Test rapido dell'epatite

Trattamento

Lascia un commento 4,482

Con la penetrazione del virus dell'epatite nel corpo umano, il sistema immunitario inizia a produrre anticorpi specifici HBsAg. Il test rapido dell'epatite contiene sostanze che reagiscono con questi anticorpi, il che aiuta a diagnosticare visivamente la malattia. Poiché l'epatite virale ha molti modi di trasmissione (familiare, sessuale, parenterale, ecc.), È consigliabile condurre test al primo sospetto di infezione.

Quali sono i test?

loading...

I test rapidi possono essere eseguiti sotto forma di strisce o cassette, ma l'eccellente forma non influisce sul principio di funzionamento. In sostanza, il meccanismo di test per l'epatite ricorda il principio di un test HIV: un reagente (campione) viene brevemente posizionato in un ambiente chimico. In esso, alcune sostanze del campione appaiono visivamente, grazie alle quali l'utente può valutare il risultato, che viene mostrato schematicamente nel test.

Cosa è incluso nel kit di test?

loading...

Il test rapido dell'epatite non è un'apparecchiatura medica specializzata, non è certificato, può essere facilmente acquistato in farmacia senza prescrizione medica. Indipendentemente dalla marca del produttore, il kit di test contiene necessariamente i seguenti materiali:

  • striscia o cassetta in confezione sigillata;
  • equipaggiamento per il campionamento (pipetta o pad speciale);
  • reagente (tampone, solvente);
  • scarificatore - uno strumento per perforare la pelle (se è necessario un campione di sangue per il test);
  • lavaggio con alcol;
  • istruzioni per l'uso.
Torna al sommario

Quali campioni possono essere esaminati?

loading...

Per la diagnostica domiciliare dell'epatite utilizzando una striscia reattiva o un nastro, è necessario prelevare un campione di liquido liquido circolante (saliva), sangue, siero o plasma. Per gli ultimi due campioni sono necessarie attrezzature speciali, che possono essere trovate solo nei laboratori, ma sono i risultati dei loro test considerati i più affidabili. La procedura per l'isolamento dei singoli elementi del sangue è chiamata plasmaferesi.

Testare un campione di saliva è il modo più economico per diagnosticare l'epatite c a casa.

Testare un campione di saliva è il modo più economico e indolore, tuttavia, un modo meno efficace per condurre uno studio a casa, perché non è richiesto un danno meccanico alla pelle per raccogliere i liquidi. La cosa principale - mezz'ora prima di prendere un campione, mangiare cibo e bevande, e anche non usare mezzi igienici per la cavità orale. Testare un campione di sangue capillare è un modo più efficiente, ma alcune abilità saranno richieste per prelevare un campione. Inoltre, questo metodo comporta sensazioni dolorose associate alla puntura cutanea e al rischio di infezione con un'infezione quando la procedura viene eseguita in condizioni non sterili.

Gli indicatori principali di ciascun campione

La sensibilità è la percentuale di particelle positive correttamente rilevate di un test degli anticorpi desiderati, la specificità - la percentuale di certe particelle negative.

Come testare l'epatite virale a casa?

loading...

È meglio fare ricerche al mattino a stomaco vuoto, il giorno prima non si dovrebbe bere alcolici. Ogni produttore di cassette o strisce per l'auto-rilevazione dell'epatite prescrive le proprie istruzioni per l'analisi. Tuttavia, i meccanismi per l'utilizzo di test diversi consistono in una sequenza comune di azioni:

  1. Rimuovere la striscia reattiva / la cassetta dalla busta sigillata.
  2. Prelevare un campione del liquido di prova: la saliva viene prelevata utilizzando uno speciale tampone sterile dall'esterno delle gengive, sangue - mediante puntura della pelle con uno scarificatore monouso e liquido di raccolta con una pipetta.
  3. Mettere alcune gocce di liquido sulla zona indicata sulla striscia / cassetta, aggiungere il tampone se necessario.
  4. Attendere la quantità di tempo richiesta.
  5. Valuta il risultato.
È importante ricordare che solo uno specialista dopo i test di laboratorio può confermare o negare il risultato del test.

Come regola generale, tutti i dispositivi per l'autodiagnostica hanno le cosiddette aree C- (area di controllo) e T (area di test). In presenza di anticorpi contro il virus dell'epatite, le linee di colore rosa o rosa-viola saranno distinguibili in entrambe le aree. La saturazione delle linee non influisce sul risultato, anche una banda traslucida è considerata una risposta positiva. Una banda nella zona C indica che non c'è infezione nel corpo e l'assenza di una banda nella stessa area indica che il risultato non è corretto. Tuttavia, va ricordato che il test finale o il rifiuto del risultato del test possono essere solo esperti sulla base di studi clinici e di laboratorio.

Pro e contro dell'uso di test rapidi

loading...

In primo luogo, un moderno test di conferma per l'individuazione di malattie virali ha alti tassi di precisione e un basso tasso di errore. In secondo luogo, l'applicazione del dispositivo di test non richiede conoscenze e competenze specialistiche, le istruzioni sono scritte in modo semplice e accessibile a tutti. In terzo luogo, il risultato del test è visibile dopo pochi minuti, quindi questa diagnosi consente di risparmiare tempo. In quarto luogo, convenienza. Non è necessario acquistare attrezzature e preparati aggiuntivi, tutto il necessario per l'analisi viene venduto nel set completo di un kit di test. In quinto luogo, i prezzi dei dispositivi di solito non sono alti, quindi questo tipo di test di infezione è disponibile per tutti. E, in definitiva, con l'autodiagnosi, non c'è bisogno di visitare una struttura medica, che elimina il disagio di comunicare con un medico che la stragrande maggioranza della popolazione vive.

Tuttavia, nonostante l'elevata sensibilità, i test rapidi non danno il risultato del 100%. Inoltre, vi è una probabilità di avvelenamento del sangue e la diffusione di infezioni tra i membri della famiglia, poiché la sterilità di laboratorio è assente nell'ambiente domestico. E, naturalmente, come per qualsiasi acquisto, c'è il rischio di acquistare un dispositivo scadente o scadente, i cui risultati saranno ovviamente errati.

5 vantaggi dell'utilizzo di test rapidi per l'epatite

loading...

L'epatite C è una patologia grave che colpisce il fegato. All'inizio della sua comparsa, la malattia non si manifesta con sintomi clinici, pertanto, per la diagnosi è necessario condurre test di laboratorio in istituzioni mediche. Tuttavia, esiste un metodo più semplice per individuare la malattia: un test rapido per l'epatite C a casa. Se temi la possibile infezione, puoi ricorrere a questo metodo.

Tipi di test dell'epatite C

loading...

I test rapidi sono fatti sotto forma di strisce o cassette, su cui c'è un indicatore che cambia colore quando si ingeriscono liquidi biologici (sangue, saliva). L'affidabilità di tali test può raggiungere il 97-99%, che non è inferiore alle analisi condotte nei laboratori medici. Molte recensioni positive sul metodo rapido di ricerca indicano la sua alta affidabilità e accuratezza. Puoi comprarli in qualsiasi farmacia.

Il principio di funzionamento di tutti i test rapidi è lo stesso: il reagente applicato cambia colore solo quando sono presenti anticorpi anti-HCV nel biomateriale.

Il completamento dei test diagnostici è determinato dal produttore, principalmente contengono:

  • strisce di test diagnostiche o cassette sigillate;
  • test del reagente;
  • dispositivi per la raccolta di liquidi biologici, sangue o saliva (pad, pipetta, scarificatore);
  • tovagliolo per la disinfezione della zona della puntura della pelle;
  • istruzioni, sequenza di prescrizione e uso corretto del test.

La diagnosi di epatite C virale con un metodo diagnostico espresso presenta diversi vantaggi:

  1. I test sono confortevoli e facili da usare.
  2. Il risultato dello studio non sarà noto a terzi, il che consente di mantenere l'anonimato completo.
  3. Test rapidi possono essere acquistati presso qualsiasi farmacia.
  4. La ricezione del risultato dell'analisi avviene abbastanza rapidamente (entro 15-20 minuti).
  5. I prezzi per questo tipo di diagnosi sono ragionevoli e convenienti.

Tuttavia, vale la pena ricordare che qualsiasi test, anche altamente sensibile, può dare risultati errati. L'ottenimento di risultati falsi positivi o falsi negativi può essere causato dalla gravidanza, dall'inosservanza delle istruzioni per la preparazione allo studio, dalla raccolta inadeguata di biomateriale, dall'uso di test con una durata di conservazione completa o da condizioni di conservazione violate, dal test dopo aver bevuto alcol o droghe.

Per evitare errori nell'ottenere il risultato sarà utile seguire attentamente le istruzioni per l'uso del test.

Le farmacie offrono i seguenti test rapidi:

  1. Test rapido degli anticorpi di OraQuick HСV.
  2. ACON.
  3. ImmunoChrom anti-HCV-Express.
  4. In vitro
  5. MP-epatite C. creativa

Dovresti fare attenzione a prodotti di bassa qualità o contraffatti. Pertanto, è importante acquisire solo test di produttori affermati nella rete di farmacie.

Regole per il test rapido

loading...

Per la ricerca utilizzare una piccola quantità di saliva o sangue. Quando si utilizzano i test rapidi, è importante seguire le istruzioni delle istruzioni per una maggiore efficienza. Lo studio è raccomandato dalla mattina prima dei pasti.

L'uso della saliva è il metodo più semplice, ma la probabilità di un risultato errato è più alta. Per il campionamento viene applicato un gommino speciale alla gengiva per alcuni secondi.

Quindi un tampone con il materiale ottenuto viene applicato al punto designato sulla striscia o sulla cassetta di test e si prevede un risultato per un tempo specificato.

Prelevare il sangue per la ricerca è un metodo più affidabile, ma per questo è necessario praticare una puntura della pelle, che causa dolore e può portare ad infezione quando si esegue la procedura in condizioni non sterili.

Il processo consiste dei seguenti passaggi:

  • rimuovere la striscia reattiva o la cassetta dei reagenti;
  • fare una puntura del dito con l'aiuto di speciali dispositivi incorporati, il sangue viene prelevato con una pipetta;
  • l'area cutanea è trattata con un panno disinfettante;
  • una goccia di sangue viene applicata all'indicatore;
  • Il tempo indicato è atteso, dopodiché viene valutato il risultato dello studio.

Prima di aprire un set, è necessario valutarlo per le violazioni di integrità esistenti, accertarsi della data di scadenza valida.

Valutazione del risultato del test

loading...

Nella maggior parte dei casi, le strisce e le cassette per gli studi espressi hanno due zone: controllo (C) e area di test (T).

Se ci sono anticorpi contro l'epatite C nel sangue o nella saliva, allora entrambe le aree diventeranno rosa o rosa chiaro. Pertanto, l'aspetto di due strisce conferma la presenza della malattia. La saturazione delle strisce non influisce sul risultato, anche le linee molto deboli, appena percettibili indicano un risultato positivo.

Se c'è una banda nella zona C (controllo) - questo indica l'assenza di anticorpi nel corpo. Se non vi è alcun cambiamento nel colore della linea nella zona C, questo indica uno studio condotto in modo errato o un test viziato.

Se il risultato è positivo, si raccomanda di contattare immediatamente un istituto medico per effettuare ulteriori studi e confermare la diagnosi. La precedente epatite C viene rilevata e le misure terapeutiche adottate, maggiore è la probabilità di un esito favorevole.

In quale altro modo viene rilevata l'epatite C?

loading...

La PCR è il metodo più affidabile e viene utilizzato per confermare la diagnosi e valutare l'efficacia della terapia.

L'esame biochimico del sangue, che aumenta le proteine ​​e gli enzimi epatici, può anche indicare la presenza di un virus. In generale, l'esame del sangue per l'epatite è caratterizzato da cambiamenti nella forma dei leucociti, un aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti (ESR), che indica un processo infiammatorio. Nell'analisi generale dei pigmenti biliari urinari vengono rilevati, e l'esame delle feci rivela la presenza di stercobilina, portando alla sua decolorazione.

Questi test sono effettuati in laboratori medici, ma a volte a causa della paura della pubblicità o di ottenere una risposta positiva, una persona ritarda un viaggio in clinica. In questo caso, il metodo espresso è più preferito.

Chi ha bisogno di essere testato regolarmente?

loading...

Non tutti hanno bisogno di essere testati per l'epatite C.

Poiché la malattia viene trasmessa attraverso il sangue o i rapporti sessuali, è necessario che le persone a rischio siano sottoposte a test, ovvero:

  1. Professionisti medici. Il rischio di infezione è associato ad attività professionali, specialmente quando non si rispettano le tecniche di sicurezza. Puoi infettarti se tagli accidentalmente usando un ago, un bisturi e situazioni simili. Tutti gli incidenti sono registrati in una rivista speciale e l'impiegato passa la ricerca necessaria.
  2. Tossicodipendenti. L'uso di una siringa non sterile per ottenere una dose porta all'infezione. Le persone dipendenti dalla droga costituiscono il gruppo più numeroso di tutte le persone infettate dall'epatite C.
  3. Neonato nato da madri infette.
  4. Pazienti sottoposti a procedura trasfusionale, anche in emodialisi.
  5. Sangue e donatori di organi.

Si raccomanda inoltre di sottoporsi a test regolari per l'epatite C alle persone i cui partner sessuali sono infetti da questo disturbo. È inoltre possibile ottenere l'epatite C nel salone delle unghie, quando si piercing o tatuaggio, e nell'ufficio del dentista se si utilizzano strumenti non sterili.

Il test rapido è un modo rapido, facile e affidabile per ottenere risultati per la presenza o l'assenza di epatite C. Questo metodo è più adatto per coloro che vogliono rimanere anonimi e ottenere una risposta il più presto possibile. Tuttavia, come qualsiasi metodo diagnostico, può fornire informazioni errate, che dovrebbero essere considerate al momento dell'applicazione. È importante leggere attentamente le istruzioni prima dello studio e agire in conformità con i suoi punti: ciò contribuirà a ottenere il risultato più accurato.

Test rapido dell'epatite: tipi di utilizzo

loading...

L'epatite è una grave malattia del fegato. Può svilupparsi sotto l'azione di tossine, virus o processi infiammatori. Prima viene diagnosticato un problema, più è probabile che una persona mantenga la salute. All'inizio, la malattia può essere asintomatica, quindi è necessario periodicamente esaminarla. Per fare questo, non è necessario contattare un'istituzione medica ogni volta. Oggi, in qualsiasi farmacia, è possibile acquistare un test speciale per l'epatite C, B o A. L'importante è conoscere le caratteristiche di tali sistemi e le regole per il loro utilizzo.

Quali sono i test rapidi?

loading...

Utilizzando il test rapido per l'epatite, è possibile identificare rapidamente la presenza o l'assenza della malattia direttamente a casa. È un insieme di strisce speciali che cambiano colore quando il materiale biologico di una persona le colpisce. L'affidabilità dei test moderni raggiunge il 99%.

I test sono disponibili sotto forma di strisce o cassette. Hanno lo stesso principio di azione. Il reagente contenuto in essi cambia colore. In questo processo, si può giudicare la presenza o l'assenza della malattia.

Tali kit per l'analisi a casa sono realizzati da diversi produttori. A seconda di questo, la loro attrezzatura potrebbe essere diversa. Tra i componenti obbligatori del set distinguiamo:

  • Cassette o strisce, che sono collocati in confezioni singole sigillate.
  • Reattivo.
  • Dispositivo per la raccolta di materiale biologico. Questa può essere una pipetta o un piccolo pad.
  • Lo strumento con cui viene bucata la pelle per ottenere un campione di sangue.
  • Disinfezione del tessuto per il trattamento del sito di puntura.
  • Istruzioni per l'uso del test.

Il kit include tutto il necessario per l'analisi. Sono venduti in uno o più pezzi in un pacchetto.

Acquista test solo in una farmacia. Solo in questo modo sarai protetto dalla contraffazione e potrai contare su un risultato affidabile.

Chi ha bisogno di essere testato regolarmente?

loading...

L'epatite non è assicurata da nessuno. Allo stesso tempo, gli esperti identificano gruppi di persone che devono sottoporsi a tale esame regolarmente:

  • Persone affette da malattia epatica cronica
  • Quelli a cui sono state prescritte trasfusioni di sangue periodiche.
  • Tossicodipendenti.
  • Dipendenti di istituzioni mediche che sono in contatto con il sangue dei pazienti.
  • Partner sessuali di persone con epatite.
  • Bambini nati da madri infette.
  • Pazienti sottoposti ad emodialisi regolare

In questi casi, la probabilità di sviluppare la malattia. Quanto prima viene rilevato, maggiori sono le possibilità di mantenere la salute.

Cosa è necessario per l'analisi?

loading...

Il test rapido domestico è facile da usare. Per lui, una piccola goccia di materiale biologico umano. La saliva o il sangue è più comunemente usato.

Usare la saliva è il modo più veloce per la ricerca. Ma un tale test ha un'alta probabilità di un risultato falso. Un ruolo importante in questo è giocato dalle regole per la raccolta di materiale. Mezz'ora prima del test, è vietato consumare bevande e cibo. Non usare prodotti per l'igiene.

Gli esami del sangue sono più efficaci. Ma questo dovrà fare una puntura della pelle, che provoca disagio. Allo stesso tempo, è necessario aderire alle regole della disinfezione della ferita per escludere la possibilità della sua infezione.

Regole di base per il test

loading...

Test rapidi per l'epatite dovrebbero essere eseguiti secondo determinate regole. Tutti sono scritti nelle istruzioni, che sono racchiuse in ciascun pacchetto. Lo studio è fatto meglio la mattina prima di colazione. Quindi la sua affidabilità sarà massima.

Quando si analizza, è necessario seguire una certa sequenza di azioni:

  • Rimuovere la cassetta o la striscia reattiva dalla confezione.
  • Prendi un campione del materiale biologico studiato. Se è saliva, viene preso usando un pad speciale. Deve solo essere applicato alle gengive dall'esterno per alcuni secondi. Per ottenere il sangue, è necessario forare un dito con uno scarificatore sterile e raccogliere il campione con una pipetta.
  • Posizionare un paio di gocce del materiale selezionato sull'area selezionata della striscia o della cassetta. Se mangiare implica l'uso di un solvente, quindi gocciolare.
  • Aspetta il tempo assegnato.
  • Valuta il risultato in base alle istruzioni incluse nel pacchetto.

Molto spesso, il risultato è stimato dal numero di strisce che appaiono in una finestra speciale. Una linea indica l'assenza di infezione e due indicano la probabilità di avere una malattia. Se non ci sono strisce, allora hai eseguito test con violazione della tecnologia. È necessario ripetere l'analisi utilizzando un nuovo set.

Se il test mostra un risultato positivo, consultare immediatamente un medico. Una diagnosi affidabile può essere effettuata solo da uno specialista dopo aver esaminato a fondo il sangue del paziente in laboratorio.

Test dell'epatite A

loading...

L'epatite A è considerata la forma più lieve della malattia. È ben trattato e raramente si sviluppa in una forma cronica. Allo stesso tempo, questa forma rimane la più comune, in quanto è facilmente trasmessa con mezzi domestici. Al fine di evitare gravi conseguenze per la salute e in tempo per diagnosticare il problema, è necessario condurre regolarmente un test esplicito per l'epatite.

I più popolari sono i seguenti marchi:

  • Immunocomb. Questo sistema consente di rilevare la presenza di un virus nel sangue. È possibile diagnosticare la malattia in qualsiasi momento. Una confezione contiene 36 test.
  • Vegal. Il tempo di prova è di 15 minuti. Il pacchetto ha tutto il necessario per condurre ricerche. La sensibilità del test raggiunge il 99%.
  • Vitrotest. Lo studio è condotto sul modello di sangue. il risultato può essere considerato già dopo 15 minuti.

Nel condurre tali test, è necessario seguire attentamente le istruzioni. Quindi la probabilità di ottenere un risultato falso sarà minima.

Test dell'epatite B

loading...

L'epatite B può svilupparsi molto rapidamente. Spesso entra in una forma cronica. Se il trattamento ritardato o improprio porta alla morte. In questo caso, la diagnosi tempestiva diventa vitale.

Tra i test più popolari per l'epatite B a casa sono i seguenti:

  • Honey express diagnostics. Questo è un test immunocromatografico, che viene eseguito utilizzando il sangue da un dito. Il tempo totale di test non supera i 15 minuti. I produttori affermano che l'accuratezza di questa analisi è del 99%. Il kit comprende: una striscia reattiva, un tampone, uno scarificatore, due salviettine disinfettanti impregnate con una soluzione alcolica, una pipetta per la raccolta del sangue.
  • iSKREEN-Help. Consente di rilevare la presenza di antigeni virali nel sangue, nel plasma e nel siero. Nell'area di test sono gli anticorpi anti-HBsAg. Il reagente contiene oro colloidale. Se la banda nell'area designata non appare, il risultato può essere considerato negativo. La confezione include una cassetta e tutti i dispositivi necessari per la raccolta del sangue, imballati in una busta sigillata.
  • New Vision Diagnostics. Consente di rilevare la presenza della malattia esaminando il sangue intero. Il risultato appare nella zona di test dopo 15 minuti. Il kit contiene una cassetta, una bottiglia con un solvente, una lancetta per perforare la pelle, una pipetta per prendere il materiale, disinfettare le salviette.
  • ImmunoHrom-HBsAg-Express. Con questo test, è possibile rilevare la presenza dell'antigene del virus dell'epatite in un campione di sangue intero in pochi minuti. L'affidabilità sulle garanzie dei produttori è del 99%. Una confezione contiene una striscia reattiva, una provetta con un solvente, uno scarificatore, una pipetta per la raccolta del sangue, salviettine imbevute di alcool per la disinfezione.

Test regolari aiutano a rilevare la malattia in una fase precoce. Solo in questo caso, la previsione può essere favorevole. Al momento dell'acquisto di test, prestare attenzione alla loro durata di conservazione. I kit scaduti danno il risultato sbagliato.

Test dell'epatite C

loading...

L'epatite C è considerata la più pericolosa ed è un forte processo infiammatorio che si verifica nel fegato. Il vaccino, che sopprime l'agente patogeno, non esiste oggi. Pertanto, la malattia è considerata incurabile. Solo il 20% dei pazienti ha una possibilità di recupero e solo se il problema è diagnosticato in una fase iniziale.

I seguenti test sono presentati nelle farmacie moderne:

  • In vitro Il test è estremamente facile da usare. Per lo studio sarà necessaria solo una goccia di sangue capillare. Nella confezione del kit troverai: una piastra indicatore, uno speciale reagente che viene aggiunto al sangue, tutto è necessario per forare la pelle e prelevare un campione. Il risultato si ottiene in 10 minuti. Vale la pena ricordare che il massimo risparmio di tempo è di 20 minuti. Di conseguenza, è distorto. La presenza della malattia sarà indicata dall'apparizione di due bande di colore rosso vivo nella finestra corrispondente.
  • Test rapido per anticorpi HCV OraQuock. Questo test consente l'uso di sangue capillare o venoso, così come la saliva. Il risultato può essere ottenuto 20 minuti dopo l'inizio dello studio. Aiuta a identificare la malattia nella fase iniziale. L'area di test della cassetta è realizzata sotto forma di una spatola, con la quale è possibile raccogliere facilmente un campione di saliva. Il kit include anche un solvente.
  • ImmunoHrom-antiVGS Express. La sua azione si basa su una combinazione di proteine ​​HCV e proteina A. Un antigene HCV ricombinato viene applicato alla zona di test. Se viene rilevata l'epatite C, il test rapido mostrerà una linea colorata nella finestra. Il kit è dotato di una striscia reattiva, una provetta con un tampone, uno scarificatore, una pipetta e salviette imbevute di alcol.
  • ACON. Il test si basa su una combinazione di proteine ​​e particelle HCV ricombinanti, rivestite con proteina A. Il kit contiene una striscia reattiva e un solvente. Il sangue capillare viene utilizzato come campione di prova.
  • CreativeMP-Hepatitis C. Il test viene eseguito su un campione di sangue da un dito. Il principio del test si basa sul metodo dell'analisi immunocromatografica. Il kit contiene una cassetta di prova sigillata, una bottiglia con un tampone e tutti gli strumenti necessari per una corretta raccolta del sangue. La sensibilità del test è del 98,6%. Il tempo totale di test non supera i 10 minuti.

I primi segni di epatite C possono comparire solo 90 giorni dopo l'infezione. Il tempo prezioso richiesto per il trattamento è mancato. Pertanto, quando appaiono debolezza, letargia, deterioramento del benessere, fare immediatamente un test per l'epatite.

Vantaggi e svantaggi dei test domestici

loading...

Test rapidi sono meritatamente popolari con le persone che vogliono monitorare costantemente la propria salute. I seguenti vantaggi di tali sistemi sono noti:

  • Facile da usare Nessuna conoscenza e abilità sono necessarie per la ricerca. È sufficiente seguire le istruzioni allegate al pacchetto.
  • Puoi superare il test in modo anonimo. Nel caso di un risultato positivo, nessuno lo saprà tranne te.
  • Chiunque può comprare un test. È relativamente poco costoso ed è rappresentato in quasi tutte le farmacie moderne.
  • La velocità di ottenere il risultato. Conferma andare a confutare la diagnosi può essere entro 15-20 minuti.
  • Avere un'alta percentuale di fiducia Il produttore della maggior parte dei modelli afferma che questa cifra raggiunge il 99%.
  • Il kit è completamente equipaggiato con tutto il necessario. Non è necessario acquistare dispositivi aggiuntivi.
  • Non è necessario recarsi in una struttura medica e mettersi in fila per un test. Condurrai la ricerca direttamente a casa.

Nonostante una così vasta gamma di vantaggi, gli esperti sottolineano alcuni degli svantaggi di tali sistemi. Non possono garantire il 100% del risultato. In ogni caso, la diagnosi richiede conferma in laboratorio. Durante il test, c'è una possibilità di infezione della ferita sinistra dopo la puntura della pelle. Inoltre, rimane la probabilità di acquisire una copia contraffatta o difettosa, che può dare un risultato falso negativo. In questo caso, la persona sarà sicura di essere completamente in buona salute nel momento in cui la malattia inizia a progredire e saranno persi preziosi tempi di trattamento.

Al fine di ridurre al minimo il rischio di acquistare prodotti di scarsa qualità, scegliere test solo da produttori noti con una buona reputazione. Non acquistarli su Internet e in altri luoghi non destinati alla vendita di droghe. Contatta solo grandi farmacie.

Quando può un test dare un risultato falso?

I produttori garantiscono un'elevata precisione dei loro prodotti. Ma a volte il test può ancora mostrare il risultato sbagliato. Questo è possibile nelle seguenti circostanze:

  • Violazione delle istruzioni di prova. Prima di iniziare lo studio, rileggi nuovamente tutte le regole e assicurati che tutti i punti siano completamente chiari.
  • Violazione della tecnologia di raccolta di materiale biologico. L'assunzione deve essere effettuata in condizioni sterili con strumenti appositamente progettati.
  • La valutazione del risultato viene effettuata troppo presto o troppo tardi. Ogni test ha un periodo di tempo durante il quale il suo risultato può essere considerato affidabile. Pertanto, prima di eseguire il test, trovare questi numeri nelle istruzioni e preparare un timer.
  • Test scaduti o di bassa qualità. È impossibile verificare da soli la qualità del test. Resta solo da seguire la data di scadenza. Anche se è in ritardo da un giorno, non può essere utilizzato.
  • Quantità insufficiente di materiale biologico per la ricerca. Questo indicatore è anche prescritto nelle istruzioni. Se c'è troppo poco sangue o saliva, il risultato del test sarà inaffidabile. Non è possibile riutilizzare il test fallito e aggiungere materiale ad esso. Il test può essere eseguito solo utilizzando il nuovo kit.
  • Pessimo tempo per testare. Se ci sono ancora pochi anticorpi che parlano della malattia, il test rapido semplicemente non sarà in grado di riconoscerli.
  • Contatto con liquidi estranei nell'area di prova. Aprire l'imballaggio sigillato con una cassetta o una striscia reattiva solo al momento dello studio. Qualsiasi contaminazione catturata su di esso distorce il risultato.

Prima di eseguire il test, ispezionare attentamente tutti gli accessori. Assicurati che siano sterili. Rispettare rigorosamente le istruzioni.

L'epatite Rapid Test è una soluzione ideale per le persone che si prendono cura della propria salute. Coloro che appartengono al gruppo a rischio sono particolarmente importanti per condurli. Non è necessario passare il tempo in fila in laboratorio, è possibile condurre ricerche direttamente a casa.

Come condurre un test rapido per l'epatite C a casa?

L'epatite C è una grave malattia infettiva che può essere contratta in vari modi. Ad oggi, non esiste un vaccino che possa prevenire l'infezione da epatite C ei sintomi della malattia non compaiono immediatamente. Pertanto, in caso di sospetto di infezione, è possibile testare gli anticorpi anti-HCV. Puoi farlo usando il test rapido a casa.

Il vantaggio di utilizzare il test rapido per l'epatite C è che in pochi minuti è possibile ottenere un risultato affidabile, evitando costi elevati. Tutti i tipi di test includono una serie di strisce con un indicatore che cambia colore quando si applica un materiale biologico. Sangue o saliva è usato come fluido di prova. L'analisi della saliva è meno istruttiva per la presenza di anticorpi. Ciò è dovuto al fatto che la cavità orale contiene un gran numero di microrganismi di terze parti che possono influenzare il risultato del test. Il risultato dell'analisi per il rilevamento degli anticorpi anti-epatite C nel sangue sarà più affidabile.

Oltre alle strisce indicatrici, ciascun kit contiene:

  • agente;
  • pipetta o pad per raccogliere materiale;
  • strumento di puntura della pelle (nelle analisi del sangue);
  • un tovagliolo con un disinfettante per trattare il sito di puntura;
  • istruzioni per l'uso.

Per determinare l'epatite C in farmacia, è possibile trovare diversi tipi di test:

  1. 1. Test degli anticorpi rapidi OraQuock HCV. Per l'analisi, è possibile utilizzare sangue e saliva capillare e venoso. L'area della cassetta necessaria per il test viene realizzata sotto forma di una spatola, che facilita la raccolta di materiale biologico. Il risultato può essere ottenuto dopo 20-30 minuti.
  2. 2. In vitro. Il test più facile da usare. Per rilevare gli anticorpi, è necessaria una goccia di sangue da un dito. Oltre alla piastra degli indicatori, è presente un reagente nel kit che deve essere miscelato con il sangue. Il risultato è determinato dopo 10 minuti. Sotto l'influenza dell'ambiente, il risultato può essere distorto, quindi la sua affidabilità viene mantenuta per circa 20 minuti.
  3. 3. ACON. Questo è un saggio immunoenzimatico per rilevare gli anticorpi all'HCV nel plasma o nel siero. Nell'area della linea di test contiene un HCV ricombinante, che reagisce con il plasma del campione. La miscela di proteine ​​interagisce con il gene ricombinante e, di conseguenza, la striscia cambia colore. È possibile interpretare il risultato in 10 minuti.
  4. 4. ImmunoChrom-AntiVGS-Express. L'effetto di questo kit si basa su una combinazione di proteine ​​del virus dell'epatite C e delle proteine ​​A. La striscia della zona di test contiene il gene dell'HCV ricombinato. Se vengono rilevati gli anticorpi desiderati, una linea colorata apparirà nella finestra del test.
  5. 5. Creativo MPP-epatite C. Il sangue capillare è richiesto per i test a casa. Gli anticorpi sono determinati sulla base di analisi immunocromatografiche. Il kit comprende una cassetta di prova sigillata, una fiala con un tampone e un dispositivo per la raccolta del sangue. Questo tipo di analisi rapida è considerato uno dei più sensibili. L'affidabilità dei risultati raggiunge il 98% e per ottenere il risultato totale non occorrono più di 10 minuti.

Per ottenere un risultato affidabile, è necessario attenersi rigorosamente alle istruzioni contenute nel kit di test rapido. È necessario prepararsi per la procedura, osservando alcune regole:

  • Condurre test rapidi è raccomandato al mattino a stomaco vuoto. In questo caso, un esame del sangue darà il risultato più affidabile.
  • Prima di aprire il kit, è necessario ispezionarlo attentamente per verificare eventuali danni e controllare anche la data di scadenza. In tal modo, è possibile garantire la sterilità di tutti gli accessori e l'affidabilità della procedura.

La procedura di test si svolge come segue:

  • Rimuovere con cura la striscia reattiva o la cassetta dalla confezione.
  • Effettuare il campionamento del materiale utilizzando gli strumenti necessari.
  • Una goccia di sangue o di saliva viene posta su una zona di test dedicata e diluita con un solvente, se richiesto dalle istruzioni.
  • Trascorso il tempo richiesto, il risultato viene valutato in base alla chiave specificata nell'istruzione.

Se c'è un risultato positivo per l'epatite C, si raccomanda di consultare immediatamente un medico o un ospedale. In condizioni di laboratorio, verrà eseguito un esame del sangue per rilevare la malattia.

L'utilizzo del metodo espresso consente di rilevare facilmente la presenza di anticorpi virali. Tuttavia, il risultato con una certezza del 100% può essere ottenuto solo dopo uno studio approfondito del materiale biologico. Al fine di minimizzare il rischio di acquistare prodotti di bassa qualità, tali test rapidi dovrebbero essere acquistati solo nelle grandi farmacie.

La diagnosi precoce dell'epatite C salverà delle vite

La più comune e pericolosa malattia del fegato è l'epatite C (HS). Rilevati oltre 300 milioni di portatori di virus. Nel 75% dei casi, la malattia diventa cronica. Molto spesso, l'HS è quasi asintomatico, si sviluppa per diversi anni. Spesso, i pazienti per decenni non sospettano nemmeno di essere stati infettati da un virus. E quando iniziano a comparire i primi sintomi, il fegato è già distrutto. Molti pazienti richiedono un trapianto d'organo urgente, alcuni pazienti muoiono a causa di emorragie interne, pertanto una diagnosi precoce dell'epatite C è molto importante.

Perché, quando e come viene diagnosticata una malattia

HS si riferisce a malattie infettive lenta e in via di sviluppo. Il periodo di incubazione dura almeno 6 settimane e la malattia stessa non si manifesta clinicamente per anni. I pazienti possono avvertire debolezza, malessere, nausea, lamentarsi della mancanza di appetito. Con questa forma di epatite, potrebbe non esserci nemmeno un periodo icterico. Non è facile diagnosticare una malattia prima di sviluppare cirrosi, fibrosi e la comparsa di altre gravi complicanze.

Nelle fasi iniziali, l'epatite C viene rilevata utilizzando metodi rapidi speciali. Nel sangue, viene determinata la presenza di anticorpi verso l'agente eziologico. Questi test non hanno bisogno di passare tutto. Dopo tutto, la malattia viene trasmessa per via parenterale (attraverso il sangue e sessualmente). Esame obbligatorio sono:

  1. Operatori sanitari. L'alto rischio di infezione è associato ad attività professionali, specialmente se non rispettate le norme di sicurezza. È possibile infettarsi accidentalmente con un ago sull'ago di una siringa usata, tagliarsi accidentalmente con un bisturi, ecc. È obbligatorio che tali incidenti siano registrati su una rivista speciale e gli operatori sanitari si sottopongano a un esame appropriato.
  2. Tossicodipendenti. Al momento è il gruppo di rischio più numeroso ed epidemiologicamente significativo.
  3. Newborn. Ma solo se c'era una madre infetta.
  4. Pazienti dopo trasfusione di sangue e suoi prodotti. Sebbene al momento i donatori siano attentamente controllati per il trasporto del virus dell'epatite C.

Puoi infettarti dopo aver forato le orecchie con il piercing o il tatuaggio nel salone dove ci sono strumenti non usa e getta, anche dopo aver visitato il dentista se il dottore ha usato attrezzature non sterili. Ma non si dovrebbe immediatamente dopo aver effettuato tutte le manipolazioni andare al laboratorio clinico e prendere l'analisi. Dopo l'infezione, gli anticorpi nel sangue non appaiono presto. Idealmente, è meglio sottoporsi all'esame in 2-3 mesi, quindi la probabilità di ottenere un'analisi falso-negativa è bassa.

Identificare l'epatite C con test speciali:

Il metodo ELISA è utilizzato per rilevare gli anticorpi anti-patogeno nel siero. Il test rapido non è il metodo più affidabile, ma esiste la possibilità di ottenere risultati imprecisi:

Una reazione positiva al test si manifesta non solo a causa della presenza di anticorpi. Con l'aiuto dell'ELISA, vengono determinate proteine ​​specifiche, altre molecole di proteine ​​simili nel sangue possono essere rilevate in altri casi. Ma questo metodo è usato perché la probabilità di ottenere un risultato errato non è così alta, e l'analisi stessa è veloce ed economica.

Ottenere un risultato falso-negativo è possibile a causa della diagnosi precoce della malattia, poiché la risposta immunitaria al patogeno HS è lenta e debole. Inoltre, sono noti 6 genotipi e oltre 100 sottotipi del virus. La loro prevalenza varia in base alla posizione. Ad esempio, nei paesi della CSI, tali genotipi di epatite C sono più comuni: 1a, 1b, 2a, 3a, in Giappone - 4d. Naturalmente, nei laboratori clinici ci sono farmaci per identificare i tipi più comuni di infezione. E se un paziente è stato infettato in un altro paese, la mancanza di un farmaco necessario potrebbe non rivelare la malattia per una semplice ragione.

Pertanto, se il test risulta positivo o se il paziente ha tutti i sintomi della malattia e il test risulta negativo, viene prescritta un'analisi PCR per l'epatite C. Grazie a questo, viene rilevato l'RNA dell'agente causale, la sua quantità (necessaria per prescrivere la terapia antivirale più ottimale). Il metodo della reazione della polimerasi a catena, sebbene molto sensibile, ma estremamente complesso e costoso. Pertanto, per confermare la diagnosi, il medico può utilizzare altri metodi di esame.

In quale altro modo viene rilevata l'epatite C.

Oltre al test rapido per stabilire una diagnosi accurata, è necessario superare un esame supplementare. La diagnosi precoce contribuisce a:

  • storia epidemiologica;
  • esame clinico;
  • alcune letture di laboratorio.

Durante l'esame è importante che il paziente possa essere stato infettato attraverso il sangue o attraverso i rapporti sessuali con HS. Spesso la diagnosi viene fatta sulla base di una combinazione di segni soggettivi e oggettivi:

  1. Reclami del paziente per letargia, perdita di appetito, nausea, mal di testa. Alcuni fumatori iniziano a sentirsi disgustati dalle sigarette. Nelle fasi successive, la temperatura corporea aumenta.
  2. 3-4 giorni di malattia scuriscono l'urina. In alcuni casi, l'analisi rivela la presenza di pigmenti biliari. Ma il più delle volte nelle prime fasi urobilinogeno si trova nelle urine.
  3. Il fegato si allarga e nel 20% dei casi la milza. Quando si tocca l'area delle costole posteriori sul lato destro, il paziente ha sensazioni dolorose.
  4. Riduce rapidamente il peso corporeo.
  5. Il numero di leucociti nel sangue è normale, la VES viene abbassata, il livello di aminotransferasi, la bilirubina aumenta.
  6. Nel 20% dei casi, vengono rilevate manifestazioni extraepatiche. HS accompagnato da febbre, eruzione cutanea, artrite, artralgia. Può verificarsi meningoencefalite, paralisi, sindrome nefrosica.

È importante ricordare! Nelle fasi iniziali, l'HS è quasi asintomatico, quindi la diagnosi viene fatta se il test per l'epatite C è positivo, ma la malattia non si manifesta clinicamente. Dopo tutto, gli effetti dell'infezione possono diventare evidenti dopo alcuni decenni. La complicazione più frequente è la cirrosi epatica, che può manifestarsi anche dopo 20 anni. In questo caso, la malattia progredisce rapidamente, la maggior parte dei pazienti richiede un trapianto di fegato.

Senz'altro, al paziente viene prescritta un'ecografia degli organi interni. Con il suo aiuto rivelano:

  • fegato ingrossato, cambiamenti nell'ecogenicità del parenchima;
  • restringimento e sigillatura delle pareti delle vene epatiche;
  • un aumento dei linfonodi addominali;
  • presenza di segni di colecistite, pancreatite;
  • espansione del portale e vene splenic.

Per risultati più accurati, il medico può ordinare una tomografia computerizzata o una risonanza magnetica.

Per diagnosticare la forma cronica di HS, è prescritta la biopsia epatica. Questo metodo è utile per:

  • diagnosi differenziale (per sospetto cancro);
  • determinare l'estensione del processo patologico;
  • prevedere il decorso della malattia;
  • valutare l'efficacia della terapia.

Ma la biopsia epatica è prescritta per l'epatite C non prima di 6 mesi dopo la fase acuta. Ciò è dovuto al fatto che in periodi precedenti è molto difficile distinguere le manifestazioni di recupero dalla fase cronica.

Importante sapere! Sebbene l'epatite C sia una malattia lenta, è mortale. Il virus HS può colpire non solo il fegato, ma anche altri organi. Ma il principale pericolo della malattia è che è molto difficile identificarlo in tempo. Viene spesso diagnosticata quando compaiono complicazioni e l'HS e le sue conseguenze sono molto poco curabili.

Test rapido dell'epatite C

Tutti visitano il dentista, quindi teoricamente ognuno ha il rischio di essere infetto dal virus dell'epatite C (HCV). Dato l'alto rischio di infezione e il decorso a lungo termine della malattia, tutti dovrebbero essere sottoposti a screening per l'epatite C.

Come scoprire la presenza di un virus nel corpo?

Per scoprire se una persona ha o virus di epatite C o anticorpi ad esso, è possibile utilizzare il metodo ELISA (immunoassay enzimatico per anticorpi anti HCV) e il metodo PCR (reazione a catena della polimerasi agli antigeni HCV e carica virale).

Ulteriori test di laboratorio che indicano danni al fegato al virus sono:

  • analisi biochimiche (proteine, enzimi epatici);
  • emocromo completo (numero di elementi formati, velocità di eritrosedimentazione);
  • analisi delle urine (pigmenti della bile);
  • coprogramma (decolorazione delle feci).

Tutti questi studi diagnostici sono condotti in laboratori clinici.

Tuttavia, molti pazienti anche con i sintomi principali dell'epatite C virale cronica posticipano la visita al medico o al laboratorio. Ci sono molte ragioni per questo: aspettare in coda, il costo dei consigli e dei test medici, la paura di scoprire una diagnosi sbagliata, la paura della pubblicità. Cosa fanno queste persone? Posso sapere a casa se una persona ha contratto l'HCV? L'unica opzione per confermare o confutare il sospetto di epatite C a casa è di condurre un test rapido per l'epatite C. Quale test è il migliore, l'espresso o il laboratorio, decidere per il soggetto stesso

Test rapido dell'epatite C

I test rapidi dell'epatite C sono prodotti da diversi produttori (Profi-Test, Factor-Med, Pharmasco, OraSure Technologies, In-Vitro, CreativeMP-Hepatitis C). Oltre ai monotest per l'HCV, esistono anche test combinati per diverse infezioni: per l'epatite B e C, l'HIV e la sifilide.

Per condurre un test rapido per l'epatite C a casa, puoi e dovresti comprarlo in farmacia. Il sangue o la saliva è usato come biomateriale (indicato sul test stesso).

I sistemi di test, indipendentemente dall'aspetto (cassetta o strisce diagnostiche), funzionano secondo lo stesso principio: il reagente in essi contenuto cambia colore se nel biomateriale sono presenti anticorpi anti HCV.

Il completamento della diagnostica dipende dal produttore. Contengono strisce reattive ermeticamente o una cassetta, un reagente, strumenti per la raccolta di sangue o saliva (scarificatore, pipetta, pad), disinfettante per il trattamento del sito di puntura della pelle e istruzioni per l'uso.

La diagnostica express ha molti vantaggi:

  1. Facile da usare
  2. Facilità d'uso
  3. Anonimato dell'analisi.
  4. Disponibilità (può essere acquistato in farmacia).
  5. Piccolo costo
  6. La velocità di ottenere il risultato (15-20 minuti).

Quanto sono efficaci questi test e quanto sono affidabili? I sistemi espressi sono molto sensibili: consentono di rilevare l'agente causale anticorpale dell'epatite C con una certezza del 97-99%. Questo risultato non è inferiore all'affidabilità delle analisi qualitative condotte in laboratorio, quindi i test rapidi possono essere considerati attendibili.

Testimonianze di persone che hanno testato l'epatite C utilizzando test rapidi confermano la loro validità. Tuttavia, come ogni, anche il test diagnostico più ultrasensibile, l'analisi rapida per HCV ha il suo inconveniente: può dare una risposta falsa-positiva o falsa-negativa.

Test dell'epatite C falsi positivi

In determinate condizioni, durante il test è possibile ottenere un risultato falso positivo o falso negativo. Questo è possibile per vari motivi:

  • deposito errato di diagnosticum (sotto + 2 ° С o sopra + ° С);
  • condurre il test dopo la data di scadenza;
  • inosservanza delle condizioni di preparazione (uso di prodotti per l'igiene orale prima della raccolta della saliva come biomateriale, uso di prodotti che possono influenzare la reazione);
  • violazione della tecnologia di raccolta dei biomateriali (quantità insufficiente di materiale, non conformità con la sterilità, un lungo periodo di tempo tra la raccolta di sangue / saliva e analisi);
  • introduzione tardiva del reagente nel campione;
  • un test mentre il paziente è sotto l'influenza di alcol o droghe;
  • durante la gravidanza (a causa di cambiamenti ormonali).

Prevenire tali errori aiuterà un attento studio delle istruzioni per l'uso diagnostico e la stretta osservanza di tutte le condizioni dell'analisi.

Non è inoltre esclusa la possibilità di acquistare pasta di bassa qualità o finta. Per evitare questo errore, diagnostico dovrebbe essere acquistato solo in farmacia e controllare la sua data di scadenza.

test rapido per l'epatite c

Articoli popolari sull'argomento: test rapido per l'epatite C

L'articolo riflette l'attuale comprensione dei metodi di rilevamento primario di Helicobacter pylori e il controllo della sua eradicazione in pazienti con malattie associate a H. pylori del segmento gastroduodenale.

L'infezione da virus dell'herpes è un gruppo diffuso di malattie infettive antropo- niche, caratterizzato da una pronunciata persistenza del virus e dalla sua durata nel corpo umano, il polimorfismo del decorso clinico.

Test rapido dell'epatite

L'epatite virale è una malattia infettiva in cui il processo infiammatorio causato da agenti infettivi si diffonde al tessuto epatico. Questa malattia è sistemica, ma il danno epatico si verifica prevalentemente. Per un trattamento tempestivo e adeguato, la malattia deve essere diagnosticata in tempo, dopo aver superato i test appropriati o utilizzando un test rapido per l'epatite.

L'epatite virale acuta si sviluppa dopo l'ingresso di diversi tipi di virus patogeni: A, B, C, D, E, F e G. I virus più comuni sono di tipo A, B e C.

Questo tipo di ricerca è relativamente conveniente, dal momento che qualsiasi paziente può ottenere un test rapido per l'epatite nelle farmacie senza prescrizione medica.

Indicazioni di test rapido per epatite

Le indicazioni per il test sono i seguenti fattori:

  • una trasfusione di sangue dal donatore nella storia del paziente;
  • frequente cambio di partner sessuali senza l'uso di contraccettivi;
  • l'uso di sostanze stupefacenti per via endovenosa;
  • dubbi sulla qualità della sterilizzazione degli strumenti medici con cui è stato effettuato l'intervento;
  • trasfusione di sangue nel periodo fino al 1992, 1945-1965. nascita (secondo i medici occidentali sull'epatite C);
  • screening e screening per le infezioni.

formazione

La preparazione allo studio è la purezza della pelle e le condizioni generali soddisfacenti del test. La temperatura della stanza non deve essere inferiore a 10 ° o superiore a 30 °. Dovresti anche assicurarti che sia trascorso abbastanza tempo dal momento della possibile infezione, dal momento che è impossibile rilevare la presenza di un'infezione durante un test prematuro. Pertanto, il periodo di incubazione dei tipi di epatite B e C può durare fino a sei mesi.

Tipi di test rapidi per l'epatite

A causa del fatto che ci sono diversi tipi di malattia, ci sono test rapidi in diverse varianti.

Usando questo test, l'HBsAg viene rilevato nel sangue, nel plasma o nel siero.

  1. Test rapido dell'epatite C

Con questo test, viene determinata la presenza di anticorpi contro il virus dell'epatite C nel sangue, nel plasma o nel siero.

Test rapido per HIV, epatite (C e B) e sifilide è uno studio rapido con il quale è possibile a casa determinare la presenza di diversi tipi di infezioni nel corpo.

Tecnica di condurre un test rapido per l'epatite

Il test rapido per l'epatite è abbastanza facile da usare. Prima di eseguire un test, è importante resistere un po 'di tempo a temperatura ambiente. Dopo aver disimballato tutti i componenti dell'impasto dovrebbe essere lasciato su una superficie piana. Subito dopo, la ricerca stessa viene eseguita, consistente nelle seguenti azioni:

  1. Elaborazione del luogo in cui verrà effettuata la puntura.

Lavi le mani con sapone e asciuga le dita con un tovagliolo umido a base di alcol fornito con il kit.

  1. Riscaldare il dito prima della puntura.
  2. Puntura del dito con scarificatore.

Lo scarificatore deve essere pulito per risultati affidabili.

  1. Aggiunta al globulo.

Il test richiede due gocce di un campione di sangue.

  1. Aggiunta alla soluzione tampone cellulare.

Per l'analisi richiede due gocce di soluzione.

Prestazione normale

Dopo circa 10-15 minuti, è possibile valutare i risultati dello studio. Dopo 25-30 minuti, i risultati potrebbero essere distorti.

Ci sono tre opzioni:

  • Positivo (probabilmente un'infezione da virus, per i test che dovresti effettuare ulteriori ricerche in laboratorio) si manifesta attraverso l'apparizione di due bande nel campo del test
  • Negativo (nel campione di sangue del paziente non ci sono anticorpi al virus) manifestato attraverso la manifestazione di una banda nel campo del test
  • Invalid (risultato indefinito, dovrebbe essere ripetuto con un altro test) manifestato dall'assenza di strisce nel campo test o con altre variazioni (ad esempio, se appare la seconda banda, che indica la presenza di un virus nel sangue, ma la prima banda non appare)

Secondo le recensioni dei medici, un test rapido per l'epatite nella maggior parte dei casi (99%) mostra un risultato affidabile, tuttavia, con un risultato positivo, è obbligatorio condurre studi ripetuti in un istituto medico per confermare la diagnosi.

Affidabilità e accuratezza del test rapido per l'epatite

L'affidabilità e l'accuratezza del test rapido per l'epatite dipende da quanto bene è stato condotto lo studio. Va notato che qualsiasi analisi può mostrare un risultato falso positivo. Quindi, quando si tratta di valutare se sia possibile ritenere che i test per l'epatite siano rapidi, si deve tenere presente che, in caso di risultato positivo del test, si consiglia inoltre di sottoporsi a uno studio simile in laboratorio.

Redattore esperto medico

Portnov Alexey Alexandrovich

Istruzione: Università medica nazionale di Kiev. AA Bogomolets, specialità - "Medicina"