Feci con cirrosi epatica

Diete

La cirrosi è una condizione che colpisce non solo il fegato stesso, ma tutti gli organi e sistemi.

Il fatto è che il fegato svolge molte funzioni diverse e, distruggendolo e riducendo la sua capacità di svolgere queste funzioni, vengono violati anche molti altri processi nel corpo.

Se parliamo di test di laboratorio, allora si riscontrano cambiamenti nei test generali del sangue e delle urine e, naturalmente, nelle analisi del sangue biochimiche. Ma a causa della cirrosi epatica, cambiano anche le caratteristiche delle feci.

Prima di tutto, la cirrosi epatica può influire sulla frequenza e sulla forma delle feci. Spesso uno dei sintomi di questa malattia è la diarrea o, al contrario, la stitichezza.

Inoltre, la cirrosi epatica porta allo sviluppo di emorroidi, che colpisce anche le feci: di norma è difficile.

Il colore delle feci nella cirrosi epatica

loading...

Con la cirrosi epatica nella fase di sub- e decompensazione, le feci diventano spesso bianche o argillose.

Ciò è dovuto al fatto che il pigmento non penetra nell'intestino, che macchia le feci. Diamo un'occhiata a questo processo in modo più dettagliato.

Con un fegato normalmente funzionante, si verifica quanto segue. L'emoglobina con l'aiuto di enzimi si scompone in diverse sostanze con la formazione di un prodotto intermedio - biliverdina.

Successivamente, la biliverdina viene convertita in bilirubina, che esiste per un breve periodo nel sangue in forma libera. Questa bilirubina è chiamata libera o diretta ed è tossica.

Normalmente, il suo contenuto nel sangue è insignificante e non pericoloso. La bilirubina libera subisce un complesso di reazioni ed è neutralizzata nel fegato, trasformandosi in bilirubina legata o indiretta.

Inoltre, entra nell'intestino con una corrente di bile, trasformandola in urobilina, che entra nuovamente nel flusso sanguigno ed è espulsa dai reni, causando il colore giallo dell'urina.

Inoltre, la stercobilina si forma nell'intestino, un pigmento che conferisce alle feci un colore caratteristico.

Cosa succede nella cirrosi epatica? Gli epatociti vengono distrutti, anche la loro capacità funzionale diminuisce.

Pertanto, il legame della bilirubina e la sua neutralizzazione rallenta, la parte principale della bilirubina rimane in forma libera e circola nel sangue, escreta con i reni.

Ecco perché la bilirubina non entra nell'intestino e la formazione di stercobilina. Il colore delle feci cambia in caso di cirrosi epatica: diventa leggera e quindi completamente bianca.

L'aspetto delle feci bianche o solo leggere è un brutto segno. Indica una funzionalità epatica anormale piuttosto grave e un tratto biliare. Se trovi questo sintomo in te stesso, è spesso necessario consultare un medico.

Altri cambiamenti nel colore fecale nella cirrosi epatica

loading...

Oltre alla chiarificazione, le feci con cirrosi possono subire altri cambiamenti. Prima di tutto, potrebbero esserci sanguinamento insieme alle feci.

Sono spesso associati alla presenza di emorroidi: la cirrosi del fegato porta all'espansione delle vene emorroidali, che successivamente si infiammano. Sanguinamento con emorroidi ha le seguenti caratteristiche:

  • Sangue scarlatto
  • Piccolo sanguinamento
  • Il sangue appare immediatamente dopo un movimento intestinale.
  • Ci sono segni caratteristici di emorroidi (dolore, bruciore, stitichezza)

In ogni caso, con l'apparizione di una scarica sanguinolenta dal retto, sangue scarlatto nelle feci è necessario consultare un medico.

Una situazione molto più pericolosa è un tale cambiamento nel colore delle feci, come l'annerimento. Il cal nero si chiama "melena" e descrive una condizione molto pericolosa che richiede cure mediche di emergenza.

Le feci nere con cirrosi epatica si verificano con lo sviluppo di emorragie interne. Le masse fecali in questo caso saranno informe, quasi liquide.

Il sanguinamento interno è spesso accompagnato da vomito "fondi di caffè" - un colore scuro. Il colore scuro delle feci e del vomito è dovuto al fatto che per qualche tempo il sangue era nello stomaco e fu digerito.

Il sanguinamento si sviluppa a causa di vene varicose con cirrosi epatica.

Analisi delle feci nella cirrosi epatica

loading...

Il coprogramma (analisi generale delle feci) in molti modi aiuta a sospettare la cirrosi epatica. Il colore delle feci sarà cambiato in bianco, argilla. La quantità di stercobilina diminuisce nelle feci, nel qual caso le feci sono chiamate acholic.

Il contenuto standard di stercobilina nelle feci: 75-350 mg / die. Anche nell'analisi generale delle feci con cirrosi del fegato può essere rilevato sangue. Rilevazione di sangue rosso, molto probabilmente, dice emorroidi o fessura del retto.

Cal nero è un segno di emorragia interna. Anche un segno di sanguinamento nel tratto gastrointestinale è la rilevazione di proteina insolubile nelle feci.

L'analisi del sangue occulto fecale aiuta a stabilire la presenza di sanguinamento, se non ci sono segni evidenti di sanguinamento.

Una reazione positiva di feci al sangue nascosto può parlare non solo di emorroidi, ragade anale, ma anche di emorragia interna nascosta.

Questa situazione richiede un'ulteriore diagnosi e trattamento immediato.

Colore delle feci per malattie del fegato

loading...

Cosa ci dice la sedia nera o l'inconfondibile diagnosi di malattie

loading...

Il colore normale delle feci in una persona dovrebbe essere compreso tra le tonalità da marrone chiaro a marrone scuro. In generale, per ogni persona è naturale considerare un colore particolare, quindi, per eventuali violazioni, dovrebbe immediatamente notare i cambiamenti e consultare un medico.

Le feci brune si acquistano perché contengono bile riciclata nell'intestino e quelle particelle alimentari che rimangono non digerite.

Ma la sedia nera - di solito è una deviazione dalla norma. La presenza di un tale colore indica un malfunzionamento di qualsiasi organo dell'apparato digerente o violazioni più gravi. Il nostro compito è quello di spiegarti cosa deve essere fatto se noti che in te o nel bambino lo sgabello ha acquisito una tale colorazione.

Quindi, prima di tutto, dovresti fare una lista di quei cibi e bevande che hai consumato negli ultimi tre giorni. Molto spesso, le feci nere derivano dall'uso di alcuni farmaci (carbone attivo, complessi vitaminici, preparazioni di bismuto) o prodotti alimentari (ad esempio, barbabietole, prugne, uva). Ci sono un certo numero di farmaci che possono dare un effetto collaterale simile. Tuttavia, è molto difficile elencarli tutti, quindi, acquistare qualsiasi medicinale, assicurarsi di leggere le istruzioni per l'uso e il grafico degli effetti collaterali.

Se le feci nere appaiono come risultato dell'assunzione dei farmaci o del cibo sopra, allora è innocuo e non richiede un trattamento specifico. È molto importante ricordare che i farmaci che contengono acido acetilsalicilico, farmaci antinfiammatori e quelli che riducono la coagulazione del sangue non macchiano le feci di un colore simile, ma possono causare sanguinamento interno, che porta a un effetto simile. È molto pericoloso e richiede cure mediche immediate.

Se le feci diventano di colore normale per diversi giorni, di regola tali cambiamenti non sono il risultato di una grave malattia. Tuttavia, se le feci nere continuano per due o tre giorni (soprattutto sotto forma di diarrea), dovresti consultare immediatamente un medico.

Di regola, le macchie nere nelle feci sono particelle alimentari non digerite o elementi di farmaci. Ricorda che passando attraverso l'intestino, molti cibi possono diventare scuri, anche se non hanno quell'ombra.

Le feci nere, le cui cause possono essere stabilite in modo affidabile da un medico, a volte si verificano insieme ad alcuni sintomi associati. Potrebbe anche essere dovuto allo sviluppo di malattie acute o croniche. Pertanto, è necessario consultare un medico se compaiono delle scure feci:

  1. Contemporaneamente con vomito, nausea e febbre.
  2. Il paziente ha un'ulcera (duodeno o stomaco).
  3. Un paziente con cirrosi epatica o epatite cronica.
  4. Nel caso in cui una persona ha il cancro intestinale.
  5. Dopo la vigilia di un forte vomito.
  6. In un paziente i cui risultati delle analisi del sangue sono spesso diagnosticati con anemia.

A volte una feci nere può apparire con macchie di sangue. Di regola, le cause di questa condizione sono gravi malattie intestinali. Se ciò accade dopo l'intervento, è possibile che il paziente abbia un'emorragia interna.

Se noti uno sgabello nero in un bambino nei primi giorni della sua vita, questo è considerato normale. Questa è la feci originale (chiamato meconio), che in pochi giorni sarà completamente fuori dal corpo del bambino. Quindi verrà sostituito dal solito, il cui colore dipenderà dalla dieta del bambino, in particolare dal tipo di alimentazione principale (latte materno o formula).

Leggero

loading...

Tutti sanno che colore è lo sgabello per lui normale e nota quando gli escrementi assumono un colore insolito. Feci luminose, sia in un bambino che in un adulto, possono indicare malattie che non possono essere ignorate per evitare gravi conseguenze. È importante prestare attenzione ai sintomi che accompagnano lo scolorimento delle feci.

Perché le feci di colore chiaro: possibili cause

Le feci di una persona sana consistono in residui di cibo consumati negli ultimi 2-3 giorni. In condizioni normali, il colore delle feci varia dal marrone chiaro al marrone scuro, la consistenza è densa, non ci sono odori e impurità specifici. Se noti l'aspetto di sgabelli insolitamente chiari, non fare conclusioni affrettate e panico. È necessario identificare le possibili cause. Il cambiamento di colore delle feci provoca:

  • processi fisiologici;
  • farmaci;
  • diverse malattie.

Nell'adulto

Gli escrementi schiarenti in un adulto possono essere associati al consumo di grandi quantità di cibi grassi. Ad esempio, panna acida o burro. Allo stesso tempo, il cambiamento di colore delle feci non causa disagio alla persona. Rivedi la tua dieta, elimina gli alimenti grassi e segui una dieta dietetica. Dopo alcuni giorni, le feci tornano alla normalità.

La chiarificazione delle feci è influenzata dai farmaci. Ad esempio, antibiotici, antimicotici, contraccettivi orali. Farmaci dovrebbero essere fermati e contattare il medico per la nomina di misure terapeutiche. Più pericoloso è il cambiamento di colore delle feci, accompagnato da febbre e dolore di varia intensità nell'addome.

Durante la gravidanza

Il colore delle feci segnala il lavoro del fegato e del pancreas. Durante la gravidanza, gli organi femminili lavorano con maggiore stress. La chiarificazione delle feci è associata a una condizione patologica, accompagnata da un fallimento del processo digestivo. La fonte di feci leggere nelle donne in gravidanza è la disbatteriosi o l'eccessiva infatuazione con complessi multivitaminici. Dovresti contattare il tuo medico per prescrivere il trattamento necessario.

Un segno di quale malattia può essere feci brillanti

Le feci schiarenti provocano malattie che interrompono il normale funzionamento del fegato, del pancreas e del tratto gastrointestinale. Cerca di valutare il tuo benessere. Come è cambiato il tuo stato di salute negli ultimi giorni, settimane, mesi? Ricorda quali malattie hai sofferto nel recente passato. Se le feci leggere associate alla malattia, spesso questi sintomi sono osservati:

  • debolezza generale;
  • febbre;
  • dolore addominale;
  • sclera gialla della pelle e degli occhi;
  • urina scura;
  • nausea, vomito;
  • flatulenza;
  • perdita di appetito e perdita di peso;
  • aumento inspiegabile del volume addominale;
  • eruzione cutanea.

Trovando un cambiamento insolito nel colore delle feci, accompagnato da un netto peggioramento della salute, contatta immediatamente il medico. Darà le indicazioni per sottoporsi a test, sulla base del quale identificherà la causa della chiarificazione degli escrementi e prescriverà la terapia appropriata. Ignorare le loro condizioni insoddisfacenti è estremamente pericoloso, può essere un segno di gravi malattie:

  1. Epatite. Lo sviluppo di una malattia infiammatoria del fegato causata da avvelenamento tossico, infettivo o alcolico, indica che tira dolore nella parte destra. indigestione, tonalità della pelle gialla. Senza terapia, la malattia porta alla cirrosi epatica.
  2. Colecistite. L'infiammazione della cistifellea è accompagnata da dolore addominale acuto, diminuzione dell'appetito, febbre, nausea. Le feci con colecistite hanno una consistenza liquida, a volte con i resti di cibo non digerito.
  3. Pancreatite. L'infiammazione del pancreas si verifica a causa di malnutrizione, abuso di alcool, malattie infettive degli organi interni e farmaci. La fase acuta della pancreatite è accompagnata da dolore addominale, vomito, diarrea.
  4. La malattia di Crohn. Disturbo cronico dell'apparato digerente, causato da reazioni allergiche, malattie psicosomatiche e infettive, si manifesta con alleggerimento delle feci, vomito, febbre e comparsa di sangue nelle feci.
  5. Malattie oncologiche del tubo digerente. Lo sviluppo di tumori maligni sugli organi interni è asintomatico. I primi segni compaiono quando il tumore raggiunge una certa dimensione. Tra i sintomi, i medici identificano: dolore nella cavità addominale, stitichezza o diarrea, vomito, mancanza di appetito, una forte perdita di peso.

Feci marrone chiaro

L'uso di cibi prevalentemente vegetali da parte di una persona porta alla chiarificazione delle feci. Questa non è una patologia e non rappresenta un rischio per la salute. Con il passaggio accelerato delle masse digestive attraverso l'intestino crasso, le feci diventano di colore marrone chiaro. Introduzione alla dieta di alimenti proteici e nutrizione frazionaria normalizzano il lavoro del tratto digestivo.

Verde chiaro

Le feci umane diventano un'ombra innaturale quando le tinture alimentari vengono consumate eccessivamente, che si trovano in grandi quantità in acqua dolce, bevande alcoliche e dolci. Passione per le droghe di origine vegetale, integratori alimentari porta alla colorazione della sedia in una tinta verdastra. Dopo aver rifiutato i prodotti, il colore delle feci viene ripristinato entro 3-5 giorni. In altri casi, le feci verdi sono un sintomo della malattia:

  1. Disbiosi. La violazione della microflora intestinale è accompagnata da feci liquide con un odore putrido specifico.
  2. Enterocolite acuta. L'infiammazione acuta del tratto gastrointestinale è accompagnata da disagio e forte dolore addominale. diarrea, vomito. Le masse fecali hanno una tinta verde con tracce di pus.
  3. Le malattie infettive del tratto gastrointestinale si manifestano dalla debolezza generale di una persona, nausea, febbre. Le feci acquisiscono un colore verde chiaro e contengono impurità di sangue, pus o muco.

Giallo chiaro

Il colore delle feci è influenzato dalla bilirubina secreta insieme alla bile dal fegato. Le feci gialle in una persona sana sono, da un punto di vista medico, un fenomeno normale. Dovresti essere preoccupato per le feci beige. Ciò può significare che il fegato è instabile producendo bilirubina o che i dotti biliari si restringono. Per identificare le cause, contattare il medico, che condurrà un esame e prescriverà la terapia appropriata.

Urina scura e feci bianche

Il colore grigio delle feci combinato con l'urina del colore del tè forte è un segno allarmante della fase acuta dell'epatite. L'infiammazione del fegato porta alla disfunzione della formazione della bile, che è la causa delle feci sbiancanti. Nell'epatite, la bilirubina prodotta dal corpo viene eliminata attraverso i reni e la pelle, così l'urina diventa di colore scuro e la pelle diventa gialla.

Cosa fare e quale trattamento adottare

Sintomi della malattia per colore delle feci

loading...

Forse i giovani moderni non lo sanno, ma le persone non determinano sempre la malattia in base ai risultati dei test. Fino ad ora, nei paesi orientali, ci sono pratiche diagnostiche per i segni esterni in una persona - per stato, colore e dimensione della lingua, unghie, capelli, iride e persino urina e feci. Il colore delle feci può diventare un sintomo e dire molto. Considera - quali malattie possono essere identificate dal colore delle feci.

Quali sono i sintomi delle malattie che possono essere identificati dal colore delle feci?

Feci verdi possono verificarsi in coloro che hanno assunto antibiotici o integratori di ferro per lungo tempo. Feci verdi possono acquisire a causa di un sovradosaggio di un lassativo. Se la persona stessa sembra pallida con una pelle verdastra, allora forse ha infezioni gastrointestinali.

Uno sgabello arancione può far pensare a una persona che ci siano frammenti di sangue nelle sue feci. Ma molto probabilmente, alla vigilia ha mangiato molti cibi che contengono betacarotene - per esempio carote, albicocche, zucche, patate dolci, manghi. Lo stesso effetto accade dall'uso della vitamina A in grandi quantità.

Inoltre, le feci arancioni si verificano come reazione al farmaco Rifamlin - un farmaco anti-infettivo.

Cal assume un colore rosso a causa della mescolanza di frammenti di sangue. L'aspetto nelle feci del sangue dovrebbe allertare, potrebbe essere un sintomo di patologia. Di solito questo accade quando la ragade anale. emorroidi e altri problemi anali e rettali - malattia di Crohn, sindrome dell'intestino irritabile, ecc. Tuttavia, è possibile che il colore rosso o marrone-rosso delle feci non sia altro che il risultato di una grande quantità di barbabietole, succo di pomodoro, gelatina rossa, ecc.

Se vedi le feci di colore rosso vivo, significa che c'è una patologia nel parto più basso dell'intestino, specialmente nell'intestino crasso. Feci rosse luminose possono essere un segno di diverticolite. Quando diverticolite piccole aree del retto si infettano e si infiammano, il dolore appare nella parte inferiore sinistra del peritoneo.

Se le feci hanno un colore rosso scuro, allora ci sono violazioni, molto probabilmente, nello stomaco, nell'esofago, nell'intestino tenue. Spesso, le feci sanguinolente sono l'unico segno della presenza di polipi nell'intestino crasso, che può essere maligno, così come il cancro del colon. In quest'ultimo caso, oltre a un cambiamento nel colore delle feci, ci sono altri segni - diarrea, crampi, perdita di peso, frequenti attacchi di nausea.

Inoltre, le feci rossastre possono derivare dalla presenza di parassiti, nonché dall'uso di alcuni farmaci, come le compresse di potassio, i farmaci antibiotici che causano il sanguinamento e la formazione di ulcere nell'intestino.

Le feci nere potrebbero non essere sempre un sintomo della malattia. È possibile che questa sia solo una conseguenza innocua dell'uso eccessivo di carbone attivo o droghe con un alto contenuto di ferro, bismuto. Inoltre, le feci nere possono verificarsi dopo la naturale liquirizia nera, dopo i mirtilli, gli alberi di ciliegio.

Ma se le feci nere hanno una consistenza catramosa, questo è già un segnale diretto di disordine. Tali feci in lingua medica si chiama melena. Feci nere a causa di sangue incrostato nell'intestino.

I seguenti segni possono essere sintomi di cancro del colon-retto.

  • Il cambiamento nella modalità di defecazione.
  • La presenza di inclusioni di sangue nelle feci.
  • Colore troppo scuro delle feci.
  • Cambiando la forma delle feci (diventa sottile, come una matita).
  • L'alternanza di stitichezza e diarrea.
  • Sensazione di movimento intestinale incompleto.
  • Perdita di peso inspiegabile.
  • Stanchezza cronica.
  • Melena - sgabelli tarry.
  • Nausea.

Leggero

loading...

Tutti sanno che colore è lo sgabello per lui normale e nota quando gli escrementi assumono un colore insolito. Feci luminose, sia in un bambino che in un adulto, possono indicare malattie che non possono essere ignorate per evitare gravi conseguenze. È importante prestare attenzione ai sintomi che accompagnano lo scolorimento delle feci.

Perché le feci di colore chiaro: possibili cause

loading...

Le feci di una persona sana consistono in residui di cibo consumati negli ultimi 2-3 giorni. In condizioni normali, il colore delle feci varia dal marrone chiaro al marrone scuro, la consistenza è densa, non ci sono odori e impurità specifici. Se noti l'aspetto di sgabelli insolitamente chiari, non fare conclusioni affrettate e panico. È necessario identificare le possibili cause. Il cambiamento di colore delle feci provoca:

  • processi fisiologici;
  • farmaci;
  • diverse malattie.

Nell'adulto

Gli escrementi schiarenti in un adulto possono essere associati al consumo di grandi quantità di cibi grassi. Ad esempio, panna acida o burro. Allo stesso tempo, il cambiamento di colore delle feci non causa disagio alla persona. Rivedi la tua dieta, elimina gli alimenti grassi e segui una dieta dietetica. Dopo alcuni giorni, le feci tornano alla normalità.

La chiarificazione delle feci è influenzata dai farmaci. Ad esempio, antibiotici, antimicotici, contraccettivi orali. Farmaci dovrebbero essere fermati e contattare il medico per la nomina di misure terapeutiche. Più pericoloso è il cambiamento di colore delle feci, accompagnato da febbre e dolore di varia intensità nell'addome.

Durante la gravidanza

Il colore delle feci segnala il lavoro del fegato e del pancreas. Durante la gravidanza, gli organi femminili lavorano con maggiore stress. La chiarificazione delle feci è associata a una condizione patologica, accompagnata da un fallimento del processo digestivo. La fonte di feci leggere nelle donne in gravidanza è la disbatteriosi o l'eccessiva infatuazione con complessi multivitaminici. Dovresti contattare il tuo medico per prescrivere il trattamento necessario.

Un segno di quale malattia può essere feci brillanti

loading...

Le feci schiarenti provocano malattie che interrompono il normale funzionamento del fegato, del pancreas e del tratto gastrointestinale. Cerca di valutare il tuo benessere. Come è cambiato il tuo stato di salute negli ultimi giorni, settimane, mesi? Ricorda quali malattie hai sofferto nel recente passato. Se le feci leggere associate alla malattia, spesso questi sintomi sono osservati:

  • debolezza generale;
  • febbre;
  • dolore addominale;
  • sclera gialla della pelle e degli occhi;
  • urina scura;
  • nausea, vomito;
  • flatulenza;
  • perdita di appetito e perdita di peso;
  • aumento inspiegabile del volume addominale;
  • eruzione cutanea.

Trovando un cambiamento insolito nel colore delle feci, accompagnato da un netto peggioramento della salute, contatta immediatamente il medico. Darà le indicazioni per sottoporsi a test, sulla base del quale identificherà la causa della chiarificazione degli escrementi e prescriverà la terapia appropriata. Ignorare le loro condizioni insoddisfacenti è estremamente pericoloso, può essere un segno di gravi malattie:

  1. Epatite. Lo sviluppo di malattie infiammatorie del fegato causate da avvelenamento tossico, infettivo o alcolico è indicato da dolore trascinante nella parte destra, indigestione, tono della pelle giallo. Senza terapia, la malattia porta alla cirrosi epatica.
  2. Colecistite. L'infiammazione della cistifellea è accompagnata da dolore addominale acuto, diminuzione dell'appetito, febbre, nausea. Le feci con colecistite hanno una consistenza liquida, a volte con i resti di cibo non digerito.
  3. Pancreatite. L'infiammazione del pancreas si verifica a causa di malnutrizione, abuso di alcool, malattie infettive degli organi interni e farmaci. La fase acuta della pancreatite è accompagnata da dolore addominale, vomito, diarrea.
  4. La malattia di Crohn. Disturbo cronico dell'apparato digerente, causato da reazioni allergiche, malattie psicosomatiche e infettive, si manifesta con alleggerimento delle feci, vomito, febbre e comparsa di sangue nelle feci.
  5. Malattie oncologiche del tubo digerente. Lo sviluppo di tumori maligni sugli organi interni è asintomatico. I primi segni compaiono quando il tumore raggiunge una certa dimensione. Tra i sintomi, i medici identificano: dolore nella cavità addominale, stitichezza o diarrea, vomito, mancanza di appetito, una forte perdita di peso.

Feci marrone chiaro

L'uso di cibi prevalentemente vegetali da parte di una persona porta alla chiarificazione delle feci. Questa non è una patologia e non rappresenta un rischio per la salute. Con il passaggio accelerato delle masse digestive attraverso l'intestino crasso, le feci diventano di colore marrone chiaro. Introduzione alla dieta di alimenti proteici e nutrizione frazionaria normalizzano il lavoro del tratto digestivo.

Verde chiaro

Le feci umane diventano un'ombra innaturale quando le tinture alimentari vengono consumate eccessivamente, che si trovano in grandi quantità in acqua dolce, bevande alcoliche e dolci. Passione per le droghe di origine vegetale, integratori alimentari porta alla colorazione della sedia in una tinta verdastra. Dopo aver rifiutato i prodotti, il colore delle feci viene ripristinato entro 3-5 giorni. In altri casi, le feci verdi sono un sintomo della malattia:

  1. Disbiosi. La violazione della microflora intestinale è accompagnata da feci liquide con un odore putrido specifico.
  2. Enterocolite acuta. L'infiammazione del tratto gastrointestinale nella forma acuta è accompagnata da disagio e forte dolore addominale, diarrea, vomito. Le masse fecali hanno una tinta verde con tracce di pus.
  3. Le malattie infettive del tratto gastrointestinale si manifestano dalla debolezza generale di una persona, nausea, febbre. Le feci acquisiscono un colore verde chiaro e contengono impurità di sangue, pus o muco.

Giallo chiaro

Il colore delle feci è influenzato dalla bilirubina secreta insieme alla bile dal fegato. Le feci gialle in una persona sana sono, da un punto di vista medico, un fenomeno normale. Dovresti essere preoccupato per le feci beige. Ciò può significare che il fegato è instabile producendo bilirubina o che i dotti biliari si restringono. Per identificare le cause, contattare il medico, che condurrà un esame e prescriverà la terapia appropriata.

Urina scura e feci bianche

Il colore grigio delle feci in combinazione con il colore dell'urina del "tè forte" è un segno allarmante della fase acuta dell'epatite. L'infiammazione del fegato porta alla disfunzione della formazione della bile, che è la causa delle feci sbiancanti. Nell'epatite, la bilirubina prodotta dal corpo viene eliminata attraverso i reni e la pelle, così l'urina diventa di colore scuro e la pelle diventa gialla.

Cosa fare e quale trattamento adottare

loading...

Per normalizzare il colore delle feci, i medici consigliano di smettere di mangiare e assumere farmaci che causano la decolorazione delle feci. È necessario bere acqua non gassata circa 2 litri al giorno, aderire all'assunzione alimentare. Escludere i prodotti che migliorano il processo di fermentazione nell'intestino: latte, pane, legumi, barbabietole, cavoli, cibi dolci, piccanti e grassi. Consultare il proprio medico, che identificherà le cause di disturbo nel colore delle feci e prescriverà un trattamento.

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Caratteristiche distintive delle feci con epatite virale

loading...

Le feci dell'epatite hanno la tendenza a scolorire e a modificare la loro consistenza. Come è noto, la bilirubina è responsabile della colorazione delle feci, che, dopo essere entrata nell'intestino, si trasforma in pigmento colorato - stercobilina.

Macchia le feci nel colore desiderato, ma con l'epatite, la quantità di bile che penetra nell'intestino non è sufficiente per la colorazione, a seguito della quale le feci rimangono scolorite. Che colore ottiene le feci e come la sua consistenza cambia nella foto.

Manifestazioni di epatite virale

loading...

Se una persona fecale incolore, allora si dovrebbe consultare immediatamente un medico e determinare perché questo è successo.

Lo scolorimento fecale si verifica più spesso a causa di problemi al fegato, una delle malattie più comuni di questo organo è l'epatite virale. Esistono diversi tipi di patologia, in particolare:

  1. A - inizia a svilupparsi a causa di un'infezione intestinale, colpisce questa specie principalmente bambini e adolescenti. La principale fonte di infezione è l'acqua, ma non è raro che l'infezione penetri nel corpo attraverso cibo scarsamente cotto o mani sporche. La manifestazione di questo tipo di malattia inizia un mese dopo che il virus entra nel corpo. Il colore delle feci nell'epatite A cambia quasi immediatamente (diventa scolorito), tuttavia, come con tutte le altre varietà di questa malattia.
  2. B - la principale fonte di infezione può essere la saliva o il sangue, negli adulti c'è un alto rischio di contrarre l'epatite B attraverso il sesso non protetto. Dopo essere entrato nel corpo, il virus potrebbe non apparire affatto per un periodo piuttosto lungo e iniziare i suoi effetti attivi e dannosi sul corpo solo dopo un anno e mezzo. È pericoloso perché dopo un po 'di tempo la malattia entra in cirrosi epatica.
  3. C - questo tipo di epatite è simile nella manifestazione alla precedente. Se la malattia viene rilevata in tempo e sono state prese misure per eliminarlo in modo tempestivo, non si prevedono problemi di salute in futuro.
  4. D - questa specie si sviluppa solo in concomitanza con l'epatite B. La malattia è molto grave e difficile da curare, poiché i doppi effetti dei virus hanno un effetto molto dannoso sull'organismo.
  5. E - questa specie può entrare nel corpo solo attraverso l'acqua ed è diffusa in paesi con condizioni di vita non igieniche.

Tutti i tipi di epatite hanno un effetto devastante non solo sul fegato, ma anche sugli organi vicini. Una caratteristica di questa malattia è che nella fase iniziale la malattia può essere asintomatica, tranne che il colore delle feci nell'epatite si scolorisce e l'urina, al contrario, diventa scura.

Cambiamenti caratteristici nelle feci

loading...

Le feci sbiancate sono un sintomo di molte malattie del fegato, ma la più comune di queste è l'epatite. In seguito, altri sintomi vengono aggiunti alle feci incolori e all'urina scura. Fondamentalmente è:

  • sclera della pelle e degli occhi giallastri;
  • sonnolenza, stanchezza;
  • febbre;
  • dolore nell'addome inferiore, nell'ipocondrio inferiore e nel fegato;
  • segni spesso osservati come una violazione del tratto gastrointestinale, nausea, vomito, diarrea.

In una persona sana, le feci devono essere densi in marrone chiaro o marrone scuro. Quando l'infezione da epatite si verifica disturbi della formazione della bile. Le secrezioni della bile sono secrete molto meno e non entrano nelle feci nella giusta quantità, il che rende difficile la loro colorazione.

Spesso con un sintomo come le feci incolori, la ragione potrebbe essere che la persona non ha l'epatite, ma la cirrosi del fegato, formata sullo sfondo di ittero. Ciò accade quando la malattia è asintomatica, ad eccezione delle feci scolorite. Le persone in questo caso non hanno fretta di consultare un medico, e nel frattempo la malattia continua a svilupparsi, interessando il fegato e altri organi.

Pertanto, quando si osserva un segno come una sgabello incolore con un odore specifico per un lungo periodo, è necessario consultare un medico. Non è necessario suonare l'allarme solo se lo scolorimento delle feci si è verificato una volta, e quindi tutto è tornato alla normalità.

È possibile diagnosticare una malattia solo in laboratorio e nient'altro. Nel rivelare l'epatite A, il medico deve prescrivere il trattamento appropriato, la dieta e dare tutte le raccomandazioni necessarie, che in nessun caso non devono essere violate. Questo è l'unico modo per assicurare una cura completa di questa malattia senza conseguenze e complicanze.

Il colore delle feci con l'epatite: il tasso e le deviazioni, le cause del bianco

loading...

L'epatite è una malattia che comprende l'intero tratto gastrointestinale, compresi gli intestini. Uno dei sintomi della malattia è un cambiamento nel colore delle urine e delle feci, che è uno dei primi segni della presenza di un processo patologico nel fegato. Qual è la ragione per il colore delle feci nell'epatite, quali indicatori influenzano il cambiamento nell'ombra delle feci e quali sono le norme di ricerca delle feci - questo articolo aiuterà a capire.

Norme e deviazioni nelle feci

loading...

Molte persone non si sono mai chieste che colore e odore dovrebbero avere uno sgabello allo stato normale, quindi quando cambiano il colore della scarica, spesso non prestano attenzione a questo, cancellando tutto per cause naturali - il più delle volte disturbi digestivi.

Esame delle feci - il coprogramma è un metodo abbastanza produttivo per diagnosticare patologie del tratto gastrointestinale. In questo caso, le feci vengono esaminate al microscopio, per identificare con maggiore precisione la quantità e la qualità delle particelle. Aiuta a rilevare la presenza di anomalie e malfunzionamenti del sistema, per identificare i primi segni di malattia epatica. I principali indicatori delle feci sono il colore, il contenuto di impurità, nonché la consistenza, l'odore e la quantità.

Gli indicatori normali per coprogram sono feci marrone o marrone scuro, la quantità di 90-300 g al giorno, a seconda dell'età della persona. Le feci normali hanno una consistenza morbida o spessa e un normale odore fecale. Con un intestino sano e un tratto gastrointestinale, le feci non hanno impurità.

Feci di epatite grigio chiaro, a volte bianco, a causa del piccolo flusso di bile nell'intestino. Le feci di tutti i tipi di epatite hanno un forte odore. Le feci con infiammazione delle cellule epatiche hanno un aspetto diverso, a seconda del tipo di patologia, e possono essere liquide o spesse, con o senza impurità. Quindi, con l'epatite A, c'è un aumento della quantità totale di masse fecali, e con le forme B e C, il numero di feci, al contrario, diminuisce o rimane entro il range normale.

Inoltre, con epatite di varie forme, si può osservare un aumento degli atti di defecazione fino a 5 volte durante il giorno, quando, come è normale, andare in bagno ai fini della defecazione avviene circa 1-2 volte al giorno.

Cause di feci bianche

loading...

Il colore della sedia in condizioni normali ha un colore marrone, ma per alcuni motivi e fattori, può acquisire varie sfumature, inclusa la decolorazione. Lo scolorimento delle feci indica più spesso la presenza di un processo patologico nel fegato o è un sintomo di molte malattie, ma a volte le feci bianche non sono una causa per il disturbo e sono considerate un normale indicatore.

Le cause naturali possono influenzare il colore delle feci negli adulti e nei bambini, come ad esempio:

  1. Il volume di liquido bevuto alla vigilia - una grande quantità di acqua consumata contribuisce alla diluizione delle feci e riduce il numero di masse fecali.
  2. Infezioni dell'intestino o altri organi e sistemi.
  3. La quantità e la qualità del cibo mangiato - il consumo di cibo vegetale riduce principalmente la densità e la quantità di feci, mentre il cibo animale, al contrario, aumenta la densità e il volume delle feci. La sedia diventa scolorita dopo aver mangiato prodotti caseari, tra cui fiocchi di latte, formaggio, latte o panna.
  4. Assunzione di farmaci - a seconda dei mezzi, la composizione e la qualità degli escrementi cambia: ad esempio, antibiotici e ormoni possono causare una sfumatura grigia di feci, e l'uso frequente di aspirina e farmaci antinfiammatori spesso provoca tinte bianche.

Quando vengono rilevati cambiamenti nelle secrezioni, è necessario monitorare le loro condizioni per diversi giorni, se possibile escludendo le cause del cambiamento naturale nelle feci. Se le masse fecali non cambiano ancora l'ombra in una normale, è necessario ottenere un parere da esperti: ciò potrebbe indicare la presenza di malattie del fegato e di altre parti del tratto gastrointestinale.

Le ragioni per cui le feci sono modificate nell'epatite sono una violazione del flusso della bile nell'intestino, che produce l'enzima bilirubina, che è responsabile del colore delle feci nelle tonalità marroni. Allo stesso tempo, la bilirubina non si trasforma in sterkobilin, un pigmento naturale contenuto nelle masse fecali. A causa di una violazione dell'escrezione di bilirubina, si verifica una malattia degli organi digestivi del paziente e le feci si scoloriscono. È possibile vedere i cambiamenti nelle feci con epatite, se si confronta la foto con l'immagine delle normali feci e delle feci del paziente.

Inoltre, la causa della decolorazione delle feci in bianco può essere un blocco completo del dotto biliare, a causa della rottura degli epatociti. In questo caso, il paziente avverte cambiamenti drammatici non solo nelle feci, ma anche nello stato generale di salute.

Sintomi correlati

loading...

Il periodo in cui le feci sono sbiadite, è il segno iniziale di un processo patologico. Non di rado, i medici sono in grado di sospettare la malattia del fegato solo attraverso l'esame di laboratorio delle feci, che è dovuto ai frequenti sintomi nascosti dell'epatite.

In presenza di processi infiammatori nelle cellule del fegato, sintomi come:

  1. Un aumento degli indicatori di temperatura del paziente - un aumento della temperatura è associato alla risposta del corpo al processo infiammatorio.
  2. Rapida stanchezza e sonnolenza.
  3. Oscuramento delle urine - la bilirubina, non ricevuta nell'intestino, viene assorbita in grandi quantità nel sangue ed espulsa dai reni con l'aiuto delle urine.
  4. L'aspetto del dolore nella zona del fegato. A volte c'è dolore all'addome localizzato dal basso o al centro.
  5. Tinta gialla della pelle e delle mucose.
  6. Disturbi del tratto gastrointestinale - flatulenza, diarrea o stitichezza, a volte vomito e nausea.

Se trovi questi sintomi, dovresti contattare rapidamente uno specialista per ottenere consigli e identificare le cause della patologia, la diagnosi corretta.

Diagnosi della malattia

loading...

Come si è scoperto, un cambiamento nel colore degli escrementi può verificarsi anche per ragioni naturali, nonché per ragioni non correlate all'epatite, quindi il coprogramma da solo non è sufficiente per fare una diagnosi, così come per determinare la forma e lo stadio della malattia.

Per chiarire la malattia sono necessarie misure diagnostiche accurate, tra cui: esami del sangue generali e biochimici, test delle urine, nonché metodi aggiuntivi e strumentali - ecografia addominale, risonanza magnetica, tomografia computerizzata, biopsia epatica e diagnostica PCR. Questi metodi consentono di effettuare diagnosi differenziali e fare una diagnosi accurata, prescrivono un ciclo completo di trattamento della malattia.

Riassumendo, è possibile concludere che l'esame delle feci nell'epatite è necessario e illustrativo, ma non è l'unico evento che consente di determinare il tempo della patologia, nonché di nominare ulteriori metodi di diagnosi e trattamento.

video

loading...

Epatite virale: tipi, sintomi, patologia delle urine e delle feci.

Il colore dell'urina e delle feci nella cirrosi epatica

Molti di voi si staranno chiedendo se il colore delle urine cambia in caso di cirrosi epatica e quale colore delle feci ha in caso di cirrosi epatica?

Sì, le urine e le feci cambiano colore, questo è il primo sintomo dello sviluppo della cirrosi.

Avendo trovato questi segni in se stessi, si raccomanda di richiedere urgentemente uno specialista.

Se sospetti problemi con la ghiandola della secrezione esterna, devi contattare uno specialista come un epatologo, ma lui, a sua volta, se rivela complicazioni, ti rimanda a un gastroenterologo.

Nello stato normale, il fegato deve elaborare l'emoglobina, come risultato di questa elaborazione appare come un enzima come la bilirubina, può essere, come solubile, e viceversa.

Ciò che rimane rimane fuori dal corpo con le feci, dandogli un colore scuro. Se sviluppate la cirrosi, allora tutto il lavoro del fegato diventa patologico, questa bilirubina viene dispersa nel vostro corpo attraverso il sangue e questo lo avvelena.

L'oscuramento delle urine può indicare che c'è un sacco di pigmento nel corpo come la bilirubina, è un pigmento biliare, se non si scompone nel fegato, poi si spegne con l'urina.

Cosa determina il colore dell'urina

Se il corpo umano è in ordine, l'urina umana ha un colore giallo chiaro o una tinta giallastra.

Ci sono molte ragioni per cui l'urina può cambiare il suo solito colore. Considera diversi fattori come questo:

  • Alcuni farmaci influenzano il cambiamento della tonalità delle urine.
  • Il colore delle urine ha una predisposizione a cambiare durante il giorno, questo è un motivo fisiologico.
  • Quando si mangia cibi piccanti e salati.
  • Se hai problemi con il metabolismo.

Se l'urina ha acquisito un colore non caratteristico, e questi sintomi non assomigliano a lungo, e l'odore sgradevole di una natura acuta o di sangue, pus o sedimenti può essere aggiunto a tutto questo, allora è urgentemente richiesta la visita di un medico.

Urina durante la malattia del fegato

Molto spesso, il colore delle urine cambia nella cirrosi epatica. Considera i segni che possono indicare la presenza di un problema:

  • Colore delle urine Se l'urina diventa di colore giallo brillante, marrone scuro o rossastro, questo indica un problema.
  • Fiocchi bianchi Se osservate le precipitazioni o i fiocchi biancastri nelle vostre urine, questo può essere un segno di molte malattie. Questa può essere una malattia del sistema genito-urinario o problemi al fegato.
  • Schiuma. Quando i problemi con la ghiandola della secrezione esterna, l'urina è coperta di schiuma gialla, che scompare rapidamente.
  • Trasparenza. Se le funzioni del fegato sono compromesse, ciò può causare la variazione della composizione e dell'aspetto delle urine. Se l'urina è torbida, ciò può indicare i primi sintomi della malattia del fegato.
  • Odore. Puoi sicuramente capire che hai problemi se la tua urina ha un odore sgradevole e pungente.

Per problemi di analisi delle urine, ci sarà un alto livello di proteine, leucociti e conta dei globuli rossi.

Perché si verificano cambiamenti

La cirrosi è una malattia epatica cronica. Durante la malattia, le cellule del fegato muoiono, quindi, questo porta al fatto che sono sostituiti dal tessuto connettivo.

Durante una malattia, la ghiandola della secrezione esterna svolge il suo lavoro molto male, e dopo un po 'di tempo cessa completamente di funzionare, questo a sua volta porta alla morte.

I seguenti processi si verificano nel fegato:

  • La bilirubina si lega sempre più lentamente e la maggior parte di questo enzima non è coinvolto.
  • L'enzima bilirubina, che non si lega, non può entrare nell'intestino ed entrare nel sangue.
  • Alla fine, questo enzima viene escreto esclusivamente attraverso i reni. Per questo motivo, la stercobilina non si forma.
  • A causa di questi problemi, questo porta ad una diminuzione del pigmento desiderato, che dà colore alle masse fecali. L'intero pigmento è concentrato nelle urine, questo porta al fatto che la scarica cambia colore.

Nel corso del tempo, il flusso della cirrosi, l'urina acquisisce un'ombra di birre scure, e la massa fecale, al contrario, scolorisce e può diventare quasi bianca.

Se hai notato questi sintomi in te stesso, allora tutto è abbastanza serio. Dopo aver analizzato la composizione delle urine, è possibile comprendere il livello dell'emoglobina o dell'enzima della bilirubina.

Se trovi questi sintomi non fatevi prendere dal panico, è meglio visitare uno specialista che prescriverà il trattamento corretto ed efficace che rallenterà lo sviluppo della malattia, e la vita del paziente durerà per un periodo piuttosto lungo.

Non dimenticare che è impossibile diagnosticare la cirrosi epatica senza aver prima effettuato test di laboratorio.

Perché il cambiamento del colore delle urine può verificarsi per altri motivi, ad esempio se si mangiano barbabietole o il colore può ancora cambiare a causa dell'uso di determinati farmaci.

Lo sviluppo della malattia

È accettato distinguere 3 fasi. Considerali in dettaglio.

Fase compensata

Ha un piccolo numero di segni che sono evidenti alla persona responsabile della loro salute:

  • L'urina assume una tonalità non specifica, fino al colore simile alla birra scura.
  • Un segno che la coagulazione del sangue è rotto sta sanguinando dalle gengive o dal naso.
  • Colore bianco o nero delle feci. La presenza di diarrea, che si alterna alla stitichezza.
  • L'uomo si stanca rapidamente e spesso sonnolenza.

Fase sub-compensatoria

Ti permette di vivere normalmente, con accesso tempestivo a un medico, e presenta i seguenti sintomi:

  • Scarsa appetito, problemi digestivi, stitichezza alternata e feci molli.
  • Perdita di peso
  • Sensazioni dolorose del carattere lamentoso sul lato destro dell'addome.

Fase scompensata

  • Prurito della pelle.
  • La presenza di liquido nella cavità addominale.
  • Desiderio sessuale ridotto
  • Le proteine ​​dell'occhio e la pelle coprono il colore giallo.
  • Macchie di rosso sono coperte di palme e piedi.

Determinazione della cirrosi

Per determinare la cirrosi, è necessario essere completamente esaminati e superare i test necessari. Esaminando il sangue, vediamo che l'emoglobina è abbassata (questo è tipico della cirrosi).

La coagulabilità del sangue diminuisce, causando emorragie da stomaco, esofago o intestino.

Abbastanza spesso puoi notare sanguinamento dal naso o dalle gengive. Non fare a meno dell'analisi dell'epatite e delle malattie virali o veneree.

Quando confermi la diagnosi, devi smettere di bere bevande alcoliche e rispettare una dieta senza sale speciale, che è molto importante.

È importante ricordare che la durata della vita del paziente dipende da come eseguirà tutto ciò che è stato nominato da uno specialista. Il medico seleziona un ciclo di trattamento individuale per ciascun paziente.

Va tenuto presente:

  • Sesso del paziente. La parte femminile è soggetta a una più rapida saldatura, e il fegato è affetto da cirrosi molto più degli uomini.
  • Quanti anni ha il paziente, perché più è grande, più è anziana la malattia. Se si confronta con i giovani, allora nelle persone anziane la prognosi per la malattia è molto peggiore.
  • La presenza di malattie concomitanti. L'AIDS o l'epatite peggiorano la prognosi negativa.

Se hai la cirrosi, ricorda che questa malattia può essere fatale. Per prolungare la tua vita, devi dire al medico di eventuali processi di cambiamento nel tuo corpo.

È necessario proteggersi da varie malattie infettive che possono influenzare il sistema respiratorio (può essere l'influenza, infezioni virali respiratorie acute, polmonite, ecc.).

Se hai già una forma acuta della malattia in cui si verifica il sanguinamento, è consigliabile eseguire un trattamento in ospedale e seguire il riposo a letto.

Per ridurre la possibilità di cirrosi, si raccomanda di rifiutare di assumere bevande alcoliche.

Masse fecali in caso di cirrosi epatica

In connessione con il cambiamento del colore delle urine, molti cominciarono a chiedersi: qual è il colore delle feci in caso di cirrosi epatica?

L'analisi fecale (o coprogramma) è l'aiuto principale per sospetta cirrosi. Questa malattia colpisce il fatto che il colore delle feci nella cirrosi epatica si trasforma in bianco o addirittura in argilla.

Con una diminuzione delle masse fecali di un tale enzima come sterkobilin, sono chiamate acholic. Nella norma di questo enzima dovrebbe essere 75-350 mg / giorno.

Anche con la cirrosi, potresti trovare strisce sanguinolente nelle masse fecali, se il sangue è scarlatto - questo indica la presenza di crepe nel retto, e se le feci sono nere, questo indica la presenza di emorragia interna.

Se una proteina insolubile è stata trovata nelle feci, questo può essere un indicatore di emorragia nel tratto gastrointestinale.

Dopo aver analizzato le masse fecali per la presenza di sangue nascosto, possiamo capire se c'è un'emorragia in assenza di segni evidenti.

Dopotutto, con una reazione positiva delle feci alla presenza di sangue nascosto, possiamo capire che ci possono essere emorroidi, ragadi nell'ano ed emorragie che sono nascoste da emorragia interna.

Feci di colore con cirrosi

In tali fasi come subcompensiva e scompenso, le masse fecali acquistano un colore bianco o argilloso.

Ciò è dovuto al mancato ricevimento del pigmento, che contribuisce al fatto che le feci acquisiscono la solita tinta brunastra.

Facciamo conoscenza con questo processo, durante il normale funzionamento del fegato:

  • C'è una scomposizione dell'emoglobina in alcune sostanze, tra di loro si forma un enzima come la biliverdina.
  • Dopo qualche tempo, la biliverdina viene convertita in bilirubina, è libera nel sangue per un breve periodo. Questo enzima è piuttosto tossico. Nello stato normale, la sua quantità nel sangue non è grande e, di conseguenza, non è pericolosa.
  • Questo enzima, passando attraverso la ghiandola della secrezione esterna, è suscettibile di neutralizzazione.
  • Quindi, con l'aiuto del flusso della bile, entra nell'intestino, dove viene convertito in urobilina, finisce nel flusso sanguigno e, uscendo attraverso i reni, macchia l'urina in una tinta gialla. Inoltre, la sterkobilina si forma nell'intestino, che si colora di marrone nella massa fecale.

In caso di insufficienza epatica (in caso di cirrosi), tutto avviene in questo modo:

  • C'è una distruzione di epatociti e le loro prestazioni diminuiscono.
  • Questo è il motivo per cui la bilirubina è scarsamente e a lungo termine neutralizzata e la maggior parte rimane nel flusso sanguigno.
  • Per questo motivo, la bilirubina non entra nell'intestino, pertanto, la stercobilina non si forma e non macchia la massa fecale nella tonalità abituale.

Di conseguenza, le feci diventano molto chiare o bianche. Se viene rilevato questo sintomo, si consiglia una visita urgente dal medico.

Articolo Precedente

Radici di rabarbaro epatite