Essentiale - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (colpi in ampolle per iniezioni endovenose H, capsule o compresse Forte H) del farmaco per il trattamento di necrosi e cirrosi negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza. struttura

Cibo

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Essentiale. Recensioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questa medicina, così come le opinioni degli specialisti nell'uso di Essentiale nella loro pratica Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi Essentiale in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento della necrosi e della cirrosi epatica negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. La composizione del farmaco.

Essentiale - epatoprotettore. In caso di violazione dell'attività metabolica del fegato, il farmaco fornisce l'assunzione di fosfolipidi "essenziali" pronti ad assorbire energia, che sono idealmente combinati con fosfolipidi endogeni per struttura chimica e penetrano nelle cellule del fegato, penetrando nelle loro membrane.

I fosfolipidi essenziali normalizzano la funzione del fegato e l'attività enzimatica delle cellule del fegato, riducono il livello di consumo energetico del fegato, promuovono la rigenerazione delle cellule del fegato, convertono i grassi neutri e il colesterolo in forme che facilitano il loro metabolismo, stabilizzano le proprietà fisico-chimiche della bile.

struttura

Fosfatidilcolina da semi di soia della sostanza essiccata, contenente il 93% (3-sn-fosfatidil) colina (sinonimi - fosfolipidi "essenziali", EPL) + eccipienti.

testimonianza

  • degenerazione grassa del fegato (incluso diabete mellito);
  • epatite acuta e cronica;
  • cirrosi epatica;
  • necrosi delle cellule del fegato;
  • coma epatico e precoma;
  • danno epatico tossico;
  • tossicosi in gravidanza;
  • trattamento pre e postoperatorio, specialmente durante le operazioni nella zona epatobiliare;
  • psoriasi;
  • sindrome da radiazioni.

Forme di rilascio

Soluzione per amministrazione endovenosa (punture in ampolle per iniezioni) Essentiale N.

Capsule Essentiale Forte N (a volte erroneamente chiamate pillole).

Istruzioni per l'uso e il regime

Per gli adolescenti di età superiore a 12 anni e di peso superiore a 43 kg, nonché per adulti Essentiale Forte N, si consiglia di assumere 2 capsule 3 volte al giorno durante i pasti.

Le capsule devono essere deglutite intere, bevendo molta acqua (circa 1 tazza).

Il corso del trattamento dura almeno 3 mesi e, se necessario, può essere continuato o ripetuto. La durata dell'applicazione non è limitata.

Il farmaco è destinato alla somministrazione endovenosa, non deve essere somministrato per via intramuscolare a causa di possibili reazioni di irritazione locale. In assenza di altre raccomandazioni del medico, il farmaco deve essere somministrato lentamente in / in 1-2 fiale (5-10 ml) o in casi gravi - 2-4 fiale (10-20 ml) al giorno. Il contenuto di 2 fiale può essere inserito contemporaneamente. Non mescolare la stessa siringa con altri farmaci. Si consiglia di diluire la soluzione con il sangue del paziente in un rapporto 1: 1.

Se necessario, la diluizione del farmaco viene utilizzata solo per il 5% o il 10% di soluzione di destrosio per infusione e la soluzione del farmaco diluito deve rimanere limpida durante tutto il tempo di introduzione.

Non diluire le soluzioni di elettrolita del farmaco (soluzione isotonica, soluzione per la suoneria)!

Si raccomanda di integrare la somministrazione parenterale con la somministrazione orale del farmaco il più presto possibile.

Effetti collaterali

  • sensazione di disagio nell'addome;
  • disturbi gastrointestinali (diarrea);
  • reazioni allergiche (rash, eruzione cutanea o orticaria).

Controindicazioni

  • ipersensibilità al farmaco;
  • età da bambini fino a 12 anni.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Forse l'uso del farmaco Essentiale Forte N in gravidanza, se indicato.

Usare con cautela per la somministrazione endovenosa durante la gravidanza, a causa della presenza di alcool benzilico nel preparato, che può penetrare la barriera placentare (l'uso di farmaci contenenti alcool benzilico nei neonati o prematuri era associato allo sviluppo della sindrome da dispnea con fatale).

Usare nei bambini

La soluzione per l'iniezione endovenosa di Essentiale N non può essere utilizzata per il trattamento di bambini di età inferiore a 3 anni (a causa del suo alcool benzilico).

Controindicato sotto forma di capsule in bambini di età inferiore ai 12 anni. Essentiale Forte N è approvato per l'uso da parte di bambini da 12 anni e di peso superiore a 43 kg in una dose standard di età.

Istruzioni speciali

Utilizzare solo una soluzione chiara.

Interazione farmacologica

L'interazione di medicina del farmaco non è descritta.

Analoghi di Essentiale

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • antral;
  • Brenziale forte;
  • Livolife Forte;
  • Lipoid PPL 400;
  • Lipoid C 100;
  • Taglia il Pro;
  • Phosphogliv;
  • Fosfontsiale;
  • Essentiale N;
  • Essentiale forte H;
  • Fosfolipidi essenziali;
  • Essliver.

DocVita

Droga: ESSENTIALE ® FORTE N


Ingrediente attivo: non appropriato
Codice ATC: A05C
Cfg: epatoprotettore
Reg. numero: P № 011496/01
Data di registrazione: 31/03/06
Proprietario reg. ID: A. NATTERMANN e Cie. GmbH

MODULO DI DOSAGGIO, COMPOSIZIONE E CONFEZIONAMENTO

Sostanze ausiliari: grasso solido, olio di soia, olio di ricino idrogenato, etanolo, etil vanillina, 4-metossiacetofenone, gelatina, colorante (Е172), colorante (Е171), D, L -? - tocoferolo.

10 pezzi - Pacchetti di cellule di contorno (3) - pacchi di cartone.

La descrizione del farmaco si basa su istruzioni d'uso approvate ufficialmente.

AZIONE FARMACOLOGICA

Gepatoprotektor. Il principio attivo del farmaco è una fosfatidilcolina derivante dalla sostanza secca di soia, contenente il 76% (3-sn-fosfatidil) colina (EPL, fosflipidi "essenziali"). Quando il metabolismo epatico è disturbato, il farmaco fornisce l'assunzione di fosfolipidi "essenziali" ad alta energia pronti per l'assorbimento, che sono idealmente combinati con fosfolipidi endogeni per struttura chimica e penetrano nelle cellule del fegato, penetrando nelle loro membrane. I fosfolipidi "essenziali" sono i principali elementi nella struttura delle membrane delle cellule epatiche.

I fosfolipidi "essenziali" normalizzano la funzionalità epatica e l'attività enzimatica delle cellule epatiche, riducono il livello di dispendio energetico del fegato, promuovono la rigenerazione delle cellule epatiche, convertono i grassi neutri e il colesterolo in forme che facilitano il loro metabolismo, stabilizzano le proprietà fisico-chimiche della bile. Hanno un effetto normalizzante sul metabolismo delle proteine ​​e sulla funzione di disintossicazione del fegato. Ripristino e preservano la struttura cellulare del fegato e dei sistemi enzimatici dipendenti dal fosfolipide, inibiscono la formazione di tessuto connettivo nel fegato.

farmacocinetica

I dati sulla farmacocinetica del farmaco non sono forniti.

INDICAZIONI

- degenerazione grassa del fegato di varie eziologie;

- danno epatico tossico;

- psoriasi (come terapia adiuvante);

MODALITÀ DI DOSAGGIO

Assegna 2 capsule. per via orale 2-3 volte al giorno durante i pasti. Il corso del trattamento dura almeno 3 mesi e, se necessario, può essere continuato o ripetuto.

Le capsule devono essere deglutite intere con una piccola quantità di acqua.

Nel caso di nomina di capsule dopo precedente somministrazione parenterale del farmaco, la dose iniziale è di 2 capsule. 3 volte / giorno, supporto - 1 caps. 3 volte al giorno

EFFETTI AVVERSI

Da parte del sistema digestivo: raramente - una sensazione di disagio nell'addome.

Altro: raramente - reazioni allergiche.

CONTROINDICAZIONI

- ipersensibilità al farmaco

GRAVIDANZA E LATTAZIONE

I dati sulla sicurezza del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento (allattamento al seno) non sono disponibili.

ISTRUZIONI SPECIALI

OVERDOSE

Al momento non sono stati segnalati casi di sovradosaggio.

INTERAZIONE DEL DROGA

L'interazione di medicina del farmaco non è descritta.

CONDIZIONI PER LA VACANZA DA DRUGSTORES

Il farmaco è approvato per l'uso come mezzo di OTC.

TERMINI E CONDIZIONI

Il farmaco deve essere conservato in un luogo asciutto a temperature non superiori a 25 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

Medicina "Essentiale Forte N". astratto

Il farmaco Essentiale Forte, analoghi della droga (il farmaco Essliver Forte, per esempio), appartengono al gruppo farmacologico clinico degli epatoprotettori. I fosfolipidi essenziali, che fanno parte dei fondi, sono i componenti principali dei mitocondri e della membrana degli epatociti. Il farmaco Essentiale Forte N ha un effetto benefico sullo stato delle cellule epatiche nelle patologie acute degli organi (innescato, ad esempio, da etanolo, galattosamina, paracetamolo, tetracloruro di carbonio, alcol salicilico). Sullo sfondo di lesioni tossiche di tipo cronico, il farmaco contribuisce alla stabilizzazione e alla rigenerazione delle membrane cellulari, alla soppressione dell'ossidazione lipidica del perossido e alla sintesi del collagene. Quando somministrato per via orale, circa il 90% del farmaco viene assorbito dal tratto gastrointestinale nell'intestino tenue. Dopo 4-12 ore, si nota la concentrazione massima.

testimonianza

Il farmaco "Essentiale Forte N" è prescritto per l'epatite (tossica inclusa) di tipo acuto e cronico. Le indicazioni includono epatopatia alcolica, lesioni da farmaci, steatosi (degenerazione grassa). Il farmaco è efficace nella dieta sbilanciata o in presenza di errori nella dieta per eliminare la sensazione di pesantezza, sovraffollamento dello stomaco.

Modalità di dosaggio del farmaco Essentiale Forte N

Il farmaco è raccomandato per i pazienti dai 12 anni (peso superiore a 43 kg) in una dose di 2 capsule tre volte al giorno. Non prendere più di sei pillole al giorno. La medicina non dovrebbe essere masticata. Prendi la droga con il cibo. La durata dell'uso di Essentiale Forte N è determinata dal medico secondo le indicazioni.

Reazioni avverse

Sulla base del farmaco ci sono dolori allo stomaco, diarrea. In rari casi si può osservare una reazione allergica (sullo sfondo di ipersensibilità): rash, orticaria, arrossamento della pelle. Se si verificano effetti negativi durante il trattamento, il farmaco viene sospeso. È necessario consultare un medico.

Controindicazioni

Il farmaco "Essentiale Forte N" non è raccomandato per l'intolleranza. Negli studi clinici non sono stati rilevati effetti avversi sullo stato della madre, sul feto (durante la gravidanza) e sul lattante (durante l'allattamento). Tuttavia, la fattibilità dell'ammissione è determinata solo da uno specialista in presenza di prove. Il trattamento durante il periodo prenatale e durante l'allattamento viene effettuato sotto la supervisione di un medico. L'uso del farmaco non è raccomandato per i bambini sotto i dodici anni di età.

Ulteriori informazioni

Si deve usare cautela nella nomina di fondi a pazienti inclini alla manifestazione di reazioni allergiche. Gli effetti negativi possono essere causati dall'olio di soia presente nel farmaco. Insieme alla terapia, l'alcol non dovrebbe essere consumato. In caso di epatite cronica, l'assunzione del farmaco non è proibita, a condizione che le condizioni del paziente migliorino. Non notato nella pratica clinica, l'impatto dei fondi sulla velocità della reazione psicomotoria. Il farmaco "Essentiale Forte N", il cui prezzo è da 500 r, non dovrebbe essere preso senza consultare un medico.

Essentiale® forte N

Produttore: Sanofi-Aventis Private Co.Ltd (Sanofi-Aventis Pravit. Ko.Ltd) Francia

Forma del prodotto: forme di dosaggio solide. Capsule.

Caratteristiche generali ingredienti:

Principio attivo: fosfolipidi dalla soia, contenenti il ​​76% (e-v-fosfatidil) -colina (sinonimi: EPL, fosfolipidi essenziali) - E00 mg;
ingredienti ausiliari: grasso solido - 57.000 mg, olio di soia - 36.000 mg, olio di ricino idrogenato - 1.600 mg, etanolo 96% - 8.100 mg, etil vanillina - 1.500 mg, 4-metossiacetofenone - 0.800 mg, a-tocoferolo - 0.750 mg.
La composizione della capsula: gelatina - 67,945 mg, acqua purificata - 11,495 mg, biossido di titanio (E 171) -0,830 mg, ossido di ferro colorante giallo (E 172) - 2.075 mg, ossido di ferro colorante nero (E 172) - 0.332 mg, tinture di ferro ossido rosso (E 172) - 0,198 mg, sodio lauril solfato
- 0,125 mg.
Descrizione. Le capsule opache di gelatina solide n. 1 sono di colore marrone e contengono una massa oleosa simile a pasta di marrone giallastro.

Proprietà farmacologiche:

Farmacodinamica. I fosfolipidi essenziali sono i principali elementi della struttura della membrana cellulare e degli organelli cellulari. Nelle malattie del fegato c'è sempre un danno alle membrane delle cellule epatiche e dei loro organelli, che porta a compromettere l'attività degli enzimi e dei sistemi recettori associati, il deterioramento dell'attività funzionale delle cellule epatiche e una diminuzione della capacità di rigenerarsi.
I fosfolipidi, che fanno parte della preparazione di Essentiale® Forte N, corrispondono nella loro struttura chimica ai fosfolipidi endogeni, ma superano i fosfolipidi endogeni in attività a causa del loro maggior contenuto di acidi grassi polinsaturi (essenziali). Incorporare queste molecole altamente energetiche nelle parti danneggiate delle membrane cellulari degli epatociti ripristina l'integrità delle cellule epatiche e contribuisce alla loro rigenerazione. I doppi legami Cis dei loro acidi grassi polinsaturi impediscono la disposizione parallela delle catene di idrocarburi nei fosfolipidi della membrana cellulare, la struttura fosfolipidica delle membrane cellulari degli epatociti è "allentata", che aumenta la loro fluidità ed elasticità, migliora il metabolismo. I blocchi funzionali risultanti aumentano l'attività degli enzimi fissati sulle membrane e contribuiscono al normale percorso fisiologico dei più importanti processi metabolici.
I fosfolipidi, che fanno parte di Essentiale® Forte, regolano il metabolismo delle lipoproteine, trasferendo i grassi neutri e il colesterolo nei siti di ossidazione, principalmente a causa della maggiore capacità delle lipoproteine ​​ad alta densità di legarsi al colesterolo.
Pertanto, risulta essere un effetto normalizzante sul metabolismo dei lipidi e delle proteine; sulla funzione di disintossicazione del fegato; ripristinare e preservare la struttura cellulare del fegato e dei sistemi enzimatici dipendenti dai fosfolipidi; che alla fine previene la formazione di tessuto connettivo nel fegato e contribuisce alla rigenerazione naturale delle cellule epatiche.
Con l'escrezione di fosfolipidi nella bile, l'indice litogenico diminuisce e la bile si stabilizza.

Farmacocinetica. Più del 90% dei fosfolipidi ingeriti viene assorbito nell'intestino tenue. La maggior parte di essi vengono scissi dalla fosfolipasi A alla 1-acil-lisofosfatidilcolina, il 50% dei quali viene immediatamente sottoposto ad acetilazione inversa in fosfatidilcolina polinsaturi durante il processo di assorbimento nella mucosa intestinale. Questa fosfatidilcolina polinsaturi con una corrente di linfa entra nel sangue e da lì, principalmente nella forma di alta densità associata alle lipoproteine, entra nel fegato.
Gli studi di farmacocinetica umana sono stati condotti utilizzando dilinoleil fosfatidilcolina marcata con radioattività (3H e 14C). La porzione di colina era etichettata con 3H, e il residuo di acido linoleico aveva C. come etichetta.
La concentrazione massima di H viene raggiunta dopo 6-24 ore dalla somministrazione e ammonta al 19,9% della dose prescritta. L'emivita del componente colina è di 66 ore.
La concentrazione massima di 14C è raggiunta in 4-12 ore dopo la somministrazione e ammonta al 27,9% della dose prescritta. L'emivita di questo componente è di 32 ore. Il 2% della dose somministrata di 3H e il 4,5% della dose somministrata di 14C sono rilevati nelle feci, il 6% del 3H nelle urine e solo una quantità minima di 14C.
Entrambi gli isotopi assorbono oltre il 90% nell'intestino.

Indicazioni per l'uso:

- Epatite cronica, cirrosi epatica, degenerazione grassa del fegato di varie eziologie, danno epatico tossico, epatite alcolica, disfunzione epatica in altre malattie somatiche.
- Tossicosi della gravidanza
- Prevenzione di recidiva di calcoli biliari.
- Psoriasi (come mezzo di terapia adiuvante).
- Sindrome delle radiazioni

Dosaggio e somministrazione:

Dentro. Le capsule devono essere deglutite intere, bevendo molta acqua (circa 1 tazza).
Per gli adolescenti di età superiore a 12 anni e di peso superiore a 43 kg, nonché per gli adulti Essentiale® forte H, si consiglia di assumere 2 capsule - 3 volte al giorno durante i pasti.
Di norma, la durata dell'applicazione non è limitata.

Effetti collaterali:

Essentiale® forte N è generalmente ben tollerato dai pazienti.
Per stimare la frequenza degli effetti collaterali, vengono utilizzate le seguenti definizioni: molto spesso (> 1/10), spesso (> 1/100 - 1/1000 - 1/10000 - < 1/1000), очень редко (< 1/10000), неизвестная частота (по имеющимся данным не возможно установить частоту возникновения).
Dal tratto gastrointestinale
In alcuni casi, Essentiale® Forte H può causare disagio gastrico, feci molli o diarrea.
Reazioni allergiche
In casi molto rari, sono possibili reazioni cutanee allergiche (rash, eruzione cutanea, orticaria, prurito).

Controindicazioni:

Ipersensibilità nota alla fosfatidilcolina o ad altri ingredienti ausiliari del farmaco.
Età da bambini fino a 12 anni (mancanza di prove sufficienti).

Condizioni di stoccaggio:

Periodo di validità 3 anni. Non usare il farmaco dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.
Conservare a una temperatura non superiore a 21 ° C. Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Condizioni di vacanza:

Imballaggio:

Capsule da 300 mg.
1) 10 capsule in blister di PVC e fogli di alluminio. Su 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14 o 15 bolle insieme con l'istruzione per applicazione in un pacco di cartone.
2) 10 capsule in blister di PVC e fogli di alluminio. Su 5 bolle in un pacco di cartone. Su 3 pacchi di cartone insieme con l'istruzione per applicazione in una scatola di cartone.
3) Per 12 capsule in blister di PVC e fogli di alluminio. Su 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 o 11 bolle insieme con l'istruzione per applicazione in un pacco di cartone.
4) 15 capsule in blister di PVC e fogli di alluminio. Su 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 o 10 bolle insieme con l'istruzione per applicazione in un pacco di cartone.

Pubblicato: 15 marzo 2013

Essentiale® Forte H Recensioni

Sophia 02 dic 2017 at 00:56

Essentiale affrontò la prima volta quando fu trattata con forti antibiotici. Tutti sanno che gli antibiotici hanno un effetto molto dannoso sulla salute del fegato, quindi mi hanno consigliato di bere un epatoprotettore. Mi è piaciuta la sua azione, tutte le spiacevoli sensazioni di "fegato" sono scomparse rapidamente, ma ho bevuto 2 pacchetti e ho iniziato a comprare Phosphogliv, è più economico, ora il corso è completamente finito e sono soddisfatto del risultato.

Elenco dei farmaci

istruzione (riassunto) a Essentiale (fosfolipidi essenziali)

Essentiale (Phospholipids essenziale)

Fosfolipidi essenziali: Lipostabil, Fosfolipidi Essenziali, Essentiale, Essentiale N, Essentiale Forte, Essentiale Forte N, Fosfolipidi Essenziali, Esliver Forte, EFL.

Vedi anche: Phosphogliv.

Essentiale Essentiale Forte

Essentiale - trattamento e prevenzione delle malattie del fegato con comprovata efficacia. Ripristina la funzione della membrana cellulare. Aiuta a migliorare il benessere dei pazienti.

I fosfolipidi essenziali sono una sostanza di EPL (principio attivo: esteri di glicole naturale dell'acido cholinofosforico di origine naturale con una predominanza di acidi grassi polinsaturi, principalmente acido linoleico - circa il 70%, acidi linolenico e oleico).

Composizione e forma di rilascio:
Essentiale forte capsule da 50 pezzi per confezione.
1 capsula Essentiale Forte contiene: fosfolipidi essenziali da 300 mg, mononitrato di tiamina 6 mg, riboflavina 6 mg, piridossina cloridrato 6 mg, cianocobalamina 0,06 mg, nicotinamide 30 mg, tocoferolo acetato 6 mg
Essentiale 5 ml fiale, 5 confezioni ciascuna.
1 fiala (5 ml) Essentiale contiene: fosfolipidi essenziali da 250 mg, piridossina cloridrato 2,5 mg, cianocobalamina 0,1 mg, sodio d-pantotenato 1,5 mg, nicotinamide 25 mg.
Essentiale Forte N capsule da 30 pezzi per confezione.
Fiale Essentiale N da 5 ml, 5 pezzi per confezione.

Essentiale N ed Essentiale Forte N non hanno vitamine:

  • Le proprietà uniche di Essential per la protezione e il ripristino delle cellule del fegato sono fornite dalla sostanza altamente purificata di fosfolipidi essenziali e non da vitamine.
  • è necessaria una terapia a lungo termine (da 3 a 12 mesi) in grandi dosi per ottenere un effetto clinico ottimale nel trattamento della sostanza dei fosfolipidi essenziali.
  • il tempo di trattamento con i preparati vitaminici non deve superare una media di 1,5 ?? 2 mesi.
  • con l'aumento necessario della dose giornaliera di fosfolipidi essenziali, l'assunzione di vitamine supera le dosi raccomandate di 1,5-2,5 volte.

Proprietà farmacologiche:
Il principale ingrediente attivo del farmaco sono i fosfolipidi "essenziali" (sostanza EPL), che sono gli elementi principali nella struttura della membrana cellulare e degli organelli delle cellule del fegato. La presenza di EPL nel corpo ha un effetto normalizzante sul metabolismo dei lipidi, delle proteine ​​e della funzione di disintossicazione del fegato; ripristina e preserva la struttura cellulare del fegato e i sistemi enzimatici dipendenti dal fosfolipide; inibisce la formazione di tessuto connettivo nel fegato.

  • i risultati di 155 studi su 10.049 pazienti dimostrano l'efficacia dei fosfolipidi essenziali;
  • il trattamento con fosfolipidi essenziali porta ad un miglioramento significativo dei parametri biochimici, quali ALT sierica, AST, nonché una riduzione della necrosi e dell'infiammazione;
  • l'uso di fosfolipidi essenziali porta alla normalizzazione dell'integrità strutturale e funzionale delle membrane cellulari degli epatociti e consente di ripristinare il normale metabolismo della cellula;
  • dinamica positiva degli indicatori (riduzione della necrosi intralobulare, infiammazione portale, miglioramento generale della salute) rispetto al livello iniziale è stata osservata in pazienti che assumevano Essentiale per un anno.

    indicazioni:
    Degenerazione grassa del fegato di varie eziologie, epatite acuta e cronica, cirrosi e coma epatico, sindrome da radiazioni, tossiemia durante la gravidanza, avvelenamento, danni epatici e alcolici, psoriasi, disfunzione epatica a seguito di complicanze di altre malattie.

    Indicazioni per l'uso Essentiale Forte N (capsule):

  • Epatite cronica
  • Cirrosi epatica
  • Degenerazione grassa del fegato
  • Danno al fegato tossico
  • Tossicosi della gravidanza
  • psoriasi
  • Sindrome da radiazioni

    Indicazioni per l'uso Essentiale N (fiale):

  • Degenerazione grassa del fegato
  • Danno al fegato tossico
  • Cirrosi epatica
  • Epatite acuta e cronica
  • cirrosi
  • Necrosi delle cellule epatiche
  • Coma epatico e precoma
  • Tossicosi della gravidanza
  • Trattamento pre e postoperatorio, specialmente durante le operazioni nella zona epatobiliare
  • psoriasi
  • Sindrome da radiazioni

    Dosaggio e somministrazione:
    Si consiglia di iniziare il trattamento con l'uso combinato di fiale Essentiale e capsule forti Essentiale. Quando le condizioni del paziente migliorano, il trattamento può essere continuato solo con le capsule. Il corso del trattamento dura almeno tre mesi e, se necessario, può essere continuato o ripetuto.
    Essentiale forte è preso 2 capsule 2-3 volte al giorno con pasti con una piccola quantità di acqua.
    Per via endovenosa, è possibile immettere 2-4 fiale da 5 ml al giorno, precedentemente diluite, preferibilmente con il sangue del paziente, in un rapporto 1: 1.
    Il trattamento della psoriasi con Essentiale deve iniziare con una somministrazione di due settimane di capsule Essentiale Forte (2 capsule 3 volte al giorno), poi 10 infusioni endovenose di Essentiale 5 ml al giorno e contemporaneamente inizia la terapia PUVA. Dopo l'infusione, Essentiale dovrebbe riprendere a prendere le capsule e continuare per 2 mesi. Se ci sono controindicazioni alla terapia PUVA, può essere limitato all'uso di Essentiale secondo il metodo dato, anche in combinazione con i metodi generalmente accettati di trattamento della psoriasi.
    Le capsule di Essentiale forte N prendono 2 capsule 2 volte al giorno 3 volte al giorno con pasti con una piccola quantità di acqua.
    Essentiale N. Somministrato per via endovenosa al giorno per 2 4 fiale da 5 ml, precedentemente diluito, preferibilmente con il sangue del paziente, in un rapporto 1: 1.

    Effetti collaterali:
    In rari casi, ci può essere un leggero disagio nella regione epigastrica.

    Essential Forte N

    Droga: ESSENTIALE ® FORTE N

    Ingrediente attivo: non appropriato
    Codice ATC: A05C
    Cfg: epatoprotettore
    Codici ICD-10 (letture): B18.1, B18.2, K70, K71, K72, K73, K74, L40
    Codice KFU: 11.16
    Reg. numero: P № 011496/01
    Data di registrazione: 31/03/06
    Proprietario reg. ID: A. NATTERMANN e Cie. GmbH

    MODULO DI DOSAGGIO, COMPOSIZIONE E CONFEZIONAMENTO

    ? Capsule rigide di gelatina, marroni, opache, oblunghe; il contenuto delle capsule - massa grassa oleosa di colore bruno-giallastro.

    Eccipienti: grasso solido, olio di soia, olio di ricino, idrogenato, etanolo al 96%, etil vanillina, 4-metossiacetofenone,?-tocoferolo.

    La composizione del guscio della capsula: gelatina, acqua purificata, biossido di titanio (E171), ossido di ferro colorante giallo (E172), ossido di ferro colorante nero (E172), ossido di ferro colorante rosso (E172), sodio lauril solfato.

    10 pezzi - blister (3) - scatole di cartone.

    ISTRUZIONI ESSENTIALE FORTE N PER ESPERTO.
    Descrizione del farmaco approvato dal produttore.

    AZIONE FARMACOLOGICA

    Gepatoprotektor. Il principio attivo del farmaco è una fosfatidilcolina derivante dalla sostanza secca di soia, contenente il 76% (3-sn-fosfatidil) colina (EPL, fosflipidi "essenziali").

    I fosfolipidi "essenziali" sono i principali elementi nella struttura della parete cellulare e degli organelli delle cellule del fegato.

    I fosfolipidi "essenziali" normalizzano la funzionalità epatica e l'attività enzimatica delle cellule epatiche, riducono il livello di dispendio energetico del fegato, promuovono la rigenerazione delle cellule epatiche, convertono i grassi neutri e il colesterolo in forme che facilitano il loro metabolismo, stabilizzano le proprietà fisico-chimiche della bile. Hanno un effetto normalizzante sul metabolismo delle proteine ​​e sulla funzione di disintossicazione del fegato. Ripristino e preservano la struttura cellulare del fegato e dei sistemi enzimatici dipendenti dal fosfolipide, inibiscono la formazione di tessuto connettivo nel fegato.

    farmacocinetica

    I dati sulla farmacocinetica del farmaco non sono forniti.

    INDICAZIONI

    - degenerazione grassa del fegato di varie eziologie;

    - danno epatico tossico;

    - psoriasi (come terapia adiuvante);

    MODALITÀ DI DOSAGGIO

    Essentiale ® Forte N è prescritto per via orale per 2 capsule 2-3 volte al giorno durante i pasti. Il corso del trattamento dura almeno 3 mesi e, se necessario, può essere continuato o ripetuto.

    Le capsule devono essere deglutite intere con una piccola quantità di acqua.

    Nel caso dell'appuntamento di capsule dopo la precedente somministrazione parenterale del farmaco, la dose iniziale è di 2 capsule 3 volte al giorno, supportando - 1 capsula 3 volte / die.

    EFFETTI AVVERSI

    Da parte del sistema digestivo: raramente - una sensazione di disagio nell'addome, feci molli.

    Altro: possibili reazioni allergiche.

    CONTROINDICAZIONI

    - ipersensibilità al farmaco

    GRAVIDANZA E LATTAZIONE

    I dati sulla sicurezza del farmaco Essentiale ® Forte N durante la gravidanza e l'allattamento (allattamento al seno) mancano.

    ISTRUZIONI SPECIALI

    OVERDOSE

    Al momento non sono stati segnalati casi di sovradosaggio.

    INTERAZIONE DEL DROGA

    L'interazione di medicina del farmaco non è descritta.

    CONDIZIONI PER LA VACANZA DA DRUGSTORES

    Il farmaco è approvato per l'uso come mezzo di OTC.

    TERMINI E CONDIZIONI

    Il farmaco deve essere conservato lontano dalla portata dei bambini a una temperatura non superiore a 21 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

    Essentiale Forte N

    Forme di rilascio

    Istruzioni Essentiale Forte N

    Essentiale Forte N - un farmaco che ha un effetto positivo sulla funzionalità epatica (epatoprotettore). È costituito da fosfolipidi essenziali, che sono uno dei componenti che formano la struttura delle membrane cellulari. Uno degli inevitabili fenomeni concomitanti per le patologie epatiche è il danneggiamento delle membrane degli epatociti e delle loro strutture intracellulari, che, a sua volta, porta alla disattivazione degli enzimi e dei sistemi recettori associati, alla soppressione dell'attività funzionale, alla perdita della capacità di recupero. I fosfolipidi essenziali di Forte N sono identici nella loro formula molecolare ai fosfolipidi endogeni (auto), ma sono superiori nell'attività farmacologica, poiché contengono più acidi grassi omega-3 e omega-6. La loro inclusione nelle membrane danneggiate delle cellule epatiche assicura la loro rigenerazione, aumenta la fluidità e l'elasticità e migliora il metabolismo. I fosfolipidi del farmaco normalizzano lo scambio di lipoproteine, fungendo da vettore di trigliceridi e colesterolo nel "diavolo" dei processi ossidativi. Così, Essentiale Forte N normalizza il metabolismo di grassi e proteine, stimola i processi di disintossicazione, ripristina e mantiene l'integrità strutturale dei tessuti epatici, previene la distruzione degli enzimi fosfolipidi-dipendenti, che inibisce la formazione di tessuto connettivo nel fegato e crea condizioni ottimali per la riparazione degli epatociti. Circa il 90% dei fosfolipidi esogeni viene assorbito nell'intestino tenue. Essentiale Forte N è indicato per:

    • epatite cronica (di durata superiore a sei mesi);

    • cirrosi epatica (malattie associate alla degenerazione del parenchima epatico in tessuto connettivo fibroso);

    • epatite causata da alcolismo cronico;

    • disfunzioni epatiche in varie patologie somatiche;

    • danno epatico tossico associato alla gravidanza;

    • prevenire la ricorrenza della colelitiasi;

    • psoriasi (come strumento aggiuntivo).

    Le capsule Essentiale Forte N non suggeriscono la possibilità di divisione. Una caratteristica del farmaco è la necessità di abbondante (almeno 1 tazza) di lavare le capsule con acqua. Nella pratica pediatrica, il farmaco viene utilizzato dopo che il paziente raggiunge l'età di dodici anni. Singola dose del farmaco - 2 capsule. La molteplicità di ricezione - 3 volte al giorno. Il tempo di ammissione raccomandato - durante il pasto. La durata del corso di droga non è limitata. Nella maggior parte dei casi, il farmaco è ben tollerato dai pazienti. Possibili reazioni avverse: sintomi dispeptici (disagio nell'epigastrio, rammollimento delle feci, diarrea), manifestazioni allergiche. Il farmaco è controindicato in persone con intolleranza individuale ai componenti attivi o ausiliari del farmaco. Essentiale Forte N può essere usato durante la gravidanza. Il farmaco ha una base di prove impressionante: ad oggi, sono stati condotti più di 200 studi clinici con circa 14 mila pazienti affetti da una particolare patologia epatica. L'inclusione di Essentiale Forte N nella farmacoterapia combinata dell'epatite virale B e C fornisce un aumento significativo dell'efficacia del trattamento e riduce al minimo la ricorrenza della malattia alla fine del decorso del farmaco. La forma di dosaggio del farmaco, che è una capsula rigida, impedisce ai fosfolipidi essenziali di perdere le loro proprietà farmacologiche. Ha una buona solubilità, non aderisce alla membrana mucosa del tratto gastrointestinale e protegge i componenti attivi da influenze esterne.

    Recensioni dei medici su Essential Fort N

    Essentiale è prescritto a quasi tutti gli alcolisti e tossicodipendenti dopo il ritiro dei corsi di sindrome da astinenza (2-3 corsi durante l'anno). Bene ripristina la funzione del fegato, soggettivamente, i pazienti notano sollievo dal dolore e pesantezza nel giusto ipocondrio, e AST e ALT migliorano. In caso di cirrosi, c'è anche una tendenza positiva, anche se con cicli più lunghi e al massimo dosaggio.

    Un buon farmaco per ripristinare la funzione del fegato, indispensabile nella narcologia.

    Facilità d'uso, molteplicità, nessun effetto collaterale, risultati positivi nella sua applicazione.

    Prezzo elevato, richiede un appuntamento per lungo tempo.

    Il farmaco funziona bene, se prescritto secondo le indicazioni, il risultato è sempre positivo, le dinamiche positive iniziano ad apparire relativamente rapidamente.

    Dalla pratica di un medico ospedaliero dirò che questo è un grande epatoprotettore. Efficace per il trattamento di processi tossici nel fegato sullo sfondo di intossicazione alcolica, con epatite e cirrosi epatica, con carichi virali sul fegato, con processi grassi distrofici nel fegato. Facile da usare Puoi persino essere prescritto a scopo di prevenzione. Gli effetti collaterali non sono particolarmente evidenziati.

    Un buon epatoprotettore, che è relativamente lungo presente nel mercato farmaceutico. Entrambe le forme endovenose e orali del farmaco funzionano bene.

    Un sistema abbastanza complesso di somministrazione endovenosa. Con l'uso prolungato ha una serie di eventi avversi, come la diarrea.

    Comprovata preparazione affidabile per il ripristino delle cellule epatiche e del loro funzionamento. Può essere usato sia a scopi terapeutici che profilattici. Indispensabile nel trattamento a lungo termine di gravi malattie come farmaco di supporto per il normale funzionamento del fegato.

    Consigliato per pazienti sani di età media e avanzata, come agente profilattico.

    Eccellente farmaco epatoprotettivo, dimostrato per il trattamento di malattie epatiche diffuse di varie eziologie. Efficace con l'uso prolungato (almeno 3 mesi) con steatoepatite, epatite tossica, alcolica, virale, cirrosi epatica. In generale, è stato ben tollerato, non sono stati osservati effetti collaterali nei miei pazienti.

    Un farmaco efficace per ripristinare la funzionalità delle cellule epatiche, confermata dai risultati degli esami del sangue. Le reazioni allergiche non sono state osservate.

    In rari casi si osserva diarrea.

    Quando si trattano pazienti con sindrome metabolica, è anche importante usare questo farmaco per ridurre il rischio di progressione dell'epatosi grassa.

    Un farmaco affidabile per il trattamento e la prevenzione delle lesioni del tessuto epatico, in particolare l'alcol, la natura autoimmune, un piccolo numero di effetti collaterali, la semplicità e la convenienza del dosaggio, una forma conveniente di rilascio.

    A volte c'è amaro in bocca.

    Un buon farmaco affidabile per il trattamento del danno epatico come prescritto da un medico.

    Testimonianze dei pazienti su Essentiale forte N

    Alcuni anni fa, ho avuto la tendenza a bere a causa dello stress. Non appena tutto è andato bene con me, ho deciso di trattare il fegato con la prima cosa. Fortunatamente, il mio fegato non era così gravemente danneggiato a causa delle bevande alcoliche, ma dovevo ancora trattare i processi tossici nel fegato. E il medico mi ha prescritto questo farmaco. La droga, non so come per gli altri, ma per me si è rivelata un po 'costosa, ma ho comunque deciso di acquistare. Il farmaco era molto efficace, la sua efficacia appare molto rapidamente. Non ha effetti collaterali, e questo è importante. È stato nominato da me per un periodo piuttosto lungo. Ma ho smesso di prenderlo non appena mi sono sentito meglio. Mentre non noto alcun problema con il fegato, spero che il mio fegato si sia completamente ristabilito con questo farmaco.

    Era malato con l'epatite A della prima infanzia, e quindi il fegato ora ha bisogno di qualche supporto farmacologico. Accetto sinteticamente "Essentiale Forte N", quando il fegato afferra o semplicemente sostiene il suo normale lavoro. Il farmaco elimina i sintomi, allevia il dolore e il disagio, mentre non osservo effetti collaterali, al contrario, il mio benessere generale con l'assunzione di farmaci migliora. Quindi, non vedo cons contro l'effetto terapeutico del farmaco. Lo svantaggio è il suo prezzo piuttosto elevato e il numero di falsi, mi sono imbattuto in un pacchetto con una medicina falsa un paio di volte.

    Con "Essentiale Forte N", lo so di prima mano. Ho una colecistite cronica e spesso devo affrontare la pesantezza dell'ipocondrio destro. Il principale farmaco prescritto dai medici durante il periodo di malattia acuta è questo. Il farmaco è buono, aiuta non solo con la mia malattia, ma contribuisce anche al recupero delle cellule del fegato, almeno come pubblicizzato e istruito. Ma ha un grosso inconveniente: il suo prezzo. La droga è pubblicizzata, ma molto costosa. Esistono analoghi con una composizione simile, che sono molte volte meno costosi di questo prodotto, ma hanno un effetto simile. Quando ho capito questo, ho smesso di comprarlo e preferisco gli analoghi.

    Anch'io sono stato consigliato da diversi medici, compreso l'agente di polizia distrettuale, senza dire una parola, almeno una volta all'anno, di prendere Essentiale Forte N per la prevenzione. Certo, i morsi di prezzo. Ma se vivi in ​​una grande città e ci sono siti di comparazione dei prezzi nelle farmacie, puoi risparmiare molto se non compri il primo disponibile. Sono stato anche sorpreso di vedere la fascia di prezzo da 1,2 a 2,1 migliaia di rubli. per confezione da 90 capsule. E sono stato contento che il prezzo più basso fosse in farmacia vicino alla casa :-). Il regime 3 compresse 3 volte al giorno con i pasti, per il corso (1 mese) - 3 confezioni. Ha consigliato il corso Essentiale, compreso un allergologo, spiegando che l'allergia che mi ha tormentato per l'ultimo anno può essere causata dal generale sciabolamento del corpo con le tossine che il fegato non riesce più a sopportare. Il risultato: l'allergia è rimasta, i soldi per la medicina sono stati risolti :-). Ma allo stesso tempo ho notato un miglioramento generale del benessere, c'era energia per un regolare esercizio fisico, cioè c'è un effetto generale di rafforzamento.

    I "Essentiale" è stato prescritto da un gastroenterologo. Dopo un allenamento intensivo in palestra e l'assunzione di frullati proteici nel giusto ipocondrio, il dolore, l'alito cattivo è sorto. Ho preso il farmaco per circa 3 mesi con il cibo. Per il prezzo, dirò subito, è un po 'caro, e perfino aiutato. Ma il trucco è che dopo aver comprato il pacchetto successivo, ha aperto la capsula, e dentro era vuota, l'ha riaperta - e c'era il vuoto, in generale, come è stato letto su Internet da Essentiale Forte N, un sacco di falsi. Stai attento. Paga quel tipo di denaro per l'aria.

    Al fine di prevenire l'uso epatico di questo farmaco, come i fallimenti osservati nella funzionalità epatica. Applicato durante il periodo del mese ogni giorno 2 compresse dopo i pasti. Anch'io ho stabilito personalmente una tale razione di accoglienza, avendo familiarizzato con le istruzioni. Personalmente non ho avuto effetti collaterali. Il miglioramento del benessere è stato già osservato nella seconda settimana di assunzione di Essentiale Forte N. E poi i sintomi dolorosi scomparvero completamente. Quindi l'efficacia di questo farmaco qui è al cento per cento. Sono completamente soddisfatto del risultato della profilassi. Il farmaco non è certamente economico, ma si giustifica pienamente. In futuro, ho in programma di condurre periodicamente tali procedure preventive con Essentiale Forte N.

    Mia madre era molto malata e prendeva molte medicine, inclusi antibiotici e colpi forti, e dopo tutto ha iniziato ad afferrare il fegato, abbiamo chiamato il medico e abbiamo prescritto questo medicinale come Essentiale Forte N. Dopo il corso del trattamento sembrava un po 'più facile, ma noi L'ha attribuito in due settimane e abbiamo bevuto di nuovo il corso, e sembrava che il fegato si fosse ristabilito, nel momento in cui non faceva più male. Speriamo che la medicina sia buona e la malattia si sia ritirata. Ora so che dopo aver assunto un sacco di droghe, devi anche mantenere il fegato, poiché ci possono essere varie conseguenze.

    Dopo quasi un anno intero di lavori sulla nave e di acqua terribilmente brutta, il fegato ha terribilmente sofferto. Non sono andato dal medico, ho deciso di ascoltare e di avere fiducia nella pubblicità, anche se di solito non lo faccio. Ma troppo spesso era "Essentiale Forte" all'udienza. Con mia sorpresa, ho subito provato sollievo, non me l'aspettavo nemmeno così in fretta. L'anno successivo, di nuovo dopo il contratto di 8 mesi, il fegato si stava facendo sentire, ma non del tutto come l'anno scorso, un po 'di preoccupazione leggera. Ma poiché lo sentivo ancora, ho seguito un secondo corso. Sono passati alcuni anni, ma non penso nemmeno al fegato, mi ha davvero aiutato molto.

    Dopo un ciclo di antibiotici, iniziarono i problemi al fegato. Il medico ha attribuito la dieta insieme al farmaco Essentiale Forte N, dopo la dieta e il corso del trattamento, tutto andava bene e sei mesi più tardi non ha dato fastidio. Alcuni credono che una droga costosa, ma la mia opinione sarebbe solo trattata, non menomata.

    I Essentiale forte N è stato dimesso da un medico durante la gravidanza per prevenire la malattia del calcoli biliari. Il mio giusto ipocondrio, nausea e allergie mi fanno costantemente male. Prima prendeva pillole con ogni pasto. Dopo un po ', mi sentii sollevato. Allergie e nausea sono passati. Ho visto le pillole prima della consegna. Gallstone non ha disturbato. Dopo aver partorito con l'eccesso di cibo e rompere la dieta, ha anche iniziato a bere questo farmaco. Strumento eccellente, manca solo nel prezzo. Ma la sabbia dalla cistifellea non va da nessuna parte, quindi bevo i corsi di Essentiale. Mi aiuta, e questo è importante.

    Nel 1988, ho avuto l'epatite A. Durante la riabilitazione dopo il trattamento, mi è stato prescritto un forte Essentiale. Poi è stata una terribile mancanza. Nell'ospedale militare non era disponibile. Il medico curante ha raccomandato almeno una volta ogni 2-3 anni di prendere un corso di Essentiale per mantenere il fegato. Da allora ho cercato di seguire le raccomandazioni. Ora il farmaco è disponibile in qualsiasi farmacia. Non sono stati rilevati effetti collaterali. La forma del farmaco è molto conveniente - capsule e sapore senza sapore.

    Ha avuto una polmonite, è rimasta in ospedale per un lungo periodo e ha assunto molte droghe. Il fegato ha iniziato a scattare - i test sono stati eseguiti: i risultati sono stati terribili. I medici hanno offerto una varietà di epatoprotettori tra cui scegliere. Essentiale Forte N, uno di loro, ho scelto questo farmaco perché, rispetto ad altri, il prezzo non "mordeva", mia nonna lo ha elogiato (lei è diabetica), è facile da trovare nelle farmacie e non ha controindicazioni. Assunto semplicemente: capsule senza sapore e gusto neutro. A prima vista su 2 tab. 3 volte al giorno dopo i pasti, quindi ha passato 1 capsula. Tutto miracolosamente passato. Ti consiglio di bere questo farmaco con antibiotici!

    Domande del paziente

    Istruzioni per l'uso Essentiale forte N

    Azione farmacologica

    I fosfolipidi essenziali sono i principali elementi della struttura della membrana cellulare e degli organelli cellulari. Nelle malattie del fegato c'è sempre un danno alle membrane delle cellule epatiche e dei loro organelli, che porta a compromettere l'attività degli enzimi e dei sistemi recettori associati, il deterioramento dell'attività funzionale delle cellule epatiche e una diminuzione della capacità di rigenerarsi.

    I fosfolipidi, che fanno parte di Essentiale ® Forte H, corrispondono nella loro struttura chimica ai fosfolipidi endogeni, ma superano i fosfolipidi endogeni in attività a causa del loro maggior contenuto di acidi grassi polinsaturi (essenziali). Inserimento di queste molecole ad alta energia in aree danneggiate della membrana cellulare di epatociti ripristina l'integrità delle cellule del fegato e promuovere la loro rigenerazione. doppi legami cis degli acidi grassi polinsaturi impediscono la disposizione parallela delle catene di idrocarburi nei fosfolipidi delle membrane cellulari, struttura fosfolipidi delle membrane cellulari di epatociti "allentati", che provoca un aumento della loro resistenza ed elasticità, migliora il metabolismo. I blocchi funzionali risultanti aumentano l'attività degli enzimi fissati sulle membrane e contribuiscono al normale percorso fisiologico dei più importanti processi metabolici.

    I fosfolipidi, che fanno parte di Essentiale ® Forte, regolano il metabolismo delle lipoproteine, trasferendo i grassi neutri e il colesterolo nei siti di ossidazione, questo è principalmente dovuto alla maggiore capacità delle lipoproteine ​​ad alta densità di legarsi al colesterolo.

    Pertanto, il farmaco normalizza il metabolismo dei lipidi e delle proteine, la funzione di disintossicazione del fegato, aiuta a ripristinare e preservare la struttura cellulare del fegato e i sistemi enzimatici dipendenti dal fosfolipide, che alla fine previene la formazione di tessuto connettivo nel fegato e promuove il naturale ripristino delle cellule epatiche.

    Con l'escrezione di fosfolipidi nella bile, l'indice litogenico diminuisce e la bile si stabilizza.

    farmacocinetica

    Assorbimento, distribuzione, metabolismo

    Più del 90% dei fosfolipidi ingeriti viene assorbito nell'intestino tenue. La maggior parte di essi vengono scissi dalla fosfolipasi A alla 1-acil-lisofosfatidilcolina, il 50% dei quali viene immediatamente sottoposto ad acetilazione inversa in fosfatidilcolina polinsaturi durante il processo di assorbimento nella mucosa intestinale. Questa fosfatidilcolina polinsaturi con una corrente di linfa entra nel sangue e da lì, principalmente nella forma associata al colesterolo HDL, entra nel fegato.

    Gli studi di farmacocinetica umana sono stati condotti usando dilinoleil fosfatidilcolina marcata con radioattività (3 H e 14 C). La porzione di colina era etichettata con 3 H, e il residuo di acido linoleico aveva 14 C. come etichetta.

    Cmax 3 N è raggiunto in 6-24 ore dopo la somministrazione e ammonta al 19,9% della dose prescritta.

    T1/2 il componente colina è di 66 ore

    Cmax 14 C viene raggiunto in 4-12 ore dopo l'iniezione e arriva al 27,9% della dose prescritta. T1/2 Questo componente è di 32 ore.

    Entrambi gli isotopi assorbono oltre il 90% nell'intestino.

    Il 2% della dose somministrata di 3 H e il 4,5% della dose somministrata di 14 C sono rilevati nelle feci, il 6% dei 3 H nelle urine e solo una quantità minima di 14 C.

    Rilasciare forma, composizione e imballaggio

    Capsule rigide di gelatina, marroni, opache; il contenuto delle capsule - massa grassa oleosa di colore bruno-giallastro.

    Essentiale forte N

    Nome latino: Essentiale forte N

    Principio attivo: fosfolipidi (fosfolipidi)

    Produttore: A.Nattermann and Cie., GmbH (Germania)

    Attualizzazione della descrizione e foto: 17/05/2018

    Essentiale Forte N - un farmaco con effetto epatoprotettivo.

    Rilascia forma e composizione

    Forma di dosaggio Essential Forte H - capsule: gelatina dura, opaca, marrone, misura n ° 1; le capsule contengono una massa oleosa pastosa di colore bruno-giallastro (in blister ottenuto da una combinazione di fogli di alluminio con PVC, PVC / PTFE o PVC / PE / PVDC; in un involucro di cartone 1-15 o 18 blister 10 ciascuno; in una scatola di cartone 6 confezioni di cartone con contenente 3 blister da 10 pezzi, in un cartone 3 pacchi di cartone con un contenuto di 5 o 6 blister da 10 pezzi, in un pacco di cartone 3-11 o 15 blister da 12 pezzi, in un pacco di cartone 2-8, 10 o 12 blister su 15 pezzi.).

    Composizione 1 capsula:

    • principio attivo: fosfolipidi da semi di soia con un contenuto di colina 76% (3-sn-fosfatidile) (sinonimi - EPL, fosfolipidi essenziali) - 300 mg;
    • componenti ausiliari: α-tocoferolo - 0,75 mg; grasso solido - 57 mg; olio di ricino idrogenato - 1,6 mg; olio di semi di soia - 36 mg; 96% di etanolo - 8,1 mg; 4-metossiacetofenone - 0,8 mg; etil vanillina - 1,5 mg;
    • capsula: gelatina - 67,945 mg; sodio lauril solfato - 0,125 mg; biossido di titanio (E171) - 0,83 mg; colorante nero all'ossido di ferro (E172) - 0,332 mg; il colorante ossido di ferro giallo (E172) - 2.075 mg; colorante rosso ossido di ferro (E172) - 0,198 mg; acqua purificata - 11,495 mg.

    Proprietà farmacologiche

    farmacodinamica

    I fosfolipidi essenziali sono l'elemento principale della struttura della membrana cellulare e degli organelli cellulari. Sullo sfondo delle malattie del fegato, si nota sempre il danno alle membrane delle cellule epatiche e ai loro organuli, che è la causa della compromissione dell'attività degli enzimi e dei sistemi recettori associati, il deterioramento dell'attività funzionale delle cellule epatiche e una diminuzione della capacità di rigenerarsi.

    I fosfolipidi essenziali forti N nella loro struttura chimica corrispondono ai fosfolipidi endogeni, ma a causa del più alto contenuto di acidi grassi essenziali (polinsaturi) nella loro attività li superano. Dopo aver incorporato queste molecole ad alta energia nelle parti danneggiate delle membrane cellulari degli epatociti, viene ripristinata l'integrità delle cellule epatiche, che contribuisce alla loro rigenerazione. A causa dei doppi legami cis dei loro acidi grassi polinsaturi, viene prevenuta una disposizione parallela delle catene di idrocarburi nei fosfolipidi delle membrane cellulari. La struttura fosfolipidica delle membrane cellulari degli epatociti viene così "allentata". Ciò porta ad un aumento della loro elasticità e fluidità e porta ad un miglioramento del metabolismo. I blocchi funzionali risultanti aumentano l'attività degli enzimi fissati sulle membrane, che a loro volta aiutano a migliorare il percorso fisiologico di importanti processi metabolici.

    I fosfolipidi essenziali trasferiscono il colesterolo e i grassi neutri nei siti di ossidazione e regolano il metabolismo delle lipoproteine, che viene fornito principalmente aumentando la capacità delle lipoproteine ​​ad alta densità di legarsi al colesterolo.

    Essentiale forte N, quindi, ha un effetto normalizzante sul metabolismo delle proteine ​​e dei lipidi, sulla disintossicazione del fegato, sulla conservazione e sul ripristino della struttura cellulare del fegato e dei sistemi enzimatici dipendenti dal fosfolipide. Questo alla fine contribuisce alla rigenerazione naturale delle cellule del fegato e impedisce la formazione di tessuto connettivo in esso.

    Con l'escrezione di fosfolipidi nella bile, si osserva la stabilizzazione della bile e una diminuzione dell'indice litogenico.

    farmacocinetica

    Più del 90% dei fosfolipidi essenziali ingeriti vengono assorbiti nell'intestino tenue. La maggior parte di essi subisce la scissione dalla fosfolipasi A alla 1-acil-lisofosfatidilcolina, il 50% dei quali durante il processo di assorbimento nella mucosa intestinale viene immediatamente sottoposto ad acetilazione inversa in fosfatidilcolina polinsaturi. Con il flusso linfatico, questa fosfatidilcolina polinsaturi entra nel flusso sanguigno e da lì entra nel fegato, principalmente nella forma associata alle lipoproteine ​​ad alta densità.

    Gli studi sulla farmacocinetica nell'uomo sono stati condotti utilizzando la dilineoilfosfatidilcolina con un'etichetta radioattiva (3 H è la porzione di colina, 14 C è il residuo di acido linoleico).

    Tempo di raggiungere Cmax (concentrazione massima della sostanza) 3 N e 14 C - 6-24 / 4-12 ore dopo la somministrazione (rispettivamente 19,9% / 27,9% della dose prescritta).

    T1/2 (emivita di eliminazione) 3 N - 66 ore, 14 C - 32 ore.

    Entrambi gli isotopi sono assorbiti nell'intestino di oltre il 90%.

    3 H nelle feci / urina viene rilevato nella quantità del 2% / 6% della dose somministrata, 14 C - 4,5% / quantità minima.

    Indicazioni per l'uso

    • cirrosi epatica;
    • tossicosi in gravidanza;
    • epatite cronica;
    • degenerazione grassa del fegato di varie origini;
    • epatite alcolica;
    • danno epatico tossico;
    • compromissione della funzionalità epatica con altre malattie somatiche;
    • malattia calcoli biliari (al fine di prevenire la ricorrenza di calcoli biliari);
    • sindrome da radiazioni;
    • psoriasi (come terapia adiuvante).

    Controindicazioni

    • età fino a 12 anni;
    • stabilita intolleranza individuale a uno qualsiasi dei componenti del farmaco.

    Istruzioni per l'uso Essentiale Forte N: metodo e dosaggio

    Essentiale forte N è assunto per via orale, preferibilmente durante i pasti. Le capsule devono essere deglutite intere con acqua in quantità sufficiente (circa 1 tazza).

    Il regime posologico raccomandato per adulti e bambini dai 12 anni di peso superiore a 43 kg: 3 capsule 3 volte al giorno.

    La durata di utilizzo non è limitata.

    Effetti collaterali

    Essentiale Forte N è generalmente ben tollerato dai pazienti.

    Possibili reazioni avverse:

    • apparato digerente: diarrea, feci molli, sensazione di disagio allo stomaco;
    • reazioni allergiche: in casi molto rari (

    Istruzione: prima Università medica statale di Mosca intitolata I.M. Sechenov, specialità "Medicina generale".

    Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, sono fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

    Secondo le statistiche, il lunedì il rischio di lesioni alla schiena è aumentato del 25% e il rischio di infarto del 33%. Stai attento.

    Anche se il cuore di un uomo non batte, può ancora vivere per un lungo periodo di tempo, come ci ha mostrato il pescatore norvegese Jan Revsdal. Il suo "motore" si fermò alle 4 dopo che il pescatore si perse e si addormentò nella neve.

    Il lavoro che non è per i gusti della persona è molto più dannoso per la sua psiche della mancanza di lavoro.

    Per poter dire anche le parole più brevi e semplici, useremo 72 muscoli.

    Lo stomaco di una persona si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può persino sciogliere le monete.

    Nel 5% dei pazienti, l'antidepressivo Clomipramina provoca un orgasmo.

    Una persona istruita è meno suscettibile alle malattie del cervello. L'attività intellettuale contribuisce alla formazione di ulteriore tessuto che compensa i malati.

    Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi in cui hanno concluso che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, in quanto porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere il pesce e la carne dalla loro dieta.

    Quando gli innamorati si baciano, ognuno di loro perde 6.4 calorie al minuto, ma allo stesso tempo scambiano quasi 300 tipi di batteri diversi.

    Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo con un forte aumento, ma se si uniscono, si inseriscono in una normale tazza di caffè.

    Durante il funzionamento, il nostro cervello impiega una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di un bulbo sopra la testa al momento dell'emergere di un pensiero interessante non è così lontana dalla verità.

    Nel Regno Unito esiste una legge secondo cui un chirurgo può rifiutarsi di eseguire un'operazione su un paziente se fuma o è sovrappeso. Una persona deve abbandonare le cattive abitudini e quindi, forse, non avrà bisogno di un intervento chirurgico.

    I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, strappare i denti cattivi era responsabilità di un comune barbiere.

    Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra - i cani - soffre di prostatite. Questo è davvero il nostro più fedele amico.

    Il peso del cervello umano è circa il 2% dell'intera massa corporea, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno.

    Siamo convinti che una donna possa essere bella a qualsiasi età. Dopotutto, l'età non è il numero di anni vissuti. L'età è una condizione fisica del corpo, che.