Epatomegalia nei bambini

Metastasi

L'epatomegalia è un aumento delle dimensioni del fegato che accompagna determinate malattie e intossicazioni. Se l'epatomegalia si verifica nei bambini sotto i 6 anni di età, questo fenomeno è considerato normale ed è temporaneo.

Il pediatra dovrebbe sempre distinguere ciò che gli è di fronte: epatomegalia moderata o aumento anormale. Dopotutto, la vita di un bambino dipenderà da una diagnosi tempestiva e da un trattamento adeguato.

L'epatomegalia nei bambini è spesso accompagnata da nausea e vomito, dolore nell'ipocondrio, comparsa di eruzioni cutanee e vene varicose sulla pelle, ingiallimento delle mucose - tutto questo dovrebbe essere un segnale di risveglio per lo specialista e i genitori.

Cause dell'epatomegalia nell'infanzia

Il medico deve necessariamente condurre un esame del paziente e chiedere ai genitori di raccogliere una storia completa e affidabile, di prescrivere test di laboratorio. Dopotutto, solo allora puoi stabilire il vero colpevole del danno epatico.

Le ragioni per l'aumento del fegato di un bambino sono molte:

  • varie infiammazioni (epatite, herpes, rosolia, parassitosi, danno medicinale al fegato, infezione batterica);
  • disordini metabolici congeniti (glicogenosi, amiloidosi, porfiria, patologie del metabolismo proteico);
  • violazione del flusso di sangue e sangue;
  • si infiltra nel fegato, causato da metastasi, riproduzione attiva delle cellule immunitarie;
  • lesione primaria delle cellule;
  • sepsi.

Qualsiasi condizione del genere può portare alla morte del bambino, se non in tempo utile per consultare un medico.

Per diagnosticare l'epatomegalia nei bambini, uno specialista usa diversi metodi:

  • palpazione e percussione;
  • ultrasuoni;
  • analisi del sangue biochimica.

Quando esamina un bambino, il medico vede la presenza di asterischi venosi, i cambiamenti nel colore della pelle, usando la palpazione e le percussioni (tapping) determina la dimensione del fegato, una deviazione dalla norma.

Il metodo più affidabile e informativo è l'ecografia. Con questa analisi, puoi considerare tutti i lobi del fegato, la densità dei tessuti, vedere infiltrati, tumori, cisti e violazioni dell'omogeneità delle strutture.

Trattamento di epatomegalia

Poiché un ingrossamento del fegato non è una malattia, ma è considerato solo una sua conseguenza, il trattamento deve essere diretto alla causa immediata della malattia.

Ad esempio, in caso di avvelenamento, vengono effettuate misure per rimuovere le tossine dal corpo, dai metalli pesanti e dalle sostanze medicinali che hanno causato l'intossicazione.

Nell'epatite virale, la lotta mira a rimuovere dall'organismo il patogeno e i suoi prodotti metabolici. Se viene rilevata un'ostruzione del dotto biliare o una violazione del deflusso, sarà necessario un intervento chirurgico. In violazione dei processi metabolici sarà necessario un corso di antiossidanti, vitamine e, possibilmente, anche farmaci ormonali. È impossibile curare tali condizioni, è necessario osservare costantemente le prescrizioni del medico, che contribuirà a rallentare significativamente il processo patologico.

Un passo molto importante nel trattamento e nel recupero dopo una malattia è una dieta speciale. È progettato per ridurre il carico sul fegato. I genitori dovrebbero escludere dal menu del bambino tutti i cibi piccanti, in salamoia, salati, conservazione, bevande gassate, fritti e grassi, tè forte e caffè.

Il pesce e la carne sono meglio cotti al vapore, la dieta del bambino dovrebbe essere arricchita con verdure fresche, frutta e bacche.

Questa dieta è un'aggiunta essenziale al trattamento, ma non aiuta a sbarazzarsi della causa della malattia. Pertanto, le principali misure terapeutiche non possono essere dimenticate.

Epatomegalia nei bambini, cause di educazione e trattamento dell'epatomegalia

Epatomegalia nei bambini, cause di educazione e trattamento dell'epatomegalia

Epatomegalia: aumento delle dimensioni del fegato, a seconda dei processi fisiologici di crescita del bambino correlati all'età o derivanti da malattie cliniche.

Nei neonati e nei bambini di età inferiore ai 7 anni, vi è un'epatomegalia moderata (età), in cui il margine inferiore del fegato sporge di 1-2 cm da sotto il margine costale.Se il bambino più anziano ha un eccesso delle dimensioni ammissibili del fegato, dolore nella zona delle costole, nausea e vomito, pigmentazione della pelle, cambiamenti diffusi nei tessuti del fegato, affaticamento e altri disturbi, questo indica la presenza della malattia - epatomegalia patologica in un bambino.

Cause di un aumento del fegato.

Le cause più comuni di aumento del fegato in un bambino (epatomegalia) sono:

- processi infiammatori: infezioni congenite (rosolia, toxoplasmosi, herpes, ecc.), ascesso epatico, ostruzione, intossicazione, epatite A, B, C;

- disordini metabolici dovuti a malnutrizione o disordini genetici: porfiria, glicogenosi, amiloidosi, mucopolisaccaridosi, ecc.;

- ingrossamento benigno delle cellule del fegato: epatite, ipervitaminosi (eccesso di vitamina A), sepsi;

- danno epatico primario: fibrosi congenita, cirrosi biliare, biliare, ecc.;

- lesioni infiltranti il ​​fegato: tumore maligno, leucemia, linfoma, metastasi, istiocitosi, emopoiesi extramidollare;

- violazione del deflusso del sangue e della bile: ostruzione dei dotti biliari, stenosi o trombosi venosa, atresia dei dotti biliari, insufficienza cardiaca, trombosi, cirrosi epatica, malattia di Wilson;

In alcuni casi, i bambini hanno epatomegalia moderata, che è una risposta del corpo a varie infezioni e non rappresenta un pericolo. Normalizza la condizione e allevia i sintomi dell'epatomegalia eliminando le cause di questa malattia e una dieta appropriata.

Sintomi di epatomegalia nei bambini.

Segni soggettivi di epatomegalia in un bambino possono essere rilevati dalla palpazione del fegato e si manifestano come un aumento e gonfiore della circonferenza addominale, dolore e pesantezza alle costole, diminuzione dell'appetito, aumento della fatica e lacrimazione, tono giallo della mucosa e della pelle, cambiamenti nella natura e nel colore delle feci, aspetto vascolare rete nell'addome.

Quando compaiono questi sintomi, si raccomanda un ricorso immediato agli specialisti appropriati: pediatra, specialista in malattie infettive, gastroenterologo o epatologo.

Trattamento di epatomegalia nei bambini.

Con epatomegalia fisiologica legata all'età nei bambini, il trattamento non viene eseguito. Nei casi di epatomegalia patologica, basata sull'esame del bambino, il pediatra presente prescrive una terapia appropriata volta ad eliminare il fattore scatenante di questa malattia. Ad esempio, i farmaci anti-elminti sono prescritti per le infezioni parassitarie, i farmaci ormonali sono prescritti per i disturbi autoimmuni, le tossine vengono rimosse dal corpo in caso di avvelenamento e intossicazione e la chirurgia è prescritta per le anomalie congenite.

Inoltre, quando il fegato è ingrossato nei bambini, la dieta "Tabella n. 5", che riduce il carico funzionale sull'organo danneggiato, è prescritta come misura aggiuntiva nel trattamento complesso. Questa dieta include verdure, frutta, carne magra, pesce, al vapore, regime idrico (composte, bevande alla frutta) ed esclude l'uso di cibi salati, in scatola, piccanti, fritti, bevande gassate e caffè.

Tabella dietetica N5

Scarica l'app in Google Play e Apple Store

Cosa fare se un bambino ha un ingrossamento del fegato: cause di epatomegalia, diagnosi ecografica e trattamento

Il termine "epatomegalia" significa un fegato ingrossato. Questa non è una patologia, ma solo una condizione che è una manifestazione clinica di una malattia. Questo fenomeno ha un'eziologia diversa a seconda dell'età del piccolo paziente. Se il bambino ha un ingrossamento del fegato, quindi chiarire una serie di sfumature e non fatevi prendere dal panico in anticipo. Considera i motivi principali per cui un bambino può avere un fegato più grande e cosa fare al riguardo.

Dimensione del fegato normale in bambini di età diverse

Gli standard di taglia di un fegato sano variano a seconda dell'età del paziente che si sta studiando. Per un neonato e bambini fino a 1 anno, i valori normali sono i seguenti:

  • il lobo destro del fegato raggiunge i 60 mm;
  • a sinistra - fino a 40 mm;
  • lume della vena porta - fino a 5 mm.

Ogni anno gli indicatori di cui sopra hanno un aumento sistematico: il lobo destro di 6 mm, e la sinistra - di 2 mm. All'età di 6-7 anni, l'epatomegalia normale appare normale. Nei bambini, il limite inferiore del fegato lascia normalmente una certa distanza da sotto il giusto margine costale:

  • fino a mezzo anno - da 2-3 cm;
  • da mezzo anno a due anni - di 1,5 cm;
  • da due a cinque o sette anni - di 0,5-1 cm.

Cause dell'ingrossamento del fegato

L'eccesso della norma di età della dimensione del fegato nei bambini indica una probabile patologia dell'organo o dei sistemi, che è la causa di questo sintomo. Ci sono molte cause di epatomegalia, si consideri l'elenco dei principali:

  • epatite virale di qualsiasi tipo (solitamente di tipo A);
  • malattie infettive (in particolare infezioni TORCH);
  • deplezione del fegato grasso;
  • cirrosi;
  • intossicazione (cibo o droga);
  • amiloidosi;
  • emocromatosi;
  • malattie cistiche e multicistiche;
  • infezioni da elminti;
  • malattie oncologiche;
  • malattie endocrine (diabete);
  • infiltrazione epatica;
  • ristagno del dotto biliare;
  • malformazioni congenite;
  • ostruzione delle vene epatiche e altri disturbi della circolazione sanguigna dell'organo;
  • disordini metabolici (compresi i lipidi) e altri.
L'epatomegalia viene sempre diagnosticata con qualsiasi tipo di epatite.

A che età sono tali problemi più spesso?

Nei primi mesi di vita di un bambino, di solito si trovano malattie congenite e acquisite. All'età di 7 anni, la patologia è più difficile da identificare, perché durante questo periodo c'è un'epatomegalia moderata nei bambini sani.

Nei neonati, l'allargamento del fegato è spesso accompagnato da ittero, ma passa da solo entro due settimane. Lo stato del fegato del bambino è significativamente influenzato dalla salute della madre durante la gravidanza. Spesso colpiti dalla malattia della madre e dalle sue medicine.

Tuttavia, un fegato ingrossato viene spesso diagnosticato nei bambini di 7 anni. Durante questo periodo di sviluppo, si verificano i cambiamenti più significativi nel fegato. Presta molta attenzione al bambino, specialmente se si lamenta di qualcosa per rispondere tempestivamente ai sintomi.

sintomatologia

I segni di un fegato ingrandito dipendono dalle caratteristiche tipiche della patologia che lo ha causato. Nei casi più gravi, un evidente sintomo di epatomegalia diventa un notevole rigonfiamento nell'ipocondrio destro, che interessa l'area della parete addominale anteriore. Se un bambino ha uno o anche un numero di sintomi che accompagnano l'epatomegalia, è necessario consultare immediatamente un medico.

Se sospetti epatomegalia, dovresti cercare urgentemente un aiuto medico, in particolare devi monitorare attentamente le condizioni del bambino

Elenco di possibili sintomi:

  • dolore e disagio nell'ipocondrio destro;
  • giallo della pelle (tipico dell'epatite) e "stelle del fegato";
  • nausea, bruciore di stomaco, perdita di appetito, feci disturbate;
  • pianto, debolezza, stanchezza.

Metodi diagnostici

Questa sindrome è solo una manifestazione della patologia del fegato. Per il trattamento eziologico della malattia richiede una diagnosi accurata, e questo richiede una serie di misure diagnostiche. I più usati sono:

  • raccolta di anamnesi e reclami di un piccolo paziente;
  • esame - palpazione, percussione e valutazione visiva della condizione della pelle;
  • urina e feci generali;
  • coagulogramma (test di coagulazione del sangue);
  • analisi del sangue generale e biochimica (con indicatori di ALT e AST);
  • Ecografia epatica (ecografia);
  • tomografia computerizzata e risonanza magnetica;
  • Esame a raggi X;
  • immunogramma (valutazione del sistema immunitario);
  • analisi genetica per anomalie congenite;
  • biopsia (il metodo più affidabile);
  • scintigrafia (metodo moderno di ricerca che utilizza l'introduzione degli isotopi).
La dimensione degli organi interni del bambino può essere ben considerata utilizzando gli ultrasuoni

Trattamento di epatomegalia

Un aumento fisiologico correlato all'età negli organi interni - il fegato, il pancreas - non necessita di intervento medico. Il trattamento di questo sintomo è individuale ed è richiesto solo se esiste un decorso patologico.

Nominato esclusivamente da un medico specialista in base ai risultati delle procedure diagnostiche. La terapia dell'epatomegalia è complessa, include componenti di base come:

  • trattamento farmacologico finalizzato all'eliminazione della causa della patologia;
  • rafforzare l'immunità con i carichi utili;
  • seguendo una dieta prescritta;
  • metodi preventivi.

Farmaci epatoprotettivi

La terapia conservativa di hepatomegaly è individualmente compilata dal medico generico essente presente. Spesso viene prescritto un corso di agenti epatoprotettivi e il loro ricevimento deve essere rigorosamente controllato dai genitori del bambino malato. L'elenco dei farmaci del gruppo di epatoprotettori per i bambini, in particolare i neonati, è relativamente piccolo. Questi farmaci sono i più testati in pediatria e sono assegnati ripetutamente a bambini con un fegato malato:

Medicina tradizionale

Qualsiasi mezzo di medicina tradizionale è necessariamente concordato con il medico. Di solito quando l'epatomegalia produce decotti basati sulle seguenti erbe:

  • seta di mais;
  • crespino;
  • eterna;
  • abete;
  • viola;
  • menta;
  • cardo mariano;
  • Yarrow.

Inoltre, fanno spesso ricorso a collezioni di farmacie già pronte basate su piante medicinali. Ad esempio, la collezione Konovalova raccomandata, Golden o Children's per la digestione. Le verdure fresche e i succhi basati su di essi sono di grande beneficio. Migliora le condizioni del bambino usando barbabietole, zucche, carote. Inoltre, la medicina tradizionale consiglia di aggiungere al cibo solo mais e olio di semi di lino.

Correzione di potenza

È importante escludere dalla dieta del bambino una serie di prodotti nocivi, almeno per il periodo di trattamento:

  • cibi fritti, grassi, salati, piccanti e in scatola;
  • latte in polvere e prodotti a base di latte acido;
  • panna e dolci dolci.

È anche utile seguire alcune semplici regole per accelerare il processo di guarigione:

  • i pasti dovrebbero essere frazionari, fino a 6 volte al giorno, in piccole porzioni;
  • l'ultimo pasto principale dovrebbe avvenire entro le 19:00;
  • cibo consigliato cotto a vapore, non cotto e cotto in forno;
  • la preferenza è data a un'alimentazione sana e sana, senza "residui di cibo" (additivi chimici, conservanti, esaltatori di sapidità, ecc.);
  • il tipo e la durata della dieta sono prescritti e regolati dal medico.

prevenzione

Il piano delle misure preventive è volto a eliminare le cause dell'epatomegalia. Con una diagnosi tempestiva e l'implementazione di tutti gli appuntamenti, la prognosi è generalmente favorevole, indipendentemente dalla patologia che ha provocato un aumento del fegato. Ai genitori possono essere offerte una serie di misure preventive per aiutare a prevenire lo sviluppo di malattie del fegato:

Epatomegalia nei bambini

L'elevata funzionalità del fegato comporta il rischio di un'alta suscettibilità alle malattie. La sua importanza è molto difficile da sovrastimare, perché il fegato è principalmente coinvolto nella decomposizione di tutte le sostanze e gli oligoelementi che entrano nel nostro corpo dall'ambiente esterno, così come quelli formati nel corpo, la sintesi delle proteine, la formazione della bile e molte altre cose. Da ciò risulta che non è necessario posticipare la visita al medico in caso di eventuali reclami e ulteriore trattamento delle patologie rilevate. Tra le patologie più frequenti si possono riscontrare malattie per tipo di cirrosi e vari tipi, ma anche complessi di disturbi, combinati in sintomi e sindromi - come l'epatoemmia, che può essere riscontrata sia negli adulti che nei bambini.

L'epatoemamide è una condizione patologica del fegato, che è principalmente caratterizzata da un aumento delle sue dimensioni. In questo caso, un tale sintomo può essere un segno di malattie assolutamente diverse. Diamo un'occhiata alla definizione di epatomegalia, le cause che portano alla sua formazione, i suoi tipi, diagnosi e terapia.

Cos'è l'epatomegalia

Secondo la classificazione internazionale delle malattie, l'epatomegalia è un processo patologico in cui il fegato cresce di dimensioni e i suoi tessuti subiscono cambiamenti diffusi. Con l'epatomegalia, l'organo è facilmente palpabile nelle costole, mentre il fegato di una persona sana è difficile da trovare al tatto. Tale palpazione provoca dolore in un paziente, che è un segno di patologia. L'epatomegalia viene diagnosticata quando la dimensione del fegato ha superato i dodici centimetri e la palpazione è servita dal lobo sinistro nella regione epigastrica. L'esatta dimensione del fegato è meglio calcolata usando la tomografia computerizzata e le procedure ad ultrasuoni.

Per i medici, tali sfumature come il disegno dei tessuti epatici e dei suoi contorni sono di grande importanza, poiché possono indicare la causa della patologia. Ad esempio, puoi parlare della formazione di un tumore, se il tessuto epatico ha una consistenza "sassosa" o una passione si verifica con l'una o l'altra; Le sensazioni dolorose durante la palpazione dicono che c'è un processo infiammatorio (epatite) o un ingrandimento del fegato insolitamente rapido, che a sua volta può indicare un fallimento del cuore destro, malattia di Badd-Chiari e distrofia grassa.

Epatomegalia nei bambini

L'epatomegilia colpisce bambini di tutte le età - sia i bambini che gli scolari con adolescenti. Lo sviluppo di epatomegalia non è una cosa rara per la maggior parte dei pediatri. Lo sviluppo di disturbi e malattie del fegato e della milza può essere scatenato da un fallimento nel regime di alimentazione, una reazione autoimmune nel corpo e altri fattori. Ad esempio, se si prendono bambini di età compresa tra 5 e 7 anni, la ragione per l'aumento del loro fegato è rappresentata dai cambiamenti correlati all'età, per cui viene diagnosticata un'epatomegalia moderata. In questo caso, non è richiesto il trattamento dell'epatomegalia e di qualsiasi intervento medico, poiché si tratta di un fenomeno correlato all'età. Ma questo non si applica ai bambini della categoria di età avanzata, dal momento che lo sviluppo di epatomegalia in essi può essere un segno di una grave patologia o interruzione del funzionamento del corpo.

Per i bambini, è pericoloso non solo aumentare le dimensioni del fegato, ma anche i sintomi che esso comporta. Sintomi come dolore sotto le costole, pigmentazione, qualsiasi tipo di cambiamento della pelle, comparsa di "stelle" dai vasi nell'addome, affaticamento veloce, nausea, vomito e mancanza di appetito possono essere indicatori di gravi disturbi nel corpo di un bambino. Ognuno di questi sintomi, che appariva sullo sfondo di un fegato appassionato, è un segnale per una visita urgente dal medico. Per fare o escludere una diagnosi di danno epatico, il bambino deve superare le prove prescritte dal medico.

Cause di epatomegalia

Tutti i fattori che portano allo sviluppo dell'epatomegalia possono essere suddivisi in determinati gruppi, a seconda della patologia che ha provocato un aumento del fegato. Ad esempio, potrebbe essere un malfunzionamento del metabolismo, delle malattie del fegato e delle malattie cardiovascolari. Le malattie di tutti questi gruppi portano a danni cellulari e gonfiore del tessuto epatico. Come puoi vedere, le cause dello sviluppo dell'epatomegalia nei bambini e negli adulti potrebbero essere diverse, ma prendiamo in considerazione le principali:

Malattie di natura infiammatoria - infezioni di tipo congenito (herpes, rosolia), intossicazione d'organo di vario tipo, epatite A, B, C, rottura delle vie biliari, una malattia scatenata dalla presenza di parassiti nel corpo.

  • Disturbi metabolici - disordini strutturali e metabolici del glicogeno e delle proteine, malattia di Wilson, disordini metabolici dei lipidi e altri.
  • Danni d'organo infiltrativi - leucoma, leucemia, epatoma, metastasi, istiocitosi, malattie neonatali di natura emolitica.
  • Problemi con il deflusso di sangue e bile e fegato - trombosi, cirrosi, stenosi, insufficienza cardiaca, atresia, malattia di Wilson.
  • Danno al fegato di natura primaria: fibrosi del tipo congenito del fegato, cirrosi biliare, multitxitosi e altri.
  • Epatomegalia di tipo falso - questa patologia è provocata come conseguenza di disturbi del sistema respiratorio (ad esempio enfisema polmonare). In questo caso, il processo di spingere il fegato fuori da sotto le costole da altri organi allargati si verifica.

Trattamento di epatomegalia

Le misure terapeutiche e la scelta dei farmaci per il trattamento dell'epatomegalia si basano completamente sui risultati degli studi diagnostici e sulla natura eziologica della malattia. La terapia dell'epatomegalia dovrebbe seguire obiettivi come l'eliminazione del fattore che ha provocato lo sviluppo del processo patologico e la lotta contro i sintomi della malattia. Oltre alle misure terapeutiche dirette, il trattamento dell'epatomegalia prevede la costante adesione a una dieta terapeutica appositamente scelta, uno sforzo fisico facilitato e una terapia antiepatite a scopo profilattico.

Per una cura completa dell'epatomegalia con un ritorno completo del fegato alla sua dimensione precedente, innescata dall'epatite, ci sarà una terapia antivirale e anti-epatite competente. La cirrosi, in cui le cellule epatiche sono irreversibilmente sostituite con il tessuto connettivo, non implica un completo recupero del fegato. In questo caso, tutte le misure terapeutiche vanno a colmare la mancanza di enzimi necessari per il fegato e supportano le sue funzioni. Tale trattamento consiste principalmente nella terapia palliativa, per la quale la progressione dell'epatomegalia rallenta, ma tuttavia la salute del paziente peggiora.

Quando l'insorgenza di epatomegalia è causata dal processo di sviluppo della cirrosi compensata, il paziente deve essere limitato nell'attività fisica, nell'aderenza a una dieta terapeutica vitamin-proteica e nella completa esclusione di qualsiasi bevanda alcolica in qualsiasi dose. La cirrosi del tipo virale attivo B e C ha la capacità di replicare (copiare) il virus, poiché la terapia prevede l'uso di farmaci che prevengono l'insorgenza di un tumore epatico primario - epatocarcinoma. Nel caso della cirrosi autoimmune, il trattamento prevede l'uso di farmaci dal gruppo farmacologico di glucocorticosteroidi.

Quando l'epatomegalia si sviluppa sullo sfondo di insufficienza epatica con carenza di sodio cloruro e ascite, nel trattamento vengono utilizzati diuretici.

Se hai domande sull'epatomegalia nei bambini, sei interessato a come proteggere tuo figlio, allora puoi imparare tutto questo da uno specialista sul nostro sito web in questo momento!

Fegato ingrossato in un bambino: l'epatomegalia è terribile?

L'epatomegalia è definita come un ingrossamento del fegato, ma questa non è una malattia, ma una condizione che si è sviluppata sullo sfondo di qualsiasi patologia. Nei bambini di età inferiore ai 5 - 7 anni, si considera l'età, e in questo caso i medici parlano di epatomegalia moderata. Quando l'organo di un bambino sporge appena 2 cm oltre i bordi delle costole, la deviazione è fisiologica e non richiede alcun trattamento. Se il fegato viene significativamente ingrandito, o se la condizione viene rivelata dopo 7 anni o se si sviluppano ulteriori malattie, l'epatomegalia segnala un malfunzionamento nel corpo. Insieme al medico, i genitori devono stabilire le cause dell'anomalia e aiutare il bambino il prima possibile.

Perché si sviluppa l'epatomegalia?

Le cause più comuni degli specialisti di epatomegalia sono definite come:

  1. disordini metabolici (metabolismo di rame e porfirina, proteine ​​e grassi, glicogeno, disordini del mucopolisaccaride);
  2. disturbi del flusso sanguigno e dell'escrezione biliare (mielofibrosi, spasmo venoso, avvelenamento da cloruro di vinile, distrofia di Wilson-Konovalov, patologia del canale biliare);
  3. processi infiammatori (qualsiasi epatite e danno epatico, sovrapposizione dei dotti biliari, parassiti del fegato, abuso di droghe);
  4. proliferazione delle cellule di Kupffer (danno granulomatoso degli organi, sepsi, carotenoide ipervitaminosi);
  5. danno al tessuto epatico (cisti, fibrosi, cirrosi biliare).

In un neonato, le cause di un aumento dell'organo sono radicate nelle seguenti patologie:

  • infezioni congenite (rosolia, herpes, citomegalovirus, toxoplasmosi);
  • malattie parassitarie (schistosomiasi, toxocariasis);
  • atresia del dotto biliare;
  • insufficienza cardiaca;
  • malattia emolitica nei bambini con conflitto rhesus;
  • multicisticosi (le cisti spostano il parenchima);
  • teleangiectasia emorragica ereditaria (dilatazione dei vasi sanguigni con sanguinamento periodico).

Perché altrimenti può sviluppare l'epatomegalia? I medici sono alla ricerca di ragioni per modificare le dimensioni del fegato nelle sue lesioni infiltrative. Il numero di tali anomalie è:

  1. cancro del sangue;
  2. epatoma;
  3. fuochi secondari di tumori;
  4. metabolismo del ferro;
  5. neoplasie nel sistema linfatico;
  6. riproduzione accelerata delle cellule immunitarie;
  7. processi ematopoietici in organi atipici.

Quali sono i segni di epatomegalia?

Le caratteristiche cliniche dell'epatomegalia dipendono direttamente dai fattori che lo hanno provocato. Per capire che un bambino ha un fegato è aumentato, i sintomi diversi aiutano:

  • scarso appetito;
  • coagulazione del sangue anormale;
  • disturbi intestinali;
  • lamentele di amaro in bocca;
  • affaticamento e indifferenza per l'ambiente;
  • "stelle" capillari sullo stomaco;
  • dolore e sensazione di scoppiare nel giusto ipocondrio.

I sintomi che segnalano un ingrossamento del fegato comprendono l'alito cattivo e l'ascite. La circonferenza addominale dovuta al fluido accumulato nel peritoneo aumenta, l'addome stesso diventa denso e arrotondato. Da parte della pelle e delle mucose, l'epatomegalia si manifesta con il giallo.

Se questi segni sono presenti, il Dr. Komarovsky e altri pediatri ti consigliano di contattare un epatologo, un gastroenterologo o uno specialista in malattie infettive. Se non ci sono tali specialisti in città, il bambino deve essere mostrato al pediatra di distretto.

Diagnosi di epatomegalia nei bambini

L'esame del bambino inizia con un esame generale e la palpazione della zona destra dell'ipocondrio. Il medico prende in considerazione lo stato dell'addome e il cambiamento del tono della pelle. Per determinare la forza della disfunzione epatica, al bambino vengono date le indicazioni per:

  1. test epatici;
  2. test di coagulazione del sangue;
  3. analisi del sangue biochimica.

L'esame ecografico è un metodo diagnostico strumentale per l'epatomegalia. Gli ultrasuoni mostrano segni di eco dei cambiamenti nel tessuto epatico e la formazione di elementi atipici. Inoltre, per identificare la malattia di base per i bambini spendono:

  • Raggi X;
  • immunogramma;
  • tomografia computerizzata;
  • test per parassiti ed elmintiasi;
  • ricerca sui marcatori tumorali, ecc.

Nei bambini al di sotto di un anno, le dimensioni normali sono:

  • fino a 60 mm - per il lobo destro con un successivo aumento annuale di 6 mm;
  • 33 - 40 mm - lo spessore del lato sinistro con un aumento annuale di 2 mm.

L'epatomegalia fino a 7 anni non è considerata un problema in un bambino. L'allargamento del fegato è consentito entro 1-2 cm. Una crescita più consistente viene regolata con i farmaci.

I bambini più grandi fino a 15 anni avranno un normale organo epatico con un valore del lobo destro di 100 mm e uno spessore della metà sinistra compreso tra 50 e 51,5 mm.

Recupero del fegato ingrossato

Trattamento di complesso prescritto epatomegalia. Il medico seleziona i farmaci in base al fattore che ha provocato la condizione patologica. Le medicine devono neutralizzare la causa originale e fermare il processo anormale nel corpo. Quando viene rilevata una malattia virale infettiva, il trattamento è prescritto antibatterico o antivirale. I processi metabolici problematici stabiliscono una terapia riparativa o sostitutiva. I bambini con cirrosi sono prescritti due tipi di farmaci:

  1. sostenere la funzione epatica;
  2. compensando la mancanza di enzimi (Creonte, Festal, Mezim).

La terapia epatoprotettiva fornisce una protezione aggiuntiva per l'organo. I pazienti vengono prescritti Heptral, Duspatalin, Essentiale, Karsil, No-silo.

Correzione della dieta di epatomegalia

La terapia combinata di epatomegalia non è completa senza una dieta. Lo scopo della nutrizione clinica è ridurre il carico sul corpo e facilitare il suo lavoro. Nella dieta del bambino dovrebbe essere bilanciato il cibo vegetale con la restrizione degli alimenti grassi e carboidrati. Cambiare la dieta è particolarmente importante in violazione dei processi metabolici.

Ai bambini con un fegato malato è vietato usare:

  • grasso;
  • uova;
  • di cacao;
  • funghi;
  • noci;
  • gelato;
  • cioccolato;
  • carne grassa;
  • pasticcini freschi;
  • succhi di frutta acida;
  • formaggi grassi, fiocchi di latte, pesce;
  • cibo in scatola, carni affumicate e condimenti;
  • burro, olio da cucina, margarina;
  • tè forte e bevande dolci / gassate.

Medicina tradizionale

Se il cambiamento delle dimensioni del fegato e della milza è provocato da avvelenamento da cibo o da droghe, è importante pulire il corpo. I bambini sono nutriti con phyto-drink preparato dai seguenti ingredienti:

  • avena lavata - 1 tazza;
  • foglie di betulla - 3 cucchiai. l.;
  • foglie di mirtillo rosso - 3 cucchiai. l.

Raccogliendo acqua bollente e insistendo. Bere dare al bambino ogni ora per 30 ml.
Elimina i processi infiammatori che distorcono le dimensioni del fegato, aiuta la zucca fresca. Quando epatomegalia in un bambino, il vegetale macinato è mescolato con olio vegetale e il bambino è alimentato la composizione in piccole quantità.

Nelle raccolte del trattamento nazionale del fegato e del pancreas cresciuto c'è una ricetta per un cocktail terapeutico. Scaricalo da:

  1. miele (1 cucchiaio. l.);
  2. acqua bollita fresca (200 ml);
  3. succo di limone, spremuto da metà del frutto.

Lascia che il bambino prenda il drink a stomaco vuoto. Inoltre, dovrebbe bere regolarmente brodi, menta piperita, erba di San Giovanni, motherwort, immortelle. Se possibile, prepara i succhi di mirtillo e fragola.

Prognosi di epatomegalia nei bambini

Il successo della correzione della condizione dipende dall'origine del problema e dalla sua complessità da segni di altre malattie. Epatomegalia virale infettiva identificata tempestivamente è facilmente curabile. Il bambino recupera completamente in oltre l'80% dei casi.

Il danno tossico al corpo, che ha fatto ingrossare il fegato, dà la prognosi peggiore. L'efficacia degli interventi terapeutici è associata all'impatto delle tossine sul corpo e all'azione tempestiva. La degenerazione dell'epatomegalia nella cirrosi peggiora le condizioni del bambino.

Epatomegalia nei bambini

L'epatomegalia nei bambini è una condizione in cui il fegato cresce di dimensioni. Questa non è una malattia, ma una specie di sintomo che indica che la patologia sta progredendo nel corpo del bambino. In nessun caso dovrebbe essere ignorato, poiché le cause della manifestazione possono essere molto gravi. Per esempio, l'epatomegalia di solito accompagna l'epatite virale, l'insufficienza cardiaca, l'epatomite, il cancro del sangue e altri disturbi. Quando si aumenta la dimensione del fegato del bambino, è immediatamente necessario mostrare lo specialista.

Va notato che non sempre l'epatomegalia nei bambini indica lo sviluppo della malattia. Esiste un'epatomegalia moderata o legata all'età. In questo caso, un aumento delle dimensioni dell'organo è la norma e non richiede diagnosi e trattamento. Questa condizione si trova di solito nei neonati e nei bambini dai sei ai sette anni. Ma anche qui ci sono alcune norme. Nei neonati (fino a 6 mesi), la parte inferiore dell'organo può sporgere non più di 3 cm oltre il bordo della costola.In un bambino da sei mesi a due anni, questa velocità è di 1,5 cm La norma per i bambini da due a sette anni è un massimo di 1 cm

motivi

Le cause dell'epatomegalia nei bambini sono numerose, poiché il fegato è un organo molto attivo nel rispondere a qualsiasi cambiamento nel corpo umano. I principali clinici includono quanto segue:

  • fallimento del metabolismo. La rottura del metabolismo di rame, glicogeno, porfirina, grassi e proteine ​​è accompagnata da un aumento delle dimensioni del fegato, non solo nei bambini, ma anche negli adulti;
  • il corso dei processi infiammatori. Questa è la causa più comune di epatomegalia in un bambino. Il fegato può aumentare di volume a causa della presenza di parassiti del fegato, epatite, blocco dei dotti biliari, ecc.;
  • danno al tessuto epatico. L'organo cresce se si formano neoplasie cistiche, fibrosi o cirrosi;
  • proliferazione graduale delle cellule di Kupffer;
  • causa abbastanza comune - una violazione della circolazione sanguigna e dell'escrezione biliare. Ciò si osserva quando il bambino progredisce con la distrofia di Wilson-Konovalov, mielofibrosi, spasmo venoso e avvelenamento da cloruro di vinile.

Le cause di epatomegalia in un neonato sono le seguenti:

  • atresia del dotto biliare;
  • presenza di infezioni congenite. Nei neonati, questi possono essere: rosolia, toxoplasmosi, herpes o citomegalovirus;
  • insufficienza cardiaca;
  • multikistoz. Il fegato è ingrandito a causa del fatto che le neoplasie cistiche sono piuttosto numerose e spostano il parenchima sano dell'organo;
  • malattie parassitarie;
  • malattia emolitica;
  • alcune malattie genetiche.

Inoltre, il danno infiltrativo a questo organo può provocare epatomegalia in un bambino. Questi includono i seguenti:

  • epatoma;
  • aumento anormale del numero di cellule immunitarie in un bambino;
  • interruzione del metabolismo del ferro;
  • la presenza di focolai secondari di tumori;
  • la presenza di neoplasie di natura benigna o maligna nel sistema linfatico.

sintomatologia

Quali sintomi sono accompagnati da epatomegalia nei bambini, dipende direttamente dalla causa che lo ha provocato. Per capire che un bambino ha un fegato è aumentato dai seguenti segni:

  • affaticamento costante;
  • il bambino smette di reagire vigorosamente a ciò che lo circonda;
  • coagulazione del sangue anormale;
  • perdita di appetito o mancanza di esso;
  • giallo pelle;
  • ascite;
  • L'epatomegalia è spesso accompagnata da disturbi intestinali - diarrea, stitichezza, ecc.
  • una caratteristica è la formazione di "stelle" capillari sulla superficie dell'addome del bambino;
  • il bambino potrebbe lamentarsi che un sapore amaro è apparso nella sua bocca;
  • dolore nell'addome giusto.

Quando si esprimono questi segni, è importante visitare un medico qualificato il prima possibile in modo che possa scoprire ed eliminare la causa di tale condizione nel bambino.

Misure diagnostiche

Quando si contatta un'istituzione medica, la prima cosa che uno specialista farà è esaminare il bambino e palpare l'area destra dell'ipocondrio. Inoltre, valuta le condizioni della pelle. Per valutare la gravità del fegato, vengono prescritti alcuni test di laboratorio, in particolare:

  • biochimica del sangue;
  • test del fegato;
  • coagulazione;
  • immunogramma;
  • analisi per marcatori tumorali;
  • test per la rilevazione di parassiti nel corpo.

Inoltre, vengono eseguiti anche i test diagnostici strumentali:

  • Raggi X;
  • ultrasuoni;
  • tomografia computerizzata.

Eventi medici

Trattamento di epatomegalia solo complesso. La terapia farmacologica è prescritta, così come la terapia dietetica. I farmaci sono prescritti a seconda di come la patologia ha provocato un ingrossamento del fegato. È importante non solo eliminare la causa principale dell'epatomegalia, ma anche normalizzare il funzionamento dell'organo interessato. Il medico può prescrivere i seguenti farmaci:

  • gepatoprotektory;
  • agenti antibatterici;
  • anti-virus;
  • farmaci con enzimi;
  • preparativi per la normalizzazione delle funzioni epatiche.

I bambini il cui fegato è aumentato di dimensioni, è necessario seguire sempre una dieta. Esclusi dalla dieta: carne grassa, funghi, strutto, uova, bevande in scatola, affumicate, al cioccolato e gassate.

La dispepsia nei bambini è una malattia abbastanza comune caratterizzata da digestione compromessa. Spesso questa malattia viene diagnosticata nei bambini nel primo anno di vita e la gravità del decorso dipende dalla quantità di cibo consumato. Ciò è dovuto al fatto che i volumi di cibo consumato non sempre corrispondono alle capacità del tratto gastrointestinale. Ci sono diverse varietà di questa sindrome nei bambini: semplici e tossiche. Nel primo caso, il funzionamento degli organi dell'apparato digerente è disturbato, nel secondo caso si osserva un disturbo metabolico.

Enterocolite nei bambini è una condizione patologica caratterizzata dalla progressione del processo infiammatorio nel lume dell'intestino tenue e crasso. I sintomi della malattia possono manifestarsi nei bambini di diverse fasce d'età, incluso il periodo neonatale. A causa dell'infiammazione e della distrofia, diverse funzioni fondamentali dell'intestino vengono interrotte contemporaneamente: assorbimento, digestione, motilità ed escrezione. L'esacerbazione della malattia in un bambino di solito si verifica in estate, quando il bambino cerca di mangiare verdure o frutta non lavati. Vale la pena notare che l'enterocolite nei neonati e nei bambini più grandi può svilupparsi sotto l'influenza di molti fattori causali.

L'ostruzione intestinale nei bambini è un disturbo comune che si verifica tra i diversi gruppi di età. La malattia è un malfunzionamento del tratto gastrointestinale ed è caratterizzata da una violazione del movimento di particelle di cibo o altri contenuti intestinali nel retto. Tra i casi segnalati, la malattia è più spesso diagnosticata nei ragazzi che nelle ragazze. L'età principale di sviluppo di una tale patologia è il primo anno di vita.

La colica intestinale nei bambini è una condizione caratterizzata dall'apparizione del dolore parossistico nella cavità addominale lungo l'intestino. Può verificarsi sia nei neonati (in media da 3 settimane e termina con 3,5-5 mesi), sia nei bambini in età scolare (fino a 9 anni). Vale la pena notare che il termine "colica in un bambino" non implica alcuna malattia particolare. In gastroenterologia, questo sintomo si riferisce alle sensazioni speciali che possono verificarsi quando le patologie degli organi gastrointestinali.

La pancreatite reattiva nei bambini è un processo patologico che porta allo sviluppo di spasmo pancreatico. Va notato che la pancreatite reattiva non è una malattia indipendente, ma una conseguenza dei processi infiammatori già esistenti nel tratto gastrointestinale. Molto spesso, questo disturbo è acutamente infiammato, immediatamente dopo che un prodotto che irrita la mucosa gastrica entra nel corpo.

Epatomegalia nei bambini

Se un bambino con palpazione determina un aumento lieve o pronunciato delle dimensioni del fegato, allora parliamo di uno stato come l'epatomegalia. L'epatomegalia nei bambini può essere fisiologica e patologica, moderata e diffusa. Cosa significa, e quando il bambino ha bisogno di aiuto, parliamo di questo materiale.

Codice ICD-10

Cause di epatomegalia nei bambini

Nei bambini, da circa cinque a sette anni, l'epatomegalia può essere fisiologica. Questo sintomo passa da solo, senza alcun trattamento. Nei bambini più grandi, la natura fisiologica di epatomegalia è esclusa: qui è necessario cercare le cause di questa condizione.

Quali sono le cause più comuni:

  • processi infiammatori (diversi tipi di epatite, malattie infettive, intossicazione epatica, inclusi farmaci, parassiti del fegato, blocco dei dotti biliari, ascesso epatico);
  • disordini metabolici (disordini del mucopolisaccaride, insufficienza del metabolismo del glicogeno, metabolismo alterato di proteine ​​e grassi, nonché metabolismo del rame o della porfirina);
  • disturbi del flusso sanguigno e biliare (distrofia epatocerebrale Wilson-Konovalov, cirrosi epatica, spasmo venoso o tromboembolismo, intossicazione da cloruro di vinile, anomalie dei dotti biliari, mancanza di attività cardiaca, mielofibrosi);
  • infiltrazione epatica (leucemia, ittero emolitico, metastasi epatiche, linfangioma, tumori epatici primitivi, tipo extramidollare del sistema ematopoietico, istiocitosi, emocromatosi);
  • danno al tessuto epatico (cirrosi biliare, cisti epatiche, fibrosi, telangiectasia ereditaria);
  • proliferazione delle cellule costiere di Kupffer (con sepsi, un eccesso di vitamina A nel corpo, con lesioni granulomatose del fegato).

L'epatomegalia può anche essere falsa, ad esempio a causa di malattie respiratorie (enfisema).

Sintomi di epatomegalia nei bambini

L'epatomegalia nei bambini, oltre ad aumentare le dimensioni del fegato, può essere accompagnata dai seguenti sintomi:

  • ingiallimento della pelle e delle mucose;
  • l'aspetto della telangiectasia (stelle capillari) sull'addome;
  • sensazione dolorosa e sensazione di distensione nell'ipocondrio destro;
  • perdita di appetito;
  • l'aspetto di un sapore amaro in bocca;
  • disturbi dispeptici;
  • una sensazione di apatia, stanchezza;
  • interruzioni nel sistema di coagulazione del sangue.

A volte c'è un odore sgradevole dalla bocca. Se la malattia è prolungata, può verificarsi un'ascite - accumulo di liquido nella cavità addominale: l'addome aumenta di dimensioni, diventa arrotondato e denso.

In uno stato normale, il fegato del bambino non deve sporgere oltre la costola inferiore destra. Se il corpo supera i 2 cm, questa condizione è già definita come epatomegalia. Come abbiamo detto sopra, un aumento del fegato di un bambino di 5-7 anni può essere fisiologico: più spesso, tale aumento è moderato, cioè si osserva un aumento di 1-2 cm dal bordo della costola.

L'epatomegalia lieve in un bambino è un termine medico che gli esperti usano per distinguere tra la descrizione di valori patologici e valori normali. Cioè, se parlano di epatomegalia moderata, significano che si verifica un aumento del fegato, ma non è così pronunciato come sarebbe nelle malattie più probabili. Questa condizione può essere osservata dopo l'introduzione di vaccini o a causa di una violazione della dieta del bambino.

Il concetto opposto di epatomegalia moderata è un allargamento diffuso del fegato, cioè ovvio. Spesso, l'epatomegalia diffusa è associata a processi infiammatori o distrofici nell'organo.

7 segni di epatomegalia nei bambini

L'epatomegalia nei bambini è un sintomo associato ad un aumento delle dimensioni del fegato. Si verifica abbastanza spesso, ma non sempre comporta pericolo. stato

può essere sia fisiologico che patologico. Il nome deriva dalla parola latina "hepato", tradotto come "fegato". Il termine "megalia" significa "aumento". A che dimensioni è necessario dare l'allarme e come aiutare il bambino nella situazione patologica?

La dimensione e la struttura del fegato in salute e malattia

Ogni corpo ha i suoi parametri. Riguarda volume, peso, forma. Quando cambiano, dovresti cercare la causa, perché le deviazioni possono indicare la patologia. Un pancreas ingrossato, ad esempio, indica spesso pancreatite. Anche una cistifellea gonfia è spesso infiammata o traboccante di sassi. E il bambino ha epatomegalia cos'è e quali malattie indica?

Le dimensioni standard del fegato variano a seconda dell'età della persona:

  1. Nei neonati fino a un anno, la dimensione del lobo destro del fegato è di 6 centimetri. Le misurazioni sono condotte dal lato superiore al bordo inferiore del corpo. Per la parte sinistra del fegato, l'indicatore dovrebbe essere non più di 4 centimetri.
  2. All'età di 15 anni, il lobo destro cresce fino a 10 centimetri e il lobo sinistro a 5,5.
  3. A 18 anni, la dimensione del lato destro del fegato è già di 12 centimetri e la sinistra 6.

Questi parametri possono essere considerati controllo. Il fegato, come tutti gli altri organi, cresce costantemente fino a una certa età. Per il lobo destro, un normale aumento annuale è di 6 millimetri. Se stiamo parlando del lato sinistro del fegato, la crescita annuale di 2 millimetri è tipica.

Qualsiasi eccesso delle dimensioni consentite è chiamato epatomegalia e richiede l'attenzione dei medici.

Tipi di epatomegalia

Se il fegato sporge di oltre un centimetro oltre la costola inferiore destra, viene diagnosticata l'epatomegalia.

Ha diverse varietà:

  1. Epatomegalia lieve in un bambino. Il fegato ingrossato è insignificante. Se non c'è aumento, il trattamento non è necessario.
  2. Epatomegalia severa. Stiamo parlando di deviazioni fino a 10 centimetri. Dovrebbe condurre immediatamente un esame approfondito, identificare la causa alla radice, iniziare il trattamento.
  3. Diffuse. La diagnosi viene fatta se il fegato supera la norma di oltre 10 centimetri. La situazione è pericolosa per la vita.

Inoltre, i medici emettono epatomegalia parziale. La diagnosi è fatta con un'espansione irregolare del fegato. Questo è tipico quando c'è una cisti o un tumore nell'organo.

Codice della malattia ICD-10

Per la standardizzazione dei concetti in medicina, le organizzazioni internazionali introducono varie classificazioni, libri di riferimento, elenchi.

  • aumentare l'efficacia del trattamento;
  • sviluppare nuove tecnologie.

Il riferimento più popolare e comune è l'ICD. L'abbreviazione sta per "Classificazione statistica internazionale delle malattie e problemi relativi alla salute". Manuale sviluppato dall'Organizzazione mondiale della sanità.

Il classificatore viene periodicamente aggiornato e ripubblicato. Oggi è in vigore la decima edizione, quindi non è solo ICD, ma ICD-10.

L'aumento del fegato nella classificazione internazionale è elencato sotto il codice R16.0 ed è chiamato "epatomegalia, non classificato altrove".

Cause di epatomegalia nei bambini

Non tutte le situazioni sono pericolose. L'epatomegalia in un bambino prescolare è fisiologica. Nel tempo, la dimensione del corpo raggiunge la norma. Più precisamente, il corpo raggiunge un fegato che è cresciuto più rapidamente del termine, non c'è niente da trattare.

Se un bambino ha più di 7 anni, la deviazione non può essere associata a caratteristiche fisiologiche. È necessario cercare le cause di epatomegalia nei bambini.

La causa della malattia può essere una delle seguenti:

  • processi infiammatori nel corpo e in particolare nel sistema biliare;
  • malattie infettive;
  • la presenza di parassiti;
  • ascesso o cisti epatica;
  • intossicazione, compresa l'origine medica;
  • l'epatomegalia in un bambino si osserva anche nei disturbi dei processi metabolici, ad esempio il disturbo del mucopolisaccaride;
  • la difficoltà di deflusso della bile o del sangue dal fegato a causa del blocco dei dotti d'organo;
  • danno al tessuto epatico nella fibrosi e nella cirrosi biliare;
  • la proliferazione delle cellule del fegato di Kupffer, che fanno parte del sistema reticoloendoteliale e rispondono all'eccesso di vitamina A;
  • penetrazione di fluidi nel tessuto epatico o infiltrazione d'organo causata da neoplasie maligne e benigne, istiocitosi.

A volte c'è un falso aumento nel fegato. Si verifica a causa della malattia di altri organi interni. Ad esempio, l'enfisema porta spesso a falsi epatomegalia. Senza cure mediche tempestive e qualificate è indispensabile. Solo un inizio precoce del trattamento può escludere lo sviluppo di gravi complicanze.

Manifestazioni di epatomegalia nei bambini

Per iniziare il trattamento nel tempo, è necessario identificare la causa dell'ingrossamento del fegato. Potrebbe essere una malattia. Pertanto, i genitori dovrebbero conoscere i segni di epatomegalia patologica nei bambini.

La causa più comune è la malattia infiammatoria del fegato con sintomi caratteristici:

  1. L'epatite ha spesso l'ittero. La pelle e talvolta le mucose cambiano colore.
  2. Il bambino ha l'aspetto di stelle capillari nell'addome.
  3. Il sintomo più caratteristico dei problemi al fegato è il dolore. Un piccolo paziente sente lo stomaco aprirsi nella parte superiore destra.
  4. Nei bambini ci sono violazioni della coagulazione del sangue.
  5. Il fegato è coinvolto nella formazione dei globuli rossi. Quando un organo funziona male, le caratteristiche del sangue cambiano.
  6. Il comportamento del bambino sta cambiando. Perde l'appetito. Inoltre, ci sono frequenti sbalzi d'umore, apatia e affaticamento.
  7. Il bambino sente spesso un sapore amaro in bocca, soffre di stitichezza o diarrea. Problemi così espressi con il tratto gastrointestinale. Il fegato influisce sul suo lavoro.

Se non trattati, altri sintomi si uniscono all'epatomegalia. In particolare, il bambino ha un cattivo odore dalla bocca. Ma l'odore sgradevole non è il peggiore. Se il trattamento viene ritardato, aumenta il rischio di ascite. Il paziente accumula fluido nella cavità addominale. Con l'ascite, l'addome del bambino aumenta, diventa arrotondato e compattato.

La sintomatologia dell'epatomegalia dipende in larga misura dal grado di ingrossamento del fegato. Se è moderato, il quadro clinico è assente o sfocato. Di conseguenza, i sintomi pronunciati nel tipo diffuso della malattia.

Diagnosi di epatomegalia nei bambini

Per curare una malattia, è necessario identificarlo. Per i sintomi, viene fatta solo una diagnosi approssimativa. Per confermare le ipotesi effettuate un certo numero di manipolazioni.

L'epatomegalia nei neonati e nei pazienti più anziani è rilevata principalmente dalla palpazione. Queste attività diagnostiche non finiscono qui. È importante identificare la causa dell'aumento delle dimensioni del fegato.

Durante la diagnosi, vengono eseguite una serie di azioni sequenziali:

  1. In primo luogo, il medico conduce un esame esterno. Ciò attira l'attenzione sul colore della pelle e sulla condizione dell'addome. La palpazione è inclusa nel programma di ispezione.
  2. Il secondo stadio è assegnato agli esami del sangue. Oltre alla ricerca clinica generale, viene condotta anche la biochimica. Viene anche prescritto un test per la coagulazione del sangue. A volte prendere test del fegato.
  3. In parallelo con la consegna dei test o dopo gli ultrasuoni. Sono i segni di eco che indicano le dimensioni anormali del fegato, sono cruciali nella diagnosi. Durante lo studio, il medico determina inoltre la presenza o l'assenza di elementi e formazioni non caratteristiche nel fegato, i cambiamenti nella struttura dei tessuti.

Queste misure diagnostiche mirano a identificare l'epatomegalia nei neonati e nei pazienti più anziani. Successivamente, è necessario determinare il motivo delle modifiche. A tale scopo, di solito viene prescritta un'analisi per la presenza di parassiti. L'epatomegalia nei bambini è spesso causata dalla comparsa di vermi nel corpo.

A volte la causa di un ingrossamento del fegato è oncologia. Pertanto, i bambini sono assegnati a test che rilevano marker tumorali.

Trattamento di epatomegalia nei bambini

Se i segni vengono rivelati e viene eseguita la diagnosi di conferma, passare alla terapia. Ha lo scopo di eliminare le cause alla radice, cioè le patologie che hanno causato un aumento del fegato.

Quindi, come si può sbarazzarsi dell'epatomegalia nei bambini?

Il processo è complesso, include diverse tecniche contemporaneamente:

  1. Assunzione di farmaci che trattano la malattia di base. Gli appuntamenti dipendono dalla diagnosi. In presenza di processi infiammatori, vengono trattati agenti antivirali e antimicrobici e talvolta vengono utilizzati antibiotici. Se la diagnosi ha mostrato violazioni dei processi metabolici, viene applicata la terapia riparativa o sostitutiva. Nel caso della cirrosi, vengono utilizzati farmaci in grado di compensare la mancanza di enzimi prodotti dal fegato, nonché i mezzi che supportano le funzioni dell'organo.
  2. Assunzione di farmaci che alleviano i sintomi di epatomegalia. Tutto è fatto in modo che il bambino o il paziente in età avanzata non provi disagio. A tale scopo vengono utilizzati antispastici e antidolorifici. Vengono utilizzati solo farmaci prescritti. In questo caso, l'appuntamento dovrebbe essere preceduto da un esame approfondito.
  3. L'uso di complessi vitaminici. Con il loro aiuto, il sistema immunitario del bambino è migliorato.
  4. Dieta. È incluso nel complesso trattamento dell'epatomegalia nei bambini, perché allevia il fegato. Il corpo è costretto a processare indirettamente i grassi, producendo la bile per la loro rottura nell'intestino. Pertanto, la dieta prevede l'uso della luce per i prodotti del sistema digestivo.

Medici e nutrizionisti includono non solo cibi grassi, ma anche:

  • arrosto;
  • affumicate;
  • troppo salato;
  • marinato;
  • dolci al cioccolato;
  • spezie.

È meglio dare la preferenza a verdure, frutta e cereali.

È necessario prestare attenzione al modo di cucinare. Devono essere cotti o cotti al vapore e sono ammessi anche prodotti da forno.

Per ridurre il carico sull'intestino e sul fegato del bambino, i medici raccomandano di dare il cibo sfregato. Inoltre, la razione giornaliera deve essere divisa in 5-6 quando si mangia il cibo.

Prevenzione dell'epatomegalia nei bambini

Affinché gli effetti dell'epatomegalia sulla salute del bambino non fossero gravi, o la malattia ha completamente aggirato il bambino, devono essere osservate misure profilattiche.

  • evitare l'eccesso di cibo, osservare i frazionari
  • dieta, monitorare l'equilibrio della dieta;
  • fornire al bambino un riposo regolare e adeguato, evitando uno sforzo fisico eccessivo, specialmente dopo aver sofferto il raffreddore;
  • portare il trattamento iniziato fino alla fine, seguendo tutte le prescrizioni del medico;
  • rafforzare l'immunità del bambino con le vitamine, indurire il bambino entro limiti ragionevoli, camminare all'aria aperta;
  • prevenire l'insorgenza di malattie infettive e la comparsa di parassiti, osservando i requisiti di igiene personale.

È anche importante stato psicologico del bambino. Lo stress, l'ansia e le paure portano all'interruzione dei processi metabolici e delle interruzioni nel corpo. La condizione psicologica influisce sull'appetito. La sua assenza porta a una carenza di vitamine, minerali e altri nutrienti, sostanze nutritive.

Prognosi di epatomegalia nei bambini

Nella maggior parte dei casi, la malattia epatica è guarita. Ma la previsione dipende dalle ragioni che hanno portato ad un aumento del corpo.

  1. I processi infiammatori di origine infettiva sono rapidamente guariti. I pronostici sono buoni In quasi l'80% dei casi, la dimensione del fegato diminuisce alla normalità, senza che si verifichino complicazioni.
  2. Se la causa dell'epatomegalia è l'intossicazione, le previsioni sono peggiori. Ma qui troppo dipende dal grado di danno al corpo. Se l'intossicazione è insignificante, la guarigione avviene rapidamente e senza conseguenze.
  3. Le peggiori previsioni sono associate ad un aumento del fegato a causa dello sviluppo di tumori nel corpo. Benigno funziona. I tumori maligni si trovano spesso nella fase inoperabile. Il fegato è privo di terminazioni nervose. I bambini non sentono dolore, danno neoplasie alla crescita e metastatizzano.

Molto dipende dalla correttezza e dalla tempestività del trattamento. Se il paziente ha seguito le raccomandazioni del medico, aumenta la possibilità di un recupero completo. L'importante è liberarsi delle cause dell'epatomegalia. Ripristina le prestazioni del fegato usando moderne tecniche mediche - non un problema.

Articolo Successivo

Struttura del fegato