La medicina tradizionale nella lotta contro l'epatite C - le migliori ricette

Sintomi

Il trattamento dell'epatite C con i rimedi popolari fa parte di una terapia complessa ed è raccomandato per l'uso da parte dei medici. Sbarazzarsi dell'epatite C solo con l'aiuto della medicina tradizionale è impossibile, ma i rimedi popolari aiuteranno notevolmente ad alleviare il decorso della malattia e ripristinare la funzionalità e l'efficienza del fegato.

Eliminare l'epatite C solo con l'aiuto della medicina tradizionale è impossibile, ma i rimedi popolari contribuiranno in modo significativo ad alleviare il decorso della malattia

Trattamenti popolari

Considera i modi più efficaci della medicina tradizionale nella lotta contro l'epatite C, che si sono dimostrati positivi.

Semi di cardo

  • Macina i semi della pianta il più piccolo possibile, versa le materie prime nella casseruola (3 cucchiai) e versa un bicchiere pieno di acqua bollente. Mettere la casseruola a bagnomaria e attendere fino a che il volume del contenuto si dimezza. Bere brodo filtrato per 1-2 mesi, circa tre volte al giorno (1 cucchiaio da tavola di bevanda).
  • La tintura su alcol viene preparata anche dai semi di cardo mariano, che viene versato con alcool (50 g di materia prima per 0,5 ml di alcool), e quindi insistere per due settimane. La tintura è meglio bere in forma diluita, diluendo un cucchiaino di bevanda in un bicchiere d'acqua. Mangia regolarmente prima dei pasti per circa due mesi.
  • Il cardo mariano (in altre parole, "martin thistle") viene macinato in polvere. Il pasto risultante, cardo mariano nella quantità di un cucchiaino è diluito in un bicchiere di acqua bollente. Dopo mezz'ora, puoi bere l'infuso, consumando mezzo bicchiere prima dei pasti cinque volte al giorno. Dovresti continuare a bere per 40 giorni al giorno e poi, dopo una pausa di 2 settimane, ripetere di nuovo il corso. Ci devono essere almeno tre corsi.

La medicazione per l'epatite C contribuisce alla rimozione della bile, allevia l'infiammazione del fegato e il miele stesso contiene elementi necessari per il normale funzionamento del fegato. Tale terapia si è dimostrata particolarmente efficace nel trattamento dell'epatite cronica C.

  • Un grande cucchiaio di miele si scioglie in acqua tiepida, dopo di che la bevanda dolce viene bevuta in un sol boccone. Questa procedura deve essere eseguita 2-3 ore prima dei pasti ogni giorno per due mesi (i corsi devono essere ripetuti due volte l'anno).
  • Una miscela di pappa reale e miele (approssimativamente in proporzioni uguali), presa due volte al giorno, migliorerà le condizioni del fegato.
La medicazione per l'epatite C contribuisce alla rimozione della bile, allevia l'infiammazione del fegato

mummia

Questo balsamo miracoloso è usato per mostrare un effetto eccellente nel trattamento dell'epatite C: ha un effetto curativo e rigenerante sul fegato, nutre le cellule del fegato con l'ossigeno e attiva i processi di assorbimento nel tratto digestivo.

  • Riscaldare l'acqua a 70 gradi e sciogliere 15 g di mumiyo in mezzo litro di liquido. Il trattamento inizia gradualmente: il primo giorno bevi 25 gocce del rimedio e poi, aumentando ogni giorno il volume, porta la dose a 60 gocce al giorno (durante la settimana). Dopo le rimanenti 2 settimane, prendere un cucchiaino da tè del prodotto due volte al giorno (rigorosamente mezz'ora prima dei pasti).
  • Sciogliere il mumiyo in acqua bollita raffreddata (3 g per 3 litri di acqua), bere tre volte al giorno. Dopo un ricevimento di 10 giorni, pausa per 5 giorni, quindi ripetere il corso. Continuare il trattamento fino al recupero finale.

Seta di mais

Sono usati per trattare forme croniche e acute di epatite, cirrosi epatica e processi infiammatori nel fegato.

  • Un bicchiere di acqua bollente versa un cucchiaio di materie prime tritate. Dopo 3 ore, l'infusione sarà pronta per l'uso. Il bicchiere è diviso in 3 parti ed è bevuto in tre dosi per tutto il giorno.
  • Acqua bollente (500 ml) versare un cucchiaino di materie prime, mettere a bagnomaria. Dopo mezz'ora, togliere dal fuoco e lasciare riposare (1-1,5 ore). Bere quattro volte al giorno prima del recupero finale, dividendo la bevanda circa mezzo bicchiere alla reception.

erica

  • Le radici secche della pianta versano acqua bollente (vetro - un cucchiaio). Infondere e bere leggermente tre volte al giorno durante o dopo i pasti. Per migliorare l'effetto, puoi aggiungere un po 'di miele alla bevanda.
  • Rosa canina (10-12 cucchiai grandi) versato in una casseruola, versare acqua molto calda (ma non acqua bollente) in un volume di 2 litri. Bevi circa un bicchiere, preferibilmente a stomaco vuoto - al mattino e prima di coricarsi.
  • Rizomi di rafano tritare e versare acqua bollente (rapporto 1: 2), lasciare in infusione bere durante la notte. Al mattino, filtrare e iniziare a prendere: mezzo bicchiere tre volte al giorno (prima dei pasti - 20 minuti).
  • Griglia fresca al rafano, versare il latte caldo. Portare a ebollizione a fuoco basso (non bollire!), Strain. Il brodo dovrebbe essere bevuto durante il giorno in piccole porzioni.

Medicina di erbe

Qualsiasi uso di erbe ha le sue controindicazioni, perché prima di trattare l'epatite con le erbe, si dovrebbe sempre consultare un medico.

  • Nettles. Un bicchiere di acqua bollente versare le foglie di ortica (materie prime asciutte - 1 cucchiaio), avvolgere l'infuso e impostare per un paio d'ore. Allo stesso tempo, viene preparato un decotto: le foglie di ortica nella stessa proporzione vengono riempite con acqua bollente e inviate a fuoco lento. Dopo aver fatto bollire il brodo, spegnere il fuoco e lasciare in infusione il brodo di ortica per 30 minuti. L'infusione e il decotto risultanti si mescolano, filtrano, aggiungono miele. Bere prima dei pasti per 3-4 volte (circa 0,5 tazze).
  • Len. Tritare i semi della pianta, sciogliere un paio di cucchiai della miscela in 600 ml di acqua fredda. Mettere sul fuoco, dove portare a ebollizione, e poi leggermente sudare per 5 minuti. Insistere e bere metà o 1/3 di tazza. L'olio di semi di lino non è raccomandato per l'epatite, come ha controindicazioni in presenza di processi infiammatori nel fegato.
  • In caso di epatite, la radice di rabarbaro viene utilizzata sotto forma di un decotto, che viene preparato in un modo semplice: versare acqua bollita (1 tazza) di radici grattugiate (1 cucchiaio), metterlo sul fuoco per circa venti minuti. Avvolgere il brodo e lasciare la notte. Per bere su un cucchiaio di mezzi per il cibo, è auspicabile avere inceppato con un cucchiaio di miele.
  • Peppermint. Foglie di menta schiacciate nella quantità di un cucchiaio di acqua bollente (mezzo litro), insistere giorno. Questa quantità di infusione è la dose giornaliera, che deve essere bevuta spesso in piccole quantità.
  • Sage. Un bicchiere di acqua bollente versa 30 g di erba, diluisci l'infuso di miele per scioglierlo. Lascia per insistere. Bevi una volta, a stomaco vuoto.
Qualsiasi uso di erbe ha le sue controindicazioni, perché prima di trattare l'epatite con le erbe, si dovrebbe sempre consultare un medico.

  1. Tanaceto, alpinista, lopushnik (foglie), equiseto, agrimonia, salvia, camomilla, achillea, radice di elecampane, erba di San Giovanni, radice di bardana (bardana), fianchi. Le erbe sono prese nella stessa quantità - 10 g, tutto è mescolato. Un litro di acqua bollente versò quattro grandi cucchiai della collezione. Accumulazione di erbe accuratamente raccolta e lasciare per un paio d'ore. La bevanda curativa viene bevuta durante il giorno a 1/3 di tazza.
  2. Camomilla, corteccia di olivello spinoso, menta, achillea si mescolano in proporzioni uguali. Un bicchiere di acqua fredda viene aggiunto a un cucchiaio grande della miscela e messo su un piccolo fuoco per 20-30 minuti. Bere un bicchiere di bevanda due volte al giorno (preferibilmente prima dei pasti per mezz'ora).
  3. Radice di cicoria, infiorescenze di immortelle, radice di tarassaco vengono prese in quantità uguali. Mescolare un bicchiere d'acqua e un cucchiaio della raccolta risultante, scaldare sul fuoco per circa cinque minuti, quindi lasciarlo riposare per un po '. Bevi un giorno, in tre dosi.

Trattamento con verdure e succhi

I metodi più efficaci, sicuri ed economici per il trattamento dell'epatite C sono i succhi naturali di barbabietole, zucche, carote e cavoli.

  • Il succo di carota può essere bevuto 2 volte al giorno per un bicchiere.
  • Il succo di barbabietola è meglio diluire con la carota a metà per un migliore assorbimento della bevanda.
  • Dividere il limone in 2 parti, spremere il succo di uno, diluire in un bicchiere di acqua calda e berla con il miele ogni giorno.
  • Bevanda ai crauti per un mese al giorno, circa mezzo bicchiere al giorno.
  • Il succo di pompelmo è desiderabile bere di notte - ogni giorno un bicchiere di succo.

zucca

La zucca è sempre usata per trattare tutti i tipi di epatite: previene la morte delle cellule epatiche, ripristina il tessuto epatico danneggiato, riduce la disintossicazione del corpo.

Per il trattamento dell'epatite, la zucca viene preparata come segue: la parte superiore viene tagliata fuori dalla verdura, pulita dai semi e versata nel contenitore di miele che ne deriva. Dall'alto, il vegetale viene chiuso con la punta, le fessure sono strettamente sigillate con la pasta e poste per 10 giorni in un luogo buio.

Il succo formato viene bevuto tre volte al giorno con un corso di un mese su un cucchiaio.

barbabietola

Barbabietole pulisce perfettamente il fegato, per il trattamento dell'epatite C utilizzando succo e decotto di verdure.

  • Il succo di barbabietola è diluito con acqua in proporzioni uguali. Una tale bevanda viene bevuta un bicchiere al giorno per un lungo periodo di tempo fino al completo recupero.
  • Risciacquare bene la barbabietola, versare acqua fredda su di essa in modo che il liquido copra il vegetale con due dita. Lessare le barbabietole fino a quando l'acqua bolle al livello di un vegetale. Rimuovere le barbabietole, tagliarle a cubetti, ancora una volta gettare il brodo, portare a ebollizione. Filtrare la bevanda, raffreddare e dopo - bere fino a quattro volte al giorno.
Barbabietole pulisce perfettamente il fegato, per il trattamento dell'epatite C utilizzare il succo e il decotto di verdure

Altri trattamenti

Nei metodi tradizionali di trattamento dell'epatite C include altri metodi non così popolari, ma non meno efficaci. Tutti i metodi proposti dovrebbero essere eseguiti sotto controllo medico.

  • Uova di gallina In due uova crude, separa il bianco dal tuorlo - bevi il tuorlo a stomaco vuoto, bevendo un bicchiere d'acqua in pochi minuti. Dopo la procedura, vai a letto sul lato destro, metti un termoforo caldo sotto l'ipocondrio destro e prendi bene il rifugio.
  • Ravanello nero Spremere il succo dal ravanello grattugiato e mescolare con il miele (il miele dovrebbe essere esattamente 2 volte in meno rispetto al succo). Ricevimento: a stomaco vuoto al mattino, nel pomeriggio (un paio d'ore prima dei pasti), per la notte - 1-2 cucchiai grandi.
  • Soda. Un cucchiaino di soda "spegne" il succo di limone (un limone). Bevi immediatamente lo strumento - sempre a stomaco vuoto al mattino. La reception si ripete tre giorni consecutivi, quindi si ferma per 4 giorni e ripete di nuovo il corso.
  • Dill. Aneto lavato (2-3 fasci) versare acqua e mettere a fuoco. Quando il brodo bolle, togliere dal fuoco e raffreddare. Bevi subito prima di un pasto in un quarto di tazza.
  • L'aglio Grind attraverso una stampa 4 spicchi d'aglio e versarli con succo di limone (4 limoni). Un mese per bere una miscela simile rigorosamente dopo aver mangiato sul cucchiaio da dessert. Assicurati di consultare un medico prima di applicare il metodo.
  • Ginger. Per pulire il fegato, lo zenzero schiacciato viene versato con un bicchiere di acqua bollente (lo zenzero viene preso nella quantità di un cucchiaio). Insistere leggermente in un contenitore chiuso per bevande e quindi utilizzare la quantità ricevuta durante il giorno sul cucchiaio da dessert. Il trattamento è giornaliero e dura fino a tre mesi.
  • Avena. Chicchi di avena non germinati (circa 150 g) versare mezzo litro di acqua fredda, mettere a fuoco basso. Portare a ebollizione e ancora caldo per circa quindici minuti. Decotto di avena refrigerata diviso in porzioni: una porzione (0,75 l) dovrebbe essere bevuta durante il giorno con l'aggiunta di miele. Il corso è lungo, richiede 4-5 mesi.
  • Propoli. Questo prodotto è in grado di ripristinare le cellule epatiche danneggiate anche nella fase di cirrosi. Per il trattamento dell'epatite C si usa la tintura alcolica di propoli, che può essere acquistata in farmacia. Ricevimento: 1 settimana - durante il giorno un bicchiere d'acqua, con 20 gocce sciolte in esso, 2 settimane - 30 gocce per bicchiere, 3 settimane - 40 gocce.
  • Sanguisughe. Nel trattamento dell'epatite C, l'irudoterapia si è dimostrata efficace: le sanguisughe si trovano nell'area del fegato e nel corso di diverse sedute si verificano miglioramenti significativi nel fegato e nel benessere generale del paziente.
  • Perossido di idrogeno. Si ritiene che con l'epatite C aiuti il ​​perossido di idrogeno normale, che ha un effetto rigenerante sulle cellule epatiche. Per assumere il rimedio in questo modo (metodo del Professor Neumyvakin): bere un cucchiaio di acqua tre volte al giorno con l'aggiunta di 2-3 gocce di perossido a stomaco vuoto, aumentando ogni giorno il dosaggio di perossido di 1 goccia, portando l'assunzione a 10 gocce per cucchiaio. Il corso dura 10 giorni, dopo una pausa di tre giorni e una ripetizione del corso.
  • Pidocchi. Un metodo un po 'insolito per il trattamento dell'epatite C, precedentemente utilizzato con successo nei villaggi, è un normale pidocchio. I pidocchi possono essere ingeriti vivi (circa 9 pezzi alla volta, tutti i giorni), afferrati o schiacciati con acqua minerale. I moderni guaritori popolari suggeriscono di sfregare i pidocchi (6 pz.) Con lo zucchero e ingerire un cucchiaino del prodotto tre volte al giorno. Sorprendentemente, questo metodo sta davvero dando i suoi frutti, a giudicare dal feedback dei pazienti che si sono sentiti sollevati il ​​terzo giorno di usare questo rimedio molto esotico.

Il trattamento dell'epatite C richiede un rifiuto completo dell'alcool, e quindi sorge la domanda: le persone che non riescono a liberarsi della loro dipendenza possono essere codificate nell'epatite C? La codifica non è una sessione innocua, ha una serie di controindicazioni ed effetti collaterali. L'epatite C in forma acuta è una di queste controindicazioni alla codifica, tuttavia, in alcuni casi, la procedura può essere risolta in forme croniche e non pericolose di epatite C. In ogni caso, la decisione sulla codifica è presa esclusivamente dal medico dopo un esame dettagliato del paziente.

Metodi di trattamento per i rimedi popolari dell'epatite C.

L'epatite C si sviluppa rapidamente nell'uomo dopo l'infezione. Nessuno è assicurato contro l'infezione da questo virus. Può essere ottenuto nello studio dentistico e in altre procedure mediche. Con la velocità della luce, l'epatite C si diffonde tra i giovani, perché il virus si trasmette facilmente al momento del rapporto non protetto. I segni dell'infezione compaiono 2 mesi dopo il contatto. Gli agenti patogeni entrano nelle cellule del fegato e si moltiplicano in essi. La malattia è pericolosa come possibile corso asintomatico. In questo caso, i pazienti notano debolezza e sonnolenza.

Alcuni medici raccomandano che i pazienti con epatite C completino il farmaco prescritto con rimedi popolari. Ma è importante ricordare che è impossibile rifiutare il trattamento tradizionale in questo caso. Le erbe non hanno un effetto antivirale completo, contribuiranno a rimuovere le manifestazioni indesiderate della malattia. Considera i metodi di casa più efficaci.

Trattamento dell'epatite C con le erbe

Quando si raccomanda l'epatite C di utilizzare infusioni e decotti di erbe. Il più utile può essere chiamato:

  • quinta;
  • borsa da pastore;
  • verbena;
  • rosa canina;
  • celandine;
  • il dente di leone;
  • cumino;
  • menta piperita;
  • Kalina;
  • seta di mais;
  • eterna;
  • tanaceto.

Con l'aiuto di queste erbe si combinano varie cariche, efficaci nell'epatite C. Molti di loro hanno un effetto antimicrobico, coleretico e purificatore del sangue. Gli aderenti alla medicina tradizionale offrono molte ricette, con l'aiuto del quale è possibile recuperare dall'epatite C. Per migliorare la condizione, è necessario utilizzare decotti medicinali di erbe, oltre a riconsiderare la dieta.

Molti guaritori raccomandano di bere non solo le infusioni e le infusioni di queste erbe, ma anche il tè preparato nel solito modo. Per questa foglia di sorbo ideale. Per il trattamento dell'epatite C, tale tè dovrebbe essere preparato come segue. Per preparare la bevanda, avrete bisogno di 30 g di foglie di sorbo e 500 ml di acqua bollente. È necessario insistere sul tè per 20-30 minuti. Bevi 1 bicchiere al giorno. Mantieni il resto del tè in frigo. Questa bevanda aiuta a ripristinare le cellule del fegato.

La tisana per il trattamento dell'epatite C non è meno efficace: la preparazione della bevanda richiederà i seguenti componenti:

Per preparare 500 ml di tè è necessario prendere 1 cucchiaio. l. erbe, versare acqua bollente e insistere per 10 minuti. Bevi 50 ml di tè al momento dei pasti, 3-4 volte al giorno. La durata del corso è di 1 mese. Se necessario, il corso può essere ripetuto dopo 30 giorni, ma solo dopo aver consultato un medico.

Per far fronte all'epatite C aiuterà anche il brodo di avena acerba, la cui preparazione richiederà:

  • 300 grammi di avena;
  • 3 litri di acqua purificata.

La miscela deve essere portata ad ebollizione e cuocere a fuoco lento senza coprire con un coperchio per 20 minuti. Decotto raffreddato versare 200 ml e conservare in un luogo buio e fresco. Un paziente con epatite C ha bisogno di 200 ml di brodo con miele al giorno. La durata del trattamento è di 3 mesi.

Un altro decotto popolare non è meno popolare. Per la sua preparazione è richiesto:

  1. 50 grammi di giuggiola.
  2. 50 g di arachidi (non tostate).
  3. 50 grammi di zucchero

Tutti gli ingredienti devono essere versati in un contenitore smaltato e versare 400 ml di acqua. Dopo aver fatto bollire l'ebollizione per 30 minuti, il brodo raffreddato può essere conservato per non più di 2 giorni.

Ricette tinture efficaci per l'epatite C

La regola principale che non dovrebbe essere dimenticata durante il periodo di trattamento per l'epatite C non è quella di auto-medicare e di non usare rimedi popolari senza previa consultazione con un medico. Le ricette popolari sono abbastanza efficaci e relativamente sicure, ma non essere frivole per questo tipo di trattamento.

Sensazioni spiacevoli spesso accompagnano una persona con epatite C. Una semplice ricetta aiuterà a sbarazzarsi di questi sintomi. Per cucinare hai bisogno di:

  • 1 cucchiaio. l. menta piperita.
  • 5 litri di acqua bollente.

Menta versare 0,5 litri di acqua bollente e infondere la miscela durante il giorno. Dopo questo tempo, scaricare e portare al volume richiesto. I pazienti con epatite C dovrebbero usare 500 ml di infuso di menta piperita al giorno per ridurre il dolore. Bevi spesso un drink, ma in piccole porzioni.

L'infusione delle radici dell'ortica viene spesso utilizzata anche per il trattamento dell'epatite. Per preparare un farmaco del genere è necessario:

  1. 1 cucchiaio. l. foglie di ortica.
  2. 1 cucchiaio. l. rizomi.
  3. Acqua purificata
  4. Med.

Per preparare una bevanda 1 cucchiaio. l. Le foglie di ortica devono versare 1 tazza di acqua bollente, insistere per un'ora. Quindi 1 cucchiaio. l. rizomi di ortica versare 1 tazza di acqua bollente e portare a ebollizione fino all'ebollizione. Mescolare l'infusione risultante e il decotto di ortica, alla bevanda risultante aggiungere miele. Per scopi medicinali, questa infusione deve essere consumata 3-4 volte al giorno entro e non oltre 30 minuti prima di un pasto.

Proprietà medicinali di frutta e verdura

Frutta e verdura sono una componente integrante nel trattamento dell'epatite. I frutti acidi e acerbi dovrebbero essere esclusi dalla dieta del paziente. Si raccomanda di dare la preferenza a frutta matura naturale. Esistono diverse ricette per medicine gustose ed efficaci, che includono frutta e verdura.

L'acqua del limone aiuta a ripristinare le cellule epatiche danneggiate e ha un effetto positivo sull'intero sistema digestivo. Prepararlo è molto semplice, per questo è necessario:

  • acqua minerale - 200 ml;
  • limone;
  • miele.

Per fare questa bevanda, spremere 1 succo di limone in un bicchiere di acqua minerale, quindi aggiungere 1 cucchiaio. l. miele liquido e mescolare accuratamente. L'acqua del limone dovrebbe essere consumata al mattino a stomaco vuoto.

Non meno utile nel trattamento dell'epatite è il succo di cavolo. Può essere usato in forma pura o aggiungere in piccole quantità il succo di barbabietola. Il giorno in cui una persona con epatite non può bere più di 3 tazze di succo di cavolo e non più di 200 ml di succo di barbabietola. Prima dell'uso, i succhi di verdura devono insistere per 6-8 ore.

Mummia per l'epatite C

Con l'uso corretto, la mamma aiuterà a migliorare significativamente le condizioni di un paziente affetto da epatite C. Mumiyo è un prodotto biologico che non contiene sostanze nocive. Di conseguenza, il fegato non spenderà ulteriori forze per il suo trattamento. Questo prodotto unico può migliorare la circolazione sanguigna. A differenza di molti farmaci, questo rimedio a base di erbe può essere usato per trattare l'epatite nei bambini. Ci sono diverse ricette popolari provate per l'uso della mummia per l'epatite C.

I guaritori consigliano di diluire la mummia in base alla proporzione di 0,5 g di materie prime medicinali per 0,5 l di acqua pura. La durata del trattamento è di 24 giorni. È necessario usare questa medicina su 1 cucchiaio. l. non meno di 30 minuti prima dei pasti. Dopo questo corso, fai una pausa di una settimana. Ripristinare l'assunzione aumentando la concentrazione di mummia in acqua a 0,7 g per mezzo litro di acqua pura. Dopo 2 corsi per 10 giorni, i guaritori consigliano di usare un decotto di erbe mostrate nell'epatite. È importante che in questo caso solo il balsamo naturale della mummia sia adatto al trattamento, le compresse non hanno un effetto benefico sul fegato.

L'epatite è un grave danno epatico. Nonostante la comprovata efficacia dei metodi tradizionali di cura dell'epatite C, non è necessario automedicare. È difficile sbarazzarsi di questo tipo di virus senza l'uso di farmaci. I rimedi popolari sono efficaci solo come supplemento al trattamento terapeutico principale.

Sintomi e trattamento dei rimedi popolari dell'epatite "C", indipendentemente, a casa

L'epatite C è una malattia grave.

Con una tale diagnosi, è necessario essere monitorati da un medico.

Ma, se sei un avversario convinto della terapia farmacologica, adotta metodi collaudati e popolari.

Ricette popolari

mummia

L'origine di questa sostanza naturale (proprietà benefiche della mamma) non è ancora del tutto chiara.

Secondo una delle ipotesi, la mummia è intesa come un escremento di pipistrello fermentato che mangia insetti, che a loro volta bevono il nettare curativo delle erbe di montagna.

Questo concentrato organo-minerale è indicato per molte malattie, inclusa l'epatite C.

Il prodotto rigenera le cellule del fegato, permettendole di assorbire l'ossigeno e rilasciare biossido di carbonio:

  • questo allinea la frequenza respiratoria e riduce la percentuale di zucchero nel sangue.

Prima ricetta

  1. Sciogliere 15 g di mummia in acqua calda (500 ml).
  2. Per la prima volta, prendi 25 cap. (mezz'ora prima dei pasti).
  3. Per 7 giorni, portare una dose singola a 60 gocce.
  4. Quindi, bevi un cucchiaino di elisir, due volte al giorno.

Durante il periodo terapeutico (21 giorni) si consumano 60 g di mummia.

E cosa sai delle proprietà curative e delle controindicazioni della corteccia di quercia? Quali malattie aiuta a sbarazzarsi è scritto in un articolo utile.

Sui benefici delle fragole essiccate per la salute umana è scritto in questa pagina.

Seconda ricetta

Sciogliere 4 g di concentrato nel latte caldo aggiungendo succo di miele, uva o mirtillo.

Bere a stomaco vuoto al mattino e prima di coricarsi, mangiando un uovo crudo (preferibilmente fatto in casa).

Il corso del trattamento è di trenta giorni.

Terza ricetta

  • In acqua calda bollita (3 l) gettare tre grammi di mummia.
  • Bere 250 ml per 30 minuti prima di colazione, pranzo e cena.

Dopo 10 giorni, il farmaco viene sospeso per 5 giorni, quindi riprende fino al recupero.

Erba di cardo

Questa pianta è considerata uno dei migliori medici del fegato naturali. Nel corso sono i rizomi, foglie, semi e olio (proprietà benefiche e controindicazioni). Da quest'ultimo preparare un decotto, polvere e tintura.

Decotto di semi

  1. Semi (3 cucchiai L.) Schiacciati in un macinino da caffè.
  2. Immergerli in acqua bollente (500 ml) e non togliere dal fuoco fino a quando il liquido evapora della metà.
  3. Filtra e bevi un cucchiaio 3 p. al giorno (dopo i pasti).

Se un corso non è sufficiente (30 giorni), dopo una breve pausa, si ripete il trattamento del fegato con i rimedi popolari.

L'effetto del brodo può essere migliorato mangiando simultaneamente i semi, aumentando il numero di "sessioni":

  • al giorno - almeno 12, secondo l'art. cucchiaio all'ora.

Il corso è progettato per 21 giorni.

Per escludere le ricadute, si ripete, facendo una pausa di due settimane.

Brodo dall'erba schiacciata

  1. Mescolare un cucchiaino di materia prima in acqua bollente (250 ml).
  2. Filtrare dopo mezz'ora di infusione.
  3. Bere 50 ml 30 minuti prima dei pasti (5 volte al giorno).

Il ciclo di terapia dura 40 giorni, quindi viene interrotto per 14 giorni.

E cosa sai delle fragole, i cui benefici e danni sono descritti nell'articolo attuale? Leggi le raccomandazioni della medicina tradizionale.

Come prendere il germe di grano con benefici per la salute è scritto qui.

Il trattamento dura sei mesi e consiste di 3 cicli.

Tintura di vodka

I semi (50 g) vengono immersi in un decanter da 0,5 litri con vodka e lasciati per due settimane.

Prima dell'uso, ridurre il grado del farmaco, mescolando 1/2 cucchiaino. in 100 g di acqua. Bere 4 p. un giorno, mezz'ora prima del pasto.

Il corso del trattamento dura 60 giorni.

Miele naturale

Questo medico si è anche dimostrato nella lotta contro l'epatite cronica. Il prodotto è saturo di microelementi che non sono sufficienti per un fegato indebolito e non solo rimuove la bile, ma inibisce anche l'infiammazione dell'organo malato.

Se stai per usare il miele (sulle proprietà medicinali e controindicazioni di calce è scritto qui), è necessario prestare attenzione alla quantità di succo gastrico secreto.

Tutte le persone che soffrono di epatite cronica bevono una soluzione dolce di 3 r. al giorno, circa 1,5-3 ore prima dei pasti.

Un cucchiaio di miele viene mescolato in un bicchiere con acqua tiepida e bevuto immediatamente.

Trattamento del corso consigliato in primavera e autunno.

Il corso è di 60 giorni.

Altri modi a casa

Raccolta di erba

Per questa infusione avrai bisogno di:

  • Cinorrodi marroni (leggi le proprietà curative dell'olio in questo articolo).
  • Root elecampane (da cui aiuta) in alto.
  • Le radici e le foglie di bardana (trattamento delle articolazioni).
  • Camomilla e salvia.
  • Agrimonia ordinaria, tanaceto, assenzio, olivello spinoso, corteccia di quercia.
  • Equiseto (puoi vedere la foto e conoscere le proprietà utili qui) e l'alpinista.
  • Erba di San Giovanni e achillea (foto e proprietà curative sono descritte qui).

Hai bisogno di 10 grammi per pianta. Miscela di erbe (4 cucchiai di cucchiai) viene versata con un litro di acqua bollita.

Rimani sotto il coperchio per almeno due ore (puoi tre). Bere 3 volte al giorno 100 ml.

Elleboro caucasico

È usato come aiuto per il completamento del corso principale della terapia.

A causa della sua tossicità, l'elleboro (leggi le recensioni dei medici sull'uso e le controindicazioni in questo articolo) uccide tutti i batteri, i microbi e i funghi patogeni che entrano nel sangue, nella linfa e nel liquido intercellulare.

La dose quotidiana massima - 0,02 grammi.

Per scopi terapeutici, utilizzare un cucchiaio di senape di materie prime lasciato durante la notte in 50 ml di acqua bollita. Il periodo terapeutico dura almeno un anno:

  • durante questo periodo, ogni cattiveria lascia il corpo.

L'elleboro ripristina il metabolismo e il buon funzionamento del fegato.

Affinché i componenti attivi dell'elleboro possano pulire più efficacemente il fegato, la sua infusione filtrata viene bevuta prima di andare a dormire.

Daisy perenne

Un cucchiaio della pianta viene infuso in 1,5 litri di acqua bollita raffreddata, filtrato e usato mezza tazza tre volte al giorno.

levistico

Metti 4 grammi di foglie o semi in una ciotola con 1500 ml di acqua (proprietà utili di levistico come condimento).

Dopo tre ore, il liquido viene filtrato e bevuto secondo l'art. cucchiaio 4 volte al giorno.

Ravanello nero

Il suo succo stropicciato e strizzato. Miele liquido (500 ml) è combinato con un litro di succo di ravanello nero (beneficio e danno) per prendere un paio di cucchiai, tre volte al giorno.

Il ravanello in questa ricetta può essere sostituito da mirtilli rossi.

Seta di mais

La pianta (sotto forma di infusione e decotto) è mostrata in:

  • epatite acuta e cronica
  • cirrosi,
  • colecistite,
  • cistifellea dolente e altri disturbi.

Il corso si conclude con il recupero del paziente.

L'infuso è costituito da una manciata di erba secca e 250 ml di acqua bollente.

Rimani sotto il coperchio per due ore.
Assegnazione:

  • 3 cucchiai. l. fino a 5 volte al giorno;
  • o tre volte, 80 ml.

Il brodo è composto da 1 cucchiaino di materie prime, immerso in 0,5 litri di acqua bollente.

Nel bagno d'acqua, gli stimmi di mais (proprietà medicinali) trattengono circa 30 minuti, tolgono calore e insistono per 60 minuti.

Bere 125 ml quattro volte al giorno.

Il ciclo di trattamento continua fino alla scomparsa dei sintomi allarmanti.

Terapia del succo

Succo di carota

Le carote sono considerate il prodotto più utile per il nostro fegato: contiene molta vitamina A, che deterge delicatamente un organo indebolito e ripristina i suoi tessuti distrutti.

Non preoccuparti del possibile giallo della pelle:

  • questo si manifesta con la reazione del fegato all'eccesso di vitamina A.

Comincia a liberarsi vigorosamente di sostanze tossiche, mandandole nel sangue insieme a un'enorme quantità di bile.

I reni non hanno il tempo di rimuovere le tossine e l'ingiallimento del carico aumentato viene in aiuto al sistema urinario.

Il succo di carota (circa i benefici e il danno è scritto qui) è bevuto in dosi arbitrarie e in qualsiasi momento della giornata. È preferibile portarlo a stomaco vuoto.

Per spremere il succo si adatta a qualsiasi verdura incontaminata.

Cavoli e barbabietole

I succhi di queste verdure (per il beneficio e il danno dei broccoli sono scritti qui) per le malattie del fegato non sono meno utili. Ma affinché le loro proprietà terapeutiche si manifestino pienamente, il succo pressato viene difeso da 4 a 8 ore.

Carota e cavolo bevanda fresca 250 ml fino a 3 volte al giorno. Prova a combinare la forza di due succhi, barbabietola e carota, mescolandoli in un rapporto di 1: 4.

limone

Succo di questo agrume tratta anche disturbi di fegato.

In un bicchiere di acqua bollita, mescola il succo di mezzo frutto e un cucchiaio di miele.

Ginnastica medica e procedure idriche

Per l'epatite C e altre malattie del fegato, bere acqua pulita (da 2 a 3 litri al giorno) e non dimenticare di fare esercizio fisico.

  • Fare ginnastica correttiva - strizzare dal muro e dal pavimento, ruotare e inclinare il corpo, marciare in posizione e massaggiare delicatamente la zona del fegato.
  • Fai un bagno rilassante:
    • nella fase acuta dell'epatite cronica - ogni giorno.
  • Metti clisteri con decotto di camomilla:
    • elimineranno il colore giallo della pelle.
  • Alzati più spesso sotto la doccia a contrasto:
    • 60 secondi sotto il flusso caldo e 5 secondi sotto il freddo.
      Acqua alternativa 10-15 volte in un'unica procedura.

Ti invitiamo a imparare alcune altre ricette video per il trattamento del fegato, non incluse nell'articolo.

Quali erbe puoi bere per curare l'epatite C?

L'epatite C è una malattia epatica virale che colpisce più di 150 milioni di persone, e altri 4 milioni sono infetti ogni anno.Le erbe per l'epatite C sono utilizzate perché il trattamento farmacologico è spesso accompagnato da effetti collaterali o è inefficace a causa di errori diagnostici. Le piante medicinali hanno un ampio spettro di azione sul virus, indipendentemente dal suo genotipo e da altre caratteristiche.

Cos'è una malattia pericolosa

L'epatite C ha caratteristiche comuni con l'infezione da HIV. Entrambe queste malattie sono trasmesse attraverso il sangue, in utero da madre a figlio e sessualmente. Le fonti sono portatrici e pazienti con la forma attiva della malattia. In precedenza, la maggior parte dei pazienti era stata infettata dall'epatite C durante le trasfusioni di sangue. Ora, quando tutto il sangue donato viene testato per la presenza di un virus, l'infezione si verifica spesso a causa dell'uso di una singola siringa monouso da parte di diverse persone, una delle quali è la portatrice del virus, che spesso accade tra i tossicodipendenti.

Infezione nell'ambulatorio del dentista, nella manicure, nel laboratorio di tatuaggi, durante una sessione di agopuntura o in qualsiasi altro luogo in cui sia possibile la probabilità di contatto con sangue o strumenti non sterili. Casi di infezione molto meno frequenti registrati attraverso la pelle danneggiata, le mucose.

L'epatite C viene definita "killer affettuoso", perché spesso, asintomatica, mascherata da malattie meno pericolose, questa malattia epatica distrugge le cellule dell'organo e porta infine a malattie mortali come la cirrosi e il cancro al fegato. Nel caso di una esacerbazione della malattia, si osservano questi sintomi:

  1. Dolore doloroso alle articolazioni.
  2. prurito della pelle.
  3. Ipertermia minore.
  4. Disturbi non specifici dell'apparato digerente (mancanza di appetito, costipazione o diarrea, nausea, dolore fastidioso nell'addome).
  5. Disturbi del sistema nervoso: stanchezza cronica, sonnolenza, apatia, mal di testa.

Spesso le misure terapeutiche mirano ad eliminare i sintomi e il virus stesso passa inosservato e continua il suo lavoro distruttivo.

Gli obiettivi principali della lotta contro l'epatite C:

  1. Ridurre la concentrazione del virus dell'epatite o rimuovere completamente le cellule del fegato da esso.
  2. Trattamento dell'infiammazione del corpo stesso per prevenire lo sviluppo di complicanze fatali - cirrosi e cancro.

Se sia possibile curare l'epatite C con metodi tradizionali e medici dipende da quanto correttamente uno dei 7 genotipi del virus è stabilito. Gli schemi diretti di trattamento specifico per l'epatite sono spesso inefficaci proprio a causa di errori diagnostici.

Erbe popolari per l'epatite virale C

A casa, è possibile ridurre la quantità di virus dell'epatite C nelle cellule del fegato. Ciò richiede una combinazione di una dieta moderata, un'attività fisica moderata e un trattamento a base di erbe. Prima di fare una scelta, quali erbe da bere, è necessario studiarne le proprietà e la composizione chimica. È consigliabile discutere la scelta con il medico. La soluzione ideale è una combinazione di misure terapeutiche: terapia con farmaci sintetici e piante naturali.

Le piante medicinali più popolari ed efficaci per il trattamento dell'epatite C:

  • elleboro nero e caucasico;
  • cardo mariano;
  • mais;
  • avena;
  • Hypericum perforatum;
  • nardo;
  • celandine.

I preparati di foglie, radici e semi di cardo mariano non hanno praticamente controindicazioni. Le proprietà curative di questa pianta sono apprezzate nell'antica Roma. I principali principi attivi che determinano le proprietà medicinali della pianta sono i flavonoidi silibinin, silidianin e silikristin.

Questi composti hanno un nome comune (silimarina) e sono antiossidanti e epatoprotettori - sostanze che sono in grado di proteggere gli epatociti dall'azione distruttiva del virus.

Oltre ai flavonoidi, gli alcaloidi, fino al 25% di olio, le saponine, le proteine, la vitamina K e altre vitamine, amminoacidi, quercetina, micro e macroelementi si trovano nel cardo mariano. Gli elementi chimici più importanti che compongono i preparati di questa pianta sono il selenio e lo zinco. Quando sono carenti nel corpo, le cellule del parenchima epatico vengono distrutte. Il selenio neutralizza gli effetti tossici sugli epatociti di alcol e droghe.

Cardo mariano per aiutare

I preparati di semi di cardo sono utilizzati nella medicina ufficiale. Apprezzo le proprietà curative dell'olio dai semi della pianta, dai pasti, dagli estratti di alcool e acqua, così come dal miele raccolto dai campi del cardo mariano.

Per la preparazione di agenti terapeutici più spesso utilizzati semi maturi di cardo mariano, che vengono utilizzati per l'epatite B e C, cirrosi, danno epatico tossico. È stato scientificamente dimostrato che la silibinina da 125 micromoli blocca completamente l'adesione dei virioni dell'epatite C ai liposomi delle cellule del parenchima epatico, impedendo la moltiplicazione delle particelle virali. La silimarina nella sua interezza è il principale ingrediente attivo di tali farmaci popolari per il trattamento di malattie del fegato come Karsil, Silibor, Gepabene, Gepasil e altri.

  1. Per ridurre la quantità di virus dell'epatite B nel corpo, puoi usare 1 cucchiaio. l. nel giorno dei semi germinati di cardo.
  2. Pasto efficace (semi secchi pestati), che dovrebbero essere consumati da 1 cucchiaino. 20-30 minuti prima di ogni pasto, ma non più di 4 volte al giorno, per 40 giorni. Il percorso può essere ripetuto dopo 2 settimane di pausa fino al completo recupero.
  3. Contro l'epatite, una decozione di semi da 30 g di farina e 0,5 l di acqua, bollita a fuoco lento fino a 250 ml è efficace. Il suo bisogno di bere 1 cucchiaio. l. ogni ora per 12 ore dopo il risveglio, ad esempio dalle 7.00 alle 19.00, per 3 settimane. Ripeti il ​​corso dopo 14 giorni di pausa.

Applicare l'estratto di spirito da semi, succo di foglie fresche e un'infusione da semi o foglie secche di una pianta.

Elleboro velenoso

Per il trattamento dell'epatite C viene anche usato l'elleboro (zimnik) nero e caucasico. Essendo velenose, queste piante hanno un effetto antivirale - i loro componenti attivi sono in grado di eliminare il liquido intercellulare, il sangue, la linfa dalle particelle virali.

Le piante hanno un effetto coleretico, ripristinano il metabolismo e la funzionalità epatica. La materia prima è rizoma di Elleboro. Le sue proprietà curative sono dovute alla sua composizione chimica. Contiene: glicosidi (desglycogel, Corelborins), alcaloidi (ranunkulin e protoanemonin), saponine, bufadienolidy.

Per il trattamento si consiglia di utilizzare infusi d'acqua e decotti di rizomi. Un decotto del rizoma del wintera è preparato come segue: 1/2 cucchiaino. materie prime frantumate versare 0,5 litri di acqua bollente e far bollire a bagnomaria per mezz'ora.

Brodo raffreddato e filtrato per bere 1 cucchiaino. mezz'ora prima dei pasti tre volte al giorno. Il corso del trattamento è di 4 settimane, quindi è necessaria una pausa di almeno un mese per rimuovere dal corpo i componenti tossici del farmaco, quindi è possibile ripetere il ciclo di trattamento.

Secondo lo stesso schema e l'infusione di Elleboro. Viene preparato da 10 g di materie prime frantumate, che vengono cotte a vapore in un thermos con 1 tazza di acqua bollente e infuso per 2 ore. Assumi 1 cucchiaino. mezz'ora prima dei pasti al mattino e alla sera. I preparati a base di erbe con l'Elleboro sono abbastanza efficaci. Di solito, tali erbe per l'epatite sono combinate: deviasil (1 cucchiaio di radice tritata), erba di San Giovanni (4 cucchiai di erba tritata), celidonia (1 cucchiaino di erba). Le materie prime vengono versate oltre 1 litro di acqua bollente e bollite a fuoco basso per 20 minuti, il decotto preparato viene infuso per 2 ore, quindi viene aggiunto 1 cucchiaino. infusione di Elleboro. Il prodotto finito prende 70 ml 3 volte al giorno per 30 minuti di un pasto.

Mais contro la malattia

Gli stigmi di mais sono anche usati contro l'epatite. Sono ricchi di vitamina K, acido pantotenico, vitamina C, oli essenziali, glicosidi, olio, tannini, gomma, inositolo, resine, monosaccaridi. È un efficace agente coleretico che riduce la viscosità della bile, ripristina la funzione sintetizzante del fegato, inibisce la crescita delle cellule maligne.

Per il trattamento dell'epatite C applicare decotto: 1 cucchiaio. l. stimmi secchi e schiacciati versare 1 cucchiaio. bollire l'acqua e far bollire per 3 minuti. Insistere per 30 minuti. Bevi un bisogno di recuperare 1 cucchiaio. l. 3-4 volte al giorno, 20 minuti dopo un pasto.

È possibile utilizzare l'infusione di stimmi di mais: 1 cucchiaio. l. materie prime versare 200 ml di acqua bollente e insistere in un thermos per 2 ore, prendere 70 ml 3 volte al giorno fino al completo recupero. Gli stimmi di mais possono essere combinati con i fianchi.

Il trattamento dell'epatite C con le erbe può essere molto efficace se segui rigorosamente tutte le raccomandazioni, non essere pigro e non saltare i farmaci. Le piante naturali hanno forti proprietà medicinali e sono in grado di aiutare anche in malattie così complesse come l'epatite C.

Epatite epatica - Sintomi - Trattamento dei rimedi popolari per l'epatite

L'epatite è una malattia infiammatoria del fegato causata da varie cause.
L'epatite è divisa in infettiva (acuta) e tossica (cronica, questo include anche l'allergia).
La causa dell'epatite infettiva è l'infezione da virus dell'epatite del gruppo A, B, C. Proprio come l'epatite acuta può svilupparsi come complicazione di una malattia infiammatoria degli organi vicini. L'epatite acuta può trasformarsi in cronica. L'epatite cronica porta alla necrosi del tessuto epatico.

L'epatite tossica e allergica può essere causata da un sovradosaggio di alcuni farmaci, cibo e veleni industriali (alcool, funghi, benzene, toluene, conservanti, coloranti, aromi). Una causa comune di epatite cronica è la malattia di Botkin, alcune malattie infettive, perché le tossine batteriche derivanti da infezione hanno un effetto dannoso sul fegato.

I sintomi dell'epatite cronica epatica
1. Leggero ingrandimento e ispessimento del fegato (in caso di epatite grassa, il fegato rimane sempre morbido)
2. Il giallo della pelle, nei casi più gravi - il giallo della sclera dell'occhio (questo sintomo di malattia epatica non è sempre presente nel decorso cronico della malattia).
3. Disagio e dolore sordo nel fegato
4. Prurito: questo sintomo si manifesta con una malattia epatica prolungata.
5. Debolezza, affaticamento, perdita di appetito, nausea
6. Piccoli cambiamenti nella composizione del sangue e delle urine.
7. Con l'epatite allergica si manifestano vari sintomi allergici: orticaria, febbre, ecc.

I sintomi dell'epatite virale acuta sono simili ai sintomi della cronica, ma appaiono in forma più acuta - il dolore è grave, il giallo si sviluppa rapidamente. L'ittero è il sintomo principale dell'epatite acuta. Nelle fasi iniziali, l'epatite acuta produce gli stessi sintomi dell'influenza: naso che cola, tosse, dolori articolari, febbre e talvolta nausea e vomito. Dopo alcuni giorni, appare il giallo della pelle e la sclera degli occhi, che consente di diagnosticare l'epatite acuta, inoltre le feci diventano incolori e l'urina diventa marrone scuro.

Trattamento di rimedi popolari di epatite - ricette del giornale "Vestnik ZOZH"

Epatite C

Trattamento dell'epatite virale C - da una conversazione con un epatologo.
Epatite C, secondo le statistiche ufficiali, circa 5 milioni di persone sono ammalate in Russia. Una volta nel corpo, il virus dell'epatite C può causare sia una malattia epatica acuta che cronica.

Epatite virale acuta C - sintomi
Se l'epatite C è acuta, è molto più facile da identificare. L'epatite C acuta inizia come influenza, i seguenti sintomi compaiono: naso che cola, tosse, febbre, dolori articolari, a volte nausea e vomito. Dopo alcuni giorni, compare un sintomo specifico dell'epatite: il giallo della pelle e la sclera degli occhi, che consente di diagnosticare l'epatite acuta, inoltre, le feci diventano incolori e l'urina diventa il colore della birra scura. la forma acuta di solito finisce con il recupero.

Epatite virale cronica C - sintomi
La forma cronica è molto più pericolosa - la malattia dura a lungo asintomaticamente, solo la stanchezza cronica, l'esaurimento e la mancanza di energia segnalano la malattia. I sintomi della malattia del fegato si verificano solo quando inizia la cirrosi

Trattamento dell'epatite C
È necessario trattare l'epatite C solo con un medico e avere molta pazienza, dal momento che il trattamento dell'epatite C dura da 6 mesi a un anno. Ma la possibilità di recuperare è piuttosto alta.
Oggi il rimedio più efficace contro l'epatite è la terapia antivirale con preparati a base di interferone e ribavirina. L'interferone è una proteina che aiuta a rimuovere i virus dal sangue e dal fegato.In altre malattie infettive, l'interferone è prodotto nel corpo umano, ma l'epatite C non è riconosciuta dal corpo come un'infezione, quindi questo farmaco deve essere somministrato dall'esterno. Il trattamento dell'epatite C con interferone ha effetti collaterali - aumento della temperatura, dolori articolari, insonnia, mal di testa, depressione, perdita di peso, a volte fino a 15 kg. Gli esami del sangue peggiorano, le malattie croniche sono esacerbate. Pertanto, il trattamento dell'epatite dovrebbe passare sotto la supervisione di un medico con test costanti e monitoraggio della salute. L'epatite C non può essere curata solo con rimedi popolari e si devono fare tali sacrifici. Questo trattamento con interferone epatico è controindicato in molti pazienti (in caso di diabete, reumatismi, asma, vecchiaia), per loro sono prescritti protettori del fegato e sono prescritte erbe medicinali.

Cardo mariano con epatite C
Il più efficace nel trattamento delle malattie del cardo mariano: foglie, radici e, soprattutto, semi. Dai semi preparare un decotto e una tintura.
Trattamento del cardo brodo di fegato. 3 cucchiai. l. con una collina di semi di cardo da macinare nel macinacaffè, per riempire 0,5 l. acqua calda, mantenere in un bagno d'acqua fino a quando il brodo è evaporato a metà. Filtrare, prendere 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno dopo 1 ora dopo i pasti. Il corso di trattamento per l'epatite è di 1-2 mesi. (La stessa ricetta per l'epatite C in un'altra edizione del giornale è offerta dall'erborista Klara Doronina, raccomanda di bere questo cucchiaio con semi 1 cucchiaio ogni ora durante il giorno dalle 8 alle 20. Bere in corsi per 21 giorni, pause in due settimane).
Trattamento della tintura di fegato di cardo mariano. 50 g di semi di cardo marinato pestello versare 500 ml di vodka, in infusione per 2 settimane, agitando. Prendi 0,5 cucchiaini. per 100 g di acqua 30 minuti prima dei pasti 4 volte al giorno.
È ancora più vantaggioso prendere la polvere di cardo nella sua forma naturale - 1 cucchiaino. 4-5 volte al giorno 20 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 2 mesi. (L'erborista Clara Doronin raccomanda l'uso di polvere di cardo mariano nei pazienti infetti dal virus dell'epatite C, ma il fegato non è stato ancora distrutto.Il corso del trattamento è di 40 giorni, una pausa di 14 giorni e quindi un anno e mezzo)

Per evitare lo sviluppo di cirrosi, con l'epatite non si dovrebbe bere alcolici, abusare di cibi grassi, piccanti e fritti. Prima viene rilevata questa malattia epatica e prima inizia il trattamento, maggiori sono le possibilità di recupero. (HLS 2011, №11, pagina 6-7).

Trattamento dell'epatite C alle erbe.
È stata trovata per avere l'epatite C in una donna, è riuscita a curare l'epatite con rimedi popolari usando le infusioni di erbe, ha usato fiori di calendula, calendula e erbe di assenzio (basso, grigio argento, che crescono sulle terre desolate) per curare il fegato. Ha tagliato a pezzi 1 testa di calendula, aggiunto 10 fiori di calendula, 1 gambo di assenzio, 1 pizzico di celidonia e 1 cucchiaio. l. menta piperita. Questa raccolta versare 1 litro di acqua fredda, portare ad ebollizione, far bollire a fuoco lento per 2 minuti. Questo litro di brodo dovrebbe essere bevuto durante il giorno, assicurati di bere 1 tazza di cibo al mattino a stomaco vuoto, e quindi di non mangiare per 2 ore. Durante il giorno, puoi bere un decotto al posto del tè con il miele. Brodo per cucinare ogni giorno fresco. Il corso del trattamento è di 10 giorni, quindi una pausa di 3 giorni, quindi un nuovo corso. La donna ha bevuto il brodo per 7 mesi, ma dopo 3 mesi di trattamento, i test erano normali. (HLS 2011, №10, pp. 30-31, ripetizione della ricetta da HLS 2009, №19, p.33)

Erbe per il trattamento dell'epatia cronica C.
Il seguente raccolto nel trattamento dell'epatite C cronica si è dimostrato molto bene. Mescola foglie di betulla, cinorrodi, erbe secche, finocchio, seta di mais, erba di San Giovanni, celidonia, calendula, radice di tarassaco nel rapporto 4: 4: 4: 2: 2: 3: 2 : 2: 2. 2 cucchiai. l. raccolta versare in un thermos 500 ml di acqua bollente, per insistere 7 ore, filtrare. Bere 150 ml tre volte al giorno 20 minuti prima dei pasti (HLS 2003, № 10, p 6-7., Dal parere del Dr. Lyubimova)

Dalle ricette di Clara Doronina
Fai una miscela di piante: calendula - 40 g, erba di San Giovanni - 40 g, poligono - 20 g, radice di cicoria - 30 g, fiori di immortelle - 40 g, corteccia di spinoso - 30 g, camomilla - 10 g
3 cucchiai. l. dalla sera, versare 3 tazze di acqua fredda la sera, insistere la notte, portare il freddo a ebollizione, far bollire per 5 minuti a fuoco basso. Bere per tutto il giorno per 5-6 volte. (HLS 2003, №7, p 239)

Trattamento di epatite C con zucca e miele.
Prendi una zucca di medie dimensioni, taglia la parte superiore, metti un cucchiaio con un cucchiaio, riempia la zucca con il miele. Chiudere il foro superiore, spalmare l'incisione con l'impasto. Conservare la zucca in un luogo buio per 10 giorni a temperatura ambiente. L'11 ° giorno, è possibile iniziare a curare l'epatite C: prendere il succo risultante in 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno 40 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 1 mese. (HLS 2012, №16, P. 33)

Epatite A

Epatite A - trattamento, sintomi, vie d'infezione.
L'epatite A è il tipo più comune di epatite virale. È considerato il più facile e il più sicuro. Non è nemmeno una malattia indipendente, ma una manifestazione di disordine nel fegato e nelle vie biliari, che sono accompagnate dalla colorazione della pelle e dalla sclera degli occhi in giallo. Il giallo dà bilirubina. In un fegato sano, la bilirubina, insieme alla bile, viene secreta nell'intestino e scompone i grassi, mentre con l'epatite penetra nel sangue e si deposita nei tessuti.
L'epatite A non entra mai in una forma cronica e non termina con la cirrosi, come altri tipi di epatite. Il suo pericolo sta nel fatto che possono facilmente essere infettati, spesso definiti "la malattia delle mani sporche". Gli scoppi di ittero sono registrati abbastanza spesso. Più la persona è anziana, più è difficile da soffrire di questa malattia del fegato.

Come viene trasmessa l'epatite? L'agente eziologico della malattia circola nel sangue dei pazienti e portatori di infezione, viene rilasciato nell'ambiente con le feci. L'infezione è diffusa dalle mosche, trasmesse con acqua sporca, cibo, oggetti domestici, con l'aria. Una volta entrato nel corpo, il virus dell'epatite viene introdotto nella mucosa gastrica e quindi con il flusso sanguigno entra nel fegato, dove inizia a moltiplicarsi attivamente, avvelenando il corpo.

Sintomi dell'epatite A. Il periodo di incubazione può durare da 7 a 30 giorni. Per lungo tempo, l'infezione è nascosta, i sintomi dell'epatite A nelle prime fasi della malattia non si manifestano. poi c'è debolezza, stanchezza - questi sintomi di solito non prestano attenzione. L'appetito diminuisce, c'è amaro in bocca, eruttazione, poi bruciore di stomaco, nausea, dolore addominale. Più tardi compaiono tali sintomi di epatite: l'urina diventa di colore scuro, come il tè forte, e le feci diventano biancastre, la consistenza del mastice della finestra, il bianco degli occhi ingiallisce e la pelle. significa. che è il momento di donare il sangue per l'analisi - solo un esame del sangue biochimico aiuterà a fare una diagnosi accurata.

Come trattare l'epatite A. I pazienti con epatite A sono soggetti ad ospedalizzazione obbligatoria. Il virus dell'epatite A vive nell'acqua per 10 mesi, ma muore quando viene bollito per 5 minuti, non tollera la disinfezione.
Nel trattamento dell'epatite, è necessario prima di tutto abbandonare l'intossicazione del corpo. Avrai bisogno di strumenti che migliorano il metabolismo nelle cellule del fegato - epatoprotettori. Gli antibiotici per il trattamento dell'epatite A non sono usati. La disintossicazione con glucosio e soluzione salina, la soppressione dei sintomi con farmaci e dieta sono usati.

Dieta per l'epatite A. Il comandamento principale, la "regola triplice", non è di mangiare fritti, grassi e tuorli. Elimina le spezie e le carni affumicate. Olio per sostituire il vegetale. Per la disintossicazione aiuterà il tè verde e succhi di frutta freschi, zucca migliore. Il cibo è meglio prendere in forma shabby vapore. Escludere dai legumi alimentari, cipolle crude, aglio, acetosa, funghi, rape. Quando l'ittero è utile per mangiare grano saraceno, mele, melograni, pesce e latticini.
Escludere dalla vita del paziente alcol, droghe e alcuni farmaci che distruggono il fegato

I rimedi popolari contro l'epatite A. Immortelle sono molto utili. Stimola la secrezione della bile, la diluisce. Anche ai vecchi tempi, l'ittero veniva trattato con questo tipo di immortelle: 25 g di erba venivano versati con 1 litro d'acqua e mantenuti a fuoco basso fino a quando il brodo veniva bollito a metà, prendere 50 mg 30 minuti prima dei pasti. Ora da immortelle fare compresse chiamate flamme.
Ecco un'altra buona raccolta contro l'epatite: mescola l'erba di San Giovanni e l'immortale 2: 3, prendi 4 cucchiai. l della miscela, diluire in 1 litro di acqua fredda, lasciare per 12 ore, far bollire per 5-10 minuti, bere 100 ml 4 volte al giorno dopo i pasti.
Durante la fase di recupero, il colagogo è utile. Dai rimedi popolari - sono le foglie di betulla. Sono raccolti in primavera e asciugati. 100 g di foglie secche versare 1 litro di acqua calda (70-80 gradi), insistere giorno. Questa porzione di bevanda durante il giorno. Vengono anche usati stimmi di mais, fiori tanaceto e rosa canina.
Prevenzione dell'epatite A - non bere acqua pura, lavarsi bene mani e frutta, non usare oggetti con il paziente.
Uno stile di vita sedentario contribuisce al ristagno della bile nel fegato. Perché il fegato sia sano, devi muoverti di più.
(HLS del 2009, n. 4, pp. 26-27, da un'intervista con N. M. Belyaeva, dottore in Scienze mediche)

Epatite B

Trattamento dei rimedi popolari dell'epatite B virale.
Il miele e altri prodotti delle api aiutano a combattere il virus dell'epatite B.

Polline Assumere una miscela di polline e miele 1: 1 per 20-30 minuti prima dei pasti. Dose giornaliera - 1 cucchiaio. l. polline e 1 cucchiaio. l. miele - questa dose deve essere divisa in 2-3 dosi. Il trattamento dell'epatite con questo agente deve essere effettuato a lungo, con corsi per 2 mesi con pause di 1-2 settimane.

Ape pappa reale - normalizza i processi metabolici nel fegato e in tutto il corpo tonifica il corpo, ripristina le cellule del fegato. Devi usare la pappa reale per il trattamento dell'epatite. È venduto in farmacia sotto forma di compresse.

Decotto di radice di tarassaco, miele e polline - versare 1 parte della radice con 5 parti di acqua, cuocere per 20 minuti, insistere per 1 ora. Nel brodo aggiungere il polline e il miele: 100 g di brodo 0,5 cucchiaini. polline e 1 cucchiaino. miele. Prendi questo rimedio popolare 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 45 giorni, quindi una interruzione di 15 giorni e si ripete il trattamento.

Trattamento dell'epatite virale con miele e perga - 0,5 cucchiaini. plegi mescolare in 100 ml di acqua tiepida, aggiungere 2 cucchiaini. miele. Assumere 2 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. L'effetto sarà notevolmente migliorato se combinerai il trattamento dell'epatite con miele e perga con l'assunzione di farmaci. Mescolare 20 g frutti di finocchio, fiori di immortelle, erbe di assenzio, menta. 3 cucchiai. l. raccolta versare 0,5 litri. acqua, portate a ebollizione e insistete per 2-3 ore in un thermos. Assumere 0,5 tazze 4 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti.

Trattamento del fegato con avena e miele. Sul fondo di un barattolo da tre litri, versare 100 g di avena lavata nella buccia, versare acqua bollente sopra la parte superiore, avvolgere una coperta per un giorno, aggiungere mezza tazza di miele, mescolare, conservare in frigorifero. Bere 1 bicchiere 3 volte al giorno, diluendo leggermente con acqua bollente, in modo che l'infuso di farina d'avena sia caldo. Il corso del trattamento è di 1-2 mesi.
(HLS 2011, №9, pagina 16, da un'intervista con il dottore in scienze mediche Nelyubov M.V.)

Come trattare l'epatite fegato di canna.
Una donna si ammalò di epatite B. La nonna del villaggio la aiutò a curare l'epatite. Le consigliò di bere il brodo della canna, che cresce nelle acque poco profonde. Alcuni steli con foglie e pannocchie dovrebbero essere fatti a pezzi, coprire con acqua e far bollire per 10-15 minuti. Bere invece di acqua e tè. La paziente seguì questo consiglio e riuscì a curare l'epatite in 10 giorni, ma non si lamentava ancora del fegato.
Questa canna è un'alta pianta perenne con un lungo rizoma strisciante, steli di paglia grigio-verdi spuntano dal rizoma. Le foglie sono lunghe, piatte, dure, affilate ai bordi. Lo stelo termina con una pannocchia di colore grigio-marrone. (HLS 2006, №11, pag 33)

Epatite virale B - trattamento dei rimedi popolari.
Alla donna è stata diagnosticata l'epatite B. virale Molte medicine furono prescritte, ma peggiorarono soltanto. I seguenti metodi hanno aiutato a sconfiggere la malattia:
1. dieta corretta (escludere tutti i grassi, fritti, speziati, alcolici, affumicati)
2. Per tutta l'estate ha mangiato insalata di tarassaco e ortica condita con kefir
3. Ho visto 1 litro al giorno di una tale infusione di erbe: 3 parti di immortelle, 2 parti di iperico, 1 parte di corteccia di olivello spinoso. 2 cucchiai. l collezione prodotta in 1 litro di acqua e bevuta in 5 ricevimenti.
4. Ho visto l'infusione dalla raccolta di erbe erba di San Giovanni, origano, calendula, camomilla e immortelle in parti uguali. 1/3 di tazza 3 volte al giorno. Così come un decotto delle radici della rosa selvatica.
5. Fatto il bacio d'avena di Ercole e fatto colazione per 6 mesi.
(HLS 2004, №20, pagina 8,)

Trattamento del fegato epatite di tutti i tipi di rimedi popolari

Nove trattamenti di rimedi popolari per l'epatite.
Asciugare le radici della devyasila, macinare in polvere, prendere con una piccola dose di fegato di epatite (sulla punta del coltello), spremere acqua, 2 volte al giorno, prima dei pasti. Questo stesso rimedio popolare aiuterà a curare le emorroidi, l'ulcera peptica, la gastrite. (HLS 2011, №22, pp. 36-37)

Ricetta per i medici Zemstvo per l'epatite virale.
100 g di trito di rafano, versare 350 ml di acqua bollente, coprire con un asciugamano. Dopo un giorno, filtrare, aggiungere 1 cucchiaino. miele. Prendi 1 cucchiaio. l. 20-30 minuti prima dei pasti, diluendo 1 cucchiaio. l. acqua bollente in modo che l'agente sia caldo.
I medici di Zemstvo usavano questa ricetta durante la guerra, quando c'era un'epidemia di epatite e non c'erano abbastanza medicine. (HLS 2008, №17, p 31)

Epatite cronica del fegato - trattamento della calendula nei rimedi popolari.
Con l'epatite cronica, Calendula viene in soccorso. L'infuso di calendula può essere bevuto sia in forma pura che come parte del tè medicinale: prendere 2 parti di fiori di calendula e immortelle, iperico e 1 parte di camomilla, poligono, radice di cicoria e corteccia di olivello spinoso. 4 cucchiai. l. raccolta versare 500 ml di acqua fredda durante la notte, far bollire al mattino per 5 minuti, insistere per 20 minuti. Bere mezzo bicchiere tre volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti. Questa raccolta contribuisce al miglioramento dell'intero organismo nell'epatite (HLS 2005, n. 18, p.25)

Epatite cronica - terapia a base di erbe e nutrizione.
Le loro conversazioni con un phytotherapeutist A. Pechenevsky.
Quando l'epatite interrompe la funzione di neutralizzare le tossine che entrano nel corpo. Pertanto, nella dieta per l'epatite, è necessario evitare i prodotti che il fegato dovrà neutralizzare, poiché il carico su questo organo aumenterà. Tali prodotti includono spezie, aceto, sale, alcool, cibi fritti, cibi grassi che sono difficili da digerire e ricchi. I carboidrati (miele, frutta, verdura, succhi di frutta) facilitano il lavoro del fegato. Quando l'epatite è necessaria per mangiare 5-6 volte al giorno, la quantità di cibo consumata per 1 volta non deve superare i 200 g.
L'uso di erbe nel trattamento dell'epatite è un componente importante della guarigione. È preferibile somministrare un insieme multicomponente di erbe, è consentire il trattamento e le malattie associate. Inoltre, più è difficile la collezione, più a lungo può essere applicata.
L'articolo descrive varie erbe che aiuteranno a curare l'epatite e che è opportuno applicare per quelle o altre malattie associate, fornisce esempi specifici su due pagine. (Per i dettagli, vedi "Bollettino di stili di vita sani" 2004, № 2, p 22-23)