Cambiamento di urina

Metastasi

È necessario prestare attenzione a questo e consultare un urologo in tempo utile per prevenire lo sviluppo di una particolare malattia nella sua fase iniziale. L'esperienza dei nostri medici e il livello delle apparecchiature mediche garantiscono una diagnosi estremamente accurata e un trattamento individuale di alta qualità se viene rilevata la malattia.

I rifiuti solubili in acqua che vengono filtrati dai reni vengono escreti dal corpo. Le tossine sono anche escrete nelle urine, così come molte sostanze che rappresentano una minaccia per la salute.

Se l'urina cambia colore, non significa sempre che hai mangiato il prodotto che lo ha macchiato. Un cambiamento di colore può indicare l'infezione e persino l'oncologia.

La solita sfumatura gialla dell'urina è dovuta al pigocromo in essa contenuto. La concentrazione di urina, la sua densità determina la saturazione del colore: da ambra spessa a leggermente gialla.

  • Se il colore dell'urina è cambiato verso il buio, ciò potrebbe essere dovuto a una scarsa assunzione di liquidi. Un cambiamento nella direzione di una sfumatura pallida, quasi incolore, parla del liquido in eccesso o dell'assunzione di farmaci diuretici che rimuovono il liquido in grandi quantità.
  • L'oscuramento delle urine a una tonalità di colore marrone scuro indica l'ittero.
  • La porta del colore delle urine si presenta spesso con porfiria (una malattia ereditaria).
  • L'urina di una tonalità rossastra (chiazze di sangue) parla di vari tipi di infezioni, cancro, sanguinamento nell'area urogenitale. Richiede trattamento immediato a uno specialista.
  • Se l'urina è rossastra, ma opaca, torbida, allora molto probabilmente non è un cancro, ma un'infezione. Può anche essere calcoli renali.
  • Il colore grigiastro è spesso dovuto alla presenza di pus nelle urine.
  • I toni verdastri o bluastri indicano marcire nell'intestino.

Ma non sempre cambia il colore dell'urina a causa della malattia.

  • Diversi farmaci possono influenzare in modo significativo il colore delle urine (in tutto lo spettro, fino al verde, ai riflessi violacei).
  • Le vitamine migliorano il giallo.
  • Il colore rosso o rosa dà barbabietole.
  • Arancio o giallo possono essere associati al consumo di carote.
  • Un tono verdastro viene dal mangiare gli asparagi.

Cambiamento di odore

Nell'intervallo normale, l'urina è caratterizzata da un odore di ammoniaca piuttosto debole. Modificando o aumentando il suo odore, compaiono varie malattie:

  • La malattia da calcoli biliari è associata all'odore di ammoniaca.
  • Il sapore dolce è presente nel diabete.
  • L'odore di acetone indica anche il diabete, una varietà di infezioni gravi.
  • L'infezione da E. coli è accompagnata dall'odore delle feci.
  • Un odore di urina può indicare una fistola tra il tratto urinario e l'intestino.
  • La fermentopatia ereditaria è accompagnata da un cattivo odore, come l'odore dei piedi sudati.
  • A proposito di cistite dire odore di ammoniaca.
  • La fenilchetonuria ha odore di muffa.
  • Il cavolo segnala le violazioni nell'assorbimento degli aminoacidi.
  • Fragranza "farmacia" - problemi nell'area urinaria.
  • Il tordo è irto di un cattivo odore dopo il contatto sessuale.
  • Urina spiacevole può essere una varietà di infezioni dei reni, calcoli renali, prostatite (negli uomini), insufficienza epatica acuta.

Cambiamenti significativi nell'odore delle urine dovrebbero disturbarti e farti venire in clinica per un esame. I nostri specialisti determineranno lo stato dei tuoi processi metabolici e selezioneranno il trattamento individuale appropriato.

Quando l'odore dell'acetone dovrebbe essere esaminato il più presto possibile. Forse è il diabete, quindi è necessaria una terapia di emergenza, altrimenti potresti addirittura svenire a causa della carenza di carboidrati.

Tuttavia, l'odore di urina e modificare alcuni prodotti. Ad esempio, asparagi (un forte sapore cattivo).

Cambiamento di schiuma schiumosa

La spumosità è anche un fattore di informazione molto importante. L'urina normale quando agita ha una schiuma sottile, instabile e trasparente. Se nelle urine ci sono proteine, la schiuma sarà persistente e abbondante. Con ittero, schiuma gialla.

coerenza

In assenza di processi patologici nel corpo, l'urina è trasparente. Vari batteri, eritrociti, sali, grassi, muco causano consistenza torbida.

Se la nuvolosità è dovuta al pus (cioè, durante l'infezione), non scomparirà se riscaldata, quando gli acidi vengono aggiunti alle urine. La vera causa della torbidità può essere stabilita solo mediante test di laboratorio sui sedimenti urinari in clinica.

Pertanto, qualsiasi cambiamento nell'aspetto normale delle urine può essere un sintomo di malattie molto gravi. Assicurati di visitare il medico per i test diagnostici, diagnosi accurata e terapia efficace.

Quali malattie indica il cambiamento dell'odore nelle urine?

Problemi di odore sgradevole di urina, ahimè, non è raro, che è più o meno comune, ma si verifica in quasi ogni persona. Per alcuni, si manifesta in casi unici e passa rapidamente, in altri il problema è disturbato nella fase cronica, e il grado della sua intensità è molto deprimente, poiché anche un'igiene frequente non garantisce l'assenza di una "scia" di odori sgradevoli. In questa situazione, il problema può essere risolto solo quando si determina la causa della sua insorgenza e per questo sono necessari diagnostici professionali, poiché ci sono molti di questi motivi, e si dovrà solo curare veramente.

L'urina fresca e sana, di colore giallo in una tonalità pallida o brillante, ha, seppur un odore piuttosto specifico, ma completamente neutro - non irritante. Alcuni cambiamenti, sia di colore che di odore di urina durante il giorno, sono abbastanza normali ed è associato a un cambiamento nella sua concentrazione - al mattino è più concentrato, luminoso e con un odore evidente, e durante il giorno, quando consuma umidità, si liquefa, diventa leggero e quasi odorare. Alcuni prodotti contenenti coloranti e pigmenti possono anche influenzare il colore delle urine, ma non possono cambiare radicalmente il loro odore, quindi un brusco cambiamento nell'odore delle urine dovrebbe essere soggetto ad un esame serio, poiché ciò è dovuto a processi patologici che si verificano nel corpo, spesso molto pericoloso.

Allora, cosa può dire l'odore dell'urina?

Diverse malattie portano a un cambiamento nell'odore delle urine in modi diversi. Le situazioni più comuni sono discusse di seguito.

Odore di macchina

La macchina è chiamata per la sua somiglianza con l'odore di un meccanismo di funzionamento - una miscela di olio tecnico, metallo e fumi termici, parti di sfregamento insieme. Quasi sempre, questi sintomi accompagnano la malattia - fenilcenturia. Questa malattia causa interruzioni nello scambio di fenilalanina ed è dovuta alla predisposizione genetica. Lo sviluppo di fenilkenturia porta ad un eccessivo accumulo dell'enzima feninalanina nei tessuti del corpo, che è abbastanza pericoloso a causa della sua elevata tossicità. La natura di questi processi sta nel fallimento del processo di disgregazione delle proteine, che in seguito provoca risultati disastrosi: la distrofia del sistema nervoso centrale.

Questa patologia influenza significativamente la composizione biochimica del sangue, e attraverso di essa e l'urina. Lo studio Felling dà una reazione blu-verde. Le analisi del sangue di laboratorio, in questa condizione, mostreranno un livello eccessivo di fenilalanina in esso. Questa malattia si manifesta quasi immediatamente alla nascita, quindi è facile diagnosticare se stessi, anche nei primi giorni della vita di un bambino - il caratteristico odore acuto della sua urina indica un'alta probabilità di questa malattia. Per il trattamento di questa patologia, viene utilizzata una serie di misure: una dieta terapeutica rigorosa e preparazioni mediche che riducono il livello di fenilalanina nel sangue.

Odore di ammoniaca o acetone

Insufficienza renale. Con l'odore di urina, che ricorda gli "aromi" di ammoniaca o acetone, dovrebbe cercare le violazioni della funzionalità dei reni. Se si osserva principalmente nelle ore del mattino, allora molto probabilmente, ci sono ristagni nei reni. Spesso, tali processi sono inerenti alle donne che portano frutto, se prestano poca attenzione al controllo del bilancio idrico - semplicemente consumano poca umidità. Un altro gruppo a rischio - persone che conducono uno stile di vita sedentario, ad esempio, quando lavorano seduti. Tali processi non rappresentano grossi problemi, a condizione che non si siano sviluppati in uno stadio cronico. Per normalizzare l'attività renale, sarà sufficiente fare fisioterapia o semplicemente spostarsi di più e aumentare l'assunzione giornaliera di liquidi.

Il diabete mellito. L'odore pronunciato dell'acetone nelle urine è un effetto collaterale di questa malattia. La comparsa di tali sintomi suggerisce la necessità di un esame immediato del livello di glucosio (zucchero) nel sangue e nelle urine, la cui presenza, in quantità sovrastimate, conferma chiaramente il diabete.

L'infezione del sistema genito-urinario può causare l'odore di ammoniaca delle urine. Se c'è una moltiplicazione attiva dei batteri, l'odore viene avvertito costantemente durante il giorno e non cambia ad ogni minzione. La localizzazione dell'infezione può essere nei reni, nella vescica, nell'uretere, quindi, per la diagnosi, si dovrebbe prestare attenzione non solo all'odore delle urine, ma anche a cambiarne il colore. A volte questi sintomi sono accompagnati da dolore durante la minzione e se ci sono segni evidenti di sangue nelle urine, questo è un sintomo particolarmente allarmante. Sangue nella fase iniziale della minzione - c'è un segno di danno alle pareti interne dell'uretra, l'urina rossa alla fine della minzione indica problemi con i percorsi superiori, possibilmente con la vescica. Se il sangue è visibile durante l'intero processo di minzione, c'è una grave patologia dei reni, e questo è già estremamente pericoloso, quindi, osservando tali sintomi, dovresti andare immediatamente dal medico per un consiglio.

Odore di pesce

Un odore così acuto e molto sgradevole di urina, il più delle volte manifestato a causa della malattia trimetilaminuria. La ragione per la comparsa di questo odore risiede nella concentrazione nel corpo di trimetilammina, che, penetrando nelle urine, viene rimosso insieme ad esso e gli dà un disgustoso odore di pesce. Ciò è dovuto a una violazione del processo di formazione dell'enzima nel fegato. Puoi combattere questo problema rimuovendo alimenti ricchi di sostanze che possono trasformarsi in trimetilammina da una dieta. Questi includono uova, pesce, carne e legumi. Sfortunatamente, oggi, la natura di questa malattia non è stata completamente chiarita, rispettivamente, e non c'è trattamento, quindi può essere affrontata solo con l'aiuto di una dieta.

Odore maschile

L'odore di urina maschile è sempre un po 'diverso da quello delle donne, e per alcuni uomini, emettono anche urina, con un odore molto specifico. Questo è un fenomeno normale, che non parla di processi dolorosi. Tali caratteristiche sono causate da diverse concentrazioni nell'urina degli ormoni negli uomini e nelle donne - estrogeni e testosterone. Inoltre, gli uomini spesso peccano con l'uso eccessivo di birra, che aumenta solo la nitidezza dell'odore delle urine.

cistite

Questa malattia - il leader assoluto di tutte le malattie del sistema genito-urinario. Probabilmente, è impossibile trovare una persona che, almeno una volta nella vita, non abbia avuto una tale infiammazione nella vescica.

La cistite si sviluppa con sovraraffreddamento generale del corpo e in particolare degli organi urinari. Si manifesta con il crescente bisogno di urinare, che, inoltre, sono spesso accompagnati da dolore e un cambiamento nell'odore e nel colore delle urine. Nella cistite il disagio è causato dall'infiammazione delle vie urinarie, in particolare della vescica. Nella fase iniziale (cistite primaria) dello sviluppo della malattia, i cambiamenti nel colore delle urine e il loro odore sono minimi e quasi impercettibili, quindi, sono spesso ignorati, il che porta alla crescita eccessiva della malattia in uno stadio più grave - cistite secondaria.

Cistite primaria

I suoi sintomi sono frequenti stimoli a urinare, dolore e bruciore nell'addome inferiore durante la minzione, con una sensazione di svuotamento incompleto e un odore sgradevole di urina. Il trattamento della cistite primaria, con rare eccezioni, non causa particolari difficoltà - un ciclo di antibiotici, antisettici in combinazione con impacchi e bagni di erbe medicinali, rapidamente superare i sintomi. Una cura completa, di norma, non richiede più di una settimana. Se, dopo un tale ciclo di trattamento, si osservano sintomi residui, questo indica negligenza della malattia, con il suo sviluppo in cistite secondaria.

Cistite secondaria

Diagnosticare le cause della cistite secondaria è un compito che solo un urologo professionista può fare, quindi non ritardare la visita dal medico, altrimenti, oltre alla cistite, è possibile ottenere pielonefrite, problemi alla ghiandola prostatica sotto forma di adenoma, urolitiasi e altre malattie gravi. Particolarmente attento ai sintomi della cistite, è necessario trattare in presenza di diabete mellito, che non solo complica il trattamento della cistite, ma è anche in grado di attivarsi in modo significativo in questa malattia.

Altre malattie

Gastrite, ulcere e disbiosi

Queste condizioni si riflettono anche nel caratteristico odore di urina. Con loro, l'urina acquisisce un odore acetico e acido, e inoltre, spesso contiene spruzzi di sangue o anche i suoi coaguli - quando l'ulcera allo stomaco sanguina.

Malattie infettive

Spesso, la causa dei cambiamenti nell'odore di urina, sono una varietà di malattie infettive, per esempio, ureaplasmosis, clamidia e simili. L'identificazione prematura porta alla loro escalation in forme protratte e difficili da trattare. Tali malattie portano a un cambiamento significativo non solo nell'odore dell'urina, ma anche nelle sue altre proprietà - colore, trasparenza, micro e macro componenti. Spesso, in tale urina sono le impurità di enzimi di sangue, nella forma di leucociti ed erythrocytes. Diagnosi tempestiva di tali patologie, la chiave per una cura rapida con un approccio professionale competente.

Perché l'odore di urina è cambiato?

L'aroma di urina è probabilmente l'ultima cosa a cui una persona presta attenzione nel suo corpo. Ma quando l'urina comincia a sentire un odore strano, l'eccitazione che si manifesta è abbastanza esplicabile. Quali sono le ragioni per cui l'odore di urina cambia? È lecito ignorare un sintomo simile?

Perché cambia l'odore di urina? Domanda abitudine

L'urina fresca praticamente non ha odore. Ma più a lungo insiste, più pronunciato diventa il caratteristico aroma di ammoniaca.

È il suo e sente le persone con l'abitudine di cui ha incluso un lungo tempo per sopportare gli impulsi urinari. Ignorando la necessità del corpo di svuotare la bolla, una persona provoca in tal modo il ristagno delle urine: dopo tutto, ha già accumulato e "aspetta". Più a lungo durerà il periodo di permanenza, più l'odore sarà pronunciato e sgradevole.

Una vescica straripante non solo provoca un peggioramento delle caratteristiche dell'urina. Inoltre provoca infiammazione nella vescica, nell'uretra e nei reni. L'urina congestionata si trasforma in un terreno fertile adatto per i patogeni, e le pareti costantemente tese e tese della vescica portano ad un indebolimento dell'organo e ad una graduale perdita della sua funzionalità.

C'è un altro pericolo. La vescica piena aumenta di dimensioni e la sua punta si estende dalla zona protetta delle ossa pelviche. In questo caso, il corpo diventa estremamente vulnerabile: una caduta o una spinta - e si verificherà una lacuna.

Perché l'odore di urina è cambiato? Caratteristiche della dieta

Proprio come il cibo può cambiare l'odore dalla bocca, possono provocare il sapore insolito dell'urina. Da questo punto di vista, i cibi più "pericolosi" includono:

  1. Verdure verdi Soprattutto "successo" in questo asparago. Dà alle urine un odore "unico" di uova marce, ammoniaca o cavolo in decomposizione. Si consiglia agli intenditori di aggiungere sale marino ai piatti con gli asparagi, che non consentiranno la comparsa di odore di urina.
  2. Aglio e rafano. "Agisci" per analogia con verdure verdi. L'urina ha un odore molto forte e sgradevole.
  3. Dolci. A rischio - marmellata d'arance, acqua frizzante con aggiunta di tinture, caramelle. Le prelibatezze preferite possono facilmente provocare il verificarsi di un odore sgradevole, che ricorda l'odore di muffa.

Non appena una persona smette di mangiare i suddetti prodotti, l'odore scompare. Non preoccuparti di nulla, anche se un po 'di aggiustamenti della tua dieta saranno superflui.

A volte, l'urina acquisisce un odore insolito a causa di un apporto insufficiente:

  • liquidi - una piccola quantità di acqua consumata, specialmente in estate o sotto carichi pesanti, provoca una maggiore concentrazione di urina. Da qui e molto evidente odore di ammoniaca;
  • cibo in linea di principio - la malnutrizione causa un aumento del contenuto di corpi chetonici nelle urine. Il risultato è un aroma di acetone evidente.

L'assunzione inadeguata di acqua e una dieta eccessivamente rigida sono dannosi per la salute. È meglio normalizzare il tuo stile di vita il prima possibile, altrimenti è possibile che il cambiamento dell'odore delle urine sia aggravato da altri sintomi, più gravi.

Perché l'urina ha cambiato il suo odore? medicazione

In alcuni casi, la terapia farmacologica ha effetti collaterali. I seguenti farmaci influenzano l'odore delle urine:

  1. Trovan. È usato nel trattamento dell'ipercolesterolemia e dell'iperlipidemia. Spesso nominato per ridurre la probabilità di infarto miocardico, ictus, angina.
  2. Ampicillina. È indicato per il trattamento di malattie infettive infiammatorie - polmonite, sepsi, peritonite, bronchite, tonsillite, gonorrea, pielonefrite, ecc.
  3. Ciprofloxacina. Raccomandato per combattere le malattie delle vie respiratorie, l'addome, le ossa, la pelle, le articolazioni e gli organi della piccola pelvi. Spesso prescritto per il trattamento delle infezioni postoperatorie.
  4. Vitamina B6. È prescritto per ipo e avitaminosi.

È sufficiente completare il trattamento in modo che la condizione dell'urina ritorni alla normalità. È possibile segnalare il sintomo al medico, anche se questo sintomo non indica alcun pericolo aggiuntivo.

L'urina ha cominciato a odorare in modo diverso - perché? Possibili patologie

Di norma, l'odore non è il principale criterio di valutazione quando si analizza l'urina. Gli specialisti sono molto più interessati alla sua densità, colore, presenza di chiazze, ecc. Ma a volte un profumo caratteristico può essere un motivo per sospettare un problema di salute. Soprattutto se il paziente soffre di altri sintomi - dolore all'inguine o bassa schiena, debolezza generale, minzione frequente, ecc.

Diversi odori indicano diversi disturbi:

  1. Pesce. È associato a problemi ginecologici e urologici. È anche possibile la presenza di tumori. A volte c'è una sindrome di trimethylaminuria, il cui sintomo principale è un odore molto sgradevole, proveniente sia dall'urina che dall'intero corpo del paziente.
  2. Ammoniaca. L'odore è correlato a cistite, pielonefrite, uretrite, pielite. La possibilità di vaginosi, clamidia e gardnerella non è esclusa.
  3. L'acetone. Il principale "sfidante" è il diabete.
  4. Carne marce Indica il cancro alla vescica

Avendo trovato l'odore cambiato di urina in mancanza di "ragioni" sicure per questo, è necessario consultare immediatamente un dottore. Non si deve fare affidamento sulla fortuna: la patologia può svilupparsi in qualsiasi persona, indipendentemente dal sesso e dall'età. E prima viene eseguita la diagnosi, maggiore è la possibilità di un esito positivo.

Che colore e odore di urina diranno sulla tua salute

Come dicono gli urologi: "Ogni volta che premiamo sul water, cancelliamo importanti informazioni sulla nostra salute". E questo non è uno scherzo, perché, visitando il bagno, non pensiamo nemmeno a che colore è la nostra urina oggi e di cosa può parlare.

Ma non è un segreto che avendo contattato un medico con un problema di salute, prima di tutto chiede al paziente di sottoporsi a un test delle urine. Questo è comprensibile, perché il colore dell'urina, il suo odore, la consistenza e il livello di trasparenza sono importanti indicatori di salute che possono dire molto sullo stato del corpo. Anche senza considerare la composizione chimica, secondo un solo aspetto, l'urologo potrebbe sospettare la malattia esistente!

In questo articolo parleremo di quale dovrebbe essere il colore dell'urina in una persona sana e quali processi interni sono indicati dal cambiamento di colore di questo fluido biologico.

Diciamo subito che l'urina è un fluido biologico multicomponente, che è il 95% di acqua. Il restante 5% sono sostanze organiche - urea, creatina e acido purico, oltre a pigmenti e sali minerali - fosfati, solfati e cloruri. Se uno squilibrio viene violato, ciascuna di queste sostanze può influenzare il colore, l'odore o la consistenza dell'urina.

A questo proposito, il colore chiaro e giallo chiaro delle urine indica la buona salute del suo proprietario e il normale scambio d'acqua. Questo colore è fornito dalla normale produzione di urocromo - un pigmento giallo, che è un indicatore del corretto funzionamento dei reni.

Se beviamo molta acqua, il pigmento giallo può essere diluito, il che rende l'urina più trasparente. Al contrario, se beviamo poca acqua e altri liquidi, la disidratazione si sviluppa gradualmente. Questo potrebbe indicare un colore giallo ricco di urina. Ma quali altri colori di questo fluido biologico indicano, saranno descritti in dettaglio di seguito.

Cosa può dire il colore dell'urina

1. Urina fangosa o marrone

Se la tua urina è diventata marrone o torbida, ciò può indicare lo sviluppo di una malattia infettiva delle vie urinarie, così come la comparsa di calcoli renali. Se è ancora un'infezione, oltre al colore caratteristico, l'urina avrà un forte odore di ammoniaca, o anche un leggero odore dolce. Tutti questi odori indicano l'attività dei batteri patogeni nel corpo.

Inoltre, la frequente necessità di urinare, dolori e crampi nell'addome inferiore, così come una piccola quantità di urina, parlerà di infezioni del tratto urinario. In uno di questi casi, vale la pena visitare un urologo e testare la presenza di agenti infettivi.

Se si scopre di avere un'infezione nel tuo corpo, segui il consiglio del medico, inizia a prendere antibiotici. L'auto-trattamento e i tentativi di eliminare i batteri con i rimedi popolari, di regola, non portano a nulla di buono e ritardano solo l'inizio del trattamento. Ricorda, i rimedi popolari possono completare il trattamento principale, ma solo sotto la supervisione di uno specialista.

Alcune persone notano che hanno un'urina sfocata, che non hanno fretta di dire al medico, poiché considerano questo problema banale. In realtà, questo è un sintomo allarmante, che indica un eccesso di alcuni minerali, in particolare, un aumento del contenuto di calcio o fosforo nel corpo. E questa è una condizione pericolosa che porta a fragili ossa.

Inoltre, se durante la minzione, oltre al colore fangoso, si nota una maggiore agitazione delle urine, questo potrebbe indicare un alto contenuto proteico nel corpo o problemi renali. Se il problema persiste entro pochi giorni, affrettati a segnalarlo al medico.

2. Urina rossa

Molto spesso, una persona è spaventata notando il colore rosso o rosa dell'urina durante la minzione. I sintomi non parlano sempre di problemi con il corpo. Ad esempio, un colore rosa-rosso può apparire diverse ore dopo aver mangiato more, rabarbaro o barbabietole. Tuttavia, dopo un giorno il colore di questo fluido biologico dovrebbe tornare alla normalità.

Se ciò non accade, tutto è molto più serio. Il rossore può verificarsi a causa di particelle di sangue che entrano nelle urine e questa situazione allude a una malattia infettiva o alla comparsa di calcoli renali. In alcuni casi, l'urina rossa è il primo segno di un tumore nel rene o nella vescica. Negli uomini, l'urina rossa può apparire a causa di problemi con la ghiandola prostatica.

Tra le altre ragioni per un tale cambiamento nel colore delle urine, i medici secernono avvelenamento da mercurio. A proposito, i farmaci per il trattamento della tubercolosi possono colorare l'urina rossa. In ogni caso, è meglio rivolgersi al medico con un tale sintomo e scoprire tutto prima dell'inizio delle conseguenze spiacevoli.

3. Urina arancione

Se la tua urina ha una tonalità leggermente arancione, in linea di principio, nulla di cui preoccuparsi. Di norma, indica una moderata disidratazione. Basta iniziare a bere più liquidi e il sintomo sparirà immediatamente. Tra le altre cause non pericolose di questa condizione, si possono distinguere le carote, le zucche e il prezzemolo, cioè i prodotti contenenti pigmenti arancioni, i carotenoidi. Alcuni supplementi nutrizionali che contengono questi pigmenti possono anche cambiare il colore dell'urina in un colore giallo-arancio.

Tuttavia, se hai un colore arancione saturo di urina e non è associato alle abitudini alimentari o all'assunzione di farmaci, è consigliabile consultare un medico. Questo sintomo può indicare problemi al fegato o ai dotti biliari. Ad esempio, la bilirubina elevata a causa di infiammazione del fegato o blocco dei dotti biliari, nelle fasi iniziali, è il cambiamento nel colore delle urine che si manifesta.

In realtà, l'urina di colore arancione è uno dei sintomi dell'ittero, il che significa che parla di problemi al fegato. Pertanto, se noti un cambiamento nel colore dell'urina sullo sfondo del pallore delle feci, oltre all'ingiallimento degli occhi e della sclera, visita un medico il prima possibile.

4. Urina marrone

L'urina marrone scuro è un fenomeno abbastanza comune, che non sempre parla di problemi di salute. Spesso questo sintomo si verifica a causa del consumo di legumi, aloe vera o rabarbaro. Cambia il colore delle urine e prendendo alcuni farmaci, in particolare, miorilassanti, lassativi e farmaci antimalarici.

Alcune malattie sono anche caratterizzate da un cambiamento nel colore dell'urina al marrone. In particolare, questo colore può suggerire alcune malattie epatiche o renali, malattie infettive del sistema urogenitale, nonché epatiti acute, cirrosi epatica o persino oncologia di questo organo. Se tali sintomi sono causati da una malattia, nella maggior parte dei casi viene attivato da una grande quantità di bilirubina nelle urine.

A volte, l'urina marrone è il primo segno di porfiria - una rara malattia genetica associata ad un alto contenuto di porfirine nel corpo e migliorata la loro escrezione nelle urine. Infine, questo sintomo può manifestarsi in persone con una rara malattia chiamata rabdomiosi. In questa categoria di persone, l'urina diventa marrone a causa della rapida distruzione delle cellule muscolari.

5. Urina verde

Normalmente, l'urina è gialla e molto spesso incline a cambiare colore da trasparente a giallo scuro. E se improvvisamente la tua urina ha una tonalità verdastra, c'è un motivo per guardare il tuo stesso corpo. È vero, non farti prendere dal panico. A volte, le macchie di urina in un tale colore con una grande quantità di asparagi consumati, birra verde o altri prodotti che hanno una colorazione verde nella composizione. Alcune medicine possono anche colorare il verde delle urine. E perfino la diarrea, a volte, si manifesta in questo modo.

Secondo i medici, in rari casi, il colore verde dell'urina appare a causa di un'infezione intestinale, ad esempio quando il corpo è danneggiato dalle proteine. Alcune lesioni batteriche del sistema urinario possono anche provocare la comparsa di urina verde, e quindi con un tale sintomo non è necessario posticipare la visita al medico.

6. Urina neon gialla

A volte accadono cose inspiegabili al corpo. Visitando il bagno, una persona avverte improvvisamente il colore giallo brillante neon della sua urina. In realtà, tutto è spiegato semplicemente. Questo colore insolito può indicare il consumo di vitamine del gruppo B, in particolare di cianocobalamina (vitamina B12). Non preoccuparti di questo. Non appena smetti di prendere il complesso vitaminico, il colore delle urine tornerà rapidamente alla normalità.

7. Urina blu

Sembra strano, ma alcune persone potrebbero notare una tinta bluastra delle loro urine. Come nel caso di una tinta verdastra, il colore blu può apparire nel caso dell'uso di prodotti che contengono una grande quantità di colorante blu. Le medicine che contengono una tal tintura possono anche fare l'urina blu.

Tuttavia, la tinta bluastra di questo fluido biologico può apparire per ragioni legate alla salute. Pertanto, l'ipercalcemia si trova in alcuni individui, ad es. eccesso di calcio nel corpo. In questo caso, la tonalità bluastra delle urine indica solo uno squilibrio di questo elemento traccia.

8. Urina incolore

Molto spesso, una persona nota che la sua urina è diventata troppo trasparente e persino incolore, come l'acqua. Vuol dire che bevi troppa acqua. In altri casi, l'ammissione di farmaci diuretici o l'abuso di alcool, che ha anche proprietà diuretiche, porta alla trasparenza delle urine. Tali casi non dovrebbero causare ansia, perché rifiutando alcol e droghe, e anche limitando l'assunzione di acqua, noterete come l'urina è diventata di nuovo gialla.

Tuttavia, se ha una frequente voglia di urinare, che è accompagnata da trasparenza delle urine, e dura abbastanza a lungo, consultare immediatamente un medico. Tali sintomi possono manifestarsi diabete.

Cosa può dire l'odore di urina

Oltre al colore caratteristico, l'odore di urina può dire lo stato di salute. Nello stato normale, l'odore di questo fluido biologico, sebbene specifico, non irrita l'olfatto. Se l'odore è troppo forte o presenta sfumature caratteristiche, c'è motivo di preoccuparsi della propria salute. Ecco alcuni odori di urina a cui dovresti prestare attenzione.

1. Odore del mouse

L'odore specifico del mouse da urina può indicare lo sviluppo di una malattia così pericolosa come la fenilchetonuria. Questa pericolosa malattia associata a cambiamenti nella composizione del sangue e delle urine sullo sfondo di un eccessivo accumulo di fenilalanina nel sangue, porta a danni tossici per l'organismo. Se non si presta attenzione all'odore sgradevole delle urine in modo tempestivo e non si suona l'allarme, si può verificare la distrofia del sistema nervoso centrale.

2. L'odore di acetone

L'aspetto di un forte odore di acetone durante la minzione indica la necessità di consultare un urologo e passare un esame del sangue per lo zucchero. Il fatto è che un tale sintomo suggerisce lo sviluppo del diabete. Ma anche se il livello di zucchero va bene, un odore così specifico può indicare una violazione della funzione renale. Quando questo sintomo si manifesta al mattino, molto probabilmente ci sono ristagni nelle urine.

Un altro motivo per l'odore di acetone, che non cambia durante il giorno, può essere un'infezione. In questo caso, oltre all'odore caratteristico, il paziente avverte crampi durante la minzione e nelle urine può notare particelle di sangue. Inoltre, se l'urina ha cominciato ad acquisire un forte odore di marciume, molto probabilmente, il paziente ha cistite o uretrite. Avendo notato tali sintomi, dovresti visitare immediatamente un medico e iniziare il trattamento.

A volte le donne incinte si lamentano dell'odore dell'acetone. Hanno un fenomeno simile di solito si verifica con l'assunzione di liquidi insufficiente. Uno stile di vita sedentario è un'altra ragione per l'odore implicito dell'acetone nelle urine. In ognuno di questi casi, è sufficiente aumentare la quantità di fluido consumato e aumentare l'attività motoria in modo che l'odore sgradevole scompaia rapidamente.

3. L'odore di pesce marcio

Se l'urina improvvisamente ha acquisito l'odore di pesce marcio, è probabile che la concentrazione della sostanza trimetilammina nel corpo sia il colpevole, a causa della quale emana un odore sgradevole dal corpo, così come dai prodotti di scarto del corpo. Ma questo problema si trova nella violazione della produzione di enzimi epatici, e se non si inizia ad eliminarlo in modo tempestivo, ciò porterà a danni tossici all'organismo e all'interruzione del tratto gastrointestinale. Aggiungiamo anche che non esiste un trattamento specifico per questa malattia, ma per coloro che hanno un tale problema, è necessaria una dieta speciale, che esclude l'uso di uova, pesce, carne e legumi, ad es. prodotti che possono trasformarsi in trimetilammina.

4. Odore acetico di urina

Se senti l'aceto aceto odore di urina, sbrigati dal medico e fai i test. Un sintomo così allarmante allude chiaramente a disbiosi o gastrite. Se l'aspetto di un tale odore è accompagnato da dolore addominale e dalla comparsa di sangue nelle urine, è probabile che il paziente abbia sviluppato un'ulcera allo stomaco.

5. L'odore amaro delle urine

L'odore amaro, di regola, si alza in caso dell'uso di del cibo. Questi possono essere liquidi o prodotti solidi contenenti agenti aromatizzanti che danno l'odore di urina. In ogni caso, avendo notato un odore sgradevole proveniente dalle urine, è meglio controllare il proprio corpo superando tutti i test necessari.

6. Odore offensivo dopo il rapporto sessuale

Se una donna trova in lei un odore sgradevole di urina dopo un rapporto sessuale, può parlare della sua impurità e mancanza di igiene vaginale. Di solito questo sintomo si verifica nelle donne sessualmente promiscue. Se tutto è in ordine con l'igiene, questo odore può essere uno dei sintomi delle infezioni genitali (ureaplasmosi, clamidia, micoplasmosi o tricomoniasi).

7. L'odore di iodio, zucchero bruciato o gomma

I rappresentanti del sesso più debole che hanno superato un traguardo di 50 anni di solito si lamentano di odori così specifici. In questa categoria di persone compaiono le cosiddette malattie legate all'età, che a volte si manifestano come odori di gomma, iodio o zucchero bruciato. A proposito, se l'urina odora di gomma o di gomma, passa immediatamente i test, perché la causa di questo sintomo può rifiutare la malattia del cervello.

8. Il forte odore di urina

Di solito, l'urina non ha un odore acuto, ma al mattino ha un odore più acuto che durante il giorno o la sera. Questo è un fenomeno completamente normale associato ad una maggiore secrezione di ormoni femminili e maschili - estrogeni e testosterone. Inoltre, gli uomini hanno un forte odore di urina il giorno dopo il consumo di birra pesante.

Quindi, abbiamo considerato tutti i tipi di colori e odori di urina, che possono indicare sia la dieta che i problemi con il corpo. Sapendo questo, è possibile analizzare le proprie condizioni e chiedere aiuto a un medico. E la rilevazione tempestiva delle malattie è una garanzia di una ripresa rapida e di successo!
Abbi cura di te!

Che colore e odore di urina diranno sulla tua salute

Ma non è un segreto che avendo contattato un medico con un problema di salute, prima di tutto chiede al paziente di sottoporsi a un test delle urine. Questo è comprensibile, perché il colore dell'urina, il suo odore, la consistenza e il livello di trasparenza sono importanti indicatori di salute che possono dire molto sullo stato del corpo. Anche senza considerare la composizione chimica, secondo un solo aspetto, l'urologo potrebbe sospettare la malattia esistente!

In questo articolo parleremo di quale dovrebbe essere il colore dell'urina in una persona sana e quali processi interni sono indicati dal cambiamento di colore di questo fluido biologico.

Diciamo subito che l'urina è un fluido biologico multicomponente, che è il 95% di acqua. Il restante 5% sono sostanze organiche - urea, creatina e acido purico, oltre a pigmenti e sali minerali - fosfati, solfati e cloruri. Se uno squilibrio viene violato, ciascuna di queste sostanze può influenzare il colore, l'odore o la consistenza dell'urina.

A questo proposito, il colore chiaro e giallo chiaro delle urine indica la buona salute del suo proprietario e il normale scambio d'acqua. Questo colore è fornito dalla normale produzione di urocromo - un pigmento giallo, che è un indicatore del corretto funzionamento dei reni.

Se beviamo molta acqua, il pigmento giallo può essere diluito, il che rende l'urina più trasparente. Al contrario, se beviamo poca acqua e altri liquidi, la disidratazione si sviluppa gradualmente. Questo potrebbe indicare un colore giallo ricco di urina. Ma quali altri colori di questo fluido biologico indicano, saranno descritti in dettaglio di seguito.

Cosa può dire il colore dell'urina

1. Urina fangosa o marrone

Se la tua urina è diventata marrone o torbida, ciò può indicare lo sviluppo di una malattia infettiva delle vie urinarie, così come la comparsa di calcoli renali. Se è ancora un'infezione, oltre al colore caratteristico, l'urina avrà un forte odore di ammoniaca, o anche un leggero odore dolce. Tutti questi odori indicano l'attività dei batteri patogeni nel corpo.

Inoltre, la frequente necessità di urinare, dolori e crampi nell'addome inferiore, così come una piccola quantità di urina, parlerà di infezioni del tratto urinario. In uno di questi casi, vale la pena visitare un urologo e testare la presenza di agenti infettivi.

Se si scopre di avere un'infezione nel tuo corpo, segui il consiglio del medico, inizia a prendere antibiotici. L'auto-trattamento e i tentativi di eliminare i batteri con i rimedi popolari, di regola, non portano a nulla di buono e ritardano solo l'inizio del trattamento. Ricorda, i rimedi popolari possono completare il trattamento principale, ma solo sotto la supervisione di uno specialista.

Alcune persone notano che hanno un'urina sfocata, che non hanno fretta di dire al medico, poiché considerano questo problema banale. In realtà, questo è un sintomo allarmante, che indica un eccesso di alcuni minerali, in particolare, un aumento del contenuto di calcio o fosforo nel corpo. E questa è una condizione pericolosa che porta a fragili ossa.

Inoltre, se durante la minzione, oltre al colore fangoso, si nota una maggiore agitazione delle urine, questo potrebbe indicare un alto contenuto proteico nel corpo o problemi renali. Se il problema persiste entro pochi giorni, affrettati a segnalarlo al medico.

2. Urina rossa

Molto spesso, una persona è spaventata notando il colore rosso o rosa dell'urina durante la minzione. I sintomi non parlano sempre di problemi con il corpo. Ad esempio, un colore rosa-rosso può apparire diverse ore dopo aver mangiato more, rabarbaro o barbabietole. Tuttavia, dopo un giorno il colore di questo fluido biologico dovrebbe tornare alla normalità.

Se ciò non accade, tutto è molto più serio. Il rossore può verificarsi a causa di particelle di sangue che entrano nelle urine e questa situazione allude a una malattia infettiva o alla comparsa di calcoli renali. In alcuni casi, l'urina rossa è il primo segno di un tumore nel rene o nella vescica. Negli uomini, l'urina rossa può apparire a causa di problemi con la ghiandola prostatica.

Tra le altre ragioni per un tale cambiamento nel colore delle urine, i medici secernono avvelenamento da mercurio. A proposito, i farmaci per il trattamento della tubercolosi possono colorare l'urina rossa. In ogni caso, è meglio rivolgersi al medico con un tale sintomo e scoprire tutto prima dell'inizio delle conseguenze spiacevoli.

3. Urina arancione

Se la tua urina ha una tonalità leggermente arancione, in linea di principio, nulla di cui preoccuparsi. Di norma, indica una moderata disidratazione. Basta iniziare a bere più liquidi e il sintomo sparirà immediatamente. Tra le altre cause non pericolose di questa condizione, si possono distinguere le carote, le zucche e il prezzemolo, cioè i prodotti contenenti pigmenti arancioni, i carotenoidi. Alcuni supplementi nutrizionali che contengono questi pigmenti possono anche cambiare il colore dell'urina in un colore giallo-arancio.

Tuttavia, se hai un colore arancione saturo di urina e non è associato alle abitudini alimentari o all'assunzione di farmaci, è consigliabile consultare un medico. Questo sintomo può indicare problemi al fegato o ai dotti biliari. Ad esempio, la bilirubina elevata a causa di infiammazione del fegato o blocco dei dotti biliari, nelle fasi iniziali, è il cambiamento nel colore delle urine che si manifesta.

In realtà, l'urina di colore arancione è uno dei sintomi dell'ittero, il che significa che parla di problemi al fegato. Pertanto, se noti un cambiamento nel colore dell'urina sullo sfondo del pallore delle feci, oltre all'ingiallimento degli occhi e della sclera, visita un medico il prima possibile.

4. Urina marrone

L'urina marrone scuro è un fenomeno abbastanza comune, che non sempre parla di problemi di salute. Spesso questo sintomo si verifica a causa del consumo di legumi, aloe vera o rabarbaro. Cambia il colore delle urine e prendendo alcuni farmaci, in particolare, miorilassanti, lassativi e farmaci antimalarici.

Alcune malattie sono anche caratterizzate da un cambiamento nel colore dell'urina al marrone. In particolare, questo colore può suggerire alcune malattie epatiche o renali, malattie infettive del sistema urogenitale, nonché epatiti acute, cirrosi epatica o persino oncologia di questo organo. Se tali sintomi sono causati da una malattia, nella maggior parte dei casi viene attivato da una grande quantità di bilirubina nelle urine.

A volte, l'urina marrone è il primo segno di porfiria - una rara malattia genetica associata ad un alto contenuto di porfirine nel corpo e migliorata la loro escrezione nelle urine. Infine, questo sintomo può manifestarsi in persone con una rara malattia chiamata rabdomiosi. In questa categoria di persone, l'urina diventa marrone a causa della rapida distruzione delle cellule muscolari.

5. Urina verde

Normalmente, l'urina è gialla e molto spesso incline a cambiare colore da trasparente a giallo scuro. E se improvvisamente la tua urina ha una tonalità verdastra, c'è un motivo per guardare il tuo stesso corpo. È vero, non farti prendere dal panico. A volte, le macchie di urina in un tale colore con una grande quantità di asparagi consumati, birra verde o altri prodotti che hanno una colorazione verde nella composizione. Alcune medicine possono anche colorare il verde delle urine. E perfino la diarrea, a volte, si manifesta in questo modo.

Secondo i medici, in rari casi, il colore verde dell'urina appare a causa di un'infezione intestinale, ad esempio quando il corpo è danneggiato dalle proteine. Alcune lesioni batteriche del sistema urinario possono anche provocare la comparsa di urina verde, e quindi con un tale sintomo non è necessario posticipare la visita al medico.

6. Urina neon gialla

A volte accadono cose inspiegabili al corpo. Visitando il bagno, una persona avverte improvvisamente il colore giallo brillante neon della sua urina. In realtà, tutto è spiegato semplicemente. Questo colore insolito può indicare il consumo di vitamine del gruppo B, in particolare di cianocobalamina (vitamina B12). Non preoccuparti di questo. Non appena smetti di prendere il complesso vitaminico, il colore delle urine tornerà rapidamente alla normalità.

7. Urina blu

Sembra strano, ma alcune persone potrebbero notare una tinta bluastra delle loro urine. Come nel caso di una tinta verdastra, il colore blu può apparire nel caso dell'uso di prodotti che contengono una grande quantità di colorante blu. Le medicine che contengono una tal tintura possono anche fare l'urina blu.

Tuttavia, la tinta bluastra di questo fluido biologico può apparire per ragioni legate alla salute. Pertanto, l'ipercalcemia si trova in alcuni individui, ad es. eccesso di calcio nel corpo. In questo caso, la tonalità bluastra delle urine indica solo uno squilibrio di questo elemento traccia.

8. Urina incolore

Molto spesso, una persona nota che la sua urina è diventata troppo trasparente e persino incolore, come l'acqua. Vuol dire che bevi troppa acqua. In altri casi, l'ammissione di farmaci diuretici o l'abuso di alcool, che ha anche proprietà diuretiche, porta alla trasparenza delle urine. Tali casi non dovrebbero causare ansia, perché rifiutando alcol e droghe, e anche limitando l'assunzione di acqua, noterete come l'urina è diventata di nuovo gialla.

Tuttavia, se ha una frequente voglia di urinare, che è accompagnata da trasparenza delle urine, e dura abbastanza a lungo, consultare immediatamente un medico. Tali sintomi possono manifestarsi diabete.

Cosa può dire l'odore di urina

Oltre al colore caratteristico, l'odore di urina può dire lo stato di salute. Nello stato normale, l'odore di questo fluido biologico, sebbene specifico, non irrita l'olfatto. Se l'odore è troppo forte o presenta sfumature caratteristiche, c'è motivo di preoccuparsi della propria salute. Ecco alcuni odori di urina a cui dovresti prestare attenzione.

1. Odore del mouse

L'odore specifico del mouse da urina può indicare lo sviluppo di una malattia così pericolosa come la fenilchetonuria. Questa pericolosa malattia associata a cambiamenti nella composizione del sangue e delle urine sullo sfondo di un eccessivo accumulo di fenilalanina nel sangue, porta a danni tossici per l'organismo. Se non si presta attenzione all'odore sgradevole delle urine in modo tempestivo e non si suona l'allarme, si può verificare la distrofia del sistema nervoso centrale.

2. L'odore di acetone

L'aspetto di un forte odore di acetone durante la minzione indica la necessità di consultare un urologo e passare un esame del sangue per lo zucchero. Il fatto è che un tale sintomo suggerisce lo sviluppo del diabete. Ma anche se il livello di zucchero va bene, un odore così specifico può indicare una violazione della funzione renale. Quando questo sintomo si manifesta al mattino, molto probabilmente ci sono ristagni nelle urine.

Un altro motivo per l'odore di acetone, che non cambia durante il giorno, può essere un'infezione. In questo caso, oltre all'odore caratteristico, il paziente avverte crampi durante la minzione e nelle urine può notare particelle di sangue. Inoltre, se l'urina ha cominciato ad acquisire un forte odore di marciume, molto probabilmente, il paziente ha cistite o uretrite. Avendo notato tali sintomi, dovresti visitare immediatamente un medico e iniziare il trattamento.

A volte le donne incinte si lamentano dell'odore dell'acetone. Hanno un fenomeno simile di solito si verifica con l'assunzione di liquidi insufficiente. Uno stile di vita sedentario è un'altra ragione per l'odore implicito dell'acetone nelle urine. In ognuno di questi casi, è sufficiente aumentare la quantità di fluido consumato e aumentare l'attività motoria in modo che l'odore sgradevole scompaia rapidamente.

3. L'odore di pesce marcio

Se l'urina improvvisamente ha acquisito l'odore di pesce marcio, è probabile che la concentrazione della sostanza trimetilammina nel corpo sia il colpevole, a causa della quale emana un odore sgradevole dal corpo, così come dai prodotti di scarto del corpo. Ma questo problema si trova nella violazione della produzione di enzimi epatici, e se non si inizia ad eliminarlo in modo tempestivo, ciò porterà a danni tossici all'organismo e all'interruzione del tratto gastrointestinale. Aggiungiamo anche che non esiste un trattamento specifico per questa malattia, ma per coloro che hanno un tale problema, è necessaria una dieta speciale, che esclude l'uso di uova, pesce, carne e legumi, ad es. prodotti che possono trasformarsi in trimetilammina.

4. Odore acetico di urina

Se senti l'aceto aceto odore di urina, sbrigati dal medico e fai i test. Un sintomo così allarmante allude chiaramente a disbiosi o gastrite. Se l'aspetto di un tale odore è accompagnato da dolore addominale e dalla comparsa di sangue nelle urine, è probabile che il paziente abbia sviluppato un'ulcera allo stomaco.

5. L'odore amaro delle urine

L'odore amaro, di regola, si alza in caso dell'uso di del cibo. Questi possono essere liquidi o prodotti solidi contenenti agenti aromatizzanti che danno l'odore di urina. In ogni caso, avendo notato un odore sgradevole proveniente dalle urine, è meglio controllare il proprio corpo superando tutti i test necessari.

6. Odore offensivo dopo il rapporto sessuale

Se una donna trova in lei un odore sgradevole di urina dopo un rapporto sessuale, può parlare della sua impurità e mancanza di igiene vaginale. Di solito questo sintomo si verifica nelle donne sessualmente promiscue. Se tutto è in ordine con l'igiene, questo odore può essere uno dei sintomi delle infezioni genitali (ureaplasmosi, clamidia, micoplasmosi o tricomoniasi).

7. L'odore di iodio, zucchero bruciato o gomma

I rappresentanti del sesso più debole che hanno superato un traguardo di 50 anni di solito si lamentano di odori così specifici. In questa categoria di persone compaiono le cosiddette malattie legate all'età, che a volte si manifestano come odori di gomma, iodio o zucchero bruciato. A proposito, se l'urina odora di gomma o di gomma, passa immediatamente i test, perché la causa di questo sintomo può rifiutare la malattia del cervello.

8. Il forte odore di urina

Di solito, l'urina non ha un odore acuto, ma al mattino ha un odore più acuto che durante il giorno o la sera. Questo è un fenomeno completamente normale associato ad una maggiore secrezione di ormoni femminili e maschili - estrogeni e testosterone. Inoltre, gli uomini hanno un forte odore di urina il giorno dopo il consumo di birra pesante.

Quindi, abbiamo considerato tutti i tipi di colori e odori di urina, che possono indicare sia la dieta che i problemi con il corpo. Sapendo questo, è possibile analizzare le proprie condizioni e chiedere aiuto a un medico. E la rilevazione tempestiva delle malattie è una garanzia di una ripresa rapida e di successo!
Abbi cura di te!

Urina giallo scuro con un odore. È sempre un segno di malattia?

Quando una persona è in salute, la sua urina ha una tonalità di giallo chiaro, quasi di paglia. A volte, quando la sua concentrazione diventa più alta, è giallo brillante, persino arancione. L'odore non è quasi pronunciato, emette debolmente ammoniaca. Tuttavia, con varie malattie, cambiano sia il colore che l'odore delle urine.

Presta attenzione al fatto che tra i principali motivi per cui il colore e l'odore delle urine cambiano ci sono gravi malattie del fegato: epatite (compresa quella cronica), epatite grassa o cirrosi epatica, ecc. "Urina color birra scura". Pertanto, dopo aver notato i cambiamenti, non essere pigro per consultare un medico presso un centro medico epatologico specializzato e superare i test. Quanto prima viene avviato il trattamento, maggiori sono le possibilità di successo e il pieno recupero!

Cause di cambiamento di colore e odore di urina

La prima e più comune causa di oscuramento delle urine e aumento del suo odore è la disidratazione. Questo accade in diverse situazioni, ad esempio, a temperature estreme o durante uno sforzo fisico intenso, quando la sudorazione aumenta e meno urina viene secreta dai reni e diventa più concentrata. Disidratazione più grave si verifica con diarrea grave o vomito e alta temperatura corporea.

È facile ripristinare l'equilibrio: è necessario bere di più, quindi l'urina gialla con l'odore diventerà di nuovo leggera e non ha quasi nessun odore.

L'urina dall'odore scuro può apparire per ragioni molto più serie:

  • malattia del fegato (l'urina diventa il colore della birra, con agitazione si forma una schiuma gialla);
  • malattie dei reni, della vescica, delle vie urinarie;
  • malattie degli organi genitali interni nelle donne;
  • malattie della prostata negli uomini, ecc.

In molte malattie, l'odore di ammoniaca è migliorato, questo è uno dei segni luminosi dell'inizio del processo infiammatorio, ad esempio la pielonefrite, la cistite, nonché l'immunità indebolita e persino la tubercolosi. L'urina bruna con un odore sgradevole è spesso un segno dell'apparenza nel sangue dei globuli rossi, che è causato dal sanguinamento di uno qualsiasi degli organi del sistema genito-urinario.

L'urina giallo scuro con un odore di acetone (a volte si dice che l'urina ha un odore fruttato) è un motivo per controllare se c'è il diabete. Segni correlati: secchezza delle fauci, prurito, perdita di peso, visione offuscata, ecc.

Negli uomini, l'urina di colore scuro con un odore pungente appare nel caso della malattia della ghiandola prostatica, ad esempio l'adenoma. Questa malattia è accompagnata dalla sensazione che la vescica non sia completamente svuotata, l'urina si accumula e ristagna nei canali urinari, questo è il motivo dell'odore sgradevole.

A volte un odore sgradevole pronunciato appare dopo il rapporto sessuale. Ciò è dovuto a una violazione della microflora degli organi genitali dovuta a malattie come: mughetto, cistite, gonorrea, ecc.

In ogni caso, un brusco cambiamento dell'odore delle urine è un motivo per andare dal dottore e sottoporsi a un esame completo, perché mancando l'inizio della malattia e non iniziando il trattamento in modo tempestivo, ci roviniamo la salute.