Norm ALT e AST in donne in gravidanza, cause di deviazioni

Sintomi

L'alanina aminotransferasi e l'aspartato aminotransferasi sono enzimi speciali che controllano il metabolismo degli aminoacidi. Si trovano principalmente nel fegato (una fonte significativa di AST sono anche le cellule del miocardio). Di solito questi enzimi sono contenuti solo all'interno delle cellule e solo un piccolo numero di essi (con il crollo fisiologico di cellule obsolete) penetra nel sangue. In varie malattie o lesioni di organi, aumenta il tasso di distruzione delle strutture cellulari, che porta ad un aumento della concentrazione di ALT e AST nel sangue. Ciò consente a questi composti di essere utilizzati come indicatori dell'integrità della cellula.

La norma di ALT nelle donne è 7-34 IU / l, AST - 8-30 IU / l. È interessante notare che queste cifre non cambiano durante la gravidanza, almeno durante il suo corso normale. Tuttavia, durante questo importante periodo nella vita della futura madre, è importante monitorare lo stato di salute, specialmente di un corpo come il fegato - per questo viene studiato il livello degli enzimi nel sangue.

Perché i livelli di ALT e AST nelle donne in gravidanza cambiano?

loading...

Un aumento del livello di enzimi, specialmente ALT, durante la gravidanza indica in modo quasi ambiguo un danno epatico. Ciò può essere dovuto a patologie come epatite, ostruzione delle vie biliari, gonfiore degli organi. Inoltre, un aumento del livello degli enzimi rispetto ad altri sintomi della malattia epatica può indicare una forte tossicosi - questa condizione richiede un intervento urgente della donna incinta in ospedale. La crescita predominante di AST parla di malattie cardiache - tuttavia, nelle ragazze in una posizione è estremamente raro.

Il livello di ALT e AST durante la gravidanza, insieme ad altri indicatori di esami del sangue biochimici, può mostrare molto accuratamente la condizione del fegato di una donna o consentire al medico di valutare l'efficacia delle misure terapeutiche adottate.

Tassi di ALT e AST durante la gravidanza e possibili anomalie

loading...

contenuto

Cos'è ALT e AST, qual è la norma nelle donne in gravidanza di questi parametri, come rilevare il loro livello? Cosiddetti enzimi marcatori per il fegato, il miocardio, i polmoni, i reni, il pancreas. Se decifrate le abbreviazioni, ottenete quanto segue: alanina aminotransferasi e aspartato aminotransferasi. La presenza di queste transaminasi nel sangue distrugge gli organi, a causa del fatto che si verifica la distruzione cellulare. Un aumento di questi enzimi indica lo sviluppo di una malattia complessa. Quando si considerano i risultati degli esami del sangue, si scopre dove è l'attenzione.

Norma in donne in gravidanza

loading...

Quando nasce un bambino, il corpo della donna subisce vari cambiamenti, dai livelli ormonali al lavoro di tutti i sistemi di organi. Pertanto, l'esecuzione di qualsiasi test può differire da quella eseguita prima di concepire un bambino. Qual è il livello normale di ALT e AST nelle donne in gravidanza? Nelle donne in gravidanza in buona salute, l'ALT sarà considerata normale con dati nella regione di 31 U / ml.

Questo enzima può essere trovato nei seguenti organi:

Se si verifica un disturbo nel processo del funzionamento di queste cellule, entrano massicciamente nel sangue.

Questo processo indica lo sviluppo di:

  • l'epatite;
  • gepatoza;
  • danno al fegato;
  • processo infiammatorio nel pancreas;
  • malattie cardiache o renali.

Le donne incinte possono sperimentare un aumento dei livelli di ALT nel terzo trimestre. Ciò contribuisce all'emergenza della tossicosi tardiva. AST ha risultati simili che sono considerati accettabili per le donne in gravidanza. Questo enzima dovrebbe essere fino a 31 u / ml.

  • con malattie cardiache;
  • con patologie epatiche.

Perché può aumentare il livello di ALT e AST

loading...

Qual è la norma di ALT e AST, a causa della quale aumenta il livello delle transaminasi? Nelle donne in gravidanza, ALT e AST possono superare il range normale, ma questo è un fenomeno temporaneo. Se i parametri non tornano alla normalità, questo indica lo sviluppo della patologia.

In altri casi, i motivi dell'aumento potrebbero essere i seguenti:

  • Il numero di enzimi può aumentare con vari cambiamenti nei tessuti del fegato. La ragione potrebbe essere lo sviluppo dell'epatite. Allo stesso tempo, il paziente ha un tono della pelle giallo, dolore nell'ipocondrio destro, lo stomaco è gonfio. Questo sarà accompagnato da un aumento della bilirubina. Mediante indicatori del livello degli enzimi si può giudicare sullo stadio della malattia.
  • L'infarto miocardico può causare la morte delle cellule muscolari del cuore. Gli enzimi vengono rilasciati nel flusso sanguigno, il paziente sentirà dolore nella regione del cuore e dell'intero lato sinistro del corpo. L'attacco durerà circa 30 minuti. Appariranno dispnea, debolezza generale, vertigini e sensazione di paura.
  • Gli indicatori possono superare la norma in vari problemi cardiaci. Se la malattia è cronica, c'è un costante aumento dei livelli di AST e ALT nel sangue. La pressione sarà abbassata, il paziente respira pesantemente.
  • Identificare un maggiore livello di enzimi nel sangue può essere dopo l'infortunio. Ustioni o ferite gravi contribuiscono a questo.
  • Lo sviluppo della pancreatite sarà accompagnato da un aumento degli enzimi nel sangue. Anche i dolori addominali, la perdita di peso e i problemi intestinali accompagnano i cambiamenti nei parametri del sangue.

Non è valsa la pena escludere problemi di salute nel periodo di trasporto di un bambino. Pertanto, quando i livelli di AST e ALT vengono superati, deve essere eseguito un esame del sangue e deve essere determinata la vera causa dei cambiamenti dei parametri.

Test epatici

loading...

Durante la gravidanza, i test del fegato vengono eseguiti sulla futura mamma. Questo viene fatto una volta per 38 settimane. Questa procedura consiste nell'eseguire un esame del sangue per rilevare eventuali processi patologici.

Caratteristiche di tali test in donne in gravidanza:

  1. Gli indicatori possono variare dalla pre-gravidanza.
  2. Portare un bambino può causare manifestazioni di malattie croniche, le loro esacerbazioni. In alcuni casi, la gravidanza può innescare lo sviluppo di complicanze.
  3. Dopo che il bambino è nato, i risultati del test tornano alla normalità, se il loro cambiamento è stato associato solo a questo processo.
  4. Piuttosto raramente, il parto futuro può causare gravi problemi al fegato. Ma tali patologie possono influenzare lo sviluppo del bambino e il corso della gravidanza.

Pertanto, è molto importante condurre un esame del sangue per le future mamme.

Il controllo del livello obbligatorio è:

  • ALT;
  • AST;
  • GGT (gamma-glutamiltranspeptidasi);
  • fosfatasi alcalina;
  • bilirubina.

Dinamica di ALT e AST e il valore dell'analisi

loading...

In che modo ALT e AST differiscono dalla norma durante la gravidanza? L'alanina aminotransferasi si trova nelle cellule del fegato e qualsiasi cambiamento nei suoi tessuti provoca un aumento del livello dell'enzima. Identificando questo marcatore specifico, vengono identificate malattie complesse.

Come cambiano i tassi di ALT durante lo sviluppo normale della gravidanza:

  1. In 1 trimestre, un aumento dal 5 al 10%.
  2. Nel 2 ° trimestre, può verificarsi un aumento dal 5 al 10%.
  3. Nel trimestre 3, le tariffe dovrebbero tornare alla normalità.

L'enzima AST è presente nel corpo in due forme:

  • mitocondriale - 70%;
  • citoplasmatico - 30%.

Dalle secrezioni di AST, si può giudicare il grado di danno all'organo. E durante la gravidanza si può verificare un falso aumento a causa della distruzione dei globuli rossi.

Livello AST per trimestri:

  1. Nel primo trimestre, c'è una diminuzione dal 5 al 10%.
  2. Nel secondo trimestre, il livello diminuisce dal 5 al 10%.
  3. Nel terzo trimestre, il livello ritorna normale.

C'è una particolarità: dopo il parto, il livello di AST può aumentare direttamente a causa dell'attività lavorativa.

L'aumento del livello degli enzimi AST e ALT può mettere in guardia circa l'insorgenza della malattia.

Ad esempio, in caso di infarto, i punteggi ALT saranno superiori del 150% rispetto al normale, i risultati di AST supereranno quasi il 500%. Con l'inizio dell'epatite mediante analisi, può essere rilevato anche 2 settimane prima dell'inizio dei sintomi evidenti. Questo si riferisce al virus A o B. Ciò consentirà di iniziare un trattamento tempestivo e il periodo di recupero richiederà un po 'più di un mese.

Sulla base dei risultati di tali analisi, è possibile identificare i problemi di salute durante la gravidanza e adottare le misure necessarie. Il trattamento avviene con l'uso di droghe e una dieta speciale. Se non ci sono indicazioni per la chirurgia, l'attività generica viene eseguita naturalmente.

Pertanto, è necessario sottoporsi a esami preventivi ed essere osservato da un medico durante l'intero periodo di gravidanza.

Tutte le donne che possono sopportare la prole hanno bisogno di:

  1. Pianifica di concepire un bambino.
  2. Pre-sottoporsi ad una visita medica.
  3. Se compaiono segni di deviazione nei risultati del test, stabilire la vera causa.
  4. Cerca di evitare l'infezione da virus.
  5. Segui tutte le raccomandazioni del medico.

Ragioni per l'aumento e la diminuzione di ALT e AST durante la gravidanza

loading...

Uno dei periodi più eccitanti e migliori della vita di ogni donna è la sua gravidanza. E 'stato in questo momento nel corpo di una donna ci sono vari cambiamenti nei livelli ormonali, così come una diminuzione dell'immunità.

Insieme, questo porta allo sviluppo di varie malattie e complicazioni che influenzano lo sviluppo del feto. Una delle analisi importanti, che consente di determinare le condizioni generali di una donna incinta, è un esame del sangue biochimico, che si concentra su ALT e AST.

Caratteristiche degli enzimi ALT e AST

loading...

Descrizione e norma degli indicatori di ALT e AST

Uno degli enzimi principali che sono attivamente coinvolti nello sviluppo di molti gruppi di aminoacidi sono le transaminasi ALT (alanina aminotransferasi) e AST (aspartato aminotransferasi). Il luogo di formazione e localizzazione di AST sono globuli rossi, così come tessuto muscolare e fegato.

Il rilevamento del contenuto di transaminasi attraverso l'esame biochimico del sangue venoso consente di diagnosticare malattie di varia complessità nel corpo umano.

Gli indicatori di ALT e AST differiscono l'uno dall'altro e dipendono da:

  • Età del paziente
  • sesso
  • Massa corporea
  • stile di vita

La presenza di tali enzimi è anche nota nel corpo di una persona perfettamente sana, e negli uomini il loro numero è leggermente superiore a quello delle donne. In tal caso, se gli studi condotti mostrano un aumento di questi enzimi, ciò potrebbe indicare lo sviluppo di varie malattie nel corpo.

Per una diagnosi accurata, gli specialisti effettuano ripetuti esami del sangue biochimici per diverse settimane e, parallelamente a questi, vengono raccolti dati anamnestici.

Nella pratica medica, la determinazione della concentrazione di ALT e AST viene effettuata in base ai risultati dei test biochimici.

Per informazioni accurate e obiettive, è meglio fare un'analisi del sangue nella prima parte della giornata a stomaco vuoto.

Gli indicatori Noram di ALT e AST presentano differenze significative:

  • Per le donne, le concentrazioni di enzimi fino a 31 U / ml sono considerati buoni risultati.
  • Nel sesso forte, i valori di ALT non dovrebbero superare 45 U / ml e la concentrazione di AST dovrebbe essere compresa tra 47 U / ml.
  • Durante la gravidanza, i livelli di ALT nel corpo di una donna possono essere fino a 35 U / ml e AST - fino a 31 U / ml.

Nel caso in cui le prestazioni di questi enzimi aumentino significativamente, allora questo è un indicatore della progressione di varie patologie nel corpo umano.

Tassi di ALT e AST durante la gravidanza

loading...

Interpretazione di ALT e AST durante la gravidanza

Uno dei test principali durante la gestazione di un bambino è un esame del sangue biochimico. Tale studio è necessariamente accompagnato dalla valutazione degli enzimi - quelle proteine ​​specifiche che sono attivamente coinvolte in varie reazioni biochimiche.

Molto spesso, l'attenzione degli specialisti durante la gravidanza è attratta da tali enzimi come:

L'ALT è attivamente coinvolta nei processi metabolici e una grande quantità di essa si trova nel fegato e nei reni. Durante la gravidanza, il contenuto ammissibile di ALT nel corpo è fino a 35 U / ml.

In tal caso, se gli studi condotti diagnosticano l'aumento di questo enzima, allora questo potrebbe indicare lo sviluppo nel corpo di una donna incinta di tali patologie come:

  • Malattie del fegato di diversa natura
  • Toxicosis in gravidanza

Un'aumentata concentrazione dell'enzima AST è osservata in organi quali:

  • fegato
  • Il cuore
  • Tessuto nervoso
  • reni
  • milza
  • polmoni
  • pancreas

Ulteriori informazioni sugli esami del sangue per gli enzimi ALT e AST sono disponibili nel video.

La diagnosi di un lieve eccesso dei parametri AST consentiti può causare sospetti sullo sviluppo di tali complicanze come nel corso di un intervento chirurgico o di ateologia di reni lievi o moderatamente gravi.

Durante la gravidanza, il contenuto ammissibile di questo enzima nel corpo di una donna è fino a 31 U / ml.

Nel caso in cui l'indice AST superi di gran lunga i valori consentiti, allora gli specialisti possono sospettare la progressione nel corpo della donna di tali patologie come:

  • Infarto miocardico
  • Trombosi polmonare
  • Lesioni muscolari di diversa natura
  • Fallimenti nel processo di deflusso della bile
  • Patologia del pancreas acuto

ALT e AST ridotti

loading...

Le transaminasi ALT e AST sono uno degli importanti indicatori medici, i cui risultati possono essere utilizzati per diagnosticare anomalie nello stato di salute di bambini e adulti. L'aumento del contenuto di questi enzimi consente di trarre conclusioni sull'incidenza di malattie infettive nel corpo umano, varie lesioni e danni agli organi a seguito di cambiamenti legati all'età.

Il processo di riduzione della maggiore concentrazione di ALT e AST nel corpo umano può procedere in modo indipendente e inizia immediatamente dopo l'eliminazione delle principali cause che hanno causato lo sviluppo della malattia sottostante.

Condurre vari studi durante la gravidanza, il posto principale tra i quali appartiene all'analisi biochimica del sangue, ci permette di identificare la patologia e prevenire la sua ulteriore progressione.

Aumento di ALT e AST durante la gravidanza

loading...

Ast e Alt sono enzimi endogeni che sono sintetizzati intracellularmente e la loro quantità limitata entra nel sangue. Se alt e asth sono elevati durante la gravidanza, allora questo, di regola, indica la presenza di gravi processi patologici che non minacciano la vita della donna e lo sviluppo del bambino. Per mantenere i normali parametri delle transaminasi, è necessario sottoporsi a esami presso il medico ogni due settimane e donare il sangue secondo il programma stabilito.

analisi

loading...

Le future madri durante l'intera gravidanza sono costrette a sottoporsi a esami e sottoposti costantemente a test. Ciò è necessario affinché il medico possa monitorare chiaramente il corso della gravidanza e determinare cosa non va nelle prime fasi. Una delle procedure più importanti è un esame del sangue biochimico. Include una varietà di indicatori, ognuno dei quali porta alcune informazioni sullo stato degli organi interni.

La procedura viene eseguita necessariamente a stomaco vuoto, è vietato bere caffè e soda. Un giorno prima della procedura, una donna incinta dovrebbe rifiutare cibi dolci, grassi e in scatola. La cena alla vigilia dovrebbe essere leggera e consistere in insalata di verdure o porridge di latte.

Durante lo studio, il sangue venoso nella quantità di 15-20 ml è stato ritirato e avvelenato in laboratorio. La procedura non è dolorosa, ma può causare vertigini in alcune donne. Una donna è legata con un laccio emostatico in modo che la vena periferica sia chiaramente visibile e il medico possa perforarla per la prima volta. Inoltre, la pelle della mano viene disinfettata e perforata con una siringa speciale. Il biomateriale risultante viene inviato a uno studio di laboratorio e una donna viene incollata con un nastro adesivo sul sito della puntura e inviata a casa.

I risultati dell'analisi, di regola, non devono aspettare molto, poiché il sangue viene esaminato immediatamente, altrimenti inizia a collassare e un certo numero di indicatori viene perso. L'analisi della decodifica può essere ottenuta il giorno successivo. I laboratori usano attrezzature diverse, quindi a volte i valori normali per la stessa donna incinta possono differire a seconda della posizione della diagnosi.

Oltre a un esame di routine, le indicazioni per il test per i livelli di asma e alt possono essere sintomi caratteristici, come ad esempio:

  • aumento delle proteine ​​nelle urine;
  • ipertensione;
  • gonfiore delle gambe e delle braccia;
  • ittero;
  • elevata bilirubina nel totale emocromo;
  • eruttazione frequente;
  • amarezza in bocca;
  • dolore nell'ipocondrio;
  • frequenti capogiri;
  • dolore allo sterno;
  • perdita di appetito;
  • mancanza di respiro;
  • aumento della fatica;
  • disagio addominale;
  • decolorazione di feci e urina;
  • nausea e soffocamento nei tardi mesi di gravidanza.

La maggior parte dei suddetti sintomi è consuetudine per la gravidanza, quindi le mogli non hanno fretta di riferirle al medico, il che complica enormemente la diagnosi e, di conseguenza, ritarda il trattamento. Se vuoi fare un bambino sano, anche il minimo cambiamento nel solito stato, dovrebbe essere un motivo per consultare un medico. Ritardando la consultazione, si provoca deliberatamente lo sviluppo di una grave malattia. L'interpretazione dei risultati, così come la selezione della terapia correttiva, dovrebbero essere trattati esclusivamente da uno specialista qualificato. L'autodiagnosi e l'auto-trattamento sono severamente proibiti, perché possono causare il congelamento del feto e dell'aborto.

AST e ALT - che cos'è?

loading...

L'asma si trova in una varietà di organi umani - nei reni, nel fegato, nel cuore e anche nei muscoli scheletrici. Le funzioni principali di alt ast sono la sintesi di aminoacidi e direttamente l'alanina, che si trasforma in glucosio. Quello è - la principale fonte di energia per il corpo umano. Mentre la norma di alt e asth rimane nel corpo, la quantità di enzimi nel sangue di una persona è minima, ma quando la struttura cellulare degli organi sopra viene disturbata, c'è una fluttuazione dell'enzima proteico. Più danneggiato è il corpo, maggiore è il contenuto di asma e alt durante la gravidanza.

Se alt e il seno sono elevati durante la gravidanza, di solito è associato a cambiamenti nel fegato, che possono scatenare complicazioni come la pre-eclampsia, la colestasi gravida e la distrofia acuta del fegato grasso. La più grande quantità di alanina minotransferasi è nel fegato, quindi un cambiamento nell'attività enzimatica è il primo segno della patologia di questo particolare organo. L'aspartato aminotransferasi può essere rilevato con danni al muscolo cardiaco. Se testiamo simultaneamente alt e ast, possiamo calcolare il coefficiente de Ritis, normalmente è pari a 1,33. Nel caso di una malattia del fegato, è inferiore a questo valore, se c'è una patologia del cuore - la figura sarà più alta.

Alt sollevato durante la gravidanza può essere dovuto al fatto che il fegato della donna semplicemente non affronta il compito assegnato a lei a causa del grande carico. Alat e asat, che differiscono dalla norma, possono essere innescati da una carenza di vitamina B6. Un'altra possibile causa dell'aumento dell'alt e della gravidanza in gravidanza è la cirrosi e l'epatite.

L'epatite E è particolarmente pericolosa, nella maggior parte dei casi provoca aborto. Le forme B, C, A possono essere completamente asintomatiche e l'unico indicatore della loro presenza sarà il livello di transamilasi.

È impossibile diagnosticare queste patologie sulla base del livello di alanina aminotransferasi e dell'aspartato aminotransferasi, è necessario condurre ulteriori test - test di funzionalità epatica, nonché un esame ecografico del fegato.

Indicatori della norma e motivi delle differenze

loading...

Durante la gravidanza, il tasso di asma è fino a 31-33 U / ml, fino a 31 U / l. Se l'asma è elevato oltre alle complicazioni della gravidanza sopra elencate, può essere attivato da:

  • lesioni cardiache chiuse;
  • infezioni autoimmuni;
  • danno tossico al fegato con farmaci;
  • malattie settiche purulente di organi interni;
  • colestasi;
  • insufficiente flusso ematico epatico;
  • tumori maligni e metastasi.

Va notato che non tutti i tassi elevati nelle donne in gravidanza sono fonte di preoccupazione per i medici. Se la differenza dalla norma lascia solo poche unità - questa è una variante della norma, l'ansia causa uno stato quando la ascia aumenta di 5 o più volte.

Il tasso più alto di alt nel sangue parla di un attacco di cuore, se il tasso è aumentato di 20 volte, allora è più probabile l'epatite o pancreatite. Nelle donne in gravidanza, i salti nei tassi di transamilasi possono causare eccessivo esercizio fisico, uso frequente di fast food, affaticamento muscolare, tumulto emotivo e malattie infettive. Se una donna poco prima della consegna ha avuto luogo, ad esempio, cateterizzazione o un'altra procedura che viola l'integrità della pelle, si possono notare nel sangue alti livelli ematici di enzimi di questo gruppo.

Separatamente, è importante notare l'uso di farmaci durante il parto. Il fatto è che il fegato è molto sensibile durante la gravidanza e il minimo effetto tossico su di esso può causare la morte delle sue cellule e una malattia come la citolisi. Tra i farmaci che sono i più capaci di distruggere l'integrità del corpo e causare un aumento di asma e alt, si può notare:

  • gli antibiotici, anche i macrolidi approvati durante la gravidanza, possono seriamente danneggiare l'organo e causare l'epatite;
  • farmaci per il trattamento della tubercolosi, che a volte vengono prescritti durante la gravidanza;
  • farmaci ormonali che possono essere prescritti per prevenire aborti spontanei;
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei, anche l'aspirina può danneggiare le cellule del fegato;
  • farmaci anticonvulsivanti e antiepilettici;
  • farmaci antifungini;
  • diuretici prescritti per le donne incinte per normalizzare il lavoro dei reni;
  • I farmaci per il diabete mellito sono particolarmente dannosi, devono essere cancellati durante la gravidanza, una donna viene temporaneamente trasferita all'insulina.

Caratteristiche del trattamento

loading...

Se i tassi di asth e alt sono troppo alti, questo indica la distruzione delle cellule di un certo organo, quindi è necessario affrontare seriamente il suo trattamento. È impossibile ridurre gli indicatori indotti da farmaci: uno stile di vita eccezionalmente corretto e un trattamento tempestivo dei sintomi dell'ansia possono farlo. Ricorda che le alte percentuali in salute normale non lo sono, e il problema è che alt non è la causa della malattia, ma già la sua conseguenza.

Il compito del paziente è l'identificazione tempestiva dei sintomi e l'accesso a un medico, e il compito del medico è la diagnosi e la terapia corrette, che non danneggiano la madre e il bambino. Va notato che il metodo di trattamento è individuale, dal momento che l'età della madre, la durata della gravidanza e, naturalmente, le ragioni per l'aumento degli enzimi nel sangue sono presi in considerazione.

La corsa degli enzimi proteici non è un motivo per la risoluzione del taglio cesareo durante la gravidanza. La maggior parte delle donne partorisce in modo naturale. L'eccezione sarà l'epatite acuta e la cirrosi, che nel processo di tentativi possono causare una rottura del fegato, così come l'insufficienza cardiaca, che può causare la morte sia della madre che del bambino.

Durante la gravidanza, non solo si verificano cambiamenti ormonali, l'intero corpo è sotto pressione, quindi è necessario prendere molto seriamente i controlli programmati dal medico. Il fegato e il cuore durante la gravidanza sono costretti a lavorare con una doppia forza per mantenere la vitalità di due organismi. In questo momento è necessario fornire loro cura e attenzione, adeguando la loro dieta e proteggendosi dallo stress.

La gravidanza è un periodo che deve essere ricordato da una donna per i momenti positivi e non per un'interruzione senza fine nell'ambulatorio del medico. Ecco perché pianifica la tua gravidanza in anticipo e impedirai spiacevoli sorprese durante il trasporto di un bambino, come epatite, insufficienza renale e interruzione del muscolo cardiaco. Tutte queste malattie sono facilmente identificabili utilizzando metodi diagnostici strumentali e sono servite per il trattamento. Segui tutte le raccomandazioni del medico durante la gravidanza e puoi dare alla luce un bambino sano.

Alt e norme asth durante la gravidanza

loading...

L'alanina aminotransferasi o ALT è un enzima che si trova nel citoplasma delle cellule del fegato e in alcuni altri organi (muscolo scheletrico, miocardio), dove la sua attività è molto più bassa. Qualsiasi danno alla membrana delle cellule del fegato porta ad un aumento dei livelli di ALT nel sangue. L'ALT è il marker più specifico di danno epatico infiammatorio.

Perché fare un'analisi del sangue a un bambino

Durante il 1 ° e il 2 ° trimestre di gravidanza, il livello di ALT nel sangue può essere ridotto del 5-10%, e nel 3 ° trimestre - corrisponde pienamente alla norma.

La norma di ALT nel sangue di 0,1 - 0,78 μkat / l.

Le ragioni per l'aumento dell'ALT nel sangue durante la gravidanza sono le stesse al di fuori di esso.

L'aspartato aminotransferasi o AST è presente nel fegato, nel miocardio, nei muscoli, nei reni, nel pancreas e nei globuli rossi. AST è in due forme: mitocondriale (70%) e citoplasmatico (30%). Il rilascio di AST citoplasmatico, che è inferiore, si verifica con danno epatico moderato. E il mitocondrio (che è 2,5 volte più) viene rilasciato con una distruzione più grave e il raggiungimento del processo patologico nei mitocondri.

Un falso aumento di AST durante la gravidanza può verificarsi a seguito dell'emolisi degli eritrociti, vale a dire isolamento della frazione di eritrociti AST.

Norma AST nel sangue 0,60? Kat / l.

Nel 1 ° e 2 ° trimestre di gravidanza, il livello di AST nel sangue può diminuire del 5-10% e nel 3 ° trimestre dovrebbe essere pienamente conforme alla norma. Dopo il parto, l'AST può crescere a causa del lavoro muscolare attivo.

Gamma glutamil transferasi

La gamma-glutamiltransferasi o GGT cresce con colestasi - flusso biliare alterato. Il GGT diminuisce nel 1 ° e nel 3 ° trimestre di gravidanza e nel secondo può aumentare leggermente. Con l'acuta e l'esacerbazione della malattia epatica cronica, aumenta il GGT.

La norma di GGT nel sangue è 0,14-0,68? Kat / l.

Fosfatasi alcalina

L'aumento della fosfatasi alcalina o della fosfatasi alcalina nelle malattie del fegato e delle ossa. L'ALP negli adulti è più indicativo della colestasi epatica nelle donne in gravidanza. Le grandezze della fosfatasi alcalina nel sangue delle donne in gravidanza cambiano con ogni trimestre. Nel primo terzo - può diminuire, e nel secondo e terzo aumento. Nel secondo - un terzo della norma, nel terzo - un aumento di fino a 2 volte.

Norma fosfatasi alcalina di sangue 0,7-2,1? Kat / l. Nel terzo trimestre può raggiungere un tasso di 4,2? Kat / l.

Bilirubina totale

La bilirubina si forma durante lo scambio di emoglobina. Excreted dal fegato. Nel sangue delle donne in gravidanza, la bilirubina nel primo o nel secondo trimestre può diminuire del 30-100%, e nel terzo - del 10-30%. Se una donna incinta ha un livello di bilirubina elevato nei risultati del test del fegato, è necessario consultare immediatamente un medico per determinare la causa. La più probabile esacerbazione della malattia epatica cronica o infezione da epatite virale.

Il tasso di bilirubina totale nel sangue è 3,4 - 17,1? Mol / l.

Notizie correlate

  • aumento della temperatura corporea.

IGOR MIRZOYAN E ENSEMBLE

Norm ALT e AST nel sangue

L'esame biochimico consente di identificare le violazioni nel lavoro di molti organi, inclusi fegato e cuore. AST mostra anomalie nel lavoro del cuore e ALT - nel funzionamento del fegato. Se il livello è elevato, cosa significa? Quali indicatori di questi parametri sono considerati la norma e quali deviazioni?

Al termine della decifrazione, le cifre di 27-191 nmol / (s l) e 0,10-0,69 μmol / (ml h) sono considerate la norma degli indici di ALT.

Per l'indicatore AST, la norma sarebbe 278 - 126 nmol / (s l) o 0,10 - 0,46 μmol / (ml h). Si tratta di indicatori che vengono presi in considerazione nel metodo di Frenkel e Reitman, mentre l'AST in un bambino ha altri indicatori.

Se il test del sangue viene eseguito utilizzando un test ottico, a 30 ° C la norma sarà 2-25 UI, l'indicatore verrà modificato nel bambino.

Gli aumenti più forti di ALT sono nella malattia del fegato. Questo è particolarmente influenzato dalla comparsa di epatite. Se ci sono processi di cirrosi epatica, allora l'indice AST supererà l'indice ATL.

Se l'analisi del sangue ha mostrato che l'AST è aumentato due o più volte, allora questo potrebbe indicare la presenza di infarto miocardico. Se l'AST viene innalzato per la prima volta e poi diminuisce dopo 4 giorni, probabilmente non vi è stato infarto.

L'ALT di un bambino non deve essere superiore a 50 unità per litro e AST - 55 unità per litro (fino a 9 anni). Il neonato AST sarà mantenuto a 140 unità per litro (fino a 5 giorni).

Motivi per l'aumento di ALT

Una volta completata la decodifica dei dati, si può scoprire che l'ALT è aumentata non solo con malattie del fegato, ma anche con problemi con altri organi. Tuttavia, il più delle volte è il cuore e il fegato che portano ad un aumento di questo indicatore. L'elenco delle malattie per le quali l'ALT è elevata è il seguente: cirrosi, tumori epatici, ittero, degenerazione grassa nel fegato, epatite, morte cellulare, pancreatite, problemi al fegato durante la gravidanza, danni al fegato a causa di danni tossicologici, alcune malattie infettive, miopatia, infarto miocardico, miocardite, fratture ossee, rotture muscolari. Alcune sostanze e farmaci fanno aumentare anche ALT.

Cause della riduzione dell'ALT

Dopo che la decodificazione della biochimica è stata effettuata, si può scoprire che in alcune malattie il livello di ALT può diminuire. Stranamente, ma una diminuzione del livello di ALT spesso non è associata al lavoro del fegato. Tali malattie comprendono l'infezione del sistema genito-urinario, neoplasie tumorali in varie parti del corpo umano, epatite (alcolica), carenza di vitamina B6 dovuta a una dieta scorretta oa un eccesso di alcol.

Trattamento di ALT e AST elevati

Per ridurre ALT e AST, è necessario comprendere i parametri di analisi. Se l'analisi della trascrizione del sangue mostrerà deviazioni, ciò indicherà la presenza di una particolare malattia nel corpo. Per abbassare il livello di ALT e AST, è necessario prima rimuovere il punto focale dell'inizio della malattia, a causa del quale aumentano i livelli di ALT e AST nel sangue.

È necessario organizzare una dieta sana. È importante mangiare molta frutta e verdura, il riso integrale sarà estremamente utile. Questi prodotti contengono fibre. Inoltre, dovresti bere il tè verde o qualsiasi tisana. Aiuteranno non solo a pulire il fegato, ma anche a normalizzare il bilancio idrico dell'intero organismo. Il tè dal dente di leone, bardana, cardo mariano aiuta molto bene. Assicurati di assumere cibi che contengono alti livelli di vitamina C. Puoi bere ruggiti di medicina. Per ogni chilogrammo di peso è necessario bere almeno 30 ml di acqua pura (non succhi, bevande e tè). Bene, aiuta gli esercizi di respirazione. È importante allenarsi al mattino o praticare sport.

Va ricordato che il trattamento non deve essere eseguito per migliorare i parametri dei dati nell'analisi del sangue, ma affinché il malato possa riprendersi. Il medico deve prima di tutto pensare non a una diminuzione delle prestazioni, ma a come determinare il focus della malattia e rimuovere tutti i processi infiammatori. Quindi gli indicatori stessi torneranno alla normalità.

Considerando che l'ATL è elevata solo quando le cellule del fegato sono danneggiate, il medico deve prescrivere non solo i farmaci per il trattamento degli organi danneggiati, ma anche quei medicinali che sono chiamati ematoprotettori. Offrono un'opportunità per proteggere gli epatociti dall'influenza di altri fattori aggressivi.

Inoltre, qualsiasi medico dovrebbe ricordare che il fegato è indebolito durante questo periodo, non dovrebbe essere messo a rischio, dal momento che può essere danneggiato ancora di più, quindi, i farmaci che hanno un effetto tossico sul fegato sono severamente proibiti. In altre parole, non è possibile utilizzare farmaci che possono causare la morte delle cellule epatiche ancora più velocemente.

I migliori epatoprotettori sono quelli sviluppati su base vegetale. Questi includono gepabene, Essentiale N, legalon, pumpkin, Kars. Questi medicinali hanno un effetto positivo sul fegato. In primo luogo, proteggono le cellule da ulteriori danni. In secondo luogo, hanno la capacità di ripristinare le cellule del fegato, cioè quelle cellule che sono danneggiate ma non ancora morte, possono essere ripristinate attraverso l'uso di questi farmaci. Inoltre, non hanno effetti tossici su altri organi. Questi farmaci assumono una parte del fegato, cioè possono svolgere una funzione secretoria, partecipare al metabolismo e svolgere anche una funzione disinfettante, distruggendo parzialmente le tossine nel corpo della vittima.

Articoli correlati:

  • K +, Na +, Cl-, Mg, P, Fe

Norme di indicatori di analisi biochimica del sangue in gravidanza

La bilirubina è un pigmento ematico derivante dalla scissione dell'emoglobina, il cui cambiamento di concentrazione è direttamente correlato allo stato del fegato e della milza.

La bilirubina è di due tipi (frazioni): diretta (o correlata) e indiretta (libera o libera), e la loro somma dà una stima quantitativa della bilirubina totale nel sangue umano. Il tasso di bilirubina indiretta è 3,4-13,7 μmol / l, e la norma diretta è 0-7,9 μmol / l. Quindi il contenuto standard della bilirubina totale nel sangue è compreso tra 3,4 e 21,6 μmol / l.

Di norma, nei risultati dell'analisi biochimica del sangue, vengono visualizzati bilirubina totale e diretta, e la loro differenza, rispettivamente, sarà la quantità di bilirubina indiretta nel sangue umano.

A scopo diagnostico, il livello di bilirubina è utile nel determinare ittero, malattie del fegato, colestasi, anemia emolitica e mononucleosi infettiva. In queste malattie si osserva un aumento della bilirubina sia diretta che indiretta.

Durante la gravidanza, vi è spesso un aumento della bilirubina indiretta con normale emoglobina, ALT, AST, GGT e bilirubina diretta, nonché con una buona ecografia del fegato e della cistifellea. Non c'è niente di terribile in esso, un tale fenomeno è chiamato sindrome di Gilbert - è una malattia congenita che persiste per tutta la vita e non comporta alcun rischio per lo sviluppo del bambino.

Si consiglia di assumere Essentiale forte N 2 capsule 3 volte al giorno (ai pasti) per 1-2 mesi e Enterosgel 1 cucchiaio 3 volte al giorno (1-2 ore prima o dopo i pasti, cantando qualche sorso d'acqua) su per 10 giorni, per aiutare il fegato a far fronte al carico, e anche per aderire alla corretta alimentazione, non puoi morire di fame - è impossibile!

L'alanina transaminasi o alanina aminotransferasi (ALT o ALT) è un enzima intracellulare che si trova in misura maggiore nel fegato e nei reni e in una minore quantità di muscolo cardiaco, polmoni, pancreas e milza.

La norma dell'enzima ALT nel sangue di una donna è fino a 31 U / ml.

Quando le cellule di questi organi vengono distrutte, c'è una significativa liberazione di ALT nel sangue, che si verifica con epatite, epatite grassa del fegato, ittero, danno tossico al fegato, pancreatite, malattie cardiache e altre gravi malattie.

In caso di tossicosi tardive (gestosi), durante la gravidanza si può osservare un leggero aumento dell'ALT.

L'aspartato aminotransferasi (AST) è un enzima che, come l'ALT, è coinvolto nel metabolismo degli amminoacidi e si trova nelle cellule di vari organi umani.

Norma AST nel sangue delle donne - fino a 31 U / ml.

Aumentando il livello di questo enzima si parla più spesso di problemi al cuore (in particolare, con il miocardio), così come a malattie del fegato.

Esistono cause epatiche di ALT elevata e AST - ischemia epatica, epatite virale, epatite del fegato e cause non epatiche - anemia emolitica (emolisi), obesità, ecc.

Un leggero aumento degli enzimi ALT e AST nel primo e nel secondo trimestre di gravidanza non è una conseguenza della malattia.

La creatinina è un prodotto dello scambio di creatina fosfato, che è coinvolto nel processo di fornire energia ai muscoli umani.

La creatinina viene filtrata nei reni e, in caso di violazione del loro lavoro, si osserva un aumento della creatina nel sangue umano.

La concentrazione standard di creatinina nel sangue di una donna è 53-97 mmol / l.

Durante la gravidanza (di norma, nel 1 ° e nel 2 ° trimestre) si osserva una diminuzione di questo indicatore del 40% a causa di un aumento del volume ematico, una maggiore funzionalità renale, vale a dire il contenuto di creatinina durante la gravidanza diminuisce a 35-70 μmol / l, che è un fenomeno fisiologicamente normale.

Con un fisico troppo sottile in una donna incinta o con una dieta vegetariana, questo indicatore può anche essere ridotto, nel qual caso non è un buon segno, è necessario aumentare di peso regolando e riequilibrando la dieta.

L'urea è un prodotto contenente azoto che, insieme alla creatinina, rende chiaro come funziona il sistema escretore dei reni.

Il normale contenuto di urea nel sangue di un adulto è 2,5-7,1 mmol / l, ma durante la gravidanza è considerato normale diminuire questo indicatore a causa dell'aumento della sintesi proteica e dell'aumento della filtrazione renale, a condizione che i marker epatici siano normali.

Il colesterolo (o colesterolo) è un importante elemento costitutivo delle cellule del nostro corpo, la maggior parte delle quali viene prodotto nel fegato e il resto è ricevuto con il cibo. Inoltre, il colesterolo è coinvolto nella produzione di ormoni sessuali, quindi monitorare il livello di colesterolo e mantenerlo normalmente è un compito importante nel periodo di trasporto di un bambino.

Norma di colesterolo in base all'età della donna, mmol / l: Con conta ematica totale normale, un aumento duplice del colesterolo durante la gravidanza è la norma, cioè ogni indicatore di questa tabella deve essere moltiplicato per 2. Questo aumento è dovuto al rilascio attivo di alcuni ormoni nel sangue di una donna necessaria per la formazione della placenta.

L'aumento dei valori di colesterolo (vale a dire, in media, con indicazioni superiori a 12-13 mmol / l) è osservato nelle malattie del fegato, colestasi, pancreatite, insufficienza renale, malattia coronarica, diabete, obesità, ecc.

Per quanto riguarda il bambino, e per la madre, l'aumento del colesterolo è un fenomeno estremamente indesiderabile, quindi è necessario adottare misure per ridurlo: cambiare la dieta in una dieta ipocalorica, eseguire esercizi per donne in gravidanza, ecc.

Infatti, con un eccesso di colesterolo, aumenta il rischio di anomalie intrauterine nello sviluppo del sistema cardiovascolare nel feto, e la madre stessa può soffrire una diminuzione della forza vascolare, intasamento e coaguli di sangue, mentre c'è una carenza di aborto spontaneo o parto prematuro e in una gravidanza con colesterolo ridotto deterioramento della salute.

Il glucosio è il principale marker del sangue per la determinazione del diabete negli esseri umani. Il tasso di glucosio nel sangue è di 3,89-5,83 mmol / l, ma durante la gravidanza in donne sane questo indicatore è spesso ridotto, perché il feto cresce e ha bisogno di più glucosio, che consuma dal corpo della madre.

Anche durante la gravidanza, le donne incinte sono di fronte al diabete gestazionale, che scompare dopo il parto. Questi fenomeni sono considerati normali, in quanto sono causati dal rilascio attivo di glucosio da parte del corpo materno e dal suo consumo da parte del feto in via di sviluppo.

L'aumento della glicemia indica diabete, malattie renali ed epatiche, pancreatite.

La diminuzione del glucosio può anche essere associata a patologie endocrine, ad esempio insufficienza surrenalica.

Diastasi (o alfa-amilasi) - un enzima sintetizzato nel pancreas e nelle ghiandole salivari, è presente in piccole quantità nel fegato e nell'intestino, quindi questo marcatore del sangue è usato principalmente per diagnosticare malattie del pancreas e processi infiammatori nelle ghiandole salivari, bene e naturalmente per confermare il fegato e le malattie gastrointestinali.

La norma per un adulto - 25-125 U / l.

Si osserva un aumento del livello di diastasi nel sangue con pancreatite, colecistite, insufficienza renale, diabete, ecc.

Una diminuzione del livello di diastasi - con tossicosi, epatite, insufficienza pancreatica.

La gamma-glutamiltransferasi o gamma-glutamiltranspeptidasi (GGT (GGTP) o GGTP) è un enzima che si accumula nei reni, nel fegato e nel pancreas.

Norma GGT per le donne - fino a 36 U / ml.

Durante il secondo trimestre di gravidanza, il GGT può essere leggermente aumentato, che rientra nell'intervallo di normalità.

Nelle malattie del fegato e delle vie biliari (colestasi, per esempio), c'è un aumento significativo dell'enzima siero. GGT può anche aumentare il diabete mellito.

La fosfatasi alcalina (fosfatasi alcalina) è un enzima principalmente coinvolto nella crescita del tessuto osseo.

Il tasso di fosfatasi alcalina nelle donne è 40-150 U / ml. È considerato normale aumentare questo enzima durante la crescita delle fratture.

Le donne incinte nel secondo e nel terzo trimestre possono manifestare un aumento della fosfatasi alcalina, che è dovuta alla crescita attiva del tessuto osseo fetale.

Un aumento della fosfatasi alcalina può anche indicare la presenza di malattia ossea o malattia del fegato (ad esempio, nella colestasi epatica, epatite).

Anche con mononucleosi infettiva nella prima settimana della malattia, si osserva un aumento della fosfatasi alcalina.

Assunzione di antibiotici, magnesia, grandi dosi di vitamina C, consumo insufficiente di alimenti ricchi di calcio e fosfato aumenta anche il livello di fosfatasi alcalina nel sangue umano.

K + (potassio), Na + (sodio), Cl- (cloro), Mg (magnesio), P (fosforo), Fe (ferro) sono le principali sostanze inorganiche che svolgono un ruolo importante nel lavoro dell'intero organismo. Ognuno di loro è responsabile di alcuni importanti processi: contrazioni muscolari, conduzione degli impulsi nervosi, metabolismo nel corpo umano, mantenimento della pressione somatica, mantenimento dell'equilibrio acido-base, sistema nervoso, trasferimento di ossigeno, ecc.

Nel normale contenuto di potassio nel sangue - 3,4-5,3 mmol / l, sodio - 135-155 mmol / l, cloro - 98-107 mmol / l, magnesio - 0,85-1,15 mmol / l, fosforo - 0.87-1.45 mmol / l, ferro - 7.2-25.9 mmol / l.

Poiché un aumento e una diminuzione del contenuto di macro e micronutrienti nel corpo di una donna incinta porta a problemi di salute sia per la madre che per il nascituro, è quindi importante mantenere questi indicatori in condizioni normali assumendo complessi vitaminici e minerali appositamente formulati per le donne incinte.

L'analisi biochimica del sangue deve essere presa solo al mattino e a stomaco vuoto e l'ultimo pasto dovrebbe essere di 8-12 ore prima del test.

La malattia epatica alcolica (ABP) è una delle cause più comuni di malattia epatica cronica negli Stati Uniti.

Si sviluppa in pazienti che consumano più di 70-80 grammi di alcol al giorno (5 dosi standard di "bevanda" al giorno) e nelle donne, 2 dosi standard al giorno. La diagnosi di ABP è confermata da un aumento della quantità di transferasi con un rapporto AST: ALT di almeno 2: 1. Il livello di transferasi è un test utile per rilevare l'abuso di alcol. Aumentare AST è un test più specifico per rilevare l'abuso di alcol.

In questo caso, anche il rilevamento GGTP è utile. Aumentare il contenuto GGTP di oltre 2 volte con un rapporto AST: ALT di almeno 2: 1 è un argomento serio a favore della malattia epatica alcolica.

Il ruolo di medicinali, erbe e altre sostanze

La raccolta meticolosa dell'anamnesi e l'analisi dei dati di laboratorio sono importanti per la diagnosi di aumenti indotti da farmaci nelle aminotransferasi. Il danno epatico indotto da farmaci e indotto chimicamente rappresenta l'1-2% dei casi di epatite cronica. Danno epatico cronico associato ad antibiotici, farmaci antiepilettici, inibitori dell'idrossimetilglutaril-CoA reduttasi, FANS e farmaci antitubercolari

Il modo più semplice per stabilire una connessione con un aumento di aminotransferasi con qualsiasi farmaco è annullarlo e osservare come questo influenzerà il suo livello. Senza interruzione del farmaco, questa relazione non può essere stabilita.

Alto rischio di epatite C cronica (HCV) in pazienti con iniezioni parenterali, tossicodipendenti, individui tatuati, minoranze sessuali. Il metodo diagnostico più efficace è il rilevamento di anticorpi contro il virus dell'HCV (sensibilità superiore al 90%), che viene solitamente confermata mediante PCR.

Nella maggior parte dei pazienti con infezione da HCV, l'aumento di ALT è 1,5-2 volte superiore a AST. Con lo sviluppo della cirrosi in pazienti con epatite virale, il rapporto ALT / AST è normalizzato o AST leggermente aumentato.

Un titolo di HBV DNA superiore a 105 copie / ml e un aumento del livello di ALT è un'indicazione per la biopsia epatica e la terapia antivirale.

L'epatite autoimmune (AIG) è più comune nelle giovani donne di mezza età. Il rapporto tra uomini e donne è 4: 1. La determinazione del contenuto proteico nel siero di sangue è un test di screening utile.

Più dell'80% dei pazienti con AIG ha ipergammaglobulinemia. Il superamento degli indicatori normativi di oltre 2 volte è molto importante per stabilire la diagnosi. Ulteriori test sierologici comprendono definizioni di anticorpi anti-nucleari, anticorpi anti-muscolo liscio, anticorpi contro la muscolatura liscia, anticorpi contro i microsomi epato-renali, ma a volte sono negativi.È necessaria una biopsia affidabile per una diagnosi affidabile.

Epatopatia grassa non alcolica (NAFDI) La prevalenza di NAFHD tra la popolazione statunitense è del 20% (.), E la prevalenza stimata di NASH è del 3%. Contrariamente ai pazienti con epatite alcolica, il rapporto AST / ALT nei pazienti con NASH è inferiore a 1: 1.

Tradizionalmente, si ritiene che la NASH colpisca più spesso le donne obese, diabetiche e di mezza età. È ora stabilito che la NASH può colpire anche le persone non obese senza diabete.

Le lesioni grasse del fegato possono essere associate a farmaci come il prednisone, il metotrexato, gli estrogeni sintetici, l'amiodarone, il tamoxifene, la nifedipina e il dithiazem. La NASH può essere causata da una massiccia esposizione a solventi organici, nutrizione parenterale a lungo termine e malattie ereditarie rare non rare.

In alcuni pazienti, la NASH può evolvere in cirrosi e, quindi, quanto i metodi diagnostici aggressivi che dovremmo usare sono una domanda ambigua.

L'ecografia o la TC spesso aiutano a identificare il fegato grasso, ma attualmente non esistono metodi efficaci per trattarlo. La vitamina E, l'ursodiolo e i farmaci usati per il trattamento del diabete mellito di tipo 2 sono intensamente studiati a questo riguardo.

Attualmente, il trattamento di base consiste nella normalizzazione del peso, nel controllo del diabete e nel trattamento dell'iperlipidemia.

Altre cause meno frequenti di aminotransferasi elevata

Data la presenza di altre cause di aumentata aminotransferasi, il paziente deve essere esaminato per escludere le seguenti malattie. Queste malattie sono relativamente rare. Spesso viene richiesta una biopsia per confermare la diagnosi.

Emocromatosi (GC). Questa malattia si verifica in 1 persona su 300 nella popolazione generale. Quando GC aumentava la ferritina nel siero e aumentava la percentuale di saturazione del ferro ed è confermata dalla presenza di 2 copie del gene HFE.

Manifestazioni caratteristiche: un paziente di 40-50 anni si osserva letargia, artralgia, diminuzione della libido, ma spesso ci sono casi asintomatici. A questo proposito, l'inizio del trattamento è in ritardo. Devi pensare a GC con un leggero aumento degli enzimi epatici.

La malattia di Wilson (BV). Violazione genetica della escrezione biliare di rame. BV può manifestarsi solo con un aumento degli enzimi epatici. La malattia si manifesta all'età di 5 a 25 anni, ma è più spesso diagnosticata all'età di 40 anni. Si verifica in circa 1 su 30.000 persone. Il sintomo specifico dell'anello Kaiser Fleischer, basso ceruloplasmina, aumento dell'escrezione di rame nelle urine, un'alta concentrazione di rame nel fegato. Carenza di? 1 - antitripsina. Non è una rara malattia ereditaria dei giovani della razza bianca, che colpisce il fegato. Una diminuzione di? 1- antitripsina contribuisce fino al 20% della norma e una diminuzione della? 1-globulina durante l'elettroforesi. La diagnosi è confermata determinando il fenotipo di un inibitore della proteasi perché, nelle malattie infiammatorie, c'è un aumento di? 1-antitripsina, che può dare risultati falsi negativi.

Celiachia a basso indice sintomatico (spru). Lo sprue della celiachia è una causa comune di test epatici alterati. Diagnosticato sulla base della definizione di antigliadina e anticorpi anti-transglutaminasi tissutali. Questi indicatori dovrebbero essere determinati soprattutto nei casi in cui vi sia perdita di peso, tensione addominale, flatulenza e steatorrea (sebbene questi sintomi possano essere assenti). Secondo gli ultimi dati, il gene della celiachia era la causa del persistente aumento del contenuto di aminotransferasi in 14 pazienti su 140 riferiti alla clinica epatologica.

L'aumento dell'ALT può essere osservato in pazienti con malattie ostruttive dell'epatobiliare, malattie del fegato infiltrative, tra cui tumori primitivi e metastatici, malattie epatiche indotte da farmaci e cirrosi biliare primitiva.

Un lieve aumento dell'ALT si osserva nel primo trimestre di gravidanza e nella crescita fisiologica dell'osso e non spesso nei pazienti anziani oltre i 50 anni. La diagnosi è determinata dalla determinazione dei livelli di nucleotidemia o GGTP sierici 5, che aumentano contemporaneamente con ALT nelle malattie del fegato.

L'aumento della bilirubina coniugata può verificarsi con lesioni virali, chimiche o alcoliche, così come con l'ostruzione delle vie biliari e con la cirrosi.

La sindrome di Gilbert, la causa più comune di elevata bilirubina non coniugata nei normali esami del fegato, si riscontra nel 5% della popolazione. L'emolisi può essere differenziata dalla malattia di Gilbert per contenuto di reticolociti, conta dei globuli rossi e microscopia del sangue. Per l'emolisi, reticolocitosi e microscopia anormale sono tipici, mentre nella malattia di Gilbert questi parametri sono normali.

Quando utilizzare le tecniche di imaging e la biopsia? Prenota tecniche di visualizzazione per i casi in cui ALT e / o AST sono elevati, e tutti gli altri test sono normali.

La visualizzazione è particolarmente utile quando ALT o GGTP sono elevati. La ricerca deve essere indirizzata all'identificazione dell'ostruzione biliare dell'infe epatico (tumore epatico) o extraepatica (tumori o calcoli che ostruiscono i dotti biliari).

La biopsia epatica è indicata per i pazienti nei quali AST o ALT sono più di 2 volte più alti del normale e altri campioni di api o metodi di imaging sono negativi.

"Se il livello di ALT e AST è aumentato di meno di 2 volte rispetto al limite superiore della norma e la malattia cronica del fegato non è identificata, si raccomanda solo l'osservazione"

La base di questa nota era l'articolo:

MARSHALL M. KAPLAN, EMMET B. KEEFFE. Cosa significano realmente risultati anormali dei test di funzionalità epatica. pubblicato su Patient Care For The Nurse Practitioner, maggio 2003.