Esame del sangue biochimico - quali indicatori sono inclusi in esso

Trattamento

L'analisi biochimica del sangue è uno studio importante che consente di valutare lo stato funzionale degli organi e dei sistemi del corpo umano analizzando i vari oligoelementi nel sangue. Di seguito sono riportati i componenti dell'analisi biochimica del sangue utilizzato nella diagnosi dell'epatite virale.


La bilirubina è uno dei componenti principali della bile. Si forma come risultato della scissione di emoglobina, mioglobina e citocromi nelle cellule del sistema reticoloendoteliale, della milza e del fegato. La bilirubina totale include la bilirubina diretta (coniugata, legata) e indiretta (non coniugata, libera). Si ritiene che l'aumento della bilirubina nel sangue (iperbilirubinemia) dovuto alla frazione diretta (più dell'80% della bilirubina totale sia la bilirubina diretta) sia di origine epatica. Questa situazione è caratteristica di CVH. Può anche essere associato ad una compromissione dell'eliminazione della bilirubina diretta dovuta alla citolisi degli epatociti. Un aumento della concentrazione dovuto alla bilirubina libera nel sangue può indicare una lesione volumetrica del parenchima epatico. Un'altra ragione potrebbe essere una patologia congenita: la sindrome di Gilbert. Inoltre, la concentrazione di bilirubina (bilirubinemia) nel sangue può aumentare con difficoltà nel flusso della bile (blocco dei dotti biliari). Durante la terapia antivirale contro l'epatite, un aumento della bilirubina può essere causato da un aumento del tasso di emolisi dei globuli rossi. Quando l'iperbilirubinemia supera i 30 μmol / l, compare l'ittero, che si manifesta con l'ingiallimento della pelle e della sclera degli occhi, nonché l'oscuramento delle urine (l'urina diventa il colore della birra scura).

La gamma-glutamiltranspeptidasi (GGT, GGTP) è un enzima la cui attività aumenta con le malattie del sistema epatobiliare (colestasi). Utilizzato nella diagnosi di ittero ostruttivo, colangite e colecistite. Il GGT viene anche utilizzato come indicatore di danno epatico tossico causato da alcol e farmaci epatotossici. GGT è stimato insieme a ALT e fosfatasi alcalina. Questo enzima si trova nel fegato, nel pancreas, nei reni. È più sensibile alle anomalie nei tessuti del fegato rispetto ad ALAT, AsAT, fosfatasi alcalina, ecc. È particolarmente sensibile all'abuso prolungato di alcol. Almeno cinque processi nel fegato aumentano la sua attività: citolisi, colestasi, intossicazione alcolica, crescita tumorale e lesioni medicinali. Con CVH, un aumento persistente del GGTP indica un grave processo nel fegato (cirrosi) o effetti tossici.

La fosfatasi alcalina (fosfatasi alcalina, AR, fosfatasi alcalina, ALP, ALKP) viene utilizzata per diagnosticare malattie del fegato accompagnate da colestasi. Un aumento congiunto di fosfatasi alcalina e GGT può indicare una patologia delle vie biliari, malattia del calcoli biliari, una violazione del deflusso biliare. Questo enzima si trova nell'epitelio dei dotti biliari, pertanto un aumento della sua attività indica colestasi di qualsiasi origine (intraepatica ed extraepatica). Un aumento isolato della fosfatasi alcalina è un segno prognostico sfavorevole e può indicare lo sviluppo del carcinoma epatocellulare.

Glucosio (Glucosio) è usato nella diagnosi di diabete, malattie endocrine e malattie del pancreas.

La ferritina (ferritina) indica depositi di ferro nel corpo. Un aumento della ferritina con CVH può indicare patologia epatica. L'aumento dei livelli di ferritina può essere un fattore che riduce l'efficacia della terapia antivirale.

Albumina (albumina) - la principale proteina plasmatica sintetizzata nel fegato: una diminuzione del suo livello può indicare patologia epatica causata da malattie acute e croniche. La diminuzione della quantità di albumina indica un grave danno epatico con una diminuzione della sua funzione proteina-sintetica, che si verifica già nella fase di cirrosi epatica.

Proteine ​​totali (Proteine ​​totali) - la concentrazione totale di proteine ​​(albumina e globuline) nel siero. Una forte diminuzione delle proteine ​​totali nell'analisi può indicare una deficienza della funzionalità epatica.

Frazioni proteiche - componenti proteici contenenti sangue. Esistono un numero piuttosto elevato di frazioni proteiche, tuttavia, per i pazienti con CVH, occorre prestare particolare attenzione a cinque principali: albumina, alfa1-globuline, alfa2-globuline, beta-globuline e gamma globuline. La diminuzione dell'albumina può parlare della patologia del fegato e dei reni. L'aumento di ciascuna delle globuline può indicare una varietà di disturbi nel fegato.

La creatinina è il risultato del metabolismo delle proteine ​​nel fegato. La creatinina viene escreta dai reni con l'urina. Un aumento del livello ematico di creatitina può indicare un malfunzionamento dei reni. L'analisi viene effettuata prima della terapia antivirale per valutarne la sicurezza.

Il test del timolo (TP) negli ultimi anni è sempre più utilizzato nella diagnosi di CVH. L'aumento del valore di TP indica la disproteinemia, caratteristica delle lesioni croniche del fegato e la gravità dei cambiamenti mesenchimali infiammatori nel corpo.

Alt e asma sono aumentati della bilirubina normale

Quali sono gli indicatori di AlT e AST nell'epatite?

Il superamento del normale contenuto di enzimi AlT e AST nel sangue provoca il sospetto di vari gradi di danno e malattie del fegato. In questi casi, il paziente deve sottoporsi a un esame completo dell'organo, condurre un'anamnesi e un'ampia gamma di test per determinare la malattia in modo accurato e nel tempo.

Secondo il contenuto di AlAT e AsAT nel sangue, l'epatite può essere rilevata prima di quanto appare il giallo e la bilirubina elevata. Pertanto, l'analisi biochimica del sangue per il contenuto di enzimi attivi AlAT e AsAT in esso è molto importante nell'epatite.

Cos'è AlT e AST? Aminotransferasi ALT (AlAT - alanina aminotransferasi) e AST (AsAT - aspartato aminotransferasi) sono enzimi intracellulari che trasportano i gruppi amminici (Nh3) dalla molecola di amminoacido alla molecola di a-chetoacido, senza formazione di ammoniaca.

AlAT - progettato per la transaminazione dell'aminoacido alanina e AsAT - per l'amminoacido aspartico.

Norma e deviazioni

Il contenuto e l'attività di AlAT e AsAT in uomini e donne sono diversi: nelle donne normali - fino a 31 U / le negli uomini - fino a 41 U / l. Questi indicatori praticamente non differiscono per ALT e AST.

Il contenuto di AlAT nel sangue è una sorta di marker dello stato del fegato. Se si sospetta una malattia del fegato, è obbligatorio un esame del sangue biochimico con i cosiddetti test del fegato.

In questo caso, i suoi risultati devono indicare il contenuto di AlAT (alat) e AsAT (asat). Sulla forma di analisi, la velocità del contenuto di questi enzimi nel sangue e il vero indicatore preso sull'analisi biochimica del sangue sono di solito scritti.

Normali indicatori di ALT non sempre significano che il fegato va bene, perché spesso un aumento del contenuto di questi enzimi significa una esacerbazione della malattia o il fatto che una persona si sia ammalata per la prima volta. Nel decorso cronico della malattia, AlT è quasi normale. Pertanto, se si sospetta una malattia del fegato, vengono prescritti ulteriori esami, come un'ecografia, una biopsia e una storia più completa.

Se viene rilevato un contenuto di ALT elevato, la sua attività deve essere presa in considerazione, l'aumento della quantità dell'enzima stesso non indica una malattia del fegato.

Viene anche preso in considerazione il rapporto tra AST e ALT nel siero. Con diverse malattie, è diverso. Questo calcolo è chiamato coefficiente di de Rytis. Quando si divide AsAt per AlAt, si ottiene il coefficiente richiesto:

  • il coefficiente di de Rytis normale sarebbe 1,3-1,4 (AcAT / AlAT);
  • se la lettura è inferiore a 1, allora questo indica un'epatite virale;
  • se le letture sono più alte del normale, allora questo indica una grave malattia del fegato, probabilmente con la distruzione multipla delle sue cellule.

In quali casi l'attività e la quantità di AlT e AST nel sangue aumentano?

Gli enzimi ALT sono più attivi nel fegato e AST è nel muscolo cardiaco. Quando si verifica la distruzione delle cellule di questi organi, un gran numero di enzimi entra nel sangue - questo serve da marker di ciò che richiede un esame immediato del fegato e del cuore.

Esistono numerose malattie in cui l'attività e i livelli ematici di alanina aminotransferasi (ALT) e aspartato aminotransferasi (AST) aumentano, in particolare quando:

  • epatite virale (specialmente in forma acuta);
  • epatite tossica (causata da avvelenamento con qualcosa);
  • epatite da farmaci (se si annulla un farmaco che causa l'epatite, tutto ritorna normale);
  • epatite cronica;
  • epatite batterica;
  • epatite autoimmune;
  • emocromatosi;
  • colestasi intraepatica e ostruzione delle vie biliari;
  • ittero prolungato;
  • tumori e cirrosi del fegato;
  • complicazioni nella prima metà della gravidanza, specialmente durante la tossiemia;
  • l'alcolismo;
  • obesità epatica (steatoepatosi).

In altre malattie, l'attività delle aminotransferasi può anche aumentare, ma questa sarà temporanea e la malattia epatica non sarà confermata da altri esami del fegato.

Più spesso, l'attività di aminotransferasi si verifica con infiltrazione grassa del fegato (steatoepatosi). L'obesità colpisce principalmente il normale funzionamento del corpo, l'esposizione dell'alcool al fegato è seconda, l'epatite virale C e B sono terze.

Spesso c'è un aumento del contenuto di aminotransferasi nel sangue a causa dell'uso di droghe.

L'automedicazione e l'inosservanza del dosaggio durante l'assunzione di farmaci svolgono un ruolo importante.

Ulteriori ricerche

Quando viene rilevato un livello elevato di aminotransferasi, vengono eseguiti i seguenti studi:

  • raccolta ripetuta di anamnesi, con enfasi sulla raccolta di informazioni sul tema della dipendenza dall'alcool e dell'autoterapia, in particolare, sui farmaci che il paziente spesso consumava senza la prescrizione del medico. Anche il luogo e le condizioni del lavoro del paziente sono importanti: può essere una produzione dannosa associata a sostanze tossiche;
  • esame esterno del paziente e nomina degli ultrasuoni per l'obesità epatica;
  • screening per l'epatite virale B o C.
  • eliminazione della malattia con emocromatosi, morbo di Wilson, così come carenza di antitripsina e forme latenti di sprue.

Per identificare le cause dell'aumento di transferasi, i test vengono eseguiti su:

  • rilevazione di anticorpi contro l'epatite C nel siero, che indica la malattia del paziente con epatite C;
  • antigene di superficie all'epatite B. La presenza di questi anticorpi significa che il paziente ha l'epatite B;
  • il livello di ferro nel sangue e la sua capacità legante. A livelli elevati, il paziente può essere malato con emocromatosi;
  • il contenuto di ceruloplasmina nel siero. Il basso ceruloplasmina indica la malattia di Wilson;
  • elettroforesi delle proteine ​​del sangue. Il test rivela l'epatite autoimmune.

Quando i test condotti non hanno aiutato a determinare la malattia, quindi spendono di più su:

  • presenza di RNA dell'epatite C. Se sono presenti macromolecole, ciò indica l'epatite C in un paziente;
  • fenotipizzazione di a1-antitripsina. Se il fenotipo ZZ è presente, allora a1-antitripsina è insufficiente;
  • anticorpi antiglyadinovye e transglutaminasi. La presenza di questi anticorpi indica la presenza di sprue nel paziente;
  • creatina chinasi e aldolasi. La maggiore presenza di questi enzimi suggerisce un danno alla muscolatura striata.

Come si può vedere da quanto sopra, l'attività eccedente e il contenuto di aminotransferasi è come un segnale che il paziente richiede un attento esame per riconoscere in tempo lo stato doloroso del fegato e prescrivere il trattamento corretto.

Se l'aumento del contenuto di aminotransferases non supera la norma di 2 volte, allora solitamente tale paziente viene semplicemente osservato da un medico. Ciò accade spesso con un decorso cronico della malattia o aumenti periodici non pericolosi degli enzimi associati alla gravidanza (tossicosi), assunzione di farmaci e così via.

Se l'aumento del livello di aminotransferasi supera la norma di 2 volte, è necessario condurre un esame approfondito del paziente. Se una persona non soffre di sovrappeso e dipendenza da alcol, allora ci sono sospetti di epatite virale, gonfiore o cirrosi epatica.

Con l'aiuto di determinare il contenuto di aminotransferasi nel siero del sangue, è possibile iniziare un esame completo del paziente nel tempo, per identificare e fermare lo sviluppo della malattia nella fase iniziale.

Pensi ancora che sia impossibile sconfiggere l'epatite C?

A giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe ora - la vittoria nella lotta contro l'epatite C non è ancora dalla tua parte.

E hai già assunto droghe tossiche che hanno molti effetti collaterali? È comprensibile, perché ignorare la malattia può portare a gravi conseguenze. Affaticamento, perdita di peso, nausea e vomito, pelle giallastra o grigiastro, sapore amaro in bocca, dolori muscolari e articolazioni. Tutti questi sintomi ti sono familiari di prima mano?

Esiste un rimedio efficace per l'epatite C. Segui il link e scopri come Olga Sergeeva ha curato l'epatite C.

Fateci sapere - scaricare una valutazione.

domande

Benvenuto! Ho un'età gestazionale di 7 settimane, ALT 276I AST 132, una settimana fa per un periodo di 6 settimane ci sono state ALT 126, AST 35, per un periodo di 5 settimane ALT 564, per un periodo di 4 settimane ALT 126 AST 51. Tutto questo tempo, Hofitol ha preso 2t 3 Una volta alla settimana, la dose è stata aumentata 3 tonnellate 3 volte al giorno. Cosa è pericoloso per il bambino? Posso prendere Essentiale, un medico dice che puoi farlo, l'altro no. Mi hanno anche consigliato di contattare un buon epatologo. Grazie per la tua risposta

Hofitol ed Essentiale non sono controindicati durante la gravidanza, ma dovrebbero essere usati solo come indicato da un medico. È necessario scoprire la causa del danno epatico in consultazione con un epatologo competente per decidere sulla terapia più razionale.

Ekaterina, 32 anni, 2 anni fa, la cistifellea fu rimossa. Dimmi, per favore, ho superato la biochimica e, sulla base dei risultati della bilirubina, generale-norma (8,6 ad una velocità di 8,5-20,5), diretta bilirubina-0,72 ad una velocità di 2,2-5,1, ma non riesco a capire alt e ast nella colonna * risultato * scritto a mano Alt - 19,4 unità l, ast13,3 unità l. E nella colonna * la norma * è 0,028-0,19 μmol / (sl.), Cioè sembra in altre unità. Dimmi, questi risultati sono normali o alti?

Norm AST e ALT per le donne fino a 31 U / l. I tuoi risultati sono entro i limiti normali.

Dimmi, per favore, il bambino è 2,5. Trasmesso biochimica. Bilirubina 4,7 micromole, ALT 16 unità, unità AST 39, fosfatasi alcalina 348 unità. Sono preoccupato per la domanda AST, è un indicatore alto per un bambino o no, vale la pena suonare l'allarme o no? Prima, quando il bambino aveva 6 mesi. trovato citomegalovirus nella saliva e nelle urine. Grazie in anticipo

Sì, il livello di AST e fosfatasi alcalina è elevato, questo potrebbe indicare un processo di citomegalovirus attivo nel corpo del bambino. È necessario riesaminare. Inoltre, è necessario eseguire un'ecografia degli organi addominali.

Benvenuto! Un bambino ha 8 anni. L'analisi dei campioni di fegato ha mostrato un eccesso di AST -86. Le analisi sono state prese da un gastroenterologo. Un'ecografia addominale ha mostrato un malfunzionamento del pancreas, al fegato è stato detto che tutto andava bene, solo che c'era un linfonodo. Succede? E ora il gastroenterologo chiede se siamo registrati con un cardiologo, ma ci siamo sentiti in piedi quando la ragazza aveva 1 anno (hanno detto che qualcosa era vecchio e correlato alla crescita del corpo). Cosa può significare tutto ciò e quali test o test dobbiamo superare. Prima di visitare un gastroenterologo, abbiamo avuto 3 giorni di vomito e vertigini allo stesso tempo (pensiero avvelenato). Grazie in anticipo per la tua risposta, con rispetto, madre. (controllato per la meningite - negativo).

Dimmi, per favore, hai controllato il livello di acetone del bambino nelle urine, durante la nausea e il vomito?

Benvenuto! Non abbiamo controllato il livello di acetone né sapevamo cosa fosse dopo. E che tipo di analisi può essere controllato? Ora siamo malati, tosse e mal di gola. Questo può influenzare il risultato dei test dell'acetone? (ha preso Flemoklav e Lasolvan). Grazie per la risposta, mamma.

È necessario consultare il proprio epatologo e superare i marker del fegato, è necessario escludere l'epatite virale. In questa fase, in assenza di vomito, questo test dell'acetone non è necessario.

Dopo aver visitato un gastroenterologo, ha superato i test. Diagnosi presuntiva di gastroduodenite. Il numero dei globuli rossi è tutto in N. GGTP 69.4 (0-55) C-reac. proteina 3,2 (0-5) alcalina fosfatasi 90 (0-115) Bilirubina totale. 17.47 (0-17) AST 47.03 (5-38) ALT 60.40 (5-41) Cosa può significare questo aumento? È l'epatite? Negli ultimi 2 anni, molti farmaci ormonali (fermati circa 8 mesi fa, corsi di FIV)

Nel novembre 2010, ho fatto l'ecografia (tutto è normale, solo lo stato reattivo del pancreas).

I risultati dell'esame di laboratorio descritti da voi possono essere manifestazioni di danno epatico tossico, ma, in ogni caso, è necessario sottoporsi all'esame e all'esame di uno specialista in malattie infettive per escludere l'epatite virale.

Buona giornata! Ho 59 anni. Cambiamenti ecografici diffusi nel fegato, pancreas.In analisi biochimica di ALT-160,0; AST - 93.0. Tutto il resto è normale. Due anni fa, la cistifellea fu rimossa. Prima dell'intervento chirurgico per rimuovere la bolla biliare c'era ALT - 107, AST-62. L'analisi dell'epatite virale è negativa: la stasi biliare nel fegato dà tali indicatori nell'analisi? Ti prego, rispondi, per me è molto importante..

Il fatto è che i processi congestizi e infiammatori nel fegato possono essere non solo una manifestazione di epatite virale, ma anche una manifestazione di epatite tossica. In ogni caso, i test per l'epatite A, B, C e altri virus dovrebbero essere ripetuti, inoltre, dovrebbe essere esaminato da un epatologo, un esame del sangue biochimico completo (test del fegato) dovrebbe essere eseguito, una scansione ad ultrasuoni o TC della cavità addominale dovrebbe essere eseguita per identificare la causa del declino funzionale. attività del fegato.

Benvenuto! Ho 12 settimane di gravidanza. Esame del sangue e delle urine (clinica, biochimica, PCR per epatite - negativo). Tutti i test sono buoni, solo ALT e AST sono sovrastimati - 77 e 54, rispettivamente. Questo aumento può essere dovuto alla tossicosi che sto vivendo ora? Inoltre, sull'ecografia del fegato e della cistifellea, effettuata in precedenza, è stata rilevata una leggera deformità congenita delle vie biliari (il fegato è normale). Questo potrebbe influenzare anche le analisi? Grazie

Infatti, i cambiamenti nella composizione biochimica del sangue possono essere una conseguenza del danno epatico tossico, si consiglia di consultare il proprio epatologo per la nomina del trattamento corretto in base al proprio stato.

Ha superato esami del sangue e tutti i medici non capiranno dove tutto sia così male! Indicatori - AST - 105,4 (con una norma di 0-40) ALT -279,8 (con una norma di 0-40)

Epatite non rilevata!

L'aumento di ALT e AST è possibile non solo nell'epatite cronica, ma anche nei casi di stasi biliare, lesioni e pancreatite. È necessario sottoporsi a un esame più approfondito per determinare la causa esatta di questa condizione.

Benvenuto! Dopo aver visitato un gastroenterologo, ha superato i test. Reclami di mal di stomaco e diarrea. Il numero dei globuli rossi è tutto in N. GGTP 69.4 (0-55) C-reac. proteina 3,2 (0-5) alcalina fosfatasi 90 (0-115) Bilirubina totale. 17.47 (0-17) AST 47.03 (5-38) ALT 60.40 (5-41) Dopo 3 settimane: totale di bilirubina. 24 (0-17) AST 29.6 (5-38) ALT 71.1 (5-41) GGTP 115 (0-64) Epatite B e C, anticorpi antiepatite B e C, marcatori per epatite mediante il metodo PCR - negativo. Cosa potrebbe significare questo aumento? Negli ultimi 3 anni ho assunto molti farmaci ormonali (mi sono fermato circa 8 mesi fa, corsi di FIV). Nel novembre 2010, ho fatto un'ecografia (tutto è normale, solo lo stato reattivo del pancreas). Ha fatto un nuovo studio su Uzi. Il fegato è PZR168 mm, la struttura è omogenea, l'ecogenicità è aumentata, il ladro. Vienna - 0.9, choledok - 0.3. Giallo. bolla - nodo, + bile densa, pareti ispessite. Sotto. ghiandola 22 + 16 + 20, i contorni sono lisci, la struttura è omogenea, l'ecogenicità è aumentata, la NPP (scritta illeggibile GLP) non viene espansa. Spleen N Conclusione: epatosi grassa, bile densa, diff. cambia podzh. ghiandola. EGD - normale, colonscopia - tutto è anche decente. 12 giorni dopo l'assunzione di metadoxil - totale di bilirubina. 15.13 (0-17) AST 35.9 (5-38) ALT 52.75 (5-41) GTP 44.52 (0-64) Quindi il metadoxil è stato cambiato in Ursosan (2 capsule la sera). Dopo 3 settimane ha passato l'analisi - Bilirubina totale. 22.8 (0-17) AST 34.9 (5-38) ALT 73.2 (5-41) GGTP 80 (0-64). Perché ALT, bilirubina e GGTP sono così elevati? Cosa fare Perché il trattamento non aiuta?

Era giunto il momento per un altro tentativo di fecondazione in vitro (hanno assegnato una quota gratuita), ma temo. Mi farò peggiorare?

È necessario consultare un epatologo, molto probabilmente sullo sfondo del trattamento ormonale, le cellule del fegato (epatite medica) e il pancreas sono stati danneggiati. Prima di IVF, è necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento sotto la supervisione di un medico specialista e, solo dopo aver ridotto il livello delle transaminasi epatiche, pianificare una gravidanza.

Benvenuto! Dopo aver visitato un gastroenterologo, ha superato i test. Reclami di mal di stomaco e diarrea. Il numero dei globuli rossi è tutto in N. GGTP 69.4 (0-55) C-reac. proteina 3,2 (0-5) alcalina fosfatasi 90 (0-115) Bilirubina totale. 17.47 (0-17) AST 47.03 (5-38) ALT 60.40 (5-41) Dopo 3 settimane: totale di bilirubina. 24 (0-17) AST 29.6 (5-38) ALT 71.1 (5-41) GGTP 115 (0-64) Epatite B e C, anticorpi antiepatite B e C, marcatori per epatite mediante il metodo PCR - negativo. Cosa potrebbe significare questo aumento? Negli ultimi 3 anni ho assunto molti farmaci ormonali (mi sono fermato circa 8 mesi fa, corsi di FIV). Nel novembre 2010, ho fatto un'ecografia (tutto è normale, solo lo stato reattivo del pancreas). Ha fatto un nuovo studio su Uzi. Il fegato è PZR168 mm, la struttura è omogenea, l'ecogenicità è aumentata, il ladro. Vienna - 0.9, choledok - 0.3. Giallo. bolla - nodo, + bile densa, pareti ispessite. Sotto. ghiandola 22 + 16 + 20, i contorni sono lisci, la struttura è omogenea, l'ecogenicità è aumentata, la NPP (scritta illeggibile GLP) non viene espansa. Spleen N Conclusione: epatosi grassa, bile densa, diff. cambia podzh. ghiandola. EGD - normale, colonscopia - tutto è anche decente. 12 giorni dopo l'assunzione di metadoxil - totale di bilirubina. 15.13 (0-17) AST 35.9 (5-38) ALT 52.75 (5-41) GTP 44.52 (0-64) Quindi il metadoxil è stato cambiato in Ursosan (2 capsule la sera). Dopo 3 settimane ha passato l'analisi - Bilirubina totale. 22.8 (0-17) AST 34.9 (5-38) ALT 73.2 (5-41) GGTP 80 (0-64). Perché ALT, bilirubina e GGTP sono così elevati? Cosa fare Perché il trattamento non aiuta? Era giunto il momento per un altro tentativo di fecondazione in vitro (hanno assegnato una quota gratuita), ma temo. Mi farò peggiorare? Ho dimenticato di scrivere che ho passato l'ultima biochimica 10 giorni dopo essere stato vaccinato contro l'epatite B. Poteva provocare una foto? Dopo altri 5 giorni, ha riassegnato ALT 52.3

In internet ho letto dell'epatite autoimmune. È davvero necessario controllarlo anche per lui?

Hai ragione a consultare un epatologo ed escludere un processo autoimmune che può colpire il fegato.

Sono un donatore di sangue e al prossimo test di febbraio mi è stato mostrato che ALT-49 ha passato ALT-46 di nuovo a luglio, dimmi quanto è serio e cosa è collegato ad esso?

L'aumento dell'ALT può essere associato a danno epatico, è necessario consultarsi con il proprio epatologo e condurre un esame completo per l'epatite e altre malattie del fegato. Solo dopo aver ricevuto i risultati dell'esame, il medico effettuerà una diagnosi accurata e, se necessario, prescriverà un trattamento.

Ha superato un esame del sangue. La transaminasi AST e ALT erano elevate. AST - 66,8, ALT - 52,3.

Valori simili delle transaminasi possono essere nella pancreatite, nel danno epatico tossico e in alcune altre malattie. Per una diagnosi più accurata, è necessario sottoporsi all'esame e all'esame di un epatologo e di un gastroenterologo.

Mi sto preparando per l'Eco... al momento della donazione di sangue per l'analisi, i muscoli delle gambe dopo le palestre sono stati molto dolorosi. Ciò potrebbe avere un effetto sul risultato di ALT-85 e AST-103.

Eccessivo sforzo fisico immediatamente prima della consegna di questa analisi potrebbe influenzare il risultato.

Mi sento benissimo, esclusa l'epatite.

In questo caso, è necessario ripetere questa analisi.

Cari dottori! Per favore rispondi alla mia domanda! Ho 35 anni. Ho gastroduodenite, colecistite (la cistifellea è lenta, la curvatura cervicale, la bile densa, questo è secondo i risultati dello scorso anno), forse la pancreatite. Sentendo il deterioramento, ha visitato un gastroenterologo. Esame assegnato: endoscopia + test dell'uressa ultrasuoni addominale con ecografia addominale con funkts. irrigoscopia biochimica. esame del sangue: amilasi pancreatica, lipasi; bilirubina comune e diretta, AST, ALT, ALP, GFT, GGT. Dimmi, è necessario sottoporsi a tutti questi esami: non tutti saranno liberi e i miei fondi sono molto limitati. È necessario sottoporsi a ecografia della bile. QSP. con il funk. campione o piuttosto ordinario ultrasuoni addominali. cavità? E 'sufficiente passare solo bilirubina totale, diretta, AST, ALT, ALP, GGT, o sono amilasi pancreatiche, anche la lipasi è necessaria per una diagnosi più accurata?

Grazie in anticipo per la tua risposta.

Questo piano di indagine è coerente con la situazione che hai descritto. Si consiglia di esaminarlo completamente. Il fatto è che una diagnosi inaccurata (in assenza del necessario) comporterà la nomina di un trattamento insufficientemente efficace, che in seguito dovrà essere corretto con farmaci più costosi. Di conseguenza, il trattamento sarà ritardato per un periodo più lungo e il suo costo sarà molto più alto rispetto a una diagnosi correttamente diagnosticata sulla base di dati accurati.

Buon pomeriggio, dimmi, per favore, cosa significa l'aumento delle prestazioni in un bambino di 1,7 anni nell'analisi della biochimica: Creatinina 42,00 (44,00-88,00), AST 53,00 (5,00-31,00), LDG 584,00 (225,00-450,00), KFK 249,00 (24,00-170,00) Fosfatasi alcalina 784,00 (64,00-644,00). Scrivi al medico solo dopo un mese e le analisi sono allarmanti. E altre tre ore prima del test, il bambino ha bevuto latte (200 ml). E più rumore nel cuore. Grazie in anticipo per la tua risposta!

Un aumento del livello degli enzimi nel sangue può indicare malattie quali: miosite, infarto miocardico, reni, distrofia muscolare di Duchenne, emolisi massiva e disturbi del ritmo cardiaco. Si prega di specificare i sintomi della malattia - non è possibile impostare una diagnosi preliminare solo sui risultati di un esame del sangue biochimico.

Salve, mio ​​figlio quattordicenne aveva un livello CPK elevato (204) e una funzione alcalina (288). Tutti gli altri indicatori di analisi biochimica sono normali. Cosa possono dire questi dati di analisi?

Specifica per quale scopo, tuo figlio ha donato un esame del sangue biochimico. Questi indicatori possono essere valutati solo nel contesto della situazione clinica.

Ciao Ho un eccesso di ALT 150, AST 80. Io, su raccomandazione del medico, gocciolamento Heptral, perché Devo ridurre il livello di ALT e AST per la chemioterapia. Cerco di mangiare tutto ciò che è dietetico, non grasso, ma forse c'è una dieta speciale per il fegato per ridurre il livello di AST e ALT?

Il cibo specifico in questa situazione non è prescritto. È necessario limitare il consumo di cibi grassi e fritti (è preferibile escluderli del tutto), per escludere carni affumicate, condimenti, alcol, caffè e tè nero forte.

Benvenuto! Ho 37 settimane complete di gravidanza. L'ultima settimana di sera prurito alle mani, alle gambe, allo stomaco. Il mio ginecologo ritiene che questa sia una reazione a qualche tipo di cibo, mi ha consigliato di non mangiare verdure e frutta rossa. Ho riparato Internet, ho deciso di fare un esame del sangue per cercare di diagnosticare l'epatite colestatica nelle donne in gravidanza (CGB). Ha consegnato. Non so quale dottore andare a decifrarli e prescrivere un trattamento (se ne hai davvero bisogno), perché l'ospedalizzazione è necessaria per il CGD, poiché ci sono conseguenze sia per la madre che per il bambino. Ho paura ma il mio genetista non vede le ragioni dell'ospedalizzazione e la direzione non le dà. Cosa fare ?? Aiuta a capire i risultati. Un numero di indicatori superato. ALAT 39 * U / l (norma

Cosa significa aumentare ALT e AST nella bilirubina normale?

contenuto

Se ALT e AST sono elevati e la bilirubina è normale in un esame del sangue, questo indica direttamente la presenza nel corpo umano di varie patologie, tra cui malattie epatiche, pancreatite e infarto, questo è particolarmente vero nelle donne in gravidanza. L'analisi di AST spesso va d'accordo con ALT, poiché i loro valori normali sono quasi gli stessi. La loro determinazione è possibile con la solita analisi biochimica del sangue.

Informazioni generali sulla norma

Questi indicatori sono stati scoperti di recente, da soli sono direttamente dipendenti l'uno dall'altro.

La corretta preparazione per l'analisi nella maggior parte dei casi garantisce che il test sarà affidabile.

Per questo è necessario:

  1. È necessario arrivare all'analisi solo a stomaco vuoto e al mattino.
  2. Prima della consegna dell'analisi è permesso usare il liquido in quantità moderate, ma dovrebbe essere saporito e non gassato.
  3. Il prelievo di sangue deve essere effettuato prima di assumere i farmaci.
  4. Se è possibile, smetti di prendere il farmaco per almeno una settimana e donare il sangue solo dopo sette giorni.
  5. Un giorno prima del prelievo di sangue programmato, è necessario escludere dalla dieta cibi fritti, salati, affumicati e zuccherati e non bere alcolici. Dovresti rifiutare tè e caffè.
  6. Tre giorni prima di donare il sangue per uno studio, dovresti rinunciare al duro lavoro fisico e allo sport.

Nell'uomo, nell'età adulta, il contenuto di AST e ALT differisce in diversi organi, in conseguenza del quale il loro aumento indica processi patologici in questo organo.

ALT (ALaT), che sta per alanina aminotransferasi, è un enzima concentrato nei seguenti organi:

Di conseguenza, durante i processi distruttivi, l'ALT viene rilasciata attivamente nel sangue dalle cellule distrutte dalla malattia.

AST (ATP), che è indicato come aspartato aminotransferasi, è un enzima contenuto in:

Il tasso di questi enzimi dipende direttamente dalla funzionalità del fegato, ha svolto le seguenti importanti funzioni:

  1. Produzione di sostanze biochimiche.
  2. Sintesi proteica
  3. Conservazione del glicogeno
  4. Disintossicazione del corpo.
  5. Regolazione delle reazioni biochimiche.

La norma dipende anche dal sesso e dall'età, per una donna questo indicatore non è superiore a 31 u / l, e per un uomo da 45 a 47 u / l. Per quanto riguarda i bambini, per loro il livello di ALT non deve superare 50 unità / l, e AST 140 unità / l, questo è per i neonati fino a 5 giorni di età. I bambini di età pari o inferiore a 9 anni hanno un valore AST non superiore a 55 unità / l.

Ragioni per crescere

Gli esperti identificano molte delle cause più comuni dell'aumento di questi enzimi:

  • mononucleosi;
  • epatite di vario tipo, incluso alcolico;
  • processi patologici nel cuore che portano all'atrofia o infiammazione del muscolo cardiaco;
  • tiroidite autoimmune;
  • processi patologici nel fegato, che includono il cancro e la cirrosi;
  • infarto miocardico, durante il quale muoiono le aree muscolari del cuore;
  • danno ai muscoli e alla pelle;
  • intossicazione epatica;
  • pancreatite in forma acuta o cronica;
  • reazioni avverse all'assunzione di determinati farmaci.

Spesso un lieve aumento di ALT si verifica nel primo trimestre durante la gravidanza, che nella maggior parte dei casi è la norma accettata.

Per quanto riguarda la bilirubina indiretta, cioè ALT, non ha l'ultima parte nel processo di scissione degli amminoacidi. Durante lo stato acuto, questo enzima a volte aumenta centinaia di volte, ma con un trattamento adeguato, ritorna gradualmente alla normalità.

Se una persona ha questi indicatori come risultato dell'analisi sarà aumentata tre volte, quindi nella maggior parte dei casi è ancora troppo presto per farsi prendere dal panico, è necessario ripetere lo studio dopo un po 'di tempo, che consentirà allo specialista di monitorare le dinamiche.

Se l'eccesso di ALT e AST risulta essere nove volte, questo rappresenta già un certo pericolo per la salute umana, qui la consultazione con un medico esperto è semplicemente necessaria.

Misure preventive e trattamento

Affinché questi enzimi non vengano aumentati, è necessario escludere, se possibile, una lunga assunzione di farmaci che hanno un effetto negativo sul fegato.

Spesso ci sono situazioni che rendono semplicemente impossibile, in quanto vi è una malattia cronica. In questo caso, dovrebbe essere periodicamente testato per AST e ALT al fine di rilevare tempestivamente la patologia in via di sviluppo.

Il trattamento specifico deve essere prescritto solo da uno specialista che, dopo aver trovato un quadro clinico, esamina attentamente le possibili cause prescrivendo ulteriori esami:

  1. Prima di tutto, è necessario stabilire, nonostante il fatto che ALT e AST siano elevati, la bilirubina è normale o meno, lo stesso vale per GGTP e fosfatasi alcalina.
  2. Dopodiché, il medico stabilirà come si è verificato il danno al fegato o ad altri tessuti e organi.
  3. È richiesta la donazione di sangue per gli antigeni appartenenti all'epatite virale.
  4. È necessario donare il sangue per gli anticorpi a tali antigeni.
  5. In alcune situazioni, sarà necessario eseguire un metodo di analisi PCR.

Test del fegato per malattie del fegato

I test di funzionalità epatica sono un metodo semplice, informativo e conveniente di diagnosi di laboratorio delle malattie del fegato.

Il fegato è un organo spaiato del peso di 1,5 kg., Situato nell'ipocondrio destro sotto il diaframma. Il fegato svolge oltre 500 funzioni vitali. Pertanto, nelle malattie del fegato che sono accompagnate da danni al tessuto epatico (parenchima), si sviluppa un intero complesso di sintomi, chiamato insufficienza epatica. Un esame biochimico del sangue determina i marker di danno e lo stato funzionale del fegato.

Malattie epatiche maggiori

epatite

L'epatite è una malattia infiammatoria del fegato, più spesso di eziologia virale. L'epatite A o la malattia di Botkin è meglio conosciuta. È anche chiamato ittero.

Le epatiti virali B e C sono quasi sempre croniche e portano al cirrosi nel 57% dei casi e al cancro del fegato primario nel 78% dei casi.

L'epatite alcolica si distingue. Con intossicazione alcolica regolare nel fegato, si sviluppano i processi di danno degli epatociti e la sostituzione del tessuto epatico con grasso o fibroso con lo sviluppo di epatosi e cirrosi grassa.

Forme rare di epatite comprendono epatite da farmaci, epatite autoimmune, epatite batterica.

L'epatite si manifesta come manifestazione di altre infezioni: febbre gialla, infezione da citomegalovirus, rosolia, parotite, infezione da virus di Epstein-Barr, varie infezioni da herpes.

gepatozy

A differenza delle malattie infiammatorie del fegato - epatite, le epatosi sono malattie degenerative-distrofiche, in cui l'attività funzionale delle cellule epatiche è ridotta, il metabolismo degli epatociti viene disturbato e il tessuto epatico viene rigenerato in grasso e / o fibroso.

L'epatosi può svilupparsi indipendentemente o essere il risultato di malattie infiammatorie o di altri disturbi del fegato. A loro volta, le malattie non infiammatorie del fegato sono prologo dello sviluppo della cirrosi.

Cirrosi epatica

Si tratta di una sostituzione cronica irreversibile delle cellule del fegato funzionalmente attive con tessuto fibroso grossolano con lo sviluppo di insufficienza epatica. In più della metà dei casi, la cirrosi è causata da intossicazione da alcol cronica. Nel 25%, la cirrosi si sviluppa dopo aver sofferto di epatite B o C. Quando l'escrezione biliare è compromessa, per esempio, in caso di malattia calcoli biliari, si verifica cirrosi biliare. La prognosi per la cirrosi è sfavorevole.

Cancro al fegato

Il carcinoma epatocellulare è un tumore epatico primario. Il maggior rischio di sviluppare un cancro al fegato è contrassegnato da cirrosi epatica, epatite B e C, invasioni parassitarie di fegato e abuso di alcool.

Molto più comune metastasi al fegato con localizzazione extraepatica del tumore primario. Le metastasi sono foci secondari di crescita per qualsiasi tumore maligno. Si formano quando le cellule tumorali entrano nel fegato attraverso il flusso sanguigno (via ematogena) o vasi linfatici (via linfogena). Con tumori dello stomaco, pancreas e mammella, colon, metastasi polmonari nel fegato sono rilevati in circa la metà dei pazienti. Nei tumori maligni dell'esofago e del melanoma, le metastasi epatiche sono determinate in un terzo dei pazienti. Nel cancro del cervello, nella cavità orale, nel cancro della ghiandola prostatica, nell'utero, nell'ovaio, nel cancro della vescica e nel cancro del rene, le metastasi epatiche sono estremamente rare.

Malattie epatiche parassitarie

L'echinococcosi epatica è una malattia parassitaria causata dallo sviluppo nel fegato della tenia Echinococcus granulosus.
Altre invasioni epatiche: clonorchosi, opistorchiasi, fascioliasi

Malattia epatica rara

Gli emangiomi epatici sono anomalie congenite o acquisite dello sviluppo dei vasi epatici.
Cisti non parassitarie del fegato - una cavità patologica con una capsula, piena di liquido.

Sintomi e segni di malattia del fegato

  1. Disagio e dolore nell'ipocondrio destro
  2. Fegato ingrossato, milza a volte ingrossata
  3. Bocca amara
  4. Debolezza generale e stanchezza
  5. mal di testa
  6. Sintomi di encefalopatia
  7. Aumento della sudorazione, gonfiore, gonfiore dell'addome (ascite)
  8. Pelle di colore giallo (ikterichnost), mucose, sclera
  9. Prurito della pelle, eruzioni cutanee
  10. angiostaxis
  11. Disturbi alimentari, decolorazione del calcio
  12. Urina schiumosa scura
  13. "Stelle" vascolari

Test epatici

Test del fegato o biochimica possono ora essere eseguiti in qualsiasi laboratorio. I principali indicatori dei test di funzionalità epatica sono la bilirubina ematica (diretta, indiretta e generale), l'aspartato aminotransferasi (AST, AsAt), l'alanina aminotransferasi (ALT, AlAt) e la fosfatasi alcalina (fosfatasi alcalina, ALP)

bilirubina

La bilirubina (latino bilis - bile e ruber - red) è un pigmento biliare, un componente della bile. Formata dalla scissione dell'emoglobina. Nel sangue, la bilirubina è contenuta in due frazioni: libera e legata. Un aumento della bilirubina indiretta si verifica con un'eccessiva distruzione dei globuli rossi (ittero emolitico). Con l'epatite aumenta il livello di bilirubina diretta e indiretta. Quando i dotti biliari si bloccano, la bilirubina diretta nel sangue cresce.

Il colore giallo del livido nell'ultima fase del suo sviluppo è dovuto alla conversione dell'emoglobina in bilirubina. Quando il livello di bilirubina nel sangue è superiore a 30 μmol / l, la pelle e le mucose diventano itteriche. Prima di tutto, è evidente sullo sfondo del colore bianco della sclera dell'occhio.

ALT - Alaninaminotransferase

I livelli di ALT aumentano con danni al fegato. Come risultato della distruzione delle cellule del fegato, questo enzima entra nel sangue in una quantità eccessiva. Anche i livelli di ALT aumentano con l'infarto del miocardio.
L'aumento dell'ALT, che supera l'aumento di AST, è caratteristico del danno epatico; se l'indice AST sale più di ALT, allora, di regola, questo indica i problemi delle cellule del miocardio (muscolo cardiaco).

AST - Aspartato aminotransferasi

L'AST è usato nella pratica medica per la diagnosi di laboratorio di danni al miocardio (muscolo cardiaco) e danni al fegato. Un aumento di AST che supera l'aumento di ALT è caratteristico del danno al muscolo cardiaco; se il tasso di ALT è superiore a quello di AST, quindi, di norma, indica la distruzione delle cellule epatiche.

Coefficiente di deis tis

AST / ALAT e AST / ALT è il rapporto tra attività AST e ALT. Il valore è normalmente 0.91-1.75. Con l'epatite, il coefficiente di de Rytis diminuisce a 0,6 e con l'infarto miocardico aumenta oltre 1,75.

Fosfatasi alcalina - fosfatasi alcalina

Il tasso di fosfatasi alcalina 20 -140 UI / L. L'ALP aumenta con l'ostruzione del dotto biliare. Nelle donne in gravidanza, è aumentato. Ma i contraccettivi orali riducono la fosfatasi alcalina.

I valori dei test di funzionalità epatica dipendono dalle attrezzature di laboratorio e dai metodi di ricerca. Pertanto, i dati sulla velocità di bilirubina, AST, ALT e fosfatasi alcalina possono essere diversi. Nei moderni laboratori, insieme ai risultati delle analisi, vengono sempre forniti i valori di riferimento della norma.

Test epatici Valore diagnostico per il rilevamento della malattia del fegato.

L'astuzia della malattia del fegato è che il dolore e altri sintomi e segni compaiono negli ultimi stadi della malattia quando si verificano cambiamenti irreversibili. Gli esami del fegato sono un modo informativo e di bilancio per monitorare lo stato del fegato sia in salute che nei pazienti. Il costo di questa analisi a Varna è di 15 lev. Deve essere preso annualmente, e in caso di malattia cronica del fegato o abuso di alcool, due volte l'anno. Il più grande valore diagnostico nella diagnosi precoce delle epatopatie epatiche acquisisce con regolari esami e monitoraggio medico delle dinamiche dei parametri di laboratorio e dei dati clinici.

ALT e AST sono elevati - cosa significa questo, decifrando gli indicatori del test del sangue. Trattamento in donne in gravidanza, bambino, adulto

Un esame del sangue è lo studio principale con il quale il medico valuta le condizioni generali del paziente. Uno degli indicatori chiave nell'analisi sono i marker di danno epatico ALT e AST. Un aumento rispetto alla norma di questi indicatori spesso significa che le malattie che richiedono un trattamento immediato si sviluppano nel corpo.

Indicatori di decodifica nell'analisi biochimica del sangue

ALT (nome completo "alanina aminotransferasi") è un enzima, localizzato principalmente nei tessuti del fegato e dei reni, attraverso il quale avviene lo scambio di aminoacidi alanina, l'immunità aumenta, i linfociti sono intensamente prodotti. ALT.

Come l'ALT, l'AST o l'aspartato aminotransferasi sono un enzima intracellulare. AST è coinvolto nel trasferimento di aminoacidi aspartato. Questa è una proteina da costruzione che è responsabile della sintesi degli aminoacidi. L'AST è più concentrato nel cuore, nei reni, nei muscoli e nei tessuti nervosi. L'attività di aminotransferasi accelera la vitamina B6.

Nel normale funzionamento del corpo, le aminotransferasi praticamente non entrano nel sangue. Aumento delle prestazioni si verifica in violazione dell'integrità delle cellule in grandi quantità, quando il rilascio di enzimi.

L'alto contenuto dell'enzima ALT nell'analisi biochimica del sangue indica danni ai tessuti degli organi, il più delle volte il fegato. Se il livello di AST supera ALT, è possibile parlare di danno miocardico.

Spesso, la malattia del fegato si sviluppa in modo asintomatico. L'analisi biochimica del sangue per ALT e AST è intesa a rilevare tempestivamente anomalie nella funzione degli organi interni al fine di eliminare le menomazioni in una fase precoce. La donazione di sangue per ALT e AST è raccomandata una volta ogni 6 mesi a scopo profilattico.

Sangue in uomini, donne e bambini

Il tasso normale di ALT e AST differisce in genere e bambini di età diverse. Una leggera deviazione dalla norma delle aminotransferasi può essere una conseguenza della nutrizione, dell'esercizio fisico, dello stile di vita, dell'uso prolungato di determinati farmaci e non è motivo di preoccupazione.

I pazienti spesso si preoccupano se ALT e AST sono elevati. Ciò significa, determina quante volte il risultato differisce dalla norma. Sulla patologia indicano indicatori, molte volte più alti del normale. Un leggero aumento si verifica con varietà di epatite virale, epatite epatica grassa. Fino a 20 volte nei processi infiammatori del fegato, cirrosi.

Con un aumento del livello di oltre 20 volte, c'è la distruzione del fegato. Nelle gravi condizioni del fegato, l'ALT raggiunge un livello critico: nell'infarto miocardico, AST.

L'epatite viene solitamente diagnosticata con una maggiore quantità di bilirubina. Negli adolescenti, una variazione dei valori di ALT e AST durante il periodo di crescita è considerata normale. Anche i tassi in eccesso nell'infanzia non sono patologici.

Cause dell'aumento dell'ALT negli adulti

Poiché il contenuto di enzimi negli organi varia, restringendo la gamma di possibili malattie aiuta il rapporto tra ALT e AST, che è chiamato coefficiente di Rytis.

L'aumento dell'ALT è causato principalmente da anomalie nel fegato o dall'ingestione di sostanze che influiscono sul suo funzionamento:

  • Bere alcolici prima dell'analisi.
  • L'uso di alcuni farmaci: antibiotici, antimicotici, farmaci che abbassano lo zucchero, anticonvulsivanti.
  • Uso di sostanze stupefacenti.
  • Ricezione di preparazioni a base di erbe.
  • Cibo malsano
  • Esposizione a situazioni stressanti e carichi pesanti.
  • Intervento chirurgico poco prima dello studio.
  • La presenza di tumori maligni nel fegato.
  • Chemioterapia e suoi effetti fino a 3 mesi.
  • Avvelenamento da piombo.
  • Epatite virale
  • Epatite tossica causata da auto-trattamento, l'uso di integratori alimentari e di erbe.
  • Forma aggravata di pancreatite.
  • Danno miocardico infiammatorio
  • Infarto miocardico
  • Ostruzione delle vie biliari e loro compressione.
  • Colestasi.
  • L'emocromatosi è una malattia epatica ereditaria.
  • Cirrosi epatica.
  • Distrofia muscolare.

Ragioni per aumentare AST negli adulti

Un eccesso di AST rispetto a ALT è più comune nelle malattie cardiache:

  • Infarto miocardico acuto Le quote aumentano dopo 2-3 giorni.
  • Ferite al cuore
  • Miocardite.
  • La distruzione dei tessuti del cuore.
  • La miosite è un'infiammazione dei muscoli.
  • Epatite diversi tipi.
Il livello di ALT e AST è aumentato in vari tipi di epatite.
  • La sconfitta delle sostanze tossiche del fegato.
  • La presenza di tumori maligni del fegato.
  • Metastasi.
  • Cirrosi parziale del fegato.
  • Danno epatico causato dall'uso prolungato di alcool o dal consumo di grandi quantità.
  • Danno esteso al tessuto muscolare.
  • Violazione del flusso sanguigno del fegato.
  • La sconfitta della mucosa intestinale.
  • La malattia di Wilson-Konovalov è una violazione ereditaria del metabolismo del rame.
  • L'ipertiroidismo è una malattia ormonale caratterizzata da un aumento della funzionalità tiroidea.
  • Colestasi.
  • Spremitura lunga della sindrome, danno meccanico.
  • L'obesità.

Motivi per i tassi elevati nell'infanzia

ALT e AST sono elevati: ciò significa che nei bambini dipende dall'età e dai processi ormonali. Prima dello studio, il bambino viene esaminato, tenendo conto della presenza di disturbi.

L'aumento del livello di enzimi nell'analisi del bambino indica principalmente:

  • vari danni al fegato;
  • forma virale cronica o acuta di epatite;
  • patologie congenite delle vie biliari o del fegato;
  • disordini metabolici;
  • ipossia epatica;
  • celiachia - danno alla mucosa dell'intestino tenue;
  • danno al fegato da sostanze tossiche o droghe;
  • la presenza di malattie virali;
  • malattie del sangue;
  • basso contenuto di potassio;
  • trombosi;
  • mononucleosi;
  • condizioni patologiche del cuore;
  • malattie cardiache;
  • ostruzione delle vie biliari;
  • distrofia muscolare;
  • polimiosite;
  • malattie della ghiandola pituitaria;
  • la presenza di tumori maligni;
  • infarto renale;
  • conseguenze della chirurgia cardiaca.

La decrittografia dei test del bambino è diversa dalla decodifica per gli adulti.

Che cosa significa un livello elevato per le donne incinte?

Durante la gravidanza, si verificano cambiamenti nel corpo della donna, che possono essere espressi in cambiamenti nei risultati del test. Ciò è principalmente dovuto a cambiamenti nei livelli ormonali. Aumenti minori dei coefficienti ematici all'inizio della gravidanza o nel 3 ° trimestre non sono patologici.

Se gli indicatori non si normalizzano con il tempo, puoi parlare di malattie cardiache, fegato o una violazione del loro funzionamento. Il lavoro del fegato può interrompere la compressione causata dalla crescita del feto. La pressione sugli organi porta anche al ristagno della bile, che aumenta ALT e AST.

La gravidanza può causare esacerbazione di malattie croniche. È necessario prestare attenzione alle condizioni della donna. Se avverti mancanza di respiro, debolezza, decolorazione della pelle o presenza di dolore addominale, dovresti immediatamente fare un'analisi e determinare la causa dell'indisponibilità.

Il verificarsi di gravi lesioni e ustioni provoca anche un aumento del livello di enzimi nel sangue.

Oltre alle condizioni gravi, alcuni farmaci influenzano gli indicatori. In assenza di ovvi motivi, l'aumento di ALT e AST indica che il carico sul corpo della donna è troppo grande. In questo caso, è necessario eseguire la consegna urgente. Se la condizione è stabile, la donna incinta viene osservata in ospedale.

Se gli indicatori sono elevati con la bilirubina normale

Insieme ad ALT e AST aumentano anche gli altri indici del fegato. Ciò significa che in caso di patologie epatiche, la bilirubina sarà aumentata. La bilirubina è uno dei componenti principali della bile. L'aumento della bilirubina è associato a danno epatico o alterata pervietà dei dotti biliari. La norma della bilirubina con un aumento di altri indicatori elimina la probabilità di una malattia del fegato.

Quanto è grave la diminuzione dell'attività di ALT e AST

Qualsiasi variazione nel livello di ALT e AST indica anomalie nel corpo. La riduzione delle prestazioni è possibile con gravi danni al fegato, cirrosi, necrosi estesa, cancro, infezioni urinarie e carenza di vitamina B6. Nelle donne in gravidanza si osserva una carenza di vitamina particolarmente acuta.

Ogni singolo caso deve essere esaminato da un medico, in quanto l'autotrattamento porterà al deterioramento. La riduzione di ALT e AST in necrosi indica una diminuzione del numero di cellule sane e costituisce un rischio per la salute. La carenza di vitamina B6 sarà riempita con cibo: noci, legumi, cereali, latticini, carne, pesce.

Indicazioni per l'analisi: sintomi

Gli esami del sangue biochimici per ALT e AST sono principalmente prescritti per condizioni patologiche sospette. La presenza di sintomi indica la gravità della malattia.

Poiché un aumento del livello di aminotransferasi è principalmente associato a malattie del fegato e del cuore, i sintomi più comuni delle patologie sono i seguenti:

  • dolore addominale;
  • pesantezza nell'ipocondrio destro;
  • ingiallimento della pelle, degli occhi, delle mucose;
  • debolezza prolungata, affaticamento - segni di miocardite;
  • condizioni causate da intossicazione;
  • nausea e vomito senza causa;
  • debole appetito;
  • disfunzione del tratto gastrointestinale: diarrea, flatulenza, eruttazione;
  • decolorazione delle feci;
  • prurito;
  • mancanza di respiro;
  • dolore nel cuore;
  • dolore agli arti;
  • sanguinamento.

In altri casi, ALT e AST elevati compromettono l'integrità dell'osso o del muscolo. Queste condizioni possono essere evidenti o asintomatiche, ma recenti infortuni suggeriscono che i tassi aumenteranno.

Il controllo dei livelli di ALT e AST viene effettuato come misura profilattica in pazienti con diabete mellito, sovrappeso e predisposizione a malattie del fegato durante la gravidanza. L'analisi è anche prescritta come metodo per controllare il trattamento con farmaci che agiscono sul fegato.

Come prepararsi per la consegna delle analisi su ALT e AST

Per l'analisi, eseguire il campionamento del sangue da una vena. Gli indicatori di ALT e AST sono soggetti ad influenza esterna.

Affinché i fattori esterni non influiscano sul risultato dell'analisi biochimica, il paziente deve seguire le raccomandazioni per la preparazione della procedura:

  • Lo studio è condotto al mattino.
  • Prima dell'analisi è vietato mangiare cibo per 8-10 ore, l'acqua non gassata è autorizzata a bere.
  • È necessario astenersi da alcool, fumare e assumere medicinali almeno una settimana prima della procedura. Se non è possibile annullare il farmaco, è necessario informare il medico.
  • Per evitare i microtraumi del tessuto muscolare, si raccomanda di limitare lo sforzo fisico 2 - 3 giorni prima dell'analisi.
  • Limitare la quantità di prodotti a base di latte fermentato.
  • Non mangiare cibi grassi. Cambiare completamente la dieta non dovrebbe essere.
  • Non fumare prima dell'analisi.
  • È necessario venire in anticipo, non precipitarsi. Prima della procedura raccomandata per 10 minuti di sedersi tranquillamente.
  • Proteggiti dalle condizioni stressanti, non essere nervoso prima dell'analisi.
  • Non essere esaminato usando i raggi X il giorno prima della procedura.

Cosa fare a tariffe elevate

I risultati dell'analisi sono pronti, ALT e AST sono aumentati. Cosa significa questo, la condizione è pericolosa e quale sequenza di azioni dirà il medico che ha decifrato. Per determinare un modo efficace per normalizzare il livello degli enzimi, è prima necessario identificare la causa della condizione.

Per fare questo, il medico prescrive ulteriori studi su fegato, cuore e altri organi:

  • test per vari tipi di epatite virale;
  • test per i tipi di epatite autoimmune;
  • Test della malattia di Wilson;
  • contenuto di ferro su emocromatosi;
  • biopsia epatica;
  • ripetuti esami del sangue;
  • tomografia computerizzata, ultrasuoni, ECG.

Oltre a un ulteriore esame, è necessario adottare misure per non aggravare la condizione:

  • abbandona l'alcol;
  • equilibrare la nutrizione;
  • evitare le radiazioni radioattive;
  • passare più tempo in un ambiente pulito.

A seconda della gravità della malattia, viene eseguita l'ospedalizzazione o il controllo della condizione.

Trattamento farmacologico

Quando cambiano gli indicatori di ALT e AST, è possibile un trattamento medico dei sintomi della malattia. Tuttavia, l'auto-trattamento aggrava la condizione, è possibile assumere solo farmaci prescritti da un medico.

  • In caso di epatite autoimmune, vengono prescritti Duphalac e farmaci antivirali.
  • Quando si modificano i livelli degli enzimi associati alla malattia del fegato, si prescrivono gli epatoprotettori, farmaci che aiutano a ripristinare la struttura delle cellule epatiche. I preparati enzimatici eliminano l'infiammazione.
  • Per mantenere il normale funzionamento del muscolo cardiaco, è prescritto il magnesio.
  • Quando i muscoli si rompono, il medico può raccomandare farmaci che accelerano la sintesi proteica e la rigenerazione cellulare. I preparati di calcio contribuiscono al ripristino dell'integrità ossea.
  • Per rafforzare l'immunità può utilizzare farmaci anti-infiammatori o interferone. Una volta soppresso il processo infettivo, inizia la riparazione cellulare.
  • Gli attacchi acuti di dolore sono soppressi con analgesici.

Oltre ai medicinali, puoi chiedere al tuo dottore degli integratori a base di erbe che stimolano il fegato.

Rimedi popolari per abbassare il livello degli indicatori

Le modifiche sono minori, ma ancora ALT e AST elevati. Ciò che questo significa in un caso particolare, permetterà di rivelare ulteriori studi. Il trattamento con i rimedi popolari non dovrebbe sostituire le medicine e la supervisione medica.

Tuttavia, ci sono decotti e infusi, il cui uso con un leggero aumento normalizza il funzionamento degli organi interni e abbassa il livello di aminotransferasi:

  1. Infusione di erbe nelle patologie del fegato. Mescolare e macinare 20 g di Celidonia, 40 g di Immortelle, 40 g di iperico. Versare in un thermos, aggiungere 1,5 litri. l'acqua ha portato ad ebollizione. Pronto da mangiare dopo 12 ore. Bere per 2 settimane 4 volte al giorno. L'infusione promuove la rigenerazione delle cellule epatiche.
  2. Infusione per malattie cardiache. Su un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaino. Adone. Resta al caldo per 2 ore. Prendi a stomaco vuoto e 1 cucchiaio. l. diversi cucchiai al giorno per 2 settimane.
  3. Infusione di dente di leone Nella capacità di 0,5 litri. Metti i fiori, versa 150 ml. vodka. Prendi 24 ore al giorno 2 cucchiai. l. 3 volte. La durata del trattamento è di 2 - 3 settimane.
  4. Infuso di cardo mariano. Macinare i semi, preparare 1 cucchiaino. su 250 ml. Lasciare caldo per 20 minuti. Strain. Bere 3 settimane 2 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Il brodo beve lentamente. Indicazioni: epatite, malattie del fegato.
  5. Decotto di mais Asciugare e tritare i peli di mais. 1 cucchiaino 200 ml. acqua bollente Lasciare fermentare per 15 minuti. Prendi 1 tazza 2 volte al giorno per 3 settimane.

Funzionalità alimentari a prezzi elevati

Una corretta alimentazione è una parte essenziale del trattamento.

Le seguenti regole dovrebbero essere osservate:

  1. La dieta dovrebbe consistere principalmente di cibi vegetali con un alto contenuto di nutrienti. Questo eliminerà il fegato dalle tossine e accelererà il recupero cellulare.
  2. Bevi kissel a colazione.
  3. Usa verdure fresche e frutta di diversi colori.
  4. Diversificare cibo a basso contenuto di grassi, pesce. L'alto contenuto di grassi rende più difficile lavorare il fegato.
  5. Limitare la quantità di sale nel cibo. Il sale trattiene il fluido nel corpo, provoca gonfiore.
  6. Osservare la dieta: non mangiare troppo e non morire di fame.
  7. Mangiare cibo appena preparato.
  8. Masticare a fondo.
  9. Arricchisci la dieta con proteine: cereali, uova, latticini.
  10. Evitare cibi fritti cotti nel burro.
  11. Limitare il consumo di prodotti trasformati: cibo in scatola, salsicce.
  12. Limitare il consumo di bevande a gas.
  13. Non includere cibi ricchi di sale.
  14. Elimina le bevande alcoliche. L'alcol contiene tossine che causano danni al fegato durante la filtrazione.
  15. Per osservare il bilancio idrico: bere acqua pulita senza gas, tè verde.
  16. Cena almeno 2 ore prima di andare a dormire con prodotti leggeri.
  17. Molta attenzione è rivolta alla vitamina B6. Si trova in soia, banane, noci, spinaci, avocado e fegato.
  18. Mangia più vitamina D. La vitamina protegge il fegato dai danni e normalizza le sue funzioni. Fonti naturali: mele, verdure a foglia verde, latticini, zucchine, funghi, ostriche, fegato di merluzzo. Per ottenere una dose giornaliera di vitamina sufficiente di frutta o verdura al giorno.

Oltre ai cambiamenti nell'alimentazione, devi anche aderire a uno stile di vita sano. Smetti di fumare ed evita anche l'intossicazione passiva. È necessario aderire al regime quotidiano, trascorrere il più tempo possibile all'aria aperta. Rafforzare l'esercizio moderato del corpo.

Per eliminare la possibilità di processi infiammatori, si raccomanda di avere un partner sessuale permanente.

La violazione degli indicatori nell'esame del sangue spesso costringe a riconsiderare la dieta e lo stile di vita. Per rimanere in salute, è necessario controllare periodicamente ALT e AST. Ciò non significa che l'azione sia necessaria solo quando aumenta il livello degli enzimi. Non è necessario attendere che il corpo indichi lo sviluppo di patologie. Puoi iniziare a badare a te stesso ora.

Video su ALT e AST elevati e modi per normalizzare

Maggiori informazioni su ALT e AST:

Specialista sull'aumento di AST e ALT: