Dr. Komarovsky sul farmaco antivirale "Anaferon"

Trattamento

"Bambini Anaferon" - questo nome è conosciuto quasi ovunque. I pediatri prescrivono molto spesso questo farmaco antivirale pubblicizzato ai loro pazienti giovani, i genitori senza prescrizione medica e spesso senza le raccomandazioni del medico acquistano questo farmaco in farmacia e lo danno ai loro bambini al primo starnuto e per la prevenzione dell'influenza e dell'ARVI.

Cos'è veramente "Anaferon"? Il suo uso universale è giustificato? Può far male? Molto spesso, queste domande devono essere risolte dal famoso medico per bambini Yevgeny Komarovsky.

informazioni

loading...

Evgeny Olegovich Komarovsky è un pediatra di altissima categoria, nato in Ucraina. Ha guadagnato ampia popolarità dopo una serie di pubblicazioni e libri per adulti sulla salute dei bambini. Ha un talento raro per i medici: spiegare cose difficili a genitori che sono lontani dalla medicina. Questo è stato notato dai rappresentanti dello spazio dei media, ora Komarovsky è un famoso presentatore televisivo, autore del programma "Scuola del dottore Komarovsky" e l'autore della sezione sulla salute su "Radio russa". Il medico è molto popolare con milioni di mamme e papà in Russia e nei paesi della CSI, così come all'estero.

A proposito della droga

loading...

"Anaferon" - un rimedio omeopatico. Le dosi di sostanze attive in soluzioni in esso sono presentate in quantità trascurabili.

Come ogni altro rimedio omeopatico, Anaferon non ha praticamente effetti collaterali e controindicazioni, in ogni caso, questo è indicato dalle istruzioni per l'uso.

Questo fatto non può che rallegrare l'intero esercito di mamme e papà che vogliono proteggere la loro prole dall'influenza terribile e pericolosa.

Nelle farmacie vendono pillole per succhiare o masticare "Anaferon" e "Anaferon per i bambini". Non dovresti essere un grande detective e avere un incredibile metodo di deduzione per capire che la divisione in dosaggi per adulti e bambini non è altro che uno stratagemma di marketing, poiché la concentrazione del principale principio attivo in essi è assolutamente la stessa - 3 mg. È scritto sulla confezione.

Le istruzioni indicano che Anaferon ha un effetto immunomodulatore e un effetto immunostimolante sui virus. Inoltre, si sottolinea che lo strumento migliora la risposta immunitaria a livello cellulare, tuttavia, il meccanismo di tale esposizione non è affatto specificato, come è stato fatto nelle istruzioni nelle preparazioni farmaceutiche ufficiali.

I produttori raccomandano di iniziare a prendere il farmaco il più presto possibile - al primo segno di un'influenza iniziale o ARVI secondo uno schema speciale - le prime 2 ore - ogni mezz'ora sulla pillola, poi altre tre volte a intervalli regolari, e poi - sulla compressa tre volte al giorno fino al recupero.

Per prevenire "Anaferon" si consiglia di assumere 1 compressa al giorno due volte l'anno, 1 compressa al giorno durante periodi di crescente incidenza di infezioni respiratorie acute.

efficacia

loading...

Va notato che tutti i farmaci antivirali con comprovata efficacia clinica sono un grosso problema. E i rimedi omeopatici ne hanno il doppio. Se si ritiene che le informazioni pubblicate sul sito Web del produttore Anaferon, il farmaco è stato ancora clinicamente testato, nonostante il fatto che i rimedi omeopatici non vengano generalmente esaminati in laboratorio, perché contengono dosi minime di sostanze attive e tale ricerca diventa semplicemente impossibile per questo motivo..

Quindi, ci sono informazioni sui test di "Anferon" su un gruppo di bambini dai medici di San Pietroburgo e Novosibirsk. Ma in entrambi i casi, il numero di soggetti non è stato indicato, i limiti di età esatti dell'esperimento, e quindi i rapporti di test non contengono statistiche specifiche, assomigliano a un saggio sull'argomento "Come Anaferon riduce la morbilità" e non possono essere presi seriamente dagli scienziati e dai medici fondamentali.

Komarovsky su "Anaferon"

loading...

Evgeny Komarovsky tratta "Anaferon" piuttosto ironicamente, sottolineando che la domanda per il farmaco non si basa sulla sua efficacia, ma sulla domanda degli acquirenti. Evgeny Olegovich considera questo rimedio omeopatico completamente inutile. Questa non è una negazione categorica, ma una dichiarazione di fatti - Komarovsky è sicuro che i suoi colleghi, pediatri, prescrivono "Anaferon" così spesso perché sono ben consapevoli della sua inutilità e, quindi, della completa innocuità.

Di conseguenza, il medico è calmo, perché, come si suol dire, "non c'è nulla di male e niente di buono", ei genitori sono calmi - il bambino riceve "cure". Un effetto placebo funziona. Di conseguenza, l'immunità del bambino affronta i virus da sola, come ci si aspetterebbe, e l'esito positivo è attribuito alle compresse dolci di Anaferon.

Ma in realtà il rilascio di Dr. Komarovsky, dove il pediatra ci dice tutto su antivirali per bambini.

Se credi alle recensioni di quelle madri i cui bambini "Anaferon" hanno aiutato, la loro infezione virale si è ritirata per 4-5 giorni. Komarovsky conferma che è esattamente questa volta che è necessaria l'immunità del bambino per far fronte all'invasione dall'esterno. Se la protezione immunitaria del bambino è debole, la malattia viene posticipata e i genitori scrivono su tali casi su Internet che "Anaferon" non ha aiutato. In altre parole, lo stesso effetto sarebbe se i genitori non davano al bambino alcun farmaco.

Per quanto riguarda l'uso profilattico della droga, Komarovsky protesta affatto, dal momento che nessun rimedio, incluso quello omeopatico, può essere preso per mezzo anno.

La quantità di principio attivo è estremamente piccola, sottolinea il noto medico per curare almeno qualcosa, ma il contenuto di zucchero di ogni compressa è piuttosto grande. Sembra che i produttori di Anaferon provino a trattare il bambino con lo zucchero. E questa è completa assurdità.

Tutti i genitori sono invitati a vedere il rilascio del Dr. Komarovsky sull'auto-medicazione.

Raccomandazioni Komarovsky

loading...

Rinuncia all'utilizzo di "Anaferon", inclusa la versione per bambini. Questo è uno spreco di denaro, dice il dottore. È meglio spendere questa quantità (circa 150 rubli) sulla frutta per un bambino malato, ci sarà molto più beneficio da loro.

Disclaimer di altri rimedi omeopatici. La loro efficacia per bambini e adulti non è provata, il Ministero della Salute non risponde per il risultato che è sorto durante l'applicazione. Test condotti su iniziativa del produttore, solitamente eseguiti in violazione di tutti i criteri importanti per il test del farmaco.

Se un bambino è malato di influenza o ARVI, la cosa migliore che i genitori possono fare per lui è creare condizioni favorevoli per il recupero. Più spesso per bere composte calde, tè, decotti, per monitorare l'umidità sufficiente nella stanza dei bambini, per fornire il riposo a letto per il bambino. In caso di malattia grave, assicurati di invitare un pediatra a casa.

Affinché il bambino non si ammali con l'influenza, non è affatto necessario prendere rimedi omeopatici, tra cui Anaferon dei bambini, per la prevenzione. Sarà molto più utile se il bambino inizia a camminare più spesso all'aria aperta, a fare sport, a seguire una dieta nutriente ricca di vitamine e microelementi.

Se il pediatra locale assegna ancora il bambino "Anaferon", Komarovsky consiglia di chiedere a un tale specialista di giustificare in che modo questo particolare medicinale omeopatico aiuterà il bambino. È improbabile che ci sarà un pediatra che risponda ragionevolmente a questa domanda.

Se il bambino ha ancora bisogno di farmaci antivirali (tale necessità sorge in un caso su un migliaio, secondo Komarovsky), è meglio dare la preferenza a interferoni e agenti che stimolano la produzione del loro stesso interferone nel corpo del bambino.

Lavoriamo con il Dr. Komarovsky su quale sia l'immunità del bambino, come migliorarla e se esiste una pillola "magica" per aumentare l'immunità.

Recensioni su Anaferon specialisti e genitori

loading...

I genitori amorevoli faranno di tutto per aumentare l'immunità del loro bambino spesso malato. Userà tutti i mezzi disponibili, se solo il bambino fosse sano. Il desiderio di proteggere e proteggere una figlia o un figlio dalle malattie è buono e naturale. Il mercato farmaceutico è pieno di droghe e farmaci immunomodulanti, ma Anaferon è il leader delle vendite e della popolarità. Non fidarti ciecamente del produttore. Prima di acquistare, consultare un pediatra e leggere le recensioni sugli specialisti Anaferon e altri genitori.

Cos'è Anaferon

loading...

Per cominciare, Anaferon è un rimedio omeopatico. Cioè, non contiene alcuna sostanza finalizzata al trattamento o alla riabilitazione del corpo. La sua efficacia non è dimostrata dalla medicina ufficiale. Il produttore posiziona il suo farmaco anche come immunomodulatore e lotta contro i virus. L'anfetene viene prodotto isolando gli anticorpi dal siero di coniglio, quindi gli anticorpi vengono diluiti con una soluzione di acqua e alcool in un rapporto da 1 a 99 (1 parte di anticorpi e 99 parti di soluzione di acqua-alcol). Lattosio monoidrato e magnesio stearato vengono aggiunti al principio attivo risultante. È tutto una cura miracolosa.

Tutta l'azione terapeutica Anaferona si basa solo sull'effetto placebo, l'autoipnosi. Cento milioni di compresse contengono solo una molecola della sostanza attiva. Questo rapporto non porta alcun vantaggio.

Al centro, Anaferon è una miscela pillola di dolcificanti e additivi inutili che sono necessari per salvare il tuo bambino dall'influenza o aumentare la sua immunità.

Nessun metodo moderno può confermare l'efficacia di Anaferon, come altri farmaci omeopatici. Ci sono state molte pubblicazioni su riviste scientifiche sui benefici e gli effetti terapeutici di esso. Solo qui la comunità scientifica, queste pubblicazioni non sono riconosciute. Ma l'omeopatia è un ottimo modo per realizzare un profitto. Non ha alcun beneficio (tranne che per il placebo), ma non danneggia Puoi sempre dire che questa medicina semplicemente non ti sta bene.

Recensioni Anaferon

loading...

Il farmaco Anaferon non è noto per la prima decade, quindi le recensioni di Anaferon possono essere trovate molto diverse, scritte da professionisti e consumatori.

Tutte le recensioni su Anaferon per conto dei medici tendono al consenso sul fatto che Anaferon non ha un effetto curativo, non combatte i virus, non aumenta l'immunità. Non ha senso usare il farmaco Anaferon per il trattamento di raffreddori e influenza.

Ma le recensioni sui medici Anaferon che collaborano con la Materia Medica Holding Company (produttori di Anaferon) differiscono radicalmente dall'opinione della comunità scientifica. Posizionano la loro cura miracolosa come una panacea e negano la sua origine omeopatica. Secondo loro, Anaferon agisce come antivirale, antistaminico, immunomodulatore, vasocostrittore. Con lo stesso successo, riduce la tosse, allevia l'encefalite fredda e trasmessa da zecche. Anaferon può essere usato da tutti - dalla nascita, alle donne in gravidanza e in allattamento. Non ci sono effetti collaterali. Questa è probabilmente l'unica verità. Non contiene nulla che possa in qualche modo influenzare il corpo. Controindicato nell'intolleranza al lattosio.

I consumatori hanno recensioni diverse su Anafenor, la maggior parte dei quali sono neutrali. Anaferon è stato prescritto da un pediatra, ma non ha apportato alcun beneficio o danno. Il gruppo di persone neutrali non vede il significato nell'ulteriore domanda. La maggior parte di tali opinioni.

Ci sono utenti che Anaferon ha aiutato fin dai primi giorni di assunzione del farmaco. Eccolo, il famoso effetto placebo, tanto amato dai produttori di droghe. Aiuta, i bambini guariscono e bene, fino a superare i limiti consentiti. Succede che i genitori mettono troppo su Anaferon. Gli antibiotici prescritti dal medico vengono cancellati (perché è molto dannoso per il bambino) e viene usato solo l'omeopatia. In nessun caso non si può trascurare il trattamento prescritto dal pediatra. Da questo dipende la vita e la salute del bambino. Anaferon non contiene nulla che possa aiutare e curare l'influenza.

Le recensioni negative su Anaferon sono molto meno comuni, ma lo sono. La loro principale essenza è la manifestazione di allergia e indigestione. Dopo il primo apporto della "medicina", i bambini si macchiano e iniziano a perdere feci e vomito. Non erano noti altri effetti dell'assunzione del farmaco miracoloso.

È meglio scegliere un farmaco o un immunomodulatore insieme a un pediatra o un immunologo. Aiuteranno a preservare e migliorare la salute del tuo bambino. Segui i loro consigli, insieme a leggere le recensioni sulle droghe. Se le prescrizioni del medico sono in dubbio, allora è consigliabile consultare un altro specialista.

Quattro molecole del principio attivo per milione di compresse

loading...

Anaferon per il raffreddore e l'encefalite, se le zecche sono intolleranti al lattosio e come i virus sono come gli astronauti coloniali, leggi nell'indicazione settimanale Indicator.Ru "Cosa ci tratta".

La scorsa settimana, la comunità di Facebook della comunità scientifica è divampata: medici e biologi hanno iniziato a distribuire volantini da una conferenza pediatrica in cui Anaferon dei bambini (il "cugino" dell'eroe del precedente numero, Ergoferon, prodotto dalla stessa azienda Materia Medica) è pubblicizzato come mezzo per la prevenzione e il trattamento di emergenza encefalite trasmessa da zecche.

Un sacco di rumore... dal nulla?

L'istruzione di Anaferon, che si riferisce ufficialmente a "immunomodulatori e agenti antivirali", fornisce una lista impressionante di malattie: secondo i produttori, è attiva contro "virus dell'influenza (compresa l'influenza aviaria), parainfluenza, herpes simplex virus 1 e 2 tipi (herpes labiale, herpes genitale), altri virus dell'herpes (varicella, mononucleosi infettiva), enterovirus, virus dell'encefalite trasmessa dalle zecche, rotavirus, coronavirus, calicivirus, adenovirus, virus respiratorio sinciziale (virus PC). " Inoltre, è raccomandato non solo per la profilassi, ma anche per il trattamento di queste malattie, nonché per complesse infezioni e complicanze batteriche.

Anaferon infantile è prescritto per i bambini da un mese. Tra le controindicazioni solo problemi con la portabilità e l'assimilazione del lattosio, il sovradosaggio non minaccia alcunché. E anche se gli antibiotici che sono impotenti contro i virus sono chiamati a combattere le infezioni batteriche, un rimedio miracoloso, se si deve credere ai produttori, aiuta facilmente da entrambi. Secondo il sito web di Materia Medica, la stimolazione dell'immunità aiuta a raggiungere questo effetto.

Anaferon era nella lista dei farmaci essenziali ed essenziali dal 2009 al 2012 e ha ottenuto ufficialmente il diritto a non essere considerato omeopatia (sebbene il link al MedPortal con il materiale su di esso nel processo di prove abbia smesso di funzionare, ma è rimasto nella cache). In un allegato al memorandum della Commissione per combattere la pseudoscienza e la falsificazione della ricerca scientifica, il farmaco veniva definito "omeopatia nascosta", affermando che "le sostanze contenute nel preparato sono in dosi omeopatiche, ma il produttore non ne informa l'acquirente".

Negli standard del Ministero della Sanità per il trattamento della grave encefalite meningea nei bambini, Anaferon è elencata tra i farmaci proposti e il Ministero della Salute della Crimea raccomanda Anaferon per la prevenzione di emergenza di questa malattia.

Allo stesso tempo, solo uno studio completato del farmaco e due studi in corso sono pubblicati sul sito web del registro statale delle sperimentazioni cliniche autorizzate del Ministero della Salute, e tutti sono dedicati all'influenza e all'ARVI. Encefalite, herpes virus e altre malattie che compaiono nelle istruzioni sono fuori questione.

Si tratta di una scala di miliardi di rubli che mette a rischio le persone, oppure Anaferon è l'ultima speranza per chi è stato infettato da virus pericolosi? L'agente antivirale mostra la sua efficacia o è solo la sua campagna pubblicitaria? Indicatore.Ru ha studiato la droga in dettaglio per cercare di porre fine a questa discussione.

Da cosa, da cosa

Oltre al lattosio, alla cellulosa microcristallina e al magnesio stearato - filler tradizionali - nella composizione delle compresse per bambini Anaferon - sono indicati anticorpi contro l'interferone gamma umano. Questo interferone è usato dagli aiutanti T - "sentinella" della nostra immunità. Notando il pericolo, chiamano la "polizia" e la "polizia antisommossa", sollevano l'allarme e tutti con l'aiuto di speciali molecole di "comunicazione" - interferoni (dal verbo inglese interferiscono - per interferire).

Gli anticorpi agli interferoni, a quanto pare, dovrebbero essere collegati a loro per contrassegnarli come "particelle nemiche" (abbiamo considerato il meccanismo e la logica di questo insieme nell'articolo su Ergoferon). L'idea di introdurre anticorpi (immunoglobuline) nel paziente infetto - per esempio, i medici cercano di aiutare quelli con encefalite trasmessa dalle zecche - non è generalmente priva di logica, ma quando gli anticorpi bersagliano i loro strumenti di comunicazione, sono una sorta di anticorpi sbagliati che ricordano molto di più il principio di "mi piace è trattato come".

Se osservate la nota a piè di pagina, 0,003 grammi della sostanza attiva, che sono indicati sulla confezione, vengono sciolti in "forma attiva con un contenuto non superiore a 10-16 ng / g". Un nanogramma è un grammo moltiplicato per dieci al meno del nono grado. Di conseguenza, 10 nanogrammi sono 10 -8 grammi. Un po ', ma cade abbastanza nella pillola (per semplicità, assumiamo che pesa un grammo).

Tuttavia, nelle copie scansionate delle istruzioni memorizzate nel registro statale del Ministero della Sanità, è possibile vedere i numeri che mostrano che è stato effettuato un piccolo refuso sul sito: si scopre che facendo clic sul cursore 16 delle decine di gradi si è spostato verso il basso, e invece di "10-16" ne abbiamo ricevuti "10-16" ng / g. Scatter in quadrilioni di volte.

Come abbiamo già visto nel precedente articolo, le molecole di anticorpi onesto 2,4x10 15 saranno contenute senza diluizione in 0,006 grammi. Poi in 0,003 grammi di loro rimane 1,2x10 15 pezzi. E quante molecole di questo tipo saranno 10 -16 ng per grammo di farmaco, cioè una compressa? Risulterà 4x10 -6. Quindi, solo quattro molecole sono contenute in un milione di compresse. Ma questo non confonde i produttori, che hanno chiamato nel brevetto il principio del potenziamento dell '"attivazione" degli anticorpi, dopo di che, a loro avviso, iniziano ad agire.

La cosa più interessante è che per eseguire questi calcoli non è necessario eseguire un supercomputer delle dimensioni di una casa a tre piani. Qualsiasi studente del nono anno con una calcolatrice, nella cui memoria le lezioni di chimica non sono state coperte con la polvere dei secoli, può facilmente ripeterle per altri farmaci, se ci sono dubbi sulla concentrazione del principio attivo. Armato di Internet, un adulto può farlo.

Nella situazione con Anaferon, abbiamo scoperto che, come nel caso di Ergoferon, questi anticorpi possono solo danneggiare il tuo portafoglio. Con una eccezione: se si tenta di utilizzarli come sostituto di metodi reali ed efficaci, trascurando le precauzioni in cui la fiducia nel placebo non ha un forte effetto sulla salute, questo può essere dannoso e persino pericoloso. Ad esempio, con l'encefalite trasmessa da zecche.

Encefalite: ammorbidimento del cervello in senso letterale e figurativo

"Il bambino è stato morso da una zecca, che si è rivelata encefalica. È possibile utilizzare Anaferon per il trattamento? "- ci sono molte domande di questo tipo con variazioni nell'età dei bambini e dettagli su come è successo il morso. In risposta, una Anna raccomanda costantemente l'uso di Anaferon sia come profilassi che in caso di infezione. Data la gravità della malattia, questi suggerimenti immergono la rabbia e l'orrore della medicina.

L'encefalite è un'infiammazione che colpisce la materia grigia del cervello, principalmente i corpi dei neuroni e i loro processi che non sono coperti da "isolamento" - la guaina mielinica. Varie infezioni virali, batteriche e di altro tipo possono causare questa infiammazione, così come complicazioni secondarie di influenza e altre malattie. L'encefalite da zecche è causata da un virus del genere Flavivirus. I suoi parenti più stretti sono il virus della febbre gialla, la febbre di Zika e la febbre del Nilo occidentale, e gli autori di molte altre pericolose malattie, come il virus dell'epatite C, sono un po 'più lontani.

Il virus dell'encefalite trasmessa da zecche immagazzina le sue informazioni ereditarie sotto forma di RNA. I virus sono come gli astronauti che sono andati a colonizzare nuovi pianeti: fuori dalla cella si nascondono in una speciale "tuta spaziale", capside, e generalmente non mostrano segni di un organismo vivente durante "voli interstellari", come personaggi di fantascienza in anabiosi. L'unica differenza è che i loro "pianeti" sono vivi, ma potrebbero cessare di esserlo a causa della loro colonizzazione (un'altra storia interessante per gli scrittori di fantascienza, che mostrano quanta ispirazione si può trarre dalla biologia).

Quando una persona è infetta, le cellule immunitarie si affrettano ad aiutare. Tra questi ci sono i macrofagi - guardie del corpo, aperti da Mechnikov, che cercano di mangiare qualsiasi nemico e criminale. Questo è proprio quello di cui ha bisogno un insidioso virus dell'encefalite: viene rilasciato dal suo involucro del capside, rilascia l'RNA per il nuoto libero e si moltiplica all'interno dei macrofagi, trasformandoli in un trampolino di lancio per ulteriori guadagni all'interno del corpo, per raggiungere infine i neuroni del rachide cervicale e dei tessuti molli del cervello. Primo, il paziente ha la febbre alta, ha la febbre e si sente male, i suoi muscoli fanno male, poi la sua coscienza, sensibilità, attività fisica (compresa la paralisi) è disturbata. Per l'encefalite europea, il tasso di mortalità è dell'1-2%, per il sottotipo estremo orientale più turbolento - 20-25%, ma anche i pazienti sopravvissuti possono ottenere un sacco di gravi complicazioni dal sistema nervoso per il resto della loro vita.

I principali distributori del virus dell'encefalite da zecche in Russia sono gli acari Ixodes Ixodes ricinus e Ixodes persulcatus. Il primo si stabilì nella parte europea della Russia, il secondo fu scelto dalla Siberia e dall'Estremo Oriente. Le zecche mordono gli ungulati e altri mammiferi selvatici o uccelli, trasmettendo la malattia da loro agli esseri umani.

Secondo il dottore di scienze biologiche Nina Tikunova dell'Istituto di biologia chimica e medicina fondamentale dello SB RAS, in media solo il 6% delle zecche è infetto da encefalite e solo il 2-6% delle persone morse si ammalano e alcuni riescono persino ad acquisire resistenza, qualcosa come l'immunità naturale. Allo stesso tempo, in alcune regioni non ci sono quasi zecche infette dall'encefalite, mentre in altre sono molto numerose. Ma non dimenticare che, oltre al virus dell'encefalite, questi artropodi possono trasportare dozzine di altri batteri e virus nocivi che causano, per esempio, la borreliosi (malattia di Lyme). Anche se queste malattie non sono fatali, possono portare a invalidità permanente, soprattutto quando la malattia non ha iniziato a essere trattata in tempo. Alcuni di loro non hanno ancora medicinali efficaci al 100%.

Bugie, sfacciate bugie o statistiche?

Nel pubblicare un database di pubblicazioni scientifiche mediche Pubmed, è possibile trovare 23 articoli scientifici sull'efficacia di Anaferon, così come decine di tesi di laurea difese nei suoi studi.

Di questi 23 articoli (dove, a proposito, non c'è una singola encefalite), nove sono stati scritti in collaborazione con il capo dell'azienda, Oleg Epstein - si può immediatamente sospettare un conflitto di interessi, quindi è necessario valutare con esattezza l'esattezza degli esperimenti. Diversi articoli sono scritti solo in russo. Questo, naturalmente, non confuta tutto ciò che contengono, ma mette in discussione: è strano che anche i colleghi stranieri non vogliano mostrare i risultati. E ancora dubbi.

A proposito, lo stesso Oleg Epstein fu promosso membro corrispondente dell'Accademia Russa delle Scienze e divenne addirittura uno di loro. Alexander Panchin nota che il numero delle sue pubblicazioni scientifiche è balzato improvvisamente da 1 a 50 nel 2003 a causa di articoli pubblicati sul Journal of Experimental Biology and Medicine, pubblicato in un numero speciale, che Epstein stesso è diventato l'editore.

I medici di tutto il mondo hanno da tempo escogitato criteri che rendono i test clinici più onesti e trasparenti, riducendo l'influenza del fattore soggettivo. Per questo, la ricerca richiede di essere randomizzati, in doppio cieco, controllati con placebo, e il campione è abbastanza grande, non nelle decine o addirittura centinaia di persone.

Tuttavia, su 23 articoli, la maggior parte dei quali sono dedicati all'influenza, infezioni virali respiratorie acute e altre malattie virali, lo studio in doppio cieco, controllato con placebo dell'attività di Anaferon contro... schizofrenia. È sul "vasto" gruppo di 40 persone che hanno dimostrato che l'effetto del farmaco è paragonabile all'effetto placebo.

Un altro studio, ora non in pubblico, ma solo su una superficie piatta con buchi - una tavoletta, dove alcune forme "release-active" di anticorpi con interferoni, o forme "ordinarie" - sono state pubblicate su una rivista scientifica decente PLOS ONE. Doveva dimostrare l'efficacia delle "concentrazioni relativamente basse" della loro sostanza. Il co-autore dell'articolo, a proposito, era di nuovo Oleg Epstein.

Ma in qualche modo miracoloso, questa tecnica funziona. Almeno, quelli che lo hanno testato la pensano così. Gli scienziati russi (Alexander Pachchin e i suoi colleghi) hanno inviato una lettera al giornale indicando un fattore che potrebbe distorcere notevolmente i risultati della misurazione: si scopre che il dispositivo in cui si è verificata la reazione è riscaldato in modo non uniforme e la comunità scientifica distribuisce diverse sostanze da decenni in un tablet ordine casuale in modo da non ottenere risultati falsi, indicando che da un lato la reazione è stata più rapida. La rivista ha promesso di considerare questo problema, ma ha smesso di rispondere, e invece di un articolo separato, il critico ha pubblicato un commento su questo lavoro. Tuttavia, uno degli editori di PLOS ONE ha accettato di riconoscere gli errori della pubblicazione, di cui ha scritto nel suo blog.

La maggior parte degli articoli rimanenti sono stati pubblicati nel già citato "Bollettino", il cui fattore di impatto è rimasto per molti anni nella regione di 0,5, e anche molto più basso.

Naturalmente, il fattore di impatto non è l'unico e strettamente indicatore obiettivo della qualità, e può solo svolgere il ruolo di un "setaccio primario", ma guardando questi articoli, vedremo di nuovo il rischio di pregiudizi, ricerche non in doppio cieco e altre carenze.

Zucchero contro le zecche

È consigliabile affidare il trattamento dell'encefalite a un farmaco (anche se raccomandato dal Ministero della Salute), in cui non una singola molecola del principio attivo attraversa intere montagne di compresse? Fai una conclusione da solo. Ma pensiamo se, in questo caso, anche i riempitivi, che sono molto più nella pillola, non ci aiuteranno.

E se Anaferon fosse inondata dalla testa ai piedi per spaventare i parassiti a otto zampe? È improbabile che le zecche abbiano paura dello zucchero del latte. Una domanda separata e altamente non banale per la nostra coscienza antropocentrica è se si verifica un'intolleranza al lattosio simile a ragno. Non bevono latte, non sono mammiferi, ma, d'altra parte, batteri e funghi sono in grado di decomporre lo zucchero del latte. È molto più facile trovare articoli sul fatto che l'allergia al lattosio umana sia correlata a morsi di zecche e se la polvere di cellulosa da allergia agli acari della polvere possa aiutare.

Il gene a causa del quale le persone possono (o non possono) affrontare questo carboidrato si chiama MCM6. Alcune delle sue mutazioni un tempo consentivano alla maggior parte dei caucasici di digerire il lattosio in età adulta, mentre altri interferivano con qualcuno nella scuola materna. Contiene due regioni che regolano il lavoro del gene, dove viene registrata la sequenza della lattasi - un enzima per la scomposizione del lattosio.

Benefici e danni per la salute

loading...

Viferon, anaferon, cycloferon e altri immunomodulatori con la stessa terminazione appartengono al gruppo dei feroni. Porteranno benefici o danni al corpo, dipende da molti fattori. Anche pediatri e immunologi discutono spesso di questo. Se i primi sollecitano i genitori a non esitare a prendere i rimedi in caso di prime manifestazioni di immunità indebolita, questi ultimi raccomandano, se possibile, di rifiutarli. Alla fine, la decisione deve essere presa dai genitori ed è meglio se sono radicati in questa materia.

Meccanismo d'azione di ferone

loading...

Gli immunomodulatori sono chiamati farmaci, le cui sostanze interagiscono con le cellule del sistema immunitario. Più spesso, stanno cercando di ripristinare il meccanismo di una risposta immunitaria compromessa, o semplicemente di migliorare le proprietà protettive del corpo. Uno dei gruppi più popolari di immunomodulatori oggi è il gruppo dei feroni. Questi sono prodotti speciali basati sull'interferone. Aumentano il livello di questa proteina, che è direttamente coinvolta nel sistema immunitario, in risposta allo sviluppo del processo infiammatorio.

Ad oggi, sono stati sviluppati diversi tipi di immunomodulatori, compresi i feroni, che differiscono nel principio di azione:

  • Alcuni contengono antigeni, il cui effetto è simile all'azione di agenti infettivi comuni. Lavorano sul principio del vaccino, attivando l'immunità.
  • Esistono farmaci che migliorano le proprietà del prodotto per assorbire le cellule estranee.
  • L'azione di certi feroni è volta a sopprimere il processo infiammatorio.
  • Esistono anche farmaci che stimolano la produzione di anticorpi. Hanno un ulteriore vantaggio, riducono la tossicità di altri medicinali.
  • I singoli prodotti attivano la sintesi dei linfociti T. Queste cellule agiscono contemporaneamente contro le tossine, le infiammazioni e gli allergeni.

Alcuni anni fa, la popolarità di feron era particolarmente alta e veniva osservata ovunque. Col passare del tempo, gli scienziati si sono resi conto che l'aumento delle forze immunitarie del corpo può influire negativamente su di lui. Ciò ha spinto i tecnologi a passare dallo sviluppo di nuovi immunomodulatori allo studio delle proprietà antinfiammatorie dei farmaci.

Fatti a favore di feron

loading...

Nel nostro paese i feroni sono molto popolari. Decine di droghe vendute in farmacia senza prescrizione medica. Nelle istruzioni per molti di loro c'è il permesso di ricevere cibo, anche nella prima infanzia. I medici prescrivono farmaci per condizioni lievi e severe, portando ad una diminuzione della resistenza naturale del corpo.

I ferri si manifestano dal lato migliore nel trattamento della sinusite cronica, indebolendo l'immunità causata dall'esposizione all'infezione da HIV. Un immunomodulatore efficace rafforza il sistema immunitario dopo aver subito la chemioterapia. Esperti e oggi non è possibile svelare completamente il principio di azione dell'interferone sul corpo, ma la loro conoscenza è sufficiente per ottenere i risultati desiderati in molti modi.

Suggerimento: oggi sempre più persone assumono feroni sullo sfondo di una maggiore fatica e stanchezza cronica. Questi sintomi non indicano sempre un'immunità debole, quindi prima di iniziare un "trattamento" è necessario visitare un medico e ottenere il suo consiglio.

Specialisti nella maggior parte dei paesi raccomandano di ricorrere alla somministrazione di feroni esclusivamente per patologie gravi (HIV, oncologia, sclerosi multipla). In Russia, questi prodotti sono prescritti anche per ARVI, come misura profilattica per lo sviluppo di malattie infettive. Nella loro pratica, sono usati da terapeuti, urologi, pediatri e persino gastroenterologi. Sfortunatamente, sempre più spesso, le persone designano i propri membri e iniziano ad accettarli, semplicemente seguendo le istruzioni. Sono proprio tali esperimenti e possono portare allo sviluppo di una serie di problemi.

Danni e pericolo di Feron per la salute

loading...

Prima di iniziare a ricevere feronov è necessario capire che nessuno di loro non può avere un impatto generale sul sistema immunitario. È troppo difficile da capire e non completamente investigato. L'uso di droghe mediche porta all'attivazione delle sue singole parti e non è del tutto chiaro come ciò influisca su tutte le altre parti. Per creare lo stesso farmaco, che ha un effetto equivalente sul corpo ed è assolutamente sicuro, fino a quando non si è scoperto. E fare esperimenti sul proprio corpo, stimolando costantemente il sistema immunitario, è pieno di grossi problemi.

Gli immunologi non rifiutano la versione secondo cui l'uso incontrollato di tali agenti può provocare condizioni patologiche. Nella migliore delle ipotesi, sarà la più forte manifestazione di allergie. Lo sviluppo di patologie autoimmuni, in cui il sistema immunitario inizia ad attaccare se stesso, non è escluso. Questo può accadere in qualsiasi fase del trattamento di una malattia e non è sempre possibile determinare questo punto di non ritorno.

Contrariamente alla credenza popolare, il ferone non rafforza l'immunità già forte. Le persone che li assumono durante il raffreddore portano semplicemente il loro recupero per 1-2 giorni, rischiando lo sviluppo di conseguenze negative. È estremamente pericoloso usare questi prodotti durante l'infanzia. L'asma bronchiale nei bambini è spesso in una fase iniziale come la SARS. I genitori iniziano a dare ai bambini feroni invece di cercare di capire la causa della malattia, il che aumenta solo lo sfondo allergico e accelera lo sviluppo dell'asma.

È estremamente prudente trattare medici e farmacisti che suggeriscono fortemente di trattare la tosse o il raffreddore con immunomodulatori, soprattutto quando si tratta di bambini. I bambini dovrebbero essere malati, è questo che fornirà loro una forte immunità in futuro. I tentativi di prevenire il decorso standard della malattia e accelerare la guarigione stanno facendo un "cattivo servizio" al corpo del bambino. Prendono il controllo delle funzioni del sistema immunitario, che non impara a lavorare in modo indipendente.

Il rapporto tra immunologi e feroni

loading...

In alcuni casi, l'uso di immunomodulatori è indispensabile. Ma la decisione sulla loro ammissione non dovrebbe essere presa dalle persone stesse, nemmeno dai terapeuti e dagli OTP, ma esclusivamente dagli immunologi. Solo dopo che il paziente è stato esaminato, sarà possibile identificare le debolezze e le forze del corpo, si può pensare all'uso di un farmaco di profilo. La pratica dimostra che gli stessi immunologi non nominano feroni troppo avidamente. Se questo medico insiste ancora su tale trattamento, è necessario agire rigorosamente secondo il suo schema, senza aggiustare i dosaggi e non ridurre la durata della terapia.

Un altro punto importante che gli immunologi non si stancano di ricordare che i feroni, sebbene siano simili in linea di principio, possono differire molto l'uno dall'altro. Non è necessario sostituire l'analogo del farmaco prescritto con un nome di consonante, se non è concordato con il medico.

Ferri popolari e loro caratteristiche

loading...

Ad oggi, sono stati sviluppati e commercializzati parecchi feroni di vari tipi di azione. Ecco i più popolari:

  • Viferon. La droga dell'azione combinata, che è diretta contro i virus e allo stesso tempo stimola il sistema immunitario. È permesso usarlo durante la gravidanza e l'allattamento, ma è meglio non usarlo nelle prime 12 settimane di trasporto di un bambino fino a quando tutti i sistemi e gli organi sono stati posti. I bambini Viferon danno dopo 1 anno. La mucosa viene trattata con la preparazione sotto forma di un unguento o gel.
  • Anaferon. Rimedio omeopatico con proprietà antivirali. Secondo la maggior parte dei medici, è assolutamente sicuro per adulti e bambini, ma alcuni immunologi non condividono tali opinioni. Le donne incinte non dovrebbero prenderlo nelle prime 12 settimane di gravidanza, non ci sono restrizioni sul periodo di allattamento. I bambini sono mostrati solo per bambini Anaferon, il cui corso non deve superare i 7-10 giorni.
  • Tsikloferon. Un altro immunomodulatore con apparente attività antivirale. Ha un ampio spettro d'azione, grazie al quale viene spesso usato come agente antinfiammatorio. Efficace con l'herpes e altre malattie virali. Cycloferon è controindicato per le donne in gravidanza e in allattamento. Nell'infanzia, la durata del trattamento è di 15 compresse, salvo diversa indicazione da parte di un immunologo.
  • Ergoferon. L'azione dell'agente antivirale si estende anche agli allergeni, ai processi infiammatori. Non è ben compreso dai medici, quindi durante l'allattamento e la gravidanza, è meglio astenersi dall'assumere il medicinale. Si può dare ai bambini, a partire da 6 mesi, ma solo dopo aver consultato un medico.

Feron e altri immunomodulatori, integratori alimentari e rimedi popolari non sono in grado di avere un effetto di rafforzamento globale sul corpo. Solo se si combina un'alimentazione corretta, uno stile di vita sano e un regolare esercizio fisico si può contare sul normale funzionamento del sistema immunitario. I medici chiedono la paura di trattare farmaci che promettono una completa protezione dalle malattie o guarigioni miracolose in pochi giorni.

13 farmaci antinfluenzali più popolari: funzionano?

loading...

Dopo aver esaminato i 13 farmaci antinfluenzali più venduti, Slon ha scoperto che un certo numero di "invenzioni uniche di scienziati russi" non hanno dimostrato efficacia.

loading...

Ogni anno, i residenti in Russia spendono più di 29,5 miliardi di rubli sui farmaci per il raffreddore e l'influenza. Dopo aver esaminato la qualità e la storia dei 13 farmaci più venduti, Slon ha scoperto che alcuni di essi alleviano i sintomi del raffreddore, le altre "uniche invenzioni di scienziati russi" non hanno alcuna efficacia provata.

Arbidol

Secondo le istruzioni, "farmaco antivirale"
Vendite nel 2012: 5,015 miliardi di rubli *

Storia e produttore

Arbidol è stato brevettato nel 1974 da un gruppo di scienziati russi di tre istituti. Gli sviluppi furono condotti su ordine militare, quindi non c'erano informazioni sul destino dell'invenzione e sulla sua efficacia.

La produzione industriale di "Arbidol" è iniziata nel 1992 presso l'associazione "Moskhimpharmpreparaty". Nel 2001, la società "Masterlek", creata dagli imprenditori Alexander Shuster e Vitaly Martyanov, ha acquistato un brevetto per la produzione di "Arbidol". Ben presto hanno aumentato il prezzo del farmaco da 20 rubli a 120 rubli e lanciato una campagna pubblicitaria in televisione. Per il primo anno, le vendite del farmaco sono quadruplicate.

Nel 2003, la Profit House, che gestiva il patrimonio di Roman Abramovich, acquisì cinque fabbriche in Russia dalla società americana ICN Pharmaceutical e diverse imprese indipendenti. Successivamente, la direzione di Profit House, diretta da Viktor Kharitonin, acquistò le azioni di Pharmstandard. Nel 2006, Shuster e Martyanov hanno venduto Masterlek al leader del mercato farmaceutico russo, Pharmstandard, a cui mancava un prodotto di punta. Sono diventati "Arbidol".

Poco dopo l'accordo, il capo del Ministero della Sanità e dello Sviluppo Sociale Tatyana Golikova e il capo ufficiale sanitario della Federazione Russa Gennady Onishchenko hanno aderito alla campagna, raccomandando Arbidol per il trattamento dell'influenza. Nel 2009, durante lo scoppio dell'influenza suina, le vendite di Arbidol sono aumentate del 102%. L'apoteosi della campagna è stato il reportage televisivo del 2010, in cui Vladimir Putin è andato in farmacia ed era fortemente interessato a sapere se Arbidol fosse in vendita e quanto. Presto, Arbidol è stato incluso nella lista dei farmaci essenziali ed essenziali (VED), che ha garantito l'acquisto di farmaci su larga scala agli ospedali di tutto il paese.

La Farmacia ha goduto del favore del Ministero della Salute. Circa 90 prodotti su 240 nomi prodotti da Pharmstandard sono stati inclusi nell'elenco dei farmaci essenziali e essenziali del Ministero della salute, e spesso i concorrenti stranieri non sono riusciti a registrare in Russia i loro prodotti che competono direttamente con i prodotti della categoria. Lev Grigoriev, socio in affari e parente di Kharitonin, era a capo della più grande azienda statale Microgen, che produce vaccini.

Pharmstandard è la più grande holding farmaceutica di produzione in Russia, con un fatturato nel 2011 di 42,65 miliardi di rubli, un utile netto di 8,78 miliardi di rubli.

Ingrediente attivo ed efficacia

Umifenovir (50 mg), secondo le istruzioni, inibisce la proteina virale della superficie emoagglutinina e impedisce la penetrazione dei virus dell'influenza A e B nella cellula. Paradossalmente, i dati sull'efficacia di Arbidol, condotto negli anni '70, sono ancora classificati. Robert Glushkov, ex direttore della TsLLS-VNIHFI, descrive prontamente i suoi meriti: "Attività antivirale, stimolazione dell'immunità, antiossidante", ma non fornisce dati di ricerca.

Pavel Vorobiev, che ha lavorato nel Comitato Formulario del Ministero della Sanità della Federazione Russa nei primi anni 2000, è stato uno dei pochi a vedere i risultati della ricerca di Arbidol. "Ci hanno permesso di fare tre studi su sette", dice Vorobyev. - Si è scoperto che gli studi di qualità molto bassa e non dimostrano l'efficacia del farmaco. Dopo averlo detto al produttore di Arbidol, la nostra cooperazione è stata interrotta. "

La base medica internazionale delle pubblicazioni scientifiche Medline contiene 77 pubblicazioni dedicate al test di "Arbidol", ma i loro risultati non sono semplici. Il sito del farmaco indica che l'uso di Arbidol porta ad una riduzione della durata media della malattia di 1,7-2,65 giorni e alla durata di sintomi come febbre, intossicazione, rinorrea, di 1,3-2,3 giorni. Il Dipartimento di controllo della droga e del prodotto degli Stati Uniti ha rifiutato di registrare Arbidol.

diffusione

Per lo più la Russia. In Ucraina, "Arbidol" è venduto con il nome "Immunost", in Bielorussia - "Arpetol", in Cina è prodotto dalla piccola azienda farmaceutica Nanjing Gemsen. Nel 2007, il termine del brevetto per "Arbidol" è scaduto, e ora qualsiasi produttore può produrlo. Desiderio, tuttavia, un po '.

Anaferon ed Ergoferon: uso nei bambini con SARS e influenza

loading...

Farmaci antivirali con proprietà immunostimolanti: come questi farmaci combattono i virus respiratori acuti.

Certo, vuoi che il tuo bambino sia sano e attivo, quindi cerchi di avere più frutta e verdura fresca, abbastanza proteine.

Inoltre, con l'arrivo dell'autunno piovoso e ventoso, l'urgenza del problema aumenta, e quindi rimane tale per tutto l'inverno e l'inizio della primavera. Dopo tutto, per proteggere il tuo bambino dall'essere infetto da virus e l'ipotermia è il tuo compito principale durante questo periodo. Nel corso sono vitamine e medicinali per rafforzare il sistema immunitario.

Come scegliere un complesso di vitamine per un bambino, leggi il nostro articolo.

Bene, se il bambino è ancora malato, allora stai cercando di scegliere la droga più efficace e sicura. Non è vero?

Ad esempio, in uno dei nostri articoli precedenti, sono stati considerati alcuni farmaci antivirali per il trattamento, nonché la prevenzione della SARS e dell'influenza nei bambini.

Tuttavia, in questo materiale discuteremo di altri due farmaci antivirali con proprietà immunostimolanti: Anaferon ed Ergoferon. Sono in qualche modo diversi dagli altri farmaci, perché hanno un meccanismo d'azione completamente diverso.

Parliamo di come questi farmaci combattono i virus respiratori acuti, così come la ricerca con il risultato più interessante.

Maggiori informazioni su come distinguere l'influenza dalle infezioni virali respiratorie acute (infezione virale respiratoria acuta) nel nostro articolo.

Anaferon ed Ergoferon: da dove viene?

loading...

I preparati sono prodotti dall'azienda farmaceutica russa Materia Medica Holding, impegnata nella produzione di farmaci e integratori alimentari (circa 70 articoli).

Lo sviluppo di Anaferon ed Ergoferon si basa su alcuni principi dell'omeopatia:

* Il principio attivo è fortemente diluito a dosi estremamente basse, e l'acqua "ricorda" ciò che c'era una volta dentro.

* Quando un farmaco è assunto in una persona sana, i sintomi della malattia sono presumibilmente causati: il simile è trattato come i simili.

Tuttavia, la farmacoterapia ufficiale, basata su prove chiare dell'efficacia e della sicurezza dei farmaci (medicina basata sull'evidenza), è scettica nei confronti dei principi dell'omeopatia.

Anaferon ed Ergoferon: fasi di produzione e meccanismo d'azione

loading...

All'inizio del coniglio viene introdotto l'interferone ricombinante (sintetizzato artificialmente). Quindi, gli anticorpi (proteine) all'interferone gamma umano, il principale ingrediente attivo di entrambi i farmaci, sono ottenuti dal plasma sanguigno di un animale.

Successivamente, gli anticorpi vengono diluiti in un rapporto: 1 parte di anticorpi / 99 parti di una soluzione di acqua-alcol. Risulta che la quantità di ingrediente attivo in un grammo di farmaco è trascurabile. Pertanto, è impossibile confermare o confutare la sua presenza nella preparazione utilizzando metodi esistenti.

Considerando che, il produttore sostiene che si tratta di dosi ultra-basse che stimolano la produzione del proprio interferone da parte del corpo, che è in grado di combattere tutti i virus: l'influenza, gli adenovirus e altri. Inoltre, dalle istruzioni dei farmaci, ne consegue che gli anticorpi agli interferoni migliorano anche il funzionamento del sistema immunitario nel suo insieme.

Nel frattempo, la scienza ufficiale non ha ancora chiarito del tutto il meccanismo con cui gli anticorpi contro gli interferoni hanno proprio un tale effetto.

Anaferon ed Ergoferon - integratore alimentare o omeopatia?

Nonostante i principi alla base delle azioni di entrambi i farmaci, il produttore non ha indicato nelle istruzioni ufficiali di appartenere a rimedi omeopatici o supplementi dietetici.

Cioè, si ritiene che Anaferon ed Ergoferon siano farmaci con efficacia provata sperimentalmente, come discusso di seguito.

Allo stesso tempo, Anaferon è stata inizialmente posizionata come rimedio omeopatico. Tuttavia, nel 2009, il produttore ha rivisto i nuovi dati sul meccanismo della sua azione, quindi ha rimosso questo elemento dalle istruzioni ufficiali.

Qual è la differenza tra Anaferon ed Ergoferron?

Anaferon contiene anticorpi all'interferone gamma umano, che sono il principale ingrediente attivo di entrambi i farmaci.

Mentre in Erhoferon esiste una combinazione di anticorpi contro l'interferone gamma umano, anticorpi contro le cellule CD4 (un tipo di linfociti - globuli bianchi) e anticorpi contro l'istamina (coinvolti in reazioni allergiche).

Si scopre che Ehogoferon ha uno spettro d'azione più ampio: stimola il sistema immunitario e la produzione del proprio interferone, e riduce anche la gravità delle reazioni allergiche e dell'infiammazione.

Efficienza e sicurezza

Ha condotto numerosi test su entrambi i farmaci, i cui risultati sono pubblicati come articoli su riviste scientifiche mediche: "Pediatria", "Infezioni infantili" "Farmacologia pediatrica" ​​e altri.

Anaferon

Nel 2008, uno degli ultimi articoli è stato pubblicato sulla rivista Pediatrics sui risultati di cinque anni di utilizzo di Anaferon nei bambini per il trattamento e la prevenzione dell'influenza e dell'ARVI.

Le conclusioni si basano su studi condotti in diverse basi di centri scientifici in Russia:

* Il recupero e la scomparsa dei sintomi si verificano due volte più velocemente, anche con lo sviluppo di complicanze (ad esempio, con laringotracheite stenosante).

* Il farmaco praticamente non causa lo sviluppo di effetti collaterali.

* Nel trattamento profilattico di Anaferon, i bambini o non sono stati infettati da virus respiratori o hanno trasferito facilmente la malattia.

Ergoferon

Nel 2014, la rivista Children's Infections ha pubblicato un articolo di recensione. Riassume alcuni materiali nazionali ed esteri sull'uso di Ergoferon nei bambini per il trattamento dell'influenza e ARVI.

conclusioni:

* Il farmaco è efficace contro il virus dell'influenza A. Agisce anche su nuovi ceppi mutati (modificati) che hanno sviluppato resistenza a Remandadin e oseltamivir (il principio attivo Tamiflu).

* I sintomi della malattia diminuiscono già nel secondo giorno della malattia e il recupero si verifica due volte più velocemente.

* Può essere usato nei bambini con asma e altre malattie polmonari ostruttive (ad esempio, con bronchite ostruttiva).

* Non sono stati identificati effetti collaterali significativi.

* Vi è un risultato positivo nel trattamento della polmonite batterica acquisita in comunità, che ha complicato il corso della SARS o dell'influenza.

Sembrerebbe che questi due farmaci siano ideali per il trattamento e la prevenzione della SARS e dell'influenza nei bambini.

Tuttavia, sfortunatamente, non sempre durante i test di entrambi i farmaci sono stati seguiti tutti i principi della medicina basata sull'evidenza. Ad esempio, in alcuni studi ha partecipato un numero insufficiente di soggetti (50-100 persone - pochi).

Eppure, nonostante questo, Anaferon ed Ergoferon hanno ricevuto i brevetti in Russia, e il principio attivo Anaferon (anticorpi anti interferone gamma) è stato brevettato negli Stati Uniti nel 2009.

applicazione

Anaferon è assegnato ai bambini a partire dall'età di un mese, Ergoferon - da sei mesi.

Recensioni

Abbastanza contraddittorio: alcuni scrivono che questi farmaci sono inefficaci, altri, al contrario, sostengono che non esiste un modo migliore per combattere qualsiasi virus. Allo stesso tempo non ci sono informazioni sullo sviluppo di effetti collaterali significativi nei bambini.

Come puoi vedere, ci sono ancora molte domande sul meccanismo d'azione di Anaferon ed Ergoferon. È impossibile rispondere a queste domande senza condurre ulteriori ricerche indipendenti in conformità con tutti gli standard internazionali per i test antidroga. Questo è ciò che gli scienziati dovrebbero fare.

A proposito, se parliamo di prove, allora ci sono medicine per le quali non è stato condotto un gran numero di studi controllati estesi - per esempio la nitroglicerina -. Tuttavia, tuttavia, il farmaco rimane uno strumento efficace per alleviare un attacco di angina pectoris.

Autore: Koretskaya Valentina Petrovna, pediatra,

Anaferon ha dimostrato se l'efficacia

La primavera è il momento per raffreddori e infezioni virali. Ma se vai in farmacia, scoprirai che sullo scaffale dei farmaci antivirali circa la metà dei contenuti sono manichini che non hanno nulla a che fare con i farmaci. I truffatori dell'industria farmaceutica guadagnano miliardi dalla tua creduloneria.

Ebbene, i farmaci russi che sono stati sviluppati durante il periodo della perestrojka, non hanno prove di efficacia secondo gli standard internazionali di medicina basata sull'evidenza, ma solo alcuni lavori domestici (stiamo parlando del famigerato Arbidol e, ad esempio, ciclofone), ma ci sono molti strumenti per definizione che non sono droghe o farmaci antivirali, almeno semplicemente perché non ci sono sostanze attive in essi, sono ciucci. Stiamo parlando di omeopatia come anaferon, ocillococcinum, aflubina ed ergoferona. E se secondo le prime due informazioni su Internet c'è un mare (sì, basta dare un'occhiata almeno a Wikipedia: Otsillococcinum, Anaferon), quindi con ergoferon, diamo un'occhiata più da vicino. Puoi leggere le sue istruzioni, questa è una lezione molto divertente.

Una piccola digressione. Stiamo parlando di omeopatia, che ha molti sostenitori attivi (anche se sarebbe meglio dire aderenti o credenti). Puntiamo le i:

La comunità scientifica considera l'omeopatia una frode, citando la mancanza di basi scientifiche per questo metodo di cura delle malattie. La fondatezza teorica del principio omeopatico non corrisponde alla comprensione scientifica del funzionamento di un organismo sano e malato e gli studi clinici effettuati sui preparati omeopatici non hanno rivelato differenze tra la medicina omeopatica e il placebo. Calcoli banali mostrano che i preparati in diluizioni di 12 ° C e superiori non sono suscettibili di contenere una singola molecola della sostanza attiva.
L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) mette in guardia contro il trattamento omeopatico delle malattie infettive e di altre gravi malattie. Secondo gli esperti dell'organizzazione, "l'uso dell'omeopatia non ha alcuna base di prova, e nei casi in cui viene utilizzato come alternativa al trattamento principale, comporta una vera minaccia per la salute e la vita delle persone".

Leggiamo la composizione di ergoferon: tutto è bello, convincente e dosi serie:

principi attivi:
anticorpi all'interferone γ umano, affinità purificata 0,006 g *
anticorpi contro l'affinità dell'istamina purificati 0,006 g *
anticorpi anti-affinità CD4 purificati 0,006 g *

Tutto sembra essere bello, ma qualcosa confonde. E cos'è questo asterisco? E questa è una nota a piè di pagina, e qui sotto c'è la sua decrittazione, stampata, ovviamente, in caratteri piccoli-fini. Oh, quelle note a piè di pagina e caratteri piccoli. È tempo di equiparare questi metodi alla frode.

* applicato al lattosio sotto forma di una miscela di tre diluizioni acquose alcoliche attive di una sostanza diluita 100 ^ 12, 100 ^ 30, 100 ^ 50 volte, rispettivamente (circa il numero dopo il segno "^" è un grado, cioè da 100 a 12 oh grado, ecc., non consente di inserire un apice).

Stop stop stop! Cioè, se contate all'incirca, allora si scopre che una molecola del principio attivo è contenuta in cento milioni di compresse? In altre parole, la probabilità di trovare la sostanza attiva nella compressa è inferiore alla probabilità di essere ucciso da un meteorite! Si scopre che per 200-300 rubli si acquistano solo gli eccipienti che compongono il tablet: lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, magnesio stearato, che non hanno proprietà curative.

Leggiamo ulteriormente. Nella descrizione dell'attività farmacologica, l'espressione "componenti inclusi nella preparazione" è usata ovunque, e c'è una descrizione che "è stato provato sperimentalmente che:" su di loro. Presta attenzione: stiamo parlando dei componenti del farmaco (anticorpi, che, come abbiamo scoperto, semplicemente non esiste), e non della preparazione stessa nel suo complesso. In questo contesto, la frase "L'uso combinato dei componenti di un farmaco complesso è accompagnato da un aumento dell'attività antivirale dei suoi componenti costitutivi." Sembra una derisione. Sì, capisco che questi anticorpi hanno efficacia terapeutica, ma in che modo questo si riferisce al farmaco?

Bene, il più grande capolavoro:

La sensibilità dei moderni metodi di analisi fisico-chimica (cromatografia gas-liquido, cromatografia liquida ad alte prestazioni, cromatografia-spettrometria di massa) non consente di valutare il contenuto di dosi ultra-basse di anticorpi nei fluidi biologici, organi e tessuti, rendendo impossibile studiare la farmacocinetica di Ergoferon.

Certo, è difficile trovare un gatto nero in una stanza buia se non è lì.

È un peccato che queste sostanze ovviamente non farmaceutiche in farmacia siano tra le droghe e portano miliardi di profitti dai compratori di Buratin ingenui ai loro truffatori.

Da NStorm: come correttamente osservato all'inizio dell'articolo, la primavera è il momento della malattia. Recentemente si è ammalato di recente, si è rivolto al terapeuta per un congedo per malattia. Il terapeuta ha scritto ergoferon. Mi sono quasi innamorato, ho letto che è un "agente antivirale". In effetti, questa è la stessa fuflomicina omeopatica, così come Anaferon e altre creazioni di questa azienda agricola. Non farti ingannare! Le autorità consigliano ai medici questi ciucci per 200-300 rubli, da allora i capi pagavano per questo!

Solo dopo aver letto la nota, ho visto la riproduzione 100 ^ 12 volte. È stato anche pagato qualche colpo al Ministero della Sanità per rilasciarlo come un "antivirale", e non come un rimedio omeopatico.

PS: Il testo dall'inizio al link alla sorgente non è mio, l'ho trovato sulla rete, il Google meter e Google sono rimasti in silenzio, non c'era nulla del genere. Sono completamente d'accordo con il testo e ho deciso di condividerlo con te.

PPS: tutti "credenti in omeopatia" - passano.