Terapia (trattamento) della colecistite cronica

Diete

La colecistite cronica è una malattia infiammatoria a lungo termine della colecisti, che si basa su una violazione del processo di formazione e movimento della bile lungo i dotti, infezione della mucosa sensibile. Il trattamento della colecistite cronica deve essere coordinato con lo stato degli organi vicini, poiché la maggior parte dei pazienti presenta gastrite, duodenite, pancreatite o ulcera peptica.

Restrizioni speciali vengono imposte se la causa della colecistite cronica viene trasferita all'epatite virale.

Il trattamento della colecistite cronica non calculare differisce nello stadio di esacerbazione e remissione nella scelta dei farmaci, la natura della nutrizione.

Trattamento durante l'esacerbazione

Con l'esacerbazione della colecistite cronica, è necessario rimuovere la sindrome del dolore, normalizzare il tono della colecisti e del dotto, condurre una terapia antibatterica e antinfiammatoria.

Il trattamento della colecistite cronica in fase acuta è impossibile senza l'aderenza al regime e alla dieta.

È preferibile trattare il periodo acuto nel reparto terapeutico o gastroenterologico. Alcuni giorni dovrebbero osservare il riposo a letto. Per il massimo riposo, vengono prescritti sedativi leggeri al paziente (Valeriana, tintura di Motherwort). È necessario normalizzare il sonno, anche con l'aiuto di sonniferi.

La dieta durante i primi due giorni di trattamento è considerata "affamata", è permesso solo bere acqua bollita, brodo dogrose zuccherato e composta di frutta secca diluita. Il terzo giorno, passano alle zuppe e ai porridge liquidi sull'acqua, le cotolette di vapore. Pane - solo sotto forma di cracker bianchi. Dopo una settimana, puoi andare al tavolo numero 5: prodotti caseari aggiunti (kefir, fiocchi di latte), verdure sotto forma di purè di patate, polpette di carne e pesce, polpette di carne, uova strapazzate. Kissels consigliati (bacche, fiocchi d'avena). Piatti fritti e speziati, salse, verdure fresche, prodotti di pasticceria non sono ammessi, burro e olio vegetale sono limitati.

Azione sintomatica di farmaci:

  • in caso di ipertonio della vescica, atropina, platifillina, papaverina, no-silos nelle iniezioni intramuscolari, Spazgan, Belalgin, Maksigan sono utilizzati per alleviare il dolore nel trattamento della colecistite cronica, Spazgan, Belalgin, Maksigan in pillole;
  • con tono ridotto mostrato - Zerakal, aumentano la "spinta della bile" nell'intestino, alleviano il ristagno. In questo caso, non è consigliabile utilizzare Platyfillin, Papaverin, No-shpu, Spazgan, Belalgin, Maksigan, peggioreranno solo la situazione.

Assicurati di prescrivere un corso di trattamento con agenti antibatterici. Gli antibiotici dovrebbero accumularsi nella cistifellea, non avere un effetto tossico sulle cellule del fegato. I corsi per un massimo di 10 giorni di antibiotici ad ampio spettro vengono utilizzati in combinazione con Trichopolum, noto come agente anti-dongle.

Le droghe coleretiche sul meccanismo d'azione sono divise in tre gruppi:

  • attivando la produzione di bile nel fegato (coleretica) - mostrata solo nel caso di colecistite cronica dopo epatite virale, con cirrosi epatica, questo gruppo include Allohol, Holenzim, Oxafenamide, Tsikvalon. In assenza di malattie del fegato, non è necessario assumere questi farmaci;
  • stimolando il rilascio di bile dalla vescica al duodeno (colecisti) - i lassativi salini come magnesia, sale di Karlovy Vary, sorbitolo, xilitolo, mannitolo, olio di ricino hanno queste proprietà;
  • gruppo misto - rimedi a base di erbe Kholosas, Hofitol, Kholagol e rimedi a base di erbe hanno un effetto generale spiccato.

Trattamento in remissione

Esacerbazioni esterne, si consiglia ai pazienti con colecistite cronica di evitare situazioni stressanti, gravi sforzi fisici. Fisioterapia mostrata, camminando. Non puoi praticare sport pesanti, indossare cose pesanti.

La tavola alimentare rimane numero 5. È necessario organizzare pasti frequenti (almeno cinque volte al giorno), dimenticare alcol, kebab, piatti grassi e speziati. Utile porridge, vapore, carne bollita e prodotti a base di pesce, ricotta, bevande a base di latte fermentato. Verdure sotto forma di insalate, condite con olio vegetale.

Si consiglia di tenere giorni di digiuno due volte l'anno per 2 mesi. Puoi sceglierli in relazione ai prodotti:

  • Curd-kefir - consiste in 0,9 l di kefir e 300 g di cagliata a basso contenuto di grassi con lo zucchero, il tutto suddiviso in sei pasti.
  • Riso alla frutta - porridge di riso in acqua da 50 g di chicco di riso, è diviso in tre porzioni e vengono aggiunti 1,5 litri di composta di frutta e bacche appena preparata.

Il "suono cieco" o tubercolosi è raccomandato in assenza di sintomi di colecistite calcicola. Per condurre, selezionare un giorno non lavorativo. Al mattino a stomaco vuoto, bevi un bicchiere di Magnesia o un altro lassativo salino, sdraiati sul lato destro su una piastra riscaldante calda per circa due ore. Dopo di ciò, puoi fare alcuni esercizi fisici. La manifestazione di un effetto lassativo indica l'uscita di una porzione di bile nell'intestino.

I metodi fisioterapici sono raccomandati dai corsi due volte l'anno: l'elettroforesi con farmaci viene utilizzata nell'ipocondrio destro, nell'area del plesso solare, nei bagni di paraffina, ozocerite.

Uso di rimedi popolari

La fitoterapia è un buon complemento alla droga nei periodi interictali. Gli agenti coleretici a base di erbe sono innocui, possono essere utilizzati a lungo e sono facili da preparare. Praticare un metodo domestico di cottura dei brodi - preparare le erbe in un thermos per la notte. Il giorno dopo, rimane a filtrare e bere brodo fresco.

Nella medicina popolare sono note le ricette delle piante coleretiche che aiutano a curare la colecistite: menta piperita, radice di calamo, fiori di calendula e camomilla, semi di aneto, foglie di betulla, frutti di ginepro, seta di mais, fragole, cinorrodi.

Prendete phytopreparations bisogno mezz'ora prima dei pasti.

L'assunzione di acqua minerale "Essentuki-4", "Essentuki-17", "Borzhomi", "Smirnovskaya", "Slavyanovskaya" deve essere effettuata senza gas sotto forma di calore 30-40 minuti prima dei pasti. Hai bisogno di familiarizzare con le controindicazioni.

La prognosi del trattamento cronico colecistite dipende dal paziente stesso e dal suo desiderio di curare la malattia. Non tutti sono in grado di seguire il regime e la dieta per molto tempo. In questo caso, la colecistite calcicola si formerà in pochi anni, che dovranno essere trattati solo con l'aiuto della chirurgia.

Le persone attente alla salute riescono a raggiungere le remissioni a lungo termine.

Colecistite cronica non calculare

  • Stile di vita sedentario
  • Intervalli significativi tra i pasti pesanti
  • Patologia della struttura della cistifellea e dei dotti
  • gravidanza
  • Disturbi endocrini
  • La presenza nel corpo di Giardia, Ascaris e altri parassiti

Nella fase iniziale della malattia, quando la funzione motoria della cistifellea viene disturbata, specialmente in combinazione con i cambiamenti nella composizione della bile, un centro di infiammazione appare nella sua mucosa. Dopo questo, l'infezione si unisce e inizia un processo infiammatorio cronico, seguito da deformazione dell'organo e ispessimento delle sue pareti.

Sintomi e tipi

Per cholecystitis indolore, ci sono sensazioni dolorose nell'ipocondrio giusto, alzandosi o aumentando, di regola, dopo ingestione di cibo «dannoso». Il dolore è doloroso in natura e può durare per diverse ore o addirittura giorni, a volte dando alla regione lombare, scapola o spalla destra. Durante l'esacerbazione della malattia compaiono ulteriori sintomi, come: febbre, nausea, sensazione di amaro in bocca, ittero.

Lo sviluppo della colecistite cronica non calculare può verificarsi lentamente e in modo quasi impercettibile per molti mesi o dopo un episodio di colecistite acuta. Nella sua gravità, la malattia può essere lieve, moderata e grave. Lo stadio di esacerbazione della malattia viene gradualmente sostituito dallo stadio di remissione, che è persistente e instabile.

Diagnosi della malattia

Prima di tutto, il paziente viene esaminato e palpato. Già sulla base delle lamentele del paziente sul dolore nella parte destra, aggravata dopo ingestione di cibi fritti e grassi e lingua rivestita (evidenza di stasi biliare), il medico può suggerire la presenza di colecistite cronica. Per chiarire la diagnosi, è prescritto un esame del sangue generale e biochimico, durante l'esacerbazione di ESR, e il numero di leucociti è solitamente sovrastimato.

La diagnosi della forma acuta di colecistite non calcica è molto più veloce, a causa della presenza di alte temperature, dolore durante la palpazione nel giusto ipocondrio e leucocitosi.

Se non ci sono sintomi caratteristici, la diagnosi viene eseguita utilizzando metodi strumentali:

  • Ultrasuoni delle vie biliari,
  • suono duodenale,
  • colecistografia orale,
  • colegrafia endovenosa e altri.


Questa malattia non sempre si manifesta classicamente, a volte si manifesta con un numero di sindromi che a prima vista non sono caratteristiche di esso:

  1. Disturbi della dispersione - eruttazione, nausea, gonfiore e sensazione di pesantezza nello stomaco.
  2. Sindrome di disfunzione vegetativa-vascolare - instabilità di pressione arteriosa e polso.
  3. Sindrome nevrotica - sospettosità, tendenza all'ansia e ipocondria. In alcuni casi, questi sintomi oscurano il dolore minore nell'ipocondrio destro.
  4. Sempre più spesso, la malattia si verifica sotto la "maschera allergica". L'orticaria ricorrente si osserva con la sconfitta delle vie biliari Giardia.
  5. La sindrome cardiaca, manifestata dall'angina riflessa, è principalmente osservata nei pazienti anziani con colecistite calcicola, in sovrappeso o obesi.

Trattamento e prevenzione

Di solito, il trattamento della colecistite non calculare viene effettuato con metodi conservativi in ​​ambiente ospedaliero.

Le eccezioni sono pazienti che hanno osservato:

  • esacerbazioni frequenti
  • forte dolore
  • deformità della cistifellea,
  • significativa riduzione della funzione contrattile.

Trattamento della fase acuta della malattia

Nelle esacerbazioni gravi, il trattamento inizia con farmaci antibatterici. Gli antibiotici ad ampio spettro vengono iniettati per via intramuscolare o endovenosa (Cefazolin, Cefatoxime e altri). Può essere prescritta la somministrazione interna di Claritromicina, Eritromicina e Ciprofloxacina.

L'intossicazione grave viene eliminata dalla flebo endovenosa di Hemodez. Il corso consiste di 3-4 introduzioni.

Per alleviare lo spasmo della cistifellea e migliorare il flusso della bile, No-silu (drotaverin), la papaverina è prescritta.

Creon, Pancreatina, Mezim-forte e altri preparati enzimatici ripristinano la normale digestione. Si raccomanda di prenderlo entro due settimane.

I farmaci coleretici (Allohol, Holenzim), che migliorano la formazione della bile, vengono usati con cautela, poiché possono provocare dolore.

I pazienti che hanno ridotto la funzione motoria della cistifellea, raccomandano anche la colecistocinetica, che, insieme all'aumentata secrezione di bile, stimola la contrazione della cistifellea.

Trattamento senza aggravamento

Una volta che il dolore è stato eliminato e l'infiammazione è stata rimossa, si consiglia ai pazienti con colecistite cronica non calcica (con insufficiente movimento della cistifellea) di accecare i proiettili con soluzione di solfato di magnesio, sorbitolo, xilitolo una volta alla settimana.

Migliorare il benessere durante i periodi di remissione contribuisce al trattamento termale vicino alle fonti di acqua minerale (Zheleznovodsk, Truskavets, Essentuki). Il trattamento di successo di entrambe le fasi della colecistite cronica non calculare non può essere immaginato senza seguire una dieta speciale e una fitoterapia.

Se ti è stata diagnosticata questa diagnosi, devi essere registrato con un terapista o un gastroenterologo e sottoporsi a un esame profilattico due volte all'anno.

  1. Normalizzazione del peso corporeo
  2. Utilizzare almeno 2 litri di liquido durante il giorno
  3. Movimenti intestinali regolari
  4. Conformità con la dieta
  5. Attività fisica quotidiana
  6. Rilevazione e trattamento tempestivi della fase acuta della malattia

Possibili complicanze e ulteriore prognosi

Nella maggior parte dei casi, con una forma lieve di colecistite calcicola, l'ulteriore prognosi è favorevole. Tuttavia, frequenti esacerbazioni in combinazione con comorbidità possono contribuire allo sviluppo della colangite cronica, dell'epatite reattiva e delle complicanze più pericolose - la formazione di un sacco purulento nella cavità della cistifellea (empiema) e la perforazione del suo muro, seguita dallo sviluppo della peritonite.

Il trattamento della colecistite cronica non calculare viene selezionato individualmente per ciascun paziente solo dopo che il medico ha confrontato i sintomi della malattia con i risultati degli studi clinici e ha effettuato una diagnosi accurata. Pertanto, dopo aver trovato segni di colecistite, non rinviare la visita all'ospedale.

Sintomi e trattamento della colecistite non calculare

La colecistite cronica non calcica è un processo infiammatorio di lunga durata nella cistifellea, caratterizzato da una violazione della sua motilità e alterazioni fibrose nelle pareti, ma non accompagnato dalla formazione di calcoli. Le cause di questa forma di infiammazione spesso servono come malnutrizione e infezione. La colecistite senza calcoli può anche verificarsi in forma acuta a causa di diabete mellito, digiuno prolungato, interventi chirurgici estesi e altre condizioni che portano alla stasi biliare.

La malattia si verifica con una frequenza di circa 7 casi ogni 1000 persone, le donne sono ammalate circa 3-4 volte più spesso rispetto alla popolazione maschile. Va notato che la colecistite cronica non calculare è abbastanza comune tra i bambini.

Quadro clinico

La clinica della malattia è caratterizzata da un lungo decorso recidivante e progressivo, in cui vi sono periodi di remissione e di esacerbazione. Per la colecistite cronica non calculare, un tipico sintomo è il dolore doloroso e opaco sotto la costola destra, talvolta nella regione epigastrica. Le sensazioni dolorose possono durare abbastanza a lungo - da diverse ore a settimane. L'insorgenza o l'intensificazione del dolore è più spesso associata a un errore nell'alimentazione. Quindi, l'esacerbazione della malattia può svilupparsi dopo aver mangiato grandi quantità di cibi grassi, alcol, bevande gassate e fredde, piatti speziati, uova.

A volte l'infiammazione prende il sopravvento sui tessuti attorno all'organo, si sviluppa la pericholecistite. In questo caso, la sindrome del dolore diventa permanente e più intensa, i sintomi peggiorano con i cambiamenti nella posizione del corpo, piegandosi in avanti. L'irradiazione del dolore nella zona sottoscapolare destra, il lato destro del collo, la spalla, la regione lombare è caratteristica. Spesso ci sono dei dolori riflessi nel cuore.

I sintomi della dispepsia sono anche caratteristici della colecistite non calculare. Questi includono:

  • sentirsi nauseato
  • eruttazione amara e vomito di bile
  • bruciore di stomaco
  • amarezza, secchezza, sapore metallico in bocca;
  • cambiamento nel carattere delle feci (diarrea alternata a stitichezza).

Nel periodo di esacerbazione dei sintomi di intossicazione da colecistite senza pietre sono possibili. I pazienti sono preoccupati per brividi, debolezza, indisposizione, mal di testa, disturbi del sonno. La temperatura raramente supera i 38 gradi. Se la febbre raggiunge numeri più alti, questo può indicare l'aggiunta di complicazioni (empiema della colecisti, colangite).

Importante: se ha segni di colecistite cronica, deve contattare il gastroenterologo.

Trattamento della malattia

In caso di grave esacerbazione della colecistite non calculare, il trattamento viene eseguito in ospedale. L'obiettivo della terapia è di alleviare l'esacerbazione, la prevenzione e il trattamento delle complicanze. La terapia conservativa è di solito sufficiente. Gli interventi chirurgici vengono eseguiti in caso di esacerbazioni frequenti e gravi, con deformità grossolana della cistifellea e l'inefficacia dell'uso di droghe.

Cibo dietetico

La dieta terapeutica è uno dei componenti principali del trattamento della colecistite cronica senza calcoli. Per regolare il rilascio di bile dalla vescica, il cibo deve essere assunto in piccole porzioni 4-6 volte al giorno. I seguenti prodotti sono completamente esclusi dalla dieta al momento della riacutizzazione:

  • cibi grassi, piccanti, fritti;
  • birra, vino e altre bevande alcoliche;
  • tuorli d'uovo;
  • pasticceria dolce;
  • noci;
  • verdure e frutta nella loro forma grezza;
  • acqua di soda.

Il cibo deve essere caldo, poiché i piatti freddi possono portare allo spasmo dello sfintere di Oddi, che è responsabile della secrezione della bile. I piatti dovrebbero essere cotti al vapore, al forno, in umido o bolliti. Il menu comprende omelette di proteine ​​al vapore, verdure al vapore e al forno, zuppe di cereali in brodo vegetale, kissels, composte. Nella fase di remissione della colecistite non calcificata, la dieta può essere estesa, ma i principi di base della nutrizione dovrebbero essere osservati per un lungo periodo, a volte per anni. Maggiori informazioni sulla nutrizione in questa malattia possono essere ottenute dall'articolo: Elenco dei prodotti consentiti e più utili per la colecistite.

farmaci

Il trattamento farmacologico della colecistite cronica senza calcoli mira a risolvere i seguenti compiti:

  • eliminazione del dolore;
  • ripristino della motilità e del tono delle vie biliari;
  • soppressione del processo infiammatorio-infettivo nella cistifellea;
  • normalizzazione della digestione compromessa.

Di solito con colecistite non calculare, farmaci antispastici, antibiotici, agenti che normalizzano la motilità della cistifellea e dell'intestino. In grave intossicazione, viene eseguita la terapia di infusione. Se la colelitiasi viene esclusa durante l'esame, è possibile utilizzare farmaci coleretici a base di acido ursodesossicolico.

I preparati enzimatici sono indicati per normalizzare il processo digestivo. Con le esacerbazioni della colecistite con senz'acqua, il trattamento richiede circa 2 settimane, ma con lo sviluppo di complicazioni può essere più lungo. Dopo l'eliminazione dei fenomeni acuti, il medico può prescrivere la fisioterapia, che migliorerà l'attività contrattile della cistifellea.

Medicina di erbe

I rimedi di erbe sono utili per mantenere la remissione in colecistite cronica non calculare.

Per migliorare l'escrezione biliare e ridurre il processo infiammatorio, vengono utilizzati decotti di tanaceto, achillea, liquirizia, olivello spinoso e altre piante medicinali.

Importante: prima di utilizzare uno dei metodi di trattamento presentati, è necessario consultare il proprio medico.

Diverse ricette della medicina tradizionale per il trattamento della colecistite calcicola:

Ma forse è più corretto trattare non l'effetto, ma la causa?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, come ha guarito il suo stomaco. Leggi l'articolo >>

Sintomi e trattamento della colecistite non calculare

Colecistite non calcica (senza pietre) è una malattia della colecisti, che è caratterizzata da un'infiammazione prolungata. In questo caso si verifica la fibrosi delle pareti dell'organo e la peristalsi viene disturbata. La forma cronica più comune della malattia. Si sviluppa sullo sfondo di infezione o malnutrizione.

Si presume che questa malattia sia un prerequisito per l'ulteriore occorrenza del calcolo del colesterolo, che è caratterizzato dalla presenza di calcoli nella cistifellea.

Descrizione della malattia

Questa malattia è un'infiammazione della cistifellea, in cui:

  • pareti deformate e compattate del corpo;
  • assottigliamento mucoso;
  • cicatrici si verifica;
  • aumentare le fibre muscolari.

Con la progressione dell'infiammazione, il processo adesivo della vescica inizia con gli organi vicini e si sviluppano altre malattie del tratto gastrointestinale. La colecistite è lieve, moderata e severa.

Inoltre, la malattia è divisa per la natura del corso:

Un'altra classificazione della colecistite è la sua forma - tipica e atipica. Nella colecistite cronica non calculare, la percentuale di decessi è superiore a quella della malattia calcanea. Ma la forma acuta della malattia è molto più spesso cronica.

Sintomi clinici

La colecistite cronica può trasformarsi in una forma acuta in presenza di diabete, così come in caso di digiuno prolungato, stasi biliare e chirurgia. Secondo le statistiche, la malattia si sviluppa in 7 persone su mille. Le donne e i bambini sono più inclini degli uomini.

Le manifestazioni cliniche della colecistite non calculare sono causate da un decorso progressivo della malattia con recidive, remissioni ed esacerbazioni. Il principale sintomo della malattia è il dolore nell'ipocondrio destro. La durata del dolore può raggiungere diverse settimane.

Il dolore può aumentare se la dieta non viene seguita, vale a dire quando si mangia cibi piccanti e grassi, uova, bevande gassate e alcoliche.

Se l'infiammazione si diffonde ai tessuti vicini, si sviluppa la pericholecistite, in cui il dolore diventa costante e più intenso. Può verificarsi quando si cambia la posizione del corpo o si piega, dando la parte bassa della schiena, la scapola destra, la spalla e il collo. In alcuni casi, vi è una sensazione di dolore nell'area del cuore.

Anche i sintomi di colecistite cronica sono:

  • bruciori di stomaco;
  • nausea;
  • sapore amaro o metallico in bocca;
  • bocca secca;
  • eruttazione;
  • vomito con impurità della bile.

I sintomi che hanno somiglianze con l'intossicazione (brividi, mal di testa, peggioramento del sonno, debolezza e malessere generale) possono apparire nella fase acuta. Se la temperatura corporea supera i 38 gradi, è probabile che si siano sviluppate complicazioni come empiema o colangite.

In alcuni casi, i pazienti possono mostrare segni che non sono caratteristici per colecistite calculous:

Nella fase iniziale della malattia si osserva una diminuzione dell'attività motoria della vescica e si sviluppa un'infezione. In futuro, il corpo diventa inattivo e sviluppa la stasi della bile. Quindi inizia il cambiamento nella forma e nella struttura del corpo, accompagnato dalla comparsa di aderenze con gli organi più vicini.

Cause della malattia

Molte persone sono interessate alla domanda su questa malattia - non-calcolatrice, che cos'è e quali sono le cause della sua comparsa? Il più delle volte si sviluppa a causa dell'infezione della colecisti con stafilococchi, E. coli, proteine, enterococchi o altri patogeni.

L'infezione penetra nel corpo attraverso l'intestino in presenza di disbiosi, pancreatite cronica, colite e altre malattie del tratto gastrointestinale. E 'anche possibile l'infezione attraverso la linfa o il sangue sullo sfondo di polmonite, appendici, appendice.

Le cause della colecistite includono:

  • ridotto tono della cistifellea;
  • anomalie della struttura del corpo (spremitura, flessione o trazione);
  • l'omissione degli organi addominali;
  • disturbi della motilità;
  • deterioramento nel flusso della bile;
  • lo stress;
  • processi infiammatori.

Questa malattia si verifica spesso nelle donne durante la gravidanza, soprattutto se sono sedentarie e malnutrite (in grandi porzioni e raramente).

La malattia può anche svilupparsi con problemi con il sistema endocrino e l'infezione da parassiti.

la diagnosi

Decidere come trattare la colecistite non calculare è possibile solo dopo una diagnosi accurata. Per fare ciò, prendere in considerazione la storia medica del paziente e le sue lamentele sulla salute, nonché una visita medica, durante la quale il medico determina la localizzazione del dolore e il grado di gravità.

La maggior parte dei pazienti sulla lingua forma placca, che è un segno di ristagno della bile. Inoltre, ci sono ancora sintomi per determinare la presenza di colecistite senza calcoli, come i sintomi di Chauffard, Murphy e Mussi.

La diagnosi più accurata richiede test di laboratorio:

  • Analisi del sangue generale Durante il periodo di esacerbazione della malattia, il numero di leucociti contenuti nel sangue aumenta e durante la remissione diminuiscono.
  • Analisi della biochimica.

Anche per la diagnosi si ricorreva ai metodi strumentali di esame:

  1. Colecistografia orale necessaria per stabilire lo stato della vescica, la sua forma e posizione. Questo metodo è usato raramente.
  2. Suono gastroduodenale per la rilevazione di patologie della motilità d'organo. Quindi, vengono rilevati agenti patogeni. Durante una esacerbazione, il livello proteico nella bile aumenta e allo stadio di remissione diminuisce. Lo stadio cronico della colecistite è caratterizzato dalla crescita della bilirubina e degli amminoacidi liberi. Inoltre, questo metodo diagnostico permetterà di rilevare i cristalli di colesterolo.
  3. L'holegraphy endovenoso, usato nella malattia grave, quando non c'è ombra di organo nelle immagini.
  4. Ultrasuoni delle vie biliari, che consente di determinare i parametri della vescica, la sua funzione contrattile e lo spessore della parete.
  5. Celiachia per lo studio dell'arteria cistica. Questo metodo consente di esplorare le pareti di un organo con uno spessore di 2 mm.
  6. Scintigrafia vescicale.
  7. X-ray.

terapia

I sintomi e il trattamento della colecistite non calculare dipendono dalla forma della malattia - acuta o cronica. Nella forma cronica sono prescritti farmaci e terapia dietetica.

La terapia farmacologica è un ricevimento dei seguenti farmaci:

  • antibiotici (Cefazolin, Cefotaxime, Eritromicina, ecc.);
  • holetsistokinetiki;
  • farmaci per alleviare il processo infiammatorio;
  • antispastici (No-shpa, Analgin, Papaverin, ecc.);
  • significa ripristinare il sistema biliare (Allohol, Cholenzim, Holagol, Holosas).

Recentemente, la claritromicina per la colecistite cronica o l'esacerbazione è stata sempre più prescritta dagli antibiotici.

Il trattamento della forma acuta della malattia viene effettuato nel reparto gastroenterologico o chirurgico. La durata di tale trattamento è da 1,5 a 2 mesi, quindi il paziente viene trasferito con un follow-up regolare. Il gastroenterologo dovrà esaminare costantemente il paziente e prescrivere i farmaci necessari, tenendo conto della natura attuale della malattia.

Suggerimento: Il trattamento termale è raccomandato per le persone con colecistite disossata.

Per evitare la probabilità di recidiva, sono necessarie misure profilattiche, inclusa l'eliminazione della discinesia duttale e della dieta. Se il rilevamento tardivo di colecistite può sviluppare malattie di altri organi, portando a infiammazione e gravi patologie. Ecco perché è importante diagnosticare la malattia in tempo e iniziare la terapia.

Il trattamento di questa malattia è anche effettuato da rimedi popolari. Ad esempio, decotti alle erbe di achillea, liquirizia, olivello spinoso, tanaceto e Althea. Nelle farmacie vengono vendute cariche coleretiche già pronte, che miglioreranno la secrezione della bile. Ma prima di usarli, dovresti consultare un medico.

Terapia dietetica

Anche prescritto per scopi terapeutici, la dieta dovrebbe essere facile. Per la sua preparazione, vengono prese in considerazione le condizioni generali del paziente e il decorso della malattia. Una componente importante del trattamento della colecistite è una corretta alimentazione. I pasti dovrebbero essere assunti in piccole porzioni 4-6 volte al giorno.

Quando l'esacerbazione della malattia dovrebbe essere esclusa dalla dieta:

  • piatti fritti, piccanti e grassi;
  • tuorli d'uovo;
  • bevande alcoliche;
  • prodotti ricchi;
  • noci;
  • soda.

Il cibo dovrebbe essere preso caldo, perché il cibo freddo può causare uno spasmo dello sfintere, la cui funzione principale è regolare il flusso della bile.

Si consiglia di utilizzare piatti bolliti, al forno e in umido: verdure, frittata di proteine, brodi vegetali, zuppe di cereali, gelatina e composta.

È inoltre necessario attenersi periodicamente ai giorni di digiuno sui prodotti a base di latte fermentato. Con l'inizio della remissione, la dieta del paziente è leggermente espansa, ma devono essere rispettati i divieti di base.

prevenzione

Per evitare l'esacerbazione della colecistite senz'acqua, vale la pena osservare le principali misure preventive:

  • corretta alimentazione;
  • l'esercizio fisico;
  • tracciamento del peso;
  • rifiuto delle dipendenze;
  • trattamento delle malattie esistenti del tratto gastrointestinale.

conclusione

Al fine di prevenire colecistiti non calcolate, è necessario monitorare attentamente la propria salute e rispettare gli standard igienici generali. È anche necessario svuotare l'intestino secondo necessità, il che aiuterà ad evitare la discinesia biliare e ad eliminare il colesterolo dal corpo. Inoltre, è necessario trattare l'infiammazione degli organi peritoneali nel tempo ed evitare agenti causali di allergie alimentari.

Colecistite cronica non calculare

✓ Articolo verificato da un medico

Colecistite non calcica è una reazione infiammatoria che si verifica all'interno della cistifellea. Allo stesso tempo, c'è un fallimento della motilità e l'inibizione del processo biliare. La principale differenza dalla colecistite calcicola è che la patologia non è accompagnata dalla formazione di pietre (pietre). La fonte dello sviluppo della malattia è, di regola, la sconfitta della mucosa dell'infezione della cistifellea.

La colecistite non calculare può verificarsi in diversi modi: nelle forme croniche e esacerbate. Il quadro clinico e il loro trattamento variano in modo significativo. Successivamente, esamineremo da vicino i sintomi, le cause e i metodi di trattamento della colecistite non calculare nello stadio di sviluppo cronico.

Colecistite cronica non calculare

Cause di colecistite cronica non calculare

Di norma, la fonte della progressione della colecistite di tipo non calculare è spesso chiamata un'infezione che è penetrata nella cistifellea. In particolare, l'effetto dei seguenti agenti patogeni condizionalmente porta al processo infiammatorio nella mucosa del corpo senza la formazione di calcoli:

  • Proteus (penneris, Mirabilis, Vulgaris sono pericolosi per l'uomo);
  • batterio staphylococcal;
  • pseudomonas;
  • batterio dello streptococco;
  • Escherichia coli;
  • enterococco fecale.

Qual è la colecistite cronica e i suoi tipi

Il percorso attraverso il quale i batteri invadono la cistifellea avviene attraverso l'intestino. Pertanto, le persone con malattie intestinali infettive e patologie infiammatorie del fegato hanno maggiori probabilità di ammalarsi con colecistite non calculare. Possono anche entrare nel corpo con il flusso sanguigno e con l'aiuto della linfa.

La seconda fonte che causa la malattia è la stasi della bile. Questo processo può svilupparsi per diversi motivi:

  • ridurre il tono della cistifellea, nonché modificarne forma e dimensioni;
  • riluttanza a muoversi, a fare sport, lavoro sedentario;
  • scarsa nutrizione;
  • il periodo di gestazione nell'ultimo trimestre, quando l'utero schiaccia gli organi adiacenti;
  • omissione di organi interni;
  • pasti abbondanti e rari.

Cos'è la colecistite senza pietre

Altre cause di colecistite cronica non calculare

Inoltre, sono a rischio persone con alterazioni della tiroide, disturbi della motilità della colecisti e malattie causate dalla presenza di invasioni nel corpo.

Nella fase primaria della colecistite non calculare, l'attività motoria è compromessa, cioè la motilità dell'organo. Successivamente, l'infezione viene aggiunta e viene avviato un processo infiammatorio lento. Può essere localizzato non solo nella mucosa della cistifellea, ma anche nei suoi dotti. Di conseguenza, il lavoro di un organo viene disturbato, le sue funzioni vengono perse e si verifica un ritardo nel deflusso biliare.

Colecistite cronica non calculare senza fango biliare

In futuro, si osserverà la sua deformazione. In casi eccezionali, con il trattamento ritardato, si formano aderenze con organi adiacenti.

È importante! Secondo le statistiche mediche, gli uomini con colecistite senza calcoli colpiscono 4 volte di più delle donne.

Fattori di patogenesi della colecistite cronica

Come si manifesta la malattia?

La colecistite non calcificata prolungata è caratterizzata da dolore profondo nell'ipocondrio destro. I pazienti affermano che ci sono disagi dopo il consumo di prodotti nocivi. Il dolore può disturbare il paziente per diverse ore (se non si prende un antidolorifico o antispasmodico). Le sensazioni spiacevoli, di regola, sono doloranti e possono irradiarsi sul lato destro della vita, sulla scapola, sul braccio e persino sulla spalla.

È importante! In casi eccezionali, i pazienti con colecistite disossata lamentano dolore opaco e di lunga durata nel muscolo cardiaco, che, di norma, si osserva dopo un pasto pesante.

Per quanto riguarda la forma subacuta, il quadro clinico sarà leggermente diverso. Durante l'esacerbazione, i pazienti lamentano un aumento significativo della temperatura corporea, l'ittero della cute e della sclera degli occhi, una sensazione di amarezza in bocca, nausea, vomito, brontolio nello stomaco, stitichezza, che viene spesso sostituita da diarrea.

La colecistite senz'acqua cronica si sviluppa piuttosto lentamente e continuamente. Nella fase iniziale, potrebbe non manifestarsi. Una riacutizzazione spesso si verifica dopo aver subito un attacco di colecistite acuta. Esorcizzare lo sforzo fisico e lo stress trasferito può provocare un episodio della malattia.

È importante! Quando la malattia va in remissione (si abbassa), il paziente ha un aumento dell'appetito.

Calcoli biliari con colecistite non calcica

Come diagnosticare la colecistite non calculare a lungo termine

Dopo la scoperta dei sintomi di cui sopra, dovresti assolutamente fissare un appuntamento con un gastroenterologo. Per cominciare, il medico farà un sondaggio orale del paziente, poi palperà l'area dolente. Per confermare la diagnosi, il medico riferirà il paziente per ulteriori test e prescriverà test di laboratorio. Quando l'esacerbazione della colecistite non calcolata nei risultati di un esame del sangue generale, il numero di leucociti e gli indicatori ESR saranno significativamente aumentati. Durante la remissione, il loro aumento non si verifica.

I risultati dei test per la biochimica mostrano solitamente un aumento dell'aspartato aminotransferasi, gamma-glutamil transpeptidasi, alanina aminotransferasi, fosfatasi alcalina totale (enzima epatico) e pigmento biliare (bilirubina) di un fattore 2-3.

Metodi per la diagnosi di colecistite

In assenza di sintomi caratteristici della forma subacuta di sintomi, il medico prescriverà tali studi.

  1. Ultrasuoni (ultrasuoni). È uno degli esami medici più accurati e convenienti, che consente di determinare lo stato della cistifellea, lo spessore delle sue pareti, la funzione contrattile dell'organo.
  2. Holestsintigrafiya. Ti permette di ottenere un'immagine della cistifellea e dei suoi dotti. In caso di malattia, l'ombra di un organo non viene visualizzata durante lo studio.
  3. Suono duodenale. Utilizzando questa procedura, è possibile identificare una violazione della motilità della cistifellea, il tipo di agente patogeno responsabile della progressione della colecistite senza calcoli, la presenza di proteine ​​nella bile (nella patologia cronica, valori normali diminuiscono di 1,3 volte), i cristalli di colesterolo, la quantità di acidi e sali nella bile (osservato un calo del 70%).
  4. Radiografia.
  5. Holegraphy endovenoso. Negli stadi gravi della colecistite senza pietre nel processo di conduzione dello studio, l'ombra della colecisti può essere assente.
  6. Colecistografia orale Usato in medicina abbastanza raramente. Consente di determinare la posizione e la forma della cistifellea, nonché la funzione contrattile dell'organo.
  7. Tseliakografiya. Determina la condizione delle pareti biliari. Nella patologia cronica, si addensano di 2-3 mm.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo della colecistite cronica

È importante! Una caratteristica della patologia in una forma cronica è la manifestazione di segni non proprio caratteristici per essa. Spesso i pazienti hanno ansia, palpitazioni cardiache, paure infondate, ipocondria, angina (nelle persone sovrappeso o obese).

Inoltre, la malattia può essere mascherata da allergie. Questo succede nel caso di Giardia nella cistifellea. C'è un orticaria ricorrente.

Trattamento farmacologico

Le tattiche terapeutiche dipenderanno direttamente dalla forma della patologia. Nella fase acuta, la colecistite senza calcoli viene trattata in modo conservativo con l'uso di tali farmaci.

Trattamenti aggiuntivi

Dopo aver eliminato i segni di colecistite acuta di tipo non-calculus, si consiglia al paziente di sondare il cieco con soluzione di sorbitolo, acqua minerale o solfato di magnesio (30%). Le provette vengono posizionate con una ridotta attività motoria della cistifellea.

È necessario effettuare procedure mediche 1 volta in 7 giorni. Il numero di manipolazioni è 8. Al mattino, a stomaco vuoto, il paziente deve sciogliere un cucchiaio di magnesia in 1 tazza di acqua calda, bere la soluzione e sdraiarsi sul lato destro, assicurarsi di applicare un riscaldatore caldo all'area del fegato per 1 ora (massimo 1,5 ore). ).

In caso di malattia, si raccomanda inoltre di utilizzare regolarmente decotti di erbe coleretiche - Althea, Achillea, Tanaceto, Olivello spinoso.

È importante! Assicurati di seguire una dieta rigorosa per lungo tempo.

Sedersi al tavolo dovrebbe essere spesso (fino a 6 volte al giorno), le porzioni allo stesso tempo non dovrebbero essere grandi. Ciò contribuirà alla costante purificazione della cistifellea.

Cibo per colecistite

Gli alimenti dolci, in salamoia, grassi, fritti e piccanti devono essere rimossi dalla dieta nutriente. Sotto il divieto anche con colecistite del tipo non-calculus, soda, cibi freddi, alcol (birra, vino), cottura al forno, frutta e verdura crude (solo in forma processata), tuorli, noci entrano in esso.

Il cibo dovrebbe essere servito caldo. Lavorazione - cottura, bollitura, cottura a vapore. Per riprendere e mantenere la cistifellea, è necessario mangiare angurie, zucche, meloni, sorbo, peperone dolce, carote, barbabietole, frutta secca, cicoria.

In modo schiacciante, secondo le statistiche mediche, la colecistite non calcolata prolungata ha un esito favorevole. Ma questo è il caso se il paziente osserva attentamente tutte le raccomandazioni del medico relative alla nutrizione, allo sforzo fisico, ai farmaci, ecc. Con frequenti ricadute, la patologia può causare lo sviluppo di epatite, colangite e la formazione di una sacca piena di pus nella cistifellea. Come risultato di quest'ultimo, può verificarsi una svolta nella parete dell'organo con conseguenti complicazioni.

Video - Colecistite: sintomi, diagnosi, trattamento

Ti piace questo articolo?
Salva per non perdere!

Colecistite cronica non calculare

La colecistite cronica non calculare è caratterizzata dalla comparsa di infiammazione della cistifellea. La malattia è caratterizzata da alterata funzione motorio-tonica nel sistema biliare, in cui le pietre non si formano.

Secondo le statistiche dei gastroenterologi, nel 5-10% dei casi di malattia della colecisti, le persone soffrono esattamente della forma di infiammazione senza pietre. Nelle donne, la patologia progredisce molte volte di più rispetto al sesso opposto.

eziologia

In medicina, è stato determinato che la malattia della colecistite cronica non calculare si forma sotto l'influenza di tali fattori:

  • la presenza di batteri patogeni e parassiti;
  • interruzione dello sfintere dei dotti biliari;
  • deflusso ritardato della bile;
  • anomalie della struttura del corpo;
  • stile di vita sedentario;
  • disturbi endocrinologici;
  • effetti stressanti prolungati;
  • la gravidanza;
  • restrizioni nutrizionali;
  • violazioni della funzione contrattile della cistifellea.

Durante la colecistite cronica nella vescica del paziente, le pareti del corpo iniziano a ispessirsi, la membrana mucosa diventa una caratteristica struttura reticolare. Inoltre, i medici identificano l'ipertrofia dello strato muscolare, sviluppano il suo tessuto cicatriziale. Con la progressione della malattia, talvolta si formano pericolecistiti, aderenze con altri organi, ascessi e pseudo diverticoli.

classificazione

Quando si diagnostica la colecistite senza pietre, è necessario tener conto che la malattia può manifestarsi in diverse forme. La gravità della malattia è:

A seconda dello stadio di infiammazione si distinguono:

  • diminuendo l'aggravamento;
  • abbattimento persistente;
  • remissione instabile.

Secondo il corso clinico sono:

Anche la natura della progressione della malattia varia:

  • ricorrenti;
  • monotono;
  • intermittente.

La colecistite senza pietra cronica può essere complicata e non complicata.

sintomatologia

La colecistite senz'acqua cronica presenta sintomi diversi, molti dei quali assomigliano ai segni della forma calcolosa della malattia. Tuttavia, i medici distinguono due forme a seconda della clinica.

Nel paziente tipico con colecistite senza calcoli, il paziente presenta i seguenti sintomi:

  • gli attacchi dolorosi nell'area dell'ipocondrio destro, che può essere somministrato alla parte bassa della schiena, alla scapola destra o alla spalla, si intensificano dopo aver consumato cibi e bevande proibiti;
  • nausea;
  • impulso emetico;
  • eruttazione;
  • sapore amaro in bocca;
  • alta temperatura - a recidiva.

In caso di sviluppo di una forma atipica, il paziente lamenta altri sintomi:

  • dolori sordi vicino al cuore;
  • bruciori di stomaco;
  • disagio durante la deglutizione;
  • flatulenza;
  • sedia rotta

diagnostica

Quando i primi sintomi di colecistite cronica con colecistite, il paziente deve chiedere il parere di un medico. Per stabilire la diagnosi esatta e le cause dello sviluppo della patologia, il medico raccoglie una storia completa e lamentele. Per confermare la diagnosi, il paziente deve sottoporsi a un esame strumentale e di laboratorio.

Durante l'esame del paziente, il medico deve prestare attenzione alla cavità orale. Nella diagnosi della colecistite, lo stato e l'aspetto della lingua giocano un ruolo importante. Se c'è un raid su di esso e, quando si morde la lingua, ci sono segni di denti su di esso, quindi questo indica un ristagno di bile.

Inoltre, il paziente deve eseguire la palpazione nell'area dell'organo infiammato. È possibile stabilire la diagnosi di HBH identificando tali sintomi:

  • Il sintomo di Murphy - con un respiro forte, quando il dottore preme una mano nella zona del fegato, il paziente avverte un dolore acuto;
  • Il sintomo di Mussie si manifesta quando si preme il nervo frenico tra le gambe del muscolo sternocleidomastoideo a destra;
  • Sintomo di Lyakhovitsky - gli attacchi dolorosi aumentano con pressione sulla metà giusta del processo di xifox o come si sposta verso l'alto.

Al paziente vengono assegnati metodi di ricerca di laboratorio:

  • analisi generale e biochimica del sangue e delle urine;
  • coprogram;
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • colecistografia;
  • sensing;
  • Raggi X OBP;
  • cholegraphy.

Di norma, durante la diagnosi della malattia dal medico, ci sono sufficienti risultati dei test, presentazione clinica ed ecografia. Tutti gli altri metodi sono usati per chiarire la diagnosi o rilevare complicazioni.

trattamento

La colecistite cronica senza pietre è una patologia durante la quale il medico prescrive un trattamento per ridurre il dolore e prevenire lo sviluppo di varie complicanze. La scelta del trattamento dipende dalla forma della malattia: acuta o cronica. Pertanto, per la forma permanente della malattia, i medici prescrivono una dieta e farmaci.

Come parte della terapia farmacologica, il paziente è raccomandato per l'uso:

  • antispastici;
  • antibiotici;
  • anti-infiammatori;
  • antiossidanti;
  • enzimi;
  • farmaci per la normalizzazione della funzione motoria nel corpo;
  • in alcuni casi vengono utilizzati gli immunomodulatori.

Nella fase di esacerbazione dell'infiammazione, è necessario trattare il paziente in un ospedale. Prima di tutto, i farmaci di cui sopra sono prescritti al paziente. Durante la terapia, i medici controllano da vicino le condizioni del paziente, se necessario, cambiano le risate del trattamento.

Come parte della terapia per la colecistite cronica, la dieta è importante. La nutrizione terapeutica prevede la normalizzazione del tratto gastrointestinale e il miglioramento delle condizioni generali del paziente. Per il normale deflusso di bile dal corpo, i medici raccomandano di mangiare almeno 5 volte al giorno in piccole porzioni. Al momento della riacutizzazione, si consiglia di rimuovere tali prodotti dal menu giornaliero:

  • cibi piccanti, grassi e fritti;
  • bevande alcoliche;
  • uova di gallina tuorlo;
  • pasticcini di lievito;
  • noci;
  • verdure e frutta senza trattamento termico;
  • bevande gassate

Per la normale digestione, tutti gli alimenti devono essere trattati termicamente. Puoi mangiare sotto forma di calore. Per una migliore assimilazione, tutti gli ingredienti per i piatti sono consigliati per essere bolliti, in umido, cotti in forno o preparati nel bagno di vapore.

Al momento dell'estinzione dei sintomi, la dieta con colecistite cronica si espande leggermente. Tuttavia, il paziente non deve dimenticare le piccole porzioni, la varietà di piatti e il consumo tempestivo di cibo. Il paziente può prendere tali prodotti:

  • carni magre, pesce, pesce;
  • dolci verdure e frutta;
  • verdi;
  • farina d'avena, grano saraceno e altri cereali;
  • la pasta;
  • latte magro e prodotti a base di latte;
  • ieri o pane secco;
  • oli vegetali naturali che non potevano essere raffinati;
  • marshmallow, marmellata, marmellata.

Tutti questi prodotti non solo possono migliorare le condizioni del paziente, ma anche prevenire recidive ripetute, avere un effetto curativo su tutto il corpo.

Tenendo conto che il cibo grasso è controindicato per il paziente, è possibile utilizzare diversi oli. Includono molti grassi leggeri che stimolano la rimozione della bile in eccesso dalla cistifellea. I medici sono autorizzati ad aggiungere alla dieta di tali oli:

Inoltre, quando la condizione peggiora, la fitoterapia è prescritta al paziente. È l'uso di decotti di menta, valeriana, camomilla, tarassaco, calendula. E senza aggravamento, al paziente è permesso usare il tè con achillea, Althea, tanaceto, spincervino.

complicazioni

La colecistite cronica senza pietre con trattamento improprio o tardivo può portare alla formazione di altre patologie nel corpo del paziente, come ad esempio:

  • l'epatite;
  • colangite;
  • malattia da calcoli biliari;
  • perforazione delle pareti;
  • empiema della vescica.

La malattia è pericolosa, quindi un trattamento obsoleto, una violazione della dieta o altre regole di trattamento possono essere fatali.

prevenzione

Affinché una persona non sviluppi colecistite cronica senza pietre, deve seguire semplici regole di nutrizione e stile di vita:

  • mangiare cibo ogni 3 ore;
  • bere la quantità giornaliera di acqua;
  • escludere cibi ad alto contenuto di grassi e carboidrati;
  • non mangiare troppo;
  • non mangiare di notte;
  • non bere alcolici

Si consiglia inoltre di monitorare la loro forma fisica, praticare sport, evitare situazioni di stress, diagnosticare e curare le malattie in tempo.

Cos'è la colecistite non calculare?

La colecistite cronica non calculare può causare gravi complicanze. Ad esempio, una persona, se il trattamento non viene avviato in tempo, può sviluppare epatite, malattia calcoli biliari, colangite in forma cronica. La più pericolosa di tutte le complicazioni è la perforazione (rottura) della membrana della cistifellea e il flusso di bile nella cavità addominale come risultato. Di conseguenza, si sviluppa la peritonite e il pus si accumula nel serbatoio della bile. Tra l'altro, il paziente non è immune da cancrena della colecisti nel caso dello stadio avanzato di colecistite senza calcoli.

Cause di malattia

Anche le infezioni degli organi vicini possono essere una causa della malattia, quindi i microrganismi dannosi dall'intestino possono penetrare nella vescica, e questo sarà già sufficiente per lo sviluppo della malattia. Tuttavia, oltre all'infezione, ci sono una serie di altre cause di colecistite non calculare.

Questi includono:

  • disturbi nel sistema di deflusso biliare;
  • deformità della cistifellea;
  • omissione di organi interni;
  • gravidanza (l'utero in crescita durante la gestazione del feto schiaccia gli organi situati nella cavità addominale);
  • interruzioni nell'alimentazione (gli scioperi della fame sono sostituiti dall'eccesso di cibo).

L'attività fisica ridotta è anche inclusa nell'elenco dei fattori che possono causare una tale malattia. Pertanto, le persone che conducono uno stile di vita passivo, a cui non piace fare sport, possono trovarsi nel gruppo di persone che soffrono di colecistite con calcoli calcificati.

Dati medici statistici indicano che una tale malattia può svilupparsi anche in giovane età. È interessante notare che gli uomini hanno 4 volte meno probabilità di diagnosticare la malattia rispetto alle donne.

A proposito, secondo gli esperti, gli aggravamenti tra la metà maschile della popolazione si verificano anche meno frequentemente rispetto alla metà femminile.

sintomi

Di norma, all'inizio della malattia si verifica un danno alla mucosa che avvolge la colecisti dall'interno, e quando il deflusso della bile è già disturbato, gli effetti dannosi della flora microbica vengono aggiunti a questo processo. Più forti sono questi disturbi e gli effetti negativi, più grave è il decorso della malattia. La malattia è caratterizzata da periodi di esacerbazione e remissione (remissione).

I principali o come sono chiamati i sintomi caratteristici della colecistite cronica durante il periodo di esacerbazione sono dolori dolorosi e costanti nell'addome a destra - sotto l'arco costale nella posizione della cistifellea. La sindrome del dolore può essere prolungata (diversi giorni di fila) o può svolgersi in poche ore.

Allo stesso tempo, il dolore si riflette nella colonna lombare, nel braccio destro e / o nell'avambraccio anche a destra. Raramente, ma ancora, atipico, cioè, sintomi insoliti, come il dolore sordo e abbastanza a lungo nella regione del muscolo cardiaco. E ciò che è interessante è che sorge dopo un pranzo abbondante e cordiale.

Lo stadio di esacerbazione cronica e periodi di remissione sono caratteristici della malattia.

Dovresti conoscere i sintomi caratteristici della malattia, in modo che, nel tempo, se necessario, consultare un medico per una diagnosi accurata.

Quindi, i sintomi della forma colecistite beskamennoy:

  • gonfiore della pancia;
  • la persona è malata;
  • si nota l'eruttazione dell'aria;
  • vomito frequente si verifica con e senza mescolanza di bile;
  • possono manifestarsi amaro e bruciore di stomaco;
  • durante l'esacerbazione, la temperatura corporea aumenta;
  • lo sgabello è instabile (la stitichezza è sostituita dalla diarrea);
  • raramente, i pazienti hanno aritmia - battito cardiaco accelerato.

I sintomi sopra descritti appaiono più spesso dopo aver mangiato cibi grassi o fritti. Sebbene spesso provochi un attacco di dolore può essere un esercizio eccessivo o situazioni stressanti.

Molto spesso, i pazienti presso l'ufficio del medico lamentano la presenza di un gusto metallico in bocca e l'accumulo di gas nello stomaco.

Quando gli acidi biliari non sono sufficienti per elaborare il cibo, l'assorbimento del grasso è compromesso, portando a grave stitichezza. Ma un forte aumento del rilascio di bile, al contrario, può causare la diarrea. Tuttavia, si osserva che l'appetito dei pazienti di solito non diminuisce e in alcuni diventa elevato. Quest'ultimo è notato quando la malattia passa da uno stadio di esacerbazione ad uno stadio di attenuazione.

trattamento

Il trattamento di una forma non specificata di colecistite richiede sempre molto tempo. La base della terapia include l'assunzione di farmaci e il rispetto di una dieta moderata. La dieta alimentare dovrebbe essere preparata da specialisti tenendo conto di fattori come età, sesso, peso corporeo e attività del paziente. Anche se in molti modi la dieta non è molto diversa da tutti i tipi raccomandati dai pazienti che hanno anomalie nella cistifellea, nel fegato e nell'intestino.

Il trattamento di pazienti con la forma acuta della malattia è effettuato in un ospedale. I pazienti in ospedale sono costantemente monitorati. Inoltre, l'effetto dei trattamenti selezionati viene periodicamente monitorato. Nell'ospedale, una persona di solito trascorre 1-2 mesi.

Per fare questo, è necessario frequentare gli esami profilattici e condurre regolarmente esami di laboratorio.

Il trattamento con farmaci a base di sostanze antibatteriche è stato recentemente messo in dubbio in tutti i gruppi di medici. Pertanto, se gli antibiotici sono prescritti, quindi non più di 10 giorni e solo nella fase acuta.

Tale trattamento viene effettuato con antibiotici ad ampio spettro come Cefazolin, Claforan, Cefotaxime. Questi farmaci sono somministrati per via intramuscolare o endovenosa. I mezzi per la somministrazione orale prescrivono quanto segue: "Eritromicina", Fromilid "," Tsiprobay "," Zipronol "e altri.

Ma il trattamento con l'uso della fisioterapia durante la remissione porta l'effetto desiderato.

È anche un trattamento ben collaudato con farmaci contenenti sostanze che migliorano la contrazione dei muscoli della cistifellea e stimolano il flusso degli acidi biliari. Dovrebbe essere notato che il lungo processo di infiammazione nella parete della vescica, quando è complicato dalla transizione del fuoco infiammatorio ai tessuti vicini, e se il trattamento scelto non porta l'effetto desiderato, diventa rilevante ed è la ragione dell'intervento chirurgico.

La colecistite cronica non calculare è nella maggior parte dei casi curabile. Per alleviare il dolore e alleviare le convulsioni, vengono utilizzati gli antispastici - "No-silo", "Papaverin", "Analgin", "Atropine", "Platyphyllin".

Per migliorare il lavoro degli intestini e ripristinare la microflora aiuta a drogare, normalizzando il processo digestivo. Il gruppo di farmaci comprende i seguenti farmaci: "Festal", "Mezim Forte", "Creon", "Pancytrat". La terapia farmacologica viene effettuata corsi per due o più settimane.

Per aumentare la formazione del volume di bile prodotto, vengono prescritti farmaci coleretici - "Allohol", "Holosas", "Hepatosan", "Tykveol", "Holenzim", "Liobil", "Kholagol". Tuttavia, vale la pena notare che devono essere usati con estrema cautela, perché spesso questi strumenti causano gravi dolori acuti.

Per migliorare la motilità - contrattilità della cistifellea, il medico prescrive, di regola, farmaci che si chiamano colecistocinetici.

Il prossimo tipo di terapia utilizzata nel trattamento della malattia è chiamata fitoterapia. Ma applicare metodi e metodi tradizionali è possibile solo dopo il permesso del terapeuta o del gastroenterologo.

Per prevenire l'insorgenza di recidive, è necessario attuare misure preventive in cui è necessario rispettare il principio dietetico dell'alimentazione, trattare la discinesia duttale delle vie biliari nel tempo, che nella maggior parte dei casi provoca la malattia e portare a termine il trattamento nelle istituzioni sanatorie-resort.

conclusione

La colecistite non trattata non è una malattia mortale e incurabile. Proprio perché la malattia non vada in una fase avanzata, è necessario consultare i medici in tempo, non per auto-medicare e condurre uno stile di vita sano.