10-14 giorni a sei mesi. Se necessario, è esteso a 2 anni.
  • Cirrosi biliare primitiva (come parte della terapia complessa) - 500-1500 mg (il dosaggio dipende dalla gravità del processo patologico, così come il peso del paziente) 3 volte al giorno approssimativamente agli stessi intervalli di tempo. Con il miglioramento dello stato funzionale del fegato, il dosaggio può essere ridotto ad una dose per notte. La durata del corso della terapia è illimitata. Quando prurito della pelle, il dosaggio viene ridotto a 250 mg al giorno.
  • Infiammazione cronica del fegato di varia origine, steatoepatite non alcolica, lesione alcolica - 10-15 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo in 2-3 dosi al giorno in periodi di tempo approssimativamente uguali. La durata della terapia è in media 6-12 mesi, se necessario può essere estesa.
  • Fibrosi cistica, colangite sclerosante - il dosaggio medio raccomandato, a seconda della gravità del processo patologico, varia da 12-15 mg a 20-30 mg per 1 kg di peso corporeo del paziente, il corso della terapia va da sei mesi a un anno.
  • Discinesia biliare - 10 mg per 1 kg di peso corporeo 2 volte al giorno, la durata della terapia varia da 2 settimane a 2 mesi.

Il medico determina il dosaggio esatto e il regime di utilizzo del farmaco singolarmente, anche in base al peso del paziente.

Effetti collaterali

Sullo sfondo dell'uso delle capsule di Ursodez, lo sviluppo di reazioni patologiche negative da vari organi e sistemi, che includono:

  • L'apparato digerente - nausea, dolore addominale, che sono localizzati principalmente nelle sezioni superiori (epigastrio e ipocondrio destro), la deposizione di sali di calcio nei calcoli biliari, aumento dell'attività degli enzimi transaminasi epatici, che indica un danno alle cellule epatiche. Con la terapia della cirrosi biliare, è possibile un grave insufficienza d'organo transitoria.
  • Reazioni allergiche - un'eruzione cutanea, prurito, orticaria.

La comparsa di segni dello sviluppo di effetti negativi avversi è la base per la sospensione delle capsule di Ursodez e la consultazione con il medico, che determinerà la possibilità di un ulteriore uso del farmaco.

Caratteristiche d'uso

Prima di iniziare l'uso delle capsule Ursodez, è importante leggere attentamente le istruzioni per la preparazione e prestare attenzione a diverse caratteristiche relative alla corretta somministrazione:

  • Prima di prescrivere questo farmaco per sciogliere i calcoli di colesterolo, è importante valutare preliminarmente la loro dimensione e posizione utilizzando gli ultrasuoni. Ciò fornirà un'opportunità per monitorare l'efficacia della terapia conservativa.
  • L'uso prolungato del farmaco richiede un monitoraggio periodico in laboratorio della conta ematica periferica, dello stato funzionale del fegato e dei reni ogni 3 mesi.
  • Il trattamento della cirrosi biliare è accompagnato da uno sviluppo reversibile di segni di scompenso dell'attività funzionale del fegato.
  • Durante il trattamento della colangite sclerosante si possono sviluppare gravi reazioni negative.
  • L'uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento al seno è controindicato.
  • Il componente attivo delle capsule di Ursodez può interagire con farmaci di altri gruppi clinici e farmacologici, pertanto il medico deve essere avvertito del loro possibile utilizzo.
  • Il farmaco non ha effetti diretti sulla velocità delle reazioni psicomotorie e sulla capacità di concentrazione.

Nella rete di farmacie, le capsule Ursodez sono disponibili su prescrizione medica. Il loro uso indipendente non è raccomandato, in quanto ciò potrebbe causare lo sviluppo di complicanze o effetti sulla salute in futuro.

overdose

Ad oggi, nella pratica clinica, non sono stati registrati casi di sovradosaggio di capsule Ursodez. Se viene superata la dose terapeutica raccomandata, viene eseguito un trattamento sintomatico.

Analoghi di Ursodez

Simili nella composizione e negli effetti terapeutici per le capsule di Ursodez sono i farmaci Urdox, Exhol, Ursosan.

Memoria adeguata

La durata di conservazione delle capsule Ursodez alla dose di 250 è di 5 anni, un dosaggio di 500 mg è di 3 anni. Il farmaco deve essere conservato nella confezione originale integra, scura, asciutta, fuori dalla portata dei bambini a temperatura dell'aria non superiore a + 25 ° C.

Prezzo Ursodez

Il prezzo medio delle capsule Ursodez nelle farmacie di Mosca dipende dalla loro quantità nell'imballaggio e nel dosaggio:

  • 250 mg, 50 capsule - 623-680 rubli.
  • 250 mg, 100 capsule - 1180-1211 rubli.
  • 500 mg, 30 capsule - 721-746 rubli.

Ursodez - istruzioni ufficiali per l'uso

ISTRUZIONI
sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione:

Nome commerciale del farmaco:

Nome internazionale non proprietario:

Forma di dosaggio:

ingredienti:

per il dosaggio di 250 mg:
principio attivo: acido ursodesossicolico - 250 mg
eccipienti: amido pregelatinizzato (amido 1500) - 73,0 mg, diossido di silicio colloidale (aerosil) - 5,0 mg, magnesio stearato - 2,0 mg
capsula: corpo e cappuccio: biossido di titanio - 2.1118%, gelatina - fino al 100%

per dosaggio di 500 mg:
principio attivo: acido ursodesossicolico - 500 mg
excipients: croscarmellose sodium (primelloza) - 16,0 mg. idrossipropilmetilcellulosa (ipromellosa) - 14,0 mg, magnesio stearato - 5,0 mg
capsula: corpo: biossido di titanio - 2,0%, gelatina - fino al 100%, coperchio: biossido di titanio - 1,7434%, giallo girasole tramonto - 0,4183%, gelatina - fino al 100%

descrizione

Per il dosaggio di 250 mg
Capsule di gelatina rigide, bianche, opache. La dimensione della capsula è No. 0. Il contenuto delle capsule è polvere bianca o quasi bianca.

Per dosaggio 500 mg
Capsule di gelatina solide e opache n. 00: corpo bianco con cappuccio arancione. Il contenuto delle capsule è polvere granulata e granuli di colore bianco o quasi bianco.

Gruppo farmacoterapeutico del farmaco:

Codice ATX: [A05AA02]

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

Agente epatoprotettivo, ha un effetto coleretico. Riduce la sintesi del colesterolo nel fegato, il suo assorbimento nell'intestino e la concentrazione nella bile, aumenta la solubilità del colesterolo nel sistema di escrescenza della bile, stimola la formazione e la secrezione della bile. Riduce la litogenicità della bile, aumenta il contenuto di acidi biliari; provoca un aumento della secrezione gastrica e pancreatica, migliora l'attività della lipasi, ha un effetto ipoglicemico. Provoca la dissoluzione parziale o completa dei calcoli di colesterolo se applicato per via orale, riduce la saturazione della bile con il colesterolo, che aiuta a mobilizzare il colesterolo dai calcoli biliari. Ha un effetto immunomodulatore, influenza le reazioni immunologiche nel fegato: riduce l'espressione di alcuni antigeni sulla membrana degli epatociti, influenza il numero di linfociti T, la formazione di iterleukina-2, riduce il numero di eosinofili.

farmacocinetica

L'acido ursodesossicolico (UDCA) viene assorbito nell'intestino tenue a causa della diffusione passiva (circa il 90%) e dell'ileo attraverso il trasporto attivo. Dopo l'ingestione in una singola dose (500 mg), la concentrazione massima nel siero (Cmax) dopo 30, 60, 90 minuti è 3,8, 5,5, 3,7 mmol / l, rispettivamente. La comunicazione con le proteine ​​plasmatiche è elevata fino al 96-99%. Penetra nella barriera placentare. Se assunto regolarmente, l'acido ursodesossicolico diventa l'acido biliare principale del siero del sangue (48% del contenuto totale di acido biliare). L'effetto terapeutico del farmaco dipende dalla concentrazione di UDCA nella bile.

Metabolizzato nel fegato (clearance durante "passaggio primario" attraverso il fegato) in coniugati di taurina e glicina. I coniugati risultanti sono secreti nella bile. Circa il 50-70% della dose totale viene escreto attraverso l'intestino. Una piccola quantità di acido ursodesossicolico non aspirato penetra nell'intestino crasso, dove viene scomposto dai batteri (7-deidrossilazione); L'acido litocolico formato viene parzialmente assorbito dal colon, ma viene solfatato nel fegato e rapidamente escreto sotto forma di un sulfolithocholyl glycyme o sul solfolithocholyl taurin conjugate.

Indicazioni per l'uso

Epatite cronica di varia genesi, colangite sclerosante primitiva, fibrosi cistica (fibrosi cistica), steatoepatite alcolica, epatopatia alcolica, discinesia biliare.

Controindicazioni

  • Calcoli biliari X-positivi (alto calcio);
  • Cistifellea Mefumciomiruyuschy;
  • Malattie infiammatorie acute della cistifellea, dei dotti biliari e dell'intestino;
  • Cirrosi epatica in fase di scompenso;
  • Gravi disturbi del fegato, reni, pancreas;
  • Ipersensibilità al farmaco;
  • Adulti e bambini di peso fino a 34 kg;
  • Età da bambini fino a 3 anni per questa forma di dosaggio.
Con cura

Usare con cautela nelle seguenti condizioni: con colelitiasi, con malattie epatiche colestatiche (vedere la sezione "Istruzioni speciali").

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento

Dosaggio e somministrazione

Dissoluzione di calcoli biliari di colesterolo
La dose raccomandata (approssimativa) è di 10 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo al giorno. Il farmaco deve essere assunto ogni giorno alla sera, prima di andare a dormire (le capsule non vengono masticate), lavato con una piccola quantità di liquido.
Di solito ci vogliono 6-24 mesi per sciogliere i calcoli biliari. Se dopo 12 mesi di trattamento, la dimensione delle pietre non diminuisce, il trattamento deve essere interrotto.
L'efficacia del trattamento deve essere valutata ogni 6 mesi con ultrasuoni o radiografia. Durante l'esame intermedio, dovrebbe essere valutato se le pietre non hanno calcificato durante il periodo passato. Nel caso della calcificazione delle pietre, il trattamento deve essere interrotto.
Per la prevenzione della ri-colelitiasi, si raccomanda di assumere il farmaco per diversi mesi dopo che le pietre si sono sciolte.

Trattamento della gastrite da reflusso biliare
1 capsula (250 mg) di Ursodez ® ogni giorno alla sera prima di coricarsi, bevendo una piccola quantità di acqua.
Il corso del trattamento da 10-14 giorni a 6 mesi, se necessario - fino a 2 anni.

Trattamento sintomatico della cirrosi biliare primitiva
La dose giornaliera dipende dal peso corporeo e varia da 1 a 3 capsule (500 mg) o da 2 a 6 capsule (250 mg) (approssimativamente da 10 a 15 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo) in 2 o 3 dosi, le prime 3 mesi di trattamento. Dopo aver migliorato i parametri funzionali del fegato, la dose giornaliera può essere applicata una volta alla sera. La durata del ciclo di trattamento non è limitata. In rari casi, all'inizio del trattamento, i sintomi clinici possono peggiorare (prurito frequente). In questo caso, la dose giornaliera deve essere ridotta (a 250 mg), quindi aumentarla gradualmente (aumentando settimanalmente la dose giornaliera) fino al raggiungimento del regime posologico raccomandato.

Con epatite cronica di varia origine, steatoepatite non alcolica e malattia epatica alcolica
La dose giornaliera media è da 10 a 15 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo in 2-3 dosi. La durata della terapia è di 6-12 mesi o più.

Nella colangite sclerosante primitiva, fibrosi cistica (fibrosi cistica)
Nella colangite sclerosante primaria: 12-15 mg / kt / die (fino a 20 mg / kg) di peso corporeo al giorno in 2-3 dosi. Durata dell'uso - da 6 mesi a diversi anni. Nella fibrosi cistica (fibrosi cistica): 20-30 mg / kg al giorno in 2-3 dosi. Durata dell'uso - da 6 mesi a diversi anni.

Quando discinesia biliare
La dose giornaliera media è di 10 mg di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo in 2 dosi per 2 settimane a 2 mesi. Se necessario, il corso del trattamento deve essere ripetuto.
Il regime di dosaggio è determinato dal medico.

Tabella.
Il calcolo del numero giornaliero di capsule, a seconda del peso corporeo del paziente e della dose raccomandata del farmaco passa da 1 kg di peso corporeo

Ursodez

Ursodez ha effetti epatoprotettivi, ipoglicemizzanti, colelitolitici, coleretici, ipolipememizzanti, ipolipemizzanti e immunomodulanti.

Il suo uso provoca un rallentamento della presenza di colesterolo nel fegato, una riduzione della sua presenza nella bile e l'assorbimento nell'intestino, la stimolazione della formazione e la separazione della bile, nonché un aumento della capacità del colesterolo di dissolversi nel sistema di uscita della bile.

Questo farmaco è in grado di ridurre il livello di litogenicità della bile e aumentare il livello di acidi. L'uso di Ursodez porta ad un miglioramento della secrezione gastrica e pancreatica, nonché dell'attività della lipasi.

Gruppo clinico-farmacologico

Epatoprotettore con azione coleretica e colelitolitica.

Condizioni di vendita dalle farmacie

È possibile acquistare su prescrizione.

Quanto fa Ursodez nelle farmacie? Il prezzo medio è al livello di 790 rubli.

Composizione e forma di rilascio

Ursodez è disponibile in forma di capsule per somministrazione orale (per bocca). Sono di colore bianco, di piccole dimensioni e hanno una superficie liscia.

Il principale ingrediente attivo del farmaco è l'acido ursodesossicolico, il cui contenuto in una capsula può essere di 250 e 500 mg.

Anche nelle capsule includono sostanze aggiuntive, che includono:

  • Stearato di magnesio
  • Gelatina.
  • Biossido di titanio
  • Valium.

Le capsule sono confezionate in un blister da 10 pezzi o in una bottiglia di polimero da 30 o 50 pezzi. La confezione contiene 1, 3 o 5 blister o 1 flacone di polimero con il numero appropriato di capsule, oltre alle istruzioni per l'uso del farmaco.

Effetto farmacologico

Le compresse di Ursodez hanno proprietà pronunciate dell'epatoprotettore. Il farmaco ha un effetto coleretico, riduce la concentrazione di colesterolo nella bile e la sua biosintesi nel fegato. Ursodez riduce l'assorbimento della sostanza nell'intestino. La sostanza medicinale aumenta la capacità del colesterolo di formare strutture omogenee (soluzioni) nel sistema epatobiliare, migliora la formazione e l'escrezione della bile.

Le capsule migliorano la secrezione gastrica e pancreatica, stimolano l'attivazione della lipasi. Il farmaco ha un effetto ipoglicemico, contribuisce all'eliminazione del colesterolo da calcoli biliari o pietre. Il principio attivo delle capsule di Ursodez riduce l'espressione di antigeni sulla membrana cellulare degli epatociti, influenza la produzione di linfociti T, l'interleuchina-2, riduce la concentrazione di eosinofili. Il farmaco aumenta l'attività funzionale del pancreas, dello stomaco.

L'acido ursodesossicolico viene assorbito dall'intestino tenue a causa della diffusione passiva e del successivo trasporto attivo. La massima concentrazione di droga nel sangue arriva entro un'ora dall'assunzione del farmaco. Il legame con le proteine ​​plasmatiche è del 97-99%. Il componente attivo del prodotto viene metabolizzato per formare coniugati. Circa il 50-70% del farmaco assunto viene escreto dalla bile.

Indicazioni per l'uso

Le compresse di Ursodez hanno istruzioni per l'uso, che indicano chiaramente l'elenco di malattie o patologie per le quali è consigliato assumere questo farmaco. Considera i dati dell'elenco.

  1. Gastrite da reflusso biliare. Aiuta a rimuovere le infiammazioni della mucosa dello stomaco, e anche l'assunzione regolare può alleviare completamente una persona da questa patologia.
  2. Dissoluzione dei calcoli di colesterolo. Molto spesso, lo strumento viene utilizzato proprio per questo disturbo, perché può distruggere quasi indipendentemente le pietre di piccole e medie dimensioni.
  3. Molti tipi di epatite cronica. In questo caso, è necessario consultare un medico su un caso specifico.
  4. Malattia epatica alcolica Aiuta ad avviare i processi rigenerativi nel corpo, che ha iniziato a collassare sotto l'influenza costante dell'alcol.
  5. Cirrosi primaria Vale la pena prestare attenzione al primario, perché nelle situazioni in cui Ursodez non sarà in grado di ripristinare completamente il tessuto. Questo richiede droghe più forti.

Controindicazioni

L'uso di medicinali è proibito nelle seguenti condizioni:

  1. Una diminuzione particolarmente pronunciata dell'attività delle funzioni del fegato, reni, pancreas;
  2. Periodo di gravidanza e allattamento;
  3. Età da bambini fino a tre anni;
  4. Malfunzionamenti nel funzionamento della cistifellea;
  5. Processo infiammatorio acuto nella cistifellea, nelle vie biliari e nell'intestino;
  6. Cirrosi epatica, accompagnata da una marcata diminuzione del lavoro dell'organo;
  7. La presenza di pietre con alto contenuto di sale;
  8. Maggiore sensibilità del corpo al rimedio.

Inoltre, gli adulti e i bambini il cui peso non raggiunge i 34 kg, il farmaco è anche proibito.

Appuntamento durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso del farmaco è controindicato in questi periodi.

Dosaggio e modalità d'uso

Come indicato nelle istruzioni per l'uso, le capsule di Ursodez vengono ingerite, deglutite intere e lavate con una piccola quantità di acqua.

La dose e il trattamento prescritti dal medico sulla base di indicazioni cliniche.

La dose giornaliera raccomandata di Ursodez:

  • Fibrosi cistica: a 0,02-0,03 g per 1 kg di peso in 2-3 dosi. Trattamento a lungo termine: da 6 mesi o più;
  • Gastrite da reflusso biliare: 0,25 g 1 volta al giorno la sera prima di coricarsi. Il corso del trattamento - da 0,5 a 6 mesi, se necessario - fino a 24 mesi;
  • Terapia sintomatica della cirrosi biliare primitiva: ad una velocità di 0,01-0,015 g per 1 kg di peso corporeo, durante i primi tre mesi, la dose giornaliera viene suddivisa in 2-3 dosi. Dopo aver migliorato le prestazioni del fegato, è possibile passare a una singola dose la sera. La durata del ciclo di trattamento non è limitata. Se all'inizio del trattamento i sintomi clinici peggiorano (sotto forma di prurito più frequente), la dose giornaliera deve essere ridotta a 0,25 ge il trattamento deve essere continuato, aumentando gradualmente fino al livello precedentemente raccomandato;
  • Dissoluzione di calcoli biliari di colesterolo: basata su 0,01 g di acido ursodesossicolico per 1 kg di peso corporeo del paziente, 1 volta al giorno (prima di coricarsi la sera). La durata del trattamento va dai 6 ai 24 mesi. In assenza di un effetto terapeutico (riduzione della dimensione dei calcoli) dopo 12 mesi di trattamento, deve essere interrotto l'ulteriore utilizzo del farmaco. L'efficacia del trattamento viene valutata ogni 6 mesi in base ai risultati dell'ecografia (ultrasuoni) o della radiografia. Durante il sondaggio intermedio, viene valutata la struttura delle pietre. Se la calcificazione di pietra si è verificata nel periodo trascorso, il trattamento deve essere interrotto. Dopo la completa dissoluzione delle pietre, l'assunzione del farmaco deve essere continuata per diversi mesi al fine di prevenire la ri-colelitiasi;
  • Steatoepatite non alcolica, epatite cronica di varia origine, epatopatia alcolica: 0,01-0,015 g per 1 kg di peso corporeo in 2-3 dosi, il trattamento viene continuato per 6-12 mesi o più;
  • Colangite sclerosante primitiva: 0,012-0,015 g per 1 kg di peso in 2-3 dosi. Se necessario, la dose può essere aumentata a 0,02 g per 1 kg al giorno. Durata del corso - da 6 mesi in su;
  • Discinesia biliare: una media di 0,01 g per 1 kg di peso corporeo, la dose ricevuta è divisa in 2 dosi. Il corso del trattamento è di 0,5-2 mesi. Se necessario, ripetere il corso della terapia.

Poiché la dose giornaliera di Ursodez è prescritta al ritmo di una certa dose per 1 kg di peso del paziente, il risultato è un numero che non è sempre un multiplo dell'intera capsula in una dose di 0,25 g. Pertanto, si raccomanda di arrotondare il risultato e utilizzare le seguenti dosi giornaliere del farmaco quando si prescrive:

  • 0,01 g per 1 kg di peso corporeo: quando il paziente pesa 34-35 kg - 0,25 g; 36-60 kg - 0,5 g; 61-85 kg - 0,75 g; 86-110 kg - 1 g;
  • 0,012 g per 1 kg di peso: 34-50 kg - 0,5 g; 51-70 kg - 0,75 g; 71-90 kg - 1 g; 91-110 kg - 1,25 g;
  • 0,015 g per 1 kg di peso: 34-40 kg - 0,5 g; 41-55 kg - 0,75 g; 56-70 kg - 1 g; 71-90 kg - 1,25 g; 90-105 kg - 1,5 g; 106-110 kg - 1,75 g;
  • 0,02 g per 1 kg: 34-40 kg - 0,75 g; 41-55 kg - 1 g; 56-65 kg - 1,25 g; 66-80 kg - 1,5 g; 81-90 kg - 1,75 g; 91-105 kg - 2 g; 106-110 kg - 2,25 g;
  • 0,03 g per 1 kg di peso: 34-35 kg - 1 g; 36-45 kg - 1,25 g; 46-50 kg - 1,5 g; 51-60 kg - 1,75 g; 61-70 kg - 2 g; 71-75 kg - 2,25 g; 76-85 kg - 2,5 g; 86-95 kg - 2,75 g; 96-100 kg - 3 g, 101-110 kg - 3,25 g

Per il trattamento di bambini di età superiore ai 3 anni, il regime posologico è prescritto singolarmente; Si consiglia di utilizzare 0,01-0,02 g per 1 kg al giorno.

Reazioni avverse

Ursodez può causare le seguenti reazioni avverse:

  1. La voglia di vomitare;
  2. Disturbo da indigestione;
  3. Sensazione di dolore sotto la costola destra e nello stomaco;
  4. Allergy;
  5. Aumento dell'attività delle transaminasi epatiche;
  6. Saturazione di calcio di calcoli biliari;
  7. Dolore nella colonna vertebrale.

Le persone con cirrosi biliare del tipo primario a volte hanno esperienza di scompenso transitorio, ma dopo aver rifiutato di usare il farmaco descritto, passa da solo.

overdose

Al momento non sono stati identificati casi di sovradosaggio. Se si verifica un sovradosaggio, è necessario un trattamento sintomatico (il più delle volte è sufficiente per lavare lo stomaco). Se la situazione è seria, vale la pena chiamare l'ambulanza per il medico per esaminare la vittima di un sovradosaggio.

Ma ancora Ursodez non contiene sostanze tossiche che possono danneggiare il corpo, il che significa che anche in grandi quantità non è pericoloso.

Istruzioni speciali

L'uso del farmaco Ursodez deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

Durante i primi 3 mesi di trattamento, i parametri funzionali del fegato (transaminasi, fosfatasi alcalina e GGT) devono essere monitorati nel siero ogni 4 settimane e successivamente ogni 3 mesi. Il monitoraggio di questi parametri consente di identificare la funzionalità epatica anormale nelle fasi iniziali. Questo vale anche per i pazienti negli stadi successivi della cirrosi biliare primitiva. Inoltre, è possibile determinare rapidamente se un paziente con cirrosi biliare primaria sta rispondendo al trattamento.

Trattamento di pazienti negli stadi avanzati della cirrosi biliare primitiva

I pazienti con diarrea dovrebbero ridurre la dose del farmaco. Con la diarrea persistente, il trattamento deve essere interrotto.

I casi di scompenso della cirrosi epatica erano estremamente rari. Dopo la cessazione della terapia, è stata osservata la regressione delle manifestazioni di scompenso.

La terapia a lungo termine con acido ursodesossicolico in dosi elevate (28-30 mg / kg / die) può portare allo sviluppo di gravi effetti collaterali in pazienti con colangite sclerosante primaria.

Applicazione per sciogliere i calcoli biliari di colesterolo

Al fine di valutare i progressi nel trattamento e la tempestiva individuazione dei segni di calcificazione delle pietre, la colecisti deve essere visualizzata (colecistografia orale) con un esame dei blackout in piedi e sdraiati sulla schiena (ecografia) 6-10 mesi dopo l'inizio del trattamento. Se la cistifellea non può essere visualizzata sui raggi X o nel caso di calcificazione delle pietre, debole contrattilità della cistifellea o frequenti attacchi di coliche, Ursodez non deve essere usato.

Compatibilità con altri farmaci

In alcuni casi, Ursodez riduce l'assorbimento di ciprofloxacina.

L'acido ursodesossicolico stimola l'assorbimento della ciclosporina dagli organi digestivi.

Colestipolo, Kolestiramina e preparati antiacidi contenenti idrossido di alluminio o ossido di alluminio compromettono l'assorbimento intestinale dell'acido ursodesossicolico e, di conseguenza, ne riducono l'efficacia. Si consiglia di fare una pausa di due ore tra l'assunzione di Ursodez e farmaci simili.

I farmaci ipolipidemici, gli estrogeni, i gestageni e la neomicina aumentano il contenuto di colesterolo nella bile e possono compromettere la capacità del farmaco di dissolvere i calcoli biliari del tipo di colesterolo.

Recensioni

Ti offriamo la possibilità di leggere le recensioni delle persone che hanno utilizzato Ursodez:

  1. Lera. Ho sabbia... fegato grasso, colecistopancreatite.. Prendo 1 mese per 2 compresse a stomaco vuoto al mattino ea pranzo... dal secondo mese 3 compresse per la notte. Dopo il primo mese di somministrazione, è diventato più facile per le ossa e l'analisi più importante per i test del fegato ha mostrato una diminuzione di 2 volte. Penso che questo sia un indicatore significativo. Raccomando di prendere Ursodez. Certo, dopo aver consultato un medico.
  2. Oleg. Per due anni soffro di colelitiasi. Ho paura dell'operazione, quindi sto cercando di essere trattato con le droghe. All'inizio, ha assunto Ursosan, ma poi il medico gli ha prescritto un analogo più efficace, a suo parere, di Ursodez. Bevuto 4-5 capsule prima di coricarsi. Dopo 5 mesi dall'inizio del trattamento, è stato in grado di andare in remissione.
  3. Anna. Il farmaco è molto buono, con l'epatosi grassa e la sindrome postcholecistectomia è generalmente indispensabile, i suoi analoghi sono molto più costosi e, considerando che è necessario assumere Ursodez per un lungo periodo, si ottengono risparmi molto significativi. Io stesso sono un gastroenterologo, prescrivo e sono molto contento dell'effetto sui pazienti.

analoghi

Nella pratica medica, vengono utilizzati i seguenti farmaci analoghi delle capsule di Ursodez:

  • Urdoksa: un mezzo per avere un effetto epatoprotettivo. Protegge le cellule del fegato dagli effetti dannosi dei sali biliari, riducendo così l'effetto citotossico di questi ultimi.
  • Choludexan - un farmaco che riduce la capacità del reflusso gastrico di avere un effetto dannoso sulle membrane cellulari in esofagite da reflusso, gastrite da reflusso biliare. Il farmaco aiuta ad eliminare la colestasi intraepatica.
  • Ursosan - riduce l'assorbimento degli acidi biliari lipofili nell'intestino, induce la coleresi.
  • Exhol: il farmaco aiuta a ridurre la saturazione della bile con il colesterolo inibendone l'assorbimento nell'intestino. Il farmaco ha un effetto citoprotettivo, stabilizza la membrana cellulare degli epatociti. Il farmaco aiuta a dissolvere i calcoli di colesterolo.
  • Livodeksa - un farmaco che stabilizza le membrane dei colangiociti, degli epatociti, riduce la secrezione di acidi idrofobi e ha un effetto di abbassamento del colesterolo.
  • Ursofalk - la droga ha un effetto coleretico. Riduce la produzione di colesterolo nel fegato. Aiuta a ridurre la sua concentrazione nella bile. Lo strumento aumenta la solubilità del colesterolo.
  • Urso è un farmaco che stimola le secrezioni pancreatiche e gastriche, che aumenta l'attività della lipasi.
  • Ursoliv - un farmaco ha un effetto protettivo diretto sugli epatociti, riduce la tossicità dei sali biliari idrofobici.
  • Ursolit - aiuta a ridurre la concentrazione di colesterolo nella bile principalmente per dispersione e la formazione di una fase liquido-cristallina.
  • Ursorus C - il principio attivo del farmaco forma molecole doppie che hanno la capacità di penetrare nella composizione delle membrane cellulari (colangiociti, epatociti delle cellule epiteliali gastrointestinali) e renderle immuni agli effetti delle micelle citotossiche.
  • Ursorom Rompharm - ritarda in modo affidabile la crescita del tessuto connettivo nei pazienti con steatoepatite alcolica primaria, cirrosi biliare, fibrosi cistica.

Prima di acquistare un analogo, consultare il medico.

Periodo di validità e condizioni di conservazione

La durata di conservazione delle capsule Ursodez alla dose di 250 è di 5 anni, un dosaggio di 500 mg è di 3 anni. Il farmaco deve essere conservato nella confezione originale integra, scura, asciutta, fuori dalla portata dei bambini a temperatura dell'aria non superiore a + 25 ° C.

Articolo Precedente

Case history
Epatite virale B

Articolo Successivo

Cosa significa colore dell'urina?