Pompelmo - un prodotto mortale se assunto con farmaci

Trattamento

I medici avvertono del pericolo di mescolare un certo numero di farmaci con questo prodotto apparentemente innocuo, come il pompelmo.

Questo frutto può causare un sovradosaggio di alcuni farmaci, evitando che il farmaco si rompa nell'intestino e nel fegato.

Gli esperti canadesi del Lawrence Health Research Institute, che hanno scoperto il collegamento, hanno affermato che il numero di farmaci che hanno gravi effetti collaterali quando consumano pompelmo è aumentato da 17 nel 2008 a 43 nel 2012. Questo include farmaci per trattare l'ipertensione, cancro, statine per abbassare il colesterolo e quelli che prendono per sopprimere il sistema immunitario dopo un trapianto di organi.

Proprietà pericolose del pompelmo

I prodotti chimici nelle furanocumarine di pompelmo lavano via gli enzimi che distruggono il farmaco. Ciò porta al fatto che il farmaco non viene metabolizzato nell'intestino e una quantità maggiore entra nel sangue.

Una pillola bevuta con succo di pompelmo è come 5-10 pillole bevute con un bicchiere d'acqua.

Degli 84 farmaci noti che interagiscono con il pompelmo, 43 possono avere gravi effetti collaterali, tra cui morte improvvisa, insufficienza renale acuta, arresto respiratorio, sanguinamento gastrointestinale e soppressione dell'attività del midollo osseo nelle persone con sistema immunitario indebolito.

Oltre al pompelmo e al succo di pompelmo, altri prodotti a base di agrumi, come le arance, spesso utilizzati per la marmellata, la calce e il pomelo possono essere pericolosi quando si assumono farmaci.

L'interazione dei farmaci con il pompelmo: cosa non dovrebbe essere mescolato?

Vale la pena ricordare che l'effetto di un pompelmo può rimanere per un giorno, perché le persone che assumono determinati farmaci dovrebbero smettere di usarlo al momento del trattamento o chiedere a un medico di farmaci alternativi.

Ecco le medicine che NON possono essere assunte con il pompelmo:

Statine (per abbassare il colesterolo): Lovastatina, Atorvastatina, Simvastatina, Ezetimibe / Simvastatina

Antistaminici: fexofenadina, terfenadina

Calcio antagonisti (per abbassare la pressione sanguigna): nimodipina, felodipina, nisoldipina, verapamil

Preparati per il trattamento di disturbi psichiatrici: buspirone, triazolam, carbamazepina, diazepam, midazolam, sertralina

Droghe gastrointestinali: cisapride

Farmaci immunosoppressivi: ciclosporina, tacrolimus

Antidolorifici: metadone

Farmaci per disfunzione erettile: Sildenafil (Viagra)

Farmaci antiretrovirali (per HIV): Saquinavir

Farmaci antiaritmici: amiodarone, disopiramide

Pompelmo e medicinali: cocktail micidiale!

Il succo di pompelmo in combinazione con alcuni farmaci può essere fatale. I rischi a cui sono esposti i pazienti, combinando il succo di pompelmo con i farmaci non sono abbastanza popolari, dati i possibili effetti collaterali.

Le compresse non funzionano correttamente, possono essere percepite dal corpo come una overdose e anche la possibilità di morte non è esclusa.

Questo è il risultato di uno studio completo che ha esaminato l'interazione tra succo di pompelmo e droghe. Pertanto, più di 85 farmaci hanno gravi effetti collaterali se assunti con succo di pompelmo. Inoltre, l'elenco dei farmaci che in combinazione con succo di pompelmo può essere fatale è aumentato da 17 a 43 negli ultimi quattro anni.


L'elenco comprende diversi farmaci a base di statine che aiutano a ridurre il colesterolo, alcuni antibiotici, cure per il cancro e le malattie cardiache. La fascia d'età più vulnerabile è quella degli anziani, che soffrono di molte malattie, che prendono diversi farmaci e consumano succo di pompelmo allo stesso tempo. Pompelmo contiene sostanze chimiche che bloccano gli enzimi che di solito assorbono determinati farmaci nel corpo. Incontrollato, il livello di droghe nel corpo raggiunge un limite allarmante, che è tossico per il corpo.

Questo fenomeno si osserva non solo quando si utilizza il succo di pompelmo, ma anche altri agrumi, come pomelo e limone.

Sovradosaggio dovuto al succo di pompelmo.

I ricercatori hanno analizzato le scoperte mediche degli ultimi anni sull'interazione del succo di pompelmo con alcuni farmaci. Inoltre studiato e confezionamento di diversi farmaci. Infine, i risultati della ricerca sono stati pubblicati sul Canadian Medical Association Journal.

Pertanto, gli scienziati hanno concluso che la maggior parte dei farmaci che interagiscono con il succo di pompelmo sono assunti per via orale e gli effetti variano a seconda del farmaco e della quantità di consumo di pompelmo. Per alcuni farmaci, solo una porzione di pompelmo può portare a un sovradosaggio. L'interazione può verificarsi anche quando il pompelmo viene consumato diverse ore prima della somministrazione del farmaco.

Ad esempio, se assume il farmaco simvastatina in combinazione con 200 ml di succo di pompelmo, la concentrazione del farmaco raggiungerà il 330%, con conseguenze potenzialmente fatali. I prodotti a base di pompelmo e pompelmo interagiscono con una vasta gamma di farmaci, da quelli che trattano le malattie cardiovascolari a quelli ormonali. L'interazione può verificarsi anche quando i farmaci vengono assunti 12 ore dopo aver mangiato il pompelmo.

Quindi, se prendi medicine e consumi succo di pompelmo, fai attenzione. È meglio limitare il consumo di succo di pompelmo o durante il periodo di assunzione del farmaco, scartarlo completamente. Inoltre, prima di iniziare il trattamento, dovresti parlare con il tuo medico. È importante sapere che non tutti i farmaci della stessa categoria interagiscono con il succo di pompelmo.

Farmaci incompatibili

I seguenti farmaci sono incompatibili con pompelmi - farmaci per il cancro, farmaci per la pressione, statine, antibiotici, antidolorifici, antidepressivi.

antitumorale:

  • dasatinib
  • erlotinib
  • everolimus
  • lapatinib
  • nilotinib
  • pazopanib

antibiotici:

  • eritromicina
  • alofantrina
  • maraviroc
  • rilpivirina

statine:

Kardiopreparaty:

  • amiodarone
  • apixaban
  • dronedarone
  • eplerenone
  • felodipina
  • rivaroxaban
  • ticagrelor

analgesico:

Farmaci per il trattamento di disturbi mentali (antipsicotici):

gastrointestinale:

immunosoppressori:

urinaria:

Inoltre, durante il periodo in cui non si prendono medicine, è molto salutare mangiare pompelmo e bere succo di pompelmo, che contiene grandi quantità di vitamina C.

Pompelmo: un leader nell'incompatibilità della droga

La situazione è così grave che la FDA è tenuta a controllare tutti i nuovi farmaci per la compatibilità con il succo di pompelmo.

La composizione chimica del pompelmo è ben studiata. Il pompelmo contiene zuccheri semplici, polisaccaridi, acidi organici, lipidi, carotenoidi, coloranti, vitamine, minerali, flavonoidi e sostanze volatili responsabili del sapore. È anche ricco di acqua e fibre alimentari. Il frutto intero è una buona fonte di potassio, vitamina C, acido folico, bioflavonoidi e pectina, mentre il succo di pompelmo non contiene pectina. Inoltre, non c'è grasso nel pompelmo, è povero di calorie e sodio, la polpa di rosa e rosso contiene beta-carotene.

Il pompelmo contiene anche componenti che riducono l'efficacia della neutralizzazione dei farmaci da parte del fegato. Il componente principale di questo è 6'7'-diidrossibutamotina (furanocumarina), un potente inibitore (una sostanza che inibisce l'attività) degli enzimi del citocromo P450 responsabili del metabolismo dei farmaci nelle cellule epatiche. Il sistema del citocromo P450 è costituito da diversi enzimi, ciascuno dei quali è responsabile del "trattamento" di alcune sostanze. In particolare, i componenti del pompelmo inibiscono l'attività di uno di questi enzimi (CYP 3A4) e, di conseguenza, aumentano l'effetto di quei farmaci che sono neutralizzati (metabolizzati) da questo enzima. Le conseguenze variano a seconda del farmaco e della quantità di consumo di pompelmo. Per alcuni farmaci, solo una porzione di pompelmo può portare a un sovradosaggio. L'interazione può verificarsi anche quando il pompelmo viene consumato diverse ore prima dell'introduzione del farmaco. Pertanto, gli studi hanno dimostrato che quando si usano 250-300 ml di succo di pompelmo, l'attività enzimatica è significativamente ridotta, mentre il periodo di completo recupero della sua attività è di 3 giorni. Come risultato di questa interazione, può verificarsi un aumento incontrollato del livello di droghe nel corpo, raggiungendo talvolta il limite tossico, che porta a un forte sovradosaggio di farmaci. Tra gli effetti collaterali di tale interazione avversa possono essere: insufficienza renale acuta, insufficienza respiratoria, sanguinamento gastrointestinale, inibizione del midollo osseo, vi sono prove di decessi.

I primi rapporti sull'interazione del succo di pompelmo con i farmaci furono pubblicati all'inizio degli anni '90, quando un gruppo di scienziati canadesi trovò un aumento significativo della concentrazione della droga ipotensiva felodipina nel sangue di pazienti che consumavano grandi quantità di succo di pompelmo. Da allora, sono stati identificati oltre 85 principi attivi di farmaci (molti dei quali sono registrati in Russia), che hanno dimostrato o presunta interazione con il succo di pompelmo.

Quindi, se si prende un farmaco per abbassare il colesterolo simvastatina in combinazione con 200 ml di succo di pompelmo, la concentrazione nel sangue di questo farmaco può raggiungere il 330% con conseguenze potenzialmente fatali.

Altri esempi di farmaci ampiamente usati che interagiscono con succo di pompelmo, nifedipina e amlodipina, usati per trattare l'ipertensione, l'atorvastatina per abbassare il colesterolo nel sangue, l'agente antiaritmico amiodarone, la claritromicina per il trattamento delle infezioni batteriche. Immagina quanti farmaci sono incompatibili con il pompelmo, puoi, se conti almeno il numero di nomi commerciali dei cinque principi attivi elencati qui. Questa è la cifra di 194 *.

È interessante notare che il succo di pompelmo non sempre porta ad un aumento della concentrazione di droghe nel sangue e aumenta i loro effetti principali e collaterali. Nel caso di interazione con l'allergia ai farmaci fexofenadina (Telfast), vi è una diminuzione della concentrazione ematica e, di conseguenza, l'effetto di questo farmaco. Questa interazione si realizza non attraverso l'inibizione del citocromo, ma attraverso una significativa diminuzione dell'assorbimento del farmaco nell'intestino. I succhi di mela e arancia hanno lo stesso effetto sulla concentrazione di fexofenadina.

Ci sono un sacco di tali farmaci, la loro lista è in aumento ogni giorno in connessione con la registrazione nella Federazione Russa di nuovi principi attivi e, di conseguenza, nomi commerciali. L'unico modo per tenere traccia di tali farmaci in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo è l'app mobile "Medicines, Food and Alcohol".

Quindi, se prendi medicine e mangi succo di pompelmo, fai attenzione. È meglio limitare il suo consumo o abbandonarlo completamente. Inoltre, prima di iniziare il trattamento, dovresti parlare con il tuo medico. È importante sapere che non tutti i farmaci dello stesso gruppo farmacologico interagiscono con il succo di pompelmo.

Per riferimento. Il pompelmo è stato menzionato per la prima volta nel XVIII secolo. Sembra essere un ibrido di pomelo e arancia, i frutti crescono sugli alberi a grappoli (dall'inglese: uva - uva, frutta - frutto), da cui il nome. I frutti di pompelmo sono consumati principalmente a crudo, usati come ingrediente per frutta e insalate speziate. Ne sono fatti anche marmellate e succhi. Ricevette ampia popolarità negli anni '30, perché era inclusa nella "Hollywood Diet" per la perdita di peso. Le prove scientifiche sull'uso medico del pompelmo sono molto limitate. In uno studio, l'uso di un pompelmo per 30 giorni ha portato ad un significativo miglioramento del profilo lipidico (riduzione del colesterolo) del plasma sanguigno. Nello studio della sindrome metabolica, l'assunzione di 250 ml di succo di pompelmo tre volte al giorno per 12 settimane ha contribuito alla perdita di peso. Vi sono informazioni sull'uso del pompelmo come componente aggiuntivo del trattamento per la parodontite, nonché il suo effetto antibatterico nelle infezioni del tratto urinario.

* I dati di registrazione sono forniti alla data di pubblicazione.

Come il pompelmo trasforma le medicine in veleno

È impossibile crederci, ma un frutto così utile come un pompelmo può causare danni significativi all'organismo e persino portare alla morte! Circa 20 anni fa, scienziati e medici americani hanno scoperto che i pazienti che assumevano farmaci e succo di pompelmo allo stesso tempo soffrivano spesso di effetti collaterali. Fu presto scoperto perché il pompelmo può essere pericoloso per chi prende medicine.

Come il pompelmo interagisce con i farmaci

Il pompelmo può trasformare le medicine in veleno a causa del contenuto di un gruppo di sostanze furanocumarine, che lavano via gli enzimi che abbattono i farmaci. Tutto ciò porta al fatto che i farmaci non vengono metabolizzati e molti di essi cadono nel sangue.

Quando prendi un medicinale, la maggior parte del farmaco viene metabolizzato dagli enzimi epatici e solo il 10-20% del principio attivo viene assorbito nel sangue. Pertanto, i medici prescrivono farmaci basati su questo calcolo. Cioè, stai assumendo 5-10 volte più alta dose di farmaco per ottenere l'effetto terapeutico desiderato.

Dopo aver bevuto succo di pompelmo o mangiato pompelmo, furanocoumarin ha inattivato gli enzimi epatici responsabili della decomposizione del farmaco. Pertanto, quasi tutta la medicina è stata assorbita, il che in alcuni casi porta a intossicazione del corpo. Una cosa è quando si tratta di farmaci "innocui", con alte dosi sicure per il corpo. Ma, di regola, maggiore è la dose del farmaco, più evidente è l'insorgenza di un effetto collaterale. 1 compressa, bevuta con 1 tazza di succo di pompelmo è 5-10 compresse, lavata con acqua.

Elenco dei farmaci che non possono essere combinati con il pompelmo

L'interazione tra pompelmo e succo di pompelmo viene studiata più attivamente negli Stati Uniti. In alcuni stati degli Stati Uniti, il produttore nelle istruzioni per i farmaci è obbligato a indicare anche una linea separata, che dice se il farmaco può essere assunto con un pompelmo.

Ecco l'elenco dei farmaci che non possono essere assunti con succo di pompelmo o pompelmo:

Statine - farmaci per abbassare il colesterolo nel sangue. Questi includono lavostatina, simvastatina, atorvastatina, ezetimibe e altri.

Antagonisti del calcio usati per abbassare la pressione sanguigna (felodipina, nisolpidina, nipolpidina, verapamil).

Antistaminici (terfenadina, fexofenadina).

Preparati per il trattamento delle malattie gastrointestinali.

Farmaci usati per il trattamento di disturbi psichiatrici: diazepam, carbamazepina, triazolam, buspiron, sertralina e altri.

Alcuni tipi di antibiotici.

Antidolorifici a base di metadone.

Preparati per il trattamento della disfunzione erettile: sildenafil (Viagra).

Si noti che l'effetto del succo di pompelmo o del pompelmo può durare per un giorno. Pertanto, se si stanno assumendo farmaci dall'elenco sopra riportato, è necessario abbandonare l'uso del pompelmo al momento del trattamento, al fine di eliminare l'interazione di sostanze di pompelmo con farmaci. Assicurati di consultare il tuo medico prima di prendere questi o altri medicinali e di chiedergli anche i possibili effetti collaterali quando combinato con il pompelmo.

I benefici e i danni del pompelmo - quando non mangiare frutta?

Il pompelmo è riconosciuto come uno dei frutti più potenti che, reagendo con le medicine, produce una "miscela esplosiva" e non solo può distruggere le proprietà medicinali dei farmaci, ma anche cambiare radicalmente la loro azione, trasformando le medicine in veleno pericoloso. Bene, in modo più dettagliato sugli effetti del pompelmo sui farmaci, consideriamo di seguito.

Che cosa è utile e dannoso pompelmo

Il vantaggio del pompelmo è difficile da sopravvalutare: questo succoso e profumato agrume ibrido è considerato un record per il contenuto di vitamine, microelementi, fibre pregiate. Un certo numero di sostanze che fanno parte di questo frutto sono davvero uniche, le proprietà del feto non sono completamente comprese, anche se i nutrizionisti di tutto il mondo hanno confermato la capacità del feto di accelerare il metabolismo e promuovere la perdita di peso.

  • Solo poche fette di polpa del feto sono in grado di restituire l'appetito a una persona, per regolare il lavoro del tratto gastrointestinale, alleviare l'infiammazione. Un paio di fette mangiate 20 minuti prima di un pasto, buccia essiccata per diversi giorni migliora la digestione, curando il mal di stomaco e il bruciore di stomaco.
  • Solo un frutto al giorno aiuta con le malattie cardiovascolari, riduce i livelli di colesterolo nel sangue.Il pompelmo abbinato all'olio d'oliva aiuta a rimuovere le pietre, allevia il dolore nella cistifellea.
  • Il frutto con un consumo regolare di cibo aiuta a purificare il sangue e la linfa dalle tossine, dalle tossine, dall'isonnia.

Con tutti i benefici di questo agrume, il frutto, come qualsiasi potente farmaco biologico, può agire nella direzione opposta per una persona e, invece di beneficiare, danneggiare il corpo. Soprattutto se vieni coinvolto nel suo utilizzo durante il trattamento con farmaci.

I medici accertano: l'effetto della maggior parte delle medicine è direttamente correlato alla nostra dieta. Alcuni prodotti sono in grado di aiutare i farmaci a "funzionare", mentre altri, al contrario, agiscono in modo distruttivo su di essi.

In che modo il pompelmo interferisce con il lavoro dei farmaci?

Come hanno scoperto gli scienziati, nella composizione del frutto contiene una sostanza speciale chiamata furanokumarin. Ha la proprietà di "tirare la coperta su se stesso", cioè il fegato passa completamente alla lavorazione del furanocoumarin, mentre nel corso del trattamento il suo compito principale è quello di promuovere l'assorbimento e la scissione dei principi attivi del farmaco.

Quali farmaci non possono essere usati con il pompelmo?

In particolare, è impossibile mangiare pompelmo con paracetamolo: è noto che il feto sopprime il citocromo p450, in conseguenza del quale il farmaco diventa tossico per l'uomo, aumentando notevolmente la concentrazione del principio attivo nel sangue.

È stato dimostrato che le pillole non sono più "funzionanti": ci sono stati casi in cui le donne erano incinte, usando il succo di pompelmo o parti del feto insieme alle pillole.

Questo frutto è molto dannoso per coloro che, con l'aiuto di compresse, stanno cercando di regolare il livello di colesterolo nel sangue. C'era un precedente quando il paziente, insieme ai farmaci contro l'aumento dei livelli di colesterolo nel sangue, stava prendendo del succo di pompelmo appena spremuto, a cui era molto dipendente. Ahimè, ma la miscela di droghe e succo si è rivelata "esplosiva" e la combinazione è stata fatale.

La concentrazione di farmaci per il trattamento della malattia renale è notevolmente aumentata: durante il corso del trattamento, i medici raccomandano fortemente di non usare questo feto.

Pompelmo incompatibile è quando si assumono farmaci anti-depressione, si registra anche l'effetto negativo del succo sulla concentrazione sanguigna di farmaci per il trattamento del sistema cardiovascolare: mentre si assumono succo di limone e compresse per il cuore, aumenta nettamente il rischio di sviluppare malattia coronarica e aterosclerosi.

  • contro le allergie: suprastin, tavegil, zodak;
  • contro i tumori: dasatinib, erlotinib, everolimus, pazopanib;
  • antidepressivi: lurazidone, pimozide, ziprasidone;
  • farmaci per il trattamento del cuore e dei vasi sanguigni: amiodarone, apixaban, dronedarone, felodipina, ticagrelor;
  • farmaci che riducono il colesterolo nel sangue (statine): atorvastatina, lovastatina, simvastatina;
  • contro il dolore: alfentanil, fentanil, ketamina, ossicodone;
  • quando si assumono antibiotici: eritromicina, alofantrina, rilpivirina.

È interessante notare che tutte queste raccomandazioni si riferiscono solo al pompelmo (la sostanza furanocumarina contiene solo questo frutto). Il resto degli agrumi non lo contiene, quindi i limoni e le arance sono abbastanza accettabili da usare durante il corso del trattamento. È vero, è comunque consigliabile consultare il proprio medico.

Video su droghe e pompelmi

Termini d'uso pompelmo

È chiaro che al momento del trattamento è meglio non rischiare e non giocare alla roulette: come il succo sarà combinato con le compresse ancora una volta. Ma cosa succede se non si è in grado di rifiutarsi di prendere il succo durante un ciclo di trattamento?

  • La prima cosa che i nutrizionisti richiedono è essere più attenti con il frutto, il che significa che è necessario seguire la misura e abbandonare grandi quantità di questo frutto nella dieta, almeno per la durata del trattamento.
  • Non mangiare questo frutto a stomaco vuoto: l'agrume non solo può aumentare o diminuire drasticamente la concentrazione del farmaco nel sangue, ma anche ferire la mucosa dello stomaco, l'esofago, nonché danneggiare i denti e le gengive.
  • È preferibile utilizzare questo frutto come ingrediente di piatti a base di carne e pesce: come parte di un'insalata, il pompelmo aiuterà il fegato ad attivarsi, accelerare i processi metabolici, migliorare il metabolismo lipidico nel corpo.
  • bere succo solo due ore dopo aver preso i farmaci;
  • non mangiarlo a stomaco vuoto;
  • prova a fare frullati a base di pompelmo e altri agrumi, questo minimizzerà il rischio di reazioni indesiderate nel sangue.

Quando il pompelmo è categoricamente controindicato

Ma ci sono casi in cui l'uso di questo frutto è estremamente pericoloso per la salute umana, quando è necessario un completo rifiuto dell'uso di questo frutto durante il trattamento.

  1. Regola numero uno: non mangiare il frutto con le pillole per abbassare il colesterolo nel sangue. Le sostanze che contengono il frutto "fermano" il lavoro dell'enzima nel fegato, che distrugge le statine. Di conseguenza, si accumulano e causano un brusco colpo al fegato e ai muscoli umani.
  2. Regola numero due: non mangiare agrumi con farmaci per regolare la pressione. Come nel caso delle statine, la sostanza di questo feto blocca il processo di divisione dei farmaci in componenti semplici. Di conseguenza, invece di ridurre, la pressione potrebbe aumentare bruscamente, portando a una crisi ipertensiva.
  3. E l'ultima, terza regola: è severamente vietato usare pompelmi e farmaci per l'aritmia. La combinazione del feto e dei farmaci può portare a una reazione mortale, aumentando drasticamente il livello del farmaco nel sangue.

Cerca di usare questo frutto con moderazione, rinuncia al suo uso almeno per tutta la durata del trattamento e presto il pompelmo tornerà ad essere la delicatezza più deliziosa e salutare della tua dieta. Salute a te e ai tuoi cari!

Perché il succo di pompelmo è severamente sconsigliato l'uso insieme ai farmaci

È impossibile crederci, ma un frutto così utile come un pompelmo può causare danni significativi all'organismo e persino portare alla morte! Circa 20 anni fa, scienziati e medici americani hanno scoperto che i pazienti che assumevano farmaci e succo di pompelmo allo stesso tempo soffrivano spesso di effetti collaterali. Fu presto scoperto perché il pompelmo può essere pericoloso per chi prende medicine.

Come il pompelmo interagisce con i farmaci

Il pompelmo può trasformare le medicine in veleno a causa del contenuto di un gruppo di sostanze furanocumarine, che lavano via gli enzimi che abbattono i farmaci. Tutto ciò porta al fatto che i farmaci non vengono metabolizzati e molti di essi cadono nel sangue.

Quando prendi un medicinale, la maggior parte del farmaco viene metabolizzato dagli enzimi epatici e solo il 10-20% del principio attivo viene assorbito nel sangue. Pertanto, i medici prescrivono farmaci basati su questo calcolo. Cioè, stai assumendo 5-10 volte più alta dose di farmaco per ottenere l'effetto terapeutico desiderato.

Dopo aver bevuto succo di pompelmo o mangiato pompelmo, furanocoumarin ha inattivato gli enzimi epatici responsabili della decomposizione del farmaco. Pertanto, quasi tutta la medicina è stata assorbita, il che in alcuni casi porta a intossicazione del corpo. Una cosa è quando si tratta di farmaci "innocui", con alte dosi sicure per il corpo. Ma, di regola, maggiore è la dose del farmaco, più evidente è l'insorgenza di un effetto collaterale. 1 compressa, bevuta con 1 tazza di succo di pompelmo è 5-10 compresse, lavata con acqua.

Elenco dei farmaci che non possono essere combinati con il pompelmo

L'interazione tra pompelmo e succo di pompelmo viene studiata più attivamente negli Stati Uniti. In alcuni stati degli Stati Uniti, il produttore nelle istruzioni per i farmaci è obbligato a indicare anche una linea separata, che dice se il farmaco può essere assunto con un pompelmo.

Ecco l'elenco dei farmaci che non possono essere assunti con succo di pompelmo o pompelmo:

  • Statine - farmaci per abbassare il colesterolo nel sangue. Questi includono lavostatina, simvastatina, atorvastatina, ezetimibe e altri.
  • Antagonisti del calcio usati per abbassare la pressione sanguigna (felodipina, nisolpidina, nipolpidina, verapamil).
  • Antistaminici (terfenadina, fexofenadina).
  • Preparati per il trattamento delle malattie gastrointestinali.
  • Farmaci usati per il trattamento di disturbi psichiatrici: diazepam, carbamazepina, triazolam, buspiron, sertralina e altri.
  • Immunosoppressori (tacrolimus, ciclosporina).
  • Alcuni tipi di antibiotici.
  • Antidolorifici a base di metadone.
  • Preparati per il trattamento della disfunzione erettile: sildenafil (Viagra).
  • Farmaci antiaritmici (disopiramide, amiodarone).
  • Farmaci antiretrovirali utilizzati nell'HIV.

Si noti che l'effetto del succo di pompelmo o del pompelmo può durare per un giorno. Pertanto, se si stanno assumendo farmaci dall'elenco sopra riportato, è necessario abbandonare l'uso del pompelmo al momento del trattamento, al fine di eliminare l'interazione di sostanze di pompelmo con farmaci. Assicurati di consultare il tuo medico prima di prendere questi o altri medicinali e di chiedergli anche i possibili effetti collaterali quando combinato con il pompelmo.

Compatibilità del pompelmo con i farmaci

Bere succo di pompelmo e mangiare pompelmi con le medicine è impossibile. I componenti degli agrumi indeboliscono l'azione delle medicine e portano allo sviluppo di reazioni indesiderate del corpo.

Compatibilità del pompelmo con i farmaci

Cause di incompatibilità

Il pompelmo è un utile agrume. È ricco di vitamine, antiossidanti, ha un gusto aspro piacevole e insolito. Il consumo regolare di agrumi è la prevenzione di raffreddori, esaurimento nervoso e cancro. Il succo di pompelmo (e persino i semi) è usato in molte diete.

Scarsa compatibilità dovuta alla composizione del pompelmo:

  1. Furanocumarine. Queste sostanze si trovano in tutti gli agrumi, ma la loro maggiore concentrazione è nel pompelmo. Furocumarine influenzano il funzionamento di una delle isoforme del citocromo P450, questo enzima catalizza il metabolismo degli xenobiotici. La combinazione porta al fatto che la trasformazione dei farmaci nel fegato rallenta drammaticamente, aumenta la dose del farmaco nel sangue, ha un effetto tossico generale sul corpo.
  2. Flavonoidi. Questi sono nutrienti antiossidanti, ma sono anche in grado di bloccare gli enzimi del metabolismo xenobiotico.
  3. Sostanza indefinita Un altro componente inesplorato inibisce il lavoro della glicoproteina P, che rimuove le concentrazioni residue di farmaci dalle cellule. Le tossine si accumulano nelle cellule.

Se prendi pillole con succo di pompelmo, si verifica un'overdose del farmaco nel corpo.

Elenco di incompatibilità

Elenco dei farmaci incompatibili con i pompelmi:

  1. Tranquilizers della serie delle benzodiazepine - Fenazepam, Diazepam, ecc. Esiste il rischio di sintomi: ansia, insonnia, allucinazioni, coordinazione compromessa, ecc.
  2. Farmaci per l'epilessia - Carbamazepina, Lamotrigina. Se le prendi con succo di agrumi, ci sono manifestazioni indesiderate: eruzioni cutanee, mal di testa, disturbi del sonno, nausea, diarrea.
  3. Mezzi per abbassare il livello di lipoproteine ​​a bassa densità nel sangue - statine "Lipitor", "Mevacor", "Zokor" (statine). Le statine hanno molti effetti collaterali che sono amplificati dalle furocumarine. Una persona ha dolore muscolare, rigidità del movimento.
  4. Mezzi per migliorare la funzione erettile - "Viagra", "Cialis".
  5. Mezzi per il tratto gastrointestinale - "Omeprazol", "Domperidone".
  6. Immunosoppressori - Ciclosporina, Sirolimus, Tacrolimus.

La frutta aumenta gli effetti collaterali dell'aspirina

Il frutto indebolisce l'azione di cardiologici, antitumorali, antistaminici, aumenta gli effetti collaterali di "Aspirina", "Paracetamolo", se ci sono controindicazioni al loro uso sotto forma di gastrite e ulcere.

L'uso di agrumi con farmaci ormonali, contraccettivi orali (contraccettivi), antibiotici è anche pericoloso. La combinazione di succo con antibiotici porta spesso a grave intossicazione del corpo.

Se i pompelmi e le medicine di altri gruppi sono compatibili, se aiuta ad assimilare meglio, non è stato studiato con precisione. Pertanto, si raccomanda di utilizzare il frutto correttamente durante il periodo di trattamento se non si desidera rifiutarlo.

Come mangiare un pompelmo durante il trattamento

Rifiutarsi di utilizzare agrumi e freschi da esso non è necessario.

Per non danneggiare il corpo, è necessario ridurre la quantità del prodotto. Si consiglia di dividere una grande arancia in 2-3 giorni, prima di assumere le pillole ci sono 1,5-2 ore. È severamente vietato bere succo di medicinali.

Oltre al pompelmo, i prodotti farmaceutici sono incompatibili con la calce. È vietato anche l'alcol nel periodo della terapia farmacologica. I meccanismi del suo effetto negativo sul corpo sono diversi, ma di solito sono più intensi rispetto al pompelmo.

Pompelmi e medicinali: una spiacevole sorpresa

Il succo di pompelmo si è dimostrato incompatibile con molti farmaci.

I succhi, soprattutto appena spremuti, sono sempre stati considerati estremamente utili. Un sacco di vitamine, microelementi e tutto naturale senza alcuna "chimica"! Ma qualsiasi pianta, anche se coltivata in condizioni ecocompatibili, è ancora un laboratorio biochimico della natura, che è in grado di dare sorprese.

Tutti sanno che le droghe possono interagire con altri prodotti consumati. Ma la maggior parte delle volte gli scienziati sono interessati al problema della compatibilità di droghe e alcol.

Quindi, una volta un gruppo di scienziati farmaceutici dell'Università dell'Ontario occidentale stava studiando il problema di come i farmaci sotto pressione (bloccanti dei canali del calcio) e l'alcol sono compatibili. In modo che i risultati dell'esperimento non fossero influenzati da fattori psicologici, hanno deciso di mascherare il gusto dell'alcol con succo di pompelmo bianco. E improvvisamente si è scoperto che il succo puro ha causato molti più effetti collaterali e segni di sovradosaggio rispetto all'alcol.

Cosa c'è di così "cattivo" nel pompelmo?

Non c'è niente di sbagliato in questo. Praticamente tutte le sostanze che possono influenzare l'assunzione di droga, hanno un effetto positivo sul corpo, ma insieme con le droghe mediche sono in grado di giocare uno scherzo crudele. Tra queste sostanze ci sono:

  1. Furanocumarine. Bloccano il lavoro di uno degli enzimi più importanti, attraverso il quale viene metabolizzato un gran numero di farmaci. Di conseguenza, più farmaci di quanto dovrebbero entrare nel flusso sanguigno, e hanno un effetto tossico sul corpo. Per ripristinare il normale funzionamento di questo enzima occorrono 72 ore dopo aver mangiato il pompelmo.
  2. Flavonoidi. Anche bloccando un certo numero di enzimi che sono responsabili per l'elaborazione di farmaci in diversi organi. Il metabolismo della droga rallenta. Di conseguenza, una maggiore concentrazione di farmaci si accumula nel corpo.
  3. Finora, c'è un componente sconosciuto che blocca la cosiddetta P-glicoproteina, che è responsabile per la "pulizia" delle cellule di sostanze estranee non necessarie: ad esempio, "getta" i farmaci in eccesso da una cellula. Se la glicoproteina P non funziona bene, allora alte concentrazioni di farmaci che possono diventare tossici si accumulano nella cellula.

Quanto pompelmo è abbastanza?

Sorprendentemente, non così tanto. Se si prende il succo fresco, è sufficiente bere un po 'più di vetro per cambiare il lavoro degli enzimi e la distruzione del metabolismo del farmaco.

Va notato che questa dose è calcolata approssimativamente, perché ci sono molti altri fattori che influenzano l'effetto del succo. Età importante, ereditarietà, nonché se una persona insieme al succo di un po 'di cibo o bevendolo a stomaco vuoto.

Anche il tipo di medicina gioca un ruolo importante. Se la dose esatta è molto importante nel trattamento con un farmaco specifico e una deviazione da esso può influenzare negativamente le condizioni del paziente, allora il pompelmo può causare reazioni indesiderabili.

Quali farmaci sono incompatibili con il succo di pompelmo?

Attualmente sono noti 85 farmaci. Tra loro ci sono:

  • tranquillanti benzodiazepinici (fenazepam, diazepam, ecc.);
  • farmaci antiepilettici (carbamazepina, lamotrigina);
  • statine - farmaci che riducono il colesterolo (Lipitor, Mevacor, Zokor);
  • antiaritmico (Cordarone);
  • antimicrania (ergotamina);
  • farmaci per la disfunzione erettile (Viagra, Cialis);
  • paracetamolo;
  • antiallergico (fexofenidina);
  • omeprazolo

Rifiuta il pompelmo?

Ci sono indubbi amanti dei pompelmi, per i quali sarebbe possibile, ma molto triste, rinunciare ai loro frutti preferiti. Fortunatamente, i farmacologi credono che non ci sia bisogno di tali vittime. Uno deve solo mangiare questi frutti o bere succo 4 ore prima di prendere il farmaco.

È possibile che il succo di pompelmo non ti pregiudichi in modo così negativo, tuttavia è meglio ricordare di questa possibilità.

Alcuni frutti contengono le stesse sostanze dei pompelmi, ma in concentrazioni più basse. Tra loro ci sono mele, arance, pomelo. Pertanto, i farmacologi avvertono che è meglio non bere tutti i succhi con i farmaci.

Prodotti in tema: Fenazepam, Carbamazepina, Lamotrigina, Zocor, Cordarone, Ergotamina, Paracetamolo, Omeprazolo, Cialis, Viagra

Farmaci incompatibili con il pompelmo

Il succo di pompelmo in combinazione con alcuni farmaci può essere fatale. I rischi a cui sono esposti i pazienti, combinando il succo di pompelmo con i farmaci non sono abbastanza popolari, dati i possibili effetti collaterali.

Le compresse non funzionano correttamente, possono essere percepite dal corpo come una overdose e anche la possibilità di morte non è esclusa.

Questo è il risultato di uno studio completo che ha esaminato l'interazione tra succo di pompelmo e droghe. Pertanto, più di 85 farmaci hanno gravi effetti collaterali se assunti con succo di pompelmo. Inoltre, l'elenco dei farmaci che in combinazione con succo di pompelmo può essere fatale è aumentato da 17 a 43 negli ultimi quattro anni.

L'elenco comprende diversi farmaci a base di statine che aiutano a ridurre il colesterolo, alcuni antibiotici, cure per il cancro e le malattie cardiache.

Pompelmo contiene sostanze chimiche che bloccano gli enzimi che di solito assorbono determinati farmaci nel corpo. Incontrollato, il livello di droghe nel corpo raggiunge un limite allarmante, che è tossico per il corpo.

Questo fenomeno si osserva non solo quando si utilizza il succo di pompelmo, ma anche altri agrumi, come pomelo e limone.

Pompelmo e medicinali: compatibilità

I ricercatori hanno analizzato le scoperte mediche degli ultimi anni sull'interazione del succo di pompelmo con alcuni farmaci. Inoltre studiato e confezionamento di diversi farmaci. Infine, i risultati della ricerca sono stati pubblicati sul Canadian Medical Association Journal.

Ad esempio, se assume il farmaco simvastatina in combinazione con 200 ml di succo di pompelmo, la concentrazione del farmaco raggiungerà il 330%, con conseguenze potenzialmente fatali. I prodotti a base di pompelmo e pompelmo interagiscono con una vasta gamma di farmaci, da quelli che trattano le malattie cardiovascolari a quelli ormonali. L'interazione può verificarsi anche quando i farmaci vengono assunti 12 ore dopo aver mangiato il pompelmo.

Quindi, se prendi medicine e consumi succo di pompelmo, fai attenzione. È meglio limitare il consumo di succo di pompelmo o durante il periodo di assunzione del farmaco, scartarlo completamente. Inoltre, prima di iniziare il trattamento, dovresti parlare con il tuo medico. È importante sapere che non tutti i farmaci della stessa categoria interagiscono con il succo di pompelmo.

Elenco dei farmaci incompatibili con pompelmi

I seguenti farmaci sono incompatibili con pompelmi - farmaci per il cancro, farmaci per la pressione, statine, antibiotici, antidolorifici, antidepressivi.

antitumorale:
  • dasatinib
  • erlotinib
  • everolimus
  • lapatinib
  • nilotinib
  • pazopanib
antibiotici:
  • eritromicina
  • alofantrina
  • maraviroc
  • rilpivirina
statine:
  • atorvastatina
  • lovastatina
  • simvastatina
Kardiopreparaty:
  • amiodarone
  • apixaban
  • dronedarone
  • eplerenone
  • felodipina
  • rivaroxaban
  • ticagrelor
analgesico:
  • alfentanile
  • fentanil
  • ketamina
  • ossicodone
Farmaci per il trattamento di disturbi mentali (antipsicotici):
  • lurasidone
  • pimozide
  • ziprasidone
gastrointestinale:
  • domperidone
immunosoppressori:
  • ciclosporina
  • sirolimus
  • tacrolimus
urinaria:
  • solifenacina
  • silodosina
  • tamsulosina

Inoltre, durante il periodo in cui non si prendono medicine, è molto salutare mangiare pompelmo e bere succo di pompelmo, che contiene grandi quantità di vitamina C.

    Altri articoli
    • Farmaci utilizzati nel trattamento dell'artrite
    • È possibile che i bambini forniscano carbone attivo in caso di avvelenamento?
    • È possibile dare a un figlio iodomarin senza prescrizione medica?
    • Unguento Vishnevsky: a cosa serve?
    • L'effetto dei farmaci ormonali sul corpo umano
    • Pulizia del corpo: metodi di disintossicazione
    • Syromonoedenie

7 commenti

Elena - 12/07/2015 1:11

Buon pomeriggio, cari redattori del sito!
Grazie mille per aver sollevato un argomento così interessante. Infatti, nel perseguimento della salute, spesso non prestiamo attenzione ai dettagli e cerchiamo di applicare tutto a noi stessi in una sola volta, quindi spesso otteniamo il risultato opposto.
Per quanto riguarda il pompelmo, voglio aggiungere che inibisce molto fortemente gli enzimi epatici (citocromo p450), in conseguenza dei quali i farmaci che agiscono con la partecipazione di questi enzimi possono mostrare il loro effetto tossico, poiché la loro concentrazione nel sangue cambia drasticamente. Anche una compressa di paracetamolo può causare epatite da farmaci mentre si mangia il pompelmo.
Tuttavia, questo non significa che dovresti dimenticare l'esistenza di questa deliziosa prelibatezza, solo per il tempo di assumere il farmaco dovresti abbandonarlo.

Anna - 12.12.2015 13:45

Non avevo idea che il pompelmo non si combina con molti farmaci. Sono contento di aver imbattuto in questo articolo. Lo saprò. Davvero amo pompelmo, e la prima reazione è stata - come lo ha fatto! Dobbiamo smettere di mangiarlo. Poi il fervore si placò. Non dimenticare quanto utile questo frutto -. Vitamine A, PP, C, E, complesso B, magnesio, sodio, ferro, iodio, rame, calcio, ecc migliora la digestione, ha un effetto positivo sul sistema cardiovascolare è Un buon strumento per la prevenzione dell'aterosclerosi. Solo tutti i benefici dovrebbero essere moderati.

Helga 20/04/2016 14:00

Non è un'informazione inattesa... vivi e impara. Non è sempre ogni giorno. Può essere usato per determinati scopi. Non sono molte le persone che vogliono prendersene cura.

Quali farmaci non possono mangiare il pompelmo?

Il frutto del pompelmo è il 90% di acqua, perché è un frutto ipocalorico (42 kcal...

Quali farmaci non possono mangiare il pompelmo?

Il frutto del pompelmo è composto per il 90% da acqua, poiché è un frutto ipocalorico (42 kcal / 100 g) e un basso indice glicemico (20). Pertanto, si consiglia spesso di aggiungere alla dieta dei pazienti con diabete e coloro che vogliono perdere peso. Inoltre, questo frutto contiene molti composti che sono benefici per la salute. Il pompelmo comprende vitamine C, E, B, PP, acido folico, flavonoidi, pectine, calcio, fosforo, ferro, zinco, fluoro, magnesio, manganese, potassio. Questo frutto facilita la digestione dei grassi. E il suo caratteristico sapore amaro di pompelmo è obbligato a naringin.

La naringina è contenuta nella polpa e nella pellicola bianca del frutto, quindi dovresti mangiarli insieme alla pelle. Grazie a questa sostanza, il pompelmo è noto per le sue proprietà benefiche per la salute. I frutti del paradiso limone - perché è così che il nome viene tradotto dalla lingua latina. Il pompelmo ha le seguenti azioni:

1) Riduce il colesterolo e gli effetti anti-aterosclerotici e riduce anche il livello dei trigliceridi. La prevenzione dell'ipercolesterolemia determina una riduzione del rischio di lesioni aterosclerotiche all'interno dei vasi periferici e del cervello;

2) Protegge la pelle. I flavonoidi di pompelmo (naringenina e quercetina) sono in grado di assorbire i radicali liberi;

3) Azione antiulcera. Le sostanze attive contenute nel succo di pompelmo, riducono l'eccessiva secrezione di succo gastrico, il principale fattore nello sviluppo dell'ulcera peptica; pur mantenendo l'acidità fisiologica, che è necessaria per lo stomaco per il corretto processo di digestione e assorbimento della vitamina B12;

4) Il pompelmo può anche inibire la crescita dei batteri Helicobacter pylori - responsabili dello sviluppo e delle complicanze dell'ulcera gastrica;

5) Le proprietà che migliorano l'apporto di sangue alla retina sono anche attribuite al frutto del pompelmo;

6) ha proprietà antiossidanti.

Sfortunatamente, la saturazione con i bioflavonoidi - cioè i composti attivi contenuti nei frutti del pompelmo - comporta anche un effetto negativo. Questi composti mostrano un'elevata attività biologica. Influenzano il lavoro di uno degli enzimi più importanti: il citocromo P450.

Il citocromo P450 è coinvolto nel metabolismo di vari gruppi di farmaci, quindi l'interazione del succo di pompelmo con i farmaci è tra i più studiati e ampiamente descritti nella letteratura medica. L'effetto del succo di pompelmo nel metabolismo dei farmaci è che il pompelmo inibisce il citocromo P450.

Ciò indebolisce il lavoro del citocromo P450, che è responsabile di questo principalmente quattro composti: quercetina, naringenina, kaempferol e 6,7-dihydroxybergamottin.

Per evitare interazioni dannose, c'è una cosa da ricordare: assumere medicine significa smettere di usare succo di pompelmo e frutta. Naturalmente, questo non si applica a tutti i gruppi di farmaci. Prestare particolare attenzione e astinenza all'uso del succo di pompelmo applicando:

  • statine;
  • alcuni farmaci che abbassano la pressione sanguigna;
  • farmaci usati nelle malattie del sistema cardiovascolare (per esempio, clopidogrel);
  • immunosoppressori;
  • farmaci antitumorali;
  • farmaci usati nelle malattie infettive (ad esempio, eritromicina);
  • alcuni farmaci che agiscono sul sistema nervoso centrale;
  • farmaci antitosse;
  • anticoagulanti;
  • farmaci usati nell'ipertrofia prostatica (ad esempio, terazosina);
  • farmaci usati nelle malattie della vescica.