Posso prendere vitamine e antibiotici allo stesso tempo?

Trattamento

Posso prendere vitamine e antibiotici allo stesso tempo?

Sì, puoi. È un po 'imbarazzante che tu scriva al plurale - spero che questo sia figurativo, e stiamo parlando di un antibiotico e di un tipo di vitamine. Anche se, francamente, le vitamine primissime senza una carenza comprovata in una persona di una certa vitamina vengono praticate solo nel nostro paese, il che è molto buono per i produttori di queste vitamine.

Gli antibiotici o le vitamine sono compatibili e questa combinazione non causerà complicazioni al corpo? Non tutti i farmaci vanno d'accordo con gli antibiotici. Alcuni antibiotici e vitamine sono quasi nemici, soprattutto se sono vitamine del gruppo B. Ma questa è l'eccezione piuttosto che la regola, quindi puoi bere vitamine e antibiotici allo stesso tempo. Ma solo a condizione che quot; allo stesso tempoquot; - questo è con una differenza di 6 ore. Altrimenti, ci sarà poco beneficio dalle vitamine.

Antibiotici, in generale, è meglio non prendere affatto, in quanto sono dannosi per il corpo, ma a volte non possono fare. Insieme alle vitamine possono essere presi. Anche se, naturalmente, è meglio che le vitamine siano naturali. E non quelli che vengono venduti nelle farmacie.

Quando a mio figlio fu prescritto un ciclo di antibiotici, poi insieme a loro, il medico mi ordinò anche di prendere il complesso vitaminico dei bambini. Dal momento che il bambino ha l'appetito, è quasi completamente sparito. E il corpo era difficile da affrontare con l'infezione. E le vitamine hanno sostenuto il corpo del bambino e il suo sistema immunitario.

Pertanto, penso, le vitamine non sono solo possibili, ma dovrebbero essere prese anche in questi casi.

Al massimo sì, dal momento che le vitamine sono agenti fortificanti generali e gli antibiotici sono progettati per uccidere i microrganismi indesiderati.

Certo, ci sono vitamine come la vitamina E, che possono interferire con l'assorbimento di molti antibiotici.

Dopo aver assunto antibiotici e durante la loro somministrazione, consiglio vivamente di bere un corso di bifidobatteri, normalizzano il lavoro dell'intero sistema digestivo, non è un segreto che gli antibiotici non lo influenzino nel modo migliore. E dopo un ciclo di bifidobatteri, bevi un complesso vitaminico. Semplicemente, per quanto ne so, le vitamine complesse in compresse possono anche irritare la mucosa gastrica, e se è già irritato con antibiotici, allora non c'è molto bene.

Quindi, antibiotici, bifidobatteri in parallelo con loro e già dopo le vitamine.

In questo ordine, il medico mi ha consigliato quando sono atterrato in ospedale. E, in effetti, nessun disagio, come se non avessi fatto un ciclo intensivo di antibiotici.

Credo che sia possibile, solo dopo aver consultato un medico. Dopo tutto, ci sono diversi antibiotici. Con alcuni antibiotici, le vitamine chimiche sono semplicemente incompatibili e possono solo danneggiare il corpo.

È meglio costruire la dieta proprio mentre si assumono antibiotici. Inserisci tinture con rosa selvatica, viburno e altre bacche.

Non preparato in inverno? Farmacia per aiutare. Puoi comprare 100 grammi di frutta secca e infusi al posto o con il tè.

Inoltre non è male usare aglio, cipolle, miele e limone.

Dopo gli antibiotici, i probiotici sono raccomandati per ripristinare la microflora. Ma, per esempio, puoi fare lo yogurt con l'acipol) usali come antipasto.

Non è meglio per una settimana mettere bene sui prodotti a base di latte fermentato? Puoi ancora due o tre?

Onestamente non ho notato dopo gli antibiotici problemi particolari con la sedia)

E dopo una settimana o due, inizia a prendere vitamine e integratori alimentari per sostenere l'immunità. Basta scegliere un buon produttore.

Con una tale domanda sarebbe meglio consultare un medico. Come mi sembra, è possibile combinarli, perché le vitamine sono ciò che fanno che supportano il nostro corpo, e questo è molto importante durante il periodo di malattia. Ma ancora, ricorda, l'automedicazione può essere pericolosa!

Le vitamine possono essere assunte contemporaneamente agli antibiotici. Dopo tutto, se una persona è malata, ha bisogno di assumere nutrienti, vitamine e oligoelementi per avere la forza di recuperare. E con il cibo per ottenere la giusta quantità non è sempre possibile.

Posso prendere vitamine e antibiotici allo stesso tempo?

Dopo aver preso gli antibiotici e durante il loro ricevimento, consiglio vivamente di bere un ciclo di bifidobatteri, normalizzano il lavoro dell'intero sistema digestivo, non è un segreto che gli antibiotici non abbiano il miglior effetto su di esso. E dopo un ciclo di bifidobatteri, bevi un complesso vitaminico. Semplicemente, per quanto ne so, le vitamine complesse in compresse possono anche irritare la mucosa gastrica, e se è già irritato con antibiotici, allora non c'è molto bene.

Quindi, antibiotici, bifidobatteri in parallelo con loro e già dopo le vitamine.

In questo ordine, il medico mi ha consigliato quando sono atterrato in ospedale. E, in effetti, nessun disagio, come se non avessi fatto un ciclo intensivo di antibiotici.

Quando si assumono antibiotici, il dosaggio delle vitamine biologiche è raddoppiato. Allo stesso tempo assumendo vitamine e antibiotici, per promuovere un'azione più efficace degli antibiotici. Sintetico poco assorbito e crea un carico aggiuntivo sul corpo. Antibiotici e quindi inserire il sistema immunitario in depressione. Qualsiasi malattia è una carenza acuta di vitamine e microelementi. È meglio scegliere un complesso organico equilibrato di elementi in traccia di vitamine. Le vitamine senza un paio di oligoelementi non vengono assorbite.

Credo che sia possibile, solo dopo aver consultato un medico. Dopo tutto, ci sono diversi antibiotici. Con alcuni antibiotici, le vitamine chimiche sono semplicemente incompatibili e possono solo danneggiare il corpo.

È meglio costruire la dieta proprio mentre si assumono antibiotici. Inserisci tinture con rosa selvatica, viburno e altre bacche.

Non preparato in inverno? Farmacia per aiutare. Puoi comprare 100 grammi di frutta secca e infusi al posto o con il tè.

Inoltre non è male usare aglio, cipolle, miele e limone.

Dopo gli antibiotici, i probiotici sono raccomandati per ripristinare la microflora. Ma, per esempio, puoi fare lo yogurt con l'acipol) usali come antipasto.

Non è meglio per una settimana mettere bene sui prodotti a base di latte fermentato? Puoi ancora due o tre?

Onestamente non ho notato dopo gli antibiotici problemi particolari con la sedia)

E dopo una settimana o due, inizia a prendere vitamine e integratori alimentari per sostenere l'immunità. Basta scegliere un buon produttore.

Compatibilità di varie vitamine

Posso mescolare le vitamine? La risposta è - puoi. Ma a una condizione: puoi prendere nello stesso momento solo vitamine compatibili. Il fatto è che la maggior parte delle vitamine e oligoelementi vengono assorbiti dal corpo solo in una certa combinazione tra loro. Ad esempio, l'assorbimento del calcio è impossibile in assenza di vitamina D3 e la vitamina A è completamente assorbita solo in presenza delle vitamine E e C. Alcuni elementi sono assolutamente incompatibili l'uno con l'altro.

L'interazione di vitamine e oligoelementi

Affinché le vitamine siano adeguatamente assorbite, è necessario seguire rigorosamente le regole per la loro assunzione. Le vitamine incompatibili devono essere consumate in diversi momenti della giornata: l'intervallo tra le dosi dovrebbe essere di 4-5 ore. I produttori moderni di complessi vitaminici, di regola, prendono in considerazione questa caratteristica di vitamine, e in un unico pacchetto combinano diversi tipi di capsule. Il tempo e la dose di ricezione sono chiaramente descritti nelle istruzioni. Se vedi che nella confezione c'è solo un tipo di capsula e la composizione è piena di nomi degli elementi, vale la pena considerare: forse non si osserva la compatibilità delle vitamine. Quindi il complesso sarà semplicemente inefficace.

L'elenco seguente ti aiuterà a capire la compatibilità di vitamine e minerali.

  • Vitamina A e ferro,
  • Vitamine A, E, C,
  • B2 e zinco,
  • B2 e B6,
  • B6 e magnesio,
  • B6 + calcio + zinco,
  • B12 + calcio,
  • B9 + C,
  • Cromo, ferro + C,
  • Calcio e fosforo + D,
  • Calcio + vitamina K,
  • Fosforo + magnesio + calcio + boro,
  • E + selenio,
  • Ferro + rame.

Combinazioni indesiderate in cui le sostanze interagenti sono distrutte o interferiscono con l'assorbimento l'una dell'altra:

  • Zinco + potassio + rame,
  • Ferro + calcio + manganese,
  • Zinco + calcio + cromo + magnesio + ferro,
  • Ferro + Vitamina E,
  • Vitamina C + tutte le vitamine del gruppo B,
  • B12 + ferro + rame,
  • Zinco + B9,
  • B1 o B12 in combinazione con B6,
  • B1 + B2 + B3.

Quando si scelgono complessi vitaminico-minerali, occorre prestare particolare attenzione alla composizione. Se si trovano le combinazioni incompatibili di cui sopra, un tale complesso non vale la pena acquistarlo. Inoltre, le vitamine incompatibili nell'interazione possono causare reazioni allergiche.

Compatibilità delle vitamine con antibiotici

In linea di principio, antibiotici e vitamine sono compatibili. Ma si consiglia di prenderli separatamente, con un intervallo di 6-7 ore. Va inoltre tenuto presente che alcuni gruppi di antibiotici nelle soluzioni sono incompatibili con le vitamine del gruppo B.

D'altra parte, gli antibiotici sovraccaricano il tratto gastrointestinale e il fegato. Se durante il trattamento il paziente non ha necessità acuta di vitamine e minerali, si raccomanda di astenersi dal prenderli. È meglio assumere vitamine dopo gli antibiotici, mantenendo un intervallo di 1-2 giorni alla fine del corso.

Alcol e vitamine

La compatibilità delle vitamine con l'alcol è molto bassa. Ciò è dovuto al fatto che, in linea di principio, l'alcol lava via molte sostanze utili e oligoelementi dal corpo, influenzandone generalmente negativamente, indebolendone la funzione. Particolarmente suscettibile alla distruzione di vitamine dell'alcool B, vitamine A, C, E, PP. Il calcio non viene assorbito solo in combinazione con l'alcol, ma anche le sue riserve vengono lavate dal corpo. Di conseguenza, con l'uso prolungato di alcool, denti, capelli si deteriorano, lo stato del tessuto osseo peggiora. Ecco perché durante l'assunzione di vitamine l'alcol è controindicato.

C'è anche la prova che la vitamina A, interagendo con l'alcol, aumenta il suo effetto distruttivo sul fegato.

Ma la vitamina C si consiglia di essere consumata il giorno successivo dopo l'assunzione di alcol: restituisce il tono del corpo, facilita lo stato complessivo indebolito. Particolarmente efficace nel trattamento della sbornia.

Forum dell'epatite

Condivisione della conoscenza, comunicazione e supporto per le persone con epatite

Prodotti incompatibili con farmaci

Prodotti incompatibili con farmaci

Messaggio Hope Orenburg »07 gen 2012 19:09

Oggetto: prodotti incompatibili con farmaci

Messaggio Hope Orenburg »07 gen 2012 19:21

Oggetto: prodotti incompatibili con farmaci

Messaggio Hope Orenburg »07 gen 2012 19:28

Oggetto: prodotti incompatibili con farmaci

Messaggio Hope Orenburg »07 gen 2012 19:40

Come prendere vitamine e antibiotici?

Gli antibiotici sono tra un numero di farmaci che uccide non solo il virus, ma tutti i batteri benefici nel corpo. Sono incompatibili con molte medicine. Posso prendere vitamine con antibiotici o bere separatamente ciascuno di questi fondi? Se l'uso simultaneo di due farmaci causerà complicazioni?

I raffreddori e le malattie virali indeboliscono enormemente il corpo. Nella maggior parte dei casi, per superare l'infezione, sono necessari antibiotici e per il ritorno della forza non fare a meno delle vitamine. Ma è possibile prenderli allo stesso tempo?

Gli antibiotici contribuiscono alla distruzione di vitamine B, calcio, magnesio e ferro. Inoltre, sono anche incompatibili con l'acido ascorbico. Quando una persona beve antibiotici, le vitamine di questi gruppi cessano di essere prodotte sotto la loro azione. Se il corpo non riceve queste sostanze per molto tempo, allora apparirà l'avitaminosi. Una persona sperimenterà affaticamento, debolezza e ridotta immunità.

Gli antibiotici hanno effetti sia positivi che negativi sul corpo, vale a dire:

• sopprimere i batteri benefici e distruggere la microflora;

• violare il bilancio energetico;

• distruggere le cellule del fegato;

Il corpo è completamente dipendente dall'azione dei farmaci, non è in grado di combattere i virus e di procurarsi sostanze utili.

Le vitamine sono prescritte per gli antibiotici? Durante un lungo ciclo di trattamento, il medico può prescrivere un complesso multivitaminico. L'assorbimento delle vitamine B e C sarà molto basso. Per massimizzare i benefici dei preparati multivitaminici, è necessario conoscere le regole per assumerli.

I complessi vitaminici durante il trattamento devono essere assunti solo se assolutamente necessario, poiché alcuni antibiotici sono incompatibili con le vitamine B. Il momento migliore per usarli è due giorni dopo aver completato il ciclo di terapia antibiotica.

Quasi tutti gli antibiotici sono compatibili con i complessi vitaminici. Non ci saranno serie complicazioni se vengono prese nello stesso momento. Le vitamine dopo gli antibiotici dovrebbero essere bevute con una pausa di sei ore. In questo caso, saranno i più efficaci.

Gli antibiotici per l'assunzione incontrollata possono causare gravi danni al corpo, quindi è necessario bere solo come indicato dal medico. Con i sintomi del beriberi, è permesso assumere vitamine e medicinali. Per ottenere il massimo beneficio, devi berli correttamente.

Posso bere vitamine con antibiotici

A causa del fatto che il trattamento con antibiotici ha un effetto negativo sulla microflora intestinale e riduce la quantità di vitamine nel corpo, la gente spesso non ha dubbi se è possibile bere insieme.

Infatti, l'uso simultaneo di farmaci antibatterici con multivitaminici spesso non porta benefici, ma riduce anche l'efficacia di entrambi i trattamenti.

Vitamine nel corpo

Il corpo umano stesso non sintetizza vitamine. Una parte significativa di questi nutrienti utili che una persona riceve a seguito dell'attività della microflora benefica dell'intestino e alcuni proviene dal cibo.

La microflora intestinale è coinvolta nell'assorbimento di calcio, ferro, vitamina D, producendo sostanze biologicamente attive coinvolte in reazioni biochimiche. La microflora intestinale sana umana è sintetizzata:

  • vitamine PP (niacina), B12 (cobalamina), K, C, B1 (tiamina), B5, H, acido folico, B2, acido nicotinico, B6;
  • sostanze che stimolano il sistema immunitario:
    • Potenziatori della produzione di IgA;
    • aumentare l'attività dei fagociti.

Il trattamento con antibiotici provoca la morte di batteri non solo dannosi, ma anche parzialmente benefici. Per questo motivo, la produzione di nutrienti necessari per l'uomo è ridotta, il sistema immunitario causa gravi danni.

Per evitare che ciò accada, durante il trattamento con antibiotici, la microflora benefica è protetta e reintegrata con batteri benefici, con in aggiunta probiotici e prebiotici. Utile per gli intestini:

  1. I probiotici contengono colture di batteri viventi - Linnex, Lactobacterin, Acilact.
  2. I prebiotici sono fibre, essenziali per il nutrimento di batteri benefici, Lactusan, Prelax.

Ma con pronunciate carenze vitaminiche, il medico può prescrivere multivitaminici. Tuttavia, è impossibile decidere autonomamente cosa bere con i farmaci per rafforzare il sistema immunitario, prescrivere un multivitaminico per se stessi senza testare e prescrivere un medico.

Se una persona non ha il beriberi, allora oltre a bere complessi vitaminici-minerali non è necessario, e anche dannoso, poiché l'ipervitaminosi non può essere meno pericolosa di una mancanza di vitamine.

Riduzione antibiotica delle vitamine

Quando si usano farmaci antimicrobici, c'è una diminuzione della concentrazione della maggior parte dei tipi di vitamine. L'influenza di agenti antibatterici sull'assorbimento e la sintesi di rappresentanti del gruppo B, K, PP, A ed E.

  • inibisce la produzione di acido folico;
  • migliora l'escrezione di K, PP, B2, C, B

Sulfonamidi - streptocid, ftalazolo, norsulfazolo:

  • interrompere la formazione di B5, H, K intestinale;
  • inibire l'assorbimento di B1, acido folico.
  • riduce l'efficacia di B6, B12;
  • attiva la rimozione di B6.
  • promuove la rimozione di B2, B6, PP;
  • altera l'assorbimento intestinale B12, B9, B

Non è possibile essere contemporaneamente trattati con clindamicina dal gruppo delle lincosamine e bere acido folico, cobalamina, tiamina, B2, B5, B6.

L'assimilazione di cobalamina con l'uso di aminoglicosidi peggiora. E nel trattamento con neomicina aminoglicosidica, c'è anche una diminuzione del contenuto di retinolo nel corpo.

Incompatibilità di antibiotici con vitamine

Quando si assumono antibiotici senza la raccomandazione di un medico, non è possibile decidere autonomamente se è possibile berli con vitamine o meno. Alcuni farmaci possono interagire con le vitamine, causando pericolosi effetti collaterali.

Un certo numero di agenti antimicrobici con l'uso simultaneo di vitamina K contribuisce alla comparsa di sanguinamento, migliora l'effetto degli anticoagulanti.

Questa proprietà è tipica di un gruppo di droghe così ampiamente utilizzato come gli amoxicilline, inclusi gli amoxicillini protetti.

Amoxicilline sono spesso prescritti farmaci con i nomi di Amoxiclav, Flemoxin Solutab, Hinkocil, Augmentin, ecc. Se un paziente assume vitamina A con amoxicillina e gli anticoagulanti Warfarin, Acenocumarolo o Fenilina, ha un aumentato rischio di emorragia interna.

L'uso di tetracicline con vitamina A può portare ad un aumento della pressione intracranica. E l'assorbimento della tetraciclina stessa si deteriora quando si assume un multivitaminico contenente ioni Ca e Fe.

Per ridurre il rischio di effetti collaterali della combinazione di questi due farmaci, prendere la tetraciclina e il complesso vitaminico contenente ferro e calcio, è necessario con un intervallo di 2 ore.

Con l'acido ascorbico non si possono bere penicilline, nitrofurani, cloramfenicolo. Incompatibile con vitamine del gruppo B:

  • aminoglicosidi;
  • tetracicline;
  • penicilline;
  • nitrofurani;
  • cloramfenicolo.

Se si beve fluorochinoloni con preparazioni di vitamine e minerali contenenti ioni Zn, Fe, Ca, allora la droga forma con loro complessi complessi che sono insolubili nei fluidi intestinali e nello stomaco. Di conseguenza, l'antibiotico si lega e il trattamento diventa inutile.

Per escludere la possibilità di interazione tra fluorochinoloni e vitamine, vengono presi ad intervalli di 4 ore.

In grado di interagire con i componenti di preparazioni vitaminiche minerali e farmaci antibatterici cefalosporine. Quindi, mentre si assume ceftriaxone con agenti contenenti calcio, si possono formare composti insolubili che cadono nei polmoni e nei reni.

Regole per l'assunzione di vitamine con antibiotici

I medici non raccomandano di assumere antibiotici contemporaneamente alle vitamine, ma dopo un ciclo di terapia antibiotica, non si può avere dubbi sul fatto che valga la pena di bere un complesso vitaminico o meno.

Dovrebbe essere bevuto dopo un ciclo di antibiotici non solo vitamine, ma anche probiotici e prebiotici per migliorare la condizione della microflora intestinale e sostenere l'immunità.

Durante la terapia antibiotica, puoi bere vitamine solo se prescritto dal medico. Al momento di decidere se un paziente deve assumere vitamine antibiotiche, il medico prende in considerazione tutti i possibili effetti negativi che possono verificarsi dopo aver completato il ciclo di terapia.

Il medico raccomanda l'uso di multivitaminici per il trattamento antibiotico, solo nel caso di:

  • avitaminosi in un paziente;
  • compatibilità con i farmaci.

Non è necessario modificare la prescrizione del medico e aggiungere i preparati vitaminici a propria discrezione, perché è possibile commettere un errore e scegliere un rimedio vitaminico che riduca l'efficacia dell'antibiotico.

Se il medico ha prescritto una bevanda multivitaminica per il trattamento antibiotico, l'intervallo tra l'assunzione deve essere mantenuto. Hai bisogno di bere vitamine 4 - 6 ore dopo l'antibiotico.

Bere multivitaminici preferibilmente dopo un ciclo completo di agenti antibatterici. Assumere multivitaminici iniziare 1-2 giorni dopo la fine della terapia antibiotica.

Non è possibile bere antibiotici e vitamine allo stesso tempo anche perché questo metodo di trattamento aumenta il rischio di reazioni allergiche e altri effetti collaterali. Puoi saperne di più sugli effetti collaterali degli antibiotici di diversi gruppi sotto la voce "Preparativi".

Coppie mortali Farmaci che non dovrebbero essere presi insieme

La medicina moderna è impossibile senza la medicina moderna. Sfortunatamente, alcuni farmaci hanno una coppia pericolosa - farmaci che, se usati insieme, causano effetti collaterali!


Antibiotici e contraccettivi orali

Gli antibiotici sono sostanze prodotte da alcuni organismi viventi per distruggere gli altri. Il primo antibiotico fu assegnato da Alexander Fleming nel 1928, per il quale ricevette il premio Nobel.
Da allora, gli antibiotici hanno cambiato la vita dell'umanità. Malattie che erano precedentemente condanne a morte, imparate a guarire: polmonite, tubercolosi, meningite e altre infezioni. Fu grazie agli antibiotici che avvenne l'esplosione demografica del XX secolo, quando la popolazione iniziò ad aumentare esponenzialmente. Gli antibiotici sono un vero miracolo della medicina.
Contraccettivi orali. Indipendentemente dalla forma di rilascio, il principio di azione dei contraccettivi ormonali è lo stesso: cambiare lo sfondo ormonale in modo che l'ovulazione (il rilascio dell'uovo dall'ovaia), e quindi la gravidanza diventa impossibile. C'è un'altra importante azione: cambiano la consistenza del muco della cervice, e diventa impermeabile allo sperma. Oltre a prevenire una gravidanza indesiderata, i contraccettivi ormonali hanno un effetto positivo sulla salute della donna nel suo insieme: riducono il rischio di tumori al seno e alle ovaie, prevengono la comparsa di acne, facilitano le mestruazioni e così via.

Perché è pericoloso combinare questi farmaci?
La combinazione di questi farmaci può ridurre l'efficacia delle pillole anticoncezionali e rischi di rimanere incinta. Ci sono due ragioni:
1. I microbi nell'intestino migliorano l'assorbimento degli ormoni. Cioè, gli ormoni rimangono più a lungo nel corpo e proteggono più a lungo dalle gravidanze indesiderate. Gli antibiotici distruggono i germi intestinali, gli ormoni non vengono assorbiti, quindi una grande quantità di ormoni viene semplicemente persa con la calla.
2. Molti antibiotici stimolano il lavoro degli enzimi epatici, quindi iniziano a distruggere gli ormoni vigorosamente. Di conseguenza, la concentrazione di contraccettivi nel sangue diminuisce, e con essa l'efficacia di prevenire la gravidanza.

Cosa fare
Se devi assumere antibiotici e contraccettivi allo stesso tempo, usa i preservativi.

Loperamide (Imodium) è la cura più comune per la diarrea. È venduto senza prescrizione medica in vari marchi. Riduce la motilità e calma l'intestino, quindi raramente corri in bagno. Vale la pena sottolineare che il loperamide non deve essere consumato se la diarrea è associata a un'infezione (cioè quando sono presenti febbre, brividi e cattiva salute). In questo caso, i microbi rimarranno nell'intestino, che è irto dell'aggravamento dell'infezione.

Il calcio è un membro di due gruppi di farmaci senza prescrizione medica:
1. Preparati per le ossa (in combinazione con vitamina D). Viene assunto dalle donne dopo la menopausa per ridurre il rischio di osteoporosi.
2. Antiacidi (farmaci per il bruciore di stomaco) - Il calcio fa parte di alcuni farmaci che riducono l'acidità del succo gastrico.

Perché è pericoloso combinare questi farmaci?
L'effetto principale della loperamide è l'inibizione della motilità intestinale. Ma il calcio ha un effetto collaterale simile! Pertanto, la combinazione di questi due farmaci può portare a una stitichezza dolorosa molto pronunciata.

Cosa fare
Se inizi ad assumere loperamide per la diarrea, prenditi una pausa dagli integratori di calcio, altrimenti la diarrea potrebbe trasformarsi in stitichezza.
Guarda il video del programma "Live Healthy" su questo argomento.

Verapamil appartiene al gruppo dei calcio-bloccanti. Il calcio costringe i vasi sanguigni. Verapamil blocca la sua azione - i vasi si dilatano, il che porta a due importanti effetti: la pressione sanguigna diminuisce e l'apporto di sangue al cuore migliora e il dolore ischemico scompare.
Il potenziale pericolo di verapamil è che blocca anche i canali del calcio nel sistema di conduzione cardiaca, e quindi può portare alla bradicardia e al blocco intracardiaco.
I beta-bloccanti (atenololo, metololo e altri farmaci con la desinenza "-ol") sono i farmaci più importanti per il trattamento dell'insufficienza cardiaca. Nell'insufficienza cardiaca, il cuore pompa a malapena il sangue attraverso il corpo. I beta-bloccanti, da una parte, riducono i battiti cardiaci, ma dall'altra aumenta la loro efficacia.
Cucchiaio di catrame: questi farmaci rendono anche difficile condurre un impulso elettrico lungo il sistema di conduzione cardiaca.

Perché è pericoloso combinare questi farmaci?
Sia il verapamil che i beta-bloccanti riducono la contrazione del cuore. Pertanto, la loro combinazione può portare a un forte rallentamento del battito cardiaco (bradicardia e blocco intracardiaco). Nel peggiore dei casi, può fermare il lavoro del cuore.

Cosa fare
Monitorare l'impulso più volte al giorno, scriverlo in un diario. In caso di grave bradicardia (inferiore a 50 / min), consultare un medico.


Farmaci per il raffreddore e le allergie

Gli antistaminici sono i più comuni farmaci per l'allergia. Riducono il rilascio di istamina, che causa tutti gli effetti spiacevoli delle allergie: prurito, arrossamento, lacrimazione, ecc. Gli antistaminici eliminano efficacemente tutti questi sintomi.
Le preparazioni fredde sono costituite da diversi ingredienti attivi. In genere, questo è:
1. Paracetamolo - per ridurre il mal di testa e la temperatura
2. Una sostanza per restringere i vasi sanguigni per ridurre il gonfiore della mucosa nasale, riducendo così il naso che cola.
3. Antistaminico: in questo caso riduce gli effetti della reazione infiammatoria (starnuti, lacrimazione, ecc.)
Pertanto, questi farmaci eliminano molto efficacemente i sintomi del raffreddore e dell'influenza. Tuttavia, non combattono il virus, non dimenticarlo!

Questi preparativi non sono solo "deliziosi gabbiani"! Possono facilmente overdose! Non sono raccomandate più di quattro bustine al giorno.

Perché è pericoloso combinare questi farmaci?
La composizione di farmaci per allergie e raffreddori include antistaminici.
Un effetto collaterale di questi farmaci è la sonnolenza. Pertanto, dopo aver bevuto entrambi e l'altro, rischi di perdere vigore per l'intera giornata.
Inoltre, un tale problema può essere più pericoloso se tu, ad esempio, guidi un'auto quel giorno.

Cosa fare
Se prendi la medicina del raffreddore, per un po 'rifiuta gli antistaminici O prendi farmaci di seconda generazione (telfast, Erius, claritin, ecc.), Che hanno meno effetto sul sistema nervoso.

Il warfarin è un farmaco che riduce la coagulazione del sangue. Riduce la produzione di fattori di coagulazione delle proteine. Pertanto, il sangue diventa più sottile e riduce il rischio di coaguli di sangue. Il più delle volte, il warfarin è prescritto per la fibrillazione atriale, in cui si formano coaguli di sangue nel cuore che possono "strapparsi", volare nel cervello e causare un ictus.
Il pericolo principale sta nel fatto che un sovradosaggio di warfarin aumenta il sanguinamento e il rischio di emorragia intracranica.

Perché è pericoloso combinare questi farmaci?
La coagulazione del sangue ridotta è un noto effetto collaterale dei farmaci antinfiammatori non steroidei. Pertanto, la combinazione di FANS con warfarin aumenta significativamente il rischio di sanguinamento pericoloso.

Cosa fare
Se deve assumere warfarin, evitare gli antidolorifici del gruppo FANS. Invece, utilizzare paratsatamol - nella maggior parte dei casi, sostituisce bene i FANS.
Guarda il video del programma "Live Healthy" su questo argomento.


Aspirina cardiaca e antidolorifici

L'aspirina di cuore è una delle droghe più rivoluzionarie di tutti i tempi. Il suo uso consente di ridurre il rischio di morte in caso di infarto e angina pectoris. L'aspirina cardiaca (aspirina a piccole dosi) inibisce la produzione della sostanza trombossano, che contribuisce alla formazione di coaguli di sangue. Di conseguenza, il processo di trombosi rallenta.
Gli antidolorifici più comuni sono i farmaci antinfiammatori non steroidei (ibuprofene, nise e molti altri). Questi farmaci bloccano la produzione di prostaglandine - sostanze che causano infiammazione e dolore. Pertanto, i FANS sono estremamente efficaci in quasi tutti i tipi di dolore (mal di testa, articolazioni, muscoli, ecc.)

Perché è pericoloso combinare questi farmaci?
In primo luogo, sia l'aspirina cardiaca che i FANS hanno un effetto collaterale sulla mucosa gastrica, quindi con l'assunzione costante delle articolazioni possono causare un'ulcera e sanguinamento dello stomaco.
In secondo luogo, i FANS competono con l'aspirina per lo stesso enzima. Ma allo stesso tempo la bloccano peggio dell'aspirina. Pertanto, se usati insieme, è possibile ridurre l'efficacia dell'aspirina cardiaca.

Cosa fare:
1. Non assumere questi farmaci a stomaco vuoto.
2. Assumere i FANS almeno 30 minuti dopo l'aspirina cardiaca o 8 ore prima.
3. Se sta prendendo l'aspirina al cuore, cerca di non assumere affatto i FANS. Dal dolore in molti casi, il paracetamolo farmaco, che non interagisce con l'aspirina, aiuta.
Guarda il video del programma "Live Healthy" su questo argomento.

Contro: i principali farmaci per ridurre il colesterolo. Interrompono la produzione di colesterolo da parte del fegato, quindi il fegato deve riciclare il colesterolo già esistente nel sangue.
Fluconazolo (Flucostat, Diflucan) è uno dei principali farmaci antifungini. Prima di tutto, è efficace contro il candida - mughetto, che più spesso colpisce il tratto genitale e la mucosa orale.

Perché è pericoloso combinare questi farmaci?
Le statine sono processate dagli enzimi epatici. Il fluconazolo inibisce l'azione di questi enzimi, che porta ad un eccessivo accumulo di statine nel corpo. In grandi quantità, le statine possono causare rabdomiolisi - danno muscolare.

Cosa fare
Poiché il fluconazolo viene generalmente bevuto in corsi brevi (da uno a diversi giorni), è consigliabile cancellare le statine per questo periodo.


ACE inibitori e spironolattone

ACE-inibitori (lisinopril, captopril e altri farmaci con la fine di "-pril") - i farmaci più importanti per combattere la pressione alta.
L'ACE è un enzima coinvolto nella produzione di una sostanza chiamata angiotensina II, che restringe i vasi sanguigni. Gli ACE inibitori bloccano la produzione di questo enzima, a seguito del quale le navi si espandono e la pressione diminuisce.
Spironolattone (Veroshpiron) - uno dei farmaci più importanti per combattere l'insufficienza cardiaca. Nell'insufficienza cardiaca, il cuore non funziona bene ed è difficile pompare grandi volumi di liquidi. Lo spironolattone rimuove il sale e il fluido in eccesso dal corpo, il volume del sangue diminuisce, il carico sul cuore diminuisce. Inoltre, questo farmaco riduce la sostituzione del normale tessuto cardiaco con tessuto cicatriziale, che non funzionerà.

Perché è pericoloso combinare questi farmaci?
Entrambi gli ACE-inibitori e lo spironolattone aumentano la concentrazione di potassio nel sangue. Questo può portare a iperkaliemia. Sono pericolose violazioni del ritmo e della conduzione nel cuore.

Cosa fare:
1. Effettuare regolarmente un'analisi del sangue per il potassio.
2. Limitare il consumo di alimenti ricchi di potassio (banane, lenticchie, pastinache, cavoletti di Bruxelles, patate dolci)

Compatibilità con antibiotici e vitamine

Ragazze. Mi è stato prescritto da un cardiologo per calmare i miei nervi Il magnesio 6 dovrebbe essere bevuto fino al protocollo stesso. Ieri ho fatto una isteroscopia con biopsia endometriale. Il medico che lo ha prescritto ha prescritto l'antibiotico Tsifran OD e Linex per 5 giorni. Domanda: ne vale la pena di bere vitamine B6? O un antibiotico li sopprimerà?

In un post ho letto che se ci sono coincidenze nella tipizzazione HLA, allora non ci possono essere bambini comuni. Poi in altri post ho letto che HLA non svolge alcun ruolo e non è consigliato prenderlo, ma si consiglia di fare dei test per il cariotipo. Quindi la domanda è: che tipo di test fare per la genetica? In quali casi non possono esserci bambini comuni?

Nella mia vita, tutto è andato secondo i piani. Scuola, istituto, buon lavoro, ragazzo normale, matrimonio, appartamento... Ecco dove i bambini avrebbero dovuto essere nella lista. E loro non vanno. Negli ultimi tre anni.

Penso che non sia un segreto per nessuno che per la maggior parte delle aziende farmaceutiche sia costoso fare ricerche sulla compatibilità con GW di uno o di un altro farmaco. E dal momento che hanno bisogno di scrivere qualcosa nelle istruzioni, scrivono - incompatibile. Rassicurato, per così dire. Tuttavia, organizzazioni come l'OMS stanno conducendo questi studi e hanno la loro lista di farmaci autorizzati durante l'allattamento. Ecco una lista copiata onestamente di alcuni farmaci comuni da qui:

Ciao a tutti! In linea di principio, ho letto da tempo i post di altri partecipanti, ma ho deciso di registrarmi solo ora. Ho notato un rapporto molto caldo qui)) Leggi e per favore per qualcuno, ti preoccupi per qualcuno, alcuni post sono commossi fino alle lacrime. Ognuno ha una sua storia. Ora lo dirò al mio. Con il marito viviamo più di 4 anni e bambini non hanno ancora (((Il problema di molti qui navernoe.Zamuzh in 25, in modo che già in età di 30 anni è adatta. La prima volta non è particolarmente preoccupata, abbiamo pensato a lungo macinare, obzhivaya. Ma nulla cambiato. Poi.

Si può dire che è auspicabile che le donne che allattano evitino i farmaci. Tuttavia, naturalmente, possono sorgere situazioni di vita quando una madre non può fare a meno di droghe. Se si verificano complicazioni postpartum, se si sviluppano malattie croniche e quando si sviluppano gravi malattie acute, è impossibile ritardare il trattamento: in tali casi, la scelta dei farmaci deve essere valutata per la loro tossicità e possibili effetti negativi sul corpo del bambino, dopo di che è preferibile scegliere quei farmaci che sono meno tossici e che non penetrano nel latte materno. È importante discutere la necessità e la sicurezza del trattamento con questo.

Le ragazze saranno felici suggerimenti e aggiunte. C'è stato un aborto in una data precoce. Ho abbozzato un piano d'azione che voglio coordinare con il mio medico. All'ASF, ho già consegnato tutto, ma a novembre, voglio aggiornarlo. Piano di indagine e piano d'azione Survey 1. L'isteroscopia con WFD imunogistohimiya + + PCR per l'herpes e striscio tutti. Dopo ginger senza aspettare per istologia, longidasi, antibiotici Augmentin 10 giorni? + + Lineks Flucostat · 2. saggi per APS · · lupus anticoagulante anticorpi IgG anti cardiolipina · Gli anticorpi anti-beta-2-glicoproteina 1, totale IgG, IgA, IgM.

Categorie di farmaci antibatterici Gli antibiotici sono divisi in gruppi, e ogni gruppo ha un effetto diverso sul bambino se entra nel suo corpo. Penicilline. Cadono nel latte materno, di conseguenza, possono causare un disturbo della funzione intestinale nel bambino (causare coliche), ipersensibilità a stimoli esterni, candidosi, eruzioni cutanee. Cefalosporine. Quando un bambino entra nel corpo attraverso il latte materno, produce lo stesso effetto delle penicilline. Carbapenemi. Non è stato studiato se i farmaci di questo gruppo sono sicuri per i bambini. (!) Monobactam. Entra nel latte materno in piccole quantità.

Ciao a tutti! Mi chiamo Alina, ho 25 anni, mio ​​marito ha 27 anni. Ci siamo incontrati il ​​02.01.2010, ed è stato amore a prima vista. avuto la sensazione che c'è familiare "100 anni".I poi subito adottato una decisione per se stessi che questo è l'unico e amato, il mio futuro marito (che ovviamente non ho detto nulla). Ci siamo incontrati per 2 anni in un bar, in un film, nella sua casa, poi in me. Nell'aprile 2012, è stato deciso di vivere insieme, insieme. Tra un anno

Si può dire che è auspicabile che le donne che allattano evitino i farmaci. Tuttavia, naturalmente, possono sorgere situazioni di vita quando una madre non può fare a meno di droghe. In caso di complicazioni postpartum, con esacerbazione di malattie croniche, con lo sviluppo di gravi malattie acute, è impossibile ritardare il trattamento. In questi casi, la scelta dei farmaci richiede una valutazione della loro tossicità e dei possibili effetti avversi sul corpo del bambino, dopo di che è auspicabile scegliere quei farmaci che sono meno tossici e non penetrano bene nel latte materno. È importante discutere la necessità e la sicurezza del trattamento con.

La compatibilità può essere trovata qui: 1.http: //www.e-lactancia.org/ingles/inicio. Sul sito, i farmaci sono suddivisi in quattro categorie (valutano insieme il rischio per l'allattamento e per il bambino): 0 - sicuro 1 - relativamente sicuro: il bambino può avere effetti collaterali, ma sono rari e non molto forti. 2 - abbastanza pericoloso: c'è una possibilità di conseguenze moderate per il bambino. 3 - molto pericoloso, quando si alimenta non applicare. come usare questa directory è qui [url = "www.gvinfo.ru/?q=node/112"] http://www.gvinfo.ru/?q=node/112 [/ url] 2. WHO / UNICEF "Allattamento al seno e trattamento farmacologico della madre" (WHO / CDR 95.11) [url = "akev.narod.ru/lib/koncultirovanie23.rar"] http://akev.narod.ru/lib/koncultirovanie23.rar [/ url] 3. L'uso di anti-infettivi.

Ragazze, trovate su Internet quali farmaci sono possibili con HB. Ho deciso di salvarmi e condividere con te, forse qualcuno sarà utile.

Ciao ragazze! Ho deciso di scrivere un post. Sarà lungo, mentre cerco di ospitare 1.5 anni dei miei eventi. Voglio ricevere supporto, consigli pratici da parte di coloro che hanno già incontrato contatti simili di specialisti, per sapere chi potrebbe dare alla luce dopo uno simile. Mi scuso per gli errori e la confusione. La mia storia Con mio marito insieme per quasi 6 anni. Ci siamo sposati nel 2013 e nel 2014 abbiamo deciso di provare a rimanere incinta. Si è scoperto dal primo ciclo. C'erano molte emozioni: gioia, sentimenti, paure, paure. Tutto era)) alla fine.

Ciao ragazze. Voglio condividere la mia storia. Già da 5 anni la mia strada verso la tanto attesa gravidanza e felicità per diventare madre è andata avanti. Tutto è iniziato all'età di 25 anni, quando mio marito ed io abbiamo sognato insieme due figli e un papà, avendo fiducia nel successo con la corsia.

http://rojden.ru/estestvennoe-vskarmlivanie/185-lekarstvennye-sredstva-pri-grudnom-vskarmlivanii Buona fortuna a te! Ho sempre creduto che la gravidanza e la maternità fossero tali due Istituti, protetti con cura speciale, meticolosità o qualcosa.. In generale, tutto deve essere rigorosamente, chiaramente e seriamente! Qual è stato il mio stupore quando sono rimasta incinta quando ho saputo che i metodi della nostra medicina non erano lontani dai tempi delle nostre mamme e, o Dio, BABUSHEK. :) Bilance e fonendoscopio: questo è lo "strumento" principale del medico! Ora, grazie a Dio, il mio miracolo è già con me. Il sesto mese mentre la allattai. E non

Gravidanza include non solo i giorni favorevoli per il calcolo del concepimento di successo, ma coinvolge anche la formazione del corpo per 9 mesi un nuovo Stato, ai cambiamenti nello stress fisico e psicologico, e anche ad allattare per tutto il tempo, che può durare per un totale di 2-3 anni, il tuo corpo consumerà più vitamine e sostanze nutritive di quanto non sia ora. Ci vorrà molta energia per partorire, quindi non dormire abbastanza di notte e allattare al seno. Certo, possiamo adattarci a tutte le condizioni, e non c'è nulla di più naturale.

Puoi usare la ricerca e vedere la medicina.. è compatibile con GW. Forse qualcuno avrà bisogno.. Ho aiutato l'articolo a dissipare i dubbi. Farmaci prescritti dopo il parto Journal "Parto" I dopo il parto Per il fatto che siamo "nutriti" con vari farmaci durante la gravidanza - dall'acido folico innocuo alle pillole, che sono controindicati in questa stessa "gravidanza" - noi sembra già abituato. La futura mamma è pronta a sopportare qualsiasi cosa, solo per informare e dare alla luce un bambino sano. Molti, tuttavia, lo fanno solo

Medicinal herbalbeard Può provocare una reazione allergica nei tamponi di foglie di menta Può causare aumento di rigurgito in un bambino, riduce la quantità di latte.

Apro questo Temko per raccogliere qui tutte le informazioni sui farmaci che possono / non possono essere eseguiti con HB.

Accidenti. E 'stata una giornata difficile. Mio marito adesso è via, è andato dal dottore con sua madre (se non fosse stata per lei, non ci sarei riuscito).

Pianificazione per la gravidanza - per avviare le coppie sempre più giovani stanno iniziando a pensare di gravidanza sui suoi successi e anticipo, e iniziare a pianificare per tre o quattro mesi, e circa sei mesi prima del momento del concepimento. La comparsa di un bambino - un passo molto importante, che è necessario per preparare moralmente, psicologicamente e fisiologicamente, che il bambino è nato sano. La pianificazione dovrebbe iniziare con una visita a un ginecologo, che alla reception esaminerà una donna, prendere tamponi di analisi e emetterà raccomandazioni su ulteriori.

Il mio peso dopo il parto ha iniziato bruscamente "cadere. Cadere, cadere, cadere" e, infine, si fermò per quasi un mese in modo coerente 56 kg. Ma io sono nell'ultimo mese è diventato un terribile ghiottone, se stavo mangiando così tanto grasso e dolce prima della consegna, probabilmente sarebbe koloboks nel vero senso della parola. Al mattino mangio 10 panini spalmate di burro, usato per essere indifferente al burro e posso mangiare da uno cracker forza e burro. Inoltre, tiro via tutto dolce con forza terribile - sul miele.

Ho sognato di creare un post in questa sezione dal 2010.

Si può dire che è auspicabile che le donne che allattano evitino i farmaci. Tuttavia, naturalmente, possono sorgere situazioni di vita quando una madre non può fare a meno di droghe. Se si verificano complicazioni postpartum, se si sviluppano malattie croniche e quando si sviluppano gravi malattie acute, è impossibile ritardare il trattamento: in tali casi, la scelta dei farmaci deve essere valutata per la loro tossicità e possibili effetti negativi sul corpo del bambino, dopo di che è preferibile scegliere quei farmaci che sono meno tossici e che non penetrano nel latte materno. È importante discutere la necessità e la sicurezza del trattamento con quel medico.

C'è un senso di vitamina C e indossare le maschere durante la stagione fredda? Riesci a credere alle droghe che pubblicizzano in TV? Quali malattie vengono diagnosticate e curate solo in Russia? Le risposte a queste e ad altre domande in un'intervista con Anews sono state date dal medico principale del Moscow City Clinical Hospital No. 71, Alexander Myasnikov. Alexander Myasnikov - medico ereditario, PhD, membro della American Medical Association. Per lungo tempo ha lavorato all'estero: in Africa, negli Stati Uniti, in Francia. Alla fine degli anni 2000, era a capo dell'ospedale del Cremlino dell'Ufficio degli affari presidenziali. Alexander Myasnikov -.

Alexander Myasnikov - medico ereditario, PhD, membro della American Medical Association. Per lungo tempo ha lavorato all'estero: in Africa, negli Stati Uniti, in Francia. Alla fine degli anni 2000, era a capo dell'ospedale del Cremlino dell'Ufficio degli affari presidenziali. Alexander Myasnikov - autore di numerosi libri di medicina ( "Come vivere più a lungo di 50 anni", "On la più importante", "Russian Roulette"), uno dei principali "Sul principale" programma sul canale televisivo "Russia 1".

ICrew antivirale MEDSIDE.RU "Medicines"

La compatibilità può essere trovata qui:

Non impongo a nessuno di non perdere. Uno dei principali trattamenti per le malattie infiammatorie delle vie respiratorie. Le inalazioni hanno una serie di vantaggi rispetto ad altri metodi di somministrazione del farmaco: - la possibilità di un impatto diretto e rapido sull'area dell'infiammazione delle mucose: la sostanza inalata non viene praticamente assorbita nel sangue e non ha effetti collaterali su altri organi e sistemi, come nel caso di assunzione di pillole o iniezioni.- questo è un modo più economico per ottenere una rapida attenuazione dei sintomi e il recupero. Il nebulizzatore è l'unico mezzo per la somministrazione di farmaci.

Ho deciso di descrivere in dettaglio l'intero percorso percorso dal primo tentativo fino ad oggi, nella speranza che la mia storia supporti qualcuno. Ecco come è iniziato tutto:

Ci sono molti miti sull'allattamento al seno. Molti di loro sono impressi nelle nostre teste quasi fin dall'infanzia. Diamo un'occhiata a quelli più popolari. I principali miti e "cattivi" consigli che la giovane madre deve affrontare per quanto riguarda la fisiologia della lattazione e l'organizzazione dell'allattamento al seno: Per nutrirlo non è doloroso, è necessario preparare il seno e i capezzoli prima della nascita - strofinare con un asciugamano duro, ecc. Al fine di non ferire per nutrire, è necessario collegare correttamente il bambino. Strofinare i capezzoli può ferirli e.

Il primo bambino porta molte nuove cose nella vita di sua madre. Nuove gioie, nuove delusioni, nuovi traguardi - e nuovi, precedentemente sconosciuti, dubbi. Poche persone riescono a liberarsi di ogni ansia e seguono solo il bambino - di solito vengono solo a questo con il secondo o terzo figlio. Nel frattempo, la madre appena sfornata ha una grande varietà di preoccupazioni legate all'alimentazione nella sua testa. Capiremo? "Io non sono un latticini". Solitamente queste parole possono essere ascoltate da donne che hanno già una cattiva esperienza di allattamento al seno, o che hanno la stessa esperienza.

Ragazze! Ciao a tutti) vi chiedo di entrare nei vostri ranghi))) Mi scuso subito per un testo così lungo, ma non posso fare diversamente. Non chi doveva dire tutto questo. Voglio davvero condividere una lunga storia della mia pianificazione. Ho 23 anni ora. Tutto è iniziato circa 2,5-3 anni fa (ha perso la cognizione del tempo già). Prima di firmare (in quel periodo io e mio marito abbiamo vissuto insieme per 4 anni), abbiamo deciso con mio marito di sottoporsi a un esame per i futuri genitori. Tutte le analisi standard sono passate. Secondo tutti i risultati, tutto era normale, ad eccezione dell'ureaplasma.

Raccomandazioni per gruppi di farmaci Antiacidi e imbustanti. Gli antiacidi sono farmaci che neutralizzano l'acidità del succo gastrico, che avvolge - farmaci che prevengono il danneggiamento della mucosa gastrica. Questi fondi sono prescritti per la gastroduodenite (malattie infiammatorie dello stomaco e del duodeno), per l'ulcera gastrica e l'ulcera duodenale. DE NOL. Controindicato nell'allattamento al seno. Venter. Può essere usato con cautela. ALMAGEL, FOSFANO MAALOSSO e simili. Compatibile con l'allattamento al seno. Agenti antipiastrinici. I farmaci che riducono la viscosità del sangue, sono usati per migliorare la circolazione del sangue nei capillari per varie malattie, come la patologia del cuore.

Virgos, sono maturato per esprimere i miei pensieri sulla mega domanda urgente per noi: perché i buoni embrioni non mettono radici. Un tale trattato amatoriale si è rivelato)) Sicuramente ci sono molti errori in esso, e i dottori non riescono ancora a dare una risposta definitiva a questa domanda. Ma come punto di vista, penso che possa essere interessante. Cercherò di trasmettere tutto nel modo più breve e chiaro possibile. Quindi, dopo aver ricevuto embrioni di qualità sufficientemente accettabile, l'intero gruppo di problemi può essere diviso in due sottogruppi principali: il problema con gli embrioni stessi e il problema con il meccanismo di impianto.

Il reflusso può essere curato solo con una correzione medica adeguatamente selezionata in combinazione con una dieta e uno stile di vita corretto. Il successivo trattamento di mantenimento della GERD può migliorare significativamente la condizione alleviando i sintomi, prevenendo il verificarsi di altre malattie e riducendo il rischio di esacerbazioni multiple. Il bruciore di stomaco ti dà fastidio? Impara come salvare la tua vita leggi di più.

Si può dire che è auspicabile che le donne che allattano evitino i farmaci. Tuttavia, naturalmente, possono sorgere situazioni di vita quando una madre non può fare a meno di droghe. In caso di complicazioni postpartum, con esacerbazione di malattie croniche, con lo sviluppo di gravi malattie acute, è impossibile ritardare il trattamento.

Salute nutrizionale
blog nutrizione e salute

Prendere qualsiasi farmaco dovrebbe essere rigorosamente secondo le regole e le istruzioni allegate al farmaco, o le istruzioni del medico. Se sai come prendere questo o quel tipo di farmaco, il dosaggio corretto, ciò che non è compatibile con quali prodotti e farmaci, il successo del trattamento, dipende dalla tua salute. Dall'ignoranza, i farmaci possono causare danni irreparabili, a volte persino fatali.

L'incompatibilità di alcuni medicinali tra di loro, così come con il cibo

Ad esempio, spesso le medicine vengono lavate con quello che c'era a portata di mano: del succo, del tè, del latte, del caffè, dell'acqua minerale, ecc. In questo caso, il rischio che le sostanze chimiche reagiscano con le sostanze contenute in queste bevande è molto alto. Ciò che può portare alle conseguenze più inaspettate - dal ripetuto potenziamento dell'effetto del farmaco (il sovradosaggio è ottenuto) alla sua completa neutralizzazione.

Affinché il farmaco funzioni pienamente e non causi effetti collaterali, è necessario sapere come e quando prenderlo e con ciò che è combinato.

Non puoi bere antidepressivi, sonniferi e tranquillanti bevande alcoliche. In combinazione con l'alcol, aumentano l'effetto l'uno dell'altro, e questo significa che dopo aver bevuto un paio di compresse con una buona dose di alcol, si rischia di svegliarsi in terapia intensiva. La combinazione di alcuni antidepressivi con formaggio, panini di lievito, salsa di soia, uova di pesce, caffè, crema può causare un forte mal di testa e aumentare la pressione sanguigna.

Non ha senso prendere farmaci allo stesso tempo dei farmaci che avvolgono la mucosa gastrica (almagel o phosphalugel). È vero, non minaccia la rianimazione, ma non ha senso.

Gli antibiotici non sono compatibili con caffè, Pepsi e Coca-Cola, in combinazione con queste bevande, gli antibiotici provocano agitazione nervosa e irritazione allo stomaco. A proposito, se bevi le pillole per i dolori di stomaco con le stesse bevande, l'effetto sarà lo stesso. Con gli antibiotici non è generalmente facile e devi prenderli solo come indicato dal medico. Perché agiscono non solo sui batteri che hanno causato la malattia, ma anche sulle vitamine. Quindi i vasetti di preparati vitaminici possono essere rimandati a più tardi, fino a quando il ciclo degli antibiotici è finito.

Gli antibiotici tetracicline (doxiciclina, biomitsina, ecc.) Non possono essere assunti insieme al latte e ai latticini, poiché gli ioni calcio, ricchi di latte, agiscono in composti con tetracicline, formano composti poco solubili e riducono drasticamente la loro attività. Vari antiacidi (bicarbonato di sodio, almagel, ossido di magnesio, ecc.) Interferiscono con l'assorbimento delle tetracicline.

Quando si assumono diuretici è necessario reintegrare il potassio nel corpo. Questo aiuterà piselli, spinaci, acetosella, patate, cipolle, carote, barbabietole, albicocche secche, mele.

Le persone con malattie cardiache che assumono fluidificanti del sangue, come la fenilina o la sincarina, devono essere consapevoli del fatto che le verdure fresche riducono la loro efficacia.

L'elenco di prodotti incompatibili con farmaci, succo d'arancia e pompelmo. Può ridurre l'efficacia dei farmaci prescritti per combattere il colesterolo. Il succo di pompelmo deve essere dimenticato da coloro che assumono la ciclosporina, che impedisce il rigetto degli organi trapiantati, altrimenti queste persone devono affrontare una perdita di orientamento. Gli studi dimostrano che il succo di pompelmo (per ragioni sconosciute) aumenta drasticamente il grado di assorbimento dei farmaci e contribuisce al loro sovradosaggio.

I preparati di ferro, usati nel trattamento dell'anemia, sono ben assorbiti durante l'assunzione di prodotti a base di carne e vengono scarsamente assorbiti se bevete latte, caffè o succhi di frutta non diluiti.

L'aspirina, a proposito, irrita la membrana mucosa della ghiandola, quindi è necessario assumerla dopo aver mangiato, altrimenti aumenta il rischio di malattie gastrointestinali come gastrite, ulcere gastriche, ecc. Un'ora prima del ricevimento di aspirina non può mangiare cibi piccanti e agrumi. Non bere l'aspirina con arancia o altro succo acido. È desiderabile schiacciare la pillola e berlo con latte o acqua minerale. Quindi la droga entra nel sangue più velocemente.

L'accettazione di farmaci ormonali provoca disturbi metabolici. Per evitare complicazioni, è necessario mangiare cibi ricchi di proteine ​​di alta qualità, sali di potassio e vitamine: fiocchi di latte e altri prodotti caseari, pesce, albicocche secche, uva passa, zucca, bacche.

Prendendo farmaci che riducono la protrombina nel sangue, escludere dal menu verdure verdi e piante contenenti vitamina K (lattuga, cavolo, spinaci, ortica), poiché questa vitamina stimola la formazione nel fegato di protrombina e altre proteine ​​che accelerano la coagulazione del sangue.

I contraccettivi orali sono scarsamente combinati con prodotti contenenti caffeina. Il fatto è che i contraccettivi riducono la capacità del corpo di abbattere la caffeina, che può portare a iperattività e insonnia.

Le vitamine liposolubili A, D, E, F, K devono essere assunte dopo i pasti, nonché con alimenti ricchi di grassi animali e vegetali, che ne accelerano l'assorbimento.

Quando si trattano con farmaci antitumorali, mangiare cibi che promuovono la formazione del sangue: fegato, pesce, carote, aneto, melograni, ribes nero, fragole. Una miscela molto utile di miele, succo di aloe e Cahors in parti uguali.

Durante l'assunzione di qualsiasi farmaco non è possibile bere bevande alcoliche. Questo può causare effetti collaterali e ridurre l'effetto del farmaco. L'uso simultaneo di bevande alcoliche e farmaci come il furazidone, il metronidazolo e gli antibiotici del gruppo delle cefalosporine è particolarmente indesiderabile. Possibili effetti negativi: vertigini, nausea, irritazione delle mucose, sonnolenza.

Se possibile, prova a prendere solo uno o due farmaci. Se diversi medici ti hanno scritto ciascuna la loro prescrizione, assicurati di dire loro quali farmaci stai già assumendo. Assumi diversi farmaci separatamente.

Una regola universale per l'assunzione di quasi tutte le medicine: la compressa deve essere assunta con mezzo bicchiere d'acqua normale a temperatura ambiente. Allora la medicina si dissolverà rapidamente nello stomaco, senza irritarlo. Evitare di sdraiarsi.

Il dosaggio corretto di farmaci

Quindi, hai scoperto che non sei l'assunzione controindicata di un particolare farmaco. Trova una sezione sulle dosi. Adesso stai attento.

Una singola dose (o spesso solo una dose) è la quantità di una sostanza alla volta.
Dose giornaliera: la quantità di sostanza per l'ammissione al giorno.
Spesso, la dose giornaliera massima è indicata - es. l'importo che può essere preso al giorno senza conseguenze dannose.

Nella medicina pratica spesso si usa il termine "dose terapeutica" - la quantità di una sostanza che causa un effetto terapeutico. C'è una dose terapeutica minima, media e massima (massima). Al di sotto della dose minima, il medicinale non avrà un effetto terapeutico e, usando dosi che superano la dose terapeutica massima, è possibile ottenere un forte effetto tossico sul corpo, sui suoi tessuti e sugli organi, il medicinale si trasformerà in veleno.

In alcuni casi, è indicata la dose del corso - la dose del farmaco per un ciclo di trattamento. Questo è particolarmente vero per gli antibiotici.

La dose è più spesso indicata in grammi (o frazioni di un grammo - milligrammi, microgrammi, ecc.).

Spesso le dosi singole e giornaliere nei libri di riferimento sono indicate non da un singolo numero, ma da un certo limite. Ad esempio, prendere 50-70 mg per ricezione. Dose giornaliera di 100-200 mg. Queste sono le dosi terapeutiche minime e massime, ovvero i loro valori medi.

Naturalmente, è necessario tenere conto di vari fattori: ad esempio, a causa delle caratteristiche metaboliche degli uomini, sono richieste dosi più elevate di donne, adolescenti e anziani più piccoli che in età adulta, i pazienti con un peso maggiore sono più grandi di quelli con un peso inferiore alla media, la gravità della malattia deve essere considerata, interazione con altri farmaci, ecc.

Per i bambini, la dose viene solitamente prescritta in 2 modi: per età (ad esempio fino a 2 mesi, fino a un anno, ecc.) E in base al peso: la quantità di farmaco per 1 kg di peso corporeo in mg / kg, mcg / kg (ad esempio, dose singola 2 -3 mg / kg, quindi un bambino con un peso di 10 kg per 1 assunzione ha bisogno di 20-30 mg della sostanza attiva).

Spesso, per gli adulti, le dosi sono indicate per il peso corporeo. Questo è un calcolo del dosaggio più accurato.

Se trovi una deviazione significativa nella letteratura di riferimento dalla dose prescritta dal medico, non affrettarti a trarre conclusioni affrettate. Solo in caso di dubbio, è meglio controllare di nuovo la dose con il medico. Forse ha buone ragioni per prescrivere solo una dose del genere, e non un'altra. Per un trattamento di successo, devi aver fiducia nel tuo medico, una persona di cui ti fidi e che segui.