Orvirem

Metastasi

Orvirem: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Orvirem

Codice ATX: J05AC02

Principio attivo: rimantadina (rimantadina)

Produttore: OLYPHEN Corporation (Russia)

Attualizzazione della descrizione e foto: 13/05/2018

Prezzi in farmacia: da 284 rubli.

Orvirem - agente antivirale.

Rilascia forma e composizione

La forma di dosaggio di Orvirem è sciroppo (per bambini): un liquido denso di colore rosso chiaro o rosa (100 ml ciascuno in bottiglie di vetro scuro, in un fagotto di cartone una bottiglia).

La composizione di 5 ml di sciroppo (1 cucchiaino):

  • ingrediente attivo: rimantadina cloridrato - 10 mg;
  • Componenti ausiliari: acqua purificata, alginato di sodio, zucchero, colorante E122.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

Rimantadina è un agente antivirale derivato da adamantano che è attivo contro vari ceppi del virus dell'influenza A, in particolare A2.

La rimantadina è una base debole, che agisce alzando il pH degli endosomi che hanno una membrana di vacuolo e le particelle virali circostanti dopo che entrano nella cellula. Così, impedisce l'acidificazione in questi vacuoli, che impedisce la fusione della membrana virale con la membrana endosomiale. Di conseguenza, il materiale genetico virale non viene trasmesso nel citoplasma della cellula.

Rimantadina interrompe anche la trascrizione del genoma virale, cioè sopprime il rilascio di particelle virali dalla cellula.

L'uso del farmaco per 2-3 giorni prima e entro 6-7 ore dopo lo sviluppo delle manifestazioni cliniche dell'influenza A riduce l'incidenza, riduce la gravità dei sintomi e il grado di risposta sierologica. Alcune attività terapeutiche della rimantadina si osservano anche quando si assume il farmaco entro 18 ore dopo i primi segni dell'influenza.

Criteri per la valutazione dell'efficacia terapeutica della rimantadina: durata dei principali sintomi della malattia; il tasso di scomparsa dei disturbi patologici identificati negli eventuali test di laboratorio verificatisi all'inizio della malattia; assenza / sviluppo di complicazioni e / o effetti collaterali. Secondo studi clinici, Orvirem riduce la durata della presenza dei seguenti sintomi influenzali principali di 3,1-3,6 giorni: la durata della reazione di temperatura, i segni di intossicazione, i sintomi catarrali nel rinofaringe. Contribuisce anche alla rapida normalizzazione del sangue periferico, migliora le prestazioni dell'immunità specifica e non specifica. Con il trattamento tardivo e la recidiva dell'influenza, Orvirem 2 volte riduce la durata della malattia e previene lo sviluppo di complicazioni.

Il criterio per valutare l'efficacia profilattica della rimantadina è la sua capacità di prevenire lo sviluppo della malattia durante un'epidemia / epidemia di influenza in una squadra. L'efficacia profilattica è stata giudicata anche dall'effetto del farmaco sul rilascio del virus nei bambini ospedalizzati con influenza e dall'incidenza di malattie respiratorie acute nosocomiali. Secondo i dati della ricerca, l'efficacia profilattica è valutata eccellente nel 71,6% dei pazienti, soddisfacente nell'11,9% e insoddisfacente nel 16,5%. Se Orvirem viene sistematicamente assunto a fini di prevenzione, l'incidenza dell'influenza nei gruppi organizzati diminuisce di un fattore 4-5.

farmacocinetica

Dopo somministrazione orale, la rimantadina viene quasi completamente assorbita lentamente nell'intestino. La concentrazione plasmatica massima del farmaco: 181 ng / ml - quando si assumono 100 mg una volta al giorno, 416 ng / ml - quando si assumono 100 mg due volte al giorno.

Il legame con le proteine ​​plasmatiche è approssimativamente del 40%. Il volume di distribuzione nei bambini è di 289 l / kg, negli adulti è di 17-25 l / kg.

La concentrazione di rimantadina nelle secrezioni nasali è circa del 50% superiore rispetto al plasma.

L'emivita è di 24-36 ore. Il farmaco viene metabolizzato nel fegato. Escreto dai reni: in forma invariata - 15%, sotto forma di metaboliti idrossili - 20%.

Nei pazienti con insufficienza renale cronica concomitante, l'emivita di eliminazione aumenta di 2 volte.

Se la dose di Orvirem non è aggiustata in proporzione alla diminuzione della clearance della creatinina, il farmaco può accumularsi nelle concentrazioni tossiche negli anziani e nei pazienti con insufficienza renale.

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, Orvirem viene utilizzato per la prevenzione e il trattamento precoce dell'influenza A nei bambini di età pari o superiore a 1 anno.

La prevenzione è consigliabile nei seguenti casi:

  • contatto con i malati a casa;
  • la diffusione dell'infezione in collettivi chiusi (ad esempio, nella scuola materna);
  • influenza A epidemia a causa dell'alto rischio di morbilità.

Controindicazioni

  • malattia renale acuta e cronica;
  • malattia epatica acuta;
  • ipertiroidismo;
  • bambini fino a 1 anno;
  • il periodo di gravidanza e allattamento;
  • ipersensibilità al farmaco.

Usare cautela con Orvirem nei bambini con epilessia (compresa la storia).

Istruzioni per l'uso Orvirem: metodo e dosaggio

Lo sciroppo di Orvirem deve essere assunto per via orale, dopo i pasti con acqua.

Regime di trattamento raccomandato per i bambini di 1-3 anni al giorno:

  • 1 ° giorno: 2 ore di cucchiaio (10 ml / 20 mg) di sciroppo 3 volte al giorno, dose massima - 60 mg;
  • 2-3 giorni: 2 ore di cucchiaio (10 ml / 20 mg) di sciroppo 2 volte al giorno, dose massima - 40 mg;
  • 4 ° giorno: 2 ore di cucchiaio (10 ml / 20 mg) di sciroppo 1 volta al giorno, dose massima - 20 mg.

Regime di trattamento raccomandato per bambini 3-7 anni al giorno:

  • 1 ° giorno: 3 ore di cucchiaio (15 ml / 30 mg) di sciroppo 3 volte al giorno, dose massima - 90 mg;
  • 2-3 giorni: 3 ore di cucchiaio (15 ml / 30 mg) di sciroppo 2 volte al giorno, la dose massima è di 60 mg;
  • 4 ° giorno: 3 ore di cucchiaio (15 ml / 30 mg) di sciroppo 1 volta al giorno, dose massima - 30 mg.

Regime di trattamento raccomandato per i bambini di 7-14 anni al giorno:

  • 1 ° giorno: 4 ore di cucchiaio (20 ml / 40 mg) di sciroppo 3 volte al giorno, dose massima - 120 mg;
  • 2-3 giorni: 4 ore di cucchiaio (20 ml / 40 mg) di sciroppo 2 volte al giorno, la dose massima è 80 mg;
  • 4 ° giorno: 4 ore di cucchiaio (20 ml / 40 mg) di sciroppo 1 volta al giorno, dose massima - 40 mg.

Appuntamento profilattico Orvirem per bambini:

  • bambini 1-3 anni: 10 ml 1 volta al giorno;
  • Bambini 3-7 anni: 15 ml 1 volta al giorno;
  • Bambini 7-14 anni: 20 ml 1 volta al giorno.

La durata del trattamento profilattico Orvirem è di 10-15 giorni, a seconda della fonte di infezione.

La dose quotidiana massima per bambini - 5 mg per chilogrammo di peso del corpo.

Effetti collaterali

Orvirem è ben tollerato. In alcuni casi, si verificano i seguenti effetti indesiderati:

  • da parte del sistema nervoso centrale: insonnia, vertigini, mal di testa, concentrazione compromessa, reazioni neurologiche;
  • da parte dell'apparato digerente: flatulenza, dolore epigastrico, nausea, vomito, anoressia;
  • altro: astenia, reazioni allergiche (prurito, eruzione cutanea, orticaria), iperbilirubinemia.

overdose

Ad oggi non sono stati segnalati casi di sovradosaggio.

Istruzioni speciali

Orvirem può causare esacerbazioni di malattie croniche concomitanti.

I pazienti con epilessia hanno un aumentato rischio di sviluppare un attacco epilettico durante l'assunzione del farmaco.

La composizione dello sciroppo contiene il 60% di saccarosio, dovrebbe essere considerato un paziente con diabete.

Forse l'emergere di virus resistenti a rimantadina.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli a motore e meccanismi complessi

Orvirem può influenzare la velocità delle reazioni e la capacità di concentrazione.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso di Orvirem è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento.

Usare durante l'infanzia

I bambini di età inferiore a 1 anno non devono essere prescritti sciroppo di Orwirem.

In caso di funzionalità renale compromessa

Orvirem non è prescritto a pazienti con malattia renale acuta e cronica.

Con disfunzione epatica

Orvirem non è prescritto a pazienti con malattia epatica acuta.

Interazione farmacologica

I farmaci che acidificano l'urina (ad esempio, bicarbonato di sodio o acetazolamide) riducono l'escrezione di rimantadina dai reni, aumentando così il suo effetto.

Adsorbenti, astringenti e agenti di rivestimento riducono l'assorbimento della rimantadina.

Il paracetamolo e l'acido acetilsalicilico riducono la concentrazione massima di rimantadina dell'11%, cimetidina - la sua clearance del 18%.

Orvirem riduce l'efficacia dei farmaci antiepilettici, migliora l'effetto della caffeina.

analoghi

Gli analoghi di Orvirem sono Algirem, Remantadina, Remantadina compresse, Rimantadina Aveksima, Rimantadina cloridrato, Rimantadina Aktitab.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a temperatura non superiore a 25 ° C in un luogo buio.

Periodo di validità - 3 anni.

Condizioni di vendita della farmacia

Prescrizione.

Recensioni Orvirem

Le recensioni su Orvirem sono per la maggior parte positive. Sono lasciati dai genitori, che di solito usano il farmaco per il trattamento dell'influenza nei bambini: accelera il processo di guarigione e previene lo sviluppo di complicanze.

Le revisioni negative contengono reclami sullo sviluppo di effetti collaterali, comprese reazioni allergiche.

Molte persone considerano l'uso di sciroppo per scopi profilattici come inopportuno e preferiscono altri metodi per rafforzare l'immunità, principalmente la gente.

Prezzo Orvirem in farmacia

Il prezzo approssimativo per Orvirem per 1 bottiglia da 100 ml è 262-320 rubli.

Sciroppo di Orvirem

Orvirem - farmaco antivirale. È usato per la prevenzione e il trattamento nella fase iniziale di sviluppo dell'influenza A, incl. nella pratica pediatrica, a partire da 1 anno di vita.

È stato riscontrato che l'uso di Orvirem può ridurre la durata dei sintomi clinici dell'influenza di 3-3,5 giorni. Non ci sono stati cambiamenti significativi negli indici del sangue periferico durante lo studio. Non sono stati rilevati cambiamenti patologici nelle urine. Per una prevenzione efficace dell'influenza, il farmaco è sufficiente per applicare 2-3 giorni prima della comparsa dei sintomi.

Per un trattamento efficace, Orvirem deve iniziare a prendere 6-7 ore dopo l'insorgenza dei segni clinici della malattia.

Gruppo clinico-farmacologico

Condizioni di vendita della farmacia

È rilasciato su prescrizione medica.

Quanto costa lo sciroppo di Orvirem nelle farmacie? Il prezzo medio è al livello di 310 rubli.

Rilascia forma e composizione

La sospensione è prodotta in un contenitore di vetro marrone da 100 ml. Il farmaco ha la consistenza di uno sciroppo denso e viscoso di colore rosso e rosa, ha un sapore amaro. 5 ml (un cucchiaino).

  • 5 ml di sciroppo contengono rimantadina cloridrato - 10 mg, eccipienti (zucchero, acqua, alginato di sodio, E122).

Effetto farmacologico

Farmaco antivirale. Rimantadina è un derivato adamantano; attivo contro vari ceppi del virus dell'influenza A (specialmente il tipo A2). Essendo una base debole, la rimantadina agisce alzando il pH degli endosomi, che hanno una membrana di vacuoli e particelle virali circostanti dopo che entrano nella cellula. La prevenzione dell'acidificazione in questi vacuoli blocca la fusione dell'involucro virale con la membrana dell'endosoma, impedendo così il trasferimento di materiale genetico virale nel citoplasma della cellula. Rimantadina inibisce anche il rilascio di particelle virali dalla cellula, vale a dire interrompe la trascrizione del genoma virale.

La nomina di rimantadina entro 2-3 giorni prima e 6-7 ore dopo l'insorgenza delle manifestazioni cliniche di influenza di tipo A riduce l'incidenza, la gravità dei sintomi e il grado di reazione sierologica. Alcuni effetti terapeutici possono verificarsi anche se la rimantadina viene prescritta entro 18 ore dopo la comparsa dei primi sintomi dell'influenza.

farmacocinetica

Dopo l'ingestione con il siringa, Orvirem viene lentamente ma quasi completamente assorbito nell'intestino, raggiungendo la sua concentrazione plasmatica massima in 1-4 ore. La sua associazione con le proteine ​​plasmatiche è del 40%, il volume di distribuzione è di 289 l / kg.

Il farmaco viene metabolizzato nel fegato, l'emivita nei bambini di 4-8 anni è di 13-38 ore. Circa il 90% del farmaco viene escreto nelle urine, il 15% in forma invariata, il resto sotto forma di metaboliti.

Indicazioni per l'uso

Gli esperti raccomandano di prescrivere lo sciroppo se il bambino è in contatto con il paziente. L'inizio tempestivo del farmaco aiuta ad alleviare il decorso della malattia, previene le complicazioni e accelera il recupero.

In quali casi viene indicato il farmaco:

  1. Trattamento di influenza Agisce attivamente contro il ceppo del virus A nei bambini da un anno, è particolarmente efficace nelle prime ore della malattia.
  2. Prevenzione dell'influenza nei bambini durante il periodo epidemico e in presenza di infetti nei gruppi di bambini a casa.

Si ritiene che Orvirem non solo si adatti bene alle condizioni dell'influenza, ma sia efficace nel trattamento di altre infezioni virali respiratorie acute. Tuttavia, è stato dimostrato clinicamente che, con altre infezioni virali acute del tratto respiratorio, Orvirem è inefficace.

Controindicazioni

È vietato usare il farmaco:

  • a bambini circa un anno;
  • con intolleranza individuale dei singoli componenti;
  • gravi malattie dei reni e del fegato (bisogno di consultare un medico);
  • il diabete mellito può anche essere un motivo per rifiutare lo sciroppo terapeutico (a volte semplicemente abbassano il dosaggio di Orvirem);
  • durante l'allattamento e l'allattamento (i componenti attivi del farmaco possono influire negativamente sulla formazione del feto o sullo sviluppo di un bambino già nato).

Dosaggio e modalità d'uso

Le istruzioni per l'uso indicano che lo sciroppo di Orvirem deve essere assunto per via orale, dopo i pasti con acqua.

Regime di trattamento raccomandato per i bambini di 1-3 anni al giorno:

  • 1 ° giorno: 2 ore di cucchiaio (10 ml / 20 mg) di sciroppo 3 volte al giorno, dose massima - 60 mg;
  • 2-3 giorni: 2 ore di cucchiaio (10 ml / 20 mg) di sciroppo 2 volte al giorno, dose massima - 40 mg;
  • 4 ° giorno: 2 ore di cucchiaio (10 ml / 20 mg) di sciroppo 1 volta al giorno, dose massima - 20 mg.

Regime di trattamento raccomandato per bambini 3-7 anni al giorno:

  • 1 ° giorno: 3 ore di cucchiaio (15 ml / 30 mg) di sciroppo 3 volte al giorno, dose massima - 90 mg;
  • 2-3 giorni: 3 ore di cucchiaio (15 ml / 30 mg) di sciroppo 2 volte al giorno, la dose massima è di 60 mg;
  • 4 ° giorno: 3 ore di cucchiaio (15 ml / 30 mg) di sciroppo 1 volta al giorno, dose massima - 30 mg.

Regime di trattamento raccomandato per i bambini di 7-14 anni al giorno:

  • 1 ° giorno: 4 ore di cucchiaio (20 ml / 40 mg) di sciroppo 3 volte al giorno, dose massima - 120 mg;
  • 2-3 giorni: 4 ore di cucchiaio (20 ml / 40 mg) di sciroppo 2 volte al giorno, la dose massima è 80 mg;
  • 4 ° giorno: 4 ore di cucchiaio (20 ml / 40 mg) di sciroppo 1 volta al giorno, dose massima - 40 mg.

Appuntamento profilattico Orvirem per bambini:

  • bambini 1-3 anni: 10 ml 1 volta al giorno;
  • Bambini 3-7 anni: 15 ml 1 volta al giorno;
  • Bambini 7-14 anni: 20 ml 1 volta al giorno.

La durata del trattamento profilattico Orvirem è di 10-15 giorni, a seconda della fonte di infezione.

La dose quotidiana massima per bambini - 5 mg per chilogrammo di peso del corpo.

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi, Orvirem Syrup è ben tollerato da bambini e adulti, ma a volte si possono osservare alcune reazioni avverse:

  1. Da parte del tratto gastrointestinale: attacchi di nausea e vomito, dolore nella regione epigastrica, gonfiore, anoressia.
  2. Dal lato del sistema nervoso centrale: dolore alla testa, vertigini, problemi di sonno, perdita di concentrazione.
  3. Per la pelle: eruzione cutanea, prurito, orticaria.

overdose

Informazioni su casi di sovradosaggio non sono disponibili.

Istruzioni speciali

Prima di iniziare a utilizzare il farmaco, leggi le istruzioni specifiche:

  1. Quando l'epilessia aumenta il rischio di sviluppare un attacco epilettico.
  2. Forse l'emergere di virus resistenti ai farmaci.
  3. Mentre assumere il farmaco può esacerbare le comorbidità croniche.
  4. Lo sciroppo contiene il 60% di saccarosio, che deve essere considerato quando si prescrive il farmaco a pazienti con diabete mellito.

Interazione farmacologica

Quando si utilizza il farmaco deve tenere conto dell'interazione con altri farmaci:

  1. La cimetidina riduce la clearance della rimantadina del 18%.
  2. Quando combinato con l'uso di acido acetilsalicilico, il paracetamolo riduce il valore della Cmax della rimantidina dell'11%.
  3. Quando combinato, Orvirem riduce l'efficacia dei farmaci antiepilettici.
  4. Se assunti contemporaneamente, adsorbenti, leganti e agenti di rivestimento riducono l'assorbimento della rimantadina.
  5. I farmaci, l'urina acidificante (acetazolamide, bicarbonato di sodio), aumentano l'efficacia della rimantadina a causa della riduzione della sua escrezione da parte dei reni.

Recensioni

Abbiamo raccolto alcune recensioni dei genitori usando lo sciroppo di Orvirem:

  1. Oksana. Questa è la stessa rimantadina, ma solo in forma liquida. Applicato "Orvirem" ai fini del nostro pediatra, quando il figlio si ammalò dopo aver visitato l'asilo. Il farmaco è davvero buono, aiutato a riportare rapidamente il bambino in piedi. Ha preso rigorosamente secondo lo schema (è indicato nelle istruzioni), non ha causato allergie e non ha notato nessun altro effetto collaterale. Il prezzo è molto più alto di quello di rimatnadine sotto forma di compresse. Ma in Orvirem (sciroppo) il dosaggio è più benigno, destinato ai bambini.
  2. Caterina. Il medico ha prescritto mia figlia, Orvirem, per il trattamento dell'influenza a 6 anni. Ho letto molte recensioni positive su questo farmaco. La malattia del bambino era difficile, con la febbre, una forte tosse, il farmaco ha dato 3 p./giorno per cinque giorni di fila con Ingavirin per i bambini. Le droghe hanno aiutato, il bambino ha rapidamente guarito.
  3. Amore. Mia nipote ha 2,5 anni, da ottobre hanno iniziato ad andare all'asilo. Abbiamo camminato per due giorni, siamo stati malati per due settimane, ci siamo quasi ammalati per tutto il mese di novembre, abbiamo preso Tsitovir e, quando sono andati 3 volte per ammalarsi, il medico ha prescritto la medicina antivirale Orvirem, avvertendo che potrebbe esserci un'allergia. Questo è uno sciroppo dolce per i bambini contro l'influenza, i raffreddori e anche come agente profilattico, con un odore gradevole, colore cremisi. Non abbiamo avuto allergie, il farmaco aiuta davvero. Pratico tappo sulla bottiglia, ma non c'è niente, e non è economico. Puoi prendere un anno, rigorosamente secondo lo schema per quattro giorni, già al mattino non c'era la temperatura e non è mai aumentato di nuovo. Lo considero un grande aiuto e un bagnino.

analoghi

Tra gli analoghi di Orvirem, che sono rappresentati sul mercato farmaceutico, occorre evidenziare quanto segue:

  1. Rimantadina. Produzione russa di Orvirem analogico, prodotta sotto forma di compresse. La principale differenza di rimantadina è un'alta concentrazione del principio attivo, che consente di prescrivere un farmaco per il trattamento dell'influenza ai bambini di età superiore ai 7 anni. Per la prevenzione di questo farmaco è di solito utilizzato solo per adolescenti di età superiore ai 12 anni. Con l'uso prolungato, è possibile una manifestazione dell'effetto epatotossico.
  2. Rimantadine-Neo. La medicina omeopatica (sciroppo) è prescritta ai neonati e ai bambini piccoli per la prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute. Il vantaggio del farmaco è la sua buona tolleranza ai suoi bambini piccoli, l'assenza di controindicazioni all'uso e effetti collaterali.

Ci sono farmaci antivirali molto più simili nei loro effetti sul corpo:

  • Kagocel. Tali pillole antivirali stimolano la produzione di interferone e sono richieste per lesioni da virus dell'herpes, virus dell'influenza e altre infezioni. Ai bambini viene prescritto questo farmaco dall'età di tre anni. È anche permesso di essere usato per la profilassi, per esempio, se un bambino di 4-5 anni frequenta la scuola materna durante la stagione di ARVI.
  • Amiksin. Queste compresse contenenti tilorone agiscono sui virus dell'herpes, dell'influenza, dell'epatite e di altri patogeni. Possono essere prescritti dall'età di 7 anni e sono spesso utilizzati in modo profilattico per prevenire la SARS e l'influenza nel periodo invernale-primaverile.
  • Ingavirin. Queste capsule non hanno solo azione antivirale, ma anche attività anti-infiammatoria. Vengono utilizzati a partire dai 13 anni di età nel trattamento della parainfluenza, dell'infezione da adenovirus, dell'influenza e di altre infezioni.
  • Arbidol. Tale farmaco ha un effetto immunostimolante e antivirale, quindi è usato nel trattamento dell'infezione da rotavirus, influenza, ARVI e altre malattie. È rappresentato da compresse rivestite, polvere per sospensione e capsule. Il farmaco con un dosaggio di 50 mg è consentito per i bambini di età superiore a 3 anni e un dosaggio di 100 mg è usato a partire dai sei anni.

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

Conservare Orvirem si basa in un luogo asciutto a temperatura ambiente. La data di scadenza non è superiore a 3 anni. Dopo la data di scadenza del farmaco non è adatto per l'uso.

Orvirem per bambini: istruzioni per l'uso

Orvirem è un farmaco antivirale per bambini di età superiore a 1 anno.

Modulo di rilascio

Sciroppo (liquido denso) rosso chiaro o rosa, bottiglia di vetro scuro con un volume di 100 ml, confezione di cartone

struttura

Componente attivo:

Rimantadina cloridrato, 10 mg

Sostanze ausiliarie:

Acqua purificata, colorante E 122, zucchero, alginato di sodio

Azione farmacologica

farmacodinamica

La rimantadina cloridrato è un componente antivirale attivo contro i ceppi del virus dell'influenza A. Questa sostanza, posta nella matrice polimerica di alginato di sodio, che ha proprietà di assorbimento e detossificazione, praticamente non causa effetti tossici.

Sotto l'influenza delle droghe, aumenta il livello del pH degli endosomi dei vacuoli che circondano le particelle virali dopo la loro penetrazione nella cellula. Come risultato della prevenzione dell'adesione in questi vacuoli, viene bloccata la fusione dell'involucro virale con la membrana endosomiale e il trasferimento dell'informazione genetica del virus nel citoplasma della cellula. Tuttavia, la rimantadina interrompe la trascrizione del genoma virale, inibendo il rilascio di particelle virali dalla cellula interessata.

Il farmaco antivirale migliora la produzione di interferone, stabilizza la secrezione di immunoglobulina, normalizza il numero e migliora l'attività delle cellule responsabili della risposta immunitaria. Riduce i livelli di citochine, riducendo l'infiammazione.

farmacocinetica

Dopo l'ingestione con il siringa, Orvirem viene lentamente ma quasi completamente assorbito nell'intestino, raggiungendo la sua concentrazione plasmatica massima in 1-4 ore. La sua associazione con le proteine ​​plasmatiche è del 40%, il volume di distribuzione è di 289 l / kg.

Il farmaco viene metabolizzato nel fegato, l'emivita nei bambini di 4-8 anni è di 13-38 ore. Circa il 90% del farmaco viene escreto nelle urine, il 15% in forma invariata, il resto sotto forma di metaboliti.

Indicazioni per l'uso

  • Prevenzione e trattamento dell'influenza causata da un ceppo di virus A;
  • Prevenzione durante l'epidemia in presenza di pazienti a casa e nella squadra dei bambini.

Il farmaco è raccomandato per l'uso nei bambini dopo 1 anno.

Controindicazioni

  • Intolleranza individuale ai componenti del farmaco;
  • Storia di epilessia;
  • Grave danno al fegato;
  • Età fino a 12 mesi;
  • Malattia renale acuta e cronica;
  • ipertiroidismo;
  • Gravidanza e allattamento.

Dosaggio e somministrazione

Si consiglia lo sciroppo di Orvirem per adottare il seguente schema:

Bambini da 1 a 3 anni - il primo giorno di trattamento, 2 cucchiaini da tè 3 volte al giorno (dose giornaliera da 60 mg), il secondo e il terzo giorno - 2 cucchiaini da tè 2 volte al giorno (dose giornaliera da 40 mg), il quarto giorno - 2 cucchiaini da tè una volta al giorno (20 mg).

Bambini 3-7 anni: I day - 3 cucchiaini. 3 volte al giorno, II e III giorno - 3 cucchiaini. 2 volte al giorno, IV giorno - 3 cucchiaini. 1 volta al giorno.

A scopo preventivo, i bambini da 1 a 3 anni sciroppo Orvirem sono prescritti per 2 cucchiaini. Una volta al giorno, bambini 3-7 anni - 3 cucchiaini. Una volta al giorno, per 10-15 giorni.

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo di farmaci antiepilettici riduce la loro efficacia.

Sotto l'influenza di adsorbenti, agenti avvolgenti e leganti, l'assorbimento della rimantadina è significativamente ridotto.

I farmaci che acidificano l'urina (bicarbonato di sodio, acetazolamide) aumentano l'effetto terapeutico di Orvirem, riducendo l'eliminazione dei reni della rimantadina.

Se assunto contemporaneamente al paracetamolo o all'acido acetilsalicilico, la concentrazione massima di rimantadina nel plasma sanguigno aumenta dell'11%.

Quando combinato con cimetidina, la clearance della rimantadina è ridotta del 18%.

Effetti collaterali

Da parte del tratto digestivo: dolore addominale, nausea, vomito, flatulenza, aumento della bilirubina nel sangue.

Per la pelle: prurito, eruzione cutanea, orticaria.

Dal lato del sistema nervoso centrale: vertigini, mal di testa, disturbi del sonno e concentrazione, reazioni neurologiche.

overdose

Informazioni su casi di sovradosaggio non sono disponibili.

Istruzioni speciali

Durante il trattamento con Orvirem, è possibile l'esacerbazione di patologie croniche.

Nel nominare il farmaco per i bambini affetti da diabete, si dovrebbe tenere presente che contiene il 60% di saccarosio.

In alcuni casi, è possibile la comparsa di ceppi virali resistenti alla rimantidina.

Condizioni di vacanza

Il farmaco appartiene alla prescrizione.

Condizioni di conservazione

Conservare in luogo asciutto, al riparo dalla luce, fuori dalla portata dei bambini, ad una temperatura non superiore a 25 C. La durata di conservazione del farmaco per 3 anni. Dopo questo periodo, l'uso del farmaco è proibito.

Prezzo Orvirem

Il costo medio del farmaco Orvirem nelle farmacie di Mosca è 280-320 rubli.

ORVIREM

Sciroppo [per bambini] sotto forma di liquido denso di colore rosa o rosso chiaro.

5 ml (1 cucchiaino) di rimantadina cloridrato 10 mg

[PRING] zucchero, alginato di sodio, colorante E122, acqua purificata.

100 ml - bottiglie di vetro scuro (1) - imballa il cartone.

Farmaco antivirale. Rimantadina è un derivato adamantano; attivo contro vari ceppi del virus dell'influenza A (specialmente il tipo A2). Essendo una base debole, la rimantadina agisce alzando il pH degli endosomi, che hanno una membrana di vacuoli e particelle virali circostanti dopo che entrano nella cellula. La prevenzione dell'acidificazione in questi vacuoli blocca la fusione dell'involucro virale con la membrana dell'endosoma, impedendo così il trasferimento di materiale genetico virale nel citoplasma della cellula. Rimantadina inibisce anche il rilascio di particelle virali dalla cellula, vale a dire interrompe la trascrizione del genoma virale.

La nomina di rimantadina entro 2-3 giorni prima e 6-7 ore dopo l'insorgenza delle manifestazioni cliniche di influenza di tipo A riduce l'incidenza, la gravità dei sintomi e il grado di reazione sierologica. Alcuni effetti terapeutici possono verificarsi anche se la rimantadina viene prescritta entro 18 ore dopo la comparsa dei primi sintomi dell'influenza.

Dopo somministrazione orale, la rimantadina è quasi completamente assorbita nell'intestino. L'assorbimento è lento. Valore Cmax Rimantadina nel plasma sanguigno con una dose di 100 mg 1 volta / giorno - 181 ng / ml, 100 mg 2 volte / die - 416 ng / ml.

Il legame con le proteine ​​plasmatiche è di circa il 40%. Vd negli adulti - 17-25 l / kg, nei bambini - 289 l / kg. La concentrazione nella secrezione nasale è del 50% superiore rispetto al plasma sanguigno.

Metabolismo ed escrezione

Metabolizzato nel fegato T1/2 - 24-36 h; reso dai reni il 15% - invariato, il 20% - nella forma di metaboliti idrossile.

Farmacocinetica in situazioni cliniche speciali

In insufficienza renale cronica T1/2 aumenta di 2 volte. Nei pazienti con insufficienza renale e nei pazienti anziani, può accumularsi in concentrazioni tossiche se la dose non è aggiustata in proporzione alla diminuzione della clearance della creatinina.

- prevenzione e trattamento precoce dell'influenza A nei bambini di età superiore a 1 anno.

La profilassi della rimantidina può essere efficace nei contatti con i pazienti a casa, con l'infezione che si diffonde nei collettivi chiusi e ad alto rischio di sviluppare una malattia durante un'epidemia di influenza.

- malattia epatica acuta;

- malattia renale acuta e cronica;

- età da bambini fino a 1 anno;

- ipersensibilità al farmaco

Precauzioni dovrebbe essere prescritto il farmaco per l'epilessia (anche nella storia).

Durante il trattamento il farmaco viene assunto per via orale (dopo i pasti) con acqua, secondo lo schema seguente: per i bambini da 1 a 3 anni - il giorno 1 10 ml (2 cucchiaini) di sciroppo (20 mg) 3 volte / giorno (giornaliero dose - 60 mg); nel 2o e 3o giorno - 10 ml 2 volte / die (dose quotidiana - 40 mg), il 4o giorno - 10 ml 1 volta / giorno (dose quotidiana - 20 mg); per bambini da 3 a 7 anni - il 1o giorno - 15 ml (3 cucchiaini) di sciroppo (30 mg) 3 volte / die (dose giornaliera - 90 mg); nel 2 ° e 3 ° giorno - 3 cucchiaini 2 volte / giorno (dose giornaliera - 60 mg), il 4 ° giorno - 3 cucchiaini 1 volta / giorno (dose giornaliera - 30 mg).

Per la prevenzione, il farmaco è prescritto: per i bambini da 1 anno a 3 anni - 10 ml (2 cucchiaini) di sciroppo (20 mg) 1 volta / giorno; bambini da 3 a 7 anni - 15 ml (3 cucchiaini) di sciroppo (30 mg) 1 volta / giorno per 10-15 giorni, a seconda della fonte di infezione.

La dose giornaliera di rimantadina non deve superare 5 mg / kg di peso corporeo.

Il farmaco è generalmente ben tollerato. Le seguenti reazioni avverse sono talvolta osservate.

Da parte dell'apparato digerente: nausea, vomito, dolore epigastrico, flatulenza, anoressia.

Dal lato del sistema nervoso centrale: mal di testa, vertigini, insonnia, reazioni neurologiche, compromissione della concentrazione.

Altro: iperbilirubinemia, reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito, orticaria), astenia.

Casi di overdose finora non identificati.

Quando combinato, Orvirem riduce l'efficacia dei farmaci antiepilettici.

Se assunti contemporaneamente, adsorbenti, leganti e agenti di rivestimento riducono l'assorbimento della rimantadina.

I farmaci, l'urina acidificante (acetazolamide, bicarbonato di sodio), aumentano l'efficacia della rimantadina a causa della riduzione della sua escrezione da parte dei reni.

Con l'uso combinato dell'acido acetilsalicilico, il paracetamolo riduce il valore di Cmax rimantadina dell'11%.

La cimetidina riduce la clearance della rimantadina del 18%.

Mentre assumere il farmaco può esacerbare le comorbidità croniche.

Quando l'epilessia aumenta il rischio di sviluppare un attacco epilettico.

Lo sciroppo contiene il 60% di saccarosio, che deve essere considerato quando si prescrive il farmaco a pazienti con diabete mellito.

Forse l'emergere di virus resistenti ai farmaci.

Il farmaco è controindicato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento.

Controindicato nella malattia renale acuta e cronica.

Controindicato nelle malattie acute del fegato.

Il farmaco è disponibile su prescrizione medica.

Elenco B. Il farmaco deve essere conservato in un luogo buio, fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura non superiore a 25 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

Orvirem

Descrizione al 30 maggio 2014

  • Nome latino: Orvirem
  • Codice ATX: J05AC02
  • Ingrediente attivo: Rimantadine (Rimantadine)
  • Produttore: CJSC Corporation Olifen (Russia)

struttura

5 ml di sciroppo contengono rimantadina cloridrato - 10 mg, eccipienti (zucchero, acqua, alginato di sodio, E122).

Modulo di rilascio

Disponibile sotto forma di sciroppo in flaconi da 100 ml, in confezioni di cartone. Lo sciroppo ha una consistenza densa e un colore rosa-rosso.

Azione farmacologica

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'ingrediente attivo Rimantadina cloridrato è nelle cellule della matrice di alginato di sodio, che provoca il rilascio graduale dei componenti attivi dal prodotto. Allo stesso tempo, l'effetto tossico della rimantadina e la possibilità di reazioni allergiche sono ridotti al minimo.

A sua volta, la sostanza attiva blocca il processo di fusione del guscio del virus con le membrane endosomali, il trasferimento del gene. l'informazione dal virus al citoplasma della cellula non si verifica (il processo di trascrizione del genoma).

La sostanza stimola la produzione di anticorpi per combattere il virus, catalizza i processi di induzione dell'interferone. Grazie alla rimantadina, c'è una diminuzione del numero di citochine e, di conseguenza, la disintossicazione del corpo, diminuisce il carico antigene e l'infiammazione.

Indicazioni per l'uso

Prescrivere il farmaco per i bambini dall'età di uno.

  • per il trattamento di malattie virali (principalmente influenza A);
  • prevenzione di questo tipo di malattia, anche durante epidemie, nelle istituzioni o a casa.

Controindicazioni

Lo sciroppo antivirale per i bambini è controindicato:

Effetti collaterali

Ma, tuttavia, è possibile:

  • dolore epigastrico, diarrea e flatulenza, nausea;
  • disturbi del sonno, mal di testa, nevralgie;
  • eruzione cutanea, astenia, prurito della pelle.

Istruzioni su Orvirem (metodo e dosaggio)

Il farmaco viene prescritto per via orale dopo un pasto. La dose giornaliera massima di sciroppo è di 5 mg per kg di peso corporeo.

Un cucchiaino, di regola, contiene in sé 5 ml di medicinale.

Istruzioni per i bambini nella prevenzione:

  • i bambini da un anno a tre sono prescritti 10 ml al giorno (2 cucchiai);
  • bambini da tre a sette anni - 15 ml;
  • bambini dai 7 ai 14 anni - 20 ml.

Istruzioni per l'uso Orvirem per il trattamento delle malattie virali

Età da uno a tre:

  • su 1 giorno - 3 dosi di 10 millilitri;
  • in 2, 3 giorni - 2 dosi da 10 ml;
  • in 4 giorni - una volta 10 ml.

Da tre a sette anni:

  • su 1 giorno - 3 dosi di 15 millilitri;
  • in 2 e 3 - 2 dosi di 15 ml;
  • in 4 giorni - una volta 15 ml.

Bambini da 7 a 14 anni:

  • primo giorno - 3 dosi da 20 ml;
  • il secondo e il terzo - 2 dosi da 20 ml;
  • il quarto - una volta 20 ml.

overdose

Nessun caso segnalato.

interazione

Se combinato con farmaci per l'epilessia, consultare uno specialista del sistema operativo.

Il farmaco aumenta l'effetto della caffeina sul sistema nervoso centrale.

Condizioni di vendita

Per acquistare il farmaco serve una prescrizione.

Condizioni di conservazione

Alla portata dei bambini, posto buio e fresco.

Periodo di validità

Istruzioni speciali

Nel diabete, essere consapevoli del fatto che il farmaco contiene una grande quantità di zucchero.

analoghi

Remantadina, Arbimax, Rimantadina, protfenoloside, Yodantipirina, aperflu, novirina, citochina, Arbidol, algirem, Avonex, Amizon, anaferol, Tamiflu, Inferone.

Recensioni Orvirem

Recensioni su Orvirem per bambini. Molti genitori preferiscono usare lo sciroppo per i bambini per curare l'influenza, il farmaco accelera il processo di guarigione, previene le complicazioni indesiderate. Viene spesso prescritto dai medici. Tuttavia, gli effetti collaterali si manifestano spesso sotto forma di allergie. Alcuni considerano inappropriato l'uso di farmaci per la prevenzione dell'influenza A, dando la preferenza alle persone e ad altri modi per rafforzare il sistema immunitario.

Prezzo Orvirem (dove acquistare)

Lo sciroppo per i bambini è relativamente economico.

In media, il prezzo Orvirem per i bambini è di circa 170 rubli per 100 ml.

Orvirem - istruzioni per l'uso, sciroppo per i bambini

Orvirem è uno sciroppo antivirale per bambini con comprovata efficacia nella prevenzione e nel trattamento precoce dell'influenza A. Orvirem è un farmaco antivirale domestico per bambini di nuova generazione, sviluppato dall'Istituto di ricerca sull'influenza (San Pietroburgo).

Orvirem è disponibile sotto forma di sciroppo per bambini con il principio attivo rimantadina cloridrato. Eccipienti: zucchero, alginato di sodio, colorante E122 (carmoisina, azorubina), acqua purificata.

Alginato di sodio (nell'industria alimentare, designato come E-401 ed approvato per l'uso nella produzione di alimenti per l'infanzia), ha proprietà adsorbenti e disintossicanti, che contribuisce alla sua attività antitossica. Cioè, l'alginato di sodio riduce l'effetto tossico della rimantadina (che è controindicato nei bambini piccoli ed è permesso solo ai bambini dai 7 anni).

Orvirem - indicazioni per l'uso nei bambini

Il nome Orvirem può essere decodificato come SARS + REMADADIN, tuttavia, nelle istruzioni ufficiali per l'uso, l'indicazione per l'uso di Orvirem è solo la prevenzione e il trattamento precoce dell'influenza A nei bambini di età superiore ad 1 anno. La profilassi della rimantidina può essere efficace nei contatti con i pazienti a casa, con l'infezione che si diffonde nei collettivi chiusi e ad alto rischio di sviluppare una malattia durante un'epidemia di influenza.

Le informazioni sull'uso di questo farmaco come prevenzione e / o trattamento della SARS nelle istruzioni per l'uso del farmaco non lo sono.

Tuttavia, lo sciroppo antivirale Orvirem è ampiamente usato in pediatria (prescritto dai pediatri) come trattamento per raffreddori virali (ARVI).

Molto probabilmente questo è dovuto al fatto che i dipendenti dei dipartimenti di infezioni pediatriche dell'Università medica statale russa. N.I.Pirogov sulla base dell'Ospedale Clinico per Bambini della Città di Morozov, l'Infectious Clinical Hospital No. 1 (Mosca), è stato condotto uno studio per studiare l'efficacia clinica e la sicurezza di Orvirem con ARVI nei bambini di età compresa tra 1 e 16 anni.

Lo studio ha rilevato che i periodi di sollievo dei sintomi clinici di infezioni virali respiratorie acute, come l'ipertermia (febbre), iperemia (arrossamento) della mucosa orofaringea, tosse e respiro sordo nei polmoni erano significativamente più bassi nel gruppo principale, Orvirem incluso, rispetto a un gruppo che non ha ricevuto questo farmaco (il tempo necessario per interrompere i sintomi clinici di ARVI era in media del 30% inferiore rispetto ai bambini che non avevano ricevuto Orvirem). Allo stesso tempo, Orvirem era ugualmente efficace nei bambini con ARVI complicata e senza complicazioni.

Pertanto, gli studi condotti ci permettono di caratterizzare l'efficacia di Orvirem nel trattamento dell'ARVI nei bambini come buono, e considerano il farmaco stesso sicuro e lo raccomandano per l'uso nel trattamento non solo dell'influenza, ma anche di altri ARVI nei bambini, compresa la complicata sindrome da I-II di groppa. laurea. *

*) Influenza e SARS: nuovi modi per risolvere il problema nei bambini da 1 anno. Associazione di malattie infettive pediatriche. Lettera informativa Pediatria. Supplemento alla rivista Consilium Medicum. 2009

Orvirem - istruzioni per l'uso per bambini

Orvirem è uno sciroppo denso, dal sapore dolce con retrogusto amarognolo, di colore rosa o rosso chiaro, appiccicoso. Prima dell'uso, lo sciroppo deve essere scosso. Dopo ogni utilizzo, pulire accuratamente il collo della bottiglia all'esterno e avvitare bene il tappo. Se ciò non avviene, lo sciroppo sul coperchio cristallizza rapidamente a causa dello zucchero.

Per la profilassi utilizzare lo sciroppo Orvirem:

  • bambini da 1 anno a 3 anni - 20 mg - 10 ml (2 cucchiaini) una volta al giorno;
  • bambini da 3 a 7 anni - 30 mg - 15 ml (3 cucchiaini) 1 volta / giorno;
  • bambini sopra i 7 anni - 50 mg - 25 ml (5 cucchiaini) 1 volta / giorno.
Il corso preventivo è di 10-15 giorni.

Per il trattamento (con un corso di cinque giorni), lo sciroppo di Orvirem viene utilizzato dopo i pasti con acqua:

  • bambini da 1 anno a 3 anni - il primo giorno alla dose di 60 mg / giorno: 10 ml o 2 cucchiaini da tè (20 mg) 3 volte al giorno; in 2 e 3 giorni - 40 mg / giorno: 10 ml o 2 cucchiaini da tè (20 mg) 2 volte al giorno; 4-5 giorni - 20 mg / giorno: 10 ml o 2 cucchiaini da tè una volta al giorno.
  • Bambini da 3 a 7 anni - il primo giorno alla dose di 90 mg / giorno: 15 ml o 3 cucchiaini da tè (30 mg) 3 volte / giorno; in 2 e 3 giorni - 60 mg / giorno, vale a dire 30 mg (15 ml o 3 cucchiaini da tè) 2 volte al giorno; 4 giorni - 30 mg / giorno (15 ml o 3 cucchiaini da tè) una volta al giorno.
  • Bambini da 7 a 10 anni alla dose di 100 mg / die - 25 ml o 5 cucchiaini da tè (50 mg) 2 volte al giorno.
  • Bambini da 10 a 14 anni alla dose di 150 mg / die - 25 ml o 5 cucchiaini da tè (50 mg) 3 volte al giorno.

Attenzione! La dose giornaliera non deve superare i 5 mg per kg di peso corporeo.

Dopo l'ingestione, Orvirem è quasi completamente, ma relativamente lentamente, assorbito nell'intestino.

Controindicazioni Orvirem

  • malattia epatica acuta;
  • malattia renale acuta e cronica;
  • ipertiroidismo;
  • la gravidanza;
  • periodo di allattamento;
  • bambini al di sotto di 1 anno (non sono stati condotti studi di sicurezza adeguati in bambini al di sotto di 1 anno, pertanto la rimantadina è controindicata per loro);
  • ipersensibilità alla rimantidina e ai componenti del farmaco;
  • intolleranza al fruttosio;
  • carenza di sucrasi / isomaltasi;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio.

Con cautela dovrebbe usare il farmaco Orvirem, con grave insufficienza renale cronica, con insufficienza epatica e diabete (15 ml di sciroppo corrispondono a 1 unità di pane (CU)). Nei pazienti con epilessia con l'uso del farmaco aumenta il rischio di sviluppare un attacco epilettico.

Effetto collaterale dello sciroppo di Orvirem

Da parte del tratto gastrointestinale: nausea, vomito, dolore epigastrico, flatulenza, anoressia.

Dal lato del sistema nervoso centrale (SNC): mal di testa, vertigini, insonnia, reazioni neurologiche, compromissione della concentrazione.

Altro: iperbilirubinemia (aumento del contenuto di bilirubina sierica), reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito, orticaria), astenia (debolezza, affaticamento).

Interazione con altri farmaci

Lo sciroppo Orvirem riduce l'efficacia dei farmaci antiepilettici.

Adsorbenti, leganti e agenti di rivestimento riducono l'assorbimento della rimantadina.

Il paracetamolo e l'acido ascorbico riducono la concentrazione massima di rimantadina nel plasma sanguigno dell'11%.

La cimetidina riduce la clearance della rimantadina del 18%.

Forma di rilascio e scadenza Orvirem

Lo sciroppo è disponibile in flaconi di vetro scuro o polietilene tereftalato (termoplastico) da 100 ml. La durata di conservazione è di 3 anni, conservata in un luogo buio a una temperatura non superiore a 25 ºС.

Le informazioni sul farmaco sono fornite sulla base delle istruzioni per l'uso del farmaco incluso nel Registro statale dei medicinali.

Orvirem - prezzo

Il prezzo per lo sciroppo per bambini Orvirem varia da 180 a 400 rubli.

Orvirem - istruzioni ufficiali per l'uso

Numero di registrazione: Р N000044 / 01-300811

Nome internazionale non proprietario: Rimantadina

Forma di dosaggio
Sciroppo per bambini.

struttura
Ingrediente attivo: rimantadina cloridrato - 2 mg
Eccipienti: saccarosio (zucchero semolato) - 768 mg, alginato di sodio
(MANUCOL) - 3,2 mg, colorante azorubina (karmuazina) - 0,013 mg, acqua purificata a 1,0 ml

Descrizione:
Liquido denso o rosso chiaro.

Categoria farmacoterapeutica: agente antivirale.

Codice ATX: [J05AC02].

Proprietà farmacologiche
farmacodinamica
Rimantadina - agente antivirale derivato da adamantano; attivo contro vari ceppi del virus dell'influenza A. Essendo una base debole, la rimantadina agisce aumentando il pH degli endosomi che hanno una membrana di vacuoli che circondano le particelle virali dopo che entrano nella cellula. La prevenzione dell'acidificazione in questi vacuoli blocca la fusione dell'involucro virale con la membrana dell'endosoma, impedendo così il trasferimento di materiale genetico virale nel citoplasma della cellula. Rimantadina inibisce anche il rilascio di particelle virali dalla cellula, vale a dire interrompe la trascrizione del genoma virale.

farmacocinetica
Dopo somministrazione orale, la rimantadina è quasi completamente assorbita nell'intestino. L'assorbimento è lento. La comunicazione con le proteine ​​plasmatiche è di circa il 40%. Volume di distribuzione: adulti - 17-25 l / kg, bambini - 289 l / kg. La concentrazione nella secrezione nasale è del 50% superiore rispetto al plasma. La concentrazione massima di rimantadina nel plasma sanguigno (Cs) quando si ricevono 100 mg 1 volta al giorno - 181 ng / ml, 100 mg 2 volte al giorno - 416 ng / ml.
Metabolizzato nel fegato Mezzovita di eliminazione (t1/2) - 24-36 h; reso dai reni il 15% - invariato, il 20% - nella forma di metaboliti idrossile. In insufficienza renale cronica T 1/2 aumenta di 2 volte. Nei pazienti con insufficienza renale e nelle persone anziane può accumularsi in concentrazioni tossiche, se la dose non viene corretta in proporzione alla diminuzione della clearance della creatinina.

Indicazioni per l'uso
Prevenzione e trattamento precoce dell'influenza A nei bambini di età superiore ad 1 anno. La profilassi della rimantidina può essere efficace nei contatti con i pazienti a casa, con l'infezione che si diffonde nei collettivi chiusi e ad alto rischio di sviluppare una malattia durante un'epidemia di influenza.

Controindicazioni

  • malattia epatica acuta;
  • malattia renale acuta e cronica;
  • ipertiroidismo;
  • gravidanza e allattamento;
  • bambini sotto 1 anno;
  • ipersensibilità alla rimantidina e ai componenti del farmaco;
  • carenza di sucrasi / isomaltasi;
  • intolleranza al fruttosio;
  • malassorbimento di glucosio-galattosio.

Con cura
Epilessia (compresa una storia), insufficienza renale cronica grave, insufficienza epatica, diabete.

Dosaggio e somministrazione
Schema terapeutico:
Viene assunto per via orale (dopo aver mangiato) con acqua, secondo il seguente schema:
bambini da 1 anno a 3 anni - il primo giorno 10 millilitri (2 cucchiaini da tè) di sciroppo (20 mg) 3 volte al giorno (dose quotidiana - 60 mg); 2 e 3 giorni - 10 ml 2 volte al giorno (dose giornaliera - 40 mg), 4 giorni-5 giorni - 10 ml 1 volta al giorno (dose giornaliera - 20 mg).

Bambini da 3 a 7 anni - il primo giorno - 15 ml (3 cucchiaini) di sciroppo (30 mg) 3 volte al giorno (dose giornaliera - 90 mg); 2 e 3 giorni - 3 cucchiaini da tè 2 volte al giorno (dose giornaliera - 60 mg), 4 giorni - 5 giorni - 3 cucchiaini da tè 1 volta al giorno (dose giornaliera - 30 mg).

25 ml (5 cucchiaini) di sciroppo (50 mg) 2 volte al giorno per 5 giorni (dose giornaliera -100 mg) per bambini dai 7 ai 10 anni.

25 ml (5 cucchiaini) di sciroppo (50 mg) 3 volte al giorno per 5 giorni (dose giornaliera -150 mg) per bambini da 11 a 14 anni.

Regime preventivo:
Per uso profilassi:
bambini da 1 anno a 3 anni - 10 ml (2 cucchiaini) di sciroppo (20 mg) 1 volta al giorno,
bambini da 3 a 7 anni - 15 ml (3 cucchiaini) di sciroppo (30 mg) una volta al giorno,
bambini sopra i 7 anni - 25 ml (5 cucchiaini) di sciroppo (50 mg) una volta al giorno per 10-15 giorni.
Attenzione! La dose giornaliera di rimantadina non deve superare i 5 mg per kg di peso corporeo.

Effetti collaterali
Da parte del tratto gastrointestinale: nausea, vomito, dolore epigastrico, flatulenza, anoressia;
Dal lato del sistema nervoso centrale: mal di testa, vertigini, insonnia, reazioni neurologiche, compromissione della concentrazione;
Altro: iperbilirubinemia, reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito, orticaria), astenia.

overdose
Non sono stati osservati casi di sovradosaggio.

Istruzioni speciali
L'uso di rimantadina entro 2-3 giorni prima e 6-7 ore dopo l'insorgenza delle manifestazioni cliniche di influenza di tipo A riduce la gravità dei sintomi e il grado di reazione sierologica. Alcuni effetti terapeutici possono verificarsi anche se la rimantadina viene prescritta entro 18 ore dopo i primi sintomi di influenza.

Con l'uso di possibili esacerbazioni di comorbidità croniche. I pazienti con epilessia sullo sfondo dell'uso di rimantadina aumentano il rischio di sviluppare un attacco epilettico.

15 ml di sciroppo corrispondono a 1 unità di pane (XE), che deve essere presa in considerazione quando si prescrive il farmaco a pazienti con diabete mellito. Forse l'emergere di virus resistenti ai farmaci.
Data la probabilità di effetti collaterali dal sistema nervoso centrale, occorre prestare attenzione quando si guidano veicoli e meccanismi.

Modulo di rilascio
Sciroppo per somministrazione orale di 2 mg / ml. Bottiglie di vetro scuro / flaconi per forme liquide di dosaggio di polietilene tereftalato 100 ml. La bottiglia insieme con l'istruzione per applicazione è messa in un pacco da un cartone.

Condizioni di conservazione
Nel posto scuro a una temperatura di non più in alto che 25 ° C. Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità
3 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Condizioni di vendita della farmacia
Da prescrizione

produttore:
CJSC "Corporation Olifen", Russia
127299, Mosca, st. Clara Zetkin, d. 18, p.1

Reclami dei consumatori inviati a:
127299, Mosca, st. Clara Zetkin, d. 18, p.1