Che cos'è GGT, GGTP nel test del sangue, qual è la norma

Sintomi

L'analisi biochimica del sangue è parte integrante della diagnosi di una vasta gamma di condizioni patologiche.

Uno studio dettagliato degli enzimi, tra cui l'indicatore GGTP nell'analisi del sangue è particolarmente importante, consente di valutare le condizioni di tutti gli organi e sistemi del paziente.

funzioni

La gamma-glutamiltransferasi (GGTP o GGT) è il componente più sensibile nel rilevamento di malattie della cistifellea e del fegato.

Appartiene agli enzimi proteici che svolgono la funzione di catalizzatore per vari processi biochimici che si verificano all'interno delle cellule e partecipa anche allo scambio di aminoacidi.

Il contenuto dell'enzima è marcato nelle cellule del fegato, pancreas, reni, milza. Come risultato di processi patologici, che si sviluppano nei dotti biliari, nel pancreas e nel fegato, entra nel flusso sanguigno.

Una caratteristica di GGTP è la sua azione non all'interno delle membrane cellulari, ma sulla loro superficie. Questo diventa il prerequisito che quando si verificano infiammazione o altri tipi di danni al fegato e alle vie biliari, questi componenti entrano nel flusso sanguigno.

Di conseguenza, vi è un aumento significativo di questi indicatori nel sangue, che indica una malattia del fegato e del fegato.

Nella cosiddetta biochimica del sangue, insieme a tali enzimi come bilirubina, fosfatasi alcalina, AST e ALT, agisce come test del fegato, che indica la probabilità di avere l'epatite, anche quando i sintomi della malattia non sono sufficientemente espressi.

Altrettanto importante è questo indicatore per identificare il quadro clinico del processo patologico associato al parenchima epatico.

Indicazioni per l'analisi

L'elevata accuratezza e l'efficienza di identificare la disfunzione di tali organi vitali come il fegato, il pancreas e la cistifellea, consente l'uso di valori GGT quando si controllano tumori o calcoli in questi organi.

Il monitoraggio delle prestazioni di questo enzima nel sangue consente di valutare non solo le condizioni del paziente, ma anche l'efficacia del trattamento terapeutico applicato.

Tra le principali indicazioni per lo studio della glutamiltransferasi ci sono le seguenti situazioni:

  • esami preventivi programmati;
  • identificazione delle cause che provocano dolore nell'ipocondrio destro, vomito, nausea, stasi biliare;
  • sospetto di epatite, colecistite, pancreatite;
  • probabilità di malattia di calcoli biliari;
  • esame del fegato;
  • prima dell'intervento;
  • valutazione dello stato degli organi e dei sistemi in caso di avvelenamento da alcol o intossicazione da droghe.

Rilevamento di alti tassi di GGTP indica gravi disturbi nel corpo e la necessità di un esame più dettagliato.

Preparazione per l'analisi

Per analisi, il sangue viene prelevato da una vena. Per ottenere risultati affidabili, è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:

  • eliminare l'uso di cibi grassi e fritti, nonché bevande alcoliche due o tre giorni prima della procedura;
  • 8-12 ore prima che il prelievo di sangue non mangi, l'analisi viene effettuata a stomaco vuoto;
  • Assicurati di informare il medico curante circa l'assunzione di droghe e, se possibile, di astenersi temporaneamente dall'utilizzarle;
  • Anche la fisioterapia e vari tipi di esami strumentali (TC, risonanza magnetica, raggi X) non sono raccomandati.

L'implementazione di queste semplici raccomandazioni contribuirà alla determinazione più accurata della condizione e sarà un prerequisito per l'effettiva eliminazione delle violazioni identificate.

Norm GGTP

I valori ottimali della gamma-glutamil transpeptidasi hanno una differenza significativa in individui di diverse categorie di età e sessi. Ad esempio, il livello di sangue GGTP negli uomini adulti è superiore ai valori normali nelle donne. I bambini hanno le loro caratteristiche. Queste differenze possono essere viste chiaramente nella tabella:

Categorie di età, genere

Norm GGTP (in Unità / l)

Norma: negli uomini sopra i 17 anni

Nelle donne della stessa età

Una settimana - sei mesi

Da uno a tre anni

Da tre a sei anni

Ragazzi di 12-17 anni

Alla stessa età nelle ragazze

I tassi eccezionalmente alti in un bambino dei primi giorni di vita sono osservati a causa della loro fonte placentare. Successivamente, la produzione di GGTP si verifica già nel fegato del bambino, gradualmente si riduce la concentrazione di questi enzimi.

La differenza significativa tra i valori normali maschili e femminili è spiegata dal gran numero di GGT nella ghiandola prostatica. Questo è preso in considerazione nella diagnosi di prostatite e processi oncologici in questo organo.

Questo è interessante! Il fatto di tassi più alti tra i membri della razza nera è noto per certo. Sono quasi il doppio dei valori degli europei.

Cause di violazioni

Considerando i problemi di deviazione dalla norma, si dovrebbe inizialmente notare che le situazioni in cui i valori di gamma-gtr sono abbassati sono osservate estremamente raramente.

Tali cambiamenti sono un segno caratteristico di un grave processo distruttivo nel fegato, chiamato cirrosi. Inoltre, bassi valori sono possibili con l'ipertiroidismo, nel processo di trattamento della dipendenza da alcol e l'uso di alcuni farmaci.

Per quanto riguarda le cause di alti valori, sono molto diversi.

Perché il tasso aumenta

Nella maggior parte dei casi, un livello elevato di GGTP nel sangue è un fattore determinante nella diagnosi delle patologie epatiche, poiché questo enzima presenta un'elevata sensibilità quando le cellule di questo organo, gli epatociti, sono danneggiate.

Anche la glutamiltransferasi è notevolmente potenziata dall'epatotossicità. L'enzima è particolarmente suscettibile all'avvelenamento da alcol (il GGT è aumentato in questi casi a unità estremamente elevate).

Questo è preso in considerazione nel processo di valutazione dell'efficacia del trattamento per l'alcolismo. I risultati si dimezzano in sole due o tre settimane.

Malattie che provocano un aumento dei valori

Tra i motivi principali, dovrebbero essere sottolineate le seguenti condizioni.

  1. Processi patologici che si sviluppano nel fegato, epatite di varie eziologie, che si verificano nella forma acuta. Il decorso cronico dei disturbi può aumentare significativamente i tassi di GGT nella fase acuta. Questi enzimi reagiscono alle malattie prima degli altri componenti del test del fegato (ALT, ALP, AST).
  2. Malattie causate dalla stasi della bile, compresa la colelitiasi.
  3. Mononucleosi infettiva, che influisce negativamente sullo stato del fegato.
  4. Alcolismo, nel quale, stranamente, solo nel 70% dei casi, i risultati dei test registrano valori GGTP elevati. In alcuni pazienti che soffrono di alcolismo, questo indicatore rimane nel range di normalità.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, è l'aumento attivo dei valori GGTP che determina lo stadio di intossicazione da alcol. Un adeguato ciclo di trattamento aiuta a normalizzare la concentrazione di enzimi in 18-20 giorni.

Altri fattori

L'elenco delle malattie segnalate da un aumento di GGT può continuare:

  1. Cirrosi epatica compensata.
  2. Danno epatico causato da sostanze tossiche e radiazioni.
  3. Lesioni maligne che colpiscono il fegato.
  4. Insufficienza renale.
  5. Attacco di cuore I valori della gamma-glutamil transferasi aumentano solo 3-4 giorni dopo l'insorgenza della malattia. Ma un aumento degli enzimi indica un trend positivo emergente nel miocardio e nel fegato.
  6. Il diabete mellito.
  7. Pancreatite.
  8. Processi oncologici nella ghiandola prostatica.
  9. Ipertiroidismo.
  10. L'obesità.

Oltre alle condizioni patologiche, l'uso di tali farmaci come:

  • contraccettivi ormonali;
  • Fenobarbital e fenitoina (per l'epilessia);
  • Rifampicina e altri farmaci per il trattamento della tubercolosi.

Dovrebbe anche indicare farmaci anticonvulsivanti, steroidi, antidepressivi, farmaci citotossici e antibiotici che hanno un effetto negativo sul fegato e sul tratto gastrointestinale.

Sintomi ad alti valori

I sintomi che si manifestano con un gran numero di malattie possono indicare un aumento del GGTD. Con la loro presenza, non è possibile diagnosticare nessuno di loro.

Tra i più probabili:

  • debolezza generale;
  • dolore e pesantezza nell'ipocondrio destro;
  • giallo e prurito della pelle.

Questi segni indicano lo sviluppo della patologia e sono la ragione per l'analisi biochimica del sangue seguita da esami diagnostici che aiutano a identificare la causa dei sintomi.

Come decifrare i risultati dell'analisi

È difficile per una persona non intelligente in medicina capire cosa significa analisi. La decodifica degli indicatori implica la loro considerazione con la valutazione obbligatoria di altri enzimi dell'analisi biochimica del sangue.

Ciò è spiegato dal fatto che tutti i processi nel corpo sono accompagnati da una variazione simultanea dei valori nel sangue di GGT, ALT, fosfatasi alcalina, AST e altri campioni di fegato.

Per non perdersi nell'abbondanza di numeri e indicatori, sarebbe più saggio chiedere chiarimenti allo specialista esperto. Sulla base dei dati di laboratorio, sarà in grado di diagnosticare e prescrivere il trattamento appropriato, o invierà ulteriori ricerche sulle cause delle manifestazioni negative.

trattamento

Il principio fondamentale della normalizzazione degli indicatori - l'eliminazione della malattia, che è la causa principale dei loro cambiamenti.

Il rispetto delle raccomandazioni del medico in merito a ulteriori metodi di esame e al regime terapeutico prescritto consente di raggiungere rapidamente risultati positivi.

Metodi di scorrimento

Tra i modi per influenzare efficacemente le malattie che hanno causato l'aumento dei tassi sono i seguenti:

  1. Trattamento della colestasi con Ursosan, Urdoks, Ursofalk.
  2. Il prurito, causato dall'ostruzione dell'escrezione biliare, viene eliminato dalla Rifampicina, colestiramina. I farmaci coleretici - Urolesan, Allohol, Dekholin - sono usati per eliminare il ristagno del segreto. Tuttavia, va tenuto presente che con la colelitiasi e il decorso acuto dell'epatite, questi farmaci sono controindicati.
  3. La condizione del fegato è stabilizzata da Livolin, Resalut, Essentiale.

Anche il rifiuto dell'alcol contribuisce a ridurre il GGTP.

Una corretta alimentazione, compresa l'esclusione dalla dieta di cibi grassi, fritti e piccanti, nonché uno stile di vita mobile, rendono possibile ridurre la concentrazione di questi enzimi nel sangue.

Applicazione dei metodi di medicina tradizionale

Le ricette del salvadanaio di rimedi popolari vengono utilizzate come supplemento al corso terapeutico principale.

I seguenti agenti hanno un effetto positivo:

  1. L'infusione della collezione di medicinali, tra cui achillea, assenzio, foglie di menta e immortale, è utilizzata con successo per il trattamento della colecistite e dell'epatite. 1 ° cucchiaio ogni ingrediente deve essere miscelato e versare 200 ml di acqua bollita, insistere per 20 minuti, quindi filtrare. Bere 50 ml prima di ogni pasto.
  2. L'infusione di radici di rabarbaro, fiori di immortelle sabbiose e achillea è un rimedio efficace usato nella colelitiasi. Preparato nel modo descritto nella prima ricetta. Si prende una volta al giorno, prima di coricarsi, 30 ml.
  3. Brodo di cardo In 250 ml di acqua bollente, immergere 1 cucchiaio. cucchiaio schiacciato le radici delle piante. Far bollire sotto un coperchio a fuoco molto basso per 15 minuti. Quindi filtrare. Bere 3 volte al giorno, 10 ml per un quarto d'ora prima dei pasti per un mese. Ciò contribuisce all'attivazione del deflusso della bile.

Con il giusto approccio e il coordinamento obbligatorio dei fondi con il medico curante, le infusioni e i decotti di erbe medicinali aiutano a ridurre gli indici GGTP.

Ai fini della prevenzione, si raccomanda di condurre regolarmente un'analisi biochimica per determinare la concentrazione di gamma-glutamil transferasi. Ciò fornirà un'opportunità per identificare tempestivamente possibili cambiamenti patologici nel fegato, cistifellea e pancreas e prevenire lo sviluppo di complicanze.

La tempestività delle regolazioni dei conti ematici e il funzionamento di tutti i sistemi corporei dipende dall'attenzione alla propria salute.

Qual è l'enzima Gamma-glutamil transpeptidasi: norme, cause di aumento e diminuzione

L'analisi biochimica del sangue aiuta a valutare lo stato funzionale degli organi e dei sistemi corporei. Per la diagnosi, è importante valutare la condizione di vari microelementi, inclusi gli enzimi. Gamma-glutamil transpeptidasi è un enzima delle cellule del fegato, tratto biliare, è un catalizzatore per un numero di reazioni biochimiche. Il dosaggio GGTP è il più sensibile per la colestasi (stasi della bile). È indicato quando sintomi come:

  • affaticamento, debolezza;
  • perdita di appetito;
  • nausea e vomito;
  • dolore nell'ipocondrio destro;
  • decolorazione di urina e feci;
  • prurito, ittero.

Concetto e struttura

Gamma-glutamil transpeptidase (GGT, GGTP, Gamma-glutamil transpeptidase - GGTP) è un enzima necessario per lo scambio di aminoacidi. Agisce come catalizzatore per il trasferimento di un residuo gamma-glutamilico da una proteina gamma-glutamilica ad un'altra proteina, amminoacido o molecola. GGTP è una proteina eterodimerica, le sue sottounità sono costituite da catene polipeptidiche. Il centro attivo dell'enzima si trova all'esterno del mebran cellulare.

Gamma-glutamil transpeptidasi si accumula in:

  • I boccioli La concentrazione è 7000 volte superiore rispetto al siero.
  • Del fegato 500 volte di più rispetto al siero.
  • Pancreas. Qui il suo contenuto è 650 volte più alto che nel siero del sangue.

In quantità insignificanti la presenza dell'enzima è annotata in:

  • intestini;
  • milza;
  • polmoni;
  • muscolo cardiaco;
  • muscolatura scheletrica;
  • prostata.

Nelle cellule, l'enzima è localizzato nelle membrane, nei lisosomi e nel citoplasma.

GGTP è un marker di epatotossicità. Nel caso di una malattia del fegato, il livello di enzima nel sangue aumenta nel 90% dei casi. Inoltre, la gamma-glutamil transpeptidasi è più sensibile alle patologie del fegato e delle vie biliari rispetto alla fosfatasi alcalina e all'aspartato aminotransferasi (ALT o AST).

Indicazioni per l'analisi

L'analisi del GGT viene utilizzata per confermare la malattia dei dotti biliari, il fegato. Il più efficace per i tumori sospetti nel pancreas, la presenza di calcoli nei dotti biliari e il blocco delle vie biliari.

L'analisi è importante per monitorare l'efficacia del trattamento dell'epatite alcolica, l'alcolismo. GGT aiuta anche a controllare la condizione dei pazienti con malattie associate ad un aumento dell'enzima, per valutare l'efficacia della terapia.

L'analisi per GGT ha dimostrato di prendere:

  • Alle ispezioni programmate.
  • In preparazione per l'operazione.
  • Per valutare le prestazioni del fegato - nel quadro di campioni di fegato standard.
  • Per identificare la stagnazione della bile.
  • Se sospetti alcolismo.
  • Durante il trattamento di alcolismo, epatite alcolica.
  • Durante l'assunzione di farmaci che causano colestasi.

norma

Utilizzato per l'analisi del sangue venoso. I tassi normali dipendono dal sesso e dall'età dei pazienti. Il livello determinato dell'enzima dipende dall'apparecchiatura utilizzata, dalle unità di misura (U / l, U / ml o μkat / l, con 1 U / l = 0,0167 μkat / l). Pertanto, nell'interpretazione dei risultati, è necessario concentrarsi sui dati di un laboratorio.

L'alta concentrazione dell'enzima nei neonati è spiegata dal fatto che la sua fonte nel corpo durante i primi giorni di vita è la placenta, e solo allora la Gamma-glutamil transpeptidasi inizia a essere prodotta nel fegato.

La norma GGT nel sangue dipende anche dalla razza - tra i rappresentanti della razza negroide, gli indicatori sono circa 2 volte più alti rispetto agli europei.

Negli uomini adulti, come si può vedere dal tavolo, la concentrazione di GGT è più alta che nelle donne. Ciò è dovuto alla presenza dell'enzima nella ghiandola prostatica, che aiuta nella diagnosi di prostatite, cancro della ghiandola - in questi casi, il livello di GGT aumenta drammaticamente.

Nelle donne in gravidanza, gli indicatori differiscono dai valori di riferimento nelle diverse fasi della gravidanza:

  • Nel primo trimestre (fino a 13 settimane) il livello dell'enzima è 0-17 U / l.
  • Nel secondo trimestre (14-26 settimane), il livello GGT raggiunge 33 U / l.
  • Nel terzo trimestre (27-39 settimane), l'indicatore non supera 32 U / l.

Ragioni per crescere

Aumentare il livello di GGT è cruciale nella diagnosi delle malattie del tratto epatobiliare e del fegato. L'enzima è più sensibile ai danni agli epatociti (cellule epatiche) in confronto con fosfatasi alcalina, glutammato deidrogenasi, AST, ALT ecc. L'aumento della concentrazione di Gamma-glutamil transpeptidasi indica epatotossicità: nel 90% dei casi di patologie epatiche il livello dell'enzima aumenta.

GGT è particolarmente sensibile agli effetti dell'alcol. Questo fatto viene utilizzato per valutare l'efficacia del trattamento dell'alcolismo - un mese dopo il trattamento, il livello di GGT è ridotto della metà.

I motivi principali dell'aumento sono:

  • La sconfitta delle vie biliari. GGT è un marker della stasi della bile. L'aumento dell'indice può indicare la presenza di pietre nei dotti, cicatrici dopo l'intervento chirurgico, tumori, cancro della testa pancreatica.
  • Danno epatico, inclusa epatite acuta e cronica.
  • Alcolismo - nel 60% dei casi, poiché il livello dell'enzima è normale nel 30% degli alcolisti.
  • La mononucleosi è contagiosa. Lo sviluppo della patologia coinvolge il fegato. L'infezione è accompagnata da tali sintomi: la temperatura aumenta, i linfonodi aumentano, la faringe infiamma.
  • Tassi estremamente elevati di GGT insieme alla fosfatasi alcalina sono un segno di danno autoimmune ai dotti biliari. Malattie rare associate a loro sono la colangite sclerosante primaria e la cirrosi biliare primitiva.

Nell'epatite acuta, il livello di GGT aumenta prima dei valori di ALT e AST (aminotransferasi). Inoltre, al culmine della malattia, la concentrazione di Gamma-glutamil transpeptidasi è parecchie volte inferiore, ma ritorna alla normalità più lentamente. Aiuta a controllare il processo di guarigione.

Ci sono altri motivi per aumentare il GGT. Questi includono:

  • Pancreatite.
  • Cancro al seno
  • Cancro alla prostata
  • Lupus eritematoso.
  • Insufficienza cardiaca.
  • Infarto del miocardio - in questo caso, si nota un aumento della concentrazione 4 giorni dopo l'insorgenza della malattia.
  • Diabete.
  • Ipertiroidismo.
  • Artrite reumatoide, malattia polmonare.

L'assunzione di alcuni tipi di farmaci aumenta i livelli di gamma glutamil transpeptidasi del sangue. Antibiotici, statine, paracetamolo, aspirina, antidepressivi, contraccettivi orali, testosterone e un certo numero di altre sostanze possono aumentare il contenuto di GGT.

Tra le ragioni fisiologiche, un aumento del livello dell'enzima causa l'obesità.

Se i risultati dell'analisi mostrano un aumento dell'indice GGT, è necessario identificare la ragione della sua crescita. Sulla base dell'esame, il medico fa una diagnosi e prescrive il trattamento necessario.

Motivi per il declino

I pazienti che soffrono di alcolismo riducono i livelli di GGT in un mese dopo l'inizio del trattamento - astinenza dall'alcol. Ciò è dovuto alla mancanza di uno stimolatore (etanolo) di sintesi avanzata dell'enzima da parte delle cellule epatiche.

Anche le ragioni per la diminuzione del livello di Gamma-glutamil transpeptidasi sono:

  • Ipotiroidismo.
  • Accettazione di contraccettivi ormonali, clofibrato.

Ridurre la concentrazione di GGT può aiutare a regolare attività fisica, dieta vegana.

GGT nell'analisi biochimica del sangue

Gamma glutamil GGT o abbreviato in questi ultimi anni hanno guadagnato popolarità nella diagnosi di malattie come l'ittero, colangite, colecistite. Secondo l'affidabilità dei risultati diagnostici GGT, sono preferibili gli indicatori di tali enzimi come ALT e AST.

Considerando l'importanza funzionale del fegato, senza il quale funziona senza un lavoro chiaro, il corpo rimane praticamente non protetto in caso di guasti nel suo lavoro. E negli ultimi anni è diventato chiaro che la sensibilità al movimento rallentamento della bile nel fegato stesso, così come i dotti biliari sovrastanti GGT.

Per questo motivo, l'analisi GGT è stata introdotta nell'insieme obbligatorio di test di funzionalità epatica. A proposito, anche l'alcolismo cronico è determinato dallo stesso test.

Cos'è il GGT nell'analisi del sangue

Nelle cellule dell'intestino, del cervello, del cuore, della milza e della prostata c'è una bassa attività di gamma-glutamil transpeptidasi (abbreviato GGTP o GGT). In una persona sana, il GGT si trova nelle cellule del sangue in una quantità minima, questo è dovuto al normale processo di rinnovamento delle cellule del corpo. Tuttavia, l'aumento della quantità di questo enzima nel sangue è sempre associato a processi patologici e indica la distruzione delle cellule in cui è contenuto.

Data l'alta concentrazione di GGT nei tessuti dei reni, del fegato e del pancreas, è considerato un marcatore sensibile di malattie di questi organi. La gamma glutamiltransferasi reagisce più rapidamente e vividamente alla sconfitta del sistema epatobiliare.

Funzioni GGT

La gamma glutamiltransferasi partecipa ai processi di:

  • metabolismo degli amminoacidi;
  • metabolismo dei mediatori dell'infiammazione.

Nonostante il fatto che la concentrazione di GGT in epitelio renale che nel fegato, concentrazione sierica (come determinato nel sangue) di origine prevalentemente epatica. La maggior parte del danno renale GGT viene escreto nelle urine.

In quali casi è l'analisi assegnata a GGTP

Ricerca di indicatori di questo enzima in siero, informativamente a:

  • monitoraggio dell'alcolismo;
  • diagnosi di malattie del fegato, della cistifellea e dei dotti biliari;
  • monitoraggio dei tumori maligni, loro recidive e diffusione di metastasi;
  • diagnosi delle cause di aumento della fosfatasi alcalina;
  • monitorare l'efficacia del trattamento delle malattie del sistema epatobiliare;
  • reclami che indicano danni al fegato, alla cistifellea o ai dotti (oscuramento delle urine, alleggerimento delle feci, pelle pruriginosa, ittero, ecc.);
  • diagnosi di patologie extraepatiche, in combinazione con altri studi.

Cause dell'aumento del GGT nel sangue

Con marcata stasi biliare (colestasi), il livello di gamma-glutamil transpeptidasi inizia ad aumentare prima della fosfatasi alcalina. Tuttavia, nell'interpretare i test, si deve tenere presente che la GGT può essere acutamente sensibile a qualsiasi malattia del sistema epatobiliare. Pertanto, un aumento del GGT è sempre necessario correlare con l'attività di ALT e ASAT.

Nell'ittero, il rapporto tra GGT e AlAT è un indicatore diretto dell'aumento del ristagno della bile relativo alla distruzione delle strutture cellulari.

Il grado di aumento della gamma glutamiltransferasi dipenderà direttamente dalla dose e dalla frequenza del consumo di alcol. Pertanto, GGT è spesso usato nel controllo del ritiro di alcol.

Oltre a danneggiare il fegato dall'alcol, questo enzima risponde anche allo sviluppo dell'epatite indotta da farmaci quando assume farmaci epatotossici (tetracicline, sulfonamidi, farmaci antinfiammatori non steroidei, diuretici, ecc.).

La ragione successiva per l'aumento del GGT sono i tumori maligni primitivi del sistema epatobiliare o le metastasi epatiche. Neoplasie benigne, di regola, non producono cambiamenti simili nelle analisi, poiché la loro crescita non è accompagnata dalla distruzione di tessuti sani e da grave intossicazione. Le eccezioni sono i tumori che causano l'ostruzione dei dotti biliari e contribuiscono allo sviluppo di ittero ostruttivo.

Tra le altre cause "biliare" di crescita della gamma GT nelle analisi, si evidenziano la malattia del calcoli biliari, la colecistite acuta e cronica.

Inoltre, la gamma glutamiltransferasi reagisce al cancro del pancreas e della prostata.

Oltre al danno tossico (farmaco, alcolico) al fegato e ai tumori maligni, il GGT aumenta con:

  • epatite virale acuta e cronica;
  • epatite non infettiva;
  • mononucleosi infettiva;
  • epatite grassa;
  • cirrosi;
  • avvelenamento grave.

Oltre alle malattie del sistema epatobiliare, il GGT può aumentare con la sconfitta di altri organi e l'uso di alcuni farmaci, in particolare, questo enzima aumenta quando:

  • infarto del miocardio (qui la causa non è solo il danno miocardico, ma anche il processo di attivazione dei processi rigenerativi nel muscolo cardiaco e il parenchima epatico, quindi, l'aumento massimo di GGT cade nella terza settimana dopo un infarto);
  • danno renale (glomerulonefrite cronica e amiloidosi);
  • assunzione di farmaci antiepilettici e antitubercolari;
  • artrite reumatoide;
  • giperterioza;
  • l'obesità;
  • il diabete.

La GGT può diminuire con l'ipotiroidismo e l'uso prolungato di grandi dosi di acido ascorbico.

Analisi GTR Gamma

Devi passare un'analisi a stomaco vuoto. È importante ricordare che l'enzima è molto sensibile all'alcol.

Indicatori Gamma Glutamil Transferasi

Va ricordato che nei bambini di età inferiore ai sei mesi i livelli normali dell'enzima sono più alti che negli adulti da 2 a 4 volte. Ciò è dovuto alle peculiarità del metabolismo. Inoltre, gli indicatori variano negli uomini e nelle donne.

Dato il contenuto di GGT nelle cellule della prostata, gli indicatori per gli uomini superano i livelli delle donne del 25%.

Gli indicatori normali in U / l sono livelli fino a:

  • 185 per i bambini dei primi cinque giorni di vita;
  • 204 s da 5 giorni a 6 mesi;
  • 34 da sei mesi a un anno;
  • 18 da un anno a tre anni;
  • 23 da tre a sei anni;
  • 17 da 6 a 12 anni;
  • 33 (per le donne) da 12 a 17 anni;
  • 45 (per gli uomini) dai 12 ai 17 anni.

Si noti il ​​fatto che i valori di riferimento (cioè i valori medi) possono essere diversi nei diversi laboratori. Questo non significa che la differenza sarà il cardinale. Ma, a seconda dell'attrezzatura utilizzata, potrebbero esserci delle differenze. In ogni caso, se ci sono problemi, il risultato che non rientra nel valore della norma sarà evidenziato in rosso.

GGTP elevato. trattamento

In realtà, non esiste una cura generale. È importante capire che l'aumento della gamma glutamiltransferasi non è una malattia indipendente. Questo è un indicatore sensibile del processo patologico nel corpo. Data la varietà delle ragioni del suo aumento, è necessario condurre un esame approfondito e identificare la causa dell'aumento di GGT.

Raccomandazioni generali per ridurre la gamma glutamiltransferasi, se sono causate da danno epatico, possono essere attribuite al rifiuto di alcol e fumo. Così come l'aderenza a una dieta che esclude l'uso di piatti fritti, grassi e speziati. Se necessario, prescrivere un corso di farmaci epatoprotettivi.

Come decifrare il valore di GGT nel sangue durante l'analisi biochimica?

GGT in un esame del sangue biochimico in combinazione con altri test è spesso usato per diagnosticare lo stato del fegato, dal momento che la sua maggiore concentrazione è contenuta in questo organo. Ma sebbene GGT sia elevata nel sangue durante molte malattie in cui si verificano danni al fegato e ai dotti biliari, altre patologie, come quelle associate al cuore, possono anche provocare la sua crescita.

Cos'è GGT

La gamma-glutamil transferasi (GGT o GGTP) è un enzima presente in molti tessuti corporei. Normalmente, il contenuto di GGT è basso, ma se il fegato è danneggiato, l'analisi GGTP mostra innanzitutto che il GGTP è elevato: il suo livello inizia ad aumentare non appena il passaggio attraverso i canali biliari dal fegato all'intestino inizia a bloccarsi. I tumori o le pietre formati nei dotti biliari, in cui la gamma-GGT è quasi sempre elevata, possono ostacolare il dotto biliare. Pertanto, la determinazione di GGTP nel sangue è uno dei test più sensibili, la cui misurazione consente di identificare accuratamente le malattie dei dotti biliari.

Tuttavia, nonostante l'alta sensibilità, l'esame del sangue per GGT non è specifico nel distinguere le cause delle malattie del fegato, dal momento che può aumentare con diverse malattie di questo organo (cancro, epatite virale). Inoltre, il suo livello può aumentare in alcune malattie che non sono correlate al fegato (ad esempio, sindrome coronarica acuta). Questo è il motivo per cui l'analisi GGT non viene mai eseguita da sola.

D'altra parte, il plasma GGT è un test molto utile per la decodifica con altre analisi. È particolarmente importante per chiarire le cause dell'aumentata fosfatasi alcalina (ALP), un altro enzima prodotto dal fegato.

Quando la GGT è elevata nel sangue, l'ALP aumenta contemporaneamente con la malattia del fegato. Ma con le malattie delle ossa, solo ALP aumenta, mentre GGT rimane normale. Pertanto, la decifrazione dei test gama-GT può essere eseguita con successo dopo un test ALP per determinare se un ALP elevato è il risultato di una malattia ossea o di una malattia del fegato.

Quando prendere

Il test del sangue biochimico GGT può essere usato insieme ad altri test del pannello epatico, come alanina aminotransferasi (AlAT), aspartato aminotransferasi (AsAT), bilirubina e altri. Nel caso generale, quando la biochimica mostra un aumento di GGTP, ciò indica un danno al tessuto epatico, ma non indica le specifiche di questo danno. Inoltre, l'analisi del GGT può essere utilizzata per monitorare il trattamento di pazienti con alcolismo ed epatite alcolica.

Affinché il medico possa indirizzarti all'analisi del GGT, il paziente deve presentare i seguenti sintomi:

  • Debolezza, stanchezza.
  • Perdita di appetito
  • Nausea e vomito.
  • Tumore nell'addome e / o dolore.
  • Ittero.
  • Urina di colore scuro.
  • Colore della luce della sedia.
  • Prurito.

La gamma-glutamiltransferasi è sempre elevata quando l'alcol entra nel sangue anche in piccole quantità. Pertanto, una preparazione inadeguata per l'analisi, cioè l'assunzione di alcolici il giorno prima dell'analisi, dà risultati errati. Di conseguenza, la gamma-GT è notevolmente migliorata negli alcolisti cronici e negli alcolizzati. Questo è il motivo per cui l'analisi del sangue GGTP può essere utilizzata con successo per determinare a quale stadio dell'alcolismo si trova il paziente.

Inoltre, questo test può essere somministrato a pazienti che hanno bevuto in passato o che sono stati trattati per alcolismo. La cirrosi è una malattia molto insidiosa e, prima che si manifesti, si sviluppa in circa 10-15 anni. L'aumento del GGTT consentirà di individuare la patologia nel tempo e un trattamento tempestivo ritarderà lo sviluppo della patologia.

Il valore dei risultati del test per GGT

Il tasso di GGT in donne e ragazze di età superiore ad un anno è compreso tra 6 e 29 unità / l. Vale la pena notare che nelle donne l'enzima aumenta con l'età delle donne. Negli uomini, le cifre sono leggermente più alte, ma perché il tasso di GGTP è:

  • 1-6 anni: 7-19 l;
  • 7-9 anni: 9-22 l;
  • 10-13 anni: 9-24 lb;
  • 14-15 anni: 9-26 l;
  • 16-17 anni: 9-27 l;
  • 18-35 anni: 9-31 l;
  • 36-40 anni: 8-35 unità l;
  • 41-45 anni: 9-37 l;
  • 46-50 anni: 10-39 l;
  • 51-54 anni: 10-42 l;
  • 55 anni: 11-45 l;
  • Da 56 anni: 12-48 l;

Come già accennato, il tasso di GGTP è solitamente elevato quando il danno al tessuto epatico, ma la decodifica dell'analisi non indica la causa esatta della patologia. Generalmente, maggiore è il livello di glutamil transpeptidasi, maggiore è il danno. Inoltre, un aumento della GGT può indicare cirrosi o epatite, ma può anche essere il risultato di insufficienza cardiaca congenita, diabete o pancreatite. Inoltre, il GGT nel sangue può essere aumentato a causa dell'uso di sostanze tossiche per i farmaci del fegato.

Livelli elevati di GGT possono indicare malattie cardiovascolari e / o ipertensione. I farmaci che aumentano il GGT comprendono fenitoina, carbamazepina, farmaci dal gruppo di barbiturici (fenobarbital). Inoltre, i farmaci antinfiammatori non steroidei, l'abbassamento dei lipidi, gli antibiotici, i bloccanti del recettore dell'istamina (usati per il trattamento dell'eccesso di produzione di acido gastrico) possono aumentare il livello di questo enzima. Agenti antifungini, antidepressivi, testosterone aumentano anche il livello di GGT.

Valori bassi di GGT suggeriscono che il paziente ha un fegato normale e non consuma affatto bevande alcoliche. Se un livello ALP elevato è accompagnato da GGT gravemente elevato, questo esclude le malattie ossee, ma se il GGT è normale o ridotto, può essere presente un problema alle ossa. Inoltre, il clofibrato e i contraccettivi orali possono abbassare i livelli di GGT.

Cos'è il pannello epatico

Poiché l'analisi GGT deve essere considerata con altri test, si deve tenere presente che questo enzima di solito entra nel pannello epatico, che viene utilizzato per lo screening del danno epatico. È particolarmente rilevante per i pazienti sottoposti a trattamento che può influire sul fegato.

Il pannello epatico o le sue parti separate sono destinati alla diagnosi di malattie del fegato, se il paziente presenta sintomi e segni di malattie di questo organo. Se la malattia è stabilita, il test viene ripetuto a intervalli regolari per monitorare le sue condizioni e valutare l'efficacia del trattamento. Ad esempio, una serie di test di bilirubina viene eseguita per monitorare l'ittero nei neonati.

Il pannello epatico comprende diversi test eseguiti sullo stesso campione di sangue. Un tipico pannello epatico è costituito dai seguenti componenti:

  • L'ALP è un enzima legato ai dotti biliari e prodotto anche nelle ossa, nell'intestino e durante la gravidanza dalla placenta. Il più spesso aumenta con il blocco dei dotti biliari.
  • L'ALT è un enzima che si trova principalmente nel fegato, è meglio definito dall'epatite.
  • L'AST è un enzima presente nel fegato e in alcuni altri organi, specialmente nel cuore e nei muscoli del corpo.
  • La bilirubina è un pigmento biliare prodotto dal fegato. L'analisi generale della bilirubina misura la sua quantità totale nel sangue, la bilirubina diretta determina la forma legata della bilirubina (in combinazione con altri componenti) del fegato.
  • L'albumina è la principale proteina del sangue prodotta dal fegato. Il suo livello è influenzato dal funzionamento del fegato e dei reni. Una diminuzione del livello di albumina nel sangue può essere influenzata sia da una diminuzione della sua produzione da parte del fegato, sia da un aumento della sua produzione attraverso i reni nelle urine durante la disfunzione renale.
  • Total Protein - Questo test misura l'albumina e altre proteine ​​in generale, compresi gli anticorpi che combattono le infezioni.
  • AFP: l'aspetto di questa proteina è associato alla rigenerazione o proliferazione (crescita tissutale) delle cellule epatiche;

A seconda della direzione del medico curante o del laboratorio, altri test sono inclusi nel pannello epatico. Questa può essere la determinazione del tempo di protrombina per misurare la funzione di coagulazione del sangue. Poiché molti degli enzimi coinvolti nella coagulazione producono il fegato, valori anormali possono indicare un danno ad esso.

In caso di risultati negativi, i test del pannello epatico vengono eseguiti non una volta, ma a determinati intervalli di tempo, che possono richiedere da diversi giorni a settimane. Devono essere fatti per determinare se la diminuzione o l'aumento dei valori è cronico e se è necessario test aggiuntivi per identificare le cause della disfunzione epatica.

GGTP elevato: causa il trattamento

Designazione GGTP nelle analisi:
GGT
GGTP
Gamma gt
GTP

contenuto:

GGTP: che cos'è in un linguaggio semplice

GGTP (o GGT) è un enzima proteico, un catalizzatore specifico per le reazioni biochimiche intracellulari, un partecipante allo scambio di aminoacidi.

Il GGTP è contenuto all'interno delle cellule degli organi parenchimali: nel fegato, nei reni, nella milza, nel pancreas, nelle ghiandole prostatiche, ecc.

GGTP entra nel flusso sanguigno principalmente quando i tessuti delle vie biliari (sistema colecistico e biliare), fegato e pancreas sono danneggiati.

A differenza delle transaminasi "epatiche" (ALT), GGTP "lavora" sulla superficie delle membrane cellulari. Pertanto, il danno infiammatorio o meccanico alle cellule epiteliali dei dotti biliari intraepatici ed esterni porta ad un massiccio "lavaggio" di GGTP dai tessuti nel sangue e, di conseguenza, ad un aumento significativo del suo livello. Pertanto, un'alta concentrazione di GGTP nel sangue è principalmente associata ad alterazione del flusso biliare e patologico del sistema biliare e all'aumento di ALT - con la distruzione delle cellule dei tessuti molli del fegato - epatociti.

GGTP e alcol

L'alcol stimola la sintesi di questo enzima. Pertanto, anche in assenza di malattie del fegato e delle vie biliari dopo aver bevuto alcol GGTP supera in modo significativo la norma. Quando abbandoni l'alcol, il suo livello è normalizzato.

Questa proprietà consente l'utilizzo dell'analisi GGTP per la gestione di pazienti con alcolismo. Se durante il periodo di trattamento la concentrazione dell'enzima nel sangue del paziente rimane alta, allora o continua a consumare alcol o il suo fegato è già irreversibilmente danneggiato (epatite alcolica, cirrosi).

GGTP - test diagnostico altamente sensibile di danno epatico e alcolico al fegato

Che cos'è l'analisi GGTP - quando è prescritto

L'esame del sangue per GGTP è uno dei cinque test epatici funzionali biochimici - un indicatore del sistema biliare.

GGTP - marcatore di colestasi

  • La colestasi (più facile: la stasi della bile) è una violazione della formazione, della secrezione e del deflusso della bile.

La colestasi non è una malattia indipendente, ma una condizione insita in molte malattie del fegato e delle vie biliari. Pertanto, un aumento del livello GGTP suggerisce solo la possibilità di malattia, ma non determina la diagnosi o la vera causa della patologia.

Quando viene prescritto un esame del sangue per GGTP:

  • Sensazione di malessere, debolezza, prurito della pelle.
  • Ittero.
  • Nausea, vomito, indigestione.
  • Screening per patologia del tratto gastrointestinale.
  • Diagnosi di forme anterteri di epatite.
  • Diagnosi differenziale di malattie del fegato e delle vie biliari.
  • Valutazione del paziente con epatite cronica.
  • Monitorare l'efficacia del trattamento dell'alcolismo.
  • Valutazione dell'efficacia del trattamento dell'infarto del miocardio.
  • Valutazione dell'efficacia del trattamento di tumori epatici, cancro del pancreas, prostata.
  • Valutazione dell'effetto epatotossico dei farmaci.

GGT (gamma-glutamiltransferasi) nel sangue: normale, causa aumento nell'analisi

Quando termina la "pazienza" di un organo (fegato) longanime, compaiono sintomi di condizioni patologiche, la cui affiliazione a una particolare patologia aiuta a rivelare test di laboratorio come "test del fegato" o enzimi. Tra questi enzimi, l'ultimo posto appartiene all'enzima con un nome lungo: gamma-glutamiltranspeptidasi, o brevemente denominato GGT o GGTP.

Importanza di GGTP

Il difficile nome di questo enzima non è l'unico per lui, quindi, più spesso nella conversazione e nella forma di un esame del sangue biochimico che si può incontrare: GGT (γ-glutamiltransferasi) o GGTP (gamma (glu) glutamiltranspeptidasi).

GGT è un enzima legante la membrana che è coinvolto nel metabolismo degli amminoacidi, che si trova sulle cellule di vari organi (principalmente fegato, reni, pancreas, tratto biliare, milza, ecc.), Dove si trova la sua membrana esterna.

GGTP è un partecipante attivo nella costruzione di nuove molecole proteiche, un catalizzatore per importanti reazioni biochimiche e un test diagnostico significativo che indica la presenza di colestasi, pertanto, insieme ad altri enzimi (AlT, AST, ALP) e bilirubina, fa parte di un esame del sangue biochimico chiamato "Test del fegato".

Particolarmente alto è il ruolo della γ-glutamiltransferasi nella ricerca di patologia, che, a quanto pare, può essere attribuita ai processi infiammatori del parenchima epatico, e sembra che non lo faccia (non ci sono ancora abbastanza sintomi indicativi di epatite, ma alcune manifestazioni cliniche si verificano già). Questo test diagnostico è adatto anche per monitorare il decorso di un processo cronico localizzato nel parenchima epatico.

Analisi e tabella dei valori normali di GGTP

Per determinare un tale indicatore come GGTP, il materiale del test viene prelevato sangue rigorosamente al mattino a stomaco vuoto (gli enzimi, quando sono coinvolti nel processo digestivo, aumentano la loro attività, quindi è meglio non solo non mangiare, ma non bere).

L'attività della gamma-glutamil transpeptidasi viene determinata in modi diversi ea differenti temperature di incubazione del campione, tuttavia, come è l'attività di altri enzimi, quindi, nella forma prima del risultato, è possibile vedere la temperatura indicata (ad esempio 37ºС o 30ºС). Questo viene fatto per non prendere la norma per la patologia, poiché i risultati a temperature diverse sono notevolmente diversi, ma c'è un coefficiente speciale per il ricalcolo, quindi i medici di solito non hanno problemi. I risultati possono confondere un paziente che non ha la necessaria conoscenza, ma che sta cercando di capire in modo indipendente l'analisi del sangue.

Le tariffe GGT variano in base al sesso e dipendono dall'età. In conferma di quanto sopra, consideriamo opportuno inserire i dati dei valori normali nella tabella:

Va ricordato al lettore che i valori di riferimento adottati in un laboratorio possono differire da quelli utilizzati da altri laboratori, pertanto i risultati dovrebbero essere sempre chiariti nell'istituto sanitario in cui è stato eseguito il test del sangue. Sebbene, molto probabilmente, il risultato che non rientra nella norma sarà sottolineato in rosso (come di consueto nel servizio di laboratorio) per distinguersi da altri indicatori normali.

GGTP risponde aumentando l'attività

La γ-glutamiltransferasi bassa può essere discussa solo in relazione alla cirrosi scompensata, ma i risultati dei test aumentati sono menzionati abbastanza spesso, poiché le malattie del fegato, le vie biliari e l'infarto del miocardio sono tra le principali malattie.

Le ragioni dell'aumento dell'attività della γ-glutamiotransferasi sono nascoste dietro una lista piuttosto impressionante di condizioni patologiche, a cui seguirà sicuramente una reazione enzimatica:

  1. Ittero meccanico e congestizio (colestasi, formatasi a causa del blocco dei dotti biliari intra ed extraepatici, eccetto GGT, 5-nucleotidasi e fosfatasi alcalina reagiscono a questa patologia);
  2. Malattia da calcoli biliari;
  3. colecistite;
  4. Epatite virale acuta (un aumento dell'attività GGT coincide con l'inizio di una diminuzione dell'attività di "alat" e "asat";
  5. Epatite cronica;
  6. Cirrosi epatica post epatite (compensata);
  7. Danno tossico o radiante al parenchima epatico;
  8. Cirrosi alcolica del fegato;
  9. Epatite grassa;
  10. Carcinoma epatico primario;
  11. Metastasi di neoplasie maligne al fegato;
  12. Malattia renale (glomerulonefrite cronica, amiloidosi);
  13. Infarto del miocardio (l'aumento inizia dopo 4 giorni di malattia, i valori massimi dell'attività enzimatica si osservano dopo 2 - 3 settimane) - la causa dell'aumento del GGT dopo infarto miocardico è l'attivazione dei processi di recupero nel miocardio e nel parenchima epatico;
  14. Alcolismo (l'etanolo induce la produzione di enzimi cellulari e GGT reagisce tra i primi) - gli enzimi ritornano alla normalità 2-3 settimane dopo la completa cessazione del consumo di alcol;
  15. Trattamento dell'epilessia (fenobarbitale, fenitoina) e tubercolosi (rafampicina);
  16. Uso di contraccettivi ormonali;
  17. L'uso di diversi gruppi di farmaci che influenzano negativamente il tenero parenchima epatico (anticonvulsivanti, tireostatici, steroidi anabolizzanti, diuretici tiazidici, alcuni antidepressivi, citostatici, farmaci antireumatici, antitubercolari).

Quindi, in primo luogo, la causa dell'aumentata attività delle gamma-glutamiltranspeptidasi è il danno al fegato e ai dotti biliari. Nasce dall'influenza di vari fattori (virus, sostanze tossiche, radiazioni, trattamento con farmaci di vari gruppi farmacologici e molti altri effetti che il fegato non apprezza). Molto spesso, l'attività dell'enzima aiuta a identificare il grado di intossicazione da alcol e a scoprire fino a che punto il processo distruttivo cronico è andato.

Invece di conclusione

Il ruolo nel metabolismo di un organo come il fegato è determinato dalla sua posizione anatomica. Il fegato è un intermediario tra il tratto gastrointestinale, dove varie sostanze (sia utili che dannose) provengono dall'esterno, e tutto il corpo, cioè altri organi, tessuti, cellule, a cui, in un modo o nell'altro, raggiungono i prodotti consumati dall'uomo.

A causa dei suoi enzimi (ALT, AST, GGT) e delle loro abilità, il fegato neutralizza spesso sostanze che possono essere tossiche in certe dosi. Dopo tutto, le persone, mentre il fegato è sano, non se ne accorgono e non proteggono. Alcuni, cercando di sconfiggere una patologia cronica incurabile o almeno riducono le sue manifestazioni, "avvelenano" i loro organi con la droga per molti anni, altri, senza pensare alle sofferenze del fegato, controllano regolarmente il bere ogni giorno, e alcuni semplicemente "uccidono" il delicato tessuto epatico del cibo.

Forse vale la pena di considerare se si trovano valori elevati di gamma-glutamil transpellamidasi e altri enzimi epatici nel test del sangue? L'aumento di GGT, ALT, AST e altri indicatori che riflettono il lavoro del fegato, dei reni, del cuore già allude a una persona che qualcosa sta andando storto.

La gamma glutamil transpeptidasi è elevata cosa significa questo

Aumento della gamma glutamiltransferasi

La gamma glutamiltransferasi è un enzima che è attivamente coinvolto nella sintesi degli aminoacidi. GGT ha un sinonimo - gamma glutamil transpeptidase (GGTP). Questa sostanza ha "zone di influenza" in quasi tutti gli organi vitali.

Sommario:

Ma il suo ruolo più importante si manifesta nello scambio di aminoacidi: agisce da catalizzatore per il peptide gamma glutamilico. La maggiore presenza di GGT è rilevata nelle cellule renali, epatiche e nel pancreas.

I tessuti e le cellule del muscolo cardiaco, della milza, del cervello, di tutte le parti dell'intestino, della prostata contengono la concentrazione più bassa di questo enzima. La presenza effettiva di GGT nelle cellule renali è 700 volte maggiore della sua quantità in siero di sangue. Nelle cellule del fegato è più che nel sangue. Ecco perché la gamma glutamiltransferasi riflette principalmente lo stato di tutti gli elementi del sistema biliare.

Indicatori Gamma Glutamil Transferasi

Al fine di diagnosticare malattie associate alla manifestazione di un tale sintomo come ittero, colecistite, colangite, sono stati precedentemente utilizzati gli indicatori degli enzimi ALT e AST. Ad oggi, la determinazione della concentrazione di GGT è considerata un risultato più affidabile, poiché un cambiamento nelle prestazioni di questo enzima è particolarmente caratteristico delle prime fasi della malattia. Nei casi di ostruzione dei dotti dei dotti biliari sia all'interno che all'esterno del fegato, il salto nell'attività del GGT nel siero è pari ai valori normali. Nei casi di malattie infettive del fegato, la gamma glutamiltransferasi è meno istruttiva di ALT e AST.

GGT indispensabile, come fonte di informazione, nei processi neoplastici del fegato, sia primari che secondari, a causa della sua sensibilità nel rilevare l'oncologia nelle prime fasi. La patologia maligna del pancreas dà sempre una situazione in cui il livello dell'enzima nel siero del sangue è aumentato in una volta. Questo enzima è anche attivo nei tumori della prostata. L'intossicazione da farmaci, i gravi disturbi metabolici con la manifestazione dello stress ossidativo causano a volte un aumento della glutamiltransferasi sierica.

È necessario evidenziare la proprietà speciale di questo enzima come superindicatore nella diagnosi delle lesioni alcoliche del fegato, intossicazione da alcool, cirrosi. Inoltre, questo enzima è aumentato ad alte concentrazioni nelle persone che sono inclini a consumare grandi quantità di alcol, mentre assumono potenti farmaci, come barbiturici, antibiotici cefolosparin, estrogeni.

Età e livello di GGT

Nello studio di questo enzima, le informazioni sull'età del paziente sono molto importanti. Importa anche il sesso del paziente. Valori GGT normali:

  1. Nelle donne di età matura, il GGT è compreso tra 5 e 40 unità.
  2. Negli uomini di età matura, unità.
  3. In giovane età, le ragazze hanno una norma GGT non superiore a uno.
  4. I ragazzi hanno fino a 45 unità
  5. All'età di 12 anni non c'è differenza tra i sessi, poiché non c'è produzione di ormoni. Il tasso di questo enzima per i bambini di questa età è uno. Da 3 a 6 anni - 23 unità. Nella categoria di età fino a un anno i numeri possono essere alti - fino a 35 unità. Nei neonati fino a 6 mesi, il GGT viene mantenuto al livello di 200 unità, il che si spiega con l'insediamento debole di tutti i sistemi del corpo del bambino.

Indipendentemente dall'età e dal sesso, lo studio tiene conto di quante volte questa analisi supera la norma. Gli indicatori di GGT nel siero, superando le 50 volte normali, confermano l'alcolismo. Inoltre, le solite analisi biochimiche possono essere invariate. I fumatori che fumano più di due pacchetti di sigarette al giorno, le persone con obesità e coloro che conducono uno stile di vita sedentario, possono anche aumentare questo enzima al 50%.

È abbastanza probabile che un alto livello di GGT non sia accompagnato da alcun sintomo e la persona si senta completamente sana. Anche tutti gli altri esami e analisi sono invariati. Questo può essere considerato come un temporaneo aumento dell'attività enzimatica e può normalizzarsi. Tuttavia, nei casi in cui GGT è dieci volte superiore ai valori normali, è necessario stabilire la causa consultandosi con uno specialista.

Motivi per l'aumento dell'attività GGT

I motivi più seri per cui la gamma GT è migliorata:

  1. Colestasi (come la causa più comune).
  2. Processi neoplastici (neoplasie maligne).
  3. Abuso di alcol
  4. Uso a lungo termine di grandi dosi di droghe.
  5. Il fenomeno della citolisi, che causa la necrosi delle cellule del fegato.
  6. Malattie di vari organi, che si verificano in forma grave e con grave intossicazione.

La colestasi è il fattore più comune nell'attivazione della gamma GT e il deterioramento dell'analisi. A causa della stagnazione della bile, della sua eccessiva formazione o del problema della sua rimozione nell'intestino. Le principali cause di stagnazione sono: epatite virale trasferita, vari tipi di colangite, cirrosi epatica o danni tossici. Di questi, l'intossicazione da alcol e droghe è in primo luogo il numero di casi segnalati. I suddetti fattori sono cause epatiche (cioè i processi si verificano nell'area del fegato).

La colestasi extraepatica è possibile quando il condotto è bloccato con la pietra. A volte la causa della colestasi è l'ostruzione da tumori nei dotti o la spremitura del dotto biliare comune dall'esterno a causa di cancro della testa pancreatica o neoplasia gastrica. Questi casi sono sempre confermati dai sintomi clinici: pelle giallastra, prurito. Le analisi biochimiche mostrano colesterolo alto, fosfatasi alcalina, colesterolo e acidi grassi.

La citolisi è il risultato di lesioni autoimmuni sistemiche tossiche o infezioni di natura virale, accompagnate dalla morte delle cellule epatiche. Allo stesso tempo, la massa di vari enzimi dovuta al collasso delle membrane cellulari entra nel flusso sanguigno, inclusa la gamma GT. Le tossine sono spesso virus, alcol, droghe o microrganismi, che sono antigeni che causano effetti negativi nel fegato, che produce anticorpi. I batteri secernono tossine batteriche che fungono da veleno per le cellule del fegato.

La citolisi può verificarsi dopo avvelenamento da funghi velenosi da parte del fungo, così come a contatto con sostanze chimiche sul posto di lavoro, derivati ​​del fenolo, pesticidi, arsenico.

Alcool: l'effetto tossico dell'alcol provoca direttamente la stimolazione del GGT. La quantità di alcol assunto influisce sul grado di aumento dell'indice enzimatico. Le osservazioni cliniche hanno dimostrato: un rifiuto di dieci giorni di assumere bevande alcoliche riduce del 50% la quantità di GT gamma nel sangue. L'impatto negativo dell'alcol è molto significativo, poiché sviluppa ipotesi di grasso e atrofia delle cellule del fegato, portando a cirrosi alcolica con esito fatale.

Farmaci. Di norma, una persona, prendendo qualsiasi medicinale, non sospetta nemmeno quanto possa essere epatotossica la sua azione. I più dannosi per il fegato sono i seguenti farmaci:

  • paracetamolo, nimesulide, aspirina, diclofenac e altri farmaci antinfiammatori;
  • antibiotici ad ampio spettro (tetraciclina, levofloxacina, sulfonamidi);
  • farmaci per il trattamento della tubercolosi;
  • ormoni, compreso anabolico e sesso;
  • anticonvulsivanti, sedativi e antipsicotici;
  • farmaci antifungini;
  • antitumorale (chemioterapia);
  • farmaci per l'anestesia;
  • farmaci cardiaci che hanno un diuretico, effetti epatici, nonché antianginosi e anticoagulanti.

Utilizzando uno dei preparati di cui sopra, è necessario utilizzare epatoprotettori in complessi per ripristinare le cellule del fegato.

Il requisito principale nella preparazione per la consegna dell'analisi per GGT è di limitare il cibo per un'ora prima di assumere il sangue, escludendo stress emotivo e fisico. Si raccomanda inoltre di non fumare per un'ora prima del campionamento. L'analisi viene prelevata da sangue venoso o capillare. Lo studio è condotto utilizzando colorimetria cinetica. Per il trattamento di un esame del sangue pronto per il GGT, può essere un medico generico e uno specialista stretto (specialista in malattie infettive, ematologo, chirurgo).

Il GGT nel sangue aumenta: cause, trattamento, dieta

Un aumento del GGT può essere osservato in caso di malattie degli organi interni, assunzione di alcol o droghe. Esternamente, questa condizione può essere accompagnata da alcuni sintomi. Ad esempio, se la gamma-glutamiltransferasi è elevata a causa di malattia epatica, nausea, vomito, prurito e ingiallimento della pelle, oscuramento delle urine, possono verificarsi feci molto leggere.

Aumento del GGT nel sangue: quali sono le ragioni

I cambiamenti nel livello di gamma-glutamiltransferasi possono essere temporanei e tornare alla normalità (tabella con le norme) dopo aver eliminato le cause di tali cambiamenti. Questi includono: assumere farmaci che addensano la bile o rallentare il suo tasso di escrezione (fenobarbital, furosemide, eparina, ecc.), L'obesità, la scarsa attività fisica, il fumo, l'assunzione di alcool, anche in piccole quantità.

Le ragioni per l'aumento della gamma-glutamil transferasi in 10 volte e sopra:

  • ittero come conseguenza delle violazioni del deflusso della bile e della crescita della pressione intraduttale;
  • avvelenamento e danno tossico al fegato;
  • neoplasie del fegato e del pancreas, negli uomini - la prostata;
  • diabete mellito;
  • infarto miocardico;
  • artrite reumatoide;
  • ipertiroidismo;
  • alcolismo cronico e una serie di altre malattie.

Con l'assunzione prolungata di alcol, il livello di GGT viene aumentato contemporaneamente (il rapporto tra gamma-glutamiltransferasi e AST è di circa 6). La quantità, la durata e la frequenza dell'uso di prodotti contenenti alcol influenzano il contenuto di questo enzima nel sangue.

GGT aumentato e altri enzimi (AST, ALT)

Poiché un livello elevato di GGT nel sangue non diagnostica accuratamente la malattia e può essere causato da altre cause, il medico prescrive un esame supplementare del fegato.

  • bere grandi quantità di alcol;
  • assumere droghe;
  • diabete;
  • processi infiammatori nel tratto digestivo;
  • grande eccesso di peso;
  • aumento dei trigliceridi;
  • prendendo alcuni farmaci.

GGT nell'analisi biochimica del sangue supera 100, ALT meno di 80 e fosfatasi alcalina più di 200 si osserva quando:

  • rallentare il flusso della bile a causa dell'eccessivo consumo di alcol;
  • riduzione del deflusso biliare dovuto alla cirrosi epatica;
  • difficoltà nel deflusso della bile dovuta a calcoli biliari o spremitura dei dotti biliari da neoplasie;
  • altri motivi.

Aumentando il livello di gamma-glutamil transferasi a 100, con ALT e AST superiore a 80 e fosfatasi alcalina inferiore a 200 può significare:

  • la presenza di epatite virale (A, B o C) o del virus di Epstein-Barr (a volte l'epatite virale si verifica senza un aumento del livello degli enzimi epatici);
  • effetto eccessivo sull'alcol epatico;
  • epatite grassa.

GGT aumentato a 100, ALT supera 80 e fosfatasi alcalina più di 200. Ciò significa che il deflusso della bile è difficile e le cellule del fegato sono danneggiate. Tra le ragioni di questa condizione:

  • epatite cronica alcolica o virale;
  • epatite autoimmune;
  • neoplasie nel fegato;
  • cirrosi epatica.

Per una diagnosi accurata, è necessario un ulteriore esame e una consultazione interna con un medico!

L'indice GGT nel test del sangue biochimico diagnostica la stasi della bile. Questo è un marker molto sensibile per la colangite (infiammazione dei dotti biliari) e la colecistite (infiammazione della cistifellea) - si innalza prima di altri enzimi epatici (ALT, ACT). Un aumento moderato di GGT è osservato nell'epatite infettiva e nell'obesità epatica (2-5 volte superiore al normale).

Trattamento di GGT elevato nel sangue: come abbassare e riportare alla normalità

Il trattamento di livelli elevati di GGT inizia con la diagnosi della condizione del corpo e l'identificazione della causa esatta dell'aumento di questo enzima. Il trattamento di malattie a causa della quale l'aumento gamma glutamiltransferasi, riduce il suo livello.

Devi smettere di fumare e bere alcolici. Le linee guida dell'OMS su come smettere di fumare e su come smettere di bere aiuteranno a sbarazzarsi di queste abitudini. Ridurrà anche il GGT elevato.

Maggiori informazioni su questo argomento

Altri punteggi dei test:

Copyright © "Salute: scienza e pratica"

Quando si utilizzano materiali in tutto o in parte, il collegamento ipertestuale a "Salute: scienza e pratica" è obbligatorio. Il collegamento ipertestuale dovrebbe essere vicino alle informazioni citate.

GGTP elevato: causa il trattamento

Designazione GGTP nelle analisi:

contenuto:

GGTP: che cos'è in un linguaggio semplice

GGTP (o GGT) è un enzima proteico, un catalizzatore specifico per le reazioni biochimiche intracellulari, un partecipante allo scambio di aminoacidi.

Il GGTP è contenuto all'interno delle cellule degli organi parenchimali: nel fegato, nei reni, nella milza, nel pancreas, nelle ghiandole prostatiche, ecc.

GGTP entra nel flusso sanguigno principalmente quando i tessuti delle vie biliari (sistema colecistico e biliare), fegato e pancreas sono danneggiati.

A differenza delle transaminasi "epatiche" (ALT), GGTP "lavora" sulla superficie delle membrane cellulari. Pertanto, il danno infiammatorio o meccanico alle cellule epiteliali dei dotti biliari intraepatici ed esterni porta ad un massiccio "lavaggio" di GGTP dai tessuti nel sangue e, di conseguenza, ad un aumento significativo del suo livello. Pertanto, un'alta concentrazione di GGTP nel sangue è principalmente associata ad alterazione del flusso biliare e patologico del sistema biliare e all'aumento di ALT - con la distruzione delle cellule dei tessuti molli del fegato - epatociti.

GGTP e alcol

L'alcol stimola la sintesi di questo enzima. Pertanto, anche in assenza di malattie del fegato e delle vie biliari dopo aver bevuto alcol GGTP supera in modo significativo la norma. Quando abbandoni l'alcol, il suo livello è normalizzato.

Questa proprietà consente l'utilizzo dell'analisi GGTP per la gestione di pazienti con alcolismo. Se durante il periodo di trattamento la concentrazione dell'enzima nel sangue del paziente rimane alta, allora o continua a consumare alcol o il suo fegato è già irreversibilmente danneggiato (epatite alcolica, cirrosi).

GGTP - test diagnostico altamente sensibile di danno epatico e alcolico al fegato

Che cos'è l'analisi GGTP - quando è prescritto

L'esame del sangue per GGTP è uno dei cinque test epatici funzionali biochimici - un indicatore del sistema biliare.

GGTP - marcatore di colestasi

  • La colestasi (più facile: la stasi della bile) è una violazione della formazione, della secrezione e del deflusso della bile.

La colestasi non è una malattia indipendente, ma una condizione insita in molte malattie del fegato e delle vie biliari. Pertanto, un aumento del livello GGTP suggerisce solo la possibilità di malattia, ma non determina la diagnosi o la vera causa della patologia.

Quando viene prescritto un esame del sangue per GGTP:

  • Sensazione di malessere, debolezza, prurito della pelle.
  • Ittero.
  • Nausea, vomito, indigestione.
  • Screening per patologia del tratto gastrointestinale.
  • Diagnosi di forme anterteri di epatite.
  • Diagnosi differenziale di malattie del fegato e delle vie biliari.
  • Valutazione del paziente con epatite cronica.
  • Monitorare l'efficacia del trattamento dell'alcolismo.
  • Valutazione dell'efficacia del trattamento dell'infarto del miocardio.
  • Valutazione dell'efficacia del trattamento di tumori epatici, cancro del pancreas, prostata.
  • Valutazione dell'effetto epatotossico dei farmaci.

Cause di GGTP aumentato nel sangue

Quali farmaci influenzano i tassi GGTP

L'analisi del GGTP è influenzata da sostanze che modificano la viscosità della bile, la velocità del suo movimento lungo i condotti, i preparati induttivi di sintesi enzimatica attiva e gli agenti che hanno un effetto epatotossico.

Questi farmaci aumentano il GGTP nel sangue:

- Paracetamolo, nimesulide, altri FANS

- Contraccettivi ormonali, ormoni sessuali

- Alcune erbe medicinali

Dopo la sospensione dei farmaci, il livello di GGT nel sangue viene ripristinato in modo indipendente entro 1-3 mesi.

Sintomi di elevazione GGTP

Se l'ittero è un sintomo di alta bilirubina, quindi l'aumento di GGTP stesso non porta alcun segno specifico.

Puoi indovinare l'alto GGT dai sintomi della colestasi:

  • Stanchezza, debolezza
  • Pesantezza, dolore nel giusto ipocondrio
  • pizzicore
  • itterizia

Tasso GGTP nelle donne e tasso GGTP negli uomini

L'enzima desiderato si trova in grandi quantità nella prostata. Pertanto, il livello normale di GGTD negli uomini è più alto che nelle donne.

È importante capire che i metodi per determinare l'attività del GGTP sierico sono diversi nei diversi laboratori.

Il modo più corretto è quello di valutare i risultati delle analisi su GGTP in base agli standard specificati dal laboratorio che ha condotto lo studio.

Di seguito sono riportati i valori di riferimento di GGTP di un numero di laboratori indipendenti.

Standard di opzione GGTP per uomini e donne

Norme GGTP nei bambini

Il livello normale di GGTP nei neonati è parecchie volte superiore rispetto agli adulti. Con l'età, queste cifre cambiano. Di seguito sono riportati i valori di riferimento di GGTP per bambini, presentati dal servizio HELIX.

Norme GGTP nei bambini

Sull'analisi di ALT e AST, leggi in dettaglio qui.

Cosa fare se GGTP è elevato

Ovviamente, con un aumento di GGTP nel sangue, è necessario consultare un medico per determinare e trattare le cause di questa condizione.

Ricerca prioritaria per alto GGT:

2. Esame del sangue biochimico per:

- fosfatasi alcalina (fosfatasi alcalina)

- proteine ​​totali e albumina

3. Ultrasuoni degli organi addominali.

Quale dottore contattare:

Se necessario, il medico prescriverà il consiglio di altri specialisti.

Se un aumento isolato della GGTD si è verificato sullo sfondo dell'uso di alcol, droghe narcotiche o medicinali, devono essere sospesi e il test deve essere ripetuto in pochi giorni / settimane.

Possibili conseguenze dell'aumento del GGTP

La gamma-glutamil transpeptidasi non è tossica. Essere nel sangue stesso GGTP non reca alcun danno.

Il pericolo è la malattia, che indica un alto GGT. Se non trattata, possono svilupparsi fibrosi, cirrosi, insufficienza epatica o ostruzione del dotto biliare con una pietra.

Come donare il sangue su GGTP

  • Non bere alcolici, non assumere droghe una settimana prima di donare il sangue.
  • Dalla mattina prima di donare il sangue, non fumare.

Il sangue (5 ml) sul GGT viene prelevato da una vena, al mattino a stomaco vuoto (cioè, non si deve mangiare 12 ore prima della donazione di sangue).

Se hai preso medicine salvavita nel giorno in cui hai donato il sangue a GGTP, segnalalo a un medico di laboratorio.

"Trattamento di GGTP" - Come ridurre il GGTP nel sangue

/ la consultazione del medico è richiesta, ci sono controindicazioni /

  • Per ridurre GGTP è necessario scoprire ed eliminare la ragione del suo aumento.

In altre parole: per ridurre il GGTP, è necessario trattare la malattia desiderata (epatite, malattia di calcoli biliari, colangite, tumore, ecc.) E / o interrompere l'assunzione di alcol, GGTP induttori.

La prima linea di terapia per la colestasi è considerata un farmaco a base di acido ursodesossicolico: Urdoksa, Ursofalk, Ursosan, Ursoliv, Urso, et al.

Riduce il livello di acido ascorbico GGTP (vitamina C), veganismo, attività fisica.

Per il trattamento del prurito con stasi biliare, si usa solitamente colestiramina o rifampicina.

Migliora la funzionalità epatica e gli indici di funzionalità epatica dei fosfolipidi essenziali: Essentiale, Rezalut, Livolin, Essliver, ecc.

Con la stasi della bile, i farmaci coleretici sono tradizionalmente prescritti: Allohol, Holenim, Vigeratin, Liobil, Hologon, Deholin, Hofitol, Urolesan, ecc.

Nell'epatite acuta e nella colelitiasi, i farmaci coleretici sono usati in modo limitato, rigorosamente come prescritto dal medico curante.

Le acque minerali alcaline sono utili per ridurre la viscosità e facilitare la rimozione della bile: Naftusya, Borzhomi, Narzan, Essentuki 17, 4, Smirnovskaya, Slavyanovskaya, Arzni, Izhevskaya, Jermuk, ecc.

No-Spa, Spasmolitina, Duspatalina, ecc.

È possibile normalizzare i rimedi popolari GGTP

Molte erbe medicinali hanno un effetto epatotossico. Pertanto, l'uso di rimedi popolari per ridurre il GGT dovrebbe essere estremamente cauto, con il consenso del medico curante.

aumentando la produzione e il deflusso della bile

Nella complessa terapia delle malattie colestatiche, vengono utilizzate infusioni di erbe medicinali per ridurre il GGTP.

Come preparare un'infusione:

Mix crudo 1 cucchiaio di tisana versare 1 tazza di acqua bollente, scaldare a bagnomaria per 15 minuti. Raffreddare a temperatura ambiente. Filtrare, spremere. Portare il volume risultante di infusione a 200 ml con acqua bollita.

Tisana per l'epatite, colecistite:

Fiori di elicriso - 1 cucchiaio

Yarrow grass - 1 cucchiaio.

Assenzio di erba - 1 cucchiaio.

Semi di finocchio - 1 cucchiaio.

Foglie di menta piperita - 1 cucchiaio.

L'infusione prende mezza tazza 4 volte al giorno per 15 minuti prima di mangiare.

Tisana per colangite e colecistite

Foglie di menta piperita - 1 cucchiaio.

Assenzio di erba - 1 cucchiaio.

Radice di valeriana - 1 cucchiaio.

Hypericum grass - 1.5 st.l.

Coni di luppolo - 0.5 st.l.

Infusione assumere 0,5 - 1 tazza 30 minuti prima dei pasti 2-3 volte al giorno.

Fito-raccolta colerica con ittero

Fiori di immortelle sabbiose - 2 cucchiai.

Foglie di guardia a tre foglie - 1,5 cucchiai.

Foglie di menta piperita - 1 cucchiaio.

Frutti di coriandolo - 0,5 cucchiai.

Prendi mezzo bicchiere di infuso 30 minuti prima dei pasti 3 volte al giorno.

Tisana per la colelitiasi

Fiori di immortelle sabbiose - 3 cucchiai.

Radici di rabarbaro Tungus - 2 cucchiai.

Yarrow erba - 5 cucchiai.

Insistere per prendere 1 volta al giorno per la notte in mezzo bicchiere.

Il corso di trattamento di rimedi popolari - 2 settimane. Con una buona tolleranza dopo un'intera settimana, la terapia profilattica può essere ripetuta.

Cardo mariano per ridurre GGTP

Cardo mariano migliora la formazione e l'escrezione della bile, aumenta la resistenza delle cellule del fegato alle infezioni e alle tossine.

Polvere di semi di cardo secco

Prendi mezzo cucchiaino prima di ogni pasto per 20 minuti prima di mangiare.

Radice di radici Thistle

1 cucchiaio da tavola tritato crudo versare 1 tazza di acqua bollente. Scaldare a bagnomaria per 30 minuti. Sforzare immediatamente, spremere, portare il volume di brodo a 1 tazza di acqua bollita. Prendi 1 cucchiaio prima dei pasti 3 volte al giorno.

Il corso del trattamento è latte cardo 1-2 mesi.

La diagnosi e il trattamento di malattie con GGT elevata sono effettuati da un medico

7 commenti

Grazie, ora è tutto chiaro.

Grazie Sono anche diventato chiaro

Grazie, molto accessibile e chiaro!

Grazie mille! Ora capisco in quale direzione muoversi.

Grazie! Tutto è dipinto, chiaramente e chiaramente!

Aggiungi un commento Annulla risposta

Continua a leggere.

L'amilasi alfa nel sangue è aumentata - cause e frequenza negli adulti

L'aumento della VES nel sangue delle donne è la norma e le cause di

Caldo per il mese

  • L'amilasi alfa nel sangue aumenta - cause e frequenza negli adulti 2 19 feb 2018

Unisciti a noi!

Informazioni sul sito

© aptekins.ru Tutti i diritti riservati. 2016

Tutti i diritti sui materiali pubblicati su questo sito appartengono ai redattori del sito e sono protetti in conformità con la legislazione della Federazione Russa.

GGT nell'analisi biochimica del sangue

Gamma glutamil GGT o abbreviato in questi ultimi anni hanno guadagnato popolarità nella diagnosi di malattie come l'ittero, colangite, colecistite. Secondo l'affidabilità dei risultati diagnostici GGT, sono preferibili gli indicatori di tali enzimi come ALT e AST.

Considerando l'importanza funzionale del fegato, senza il quale funziona senza un lavoro chiaro, il corpo rimane praticamente non protetto in caso di guasti nel suo lavoro. E negli ultimi anni è diventato chiaro che la sensibilità al movimento rallentamento della bile nel fegato stesso, così come i dotti biliari sovrastanti GGT.

Per questo motivo, l'analisi GGT è stata introdotta nell'insieme obbligatorio di test di funzionalità epatica. A proposito, anche l'alcolismo cronico è determinato dallo stesso test.

Cos'è il GGT nell'analisi del sangue

Nelle cellule dell'intestino, del cervello, del cuore, della milza e della prostata c'è una bassa attività di gamma-glutamil transpeptidasi (abbreviato GGTP o GGT). In una persona sana, il GGT si trova nelle cellule del sangue in una quantità minima, questo è dovuto al normale processo di rinnovamento delle cellule del corpo. Tuttavia, l'aumento della quantità di questo enzima nel sangue è sempre associato a processi patologici e indica la distruzione delle cellule in cui è contenuto.

Data l'alta concentrazione di GGT nei tessuti dei reni, del fegato e del pancreas, è considerato un marcatore sensibile di malattie di questi organi. La gamma glutamiltransferasi reagisce più rapidamente e vividamente alla sconfitta del sistema epatobiliare.

Funzioni GGT

La gamma glutamiltransferasi partecipa ai processi di:

  • metabolismo degli amminoacidi;
  • metabolismo dei mediatori dell'infiammazione.

Nonostante il fatto che la concentrazione di GGT in epitelio renale che nel fegato, concentrazione sierica (come determinato nel sangue) di origine prevalentemente epatica. La maggior parte del danno renale GGT viene escreto nelle urine.

In quali casi è l'analisi assegnata a GGTP

Ricerca di indicatori di questo enzima in siero, informativamente a:

  • monitoraggio dell'alcolismo;
  • diagnosi di malattie del fegato, della cistifellea e dei dotti biliari;
  • monitoraggio dei tumori maligni, loro recidive e diffusione di metastasi;
  • diagnosi delle cause di aumento della fosfatasi alcalina;
  • monitorare l'efficacia del trattamento delle malattie del sistema epatobiliare;
  • reclami che indicano danni al fegato, alla cistifellea o ai dotti (oscuramento delle urine, alleggerimento delle feci, pelle pruriginosa, ittero, ecc.);
  • diagnosi di patologie extraepatiche, in combinazione con altri studi.

Cause dell'aumento del GGT nel sangue

Con marcata stasi biliare (colestasi), il livello di gamma-glutamil transpeptidasi inizia ad aumentare prima della fosfatasi alcalina. Tuttavia, nell'interpretare i test, si deve tenere presente che la GGT può essere acutamente sensibile a qualsiasi malattia del sistema epatobiliare. Pertanto, un aumento del GGT è sempre necessario correlare con l'attività di ALT e ASAT.

Nell'ittero, il rapporto tra GGT e AlAT è un indicatore diretto dell'aumento del ristagno della bile relativo alla distruzione delle strutture cellulari.

Il grado di aumento della gamma glutamiltransferasi dipenderà direttamente dalla dose e dalla frequenza del consumo di alcol. Pertanto, GGT è spesso usato nel controllo del ritiro di alcol.

Oltre a danneggiare il fegato dall'alcol, questo enzima risponde anche allo sviluppo dell'epatite indotta da farmaci quando assume farmaci epatotossici (tetracicline, sulfonamidi, farmaci antinfiammatori non steroidei, diuretici, ecc.).

La ragione successiva per l'aumento del GGT sono i tumori maligni primitivi del sistema epatobiliare o le metastasi epatiche. Neoplasie benigne, di regola, non producono cambiamenti simili nelle analisi, poiché la loro crescita non è accompagnata dalla distruzione di tessuti sani e da grave intossicazione. Le eccezioni sono i tumori che causano l'ostruzione dei dotti biliari e contribuiscono allo sviluppo di ittero ostruttivo.

Tra le altre cause "biliare" di crescita della gamma GT nelle analisi, si evidenziano la malattia del calcoli biliari, la colecistite acuta e cronica.

Inoltre, la gamma glutamiltransferasi reagisce al cancro del pancreas e della prostata.

Oltre al danno tossico (farmaco, alcolico) al fegato e ai tumori maligni, il GGT aumenta con:

  • epatite virale acuta e cronica;
  • epatite non infettiva;
  • mononucleosi infettiva;
  • epatite grassa;
  • cirrosi;
  • avvelenamento grave.

Oltre alle malattie del sistema epatobiliare, il GGT può aumentare con la sconfitta di altri organi e l'uso di alcuni farmaci, in particolare, questo enzima aumenta quando:

  • infarto del miocardio (qui la causa non è solo il danno miocardico, ma anche il processo di attivazione dei processi rigenerativi nel muscolo cardiaco e il parenchima epatico, quindi, l'aumento massimo di GGT cade nella terza settimana dopo un infarto);
  • danno renale (glomerulonefrite cronica e amiloidosi);
  • assunzione di farmaci antiepilettici e antitubercolari;
  • artrite reumatoide;
  • giperterioza;
  • l'obesità;
  • il diabete.

La GGT può diminuire con l'ipotiroidismo e l'uso prolungato di grandi dosi di acido ascorbico.

Analisi GTR Gamma

Devi passare un'analisi a stomaco vuoto. È importante ricordare che l'enzima è molto sensibile all'alcol.

Indicatori Gamma Glutamil Transferasi

Va ricordato che nei bambini di età inferiore ai sei mesi i livelli normali dell'enzima sono più alti che negli adulti da 2 a 4 volte. Ciò è dovuto alle peculiarità del metabolismo. Inoltre, gli indicatori variano negli uomini e nelle donne.

Dato il contenuto di GGT nelle cellule della prostata, gli indicatori per gli uomini superano i livelli delle donne del 25%.

Gli indicatori normali in U / l sono livelli fino a:

  • 185 per i bambini dei primi cinque giorni di vita;
  • 204 s da 5 giorni a 6 mesi;
  • 34 da sei mesi a un anno;
  • 18 da un anno a tre anni;
  • 23 da tre a sei anni;
  • 17 da 6 a 12 anni;
  • 33 (per le donne) da 12 a 17 anni;
  • 45 (per gli uomini) dai 12 ai 17 anni.

La gamma gamma glutamiltransferasi di norma per le donne di età superiore ai 17 anni varia da sei a 42.

Si noti il ​​fatto che i valori di riferimento (cioè i valori medi) possono essere diversi nei diversi laboratori. Questo non significa che la differenza sarà il cardinale. Ma, a seconda dell'attrezzatura utilizzata, potrebbero esserci delle differenze. In ogni caso, se ci sono problemi, il risultato che non rientra nel valore della norma sarà evidenziato in rosso.

GGTP elevato. trattamento

In realtà, non esiste una cura generale. È importante capire che l'aumento della gamma glutamiltransferasi non è una malattia indipendente. Questo è un indicatore sensibile del processo patologico nel corpo. Data la varietà delle ragioni del suo aumento, è necessario condurre un esame approfondito e identificare la causa dell'aumento di GGT.

Raccomandazioni generali per ridurre la gamma glutamiltransferasi, se sono causate da danno epatico, possono essere attribuite al rifiuto di alcol e fumo. Così come l'aderenza a una dieta che esclude l'uso di piatti fritti, grassi e speziati. Se necessario, prescrivere un corso di farmaci epatoprotettivi.

Anche questi articoli possono essere interessanti.

Cosa sono ALAT e ASAT nel test del sangue. trascrizione

Se i trigliceridi sono elevati, che cosa significa in un adulto

Analisi per il colesterolo. La norma negli uomini e le conseguenze.

Qual è la norma del colesterolo nel sangue delle donne e perché?

Lascia il tuo commento X

ricerca

categorie

Voci recenti

Copyright © 18 Enciclopedia del cuore

Gamma-glutamil transpeptidase (GGT)

Gamma-glutamil transpeptidase (GGT) è un enzima che può essere trovato in molti organi parenchimali. Partecipa allo scambio di acidi nucleici e alla "costruzione" di molecole proteiche.

La maggior parte delle gamma-glutamil transpeptidasi contiene i reni, il fegato e il pancreas. Inoltre, l'enzima è presente nel cervello, nell'intestino, nella milza e nei muscoli scheletrici, nella ghiandola prostatica. All'interno della cellula, il GGT si trova nella membrana, nel citoplasma, nei lisosomi.

Determinare il livello di GGT nel sangue è usato per diagnosticare la malattia del fegato. In persone praticamente sane, la concentrazione nel sangue è costante, il GGT entra nel sangue quando le cellule del fegato muoiono naturalmente.

Un aumento del GGT nel sangue è caratteristico delle malattie del fegato e delle vie biliari, che sono accompagnate da una violazione del deflusso della bile (colestasi). L'alta attività GGT è caratteristica dell'infiammazione della colecistite (colecistite), delle vie biliari (colangite) e delle malattie ostruttive del fegato. Il livello GGT supera la norma di 5-30 volte. È una malattia di calcoli biliari, elmintiasi, tumori. Nella colangite e colecistite, il livello di GGT supera significativamente l'aumento di ALT e AST, che aumenta leggermente.

L'epatite infettiva è accompagnata da un leggero aumento del GGT (2-4 volte), in questo caso la definizione di AST e ALT è più informativa.

Il GGT aumenta con l'abuso di alcol. Pertanto, negli individui che lo usano spesso, il livello dell'enzima può essere aumentato anche in assenza di malattie epatiche o pancreatiche.

Aumentare il contenuto di GGT e droghe. In particolare, paracetamolo, fenobarbital, cefalosporine.

Un aumento della concentrazione di GGT nel sangue può indicare un processo oncologico nel fegato e il livello dell'enzima aumenta quasi dall'inizio della formazione del tumore.

L'infiammazione del pancreas e dei suoi tumori porta ad un aumento del livello di GGT di 5-10 volte.

L'alta GGT è anche caratteristica del cancro alla prostata.

Indicazioni per l'analisi

Diagnosi della malattia del fegato, accompagnata da una violazione del deflusso della bile e dalla loro diagnosi differenziale.

Osservazione dinamica di pazienti con epatite cronica.

Diagnosi di cancro del fegato, prostata, pancreas.

Preparazione per lo studio

Dall'ultimo pasto all'assunzione di sangue, il periodo di tempo dovrebbe essere superiore a otto ore.

Alla vigilia di escludere dalla dieta cibi grassi, non assumere bevande alcoliche.

Per 1 ora prima di prendere il sangue per l'analisi non può fumare.

Non è raccomandato donare il sangue immediatamente dopo aver eseguito radiografia, radiografia, ecografia, fisioterapia.

Il sangue per la ricerca viene assunto al mattino a stomaco vuoto, anche il tè o il caffè sono esclusi.

È consentito bere acqua naturale.

Il riposo emotivo e fisico è raccomandato al paziente prima dell'esame.

Materiale di studio

Decodifica risultati

GGT in donne, U / l

GGT negli uomini, U / l

Da 0 a 6 mesi

Da 6 mesi a 1 anno

Da 1 anno a 12 anni

1. Colestasi in occlusione dei dotti biliari intraepatici ed extraepatici: colangite, colecistite, colelitiasi.

2. Epatite virale acuta.

3. Danni al fegato tossici.

5. Obesità del fegato.

6. Tumori al fegato.

7. Tumori maligni di altri organi con metastasi epatiche.

8. Pancreatite acuta e cronica.

9. Tumori del pancreas e della prostata.

10. Malattia renale (esacerbazione della pielonefrite cronica o glomerulonefrite).

11. Farmaci: rifampicina, contraccettivi orali, fenobarbital, paracetamolo, cefalosporine, paracetamolo.

1. Cirrosi epatica scompensata.

Scegli i tuoi sintomi di preoccupazione, rispondi alle domande. Scopri quanto è grave il tuo problema e se hai bisogno di vedere un medico.

Prima di utilizzare le informazioni fornite dal sito medportal.org, si prega di leggere i termini del contratto utente.

Accordo per gli utenti

Il sito medportal.org fornisce servizi soggetti alle condizioni descritte in questo documento. Iniziando a utilizzare il sito Web, confermi di aver letto i termini del presente Accordo utente prima di utilizzare il sito e di accettare tutti i termini del presente Accordo per intero. Si prega di non utilizzare il sito Web se non si accettano tali termini.

Tutte le informazioni pubblicate sul sito sono solo di riferimento, le informazioni tratte da fonti pubbliche sono di riferimento e non sono pubblicità. Il sito medportal.org fornisce servizi che consentono all'Utente di cercare droghe nei dati ottenuti dalle farmacie come parte di un accordo tra farmacie e medportal.org. Per facilitare l'uso dei dati del sito sui farmaci, gli integratori alimentari sono sistematizzati e portati a una singola ortografia.

Il sito medportal.org fornisce servizi che consentono all'Utente di cercare cliniche e altre informazioni mediche.

Le informazioni inserite nei risultati di ricerca non sono un'offerta pubblica. L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'accuratezza, la completezza e (o) la pertinenza dei dati visualizzati. L'amministrazione del sito medportal.org non è responsabile per il danno o il danno che potresti aver subito dall'accesso o dall'impossibilità di accedere al sito o dall'uso o dall'impossibilità di utilizzare questo sito.

Accettando i termini di questo accordo, comprendi e accetti pienamente che:

Le informazioni sul sito sono solo di riferimento.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di errori e discrepanze riguardo al dichiarato sul sito e l'effettiva disponibilità di beni e prezzi per le merci in farmacia.

L'utente si impegna a chiarire le informazioni di interesse tramite una telefonata alla farmacia o utilizzare le informazioni fornite a propria discrezione.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di errori e discrepanze riguardo al programma di lavoro delle cliniche, i loro dettagli di contatto - numeri di telefono e indirizzi.

Né l'Amministrazione di medportal.org, né alcuna altra parte coinvolta nel processo di fornitura di informazioni, saranno responsabili per qualsiasi danno o danno che si è potuto sostenere per aver completamente fatto affidamento sulle informazioni contenute in questo sito.

L'amministrazione del sito medportal.org si impegna e si impegna a compiere ulteriori sforzi per ridurre al minimo discrepanze ed errori nelle informazioni fornite.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di guasti tecnici, anche per quanto riguarda il funzionamento del software. L'amministrazione del sito medportal.org si impegna al più presto a compiere ogni sforzo per eliminare eventuali errori ed errori in caso di accadimento.

L'utente è avvisato che l'amministrazione del sito medportal.org non è responsabile per la visita e l'utilizzo di risorse esterne, i cui collegamenti possono essere contenuti nel sito, non fornisce l'approvazione per il loro contenuto e non è responsabile per la loro disponibilità.

L'amministrazione del sito medportal.org si riserva il diritto di sospendere il sito, di modificare parzialmente o completamente il suo contenuto, di apportare modifiche all'Accordo con l'utente. Tali modifiche sono apportate solo a discrezione dell'Amministrazione senza preavviso all'Utente.

Riconosci di aver letto i termini del presente Accordo per l'utente e di accettare tutti i termini del presente Accordo per intero.

Le informazioni pubblicitarie su cui il posizionamento sul sito corrisponde a un accordo con l'inserzionista, sono contrassegnate come "pubblicità".

Qual è l'enzima Gamma-glutamil transpeptidasi: norme, cause di aumento e diminuzione

L'analisi biochimica del sangue aiuta a valutare lo stato funzionale degli organi e dei sistemi corporei. Per la diagnosi, è importante valutare la condizione di vari microelementi, inclusi gli enzimi. Gamma-glutamil transpeptidasi è un enzima delle cellule del fegato, tratto biliare, è un catalizzatore per un numero di reazioni biochimiche. Il dosaggio GGTP è il più sensibile per la colestasi (stasi della bile). È indicato quando sintomi come:

  • affaticamento, debolezza;
  • perdita di appetito;
  • nausea e vomito;
  • dolore nell'ipocondrio destro;
  • decolorazione di urina e feci;
  • prurito, ittero.

Concetto e struttura

Gamma-glutamil transpeptidase (GGT, GGTP, Gamma-glutamil transpeptidase - GGTP) è un enzima necessario per lo scambio di aminoacidi. Agisce come catalizzatore per il trasferimento di un residuo gamma-glutamilico da una proteina gamma-glutamilica ad un'altra proteina, amminoacido o molecola. GGTP è una proteina eterodimerica, le sue sottounità sono costituite da catene polipeptidiche. Il centro attivo dell'enzima si trova all'esterno del mebran cellulare.

Gamma-glutamil transpeptidasi si accumula in:

  • I boccioli La concentrazione è 7000 volte superiore rispetto al siero.
  • Del fegato 500 volte di più rispetto al siero.
  • Pancreas. Qui il suo contenuto è 650 volte più alto che nel siero del sangue.

In quantità insignificanti la presenza dell'enzima è annotata in:

Nelle cellule, l'enzima è localizzato nelle membrane, nei lisosomi e nel citoplasma.

GGTP è un marker di epatotossicità. Nel caso di una malattia del fegato, il livello di enzima nel sangue aumenta nel 90% dei casi. Inoltre, la gamma-glutamil transpeptidasi è più sensibile alle patologie del fegato e delle vie biliari rispetto alla fosfatasi alcalina e all'aspartato aminotransferasi (ALT o AST).

Indicazioni per l'analisi

L'analisi del GGT viene utilizzata per confermare la malattia dei dotti biliari, il fegato. Il più efficace per i tumori sospetti nel pancreas, la presenza di calcoli nei dotti biliari e il blocco delle vie biliari.

L'analisi è importante per monitorare l'efficacia del trattamento dell'epatite alcolica, l'alcolismo. GGT aiuta anche a controllare la condizione dei pazienti con malattie associate ad un aumento dell'enzima, per valutare l'efficacia della terapia.

L'analisi per GGT ha dimostrato di prendere:

  • Alle ispezioni programmate.
  • In preparazione per l'operazione.
  • Per valutare le prestazioni del fegato - nel quadro di campioni di fegato standard.
  • Per identificare la stagnazione della bile.
  • Se sospetti alcolismo.
  • Durante il trattamento di alcolismo, epatite alcolica.
  • Durante l'assunzione di farmaci che causano colestasi.

norma

Utilizzato per l'analisi del sangue venoso. I tassi normali dipendono dal sesso e dall'età dei pazienti. Il livello determinato dell'enzima dipende dall'apparecchiatura utilizzata, dalle unità di misura (U / l, U / ml o μkat / l, con 1 U / l = 0,0167 μkat / l). Pertanto, nell'interpretazione dei risultati, è necessario concentrarsi sui dati di un laboratorio.

L'alta concentrazione dell'enzima nei neonati è spiegata dal fatto che la sua fonte nel corpo durante i primi giorni di vita è la placenta, e solo allora la Gamma-glutamil transpeptidasi inizia a essere prodotta nel fegato.

La norma GGT nel sangue dipende anche dalla razza - tra i rappresentanti della razza negroide, gli indicatori sono circa 2 volte più alti rispetto agli europei.

Negli uomini adulti, come si può vedere dal tavolo, la concentrazione di GGT è più alta che nelle donne. Ciò è dovuto alla presenza dell'enzima nella ghiandola prostatica, che aiuta nella diagnosi di prostatite, cancro della ghiandola - in questi casi, il livello di GGT aumenta drammaticamente.

Nelle donne in gravidanza, gli indicatori differiscono dai valori di riferimento nelle diverse fasi della gravidanza:

  • Nel primo trimestre (fino a 13 settimane) il livello dell'enzima è 0-17 U / l.
  • Nel secondo trimestre (14-26 settimane), il livello GGT raggiunge 33 U / l.
  • Nel terzo trimestre (27-39 settimane), l'indicatore non supera 32 U / l.

Ragioni per crescere

Aumentare il livello di GGT è cruciale nella diagnosi delle malattie del tratto epatobiliare e del fegato. L'enzima è più sensibile ai danni agli epatociti (cellule epatiche) in confronto con fosfatasi alcalina, glutammato deidrogenasi, AST, ALT ecc. L'aumento della concentrazione di Gamma-glutamil transpeptidasi indica epatotossicità: nel 90% dei casi di patologie epatiche il livello dell'enzima aumenta.

GGT è particolarmente sensibile agli effetti dell'alcol. Questo fatto viene utilizzato per valutare l'efficacia del trattamento dell'alcolismo - un mese dopo il trattamento, il livello di GGT è ridotto della metà.

I motivi principali dell'aumento sono:

  • La sconfitta delle vie biliari. GGT è un marker della stasi della bile. L'aumento dell'indice può indicare la presenza di pietre nei dotti, cicatrici dopo l'intervento chirurgico, tumori, cancro della testa pancreatica.
  • Danno epatico, inclusa epatite acuta e cronica.
  • Alcolismo - nel 60% dei casi, poiché il livello dell'enzima è normale nel 30% degli alcolisti.
  • La mononucleosi è contagiosa. Lo sviluppo della patologia coinvolge il fegato. L'infezione è accompagnata da tali sintomi: la temperatura aumenta, i linfonodi aumentano, la faringe infiamma.
  • Tassi estremamente elevati di GGT insieme alla fosfatasi alcalina sono un segno di danno autoimmune ai dotti biliari. Malattie rare associate a loro sono la colangite sclerosante primaria e la cirrosi biliare primitiva.

Nell'epatite acuta, il livello di GGT aumenta prima dei valori di ALT e AST (aminotransferasi). Inoltre, al culmine della malattia, la concentrazione di Gamma-glutamil transpeptidasi è parecchie volte inferiore, ma ritorna alla normalità più lentamente. Aiuta a controllare il processo di guarigione.

Ci sono altri motivi per aumentare il GGT. Questi includono:

  • Pancreatite.
  • Cancro al seno
  • Cancro alla prostata
  • Lupus eritematoso.
  • Insufficienza cardiaca.
  • Infarto del miocardio - in questo caso, si nota un aumento della concentrazione 4 giorni dopo l'insorgenza della malattia.
  • Diabete.
  • Ipertiroidismo.
  • Artrite reumatoide, malattia polmonare.

L'assunzione di alcuni tipi di farmaci aumenta i livelli di gamma glutamil transpeptidasi del sangue. Antibiotici, statine, paracetamolo, aspirina, antidepressivi, contraccettivi orali, testosterone e un certo numero di altre sostanze possono aumentare il contenuto di GGT.

Tra le ragioni fisiologiche, un aumento del livello dell'enzima causa l'obesità.

Se i risultati dell'analisi mostrano un aumento dell'indice GGT, è necessario identificare la ragione della sua crescita. Sulla base dell'esame, il medico fa una diagnosi e prescrive il trattamento necessario.

Leggi in questo articolo le norme di proteine ​​totali nel sangue per bambini e adulti.

Motivi per il declino

I pazienti che soffrono di alcolismo riducono i livelli di GGT in un mese dopo l'inizio del trattamento - astinenza dall'alcol. Ciò è dovuto alla mancanza di uno stimolatore (etanolo) di sintesi avanzata dell'enzima da parte delle cellule epatiche.

Anche le ragioni per la diminuzione del livello di Gamma-glutamil transpeptidasi sono:

  • Ipotiroidismo.
  • Accettazione di contraccettivi ormonali, clofibrato.

Ridurre la concentrazione di GGT può aiutare a regolare attività fisica, dieta vegana.

Gamma glutamiltranspeptidasi (GGTP)

Gamma glutamil transpeptidase (GGTP, GTP, GGT) è un enzima (un catalizzatore naturale per reazioni chimiche) che partecipa allo scambio di aminoacidi. La GTP è contenuta nelle cellule di molti organi, caratterizzata dalla secrezione attiva e dall'assorbimento di varie sostanze (assorbimento e secrezione). Questo enzima è localizzato e si accumula principalmente nei reni, dove la sua concentrazione è settemila volte superiore a quella del sangue. Il contenuto di GGTP è anche aumentato nel fegato (il livello supera la concentrazione nel siero di sangue da 200 a 500 volte) e nel pancreas.

L'enzima è sintetizzato nelle cellule. Quando si accumula, le cellule vengono distrutte e una certa quantità di GGTP entra nel sangue.

La bile svolge un ruolo molto importante nel sistema digestivo umano. Viene sintetizzato nel fegato e raccolto in speciali dotti biliari del fegato e da lì viene inviato al duodeno per la digestione. Con l'aiuto della bile vengono eseguiti i processi di assorbimento del grasso dal cibo e la rimozione delle sostanze biologicamente attive in eccesso (farmaci). Viene sintetizzato continuamente nel fegato, ma viene consumato dall'intestino solo quando necessario, all'inizio del processo digestivo. Per evitare l'uso irrazionale delle risorse energetiche del corpo, l'eccesso di bile si accumula nella cistifellea.

Norm gamma glutamil transpeptidasi

La velocità della gamma glutamil transpeptidasi nel sangue varia con l'età e dipende anche dal sesso della persona. Va notato che nei neonati il ​​livello dell'enzima è elevato rispetto ad altre categorie di persone. Il tasso di GGTP nel sangue è presentato nella tabella 1.

Tabella 1. Norm gamma glutamil transpeptidasi.

I motivi dell'aumento di GGTP

Quando l'enzima supera la norma, il medico può suggerire le seguenti malattie, che possono essere suddivise in due gruppi:

  1. malattie associate a danni al fegato e alle vie biliari;
  2. altri motivi.

Il primo gruppo comprende le seguenti malattie:

  • Alcolismo cronico. L'alcol attiva i processi di sintesi enzimatica. In caso di rifiuto dall'uso di analisi dell'alcol torna alla normalità in circa un mese. Va notato che in una certa percentuale di alcolisti (circa il 30%), l'enzima gamma non è elevato.
  • Malattie oncologiche del fegato e metastasi di tumori al fegato da altri organi.
  • Cirrosi epatica. Questo processo patologico di sostituzione del tessuto con cicatricial è direttamente correlato al primo elemento. Il suo corso è caratterizzato da un indebolimento di tutte le funzioni del fegato, che comporta un aumento della concentrazione di GGTP.
  • Epatite di qualsiasi genesi, compreso l'alcol.
  • Mononucleosi infettiva (processo infiammatorio, che interessa in parte il fegato).
  • Ittero ostruttivo caratterizzato da ostruzione del dotto biliare (tra i colpevoli di blocco, pietre, cicatrici, tumori del dotto biliare, tumori che colpiscono il sistema digestivo possono essere distinti). Vale la pena notare che quando i dotti biliari sono bloccati, il livello dell'enzima sale più velocemente della fosfatasi alcalina;
  • Danni autoimmuni ai dotti biliari.

Il secondo gruppo include le malattie:

  • diabete mellito;
  • insufficienza cardiaca;
  • malattia autoimmune che colpisce i suoi stessi tessuti - lupus eritematoso sistemico;
  • ipertiroidismo (intensificazione del funzionamento della ghiandola tiroidea);
  • pancreatite (un processo infiammatorio che colpisce il pancreas), questa condizione patologica può essere causata dall'abuso di alcool.

Analisi GTR Gamma

L'analisi della gamma-glutamil transpeptidasi è indicata per i seguenti motivi:

  1. La ragione principale per riferirsi a tale studio è la diagnosi, la conferma e il monitoraggio dell'efficacia del trattamento delle malattie del fegato, dei dotti biliari. Tra queste malattie si possono distinguere l'ostruzione di questi passaggi, la cirrosi biliare.
  2. Per diagnosticare l'alcolismo e monitorare la sua terapia.
  3. Per formare una diagnosi corretta se il livello di fosfatasi alcalina è elevato.

Per l'analisi, viene raccolto sangue venoso o capillare. Lo studio è condotto utilizzando il metodo calorimetrico cinetico. Prima dell'analisi è raccomandato:

  • non mangiare cibo otto ore prima dello studio;
  • astenersi dal fumare;
  • eliminare un forte stress fisico ed emotivo mezz'ora prima dello studio.

Va notato che l'analisi di questo enzima non è specifica. I risultati di questa analisi non possono essere utilizzati per l'impostazione di una diagnosi specifica.

Il risultato dello studio potrebbe mostrare risultati errati. Questo è facilitato da:

  • L'obesità. L'attività dell'enzima è aumentata.
  • Farmaci (contraccettivi orali, testosterone, aspirina, bloccanti istaminici, farmaci antifungini, paracetamolo e un certo numero di altri medicinali).
  • L'assunzione regolare di vitamina C (acido ascorbico) può portare ad inibizione dell'attività enzimatica.

Va notato che a causa dell'elevato numero di malattie che possono influenzare il livello di GGT, il medico decifra i risultati dello studio e fa una diagnosi basata su una serie di test. L'autotrattamento e l'autodiagnosi possono comportare risultati indesiderati della terapia.

Articolo Precedente

Vettori di epatite