Epatomegalia: che cos'è, segni di cambiamenti diffusi nel fegato, come trattare, diagnosi della malattia

Trattamento

Una diagnosi come l'epatomegalia del fegato può essere il risultato di molte malattie. Una conseguenza è un aumento significativo del fegato. Questa patologia pronunciata non è una frase e, dopo la diagnosi, dovresti iniziare immediatamente il trattamento. Le funzioni principali del fegato comprendono la decomposizione dei nutrienti in componenti. Successivamente, i resti dei prodotti di scambio vengono visualizzati utilizzando:

Inoltre, il fegato è in grado di neutralizzare la maggior parte dei veleni e sostanze tossiche che entrano nel corpo con il cibo. In alcuni casi, può iniziare il processo di ingrandimento del fegato. Che cosa è l'epatomegalia e possibili cambiamenti diffusi nel parenchima epatico può essere trovato nel nostro articolo.

Possibili cause di epatomegalia

A seconda del grado di aumento, la natura del problema e della malattia si manifesta. Epatomegalia, o cambiamenti diffusi nel fegato e nel pancreas, possono derivare da:

Una diagnosi tempestiva aiuterà a determinare la fonte del problema. Tali malattie contribuiscono alla crescita del fegato e dei suoi lobi. I primi sintomi non sono patologici, ma possono significare l'insorgenza della malattia. È necessario usare tutti i mezzi per scoperta tempestiva di questa malattia.

Può indicare la presenza di tali malattie:

Cosa succede quando si verifica un cambiamento diffuso nel fegato e nel pancreas?

Quando si verifica epatomegalia del fegato:

  • cambiamento tissutale diffuso;
  • un aumento delle dimensioni dell'organo stesso.

Solo un'analisi speciale può identificare le cause, spiegare di cosa si tratta e come trattare l'epatomegalia.

Come determinare l'epatomegalia?

Quando viene rilevato, la palpazione sotto le costole sarà molto evidente, mentre è molto difficile sondare il fegato sano in questo modo. Sentire una persona sarà accompagnata dal dolore, che sarà il primo segno di una patologia esistente.

che valuterà le condizioni del fegato. Vengono esaminati anche il pancreas e il dotto epatico e viene rilevata la presenza di infiammazione in queste aree. Ai primi sintomi di un ingrossamento del fegato, è necessario iniziare un trattamento precoce dopo che è stata stabilita una diagnosi accurata.

Anche un leggero aumento può indicare un processo infiammatorio e affermare che è l'epatomegalia moderata o il suo stadio iniziale. Può essere causato dall'accumulo di tossine nel corpo, che porta a:

  • gonfiore del corpo;
  • successivo morendo delle sue cellule sane.

Violazioni della produzione di glicogeno

Possibili manifestazioni e altre malattie, ma la forma cronica indica violazioni della produzione di glicogeno, che influisce anche negativamente:

Questa malattia porta al ristagno di sangue in:

Ma epatomegalia epatica in un bambino può verificarsi sullo sfondo di insufficienza cardiaca congenita. Può portare a:

Immagini in diversi tagli e piani

Segni e cause della sindrome epatomegalia

L'aspetto della sindrome indicherà non solo l'aspetto del malessere principale. I segni e le cause dell'epatomegalia possono essere diversi, ma indicano tutti un aumento iniziale dell'organo e un aumento del rischio di propagazione di infiammazione ad altri organi.

Le circostanze che contribuiscono allo sviluppo precoce della patologia:

  • l'obesità come catalizzatore per lo sviluppo della patologia;
  • epatite e altre malattie infettive;
  • uso regolare di additivi biologici e varie droghe;
  • uso frequente di alcol.

I sintomi dipenderanno dalla causa del problema stesso. È necessario essere trattati in modo completo, poiché non ha senso impegnarsi solo nel restauro del fegato. Sarà aumentato fino a quando non verrà trovata la causa originale di questa patologia, che fa crescere il fegato.

Anche i metodi popolari non daranno il risultato desiderato. Dopo che il trattamento è stato prescritto, una dieta sarà attribuita all'epatomegalia del fegato, che è obbligatoria. Puoi prendere in considerazione una delle seguenti opzioni:

Cause e sintomi

sintomi

  • nausea;
  • il dolore;
  • rash cutaneo;
  • odore del respiro;
  • i movimenti sono accompagnati dal dolore;
  • ittero;
  • mancanza di feci normali;
  • il lato sinistro dell'addome inizia ad accumulare fluido.

Immagine ecografica

Il quadro ecografico si sviluppa in modo approssimativamente uguale, tuttavia, l'infiammazione inizia dal lobo sinistro del fegato estremamente raramente. Il processo stesso può verificarsi nei dotti biliari o in violazione della ghiandola tiroidea. Dopo aver effettuato gli esami ecografici, verranno identificati i segni ecografici di epatomegalia e la sua pericolosità per l'uomo.

Diagnosi e trattamento dell'epatomegalia

Per conoscere le dimensioni del fegato, dovresti sottoporti ad una procedura ad ultrasuoni. Questo aiuterà a determinare la causa di questa sindrome. Prima di tutto, è necessario escludere l'eziologia virale. Dopo quello che succede:

  • uno studio approfondito della storia;
  • cercare manifestazioni simili di disturbi patologici nei parenti.

La biopsia della puntura viene eseguita per descrivere e valutare l'attività istologica.

La circolazione di autoanticorpi eliminerà la natura autoimmune della malattia. Nella maggior parte dei casi, si manifesta nelle donne di età compresa tra 25 anni, durante il passaggio del periodo postmenopausale. In questo caso, il dolore nelle articolazioni può essere sostituito:

Causa della sindrome

La causa principale della sindrome può essere chiamata:

  • livello e tipo di danno degli epatociti;
  • livello di reversibilità di questo processo.

Nella maggior parte dei casi, il fegato inizia ad aumentare nel corso del consumo di alimenti nocivi, ad esempio:

  • assunzione regolare di alcol;
  • disturbi alimentari

Nei neonati, questa malattia è regressiva.

Trattamento della malattia in effetti tossici e in cirrosi

È difficile curare il fegato, che è stato sottoposto a effetti tossici e cirrosi. È una conseguenza del processo neoplastico. La maggior parte dei catalizzatori sarà reattiva se il processo di ingrandimento dell'organo è già in esecuzione.

Cambierà anche una colecisti vicina. Se tale diagnosi fosse stata formulata come epatomegalia, il trattamento dovrebbe essere iniziato il più presto possibile, fino a quando non siano iniziati cambiamenti irreversibili nel corpo umano.

Epatomegalia: cambiamenti diffusi nel fegato e nel pancreas

Epatomegalia (codice ICD - 10 R16, R16.2, R16.0) - il processo di aumento del fegato. Indica più malattie. I segni di epatomegalia sono luminosi o miti. Vi è moderata epatomegalia, grave epatomegalia.

Le cause dello sviluppo di grassi e di cambiamenti diffusi sono diverse. Questo può essere l'obesità degli organi o l'avvelenamento ordinario con veleni. L'esame ecografico tempestivo, il trattamento e la dieta aiuteranno a sbarazzarsi definitivamente della patologia.

Qual è la patologia

Il fegato è un filtro del corpo umano. È in questo organo che si verificano i processi di decomposizione di elementi non tossici e tossici, che vengono successivamente escreti nelle urine e nelle feci. In medicina, non esiste un concetto separato che i cambiamenti diffusi siano una patologia indipendente.

Un ingrossamento del fegato, del pancreas o della milza (codice ICD - 10 R16, R16.2, R16.0) è una sindrome che indica che lo stato del parenchima e dei tessuti di altri organi è insoddisfacente.

La patologia è determinata dall'esame ecografico e dalla palpazione.

Cause di cambiamenti diffusi nel parenchima:

  • patologia del sistema cardiovascolare;
  • tumori di varie eziologie;
  • violazione dei processi metabolici;
  • cirrosi;
  • l'epatite;
  • epatite grassa;
  • mononucleosi;
  • bere eccessivo;
  • parassiti e batteri.

Le patologie di cui sopra causano danni, gonfiore del parenchima.

Segni di cambiamenti diffusi

Il cambiamento diffuso che comporta la crescita e l'ingrandimento dell'organo si sente molto bene alla palpazione. Un altro fantasma di cambiamento è il dolore alla palpazione. Questi sintomi suggeriscono che deve essere eseguito un trattamento epatico immediato. Ma prima di tutto è necessario scoprire per quali ragioni si è sviluppata la sindrome di allargamento. Quando vengono esaminati i sintomi, gli esami ecografici del fegato, gli esami ecografici pancreatici, il medico sarà in grado di prescrivere un trattamento.

I cambiamenti diffusi possono svilupparsi a diverse età. Ma ci sono fattori che possono provocare una tale condizione.

Il gruppo a rischio include le persone:

  1. Abuso di bevande alcoliche L'etanolo ha un effetto dannoso sul fegato. Provoca lo sviluppo di cirrosi, epatite grassa e cancro.
  2. Non controllato per molto tempo con droghe, farmaci, integratori alimentari, vitamine.
  3. Con debole immunità. Le infezioni virali portano a cambiamenti nel fegato.
  4. Alimentazione inadeguata e sovrappeso. Il consumo di cibi grassi, piccanti o salati comporta un aumento del fegato.

I sintomi del processo patologico dipendono direttamente dalla patologia che ha provocato l'epatomegalia.

Quali sintomi, oltre ad un aumento dell'organo e del dolore, possono essere osservati:

  • dolore e colica nell'ipocondrio destro, specialmente all'ingresso o se una persona si alza improvvisamente da una sedia o da un divano;
  • la pelle diventa gialla, la sclera degli occhi acquista la stessa tonalità;
  • eruzione cutanea, prurito;
  • diarrea e stitichezza;
  • sensazione di bruciore di stomaco, odore sgradevole dalla bocca;
  • nausea, che termina spesso con vomito;
  • stelle del fegato in alcune zone della pelle (con sviluppo di epatosi grassa);
  • sensazione di accumulo di liquidi nell'addome.

L'epatomegalia può anche svilupparsi sullo sfondo delle patologie extraepatiche. Ad esempio, nei disordini metabolici. Il catabolismo del glicogeno interrotto fa sì che la sostanza si accumuli nel fegato. Di conseguenza, c'è un lento aumento. Oltre al parenchima epatico, il rene, la milza e il pancreas aumentano di dimensioni. Provocano processi diffusi dell'organo e patologie cardiovascolari.

Con una debole contrattilità si sviluppa un alterato flusso sanguigno. Di conseguenza, si sviluppano edema e crescita di organi. Pertanto, per determinare le vere cause degli ultrasuoni dovrebbe essere.

Fegato e milza ingrossati

Epatomegalia lieve e splenomegalia (codice ICD - 10 R16, R16.2, R16.0) sono due patologie che si verificano, nella maggior parte dei casi, simultaneamente. La splenomegalia è un aumento delle dimensioni della milza.

Sviluppato per tali motivi:

  • Lesione cronica del parenchima epatico (può essere focale, diffusa).
  • Patologia, accompagnata da disturbi circolatori nei vasi sanguigni del fegato e della milza.
  • Sullo sfondo dell'emocromatosi; metabolismo proteico alterato; patologie congenite che comportano l'accumulo di depositi di grasso nelle ossa e nei tessuti; epatite grassa.
  • Quando i parassiti entrano nel corpo, virus, batteri.
  • Processi patologici che si verificano nella linfa e nel sangue.
  • Malattie cardiovascolari

Il fegato e la milza soffrono perché la funzionalità dei due organi è strettamente correlata. Inoltre, la crescita della milza si verifica più spesso nei bambini, nella maggior parte dei casi nei neonati. Violazioni determinate nella diagnosi ecografica.

Epatomegalia nei bambini

Nei neonati e nei bambini fino a 10 anni, lo sviluppo di epatomegalia moderata (età) è più spesso osservato. Il codice ICD è R16, R16.2, R16.0. Cioè, un ingrandimento del fegato di 10-20 mm è considerato una norma accettabile. Se il bambino ha meno di 10 anni o la dimensione dei neonati supera il tasso consentito, e ci sono sintomi di danni al fegato, dovresti visitare immediatamente un medico.

Quali segni, oltre ad aumentare, possono testimoniare lo sviluppo di patologie nei bambini:

  • dolore nella parte destra, e anche a riposo;
  • nausea e vomito;
  • ingiallimento della sclera e della pelle;
  • alitosi;
  • sonnolenza e stanchezza.

Cause di un aumento dell'organo nei bambini

  1. Se c'è infiammazione causata da infezioni congenite. L'epatomegalia si sviluppa sullo sfondo di rosolia, toxoplasmosi, herpes, ascesso epatico, ostruzione, intossicazione, epatite A, B, C.
  2. In violazione dei processi metabolici, quando una donna incinta è malnutrita.
  3. Se ci sono disordini genetici. Questi includono livelli eccessivi di porfidi nel corpo; difetti enzimatici ereditari; violazione del metabolismo proteico, malattie metaboliche del tessuto connettivo.
  4. Se c'è un aumento benigno nel parenchima, ad esempio, con epatite, ipervitaminosi, infezione del sangue.
  5. Quando diagnosticata con fibrosi congenita, malattia multicistica, cirrosi.
  6. Le cause della crescita di organi nei neonati e nei bambini fino a 10 anni sono lesioni infiltrative. Questo può verificarsi in neoplasie maligne, leucemie, linfomi, metastasi, istiocitosi.

Un altro motivo per i cambiamenti diffusi nel fegato dei bambini sotto i 10 anni è il deflusso alterato di sangue e secrezione, che la cistifellea produce. Si sviluppa con il blocco dei dotti biliari, la stenosi o la trombosi dei vasi sanguigni, l'insufficienza cardiaca, la cirrosi.

A volte i bambini sviluppano un'epatomegalia diffusa moderata, come la risposta del corpo a un'infezione infetta. Ma questa condizione non è una patologia. Tratta non è necessario.

Correggere le dimensioni del fegato, il pancreas può, eliminando la causa. È anche una dieta importante durante l'infanzia. I sintomi di cambiamenti diffusi nei bambini sono gli stessi degli adulti. I bambini sotto i 10 anni diventano lunatici, perdono l'appetito, ci sono violazioni della sedia.

Ecografie, esame ecografico consente di identificare con precisione il grado di aumento: inespresso, moderato e pronunciato.

Trattamento nei bambini

L'ingrossamento fisiologico correlato all'età del fegato, il pancreas nei bambini non è necessario da trattare. In questo caso, è sufficiente sottoporsi ad un esame ecografico.

Il trattamento è prescritto solo se esiste un processo patologico che ha provocato un cambiamento delle dimensioni del fegato.

Ad esempio, se l'epatomegalia in un bambino è scatenata da un'infezione parassitaria, il trattamento prevede l'assunzione di farmaci antielmintici. Il trattamento delle malattie autoimmuni viene effettuato con l'aiuto di agenti ormonali. Se il bambino è avvelenato e questo ha provocato un aumento del fegato, il trattamento prevede la rimozione di elementi tossici dal corpo. Le anomalie congenite sono trattate solo chirurgicamente.

Come accennato in precedenza, una condizione obbligatoria non solo per i bambini ma anche per gli adulti è una dieta. Tutti gli alimenti nocivi sono esclusi. La dieta è satura di verdure e frutta.

Trattamento negli adulti

Il trattamento si basa sui risultati dei test, degli esami ecografici e dell'esame visivo. Gli ultrasuoni mostreranno quanto l'organo è cresciuto. L'obiettivo principale della terapia è eliminare il motivo per cui il fegato è ingrandito.

Il trattamento antivirale ed epatoprotettivo dell'epatite virale porta al pieno recupero. Parenchyma viene ripristinato. L'epatomegalia è assente.

Se viene diagnosticata la cirrosi, quindi, nella maggior parte dei casi, non viene curata. Perché si verifica la sostituzione di cellule sane con tessuto connettivo. E questo processo, purtroppo, è irreversibile.

Ogni malattia, accompagnata da un aumento del fegato o del pancreas, richiede un trattamento specifico individuale, che può essere prescritto solo sulla base dei risultati dell'ecografia. A volte una singola ecografia non è sufficiente e richiede una risonanza magnetica. Ma fondamentalmente tutti i pazienti con epatomegalia sono prescritti trattamento epatoprotettivo. I preparativi aiuteranno a ripristinare rapidamente le cellule colpite.

Dei farmaci più comuni per il recupero possono essere identificati:

  1. Gepabene.
  2. FanDetoks.
  3. Liv 52.
  4. Geptral.
  5. Kars.
  6. Essentiale forte.
  7. Ovesol.
  8. Phosphogliv.
  9. Ursofalk.

Si consiglia di sottoporsi ad un esame ecografico durante l'anno.

Trattamento epatomegetico del fegato

L'epatomegalia del fegato è un allargamento patologico del fegato e un cambiamento diffuso nei suoi tessuti. Con questa malattia, il fegato viene facilmente palpato sotto le costole del paziente, mentre con un fegato sano è estremamente difficile da fare.

Inoltre, il paziente avverte dolore durante la palpazione, che parla anche di malattia del fegato. L'epatomegalia non è una malattia in sé, ma può essere considerata un sintomo che indica che il fegato ha bisogno di cure.


Nel fegato la disintossicazione di tutte le tossine e veleni che entrano nel corpo. Passano attraverso l'organo e sono neutralizzati dal nostro corpo, con le feci e l'urina. Le tossine e i veleni sono la causa più comune di epatomegalia del fegato.


Trattamento epatomegetico del fegato


Il trattamento dell'epatomegalia coinvolge principalmente il trattamento della malattia che ha causato la comparsa di cambiamenti diffusi nel fegato. Inoltre, per aiutare il trattamento principale sarebbe bello aggiungere aderenza ad una dieta speciale, che potrebbe limitare il fegato da un eccessivo carico di lavoro e contribuire al suo ulteriore recupero.


Per mantenere una dieta, è necessario escludere dalla dieta tutta piccante, fritta, farina, ma allo stesso tempo, per fornire all'organismo una quantità normale di sostanze nutritive, grazie alla quale prenderà forza per un ulteriore recupero. Inoltre, non sarà superfluo ricevere epatoprotettori, la cui gamma oggi sul mercato è presentata in eccesso.


L'epatomegalia del fegato come sintomo è sempre un allarme per i medici. La palpazione può mostrare al medico il livello di aumento, lo stato dei bordi del fegato, la densità, la presenza di dolore. È obbligatorio raccogliere l'anamnesi - il medico deve essere informato su tutte le malattie passate, cattive abitudini, intossicazione abituale, condizioni di vita e di lavoro.


Successivamente vengono effettuati test strumentali e di laboratorio: un esame del sangue (biochimico, da una vena), che consente di valutare lo stato enzimatico e funzionale del sistema epatobiliare, per effettuare una valutazione differenziale, tomografia computerizzata, ecografia, RM (raramente). La laparoscopia diagnostica con l'assunzione di biopati sarà l'opzione più informativa, che consente, di regola, di individuare la causa dello sviluppo dell'epatomegalia.

Il trattamento dipenderà dalla componente eziologica della condizione. Se possibile, viene eseguito il trattamento della malattia di base, se ciò non è possibile, allora il trattamento è palliativo, sintomatico. In tale trattamento è necessario osservare un regime delicato e uno sforzo fisico, una dieta speciale.


Il paziente deve essere informato sulle probabili complicazioni e sui loro sintomi in modo da poter cercare immediatamente un aiuto medico. Le complicazioni comprendono: insufficienza epatica, scompenso del fegato, sanguinamento. In questo caso, il medico prescrive diuretici, epatoprotettori, farmaci che mantengono l'equilibrio osmotico e complessi vitaminici. In alcuni casi, è necessario un trapianto di fegato.


Dieta per epatomegalia del fegato


Per il normale funzionamento del fegato, è necessario che il corpo contenga abbastanza zucchero. E preferibilmente zucchero della frutta.


In autunno, devi provare a mangiare 200 grammi o più di uva al giorno per un mese. Contiene potassio, che rafforza il fegato. Frutta e verdura dolce possono essere consumate in qualsiasi forma: crude, bollite, in umido. Zucca estremamente utile. In inverno è preferibile la frutta secca - fichi, prugne secche, albicocche secche, uvetta, ecc.


Per migliorare il funzionamento del fegato, è possibile utilizzare tipi specifici di piante da interno, ad esempio l'agave. Le foglie di medie dimensioni vengono tagliate, il coltello è schiacciato, dopo di che la massa verde risultante deve essere versata con un bicchiere di acqua fredda bollita, infusa per 6 ore e filtrata. È necessario usare tre volte al giorno un cucchiaio. L'aloe, che è una medicina per tutti i disturbi, non è raccomandata per le persone con malattie al fegato o alla colecisti.


Tè estremamente utili ricavati dalle foglie di mirtillo rosso, camomilla, menta, rosa canina, melissa, fragola, viburno e ginepro. Molte erbe hanno un effetto maggiore se consumate con il miele. Decotto di ortica eccellente: quattro cucchiai di ortica tritata in 0,5 litri di acqua. Far bollire la miscela per 5 minuti, filtrare. Nel brodo devi sciogliere un cucchiaio di miele. Bevi che il brodo sia caldo, mezzo bicchiere, 4 volte al giorno.


In caso di malattie del fegato viene utilizzato anche succo di rafano con miele. Il succo e il miele sono presi allo stesso modo, e poi mescolati e presi in un cucchiaino più volte al giorno. Puoi bere acqua calda. È possibile aggiungere un decotto di cenere di montagna o miele - questo è un vecchio metodo russo che calma le coliche nel fegato.


L'epatomegalia (ingrossamento del fegato) indica la sua malattia. Ma in alcune persone, nonostante la malattia in via di sviluppo, il fegato ha dimensioni normali o ridotte. È estremamente raro che un ingrossamento del fegato sia accompagnato da sintomi, ma un aumento sostanziale provoca disagio addominale e una sensazione di pienezza nella parte superiore. Se l'organo cresce rapidamente, allora il fegato è doloroso alla palpazione.


Un medico durante la palpazione del fegato attraverso la parete addominale stima la dimensione del fegato. Allo stesso tempo, presta particolare attenzione al dolore, alla densità, alla forma e ad altri cambiamenti nell'organo. Se il fegato è ingrossato a causa di infiltrazione grassa, epatite acuta, congestione di sangue o una precoce violazione dei dotti, allora è morbido. Al tatto, il fegato è duro e ha una forma irregolare, se è ingrandito a causa della cirrosi. Nodi distinti indicheranno un tumore maligno.


Epatomegalia nei bambini


L'epatomegalia nei bambini è principalmente associata a determinati tipi di processi autoimmuni, una condizione di post-vaccinazione o un disturbo alimentare. Inoltre, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta al lavoro del sistema cardiovascolare nel bambino.


Malattie che causano l'epatomegalia

  • Processi infiammatori Spesso, i processi infiammatori nel fegato sono causati da epatite a causa di lesioni da vari fattori, ad esempio, a causa di tossine o virus. A causa dell'infiammazione, c'è un gonfiore del fegato e, di conseguenza, un aumento delle dimensioni. Allo stesso tempo, alcune cellule del fegato muoiono col tempo, il che avviene gradualmente. Ma potrebbe esserci una situazione in cui, dopo l'epatite cronica, il fegato diminuisce rapidamente di dimensioni. Questo indica una perdita di funzione del corpo.
  • Cirrosi epatica. Questa malattia può verificarsi a causa di epatite virale o intossicazione prolungata del corpo, ad esempio, che si osserva nell'alcolismo cronico. A causa della cirrosi, le cellule del fegato muoiono rapidamente e il tessuto connettivo inizia a sostituirle. Le cellule restanti cercano di ripristinare le loro funzioni, motivo per cui si verifica una rapida crescita, che è considerata epatomegalia del fegato.
  • Disordini metabolici Il principale disturbo metabolico che causa l'epatomegalia può essere definito una violazione nella formazione del glicogeno, vale a dire glicogenosi, in cui vi è accumulo di glicogeno nel fegato e il suo ulteriore aumento di dimensioni. Il segno più caratteristico della malattia può essere considerato un aumento dei reni e della milza.
  • Malattie del sistema cardiovascolare. Nell'insufficienza ventricolare, il sangue passa lentamente attraverso i vasi, causando così ristagni nei tessuti, negli organi e nelle vene. Nell'insufficienza cardiaca cronica, prima di tutto, il fegato soffre, causando gonfiore e il suo aumento. Dopo di ciò, le cellule si estinguono gradualmente, portando infine alla cirrosi.
  • Malattie oncologiche Con il cancro nel fegato, crescono le neoplasie che causano l'epatomegalia del fegato.

Cambiare le dimensioni del fegato e del pancreas - epatomegalia

Una diagnosi spiacevole è un cambiamento diffuso nel fegato e nel pancreas (epatomegalia), che, secondo i risultati di un'ecografia, spesso le persone affrontano. Cosa intende? Questa ipertrofia (aumento) della dimensione di cellule e organi nel suo insieme, risultante dal processo infiammatorio. Il risultato è la sostituzione dei tessuti funzionali con disfunzione connettiva e d'organo.

Gli esperti attribuiscono l'epatomegalia non a un tipo separato di malattia, ma a una sindrome che indica il cattivo stato del fegato e del pancreas e la necessità del loro trattamento urgente.

Per diagnosticare i cambiamenti che si verificano, vengono eseguite radiografie di organi, esami di laboratorio di urina e sangue, CT o biopsia.

motivi

Con cambiamenti diffusi nel fegato, le cellule epatocitarie vengono distrutte e sostituite con tessuto connettivo non funzionale, che può crescere nel tempo.

Le ragioni principali sono l'impatto negativo dei fattori ambientali:

  • Avvelenamento da sostanze tossiche o tossine;
  • Assunzione di farmaci;
  • Bere eccessivo e fumare

Alcune delle sue malattie possono anche causare cambiamenti diffusi nel fegato:

  • Processi infiammatori - cirrosi, epatite, colangite;
  • Sconfiggi parassiti e vermi - giardiasi, opistoria.

Tra le malattie di altri organi nella formazione di cambiamenti diffusi di importanza sono i seguenti:

  • Malattie infettive - forme gravi di malattie intestinali, tra cui yersiniosi, malaria, mononucleosi;
  • HIV;
  • Malattie autoimmuni - lupus eritematoso;
  • Tumori benigni nel fegato - emangioma, adenoma;
  • Cancro - neoplasie maligne con metastasi epatiche;
  • Ostruzione dei dotti per la bile e le vene epatiche;
  • la leucemia;
  • Amiloidosi: accumulo di proteine ​​anormali nel fegato;
  • Degenerazione grassa;
  • Cambiamenti di età (oltre 50 anni).

Le cause di cambiamenti diffusi nel pancreas comprendono malattie endocrine, infiammatorie o metaboliche:

  • pancreatite;
  • Diabete mellito;
  • Fibrosi cistica

A volte, i cambiamenti nei tessuti si riscontrano in caso di disfunzione del fegato, delle vie biliari e del ristagno di sangue nell'organo.

Sintomi correlati correlati

I sintomi dei cambiamenti diffusi dipendono in modo significativo dalla causa delle violazioni.

Nella fase iniziale (con epatomegalia moderata), un aumento delle dimensioni degli organi è asintomatico. Con un marcato aumento delle dimensioni, il paziente può sentire.

  • Giallo della pelle;
  • Dolore alla palpazione;
  • Sensazione sgradevole nella parte destra;
  • rash cutaneo;
  • nausea;
  • Bruciore di stomaco.

Rilevare manifestazioni di cambiamenti diffusi è molto importante. Spesso, l'assenza di sintomi porta a un ritardo nel trattamento e alle complicanze della malattia.

Quali malattie possono indicare

Secondo la pratica medica nel fegato, sono stati rilevati cambiamenti diffusi in un certo numero di malattie:

  • Insufficienza cardiaca cronica:
  • cirrosi:
  • Intossicazione grave:
  • epatite:
  • glicogeno malattia da accumulo:
  • Emocromatosi.

Nel pancreas i cambiamenti diffusi sono rilevati nelle malattie:

  • lipomatosi:
  • Pancreatite cronica o acuta:
  • la fibrosi;
  • Il diabete mellito.

trattamento

La terapia dell'epatomegalia si basa sul trattamento di una malattia che è diventata la causa principale dei cambiamenti diffusi nel pancreas e nel fegato.

preparativi

I seguenti farmaci sono più spesso utilizzati nel trattamento delle malattie del fegato:

  • Epatoprotettori - significa ridurre lo strato grasso e riparare le cellule epatocitarie danneggiate del fegato;
  • Diuretici - farmaci diuretici che possono ridurre efficacemente il contenuto di fluido negli organi e nei tessuti del corpo:

Essentiale consente di migliorare la funzione delle membrane, degli epatociti, della respirazione intracellulare, della capacità di disintossicare. Prendilo 2 capsule 3 volte al giorno con un pasto.

Heptral - stimola la disintossicazione, la rigenerazione degli epatociti, ha proprietà antiossidanti. La sua dose al giorno è di 800 - 1600 mg.

Hepa-Mertz consente una disintossicazione più efficiente. 1 mezzo di confezione viene sciolto in un bicchiere di liquido, assunto per via orale dopo un pasto 2-3 volte al giorno.

Per ridurre il carico sul pancreas, sono consentiti enzimi digestivi artificiali.

In alcuni casi, a seconda della patologia di base - le cause alla radice dei cambiamenti diffusi negli organi, vengono utilizzati farmaci dei seguenti gruppi:

  • antiemetico;
  • antispastici;
  • antidolorifici;
  • Antibiotici.

chirurgia

Il trattamento chirurgico è prescritto in assenza di efficacia delle misure terapeutiche o nei casi più gravi:

  • Ipertensione portale;
  • cisti;
  • tumori;
  • Metastasi.

Le operazioni più difficili includono il trapianto di fegato.

Rimedi popolari

I rimedi popolari sono spesso usati per prevenire e alleviare i sintomi dei cambiamenti diffusi.

  • Mescolare un cucchiaio di miele con il limone in un bicchiere di acqua calda e utilizzare la sera prima di coricarsi e al mattino dopo il risveglio;
  • Metà delle barbabietole vengono tagliate a metà della verdura, mescolate con olio d'oliva e mangiate a colazione e durante il giorno;
  • Mescolare mezzo bicchiere di succo di pomodoro e crauti sottaceto e bere 1 volta al giorno;
  • Tra i pasti, mangia almeno 14 bacche di ginepro ogni giorno. Inizia con 2 bacche, aumentando ogni giorno il loro numero.

Complicazioni e conseguenze

La mancanza di trattamento tempestivo e adeguato può portare a varie complicazioni.

Spremere il fegato degli organi vicini (intestino, cuore, polmoni) può influire negativamente sul loro funzionamento. Nel fegato può verificarsi:

  • Insufficienza epatica;
  • Disfunzione epatica

dieta

Per aiutare con il trattamento terapeutico di base, è necessario seguire una dieta che riduca il carico sul fegato e sul pancreas e promuova la riparazione degli organi.

Il principio base dell'alimentazione è cibo sano. La dieta dovrebbe contenere nutrienti e vitamine sufficienti per il recupero. È anche necessario:

  • Smettere completamente di fumare;
  • Astenersi dall'alcol;
  • Esclusione dalla dieta di cibi grassi, spezie, cibo in scatola.

Epatomegalia nei bambini

I cambiamenti diffusi nel fegato o nel pancreas nei bambini sono molto rari.

I cambiamenti rilevati e l'ingrandimento del fegato sono dovuti al fatto che nei bambini questo organo svolge la funzione di formazione del sangue. Questa condizione non richiede trattamento e scompare con l'età, solitamente di 7 anni.

In alcuni casi si riscontrano anche processi indesiderati:

Cambiamenti diffusi nel fegato e nel pancreas

I cambiamenti diffusi nel fegato e nel pancreas sono patologie della struttura di questi organi, una violazione della loro forma, struttura o densità. Questo termine viene utilizzato durante la diagnostica ecografica e può indicare diagnosi diverse. Esistono alcuni criteri per valutare gli organi interni, che vengono utilizzati dagli specialisti degli ultrasuoni. Quando sono anormali, possiamo parlare di cambiamenti diffusi.

Quali sono i cambiamenti diffusi?

Poiché lo specialista ecografico non diagnostica, nella sua terminologia ci sono i nomi per descrivere l'immagine che vede sul monitor. Questi dati vengono quindi decifrati dal medico curante e utilizzati per la diagnosi. La diffusione è il trasferimento di un processo patologico alle cellule vicine, in modo che si diffonda in un'area specifica.

I cambiamenti diffusi nel parenchima del fegato, del pancreas e di altri organi possono essere:

  • aumento delle dimensioni;
  • confini sfocati;
  • cambiamenti nel lume delle navi o delle vie biliari.

I cambiamenti diffusi nel fegato e nel pancreas sono una deviazione uniforme da uno dei valori normali su tutta la superficie dell'organo. Possono essere entrambi insignificanti e indicare malattie pericolose. Tutti i dati sono inseriti nel modulo durante il sondaggio. Le informazioni su di esso sono presentate non per il paziente, ma per il suo medico curante. Sarà in grado di determinare quali sono le istruzioni di uno scanner a ultrasuoni, confrontarle con i dati dell'anamnesi, gli esami di laboratorio e strumentali e quindi fare una diagnosi definitiva.

Come posso determinare la patologia degli ultrasuoni - i segnali di eco

Normalmente, il fegato non sporge oltre i bordi dell'arco costale ed è scarsamente visibile durante l'esame. Ha una struttura uniforme ipoecogena (a bassa densità) e bordi chiari. I dotti biliari non dovrebbero essere chiaramente visibili sugli ultrasuoni.

Il pancreas è condizionatamente diviso in testa, corpo e coda. Questo organo è localizzato dietro lo stomaco e si estende parzialmente nell'ipocondrio sinistro. La diagnosi ecografica della ghiandola è ostacolata dal fatto che è chiusa dallo stomaco e dall'intestino, che può contenere gas. L'esame tiene conto delle dimensioni e della forma del corpo, della chiarezza dei confini, della presenza di contenuti patologici. È una ghiandola di secrezione mista. È attivamente coinvolto nel processo digestivo e nella produzione di succo gastrico e forma anche due importanti ormoni per l'uomo (insulina e glucagone).

Quando si esamina la cavità addominale con gli ultrasuoni, vengono presi in considerazione tutti i segnali di eco. Possono verificarsi nelle seguenti forme:

Fai questo test e scopri se hai problemi al fegato.

  • aumento o diminuzione della densità del parenchima, che può essere un segno di alterazioni infiammatorie o degenerative nei tessuti;
  • organi ingranditi in volume - un sintomo indica lo sviluppo di infiammazione acuta;
  • comparsa di inclusioni di tessuto adiposo, cicatrici del tessuto connettivo o qualsiasi altra inclusione patologica.

I cambiamenti patologici nella struttura degli organi non dipendono né dal genere né dall'età dei pazienti. Nei bambini, sono più spesso associati a anomalie dello sviluppo congenito e negli adulti, con uno stile di vita improprio e l'uso di cibo dannoso.

Un aumento della densità (ecogenicità) del parenchima di un organo è un segno della sua infiammazione. Tali cambiamenti sono caratteristici dell'epatite o della pancreatite, così come per le malattie infiammatorie di altri organi parenchimali. I tessuti acquisiscono una tonalità chiara, chiaramente traslucida sugli ultrasuoni. La dimensione del corpo aumenta spesso, ma può rimanere entro il range normale.

In alcuni casi, nello spessore del parenchima, si possono trovare inclusioni patologiche. Più spesso, sono un tessuto adiposo che si trova insieme a normali cellule sane. Nel fegato, questo fenomeno è chiamato epatite (degenerazione grassa). Nel pancreas, tali cambiamenti possono diventare un segno di diabete mellito, soprattutto negli anziani.

Sintomi di cambiamenti di organo diffusi

Segni di epatomegalia, cambiamenti diffusi nel fegato e nel pancreas possono essere rilevati durante un esame ecografico. Tuttavia, senza un quadro clinico della malattia che li accompagna, i pazienti non cercano aiuto. La consultazione di solito contiene pazienti con segni clinici severi di compromissione della funzionalità epatica e del tratto epatobiliare, nonché del pancreas.

I sintomi che più spesso causano l'esame e la rilevazione delle patologie di questi organi:

  • le sensazioni dolorose localizzate nell'ipocondrio destro o sinistro possono dare nel dorso, nella scapola o nel collo;
  • nausea e vomito;
  • debolezza generale e febbre;
  • bruciori di stomaco;
  • sensazione di amarezza in bocca;
  • disturbi delle feci;
  • mal di testa e vertigini.

Le cellule del parenchima del fegato e del pancreas producono i segreti necessari per la completa digestione del cibo. A causa della distruzione degli organi, il processo digestivo è complicato, i nutrienti vengono assorbiti peggio. Pertanto, tutti i segni di cambiamenti diffusi compaiono più spesso dopo una violazione della dieta e mangiando grandi quantità di cibo spazzatura. Subito dopo l'ingestione di grassi, cibi fritti o alcol, il paziente inizia a sentire un dolore acuto o sordo nell'addome, che può essere la prova di epatite o colangite.

Possibili forme di patologia
I segni di eco dei cambiamenti diffusi nella struttura del fegato e del pancreas possono differire per natura e gravità. A questo proposito, è stata sviluppata una classificazione speciale. Permette al medico di capire con quanta chiarezza compaiano i sintomi della malattia. Esistono diverse forme di danno a questi organi:

  • insignificante - spesso trovato nella popolazione adulta con una dieta scorretta, può indicare malattie infiammatorie nelle fasi iniziali;
  • cambiamenti moderati e diffusi - manifestati in danni cronici al fegato e al pancreas, causati da cibo o alcool nocivi, alcune malattie del tratto gastrointestinale;
  • i forti cambiamenti sono un sintomo di diabete mellito, epatite o epatite, obesità o processi oncologici.

Per la natura dei cambiamenti diffusi, è possibile determinare quali processi patologici si verificano nel parenchima dell'organo. Manifestano sintomi simili, ma richiedono un regime di trattamento diverso. Quindi, per il pancreas sono caratteristici:

  • moderato compattamento del tessuto con un aumento delle dimensioni del corpo - un segno di pancreatite acuta;
  • una diminuzione della densità dei tessuti è un sintomo di infiammazione cronica della ghiandola;
  • lipomatoz - la comparsa di macchie di grasso, degenerazione grassa dell'organo.

L'esame ecografico è solo uno dei metodi diagnostici. Non meno importanti sono le analisi del sangue clinico e biochimico, oltre a esami aggiuntivi. Se si sospetta l'oncologia, è richiesta una tomografia computerizzata o una risonanza magnetica. Questi metodi permetteranno di visualizzare gli organi interni, anche se l'accesso ad essi utilizzando il sensore ad ultrasuoni è difficile. La diagnosi finale può essere fatta solo sulla base dei risultati di tutti gli studi possibili.

Cause di patologie diffuse del fegato e del pancreas

Nonostante la differenza nelle diagnosi, le cause delle patologie epatiche e del pancreas possono essere simili. Questi organi sono interconnessi sia dal punto di vista funzionale che anatomico, pertanto le loro malattie si manifestano spesso in un complesso. Può essere pancreatite, epatite, degenerazione grassa e altre anomalie.

Le cause di tali cambiamenti possono essere congenite o acquisite. I più comuni sono:

  • malnutrizione, abuso di cibi grassi e fritti;
  • dipendenza da alcol - il consumo regolare anche di piccole dosi di alcol influenza lo stato del fegato e del pancreas;
  • qualsiasi intossicazione e avvelenamento - cibo, medicinali, in coppia di sostanze chimiche e morsi di animali velenosi e insetti possono anche essere inclusi qui;
  • malattie virali, batteriche, parassitarie;
  • la formazione di pietre nei sistemi epatobiliari e urinari.

Le malattie possono essere acute e croniche. L'infiammazione acuta che accompagna l'avvelenamento recente è meno pericolosa perché non ha il tempo di danneggiare la grande superficie del tessuto funzionale. Quando entra nello stadio cronico, il numero di cellule sane diminuisce, quindi si può notare una diminuzione della densità del parenchima dell'organo. Prima di tutto, è necessario assicurarsi che non ci siano tumori, per questo la diagnostica ecografica potrebbe non essere sufficiente.

Altri metodi diagnostici per rilevare le variazioni diffuse

Il fegato e il pancreas non sono completamente accessibili alla sonda ecografica. Sono nascosti da altri organi interni: il fegato si trova dietro la parete costale, il pancreas - dietro lo stomaco e l'intestino. Tuttavia, ci sono ulteriori modi per ricercarli, che forniranno un quadro più completo della loro condizione:

  • emocromo completo - indicherà la presenza di processi infiammatori nel corpo;
  • analisi del sangue biochimica - determinare l'attività di enzimi specifici che sono criteri diagnostici per la valutazione del fegato e del pancreas;
  • rengen - se necessario;
  • MRI, CT - principalmente per neoplasie sospette;
  • studio della biopsia epatica.

Risonanza magnetica e tomografia computerizzata: questi sono i due modi più istruttivi per studiare gli organi interni. Durante la procedura, vengono esposti i raggi che consentono di visualizzarli indipendentemente dalla loro posizione. Con una leggera infiammazione, questi metodi non vengono utilizzati, ma se sospetti di avere malattie più gravi, ti permetteranno di individuare lesioni patologiche anche in zone difficili da raggiungere.

Metodi di trattamento e prevenzione

Il trattamento dei cambiamenti diffusi nel fegato e nel pancreas è prescritto singolarmente. Un corso di terapia può includere la dieta e l'assunzione di determinati gruppi di farmaci, con diagnosi serie - chirurgia. Durante il periodo di trattamento, è necessario abbandonare completamente cibi grassi e fritti, alcol e altri prodotti che potrebbero scatenare un'altra esacerbazione. Potrebbe anche essere necessario prendere i seguenti gruppi di farmaci:

  • analgesici - con sindrome da dolore grave;
  • antispastici - per eliminare il dolore spasmodico;
  • antibiotici: per sospetta infezione batterica o per la sua prevenzione;
  • farmaci anti-infiammatori;
  • farmaci antivirali specifici - per l'epatite virale.

I cambiamenti diffusi nel fegato e nel pancreas sono un complesso di anomalie che possono essere notate durante un esame ecografico. Questi dati vengono utilizzati per la diagnosi insieme ai risultati di altri studi. Il trattamento varia a seconda del tipo di danno d'organo, della sua gravità, dell'età del paziente e dei sintomi associati.

Epatomegalia del fegato - che cos'è, cause, sintomi, complicanze, trattamento e dieta

L'epatomegalia è una sindrome patologica che consiste in un vero allargamento del fegato (la dimensione della linea medio-clavicolare destra supera i 12 cm o il lobo sinistro è palpabile nella regione epigastrica). Normalmente, il fegato è di consistenza morbida, facilmente percepibile sotto l'arco costale. In varie malattie, le dimensioni del corpo possono aumentare in modo significativo, la struttura diventa più densa.

Qual è la malattia del fegato, le cause e i segni di epatomegalia negli adulti, e come trattarla correttamente, e perché la dieta svolge un ruolo importante nel recupero.

Epatomegalia: che cos'è una malattia del fegato?

L'epatomegalia è un processo di aumento delle dimensioni del fegato, avviato da varie condizioni dolorose. Può causare cambiamenti diffusi del fegato o focali, ma è sempre patologico, dal momento che sono le malattie che portano a un cambiamento così drammatico delle dimensioni di un organo che non è caratteristico nemmeno in un periodo di carico funzionale aumentato.

Il fegato si trova sotto il diaframma e si compone di due lobi, è chiamato "filtro naturale" grazie alla sua capacità di rimuovere sostanze nocive dal corpo e purificare il sangue. Nello stato normale, ha una struttura liscia, il suo sondaggio non causa dolore.

I normali parametri di un organo durante l'esame con un apparecchio ad ultrasuoni in direzione antero-posteriore sono 12,5 cm quando si misura il lobo destro e 7 cm - il lobo sinistro. La dimensione trasversale è 20-22 cm Le dimensioni sono anche le dimensioni del fascio vascolare del fegato.

Aumentare le dimensioni del fegato non contiene informazioni specifiche sulla malattia, ma serve come un chiaro segnale che la patologia si sta sviluppando.

È importante sottolineare che il fegato ha importanti riserve protesiche, quindi la malattia può svilupparsi a lungo senza sintomi.

Queste riserve consentono all'organismo di svolgere le sue funzioni anche con una lesione del 50% o più. L'epatomegalia moderata può persistere negli esseri umani per molti anni.

Secondo il grado di aumento di allocazione del corpo:

  • epatomegalia moderata (un leggero cambiamento di dimensioni e struttura che non si adatta ai valori normali),
  • pronunciato (un aumento di 10 cm dalla norma),
  • diffuso (più di 10 centimetri).

Una forma separata è l'epatomegalia parziale, quando il fegato è ingrossato in modo non uniforme - solo una parte di esso o un lobo.

Cause di epatomegalia negli adulti

In caso di disordini metabolici, il fegato inizia ad accumulare carboidrati, grassi e altri prodotti metabolici, che ne provoca l'aumento. Tra le malattie dell'accumulo si possono chiamare emocromatosi, amiloidosi, epatite grassa, degenerazione epatolica. Le cause dei disturbi metabolici sono associate allo stile di vita di una persona, ma alcune di queste patologie sono ereditarie.

Tutte le malattie del fegato portano alla sconfitta delle sue cellule. Allo stesso tempo, inizia il processo di rigenerazione o si verifica un gonfiore dei tessuti. Quando l'edema è necessario per ridurre l'infiammazione per riportare il corpo alla normalità.

Con l'epatomegalia, è necessario sottoporsi a una serie di esami per determinare le ragioni del suo sviluppo. Questi possono includere le seguenti deviazioni:

  • malattie infettive;
  • l'epatite;
  • distrofia di tipo grasso;
  • oncologia;
  • intossicazione con alcol o droghe;
  • sostanze grasse supersaturate del fegato;
  • dieta malsana;
  • comparsa di metastasi fluide;
  • ostruzione delle vene del corpo;
  • patologia dei processi metabolici;
  • neoplasie benigne;
  • cirrosi;
  • accumulo di rame

Disordini metabolici

Se il metabolismo è disturbato, si verifica un accumulo di prodotti metabolici nell'organismo, che porta all'epatomegalia. Cause della patologia:

Malattie del sistema cardiovascolare

Questa causa raramente porta all'epatomegalia nei neonati e nei bambini piccoli. Il più spesso è diagnosticato in persone di età media o vecchia. Le ragioni dell'aumento del corpo in questo caso sono le seguenti:

  • insufficienza circolatoria;
  • pericardite costrittiva.

Sintomi e segni caratteristici

L'epatomegalia epatica è un allargamento patologico di un organo e un cambiamento diffuso nei suoi tessuti. Con questa patologia, il fegato può essere facilmente palpato sotto le costole, mentre un organo sano è difficile da sentire. Alla palpazione, il paziente avverte dolore, che è anche un segno della malattia. L'epatomegalia è un sintomo che indica che il fegato ha bisogno di cure.

I seguenti sintomi possono essere di preoccupazione per il paziente:

  • Sensazione dolorosa o sensazione di pesantezza nella parte destra, soprattutto quando si cambia la posizione del corpo.
  • Eruzione cutanea, accompagnata da prurito. A volte ci sono punti rossi sulla pelle, simili a ragni - con "gambe" vascolari divergenti ai lati. Sono anche chiamati "asterischi epatici".
  • Accumulo di liquido nella cavità addominale.
  • Digestione compromessa (non solo diarrea, ma anche costipazione).
  • L'aumento dell'addome.
  • Frequenti bruciori di stomaco, uniti da alitosi.
  • Nausea.

Il lobo sinistro è raramente aumentato, soprattutto - il giusto. Il lobo sinistro si trova vicino al pancreas, quindi un aumento di questa parte del fegato è solitamente associato a ghiandole alterate.

Il lobo destro del fegato è più suscettibile all'epatomegalia. Questo succede a causa del maggior carico che ricade su di lei. Inoltre, l'aumento della proporzione può essere naturale, ma non una conseguenza della malattia. Durante la diagnosi, la maggior parte dell'attenzione è rivolta al lato destro del fegato, poiché è responsabile del carico principale e della funzionalità.

I sintomi della malattia, a seconda della causa del fegato

  • sintomi di intossicazione,
  • ingiallimento della pelle
  • nausea, vomito,
  • debolezza
  • aumento della temperatura
  • mal di testa,
  • sensazione di malessere quando viene premuto
  • la comparsa di sanguinamento,
  • temperatura,
  • mal di testa,
  • debolezza
  • deterioramento generale del corpo,
  • nausea,
  • formicolio costante nel fegato,
  • acquisizione di un tono della pelle terrena,
  • forte dolore alla palpazione.
  • perdita di carico
  • comparsa di debolezza
  • affaticamento,
  • perdita di peso
  • articolazioni dolenti
  • iperpigmentazione della pelle.
  • mancanza di energia,
  • l'aspetto di un tono di pelle gialla,
  • intossicazione
  • i dolori

diagnostica

In realtà, il medico ha solo due approcci per diagnosticare e rilevare l'epatomegalia:

  • Tecniche manuali (palpazione e percussione dell'addome).
  • Metodi di visualizzazione degli organi interni (ultrasuoni, TC, RM).

Ogni approccio ha i suoi vantaggi e svantaggi. Pertanto, per aumentare l'accuratezza della diagnosi, cercano di utilizzare entrambi gli approcci e i metodi manuali sono primari ei metodi di visualizzazione sono secondari.

I sintomi caratteristici dell'epatomegalia forniscono tutte le ragioni per condurre un esame dettagliato del corpo. Di regola, i pazienti sono prescritti:

  • Analisi biochimica del sangue (bilirubina sierica, test del timolo, fosfatasi alcalina, proteine ​​totali e proteinogramma, ALT e AST).
  • Tomografia computerizzata e risonanza magnetica della cavità addominale.
  • Esame ecografico della cavità addominale.
  • Radiografia.
  • Analisi della funzionalità epatica, compresi i test per la coagulazione del sangue.
  • Biopsia. In alcuni casi, per chiarire i processi nel fegato, condurre una biopsia. Questa analisi viene eseguita utilizzando laparoscopia.

Come trattare l'epatomegalia del fegato?

Con un ingrossamento del fegato, viene prescritto un trattamento a seconda dei risultati della diagnosi. Quando l'epatomegalia è causata da epatite virale, il recupero completo può essere ottenuto seguendo rigorosamente le istruzioni del medico curante. La terapia viene eseguita per un certo tempo. Dopo che l'infezione virale è finalmente eliminata dal corpo, è molto importante prevenire la ricorrenza.

Trattamento di epatomegalia con farmaci:

  1. Terapia dei farmaci per la malattia di base. L'epatite (A, B, ecc.) Richiede la nomina di farmaci antivirali. Listeriosi e altre infezioni batteriche sono trattate con antibiotici.
  2. L'echinococcosi è un'indicazione per la prescrizione di farmaci antielmintici (mebendazolo e altri).
  3. Le malattie oncologiche richiedono l'uso di agenti chemioterapici. L'insufficienza cardiaca è trattata con glicosidi cardiaci.
  4. Epatoprotettori - farmaci che proteggono le cellule del fegato dai danni e ripristinano gli epatociti già danneggiati. A tale scopo, applicare: fosfolipidi essenziali, preparati a base di erbe, complessi vitaminici e amminoacidi.

L'epatomegalia richiede sempre un esame completo del paziente per chiarire la diagnosi.

In alcune malattie, il tessuto epatico può essere completamente ripristinato. Quindi, per esempio, con forme non gravi di epatite virale, si verifica un recupero completo e il fegato acquista le sue dimensioni normali.

Le malattie croniche progressive che portano alla morte di un gran numero di cellule epatiche e la loro sostituzione con cellule del tessuto connettivo di solito provocano cirrosi. Per ripristinare completamente la funzione del fegato in questo caso è impossibile.

Per la rimozione chirurgica delle cause di epatomegalia, l'uso è fatto di:

  • apertura e drenaggio di ascessi epatici - per malattie purulente;
  • rimozione di tumori - con cancro. La rimozione chirurgica dei tumori benigni viene eseguita quando si sviluppa un significativo allargamento del fegato;
  • legatura delle navi per sanguinamento causato da lesioni al tessuto epatico.

Se l'epatomegalia è causata da trombosi acuta, è indicato un trapianto di fegato.

Dieta per le persone con epatomegalia

Nell'epatomegalia si osservano i principi dell'alimentazione terapeutica secondo M. Pevzner. Questa è la cosiddetta tabella numero 5 - dieta salva, che è prescritta per tutte le malattie associate a un ingrossamento del fegato e della milza, così come la cistifellea. Le indicazioni per il suo uso sono acute ed epatite, cirrosi epatica, JCB.

I principi principali della nutrizione clinica sono:

  • valore nutrizionale fisiologico della dieta per tutti i macro / micronutrienti;
  • la natura parsimoniosa del cibo;
  • regolarità e natura frazionata del pasto.

Una dieta con un ingrossamento del fegato include la seguente gamma di alimenti consentiti:

  • farina d'avena, orzo perlato, vermicelli, grano saraceno o riso;
  • l'assortimento di pesce è rappresentato da varietà a basso contenuto di grassi;
    latte scremato;
  • zuppe di latte con l'aggiunta di pasta, verdure e cereali. Non puoi mangiare primi piatti su
  • basato su brodo ricco;
  • prodotti a base di carne di varietà a basso contenuto di grassi. Può essere polpette, hamburger o salsicce. In rari casi
  • è ammessa la cottura di carne sotto forma di pezzi di grandi dimensioni;
  • frittata proteica da un uovo;
  • le varietà vegetali comprendono carote, zucchine, barbabietole, patate e zucca. Puoi aggiungere al menu
  • piatti a base di verdure al forno, bollite o fresche;
  • frutta secca;
  • olio (vegetale, crema);
  • La pasticceria di ieri senza cottura;
  • miele, gelatina, soufflé;
  • decotto di rosa selvatica.

Dieta per epatomegalia del fegato fornisce un'eccezione alla dieta dei seguenti prodotti:

  • Carne rossa grassa, frattaglie, carne di uccelli acquatici, pesce grasso, strutto, pasticcini, cioccolato, torte, pasticcini, pasta sfoglia / pasticceria.
  • Legumi e tutte le verdure grossolane, crauti aspro, sottaceti e marinate.
  • Grassi culinari / animali, carne affumicata, frutti di mare.
  • Spinaci, acetosa, ravanello, cipolla, funghi, ravanello, aglio, maionese, ketchup, salse di rafano piccanti, pepe, aceto, senape.
  • Latte intero, formaggio salato / piccante. L'uso di ricotta grassa, panna acida, panna e cagliata dolce è limitato.
  • Uova di gallina crude, bollite a fuoco lento - fino a tre pezzi a settimana.
  • Tè forte / caffè, cacao, cioccolato, gelato.
  • Bevande alcoliche e gassate, succhi confezionati.

Rimedi popolari

Rimedi popolari efficaci che possono essere utilizzati nel trattamento dell'epatomegalia del fegato.

  1. La soluzione medicinale del miele ha un effetto benefico non solo sul funzionamento del corpo, ma anche sul fegato. Ogni mattina e prima di coricarsi, bere un drink da 2 cucchiai di miele, 200 ml di acqua tiepida e 2 cucchiai di succo di limone.
  2. Asciugare l'erba madre con la salvia, aggiungere la radice di dente di leone con la peonia. Prendi cicoria Mescolare, versare 500 ml di acqua. Aspettando l'ebollizione. Raffreddare - mezz'ora. Filtrare e bere.
  3. Zucca. Mangiamo, strofiniamo, prepariamo il porridge o il succo. Forse a qualcuno piace di più la zucca cruda. E qualcuno vuole fare il succo di mirtillo.
  4. Barbabietole. Ecco un'altra verdura utile per il fegato. E le barbabietole crude spremono il succo, lo incubano per 15-20 minuti e lo mescolano con succo di carota fresco nel rapporto di 3:10. Il giorno, bere 100 ml di questo succo. Inoltre, le barbabietole possono essere messe in insalata o utilizzate in forma bollita.

prospettiva

La prognosi è determinata dalla causa della sindrome e dal grado di danno degli epatociti, dalla reversibilità del processo. Epatomegalia prognosticamente sfavorevole con cirrosi epatica, danno tossico, processo neoplastico primario. Un moderato aumento dell'organo nelle malattie comuni, incluse le infezioni virali, epatomegalia transitoria nei bambini è caratterizzato da un decorso rapidamente regressivo.

La prognosi dubbia in caso di epatomegalia è fatta solo per i pazienti con patologia del cancro al 2-4 stadio del processo, così come per i pazienti con malattie genetiche.

Il fegato ritorna rapidamente alle sue dimensioni normali in questi casi:

  • infezioni virali;
  • con la cosiddetta epatomegalia transitoria (aumento transitorio senza modifiche di laboratorio) durante l'infanzia.
Articolo Precedente

Monica ginecologia recensioni