Forum dell'epatite

Cibo

Condivisione della conoscenza, comunicazione e supporto per le persone con epatite

Phosphogliv, recensioni

Phosphogliv, recensioni

Il messaggio del vagabondo »15 giu 2011 08:55

Re: Phosphogliv.

Messaggio Sovok-59 »15 giugno 2011 09:23

Re: Phosphogliv.

The Message Gudvin »15 giugno 2011 10:35

Re: Phosphogliv.

Messaggio Serega »04 dic 2011 13:27

Re: Phosphogliv.

Messaggio inna81 »04 dic 2011 13:48

Phosphogliv

Forme di rilascio

Istruzione fosfogliante

Phosphogliv è un epatoprotettore domestico, che è una combinazione di fosfolipidi (fosfatidilcolina) e acido glicirrizico. Inoltre, in effetti, epatoprotettivo, il farmaco ha un effetto stabilizzante sulla membrana e antivirale. Utilizzato nel trattamento dell'epatite virale, dell'epaptosi e di altri danni al fegato, così come nelle malattie della pelle (psoriasi, eczema, ecc.).

L'epatite virale cronica è un problema pressante, sia su scala russa che globale. La vaccinazione consente di prevenire l'epatite acuta, ma sfortunatamente non è così efficace nella lotta contro le forme croniche di questa malattia. La classica terapia farmacologica dell'epatite cronica è un esercizio piuttosto complicato e costoso che motiva i farmacologi a creare nuovi farmaci più efficaci. Uno di questi farmaci promettenti è il farmaco fosfogliante, che, secondo i suoi creatori, non ha analoghi nel mercato farmaceutico globale ed è in molti aspetti un pioniere assoluto. Quindi, questo è l'unico epatoprotettore con effetti sia etiotropici che patogenetici. L'unicità del phosphoglive è anche nell'unificazione sotto il "tetto" di una singola forma di dosaggio dell'effetto epatoprotettivo e antivirale. Uno dei componenti di questo farmaco - la fosfatidilcolina - è dotato della capacità di ripristinare strutturalmente le cellule del fegato, agendo come un "sigillante di membrana", che colma le lacune nelle membrane biologiche. Questo "ingrediente" farmacologicamente attivo di phosphogliv è il suo principale principio attivo, normalizzando il metabolismo di proteine ​​e lipidi e impedendo alle cellule del fegato di perdere enzimi, ripristina la funzione detossificante di questo organo. La fosfatidilcolina sopprime l'eccessiva formazione di tessuto connettivo, con conseguente riduzione del rischio di sviluppare fibrosi epatica e cirrosi, oltre a migliorare la prognosi e la qualità della vita dei pazienti.

Un altro componente del farmaco è l'acido glicirrizico, una sostanza con attività antivirale che inibisce la riproduzione dei virus nel corpo a causa dell'attivazione della sintesi degli interferoni, la stimolazione della formazione dei fagociti e l'attività delle cellule natural killer. Essendo un antiossidante ed esibendo un effetto stabilizzante della membrana, l'acido glicirrizico potenzia l'effetto epatoprotettivo dei fosfolipidi, ha effetti anti-allergici e anti-infiammatori. La novità di phosphogliv è anche negli analoghi inconsapevoli della tecnologia di creare una forma di polvere secca di fosfolipidi di soia granulati. Ciò ha permesso di aumentare la durata di conservazione della forma di dosaggio incapsulata. La tecnologia originale di ottenere un liofilizzato per la somministrazione endovenosa ha permesso la creazione di un nanosistema fosfolipidico stabile costituito da micelle e liposomi emulsionati e non contenente detergenti tossici (tensioattivi). Le micelle complicate sono in grado di essere mantenute attive per diversi anni, il che è di grande importanza clinica, dal momento che il paziente in questo caso riceve un farmaco attivo e non il prodotto di processi metabolici di sostanze farmacologicamente attive.

Phosphogliv ha subito una serie di test nelle principali cliniche russe. Il suo effetto è stato valutato in base a numerosi criteri, tra cui il miglioramento delle condizioni generali del paziente, l'eliminazione dei sintomi di intossicazione, la scomparsa del colore giallo della pelle, la presenza / assenza di bile nelle feci, la diminuzione della concentrazione di bilirubina e l'attività degli enzimi epatici. Di conseguenza, tutti i pazienti trattati con phosphoglive hanno mostrato una tendenza positiva. Pertanto, è stato dimostrato che questo farmaco è altamente efficace nel trattamento delle malattie del fegato. Migliora significativamente la funzione sintetica di questo organo e riduce le manifestazioni di insufficienza epatica. In questo caso, il farmaco ha una buona tollerabilità e un profilo di sicurezza favorevole.

Recensioni a Phosphogliv

Forma di rilascio: capsule

Lytkova L. (recensione positiva)

Buona medicina da un produttore affidabile.

Fu consigliato dal medico curante dell'ospedale. Ha detto che aiuta il fegato e riduce gli effetti indesiderati di vari farmaci che ho ricevuto in grandi quantità durante il trattamento. Il pacchetto contiene 50 capsule, ho bevuto due pacchetti in un mese, non ho sentito nessuna spiacevole manifestazione. La medicina è fatta da radice di liquirizia e soia. All'inizio, ho sforzato un po 'le dimensioni, le capsule erano grandi, dipinte con colori vivaci: nero e arancione. Successivamente, ho appreso che per la conchiglia viene usato un colorante che può causare allergie. Ma non mi ha causato niente, anche se ho la tendenza a reazioni simili. Lo stato di salute dopo il corso di ricezione è diventato migliore, c'era una leggerezza nel corpo, le borse sotto gli occhi sono scomparse.

Katerina (recensione negativa)

Il miglior trattamento per il fegato

In inverno, era gravemente malata di influenza e in seguito aveva problemi al fegato. I medici prescrivevano farmaci costosi, ma mi consigliavano di provare Phosphogliv in una farmacia, è più economico, ma più efficace. Phosphogliv è anche un farmaco antivirale e antiallergico, in modo che un farmaco possa liberarsi di diverse malattie. Ora bevo di tanto in tanto per la prevenzione, ma i problemi al fegato non si preoccupano più.

Cirillo (recensione negativa)

Phosphogliv era un prezzo corrotto, e quindi comprato per la prima volta da lui. Altri farmaci simili sono più costosi, ovviamente. In termini di efficienza, posso dire che non è decisamente peggiore di altri. Ora lo accettiamo, tutti sono felici.

Raisa Kholodenko (recensione neutrale)

Dovuto annullare la ricezione

Dopo il trattamento di angina con antibiotici, ho avuto complicazioni con il fegato. Il medico fece una dieta rigida e prescrisse Phosphogliv. Il componente principale sono i fosfolipidi, che ripristinano la struttura del fegato. Durante la ricezione, la mia pressione sanguigna è aumentata, ci sono stati mal di testa. Ho dovuto cancellare il farmaco e iniziare a bere un altro (Essentiale Forte), che è simile a Phosphogliv, ma leggermente diverso nella composizione. In generale, il farmaco è buono, ho iniziato a provare sollievo, il dolore nella mia parte era sparito, è un peccato che non mi andasse bene e non ho finito il corso. Tutti gli organismi sono individuali, quindi è difficile trovare qualcosa di efficace e così senza effetti collaterali.

Valentin (recensione positiva)

Per i pazienti con cirrosi epatica

La droga è apparsa sul mercato russo non molto tempo fa, ma è già riuscita a vincere molti premi. È stato nominato, tra le altre cose, "Platinum Ounce" nella nomination "Discovery of the Year". È fatto da ingredienti naturali, con un gran numero di radice di liquirizia. Ho visto in alcune recensioni che le persone presumibilmente aumentavano la pressione del sangue a causa di Phosphogliv e l'essenza appariva. Dubito che la questione sia in questa preparazione, non c'è nulla nella sua composizione che possa aumentare la pressione di una persona. L'ho preso a causa della progressiva cirrosi epatica. L'effetto è fantastico! L'elasticità del fegato sta migliorando e non mi aspettavo che sarebbe stato di grande aiuto.

Natalia (recensione positiva)

Salvezza per il fegato.

Dopo un trattamento a lungo termine, hanno avuto inizio problemi al fegato. Era malata, dritta e talvolta non riusciva a respirare facilmente. All'ecografia dissero che il fegato era leggermente ingrossato e che era necessario bere i preparati per la riparazione. All'inizio comprai Essentiale, e poi il farmacista della farmacia consigliò Phosphogliv, le loro composizioni erano identiche, ma il prezzo era significativamente diverso. Ha preso 2 capsule tre volte al giorno. I pacchetti durano per 8 giorni. Dopo il corso, il dolore è diminuito, il medico ha detto periodicamente di fare terapia con Phosphogliv, e di attenersi alla dieta. Il dolore mi infastidisce molto raramente, e tutto grazie a Phosphogliv. Il farmaco può consigliare.

Oleg (recensione positiva)

Buona droga, aiuto

Tutto andrebbe bene, questa droga Phosphogliv è buona, ma con il mio lavoro è solo una tortura, devo prendere le capsule tre volte al giorno e dopo i pasti, a volte dimentico qualcosa da mangiare, questo lavoro è nervoso, ci vuole un sacco di tempo. Mi piace l'effetto di Phosphogliv, nonostante le omissioni, il dolore scompare rapidamente dall'ipocondrio destro. Sono salvato dai promemoria al telefono e mangio un pacco di Phosphogliv a casa e un pacco al lavoro.

Leila (recensione positiva)

Fofogliv farmaco di famiglia

Consiglio vivamente che tutti prima di tutto seguono la dieta e, soprattutto, la nutrizione dei loro figli! Insolitamente, Phosphogliv è diventato la nostra droga "di famiglia", io e mio marito siamo stati trattati e il figlio! Nella mia infanzia, naturalmente, è stata seguita la nutrizione, ma a quanto pare non hanno seguito - non appena l'università è andata, sono iniziati i problemi. Secondo la preparazione, dirò che siamo felici con loro, il dottore ha prescritto il corso e la dieta per tutti, ora mio figlio e io stiamo bene, mio ​​marito sta avendo la sua epatite. Ti benedica!

Karina (recensione positiva)

Dopo 2 settimane, le mie condizioni migliorarono

Mai veramente impegnato nella loro salute Riteneva necessario prendere tutto dalla vita e il corpo si prendeva cura di sé. Ma dopo un forte colpo del destino, ho avuto una grave depressione. Ho dovuto bere un sacco di pillole per farmi uscire da questo stato. Grazie alla mia famiglia per avermi supportato in un momento difficile. Ma dopo il trattamento hanno avuto inizio problemi digestivi e una terribile eruzione cutanea. Non riuscivo a capire cosa stesse succedendo, mi sono rivolto al dottore e lui ha detto che il mio trattamento aveva danneggiato il fegato e ora non sta affrontando il carico. Prescritto una dieta e bere Phosphogliv 1,5 mesi. Dopo 2 settimane, le mie condizioni migliorarono, l'eruzione era sparita. Non ho avuto problemi con Phosphogliv.

Alina (recensione positiva)

Phosphogliv era molto efficace nel disgregare il fegato. Ho scoperto che il lobo sinistro è sufficientemente ingrandito. Il medico ha prescritto un corso di questo farmaco da bere. All'inizio ero imbarazzato che fosse necessario prendere 2 compresse 3 volte al giorno, ma dopo aver provato il corso settimanale, ho continuato e ho sentito i cambiamenti: il dolore sul lato destro scomparve durante il movimento, la mancanza di respiro scomparve e la nausea scomparve dopo aver mangiato. Phosphogliv purifica efficacemente il fegato dalle tossine e aiuta con l'avvelenamento e alcuni tipi di epatite. Per il prezzo non è abbastanza soddisfatto, ma la qualità e il risultato sono incoraggianti. Inoltre, non ci sono controindicazioni all'uso del farmaco e non si osservano effetti collaterali. Pratica forma di rilascio sotto forma di capsule.

Raisa (recensione negativa)

Più di due anni fa, Phosphogliv trovato in una farmacia vicino casa, mi è stato accidentalmente consigliato da un farmacista quando ho affrontato il problema in alcun modo, come mi sembrava, il fegato non era combinato. Ma come si è scoperto la pelle - l'indicatore principale della salute del fegato. Ho iniziato a prendere Phosphogliv secondo le istruzioni e ciò che consideravo un'allergia era finito.

Sergey (recensione positiva)

Per molto tempo ho assunto pillole che influiscono negativamente sul lavoro del fegato. Non seguo sempre una dieta, spesso lasciandomi grasso e fritto. Al test successivo, un aumento degli enzimi epatici, ALT e AST, è stato trovato, quasi 3 volte. Anche se prima ho trattato il fegato, ho preso un corso di Ovesol, ma queste compresse appartengono agli integratori alimentari e avevo bisogno di trattare il fegato affetto da tossine, cioè avevo bisogno di una medicina. Il medico ha prescritto diversi farmaci tra cui scegliere: Essentiale Forte, Resalut e Phosphogliv. Per il prezzo, ero soddisfatto solo di Phosphoglyph, anche non una droga economica, ma più economica di altre. Devi essere trattato per un lungo periodo, fino a tre mesi, 2 capsule, 3 volte al giorno. Sono soddisfatto dell'azione di Phosphogliv, il farmaco riduce l'infiammazione dal fegato, ripristina, rimuove le tossine e migliora l'immunità. Da qualche parte in una settimana mi sentivo meglio, diventato pesante e nauseabondo, dolorante dolore nel giusto ipocondrio. Dopo un mese e mezzo di assunzione di Phosphogliv, ha superato un esame del sangue biochimico, i valori di ALT e AST si avvicinavano normalmente. Dopo 3 settimane, il ciclo di trattamento con Phosphogliv si concluderà e un esame del sangue verrà ripetuto, sono certo che tutto andrà bene. Per rendere il trattamento efficace, seguo la dieta e non mi concedo nulla di dannoso.

Margarita (recensione positiva)

Un'ottima alternativa a Essentiale

Quando sono andato in clinica con lamentele di pesantezza al fegato e nausea al mattino, mi è stato chiesto di fare esami e solo allora prescrivere i farmaci necessari. Di conseguenza, è risultato che ho bisogno di pulire il fegato e aiutarlo a recuperare. Dopo le raccomandazioni, la mia scelta è caduta su Phosphogliv. Il fatto è che diversi anni fa stavo già facendo un corso con Essentiale, ma in qualche modo non mi piaceva molto il risultato, e ho deciso di prendere questo nuovo farmaco. Per due settimane ho bevuto 2 capsule, tre volte al giorno. Il miglioramento tangibile è iniziato il giorno 5. La mattina del quinto giorno mi sono svegliata vigorosa e di buon umore, e da allora non mi sono preoccupato di nulla. Ma ho ridotto il grasso e fritto nella mia dieta, e poi il fegato presto fallirà.

Recensioni dei medici su Phosphogliv

  • Pharmstandard, Russia
  • Data di scadenza: fino al 01.05.2021
  • Pharmstandard, Russia
  • Data di scadenza: fino al 1 marzo 2021
  • Pharmstandard-Ufavita, Russia
  • Data di scadenza: fino al 01.12.2019

Recensioni degli esperti su Phosphogliv

Recentemente, la nausea ha iniziato a infastidirmi. Dato che non è molto riattaccato, pensavo di non aver mangiato abbastanza male. Quando la nausea diventava normale, andava dal dottore. Lì il mio fegato grasso già diagnosticato. La ragione di tutto l'alcol, con lui, ho sicuramente subito legato. La salute è più costosa. Phosphogliv ha bevuto esattamente tre mesi, ha bevuto 3 volte al giorno, 2 capsule. Lo stato di salute è migliorato, gli ultrasuoni hanno mostrato buoni risultati. Ma ho gravemente danneggiato il mio fegato, quindi il corso dovrà essere ripetuto.

Sono d'accordo con le recensioni positive su Phosphogliv. Mi ha aiutato, i disagi a causa di un ingrossamento del fegato sono scomparsi rapidamente quando ha iniziato a prendere questo farmaco. Ma naturalmente ho dovuto bere l'intero corso, per tre mesi, in modo che tutto fosse completamente finito.

C'era una brutta sensazione di amarezza in bocca, è diventato costantemente presente al mattino, ea volte lo ha notato durante il giorno. I colleghi erano d'accordo sul fatto che fosse dal fegato, in molti lo avevano avvertito, Phosphogliv. Ho letto su di esso, le recensioni sono buone, innocue. Ho deciso che ci proverò, e se non aiuta, allora vai dal dottore. Certo, non consiglio a nessuno di farlo, ma ero completamente malato! Così è venuto fuori che stavamo bene, dopo l'inizio del trattamento, è passata questa brutta amarezza!

Phosphogliv usato quando è stata diagnosticata l'epatite. Fu trattata per un lungo periodo, ma fu guarita. Mi è piaciuta la droga

Ho vissuto con un'ulcera allo stomaco per 5 anni. Sono trattato solo con farmaci, senza operazioni, perché non ci sono complicazioni. Ma a quanto pare da tale trattamento, ho avuto problemi con il fegato. All'inizio, non ha prestato attenzione finché non sono iniziati i dolori giornalieri nel giusto ipocondrio, sensazione di nausea. Recentemente sono stato esaminato da un altro gastroenterologo, mi è stato prescritto un altro farmaco per lo stomaco e mi è stato detto di bere un corso di Fosfogliv per il fegato. Dopo aver subito un ciclo completo di trattamento, né lo stomaco né il fegato non hanno più fastidio.

Ha preso Phosphogliv per 2 mesi, poi l'ha scossa al lavoro, ha perso un ricevimento un paio di volte e l'ha abbandonata. Ma ha adempiuto al suo compito, la biochimica è la norma, l'ultrasuono è la norma. Spiego che non ho avuto problemi di salute globale, ma ancora. Buona droga

Nella sua giovinezza è stata nutrita male, si è fatta sentire dall'età di 26 anni. Fegato ingrandito da ultrasuoni, diagnosi di obesità, analisi scarse. È stato trattato con Phosphogliv, tutto su raccomandazione di un medico, due corsi all'anno per 3 mesi e 4 mesi. L'obesità e gli aumenti sono andati, i test sono quasi normali. Il corso dopo 3 mesi dovrebbe essere ripetuto di nuovo.

In precedenza, non sapeva che lo stato del fegato influenza direttamente la condizione e l'aspetto della pelle. Ho avuto qualche problema con la pelle, e ho cercato di risolverli con l'aiuto di maschere domestiche e di acquisto, pulizia del viso e varie procedure nei saloni di bellezza, ma questo non mi è stato di aiuto in particolare. E i problemi si sono interrotti solo dopo aver bevuto Phosphogliv e ho iniziato a monitorare la mia dieta.

Molto fresco perso quando prescritto una dieta numero 5 e Phosphogliv. All'inizio niente, poi il corpo apparentemente ripulito, guadagnato e il chili in più è andato via immediatamente!

Phosphogliv è stato raccomandato come mezzo eccellente contro l'intossicazione. Mi sono ricordato quando ho sentito che ero andato troppo lontano in vacanza con birra e carne. Ho deciso di rimpiangere lo stomaco e il fegato, ho eliminato i prodotti più dannosi, l'alcol e Fosfogliv ha bevuto per tre mesi. Salute corretta esattamente, mi sento benissimo.

Sono stati prescritti tre mesi di Phosphogliv + numero di tabella 5. Certo, è difficile stare a dieta, ma ora almeno sono sano.

Se la moglie non fosse stata mandata alla clinica, fino a poco tempo fa non avrebbe saputo che l'ittero si era ammalato. È stato trattato con Phosphoglive, aiutato e rapidamente.

Ho incontrato Phosphogliv in modo sorprendente - il dottore ha deciso che questa era l'ultima volta che ho fatto test molto brutti (si è scoperto che lei mi ha confuso con un'altra signora) e mi ha raccomandato di berlo. In generale, nessun reclamo al farmaco, in ogni caso avvantaggiato, mi ha lasciato per esempio il raro fastidioso al mio fianco dopo la ghiottoneria. Ma non desidererei quei dottori al nemico! E Phosphogliv consiglia, se questo)))

Dopo il trattamento con Phosphogliv dopo un ciclo di un altro farmaco, non era associato al fegato, ma non lo aveva influenzato nel modo migliore. Phosphogliv ha contribuito a risolvere la situazione.

Phosphoglive viene trattato per un lungo periodo, ma da solo dirò che il farmaco sarà davvero di aiuto.

Quasi tutti in famiglia abbiamo provato Phosphogliv in varie occasioni, posso dire dalla nostra esperienza quanto segue: allevia i sintomi abbastanza velocemente, ma il corso dovrebbe essere bevuto fino alla fine - altrimenti c'è poco uso. Solo dopo un corso completo di analisi mostra come sei veramente. Nel nostro caso, l'estensione del corso non era richiesta a nessuno: si sono completamente ripresi.

Mi è stato prescritto Phosphogliv quando stavo cercando un modo per perdere peso. Hanno detto che il peso extra è dovuto a un'alimentazione scorretta, ma è dannoso per il fegato, il fegato non ce la fa, la condizione generale è scarsa ed è difficile, ancora una volta, fare una passeggiata - si ottiene un circolo vizioso. Certo, non era senza una dieta, ma valeva la pena di costruire uno schema di nutrizione normale e trattare il fegato, il KG in più sciolto davanti ai nostri occhi. Molto soddisfatto di Phosphoglive!

Phosphogliv ha prescritto il marito dopo un mal di gola. Il fegato ha sofferto in modo significativo, avendo ricevuto un doppio colpo: inizialmente è stato trattato con metodi "popolari" (vodka con pepe), e poi quando tutto era già iniziato molto male era necessario bere antibiotici. I sintomi del fegato erano nausea, soprattutto al mattino, non c'era appetito, il lato destro era disegnato, tutto è scritto in articoli. Le analisi hanno confermato che tutto non è in ordine. Fu trattato come un risultato di tre mesi, Phosphogliv bevve tre volte al giorno, due capsule. Hanno detto che se i test dopo il corso sono ancora cattivi, il trattamento sarà esteso fino a sei mesi. Esteso a proposito, ma solo per un mese. I test erano ovviamente molto meglio, ma dovevano ancora essere trattati. Dopo quattro mesi di trattamento, tutto è tornato alla normalità.

Come molti probabilmente, mette il fegato nella sua stupidità. Mi è stato severamente vietato bere alcolici, ho dovuto seguire una dieta rigida. E Phosphogliv bevve. Ho subito approvato l'emendamento, approvando il regime terapeutico e il farmaco prescritti.

Hanno diagnosticato la dermatite, hanno cominciato a capire qualcosa da dove, tutto punta al fegato. Le analisi non sono le migliori, l'infiammazione, un aumento. È stato trattato Phosphogliv. In primo luogo, la pelle era pulita, andò dal dottore. Le analisi hanno deciso di verificare

Tutte le funzioni del fegato dopo il corso di Phosphogliv sono migliorate, i test sono buoni

Funziona se bevi tutti e tre i mesi (questo è il corso standard per quasi tutti se non si tratta di malattie gravi).

Stavo cercando la variante più economica dell'epatoprotettore e ho scelto tra Fosfogliv ed Essl. Mi sono fermato su Phosphogliv perché ho trovato l'informazione "Phosphogliv è l'unico epatoprotettore con comprovata azione antinfiammatoria, cioè la sua efficacia è fuori dubbio poiché è stata testata in numerosi studi clinici e pratica.Sfortunatamente, nelle fonti aperte troviamo dati affidabili sugli studi clinici sull'effetto di Essl Ra non è possibile. "

Per la prima volta ho saputo dei problemi al fegato in vacanza. A casa, a quanto pare, era in qualche modo più facile da mangiare, e all'estero comprarono fast food, piatti locali con spezie e kebab. La vacanza era quasi rovinata, dopo ogni pranzo e cena mi sedevo quasi senza muovermi, premevo al mio fianco per farmi male alle costole, potevo solo trascinarmi nella stanza e sdraiarmi. A volte per diverse ore non ha lasciato andare. Siamo arrivati ​​a casa immediatamente dal medico. Secondo le analisi, tutto è pessimo, un aumento del fegato è espresso sugli ultrasuoni, si riscontra anche l'obesità epatica. Ho visto Phosphogliv per quattro mesi, dopo che i primi due sono stati testati, c'era già un miglioramento, ma è ben lontano dal recupero. Dopo quattro mesi, quasi normale. Avrò ancora un po 'di tempo per la dieta, quindi ripeterò il corso già da tre mesi. Approvo il farmaco, mi aiuta bene, anche nel mio caso trascurato.

Penso che non farà male a nessuno periodicamente di bere Phosphogliv per la prevenzione. Mi aiuta

Ho iniziato a prendere Phosphogliv per un lungo periodo di tempo, penso che sia d'aiuto, da allora il mio fegato non si è ammalato.

In Phosphogliv va tutto bene tranne che per la durata del corso. Il corso preventivo è una sciocchezza, 1-3 mesi, come prescritto. E ho dovuto bere con le mie piaghe per cinque mesi. Certo, naturalmente, che non può che rallegrarsi.

Il Phosphogliv è molto efficace nel trattamento dell'epatite, su questo si può leggere molto in diversi articoli. L'ho scelto per me stesso proprio in base a questo principio - se fosse riuscito a far fronte a una tale malattia, con altre cose ancora di più.

Non ci sono mai stati test dannosi da quando ho iniziato a prendere Phosphogliv per la prevenzione. Consultare il medico, mi è stato prescritto in clinica.

Sapeva di Phosphogliv per sentito dire, incontrata personalmente, volente o nolente. Ho preso diversi farmaci, compresi quelli piuttosto pesanti, e mi è stato prescritto Phosphogliv come farmaco concomitante. Penso che questa sia la decisione giusta, ci sono stati casi come questo tra i conoscenti, questo si è concluso nei problemi con il fegato, e sto bene

C'era una volta l'epatite e sembra che tutto sia andato via dopo il trattamento. Ma recentemente è tornato, era già stato trattato con Phosphogliv. Mentre tutto va bene, l'immagine durante l'esame è migliore rispetto al primo caso dopo il corso di Phosphogliv. Anche io mi sento bene, spero che questa merda non tornerà più.

Phosphogliv mi aiuta bene, non ci sono effetti collaterali. Mi raccomando

La mamma ha un fegato malato da molto tempo, ma vive nell'entroterra, c'è un villaggio lì, che anche lì non c'è un ospedale. E in qualche modo si è abituata a sopportare tutto e non a prestare attenzione al dolore, beh, come se dovesse essere così. Tanto che non ho nemmeno prestato attenzione al fatto che a volte nel frattempo si lamenta del dolore. Così nella mia città mi sono consultato con un dottore, le ho portato Phosphogliv, l'ha tagliato mentre faceva i bagagli e mi ha detto che il dolore si attenua. Prenditi cura dei tuoi cari!

Recentemente ha trovato informazioni che l'unico epatoprotettore, la cui efficacia è stata dimostrata clinicamente - abbastanza stranamente, è Phosphogliv. L'effetto è, e il prezzo è inferiore a quello della controparte ben nota.

Una volta che ho sentito che gli epatoprotettori nei tossicodipendenti sono stati iniettati, e anche in tossicologia, ho deciso di provarli su me stesso, comprando il più redditizio che ho trovato nella mia farmacia, Phosphogliv. I miei amici a volte hanno serate divertenti, e dopo una tale serata hanno subito accettato, e poi al mattino e nel pomeriggio per consolidare l'effetto. Si è rivelato essere vero, solo una fuga da sbornia!

Phosphoglive mi ha elegantemente aiutato a far fronte alle spiacevoli sensazioni associate a un fegato non sano, non me l'aspettavo nemmeno. Sia sull'ecografia che sui risultati dei test, il mio fegato ha cominciato a sentirsi molto meglio (e guarda :)) In teoria, come ha detto il medico, basta seguire la dieta e bere di nuovo questo medicinale - e si può guarire per sempre.

Mi nutro come in ogni caso, il lavoro è teso, il programma non è normalizzato, naturalmente il fegato ha cominciato a passare gradualmente nel tempo, ma avevo bisogno di un solo corso di Phosphogliv in modo che tutti i sintomi spiacevoli scomparissero. Dal momento che non posso rinunciare al cibo cattivo a causa del mio lavoro, ripeterò regolarmente i corsi se il mio fegato inizierà a farmi male ancora.

Test dopo le vacanze, alti livelli di ALT e AST, forse non era così male, solo il fegato era sovraccarico durante quel periodo. Ci è stato consigliato di bere Phosphogliv per almeno un mese, quindi riprendere i test. Lei ha fatto. Gli indicatori sono migliorati, ci vorrà un altro mese per far stare tutto bene.

Prima c'erano problemi con l'alcol. Ora a volte no, no, sì, e posso rompere di nuovo. Il fegato a volte dà un duro problema. Inizia a farsi sentire, non le sensazioni più piacevoli. Quindi inizio a prendere Phosphogliv. Un farmaco che è stato testato nel mio tempo. Aiuta sempre

Sono stato a conoscenza di phosphogliv da molto tempo e mio marito ha anche bevuto durante i suoi problemi al fegato. Quasi non bevo, mangio normalmente, ma durante il trattamento a lungo termine e i farmaci prendo Phosphogliv per proteggere il mio fegato, è meglio prevenire che curare.

Mi è stato diagnosticato un cambiamento fibrotico del fegato. Phosphogliv nominato. Pensavo che una tale malattia non potesse essere curata e la sega fosse in qualche modo solo per spettacolo. Ma sono rimasto molto sorpreso quando, dopo un paio di settimane, ho sentito miglioramenti nelle mie condizioni fisiche, e poi tutti i sintomi sono scomparsi. Ora basta passare attraverso 8 mesi di riesame.

Phosphogliv mi ha aiutato a ridurre ALT e AST, dopo una settimana di assunzione ho iniziato a sentirmi molto meglio, dopo due mesi niente mi ha ricordato problemi di salute e dopo un intero ciclo di trattamento per un anno, non mi ha ricordato me, pah-pah-pah.

Phosphogliv è stato prescritto a sua figlia, ha sofferto a lungo di calcoli renali, ma hanno detto che anche il fegato ha bisogno di sostegno. La figlia ha preso bene la droga, gli effetti collaterali non hanno influenzato.

Ha sofferto di tonsillite lacunare per un lungo periodo, quasi diverse volte di seguito, prima ha preso gli antibiotici a casa, poi è stata ricoverata in ospedale e ha fatto l'iniezione di Ceftriaxone in condizioni stazionarie. In generale, il mio trattamento si trascinò su, si sedette su un forte antibiotico per un paio di mesi, cominciò a sentire il fegato, prescritto Phosphogliv. Dopo una settimana e mezza, il dolore scomparve e non tornò più.

Recentemente ho acquistato Phosphogliv (50 capsule), la confezione non è la stessa della foto qui, ma in blu. Dimmi, può essere un falso? Eppure, bevo il farmaco a settimana, l'acidità dello stomaco è aumentata. Gettare una droga o cercare di ridurre l'acidità di qualcosa?

A causa dell'eccesso di cibo, il mio fegato cominciò ad agitarsi, poiché mi resi conto che avevo fegato grasso per molto tempo, non si presentò inizialmente e non ho fatto esami. Quando, scoprirono questo problema, attribuirono Phosphogliv con un corso di tre mesi - tale trattamento ripristinò completamente il fegato, naturalmente durante il trattamento fu necessario rinunciare a carne fritta affumicata.

Non meglio di altri epoprotettori. Non mi ha aiutato. Ma il prezzo! Madhouse.

Un anno e mezzo ha assunto Lamivudin per il trattamento dell'epatite B, in parallelo con lui, il medico gli ha consigliato di bere phosphogliv. Ha superato due cicli di trattamento, con un ricevimento per tre mesi. Ora mi sento molto meglio e le mie prestazioni del fegato sono migliorate. Il dottore ha detto che abbastanza e prendersi una pausa. Il trattamento è valido, non molto costoso ed efficace.

Passati da un medico, hanno detto che il fegato è stato ingrandito, ha donato il sangue per ALT e AST, si è scoperto fibrosi. Sono stati prescritti interferone, coleretico e phosphogliv, ora tutto è molto meglio, e non solo per analisi, è bene che abbiamo notato il problema nel tempo.

I problemi al fegato sono iniziati dopo aver bevuto più spesso del solito. Dopo un po ', cominciò a premere sul lato destro ea volte c'erano attacchi di nausea. Phosphogliv è stato consigliato in una farmacia, comprato a causa del prezzo, rispetto ad altre pillole è poco costoso. Aiuta bene, perché la dissolvenza giusta è sparita e il pasticcio è cessato.

Ha preso le controparti più costose e meno costose. Durante l'assunzione di Phosphogliv, i test sono rimasti stabili per un anno e mezzo. Non male, ma neanche bene, anche se ad essere sinceri con il cibo non mi limito affatto. Mia madre ha combinato Phosphogliv e la dieta n ° 5: tutto era molto meglio per lei. Penso che il farmaco aiuti, se combinato con altre misure.

Quando hanno messo l'epatite C, hanno prescritto vpc con pergintron, quindi è stato aggiunto phosphogliv. Il sentimento è diventato relativamente migliore e la biochimica è tornata rapidamente alla normalità solo dopo averla aggiunta. Ha chiesto al dottore quanto fosfogliv dovrebbe essere preso in più. Tk con pvt tutto è chiaro. Ha detto due volte all'anno corsi di tre mesi. In generale, il trattamento è abbastanza felice.

Funziona benissimo se combinato con dieta ed esercizio fisico. Ho notato in qualche modo seguendo i risultati dell'applicazione di una cosa del genere che le analisi tornano alla normalità più rapidamente se prendi Phosphogliv, piuttosto che smettere di bere e osservare come andrà a finire la dieta.

Gli fu diagnosticata l'epatite, fu inaspettato e spiacevole. Sembra che non si sia lasciata andare a eccessi, non bevo alcolici. Phosphogliv prescritto per 4 mesi, dieta e nat. carico. Non ci sono soldi in sala ora, sono a casa. Tengo una dieta Ho fatto i test due volte, la seconda volta, ovviamente, è tutto meglio. Ora il corso è finito, lo ripeterò come misura preventiva.

Sulla pillola uno dei prezzi più "piacevoli" per questo farmaco. Gli epatoprotettori sono generalmente molto costosi e devono essere bevuti molto e per molto tempo. Pertanto, il prezzo gioca un ruolo molto importante.

Cerco di non prendere antibiotici fino a poco tempo fa, perché so al 100% che in seguito dovrò trattare il fegato - questo è il mio punto debole. Ma quando è necessario, spendo per bere il corso di Phosphigliv. Accetta circa 3 mesi come scritto nelle annotazioni. Prendo la medicina normalmente, senza effetti collaterali.

Per sottoporsi al trattamento con phosphogliv, il medico consigliò, di alleviare l'infiammazione nel fegato. Problemi con la pelle, lo hanno causato, quindi nessun unguento e crema non ha aiutato. E in combinazione con phosphogliv e dieta, è stato possibile pulire completamente la pelle. Tutti gli appuntamenti del dottore si sono rigorosamente eseguiti. Dopo tre mesi di assunzione delle capsule di phosphogliv, i test erano quasi normali, l'infiammazione era sparita e, in generale, cominciavano a sentirsi molto meglio e più allegri.

Ha preso antibiotici durante il trattamento della polmonite, il corso delle iniezioni è durato un mese. Dopo il trattamento, il fegato ha dovuto aiutarla a recuperare il suo lavoro, perché è stata gravemente ferita a causa delle medicine pesanti. Phosphogliv prescritto. Ha preso le istruzioni per 3 mesi, il trattamento ha aiutato.

Diverse volte nella mia vita ero in ospedale con bronchite e polmonite - complicazioni da influenza, e non un singolo dottore mi ha mai prescritto un farmaco per mantenere il mio fegato al lavoro. Ricordo sensazioni spiacevoli - mi stavo riprendendo da molto tempo, la nausea appariva periodicamente, e sono stato disegnato sotto le costole a destra. Mi è sempre stato assicurato che dopo l'influenza e le complicazioni il periodo di recupero è lungo e spiacevole. Quest'anno, era malata e iniettata di nuovo antibiotici, per la prima volta avevo un medico che prescriveva un epatoprotettore. Ho visto Phosphogliv. Dopo l'ospedale, sono tornato rapidamente alla normalità - non c'erano sintomi di problemi al fegato. Ma per iniziare a prenderlo nella fase di iniezioni con antibiotici - in parallelo. Il corso ha finito tutti e tre i mesi. Ottima droga

Ogni anno dobbiamo sottoporti a trattamento di tonsillite purulenta. Il trattamento con antibiotici, non è passato completamente, recentemente ha cominciato a disturbare il fegato, dando peso nel giusto ipocondrio e la comparsa di nausea. Dopo l'analisi, è risultato che i risultati di ALT e AST sono aumentati. Phosphogliv di ricezione assegnato. Un corso di tre mesi è stato sufficiente per rimuovere il processo infiammatorio e, dopo il trattamento, i test sono tornati alla normalità. Ora rimane solo per andare periodicamente a vedere i dottori e tenere il fegato sotto controllo.

Phosphogliv ha prescritto un medico. In linea di principio, niente male, ma a quanto pare l'età è già, e la vita è pignola, snacking comunque + problemi di sovrappeso - all'età di 45 anni pesava 93 kg, questo è con la crescita 158. La biochimica è stata fatta, l'ecografia - dallo schema standard. Hanno prescritto un corso di trattamento per 4 mesi, al fine di agire meglio, ha iniziato a fare un po 'di esercizio fisico, seduto a dieta. Già il terzo mese bevo, i test recentemente ripetuti, il dottore ha detto che gli indicatori sono diventati migliori. Ho perso 10 chili a causa della dieta, ho iniziato a sentirmi meglio. Una buona medicina, soprattutto se combinata con uno stile di vita sano.

Aiuta rapidamente a riabilitare il fegato dopo l'abbuffata. Quando abusano di alcol, sempre sul pickup Phosphogliv. Di solito finisco il corso fino alla fine - tre mesi interi per aiutare il fegato il più possibile. Lei soffre di più. Il farmaco aiuta sempre - per me l'argomento principale per.

Phosphogliv ha prescritto tre mesi per prendere la nonna. Lei è già vecchia (84 anni) e siede costantemente su potenti medicine per il dolore alle articolazioni e per la ghiandola tiroidea. Alla fine del trattamento, la nonna si sentiva già in forma e in giro per la casa, senza sintomi di malattia del fegato, non era disturbata. Sul controllo, le analisi erano buone.

Ad essere onesti, le pillole sono state sorprese: aiutano davvero con le piaghe epatiche e sono più economiche delle controparti pubblicizzate. Accettò gli ordini del medico, seguendo rigorosamente le istruzioni. Non ho osservato spiacevoli sensazioni o effetti collaterali durante il ricevimento, così come dopo il trattamento. Dopo un corso di quattro mesi, la biochimica del sangue è tornata alla normalità.

Mio padre bevve in nero, così il fegato cominciò a fallire. Lo misero in una dieta rigorosa e per mantenere il fegato phosphogliv fu prescritto per tre mesi, tre capsule tre volte al giorno. Già dopo due mesi di trattamento tutti i sintomi sono scomparsi e le lamentele dicono che si sente benissimo. Il trattamento è conveniente ed efficace. Ora non mi dimenticherei più.

Un anno e mezzo fa, ho fatto un'ecografia e il dottore ha detto che il mio fegato è stato ingrandito. Perché questo è accaduto ancora non capisco. Dicono che con una rapida perdita di peso può diventare fegato "ingrassato". Mangio abbastanza modestamente, non mangio grasso, vivo uno stile di vita mobile, non bevo o fumo. Ma il fatto rimane. Il dottore ha ordinato di bere il corso Phosphogliv. La forma di somministrazione non è la più comoda, per diversi mesi è necessario bere due capsule tre volte al giorno. I primi giorni dovevano mettermi dei promemoria al telefono, per non dimenticare. All'inizio non sentivo nulla, ad es. Non ho avuto sintomi prima. Dopo circa due settimane, ho cominciato a notare che i brufoli che mi inseguivano da molto tempo stavano scomparendo, e dopo circa un mese di assunzione con il programma precedente di vita, sono riuscito a buttare fuori qualche chilo di troppo. Non so se questo è correlato all'assunzione di fosfoglidi, ma comunque bello. Dopo un ciclo del farmaco, andò all'ecografia e il fegato tornò alla normalità. Mi è piaciuto l'effetto, ora ho la pelle chiara, ho perso sensibilmente peso, e in generale mi sento molto meglio.

Mi unirò alle recensioni positive. È stato diagnosticato - NAFLD. Hanno prescritto di prendere queste pillole per tre mesi, seguire una dieta ed eliminare tutto il grasso, fritto e affumicato. Dopo un mese, ho iniziato a vedere miglioramenti. Non più malato senza una ragione, il dolore dolorante sotto le costole giuste preoccupato di meno. Ora continuo il corso, spero che mi aiuteranno a riprendermi completamente.

Assegnato al complesso per la dermatosi, il corso - un mese. A mio parere, funziona, perché il trattamento ha dato un risultato positivo. Gli oratori rimuovevano la lesione dalla pelle del viso e, dopo il corso impregnato di phosphoglive, i parametri biochimici del sangue (visualizzati AST e ALT) tornavano alla normalità.

Ha assunto Phosphogliv dopo un trattamento a lungo termine con antibiotici. Il risultato del trattamento è che non vi è alcuna gravità nell'ipocondrio destro, come in passato. Mi è piaciuto il costo accessibile del trattamento, e questo è ben tollerato dal corpo.

Quando c'erano problemi con la pelle e la digestione, ho passato un sacco di test e di conseguenza mi è stato prescritto un farmaco per il trattamento del fosfogliv epatico. L'ha preso per tre mesi, la pelle è migliorata, è stata nuovamente testata, il dottore ha detto che ci sono stati miglioramenti e ha prescritto il farmaco per altri 2 mesi. Spero che tutto passerà.

Phosphogliv Prendo regolarmente due volte l'anno su consiglio di un medico. Il prezzo di Phosphogliv nella farmacia Piluli è inferiore rispetto ad altre farmacie

Figlio trattato con epatite tossica. È stato nominato un dottore dopo un corso di heptora endovenoso. L'intera terapia ha aiutato e, naturalmente, la dieta

Sfortunatamente, sono un portatore del virus dell'epatite C. Il farmaco è stato prescritto da un medico. Voglio credere che aiuti il ​​mio fegato e che il virus non diventi attivo. Accetto Phosphogliv secondo anno. Le analisi mostrano che lo stato è stabile. Certamente, seguo le raccomandazioni su nutrizione e regime. Senza questo, la medicina non salverà.

i prezzi sono più bassi rispetto ad altre farmacie online. regali e sconti sono SUPER.

L'epatite C migliora dopo il trattamento

5 + Più economico degli analoghi + effetto anti-infiammatorio. Non ho avuto effetti collaterali!

medicina eccellente. Già il secondo giorno ho provato sollievo, che mi ha accompagnato con anni di sensazioni estenuanti. A piedi nudi non si notano.

ottima medicina, confezionata in 5+. Fai attenzione che nel calore è meglio tenerlo in frigorifero

poco costoso, la base vegetale è molto soddisfatta, ma ci sono voluti materiali sintetici dopo aver rimosso il fiele sopra il tetto. Facilmente digerito, ma per niente combinato con cibo fritto, ha mangiato un pezzo di polpette e preso una pillola per così dire - nauseabonda, poi la pressione sanguigna dell'inferno è balzata in modo irrealistico, quindi nessuno ha cancellato una dieta sana.

Dopo gli antibiotici nel trattamento delle malattie infettive, un dolore acuto è apparso sul lato destro e il gusto amaro in bocca. Dopo aver visitato il medico, mi è stato assegnato un corso di phosphogliv, la ragione di tutto era un brutto flusso di bile. 3 ° giorno Ho bevuto e ho già iniziato a lasciare andare il dolore, la nausea non rotolava, non sentivo amarezza così luminosa. Questo farmaco ha restituito il mio fegato antibiotico indebolito alla normalità. E il trattamento non è estenuante

Phosphogliv

Phosphogliv è un farmaco combinato che ha un effetto stabilizzante della membrana, antivirale ed epatoprotettivo.

Il farmaco aiuta a ripristinare le membrane cellulari delle cellule del fegato, migliora il flusso naturale delle sostanze attraverso di esse. Aiuta a ridurre i sintomi di infiammazione ed edema focale, inibisce la formazione di metaboliti negativi. Utilizzato per il trattamento della malattia epatica acuta e cronica, che si verifica con la sconfitta degli epatociti.

Phosphogliv viene processato nel fegato ed escreto con feci con la bile. Utilizzato principalmente negli adulti. Non causa effetti collaterali con l'uso prolungato.

Gruppo clinico-farmacologico

Epatoprotettore con effetti immunomodulatori e antivirali.

Condizioni di vendita dalle farmacie

Può essere acquistato senza la prescrizione del medico.

Quanto costa Phosphogliv nelle farmacie? Il prezzo medio è al livello di 550 rubli.

Composizione e forma di rilascio

La medicina si presenta in due forme:

  1. Capsule. Il corpo della capsula è arancione e il coperchio è nero. All'interno c'è una polvere leggera con una leggera sfumatura gialla. C'è un leggero odore particolare. Le capsule sono messe in 10 pezzi in bolle. Blister disposti in 5 scatole.
  2. Lyophilizate for on / nell'introduzione. Sembra una massa bianca o giallo chiaro. Si trova in flaconi da 2,5 g. Le bottiglie da 5 o 10 pezzi sono disposte in scatole di cartone.

La composizione di 1 capsula contiene i principi attivi:

  • Phospholipids (Lipoid C 80) (il componente principale - fosfatidilcholina 73-79% (basato su sostanza del 100%)) - 65 mg;
  • Glicirrizinato di sodio (sale trisodico acido glicirrizico) - 35 mg.

La composizione di 1 bottiglia con un liofilizzato per la preparazione della soluzione per iniezione include ingredienti attivi:

  • Fosfolipidi (Lipoid C 100) - 500 mg;
  • Glicirrizinato di sodio (sale trisodico dell'acido glicirrizico) - 200 mg.

Phosphogliv o Phosphogliv Forte - che è meglio?

Spesso puoi rispondere alla domanda: qual è la differenza tra Phosphogliv e Phosphoglv Forte? In effetti, la composizione dei farmaci è identica, se si guardano gli ingredienti, la differenza è solo nel dosaggio di queste sostanze.

È impossibile dire quale di questi farmaci sia migliore, poiché il dosaggio deve essere aggiustato tenendo conto del peso, dell'età, della diagnosi. Compra esattamente il farmaco che è stato prescritto dal medico.

Effetto farmacologico

Phosphogliv è un farmaco combinato che ha un effetto stabilizzante della membrana, epatoprotettivo e antivirale.

La fosfatidilcolina - il principale elemento strutturale delle membrane cellulari e intracellulari, è in grado di ripristinare la loro struttura e funzione quando danneggiata, fornendo un effetto citoprotettivo. Normalizza il metabolismo delle proteine ​​e dei lipidi, previene la perdita degli enzimi epatocitari, ripristina la funzione detossificante del fegato, inibisce la formazione del tessuto connettivo, riduce il rischio di fibrosi e cirrosi epatica.

Il glicirato ha proprietà antinfiammatorie, inibisce la riproduzione dei virus nel fegato e in altri organi stimolando la produzione di interferoni, migliorando la fagocitosi e aumentando l'attività delle cellule natural killer. Ha un effetto epatoprotettivo. Potenzia gli effetti dei glucocorticosteroidi endogeni, degli effetti antinfiammatori e antiallergici nelle lesioni non infettive del fegato.

Con lesioni cutanee dovute alle sue proprietà stabilizzanti e antinfiammatorie, limita la diffusione del processo e favorisce la regressione della malattia.

Indicazioni per l'uso

Cosa aiuta Phosphogliv? Il farmaco Phosphogliv è usato per trattare la maggior parte dei disordini patologici della funzionalità epatica, sia infettivi che non infettivi.

Indicazioni per l'uso della droga Phosphogliv sono tali malattie come:

  • epatite virale A, B, C, D in forme acute e croniche;
  • steatogepatoz,
  • steatoepatite,
  • cirrosi epatica,
  • danno epatico conseguente all'uso di droghe;
  • insufficienza epatica in forme acute e croniche,
  • intossicazione del corpo,
  • danno epatico sullo sfondo di malattie croniche del sistema cardiovascolare, sistema respiratorio, diabete, tubercolosi;
  • epatite grassa (degenerazione grassa del fegato),
  • danno epatico alcolico causato da alcolismo,
  • lesioni medicinali del fegato,
  • psoriasi.

Il liofilizzato e le capsule migliorano significativamente la funzione sintetica del fegato e riducono qualitativamente i sintomi dell'insufficienza epatica. In questo caso, il farmaco ha una buona tollerabilità e un profilo di sicurezza favorevole.

Controindicazioni

Controindicazioni per la prescrizione del farmaco sono:

  • Sindrome antifosfolipidica.
  • Bambini sotto i 12 anni (i dati sulla sicurezza e l'efficacia non sono sufficienti).
  • Il periodo di gravidanza e allattamento.
  • Aumento della sensibilità individuale alla fosfatidilcolina, acido glicirrizico o altri componenti ausiliari del farmaco.

Phosphogliv viene prescritto con estrema cautela nei pazienti con ipertensione portale e arteriosa.

Appuntamento durante la gravidanza e l'allattamento

L'esperienza con l'uso della droga Phosphogliv tra le donne incinte è assente o limitata. La ricerca sulla sicurezza del farmaco per il feto non è stata condotta, quindi le capsule non sono raccomandate per le donne durante la gravidanza.

Non è noto se la sostanza Phosphogliv venga escreta nel latte materno e in che modo ciò possa influire sul corpo del bambino. Data la mancanza di informazioni sulla sicurezza del farmaco, l'assunzione delle capsule di phosphogliv non è raccomandata per le donne durante l'allattamento. Se necessario, la terapia farmacologica dovrebbe decidere la cessazione dell'allattamento e trasferire il bambino alla nutrizione artificiale.

Dosaggio e modalità d'uso

Come indicato nelle istruzioni per l'uso di Phosphogliv assunto per via orale durante i pasti. Le capsule devono essere ingerite senza masticare, bevendo una piccola quantità di liquido.

  • Adulti e bambini sopra i 12 anni sono prescritti 2 caps. 3 volte al giorno

La durata dell'uso può essere fino a 6 mesi, in media - 3 mesi.

Reazioni avverse

L'uso di una soluzione iniettabile può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Reazioni allergiche: con ipersensibilità - eruzione cutanea (di solito scompare senza ulteriori misure dopo l'interruzione della terapia);
  • Altri (con l'introduzione del farmaco in eccesso rispetto alle dosi giornaliere raccomandate): aumento della pressione sanguigna (PA), edema, ipopotassiemia, ritenzione di liquidi e sodio. Se si verificano tali disturbi, si raccomanda di ridurre la dose giornaliera del farmaco e / o utilizzare un diuretico a risparmio di potassio - spironolattone, 50-100 mg al giorno (determinato dalla gravità degli effetti collaterali).

Sotto forma di capsule Phosphogliv, di regola, è ben tollerato dai pazienti, i disturbi si sviluppano in casi molto rari, in base ai risultati delle osservazioni post-registrazione -

Phosphogliv

◊ capsule di gelatina dura, n. 0, con un corpo di colore arancione e un coperchio nero; il contenuto delle capsule è polvere granulata dal bianco con una leggera sfumatura giallastra al colore giallo chiaro, con un leggero odore specifico.

10 pezzi - Confezioni di cellule contornate (5) - confezioni di cartone.

Ha un effetto stabilizzante della membrana, epatoprotettivo e antivirale.

La fosfatidilcolina (il principio attivo dei fosfolipidi) è il principale elemento strutturale delle membrane cellulari e intracellulari, è in grado di ripristinare la loro struttura e funzione quando danneggiata, fornendo un effetto citoprotettivo. Normalizza il metabolismo delle proteine ​​e dei lipidi, previene la perdita degli enzimi epatocitari e di altri principi attivi, ripristina la funzione detossificante del fegato, inibisce la formazione del tessuto connettivo, riducendo il rischio di fibrosi e cirrosi epatica.

Il glicirato (acido e sali glicirrizici) ha un effetto antinfiammatorio, inibisce la riproduzione di virus nel fegato e in altri organi stimolando la produzione di interferoni, migliorando la fagocitosi e aumentando l'attività delle cellule natural killer. Ha un effetto epatoprotettivo a causa dell'attività antiossidante e stabilizzante della membrana. Potenzia l'azione dei glucocorticosteroidi endogeni, fornendo un effetto anti-infiammatorio e anti-allergico nelle lesioni non infettive del fegato.

Con le lesioni cutanee dovute all'azione stabilizzante della membrana e antinfiammatoria dei componenti si limita la diffusione del processo e si contribuisce alla regressione della malattia.

Più del 90% dei fosfolipidi ingeriti viene assorbito dall'intestino tenue. La maggior parte viene scissa dalla fosfolipasi A alla 1-acetil-lisofosfatidilcolina, il 50% delle quali viene invertito mediante acetilazione a fosfatidilcolina polinsaturi durante l'assorbimento nella mucosa intestinale. La fosfatidilcolina polinsaturi con una corrente di linfa entra nel flusso sanguigno, da cui, principalmente sotto forma di lipoproteine ​​ad alta densità, entra nel fegato.

La farmacocinetica nell'uomo è stata studiata utilizzando dilenoleilfosfatidilcolina marcata con radioattività - 3 N (frazione della colina) e 14 C (residuo di acido linoleico). Cmax 3 N è raggiunto in 6-24 ore, rappresentando il 19,9% della dose prescritta; 14 С - in 4-12 h, pari al 27,9%.

T1/2 il componente della colina è pari a 66 ore, il residuo dell'acido linoleico - 32 ore Nelle feci 2% 3 H e 4,5% si trovano - 14 C; nelle urine - 6% 3 N e quantità minima di 14 C.

Entrambi gli isotopi sono assorbiti nell'intestino di oltre il 90%.

Dopo l'ingestione nell'intestino sotto l'influenza dell'enzima β-glucuronidasi prodotto dai batteri della normale microflora, un metabolita attivo è formato da acido glicirrizico, acido β-glicirretico, che viene assorbito nella circolazione sistemica. Nel sangue, l'acido β-glicirretico si lega all'albumina e viene quasi completamente trasportato nel fegato. L'escrezione dell'acido β-glicirretico si verifica prevalentemente con la bile, nella quantità residua con l'urina.

Secondo i dati sperimentali, i fosfolipidi migliorano le proprietà lipofiliche dell'acido glicirrizico, aumentando l'intensità e la velocità del suo assorbimento di più di 2 volte.

- degenerazione grassa del fegato (epatite);

- altri danni al fegato (alcolici, tossici, compresi quelli medicinali);

- come parte della terapia complessa dell'epatite virale, della cirrosi epatica e della psoriasi.

- gravidanza (i dati relativi all'efficacia e alla sicurezza non sono sufficienti);

- periodo di allattamento (i dati relativi all'efficacia e alla sicurezza non sono sufficienti);

- età da bambini fino a 12 anni;

- ipersensibilità all'acido glicirrizico, fosfatidilcolina o altri componenti del farmaco.

Le precauzioni devono essere prescritte a pazienti con ipertensione portale, ipertensione arteriosa. Se hai queste malattie prima di iniziare il farmaco, dovresti consultare il medico.

Il farmaco viene assunto per via orale durante il pasto. Le capsule devono essere ingerite senza masticare, bevendo una piccola quantità di liquido.

Adulti e bambini sopra i 12 anni sono prescritti 2 caps. 3 volte al giorno

La durata dell'uso può essere fino a 6 mesi, in media - 3 mesi.

Di solito il farmaco Phosphogliv è ben tollerato, gli effetti collaterali si sviluppano molto raramente, secondo l'osservazione post-registrazione, la frequenza <1/10 000.

Reazioni allergiche: eruzione cutanea, difficoltà nella respirazione nasale, congiuntivite, tosse.

Dal momento che il sistema cardiovascolare: aumento transitorio (transitorio) della pressione sanguigna, edema periferico.

Da parte dell'apparato digerente: dispepsia (eruttazione, nausea, gonfiore), disagio addominale.

Se questi sintomi si verificano, è necessario interrompere l'assunzione del farmaco e consultare un medico.

Recensioni della droga Phosphogliv

Abbiamo raccolto recensioni reali della droga Phosphogliv, che sono pubblicate dai nostri utenti. Molto spesso, la recensione è scritta dalle madri di pazienti giovani, ma descrive anche la storia personale dell'uso del farmaco su se stessi.

degenerazione del fegato grasso (epatite);
altri danni al fegato (alcolici, tossici, compresi quelli medicinali);
nel complesso trattamento dell'epatite virale, della cirrosi e della psoriasi.

discussione

Non ci sono mai stati problemi con il fegato, ma il terzo protocollo è già arrivato con una diagnosi di "epatite da droga". Prima, durante il protocollo e poi tutta la gravidanza sedeva su phosphoglive.

Sono completamente d'accordo con te, sosteniamo l'omeopatia per mantenere il fegato e le vie biliari, per mantenere l'immunità, e diamo epatoprotettori, il phosphogliv ci è stato consigliato da un veterinario che cura il nostro cane, ma si rifiuta di lavorare con un gatto, è un chirurgo e ha appena preso il cane è stato operato da un cane con una torsione dello stomaco, ora ha cominciato a pungere il gatto con no-shpu, ha avuto diversi giorni come apparivano i dolori evidenti, ma -la shpa aiuta, dà cibo diverso, pesce bollito, petto di pollo, tacchino e carne, insomma, solo per mangiare un giorno. L'appetito scompare completamente, urinare frequentemente, il gatto e il cane non la adattano più. Oggi, i genitori.

. Non andare in una forma cronica. Non credere in questa assurdità. L'ittero è pericoloso quando il livello di uilirubina è 400 o superiore, quindi è possibile un effetto negativo sul cervello e sul sistema nervoso centrale. Il trattamento classico è phosphoglive e ursosan (ursofalk). Tutto il resto non ha nulla a che fare con il trattamento. Siamo stati trattati in questo modo per un mese, ma non è stato d'aiuto. Di conseguenza, è risultato che abbiamo allattamento al seno ittero. Il latte materno, la bilirubina fu cancellata per due giorni.

Non preoccuparti, il bambino si calmerà e tutto andrà meglio) camminare più spesso. Abbiamo avuto un ittero, con indicatori di meno di 150 in ospedale non viene inserito. Bevuto Phosphogliv, ha aiutato bene con il dosaggio corretto, ma è meglio dare ancora di più a bere acqua e prendere il sole (se possibile).

. È solo scomparso e solo il 2-3% della mobilità attiva, anche la morfologia è cattiva (secondo Kruger, non lo fanno). Poi hanno bevuto i componenti di Androdoz, vit C, E, D, coenzima Q10, candele vitaprost, wobenzym, phosphogliv forte per la liquefazione, poi Proffertil. A quel tempo, tutto migliorò e la viscosità scomparve, ma fu abbastanza per ammalarsi di infezioni respiratorie acute e FH - 0% dal vivo e tutto da capo. Quindi un anno intero. Modificato il dottore. Ha detto di iniettare un'iniezione provocatoria per infezioni nascoste. E poi è stato scoperto l'Ureaplasma (test semplici non lo hanno dimostrato!) Ancora una volta, il trattamento con antibiotici e antibatterici per un mese (divieto di pianificazione, rispettivamente, e trattamento profilattico per me) è parallelo al massaggio prostatico manuale (povero marito!), Quindi riparatore.

ascolta meglio il dottore, chiedi di ursosan, ci ha aiutato, anche se prima bevevano phosphogliv, galsten, essenziale, ma aiutavamo ursosan.40mg per la notte e bevevamo con un po 'd'acqua, bevevamo 125 ml al giorno.

Sullo sfondo di stimoli, questi indicatori hanno superato la norma 10 volte. Diagnosticato con epatite da farmaci Sega Phosphoglive e in gravidanza hofitol. Ora è tutto ok!

. ho pensato che avrebbero detto, ma 5 mesi dopo il parto mi sono ammalato nella zona del fegato ho donato sangue tutti gli indicatori sono normali, ma questi 45 e 80, ho donato negativamente per l'epatite.Ho preso phosphogliv per il terzo mese e fa male al fegato ((Anche molto preoccupato

Riguardo al fegato, posso dire dalla mia esperienza che si tratta di epatite da droga. I miei indicatori sono stati aumentati 10 volte. Entrarono nel protocollo, bevvero il sudore e l'intera gravidanza Phosphogliv, alla fine della gravidanza si trasferirono a Hofitol. Ora gli indicatori sono eccellenti)))

. bisogno di rimuovere. Abbiamo avuto un buon risultato da Proffertil. E la viscosità (a proposito, non la si liquefa completamente, e questo impedisce il progresso delle cellule spermatiche!) Ci ha aiutato a rimuovere solo.

Tutto questo è trattato, abbiamo avuto fino a due mesi. Quindi non preoccuparti. Fummo prescritti Liv 52, brodo di rosa canina, candele di Ursofalk, Phosphogliv e Correlip. È imperativo donare il sangue per la bilirubina, se il livello è alto - per fare una goccia, se non molto - gli epatoprotettori saranno prescritti. Non automedicare e non seguire alcun consiglio - il medico deve prescrivere. Zheltushka apparentemente innocuo con un alto livello di bilirubina batte il sistema nervoso è molto forte. Tra un mese, vai dai dottori, se non passi - assicurati di passare alla bilirubina. E chiedi di vedere non solo la bilirubina, ma anche il citomegalovirus. Protratta.

. non era abbastanza, ma tutti sono cresciuti fino al quinto giorno ed erano di ottima qualità: nello span, il clexane era da 0,4 a 0,6. E nel vittorioso 0,8.. E anche (dal momento che il fegato ha cominciato a fallire), fu prescritto Phosphogliv, il dottore disse che c'era una specie di acido "magico")))))) e ho persino peccato per questo farmaco, che tutto ha funzionato ))))) Beh, ballare con i tamburelli non è mai stato cancellato.

Phosphogliv non è da un raffreddore? Non bevo, la ragione non è molto seria e si dice che è impossibile per le donne incinte.

Nel protocollo e la prima metà della gravidanza ha visto phosphogliv. Dopo la stimolazione, gli indicatori hanno iniziato a cadere immediatamente. Nessuna conseguenza, finora))))) Check me up and down))

. Anche un gran numero di farmaci, il fegato è duro, è necessario bere l'epatoprotettore. Abbiamo deciso di andare a Zelenka (RBC 2), 24 numeri formati venerdì. Abbiamo iniziato a trattare tutti: aciclovir, baktesubtil, phosphoglive, smect. Acyclovir non ha dato, phosphogliv e baktesubtil alcuni giorni. Sabato, ha iniziato un naso che cola. Lunedì ho chiesto al dottore se non potevamo ancora andare, ma lei ha detto che c'erano tutti e poi mi sono reso conto che avevo ottenuto il massimo dal nulla, cioè che lì abbiamo preso un'infezione. Lunedì 27 agosto, la temperatura salì a 37 e 6, ma poi cadde a 37, e il martedì dopo un viaggio in ospedale, la temperatura superò 38. Ho scoperto che aveva un dente in basso a sinistra -5ka, finora solo all'interno è stato tagliato.

È meglio bere le vitamine dopo il trattamento in modo che il corpo sia ripristinato, e il trattamento sia inutile, e quindi farmaci molto forti. Prima del trattamento ho visto phosphogliv, o puoi bere Heptral - questo è anche un bene per la cottura, olio di cardo mariano.

Ogni 2o uomo ha prostatite cronica e se non c'è infiammazione e forma acuta, il concepimento non interferisce. E su Phosphogliv Forte (ovvero Forte!) - il dottore ci ha detto una forma speciale di estratto di liquirizia - qui si diluisce bene! Abbiamo una liquefazione dopo che Speman (viscosità di oltre 5 cm) ha cessato di verificarsi a tutti! Né il decotto di liquirizia né lo sciroppo hanno aiutato, ma neanche l'ACC aveva senso. Da Phosphogliv torna alla normalità. Ma a settembre il marito si ammalò di ARVI e tutti gli indicatori caddero di nuovo: mobilità A e B = 0%, di nuovo la liquefazione no. Un anno di trattamento per uno schiaffo, ora in pausa la settimana successiva. Riprenderemo la SG e saranno trattati di nuovo, n.